Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

+19
BestBeast
jillo
Rasputin
Steerpike
Minsky
mix
Sally
Paolo
lupetta
Virtra
Helgi
claudio285
Ratio
Comune mortale
capricorno
*Valerio*
Dinozzz
Ludwig von Drake
davide
23 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Virtra Ven 14 Set 2012 - 0:49

Minsky ha scritto:l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione. La tragedia è che ancora oggi qualunque cosa, accidentalmente, venga chiamata "religione", gode di uno status particolare che determina situazioni assurde, al punto da aver voluto includere nei diritti umani fondamentali il privilegio giuridico di professare la propria religione. Questa grottesca norma si rivolta contro il diritto stesso, nel caso dell'islam, infatti l'islam non consente la libertà di professare una diversa religione.

Mi piace molto il tuo "Hobby" nella descrizione del profilo! Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 605765
Virtra
Virtra
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 46
Età : 45
Località : Pordenone
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Steerpike Ven 14 Set 2012 - 9:18

Minsky ha scritto:Anche secondo me, l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione..
Come gran parte delle religioni.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Ospite Ven 14 Set 2012 - 9:47

Minsky ha scritto:l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione.
Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Ven 14 Set 2012 - 10:29

Minsky ha scritto:La tragedia è che ancora oggi qualunque cosa, accidentalmente, venga chiamata "religione", gode di uno status particolare che determina situazioni assurde, al punto da aver voluto includere nei diritti umani fondamentali il privilegio giuridico di professare la propria religione. Questa grottesca norma si rivolta contro il diritto stesso, nel caso dell'islam, infatti l'islam non consente la libertà di professare una diversa religione.

Verde e in citazioni.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da mix Ven 14 Set 2012 - 11:15

Virtra ha scritto:
mix ha scritto:di quale valore stai parlando?
cose oggettive o soggettive?

Cose oggettive. Gli insegnamenti morali biblici che siano essi apocrifi o modificati nei secoli da alcuni esseri umani hanno alla loro base non soggettiva, dei principi che aiutano proprio l'energia interiore ad evolvere più rapidamente. Apparentemente, anche alcuni fatti di cronaca nera raccontati in questi libri hanno la capacità di istigare nelle persone alcuni particolari sentimenti diversi da persona a persona, in maniera tangibile ed evidente da far disapprovare certe circostanze descritte. Ed è anche questa e non solo, una metodologia evolutiva che si incontra in questi scritti apparentemente a molti "inutili, obsoleti o inventati"
molto bene
se sono cose oggettive dovrebbe essere facile, o almeno possibile, elencarne alcune caratteristiche e di conseguenza trovare un modo per verificare tali caratteristiche e qualità, con opportuni esperimenti dall'esito che si può predire e ripetere quando e come si vuole.


sull'energia/anima come li intendi tu (la mia opinione in merito è molto differente dalla tua) un quesito: poiché siamo confinati su un pianeta dalle dimensioni finite almeno alcuni "quanti" di energia sono sicuramente stati condivisi in tempi differenti da persone differenti
come si spartiscono questa medesima energia condivisa in tempi diversi le anime dei vari soggetti coinvolti nella suddivisione?
con questo modello di realtà sorgono subito delle complicazioni pratiche, non trovi?
ciò tenderebbe a far pensare che il modello non è molto valido, oggettivamente.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da jillo Ven 14 Set 2012 - 11:29

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione.
Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.

L'islam è una religione. Anche interessante da studiare... almeno così la trovo per quel molto poco che ho letto su questa religione.
Se poi l'uomo sputtana il nome della propria religione per commettere porcate di ogni sorta tanto a danno dei fedeli quanto degli infedeli, non significa che quella cosa lì non sia più una religione.
Ma chi sputtana la religione, non sono mica solo i capi religiosi per interesse a dominare le masse. Oggi fatichiamo a non associare i mussulmani ad una pericolosa massa di invasati armati e disposti a tutto per far piazza pulita degli infedeli... In questa prospettiva riduttiva e becera ha contribuito a collocarci anche il bombardamento mediatico operato dai nostri potenti stati occidentali e finalizzato al consolidamento di posizioni di dominio politico-economico sui paesi mediorientali.


