Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

+16
Gian dei Brughi
michela
Phoenix
*Valerio*
terenzio
SergioAD
vincentius
Rasputin
Be.Human
Guin
capricorno
Lingua_Biforcuta
davide
renus
claudio285
AK
20 partecipanti

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da renus Sab 20 Feb 2010 - 19:52

davide ha scritto:
terenzio ha scritto:

soliloquium
Sta di fatto che ancora non sei riuscito a replicare in modo sensato.
davvero vi aspettate che possa succedere? Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 93876

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da davide Sab 20 Feb 2010 - 23:18

renus ha scritto:
davide ha scritto:
terenzio ha scritto:

soliloquium
Sta di fatto che ancora non sei riuscito a replicare in modo sensato.
davvero vi aspettate che possa succedere? Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 93876
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 23074

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Dom 21 Feb 2010 - 9:58

michela ha scritto:comunque, se non sbaglio, si paralava di masturbazione

ma fatevele ste pippe e non rompete, no?



Beh..veramente mi stavo riferendo a una tua domanda :
“ al sesso”?




Ma dimmi un po’ di quale setta fai parte? Hai avuto un pesantissimo lavaggio di cervello, ecco perché sei pronta a sacrificare la Tua vita per delle sciocchezze. E’ molto preoccupante , ..spero che hai qualcuno che ti possa aiutare.

In ogni caso hai fatto bene di iscriverti in questo forum.

Sai, spesso è difficile spiegare la gente quanto devastante è la religiosità. Penso con il Tuo contributo abbiamo tolto ogni dubbio su questo punto.
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da capricorno Dom 21 Feb 2010 - 10:30

Sarei io a dover tacere secondo michela, appare evidente come il significato del comandamento non commettere adulterio sia stato arbitrariamente modificato in non commettere atti impuri dalla chiesa cattolica, non è quantomeno imbarazzante che quella che dovrebbe essere la parola di dio sia stata arrogantemente cambiata dall'uomo? comunque cara michela te lo dico da ex credente, i dogmi sono tutte cazzate e sono felice di vedere che ti incazzi quando qualcuno te li contesta, vuol dire che si è fatto centro!
Suddivisione secondo le tradizioni ebraica
(seguendo il testo dell'Esodo)
Suddivisione secondo la tradizione cattolica e luterana
(seguendo il testo del Deuteronomio)

  1. Io sono l’Eterno tuo Dio, che ti trasse dalla terra d’Egitto, dal luogo ove eri schiavo.
  2. Non avrai altro Dio che Me; non ti farai o adorerai alcuna immagine o figura.
  3. Non pronunciare il nome del Signore Dio tuo invano...
  4. Onora il giorno del sabato per santificarlo...
  5. Onora tuo padre e tua madre...
  6. Non uccidere.
  7. Non commettere adulterio.
  8. Non rubare.
  9. Non fare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
  10. Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare sua moglie, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo

  1. Io sono il Signore, tuo Dio... Non avere altri dèi di fronte a me. Non ti farai idolo né immagine... Non ti prostrerai davanti a quelle cose...
  2. Non pronunciare invano il nome del Signore tuo Dio...
  3. Osserva il giorno di sabato per santificarlo...
  4. Onora tuo padre e tua madre...
  5. Non uccidere.
  6. Non commettere adulterio (poi trasformato in "non commettere atti impuri").
  7. Non rubare.
  8. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
  9. Non desiderare la moglie del tuo prossimo.
  10. Non desiderare la casa del tuo prossimo... né alcuna delle cose che sono del tuo prossimo.

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Dom 21 Feb 2010 - 10:58

hhhhhhhhhalt...un attimo

i dieci comandamenti SECONDO LA SACRA BIBBIA, la Parola di Dio.
Esodo 20:2-17:

2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire,




stranamente è diverso da quello che ci propone la chiesa cattolica...chi sa perchè?
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 E058
Per chi vuole sapere di più:

http://www.disinformazione.it/diecicomandamenti.htm
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da vincentius Dom 21 Feb 2010 - 11:35

Blush response ha scritto:
terenzio ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Attestato che non esistono motivazioni logicamente accettabili per cui sarebbe corretto vietare la masturbazione in maniera diffusa, sarei ancora curioso di conoscere i passi della Bibbia dove si parla di tale divieto.

Come detto, masturbarsi è una cosa assolutamente naturale e, fintanto che la masturbazione non diventa compulsiva e ossessiva, costituisce anche un atto salutare.



soliloquium

Simile al tuo qui

http://atei.forumitalian.com/confronto-fede-ateismo-f10/sofferenza-e-un-grande-dono-di-dio-t1225.htm#18106

solo un po' più sensato. Magari invece di innervosirti per le presunte "Menzogne" potresti (Sia di qua che di là) circostanziare un po' quanto sostieni. Qui sopra inoltre ti è stata rivolta una domanda (In grassetto), casomai non avessi capito che lo era a causa della mancanza del punto interrogativo, te lo metto io

?

Dubito che Terenzio sia capace di dare risposte sensate. Non c'è peggior malato di chi non vuol guarire. Terenzio è come un bambino piccolo convinto che lo sciroppo sia l'intruglio di una malefica strega e che preferisce morire di febbre piuttosto che bere la medicina
vincentius
vincentius
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 234
Età : 28
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.12.09

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da davide Dom 21 Feb 2010 - 14:14

No, terenzio è solo un fake Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 23074

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da *Valerio* Dom 21 Feb 2010 - 14:54


_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Dom 21 Feb 2010 - 19:14

terenzio mi hai convinta..mi hai salvato l'anima..e per ringraziarti vorrei dedicarti una piccola canzoncina

Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 12:27

capricorno ha scritto:Sarei io a dover tacere secondo michela, appare evidente come il significato del comandamento non commettere adulterio sia stato arbitrariamente modificato in non commettere atti impuri dalla chiesa cattolica, non è quantomeno imbarazzante che quella che dovrebbe essere la parola di dio sia stata arrogantemente cambiata dall'uomo? comunque cara michela te lo dico da ex credente, i dogmi sono tutte cazzate e sono felice di vedere che ti incazzi quando qualcuno te li contesta, vuol dire che si è fatto centro!
Suddivisione secondo le tradizioni ebraica
(seguendo il testo dell'Esodo)
Suddivisione secondo la tradizione cattolica e luterana
(seguendo il testo del Deuteronomio)

