Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Meglio agnostici o atei?

+33
klaus54
Akka
Brondy
Elima
Lucatortuga
JurijArmstrong
jillo
davide
AteoCorporation
primaverino
Wishop
Sally
Prece
notimenowhere
alberto
PaperJack
lupetta
mix
loonar
iosonoateo
Minsky
Masada
Sorel1980
SergioAD
*Valerio*
silvio
ocelot
Tomhet
massi76
Rasputin
Armycast
Paolo
niko95py
37 partecipanti

Pagina 20 di 20 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20

Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada Ven 15 Feb 2013 - 20:50

Paolo ha scritto:Alberto, a mio avviso solo il fatto di essere arrivati a discutere di questo che stiamo adesso parlando, giustifica aver dibattuto per 90 pagine! Io ritengo che aver focalizzato un problema come questo non sia cosa da poco. Ora non ricordo chi, ma c'è stato un filosofo o pensatore che ha detto che tutte le discussioni filosofiche (in senso ampio della parola) si fanno solo perchè non ci si intende sul significato da dare alle parole. E per me ha ragione!!

Il mio modo di ragionare, dove "A" è "A" e "B"è "B" può sembrare ottuso, chiuso e sterile. Non nego che possa essere soggetto a critiche però è un principio su cui fondo il mio modo di pensare. E, per la verità, a volte mi ha dato grandi soddisfazioni, a volte mi ha creato grossi problemi! Ma questo nel mondo reale. Qui però siamo in quello virtuale. E allora perchè non permettersi quelli che per alcuni possono essere inutili virtuosismi dialettici? E, come ti ho detto, o riesci a risolvere questa incomprensione dovuta alla diversa valutazione e interpretazione che ognuno da dei concetti e delle parole, o più che chattare non si può fare. Sicuramente un risultato che mai si riuscirà ad avere, ma quanto meno mi ci impegno per verificare la possibilità!!
ok
poi per me è utile, mi incuriosisce, mi appassiona, e mi fa capire meglio molte cose.

_________________
Sleep 
Masada
Masada
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1558
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue36 / 7036 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.05.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Ven 15 Feb 2013 - 23:13

Paolo ha scritto:Alberto, a mio avviso solo il fatto di essere arrivati a discutere di questo che stiamo adesso parlando, giustifica aver dibattuto per 90 pagine! Io ritengo che aver focalizzato un problema come questo non sia cosa da poco. Ora non ricordo chi, ma c'è stato un filosofo o pensatore che ha detto che tutte le discussioni filosofiche (in senso ampio della parola) si fanno solo perchè non ci si intende sul significato da dare alle parole. E per me ha ragione!!

Il mio modo di ragionare, dove "A" è "A" e "B"è "B" può sembrare ottuso, chiuso e sterile. Non nego che possa essere soggetto a critiche però è un principio su cui fondo il mio modo di pensare. E, per la verità, a volte mi ha dato grandi soddisfazioni, a volte mi ha creato grossi problemi! Ma questo nel mondo reale. Qui però siamo in quello virtuale. E allora perchè non permettersi quelli che per alcuni possono essere inutili virtuosismi dialettici? E, come ti ho detto, o riesci a risolvere questa incomprensione dovuta alla diversa valutazione e interpretazione che ognuno da dei concetti e delle parole, o più che chattare non si può fare. Sicuramente un risultato che mai si riuscirà ad avere, ma quanto meno mi ci impegno per verificare la possibilità!!

o paolino maremma sbudellata ma li leggi i post? cmq dai, chiudo come avevo detto -anta pagine fa: viva gli atei amici degli agnostici, viva gli agnostici amici degli atei, viva chi ha fatto un ragionamento e lo porta onestamente avanti, viva chi prova a conoscere anche ciò che non si può conoscere, viva gli umani che almeno ci provano a farci fare un altro passetto avanti. brilli

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Ven 15 Feb 2013 - 23:18

alberto ha scritto:
o paolino maremma sbudellata ma li leggi i post? cmq dai, chiudo come avevo detto -anta pagine fa: viva gli atei amici degli agnostici, viva gli agnostici amici degli atei, viva chi ha fatto un ragionamento e lo porta onestamente avanti, viva chi prova a conoscere anche ciò che non si può conoscere, viva gli umani che almeno ci provano a farci fare un altro passetto avanti. brilli

