Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Meglio agnostici o atei?

+33
klaus54
Akka
Brondy
Elima
Lucatortuga
JurijArmstrong
jillo
davide
AteoCorporation
primaverino
Wishop
Sally
Prece
notimenowhere
alberto
PaperJack
lupetta
mix
loonar
iosonoateo
Minsky
Masada
Sorel1980
SergioAD
*Valerio*
silvio
ocelot
Tomhet
massi76
Rasputin
Armycast
Paolo
niko95py
37 partecipanti

Pagina 4 di 20 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 20  Successivo

Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:05

Io sono questo tipo di agnostico:

"Alcuni agnostici, pur essendo fondamentalmente scettici circa l'esistenza di una entità superiore, ritengono in via razionale che, così come l'esistenza di questa non si può dimostrare, non si possa neppure negare.(wikipedia)"

_________________
Credo in Kratos, il dio che ti affetta il culo !
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:05

Tomhet ha scritto:niko puoi rispondere categoricamente a queste domande?:

1) Credi in dio?
2) Esiste dio?

Alla 2 hai già risposto, dicendo di essere agnostico, con "non lo so".
Come rispondi alla 1?

1)Assolutamente no.
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Tomhet Dom 20 Gen 2013 - 23:08

Perfetto, mi sta bene, secondo la 1 sei ateo e secondo la 2 sei agnostico, perciò la domanda di valerio mi pare ben posta(ateo debole = ateo agnostico).
Anch'io sono un ateo agnostico il più delle volte(dipende da come definisci dio) wink..

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo Dom 20 Gen 2013 - 23:10

Sei un ateo diversamente abile! mgreen

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:13

Tomhet ha scritto:Perfetto, mi sta bene, secondo la 1 sei ateo e secondo la 2 sei agnostico, perciò la domanda di valerio mi pare ben posta(ateo debole = ateo agnostico).
Anch'io sono un ateo agnostico il più delle volte(dipende da come definisci dio) wink..

L'ho già specificato di essere agnostico-ateo wink.. (vai indietro con le pagine)

_________________
Credo in Kratos, il dio che ti affetta il culo !
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Minsky Dom 20 Gen 2013 - 23:13

niko95py ha scritto:...

Niko, cosa ne pensi dell'argomento presentato QUI e QUI?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Tomhet Dom 20 Gen 2013 - 23:15

niko95py ha scritto:
Tomhet ha scritto:Perfetto, mi sta bene, secondo la 1 sei ateo e secondo la 2 sei agnostico, perciò la domanda di valerio mi pare ben posta(ateo debole = ateo agnostico).
Anch'io sono un ateo agnostico il più delle volte(dipende da come definisci dio) wink..

L'ho già specificato di essere agnostico-ateo wink.. (vai indietro con le pagine)
Ah ok, perché dalla tua risposta a valerio mi sembravi in disaccordo quando sostanzialmente è quello di cui stiamo parlando. wink..

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:30

Minsky ha scritto:
niko95py ha scritto:...

Niko, cosa ne pensi dell'argomento presentato QUI e QUI?
Commento la prima:
Prima di tutto per dimostrazione si intende dimostrazione SCIENTIFICA (parlo di una argomentazione piena zeppa di numeri) quindi la tua non meriterebbe nemmeno di essere letta,ma sorvoliamo.
"le particelle elementari non obbediscono alle leggi della fisica classica"
Certo mi è noto, la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità(sapevi?).
Inoltre la tua(come molte affermazioni fatte nei secoli da vari filosofi) è solo un'insieme di parole messe insieme che sembra avere un senso logico(ma non ce l'ha).
Come è errata la fisica classica perchè non lo dovrebbe essere anche il tuo discorso?
Se sono errati errati i numeri perchè dovremmo reputare verità assoluta un mucchio di parole? I sensi mentono quindi ogni cosa che diciamo dovrebbe essere sbagliata no?

niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:35

Faccio un esempio, tramite la fisica relativistica si è fatta una previsione del tempo di decadimento di muoni che viaggiano a una velocità prossima a quella della luce(0,9995c),ed i dati sono stati confermati sperimentalmente.


Ultima modifica di niko95py il Dom 20 Gen 2013 - 23:39 - modificato 1 volta.
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Minsky Dom 20 Gen 2013 - 23:36

niko95py ha scritto:Commento la prima:
Prima di tutto per dimostrazione si intende dimostrazione SCIENTIFICA (parlo di una argomentazione piena zeppa di numeri) quindi la tua non meriterebbe nemmeno di essere letta,ma sorvoliamo.
"le particelle elementari non obbediscono alle leggi della fisica classica"
Certo mi è noto, la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità(sapevi?).
Inoltre la tua(come molte affermazioni fatte nei secoli da vari filosofi) è solo un'insieme di parole messe insieme che sembra avere un senso logico(ma non ce l'ha).
Come è errata la fisica classica perchè non lo dovrebbe essere anche il tuo discorso?
Se sono errati errati i numeri perchè dovremmo reputare verità assoluta un mucchio di parole? I sensi mentono quindi ogni cosa che diciamo dovrebbe essere sbagliata no?
Eh, caro giovane. Il miglior suggerimento che mi sento di darti è: non perdere altro tempo qui sopra. Torna a studiare, hai ancora tanto da imparare. E la vita è breve! Non dimenticarlo, quando te ne accorgerai sarà tardi! Stammi bene. Non ho altre domande.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 158383

