Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

black bloc

+16
Paolo
airava
Minsky
davide
SergioAD
loonar
tadiottof
delfi68
Guin
alberto
chef75
Rasputin
*Valerio*
lupetta
kalab99
silvio
20 partecipanti

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 14:40

Delfi non hai colto il significato di quanto da me detto:
non si tratta di differenziare il buddhismo dal cattolicesimo, ma di discernere fra assolutismo e relativismo.
Per tuoi precedenti affermazioni so che per te il relativismo è come fumo negli occhi, per cui facevo solo notare che dallo schiacciare statuine allo schiacciare teste umane il passo è breve sulla strada dell'assolutismo.

P.S.. cosa sia il cattolicesimo lo sappiamo in molti, non c'è bisogno di ritracciarne la storia ogni volta, non c'è nessuno che deve convincersi del proprio già assodato anticlericalismo! wink..

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da alberto Mar 18 Ott 2011 - 14:50

bel thread, grazie a tutti quelli che hanno postato!

butto anch'io pensieri sparsi.

Io non vado in giro a spaccare madonne, neanche a togliere i fiori dagli altarini. Alcuni vanno con le piccozze trapano e tasselli a murare una madonna in cima a una montagna. E ci vanno col beneplacito delle autorità locali. A quelli cosa dovremmo dire, che ci rispettano? E in quel caso cosa dovremmo fare? spaccarle, rubarle - come è successo - o come al solito protestare educatamente con la nostra vocina flebile che nessuno ascolta perché non esistiamo on termini di massa critica? così dopo siamo contenti perché abbiamo svolto il nostro compitino con garbo. E' stancante anche questo. e certo non un segno che qualcuno ci sta rispettando.

rispetto e non rispetto. confine nebbioso.
ad esempio: chi lo dà per primo? lo chiedo prima di attuarlo o lo attuo io per primo sperando che mi venga restituito in cambio?

se lo chiedo prima di attuarlo beh non so quante e quali mancanze di rispetto verso di sé, delle proprie convinzioni, del proprio stato (mi viene in mente come prima cosa: gay = malati. LO DICE LA CHIESA) o semplicemente di ciò che a me pare solo buon senso (di non usare i preservativi LO DICE LA CHIESA e lo dice in Africa...) si possano citare per determinare che NO, io non posso avere rispetto di chi mi tiene la testa sott'acqua così a lungo e così pervicacemente.

allora lo attuo io per primo, aspettandomelo in cambio. ammettiamo che sia la "nostra" situazione.
domando: sta funzionando?
è una domanda onesta la mia, non sarcastica.

Su questo punto, su questa virtù intellettuale di marca similreligiosa (io soffro ma mi pasco della mia bontà) forse possiamo chiederci quanto i poteri forti stiano giocando per mantenere il controllo.

Altro esempio: il rispetto cos'è? semplicemente la mancanza di reazione? mmm suona paravento. la mancanza di giudizio? ma la mancanza di giudizio è come "non desiderare la donna d'altri", noi giudichiamo, giudichiamo sempre, nello stesso momento in cui analizziamo inizia il giudizio.

Riassunto, a me quella scena non ha fatto piacere. da un punto di vista meramente strategico.
tutta questa energia messa lì per distruggere mi piacerebbe vederla usata per costruire, solo che la maledetta entropia ci rema contro... costruire e moooolto più faticoso e difficile che distruggere. spaccare madonne non è "solo" bruttino (per alcuni sì per alcuni no) come gesto, è strategicamente inutile (nel migliore dei casi), percorre una strada già vista che non ha portato a niente, 10, 20, 30 anni fa.
Il treno è in corsa e non lo si può fermare.
Si può sognare di farlo, e questo è uno dei motori della vita (almeno, della mia). Già che sono a sognare, preferisco sognare di costruire altre rotaie che portano verso mete ignote anziché di erigere un muro per farcelo schiantare.





_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da lupetta Mar 18 Ott 2011 - 15:10

a me da fastidio che abbiano incendiato le macchine della gente comune, mi metto nei panni loro..se mi incendiassero la mia mi causerebbero un danno enorme.
della madonnina e del crocifisso sinceramente non me ne può fregar di meno, non sono credente quindi la cosa non mi interessa.
può interessare ai credenti, per quello che rappresenta, come il colosseo per i romani, se lo distruggessero mi dispiacerebbe, sono sincera.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Minsky Mar 18 Ott 2011 - 15:29

Scusate ragazzi, mi pare che ad un certo punto ci sia stata una lieve confusione semantica.

Rispettare le idee altrui non vuol dire che non si possano criticare.
Se dico: «l'assunzione di Maria in cielo con un razzo spaziale è un'idea assurda» non sto mancando di rispetto a nessuno, sto solo esprimendo una mia opinione legittima. Diverso sarebbe se dicessi ad un credente: «sei un idiota se credi che Maria sia stata assunta in cielo con un razzo spaziale»: in questo caso starei offendendo la persona.

I credenti impiegano spesso verso gli atei espressioni non certo lusinghiere, dicendo che siamo agenti del maligno e altre simili farneticazioni, e questa è una forma di mancanza di rispetto, perché non si critica il contenuto del pensiero, ma il fatto di appartenere ad una linea di pensiero diversa dalla propria: è intolleranza.

Quanto all'uso della violenza, non c'è solo la violenza della spranga e della molotov, c'è anche quella più sottile della prevaricazione e della coercizione psicologica. Indottrinare i bambini è una forma di abuso di minore: un reato. Acquisire i beni delle vecchiette bigotte e senza eredi è una forma di circonvenzione di incapace: un reato. Proclamare che il liquido tissotropico contenuto in una boccetta si liquefi in virtù di un miracolo divino è una forma di abuso della credulità popolare: un reato.

Dunque c'è chi gioca sporco, commette azioni illegali e paradossalmente ha la pretesa di ergersi a tutore della morale. Doppiamente scorretti, i paladini della religione vorrebbero però stabilire loro le regole del confronto, influenzando la politica. D'altro canto non è pensabile ricambiare inciviltà con inciviltà, perché ci si metterebbe sullo stesso livello, e perché sarebbe controproducente. Ci siamo stupiti che, alla caduta del comunismo in Unione Sovietica, la chiesa ortodossa sia riemersa come un sughero tornando agli antichi splendori e all'antica presa sulla gente. Il motivo è, che il regime comunista aveva soppresso con la forza la religione, senza fare opera di educazione. Così ha creato dei martiri, e garantito il supporto per la recrudescenza del fenomeno religioso.

La distruzione della statuetta è stato un gesto controproducente a livello politico (sebbene abbastanza insignificante), ma sono sicuro - e forse la mia scommessa si potrà verificare - che il giovane iconoclasta non è nemmeno ateo, molto probabilmente è persino credente, e si è accanito sul feticcio proprio per una sorta di catarsi distruttiva con cui rappresentare la sua rabbia verso una religione che non lo soddisfa.

Ben altro è il caso citato da Darrow delle statue di Budda distrutte dai talebani, dove non c'è stato l'impulso d'ira di un singolo ragazzo arrabbiato, ma la sistematica applicazione dei precetti di una dottrina intollerante e violenta.

Distruggere le statue, bruciare i libri... non sono scene che abbiamo già visto? E com'è degenerata la situazione? Radere al suolo città, bruciare esseri umani... Chi ha fatto queste cose si chiamavano cristiani, poi nazisti... i prossimi?