Poi, bo... ognuno la pensi come gli pare.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da jillo Ven 14 Set 2012 - 11:35

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:La tragedia è che ancora oggi qualunque cosa, accidentalmente, venga chiamata "religione", gode di uno status particolare che determina situazioni assurde, al punto da aver voluto includere nei diritti umani fondamentali il privilegio giuridico di professare la propria religione. Questa grottesca norma si rivolta contro il diritto stesso, nel caso dell'islam, infatti l'islam non consente la libertà di professare una diversa religione.

Verde e in citazioni.

Bè ha una sua logica la norma ce l'ha.
Quanto a voi mussulmani professate quello che vi pare. ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Magari proprio a qualcuno che ha scritto quella norma viene pure in mente di finanziare i mussulmani per consentirgli di comprare i proiettili da spararci addosso Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 418715

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Ospite Ven 14 Set 2012 - 11:45

jillo ha scritto:ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Ma Gesù non diceva di porgere l'altra guancia? Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 286704

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Ven 14 Set 2012 - 11:53

jillo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:La tragedia è che ancora oggi qualunque cosa, accidentalmente, venga chiamata "religione", gode di uno status particolare che determina situazioni assurde, al punto da aver voluto includere nei diritti umani fondamentali il privilegio giuridico di professare la propria religione. Questa grottesca norma si rivolta contro il diritto stesso, nel caso dell'islam, infatti l'islam non consente la libertà di professare una diversa religione.

Verde e in citazioni.

Bè ha una sua logica la norma ce l'ha.

Quale?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da mix Ven 14 Set 2012 - 11:55

jillo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:La tragedia è che ancora oggi qualunque cosa, accidentalmente, venga chiamata "religione", gode di uno status particolare che determina situazioni assurde, al punto da aver voluto includere nei diritti umani fondamentali il privilegio giuridico di professare la propria religione. Questa grottesca norma si rivolta contro il diritto stesso, nel caso dell'islam, infatti l'islam non consente la libertà di professare una diversa religione.

Verde e in citazioni.

Bè ha una sua logica la norma ce l'ha.
Quanto a voi mussulmani professate quello che vi pare. ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Magari proprio a qualcuno che ha scritto quella norma viene pure in mente di finanziare i mussulmani per consentirgli di comprare i proiettili da spararci addosso Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 418715
le leggi, tutte le leggi, sono scritte da uomini per incontrare interessi di uomini
nessuna legge è discesa dal cielo scritta su supporto divino:
non ce n'è nessuna di evidenza concreta, reale, di leggi divine, poiché non ce n'è neppure nessuna possibilità reale, molto evidentemente

vedo che la propaganda, che ti sei accorto esistere, in te ha operato risultati molto concreti
nel tuo post prima dici
Oggi fatichiamo a non associare i mussulmani ad una pericolosa massa di invasati armati e disposti a tutto per far piazza pulita degli infedeli... In questa prospettiva riduttiva e becera ha contribuito a collocarci anche solo il bombardamento mediatico operato dai nostri potenti stati occidentali e finalizzato al consolidamento di posizioni di dominio politico-economico sui paesi mediorientali.

Read more: http://atei.forumitalian.com/post?p=169692&mode=quote#ixzz26R5Zjevd
parla per te (o per voi): purtroppo per voi la realtà non è come la desiderate e inevitabilmente verrà a galla ciò che è reale e sparirà ciò che è fantasia malata, sempre che per un po' non riusciate a bloccare gli strumenti di comunicazione moderni; ma non pare.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da BestBeast Ven 14 Set 2012 - 12:27

Oggi fatichiamo a non associare i mussulmani ad una pericolosa massa di invasati armati e disposti a tutto per far piazza pulita degli infedeli...

Questo sono alcune cause della suddetta "fatica"
(a dire il vero, in non fatico per niente).

“Uccidete gli infedeli ovunque li incontriate. Questa e’ la ricompensa dei miscredenti.” (Sura 2:191)

“Vi e’ stato ordinato di combattere, anche se non lo gradite. E' possibile che abbiate avversione per qualcosa che invece e’ un bene per voi, e può darsi che amiate una cosa che invece vi e’ nociva. Allah sa e voi non sapete. ” (Sura 2:216).