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 20 Gen 2013 - 23:41

Minsky ha scritto:
niko95py ha scritto:Commento la prima:
Prima di tutto per dimostrazione si intende dimostrazione SCIENTIFICA (parlo di una argomentazione piena zeppa di numeri) quindi la tua non meriterebbe nemmeno di essere letta,ma sorvoliamo.
"le particelle elementari non obbediscono alle leggi della fisica classica"
Certo mi è noto, la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità(sapevi?).
Inoltre la tua(come molte affermazioni fatte nei secoli da vari filosofi) è solo un'insieme di parole messe insieme che sembra avere un senso logico(ma non ce l'ha).
Come è errata la fisica classica perchè non lo dovrebbe essere anche il tuo discorso?
Se sono errati errati i numeri perchè dovremmo reputare verità assoluta un mucchio di parole? I sensi mentono quindi ogni cosa che diciamo dovrebbe essere sbagliata no?
Eh, caro giovane. Il miglior suggerimento che mi sento di darti è: non perdere altro tempo qui sopra. Torna a studiare, hai ancora tanto da imparare. E la vita è breve! Non dimenticarlo, quando te ne accorgerai sarà tardi! Stammi bene. Non ho altre domande.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 158383

Questa è una risposta?La fisica classica è sbagliata ma da ingnorante puro(in fisica) non sai che la fisica relativistica funziona(visto che non l'hai nemmeno presa in considerazione) quindi non sai più che dire?
Se non si riesce a cogliere la fallacia logica di un discorso(casa molto comune)non significa che esso sia vero, per me parlano più 3 numeri di 1000 parole.
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix Lun 21 Gen 2013 - 0:59

niko95py ha scritto:La fisica classica è sbagliata ma da ingnorante puro(in fisica) non sai che la fisica relativistica funziona(visto che non l'hai nemmeno presa in considerazione) quindi non sai più che dire?
Se non si riesce a cogliere la fallacia logica di un discorso(casa molto comune)non significa che esso sia vero, per me parlano più 3 numeri di 1000 parole.
non ti sembra un'affermazione eccessiva?
in tutti i casi intermedi tra la dimensione atomica/molecolare e quella astronomica ed a velocità prossime a quella della luce, la fisica classica è perfettamente funzionale all'uso

non sei daccordo?

è un rischio per un utente iscritto da 3 giorni, con 68 post e di 17 anni usare un tono come quello sopra.

forse la faccenda è sfuggita di mano? si può sempre fare un bel figurone se si cerca di ricalibrare meglio il discorso, secondo me. tanto fino ad ora non è successo nulla di irreparabile, mi pare.

sui 3 numeri e le 1000 parole: . . . d i p e n d e . . . come sempre

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 158383
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 3:18

niko95py ha scritto:

Prima di tutti sto scrivendo, con i denti ci mangio ma prenderei anche a morsi la gente che piuttosto di affrontare un discorso razionale se ne esce con:"Nono, confermo solo che parli per dare aria ai denti."
Sappi che non mi offendo e la tua non è una risposta alla domanda principale ma solo un insulto gratuito, di chi non sà più che dire.

Va bene, rispondo alla domanda principale: meglio credente dichiarato che agnostico, è più onesto meno ipocrita e sospetto che faccia anche meno danni.

Continuo - alla luce di tutto quanto ho letto dopo questo intervento - a pensare che per battere sulla tastiera stai usando il culo.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 6:30

niko95py ha scritto:
massi76 ha scritto:allora: "posso scientificamente provare l'inesistenza della befana" "ma non posso" "ma tu non puoi dimostrare l'inesistenza di dio, dimostramelo."
mi sa che il problema non è quello in cui credi o no. hai dei grossi problemi con la lingua. non riesci a CAPIRTI. Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 315697

Dimostrarti che posso non dimostrare l'inesistenza di dio?


La domanda è :"Si può dimostrare la non esistenza di dio?"
Io ti dico che con gli strumenti che ho non ti saprei dare una risposta, NON LO SO!(E non mi chiedere di dimostrare questa affermazione perchè anchio potrei farlo con qualsiasi tua affermazione, è un gioco di bambini)

..guarda che è inutile che cerchi di spiegarmi cosa ho scritto: io lo so, anche se sono parole tue (sono tra virgolette apposta, ricercale nei tuoi post precedenti). tu non devi "dimostrarmi l'inesistenza di dio". sei tu che chiedi di farlo agli altri. ti ripeto quello che ho scritto sopra, il tuo non è un problema con ciò che pensi o che pensano gli altri, è un problema con il "capire". non capisci quello che scrivi tu, non quello che scrivo io... Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 315697


Ultima modifica di massi76 il Lun 21 Gen 2013 - 6:49 - modificato 1 volta.

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 6:41

niko95py ha scritto:
massi76 ha scritto:qui sono solo un grassone ma se ipotezzi che ci sia un pianeta pieno di oversize taglia 200 kg divento uno smilzo anche io. e comunque con le ruote anche la carriola diventa mio nonno (se ipotizzi che su un pianeta a 200000milioni di anni luce le carriole siano senza ruote e i nonni ce le abbiano)...

Vabbè, mi dici qual è la differenza tra il solito paperino/befana e quello che dici tu?
Ripetete ogni volta la stessa frase cambiando paperino con una cosa sempre più assurda ma non fa differenza.
... e ridaje...
sai perchè ti ho fatto degli esempi (assurdi)? perchè ho ripreso le tue parole del post precedente. ho usato la tua logica e le tue argomentazioni per farti capire cosa stai chiedendo e dicendo. ma ancora non ti entra dentro.
non usare le parole, usa la testa. con le parole puoi confondere (soprattutto chi non ha idee chiare in se) con la testa puoi arrivare dove finora non sei giunto: a capire prima cosa dici tu e poi cosa ti dicono gli altri. di paperino, della befana e di pianeti lontani più o meno oversize qui dentro non gliene frega nulla a nessuno. ma se tu fai discorsi su cose che non esistono (=dio) per aiutarti a capire gli altri ti fanno esempi (=altre cose che non esistono). se mi dici che per assurdo in altri universi o mondi può succedere qualcosa (=che esista la befana) io ti rispondo che allora tutto è possibile, anche quello che non lo è (ma la premessa è la tua, non la mia) e l'esempio del pianeta oversize è una cavolata certo, ma da relazionarsi con quanto scritto da te. e il problema persiste ... occhio a quello che scrivi perchè la questione è tutta li ...

