Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

+24
Giampy
PaperJack
Lotus
Tomhet
alberto
Minsky
BestBeast
Assenzio
Johnny
chef75
delfi68
Griiper McCloubit
davide
Rasputin
Paolo
alec
Steerpike
ilmaso
loonar
Cosworth117
teto
AteoCorporation
Borghese_Nero
Baalzefon
28 partecipanti

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Rasputin Lun 12 Mar 2012 - 20:57

Baalzefon ha scritto:
Cazzata. Se non hai prove, non sai. Mica non esiste. E la cosa più comoda da fare, se non vuoi rischiare di metterci la fede, è sospendere il giudizio. O comunque partire con l'umiltà di "sapere di non sapere".

Invece prendere atto che qualcosa esiste solo quando ci sono le prove pare stia scomodo al credente...a me no.

Baalzefon ha scritto:I greci antichi non avevano prove dei dinosauri. Allora non esistevano?

Non al tempo dell'antica Grecia, suppongo Royales

Baalzefon ha scritto:Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
E' semplicemente un'assunto di comodo.

No, è sempre esistita. Non lo sapevamo, adesso grazie a Colombo sí.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Merini10- Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Lun 12 Mar 2012 - 21:12

Baalzefon ha scritto:"Avere fede che Dio non esiste" = "Non avere fede che Dio esiste".
Uguale un cazzo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Lun 12 Mar 2012 - 21:14

Baalzefon:
Fatto questa premessa tu sai con certezza che gli asini non volano. Se ci riponi fede sono cazzi tuoi.
Se tu non hai prove dell'inesistenza di Dio, quindi non fai la determinata premessa, tu non lo sai con certezza. E qui entra in gioco l'atto di fede



Ma chi te l'ha detto? Io ho la certezza che dio non esista !! Altro che atto di fede. La fede è credere a qualcosa che dicono o pensano gli altri!!!! Io degli altri me ne frego! Io non ci credo e basta! E questa è una mia personale e assoluta convinzione. Tu dici che sbaglio? Bene dimostramelo !!!!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Lun 12 Mar 2012 - 21:18

Baalzefon ha scritto:Se tu non hai prove dell'inesistenza di Dio, quindi non fai la determinata premessa, tu non lo sai con certezza. E qui entra in gioco l'atto di fede
Quindi tu ritieni che serva un atto di fede per negare l'esistenza degli gnomi dei boschi. Ma un minimo di senso del ridicolo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Rasputin Lun 12 Mar 2012 - 21:20

Baalz, come funzionano le cose in un tribunale di un paese civile? È l'accusa o la difesa a dover portare le prove?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Merini10- Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Lun 12 Mar 2012 - 21:27

Ehh Rasp, ti sei espresso in modo approssimato. In tribunale l'accusa porta le prove a carico mentre la difesa quelle a discarico. E il giudice decide!! wink..

Tu forse intendi che per esercitare l'azione penale il PM deve basarsi su prove. Ma non è così. Basano gravi indizi !! La cosa è un po' complessa.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Rasputin Lun 12 Mar 2012 - 21:36

Paolo ha scritto:Ehh Rasp, ti sei espresso in modo approssimato. In tribunale l'accusa porta le prove a carico mentre la difesa quelle a discarico. E il giudice decide!! wink..

Tu forse intendi che per esercitare l'azione penale il PM deve basarsi su prove. Ma non è così. Basano gravi indizi !! La cosa è un po' complessa.

Io ho detto come dovrebbe essere...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Merini10- Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da delfi68 Lun 12 Mar 2012 - 21:37

Comunque sia ha detto bene il vecchio rasp..credere senza prove e prendere atto solo a seguito di prove. Questa e' la differenza..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da BestBeast Lun 12 Mar 2012 - 22:03

Paolo ha scritto:
BestBeast ha scritto:Dawkins non è il papa degli atei, ne ha i super poteri di un papa (vedi infallibilità). Non riesci propri a concepirla questa distinzione.
Le altissime improbabilità sono calcolate in base a ciò che i nostri 5 sensi ci rivelano e ci hanno rivelato.
Es. da che esistiamo, nessuno ha mai visto un asino volare. Se non ritieni corretto dire "Gli asini non volano", puoi dire, razionalmente "ci sono altissime probabilità che gli asini non volino". Oppure, "gli asini non volano, fino a prova contraria". Ed è la infinitesimale differenza tra l'agnosticismo temporaneo e l'ateismo.
A Dawkins puoi sostituire Odifreddi, Dennet, il risultato non cambia.

Non ritengo corretto l'approccio al problema. Se noi conosciamo l'anatomia degli asini e abbiamo sufficienti capacità scientifiche su problemi aerodinamici possiamo stabilire con certezza che un asino non può volare, sia perchè sprovvisto di idonei mezzi sia perchè il rapporto tra il suo perso e la massa muscolare non gli permetterebbe mai di innalzarsi in volo anche utilizzando mezzi ausiliari. E' questo il motivo per cui non sarà mai possibile vedere l'asino che vola. E non è questione di più o meno alte probabilità. L'asino non vola. Punto e basta.

Con la stessa logica si deve valutare anche la figura di una qualche divinità. In mancanza di evidenze che attestino un fatto o una cosa, questa non esiste. Ogni altro ragionamento è del tutto inutile se non capzioso.

Sono d'accordissimo con te Paolo, anche io non ne faccio un problema statistico, anche se qui si potrebbe citare la nota storiella del calabrone, che per il suo rapporto peso/ali non potrebbe volare, ma lui non lo sa e vola lo stesso moon . Ecco, per me un asino non vola fino a prova contraria. Se un giorno cavalcherò un ciuchino volante, prendererò atto che sappiano volare, (e voi prenderete atto che io sia pazzo da legare).

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Lotus Lun 12 Mar 2012 - 22:17

Baalzefon ha scritto:Ora provate a cacciare questa divinità dalle vostre teste, visto che è sempre presente.


io, come penso tutti i non credenti qui, non ho nessuna divinità in testa O_____O sei tu che te ne devi liberare e iniziare a ragionare semmai

Baalzefon ha scritto:
Fatto questa premessa tu sai con certezza che gli asini non volano. Se ci riponi fede sono cazzi tuoi.
Se tu non hai prove dell'inesistenza di Dio, quindi non fai la determinata premessa, tu non lo sai con certezza. E qui entra in gioco l'atto di fede


per me non ci entra in gioco! com'è sto fatto?! :O sappiamo con certezza che gli attuali asini non volano in base a dei dati, non abbiamo dati analoghi per quanto riguarda dio per poter dare per scontato che esista... XD non abbiamo la certezza dell'inesistenza di dio nello stesso modo in cui non ce l'abbiamo nell'esistenza della teiera di russell, di buddha di allah ecc... aaaahhhhhh sarebbe il finimondo se dovessimo preoccuparci di tutte le divinità possibili e immaginabili... comunque tu non lo sai con certezza che athena, thor, mithra non esistono... il tuo non aver fede è un atto di fede!!! Un atto di fede nei confronti delle divinità che hai escluso, poverini!!! Un attimo, c'è qualcosa che non va in questo ragionamento... chi va con lo zoppo...