  1. Io sono l’Eterno tuo Dio, che ti trasse dalla terra d’Egitto, dal luogo ove eri schiavo.
  2. Non avrai altro Dio che Me; non ti farai o adorerai alcuna immagine o figura.
  3. Non pronunciare il nome del Signore Dio tuo invano...
  4. Onora il giorno del sabato per santificarlo...
  5. Onora tuo padre e tua madre...
  6. Non uccidere.
  7. Non commettere adulterio.
  8. Non rubare.
  9. Non fare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
  10. Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare sua moglie, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo

  1. Io sono il Signore, tuo Dio... Non avere altri dèi di fronte a me. Non ti farai idolo né immagine... Non ti prostrerai davanti a quelle cose...
  2. Non pronunciare invano il nome del Signore tuo Dio...
  3. Osserva il giorno di sabato per santificarlo...
  4. Onora tuo padre e tua madre...
  5. Non uccidere.
  6. Non commettere adulterio (poi trasformato in "non commettere atti impuri").
  7. Non rubare.
  8. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
  9. Non desiderare la moglie del tuo prossimo.
  10. Non desiderare la casa del tuo prossimo... né alcuna delle cose che sono del tuo prossimo.

dicevo che era un'inessattezza dire che questo comandamento fosse in un modo nell'antico testamento e in un altro nel nuovo.
Infatti nell'antico testamento, sia nel libro del deuteronomio, sia nell'esodo il comandamento recita "non commettere adulterio", nel NUOVO testamento non si fanno riferimenti espliciti al comando (se non quando si chiede a Gesù se lui ritenga giusto il ripudio, ma questa è un'altra questione). Il "non commettere atti impuri" è una traduzione successiva proveniente dalla tradizione.
Sul fatto che i dogmi siano tutte cazzate non posso darti - per ovvie ragioni - dimostrazioni oggettive che ti sbagli... ma comeripeto non è miaintenzione convincere nessuno.

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 12:35

mavalà ha scritto:
michela ha scritto:comunque, se non sbaglio, si paralava di masturbazione

ma fatevele ste pippe e non rompete, no?



Beh..veramente mi stavo riferendo a una tua domanda :
“ al sesso”?




Ma dimmi un po’ di quale setta fai parte? Hai avuto un pesantissimo lavaggio di cervello, ecco perché sei pronta a sacrificare la Tua vita per delle sciocchezze. E’ molto preoccupante , ..spero che hai qualcuno che ti possa aiutare.

In ogni caso hai fatto bene di iscriverti in questo forum.

Sai, spesso è difficile spiegare la gente quanto devastante è la religiosità. Penso con il Tuo contributo abbiamo tolto ogni dubbio su questo punto.

Non faccio parte di nesusna setta, non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, che cosa te lo fa pensare, scusa?
Im nessun intervento ho detto che sono pronta a sacrificare la mia vita (tipo kamikaze e cose del genere??), indicami per favore il punto in cui lo affermo.
Semmai ho domandato a qualcuno a cosa stesse dando la sua vita (es. a un ideale,al lavoro ecc...);
Comunque gazie per il tuo consiglio: mi farò aiutare da uno bravo (se me lo dici tu saràsicuramente vero)...
è sconvolgente vedere come vieni considerato solo perchè sei credente.

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da capricorno Mar 23 Feb 2010 - 12:39

@ Michela, dici che "non commettere atti impuri" è una traduzione successiva proveniente dalla tradizione, troppo semplicistico dire da parte tua che si tratti di una traduzione a posteriori, troppo facile cambiare in corsa le regole scritte ed affermare che sono state interpretate successivamente così, leggiti il post di Mavalà, nel suo link si commentano altri comandamenti cambiati ad uso e consumo dei cristiani, trovo tutto questo una grande menzogna e niente più, e pazienza se tu ci credi, io ho finito di credere alle favole.

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 12:41

capricorno ha scritto:@ Michela, dici che "non commettere atti impuri" è una traduzione successiva proveniente dalla tradizione, troppo semplicistico dire da parte tua che si tratti di una traduzione a posteriori, troppo facile cambiare in corsa le regole scritte ed affermare che sono state interpretate successivamente così, leggiti il post di Mavalà, nel suo link si commentano altri comandamenti cambiati ad uso e consumo dei cristiani, trovo tutto questo una grande menzogna e niente più, e pazienza se tu ci credi, io ho finito di credere alle favole.

porca miseria: ho detto solo che "non commettere atti impuri" non è scritto da nessuna parte nel nuovo testamento!

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da capricorno Mar 23 Feb 2010 - 12:43

michela ha scritto:
capricorno ha scritto:@ Michela, dici che "non commettere atti impuri" è una traduzione successiva proveniente dalla tradizione, troppo semplicistico dire da parte tua che si tratti di una traduzione a posteriori, troppo facile cambiare in corsa le regole scritte ed affermare che sono state interpretate successivamente così, leggiti il post di Mavalà, nel suo link si commentano altri comandamenti cambiati ad uso e consumo dei cristiani, trovo tutto questo una grande menzogna e niente più, e pazienza se tu ci credi, io ho finito di credere alle favole.

porca miseria: ho detto solo che "non commettere atti impuri" non è scritto da nessuna parte nel nuovo testamento!

E non ti basta per capire che è stato tutto falsato?

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Rasputin Mar 23 Feb 2010 - 13:26

[quote="michela"]
mavalà ha scritto:
Non faccio parte di nesusna setta, non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, che cosa te lo fa pensare, scusa?
Im nessun intervento ho detto che sono pronta a sacrificare la mia vita (tipo kamikaze e cose del genere??), indicami per favore il punto in cui lo affermo.
Semmai ho domandato a qualcuno a cosa stesse dando la sua vita (es. a un ideale,al lavoro ecc...);
Comunque gazie per il tuo consiglio: mi farò aiutare da uno bravo (se me lo dici tu saràsicuramente vero)...
è sconvolgente vedere come vieni considerato solo perchè sei credente.

1. grassetto: il fatto che tu creda a dei dogmi - come ammetti tu stessa - senza bisogno di prova alcuna.

2. grassetto: e mi pare ti sia stato risposto abbondantemente wink..

3. grassetto: ammesso e non concesso, rimane sempre nulla in confronto a come si viene considerati dai credenti in generale, e dai cattolici in particolare, solo perchè omosessuali, conviventi, utenti di contraccettivi, ecc.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Merini10- Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 13:47

[quote="Blush response"]
michela ha scritto:
mavalà ha scritto:
Non faccio parte di nesusna setta, non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, che cosa te lo fa pensare, scusa?
Im nessun intervento ho detto che sono pronta a sacrificare la mia vita (tipo kamikaze e cose del genere??), indicami per favore il punto in cui lo affermo.
Semmai ho domandato a qualcuno a cosa stesse dando la sua vita (es. a un ideale,al lavoro ecc...);
Comunque gazie per il tuo consiglio: mi farò aiutare da uno bravo (se me lo dici tu saràsicuramente vero)...
è sconvolgente vedere come vieni considerato solo perchè sei credente.