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Lun 21 Gen 2013 - 7:46

mix ha scritto:
niko95py ha scritto:La fisica classica è sbagliata ma da ingnorante puro(in fisica) non sai che la fisica relativistica funziona(visto che non l'hai nemmeno presa in considerazione) quindi non sai più che dire?
Se non si riesce a cogliere la fallacia logica di un discorso(casa molto comune)non significa che esso sia vero, per me parlano più 3 numeri di 1000 parole.
non ti sembra un'affermazione eccessiva?
in tutti i casi intermedi tra la dimensione atomica/molecolare e quella astronomica ed a velocità prossime a quella della luce, la fisica classica è perfettamente funzionale all'uso

non sei daccordo?

è un rischio per un utente iscritto da 3 giorni, con 68 post e di 17 anni usare un tono come quello sopra.

forse la faccenda è sfuggita di mano? si può sempre fare un bel figurone se si cerca di ricalibrare meglio il discorso, secondo me. tanto fino ad ora non è successo nulla di irreparabile, mi pare.

sui 3 numeri e le 1000 parole: . . . d i p e n d e . . . come sempre

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 158383
Ecco, amici (sapete che parlo con sincerità) questa risposta del Mix parla di lui come tutte le altre vostre parlano di voi.

Si nota lo spazio che date alle persone, benevolo o meno, per l'interlocutore vuol dire comunque sentirsi ascoltato, ah ah, deluso o soddisfatto di partecipare - certo c'è anche rabbia per i vaffanculi che qui non si sanno e non si vogliono trattenere.

Comunque di tutti i percorsi questo di Mix è il più adatto per chi si esprime in questo modo, acerbo o presuntuoso. Potrebbe non avere molte occasioni di pensare a chi ha davanti umanamente, culturalmente ma anche solo per le esperienze di vita vissuta.

Quello che c'è dietro a quello che ho scritto viene percepito in proporzione all'esperienza vissuta - si dice che chi non un ha buon cervello deve avere delle buone gambe ed in questo modo quasi tutti gli "anziani" avranno compreso di più.

I giovani acuti bene gli altri che pedalino.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 8:41

capisco bene. a difesa di mix (e di rasputin) c'è da dire però che hanno retto una cosa come 17 pagine, non è che s'è presentato e l'hanno mandato a vaffangloria senza motivo... poi che di solito vale il detto chi più n'ha più ne metta son d'accordo. ma anche la pacenzia ine la venden mia al mercato (=anche la pazienza non la vendono mica al mercato) Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 315697

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da ocelot Lun 21 Gen 2013 - 9:22

Rasputin ha scritto:
niko95py ha scritto:
Prima di tutti sto scrivendo, con i denti ci mangio ma prenderei anche a morsi la gente che piuttosto di affrontare un discorso razionale se ne esce con:"Nono, confermo solo che parli per dare aria ai denti."
Sappi che non mi offendo e la tua non è una risposta alla domanda principale ma solo un insulto gratuito, di chi non sà più che dire.

Va bene, rispondo alla domanda principale: meglio credente dichiarato che agnostico, è più onesto meno ipocrita e sospetto che faccia anche meno danni.

Continuo - alla luce di tutto quanto ho letto dopo questo intervento - a pensare che per battere sulla tastiera stai usando il culo.
Ovvero la faccia.

Niko, puzzi ancora di colostro. Qui c'è gente che ha una o più lauree in SSMMFFNN che a differenza tua può esprimere certi argomenti con una stupefacente padronanza senza affastellare termini tecnici presi da wikipedia ad cazzum

Se si ipotizza qualcosa bisogna anche dimostrarla. Dio oltre che ipotizzato è stato anche descritto sino al più nascosto pelo del culo però nessuno che si sia degnato di offrire uno straccio di dimostrazione (qualcuno ci ha provato, fallendo, con la logica mettendo già nell'ipotesi la dimostrazione...).
Se non ci sono non dico prove ma nemmeno indizi a favore della sua esistenza è più che ragionevole negare dio.
ocelot
ocelot
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.09.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da lupetta Lun 21 Gen 2013 - 10:50

io preferisco l'ateo, l'agnostico mi da idea di indeciso

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 10:59

lupetta ha scritto:io preferisco l'ateo, l'agnostico mi da idea di indeciso

Eh...

http://atei.forumitalian.com/t4869p20-dio-e-paperino#198220

wall2

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 11:28

niko95py ha scritto:Ma l'hai riletta? Hai scritto che se io non potessi provare l'esistenza della forza gravitazionale(tutt'ora non dimostrata ma solo osservata e sperimentata)
Mi sa che prima di dare lezioni di fisica agli altri dovresti quantomeno chiarirti le idee. Nella scienza sperimentale non esiste alcuna "dimostrazione" nel vero senso della parola. Nella scienza sperimentale si utilizza il metodo scientifico, quindi si osserva, si formulano ipotesi, si sperimenta e si traggono delle conclusioni (non dimostrazioni) sulla base del fatto che gli esperimenti concordino o meno con l'ipotesi. Quindi dire che "X non è dimostrato, solo osservato e sperimentato" non ha molto senso, a meno che non stiamo parlando delle conseguenze di un'ipotesi matematica.
niko95py ha scritto:Perfetto... un altro che non ha letto il libro di Dawkins nè si è sforzato di andare su wikipedia e scrivere :"Agnosticismo".
Non è che è obbligatorio aver letto "il" libro di Dawkins (quale? Ne ha scritti parecchi, io stesso ne ho letti almeno quattro...) o cercare le cose su Wikipedia, eh...
niko95py ha scritto:Certo mi è noto, la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità(sapevi?).
La fisica classica "funziona" anche con grandi masse, tutto sta nel grado di approssimazione che si è disposti ad accettare. E la relatività einsteiniana non funziona così bene se si vogliono descrivere particelle di dimensioni atomiche o subatomiche.
La fisica classica è sbagliata ma da ingnorante puro(in fisica) non sai che la fisica relativistica funziona
La fisica classica non è "sbagliata" (infatti viene insegnata a scuola e nelle università, ed è utilizzata nella pratica), la fisica classica funziona limitatamente al suo campo di applicazione. Esattamente come la relatività o la meccanica quantistica.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 11:45