Baalzefon ha scritto:
Cazzata. Se non hai prove, non sai. Mica non esiste. E la cosa più comoda da fare, se non vuoi rischiare di metterci la fede, è sospendere il giudizio. O comunque partire con l'umiltà di "sapere di non sapere".
I greci antichi non avevano prove dei dinosauri. Allora non esistevano?
Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
E' semplicemente un'assunto di comodo.


Beh, se il livello intellettuale del discorso è questo, possiamo tranquillamente dire... "Cazzata. Se non hai le prove, non sai. Mica esiste." Inizia a sospendere tu il giudizio su Allah... su Krishna Vishnu Gilgamesh e già che ci sei anche su tutte le altre divinità pagane che QUALCUNO ha cancellato dalla storia O_O questo è il TUO modo di ragionare, non quello dei non credenti. Non quello delle persone normali.

Che poi dinosauri... america... non ti pare che ci sia una sottile differenza tra queste due cose e un amico immaginario? Un ente metafisico? Come dice Rasputin, l'america esisteva già da prima... non mi sembrava così irragionevole pensare a un altro continente! Grazie a Colombo l'abbiamo scoperta. I dinosauri, anche loro sono esistiti, gli antichi greci non avevano prove perché forse non le hanno cercate? XD In tutto questo cosa c'entra dio? Cosa c'entra la fede? Hai voglia di cercare prove... nemmeno una! Ma ti rendi conto che con questo ragionamento a posteriori dovresti considerare l'esistenza di tutte le altre dinività (e non solo) di cui hai sentito/non hai sentito parlare?

Ancora ti invito a rispondere a queste domande ---> quale sarebbe per un diversamente ragionevole una prova dell'inesistenza di dio? e quali invece ritengono siano le prove della sua esistenza?





Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Lun 12 Mar 2012 - 22:38

BestBeast ha scritto:..... Ecco, per me un asino non vola fino a prova contraria. Se un giorno cavalcherò un ciuchino volante, prendererò atto che sappiano volare, (e voi prenderete atto che io sia pazzo da legare).

No Best! Un asino non vola e basta !!! Non c'è alcuna prova contraria. Ipotizzare una prova contraria è un ragionamento senza senso quando hai elementi sufficienti per sostenere la tua posizione.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Lotus Lun 12 Mar 2012 - 22:43

Paolo ha scritto:No Best! Un asino non vola e basta !!! Non c'è alcuna prova contraria. Ipotizzare una prova contraria è un ragionamento senza senso quando hai elementi sufficienti per sostenere la tua posizione.

una prova contraria la possiamo ipotizzare in un futuro non molto vicino, magari nell'evoluzione dell'asino in qualcosa che può svolazzare...? No! Perché a quel punto non sarà più un asino... avrà un altro nome Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 286704

Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mar 13 Mar 2012 - 10:16

Paolo ha scritto:
BestBeast ha scritto:..... Ecco, per me un asino non vola fino a prova contraria. Se un giorno cavalcherò un ciuchino volante, prendererò atto che sappiano volare, (e voi prenderete atto che io sia pazzo da legare).

No Best! Un asino non vola e basta !!! Non c'è alcuna prova contraria.
Ovvio che non c'è. Ma se ne venisse fuori una, se ne prenderebbe atto. Esattamente come gli amici immaginari: non esiste alcuna prova che esistano al di fuori dell'immaginazione di gente come Baalzefon, ma se si scoprisse una prova dell'esistenza di Thor, allora si prenderebbe atto che Thor esiste. O meglio, le persone razionali ne prenderebbero atto, quelli come Baalzefon negherebbero l'evidenza e continuerebbero a credere al loro falso amico immaginario.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Cosworth117 Mar 13 Mar 2012 - 11:06

Tipi come quello lì devono avere veramente tutti gli hobby del mondo, con quella logica.

"Hey sai! Oggi voglio dedicarmi ai miei hobby. Non collezionare francobolli, non andare in bici, devo anche non andare a pescare!"

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mar 13 Mar 2012 - 11:09

Cosworth117 ha scritto:Tipi come quello lì devono avere veramente tutti gli hobby del mondo, con quella logica.

"Hey sai! Oggi voglio dedicarmi ai miei hobby. Non collezionare francobolli, non andare in bici, devo anche non andare a pescare!"
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 166799 Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 680230

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Borghese_Nero Mar 13 Mar 2012 - 14:31

Baalzefon ha scritto:No è una cazzata. Perchè voi mettete al centro Dio. Il Dio cristiano per altro, che non c'entra nulla col discorso.

"Avere fede che Dio non esiste" = "Non avere fede che Dio esiste". Corretto.
L'ateismo è l'assenza di fede in una divinità. Corretto.

Ora provate a cacciare questa divinità dalle vostre teste, visto che è sempre presente.

Non avere fede che Dio esiste non vuol dire non avere fede, vuol dire non avere fede in Dio. Come avere fede in Dio non vuol dire avere fede in qualunque cosa, ma avere fede in Dio.

Come Paolo dice:

Se noi conosciamo l'anatomia degli asini e abbiamo sufficienti capacità scientifiche su problemi aerodinamici possiamo stabilire con certezza che un asino non può volare, sia perchè sprovvisto di idonei mezzi sia perchè il rapporto tra il suo perso e la massa muscolare non gli permetterebbe mai di innalzarsi in volo anche utilizzando mezzi ausiliari.

Fatto questa premessa tu sai con certezza che gli asini non volano. Se ci riponi fede sono cazzi tuoi.
Se tu non hai prove dell'inesistenza di Dio, quindi non fai la determinata premessa, tu non lo sai con certezza. E qui entra in gioco l'atto di fede

La parola fede è propriamente intesa come il credere in concetti, dogmi o assunti in base alla sola convinzione personale o alla sola autorità di chi ha enunciato tali concetti o assunti, al di là dell'esistenza o meno di prove pro o contro tali idee e affermazioni.

Se non lo volete capire sono cazzi vostri, ma è solo perchè vi rode il culo.

Con la stessa logica si deve valutare anche la figura di una qualche divinità. In mancanza di evidenze che attestino un fatto o una cosa, questa non esiste. Ogni altro ragionamento è del tutto inutile se non capzioso.