1. grassetto: il fatto che tu creda a dei dogmi - come ammetti tu stessa - senza bisogno di prova alcuna.

2. grassetto: e mi pare ti sia stato risposto abbondantemente wink..

3. grassetto: ammesso e non concesso, rimane sempre nulla in confronto a come si viene considerati dai credenti in generale, e dai cattolici in particolare, solo perchè omosessuali, conviventi, utenti di contraccettivi, ecc.

1. il fatto che io creda a dei dogmi (è solo una parte della verità), fa pensare a che appartengo a una setta o che mi abbiano lavato il crevello?

2. sul secondo grassetto rispondevo a mavalà la quale mi diceva che il voglio "sacrificare" la mia vita (tipo kamikaze), quindi stavo rispondendo a lei ;)

3. generalizzazioni....

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Rasputin Mar 23 Feb 2010 - 13:56

michela ha scritto:
1. il fatto che io creda a dei dogmi (è solo una parte della verità), fa pensare a che appartengo a una setta o che mi abbiano lavato il crevello?

2. sul secondo grassetto rispondevo a mavalà la quale mi diceva che il voglio "sacrificare" la mia vita (tipo kamikaze), quindi stavo rispondendo a lei ;)

3. generalizzazioni....

1. Sì. Si chiamano, tecnicamente, "Disturbi cognitivi indotti".

2. Ciò non toglie che ti siano stati menzionate parecchie cose alle quali uno può dedicare la vita, e fare del bene, senza bisogno di ricorrere al trascendente. Esempio: conosci l'associazione "Medici senza frontiere"? In caso negativo,

http://www.medicisenzafrontiere.it/

3. Non mi pare nè corretto nè intellettualmente onesto liquidare come "Generalizzazioni" quelle che in realtà sono discriminazioni, che le religioni in generale, e la chiesa cattolica in particolare, perpetra da secoli.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Merini10- Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 14:05

Blush response ha scritto:
michela ha scritto:
1. il fatto che io creda a dei dogmi (è solo una parte della verità), fa pensare a che appartengo a una setta o che mi abbiano lavato il crevello?

2. sul secondo grassetto rispondevo a mavalà la quale mi diceva che il voglio "sacrificare" la mia vita (tipo kamikaze), quindi stavo rispondendo a lei ;)

3. generalizzazioni....

1. Sì. Si chiamano, tecnicamente, "Disturbi cognitivi indotti".

2. Ciò non toglie che ti siano stati menzionate parecchie cose alle quali uno può dedicare la vita, e fare del bene, senza bisogno di ricorrere al trascendente. Esempio: conosci l'associazione "Medici senza frontiere"? In caso negativo,

http://www.medicisenzafrontiere.it/

3. Non mi pare nè corretto nè intellettualmente onesto liquidare come "Generalizzazioni" quelle che in realtà sono discriminazioni, che le religioni in generale, e la chiesa cattolica in particolare, perpetra da secoli.

grazie, non sapevo cosa fosse medici senza frontiere,
non nego assolutamente che moventi laici possano orientare scelte positive e altruistiche, parlavo di un'altra cosa, ma probabilmente non hai seguito il discorso dall'inizio. volevo semplicemente fare na riflessione che in realtà nessuno è senza dio, nel senso senza una realtà alla quale "affidare/dedicare" la propria vita.
per i disturbi cognitivi indotti... bha! probabilmente avrai ragione, selo dici tu...
per le generalizzazioni continuo a dire che stai generalizzando, io non dscimino nè i gay nè i conviventi... e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia... ciò non toglie comunque il problema dell'esistenza omeno di Dio.
infine, qual'è il tuo problema: l'esistenza o meno di Dio, o le contraddizioni della chiesa?

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Rasputin Mar 23 Feb 2010 - 14:19

michela ha scritto:
grazie, non sapevo cosa fosse medici senza frontiere,
non nego assolutamente che moventi laici possano orientare scelte positive e altruistiche, parlavo di un'altra cosa, ma probabilmente non hai seguito il discorso dall'inizio. volevo semplicemente fare na riflessione che in realtà nessuno è senza dio, nel senso senza una realtà alla quale "affidare/dedicare" la propria vita.
per i disturbi cognitivi indotti... bha! probabilmente avrai ragione, selo dici tu...
per le generalizzazioni continuo a dire che stai generalizzando, io non dscimino nè i gay nè i conviventi... e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia... ciò non toglie comunque il problema dell'esistenza omeno di Dio.
infine, qual'è il tuo problema: l'esistenza o meno di Dio, o le contraddizioni della chiesa?

Grassetto 1: converrai che tra quello che fanno loro e madreteresa c'è una bella differenza eh

Grassetto 2: Tra una divinità alla quale bisogna credere senza alcuna prova ed una realtà (Parole tue eh) alla quale "affidare/dedicare" la propria vita mi pare altresì che ci sia una bella differenza.

Grassetto 3: non dubito che tu personalmente non discrimini nessuno, l'associazione alla quale appartieni però sì, ed arriva al punto da istituzionalizzare tali discriminazioni. Ora devo uscire e non ho tempo, ma ti porterò le prove, se qualcuno non lo fa prima di me (Mavalà? È ben informata)

Grassetto 4: io non ho nessun problema con qualcosa che per me non esiste al pari della Befana. Occhio però: esistenza di dio e contraddizioni della chiesa non sono indipendenti tra di loro, ma strettamente collegate, perchè sono loro che la sostengono, e si contraddicono sostenendola.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Merini10- Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da renus Mar 23 Feb 2010 - 14:21

Blush response ha scritto:
1. Sì. Si chiamano, tecnicamente, "Disturbi cognitivi indotti".
di solito sono accompagnati nell'idiosincrasia verso i quote, ormai sto compilando uno studio statistico in merito Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 649521

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Rasputin Mar 23 Feb 2010 - 14:25

renus ha scritto:
Blush response ha scritto:
1. Sì. Si chiamano, tecnicamente, "Disturbi cognitivi indotti".
di solito sono accompagnati nell'idiosincrasia verso i quote, ormai sto compilando uno studio statistico in merito Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 649521

Io non la metterei tanto sullo scherzo, è possibilissimo che le due cose siano collegate wink..