Masada78 ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Masada78 ha scritto:Per te ovviamente, per un credente no, mentre paperino è inesistente persino per chi lo ha inventato.
Quindi un qualunque essere di fantasia ha più dignità/plausibilità/senso solo perché c'è qualcuno che ci crede? Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 25757
per quella persona si.
E grazie al cazzo, scusa! Ma non è quello che sto contestando io! Io sto dicendo che se X è oggettivamente una stronzata, non diventa più plausibile o sensato perché c'è Y che crede in X. Certo che Y penserà che X è più sensato di Z a cui non crede, che grande scoperta. Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 25757
questa è già una differenza qualitativa che non permette di associare le due cose come se fossero uguali solo perchè non esistenti come enti fisici.
Dipende. Se il termine di paragone è il numero di persone che ci credono, è evidente che Dio è diverso da Paperino che è diverso da Babbo Natale. Ma se il termine di paragone è l'effettiva esistenza fisica, allora Dio, Paperino e Babbo Natale sono del tutto accostabili l'uno all'altro.
anche il 4, la libertà o la giustizia o il ben o il bello non sono enti fisici, tuttavia sarebbe sbagliato equipararli a dio solo perchè esistono solo nella mente dell'uomo che li concettualizza e/o inventa.
Ma cosa c'entra, gli esempi che hai portato non si riferiscono ad entità personali che hanno una volontà e agiscono (o hanno agito) concretamente nell'universo fisico, sono dei concetti. Quando si dice che "il bello (o la libertà, o la giustizia, ecc.) esiste" non si intende la stessa cosa che intende un credente quando dice "Dio esiste"...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da lupetta Lun 21 Gen 2013 - 11:52

Rasputin ha scritto:
lupetta ha scritto:io preferisco l'ateo, l'agnostico mi da idea di indeciso

Eh...

http://atei.forumitalian.com/t4869p20-dio-e-paperino#198220

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 906731
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 79837

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Armycast Lun 21 Gen 2013 - 12:22

@niko95py: Stai cominciando a dare fastidio un bel po' con questo tuo atteggiamento da superuomo che si eleva per la sua "risposta" filosofica perfetta(virgolettato perché come ti ho già detto dire "non lo so" non è definibile come tale). E una volta dai dell'imbecille, ed un'altra dici che chi non la pensa come te è una "capra", etc. Questa è pura arroganza, punto. Il tuo "non lo so" è superbo, hai capito bene. Infatti tu sostieni con una prepotenza infinita che non è possibile determinare l'esistenza di Dio. E lo dimostrano tutti gli insulti arrecati a me personalmente ed alla comunità atea. Purtroppo non tutti la pensano come te, a molti il dubbio non piace e preferiscono rispondere alle proprie domane. Per noi Dio non esiste ed è dimostrabile coi fatti e con l'esperienza anche (non lo vedo, ne è situato in uno spazio e in un tempo ne ha modo di farsi sentire da noi... tutte conferme che non c'è alcun Dio che a te magari non bastano ma a me si). Hai mai notato che in giro c'è gente che muore dalla fame, persone che si suicidano, orfani senza futuro, etc. ? Ebbene, per me se un Dio fosse esistito (e con Dio si indica un essere perfetto e quindi buono) queste cose non avrebbero dovuto esserci. Queste sono le mie risposte. Se a te non piacciono e se non le condividi dimmi e dicci che vuoi, ma senza dare dell'imbecille a nessuno.

_________________
Io sostengo che siamo entrambi atei, solo che io credo in un dio di meno rispetto a voi. Quando capirete perché rifiutate tutti gli altri possibili dèi, capirete anche perché io rifiuto il vostro. (Stephen Henry Roberts)
Armycast
Armycast
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 136
Età : 28
Località : Salerno
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.12.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 12:25

Queste sono le mie risposte. Se a te non piacciono e se non le condividi
dimmi e dicci che vuoi, ma senza dare dell'imbecille a nessuno.
verdissimo !

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da PaperJack Lun 21 Gen 2013 - 12:43

Secondo me, è pienamente possibile essere sia ateisti che agnostici. Difatti, io lo sono.

L'agnosticismo per me significa: "Non so la risposta alla domanda: Dio esiste o no?"

L'ateismo, invece, è: "Non ho fede in Dio"

Praticamente, io non posso sapere se Dio esiste o no, ma per quello che ne so, non credo proprio.

_________________
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 1324208072005
PaperJack
PaperJack
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 271
Età : 29
Località : Bulgaria, Sofia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 13:38

Praticamente, io non posso sapere se Dio esiste o no, ma per quello che ne so, non credo proprio.
mi sembra l'atteggiamento di un ateo "dubbioso", incapace di dire "ok, sono ateo". non di un agnostico... l'agnostico secondo me dice "non so se dio c'è o no e me ne strabatto gli zebedei di saperlo o di provare a saperlo". in ogni modo se provi a porti il problema ( e se sei propensa più o meno per l'inesistenza...) secondo me sei più verso l'ateismo...

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 13:48

PaperJack ha scritto:Secondo me, è pienamente possibile essere sia ateisti che agnostici. Difatti, io lo sono.