Cazzata. Se non hai prove, non sai. Mica non esiste. E la cosa più comoda da fare, se non vuoi rischiare di metterci la fede, è sospendere il giudizio. O comunque partire con l'umiltà di "sapere di non sapere".
I greci antichi non avevano prove dei dinosauri. Allora non esistevano?
Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
E' semplicemente un'assunto di comodo.

Ma non hai ancora finito di fare figuracce ??

_________________
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Youtube

Con nicodemismo si intende quel comportamento di dissimulazione ideologica, sia essa religiosa o politica, che porta ad aderire e a conformarsi apparentemente alle opinioni dominanti della propria epoca... Ti senti tirato in causa?
Borghese_Nero
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 548
Età : 31
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da alberto Mar 13 Mar 2012 - 15:51

Baalzefon ha scritto:No è una cazzata. Perchè voi mettete al centro Dio. Il Dio cristiano per altro, che non c'entra nulla col discorso.

"Avere fede che Dio non esiste" = "Non avere fede che Dio esiste". Corretto.
L'ateismo è l'assenza di fede in una divinità. Corretto.

Ora provate a cacciare questa divinità dalle vostre teste, visto che è sempre presente.

Non avere fede che Dio esiste non vuol dire non avere fede, vuol dire non avere fede in Dio. Come avere fede in Dio non vuol dire avere fede in qualunque cosa, ma avere fede in Dio.

Come Paolo dice:

Se noi conosciamo l'anatomia degli asini e abbiamo sufficienti capacità scientifiche su problemi aerodinamici possiamo stabilire con certezza che un asino non può volare, sia perchè sprovvisto di idonei mezzi sia perchè il rapporto tra il suo perso e la massa muscolare non gli permetterebbe mai di innalzarsi in volo anche utilizzando mezzi ausiliari.

Fatto questa premessa tu sai con certezza che gli asini non volano. Se ci riponi fede sono cazzi tuoi.
Se tu non hai prove dell'inesistenza di Dio, quindi non fai la determinata premessa, tu non lo sai con certezza. E qui entra in gioco l'atto di fede

La parola fede è propriamente intesa come il credere in concetti, dogmi o assunti in base alla sola convinzione personale o alla sola autorità di chi ha enunciato tali concetti o assunti, al di là dell'esistenza o meno di prove pro o contro tali idee e affermazioni.

Se non lo volete capire sono cazzi vostri, ma è solo perchè vi rode il culo.

Con la stessa logica si deve valutare anche la figura di una qualche divinità. In mancanza di evidenze che attestino un fatto o una cosa, questa non esiste. Ogni altro ragionamento è del tutto inutile se non capzioso.

Cazzata. Se non hai prove, non sai. Mica non esiste. E la cosa più comoda da fare, se non vuoi rischiare di metterci la fede, è sospendere il giudizio. O comunque partire con l'umiltà di "sapere di non sapere".
I greci antichi non avevano prove dei dinosauri. Allora non esistevano?
Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
E' semplicemente un'assunto di comodo.

che brutto e triste post...

Baalzefon ha scritto:
"Avere fede che Dio non esiste" = "Non avere fede che Dio esiste". Corretto.
L'ateismo è l'assenza di fede in una divinità. Corretto.

Triste vedere che per avere ragione uno debba darsela da solo.

Corretto? Sì, Fernet.

le due frasi contengono una affermazione (nella prima dio non esiste, nella seconda dio esiste) e una azione ad essa correlata (nel primo è avere fede, nel secondo è non avere fede).
faccio notare come le due affermazioni, poiché non falsificabili e controllabili, abbiano in questo contesto ben poco valore.

converrai spero che avere fede o non averne sono due azioni ben diverse. Nel primo caso mi abbandono a ciò in cui credo e non cerco di conseguire elementi razionali di confronto, verifica e quant'altro. Nel secondo scarto questa ipotesi e mi muovo invece sul terreno della conoscenza e della presenza concreta di elementi che possano indirizzare la mia decisione successiva.


nel primo caso allora io ciecamente attuerò qualsiasi azione dogmatica che sia conseguente all'affermazione (dio non esiste). Come già vedi è difficile persino fare esempi perché "dio non esiste" non implica alcun "allora violenta i bambini e uccidi la vecchia".

nel secondo caso invece io mi rifiuto di accettare ciecamente l'affermazione (dio esiste) ma non intraprendo ciecamente alcuna azione conseguente.

credo che un esempio "esterno" possa aiutare a capire.

sono su un dirupo di 100 metri. laggiù in fondo c'è la mia bellissima compagna e un miliardo di euro che mi aspettano.

"ho fede che non mi sfracellerò". salto e muoio.
"non ho fede che mi sfracellerò". Non mi arrendo, non mi ritiro accettando acriticamente l'assunto che "mi sfracellerò"; ci penso sopra, valuto altre possibilità. Magari riuscirò a costruirmi un paracadute, o una corda sufficientemente robusta e lunga.

il resto del post usa malamente il concetto "so di non sapere" (faccio rispettosamente notare che VOI dite di SAPERE che dio c'è).

io non so tante cose, l'inizio dell'universo o la comparsa della vita sulla Terra o il bosone di higgs.

Ma non mi immagino il bosone di higgs che sogghigna nell'alto dei cieli aspettando di essere scoperto mentre intanto mercanti di organi squartano bambini, maniaci stuprano fanciulle, interi popoli muoiono di fame, e terremoti e la larva dell'icneumonide e il gatto col topo e il prete col chierichetto.
non mi basta intellettualmente questa risposta. il tuo dio per me è assolutamente uguale a zeus odino visnù Quèlo il FSM e Babbo Natale.

questa è la gabbia da cui non potete uscire.
se dite "so che dio c'è" dovreste provarlo e NON POTETE.
se dite "non si può sapere se dio c'è" allora il concetto perde significato e ogni fantasia ha uguale dignità concettuale.
(e detto per inciso preferisco babbo natale a quel pezzo di merda che adorate voi).



_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mar 13 Mar 2012 - 16:02

Verde ad alberto. Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 605765

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Assenzio Mar 13 Mar 2012 - 16:14

Baalzefon ha scritto:
I greci antichi non avevano prove dei dinosauri. Allora non esistevano?
Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
Si comprende facilmente dal tuo modo di procedere che sei andato a scuola dai creazionisti : nei tuoi esempi paragoni fra di loro cose che non sono paragonabili, poichè sono cose che non stanno sullo stesso piano. Possiamo paragonare l'esistenza dell'America a quella del Multiverso : non abbiamo scoperto altri universi al di fuori del nostro, ma questo non significa che non possano esistere, fino a prova contraria sospendo e non posso pronunciarmi. Ma non ritengo impossile che esistano altri universi, come altri pianeti abitati.
Ma lo ripeto e l'ho già ripetuto dio è tutt'altra cosa!!! dio non è un fossile da ritrovare, un pianeta da localizzare o un continente da scoprire, dio lo si rende responsabile della creazione dell'universo e della vita, quindi, se il "creato" è opera sua, per forza ci deve essere traccia di questo dio nell'universo e nella vita!
MA DOVE???
Lo ripeto : PORTAMI UN SOLO DATO REALE CHE PROVI L'ESISTENZA DI UN DIO SOPRANNATURALE TRASCENDENTE E CREATORE!!!
E lascia perdere la teoria dell'evoluzione, atei ce ne sono stati anche prima di Darwin!

