Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Cosa non sopportate dei cattolici?

+31
Johnny
AteoCorporation
alfyfran
delfi68
Werewolf
chef75
Alieno97
loonar
anteo
SergioAD
davide
gedeone
JACK_JOHN
lupetta
Steerpike
Lotus
nellolo
teto
alberto
Minsky
Spica
Cosworth117
BestBeast
Tomhet
Sally
alec
Griiper McCloubit
Dottor_Doom
Rasputin
Paolo
Nosce te Ipsum
35 partecipanti

Pagina 3 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Successivo

Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Paolo Ven 23 Mar 2012 - 19:12

Nosce te Ipsum ha scritto:
Chi dice di amare Dio e non ama il suo prossimo,non lo conosco.

Io mi domando dove tu viva. Ti posso capire solo perchè sei giovane. Per prima cosa tieni conto che la religione non fa altro che codificare le regole del vivere comune in società organizzate (appunto morali) che l'uomo ha dovuto imporsi per rendere possibile una convivenza. Non è certo la religione ad averle stabilite. E' esattamente il contrario. Cambiano da luogo a luogo, da cultura a cultura e molto importante cambiano nel tempo seguendo l'evoluzione socio culturale dei popoli. La religione gli corre appresso e si modifica secondo le esigenze.

Circa l'amore per il prossimo, per prima cosa ti faccio presente che è una cazzata colossale. L'amore è un sentimento "nobile" e coinvolge solo una strettissima cerchia di persone che ti stanno intorno. Il compagno/a i figli e, ma non sempre i genitori, e pochissimi altri. Per me dire ama il prossimo tuo è una frase senza senso! L'amore non è certo "on demand" . E' un sentimento che nasce dall'interno spontaneo e in ben precise situazioni. Inflazionarlo così e renderlo un bene di consumo è veramente una cazzata spaziale.

Oltre questi tieni conto che io ho trovato più cattiveria nei credenti che non negli altri (dico i non credenti in genere). E' proprio la necessità di crearti e vivere tua morale che ti porta necessariamente ad essere più responsabile e rispettoso della dignità delle persone con cui ti rapporti. E lo fai perché te lo senti e da ciò non ti aspetti nessuna riconoscenza, nemmeno un grazie da chi eventualmente aiuti!! Altro che credenti. Ammazzano, rubano, affamano la gente e poi vanno in chiesa per la messa. L'essenza della ipocrisia.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Ospite Ven 23 Mar 2012 - 19:15

Paolo ha scritto:Circa l'amore per il prossimo, per prima cosa ti faccio presente che è una cazzata colossale. L'amore è un sentimento "nobile" e coinvolge solo una strettissima cerchia di persone che ti stanno intorno. Il compagno/a i figli e, ma non sempre i genitori, e pochissimi altri. Per me dire ama il prossimo tuo è una frase senza senso! L'amore non è certo "on demand" . E' un sentimento che nasce dall'interno spontaneo e in ben precise situazioni. Inflazionarlo così e renderlo un bene di consumo è veramente una cazzata spaziale.
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 97941 Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 432585 Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 432585 Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 432585

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da SergioAD Ven 23 Mar 2012 - 19:42

Cos'è vuoi mettere immagini forti? Quanti anni hai?

Lo vedi che stai facendo della poesia con la verità. La verità che ti rincorre e che non sai cos'è e non ti viene nulla di meglio che cercarla nel mondo più irreale che hai e che per noi addirittura non esiste. Io sono ateo ma posso fare l'eretico per te.

Tu stavi cercando opinioni negative nei confronti del Cattolicesimo, citando il Monofisismo ed io ti stavo proponendo il Nestorianesimo, il Pelagianesimo, il Filioque - odio e malvagità tra cristiani e i primi tre in un Concilio solo quello di Calcedonia.

Tu mi devi trovare il messaggio del Cristo, me lo devi fare vedere fuori dai poteri che ci stanno dentro e che ci hanno fermato dal progredire per centinaia di anni con la regressione del medio evo. Tu mi devi fare vedere una sola luce che sia VERA.

L'inesistenza di Dio non importa davanti a quello che avete fatto in suo nome.

Se fai i confronti col nazismo o meglio con l'ateismo comunista fai bene perché se si può fare del male all'uomo in nome di Dio allora lo si può fare in nome di ogni cosa... perché sono gli uomini che si muovono... ma questo quando neghi Dio lo dico.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Cosworth117 Ven 23 Mar 2012 - 20:32

Verde Paolo! Grande discorso sulla morale. Andrebbe gridato a tutti i cattolici!

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da anteo Ven 23 Mar 2012 - 20:49

la mellifluità.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da teto Ven 23 Mar 2012 - 20:57

scommetto che per il 90% dei cattolici è più importante la vita del proprio figlio/compagno/a che quella di una persona sconosciuta. Avevamo discusso su questo forum il caso di una donna che su "cattolici romani" (già la dice lunga) chiedeva "mia figlia mi ha chiesto se amo di più lei o Gesù, aiutatemi, cosa devo risponderle?". A queste persone ritirerei subito i figli e li darei ad una coppia omosessuale
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da nellolo Ven 23 Mar 2012 - 21:04

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 680230 Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 605765

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Cosworth117 Ven 23 Mar 2012 - 21:16

teto ha scritto:scommetto che per il 90% dei cattolici è più importante la vita del proprio figlio/compagno/a che quella di una persona sconosciuta. Avevamo discusso su questo forum il caso di una donna che su "cattolici romani" (già la dice lunga) chiedeva "mia figlia mi ha chiesto se amo di più lei o Gesù, aiutatemi, cosa devo risponderle?". A queste persone ritirerei subito i figli e li darei ad una coppia omosessuale