Il rispetto, prima di tutto, dovrebbe nascere dal rispetto dei diritti fondamentali della persona, quelli sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, che non ha bisogno di giustificazioni filosofiche dal momento che deriva da archetipi già inscritti nella coscienza di ciascuno.

Io ho rispetto per gli essere umani, per ogni essere senziente, per ogni essere vivente e per la Natura. Ma un feticcio litico non rientra nell'ambito di ciò che è degno di rispetto per me. Questo non vuol dire che io, attivamente, abbia mai pensato di farmi carico di abbattere le statuine: è sbagliato perché sarebbe un'offesa verso le persone che venerano quei feticci. Addirittura, se mi trovo a spasso lungo un sentiero di montagna, dove è facile trovare tabernacoli o madonnine incastonate nella roccia (come ha notato Alberto), e mi viene l'impellenza di un bisogno fisiologico, faccio attenzione a non essere in prossimità di uno di questi simboli quando mi dedico a soddisfare il bisogno. Non per devozione verso il feticcio, ma per evitare che, se venissi per caso sorpreso da un altro escursionista, questo possa sentirsi offeso dal fatto che mi sto sgrullando l'acqua davanti al simbolo della sua fede.

Quindi l'unica strada, a parer mio, è quella del ragionamento. Bisogna cercare di ragionare con le persone, informarli, molti sono semplicemente troppo pigri per mettersi a pensare. Ma la strada è solo una: il convincimento interiore e personale, il contrario dell'indottrinamento.

Perché la differenza tra credenza e ateismo non è tra due filosofie diverse, ma tra due modi di usare l'intelligenza.

Tschüss! black bloc - Pagina 4 158383

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 15:34

Rasputin ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Paolo ha scritto:delfi anche se posso essere d'accordo con te come logica, non trovo corretta l'intolleranza. Siamo in una democrazia e ognuno, nel bene o nel male deve rispettare gli altri. Anche per me sono cazzate ma se qualcuno ci crede non trovo giusto che non si rispettino le loro idee.
Quoto. Si chiama laicità.

No amico. Il rispetto è dovuto alle persone, non alle loro idee. Se dici delle banalità, dei non sequitur o delle semplici puttanate, non vedo perchè le si debba rispettare. Rispettiamo il tuo diritto a esprimere queste considerazioni, ma rispettare le considerazioni in quanto tali è tutt'altra cosa.
Come spesso è accuduto, io e te dissentiamo....
non è un problema...anzi un'opportunità di approfondimento.
Ti dico questa...io per "lavoro" ho avuto modo di confrontarmi in contemporanea ed in diretta con cristiani e mussulmani.
Ma neppure con quelli all'acqua di rose che troviamo qui da noi.
Ho capito che il rispetto non già della persona ma dell'idea è fondamentale per la convivenza e la discussione.
Ho avuto a che fare con gente che nei loro paesi probabilmente si sarebbe lasciata andare alla violenza religiosa....e che invece è riuscita a convivere anche se con qiualche difficoltà col "Diverso"
L'apice l'ho toccato quando ho visto il cristiano mettere da parte il pasto per il mussulmano che faceva il Ramadam.....
Li non si è trattato solo di rispetto della persona ma pure dell'idea di quella persona.


airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 15:42

delfi68 ha scritto:azz..scusate il doppione..mi balla il sever.. mad..
si...si dai la colpa al server all_coholic lol! fischio.. fuma
airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 15:50

Minsky ha scritto:
Perché la differenza tra credenza e ateismo non è tra due filosofie diverse, ma tra due modi di usare l'intelligenza.
[/img]
Quoto tutto il bellissimo post di Minsky (un verde è anche poco!)
Unica obiezione: nella frase sopra sostituirei ad "ateismo" i termini "non credenza", rappresentano meglio la categoria filosofica di cui stiamo parlando. mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Paolo Mar 18 Ott 2011 - 16:21

Alberto hai centrato il problema:
allora lo attuo io per primo, aspettandomelo in cambio. ammettiamo che sia la "nostra" situazione.
domando: sta funzionando?
è una domanda onesta la mia, non sarcastica.


Per me è questa la strada maestra. Se tu credi in qualcosa devi poi essere coerente con te stesso. Il fatto che un altro non lo faccia non autorizza te a venir meno ai tuoi principi o idee. Non c'è via d'uscita. Funziona? Se sei nel giusto è solo questione di tempo, ma funziona di sicuro. Tutte le altre strade sono solo palativi che non portano a nulla. E' un po' come quelli che sostengono che uccidere un essere umano è un omicidio,e poi invocano la pena di morte per delitti efferati e odiosi! Non esiste via di mezzo. O tu credi che si debbano realmente rispettare le idee e le posizioni altrui e allora lo devi fare fino in fondo, anche se dall'altra parte non ti rispettano. Non dico "volgi l'altra guancia" per me è una cazzata spaziale!!! E' logico che sia tuo diritto difendere le tue idee e le tue posizioni. Ma difendere non è aggredire o attaccare le altrui, anche se sbagliate posizioni. E rompere la madonnina è un aperto attacco!!

Circa la questione citata sulla dopo comunismo nella Russia, anche un secolo di comunismo non può cambiare una cultura millenaria. Non l'ha nemmeno scalfita.
Io non ho idea quanto tempo ci vorrebbe per cancellare o modificare radicalmente una cultura. Ma di sicuro secoli se non millenni!!
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 16:30

romper la madonnina in se non è solo un aperto attacco....ma un inutile attacco...
non porta niente a tuo vantaggio....
ti espone alla pubblica riprovazione
ti fa perdere consensi anche se fievoli
ecc.ecc.
Che poi nella foga ci scappi la spallata e la madonnina cada dal piedistallo è un altro discorso...io nel caso suggerirei di raccogliere i pezzi e sistemalrli con parvente sollecitudine fuma
airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da SergioAD Mar 18 Ott 2011 - 17:29

Accipicchia! E' passata la distrazione della madonna - avevo tentato di anticiparlo ma una distrazione così l'è irresistibile. Che confronto che avete fatto, mancavo alcuni parametri come il contesto, le condizioni ambientali, il significato storico, il rapporti dei pesi.

Quanti e quali principi? La madonna è stata ripristinata...

Indignados/ Ceis dona statua Madonna a chiesa profanata
Domenica, 16 Ottobre 2011 - 16:45

L'associazione Famiglie del Ceis - l'organizzazione contro la droga fondata da don Mario Picchi - ha deciso di donare alla chiesa di San Marcellino una statua della Madonna per sostituire quella "oltraggiata dai black bloc e distrutta da una furia inspiegabile". Lo scrive il presidente del Ceis Roberto Mineo, in una lettera inviata al vicario di Roma, cardinale Agostino Vallini. "I video trasmessi dalla televisione e le foto pubblicate oggi dai giornali - si legge nel testo - hanno creato disagio in chi, come noi, crede che le immagini sacre debbano essere sempre rispettate. Non possiamo piegarci alla sopraffazione di chi spazza via tutto, attacca le forze dell'ordine, piega al proprio volere la sofferenza di centinaia e centinaia di ragazzi che erano invece scesi in piazza per esprimere democraticamente e pacificamente il proprio disagio sociale".

Negli anni '80 la Sony mise sul mercato una video camera ad infrarossi che pescava dentro le case - dovette ritirarla per violazione delle privacy, tanto si vedevano nitide le persone dietro i muri di casa. Chissà se avete pensato che un casco da solo non nasconde i lineamenti dei poveri coglioni che si potevano neutralizzare coi flobert ad aria compressa.