L'agnosticismo per me significa: "Non so la risposta alla domanda: Dio esiste o no?"

L'ateismo, invece, è: "Non ho fede in Dio"

Praticamente, io non posso sapere se Dio esiste o no, ma per quello che ne so, non credo proprio.
Quoto. Però aggiungerei anche che, fino a prova contraria, Dio non esiste.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Lun 21 Gen 2013 - 14:10

uffa.
è la solita confusione sul termine "agnostico".

se uno è agnostico perché mette a 50 la probabilità che dio e sista e non esista, e vive e agisce sottostando a questa sua convinzione, quindi un po' vigliaccamente un po' utilitaristicamente tollerando e strizzando l'occhio alle pratiche di superstizione religiosa, è un conto. (brutto secondo me)

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

io sono vecchio e mi sono rotto di aspettare, quindi mi ateizzo senza sfumature. quelle le tengo per togliere qualsiasi appiglio dialettico al medjugoriano o padrepiota di turno (a dio non ci crede più nessuno, solo santi e madonne... la peggior fattispecie possibile di religione)

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da notimenowhere Lun 21 Gen 2013 - 14:17

niko95py

Una domanda sul titolo del post. Ma "meglio" di cosa?

Io sono agnostico. Per parafrasare Socrate "so di non sapere". Non so se sono "meglio" o vivo "meglio" di altri che non la pensano come me. E non è che mi frega più di tanto. Io tiro per la mia strada.

Ogni volta che si parla di agnosticismo gli schieramenti opposti ci tacciano di essere delle amebe senza spina dorsale. Affermano che il non prendere posizione è da codardi.
Gli atei ci accusano di essere dei credenti mancati, i credenti di essere degli atei mancati. Può essere. Ognuno è libero di pensarla come crede. Ma insomma mettetevi d'accordo.

Per quanto riguarda poi Paperino & co. lo ritengo un discorso inutile visto che si parla di divinità di vario genere e non di fumetti.
Eppoi io Paperino l'ho visto con i miei occhi a Disneyland. :-D

_________________
Non è la via che è difficile. E' il difficile che è la via.
notimenowhere
notimenowhere
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 127
Età : 58
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.01.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da ocelot Lun 21 Gen 2013 - 16:07

Fughiamo subito ogni dubbio.... A quale livello vi trovate?
    1) Teista forte. 100% di probabilità di Dio. Nelle parole di C. G. Jung, "io non credo, io so".

    2) Probabilità molto alta ma non 100%. Un teista di fatto. "Non posso saperlo per certo, ma credo fermamente in Dio e vivo la mia vita nell'assunzione che lui esista".

    3) Più del 50% ma non molto alta. Tecnicamente agnostico ma propende verso il teismo."sono molto incerto, ma tendo a credere in Dio".

    4) Esattamente 50%. Completamente agnostico ed imparziale. "L'esistenza e l'inesistenza di Dio sono esattamente equiprobabili".

    5) Meno del 50% ma non molto bassa. Tecnicamente agnostico ma incline all'ateismo. "Non so se Dio esista ma tendono ad essere scettico."

    6) Probabilità molto bassa, vicina allo zero. un ateo di fatto."non posso saperlo per certo ma credo che Dio sia molto improbabile, e vivo la mia vita nell'assunzione che lui non esista."

    7) Ateo forte. "So che non esiste nessun Dio, con la stessa convinzione con cui Jung sa che ce n'è uno".


Io al 6+ — ateo di fatto ok
ocelot
ocelot
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.09.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 16:22

7-ε, con ε>0 piccolo a piacere.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Prece Lun 21 Gen 2013 - 17:05

Fux89 ha scritto:
PaperJack ha scritto:Secondo me, è pienamente possibile essere sia ateisti che agnostici. Difatti, io lo sono.

L'agnosticismo per me significa: "Non so la risposta alla domanda: Dio esiste o no?"

L'ateismo, invece, è: "Non ho fede in Dio"

Praticamente, io non posso sapere se Dio esiste o no, ma per quello che ne so, non credo proprio.
Quoto. Però aggiungerei anche che, fino a prova contraria, Dio non esiste.

Non si può dimostrare, così come non è dimostrabile il contrario: ecco la posizione dell'agnostico; non è assolutamente una posizione dubbiosa, bensì razionale. L'agnostico razionalista discute su questi temi prevalentemente per confutare posizioni fideiste (in un senso o nell'altro) basate su dogmi o "voli pindarici" e non per incertezza o tantomeno pretende di possedere la formula che dimostri il contrario.

_________________
PassatoRECortesE
La vera religione è la matematica, il resto è superstizione.
Pitagora
Prece
Prece
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 67
Località : Emilia & Romagna
Occupazione/Hobby : alpinismo
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.12.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 17:17

Prece ha scritto:
Fux89 ha scritto:Quoto. Però aggiungerei anche che, fino a prova contraria, Dio non esiste.

Non si può dimostrare, così come non è dimostrabile il contrario
E dov'è che avrei scritto che si può dimostrare?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Prece Lun 21 Gen 2013 - 17:32

Fux89 ha scritto:
Prece ha scritto:
Fux89 ha scritto:Quoto. Però aggiungerei anche che, fino a prova contraria, Dio non esiste.

Non si può dimostrare, così come non è dimostrabile il contrario
E dov'è che avrei scritto che si può dimostrare?
Pur quotando la tesi di PaperJack mi pare che hai aggiunto un rafforzativo che mi ha indotto a pensare ad una tua posizione "dogmatica"; se ho frainteso ti chiedo scusa.

_________________
PassatoRECortesE
La vera religione è la matematica, il resto è superstizione.
Pitagora
Prece
Prece
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 67
Località : Emilia & Romagna
Occupazione/Hobby : alpinismo
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.12.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 17:33

Prece ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Prece ha scritto:
Fux89 ha scritto:Quoto. Però aggiungerei anche che, fino a prova contraria, Dio non esiste.