Io invece bevo birra di migliore qualità mgreen

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Sab 16 Feb 2013 - 0:57

Paolo ha scritto:Io avevo fatto un banale esempio dicendo che io apprezzo determinati interventi di Rasp, perchè sono chiari e coincisi e non danno spazio ad equivoci. Però Jessi ha subito ironizzato, fermandosi a considerare solo la parte superficiale della frase. Dato che lei non condivide (ed è più che legittimo!!) le posizioni di Rasp, ha rifiutato il tutto con disprezzo. Invece il messaggio era rivolto alla modalità di espressione, non hai suoi contenuti. Ovvero, giusto per non cadere il quello che tu hai definito "rotolone ripieno di parole" Rasp sintetizza concetti per altro ben conosciuti da tutti con due parole. Ma era solo un esempio!!
sintesi perfetta di concetti sbagliati. a parte questo, tesoromiobbello, non è che adesso sono io quella che non risponde, non argomenta o legge superficialmente quello che vuole leggere; la mia foto sotto il tuo apprezzamento alle modalità espressive di rasp (ah, tra parentesi ti faccio notare che se la cosa fosse accaduta non tra te e lui ma tra mix e mazda lui starebbe incollando foto di cani che infilano il muso nel culo di altri cani o starebbe parlando di emorroidi da leccata ), comunque, si diceva, la mia foto sotto il tuo apprezzamento per le modalità comunicative del raspa (ah, tra parentes, magari un giorno mi spiegherai come fai a capire quale parte di quale frase considero se attacco solo una foto di gente che ride), ma si diceva, la mia foto sotto il tuo apprezzamento per le modalità comunicative del raspa non è venuta gratis eh, è lì dopo almeno quaranta pagine di testate contro un muro di gomma. non facciamo finta che finisca tutto con un volemossebbene ognuno ha le sue opinioni sono tutte bbbone e tutte sante... perchè fino a 3 giorni fa l'aria che tirava nei confronti dei paperiniani non era certo questa...
ad ogni modo, che te devo di'... 'notte...


alberto ha scritto:
EDIT: @ Masada: noiosissimo prendere i pezzettini e ignorare sistematicamente ciò che invece non tira acqua al proprio mulino. non sono contrario alla filosofia, sono contrario all'uso saccente idiota ed autoreferenziale della filosofia,
esticazzi! adesso quello saccente sarebbe mazda??? eeeeeeek

sono contrario al torredavorismo filosofico così come a quello scientifico, sono contrario mi stufo e mi annoio quando persone intelligenti giocherellano a sostenere una cosa che sanno benissimo essere una boiata per il gusto di esercitare il loro malsano amore per l'eloqio di questo paio di coglioni.
quoto, ma come si diceva, finchè ti morde il lupo, pazienza. quello che ti fa incazzare è quando ti morde la pecora...

siete stati qui per pagine e pagine a sostenere che potrebbe esistere la teiera o paperino, volete iniziare una buona volta a cogliere il SENSO di una posizione filosofica anziché spocchiosamente ripeterla a pappagallo?
il senso, caro lupo, è che se uno -questo sì spocchiosamente- pretende che le sue convinzioni siano l'ineccepibile esito dell'applicazione della logica e della ragione pure, dell'armonia matematica espressa da cervelli superiori, siano sostenute dalla illuminata razionalità che fa breccia nelle tenebre dell'oscurantismo pippologico, dovrebbe capire che la reale applicazione delle discipline che padroneggiano (cosa che personalemnte trovo molto distante dal poter dare una qualsivoglia risposta a una qualsivoglia problematica concreta, ma tant'è...) li porterebbe a conclusioni diverse da quelle che sostengono...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Sab 16 Feb 2013 - 1:36

J, ciccipucci, wink.. dai da te non me l'aspetto di fraintendere, assolutamente non l'ho detto a mazda. mazda spesso ha scritto in modo idolatrante, riferendosi a persone che "hanno visto cose che noi umani...", non è il mio approccio perché l'"ad auctoritatem" è dietro l'angolo e perché in un forum vorrei che chiunque si sentisse nel diritto di poter dire la sua, senza tante seghe (accettando commenti e critiche anche aspre volendo). non dicevo A Mazda ma a ciò/chi Mazda A MIO PARERE idolatra. se non è così mi scuso ma gli faccio notare che in molti suoi post questo traspare. quello che dopo hai quotato è solo l'esplicitazione di quanto scritto prima.

lupi e pecore... perché non li lasciamo a giocare con la barchetta insieme ai cavoli? (ah no già erano capre). qui ci sono utenti e persone, criticabili, ascoltabili, fallaci, erronei, a volte aggressivi... si campicchia, la barca è questa, l'equipaggio non è selezionato, ma ce la possiamo fare.

sull'ultima cosa che scrivi, io vedo esattamente quello che ho detto, una difesa "metodologica", che per carità è interessante e anche comprensibile sotto l'aspetto della "difesa", ma come vedi non riguarda il senso. a meno che tu non voglia farmi credere che tu mazda boccadorata tortuga abbiate speso anche un solo attimo della vostra esistenza a pensare che paperino possa davvero esistere.


_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Sab 16 Feb 2013 - 1:45

Rasputin ha scritto:
alberto ha scritto:
o paolino maremma sbudellata ma li leggi i post? cmq dai, chiudo come avevo detto -anta pagine fa: viva gli atei amici degli agnostici, viva gli agnostici amici degli atei, viva chi ha fatto un ragionamento e lo porta onestamente avanti, viva chi prova a conoscere anche ciò che non si può conoscere, viva gli umani che almeno ci provano a farci fare un altro passetto avanti. brilli