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Baalzefon Mar 13 Mar 2012 - 17:37

Io ho la certezza che dio non esista.

E la premessa qual'è? Qual'è "l'anatomia dell'asino" e le "capacità scientifiche su problemi aerodinamici" per determinare che "l'asino non vola"?
Baalzefon
Baalzefon
-------------
-------------

Numero di messaggi : 524
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.06.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Cosworth117 Mar 13 Mar 2012 - 17:44

Baalzefon ha scritto:
Io ho la certezza che dio non esista.

E la premessa qual'è? Qual'è "l'anatomia dell'asino" e le "capacità scientifiche su problemi aerodinamici"

Ma tu co 'sti paroloni vorresti sembrare colto? ahahahahahah Non sai di che cazzo parli! ahahahahahah

Baalzefon ha scritto:per determinare che "l'asino non vola"?

Ma meriti una risposta? Royales La logica è sempre quella. Chi afferma che l'asino vola dovrebbe spiegarne il perchè. Ma tanto non puoi essere davvero così stupido (ti sopravvaluto?), sei solo un troll.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da BestBeast Mar 13 Mar 2012 - 17:46

Come, qual'è l'anatomia dell'asino?
Se tu incontrassi un animale simile ad un asino, ma che non conosci, non sapresti dire a prima vista se lo reputi in grado di volare oppure no?
Non riusciresti a pronunciarti nemmeno dopo averlo studiato approfonditamente?

Non riesco a capire l'ultima domanda, vorresti sapere in base a che cosa si possa affermare che un dato animale sia in grado di volare, pur non avendolo mai osservato farlo? Se si, basta una enciclopedia a risolvere il problema.

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mar 13 Mar 2012 - 17:48

Mi pare che il post di Baalzi sia da intendere metaforicamente: "l'asino" sarebbe Dio... In effetti, come metafora è azzeccata, dato che, a giudicare dagli scritti che ha lasciato (la Bibbia) questo Dio è decisamente ignorante (un vero e proprio asino).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Mar 13 Mar 2012 - 17:56

Baalz ! Io non so di cosa parliamo. L'asino non vola e dio non esiste. Dimostrami il contrario se hai voglia di perdere tempo. Come ti ho detto, per me la cosa è assolutamente chiara e non c'è alcun bisogno di discuterne. Io non ho nessuna fede. Io ho la certezza che dio non esiste! Tu dici che sbaglio? Benissimo dimostralo !!!

Best, non c'è niente da dimostrare. L'asino non vola. Punto e basta. Altro che prova contraria. Sono ragionamenti privi di ogni logica e totalmente capziosi. Non servono a nulla ...le classiche seghe mentali.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da BestBeast Mar 13 Mar 2012 - 18:03

Sono ri-d'accordo! Non è che sia in fervente attesa di prova contraria, ansioso come se davvero ci fosse, dico solo che nell'assurda ipotesi che ci sia e mi si presenti, ne prenderò bellamente atto, senza sconvolgere il mio sistema di pensiero.
Come successe (anzi, sembra sia stato un errore), per i neutrini.
Niente va più veloce della luce fino a prova contraria.
Salta fuori la prova contraria:
Ne consegue che i neutrini vanno più veloce della luce.

Dico che non rifiutiamo a priori le prove contrarie come chi compie un atto di fede, tutto qua.

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Steerpike Mar 13 Mar 2012 - 18:07

Baalzefon ha scritto:
Fino a quando non ci è arrivato Colombo, nessuno aveva mai avuto prove dell'esistenza dell'America. Allora non esisteva?
Ti hanno già risposto; per inciso, prima ce ci arrivasse Colombo, milioni di persone avevevano prove dell'esistenza dell'America vivendoci.
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mar 13 Mar 2012 - 18:09

BestBeast ha scritto:Non è che sia in fervente attesa di prova contraria, ansioso come se davvero ci fosse, dico solo che nell'assurda ipotesi che ci sia e mi si presenti, ne prenderò bellamente atto, senza sconvolgere il mio sistema di pensiero.
Esattamente. Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 97941

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Borghese_Nero Mar 13 Mar 2012 - 18:14

Paolo ha scritto:Baalz ! Io non so di cosa parliamo. L'asino non vola e dio non esiste. Dimostrami il contrario se hai voglia di perdere tempo. Come ti ho detto, per me la cosa è assolutamente chiara e non c'è alcun bisogno di discuterne. Io non ho nessuna fede. Io ho la certezza che dio non esiste! Tu dici che sbaglio? Benissimo dimostralo !!!

Best, non c'è niente da dimostrare. L'asino non vola. Punto e basta. Altro che prova contraria. Sono ragionamenti privi di ogni logica e totalmente capziosi. Non servono a nulla ...le classiche seghe mentali.

quoto..

_________________
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Youtube

Con nicodemismo si intende quel comportamento di dissimulazione ideologica, sia essa religiosa o politica, che porta ad aderire e a conformarsi apparentemente alle opinioni dominanti della propria epoca... Ti senti tirato in causa?
Borghese_Nero
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 548
Età : 31
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da davide Mar 13 Mar 2012 - 22:19

Io non ho nessuna fede. Io ho la certezza che dio non esiste! Tu dici che sbaglio? Benissimo dimostralo!!!
Esatterrimo.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da delfi68 Mer 14 Mar 2012 - 12:29

giustissimisserrimo...

alla fine rigirargli la loro stessa fritatta sul muso e' l'unica cosa da fare..economa oltretutto..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Minsky Mer 14 Mar 2012 - 13:18

Baalzefon ha scritto: ...
Sono sempre in attesa di replica a queste considerazioni:
http://atei.forumitalian.com/t3889p180-ahahahaha-capitolo-1-richard-dawkins#123657

Forse non hai più argomenti? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 418715

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Mer 14 Mar 2012 - 13:22

Minsky ha scritto:Forse non hai più argomenti? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 418715
Perché, ne ha mai avuti? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 977956

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Assenzio Mer 14 Mar 2012 - 16:26

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:Forse non hai più argomenti? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 418715
Perché, ne ha mai avuti? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 977956
Mi pare ovvio, se avessi gli argomenti non ce li risparmierebbe di certo.

