Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Pronto! C'è un credente in linea?

+24
Justine
Hara2
Nadine
vnd
Rasputin
CattolicoSulWeb
Il Distruttore Hara
BestBeast
Mr.T
jillo
Cosworth117
Ludwig von Drake
remigio
delfi68
Minsky
don alberto
*Valerio*
alberto
Akka
Assenzio
teto
Niques
silvio
Paolo
28 partecipanti

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Ven 11 Ott 2013 - 20:56

Se c'è un credente che mi sente sarei grato se mi potesse dare una qualche spiegazione a quello che è successo oggi. Premetto che qualche tempo fa è morto per un incidente automobilistico un mio caro amico. Aveva 40 anni. Lascia la moglie e due bambini. Il dramma però che è, anzi era, rumeno e viveva in Romania. La famiglia, oltre al dramma per la perdita del papa è alla fame, nel vero senso della parola! Cosa del tutto normale in quel paese. Poi però oggi leggo sul giornale:

Morto a Roma l’ex SS Erich Priebke
Capitano tedesco, nel ‘44 partecipò all’eccidio delle Fosse Ardeatine. Aveva 100 anni, era stato condannato all’ergastolo.


So benissimo che ci sono drammi ben più drammatici di quanto successo al mio amico, basti pensare a quanti bambini malati soffrono e muoiono. Quanta brava gente ha una un destino ancora più crudele!!

Ora io chiedo al credente nel buon dio, ma come è possibile che un delinquete del calibro di Priebke viva in buona salute fino a 100 anni, con tanto di badante, mentre tanta brava gente sia condannata ad assurde sofferenze? Non è che la cosa dovrebbe far riflettere sul concetto del buon dio amore misericordioso? Mahh??thinkthank 

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da silvio Ven 11 Ott 2013 - 21:02

Perché Dio non esiste ? carneval

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Niques Ven 11 Ott 2013 - 21:04

Paolo, apri questo thread anche se già conoscerai le risposte.

Mi dispiace per il tuo amico e per la sua famiglia.

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Pronto! C'è un credente in linea?  286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Ven 11 Ott 2013 - 21:09

Beh si hai ragione Niques la mia era una domanda retorica!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da teto Ven 11 Ott 2013 - 21:15

dopo la morte Priebke andrà all'inferno e quindi soffrifà in eterno, il tuo amico invece è in paradiso e sarà felice in eterno
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Assenzio Ven 11 Ott 2013 - 21:20

Paolo ha scritto:Ora io chiedo al credente nel buon dio, ma come è possibile che un delinquete del calibro di Priebke viva in buona salute fino a 100 anni, con tanto di badante, mentre tanta brava gente sia condannata ad assurde sofferenze? Non è che la cosa dovrebbe far riflettere sul concetto del buon dio amore  misericordioso? Mahh??thinkthank 
http://atei.forumitalian.com/t5487p210-la-fata-morgana-i-miraggi-piu-stupefacenti#279488

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Assenzio Ven 11 Ott 2013 - 21:27

teto ha scritto:dopo la morte Priebke andrà all'inferno e quindi soffrifà in eterno, il tuo amico invece è in paradiso e sarà felice in eterno
Se Priebke in punto di morte si pente e si confessa va in paradiso.
Se l'amico non era credente andrà all'inferno.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Akka Ven 11 Ott 2013 - 21:37

o leggo solo adesso, ma sai che proprio oggi ho appreso della morte di uno di 43 anni, era quello da cui il tipo per cui lavoro comprava i ricambi del plotter, da padova

era dieci giorni che avevamo fatto l' ordine, e non s'è più sentito, oggi lo chiamano, ed è morto... con una fglia piccola...

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Niques Ven 11 Ott 2013 - 21:39

Paolo ha scritto:Beh si hai ragione Niques la mia era una domanda retorica!
Lo so.
Ma so anche che non smuove il credente.

Se vuoi però parliamo di favole.
Ti do la mia visione di fantasia, che è quella del "che ne sai che non è il male minore?"
Non voglio parlare del tuo amico, perciò farò un altro esempio.