Io invece bevo birra di migliore qualità mgreen

perché ne sono praticamente certo?
mgreen

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Sab 16 Feb 2013 - 2:09

alberto ha scritto:J, ciccipucci, wink.. dai da te non me l'aspetto di fraintendere, assolutamente non l'ho detto a mazda. mazda spesso ha scritto in modo idolatrante, riferendosi a persone che "hanno visto cose che noi umani...", non è il mio approccio perché l'"ad auctoritatem" è dietro l'angolo e perché in un forum vorrei che chiunque si sentisse nel diritto di poter dire la sua, senza tante seghe (accettando commenti e critiche anche aspre volendo). non dicevo A Mazda ma a ciò/chi Mazda A MIO PARERE idolatra. se non è così mi scuso ma gli faccio notare che in molti suoi post questo traspare. quello che dopo hai quotato è solo l'esplicitazione di quanto scritto prima.

lupi e pecore... perché non li lasciamo a giocare con la barchetta insieme ai cavoli? (ah no già erano capre). qui ci sono utenti e persone, criticabili, ascoltabili, fallaci, erronei, a volte aggressivi... si campicchia, la barca è questa, l'equipaggio non è selezionato, ma ce la possiamo fare.
eh guarda, potrei quotarti al 100%, se non fosse che mi rimane un retrogusto di qualcosa, e precisamente del fatto che queste cose (che ognuno possa dire la sua per quanto fallica terronea ecc) si arriva a dirle solo dopo che scoppia "il casino". se non mi spiego preciserò, che ora c'ho sonno.

sull'ultima cosa che scrivi, io vedo esattamente quello che ho detto, una difesa "metodologica", che per carità è interessante e anche comprensibile sotto l'aspetto della "difesa", ma come vedi non riguarda il senso. a meno che tu non voglia farmi credere che tu mazda boccadorata tortuga abbiate speso anche un solo attimo della vostra esistenza a pensare che paperino possa davvero esistere.
allora è evidente che non ci capiamo. visto che ti scrivo (questo vale per me, chiaramente) ...cosa che personalemnte trovo molto distante dal poter dare una qualsivoglia risposta a una qualsivoglia problematica concreta, ma tant'è... riferendomi all'applicazione di ferre inferenze sillogistiche cazzylogiche razioqualcosa, è proprio perchè questo non è l'approccio che uno normalmente usa per derivare le sue idee (io ne sono ben consapevole, altri un po' meno). ma dal momento in cui uno (parlo dell'ateo di ferro medio) giustifica poi le sue posizioni proprio utilizzando le cosine di cui sopra (mediamente sempre su una clina denigratoria -cazzo è una clina non lo so, è tardi non rompete), mi adeguo alla discussione...

p.s. a proposito di possibilità che ti cada in testa un meteorite, oggi è successo a 900 persone...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix Sab 16 Feb 2013 - 2:31

jessica ha scritto:p.s. a proposito di possibilità che ti cada in testa un meteorite, oggi è successo a 900 persone...
è un problema!
per un po' quel modo di dire assume sfumature differenti da prima
(da oggi bisognerà anche specificare che il frammento di meteorite è grosso minimo 100Kg, e quindi ti "spiattella" senza scampo,
mentre oggi ci sono stati solo feriti, per fortuna)
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Sab 16 Feb 2013 - 8:47

Allora propongo una rottura con gli avvitamenti, anche perché non si vede l'orizzonte, non si leggono i messaggi e apparire inconcludenti sembra quasi uno scopo per dire che si è presenti!

Non mi dite che non capite, che sono criptato, parlo della frenesia che soddisfa se stessa. V'ho detto che sembra voluto questo pascolo, ah ah, per il concime e siate certi che funziona - ho un amico che lascia mezza collina al pascolo, vende il concime e/o lo usa sull'altra mezza collina su cui ci fa l'uva per il Chianti.

Allora l'Universo finisce sul limite fisico imposto dalla velocità delle onde elettromagnetiche (la luce per chi non se lo immagina) emesse dagli oggetti celesti che impiegano per raggiungere l'osservatore (noi), la quantità di tempo dal grande bum. Più lontano è pura immaginazione che sia estrapolata o mai osservata.

Ma lo sapete che oltre quel limite i fenomeni fisici inosservabili, paradigmaticamente indescrivibili dalla scienza sono oggetto di speculazioni concettuali della metafisica? Tutta roba della fisica teorica la quale usa modelli matematicamente corretti che però sono al di fuori delle leggi fisiche accettate!

Questa roba non è trattabile con giochi dialettici e nemmeno da chi le trova indigeste. Da quelle parti si è agnostici se si ama il razionalismo ed attraverso quello si può uscire con una propria conclusione.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo Sab 16 Feb 2013 - 9:05

alberto ha scritto:
sull'ultima cosa che scrivi, io vedo esattamente quello che ho detto, una difesa "metodologica", che per carità è interessante e anche comprensibile sotto l'aspetto della "difesa", ma come vedi non riguarda il senso. a meno che tu non voglia farmi credere che tu mazda boccadorata tortuga abbiate speso anche un solo attimo della vostra esistenza a pensare che paperino possa davvero esistere.

Lucatortuga ha scritto:
Darrow ha scritto:
dubiti dell'esistenza di Dormammu, della teiera orbitante di Russell e dell'esistenza dei Puffi?
Pur ritenendola estremamente improbabile, non posso razionalmente escludere al 100% la possibilità della loro esistenza.