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Ospite Gio 15 Mar 2012 - 11:10

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 2006-03-29

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Steerpike Gio 15 Mar 2012 - 18:33

Fux89 ha scritto:Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 2006-03-29
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 605765 Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 605765 Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 605765
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Baalzefon Mer 21 Mar 2012 - 16:14

Come sono passato? Non c'è nessun salto logico, è conseguenziale al fatto che la famosa scommessa conduce ad un cattivo risultato. Chi se la gioca così, verrà giudicato da dio per "come merita", affermi tu, ossia per quel paraculo infingardo e opportunista che è. Mentre sarà tutto ok per i credenti "più ragionevoli e razionali", che sono comunque i migliori. Ovvio dunque che la scommessa di Pascal non possa essere il fulcro del cristianesimo, e questo tuo giudizio non fa che confermare quello che già sospettavo. Ed è corretto il punto che sottolinei: credere non è una questione di sapienza, casomai di ignoranza. La religione dunque è una questione morale, aggiungerei io: è un problema di morale pubblica.

Esatto. E' un problema di morale. Ma non per questo la scarterei a prescindere, è semplicemente un gioco filosofico. Rimani sul testo originale: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo?

Ho capito, i criteri oggettivi ci sono e consentono di distinguere le religioni "vere" da quelle "false" (ma scorgo un grosso nodo, che peraltro per ora tralascio di approfondire: non dovrebbe essere una soltanto quella vera? oppure ci possono essere vari gradi di verità nelle diverse religioni?). Però questa capacità di cernita non ci serve a nulla, se poi non possiamo usare la scommessa di Pascal per decidere di "credere" ad una religione (quella con le caratteristiche di verità più compatibili), anche se intellettualmente non ci sentiamo affatto disposti a crederci. È qui che ci si inceppa. Come ne veniamo fuori?

Dipende cosa credi sia la religione. La religione è una cosa creata dagli uomini per ricercare la verità. La verità è la cosa importante. La religione cattolica è secondo me quella vera (per usare un tuo termine) per determinate questioni. Se altre religioni prendono elementi giusti da questa, vedi i protestanti o l'Islam. Ci sarà qualcosa di vero anche lì. E non è neanche troppo complicato trovarci il vero. In tantissime religioni ci sono elementi "veri", ma tra l'elemento vero e la verità di insieme, c'è un'abisso. La scommessa di Pascal non serve per decidere di credere. è un semplice gioco: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo? Io dico l'ateo, per un milioni di motivi più che validi.

Per l'inciso, vorrei inserire solo un breve commento alla tua osservazione sul corano. Certo saprai che nel corano viene ripetuto molte volte che esso è stato dettato da dio, ed è la copia fedele del libro depositato nella "biblioteca di allah", e che non contiene alcun errore. Ora, questo è molto interessante, perché fonti attendibili mi hanno detto che in realtà il corano è pieno di errori di ortografia e in generale scritto con sintassi, stile e proprietà assai scadenti. Io non ho modo di controllare personalmente perché non conosco l'arabo, ma la cosa non stupisce affatto ed anzi è molto probabile che sia vera, considerata la provenienza (reale) del libro. Dunque, il corano è pieno di errori. Com'è possibile credere che sia stato scritto da dio? Forse allah non è andato a scuola, perciò è semi-analfabeta?
Ma, un momento. Se leggiamo la bibbia, ci sembra davvero tanto migliore? Non è palesemente piena di errori di ogni genere? Com'è possibile che delle "sacre scritture" siano zeppe di strafalcioni?

Ma la Bibbia non è dettata da Dio. E quanto mi da fastidio ripetere le cose. E' scritta per ispirazione divina. Ora i tuoi compari si faranno grosse risate perchè non capiranno. Ma chi non sa niente non può capire niente. E ai miei occhi fanno la figura di grandi ignoranti. La Bibbia è stata scritta per prima dagli ebrei, e gli ebrei non c'hanno capito un cazzo del messaggio biblico. Anzi sono i tipici "credenti ignoranti" della scommessa di Pascal, che già Gesù Cristo schifava. Io non ci ho mai creduto ma dopo aver avuto parecchie discussioni con loro mi sono reso conto che è così. Loro ancora pensano che appena tu fai qualcosa di sbagliato Dio ti fulmina immediatamente. Concetto palesemente sbagliato. Loro l'hanno scritta secondo quello che ritenevano giusto, ma Dio ti ha dato l'intelligenza, e la puoi usare per capire dove sono i loro limiti e come superarli. Bisognerebbe anche vedere di quali strafalcioni parli, perchè il 90% degli "strafalcioni" che ho sentito in questo forum non esistono.

Cioè, quello che hanno detto i profeti è la parola di dio? Quella volta si era fatto una canna bruciando un intero campo di marijuana e annusando poi i vapori seduto sopra una nuvola? Comunque la mia domanda era ben altra. Tutto il male che c'è nel mondo, le malattie, le sofferenze, gli tsunami, i bambini dell'Africa che muoiono di stenti, Berlusconi... come entrano tutte queste cose nella volontà di dio? Come si spiegano? È giusto quello che affermano i credenti che ho interpellato, che fa tutto parte del progetto di dio, che noi non possiamo capire?

Vuoi che ti spiego tutta la teologia cristiani in un post? :) Al di là della battuta del campo di marijuana, che non ho capito. C'è una spiegazione anche per questo, e "no", non è il progetto di Dio (cioè è tutto progetto di Dio, ma detta come spiegazione non vuol dire un cazzo. E' un semplice non ti so o non ti voglio rispondere). Se vuoi te lo provo a spiegare, anche se già mi scoccia perchè so che sarà un discorso buttato al vento...ma ugualmente lungo.

PS. Spiegami una cosa tu (OT), che è un dubbio scientifico che mi attanaglia da qualche giorno. Cosa succederebbe se le placche tettoniche (che non sono quelle che pensa Rasputin) si saldassero tra di loro magicamente?
Baalzefon
Baalzefon
-------------
-------------

Numero di messaggi : 524
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.06.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Lotus Mer 21 Mar 2012 - 17:05

Baalzefon ha scritto:Esatto. E' un problema di morale. Ma non per questo la scarterei a prescindere, è semplicemente un gioco filosofico. Rimani sul testo originale: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo?


Nessuno, indovina un po' perché? Perché l'inferno non esiste.

Baalzefon ha scritto:
Dipende cosa credi sia la religione. La religione è una cosa creata dagli uomini per ricercare la verità. La verità è la cosa importante. La religione cattolica è secondo me quella vera (per usare un tuo termine) per determinate questioni. Se altre religioni prendono elementi giusti da questa, vedi i protestanti o l'Islam. Ci sarà qualcosa di vero anche lì. E non è neanche troppo complicato trovarci il vero. In tantissime religioni ci sono elementi "veri", ma tra l'elemento vero e la verità di insieme, c'è un'abisso. La scommessa di Pascal non serve per decidere di credere. è un semplice gioco: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo? Io dico l'ateo, per un milioni di motivi più che validi.