Gioacchino, buon padre di famaglia, tenero marito, uomo retto e gran lavoratore, ricco di affetti muore giovane, nemmeno cinquant'anni, cadendo da un'impalcatura mentre lavora.
Non ci capacitiamo di questa perdita. Una famiglia rovinata, due bambini orfani, molti amici straziati.
Ti sembra ingiusto e non riesci a capire questa crudeltà.
Ma: che ne sai che non è il male minore?


Torniamo indietro.
Gioacchino riesce ad aggrapparsi all'ultimo secondo, e scampa alla caduta. Non riesce a credere alla propria fortuna. Grazie a dio, ho rischiato grosso! Ma un'agitazione febbrile rimane addosso al nostro amico, deve scaricarsi in qualche modo. Vuole brindare alla vita! Così quel pomeriggio, finito il turno, s'infila in un locale con alcuni colleghi. Beve, beve, incitato dall'euforia, l'agitazione, gli amici.
Dopo mezz'ora si schianta in strada, addosso ad un'altra macchina. Ha bevuto e s'è messo alla guida: è lui responsabile! Cosa succede? Nell'altra auto ci sono quattro persone. Due zii, un nipote e il suo amichetto. Muoiono tutti sul colpo. Tre famiglie straziate atrocemente. La coppia di adulti ha due figli, i genitori dei due bambini sono annientati, forse qualcuno arriverà al suicidio. Il nostro Gioacchino, si darà all'alcol per il senso di colpa intollerabile. Perderà il lavoro e la famiglia finirà in mineria,oltre ad essere distrutta dagli ovvi problemi legati al disturbo del padre e marito. I figlioli non avranno serenità e mezzi per studiare. Peccato: uno sarebbe si sarebbe occupato dei sistemi di sicurezza per limitare gli infortuni sul lavoro, memore della morte del padre devoto. L'altro figliolo invece si sarebbe laureato in medicina, dedicandosi alla ricerca con notevoli risultati, salvando migliaia di vite. Entrambi, graziati dal successo nel lavoro e nella vita, avrebbero fatto fammiglia anziché confrontarli con il trauma di provenire da una famiglia disfunzionale. Ed ecco altri quattro bambini che non nascono. ecc. ecc.

Simile trip nel caso del malvagio. Lo destìno alla tua fantasia.

Ora tu sei il Creatore.
Sicché sai tutto ciò, conosci tutte le possibilità, anche quelle non scritte.
Gli uomini dispongono del libero arbitrio, ma forse il tuo tocco, per altri misterioso ed intollerabilmente crudele, sarà comunque l'azione più magnanima che ti puoi concedere...

Gioacchino è caduto dall'impalcatura. E' il male minore?

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Pronto! C'è un credente in linea?  286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Ven 11 Ott 2013 - 21:40

Assenzio pensa che "loro" ci credono veramente!! crying 

Ma quello che io mi domando è come si possa credere alla bontà di un dio che si comporta in modo così assurdo, per non dire pazzoide, con i destini di noi poveri mortali. Non è che il mio amico fosse un santo. Era una brava persona che guidava gli autobus per 200€ al mese, che ha tirato su due bambini, che non ha mai fatto male ad una mosca. Behh di certo non ha massacrato qualche centinaia di persone. Però lui, forse anche per sua colpa perchè guidava la macchina, è morto lasciando la famiglia nella disperazione, mentre il nazista è scampato anche in salute 100 anni !!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da alberto Ven 11 Ott 2013 - 22:36

teto ha scritto:dopo la morte Priebke andrà all'inferno e quindi soffrifà in eterno, il tuo amico invece è in paradiso e sarà felice in eterno
e perché mai il demonio dovrebbe far soffrire un suo grande amico e supporter? anzi, se la spasseranno insieme.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da *Valerio* Ven 11 Ott 2013 - 22:43

"le distrazioni di Gesù?"