Esaaaatto! Ah ah! mgreen

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Dottor_Doom Ven 23 Mar 2012 - 21:29

teto ha scritto:Avevamo discusso su questo forum il caso di una donna che su "cattolici romani" (già la dice lunga) chiedeva "mia figlia mi ha chiesto se amo di più lei o Gesù, aiutatemi, cosa devo risponderle?". A queste persone ritirerei subito i figli e li darei ad una coppia omosessuale
Quoto! Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 605765 I tribunali dovrebbero veramente togliergli i figli. Sono genitori di questo tipo che poi hanno l'arroganza e la presunzione di contestare le adozioni ai gay, perché a loro dire il bambino potrebbe crescere turbato, quando spesso sono proprio loro a turbare la crescita dei loro figli facendogli provare per esempio dei sensi di colpa anche per comportamenti del tutto normali e naturali come la masturbazione.

_________________
C'è una sola esistenza... quella che viviamo!
Dottor_Doom
Dottor_Doom
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 64
Età : 47
Località : Toscana
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Rasputin Ven 23 Mar 2012 - 22:23

Nosce te Ipsum ha scritto:

Si ci siamo "abituati" più o meno di cristiani solo nel XX secolo ne hanno ucciso 70 milioni,una buona esegesi di alcuni passi del vangelo è anche questa.

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 India_-_namrata_nayak_gcic

E uguale a guardare un crocifisso in chiesa.Per chi ha il coraggio di farlo.

Tanto per cominciare, senza l'Illuminismo saremmo ancora allo stadio dei musulmani.

Quanto alla tua ultima frase, per guardare uno strumento di tortura non ci vuole molto coraggio; molto di più ce ne vuole, e non solo coraggio ma anche di peggio, per inginocchiarcisi davanti e parlare da soli.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Merini10- Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da davide Ven 23 Mar 2012 - 22:47

L'umiltà è la più grande esegesi possibile.
Ma che cazzo vuol dire questa frase? boxed boxed ???

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da anteo Ven 23 Mar 2012 - 22:53

nulla di che, si traduce con viltà o piaggeria.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da SergioAD Ven 23 Mar 2012 - 23:30

Sono più fronti da discutere, sono molti gli effetti. Le bizzarrie del condizionamento ambientale fanno effetto, si potrebbe puntare il dito sul livello culturale, le mode o valori morali non legati alla religione ma più agli usi e costumi... e invece no!

Guardate questo grafico... visto che roba? Le costellazioni hanno nomi Arabi ma erano state ereditate dal occidente abbandonato. Galileo? Ebbene lo scienziato persiano Biruni aveva descritto 600 anni prima le scoperte che ha fatto Galileo!

Quasi tutte le nostre scoperte erano già state fatte anche in Cina. Ma avete confrontato le abitazioni dell'antica Roma con quelle rurali italiane? Le nostre sono fatte in pietra, pesanti, non c'erano più i mattoni e i ponti? Strutture Extraterrestri.



Ultima modifica di SergioAD il Sab 24 Mar 2012 - 19:00 - modificato 1 volta. (Motivazione : Ritiro una probabile puttanata - l'ho messa tra tag "nascosto")

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Lotus Sab 24 Mar 2012 - 1:06

Anch'io verde a Paolo e a SergioAD! Bellissimo il grafico sergio... :D Non so cosa rispondere a Nosce te Ipsum, cioè... troppe frasi che non dicono niente, in realtà credo siano più domande che pone a sé stesso, quindi non interferisco... spero ci arrivi da solo.

Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Sab 24 Mar 2012 - 17:01

Non sopporto che siete, fra le altre cose, come questa
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 3euro10

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 17:05

capisco il senso del post e lo apprezzo.

ma quel grafico è un'emerita puttanata.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Sab 24 Mar 2012 - 17:26

alec ha scritto:capisco il senso del post e lo apprezzo.

ma quel grafico è un'emerita puttanata.
quoto..

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Lotus Sab 24 Mar 2012 - 18:02

sì ma spiegate anche il perché! a me fa ridere...

Lotus
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 424
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da nellolo Sab 24 Mar 2012 - 18:07

perchè una puttanata? Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 25757

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Sab 24 Mar 2012 - 18:09

nellolo ha scritto:perchè una puttanata? Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 25757
Perchè basato su dati a capocchia. Quindi attendibile come una parabola del vangelo cristiano.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 18:17

perché, tanto per fare un po' di esempi senza entrare troppo nei particolari, il picco dell'avanzamento scientifico nell'antichità è stato durante l'ellenismo, già con l'impero romano c'era decadenza, ill cristianesimo diventa "di stato" dal IV secolo, nel medioevo c'è stato sviluppo scientifico e tecnologico non solo decadenza e piattume, con la contro riforma c'è stato un arresto.
in sostanza quel grafico va bene solo per farsi 2 risate ma non è certo una cosa seria.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da SergioAD Sab 24 Mar 2012 - 18:18

alec ha scritto:capisco il senso del post e lo apprezzo.

ma quel grafico è un'emerita puttanata.

Darrow ha scritto:
alec ha scritto:capisco il senso del post e lo apprezzo.

ma quel grafico è un'emerita puttanata.
quoto..
Se intendete dire che è falso non sarei d'accordo, non ho capacità di portare numeri miei ma enfatizzavo l'oscurantismo, sistematica opposizione al progresso.

Eppure avevo fatto un minimo di controlli incrociati con la chiave di ricerca "progress during the dark ages due christianity" e "regression during the dark ages".