Lo decidi tu cosa è giusto e cosa è sbagliato? Cosa intendi per elementi "veri"? La bibbia è priva di elementi falsi? Un'altra cosa, le religioni protestanti quella cattolica e l'islam non sono le uniche... ce ne sono altre che non hanno niente in comune con loro a parte forse un amico immaginario, che non è lo stesso della bibbia poiché hanno caratteristiche diverse.

Io invece ti dico che all'inferno non ci va nessuno, perché non esiste. Di nuovo.

Baalzefon ha scritto:
Ma la Bibbia non è dettata da Dio. E quanto mi da fastidio ripetere le cose. E' scritta per ispirazione divina. Ora i tuoi compari si faranno grosse risate perchè non capiranno. Ma chi non sa niente non può capire niente. E ai miei occhi fanno la figura di grandi ignoranti. La Bibbia è stata scritta per prima dagli ebrei, e gli ebrei non c'hanno capito un cazzo del messaggio biblico. Anzi sono i tipici "credenti ignoranti" della scommessa di Pascal, che già Gesù Cristo schifava. Io non ci ho mai creduto ma dopo aver avuto parecchie discussioni con loro mi sono reso conto che è così. Loro ancora pensano che appena tu fai qualcosa di sbagliato Dio ti fulmina immediatamente. Concetto palesemente sbagliato. Loro l'hanno scritta secondo quello che ritenevano giusto, ma Dio ti ha dato l'intelligenza, e la puoi usare per capire dove sono i loro limiti e come superarli. Bisognerebbe anche vedere di quali strafalcioni parli, perchè il 90% degli "strafalcioni" che ho sentito in questo forum non esistono.


Io l'avevo prevista questa risposta, qualche pagina fa l'ho scritto. Per me sei tu quello che non sa niente, ti sei solo riempito la testa di cose assurde, false e ridicole, e io personalmente preferisco non saperle queste cose, la pazzia non mi interessa più di tanto... comunque, che dio idiota che ti è capitato, fa scrivere sta bibbia dagli ebrei... pur sapendo che avrebbero sbagliato, perché lo sapeva, lui sa tutto, no? L'intelligenza di cui parli sarebbe l'interpretazione della bibbia laddove ciò che c'è scritto non rientra più nella realtà oggettiva? Ma questo è stato sempre fatto, uhm forse ultimamente, si sta INTERPRETANDO un po' troppo... pur di non dire che ciò che c'è scritto è una boiata pazzesca... ah tra l'altro poi dovrebbe essere un orrore per i cattolici, leggere che "gesù schifava"...

Baalzefon ha scritto:
Vuoi che ti spiego tutta la teologia cristiani in un post? :) Al di là della battuta del campo di marijuana, che non ho capito. C'è una spiegazione anche per questo, e "no", non è il progetto di Dio (cioè è tutto progetto di Dio, ma detta come spiegazione non vuol dire un cazzo. E' un semplice non ti so o non ti voglio rispondere). Se vuoi te lo provo a spiegare, anche se già mi scoccia perchè so che sarà un discorso buttato al vento...ma ugualmente lungo.

PS. Spiegami una cosa tu (OT), che è un dubbio scientifico che mi attanaglia da qualche giorno. Cosa succederebbe se le placche tettoniche (che non sono quelle che pensa Rasputin) si saldassero tra di loro magicamente?



Cercare di spiegare teofuffologicamente il male? Semplicemente non ci sono scuse e giustificazioni per tutto il male descritto da Minsky, tutti i tentativi per spiegarlo possono essere definiti acrobazie mentali con conseguenti arrampicate sugli specchi accompagnati da salto mortale carpiato. E comunque si tratterebbe di fuffa, per quanto possa seguire un filo logico si sta parlando di un qualcosa che non esiste fino a prova contraria.

Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Mer 21 Mar 2012 - 18:29

Baalz ti pongo un semplice e specifico quesito al quale se ti va dammi una risposta chiara precisa e diretta. Cerco di essere sintetico e tu cerca di capire i concetti.

Io ritengo che il punto dove la religione cristiana non ha alcuna possibilità di trovare una risposta convincente, nemmeno ricorrendo alla più spinta emotività, sia il dolore causato a chi completamente innocente si trova a soffrire e morire senza alcun perchè. E come penso tu abbia capito mi riferisco essenzialmente ai bambini. Riesci tu coniugare l' infinità bontà, amore, misericordia... del dio cristiano col far morire un bambino di pochi anni, o anche mesi, facendolo per di più soffrire? Qui non c'entra nulla nè colpe nè libero arbitrio. E' la crudeltà della natura cui tutti noi dobbiamo soggiacere.

Ti prego di non darmi le solite risposte, ovvero (afferra i concetti):

1) Disegno imperscrutabile di dio, con tutte le sue varianti.
2) Dio avrà le sue ragioni o altre ipotesi fantasiose
3) Tanto poi vanno in paradiso
4) Lo fa per mettere alla prova la nostra fede

Se ti va di espormi il tuo punto di vista cerca di farlo in altro modo oppure fai finta che questo intervento non lo abbia mai fatto. wink..

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da teto Mer 21 Mar 2012 - 18:34

la scommessa di Pascal inizia così:

"Se Dio esistesse...."

Io invece dico

"Se Thor esistesse..."
"Se Ra esistesse...."
"Se Krishna esistesse..."
"Se il Grande Spirito esistesse..."
"Se Allah esistesse...."

"Se la reincarnazione esistesse..."
"Se l'ade esistesse..."
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Rasputin Mer 21 Mar 2012 - 19:02

Prendo un paio di cazzate a caso rispondere a tutte è difficile sono troppe.

Baalzefon ha scritto:
Dipende cosa credi sia la religione. La religione è una cosa creata dagli uomini per ricercare la verità.

Per mezzo di quali strumenti?

Baalzefon ha scritto:La verità è la cosa importante. La religione cattolica è secondo me quella vera (per usare un tuo termine) per determinate questioni.

Quali questioni? Illuminami.

Baalzefon ha scritto:Se altre religioni prendono elementi giusti da questa, vedi i protestanti o l'Islam.

Più che altro è stata la religione cristocattolica a plagiare un sacco di leggende da altre religioni, tra l'altro più antiche. Vuoi le prove?

Baalzefon ha scritto:Ci sarà qualcosa di vero anche lì.

Perché?

Baalzefon ha scritto:E non è neanche troppo complicato trovarci il vero. In tantissime religioni ci sono elementi "veri", ma tra l'elemento vero e la verità di insieme, c'è un'abisso.