Ma fosse solo la tecnologia FLIR.

black bloc - Pagina 4 Ir_materialiblack bloc - Pagina 4 Ir_criminologiablack bloc - Pagina 4 Ir_flebologia

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 17:47

In linea di massima, avete assolutamente ragione.

Ma pragmaticamente, vogliamo ammettere una volta per tutte che la credenza religiosa è una stortura del pensiero?..una sacrosanta psicopatologia?

Credere e propugnare idee come quella del paradiso e dell'inferno, di dio e del diavolo e tutto gli orpelli della retorica teologica, sono idee sane?..sono idee salubri?

Perchè se cambiassimo solo lievemente i fattori, il giudizio e il rispetto cambierebbe?

Io sono sinceramente convinto che tutte queste cautele che parlano di rispetto vengano proposte e opposte, solo perchè paliamo di fede religiosa!

..nessuno accetterebbe di rispettare certi schemi mentali e ideologici se invece di dio, stessimo parlando di Topolino, o il Grande Puffo. Eppure gli attributi dei fattori sono assolutamente identici!

Se qualcuno cercasse di convincere i vostri figli, che la Befana esiste davvero ed è importate portargli devozione, cosa fareste?
Se qualcuno cercasse di convincere i vostri figli, che il Grande Puffo è esistito davvero, bisogna osservare i suoi detti, cosa fareste?

Se qualcuno erigesse la statua di Dylan Dog è volesse diffondere la filosofia dell'investigatore dell'occulto, convincendo della veridicità della sua vita..e qualcuno gli facesse volare la statua in mezzo alla strada, accusandoli, giustamente, di circonvenzione di minori, cosa fareste?

..e perchè non lo fate per la madonna e per dio?

Siete e siamo sicuri di non essere comunque sotto l'influenza memetica della religione, e percepiamo quelle storture del pensiero come idee da rispettare e tollerare?

Siamo disponibilissimi a conferire un rispetto automatico a tutte le idee di fede teologica..dal Mullah che racconta delle 90 vergini (o70?) al prete che giura sulla realtà della transustaziazione...

Sono sicuro che un alieno, che piomba sulla terra, e non sa cosa sia la teologia, resterebbe colpito sia dalle idee su dio, o quelle su un Grande Puffo reale e ipostatizzato, nello stesso identico modo!

Noi no..noi siamo stati comunque infettati..

Per me la madonnina è un simbolo del male. Il male che viene fatto ai bambini e il male che resterà per sempre ad inficiare i processi psicologici dell'adulto.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 18:25

....a Derfi.....
e ciai ragione ...ciai....
ma è inutile aspirare ai massimi sistemi se non hai a disposizione manco i minimi....
Buona regola è fare con quello che si ha a disposizione, altrimenti se aspettiamo di avere a dispozizione l'attrezzatura giusta finiamo col noin fare nulla....
Se io aspettavo di avere a disposizine la cucina giusta....erano morti tutti di fame....boxed
(lascia perdere come è finita che se ci ripenso mi viene uno sbocco di bile wall2 )
Ci sono un sacco di azioni che è meglio non fare se si vuole raggiungere un risultato...e questo senza minare la propria onestà intellettuale.
Dire ad un credente che è un coglione...lo farà convincere di essere dalla parte giusta...per quella perversa tendenza al martirio che nei secoli gli hanno istillato dentro.
Trasformare forzatamente delle chiese in cinema o stalle...non è servito....appena quel popolino allevato ateamente ha potuto ci ha reistallato cristi e madonne....
Forse è meglio insinuarsi nelle contraddizioni mostrarsi apparentemente ossequiosi.....a smettere di crederci saranno i credenti stessi di loro spontanea volontà.

airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 18:42

delfi68 ha scritto:
Ma pragmaticamente, vogliamo ammettere una volta per tutte che la credenza religiosa è una stortura del pensiero?..una sacrosanta psicopatologia?

delfi68 ha scritto:
Credere e propugnare idee come quella del paradiso e dell'inferno, di dio e del diavolo e tutto gli orpelli della retorica teologica, sono idee sane?..sono idee salubri?
No
delfi68 ha scritto:
Perchè se cambiassimo solo lievemente i fattori, il giudizio e il rispetto cambierebbe?
Per quanto mi riguarda: no.
delfi68 ha scritto:
Io sono sinceramente convinto che tutte queste cautele che parlano di rispetto vengano proposte e opposte, solo perchè paliamo di fede religiosa!

..nessuno accetterebbe di rispettare certi schemi mentali e ideologici se invece di dio, stessimo parlando di Topolino, o il Grande Puffo. Eppure gli attributi dei fattori sono assolutamente identici!
Se qualcuno volesse erigere una statuina di Topolino o del Grande Puffo, nel circolo dei fans di Topolino o dei Puffi, io non riterrei giusto andare a prendere la loro statuina e spaccargliela a terra. Rispetterei la loro passione per Topolino e per il Grande Puffo, e nel caso volessero convincere me o lo Stato a cacciare denari o a "infettare" col meme del Topolinismo p del Puffianesimo i miei figli lotterei nelle sedi adeguate ed in maniera civile e razionale per far sì che ciò non avvenga. Questa lotta civile non si avvarrebbe di certo di fracassamenti di statuine, che anzi avrebbero tutt'altro risultato.
delfi68 ha scritto:
Se qualcuno cercasse di convincere i vostri figli, che la Befana esiste davvero ed è importate portargli devozione, cosa fareste?
Se qualcuno cercasse di convincere i vostri figli, che il Grande Puffo è esistito davvero, bisogna osservare i suoi detti, cosa fareste?
Direi che si sbaglia, ecc... ecc... ma non spaccherei la loro statue. Per il resto ho risposto sopra.
delfi68 ha scritto:
Se qualcuno erigesse la statua di Dylan Dog è volesse diffondere la filosofia dell'investigatore dell'occulto, convincendo della veridicità della sua vita..e qualcuno gli facesse volare la statua in mezzo alla strada, accusandoli, giustamente, di circonvenzione di minori, cosa fareste?
Gli direi che per accusare le persone dei loro reati ci sono sedi adeguate e istituzioni preposte, la giustizia sommaria e fai da te non è sinonimo di Stato di Diritto. Io preferisco quest ultimo alla regressione alla barbarie, La barbarie la lascio ai religiosi e ai credenti che sono più avvezzi a tali metodi.
delfi68 ha scritto:
..e perchè non lo fate per la madonna e per dio?

Siete e siamo sicuri di non essere comunque sotto l'influenza memetica della religione, e percepiamo quelle storture del pensiero come idee da rispettare e tollerare?
Non lo faccio per Topolino, il Grande Puffo e Dylan Dog e non lo faccio nemmeno per la Madonna e i santi e Dio.
Non lo faccio per quanto già spiegato. Di memi ce ne sono tanti, quello che tu temi non mi spaventa perchè lo riconosco da quando ero un ragazzino, ho una discreta pratica a riconoscerlo e a farne a meno.
delfi68 ha scritto:
Siamo disponibilissimi a conferire un rispetto automatico a tutte le idee di fede teologica..dal Mullah che racconta delle 90 vergini (o70?) al prete che giura sulla realtà della transustaziazione...