«Instillerò il mio terrore nel cuore degli infedeli; colpiteli sul collo e recidete loro la punta delle dita... I miscredenti avranno il castigo del Fuoco! ... Non siete certo voi che li avete uccisi: e’ Allah che li ha uccisi» (Sura 8:12-17).

«Profeta, incita i credenti alla lotta. Venti di voi, pazienti, ne domineranno duecento e cento di voi avranno il sopravvento su mille miscredenti» (Sura 8:65).

«Quando poi saranno trascorsi i mesi sacri ucciderete gli idolatri dovunque li troviate, prendeteli, circondateli, catturateli ovunque in imboscate! Se poi si convertono e compiono la Preghiera e pagano la Decima, lasciateli andare» (Sura 9:5).

«Combattete coloro che non credono in Allah e nell'Ultimo Giorno, che non vietano quello che Allah e il Suo Messaggero hanno vietato, e quelli, tra la gente della Scrittura, che non scelgono la religione della verita’, finche’ non versino umilmente il tributo, e siano soggiogati.
Dicono i giudei: "Esdra e’ figlio di Allah"; e i cristiani dicono: "Il Messia e’ figlio di Allah". Questo e’ ciò che esce dalle loro bocche. Li annienti Allah. Quanto sono fuorviati!» (Sura 9:29-30).

«O voi che credete! Se non vi lancerete nella lotta, Allah vi castighera’ con doloroso castigo e vi sostituira’ con un altro popolo, mentre voi non potrete nuocerGli in nessun modo» (Sura 9:39).

«[gli ipocriti e i miscredenti] Maledetti! Ovunque li si trovera’ saranno presi e messi a morte.» (Sura 33:61).

«Quando incontrate gli infedeli, uccideteli con grande spargimento di sangue e stringete forte le catene dei prigionieri» (Sura 47:4)
"...Esse hanno diritti equivalenti ai loro doveri, in base alle buone consuetudini, ma gli uomini sono superiori . Allah e’ potente, e’ saggio." (Sura 2:228)

"Gli uomini sono preposti alle donne, a causa della preferenza che Allah concede agli uni rispetto alle altre e perché spendono [per esse] i loro beni. Le [donne] virtuose sono le devote, che proteggono nel segreto quello che Allah ha preservato. Ammonite quelle di cui temete l'insubordinazione, lasciatele sole nei loro letti, battetele. Se poi vi obbediscono, non fate piu’ nulla contro di esse. Allah e’ altissimo, grande." (Sura 4:34)

"E di' alle credenti di abbassare i loro sguardi ed essere caste e di non mostrare, dei loro ornamenti, se non quello che appare; di lasciar scendere il loro velo fin sul petto e non mostrare i loro ornamenti ad altri che ai loro mariti, ai loro padri, ai padri dei loro mariti, ai loro figli, ai figli dei loro mariti, ai loro fratelli, ai figli dei loro fratelli, ai figli delle loro sorelle, alle loro donne, alle schiave che possiedono, ai servi maschi che non hanno desiderio, ai ragazzi impuberi che non hanno interesse per le parti nascoste delle donne. E non battano i piedi sì da mostrare gli ornamenti che celano." (Sura 24:31)

"O Profeta, di' alle tue spose, alle tue figlie e alle donne dei credenti di coprirsi dei loro veli, così da essere riconosciute e non essere molestate . Allah e’ perdonatore, misericordioso" (Sura 33:59)

“Le vostre spose per voi sono come un campo . Venite pure al vostro campo come volete….” (Sura 2:223)

“Ecco quello che Allah vi ordina a proposito dei vostri figli: al maschio la parte di due femmine. … Questo e’ il decreto di Allah. In verita’ Allah e’ saggio, sapiente” (Sura 4:11).

"Flagellate la fornicatrice e il fornicatore , ciascuno con cento colpi di frusta e non vi impietosite [nell'applicazione] della Religione di Allah, se credete in Lui e nell'Ultimo Giorno, e che un gruppo di credenti sia presente alla punizione." (Sura 24:2)

“Tagliate la mano al ladro e alla ladra, per punirli di quello che hanno fatto e come sanzione da parte di Allah. Allah e’ eccelso, saggio.” (Sura 5:38)

"O voi che credete, non sceglietevi per alleati ebrei e cristiani, essi sono alleati gli uni degli altri. E chi li sceglie come alleati e’ uno di loro." (Sura 5:51).