Tempo fa lessi una stima sulle regressioni o fermi del progresso dovute alle distruzioni di biblioteche importanti come quella i Alessandria d'Egitto o Mesopotamiche.

Di cazzate ne ho dette di peggiori. Ma distruggere le statue del Buddha a Bamiyan, risparmiate dal conquistatore Mahmud di Ghazni dell'Afghanistan è decadentismo.

Mi piacerebbe correggere finché posso "editare", se non da l'idea anche grossolana ed appare una puttanata lascia spazi che non intendevo lasciare liberi.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da nellolo Sab 24 Mar 2012 - 18:20

beh capisco che non è semplice quantificare, però qualitativamente è esplicativo di ciò che reputo reale, ovvero che il cristianesimo ha rallentato di molto il progresso scientifico

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 18:29

altra cosetta, poi magari se ne ha voglia interverrà Werewolf che è sicuramente più preciso di me e bravo a scrivere, il crollo dell'impero romano non è certo da ascriversi in toto al cristianesimo che al massimo può essere considerato uno delle concause; con il crollo cambiano paradigmi economici, sociali, organizzativi e pure (in senso lato: riforestazione, spostamento dei centri delle città e ulteriori modificazioni topografiche) ambientali. Logicamente tutto ciò provoca una crisi anche sull'avanzamento scientifico (anche qua ci si potrebbe discutere per pagine su che cosa significhi) che però si esaurisce molto prima di quanto mosti quel grafichetto.
ah, gli occhiali da vista sono un'innovazione medioevale wink..

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 18:31

nellolo ha scritto: il cristianesimo ha rallentato di molto il progresso scientifico

vero, in alcuni settori, ma non è questo che mostra quella immaginina.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Paolo Sab 24 Mar 2012 - 18:47

Il medioevo è stato chiamato proprio così perchè è il periodo di mezzo tra la cultura classica greco romana e il rinascimento, chiamato così ad indicare la rinascita dei valori dell'uomo. E' stato un periodo oscurantista dovuto proprio al diffondersi della cultura cristiana. La mortificazione della vita terrena e dell'uomo, il tutto visto solo in funzione di un dio. Diciamo una specie di teocrazie, dove il papa è diventato il teocrate.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Rasputin Sab 24 Mar 2012 - 18:51

nellolo ha scritto:beh capisco che non è semplice quantificare, però qualitativamente è esplicativo di ciò che reputo reale, ovvero che il cristianesimo ha rallentato di molto il progresso scientifico

Esatto. Nemmeno io penso che si basi su dati attendibili, ma è rappresentativo.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Merini10- Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 18:53

Paolo ha scritto:Il medioevo è stato chiamato proprio così perchè è il periodo di mezzo tra la cultura classica greco romana e il rinascimento, chiamato così ad indicare la rinascita dei valori dell'uomo. E' stato un periodo oscurantista dovuto proprio al diffondersi della cultura cristiana. La mortificazione della vita terrena e dell'uomo, il tutto visto solo in funzione di un dio. Diciamo una specie di teocrazie, dove il papa è diventato il teocrate.

A causa della sua provenienza francese, in età medievale l'architettura gotica era chiamata opus francigenum. A Venezia, invece, venne conosciuta come modo di costruire "alla todesca". Il termine "gotico", in senso dispregiativo, fu invece coniato da Giorgio Vasari nel XVI secolo come sinonimo di nordico, barbarico, capriccioso, contrapposto alla ripresa del linguaggio classico greco-romano del Rinascimento.


che c'entra tutto ciò con l'esattezza del disegnino?

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da SergioAD Sab 24 Mar 2012 - 19:03

Io devo ringraziare Dio per gli occhiali, sono presbite! Ma immaginiamo la statistica.

Isacco Newton, Keplero, Galileo, Tycho Brahe, Copernico, Boyle, Haller, Euler, Vesalio erano cristiani.

La Chiesa continua a finanziare e incoraggiare la scienza sperimentale, compreso l'Osservatorio Vaticano che è uno dei più antichi istituti astronomici nel mondo. La Trinity College dell'Università di Cambridge sostiene pesantemente la scienza - insomma il cristianesimo ha assolutamente fatto nascere la scienza moderna.

http://www.nobeliefs.com/comments10.htm

Insomma forse questo potrà divenire uno di quei famosi dialoghi interminabili allora tolgo il grafico che sta dando un messaggio errato.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 19:15

non è che devi ringraziare dio per gli occhiali devi ringraziare chi li ha inventati.
medioevo non equivale mai a teocrazia cristiana assoluta e totale, come il cristianesimo non è mai sato così potente da fermare il progresso scientifico in toto come mostra quel grafichetto, magari per alcuni settori è stata una delle concause del suo rallentamento ma non più di così.
vero che ha spessissimo ed in molti campi ostacolato la ricerca etc. ma ciò è diverso da quello che mostra ingenuamente quel grafico (che oltretutto come ho già scritto è pure sbagliato anche per il periodo che precede il cristianesimo).
usarlo per farsi 2 risate va bene, usarlo per altro è fare storia assieme a mamma oca e non rappresenta un argomento valido all'interno di un dibattito serio.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 19:30

son andato "di là" a recuperare una vecchia discussione sullo stesso grafico ché non avevo voglia di riscrivere:

per il medioevo: bussola, rotazione delle colture, staffa, giogo, diffusione dei mulini ad acqua e a vento, arco a sesto acuto ....