Sono sicuro che un alieno, che piomba sulla terra, e non sa cosa sia la teologia, resterebbe colpito sia dalle idee su dio, o quelle su un Grande Puffo reale e ipostatizzato, nello stesso identico modo!
Il rispetto non vuol dire non poter criticare delle idee, io come quell'alieno da te esemplificato, critico da sempre Dio, il Grande Puffo ipostatizzato, Madonne volanti nei cieli e altre amenità del genere, solamente la violenza fisica su cose e persone non rientra nella concezione di "critica", almeno per quanto mi riguarda.
delfi68 ha scritto:
Noi no..noi siamo stati comunque infettati..
Ognuno parli per se, per quanto mi riguarda, lo ripeto ancora, la risposta è : no, non sono stato infettato.
delfi68 ha scritto:
Per me la madonnina è un simbolo del male. Il male che viene fatto ai bambini e il male che resterà per sempre ad inficiare i processi psicologici dell'adulto.
Anche per me, ma non rompo le madonnine, né i bancomat; mi affido ad altre metodologie per criticare ciò che per me è simbolo del male.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da SergioAD Mar 18 Ott 2011 - 18:45

Sacrosanto imprinting della madonna!

Tornando ai Black Bloc, secondo Odifreddi ci sono tutte le ragioni per protestare, «non c’è dunque da stupirsi che qualcuno si secchi e passi alle maniere forti. Semmai, da stupirsi c’è che siano pochi a farlo». Addirittura 500 balordi scatenati sono troppo pochi, secondo lui. La prossima volta dunque i violenti per non stupire Odifreddi dovranno essere molti di più.


SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 19:02

Straquoto Avaria, che è la mia medicina rilassante..

..e stranamente, mi trovo pressochè d'accordo anche con darrow..ammetto la mia naturale inclinazione all'uso della forza. E ammetto che quelli come me, vengono rispolverati e invocati solo in caso di emergenza, per poi essere riposti scabrosamente, come si ripone la pistola dopo aver fatto fuoco..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 19:07

In effetti se pensi a quanta gente ha perso il posto di lavoro , la casa, qualcuno pure la moglie a causa di questa crisi se non creata sicuramente alimentata da manovre di ingegneria finaziaria...di quanta gente nonriesce a farsi una vita decente,,,500 scalmanati anche a me sembrano pochini....
Se tutti quelli che hanno perso tutto per arricchire una sparuta minoranza si incazzassero davvero e non vedessero o sperassero in una soluzione a breve .... altro che stivali da pescatore servirebbero
airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 19:08

delfi68 ha scritto:Straquoto Avaria, che è la mia medicina rilassante..

..e stranamente, mi trovo pressochè d'accordo anche con darrow..ammetto la mia naturale inclinazione all'uso della forza. E ammetto che quelli come me, vengono rispolverati e invocati solo in caso di emergenza, per poi essere riposti scabrosamente, come si ripone la pistola dopo aver fatto fuoco..
Ti mando il conto carneval
airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 19:09

delfi68 ha scritto:
..e stranamente, mi trovo pressochè d'accordo anche con darrow..ammetto la mia naturale inclinazione all'uso della forza. E ammetto che quelli come me, vengono rispolverati e invocati solo in caso di emergenza, per poi essere riposti scabrosamente, come si ripone la pistola dopo aver fatto fuoco..
Non voglio presupporre niente e per questo ti chiedo: cosa intendi per "quelli come me"?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 19:14

Che quando serve la gente che salga sulle barricate, che rovesci un rais, che soverchi una dittatura..non ci vanno quelli con i mazzi dei fiori..

le belle parole democratiche le usi in tempo di pace, ma quando un popolo è oppresso, sono i combattenti che lo liberano..i politici arrivano subito dopo..

SergioAD ha scritto:Sacrosanto imprinting della madonna!

Tornando ai Black Bloc, secondo Odifreddi ci sono tutte le ragioni per protestare, «non c’è dunque da stupirsi che qualcuno si secchi e passi alle maniere forti. Semmai, da stupirsi c’è che siano pochi a farlo». Addirittura 500 balordi scatenati sono troppo pochi, secondo lui. La prossima volta dunque i violenti per non stupire Odifreddi dovranno essere molti di più.


Io quoto le parole di odifreddi fino alle virgole..

E vorrei far notare che Berlusconi, intercettato con La Vitola, parla di radere al suolo il palazzo di Giustizia di Milano, e di anelare alla rivoluzione violenta!
Farei notare che Maroni, che tanto alza la cresta, è reo di aver MORSICATO la gamba di un agente di Polizia, fuori la sede di via Bellerio a Milano, ai bei tempi degli assalti ai campanili da parte dei leghisti.
Bossi è pluripregiudicato per reati di vilipedio della bandiera e incitamento alla secessione. Che per inciso, voleva attuare con i fucili..non con le rose..

La Russa..MANGANELLAVA e CATENAVA la gente in piazza..con de Corato & Camerati.

..ma cosa stanno cianciando questi politici?
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da airava Mar 18 Ott 2011 - 19:18

delfi68 ha scritto:Che quando serve la gente che salga sulle barricate, che rovesci un rais, che soverchi una dittatura..non ci vanno quelli con i mazzi dei fiori..

le belle parole democratiche le usi in tempo di pace, ma quando un popolo è oppresso, sono i combattenti che lo liberano..i politici arrivano subito dopo..

SergioAD ha scritto:Sacrosanto imprinting della madonna!

Tornando ai Black Bloc, secondo Odifreddi ci sono tutte le ragioni per protestare, «non c’è dunque da stupirsi che qualcuno si secchi e passi alle maniere forti. Semmai, da stupirsi c’è che siano pochi a farlo». Addirittura 500 balordi scatenati sono troppo pochi, secondo lui. La prossima volta dunque i violenti per non stupire Odifreddi dovranno essere molti di più.


Io quoto le parole di odifreddi fino alle virgole..

E vorrei far notare che Berlusconi, intercettato con La Vitola, parla di radere al suolo il palazzo di Giustizia di Milano, e di anelare alla rivoluzione violenta!
Farei notare che Maroni, che tanto alza la cresta, è reo di aver MORSICATO la gamba di un agente di Polizia, fuori la sede di via Bellerio a Milano, ai bei tempi degli assalti ai campanili da parte dei leghisti.
Bossi è pluripregiudicato per reati di vilipedio della bandiera e incitamento alla secessione. Che per inciso, voleva attuare con i fucili..non con le rose..

La Russa..MANGANELLAVA e CATENAVA la gente in piazza..con de Corato & Camerati.

..ma cosa stanno cianciando questi politici?
Dilettante...io le facevo a 15 anni quelle cose li......cazzo mi ricordo ancora come mi fischiava l'orecchio dopo esser passato tra le mani di un questurino ahahahahahah
airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 20:08

Minsky ha scritto:Scusate ragazzi, mi pare che ad un certo punto ci sia stata una lieve confusione semantica.

Rispettare le idee altrui non vuol dire che non si possano criticare.

E cosa vuol dire? Perché il paragone qui sotto sì che mi pare una confusione (Semantica o meno):

Minsky ha scritto:Se dico: «l'assunzione di Maria in cielo con un razzo spaziale è un'idea assurda» non sto mancando di rispetto a nessuno, sto solo esprimendo una mia opinione legittima. Diverso sarebbe se dicessi ad un credente: «sei un idiota se credi che Maria sia stata assunta in cielo con un razzo spaziale»: in questo caso starei offendendo la persona.

quindi io dico "Credere che Maria sia stata assunta in cielo con un razzo spaziale a mio parere è un'idiozia". Non offendo nessuno e critico l'idea.

Minsky ha scritto:I credenti impiegano spesso verso gli atei espressioni non certo lusinghiere, dicendo che siamo agenti del maligno e altre simili farneticazioni, e questa è una forma di mancanza di rispetto, perché non si critica il contenuto del pensiero, ma il fatto di appartenere ad una linea di pensiero diversa dalla propria: è intolleranza.