Non si può dimostrare, così come non è dimostrabile il contrario
E dov'è che avrei scritto che si può dimostrare?
Pur quotando la tesi di PaperJack mi pare che hai aggiunto un rafforzativo che mi ha indotto a pensare ad una tua posizione "dogmatica"; se ho frainteso ti chiedo scusa.
Ho aggiunto un rafforzativo che non implica alcuna posizione dogmatica (con o senza virgolette).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Sorel1980 Lun 21 Gen 2013 - 18:09

Interessante questa nomenclatura... chi l'ha realizzata? Comunque, li commento:

1) Teista forte. 100% di probabilità di Dio. Nelle parole di C. G. Jung, "io non credo, io so".

Non ne ho mai conosciuti anche se mi sarebbe piaciuto, sebbene una delle mie amiche sovente si vanti di essere a questo livello, tuttavia secondo me è al livello due, in quanto nessuno ne è veramente certo.

2)
Probabilità molto alta ma non 100%. Un teista di fatto. "Non posso
saperlo per certo, ma credo fermamente in Dio e vivo la mia vita
nell'assunzione che lui esista".

La quasi totalità dei credenti si situa in questa fascia. In realtà non ne sono certi affatto, tuttavia serve a loro questo pensiero, la ragazza di cui sopra è in questa fascia... anche la stragrande maggioranza degli ecclesiastici.

3) Più del 50% ma non molto
alta. Tecnicamente agnostico ma propende verso il teismo."sono molto
incerto, ma tendo a credere in Dio".

Ne ho conosciuti molti, specialmente tra i "credenti non osservanti" che magari sono contro all'istituzione chiesa ma credono in Qualcosa e cascano sovente negli imbrogli e nelle pseudo religioni.


4) Esattamente 50%. Completamente agnostico ed imparziale. "L'esistenza e l'inesistenza di Dio sono esattamente equiprobabili".

Posizione filosofica scettica, stimabilissima. Pirrone di Elide e altri scettici estremisti potrebbero essere collocati in questa fascia... molto difficile da trovare però, perchè richiede un intelletto filosofico di buon livello...

5)
Meno del 50% ma non molto bassa. Tecnicamente agnostico ma incline
all'ateismo. "Non so se Dio esista ma tendono ad essere scettico."

La maggioranza degli atei che conosco in realtà fanno parte di questa fascia...


6)
Probabilità molto bassa, vicina allo zero. un ateo di fatto."non posso
saperlo per certo ma credo che Dio sia molto improbabile, e vivo la mia
vita nell'assunzione che lui non esista."

E' una sfumatura molto sottile rispetto alla precedente, io le unirei


7) Ateo forte. "So che non esiste nessun Dio, con la stessa convinzione con cui Jung sa che ce n'è uno".

Irriducibili, Feroci, Maleducati (da un punto di vista teoretico, non umano), sono i pendagli da forca dell'umanità, gli Ultimi di Salò, gli spiriti liberi. Ne faccio parte (benchè mi piaccia molto conoscere la posizione e l'orientamento dei credenti e deisti)
.
Ne ho conosciuti tre e ben due ora militano nell'esercito e uno è disoccupato di lungo corso... posizione "outre".

Sorel1980
-------------
-------------

Numero di messaggi : 178
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Tomhet Lun 21 Gen 2013 - 18:14

Quella è la scala di Richard Dawkins. ok
Comunque direi un 5-6 anch'io, anche se non mi pare ottima per il significato che i termini hanno, non mi piace vedere agnosticismo e ateismo come due posizioni contrapposte e penso di poter affermare di essere completamente ateo senza allontanarmi dall'agnosticismo(come dico sempre parlo in generale, c'è dio e dio, quelli confutabili e quelli inconfutabili).

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da *Valerio* Lun 21 Gen 2013 - 18:19

niko95py ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Continuate ad arrovellarvi su una questione che è facilmente risolvibile.
Uno che si considera agnostico dovrebbe solo decidersi se definirsi teista debole o debole ateo.
Perfetto... un altro che non ha letto il libro di Dawkins nè si è sforzato di andare su wikipedia e scrivere :"Agnosticismo".
Scherzi a parte, se parti dal presupposto che un agnostico è un ateo debole o un debole teista(due cose completamente diverse, non so se ci arrivi) di certo reputerai "BLABLABLALBA" tutto ciò che dico.

E ripeto, a differenza di qualsiasi teista/deista/panteista/politeista etc... io non sostengo la mia tesi con la tesi stessa! Cerco di fare un discorso razionale ma voi ve ne uscite con i soliti interventi di quelli che ritengono di conoscere la verità assoluta senza pensare a ciò che digitate sulla tastiera, tanto un agnostico è a prescindere inferiore a voi, no?

Ciccio, rilassati.
L'esuberanza dei tuoi 17 anni non è una scusante all'atteggiamento che stai tenendo.
Vedi di relazionarti come si deve.

Quanto alle tue supposizioni beh voglio rassicurarti:
Sapevo di cosa stavo parlando mgreen




_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 19:06

alberto ha scritto:

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

ben peggiore ed ipocrita, perché per coerenza quel qualcuno dovrebbe mettere sullo stesso piano TUTTI i parti della fantasia, anche i suoi. Dubito ci sia qualche agnostico veramente coerente in questo senso.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Lun 21 Gen 2013 - 19:22

"io l'ho visto a eurodisney" ...