"Chi vuole una religione diversa dall'Islàm, il suo culto non sarà accettato." (Sura 3:85)

"O voi che credete, combattete i miscredenti che vi stanno attorno, che trovino durezza in voi. Sappiate che Allah è con i timorati." (Sura 9-123)

«Combattano dunque sul sentiero di Allah, coloro che barattano la vita terrena con l'altra. A chi combatte per la causa di Allah, sia ucciso o vittorioso, daremo presto ricompensa immensa.» (Sura 4:74)


L'islam è una religione. Anche interessante da studiare..

Perchè indugi allora? Inizia, no?


BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Steerpike Ven 14 Set 2012 - 14:46

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione.
Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 97941

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da loonar Ven 14 Set 2012 - 14:52

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:l'islam non è affatto una religione, ma uno strumento di potere travestito da religione.
Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.
Esatto. Tutte le religioni istituzionalizzate sono strumenti di potere (l'istituzione è potere). Cambiano solo i gradi di aggressività nell'imporre il potere in questione.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Minsky Ven 14 Set 2012 - 15:17

Virtra ha scritto:Mi piace molto il tuo "Hobby" nella descrizione del profilo! Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 605765
Sono lieto del tuo apprezzamento. Anche sorpreso, però.

Steerpike ha scritto:Come gran parte delle religioni.
Certo Pike, ma l'islam è nato prima come strumento di potere, di conquista e sottomissione, e poi ha assunto i connotati della religione.

Fux89 ha scritto:Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.
Dissento sul dissenso, ma è solo una questione di forma: certo che l'islam è strumento di potere in quanto religione, ma è divenuto religione proprio per funzionare con efficacia come strumento di potere. Prima di assumere il travestimento religioso, l'islam era del tutto inefficace. Vedi la storia di Maometto: vent'anni per raccogliere uno sparuto gruppetto di beduini scalcinati, poi ha tirato fuori il coniglio mistico, e in un lampo ha cominciato a rompere culi a destra e a manca. L'invenzione di allah è stata la chiave: ma se si analizza la dottrina islamica, ci si accorge facilmente che è poverissima dal punto di vista mistico, direi rudimentale. Quasi tutto è scopiazzato dalle fonti giudaico/cristiane, e le parti originali sono solo quelle che incitano a massacrare gli infedeli (neanche tanto originali, per dire la verità). Il corano è un'ossessione di ripetizioni, alcuni concetti sono ripetuti più di cento volte, ciò che denota assoluta povertà di idee: se ridotto al sunto, il librone si restringe a qualche dozzina di paginette.

Rasputin ha scritto:Verde e in citazioni.
Grazie, Maestro (e non è affatto un motteggio). Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 4039745628

jillo ha scritto:L'islam è una religione...
I musulmani sono una massa di invasati, e la tragedia è che questa gente prima di tutto si fa male da sé, vive male, nell'ignoranza, nella povertà. Lo dico a te ma va considerato un broadcast: prima di disquisire di islam prova a passare un po' di tempo in un Paese islamico. Non intendo una settimana a Sharm in un villaggio turistico a 5 stelle, dico in mezzo alla gente, a lavorare. Basta un mesetto. Poi torna qui e discorriamo.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 158383
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da loonar Ven 14 Set 2012 - 15:23

Minsky ha scritto:
Fux89 ha scritto:Dissento. L'Islam è una religione, e in quanto tale è uno strumento di potere.
Dissento sul dissenso, ma è solo una questione di forma: certo che l'islam è strumento di potere in quanto religione, ma è divenuto religione proprio per funzionare con efficacia come strumento di potere. Prima di assumere il travestimento religioso, l'islam era del tutto inefficace. Vedi la storia di Maometto: vent'anni per raccogliere uno sparuto gruppetto di beduini scalcinati, poi ha tirato fuori il coniglio mistico, e in un lampo ha cominciato a rompere culi a destra e a manca. L'invenzione di allah è stata la chiave: ma se si analizza la dottrina islamica, ci si accorge facilmente che è poverissima dal punto di vista mistico, direi rudimentale. Quasi tutto è scopiazzato dalle fonti giudaico/cristiane, e le parti originali sono solo quelle che incitano a massacrare gli infedeli (neanche tanto originali, per dire la verità). Il corano è un'ossessione di ripetizioni, alcuni concetti sono ripetuti più di cento volte, ciò che denota assoluta povertà di idee: se ridotto al sunto, il librone si restringe a qualche dozzina di paginette.
Stai dicendo che uno strumento di potere per essere efficace deve avere la componente religiosa.
Io (e forse Fux) dico che la religione è già in sè uno strumento di potere. Questo vuol dire che le religioni funzionano come strumenti di potere. Tanti strumenti di potere a-religiosi non funzionano o funzionano male e per funzionare bene devono sostituire alla religione qualcosa di molto simile.
Da cui si deduce che ogni religione è uno strumento di potere, con diversi gradi e metodi di "presa" sui fedeli.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Minsky Ven 14 Set 2012 - 15:39

