Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

+26
Tomhet
idRon
Paolo
Akka
ocelot
BestBeast
davide
JACK_JOHN
Rasputin
alberto
matem
airava
Giampy
delfi68
*Valerio*
Werewolf
Minsky
teto
don alberto
chef75
lupetta
alec
paolo1951
Andrea apateista
silvio
frasco
30 partecipanti

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 19:12

Paolo, ti faccio un altro esempio.

Nella geometria euclidea, il IV postulato enuncia che dato un punto esterno a una retta, per esso passa una e una sola retta parallela alla retta data.

Nella geometria ellittica ed in quella iperbolica il IV postulato di Euclide non vale in quanto rispettivamente si avranno nessuna o infinite parallele alla retta data.

Ora, la geometria euclidea è ancora *vera*; si è semplicemente definito il suo campo di applicazione a campi gravitazionali trascurabili: al crescere dell'intensità del campo gravitazionale si applicheranno la geometria iperbolica, quindi quella ellittica.

Ma ciò non significa che la geometria euclidea sia stata corretta in quanto sbagliata.

Probabilmente era questo che intendevi, ma ci stiamo a capendo a fatica per il diverso modo di esprimerci...

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 19:45

Avalon ha scritto:Paolo, ti faccio un altro esempio.

Nella geometria euclidea, il IV postulato enuncia che dato un punto esterno a una retta, per esso passa una e una sola retta parallela alla retta data.

Nella geometria ellittica ed in quella iperbolica il IV postulato di Euclide non vale in quanto rispettivamente si avranno nessuna o infinite parallele alla retta data.

Ora, la geometria euclidea è ancora *vera*; si è semplicemente definito il suo campo di applicazione a campi gravitazionali trascurabili: al crescere dell'intensità del campo gravitazionale si applicheranno la geometria iperbolica, quindi quella ellittica.

Ma ciò non significa che la geometria euclidea sia stata corretta in quanto sbagliata.

Probabilmente era questo che intendevi, ma ci stiamo a capendo a fatica per il diverso modo di esprimerci...
Esatto!!!!!!!!!
Guarda che questo esempio delle geometrie non euclidee... l'avevo già fatto anch'io in molti post.
Però torno anche a dire che (da ignorante) mi sembra azzardato sostenere che un formulazione di un qualunque enunciato sia ormai così perfetta da non essere mai più possibile darne una migliore... in un campo diverso mi sembri ragionare come quegli umanisti che sostenevano che non si sarebbe mai potuta superare la perfezione dei "classici".

Inoltre tu dici... la geometria euclidea è "corretta" e siamo tutti d'accordo ma è appunto corretta perché si basa su un "postulato", che in quanto tale non è né corretto né errato... è posto così, punto e basta! Come dicessimo: chiamiamo triangoli tutti le figure che hanno tre lati, ecco che diventa vera anche l'asserzione che "tutti i triangoli hanno 3 lati"... però è solo una tautologia e non una verità!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 19:49

Darrow ha scritto:... Sarà perchè io seguo il metodo scientifico (attraverso il quale ho potuto constatere che a te non interessa dialogare, ma ottenere ragione; il che concorderai con me non è esattamente il principio giusto con cui approcciarsi ad un dialogo).
Tu forse usi il metodo spannometrico, tanto caro ai non scientisti, che ti fa dire che anche se sei il peggiore sei il migliore. wink..
Perché mai Darrow non dovremo poter dialogare?
A me interessa "ottenere ragione"... a te evidentemente (visto che critichi il mio atteggiamento) NO...
Benissimo, io sono più che disposto ad accontentarti!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Dom 22 Gen 2012 - 19:51

Dove vuole andare a parare Paolo1951 lo sa solo lui, io so che molti che hanno fatto le sue stesse premesse poi iniziano a parlare di ogni realtà possibile, in quanto niente è definibile Vero, ecc... ecc...
Paolo1951 se anche tu vuoi parare da quella parte, dillo subito, poi per portarci avanti dicci anche che cosa vorresti dimostrare con questa tua "teoria" anti-scientifica o come la definiresti tu anti-scientista.
Grazie.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 19:58