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Disney10

... stupendo !! la risposta più divertente del 3d !!! Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 315697

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Lun 21 Gen 2013 - 19:53

Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

ben peggiore ed ipocrita, perché per coerenza quel qualcuno dovrebbe mettere sullo stesso piano TUTTI i parti della fantasia, anche i suoi. Dubito ci sia qualche agnostico veramente coerente in questo senso.

acc non ho capito.
penso che questa posizione sia una posizione logica. l'inesistenza non è dimostrabile, la palla è agli affermanti. nel frattempo, mentre aspetto queste prove per me dio non esiste e mi comporto conseguentemente. non so se questo è ipocrita.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 20:05

alberto ha scritto:
Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

ben peggiore ed ipocrita, perché per coerenza quel qualcuno dovrebbe mettere sullo stesso piano TUTTI i parti della fantasia, anche i suoi. Dubito ci sia qualche agnostico veramente coerente in questo senso.

acc non ho capito.
penso che questa posizione sia una posizione logica. l'inesistenza non è dimostrabile, la palla è agli affermanti. nel frattempo, mentre aspetto queste prove per me dio non esiste e mi comporto conseguentemente. non so se questo è ipocrita.

A me pare ipocrita dire "non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia", visto che

1. come ben sappiamo non è possibile dimostrare l'inesistenza di alcunché

2. se lo si pretende, allora si includono nell'incertezza - per quanto remota - anche tutti gli altri parti della fantasia.

Se per "Incertezza remota" intendiamo ad es. uno 0,0000000000000000000000001% di probabilità a favore, mi spieghi che differenza fa agli effetti pratici con uno 0 tondo?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Minsky Lun 21 Gen 2013 - 22:43

niko95py ha scritto:
Minsky ha scritto:
niko95py ha scritto:Commento la prima:
Prima di tutto per dimostrazione si intende dimostrazione SCIENTIFICA (parlo di una argomentazione piena zeppa di numeri) quindi la tua non meriterebbe nemmeno di essere letta,ma sorvoliamo.
"le particelle elementari non obbediscono alle leggi della fisica classica"
Certo mi è noto, la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità(sapevi?).
Inoltre la tua(come molte affermazioni fatte nei secoli da vari filosofi) è solo un'insieme di parole messe insieme che sembra avere un senso logico(ma non ce l'ha).
Come è errata la fisica classica perchè non lo dovrebbe essere anche il tuo discorso?
Se sono errati errati i numeri perchè dovremmo reputare verità assoluta un mucchio di parole? I sensi mentono quindi ogni cosa che diciamo dovrebbe essere sbagliata no?
Eh, caro giovane. Il miglior suggerimento che mi sento di darti è: non perdere altro tempo qui sopra. Torna a studiare, hai ancora tanto da imparare. E la vita è breve! Non dimenticarlo, quando te ne accorgerai sarà tardi! Stammi bene. Non ho altre domande.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 158383

Questa è una risposta?La fisica classica è sbagliata ma da ingnorante puro(in fisica) non sai che la fisica relativistica funziona(visto che non l'hai nemmeno presa in considerazione) quindi non sai più che dire?
Se non si riesce a cogliere la fallacia logica di un discorso(casa molto comune)non significa che esso sia vero, per me parlano più 3 numeri di 1000 parole.
No, non è una risposta. Non hai fatto una domanda, hai solo sbrodolato parole sulla tastiera. Forse come ha ipotizzato Rasputin scrivi col sedere. Intanto non hai nemmeno afferrato l'argomento del thread che ti ho linkato, che era inteso a costruire prove dell'esistenza di dio a scopo di esercizio dialettico. Un po' come gli "esercizi di stile" di Queneau, se sai di cosa sto parlando (ne dubito). Quindi la tua osservazione che il mio argomento è errato, pur essendo vera, denota una totale ottusità. Tuttavia quello che dimostra la tua assoluta ignoranza in materia di fisica è la frase: "la fisica classica funziona a piccole masse, la fisica relativistica funziona per qualsiasi massa e a qualsiasi velocità". Ridicolo. Nel post seguente hai anche aggiunto: "tramite la fisica relativistica si è fatta una previsione del tempo di decadimento di muoni che viaggiano a una velocità prossima a quella della luce(0,9995c),ed i dati sono stati confermati sperimentalmente." Che bravo. Una banalità trovata su Wikipedia e ti senti un genio.
Studia, ragazzo, studia. Io evidentemente ero abituato troppo bene con i giovani che frequentano solitamente questo forum. Non mi aspettavo di trovare un bamboccio tanto presuntuoso quanto ignorante. Però, c'è libertà di espressione anche per te, ovviamente.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Mar 22 Gen 2013 - 0:50

Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:
Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

ben peggiore ed ipocrita, perché per coerenza quel qualcuno dovrebbe mettere sullo stesso piano TUTTI i parti della fantasia, anche i suoi. Dubito ci sia qualche agnostico veramente coerente in questo senso.

acc non ho capito.
penso che questa posizione sia una posizione logica. l'inesistenza non è dimostrabile, la palla è agli affermanti. nel frattempo, mentre aspetto queste prove per me dio non esiste e mi comporto conseguentemente. non so se questo è ipocrita.

A me pare ipocrita dire "non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia", visto che

1. come ben sappiamo non è possibile dimostrare l'inesistenza di alcunché

2. se lo si pretende, allora si includono nell'incertezza - per quanto remota - anche tutti gli altri parti della fantasia.

Se per "Incertezza remota" intendiamo ad es. uno 0,0000000000000000000000001% di probabilità a favore, mi spieghi che differenza fa agli effetti pratici con uno 0 tondo?

mi sembra che diciamo la stessa cosa.
1. lo diciamo tutti e due
2. è l'ovvia conseguenza di 1
e 3. agli effetti pratici non fa alcuna differenza, sono d'accordissimo. so di non sapere ma questa è solo un'apertura di credito a conoscenze future. non so, multiversi, tunnel spazio-tempo... ecco mi sento agnostico su questi temi, cioè non ho la presunzione di affermare niente né in positivo né in negativo. figurati se resta spazio alle novelline dei pastori. e la teiera resta dov'è, dentro al culetto dei medjugoriani mgreen
solo che dialetticamente non voglio lasciargli questa possibilità di impantanamento dialettico. proprio perché non fa alcuna differenza.
insomma: non si tratta (spero) di ipocrisia perché il ragionamento non determina azioni ipocrite o contraddittorie. non mi impedisce di essere risolutamente ateo.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Mar 22 Gen 2013 - 5:31

Ci vorrebbe una descrizione del significato di agnosticismo nel contesto.