giogo: si trattava di un nuovo tipo di "aggancio" che non premeva più sulla trachea dell'animale circa VI sec. nell' VIII-IX comparve un nuovo tipo più efficiente.
la staffa viene introdotta dall'asia circa nel VIII sec.
i mulini ad acqua "sempre" esistiti si diffondono con nuovi modelli dal IX sec, nel X compare la "prima" macchina europea la gualchiera un mulino per frollare la lana, i mulini a vento invece nel XII.
la rotazione triennale compare nel X,

mi fa sempre piacere rispolverare i vecchi libri di tanto in tanto

altre innovazioni (dopo il XI) ma pur sempre medioevo sono quelle nel settore bancario.


secondo me fai un po' di confusione tra tardo antico, alto medioevo e basso medioevo,
che sono 3 periodi con caratteristiche ben distinte anche se quando inizino e quando finiscano è opinabile.
ovvio che con il collasso di una civiltà ci sia stata una forte decadenza che portò anche restringimento delle aree antropizzate , blocco dei commerci, scomparsa della monetazione non aurea, fine dell'economia schiavile, crollo demografico e di conseguenza penuria di manodopera ecc. ecc. ma questi furono anche tra i fattori che contribuirono in seguito allo sviluppo tecnologico- se non ci sta la gente a fare il lavoro serve che quel lavoro venga fatto da meno gente grazie alle macchine; un piccolo esempio che cito a caso e a memoria: in epoca imperiale (dinastia flavia, nn ricordo chi) un ingenere si presentò all'imperatore con il progetto di una macchina "che poteva fare il lavoro di cento uomini" l'imperatore rispose" bellissima ma io devo far mangiare la gente" e non se ne fece niente.

e se l'alto medio evo è un lento, ma non troppo, assestamento e ripresa da queste nuove condizioni, il basso medioevo , quello dei comuni, è tutt'altro che decadenza; dopotutto l'umanesimo e il rinascimento non nascono dal nulla né solo grazie all'esodo dei letterati bizantini.

oh!, nel 1100 in scozia hanno inventato il whisky ed a venezia c'erano già le leggi contro la contraffazione delle lenti da vista.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Minsky Sab 24 Mar 2012 - 19:44

SergioAD ha scritto:Insomma forse questo potrà divenire uno di quei famosi dialoghi interminabili allora tolgo il grafico che sta dando un messaggio errato.
Non mi sembrava affatto un "messaggio errato". È ovvio che elucubrare su quello che sarebbe potuto accadere "se", è sempre inevitabilmente esercizio di fantasia e non ha nulla di scientifico, ma uno spunto molto convincente suggerisce che lo sviluppo culturale, sociale e scientifico di tutto il periodo medievale si sia prodotto nonostante la presenza della struttura di potere parassitaria e antiscientifica della chiesa.
Mi sembra appena il caso di far notare, a chi obietta che artisti, filosofi, eruditi, pensatori e scienziati del medioevo erano cristiani, che anche durante il ventennio, se non si aveva la tessera del fascio non si poteva campare.

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 158383

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alec Sab 24 Mar 2012 - 19:47

è il grafico in sè ad essere errato non il messaggio.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da SergioAD Dom 25 Mar 2012 - 7:03

Per quanto mi riguarda non è più in discussione il grafico, quanto fu decadentismo, oscurantismo oppure frenante per la scoperta scientifica.

Il peggior periodo storico del mondo occidentale per quanto mi riguarda resta quello del medioevo per l'ingerenza della chiesa ed i suoi dogmi.

Parlammo di imprinting? Edipo, il sesso, l'alimentazione, la moralità - se questo è vero allora senza il medioevo saremmo stati abbastanza diversi.

Per me in maniera determinante, per qualcuno in maniera non determinante e per qualcuno ancora quasi per niente. La scala è a tre valori.


SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da anteo Dom 25 Mar 2012 - 8:23

"Hai detto nulla": la religione è il modo di far politica senza mettere in discussione le proprie convinzioni, poiché di "valore assoluto".



- la dove, la particolare struttura della Chiesa cattolica, così com'è attualmente, le permette di funzionare da cinghia di trasmissione per altri poteri con smanie di assolutezza e al tempo stesso dissociarsene al momento della loro caduta (quale "motore immobile"): in questo modo il movimento deviante dalla sovranità democratica dei cittadini diviene quello di un perpetuo blob che dopo ogni arretramento si ripresenta come pressoché intatto ad avvolgere tutto.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Nosce te Ipsum Dom 25 Mar 2012 - 15:13

[quote="Paolo"]
Nosce te Ipsum ha scritto:
Chi dice di amare Dio e non ama il suo prossimo,non lo conosco.

Io mi domando dove tu viva. Ti posso capire solo perchè sei giovane.

[quote="Paolo"]Signor Paolo (locuzione che identifica comunque rispetto),io vivo sulla terra ,e la terra è fatta di uomini e donne uni diversi dagli altri,con gioie e sofferenze le une diverse dalle altre,con alti e bassi con cadute e rialzate.Ho imparato ad amare la vita,amare la vita significa per me amare anche Dio,la vita è fatta di quantità e qualità.Spesso incontro persone che dicono di amarla con le maschere di Pirandelliane in faccia,la prima cosa che provano è vergogna,per lo più si può dire che talvolta le maschere sono uguali."Poichè tu hai la maschera io mi metterò la tua stessa maschera",ma io ho scelto di non avere maschere nè di fabricarmele quando ho scelto di essere cristiano/cattolico,proprio perchè cristiano vengo giudicato più fortemente per i miei errori e taciato di ipocrisia,ma sono e rimango un 'uomo che vive la sua scelta e che non affida scelte a nessuno.Così io non impongo la mia fede nè come direbbe una Beata Madre Teresa impongo scelte poichè nessuno può convertire qualcuno,e questa è una massima universale non solo propria,sono venuto in questo Forum non certo per processare atei ma per parlare con atei o agnostici,un errore grave per me sarebbe proprio quella di sostituirmi a Dio.E lei è stato giovane?Sa bene che siamo idealisti e sognatori lo sarà stato anche lei presumo,molti giovani anziche viverla si rinchiudono in faceobok,ecco quella non è vita,quella è una delle storture di questo mondo.Ma vivere la vita non significa per me stuprarla,significa viverla nel bene e nel male.
Gli uomini che lo cambiano veramente non levano "spade in aria.Le tengono nel fodero e le usano solo per leggittima difesa".Controllare l'ira è bene,ma "ucciderla" significa invece cominciare già a cambiare il mondo,partendo da se stessi.Se il mondo cambierà,cambierà nel momento in cui avra il coraggio di guardarsi dentro senza maschere.




