Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Prova dell' esistenza di Dio

+33
silvio
Speculans universum
paolo1951
Wishop
SergioAD
lupetta
Lucatortuga
sognista
Steerpike
alberto
Assenzio
BestBeast
Griiper McCloubit
Masada
Raskol`nikov
niko95py
vnd
delfi68
Paolo
Comunistaguevara
Lyallii
Rasputin
Niques
mix
Akka
teto
Minsky
claudio285
Tomhet
loonar
*Valerio*
iosonoateo
nickeavatar
37 partecipanti

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Andare in basso

Prova dell' esistenza di Dio - Pagina 21 Empty Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Ospite Gio 11 Lug 2013 - 16:08

Paolo ha scritto:Ved fux che nel momento che non fai gioco di parole
Io non ho fatto alcun gioco di parole.
Io quando dico che non sia possible immaginare non intendo che non siamo in grado di descriverle. Io intendo questioni che la nostra mente non è in grado di concepire, di elaborare.
Riferito al mio esempio, siamo perfettamente in grado di descrivere, dal punto di vista matematico, una particella quantistica in una sovrapposizione di stati, ma non siamo in grado di immaginarla concretamente, perché è qualcosa di totalmente estraneo alla nostra esperienza, la nostra mente non è in grado di concepire una condizione di quel tipo.
In questa categoria rientrano quello che sono entità trascendenti, il sovrannaturale. La mente umana non può immaginare entità infinite o eterne.
Ammesso che sia così: e quindi? La mente umana è comunque in grado di descrivere l'infinito e trattarlo in maniera rigorosa (con la matematica).
Mentre anche l'infinitamente piccolo come una particella atomica tu, poichè conosci gli effetti che essa produce, ne puoi fare un modello matematico o comunque lo puoi in qualche modo raffigurare.
Anche l'infinito può essere descritto matematicamente. Ma descrivere qualcosa è diverso da immaginarla. E certe cose le puoi "raffigurare" solo per modo di dire. Certo, si può "raffigurare" un elettrone come una pallina che gira intorno al nucleo di un atomo, ma un elettrone non è una pallina che gira intorno al nucleo di un atomo. Anche una divinità può essere facilmente raffigurata, questo non significa che la rappresentazione corrisponda alla realtà (ipotizzando per assurdo che una divinità esista, si intende).
E questo vale per qualunque particella subatomica che sia, quanto o stringa. Poco importa come e se poi rappresentano la realtà. In ogni caso sono tutti elementi che, direttamente o indirettamente (ovvero tramite gli effetti che l'entità produce) o tramite strumenti tu ne vieni a conoscenza tramite i sensi. E di conseguenza in qualche modo li puoi immaginare.
Non li puoi immaginare più di quanto tu possa immaginare una divinità trascendente. Li puoi descrivere rigorosamente, puoi rilevarne gli effetti, ma non li puoi "immaginare".

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.