Quoto. L'intolleranza è componente essenziale delle superstizoni, se fossero tolleranti non sarebbero superstizoni.

Minsky ha scritto:Quanto all'uso della violenza, non c'è solo la violenza della spranga e della molotov, c'è anche quella più sottile della prevaricazione e della coercizione psicologica. Indottrinare i bambini è una forma di abuso di minore: un reato. Acquisire i beni delle vecchiette bigotte e senza eredi è una forma di circonvenzione di incapace: un reato. Proclamare che il liquido tissotropico contenuto in una boccetta si liquefi in virtù di un miracolo divino è una forma di abuso della credulità popolare: un reato.

Ariquoto. Ce ne stanno tre: abuso di minorenne, circonvenzione di incapace e truffa quando una delle prime due è a scopo di lucro (Spesso).

Minsky ha scritto:Dunque c'è chi gioca sporco, commette azioni illegali e paradossalmente ha la pretesa di ergersi a tutore della morale. Doppiamente scorretti, i paladini della religione vorrebbero però stabilire loro le regole del confronto, influenzando la politica. D'altro canto non è pensabile ricambiare inciviltà con inciviltà, perché ci si metterebbe sullo stesso livello, e perché sarebbe controproducente. Ci siamo stupiti che, alla caduta del comunismo in Unione Sovietica, la chiesa ortodossa sia riemersa come un sughero tornando agli antichi splendori e all'antica presa sulla gente. Il motivo è, che il regime comunista aveva soppresso con la forza la religione, senza fare opera di educazione. Così ha creato dei martiri, e garantito il supporto per la recrudescenza del fenomeno religioso.

È un'ipotesi a mio parere condivisibile; cito il buon Saramago:

Mi sono sempre considerato un ateo tranquillo, perché l’ateismo come militanza pubblica mi sembrava qualcosa di inutile, ma ora sto cambiando idea. Alle insolenze reazionarie della Chiesa Cattolica bisogna rispondere con l’insolenza dell’intelligenza viva, del buon senso, della parola responsabile. Non possiamo permettere che la verità venga offesa ogni giorno dai presunti rappresentati di Dio in Terra; ai quali, in realtà, interessa solo il potere.


Condivido quanto ho omesso di citare; qui sotto però, giustamente

Minsky ha scritto:Il rispetto, prima di tutto, dovrebbe nascere dal rispetto dei diritti fondamentali della persona, quelli sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, che non ha bisogno di giustificazioni filosofiche dal momento che deriva da archetipi già inscritti nella coscienza di ciascuno.

Quindi non delle loro idee. Aggiungo che l'etica, per quanto mi risulta, è un prodotto dell'evoluzione sociale (Se vuoi puoi chiamarla coscienza), ma "Inscritta" non mi pare proprio; se mai, appresa.

Minsky ha scritto:

Perché la differenza tra credenza e ateismo non è tra due filosofie diverse, ma tra due modi di usare l'intelligenza.

Tschüss! black bloc - Pagina 4 158383

Qui dissento sonoramente: né l'una né l'altra sono filosofie, inoltre la fede presuppone l'accantonamento della propria intelligenza, unito ad una schizofrenia (Ipocrisia) sufficiente a comportarsi razionalmente nella vita di tutti i giorni poi riunirsi un giorno in settimana in un luogo decorato da strumenti di tortura a parlare da soli, credere e/o dire di credere in una migliore vita salvo poi guardare attentamente a sinitra ed a destra prima di attraversare la strada.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Ludwig von Drake Mar 18 Ott 2011 - 20:29

delfi68 ha scritto:(…) quelle cazzate, e menzogne, le rispetti solo perchè sono rivestite di sacro religioso! (…)
Come dicevo precedentemente, il rispetto per le idee si realizza nel modo in cui ci si approccia alle idee stesse. Analizzare un’idea e definirla un’idiozia o una menzogna in base ad argomenti fondati non si può definire mancanza di rispetto per quella stessa idea (a meno che non si abbia una percezione differente dalla mia di cosa sia il rispetto).
Allo stesso modo, se si definisce ladro una persona che vive rubando non credo si stia mancando di rispetto a quella stessa persona.
Si manca di rispetto alle idee, secondo me, quando ci si approccia alle stesse – eventualmente emettendo giudizi – senza degnarle del giusto approfondimento o di una corretta analisi.
In tutto questo, non ha una particolare influenza il fatto che le idee siano fondamenti sacri di una qualche cultura, che le abbia dette Marx o che siano il frutto di una sera in birreria, checché ne dica il buon vecchio Richard.
delfi68 ha scritto:I simboli di interferenza sociale, che distruggono il libero pensiero e la critica razionale delle persone, andrebbero messi fuori legge! (…)
Andrebbero messi fuori legge, dunque non criticati razionalmente ma proibiti a prescindere?
Questa proibizione non distrugge, in parte, il libero pensiero?
delfi68 ha scritto:Frantumare la madonnina, equivale a frantumare un laboratorio di raffinazione dell'eroina! ..è la stessa indentica cosa.. (…) le madonne, i santi e i padri pii, rovinano le menti dei ragazzi e degli adolescenti (…), che creano delle masse di pecoroni e creduloni..
Francamente, sembra un comizio più che un discorso razionale.
La Madonna, i santi e padre Pio sono figure con caratteristiche e storie molto differenti ed accorparle in un insieme unico è erroneo.
Frantumare una statua che non ti appartiene è una violenza nei confronti di chi di quella statua era proprietario. Frantumare un simbolo significa non essere in grado di affrontarlo con la razionalità. Cedere alla violenza è sintomo di debolezza.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 20:33

Rasputin ha scritto:
No amico. Il rispetto è dovuto alle persone, non alle loro idee. Se dici delle banalità, dei non sequitur o delle semplici puttanate, non vedo perchè le si debba rispettare. Rispettiamo il tuo diritto a esprimere queste considerazioni, ma rispettare le considerazioni in quanto tali è tutt'altra cosa.

airava ha scritto:Come spesso è accuduto, io e te dissentiamo....
non è un problema...anzi un'opportunità di approfondimento.
Ti dico questa...io per "lavoro" ho avuto modo di confrontarmi in contemporanea ed in diretta con cristiani e mussulmani.
Ma neppure con quelli all'acqua di rose che troviamo qui da noi.
Ho capito che il rispetto non già della persona ma dell'idea è fondamentale per la convivenza e la discussione.
Ho avuto a che fare con gente che nei loro paesi probabilmente si sarebbe lasciata andare alla violenza religiosa....e che invece è riuscita a convivere anche se con qiualche difficoltà col "Diverso"
L'apice l'ho toccato quando ho visto il cristiano mettere da parte il pasto per il mussulmano che faceva il Ramadam.....
Li non si è trattato solo di rispetto della persona ma pure dell'idea di quella persona.

A me pare che sussista un equivoco di fondo: una cosa è rispettare la libertà altrui di esprimere le proprie idee, un'altra rispettare le idee in quanto tali (Ho grassettato).

Quanto al caso da te citato, a me pare proprio il contrario: il cristiano ha avuto un barlume di coerenza, ed ha messo da parte il pasto per il fratello mussulmano che faceva il Ramadam (E non per le sue idee wink.. )

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 20:42

@ Ludwig.

la critica alla teologia è argomentata, comprovata e quindi leggittima..

Che la madonna sia una menzogna è un fatto, non un opinione..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Ludwig von Drake Mar 18 Ott 2011 - 20:49

delfi68 ha scritto:(...) Che la madonna sia una menzogna è un fatto, non un opinione..
Cosa intendi dire, quando affermi ciò?