E quale sarebbe il vero? Illuminami.

Baalzefon ha scritto:La scommessa di Pascal non serve per decidere di credere. è un semplice gioco: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo? Io dico l'ateo, per un milioni di motivi più che validi.

La scommessa di Pascal è una stronzata (Fallacia logica) e l'inferno non esiste.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Merini10- Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Borghese_Nero Mer 21 Mar 2012 - 19:04

La cosa stupefacente è che scrivi tante cose, ma in conclusione non dici niente. Spari un sacco di coglionate che fanno girare le balle per il semplice fatto che sei un'offesa per la razionalità e il cervello umano.

Come unica soddisfazione tiri fuori la storiella dell'inferno credendo, ovviamente solo nella tua fantasia, che noi ne siamo destinati e te no per il semplice fatto che lecchi il culo ad un dio che non esiste e fa la facile morale sul destino di ognuno di noi guardando chi ha leccato meglio i piedi.

Facile morale perchè chiunque, nonostante si parli di fantasia, è capace a giudicare standosene col culo al caldo e facendo i cazzacci suoi tanto lui è "dio". Pure io sarei capace a fare cosi wink..

Ti do un consiglio.... ripigliati veramente ok

_________________
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Youtube

Con nicodemismo si intende quel comportamento di dissimulazione ideologica, sia essa religiosa o politica, che porta ad aderire e a conformarsi apparentemente alle opinioni dominanti della propria epoca... Ti senti tirato in causa?
Borghese_Nero
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 548
Età : 31
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Rasputin Mer 21 Mar 2012 - 19:40

Borghese_Nero ha scritto:La cosa stupefacente è che scrivi tante cose, ma in conclusione non dici niente. Spari un sacco di coglionate che fanno girare le balle per il semplice fatto che sei un'offesa per la razionalità e il cervello umano.

Come unica soddisfazione tiri fuori la storiella dell'inferno credendo, ovviamente solo nella tua fantasia, che noi ne siamo destinati e te no per il semplice fatto che lecchi il culo ad un dio che non esiste e fa la facile morale sul destino di ognuno di noi guardando chi ha leccato meglio i piedi.

Facile morale perchè chiunque, nonostante si parli di fantasia, è capace a giudicare standosene col culo al caldo e facendo i cazzacci suoi tanto lui è "dio". Pure io sarei capace a fare cosi wink..

Ti do un consiglio.... ripigliati veramente ok

Proponiamo al nostro baalzy un'illuminante lettura:

http://digilander.libero.it/ingeberg/Trans/basmelcu.html

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Merini10- Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Baalzefon Mer 21 Mar 2012 - 20:24

Lotus l'inferno non esiste? La Bibbia è piena di cazzate? Non si può giustificare il male?...se lo dici tu :)

Paolo ti sei risposto da solo...è la crudeltà della natura cui tutti noi dobbiamo soggiacere. Non capisco cosa c'è bisogno di aggiungere?

Rasputin ha scritto:Prendo un paio di cazzate a caso rispondere a tutte è difficile sono troppe.

Baalzefon ha scritto:
Dipende cosa credi sia la religione. La religione è una cosa creata dagli uomini per ricercare la verità.

1) Per mezzo di quali strumenti?

Baalzefon ha scritto:La verità è la cosa importante. La religione cattolica è secondo me quella vera (per usare un tuo termine) per determinate questioni.

2) Quali questioni? Illuminami.

Baalzefon ha scritto:Se altre religioni prendono elementi giusti da questa, vedi i protestanti o l'Islam.

3) Più che altro è stata la religione cristocattolica a plagiare un sacco di leggende da altre religioni, tra l'altro più antiche. Vuoi le prove?

Baalzefon ha scritto:Ci sarà qualcosa di vero anche lì.

4) Perché?

Baalzefon ha scritto:E non è neanche troppo complicato trovarci il vero. In tantissime religioni ci sono elementi "veri", ma tra l'elemento vero e la verità di insieme, c'è un'abisso.


5) E quale sarebbe il vero? Illuminami.

Baalzefon ha scritto:La scommessa di Pascal non serve per decidere di credere. è un semplice gioco: chi va all'inferno? un credente ignorante o un ateo? Io dico l'ateo, per un milioni di motivi più che validi.

6) La scommessa di Pascal è una stronzata (Fallacia logica) e l'inferno non esiste.

1) La religione stessa. Poi puoi trovarti i tuoi sistemi, sicuramente la mente aperta (ahahahhah rarissima da queste parti). Inutile che ti dica i miei perchè mi scoccia sentire altri bla bla bla su cosa è giusto, cosa è sbagliato, cosa esiste o cosa no.

2) Dai Rasputin, li ho detti milioni di volte. Per il momento fatti bastare quelle sui protestanti, sull'Islam, e su altri che che ho detto qualche post fa in questo stesso thred.

3) Sarei molto curioso. Manda tutto anche in PVT.

4) Se copi cosa vere da una religione vera, finisce che ci azzecchi. Ci hanno provato anche i Raeliani, ma quelli sono atei, non ci azzeccano mai :)

5) il mio preferito è il diluvio universale. Ma quello è facile. E' stato universale! per questo ce l'hanno tutti.

6) Se lo dici tu e Lotus...allora si. :)

L'avevo già letta la lettura Raspy, ma mi fa sempre ridere. Prima o poi te ne mando una versione atea. Ma solo a te perchè gli altri non hanno il nostro senso dell'umorismo e rosicherebbero e basta :)

Borghese_Nero ha scritto:bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

Chissà perchè quando parli tu, anche un download lento diventa interessante. Facciamo così...se non hai niente da dire, niente da mostrare, niente di intelligente...non mi considerare proprio.
Baalzefon
Baalzefon
-------------
-------------

Numero di messaggi : 524
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.06.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Borghese_Nero Mer 21 Mar 2012 - 20:39

Baalzefon ha scritto:

Chissà perchè quando parli tu, anche un download lento diventa interessante. Facciamo così...se non hai niente da dire, niente da mostrare, niente di intelligente...non mi considerare proprio.

Disse il cristiano mgreen
Comunque avrei 2 domande da farti:
1) Perchè l'immagine dell'inquisizione?
2) Quanti anni hai?


Ultima modifica di Borghese_Nero il Mer 21 Mar 2012 - 20:40 - modificato 1 volta.