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Merini10- Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da renus Mar 23 Feb 2010 - 14:28

Blush response ha scritto:
renus ha scritto:
Blush response ha scritto:
1. Sì. Si chiamano, tecnicamente, "Disturbi cognitivi indotti".
di solito sono accompagnati nell'idiosincrasia verso i quote, ormai sto compilando uno studio statistico in merito Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 649521

Io non la metterei tanto sullo scherzo, è possibilissimo che le due cose siano collegate wink..
sono serissimo! Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 25757

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da davide Mar 23 Feb 2010 - 14:35

michela ha scritto:

per i disturbi cognitivi indotti... bha! probabilmente avrai ragione, selo dici tu...
Credere ad assurdità come:
- donne che restano vergini prima, durante e dopo il parto;
- morti che risorgono;
- esseri umani che invece che morire decollano al pari dello sputnik e vengono "assunti" (?) in cielo (cfr la vergine di cui sopra);
- pezzi di pane che dopo una formuletta magica di rito trasformano la propria "sostanza" (?) in quella di carne umana;
- un tizio che nel momento in cui afferma di pronunciarsi ex-cathedra diventa infallibile;
- il genere umano che discende da due tizi vissuti non si sa quando, a dispetto dell'ormai accertata evoluzione delle specie;
- altre innumerevoli idiozie....

Non sono secondo te dei disturbi cognitivi?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Avalon Mar 23 Feb 2010 - 14:46

michela ha scritto: grazie, non sapevo cosa fosse medici senza frontiere,
non nego assolutamente che moventi laici possano orientare scelte positive e altruistiche, parlavo di un'altra cosa, ma probabilmente non hai seguito il discorso dall'inizio. volevo semplicemente fare na riflessione che in realtà nessuno è senza dio, nel senso senza una realtà alla quale "affidare/dedicare" la propria vita.

Ciao Michela.
No, rivendico assolutamente l'essere senza dio: la mia vita non è affidata né dedicata a nessuno. La mia vita è in mia mano, pur ovviamente esposta a variabili fuori dal mio controllo.
Ho io la responsabilità delle mie scelte e della mia libertà, non sottomessa ad alcuna autorità, men che meno a quella di un essere inesistente e tuttavia pesantemente intrusivo.
Se poi intendi che difficilmente un essere umano è privo di un'ideale o di una realtà che definisca il senso della propria vita, posso *quasi* essere d'accordo - ma non lo definirei nei termini da te usati.



michela ha scritto: per i disturbi cognitivi indotti... bha! probabilmente avrai ragione, selo dici tu...

Per quel che vale non essendo professionale, aggiungo che quanto affermato da Blush è anche il mio parere.

michela ha scritto: per le generalizzazioni continuo a dire che stai generalizzando, io non dscimino nè i gay nè i conviventi... e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo

...papa Ratzinger è consacrato abbastanza?
In ogni caso è il magistero stesso della chiesa ad operare queste discriminazioni.

michela ha scritto: infine, qual'è il tuo problema: l'esistenza o meno di Dio, o le contraddizioni della chiesa?

Nessun problema: dio non esiste, e se esistesse lo considererei un nemico quanto ne considero tale l'idea.
Le contraddizioni della chiesa sono un problema forse per la chiesa stessa e per i suoi fedeli, per me sono ovvietà.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da claudio285 Mar 23 Feb 2010 - 15:21

Beh, è chiaro che tutti hanno credenze, atei o no. E hanno dei valori. Per esempio la libertà e l'eguaglianza, che sono i più "famosi". E hanno obbiettivi. La felicità, il benessere,ecc.
Ma la credenza in Dio è qualcosa di diverso. Nessuno di noi crederebbe che la Libertà, per quanto cosa buona e giusta e valore per il quale spendere le proprie energie sia una qualcosa come un "essere presente da qualche parte" per dirla così.

Insomma la differenza tra credenze laiche e religiosen(e attenzione che sono piuttosto le credenze laiche a poter trovare posto tra le persone religiose mentre non avviene l'opposto), sta proprio nel fatto che il DIo in cui si crede è un dio sostanziale, non ideale, nè astratto, nè emotivo. Esso, seppur fatto di una "materia" diversa che quella di cui è fatta la mia mano, esiste quanto esiste la mia mano. Il Dio in cui i cristiani credono (o dovrebbero a rigori credere) è appunto un dio personale, e soprannaturale, ma la cui esistenza non è nè astratta, nè dovuta a stati emozionali o a disposizioni generali del pensiero. La sua esistenza deve essere concreta, seppur trascendente.
La metafisica di Dio è appunto una metafisica della sostanza, una metafisica concreta, in cui Dio, sebbene fuori dalla storia e dal tempo, partecipa in modo personale alla storia e al tempo.
Mentre le credenze laiche - continuo con l'esempio della libertà - non hanno carattere sostanziale. la libertà può muovere gli uomini, ma non le montagne, per intenderci.
Le credenze laiche dunque non hanno carattere personale, ma impersonale. Sono credenze basate su valori e su ragioni, non su essenze, le quali conservano sempre un carattere di astrattezza, anche quando sorrette da spinte emotive che sono necessarie perchè dalla teoria della credenza si passi alla pratica dell'azione motivata da ragioni.
Se poi vogliamo prendere libertà, eguaglianza, bene comune, giustizia sociale, amore per il prossimo, altruismo disinteressato, sacrificio di sè, e via eticizzando, vogliamo farne un insieme e dar nome a quell'insieme Dio, allora pèossiamo dire che tutti crediamo in Dio. Ma non è questo che intende la religione quando parla di Dio.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Avalon Mar 23 Feb 2010 - 15:28

Anche perché quel dio vuole essere obbedito.
Cosa che difficilmente un insieme di valori pretende... Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 977956

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Mar 23 Feb 2010 - 16:11

michela ha scritto:
Non faccio parte di nesusna setta, non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, che cosa te lo fa pensare, scusa?
Im nessun intervento ho detto che sono pronta a sacrificare la mia vita (tipo kamikaze e cose del genere??), indicami per favore il punto in cui lo affermo.
Semmai ho domandato a qualcuno a cosa stesse dando la sua vita (es. a un ideale,al lavoro ecc...);
Comunque gazie per il tuo consiglio: mi farò aiutare da uno bravo (se me lo dici tu saràsicuramente vero)...
è sconvolgente vedere come vieni considerato solo perchè sei credente.