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Pronto! C'è un credente in linea?  Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Ven 11 Ott 2013 - 22:44

Niques capisco il tuo ragionamento ...anche se un po' contorto. Ma quello che io non capisco non è tanto che un povero disgraziato, per altro brava persona, abbia un destino così tremendo. Ma come sia possibile che un malvagio, per dirlo con un eufemismo, come Pribke viva serenamente fino a 100 anni!! Un vero schiaffo alla Giustizia.

@ Alberto! ok In effetti il tuo ragionamento non fa una grinza. Perchè il diavolo dovrebbe essere cattivo con chi lo ha aiutato? Ma forse perchè un malvagio? Behh però vedo che anche il buon dio non è di meno!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da don alberto Ven 11 Ott 2013 - 22:53

Niques ha scritto:Gioacchino è caduto dall'impalcatura. E' il male minore?
no, è male e basta.

comunque il giochino funziona diversamente:
il figlio di Gioacchino, invece di restare un bamboccione che avrebbe fatto disperare la famiglia e combinato niente di buono nella vita,
si prende le sue responsabilità diventando un ottimo professionista e facendosi una bella famiglia.

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue7 / 707 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Ven 11 Ott 2013 - 22:56

Ehi don! E cosa ne pensi di Priebke?

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Minsky Ven 11 Ott 2013 - 22:56

don alberto ha scritto:
Niques ha scritto:Gioacchino è caduto dall'impalcatura. E' il male minore?
no, è male e basta.

comunque il giochino funziona diversamente:
il figlio di Gioacchino, invece di restare un bamboccione che avrebbe fatto disperare la famiglia e combinato niente di buono nella vita,
si prende le sue responsabilità diventando un ottimo professionista e facendosi una bella famiglia.
Stai supponendo che Gioacchino fosse un genitore inetto e negativo?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da don alberto Ven 11 Ott 2013 - 23:00

no,
italiano normale

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue7 / 707 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da delfi68 Ven 11 Ott 2013 - 23:01


Ora io chiedo al credente nel buon dio, ma come è possibile che un delinquete del calibro di Priebke viva in buona salute fino a 100 anni, con tanto di badante, mentre tanta brava gente sia condannata ad assurde sofferenze?
ma e' cosa oramai risaputa!

Dio cerca in ogni modo di far capire ai credenti,e non, che qui su questo pianeta si stanno adorando gli dei sbagliati!!

I cattolici, come i musulmani o ebrei, passano guai infiniti..e assitono a orrori indicibili nonostante le loro preghiere e ai loro sacrifici..

Ma piu' chiaro di cosi cosa deve fare dio per far capire che si stanno SBAGLIANDOOO!!

un estratto da delfi68 ha scritto:
DIO che odia tutti i credenti che adorano falsi dei, e invia loro continui messaggi, fino ad accoparli in scatti d'iradiddio.

Gli ebrei ad esempio..dicono d'essere il popolo eletto da dio. MINCHIABARBAPAPA..trovatemi voi un solo popolo piu' sfigato del popolo ebraico. Sono nella merda praticamente dai tempi di Esdra..
Li ammazzano e li deportano dai tempi dei babilonesi..praticamente mezzo mondo li ha scacciati e bastonati come cani..doipo i babilonesi gli egizi..il faraone si scopa pure la moglie di Abramo, il loro capo! e lui zitto! Dopo gli egizi i romani...poi gli arabi sparano a vista sugli ebrei da almeno 1500 anni..

Senza patria per almeno 20 secoli tutti d'un fiato e un'altra decina di secoli a spizzichi e bocconi, tra una deportazione e l'altra.

Saltando le cose piccole, ma disastrose che dio gli ha scagliato contro c'e' l'olocausto..una strage che forse  non eguaglia nessun altro popolo della storia del pianeta..a parte forse gli indiani d'america, che dio tratta malvagamente praticamente da sempre, da quando si sono riuniti in tribu' abbastanza grandi e che adoravano totem ridicoli e scambiavabo dio con uccelli, nuvole, condor, funghi allucinogeni e altre idiozie varie che farebbero incazzare anche il Vero dio piu' paziente.