Insomma negare tutte le divinità così come ci sono state descritte, così come ce le hanno insegnate. Questo attraverso la dialettica è divenuto "intelligent design". Chissà quanti capiscono il significato dei numeri così bassi nell'ambito del calcolo della probabilità e come viene formulata l'analisi per arrivarci.

La probabilità che una donna resti incinta senza fare sesso è relativamente molto alta ma ci deve essere stato un uomo che ha depositato lo spermatozoo che ha poi raccolto questa donna. La probabilità del dogma religioso è qualcosa che la scienza deve ancora scoprire? Vi ricordo che la scienza studia la realtà.

Ecco il grande ostacolo alla logica e perché dire che, "there must be something out there" non deve far diventare verosimile tutte le storie delle sacre scritture. Ecco come appare il mascheramento di chi lascia uno spiraglio di verosimiglianza verso quella divinità che immagina, conosce e che è in grado di condizionare la propria vita.

Ma hanno diritto di credere e manifestarlo come vogliono così come noi abbiamo il diritto di dire quello che pensiamo - poi il fatto che siamo italiani rende come da stereotipo. Qui ho letto che io essendo ateo risulto un maleducato, risulta da una generalizzazione che anch'essa avrebbe una probabilità anche se superiore a quella dell'esistenza di Gesù come Divinità.

A me basta che sia compreso da menti che hanno la coscienza della spiritualità divina che sta in alcuni esseri umani, non necessariamente atei ma è di questo che stiamo parlando.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo Mar 22 Gen 2013 - 9:06

Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:
Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:

se uno è agnostico "filosoficamente", ossia dice: non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia. Non posso perciò affermare a priori che dio non esiste, ma ritengo valida fino a prova contraria questya affermazione. Vivo e opero in base a questo ragionamento, quindi mi comporto come se dio non esistesse
è un altro conto.

ben peggiore ed ipocrita, perché per coerenza quel qualcuno dovrebbe mettere sullo stesso piano TUTTI i parti della fantasia, anche i suoi. Dubito ci sia qualche agnostico veramente coerente in questo senso.

acc non ho capito.
penso che questa posizione sia una posizione logica. l'inesistenza non è dimostrabile, la palla è agli affermanti. nel frattempo, mentre aspetto queste prove per me dio non esiste e mi comporto conseguentemente. non so se questo è ipocrita.

A me pare ipocrita dire "non ho prove per dimostrare la non esistenza di dio, così come di qualsiasi parto della fantasia", visto che

1. come ben sappiamo non è possibile dimostrare l'inesistenza di alcunché

2. se lo si pretende, allora si includono nell'incertezza - per quanto remota - anche tutti gli altri parti della fantasia.

Se per "Incertezza remota" intendiamo ad es. uno 0,0000000000000000000000001% di probabilità a favore, mi spieghi che differenza fa agli effetti pratici con uno 0 tondo?

Ehh no Rasp! La differenza è enorme! Dal punto di vista logico non c'è alcuna differenza tra 99,9999999999999999999999999999999999999999999% !!! che esista. Tu stai affermando che un elemento di fantasia esiste realmente!! Una assurdità!! In un ragionamento logico la percentuale è irrilevante.

Qui siamo sempre al solito discorso. Dio è una mera ipotesi. Una ipotesi rimane tale fin quando non viene dimostrata la sua validità tramite prove ed evidenze. Il fatto che qualcuno ritiene che ci possano essere, indipendentemente dalla loro probabilità di esistere, non sposta il problema. Rimane una opinione, più o meno condivisibile, ma sempre e solo opinione!!!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Mar 22 Gen 2013 - 9:08

alberto ha scritto:
mi sembra che diciamo la stessa cosa.
1. lo diciamo tutti e due
2. è l'ovvia conseguenza di 1
e 3. agli effetti pratici non fa alcuna differenza, sono d'accordissimo. so di non sapere ma questa è solo un'apertura di credito a conoscenze future. non so, multiversi, tunnel spazio-tempo... ecco mi sento agnostico su questi temi, cioè non ho la presunzione di affermare niente né in positivo né in negativo. figurati se resta spazio alle novelline dei pastori. e la teiera resta dov'è, dentro al culetto dei medjugoriani mgreen
solo che dialetticamente non voglio lasciargli questa possibilità di impantanamento dialettico. proprio perché non fa alcuna differenza.
insomma: non si tratta (spero) di ipocrisia perché il ragionamento non determina azioni ipocrite o contraddittorie. non mi impedisce di essere risolutamente ateo.

Ok di certo non ho accusato te di ipocrisia bensí determinati atteggiamenti.

Visto cosí, è effettivamente un modo di descrivere la stessa cosa wink..

@Paolo, sono io che non capisco cosa vuoi dire o tu che non hai capito cosa volevo dire io? ???

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Mar 22 Gen 2013 - 9:10

yea! ok

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo Mar 22 Gen 2013 - 9:18

Rasp, intendo dire esattamente quello che ho detto. Forse non mi sono espresso bene. Tu hai scritto:

Se per "Incertezza remota" intendiamo ad es. uno 0,0000000000000000000000001% di probabilità a favore, mi spieghi che differenza fa agli effetti pratici con uno 0 tondo?

Tu chiedi che differenza fa. Io ti ho spiegato che fa un enorme differenza. Dal punto di vista logico è del tutto equivalente ad affermare che dio esiste!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 4 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 20 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 20  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.