Il fatto che crede seriamente hai dogmi ( peggio ancora ai dogmi falsificati dal Vaticano ) e chiedi per cosa vogliamo dare la nostra vita è un segnale di allarme.
Quando sento la frase “Dare la vita per” da musulmani o cattolici, mi preoccupa…e la storia mi da ragione
E’ assolutamente nella norma, che Tu non credi di aver subito un lavaggio di cervello….il contrario sarebbe addirittura grottesco.
Ti faccio un esempio per spiegarmi meglio: per te i comandamenti A e B sono identici ??


A)
comandamenti secondo il Catechismo cattolico (dal Catechismo di S. Pio X, per la preparazione ai sacramenti).

Io sono il Signore Dio tuo:
1. Non avrai altro Dio fuori di me.
2. Non nominare il nome di Dio invano.
3. Ricordati di santificare le feste
*.
4. Onora il padre e la madre.
5. Non uccidere.
6. Non commettere atti impuri.
7. Non rubare.
8. Non dire falsa testimonianza.
9. Non desiderare la donna d'altri.
10. Non desiderare la roba d'altri.


B)
i dieci comandamenti SECONDO LA SACRA BIBBIA, la Parola di Dio.
Esodo 20:2-17:

1) "Io sono il Signore, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù. Non avere altri dèi oltre a me.
2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il Signore, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso bontà fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

3) Non pronunciare il nome del Signore, Dio tuo, invano; perché il Signore non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano.
4) Ricordati del giorno del riposo per santificarlo. Lavora sei giorni e fa' tutto il tuo lavoro, ma il settimo è giorno di riposo, consacrato al Signore Dio tuo.

5) Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà.
6) Non uccidere.

7) Non commettere adulterio.

8) Non rubare.

9) Non attestare il falso contro il tuo prossimo.

10) Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna del tuo prossimo"
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Avalon Mar 23 Feb 2010 - 16:19

Relativismo della parola di dio?! Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 315697

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 16:22

mavalà ha scritto:
michela ha scritto:
Non faccio parte di nesusna setta, non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, che cosa te lo fa pensare, scusa?
Im nessun intervento ho detto che sono pronta a sacrificare la mia vita (tipo kamikaze e cose del genere??), indicami per favore il punto in cui lo affermo.
Semmai ho domandato a qualcuno a cosa stesse dando la sua vita (es. a un ideale,al lavoro ecc...);
Comunque gazie per il tuo consiglio: mi farò aiutare da uno bravo (se me lo dici tu saràsicuramente vero)...
è sconvolgente vedere come vieni considerato solo perchè sei credente.

Il fatto che crede seriamente hai dogmi ( peggio ancora ai dogmi falsificati dal Vaticano ) e chiedi per cosa vogliamo dare la nostra vita è un segnale di allarme.
Quando sento la frase “Dare la vita per” da musulmani o cattolici, mi preoccupa…e la storia mi da ragione
E’ assolutamente nella norma, che Tu non credi di aver subito un lavaggio di cervello….il contrario sarebbe addirittura grottesco.
Ti faccio un esempio per spiegarmi meglio: per te i comandamenti A e B sono identici ??


A)
comandamenti secondo il Catechismo cattolico (dal Catechismo di S. Pio X, per la preparazione ai sacramenti).

Io sono il Signore Dio tuo:
1. Non avrai altro Dio fuori di me.
2. Non nominare il nome di Dio invano.
3. Ricordati di santificare le feste
*.
4. Onora il padre e la madre.
5. Non uccidere.
6. Non commettere atti impuri.
7. Non rubare.
8. Non dire falsa testimonianza.
9. Non desiderare la donna d'altri.
10. Non desiderare la roba d'altri.


B)
i dieci comandamenti SECONDO LA SACRA BIBBIA, la Parola di Dio.
Esodo 20:2-17:

1) "Io sono il Signore, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù. Non avere altri dèi oltre a me.
2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il Signore, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso bontà fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

3) Non pronunciare il nome del Signore, Dio tuo, invano; perché il Signore non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano.
4) Ricordati del giorno del riposo per santificarlo. Lavora sei giorni e fa' tutto il tuo lavoro, ma il settimo è giorno di riposo, consacrato al Signore Dio tuo.

5) Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà.
6) Non uccidere.

7) Non commettere adulterio.

8) Non rubare.

9) Non attestare il falso contro il tuo prossimo.

10) Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna del tuo prossimo"

Ma guarda che io i comandamenti li conosco per come sono scritti sull'esodo e sul deuteronomio (proprio come li hai scritti tu qui), l'altra versione è quella del catechismo... (peraltro -se è per questo - non si chiamerebbero nemmeno comandamenti ma parole - traduzione letterale dall'ebraico: "dio parlò tutte queste parole parlando")
Esiste un cammino molto approfondito proprio sulle 10 parole, se ascoltassi vedresti che le cose vengono assolutamente proposte per come si presentano nelle scritture, senza nessuna mistificazione rispetto ad esse.
per quanto riguarda tutte le altre cose che hai detto fa tutto parte del copione...
;)

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Mar 23 Feb 2010 - 16:32



Benissimo, allora potresti spiegarmi perché è diverso dal catechismo cattolico?.Perché manca il secondo comandamento ?

Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Avalon Mar 23 Feb 2010 - 16:33

E non è una mistificazione la cancellazione della proibizione di realizzare idoli e adorarli? Ti ricordo che da questa mistificazione si sono generati gli scontri apparentemente dottrinari ma con importanti interessi economici e politici sottostanti del periodo iconoclasta, sotto Leone III e i suoi successori.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da claudio285 Mar 23 Feb 2010 - 16:49

Scusate se intervengo in modo un pò critico. Ma sinceramente non vedo l'utilità di queste dispute filologiche su un testo sacro. Io credo che le questioni religiose vadano prese nella loro attualità, e nella loro interezza. Va bene rifersirsi ai testi, ma senza intenti folologici come per determinare qual'è il "vero" vangelo, qual'è quello falso ecc.

Qual'è il vero messaggio di cristo, quale quello falso? Bah, mi sembra una continuazione delle inutili dispute teologiche che hanno ammorbato la mente di persone intelligenti per migliaia di anni.