Paolo ha scritto:Per prima cosa tieni conto che la religione non fa altro che codificare le regole del vivere comune in società organizzate (appunto morali) che l'uomo ha dovuto imporsi per rendere possibile una convivenza. Non è certo la religione ad averle stabilite. E' esattamente il contrario. Cambiano da luogo a luogo, da cultura a cultura e molto importante cambiano nel tempo seguendo l'evoluzione socio culturale dei popoli. La religione gli corre appresso e si modifica secondo le esigenze.

Il termine religione è ampiamente dibatutto e non si trova un significato entomologico predominante,lei mi ha descritto come l'ateo per esempio sia sempre esistito,questa per esempio è una concezione Spenceriana del termine,non è che si può sapere con certezza se sia così,molto più plausibilmente atei e credenti vanno di pari passo.άθεος, àtheos "senza Dio" quindi mi pare logico che se era senza Dio qualcuno pensava a qualche Dio per poter avere un sistema di credenza ateo.Logicamente,riflettere sul termine di entrambi significa vedere le radici di due pensieri e due sistemi di credenza che sono sotto indagine dai psicologi delle religioni,.Quindi non si può parlare di religione senza parlare di ateismo e non si può parlare di ateismo senza parlare di religione.Ciascuno poi porta degli assiomi logici per avallare/screditare l'uno o l'altra parte essendo due pensieri ovviamente duali contrapposti.Al di là del significato ateo/credente questo è un dibatito anche tra ateismo/agnosticismo.Personalmente,non mi sono iscritto al forum per protrarre dibattiti eristici che reputo frivoli (o propiamente vani) ma semplicemente per sentire la varie posizioni al di là delle ideologie,visto è appurato che ogni dibattito che si accentri su confutazioni eristiche fà in modo che l'uomo trovi l'ira e con essa cominci a sragionare,e crei assiomi logici solamente giustificativi.Dunque sia il termine Religione/ ideologia possono anche essere visti come sinonimi,se quella protrata da un Marx o da un Freud non è dogmatica,allora si sbglierebbe Poper a dire che erano semplicemente dei dogmatici.



Paolo ha scritto:Circa l'amore per il prossimo, per prima cosa ti faccio presente che è una cazzata colossale. L'amore è un sentimento "nobile" e coinvolge solo una strettissima cerchia di persone che ti stanno intorno. Il compagno/a i figli e, ma non sempre i genitori, e pochissimi altri. Per me dire ama il prossimo tuo è una frase senza senso! L'amore non è certo "on demand" . E' un sentimento che nasce dall'interno spontaneo e in ben precise situazioni. Inflazionarlo così e renderlo un bene di consumo è veramente una cazzata spaziale.

Ovviamente così presentato da lei non corrisponde propiamente all'amore cristiano,ma alla sua idea di amore,che quindi procede dalle sue codifiche morali personali.L'amore per il prossimo non prescinde mai dall'amore per se stessi.Potremmo anche dibattere su questo,ma dibattere su ciò che bisogna vivere più su ciò di cui si può dissertare è quasi inutile e suppongo che su questo concordiamo,visto che amare significa "mettere in pratica".Lei parla della sfera familiare ma infatti guardi che
"Chi non ama i propri figli e vuole amare il prossimo è ipocrita" se è questo l'assioma da lei presentato mi trova d'accordo,anche perchè lo dicono perfino dei Santi cattolici.Indubbiamente come vede ci sono dei punti di convergenza.Tuttavia, l'amore?dibattere sull'amore è difficile poichè l'amore non è "on domand",ma è anche vero che anche "le tigri amano i propri piccoli" quindi amare assume per me valori più ampi.Poichè amare significa anche rispettare.Oppure esiste un'amore senza rispetto?Quindi anche rispettare sarebbe un'idiozia colossale?Non condivido,se mi permette,da questo punto di vista non fà differenza infatti tra un'inquisitore e un novello Mao.Potremmo anche parlare della storia dell'inquisizione,ma non voglio fare discussioni eristiche.
Cosi come amare significa lottare quando è necessario.Così come amare significa soffrire quando tuo figlio si perde,cosi come amare significa cercare,...
Cosi come amare significa vivere e morire nello stesso tempo.La vita è vivere,tutti vivono il credente, l'ateo e l'agnostico dal punto di vista quantitativo.Per cosa si vive questo è l'unica domanda utile.Platone le direbbe tu vivi per vivere?Io vivo per trovare la vera vita.Conosci te stesso e conoscerai che la vita è cio che passa,ma anche cio che è e cio che sarà.
La vita è vissuta in funzione di ciò che circonda,se non ami te stesso non amerai veramente ciò che è fuori da te stesso.O forse Cristo ha detto "ama il prossimo ma non amare te stesso?"Strano, concorda con Gesù Cristo perfino un ateo.
O come diceva Sant'Agostino:
Ne ho visto di persone che "amano",anzi rivolgendosi a noi credenti invita:
"Ama te stesso se vuoi amare qualcosa,oppure vattene e non parlare con nessuno affinche tu solo perisca."
E quindi è evidente che l'amore nasce dall'interno,cosi come la vita dice Socrate non è esterna a te ma interna a te,aprezzando l'essere della vita,allora aprezzerai ogni vita,poni rispetto a chi te l'ha data,e imparerai ad aprezzarla ancora di più.Forse le ideologie umane non la rispettano,ma ogni uomo non è un'ideologia,ogni uomo è uomo e ogni donna è donna,perchè ogni vita è vita e ogni amore e amore.