Lucatortuga ha scritto:
Come ho già detto e ribadito più volte, per quanto mi riguarda non c'è nessunissima differenza tra l'ipotesi sull'esistenza di un creatore e quella sull'esistenza di Paperino.
Sono entrambe, per ovvie ragioni, estremamente improbabili, le si può considerare "false" a livello pragmatico (cioè assolutamente inadatte a costituire presupposto di una qualsiasi scelta di vita concreta), e, al contempo, non v'è ragione di considerarle "false" a livello teorico (non è logico dichiararsi CERTI della loro falsità).

Alberto, se vuoi esprimere un qualche giudizio, o dare una valutazione a quanto si discute, ti invito a verificare quello che è stato detto e scritto. Tanto più che tu sei un Amministratore!


_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo Sab 16 Feb 2013 - 9:10

jessica ha scritto: la mia foto sotto il tuo apprezzamento alle modalità espressive di rasp (ah, tra parentesi ti faccio notare che se la cosa fosse accaduta non tra te e lui ma tra mix e mazda lui starebbe incollando foto di cani che infilano il muso nel culo di altri cani o starebbe parlando di emorroidi da leccata ), comunque, si diceva, la mia foto sotto il tuo apprezzamento per le modalità comunicative del raspa (ah, tra parentes, magari un giorno mi spiegherai come fai a capire quale parte di quale frase considero se attacco solo una foto di gente che ride), ma si diceva, la mia foto sotto il tuo apprezzamento per le modalità comunicative del raspa non è venuta gratis eh, è lì dopo almeno quaranta pagine di testate contro un muro di gomma.

La differenza è che le foto di Rasp hanno un valore ironico e in ogni caso non sono fini a se stesse. Potrai apprezzare più o meno l'ironia. Ma in ogni caso hanno un senso. La tua è solo uno sfottere e basta!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada Sab 16 Feb 2013 - 10:22

SergioAD ha scritto:Allora propongo una rottura con gli avvitamenti, anche perché non si vede l'orizzonte, non si leggono i messaggi e apparire inconcludenti sembra quasi uno scopo per dire che si è presenti!

Non mi dite che non capite, che sono criptato, parlo della frenesia che soddisfa se stessa. V'ho detto che sembra voluto questo pascolo, ah ah, per il concime e siate certi che funziona - ho un amico che lascia mezza collina al pascolo, vende il concime e/o lo usa sull'altra mezza collina su cui ci fa l'uva per il Chianti.

Allora l'Universo finisce sul limite fisico imposto dalla velocità delle onde elettromagnetiche (la luce per chi non se lo immagina) emesse dagli oggetti celesti che impiegano per raggiungere l'osservatore (noi), la quantità di tempo dal grande bum. Più lontano è pura immaginazione che sia estrapolata o mai osservata.

Ma lo sapete che oltre quel limite i fenomeni fisici inosservabili, paradigmaticamente indescrivibili dalla scienza sono oggetto di speculazioni concettuali della metafisica? Tutta roba della fisica teorica la quale usa modelli matematicamente corretti che però sono al di fuori delle leggi fisiche accettate!

Questa roba non è trattabile con giochi dialettici e nemmeno da chi le trova indigeste. Da quelle parti si è agnostici se si ama il razionalismo ed attraverso quello si può uscire con una propria conclusione.

_________________
Sleep 
Masada
Masada
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1558
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue36 / 7036 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.05.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Sab 16 Feb 2013 - 10:52

Grazie Masada,

Se questo non pacifica allora si deve andare alla ricerca della buona fede, che non è quella che deve mancare, ah ah!

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty quello che si è

Messaggio Da alberto Sab 16 Feb 2013 - 11:30

Paolo ha scritto:
alberto ha scritto:
sull'ultima cosa che scrivi, io vedo esattamente quello che ho detto, una difesa "metodologica", che per carità è interessante e anche comprensibile sotto l'aspetto della "difesa", ma come vedi non riguarda il senso. a meno che tu non voglia farmi credere che tu mazda boccadorata tortuga abbiate speso anche un solo attimo della vostra esistenza a pensare che paperino possa davvero esistere.

Lucatortuga ha scritto:
Darrow ha scritto:
dubiti dell'esistenza di Dormammu, della teiera orbitante di Russell e dell'esistenza dei Puffi?
Pur ritenendola estremamente improbabile, non posso razionalmente escludere al 100% la possibilità della loro esistenza.

Lucatortuga ha scritto:




Come ho già detto e ribadito più volte, per quanto mi riguarda non c'è nessunissima differenza tra l'ipotesi sull'esistenza di un creatore e quella sull'esistenza di Paperino.
Sono entrambe, per ovvie ragioni, estremamente improbabili, le si può considerare "false" a livello pragmatico (cioè assolutamente inadatte a costituire presupposto di una qualsiasi scelta di vita concreta), e, al contempo, non v'è ragione di considerarle "false" a livello teorico (non è logico dichiararsi CERTI della loro falsità).