Darrow ha scritto:Dove vuole andare a parare Paolo1951 lo sa solo lui, io so che molti che hanno fatto le sue stesse premesse poi iniziano a parlare di ogni realtà possibile, in quanto niente è definibile Vero, ecc... ecc...
Paolo1951 se anche tu vuoi parare da quella parte, dillo subito, poi per portarci avanti dicci anche che cosa vorresti dimostrare con questa tua "teoria" anti-scientifica o come la definiresti tu anti-scientista.
Grazie.
boh
... visto che sono ateo... non credo mica che tutto nella vita debba avere un scopo... che sempre si debba voler "andare a parare".
La giraffa non ha mica allungato il suo collo per raggiungere le foglie più alte dove non arrivano gli altri... l'ha fatto e dopo ha scoperto che la cosa aveva i suoi vantaggi!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 20:00

Paolo, l'esempio delle geometrie come forme dello spaziotempo in funzione del campo gravitazionale, parlando di questi argomenti è quasi d'obbligo. In fisica però vi sono campi 'completi' nei quali c'è nulla più da rimaneggiare perché non vi sono lacune nei modelli. Sarebbe stupido ad esempio cercare un altro quark. O anche E = mc2; l'enunciato può essere esposto in altri modi, ma è completo.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 20:02

La giraffa non ha allungato nulla. Semplicemente, le giraffe con il collo più lungo si sono dimostrate favorite nell'accesso al cibo e tramandato con maggiore successo il proprio pacchetto genico fissando nella discendenza quel fenotipo.

La cosa *era* un vantaggio e dunque si è fissata.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Dom 22 Gen 2012 - 20:04

paolo1951 ha scritto:
Darrow ha scritto:Dove vuole andare a parare Paolo1951 lo sa solo lui, io so che molti che hanno fatto le sue stesse premesse poi iniziano a parlare di ogni realtà possibile, in quanto niente è definibile Vero, ecc... ecc...
Paolo1951 se anche tu vuoi parare da quella parte, dillo subito, poi per portarci avanti dicci anche che cosa vorresti dimostrare con questa tua "teoria" anti-scientifica o come la definiresti tu anti-scientista.
Grazie.
boh
... visto che sono ateo... non credo mica che tutto nella vita debba avere un scopo... che sempre si debba voler "andare a parare".
La giraffa non ha mica allungato il suo collo per raggiungere le foglie più alte dove non arrivano gli altri... l'ha fatto e dopo ha scoperto che la cosa aveva i suoi vantaggi!
Quindi debbo dedurre che i tuoi post siano solo un allenamento per i muscoli delle tue dita, ho capito bene?

p.s.: con quella frase dimostri di avere capito la TdEpSeM molto alla fallo di canide! ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 20:07

Avalon ha scritto:La giraffa non ha allungato nulla. Semplicemente, le giraffe con il collo più lungo si sono dimostrate favorite nell'accesso al cibo e tramandato con maggiore successo il proprio pacchetto genico fissando nella discendenza quel fenotipo.

La cosa *era* un vantaggio e dunque si è fissata.
Siii... volevo dire questo! al solito mi sono espresso male, ma per me era sufficiente rimarcare che in un modo di vedere "ateo" non c'è necessariamente un "fine" in ogni fenomeno....
Un ateo per esempio non ha bisogno di domandarsi perché il buon Dio ci manda i maremoti e i terremoti... può tranquillamente pensare che trovi molto divertente farlo!
Ma per un credete no... lui sì caro Darrow che deve arrampicarsi sugli specchi!
.... ma non è che tu sei "credente" senza saperlo?


Ultima modifica di paolo1951 il Dom 22 Gen 2012 - 20:12 - modificato 2 volte.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Dom 22 Gen 2012 - 20:07

paolo1951 ha scritto:
Avalon ha scritto:La giraffa non ha allungato nulla. Semplicemente, le giraffe con il collo più lungo si sono dimostrate favorite nell'accesso al cibo e tramandato con maggiore successo il proprio pacchetto genico fissando nella discendenza quel fenotipo.