Paolo ha scritto:Oltre questi tieni conto che io ho trovato più cattiveria nei credenti che non negli altri (dico i non credenti in genere). E' proprio la necessità di crearti e vivere tua morale che ti porta necessariamente ad essere più responsabile e rispettoso della dignità delle persone con cui ti rapporti. E lo fai perché te lo senti e da ciò non ti aspetti nessuna riconoscenza, nemmeno un grazie da chi eventualmente aiuti!! Altro che credenti. Ammazzano, rubano, affamano la gente e poi vanno in chiesa per la messa. L'essenza della ipocrisia.
Non ho mai amazzato rubato o affamato qualcuno perchè credente.
L'essenza dell'ipocrisia è farsi infatti Dio.
Lei è forse Dio per dire che amazzano rubano o affamano?
E dunque se lei è Dio mi dica perchè permette il male come si chiedono molti atei?

Vede Freud è morto,marx è morto,Nietzesche "sono morti Dio li ha uccisi."Stalin Hitler mao gli inquisitori sono morti "Dio li ha uccisi".

"Conosci te stesso e non presumere di essere di più"(Timeo)

_________________
"Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas" (S.Agostino)
Nosce te Ipsum
Nosce te Ipsum
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 50
Età : 32
Occupazione/Hobby : Studente Scienze Forestali
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Ospite Dom 25 Mar 2012 - 15:57

Nosce te Ipsum ha scritto:Il termine religione è ampiamente dibatutto e non si trova un significato entomologico predominante
Dal punto di vista entomologico la religione è come le mosche: una gran rottura di coglioni.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Nosce te Ipsum Dom 25 Mar 2012 - 15:59

Fux89 ha scritto:
Nosce te Ipsum ha scritto:Il termine religione è ampiamente dibatutto e non si trova un significato entomologico predominante
Dal punto di vista entomologico la religione è come le mosche: una gran rottura di coglioni.

Hai ragione infatti non si occupa dei suddetti,nemmeno le ideologie e gli uomini di potere in generale.

_________________
"Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas" (S.Agostino)
Nosce te Ipsum
Nosce te Ipsum
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 50
Età : 32
Occupazione/Hobby : Studente Scienze Forestali
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Dom 25 Mar 2012 - 16:02

Fux89 ha scritto:
Nosce te Ipsum ha scritto:Il termine religione è ampiamente dibatutto e non si trova un significato entomologico predominante
Dal punto di vista entomologico la religione è come le mosche: una gran rottura di coglioni.
grazieeee applaudi applaudi applaudi hysterical

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Paolo Dom 25 Mar 2012 - 16:33

Nosce te Ipsum ha scritto:. E lei è stato giovane?

Certo! Tanti anni fa ...purtroppo. Non c'era facebook, internet, e nemmeno il computer. Però mi dispiace deluderti. Non sono mai stato nè un idealista tento meno un sognatore. La vita non me ne ha dato la possibilità. Oggi sono contento di questo. Ma guarda che non attribuisco la tua posizione alla tua età. Su questo forum ci sono utenti più giovani di te che dimostrano preparazione, capacità e maturità che io ammiro. Bravissimi!!! E' questione di neuroni!! Per il resto ...mi sa che hai scritto solo parole del tutto vuote.


Nosce te Ipsum ha scritto:
"senza Dio" quindi mi pare logico che se era senza Dio qualcuno pensava a qualche Dio per poter avere un sistema di credenza ateo.Logicamente,riflettere sul termine di entrambi significa vedere le radici di due pensieri e due sistemi di credenza che sono sotto indagine dai psicologi delle religioni,.Quindi non si può parlare di religione senza parlare di ateismo e non si può parlare di ateismo senza parlare di religione.

A me sembra tutt'altro che logico. Come puoi pensare che l'uomo preistorico facesse la distinzione tra ateo e credente? Sono le religioni che sono sorte per i motivi che si può analizzare e che si sono inserite nella cultura primitiva degli uomini, diciamo dei cavernicoli. O anche tu pensi che 7.000 anni fa dio creò gli uomini, con atei da una parte e credenti dall'altra? [/quote]
Nosce te Ipsum ha scritto:
Ovviamente così presentato da lei non corrisponde propiamente all'amore cristiano,ma ....

Non giochiamo sul senso delle parole. Non esiste il vocabolario cristiano dove i termini cambiano di significato secondo le esigenze. L'amore è un sentimento che non ha bisogno di essere spiegato, perchè tutti noi sappiamo cosa sia. E dire ama il prossimo tuo è una cazzata spaziale. I sentimenti non sono a comando ma nascono spontanei. Ama è un imperativo. E coi sentimenti, tanto più con l'amore gli imperativi non esistono. E poi, dovrei amare anche gli uomini? Ma essere gay non è contro la natura e contro dio ???
Nosce te Ipsum ha scritto:
Non ho mai amazzato rubato o affamato qualcuno perchè credente.
L'essenza dell'ipocrisia è farsi infatti Dio.
Lei è forse Dio per dire che amazzano rubano o affamano?
E dunque se lei è Dio mi dica perchè permette il male come si chiedono molti atei?