I musulmani fanno probabilmente la vita piu' di merda che un essere umano si possa augurare di non fare. Sono praticamente nell'agio del medioevo quando oramai sono passati oltre decisecoli. Si infliggono privazioni, umiliazioni e sistemi di vita sociale che altri popoli,  invece si godono da almeno  500 anni, con un progressivo incremento di agio: uno svedese o un finlandese non devomno infatti curarsi di infliggersi nemmeno un centesimo delle punizioni e restrizioni di un musulmano, vivono benone, sono ben alimentati, saccocce piene e pochissime sciagure. Ditemi voi delle maledizioni del Vero dio sui quei popoli sommariamente meno credenti...quanti finlandesi sono rimasti sfracellati dal calpestio di una folla impazzita mentre era in adorazione di Thor? ..i cristiani..be' come sparare sulla croce rossa..

Meno un popolo crede e meno guai passa..

Laddove il cristianesimo perde il passo, le stragi si limitano a poche decine di ammazzati a semestre..dove i popoli gia' sfigatissimi di loro, adottano il cristianesimo cosa ti succede? ..eh..robe tipo 800.000 morti in 56 giorni a colpi di macete. In Ruanda. Un paese che fino a quando si limitava a pascolare capre e adorare uova di pernice non si sapeva chemanco  esiteva..poi da un paio di secoli scarsi si sono dedicati agli dei musulmani e cristiani...

..e il Vero dio cosa fa? ..giustamente nulla. Nulla per evitare che dei popoli gia' ben poco fortunati, ma relativamente tranquilli, si scannino a colpi di macete..hanno deciso di mettersi ad adorare gli dei sbagliati? ..bene, andassero a raccogliere le teste mozzate dei loro parenti sparpagliate nella savana..che si facciano aiutare dal loro alla' o dal loro giosue ...avra detto il Vero dio, tra i denti serrati dal nervoso..

..e via discorrendo..fateci un po caso. Chi meno adora i falsi dei passa meno guaia, che siano disastri naturali o uccisioni di massa o incidenti spaventosi..

Puo' essere un caso?

Dio esiste, ed e' quello che li sta accoppando e perseguitando dall'inizio dellla storia dei tempi non appena gruppi di uomini  iniziano a pregare, saltellare, ululare al cielo o grugnire dalle torri, spuzzolentire di incenso la gente e attaccare omini di plastica a crocine di legno per poi appendere questo soldatino/cadaverino orrendamente inchiodato e sanguinante nelle scuole dei loro figli..

Dio esiste, non e' tra quelli che pregate, ed e' incazzato!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Niques Ven 11 Ott 2013 - 23:08

Paolo ha scritto:Niques capisco il tuo ragionamento ...anche se un po' contorto. Ma quello che io non capisco non è tanto che un povero disgraziato, per altro brava persona, abbia un destino così tremendo. Ma come sia possibile che un malvagio, per dirlo con un eufemismo, come Pribke viva serenamente fino a 100 anni!! Un vero schiaffo alla Giustizia.
Immagina. Immagina! Sei privo di fantasia!

Ti do l'input:
c'era una volta... ha scritto:
Un buon samaritano lo accoppa che il farabutto ha cinquant'anni...

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Pronto! C'è un credente in linea?  286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da silvio Ven 11 Ott 2013 - 23:09