Alberto, se vuoi esprimere un qualche giudizio, o dare una valutazione a quanto si discute, ti invito a verificare quello che è stato detto e scritto. Tanto più che tu sei un Amministratore!



paolo è evidente che non ci capiamo.
è proprio perché ho letto cose come queste che in sede di commento, per stigmatizzare il fatto che si tratta di una difesa metodologica e non sostanziale, ho ripetuto il concetto. si arriva a sostenere l'insostenibile per difendere una posizione che - e lo ha spiegato BENISSIMO Sergio qui sopra - su altri livelli intellettuali avrebbe piena ragione di esistere (questo è il punto in cui non concordo con te).

continuo a pensare che l'errore sia applicare dinamiche di inconoscibilità a cose (e torniamo anche a sto cazzo di dio!) che solo apparentemente, solo nella definizione sono al di fuori della nostra conoscibilità ma poi quotidianamente producono AZIONI, CONSEGUENZE, RAPPORTI UMANI, roba che altro che inconoscibilità... me le ritrovo quotidianamente tra i coglioni e non si vede - tu per primo paolo - che il passaggio cruciale è quello della antropomorfizzazione, della RIconcretizzazione di questa che parte come magnifica opera di astrazione mentale e finisce subito nella miseria dell'applicazione presuntuosa e cialtrona fatta a casaccio! anche tu paolo tacci di superficialità questo passo che invece per me è cruciale nella definizione di quello che stai tentando di definire come "impossibile".

la parola impossibile spaventa l'uomo come e più della parola morte... e nella ricerca di come sia possibile l'impossibile a volte si fa l'errore del bambino, non avendo elementi lo si inventa, e poi ci si pasce di questa grande opera intellettuale. può fare contenti, e qualche volta qualcuno ci può anche azzeccare. ma è comunque il prodotto di un horror vacui che evidentemente, parlo come specie, ci appartiene e di cui dobbiamo tener conto. è mescolare i due piani che rende inconciliabili le posizioni e può portare all'inconcludenza. pensare profondamente al cibo non sazia lo stomaco, mangiare a casaccio ciò che si trova per strada non è cosa da esseri umani, sono due piani che devono interagire per portare completezza all'insieme pensiero-azione, cioè alla fine a quello che si è.



in spoiler una cosa che non c'entra nulla con la conversazione in corso.
Spoiler:


Ultima modifica di alberto il Sab 16 Feb 2013 - 11:37 - modificato 1 volta.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da alberto Sab 16 Feb 2013 - 11:35

jessica ha scritto:eh guarda, potrei quotarti al 100%, se non fosse che mi rimane un retrogusto di qualcosa, e precisamente del fatto che queste cose (che ognuno possa dire la sua per quanto fallica terronea ecc) si arriva a dirle solo dopo che scoppia "il casino". se non mi spiego preciserò, che ora c'ho sonno.

questo fa lacrimare il mio cuore... pensa che ho l'illusione di averlo sempre detto e di provare ad applicarlo nei fatti in questo forum... wink..

ha scritto:allora è evidente che non ci capiamo. visto che ti scrivo (questo vale per me, chiaramente) ...cosa che personalemnte trovo molto distante dal poter dare una qualsivoglia risposta a una qualsivoglia problematica concreta, ma tant'è... riferendomi all'applicazione di ferre inferenze sillogistiche cazzylogiche razioqualcosa, è proprio perchè questo non è l'approccio che uno normalmente usa per derivare le sue idee (io ne sono ben consapevole, altri un po' meno). ma dal momento in cui uno (parlo dell'ateo di ferro medio) giustifica poi le sue posizioni proprio utilizzando le cosine di cui sopra (mediamente sempre su una clina denigratoria -cazzo è una clina non lo so, è tardi non rompete), mi adeguo alla discussione...

vedi? siamo d'accordo! mgreen

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Sab 16 Feb 2013 - 11:52

alberto ha scritto:
in spoiler una cosa che non c'entra nulla con la conversazione in corso.
chiudo con una cosa poco importante ma che mi sta rompendo i coglioni: la moderazione non è una setta di bonzi al vostro servizio da tirare in ballo a ogni pisciata, io/valerio/fux/werewolf leggiamo quel che cazzo ci pare e scriviamo quel che cazzo ci pare (in nero), se non ti/vi sta bene e siete insoddisfatti della moderazione chiedete la rimozione dall'incarico e amici come prima. che palle!

Ho tolto lo spoiler, quoto ed aggiungo che mi pare assomigliare molto a quello che predicavo un po' di tempo fa, quando stavo al tuo posto Royales

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Sab 16 Feb 2013 - 19:21

Paolo ha scritto:La differenza è che le foto di Rasp hanno un valore ironico e in ogni caso non sono fini a se stesse. Potrai apprezzare più o meno l'ironia. Ma in ogni caso hanno un senso. La tua è solo uno sfottere e basta!
eh beh, naturalmente è così!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Sab 16 Feb 2013 - 22:50

in spoiler una cosa che non c'entra nulla con la conversazione in corso.
chiudo con una cosa poco importante ma che mi sta rompendo i coglioni: la moderazione non è una setta di bonzi al vostro servizio da tirare in ballo a ogni pisciata, io/valerio/fux/werewolf leggiamo quel che cazzo ci pare e scriviamo quel che cazzo ci pare (in nero), se non ti/vi sta bene e siete insoddisfatti della moderazione chiedete la rimozione dall'incarico e amici come prima. che palle!