Vede Freud è morto,marx è morto,Nietzesche "sono morti Dio li ha uccisi."Stalin Hitler mao gli inquisitori sono morti "Dio li ha uccisi".

"Conosci te stesso e non presumere di essere di più"(Timeo)

No comment!!


Lei ??????' eeeeeeek eeeeeeek

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Dom 25 Mar 2012 - 16:36

Ho letto solo le ultime deliranti righe, dite che faccio bene se lo metto nel cestino della spazzatura, come ho già fatto?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Nosce te Ipsum Dom 25 Mar 2012 - 17:15

Infatti l'ateo viene prima delle credenze.Dunque l'ateismo ha inventato i credenti.Praticamente l'ateo ha inventato Dio storicamente.
Degna di Frege e Boole questa logica.E vero avete ragione talvolta anche l'ateo stermina la ragione:logico quantitativa.


Certi sofismi sono divertenti da leggere,specie quando si cerca di spacciarmeli per logica,va bene Protagora era Protagora,ma crederci.. boxed


_________________
"Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas" (S.Agostino)
Nosce te Ipsum
Nosce te Ipsum
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 50
Età : 32
Occupazione/Hobby : Studente Scienze Forestali
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Dom 25 Mar 2012 - 17:19

Nosce te Ipsum ha scritto:Infatti l'ateo viene prima delle credenze.Dunque l'ateismo ha inventato i credenti.Praticamente l'ateo ha inventato Dio storicamente.
Degna di Frege e Boole questa logica.E vero avete ragione talvolta anche l'ateo stermina la ragione:logico quantitativa.


Certi sofismi sono divertenti da leggere,specie quando si cerca di spacciarmeli per logica,va bene Protagora era Protagora,ma crederci.. boxed

La droga, come la filosofia, bisogna saperla assumere!
Vacci piano, baby!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Minsky Dom 25 Mar 2012 - 17:21

Approposito! Mi è venuto in mente cosa non sopporto affatto dei cattolici.

Che si mettano un nickname come "Nosce te Ipsum".
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 166799

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Nosce te Ipsum Dom 25 Mar 2012 - 17:29

Darrow ha scritto:
Nosce te Ipsum ha scritto:Infatti l'ateo viene prima delle credenze.Dunque l'ateismo ha inventato i credenti.Praticamente l'ateo ha inventato Dio storicamente.
Degna di Frege e Boole questa logica.E vero avete ragione talvolta anche l'ateo stermina la ragione:logico quantitativa.


Certi sofismi sono divertenti da leggere,specie quando si cerca di spacciarmeli per logica,va bene Protagora era Protagora,ma crederci.. boxed

La droga, come la filosofia, bisogna saperla assumere!
Vacci piano, baby!

Bisogna infatti capire la filosofia per non renderla una droga. mgreen
Il rasoio di Ockam mi pare appartenga a un credente.

Così come la "Summa Logica."

_________________
"Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas" (S.Agostino)
Nosce te Ipsum
Nosce te Ipsum
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 50
Età : 32
Occupazione/Hobby : Studente Scienze Forestali
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Minsky Dom 25 Mar 2012 - 17:37

Nosce te Ipsum ha scritto:Il rasoio di Ockam mi pare appartenga a un credente.
Sì. È un gran peccato che i credenti poi si siano dimenticati di radersi al punto da avere ormai una barba lunga fino ai piedi, che li fa inciampare ad ogni passo! Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 315697

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Rasputin Dom 25 Mar 2012 - 17:52

Ragazzi siete crudeli, qualcuno poteva dirglielo eh

http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Entomologia

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Merini10- Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Cosworth117 Dom 25 Mar 2012 - 18:01

Nosce te Ipsum ha scritto:Infatti l'ateo viene prima delle credenze.Dunque l'ateismo ha inventato i credenti.Praticamente l'ateo ha inventato Dio storicamente.

Mado. Che mi sono fumato per leggere certe cose? Mi disconnetto, riprovo dopo.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da alberto Dom 25 Mar 2012 - 18:17

Nosce te Ipsum ha scritto:
io vivo sulla terra ,e la terra è fatta di uomini e donne uni diversi dagli altri,con gioie e sofferenze le une diverse dalle altre,con alti e bassi

ma dai... davvero?


Ho imparato ad amare la vita,amare la vita significa per me amare anche Dio

ok opinione direi piuttosto personale. qui poi c'era il delirio pirandelliano, mi scuserai se lo salto a piè pari.


proprio perchè cristiano vengo giudicato più fortemente per i miei errori e taciato di ipocrisia,ma sono e rimango un 'uomo che vive la sua scelta e che non affida scelte a nessuno.Così io non impongo la mia fede nè come direbbe una Beata Madre Teresa impongo scelte poichè nessuno può convertire qualcuno,e questa è una massima universale non solo propria

ma con quale faccia un cristiano può dire una cosa così? per non parlare di madreteresa... "nessuno può convertire qualcuno", magari lo pensaste davvero e ne prendeste atto....


,sono venuto in questo Forum... per parlare con atei o agnostici

davvero? perché sembra sempre di no? perché sembra invece che vogliate "convertire"?


facebook,ecco quella non è vita,quella è una delle storture di questo mondo.

ma che ne sai. ma che ne sai tu che ti chiudi in una chiesa a pensare di mangiare il corpo di cristo e a berne il sangue. come puoi parlare di storture di questo mondo? E poi: ma chi kz sei per dire TU quali sono le storture di questo mondo?