PS posta la tua risposta, concludo che sei d'accordo col resto?
Rasputin ha scritto:(...) una cosa è rispettare la libertà altrui di esprimere le proprie idee, un'altra rispettare le idee in quanto tali (Ho grassettato). (...)
Ludwig von Drake ha scritto:Come dicevo precedentemente, il rispetto per le idee si realizza nel modo in cui ci si approccia alle idee stesse. Analizzare un’idea e definirla un’idiozia o una menzogna in base ad argomenti fondati non si può definire mancanza di rispetto per quella stessa idea (a meno che non si abbia una percezione differente dalla mia di cosa sia il rispetto).
Allo stesso modo, se si definisce ladro una persona che vive rubando non credo si stia mancando di rispetto a quella stessa persona.
Si manca di rispetto alle idee, secondo me, quando ci si approccia alle stesse – eventualmente emettendo giudizi – senza degnarle del giusto approfondimento o di una corretta analisi. (...)

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da *Valerio* Mar 18 Ott 2011 - 21:23



grazieeee

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
black bloc - Pagina 4 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 21:37

*Valerio* ha scritto:

grazieeee

Ammazza che animale. E non lo dico per l'aspetto fisico eh (Quantunque non ci litigherei proprio volentieri).

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da mecca domenico Mar 18 Ott 2011 - 21:40

SergioAD ha scritto:Sacrosanto imprinting della madonna!

Tornando ai Black Bloc, secondo Odifreddi ci sono tutte le ragioni per protestare, «non c’è dunque da stupirsi che qualcuno si secchi e passi alle maniere forti. Semmai, da stupirsi c’è che siano pochi a farlo». Addirittura 500 balordi scatenati sono troppo pochi, secondo lui. La prossima volta dunque i violenti per non stupire Odifreddi dovranno essere molti di più.


Piergiorgio Odifreddi è un figo

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Minsky Mar 18 Ott 2011 - 21:49

Replico e fornisco le precisazioni giustamente richieste.

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Scusate ragazzi, mi pare che ad un certo punto ci sia stata una lieve confusione semantica.

Rispettare le idee altrui non vuol dire che non si possano criticare.

E cosa vuol dire?

Vuol dire che la nozione di "rispetto per le idee" secondo alcune versioni via via proposte aveva assunto un'accezione a mio parere eccessivamente inclusiva. Di qui l'opportunità di distinguere.

Rasputin ha scritto:Perché il paragone qui sotto sì che mi pare una confusione (Semantica o meno):

Minsky ha scritto:Se dico: «l'assunzione di Maria in cielo con un razzo spaziale è un'idea assurda» non sto mancando di rispetto a nessuno, sto solo esprimendo una mia opinione legittima. Diverso sarebbe se dicessi ad un credente: «sei un idiota se credi che Maria sia stata assunta in cielo con un razzo spaziale»: in questo caso starei offendendo la persona.

quindi io dico "Credere che Maria sia stata assunta in cielo con un razzo spaziale a mio parere è un'idiozia". Non offendo nessuno e critico l'idea.

Esattissimo. "Idea assurda" e "idiozia" mi sembrano equivalenti.

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:I credenti impiegano spesso verso gli atei espressioni non certo lusinghiere, dicendo che siamo agenti del maligno e altre simili farneticazioni, e questa è una forma di mancanza di rispetto, perché non si critica il contenuto del pensiero, ma il fatto di appartenere ad una linea di pensiero diversa dalla propria: è intolleranza.

Quoto. L'intolleranza è componente essenziale delle superstizoni, se fossero tolleranti non sarebbero superstizoni.

Minsky ha scritto:Quanto all'uso della violenza, non c'è solo la violenza della spranga e della molotov, c'è anche quella più sottile della prevaricazione e della coercizione psicologica. Indottrinare i bambini è una forma di abuso di minore: un reato. Acquisire i beni delle vecchiette bigotte e senza eredi è una forma di circonvenzione di incapace: un reato. Proclamare che il liquido tissotropico contenuto in una boccetta si liquefi in virtù di un miracolo divino è una forma di abuso della credulità popolare: un reato.

Ariquoto. Ce ne stanno tre: abuso di minorenne, circonvenzione di incapace e truffa quando una delle prime due è a scopo di lucro (Spesso).

Conteggio esatto, ma sono soltanto alcuni esempi, un esperto di diritto potrebbe sicuramente trovare molti altri generi di misfatto.

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Dunque c'è chi gioca sporco, commette azioni illegali e paradossalmente ha la pretesa di ergersi a tutore della morale. Doppiamente scorretti, i paladini della religione vorrebbero però stabilire loro le regole del confronto, influenzando la politica. D'altro canto non è pensabile ricambiare inciviltà con inciviltà, perché ci si metterebbe sullo stesso livello, e perché sarebbe controproducente. Ci siamo stupiti che, alla caduta del comunismo in Unione Sovietica, la chiesa ortodossa sia riemersa come un sughero tornando agli antichi splendori e all'antica presa sulla gente. Il motivo è, che il regime comunista aveva soppresso con la forza la religione, senza fare opera di educazione. Così ha creato dei martiri, e garantito il supporto per la recrudescenza del fenomeno religioso.

È un'ipotesi a mio parere condivisibile; cito il buon Saramago:

Mi sono sempre considerato un ateo tranquillo, perché l’ateismo come militanza pubblica mi sembrava qualcosa di inutile, ma ora sto cambiando idea. Alle insolenze reazionarie della Chiesa Cattolica bisogna rispondere con l’insolenza dell’intelligenza viva, del buon senso, della parola responsabile. Non possiamo permettere che la verità venga offesa ogni giorno dai presunti rappresentati di Dio in Terra; ai quali, in realtà, interessa solo il potere.

Grande Saramago! Ce ne vorrebbero un milione come lui! black bloc - Pagina 4 605765

Rasputin ha scritto:Condivido quanto ho omesso di citare; qui sotto però, giustamente

Minsky ha scritto:Il rispetto, prima di tutto, dovrebbe nascere dal rispetto dei diritti fondamentali della persona, quelli sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, che non ha bisogno di giustificazioni filosofiche dal momento che deriva da archetipi già inscritti nella coscienza di ciascuno.

Quindi non delle loro idee. Aggiungo che l'etica, per quanto mi risulta, è un prodotto dell'evoluzione sociale (Se vuoi puoi chiamarla coscienza), ma "Inscritta" non mi pare proprio; se mai, appresa.

Minsky ha scritto:

Perché la differenza tra credenza e ateismo non è tra due filosofie diverse, ma tra due modi di usare l'intelligenza.

Tschüss! black bloc - Pagina 4 158383

Qui dissento sonoramente: né l'una né l'altra sono filosofie, inoltre la fede presuppone l'accantonamento della propria intelligenza, unito ad una schizofrenia (Ipocrisia) sufficiente a comportarsi razionalmente nella vita di tutti i giorni poi riunirsi un giorno in settimana in un luogo decorato da strumenti di tortura a parlare da soli, credere e/o dire di credere in una migliore vita salvo poi guardare attentamente a sinitra ed a destra prima di attraversare la strada.

La voluta concisione della sentenza, con l'intento di renderla più incisiva, forse ne ha compromesso la chiarezza. L'espressione «non è tra due filosofie diverse» va letto «la religione non è una filosofia (appunto, è una religione!) e l'ateismo non è una filosofia (è il rifiuto della religione), quindi il terreno di confronto non è la filosofia».