La cosa *era* un vantaggio e dunque si è fissata.
Siii... volevo dire questo! al solito mi sono espresso male, ma per me era sufficiente rimarcare che in un modo di vedere "ateo" non c'è necessariamente un "fine" in ogni fenomeno....
specchio

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 20:16

O Paolo, e non diciamo corbellerie! Io credente, zut! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 649521

Però ti prego di renderti conto che avendo poche basi epistemologiche al di là delle nozioni, usi un linguaggio 'pseudoscientifico' che richiede una certa esegesi per essere compreso. A mia esperienza, ho spesso notato che questa lacuna può causare una posizione apparentemente antiscientifica, in quanto si tende a confondere piani logici e metalogici e le basi stesse del metodo scientifico... facendo venire un po' di giramenti (di testa, neh! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697 ) agl'interlocutori...

Ma nulla che non si possa migliorare con accorta opera di traduzione! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 605765

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 20:22

Avalon ha scritto:O Paolo, e non diciamo corbellerie! Io credente, zut! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 649521

Però ti prego di renderti conto che avendo poche basi epistemologiche al di là delle nozioni, usi un linguaggio 'pseudoscientifico' che richiede una certa esegesi per essere compreso. A mia esperienza, ho spesso notato che questa lacuna può causare una posizione apparentemente antiscientifica, in quanto si tende a confondere piani logici e metalogici e le basi stesse del metodo scientifico... facendo venire un po' di giramenti (di testa, neh! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697 ) agl'interlocutori...

Ma nulla che non si possa migliorare con accorta opera di traduzione! argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 605765
Avalon di nuovo avrò fatto un po' di casino logico-linguistico e soprattutto grafico... ma mi sembra evidente che "credente" era riferito a Darrow... e non solo per quanto da lui scritto su questo topic!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Dom 22 Gen 2012 - 20:23

Avalon, tu sei troppo buona.
Paolo1951 in realtà è un provocatore. Non ha nessun interesse a dialogare. Lui vuole solo primeggiare e distorce continuamente ciò che dice al solo scopo di ridicolizzare l'"avversario", nel far questo ricorre ad un'infinità di fallacie logiche.
Non ultima l'attacco personale (vedi dare del credente tanto per rompere le palle).
Direi che è giunta l'ora di riporre Paolo1951 nel ripostiglio degli ignore, ogni tanto lo caccio per fargli prendere aria, ma direi che stavolta ha "fiatato" pure troppo!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 20:26

E' troppo poco che sono rientrata per poter giudicare quanto dici, Darrow. Preferisco partire favorendo il dibattito che chiudendolo precocemente argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697

Da moderatrice mattarello-munita però dico, su, non battibeccate e fate i bravi, piuttosto ignoratevi che litigare argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 649521

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Dom 22 Gen 2012 - 20:28

Avalon ha scritto:E' troppo poco che sono rientrata per poter giudicare quanto dici, Darrow. Preferisco partire favorendo il dibattito che chiudendolo precocemente argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697

Da moderatrice mattarello-munita però dico, su, non battibeccate e fate i bravi, piuttosto ignoratevi che litigare argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 649521
Come ho detto sopra, l'ho rimesso di nuovo in ignore!
mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 20:30

... comunque per accontentare Darrow, confesso che a qualcosa in effetti paravo!
Ecco: la posizione di coloro che come Tommaso d'Aquino vogliono trovare argomenti "scientifici" per dimostrare l'esistenza di dio e la razionalità del cristianesimo... non mi sembra molto diversa da quella di quegli atei che vogliono applicare il "metodo scientifico" alla filosofia e ... in genere considerano la filosofia "superata" dalla scienza così come l'astrologia fu "superata" dall'astrofisica...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da SergioAD Dom 22 Gen 2012 - 20:31

Si stava giocando mi pare. Insomma io gioco così ogni tanto.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 20:36

C'è un campo in cui la filosofia s'incontra con la scienza ed è l'epistemologia. Tuttavia, la filosofia è realmente superata da matematica e fisica, non solo in ambiti come spazio e tempo ma ora anche in etica, economia, politica dove si può finalmente ragionare in termini di teoremi e teorie.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 20:42