Per me i 10 comandamenti, siano quelli della AT, siano quelli del nuovo e del catechismo pari sono. Non mi importa nulla se sono stati manipolati, interpolati, manomessi o quant'altro.
Tra l'altro comunque sia non dicono nulla di nuovo, nè nulla di moralmente eccezionale. Non vi è religione, o società che non lim includa, almeno per la maggior parte. Se fosse ritenuto lecito uccidere, rubare, mentire, provarci con tutte indipendentemente dai legami precedenti, e, aggiungo, non mantenere un minimo di pudore, le società umane, molto semlicemente, non si sarebbero sviluppate.
E' probabile che parte dei 10 comandamenti siano seguiti perfino da alcune specie di scimmie (uno scimpanzè sa che non deve rubare, o non deve provarci con la femmina del capobranco. E' proprio per questo motivo che esistono branchi di scimmie e non scimmie isolate).
Ma anche i primi hanno un senso. Se sostituiamo al Dio , lo Stato, la Comunità di appartenenza, la tribù ecc. In effetti perchè vi sia società bisogna non solo che si rispetino certe regole di non aggressione di base (includendo la "truffa" del mentire nell'aggressionme), ma bisogna anche che la società rischieda a chi ne fa parte il rispetto di un'autorità da tutti ritenuta come competente e riconosciuta come leggittima (che sia DIO, il Comune, la provincia o l'assemblea del villaggio poco importa).

Questo non ha nulla a che vedere con l'esistenza o meno di Dio, nè col fatto che le leggi dei 10 comandamenti siano di natura religiosa. Io credo piuttosto che i dieci comandamenti (qualsiasi dieci comandamenti, siano essi ebrei, cristiani, musulmani, o pastafariani) siano piuttosto una mentalizzazione, una culturalizzazione verbalizzata delle condizioni di possibilità perchè si diano quei branchi più o meno grandi di Homo sapiens che chiamiamo società.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Feb 2010 - 16:51

michela ha scritto:io non dscimino nè i gay nè i conviventi...
Cosa pensi dei matrimoni omosessuali?
e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia...
Il papa non è un consacrato? O forse la sua opinione, per la Chiesa, è un'opinione di nicchia?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 16:56

mavalà ha scritto:

Benissimo, allora potresti spiegarmi perché è diverso dal catechismo cattolico?.Perché manca il secondo comandamento ?


Il 2° non manca. Nel catechismo il primo e il secondo comandamento sono stati messi insieme, mentre il 9 e 10 sono stati distinti... la sostanza comunque resta la stessa.

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:01

Avalon ha scritto:E non è una mistificazione la cancellazione della proibizione di realizzare idoli e adorarli? Ti ricordo che da questa mistificazione si sono generati gli scontri apparentemente dottrinari ma con importanti interessi economici e politici sottostanti del periodo iconoclasta, sotto Leone III e i suoi successori.

...veramente non mi risulta che il discorso sugli idoli sia stato "cancellato", dato che proprio gli IDOLI (bahal), sono l'oggetto fondamentale e propedeutico a tutto il cammino sulle 10 parole...

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:04

claudio285 ha scritto:Scusate se intervengo in modo un pò critico. Ma sinceramente non vedo l'utilità di queste dispute filologiche su un testo sacro. Io credo che le questioni religiose vadano prese nella loro attualità, e nella loro interezza. Va bene rifersirsi ai testi, ma senza intenti folologici come per determinare qual'è il "vero" vangelo, qual'è quello falso ecc.

Qual'è il vero messaggio di cristo, quale quello falso? Bah, mi sembra una continuazione delle inutili dispute teologiche che hanno ammorbato la mente di persone intelligenti per migliaia di anni.

Per me i 10 comandamenti, siano quelli della AT, siano quelli del nuovo e del catechismo pari sono. Non mi importa nulla se sono stati manipolati, interpolati, manomessi o quant'altro.
Tra l'altro comunque sia non dicono nulla di nuovo, nè nulla di moralmente eccezionale. Non vi è religione, o società che non lim includa, almeno per la maggior parte. Se fosse ritenuto lecito uccidere, rubare, mentire, provarci con tutte indipendentemente dai legami precedenti, e, aggiungo, non mantenere un minimo di pudore, le società umane, molto semlicemente, non si sarebbero sviluppate.
E' probabile che parte dei 10 comandamenti siano seguiti perfino da alcune specie di scimmie (uno scimpanzè sa che non deve rubare, o non deve provarci con la femmina del capobranco. E' proprio per questo motivo che esistono branchi di scimmie e non scimmie isolate).
Ma anche i primi hanno un senso. Se sostituiamo al Dio , lo Stato, la Comunità di appartenenza, la tribù ecc. In effetti perchè vi sia società bisogna non solo che si rispetino certe regole di non aggressione di base (includendo la "truffa" del mentire nell'aggressionme), ma bisogna anche che la società rischieda a chi ne fa parte il rispetto di un'autorità da tutti ritenuta come competente e riconosciuta come leggittima (che sia DIO, il Comune, la provincia o l'assemblea del villaggio poco importa).

Questo non ha nulla a che vedere con l'esistenza o meno di Dio, nè col fatto che le leggi dei 10 comandamenti siano di natura religiosa. Io credo piuttosto che i dieci comandamenti (qualsiasi dieci comandamenti, siano essi ebrei, cristiani, musulmani, o pastafariani) siano piuttosto una mentalizzazione, una culturalizzazione verbalizzata delle condizioni di possibilità perchè si diano quei branchi più o meno grandi di Homo sapiens che chiamiamo società.

claudio, ti sembrerà strano, ma ho apprezzato moltissimo il tuo intervento: perlomeno hai detto di non impelacarsi in queste dispute, è quello che sto cercando di dire da un po': il nocciolo della questione riguarda l'esistenza o meno di Dio, non quello che dice la scirttura e la chiesa...
almeno hai apportato un pizzico di "logica" al discorso...

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:06

DF1989 ha scritto:
michela ha scritto:io non dscimino nè i gay nè i conviventi...
Cosa pensi dei matrimoni omosessuali?
e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia...
Il papa non è un consacrato? O forse la sua opinione, per la Chiesa, è un'opinione di nicchia?

per me ognuno può fare quello che vuole, dico che la parola "matrimonio" vicino allaparola "omosessuale" non significhi granchè, considerando che "matrimonio" significa "prendersi cura della maternità"

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Feb 2010 - 17:09

michela ha scritto:per me ognuno può fare quello che vuole, dico che la parola "matrimonio" vicino allaparola "omosessuale" non significhi granchè, considerando che "matrimonio" significa "prendersi cura della maternità"
Voi cattolici siete proprio bravi a fare come le anguille. Ripeto la domanda. Cosa ne pensi dei matrimoni omosessuali? Anzi, mettiamola in quest'altro modo. Hai la possibilità di decidere se estendere il diritto al matrimonio alle coppie omosessuali. Cosa scegli?
Sì No

Barrare la casella.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da servillo586 Mar 23 Feb 2010 - 17:13

Cosa pensi dei matrimoni omosessuali?

dal DIZIONARIO DELLA LINGUA ITALIANA
Matrimonio: 1) unione legittima dell'uomo e della donna per creare una famiglia e perpetuare la specie - 2) la cerimonia, il rito in cui un uomo e una donna dichiarano di voler essere marito e moglie

da WIKIPEDIA (il dizionario non riporta il termine)
Omosessualità: Per omosessualità si intende il comportamento o l'attrazione sentimentale o sessuale tra individui dello stesso sesso, a livello situazionale o in un'indole duratura. Nella definizione di orientamento sessuale, l'omosessualità viene collocata nel continuum etero-omosessuale della sessualità umana e si riferisce all'identità di un individuo sulla base di tali attrazioni e dell'appartenenza a una comunità di altri individui che condividono le stesse.