L'ateismo, richiedendo l'uso del raziocinio e del discernimento, è una modalità di applicazione delle facoltà intellettive, siamo d'accordo?
La religione, d'altro canto, in generale (ma prendiamo pure come esempio eclatante il cattolicesimo), è una costruzione molto elaborata di asserzioni, di trame, di congetture complicate e contorte, che necessita di ingegnosi sofismi per ricevere una patina di pretesa spiegazione. Personalmente, rimango spesso affascinato leggendo certe proposizioni teologiche in cui l'autore profonde capacità letterarie notevoli per sostenere tesi prive di consistenza. Si tratta innegabilmente di un esercizio dell'intelligenza, un cattivo uso, un uso spesso in malafede, come quello di Diabolik, per intenderci, che progetta e realizza crimini geniali. Siamo d'accordo anche qui? Puntualizzo ancora, che intendo distinguere l'intelligenza, come capacità puramente "meccanica" di risolvere predicati, dal raziocinio, la facoltà di applicare l'intelligenza in modo sensato e cosciente. black bloc - Pagina 4 802802

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 22:01

Minsky ha scritto:
L'ateismo, richiedendo l'uso del raziocinio e del discernimento, è una modalità di applicazione delle facoltà intellettive, siamo d'accordo?

No...ne é solo una conseguenza. Inoltre a mio parere non esistono "Modalità di applicazione delle facoltà intellettive". O si applicano tali facoltà, o no; la logica non è convenzionale. Può essere più o meno sistematizzata, ma non è che prima di Aristotele la gente se ne fregasse del principio di identità o di quello di non contraddizione. La logica è il mezzo, indispensabile ed universale, tramite cui si può discutere e ragionare. Non è una questione di condivisione.

Minsky ha scritto:La religione, d'altro canto, in generale (ma prendiamo pure come esempio eclatante il cattolicesimo), è una costruzione molto elaborata di asserzioni, di trame, di congetture complicate e contorte, che necessita di ingegnosi sofismi per ricevere una patina di pretesa spiegazione. Personalmente, rimango spesso affascinato leggendo certe proposizioni teologiche in cui l'autore profonde capacità letterarie notevoli per sostenere tesi prive di consistenza. Si tratta innegabilmente di un esercizio dell'intelligenza, un cattivo uso, un uso spesso in malafede, come quello di Diabolik, per intenderci, che progetta e realizza crimini geniali. Siamo d'accordo anche qui?

Sulla malafede, sì.

Minsky ha scritto:Puntualizzo ancora, che intendo distinguere l'intelligenza, come capacità puramente "meccanica" di risolvere predicati, dal raziocinio, la facoltà di applicare l'intelligenza in modo sensato e cosciente. black bloc - Pagina 4 802802

La prima secondo me poco ha a che vedere con l'intelligenza; la seconda, sì wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 22:05

Ludwig von Drake ha scritto:
delfi68 ha scritto:(...) Che la madonna sia una menzogna è un fatto, non un opinione..
Cosa intendi dire, quando affermi ciò?


Intendo dire, che già la storia di gesù è mutuata da miti precedenti, e praticamente non esistono resocontazioni coeve di Cristo, inoltre non esistono resocontazioni esterne ai vangeli, in merito a un Gesù storico.

Nazareth stessa, non esisteteva.
E a parte questo, il censimento di Quirino avvenne nel 6 dc. e ancora, il censimento si faceva nel luogo di residenza, e non di nascita..

ma a parte ciò, il mito mariano entra nella storiografia evangelica molto tardi, la faccenda del parto virginale è poi un precetto conciliare..
(Ida Magli. La Madonna. 1ª ed. 1987. Nuova ed. Milano, Baldini Castoldi Dalai 1997)

non solo non esiste una sola prova di gesù (i brevissimi cenni più tardi sono già dichiaratamente insufficienti) ma della madre, capirai, ancora meno..sulla poi magia di questa..eehh..siamo allo zero termico!!

Quindi la favola della madonna è un falso puro e semplice, strumento della retorica e dell'affabulazione clericale..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 22:15

Delfi ho cancellato per misericordia il tuo ultimo intervento pur non sapendo cosa conteneva ah ah

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 22:18

eehhh era un doppione di quello sopra!..ho delle difficoltà serie a navigare...
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Minsky Mar 18 Ott 2011 - 22:19

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
L'ateismo, richiedendo l'uso del raziocinio e del discernimento, è una modalità di applicazione delle facoltà intellettive, siamo d'accordo?

No...ne é solo una conseguenza. Inoltre a mio parere non esistono "Modalità di applicazione delle facoltà intellettive". O si applicano tali facoltà, o no; la logica non è convenzionale. Può essere più o meno sistematizzata, ma non è che prima di Aristotele la gente se ne fregasse del principio di identità o di quello di non contraddizione. La logica è il mezzo, indispensabile ed universale, tramite cui si può discutere e ragionare. Non è una questione di condivisione.

Direi che è solo una questione di uso dei vocaboli. La distinzione (forse leggermente impropria) che intendevo fare è tra il concetto di intelligenza intesa come grezza capacità di elaborazione (l'intelligenza del programma che gioca a scacchi, per esempio), e la ragione, intesa come pensiero logico e cosciente. black bloc - Pagina 4 512500

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 22:23

Mi pare che dite cose più o meno identiche..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 22:25

Minsky ha scritto:
Direi che è solo una questione di uso dei vocaboli. La distinzione (forse leggermente impropria) che intendevo fare è tra il concetto di intelligenza intesa come grezza capacità di elaborazione (l'intelligenza del programma che gioca a scacchi, per esempio), e la ragione, intesa come pensiero logico e cosciente. black bloc - Pagina 4 512500

Allora prova a raccontare al programma che gioca a scacchi che esiste un cencioso il quale cammina sull'acqua e moltiplica derrate carneval

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Minsky Mar 18 Ott 2011 - 22:30

delfi68 ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
delfi68 ha scritto:(...) Che la madonna sia una menzogna è un fatto, non un opinione..
Cosa intendi dire, quando affermi ciò?

Quindi la favola della madonna è un falso puro e semplice, strumento della retorica e dell'affabulazione clericale..

La madonna apparve (è il caso di dirlo!) nel 431 con il Concilio di Efeso, che proclamò Maria "madre di dio". Questo e altri provvedimenti dovevano accontentare il popolo che era abituato a venerare divinità femminili.
Maria prese il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide. L'iconografia della Vergine con in braccio il bambino è ispirata al culto di Iside (ivi comprese le grotte come tipico luogo di apparizioni). Lo stesso racconto della verginità di Maria e della nascita miracolosa di Gesù fu aggiunto ai vangeli posteriormente, per facilitare la diffusione del cristianesimo fra i pagani che già conoscevano i racconti riguardanti esseri semidivini, figli di un dio e di una donna vergine (Eracle, Mithra, Horus). black bloc - Pagina 4 23074

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da delfi68 Mar 18 Ott 2011 - 22:31

Il libro che ho citato è uno spasso..sarebbe da leggere a un TDG incatenato alla sedia.. ahahahahahah

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 22:41

delfi68 ha scritto:Il libro che ho citato è uno spasso..sarebbe da leggere a un TDG incatenato alla sedia.. ahahahahahah


Ci sono dei rischi. Potrebbe poi ricevere in ospedale una visita da un qualche ministro e diventare il suo successore.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 22:49