Per il resto io non voglio litigare con nessuno e non sento il bisogno, né il desiderio di mettere nessuno in "ignore"... non credo di aver mai insultato nessuno, se mi sbaglio qualcuno mi dica specificatamente dove l'ho fatto e sono pronto eventualmente a scusarmi...
Quanto all'accusa di essere un "provocatore"... credo che chi faccia una simile "accusa" su un "libero" forum, sia ... no meglio evitare di definirlo!
Chiedo solo "umilmente" cosa intendete per "provocazione" e "provocatore".... e anche se io non son certo degno di paragonarmi a lui, vi ricordo un grande provocatore della storia: si chiamava Giordano Bruno... "provocava" persino mentre lo portavano al rogo, per farlo tacere gli infilzano la lingua con un chiodo... è molto triste sentire sedicenti atei usare l'espressione "provocatore", per questo preferisco pensare che si tratti di un "credente" sotto mentite spoglie...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 20:45

Avalon ha scritto:C'è un campo in cui la filosofia s'incontra con la scienza ed è l'epistemologia. Tuttavia, la filosofia è realmente superata da matematica e fisica, non solo in ambiti come spazio e tempo ma ora anche in etica, economia, politica dove si può finalmente ragionare in termini di teoremi e teorie.
... qui Avalon sta il punto su cui dissento completamente con te... ora devo andare via... ma mi piacerebbe molto discuterne ancora!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da SergioAD Dom 22 Gen 2012 - 21:04

Fantastico il tentativo di tradurre il francese con un ottimo "insomma" rinunciatario all'intoppo.

Ogni tanto capitano degli inconsapevoli patafisici, credo il momento patafisico stia dietro all'angolo e per chi sa citarsi addosso dia anche una certa soddisfazione.

Ah! Di questi tempi viene in mente il patafisco e colui che lo pratica merita la patagogna e magari si trova anche in Argentina. Vedete! La scienza sa anche essere irrazionale quando viene ben sostenuta!

Ed esiste anche la Patania! Ossantapapata!
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Patania
... anche in Pakistan ed in India! Tra i pastun ci sono i patan!

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Rasputin Dom 22 Gen 2012 - 21:06

SergioAD ha scritto:Ogni tanto trovo che sono talmente pochi i punti di contatto che già so di sbagliare ad intervenire ed allora rinuncio e leggo solo.

A chi lo dici... noo

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Merini10- argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Dom 22 Gen 2012 - 21:14

Paolo, immaginavo che tu dissentissi; ma è proprio questo che intendevo qualche post fa parlando di lacune: il fatto che tu non li conosca non significa che i teoremi non ci siano e la matematica non abbia ora sovranità su tematiche considerate sinora regno (approssimativo) della filosofia.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Dom 22 Gen 2012 - 23:23

Avalon ha scritto:Paolo, immaginavo che tu dissentissi; ma è proprio questo che intendevo qualche post fa parlando di lacune: il fatto che tu non li conosca non significa che i teoremi non ci siano e la matematica non abbia ora sovranità su tematiche considerate sinora regno (approssimativo) della filosofia.
Chissà avalon chi ti ha dato il verde... io NO!
Allora nel post precedente tu hai detto che la competenza sull'etica è passata dalla filosofia alla scienza... mi puoi fare anche qualche esempio concreto?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 8:11

Buoni esempi della scoperta di strumenti matematici per affrontare questioni etiche sono la Teoria dei giochi, il Teorema di Arrow, il Teorema di Sen; ma il campo va allargandosi sempre più.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 9:47

Avalon ha scritto:Buoni esempi della scoperta di strumenti matematici per affrontare questioni etiche sono la Teoria dei giochi, il Teorema di Arrow, il Teorema di Sen; ma il campo va allargandosi sempre più.
Per me Avalon sei completamente out... questi teoremi, ammesso e non concesso, che funzionino "praticamente"... non ci dicono proprio nulla sul piano strettamente etico!
Al massimo ci dicono se un qualcosa... un'aspettativa, un desiderio... un ideale risulta "realizzabile" o no in campo socio-politico.
Io comunque ti chiedevo non un esempio di un "metodo", ma di una questione etica che può essere risolta matematicamente e/o scientificamente...
Prendiamo che so, la "schiavitù" ... si può calcolare forse i vantaggi o gli svantaggi di un sistema economico che si basi su di essa, si può rilevare storicamente che fu abbandonata ogni volta che non appariva più economicamente vantaggiosa e allora si elaboravano anche ideologie "abrogazioniste"...
Ma non si risponde comunque alla questione etica se un uomo può tenere o meno un altro uomo in schiavitù... e idem per la pena di morte, per la guerra, ecc. ecc.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 9:51

paolo1951 ha scritto:Per me Avalon sei completamente out... questi teoremi, ammesso e non concesso, che funzionino "praticamente

Con questa affermazione ti sei squalificato parecchio.