_________________
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Youtube

Con nicodemismo si intende quel comportamento di dissimulazione ideologica, sia essa religiosa o politica, che porta ad aderire e a conformarsi apparentemente alle opinioni dominanti della propria epoca... Ti senti tirato in causa?
Borghese_Nero
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 548
Età : 31
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Lotus Mer 21 Mar 2012 - 20:40

Baalzefon ha scritto:Lotus l'inferno non esiste? La Bibbia è piena di cazzate? Non si può giustificare il male?...se lo dici tu :)

No, no! Non lo dico io, che l'inferno non esiste lo dimostra il fatto che non ve ne sia prova della sua esistenza, fa ridere detto così, non trovi? Dimostrare l'inesistenza di cose ASSURDE, come si può? Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 23074

E sì, la bibbia è STRAPIENA, non piena, scusami... di cazzate, e non perché lo dico io, lo dice la bibbia stessa. E trovo molto strano il fatto che le persone leggendola non se ne rendano conto.

E no, il male non puoi giustificarlo con qualche acrobazia mentale riguardo un personaggio illusorio, perché prima di farlo, dovresti PRIMA dimostrare l'esistenza del personaggio, e POI fornire spiegazioni (che non è detto che siano "giuste", visto che tu sei un essere umano). Ma non trovi sia assurdo tutto ciò? Sicuramente no...Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 23074

Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da teto Mer 21 Mar 2012 - 20:45

Baalzefon ha scritto:Lotus l'inferno non esiste? La Bibbia è piena di cazzate? Non si può giustificare il male?...se lo dici tu :)

Paolo ti sei risposto da solo...è la crudeltà della natura cui tutti noi dobbiamo soggiacere. Non capisco cosa c'è bisogno di aggiungere?


E la natura chi l'ha creata secondo il cattolicesimo?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Paolo Mer 21 Mar 2012 - 21:03

Baalzefon ha scritto:

... Paolo ti sei risposto da solo...è la crudeltà della natura cui tutti noi dobbiamo soggiacere. Non capisco cosa c'è bisogno di aggiungere?

Baalz mi prendi in giro? Facevi più bella figura se non mi rispondevi. Che tutti noi dobbiamo soggiacere alle leggi della natura mi sembra una ovvietà. Io ti ho chiesto come tu riesci a riconciliare la figura sostenuta dal cristianesimo di dio (amore, misericordia ...) e la sofferenza di esseri assolutamente innocenti.

Non girare intorno al problema. Se non sei in grado di rispondere abbi il coraggio e l'onestà intellettuale di ammetterlo.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da alec Mer 21 Mar 2012 - 21:14

Borghese_Nero ha scritto:
2) Quanti anni hai?

sii preciso, vuoi una risposta riguardo all'età anagrafica o quella mentale?

non sempre coincidono wink..

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Borghese_Nero Mer 21 Mar 2012 - 21:46

alec ha scritto:
Borghese_Nero ha scritto:
2) Quanti anni hai?

sii preciso, vuoi una risposta riguardo all'età anagrafica o quella mentale?

non sempre coincidono wink..

Concordo. mgreen
Comunque chiedevo l'età anagrafica dato che qua tutti abbiamo notato che l'età mentale non è molto distante da quella di un bambino che crede a .... babbo natale. carneval

_________________
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Youtube

Con nicodemismo si intende quel comportamento di dissimulazione ideologica, sia essa religiosa o politica, che porta ad aderire e a conformarsi apparentemente alle opinioni dominanti della propria epoca... Ti senti tirato in causa?
Borghese_Nero
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 548
Età : 31
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Baalzefon Gio 22 Mar 2012 - 8:30

Paolo ha scritto:
Baalzefon ha scritto:

... Paolo ti sei risposto da solo...è la crudeltà della natura cui tutti noi dobbiamo soggiacere. Non capisco cosa c'è bisogno di aggiungere?

Baalz mi prendi in giro? Facevi più bella figura se non mi rispondevi. Che tutti noi dobbiamo soggiacere alle leggi della natura mi sembra una ovvietà. Io ti ho chiesto come tu riesci a riconciliare la figura sostenuta dal cristianesimo di dio (amore, misericordia ...) e la sofferenza di esseri assolutamente innocenti.

Non girare intorno al problema. Se non sei in grado di rispondere abbi il coraggio e l'onestà intellettuale di ammetterlo.

Se vuoi una risposta te la do, non giro attorno al problema. Se vuoi una risposta (con le tue parole) tipo Dio è cattivo perchè ci uccide, non te lo dico perchè è una cazzata.
Se è un ovvietà è un'ovvietà. Dio è amore, misericordia ... ma Dio non è il genio della lampada (che per inciso neanche lui fa vivere per sempre). Onestamente io non vedo il problema. La gente muore. Siamo come i prodotti al supermercato, abbiamo una data di scadenza sopra, sai che novità!. C'era questa cosa quando hanno scritto la Bibbia e c'è anche adesso. Se a qualcuno convincesse il fatto che Dio buono ci deve far vivere per sempre e senza malattie, nessuno ci crederebbe. E' semplicemente la solita cazzata che dicono gli atei senza sapere di cosa stanno parlando. E' scritto Dio ti fa vivere per sempre? NO E' scritto Dio ti toglie le malattie? NO E' scritto Dio ti salva dalla natura? NO. E' scritto che devi farti il culo e che non sai quando te ne puoi andare. E' anche scritto che se ti comporti in un certo modo vai in un altro posto, dove non ci sono malattie, non si muore ecc ecc ma questo non esiste. L'ateo si deve fermare solo alla questione materiale, dove secondo loro stranamente nessun cattolico si è accorto che la gente muore. Quindi è inutile forzare il discorso sul fatto che la vità è dura, la gente muore e Dio è cattivo perchè non ci lascia giocare e basta. La vità è vità. Puoi morire a 3 anni come puoi morire a 80 anni. Puoi fumare fino a 90 anni o avere un fisico sportivo e schiattare per l'inquinamento. Lo diceva Gesù Cristo: non sai quando te ne puoi andare. Quindi per il tempo che hai vedi di fare le cose per bene. Questo si chiama Cristianesimo, il resto è Fantasilandia. La prova sono tutte quelle persone malate, o senza arti, o paralizzate che continuano a vivere e sono felici. Che non a caso stonano col mondo moderno, un mondo dove siamo tutti belli e perfetti, dove manca solo un Dio balia che ti para il culo sempre e cmq. Non c'è da capire, c'è da accettare. Poi se non ti piace e vuoi trovare qualcuno da incolpare perchè ci sono i terremoti o perchè fai una vita di merda, incolpa chi vuoi. Ma è un tuo problema non dei cristiani. Simple.

_________________
- Ogni donna impudica sarà calpestata come sterco nella via. (Sir. 9,10)
- Uomini e scimmie identici nel 99 per cento DNA
Baalzefon
Baalzefon
-------------
-------------

Numero di messaggi : 524
SCALA DI DAWKINS :
Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.06.10

Torna in alto Andare in basso

Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins - Pagina 5 Empty Re: Ahahahaha capitolo 1: Richard Dawkins

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.