Credo perciò che parlare di matrimoni omosessuali sia una contraddizione in termini. Penso sia più sensanto parlare genericamente di unioni fra persone dello stesso stesso. E non sono d'accordo sulla bagarre messa in piedi da chi vorrebbe una legittimazione giuridica di queste scelte. Tanto più non credo sia necessario che due persone dello stesso sesso debbano sposarsi e soprattutto lo facciano in chiesa (...per questo - dice la Bibbia, riferendosi all'unione tra uomo e donna - lascerai tuo padre e tua madre...).
Non regge la giustificazione di chi avanza timori di tipo assistenzialistico rispetto a unioni non "burocratizzate". Per questo, basta che due persone - ma anche un uomo e un cane, purché uno dei due sappia parlare e firmare - vadano da un notaio e mettano per iscritto le loro volontà che, perciò, saranno sempre e da tutti rispettate.

servillo586
------------
------------

Numero di messaggi : 10
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:15

DF1989 ha scritto:
michela ha scritto:per me ognuno può fare quello che vuole, dico che la parola "matrimonio" vicino allaparola "omosessuale" non significhi granchè, considerando che "matrimonio" significa "prendersi cura della maternità"
Voi cattolici siete proprio bravi a fare come le anguille. Ripeto la domanda. Cosa ne pensi dei matrimoni omosessuali? Anzi, mettiamola in quest'altro modo. Hai la possibilità di decidere se estendere il diritto al matrimonio alle coppie omosessuali. Cosa scegli?
Sì No

Barrare la casella.

ripeto: per me ognuno fa quello che gli pare, che si sposino le pensano di doverlo fare! per me è ok
però - ripeto - formalmente non potrebbe chiamarsi "matrimonio" sarebbe una contraddizione rispetto alla realtà, dato che matrimonio significa etimologicamente compito della marde (mater + munus).
La chiamino unione, legame socialmente riconosciuto per la vita... ecc ecc

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Phoenix Mar 23 Feb 2010 - 17:16

michela ha scritto:
mavalà ha scritto:

Benissimo, allora potresti spiegarmi perché è diverso dal catechismo cattolico?.Perché manca il secondo comandamento ?


Il 2° non manca. Nel catechismo il primo e il secondo comandamento sono stati messi insieme, mentre il 9 e 10 sono stati distinti... la sostanza comunque resta la stessa.



Allora secondo Te “non avere altro Dio fuori da me” e “non farti scultura ne immagine delle cose che sono lassù nel cielo” sono la stessa cosa?

A me non interessa di fare conversazione teologica, ma questo esempio serve per capire che cos’e il lavaggio di cervello..Non sei nemmeno in grado di distinguere due cose completamente diverse fra di loro.
Qualcuno ti ha riempito la testa, senza lasciarti il manuale….

In ogni caso grazie! Forumisti come Te sono molto importante per illustrare l’irrazionalità di una mente non autonoma
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:18

servillo586 ha scritto:Per questo, basta che due persone - ma anche un uomo e un cane, purché uno dei due sappia parlare e firmare - vadano da un notaio e mettano per iscritto le loro volontà che, perciò, saranno sempre e da tutti rispettate.

ahahahah!!!! grandissimo!!!!!!

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da claudio285 Mar 23 Feb 2010 - 17:22

michela ha scritto:
DF1989 ha scritto:
michela ha scritto:io non dscimino nè i gay nè i conviventi...
Cosa pensi dei matrimoni omosessuali?
e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia...
Il papa non è un consacrato? O forse la sua opinione, per la Chiesa, è un'opinione di nicchia?

per me ognuno può fare quello che vuole, dico che la parola "matrimonio" vicino allaparola "omosessuale" non significhi granchè, considerando che "matrimonio" significa "prendersi cura della maternità"
beh, a parte il fatto della definizione di matrimonio basata sull'etimologia, che è un errore, la cosa non ha molto senso.
Il matrimonio non ha come scopo istituzionale la ripdoduzione, bensi la cura reciproca e l'aiuto reciproco dei partner.
Un matrimonio non deve per forza essere coronato da un figlio. Tant'è che la legge riconosce a chi nasce fuori dal matrimonio gli stessi diritti di chi nasce all'interno del matrimonio. Mentre la convivenza prolungata finisce per costringere a condizioni di mutualità e reciprocità di fatto (imposta dalla divsione dei compiti, dalla gestione in comune di beni e servizi, dalla gestione in comune di tempi ecc.) . Questa mutualità di fatto ora nn ha la possibilità di diventare mutualità di diritto, e ciò rende impossibile dirimere le possibili controversie che potrebbero venire ad essere in caso di rottura del rapporto.
Di fatto le coppie more uxorio o le coppie gay sono discriminate, non tanto nella loro libertà di "prendersi" in "matrimonio", ma nel veder riconosciuto ciò che è loro rispettivamente dovuto - in forza della situazione creata dalla convicenza - in caso di contrasti e di dividione della coppia.
Insomma il problema vero dei gay non è tabto che non possono sposarsi, ma che non possono divorziare in modo tale che i diritti maturati in forza della convivenza possano loro venir riconosciuti e fatti valere in siffatto caso.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:23

mavalà ha scritto:
michela ha scritto:
mavalà ha scritto:

Benissimo, allora potresti spiegarmi perché è diverso dal catechismo cattolico?.Perché manca il secondo comandamento ?


Il 2° non manca. Nel catechismo il primo e il secondo comandamento sono stati messi insieme, mentre il 9 e 10 sono stati distinti... la sostanza comunque resta la stessa.



Allora secondo Te “non avere altro Dio fuori da me” e “non farti scultura ne immagine delle cose che sono lassù nel cielo” sono la stessa cosa?