Dicono parecchio, invece: *dimostrano* le conseguenze di vari tipi di scelte. Il Teorema di Arrow è anche chiamato dell'impossibilità democratica, fai un po' tu.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 10:10

Avalon ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Per me Avalon sei completamente out... questi teoremi, ammesso e non concesso, che funzionino "praticamente

Con questa affermazione ti sei squalificato parecchio.



Dicono parecchio, invece: *dimostrano* le conseguenze di vari tipi di scelte. Il Teorema di Arrow è anche chiamato dell'impossibilità democratica, fai un po' tu.
... no fa tu!
Quindi cosa ne deduci? ... che dobbiamo diventare tutti sostenitori della monarchia assoluta, della dittatura... o dell'oligarchia?

E per le questioni che ti avevo posto prima che facciamo? ... aspettiamo fiduciosi la formulazione di appositi teoremi ad hoc?
Se un teorema ci dimostrasse che la pena di morte è un rimedio molto efficace per limitare i delitti più gravi... saremo tutti obbligati a sostenerne la reintroduzione anche in Europa?


Ultima modifica di paolo1951 il Lun 23 Gen 2012 - 10:16 - modificato 1 volta.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 10:14

Ne deduco che il consolatorio tepore che proviamo all'utilizzo del termine democrazia è illusorio, e che dobbiamo lavorare molto sulle attuali forme politiche prima che esse possano davvero essere giuste ed eque per ogni essere umano.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 10:18

Avalon ha scritto:Ne deduco che il consolatorio tepore che proviamo all'utilizzo del termine democrazia è illusorio, e che dobbiamo lavorare molto sulle attuali forme politiche prima che esse possano davvero essere giuste ed eque per ogni essere umano.
Ecco che ci siamo!!!
Cosa è e perché ... qualcosa tu lo definisci "giusto & equo"?
C'è un teorema anche qui per stabilirlo?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 10:46

Le ipotesi del teorema di Arrow; il paradosso di Sen che falsifica l'efficienza paretiana nel liberismo; le analisi dei giochi cooperativi e non... insomma, io posso anche parlare per tre ore ma il punto è che se vuoi restare al corrente delle innovazioni scientifiche, è la fisica e la matematica che devi studiare, non la filosofia.

Altrimenti continueremo a parlare due lingue diverse, solo un po' meno diverse da quanto siano scienza e religione.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 11:22

Avalon ha scritto:Le ipotesi del teorema di Arrow; il paradosso di Sen che falsifica l'efficienza paretiana nel liberismo; le analisi dei giochi cooperativi e non... insomma, io posso anche parlare per tre ore ma il punto è che se vuoi restare al corrente delle innovazioni scientifiche, è la fisica e la matematica che devi studiare, non la filosofia.

Altrimenti continueremo a parlare due lingue diverse, solo un po' meno diverse da quanto siano scienza e religione.
Sono d'accordo... però vedi, io senz'altro dovrei conoscere molto di più matematica & scienze esatte... e, secondo me, tu dovresti avere a tua volta qualche nozione di filosofia... perché ho la presunzione di dire che tu butti via il bambino insieme all'acqua sporca.
Molto di quello che un tempo era filosofia è diventato semplicemente scienza... ma non tutto!
La scienza ha tratto gran vantaggio nel suo campo liberandosi dalla filosofia... ma anche la filosofia trae vantaggio nel liberarsi della scienza!
Il che a sua volta non significa che non esistano punti di incontro o meglio io direi ... "punti di confronto", vedi appunto l'epistemologia.
Però il tuo (non solo tuo) "riduzionismo" della filosofia a semplice "pre-scienza"... destinata quindi a sparire con l'avanzare della scienza... è proprio quello che "normalmente" si chiama "scientismo".
Scientismo che non è solo ateo o agnostico... ma ancor più spesso "religioso".
E così anche dal lato opposto tra i non o anti-scientisti vi sono atei e credenti...
Io volevo solo farvi notare che qui come e forse ancor più altrove ... ma sempre in campo ateo, molti non sono disposti ad ammettere proprio questo: che esista anche un ateismo anti-scientista, nel senso che non basa sulla "scienza" la sua convinzione in campo teologico e morale.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 11:28

Ho studiato, e ancora studio filosofia, proprio perché il confronto possa essermi costruttivo. Anzi, proprio sull'onda di questo mio pensiero ho riaperto lo studio di alcuni campi ed autori.