Paolo ha scritto:Ma come sia possibile che un malvagio, per dirlo con un eufemismo, come Pribke viva serenamente fino a 100 anni!! Un vero schiaffo alla Giustizia.
Secondo me su Priebke è stata costruita una figura esagerata, era un militare giovane e infatuato dal Nazionalsocialismo come la maggior parte dei tedeschi, in un momento difficile e di guerra, ha ricevuto l'ordine di stendere una lista di prigionieri da fucilare, Hitler voleva fare 10 volte peggio, alla fine hanno deciso di fare la classica rappresaglia 1:10, è stato fatto, indubbiamente un atto odioso, ma se facciamo la conta degli orrori della seconda guerra mondiale è uno dei tanti.
Purtroppo ed è per questo che non sono un fan di tedeschi inglesi e americani, ed è un fatto culturale, loro non hanno il senso della pietà.
Quello che ha sganciato la bomba su Hiroshima, ha detto chiaramente che non ha mai perso una notte sola di sonno per quell'episodio, non credo che i tanti generali che hanno ordinato il massacro di intere generazioni abbiano mai detto in pubblico che cazzo ho fatto.
Solo una volta per bocca di un reduce russo della guerra di spagna e della seconda guerra mondiale, sentii dire, me lo ricordo ancora, ma che razza di bestia sono stato, ho massacrato migliaia di persone dal mio aereo, era sincero e mi sono commosso.
Devo dire una cosa per mia esperienza, vi sono situazioni, vedi guerre, momenti di sopravvivenza dove finiamo per obbedire a reazioni automatiche incontrollabili, dove tutte le nostre buone intenzioni civili vanno a farsi benedire, semplicemente come si dice dalle mie parti sbrocchiamo di testa.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Minsky Ven 11 Ott 2013 - 23:13

ANSA ha scritto:11 ottobre, 21:21

Macellazione rituale, 200 agnelli a Massa

Esposto animalisti. Comune, se nella norma non possiamo impedirla

MASSA (MASSA CARRARA), 11 OTT - 200 agnelli sono stati portati a Massa e sono custoditi in una proprietà privata, in attesa della macellazione rituale in occasione della festa islamica del sacrificio. I capi, secondo un esposto alla Asl 1 di una associazione animalista, avrebbero dubbia provenienza e custoditi "in violazione di elementari norme igienico sanitarie". Il Comune: se è tutto a norma non potrà essere impedita la macellazione, poiché la legge italiana rispetta i culti e le tradizioni religiose.
Ecco, che bello! Domani mi converto alla religione degli Egizi, che adoravano il dio gatto... con una piccola variante introdotta da me, nuovo Messia...

Pronto! C'è un credente in linea?  Gatto-egizio-bastet-dea-gatto

Per rendere le giuste devozioni al dio gatto, una volta alla settimana i fedeli devono sacrificare un gatto vero... età non superiore a due anni e perfettamente sano.
Il gatto sacrificato viene poi cucinato alla cacciatora con patate e peperoni, e consumato in occasione di un pranzo rituale, accompagnato da Merlot o Cabernet.

La legge italiana me lo permette, perché rispetta i culti religiosi. wink..

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da delfi68 Ven 11 Ott 2013 - 23:15

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da silvio Ven 11 Ott 2013 - 23:16

In effetti si mangia l'agnello pasquale, ma una volta ho assistito allo scannamento dei piccoli da parte dei pastori, è abbastanza crudele ed impressionante.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Sab 12 Ott 2013 - 0:25

Beh cosa pretendi da una religione che ha come simbolo un uomo morente in croce? E poi ti rendi conto che quel simbolo altro non è che un rituale tribale? Più abbruttiti di così non si può!

Circa Pribke, mi sembra evidente che era solo un esempio. Ma al di la della storicità dell'evento, non puoi certo pensare fosse una brava persona. Che ce ne sino di peggio non lo assolve di certo. Ma, come ti ho detto, è la contrapposizione tra i due fatti che io ho voluto evidenziare. Non i fatti in se.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da silvio Sab 12 Ott 2013 - 1:53

Paolo ha scritto:Beh cosa pretendi da una religione che ha come simbolo un uomo morente in croce? E poi ti rendi conto che quel simbolo altro non è che un rituale tribale? Più abbruttiti di così non si può!