Darrow ha scritto:Stai dicendo che uno strumento di potere per essere efficace deve avere la componente religiosa.
Io (e forse Fux) dico che la religione è già in sè uno strumento di potere. Questo vuol dire che le religioni funzionano come strumenti di potere. Tanti strumenti di potere a-religiosi non funzionano o funzionano male e per funzionare bene devono sostituire alla religione qualcosa di molto simile.
Da cui si deduce che ogni religione è uno strumento di potere, con diversi gradi e metodi di "presa" sui fedeli.
Per chiarire meglio (concordo comunque su quanto esponi): la differenza tra l'islam e le altre religioni, consiste nel fatto che generalmente prima nasce una religione, e poi questa, se ha successo (molti proseliti) inizia ad essere usata come strumento di potere (se vuoi degli esempi osservabili: la tipica setta fondata da un predicatore o santone, che appena prende piede diventa mezzo di arricchimento tramite lo sfruttamento dei polli fedeli); mentre l'islam è nato prima come strumento di potere, e poi, perfezionandosi sul profilo ideologico, ha assunto i connotati di religione che gli hanno consentito di avere successo. Ed ha tuttora un enorme successo, proprio perché è nato a tavolino: Maometto ha solo iniziato, poi i califfi nei due secoli seguenti hanno affinato e messo a punto lo strumento nella sua micidiale efficacia.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Virtra Ven 14 Set 2012 - 15:47

mix ha scritto:
sull'energia/anima come li intendi tu (la mia opinione in merito è molto differente dalla tua) un quesito: poiché siamo confinati su un pianeta dalle dimensioni finite almeno alcuni "quanti" di energia sono sicuramente stati condivisi in tempi differenti da persone differenti
come si spartiscono questa medesima energia condivisa in tempi diversi le anime dei vari soggetti coinvolti nella suddivisione?
con questo modello di realtà sorgono subito delle complicazioni pratiche, non trovi?
ciò tenderebbe a far pensare che il modello non è molto valido, oggettivamente.

E' vero che molto del pianeta in cui viviamo viene condiviso nei differenti tempi da differenti persone, ma non è di certo l'energia post evoluta dopo la vita terrestre a mescolarsi ad altra energia.

Anzi, spiegandolo in termini di fisica quantistica, le disintegrazioni e i decadimenti energetici sono spontanei come dici, essendo questa la naturale conseguenza del Principio di indeterminazione di Heisenberg. Ma secondo anche questo principio, esiste SEMPRE una condizione incontrollabile. Essa viene introdotta dall’OSSERVATORE o meglio riprecisando ancora, da un'interazione dei fenomeni che nel caso particolare dell'essere umano è la vita vissuta con un corpo fisico. Ciò implica quindi quello che ho detto e cioè che l'energia è in grado di evolvere autonomamente per mezzo delle interazioni. Le forze energetiche in gioco di qualunque oggetto materiale a prescindere dalla sua natura fisica, al decadimento della massa, sommano alla loro precedente condizione energetica le proprietà acquisite dall'esperienza di interazione, e nell'uomo questa è la vita interagita con corpo materiale.

In termini facili;l'anima quando raggiunge determinati stadi evolutivi, non si mescola ad altre energie diventate incompatibili, ma permane in eterno.

Tutto ciò che invece al decadimento non ha avuto sufficiente evoluzione, decadendo si mescola come tu hai detto. E tutto concorda con il principio di conservazione.