siiii ! finalmente lo sfogo di un moderatore... pensavo fossero extraterrestri votati alla santità con pazienza infinita... ho fatto anche io il moderatore e hanno dovuto creare un moderatore per moderatori perchè scazzavo come uno scaricatore... mgreen

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Sab 16 Feb 2013 - 22:55

massi76 ha scritto:
siiii ! finalmente lo sfogo di un moderatore... pensavo fossero extraterrestri votati alla santità con pazienza infinita... ho fatto anche io il moderatore e hanno dovuto creare un moderatore per moderatori perchè scazzavo come uno scaricatore... mgreen

Sapessi io

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix Dom 17 Feb 2013 - 0:35

jessica ha scritto:
Paolo ha scritto:La differenza è che le foto di Rasp hanno un valore ironico e in ogni caso non sono fini a se stesse. Potrai apprezzare più o meno l'ironia. Ma in ogni caso hanno un senso. La tua è solo uno sfottere e basta!
eh beh, naturalmente è così!
l'amore è cieco carneval mgreen
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Mer 20 Feb 2013 - 14:11

Allora torno qui perché temo che pochi abbiano visto la mia posizione, che poi è una posizione ah ah di rispetto si.

Io qui sono ateo, lo sono perché il sito esiste per la posizione atea, l'ideale degli atei, politica, etica e qualcosa di più. Spendo il mio tempo a per spiegare la mia posizione in questo conteso - un ateo nel foro degli atei. Non fa una piega.

Fuori da qui non crediate che vada in giro a spiegare dei perché e dei come dio non esiste - non avrei tempo, non mi darebbero tempo e nemmeno vorrei discutere di questo ma nemmeno con altri atei. Spesso mi sento un noioso annoiato.

Guardate questo filmato di Tyson (astrofisico ateo) che dice anche una cosa che somiglia al collezionare dei franacobolli...

al tempo 2.58: "I don't play golf. Is there a word for non golf playesrs?"



Tutta la serie è discreta e (questo è il nono viedo)... insomma non che noi si debba fare, davvero non ha proprio nessuna importanza. Solo che qualcuno s'è espresso dalla sponda giusta e la posizione "formale" del noviziato è agnostica - si certo togliamo di mezzo quelli del .9999999 ma è un'altra cosa.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Elima Mer 20 Feb 2013 - 15:12

Non ho seguito molto il tread ..... Questo l'avete già detto ?


_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Mer 20 Feb 2013 - 15:25

Boccadorata ha scritto:Non ho seguito molto il tread ..... Questo l'avete già detto ?

Se ne è già parlato in questo edificante thread.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Mer 20 Feb 2013 - 15:54

That is not what I was trying to say, I mean as a scientist.

Moreover, Dawkins is being payed for his debates or he's selling his books.

Putting numbers to it, of course there's nothing strange to say that -

0 < Probability < 1

Well, when I'm out from here I do say that I'm agnostic but if I'm asked then I say that I'll think about it when there's some evidence... and if I did that now then I would probably say that I'm an atheist.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Gio 21 Feb 2013 - 8:18

The main quote was transhumanism...

Rasputin ha scritto:God is obsolete.

SergioAD ha scritto:God can't do that!

There has only been some big talking!

Rasputin ha scritto:Yep. I call it "Merchandising" wink..

Yes, I am sorry for using the English language. In the footage below I understand a) superstition, b) business, and that is what I despise.


SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ospite Gio 21 Feb 2013 - 15:00

Why did you switch to English? Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 286704

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da massi76 Gio 21 Feb 2013 - 15:08

Posso parlare nella lingua che mi pare?
I can speak in the language that I like?
Puedo hablar en el idioma que me gusta?
Je peux parler dans la langue que j'aime?
Is féidir liom labhairt sa teanga sin, is maith liom?
... boxed mgreen

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Gio 21 Feb 2013 - 15:25

Ah ah! Sembra più deterministico, sembra più difficile fare quei tira molla in cui si prende lo spunto per uscire fuori, fuori tema e... fuera.

As a matter of fact the footage is more difficult to understand.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Rasputin Gio 21 Feb 2013 - 15:31

massi76 ha scritto:Posso parlare nella lingua che mi pare?
I can speak in the language that I like?
Puedo hablar en el idioma que me gusta?
Je peux parler dans la langue que j'aime?
Is féidir liom labhairt sa teanga sin, is maith liom?
... boxed mgreen

C'è una sezione apposita:

http://atei.forumitalian.com/f16-babylon

wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Merini10- Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da primaverino Gio 21 Feb 2013 - 15:47

Posso pertanto sperare in un riassunto in italiano relativo agli ultimi post? (video compreso?). Tènchiu. Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 23074
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Gio 21 Feb 2013 - 16:46

Si, ben volentieri. Preparo qualcosa e lo metto qui. In ogni caso sarebbe la mia posizione per l'aspetto formale, l'aspetto pratico e l'aspetto contestualizzato.


SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da SergioAD Gio 21 Feb 2013 - 21:30

Allora Primaverino,

Il titolo dice "Una persona intelligente quanto Gesù sarebbe stato ateo"

In una delle conversazioni di John Harris, Richard Dawkins era stato invitato a difendere il suo ateismo. Hanno parlato di conforto, comunità ed educazione morale offerte dalla religione.

Dawkins discute con le persone sulla base del contesto, ha detto che si esprime diversamente con chi pensa che il mondo abbia 6000 anni. Ha detto anche che Gesù è stato un maestro morale eppure con l'intelligenza che aveva, sapendo quello che sappiamo noi oggi egli sarebbe stato ateo.

Questo è il centro del discorso che io ho allacciato al titolo e parrebbe che si può essere agnostici perché a) non si vuole discutere di dogmi, b) si ritiene noioso l'argomento, e c) si vuole restare formali. Naturalmente esiste chi è agnostico perché ritiene più probabile che Dio esista (quello insegnato naturalmente).

Dawkins, come Tyson, è agnostico e lo è in modo formale – è naturale che non fa notizia così proprio perché non viola il principio della fede e accontenta di molto i fedeli (questo lo dico io che non ho nulla da perdere – mi viene in mente John Thomas Scopes).

Dawkins infine mette in evidenza "l'ateismo pratico" Inglese e Svedese ovvero il secolarismo e lo contrappone alle Chiese Americane che dispongono di reti televisive, aerei privati per intendere quei giri d'affari importanti come anche per i Cattolici.

Però nel calcolo della probabilità, per parlare di agnosticismo, risulta:
0 < Probabilità < 1 ovvero, gli estremi tendono a 0 e a 1.

Dio si dice che non giochi a dadi eppure tirando i dadi il 6 esce con la seguente probabilità:
Volte 1 su Probabilità
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25

6
36
216
1296
7776
46656
279936
1679616
10077696
60466176
362797056
2176782336
13060694016
78364164096
470184984576
2821109907456
16926659444736
101559956668416
609359740010496
3656158440062980
21936950640377900
131621703842267000
789730223053603000
4738381338321620000
28430288029929700000
0,16666666666666700000
0,02777777777777780000
0,00462962962962963000
0,00077160493827160500
0,00012860082304526800
0,00002143347050754460
0,00000357224508459076
0,00000059537418076513
0,00000009922903012752
0,00000001653817168792
0,00000000275636194799
0,00000000045939365800
0,00000000007656560967
0,00000000001276093494
0,00000000000212682249
0,00000000000035447042
0,00000000000005907840
0,00000000000000984640
0,00000000000000164107
0,00000000000000027351
0,00000000000000004559
0,00000000000000000760
0,00000000000000000127
0,00000000000000000021
0,00000000000000000004

Questi sono perché il numero 6 esca con 25 dadi tirati tutti insieme eppure i dadi esistono e si sa che tirandolo si può fare 6 una volta ogni 6 e questo è un evento per il quale si possono fare calcoli statistici eccome! Ma come fare con ciò di cui non si sa nulla? Evidentemente vale il formalismo e l'onesta intellettuale, le relazioni umane (per il metodo) e la culturale specifica (per l'analisi). Si tratta dei limiti posti dal contesto.

Una cosa su cui si deve poter dire "noi da queste parti la pensiamo così". In tutta franchezza non penso che sia facile per gli italiani, nemmeno a volerlo questo.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da primaverino Gio 21 Feb 2013 - 22:48

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 605765 Grazie Sergione!
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da niko95py Dom 24 Feb 2013 - 18:36

Bel grafico.
niko95py
niko95py
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 91
Età : 27
Località : Bari
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.01.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix Dom 24 Feb 2013 - 19:55

niko95py ha scritto:Bel grafico.
quale grafico? boh
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Ludwig von Drake Lun 25 Feb 2013 - 9:08

Atei o agnostici? E' un dibattito piuttosto datato ma che mantiene un certo appeal, grazie all'inevitabile equivocità dell'umano dire, in molti casi, più che a una vera e propria questione di contenuti.

Ateo, agnostico e credente sono tre cluster utilizatti per catalogare genericamente tre tipi di convinzioni nei confronti del divino o, inopportunamente, delle religioni.

In realtà, nello scambio colloquiale, ci si può rendere conto che queste posizioni sono alquanto labili. Molti credenti risultano in realtà prossimi all'agnosticismo, poiché la loro è più una speranza che.una certezza. Molti agnostici risultano atei dal punto di vista pratico.

In sintesi, la domanda meglio agnostici o atei è abbastanza infantile: il concetto di migliore è soggettivo ed esistono talmente tanti modi di essere agnostici, atei o credenti che non ha alcun senso paragonare le tre categorie in modo generico.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar Lun 25 Feb 2013 - 9:37

Ludwig von Drake ha scritto:
In sintesi, la domanda meglio agnostici o atei è abbastanza infantile: il concetto di migliore è soggettivo ed esistono talmente tanti modi di essere agnostici, atei o credenti che non ha alcun senso paragonare le tre categorie in modo generico.
A dirlo prima ci saremmo risparmiati una decina di debordanti thread sull'argomento! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada Lun 25 Feb 2013 - 9:41

Ludwig von Drake ha scritto:Atei o agnostici? E' un dibattito piuttosto datato ma che mantiene un certo appeal, grazie all'inevitabile equivocità dell'umano dire, in molti casi, più che a una vera e propria questione di contenuti.