Circa Pribke, mi sembra evidente che era solo un esempio. Ma al di la della storicità dell'evento, non puoi certo pensare fosse una brava persona. Che ce ne sino di peggio non lo assolve di certo. Ma, come ti ho detto, è la contrapposizione tra i due fatti che io ho voluto evidenziare. Non i fatti in se.
Io non voglio assolvere il militare tedesco, anche perché mi dispiace poteva dirlo, d'altra parte la natura non ha una morale come noi la intendiamo, ma il credente dirà sempre che è una prova, tipo quella di Giobbe.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Assenzio Sab 12 Ott 2013 - 11:00

alberto ha scritto:
teto ha scritto:dopo la morte Priebke andrà all'inferno e quindi soffrifà in eterno, il tuo amico invece è in paradiso e sarà felice in eterno
e perché mai il demonio dovrebbe far soffrire un suo grande amico e supporter? anzi, se la spasseranno insieme.
Non mi ricordo cosa dice precisamente il catechismo cattolico, ma la bibbia è chiara, nel libro dell'apocalisse sta scritto che Satana e i suoi angeli (diavoli) saranno gettati nel lago di fuoco e zolfo e saranno tormentati in eterno, anche loro.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Assenzio Sab 12 Ott 2013 - 11:10

Minsky ha scritto:
don alberto ha scritto:
Niques ha scritto:Gioacchino è caduto dall'impalcatura. E' il male minore?
no, è male e basta.

comunque il giochino funziona diversamente:
il figlio di Gioacchino, invece di restare un bamboccione che avrebbe fatto disperare la famiglia e combinato niente di buono nella vita,
si prende le sue responsabilità diventando un ottimo professionista e facendosi una bella famiglia.
Stai supponendo che Gioacchino fosse un genitore inetto e negativo?
Ho parlato spesso, in passato, di queste problematiche con i credenti, alcuni mi hanno risposto che quando un bambino o un padre di famiglia muore "ingiustamente"  di morte violenta è perché dio ha deciso di prenderselo con se in paradiso : nella sua onniscienza dio sa che se fosse vissuto più a lungo sarebbe andato a finire male, nel senso che sarebbe diventato un peccatore e poi gli sarebbe toccato l'inferno. Lo ha salvato!

Altri invece mi hanno risposto che intanto questa vita non è nulla, quello che conta è la vita eterna dopo la morte. Quel che succede quì è solo una messa alla prova per prepararci ai secoli venturi amen.

Per me sono scemenze facilmente criticabili con il buon senso e la logica, ma che volete che vi dica.....è frutto della mentalità dei credini che non sanno più cosa inventare per fare sopravvivere il loro dio.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da teto Sab 12 Ott 2013 - 12:03

alberto ha scritto:
teto ha scritto:dopo la morte Priebke andrà all'inferno e quindi soffrifà in eterno, il tuo amico invece è in paradiso e sarà felice in eterno
e perché mai il demonio dovrebbe far soffrire un suo grande amico e supporter? anzi, se la spasseranno insieme.
In teoria all'inferno soffrono sia il diavolo sia i "supporter".
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Minsky Sab 12 Ott 2013 - 12:08

Assenzio ha scritto:
Minsky ha scritto:
don alberto ha scritto:
Niques ha scritto:Gioacchino è caduto dall'impalcatura. E' il male minore?
no, è male e basta.

comunque il giochino funziona diversamente:
il figlio di Gioacchino, invece di restare un bamboccione che avrebbe fatto disperare la famiglia e combinato niente di buono nella vita,
si prende le sue responsabilità diventando un ottimo professionista e facendosi una bella famiglia.
Stai supponendo che Gioacchino fosse un genitore inetto e negativo?
...

Per me sono scemenze facilmente criticabili con il buon senso e la logica, ma che volete che vi dica.....è frutto della mentalità dei credini che non sanno più cosa inventare per fare sopravvivere il loro dio.
Stavo solo dando un po' di corda a don Alberto perché ci si impiccasse... infatti puntualmente l'ha fatto: gli son bastati pochi cm! mgreen
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da delfi68 Sab 12 Ott 2013 - 12:39

e perché mai il demonio dovrebbe far soffrire un suo grande amico e supporter? anzi, se la spasseranno insieme.
E dov'era dio mentre il supporter sterminava esseri umani?
Il demonio almeno si fa sentire e si sentono i suoi supporter..se divessi credere in un'entità divina, crederei in stana..almeno lui sembra plausibile esistere
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 12:41

Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 12 Ott 2013 - 12:48


_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Cosworth117 Sab 12 Ott 2013 - 12:50

remigio ha scritto:Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
Pronto! C'è un credente in linea?  6148-coleman-wtf

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da delfi68 Sab 12 Ott 2013 - 13:26

Queste cazzate le mettiamo in conto a dio o a satana??