Ma vivere la vita non significa per me stuprarla,significa viverla nel bene e nel male.

ma che vuol dire... cosa vogliono dire questi slogan vuoti?

Gli uomini che lo cambiano veramente non levano "spade in aria.Le tengono nel fodero e le usano solo per leggittima difesa"

è una citazione? di chi è? per me gli uomini che cambiano veramente non hanno spade.


Il termine religione è ampiamente dibatutto e non si trova un significato entomologico predominante,lei mi ha descritto come l'ateo per esempio sia sempre esistito,questa per esempio è una concezione Spenceriana del termine,non è che si può sapere con certezza se sia così,molto più plausibilmente atei e credenti vanno di pari passo.άθεος, àtheos "senza Dio" quindi mi pare logico che se era senza Dio qualcuno pensava a qualche Dio per poter avere un sistema di credenza ateo.

ecco questi sono i momenti in cui uno che sta perdendo tempo a rispondere si stufa. Ma non vedi che è una logica circolare demenziale? quello che dici deriva solo dalla traduzione ENTOMOLOGICA del termine "ateo"; e sottintende comunque un pensiero forte, che però ti vergogni a esporre: gli uomini non sono frutto di evoluzione ma sono stati creati da dio, prima l'uomo e poi la donna da una costola dell'uomo... forza filosofo, sporcati la bocca con le tue convinzioni, se sei venuto qui a parlare con noi abbi l'onestà intellettuale di non travestire le tue superstizioni primitive da ragionamento logico e affrontane le conseguenze dialettiche.


Logicamente,riflettere sul termine di entrambi significa vedere le radici di due pensieri e due sistemi di credenza che sono sotto indagine dai psicologi delle religioni

ecco perché il mondo non va bene. perché ci sono gli psicologi delle religioni wall2

Quindi non si può parlare di religione senza parlare di ateismo e non si può parlare di ateismo senza parlare di religione.Ciascuno poi porta degli assiomi logici per avallare/screditare l'uno o l'altra parte essendo due pensieri ovviamente duali contrapposti
.

ma chi l'ha detto? una società 100% atea (realista) non ha alcun bisogno di religione.
e al contempo una società 100% religiosa non ha alcun bisogno dell'idea di ateismo (ma avrà bisogno di altri peccatori, comunque)

Al di là del significato ateo/credente questo è un dibatito anche tra ateismo/agnosticismo.Personalmente,non mi sono iscritto al forum per protrarre dibattiti eristici...

allora ti consiglio di fare così: dimmi se per te il tuo credo è intellettualmente sostenibile e prova a sostanziarlo. Non è eristica (-zzi).




Ovviamente così presentato da lei non corrisponde propiamente all'amore cristiano

ecco, con l'amore ci andate a nozze. guarda caso, perché? perché è un concetto indefinibile, vago, polimorfo, sfuggente. lì il disonesto intellettuale ci sguazza.
Ecco infatti un bell'elenchino:


L'amore per il prossimo non prescinde mai dall'amore per se stessi.

amare significa "mettere in pratica"

Poichè amare significa anche rispettare

Cosi come amare significa lottare quando è necessario.

Così come amare significa soffrire quando tuo figlio si perde,

cosi come amare significa cercare,

Cosi come amare significa vivere e morire nello stesso tempo

E quindi è evidente che l'amore nasce dall'interno,

perchè ogni vita è vita e ogni amore e amore.

ah. non avevo capito che amare era sinonimo di "puffare".



Per cosa si vive questo è l'unica domanda utile

ti informo di una cosa: a me di questa domanda non me ne frega un emerita sega.


O come diceva Sant'Agostino:
"Ama te stesso se vuoi amare qualcosa,oppure vattene e non parlare con nessuno affinche tu solo perisca."

sempre simpatici i santi eh? meno male che con l'avvento della fotografia, della registrazione audio/video, delle analisi chimiche ecc sono diventati rarissimi.


Non ho mai amazzato rubato o affamato qualcuno perchè credente.
L'essenza dell'ipocrisia è farsi infatti Dio.
Lei è forse Dio per dire che amazzano rubano o affamano?
E dunque se lei è Dio mi dica perchè permette il male come si chiedono molti atei?

Vede Freud è morto,marx è morto,Nietzesche "sono morti Dio li ha uccisi."Stalin Hitler mao gli inquisitori sono morti "Dio li ha uccisi".

eh? ma cos'è sto delirio?
Non credo che paolo voglia anche solo lontanamente essere dio. sopratutto non un dio spietato e vigliacco, contraddittorio e contorto, fallace e meschino come il tuo.

avanti filosofo: qui ci devi dire:
- il tuo dio è onnipotente?
- non accade nulla che lui non voglia?
- allora vuole il male, non c'è niente da fare.
- e tra un pochino sarai dietro al ridicolo riparo dell'assunzione di fede.


"Conosci te stesso e non presumere di essere di più"(Timeo)
... una frase di buon senso scritta 2400 anni fa e a cui poter attribuire qualsiasi significato... mi sembra paradigmatica del tuo modus agendi et cogendi.

propongo un lieve cambiamento:
"Conosci te stesso e nel frattempo non rompere i coglioni al prossimo"(Checco Zalone)

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da loonar Dom 25 Mar 2012 - 18:28

Nosce: blabla blabla blabla blabla blabla

Darrow: Buona nosce, Nosce! Sleep

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa non sopportate dei cattolici? - Pagina 3 Empty Re: Cosa non sopportate dei cattolici?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.