Ateo, agnostico e credente sono tre cluster utilizatti per catalogare genericamente tre tipi di convinzioni nei confronti del divino o, inopportunamente, delle religioni.

In realtà, nello scambio colloquiale, ci si può rendere conto che queste posizioni sono alquanto labili. Molti credenti risultano in realtà prossimi all'agnosticismo, poiché la loro è più una speranza che.una certezza. Molti agnostici risultano atei dal punto di vista pratico.

In sintesi, la domanda meglio agnostici o atei è abbastanza infantile: il concetto di migliore è soggettivo ed esistono talmente tanti modi di essere agnostici, atei o credenti che non ha alcun senso paragonare le tre categorie in modo generico.

ciao L., tanto che non leggo messaggi tuoi!
tutto bene?

secondo me è vero quello che dici, infatti è per questo che ci avvitiamo in definizioni, sottoinsiemi, precisazioni, sottolineiamo la distanza fra il pratico-teorico, razionale oggettivo-ragionevole soggettivo,... e non riusciamo ad essere concordi in un 2+2=4

ma non è inutile.

pensare è proprio questo.
nonostante le interrelazioni insopprimibili, l'impossibilità epistemologica di certezze assolute, l'uomo continua a cercare di semplificare la realtà e creare modelli per capire e andare avanti, per quanto sia difficile o persino inutile.

inutile e soggettiva è anche l'arte, ma che brutta sarebbe la vita senza.

piuttosto, dopo tante pagine sul tema, all'esaurirsi del 3d, per non perdere tutto il detto, proponi una rettificazione ragionevole della domanda, così che sia più utile per un confronto più fertile.

ciao.

_________________
Sleep 
Masada
Masada
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1558
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue36 / 7036 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.05.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar Lun 25 Feb 2013 - 9:46

Masada78 ha scritto:
nonostante le interrelazioni insopprimibili, l'impossibilità epistemologica di certezze assolute, l'uomo continua a cercare di semplificare la realtà e creare modelli per capire e andare avanti, per quanto sia difficile o persino inutile.
ecco, a me quando leggo certe discussioni sembra che voi cerchiate di complicare la realtà
- questa è la distanza fra me e te, Masada -

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix Lun 25 Feb 2013 - 9:55

Ludwig von Drake ha scritto:Atei o agnostici? E' un dibattito piuttosto datato ma che mantiene un certo appeal, grazie all'inevitabile equivocità dell'umano dire, in molti casi, più che a una vera e propria questione di contenuti.

Ateo, agnostico e credente sono tre cluster utilizatti per catalogare genericamente tre tipi di convinzioni nei confronti del divino o, inopportunamente, delle religioni.

In realtà, nello scambio colloquiale, ci si può rendere conto che queste posizioni sono alquanto labili. Molti credenti risultano in realtà prossimi all'agnosticismo, poiché la loro è più una speranza che.una certezza. Molti agnostici risultano atei dal punto di vista pratico.

In sintesi, la domanda meglio agnostici o atei è abbastanza infantile: il concetto di migliore è soggettivo ed esistono talmente tanti modi di essere agnostici, atei o credenti che non ha alcun senso paragonare le tre categorie in modo generico.
i due migliori ingredienti per una discussione da bar carneval mgreen
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Lyallii Lun 25 Feb 2013 - 11:31

Io la vedo cosi, che son passata dall essere cattolica ad agnostica ad atea, anzi se rileggete la mia presentazione ero agnostica prima di conoscervi piu o meno... Se un agnostico ragiona è automatico che capisce di esser ateo.
Se ha un po' di fede, se sente che ce qualcosa che non puo essere spiegato e spera che sia dio, allora è agnostico... Dice " non so" ma secondo me ci spera e lo vorrebbe.
Io ho capito subito che qualcosa non mi tornava quando ho visto il video su facebook di una mamma cinese che torturava il suo piccolo neonato ( si non è la prima e ce di peggio ma a me ha fatto piu male perche l ho visto... Non so come spiegare meglio il concetto...) ho pensato... Ma io che son madre se uno solo rimprovera mio figlio e lo intimorisce divento una bestia, ed è capitato e vi assicuro che l amore per mio figlio m ha portata ad essere un altra persona in quella circostanza... Allora dio che dovrebbe essere il padre di tutti che fa? Se ne frega... Aspetta poi che moriamo per consolarci... Ma io che amo mio figlio non aspetto di consolarlo, blocco tutto e pesto chi gli fa male!!! Allora mi son detta... Dio se ce fa schifo. Poi dopo aver parlato con voi ho capito.

-------

http://atei.forumitalian.com/viewtopic.forum?t=5117

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Meglio agnostici o atei? - Pagina 20 Empty Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 20 di 20 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.