Sono i cattolici che bloccano le ricerche in campo genetico e staminale o satana?


Ragusa, 11 ott. (Adnkronos)- A Modica, nel ragusano, una donna di 52 anni, madre di un giovane affetto da una malattia rara, ha tentato il suicidio dopo la decisione del ministro della Salute di sospendere definitivamente la sperimentazione del metodo a base di cellule staminali. Il giovane soffre di Atassia spino cerebrale, non riesce a muoversi. Per la madre, che ha tentato di farla finita gettandosi dal ponte 'Guerrieri' di Modica, l'unica via di salvezza era il metodo Stamina.
Uno sciamano..una massa di creduloni compiacenti..tutti a dire io credo ma non ha tutto, perbacco!
..i credenti, fanatici (pochi) e non (tanti) consentono queste cose:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/11/staminali-quando-la-chiesa-soffoca-la-speranza/103728/ ha scritto:

Ho pensato a quanti bambini potranno leggere i fumetti, a quante persone potranno leggere un giornale o libro, guidare una macchina, scrivere con una penna biro. Ho pensato a quanti Paesi potranno utilizzare le risorse della spesa pubblica in investimenti, posti di lavoro, istruzione pubblica, sanità anziché pagare pensioni di accompagno, ausili tiflotecnici o video ingranditori, dattilobraille ecc. Ho immaginato un mondo dove la cecità era un antico ricordo, una condizione dell’altro secolo, qualcosa di superato, estinto. La sensazione che ho provato è stata di entusiasmo, di liberazione da un limite che affligge oggi milioni di persone in tutto il mondo e che per molti è motivo di grave peggioramento delle condizioni di vita. Ho pensato alle persone che vivono nel terzo mondo alle quali la cecità non permette la sopravvivenza, laddove le condizioni di vita sono proibitive. I risultati di questa ricerca, che ancora è tale va ricordato, sono il primo passo verso un miglioramento della vita di tutti gli esseri umani.
A spegnere il mio entusiasmo ha però provveduto il cardinale Elio Sgreccia, presidente emerito della pontificia Accademia della Vita che ha dichiarato: “La ricerca non deve usare le cellule staminali embrionali perché ciò comporta la distruzione dell’embrione”. Non mi è ben chiaro come si possa paragonare la vita di un uovo fecondato con l’esistenza di milioni di essere umani che oggi sono costretti alla cecità, né per quale motivo chi si erge ad interprete della parola di Gesù dimentichi che proprio Lui, secondo il Vangelo, ha ridato la vista ad un cieco e sanato uno storpio. Non capisco perché non si possa considerare la capacità dell’uomo di utilizzare il proprio ingegno per migliorare la vita degli altri come un disegno che qualcuno ha fatto per noi esseri umani. Ciò che ancora di meno capisco è per quale motivo si imponga una morale cattolica alla ricerca scientifica che vincola anche chi cattolico non è. Qualche anno fa il referendum sulla fecondazione assistita (che coinvolgeva anche la ricerca sulle staminali embrionali) ha visto una discesa in campo della Chiesa piuttosto determinante ai fini dei risultato, che ha vincolato tutta la comunità scientifica italiana e quindi la possibilità di accedere a quei risultati a tutti noi, cattolici e non.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 13:42

Delfi! Dimmi... per te i cattolici chi sono?
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da don alberto Sab 12 Ott 2013 - 13:47

perché vuoi farti del male?