Ma i Black Bloc sono dei rivoluzionari incompresi? Io non ho ancora capito.
Sono quelli che fanno il lavoro sporco per rovesciare i tiranni? Sono il braccio armato degli ideologi del Nuovo Mondo Possibile?
Se sì, mi piacerebbe che qualcuno mi illustrasse da cosa può capirlo il semplice cittadino che dovrebbe seguire le geste del BB e creare una rivoluzione di popolo per non ar sì che rimanga una rivoluzione d'elite.
Se no, che cosa sono se non una cellula antagonista, anarchica slegata dal resto del popolo e per questo destinata a rimanere un gruppo di vandali incompresi?
Si accettano delucidazioni in merito.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 22:53

Darrow ha scritto:Ma i Black Bloc sono dei rivoluzionari incompresi? Io non ho ancora capito.
Sono quelli che fanno il lavoro sporco per rovesciare i tiranni? Sono il braccio armato degli ideologi del Nuovo Mondo Possibile?
Se sì, mi piacerebbe che qualcuno mi illustrasse da cosa può capirlo il semplice cittadino che dovrebbe seguire le geste del BB e creare una rivoluzione di popolo per non ar sì che rimanga una rivoluzione d'elite.
Se no, che cosa sono se non una cellula antagonista, anarchica slegata dal resto del popolo e per questo destinata a rimanere un gruppo di vandali incompresi?
Si accettano delucidazioni in merito.

Sono poliziotti.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 22:57

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:Ma i Black Bloc sono dei rivoluzionari incompresi? Io non ho ancora capito.
Sono quelli che fanno il lavoro sporco per rovesciare i tiranni? Sono il braccio armato degli ideologi del Nuovo Mondo Possibile?
Se sì, mi piacerebbe che qualcuno mi illustrasse da cosa può capirlo il semplice cittadino che dovrebbe seguire le geste del BB e creare una rivoluzione di popolo per non ar sì che rimanga una rivoluzione d'elite.
Se no, che cosa sono se non una cellula antagonista, anarchica slegata dal resto del popolo e per questo destinata a rimanere un gruppo di vandali incompresi?
Si accettano delucidazioni in merito.

Sono poliziotti.
Troppo giovani. Io ti prendo sul serio, non sto scherzando.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Ludwig von Drake Mar 18 Ott 2011 - 22:59

Delfi, quando ti riferisci ad un argomento, sarebbe meglio che ti concentrassi sullo stesso.
Se, poi, per poter discutere del mito mariano necessiti di chiarire prima la tua idea sulla storicità del Cristo, fallo pure, ma, per cortesia, fallo in maniera ordinata e con fonti adeguate.
Il forum ha un vantaggio rispetto ad una chat, hai la possibilità di scrivere con calma il tuo messaggio, evitando di affastellare parole e concetti in maniera confusa e, in alcuni casi, contraddittoria (i.e. “non esistono resocontazioni esterne ai vangeli” vs. “i brevissimi cenni più tardi” – a proposito, cosa sono le “resocontazioni”?) o assolutamente erronea.

In ogni caso, da quanto mi è dato capire, tu sostieni che non ci sono fonti sufficienti per stabilire il carattere storico di una figura alla base del mito mariano e che gli elementi fantastici del mito, in particolare quelli costruiti nel tempo anche grazie alle cosiddette “apparizioni”, sono elementi fantastici: mi sembra scontato quanto l'affermare che l'acqua si può scaldare.

Il problema è che una favola non ha necessità di essere vera, dunque, quando dici che una favola è un falso, stai facendo un’affermazione dal dubbio valore, alla stessa maniera in cui ha poco valore affermare che un carattere di natura mitica possiede gran parte degli elementi tipici che gli competono.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 23:01

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:Ma i Black Bloc sono dei rivoluzionari incompresi? Io non ho ancora capito.
Sono quelli che fanno il lavoro sporco per rovesciare i tiranni? Sono il braccio armato degli ideologi del Nuovo Mondo Possibile?
Se sì, mi piacerebbe che qualcuno mi illustrasse da cosa può capirlo il semplice cittadino che dovrebbe seguire le geste del BB e creare una rivoluzione di popolo per non ar sì che rimanga una rivoluzione d'elite.
Se no, che cosa sono se non una cellula antagonista, anarchica slegata dal resto del popolo e per questo destinata a rimanere un gruppo di vandali incompresi?
Si accettano delucidazioni in merito.

Sono poliziotti.
Troppo giovani. Io ti prendo sul serio, non sto scherzando.

Ammetto di avere scritto d'impulso, ma come sai che sono "Troppo giovani"? E che cosa significa, 20, 21, 24...ammesso che lo si riesca a discernere dalle poche foto disponibili...

ah Lud...la pedanteria...sarebbe bello se la piantassi di rompere i coglioni con le tue, di "Resocontazioni".

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 23:07

Sono anti-complottista, ho conosciuto frequentatori di centri sociali che mi fanno ritenere possibile l'esistenza dei Black Bloc.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Giampy Mar 18 Ott 2011 - 23:13

a me il fatto che siano poliziotti fa ridere...

_________________
Nulla ha senso in biologia se non alla luce dell'evoluzione
Giampy
Giampy
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 392
Età : 39
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ex paleoantropologo
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue68 / 7068 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 23:14

Darrow ha scritto:Sono anti-complottista, ho conosciuto frequentatori di centri sociali che mi fanno ritenere possibile l'esistenza dei Black Bloc.

boh A questo punto non so chi sia il complottista...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Ludwig von Drake Mar 18 Ott 2011 - 23:14

Minsky ha scritto:(...) Lo stesso racconto della verginità di Maria e della nascita miracolosa di Gesù fu aggiunto ai vangeli posteriormente, per facilitare la diffusione del cristianesimo fra i pagani che già conoscevano i racconti riguardanti esseri semidivini, figli di un dio e di una donna vergine (Eracle, Mithra, Horus).
Farsi ascoltare, da ateo, è già difficile quando si dicono cose sensate.
Per questo dovremmo tentare di non parlare “per sentito dire”.
Secondo la tradizione, Horus era figlio della dea Isis o della dea Hathor. Tu ti riferisci agli “studi” di Massey, che sono stati confutati da gran parte della comunità egittologica.
Inoltre, per Eracle, non mi risulta che i testi parlino della verginità di Alcmena.
Anche su Mitra ci sarebbe qualcosa da dire, ma credo di aver reso il senso.
Rasputin ha scritto:ah Lud...la pedanteria...sarebbe bello se la piantassi di rompere i coglioni con le tue, di "Resocontazioni".
Sei al bar, mascherina? No?
Allora, perché non ci vai e utilizzi lì il tuo inutile e volgare turpiloquio, piuttosto che in questo luogo e con il sottoscritto?

PS Attenzione, che il tasto del "punto" ti si sta per consumare, i tuoi testi si dimezzeranno e perderanno anche gran parte del contenuto.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Rasputin Mar 18 Ott 2011 - 23:18

.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

black bloc - Pagina 4 Merini10- black bloc - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da loonar Mar 18 Ott 2011 - 23:19

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:Sono anti-complottista, ho conosciuto frequentatori di centri sociali che mi fanno ritenere possibile l'esistenza dei Black Bloc.

boh A questo punto non so chi sia il complottista...
Cosa intendi?
Io sto solo dicendo che di giovani disposti a spaccare vetrine, dar fuoco a cellulari della polizia e scardinare bancomat ne ho conosciuti personalmente e so per certo che non erano poliziotti infiltrati. Cosa c'entra questo con il complottismo?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
black bloc - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70black bloc - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

black bloc - Pagina 4 Empty Re: black bloc

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.