A me non interessa di fare conversazione teologica, ma questo esempio serve per capire che cos’e il lavaggio di cervello..Non sei nemmeno in grado di distinguere due cose completamente diverse fra di loro.
Qualcuno ti ha riempito la testa, senza lasciarti il manuale….

In ogni caso grazie! Forumisti come Te sono molto importante per illustrare l’irrazionalità di una mente non autonoma

benissimo: siamo di nuovo all'insulto, è sempre una buona tattica, così mi piaci!

sono perfettamente in grado di distinguere, dormi tranquillo.

"Non avere altro dio all'infuori di me" (o oltre me), e "non ti farai immagine alcuna ecc ecc... insomma la storia degli idoli" sono formalmente due cose diverse nel senso che la prima ipersemplifica il discorso tralasciando molte cose, ma NESSUNO ti impedisce di conoscere il testo per esteso, la bibbia è alla portata di tutti e, ripeto, il comandamento per come è veramente te lo dice qualsiasi consacrato, basta che glielo chiedi.

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Feb 2010 - 17:24

servillo586 ha scritto:Credo perciò che parlare di matrimoni omosessuali sia una contraddizione in termini.
Semplicemente non è così, dato che in diversi paesi (quelli civili) è possibile il matrimonio omosessuale. Perciò, la definizione riportata è come minimo incompleta, perché non tiene conto dell'evoluzione della società.
E non sono d'accordo sulla bagarre messa in piedi da chi vorrebbe una legittimazione giuridica di queste scelte.
Chiedere di non essere discriminati e di avere dunque gli stessi diritti sarebbe una "bagarre giuridica"? Mi chiedo cosa ne pensi della "bagarre giuridica" che i neri hanno portato avanti nemmeno tanto tempo fa per ottenere gli stessi diritti dei bianchi...
Tanto più non credo sia necessario che due persone dello stesso sesso debbano sposarsi
Come non è necessario che lo facciano due persone del sesso opposto. Il fatto che si possieda un diritto non obbliga nessuno ad usufruirne, mentre la mancanza di tale diritto impone anche a chi vorrebbe usufruirne di non poterlo fare. Non mi pare difficile la distinzione.
e soprattutto lo facciano in chiesa
E chi ha parlato di matrimonio in chiesa?
Non regge la giustificazione di chi avanza timori di tipo assistenzialistico rispetto a unioni non "burocratizzate". Per questo, basta che due persone - ma anche un uomo e un cane, purché uno dei due sappia parlare e firmare - vadano da un notaio e mettano per iscritto le loro volontà che, perciò, saranno sempre e da tutti rispettate.
Peccato che non sia così, come la realtà dimostra chiaramente. E, in ogni caso, lo stesso discorso varrebbe per le coppie eterosessuali.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Feb 2010 - 17:27

michela ha scritto:ripeto: per me ognuno fa quello che gli pare, che si sposino le pensano di doverlo fare! per me è ok
Quindi, barreresti la casella "Sì"? Dunque, sei in disaccordo con quanto la Chiesa afferma...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:27

claudio285 ha scritto:
michela ha scritto:
DF1989 ha scritto:
michela ha scritto:io non dscimino nè i gay nè i conviventi...
Cosa pensi dei matrimoni omosessuali?
e ancora devo sentire un consacrato che faccia discorsi di questo tipo, ma forse si tratta di una nicchia...
Il papa non è un consacrato? O forse la sua opinione, per la Chiesa, è un'opinione di nicchia?

per me ognuno può fare quello che vuole, dico che la parola "matrimonio" vicino allaparola "omosessuale" non significhi granchè, considerando che "matrimonio" significa "prendersi cura della maternità"
beh, a parte il fatto della definizione di matrimonio basata sull'etimologia, che è un errore, la cosa non ha molto senso.
Il matrimonio non ha come scopo istituzionale la ripdoduzione, bensi la cura reciproca e l'aiuto reciproco dei partner.
Un matrimonio non deve per forza essere coronato da un figlio. Tant'è che la legge riconosce a chi nasce fuori dal matrimonio gli stessi diritti di chi nasce all'interno del matrimonio. Mentre la convivenza prolungata finisce per costringere a condizioni di mutualità e reciprocità di fatto (imposta dalla divsione dei compiti, dalla gestione in comune di beni e servizi, dalla gestione in comune di tempi ecc.) . Questa mutualità di fatto ora nn ha la possibilità di diventare mutualità di diritto, e ciò rende impossibile dirimere le possibili controversie che potrebbero venire ad essere in caso di rottura del rapporto.
Di fatto le coppie more uxorio o le coppie gay sono discriminate, non tanto nella loro libertà di "prendersi" in "matrimonio", ma nel veder riconosciuto ciò che è loro rispettivamente dovuto - in forza della situazione creata dalla convicenza - in caso di contrasti e di dividione della coppia.
Insomma il problema vero dei gay non è tabto che non possono sposarsi, ma che non possono divorziare in modo tale che i diritti maturati in forza della convivenza possano loro venir riconosciuti e fatti valere in siffatto caso.

per me è ok.

(ma dove le predi queste definizioni?? vd grassetto)

per quanto riguarda il prendersi cura del coniuge è verissimo: è uno degli aspetti che caratterizzano il matrimonio.
le coppie che non possono avere figli sono sposi al 100%
sono d'accordo su tutta la linea.
Masele parole hanno un senso ese è vero che il diritto viene dal latino, in latino matrimonio significa "compito della maternità" - ho affermato una cosa oggettiva

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Feb 2010 - 17:28

michela ha scritto:in latino matrimonio significa "compito della maternità"
A me pare che stiamo scrivendo in italiano, non in latino...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:30

servillo, te la sei proprio cercata... stai molto attento: qui pesano anche le virgole, se le tue frasi sono incomplete o se dici un'inesattezzanozionistica potresti essere accusato di essere "scemino"! ahahah!!
vedrai che presto passeranno agli insulti!

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da michela Mar 23 Feb 2010 - 17:31

DF1989 ha scritto:
michela ha scritto:ripeto: per me ognuno fa quello che gli pare, che si sposino le pensano di doverlo fare! per me è ok
Quindi, barreresti la casella "Sì"? Dunque, sei in disaccordo con quanto la Chiesa afferma...
in quanti modi te lo devo dire?
barrerei il sì a patto che non si chiami matrimonio (o, ma sei duro di comprendonio, eh!)

michela
-------------
-------------

Numero di messaggi : 54
SCALA DI DAWKINS :
Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani - Pagina 4 Empty Re: Masturbazione e sesto comandamento - discussione interessante su cattolici romani

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.