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue7 / 707 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 13:53

don alberto ha scritto:perché vuoi farti del male?
ti riferivi a me?
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da teto Sab 12 Ott 2013 - 13:58

remigio ha scritto:Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
Le catastrofi naturali, le malattie, le malformazioni genetiche, la catena alimentare esistono da 3 miliardi di anni, vuoi dire che Satana comanda da così tanto tempo?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 14:05

teto ha scritto:
remigio ha scritto:Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
Le catastrofi naturali, le malattie, le malformazioni genetiche, la catena alimentare esistono da 3 miliardi di anni, vuoi dire che Satana comanda da così tanto tempo?
tutto questo però contraddice la vostra teoria sull'evoluzione...
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da *Valerio* Sab 12 Ott 2013 - 14:12

Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Pronto! C'è un credente in linea?  Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 14:22

*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
HobbyPc-barbecue-divano-gnocca
Verrà il tempo che il tuo corpo invecchiato non potrà più sostenerlo...allora avrai la percezione della 4 dimensione.
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da *Valerio* Sab 12 Ott 2013 - 14:26

remigio ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
HobbyPc-barbecue-divano-gnocca
Verrà il tempo che il tuo corpo invecchiato non potrà più sostenerlo...allora avrai la percezione della 4 dimensione.
ahahahahahah 

E scriveranno "è morto facendo ciò che gli piaceva"

...non avrai mai la percezione di esserti perso molto wink.. 

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Pronto! C'è un credente in linea?  Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da *Valerio* Sab 12 Ott 2013 - 14:30

Ma questo thread fa squillare i telefoni a casa degli utenti credenti?

applaudi 

Grande Paolo! mgreen

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Pronto! C'è un credente in linea?  Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 14:34

*Valerio* ha scritto:
remigio ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
HobbyPc-barbecue-divano-gnocca
Verrà il tempo che il tuo corpo invecchiato non potrà più sostenerlo...allora avrai la percezione della 4 dimensione.
ahahahahahah 

E scriveranno "è morto facendo ciò che gli piaceva"

...non avrai mai la percezione di esserti perso molto wink.. 
di tutto questo io non mi perdo proprio niente,anzi ne aggiungo di più...Dio non mi ha detto che non posso farli.
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da teto Sab 12 Ott 2013 - 14:35

remigio ha scritto:
teto ha scritto:
remigio ha scritto:Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
Le catastrofi naturali, le malattie, le malformazioni genetiche, la catena alimentare esistono da 3 miliardi di anni, vuoi dire che Satana comanda da così tanto tempo?
tutto questo però contraddice la vostra teoria sull'evoluzione...
eh?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 14:37

teto ha scritto:
remigio ha scritto:
teto ha scritto:
remigio ha scritto:Il male in genere esiste perché il mondo attualmente non ha una guida divina,ma una guida satanica.
Le catastrofi naturali, le malattie, le malformazioni genetiche, la catena alimentare esistono da 3 miliardi di anni, vuoi dire che Satana comanda da così tanto tempo?
tutto questo però contraddice la vostra teoria sull'evoluzione...
eh?
aaaH??
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 12 Ott 2013 - 15:24

remigio ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
HobbyPc-barbecue-divano-gnocca
Verrà il tempo che il tuo corpo invecchiato non potrà più sostenerlo...allora avrai la percezione della 4 dimensione.
Il tempo?

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da remigio Sab 12 Ott 2013 - 16:18

*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
non dategli rettaaa
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo Sab 12 Ott 2013 - 18:52

remigio ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Avviso ai naviganti:

Non perdete il vostro tempo invano.
HobbyPc-barbecue-divano-gnocca
Verrà il tempo che il tuo corpo invecchiato non potrà più sostenerlo...allora avrai la percezione della 4 dimensione.
Fin che c'è Viagra ...non me ne preoccupo!!
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da delfi68 Sab 12 Ott 2013 - 22:42

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Pronto! C'è un credente in linea?  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Pronto! C'è un credente in linea?  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Pronto! C'è un credente in linea?  Empty Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.