Il Principio di indeterminazione di Heisenberg, è in essere quindi quando l’identificazione di un avvenuto decadimento dipende dall’istante in cui inizia l’osservazione o interazione e quindi essendo esse continue, non è verificabile la condizione di dipendenza dallo spazio-tempo. Cioè la materia e anche quindi l'essere umano possono assumere dei comportamenti all'apparenza paranormali nello spazio-tempo, ma se studiati adeguatamente con volontà ed impegno dall'umanità, non farebbero altro che apportare maggiore evoluzione (e non solo progresso) alla maggioranza della popolazione planetaria.


Questo non è voluto al momento storico attuale e oltretutto il progresso delle condizioni sperimentali di misurazioni che la tecnica usa, è purtroppo ancora tale che questa dipendenza risulti essere trascurabile.

Riassumendo: L'anima e il paranormale esistono realmente, ma non sono assolutamente paranormali.

Tutto questo porta a capire che la creazione anche nostra che ne facciamo parte, ha in sè una potenza infinita grazie all'evoluzione.

Potresti iniziare approffondendo a riguardo se già non lo conosci,il paradosso del gatto di Schrodinger
Virtra
Virtra
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 46
Età : 45
Località : Pordenone
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da loonar Ven 14 Set 2012 - 15:59

Minsky ha scritto:
Darrow ha scritto:Stai dicendo che uno strumento di potere per essere efficace deve avere la componente religiosa.
Io (e forse Fux) dico che la religione è già in sè uno strumento di potere. Questo vuol dire che le religioni funzionano come strumenti di potere. Tanti strumenti di potere a-religiosi non funzionano o funzionano male e per funzionare bene devono sostituire alla religione qualcosa di molto simile.
Da cui si deduce che ogni religione è uno strumento di potere, con diversi gradi e metodi di "presa" sui fedeli.
Per chiarire meglio (concordo comunque su quanto esponi): la differenza tra l'islam e le altre religioni, consiste nel fatto che generalmente prima nasce una religione, e poi questa, se ha successo (molti proseliti) inizia ad essere usata come strumento di potere (se vuoi degli esempi osservabili: la tipica setta fondata da un predicatore o santone, che appena prende piede diventa mezzo di arricchimento tramite lo sfruttamento dei polli fedeli); mentre l'islam è nato prima come strumento di potere, e poi, perfezionandosi sul profilo ideologico, ha assunto i connotati di religione che gli hanno consentito di avere successo. Ed ha tuttora un enorme successo, proprio perché è nato a tavolino: Maometto ha solo iniziato, poi i califfi nei due secoli seguenti hanno affinato e messo a punto lo strumento nella sua micidiale efficacia.
Ah, ecco! Questo è vero. La successione è invertita.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Sally Ven 14 Set 2012 - 16:00

Interessante quello che dici, ma vorrei farti una domanda, anzi due:

1- tutto questo, ammesso che fosse vero, non sarebbe altro che una sorta di panteismo alla Spinoza (o tutt'al piu' alla Giordano Bruno) e quindi non si capisc ein che modo sarebbe ricollegabile alla religione cristiana e alla bibbia.

2- curioso notare come, nella storia dell'umanita', al progredire del sapere scientifico, dio sia pian piano stato cacciato in un cantuccio sempre piu' piccolo, dove il buio dell'ignoto lascia spazio alla fantasia... dal dio che interagiva tutti i giorni con i mortali, scagliando fulmini dall'olimpo o chiacchierando attraverso i cespugli in fiamme, al dio di oggi che forse esiste tra le stringhe della fisica quantistica... passando per tutti i gradi intermedi.
Io comunque vedo tutto cio' come un buon auspicio per il futuro, spero insomma che prima o poi l'uomo se ne riesca a sbarazzare e a confidare finalmente nelle proprie capacita' conoscitive e intellettive, senza dover ricorrere ad inutili creature immaginarie.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Tomhet Ven 14 Set 2012 - 16:38