Sono certa che l'epistemologia avrà sempre una grande importanza quale metalivello della scienza; la gran parte dei campi della filosofia invece li trovo già coltivati da matematica e fisica, non ultimi appunto etica e politica. Quel che resta, metafisica, mistica, teologia, estetica... se a qualcuno piacciono/servono, faccia pure; io li trovo inutili quando non dannosi al pensiero.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 12:57

Avalon ha scritto:.... Quel che resta, metafisica, mistica, teologia, estetica... se a qualcuno piacciono/servono, faccia pure; io li trovo inutili quando non dannosi al pensiero.
Ecco a me piacciono (quanto al "servire"... non so, su questo sono agnostico).... o almeno piace l'estetica, piace in certo senso la "teologia" e la "metafisica", la mistica no... però continuo ad aggiungere a queste anche l'etica... naturalmente quello che io intendo per etica non è quello che intendi tu....

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Avalon Lun 23 Gen 2012 - 13:03

E quindi torniamo al problema della traduzione argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Lun 23 Gen 2012 - 13:29

Avalon ha scritto:E quindi torniamo al problema della traduzione argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 315697
...no, a questo punto direi che il problema è trovare un interprete.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da davide Mar 24 Gen 2012 - 16:13

paolo1951 ha scritto:Un ateo per esempio non ha bisogno di domandarsi perché il buon Dio ci manda i maremoti e i terremoti... può tranquillamente pensare che trovi molto divertente farlo!
Un "ateo" che pensa che dio trovi divertente....?? boxed

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mar 24 Gen 2012 - 19:30

davide ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Un ateo per esempio non ha bisogno di domandarsi perché il buon Dio ci manda i maremoti e i terremoti... può tranquillamente pensare che trovi molto divertente farlo!
Un "ateo" che pensa che dio trovi divertente....?? boxed
Non fare il paraculo! ... era una battuta.
Comunque sì, può essere... vedi un certo Epicuro non negava l'esistenza degli dei ... ma solo riteneva che fossero del tutto "indifferenti" nei riguardi degli uomini, quell'Epicuro è quasi universalmente considerato il nonno dell'ateismo moderno.
Viceversa ci sono "atei" che pur negando a parole dio... hanno poi costruito una vera religione, con tanto di Chiesa & Ortodossia... come già fecero Cristiani e Islamici hanno solo reso un po' più astratto il concetto di dio... ma sostanzialmente l'hanno conservato.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Mar 24 Gen 2012 - 20:57

Paolo1951: provate a dirgli che vi fa schifo la merda e lui vi spiegherà che non avete capito un cazzo e che la merda è buonissima! (D'altronde come non fidarsi delle mosche?)

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da davide Mer 25 Gen 2012 - 12:07

paolo1951 ha scritto:
davide ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Un ateo per esempio non ha bisogno di domandarsi perché il buon Dio ci manda i maremoti e i terremoti... può tranquillamente pensare che trovi molto divertente farlo!
Un "ateo" che pensa che dio trovi divertente....?? boxed
Non fare il paraculo! ... era una battuta.
...
Non facevo il paraculo.
Forse non era un granche' come battuta lookaround

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mer 25 Gen 2012 - 16:32

Darrow ha scritto:Paolo1951: provate a dirgli che vi fa schifo la merda e lui vi spiegherà che non avete capito un cazzo e che la merda è buonissima! (D'altronde come non fidarsi delle mosche?)
Ok ora ci siamo capiti!
Però rimane il fatto che tu non sei capace di spiegare perché non ci si dovrebbe fidare delle mosche!
Forse perché lo dice il buon senso? ... e tutti da sempre sanno che è così! Quindi non c'è bisogno neanche di discuterne.
Forse perché le mosche sono mosche ... cioè esseri fastidiosi e schifosi da schiacciare?
... o forse perché tu la merda non hai mai avuto il coraggio di assaggiarla?


_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Mer 25 Gen 2012 - 16:43

paolo1951 ha scritto:
Darrow ha scritto:Paolo1951: provate a dirgli che vi fa schifo la merda e lui vi spiegherà che non avete capito un cazzo e che la merda è buonissima! (D'altronde come non fidarsi delle mosche?)
Ok ora ci siamo capiti!
Però rimane il fatto che tu non sei capace di spiegare perché non ci si dovrebbe fidare delle mosche!
Forse perché lo dice il buon senso? ... e tutti da sempre sanno che è così! Quindi non c'è bisogno neanche di discuterne.
Forse perché le mosche sono mosche ... cioè esseri fastidiosi e schifosi da schiacciare?
... o forse perché tu la merda non hai mai avuto il coraggio di assaggiarla?

Son sicuro che a te piace tantissimo, ne mangerai a secchi tutti i giorni, ma siccome i nostri gusti sono opposti direi che posso fare a meno di assaggiare! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mer 25 Gen 2012 - 17:08

Darrow ha scritto:...
Son sicuro che a te piace tantissimo, ne mangerai a secchi tutti i giorni, ma siccome i nostri gusti sono opposti direi che posso fare a meno di assaggiare! mgreen
No sbagli, non mi piace affatto... solo che io lo dico dopo averla assaggiata. Tu, presumo, solo perché ti sei fidato di chi "giustamente" ti consigliava di NON assaggiarla.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Mer 25 Gen 2012 - 17:20

paolo1951 ha scritto:
Darrow ha scritto:...
Son sicuro che a te piace tantissimo, ne mangerai a secchi tutti i giorni, ma siccome i nostri gusti sono opposti direi che posso fare a meno di assaggiare! mgreen
No sbagli, non mi piace affatto... solo che io lo dico dopo averla assaggiata. Tu, presumo, solo perché ti sei fidato di chi "giustamente" ti consigliava di NON assaggiarla.
Cazzi tuoi: provato mai a farteli?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mer 25 Gen 2012 - 17:39

Darrow ha scritto:... Cazzi tuoi: provato mai a farteli?
Veramente proprio questa è la mia regola ... almeno finché non salta fuori un Darrow che mi chiama "magiamerda".
Allora non mi offendo, per carità!
Mi viene solo in mente che quando Benito Mussolini incaricò una commissione ministeriale di indagare su chi fosse veramente il famoso "Balilla" genovese, la commissione gli rispose che tutto quello che si poté trovare fu:
« cognomine dictus Mangiamerda fuit primus certaminis autor. »

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Mer 25 Gen 2012 - 17:48

Paolo1951: cvd

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Rasputin Mer 25 Gen 2012 - 17:50

bboni

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Merini10- argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59062
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mer 25 Gen 2012 - 18:01

Rasputin ha scritto: bboni
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Gariba10
Obbedisco...

PS: ma cvd significa ... domanda..
Chemical vapor deposition - tecnica di lavorazione dei semiconduttori
China Video Disc - formato rivale dello standard SVCD
Cine Video Doppiatori - società italiana di doppiaggio
Come volevasi dimostrare - frase usata nelle dimostrazioni dei teoremi
Cardio Vascular Disease - sta per malattie cardiovascolari
Constant Velocity Driveshaft - indica l'insieme di un gruppo meccanico formato da due semiassi collegati da un giunto omocinetico (e non da un giunto cardanico), da cui il trasferimento di velocità costante da un semiasse all'altro
welcome


Ultima modifica di paolo1951 il Mer 25 Gen 2012 - 18:05 - modificato 1 volta.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da loonar Mer 25 Gen 2012 - 18:03

Consiglio per gli amministratori del forum: aggiungerei il tasto "elimina" oltre a quello "ignora". ok

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da paolo1951 Mer 25 Gen 2012 - 18:06

Darrow ha scritto:Consiglio per gli amministratori del forum: aggiungerei il tasto "elimina" oltre a quello "ignora". ok
... sii meno ipocrita e chiamalo "CENSURA"...

PS: cazzo! non ho obbedito...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico. - Pagina 5 Empty Re: argomenti per un dibattito Ateo-Religioso, dal punto di vista storico.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.