Diva ha scritto:2- curioso notare come, nella storia dell'umanita', al progredire del sapere scientifico, dio sia pian piano stato cacciato in un cantuccio sempre piu' piccolo, dove il buio dell'ignoto lascia spazio alla fantasia... dal dio che interagiva tutti i giorni con i mortali, scagliando fulmini dall'olimpo o chiacchierando attraverso i cespugli in fiamme, al dio di oggi che forse esiste tra le stringhe della fisica quantistica... passando per tutti i gradi intermedi.
Io comunque vedo tutto cio' come un buon auspicio per il futuro, spero insomma che prima o poi l'uomo se ne riesca a sbarazzare e a confidare finalmente nelle proprie capacita' conoscitive e intellettive, senza dover ricorrere ad inutili creature immaginarie.
Ormai la tattica è quella di chiamare dio qualche altra cosa rispetto alla definizione originale, che ti faccia passare per spirituale/new age/salcazzo.
Di concreto, al solito, nulla.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da jillo Ven 14 Set 2012 - 17:23

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Ma Gesù non diceva di porgere l'altra guancia? Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 286704

Credo proprio che a catechismo, il giorno in cui spiegavano questa frase, tu eri assente.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Ospite Ven 14 Set 2012 - 17:32

jillo ha scritto:
Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Ma Gesù non diceva di porgere l'altra guancia? Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 286704

Credo proprio che a catechismo, il giorno in cui spiegavano questa frase, tu eri assente.
Ah, ho capito, bisogna contestualizzare. Come con le bestemmie.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da *Valerio* Ven 14 Set 2012 - 19:47

jillo ha scritto:
Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Ma Gesù non diceva di porgere l'altra guancia? Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 286704

Credo proprio che a catechismo, il giorno in cui spiegavano questa frase, tu eri assente.

Io sicuramente, e se c'ero non sono stato attento, ce la spieghi meglio?

Quanto al grassetto:
Sembra una frase estrapolata dal catechismo dei Bush mgreen

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da jillo Ven 14 Set 2012 - 19:56

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:
Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:ma se ci sparate addosso perchè non la pensiamo come voi, siamo legittimati, da una disposizione comunitaria posta a tutela dei diritti umani, a bombardavi e ad occupare i vostri giacimenti petroliferi.
Ma Gesù non diceva di porgere l'altra guancia? Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 286704

Credo proprio che a catechismo, il giorno in cui spiegavano questa frase, tu eri assente.
Ah, ho capito, bisogna contestualizzare. Come con le bestemmie.

Oh, ma certo. è proprio così. non fa una piega.
buone cose.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da mix Sab 15 Set 2012 - 0:11

Virtra ha scritto:Potresti iniziare approffondendo a riguardo se già non lo conosci,il paradosso del gatto di Schrodinger
più interessante che la rivisitazione della storia "gatto vivo gatto morto" è leggere le tue fantasie originali ed interattive
se anche tu ti diverti scrivimi un altro capitolo di questo bel racconto ruspante di fantascienza religiosa: lo leggerò con divertito interesse
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Sab 15 Set 2012 - 10:38

Virtra ha scritto:
Potresti iniziare approffondendo a riguardo se già non lo conosci,il paradosso del gatto di Schrodinger

Non mi sembra (Per livello di assurdità) molto lontano da questo

http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_del_gatto_imburrato

carneval

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da davide Sab 15 Set 2012 - 10:46

Ma una fetta di pane imburrato non cade sempre dal lato del burro. La legge enuncia che Le probabilita che cada dal lato imburrato sono direttamente proporzionali al costo del tappeto mgreen

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Sab 15 Set 2012 - 11:20

davide ha scritto:Ma una fetta di pane imburrato non cade sempre dal lato del burro. La legge enuncia che Le probabilita che cada dal lato imburrato sono direttamente proporzionali al costo del tappeto mgreen

Ehm, infatti la legge - verificata sperimentalmente - enuncia quanto segue:

[...]dal punto di vista fisico la caduta di una fetta di pane imburrato non è assimilabile al lancio di una moneta, che produce risultati mediamente equiripartiti fra "testa" e "croce". La fetta di pane imburrato, infatti, non è "equilibrata"[6], ha un momento d'inerzia molto maggiore e soprattutto non viene "lanciata" come una moneta. Se la fetta cade dal bordo di un tavolo, ad esempio, la presenza o meno del burro è sostanzialmente irrilevante: quando la fetta viene fatta scivolare sul piano del tavolo finché il baricentro oltrepassa l'orlo del tavolo, la parte della fetta che ha già superato l'orlo inizia a cadere prima della parte che ancora tocca il tavolo, e questo imprime alla fetta una rotazione iniziale; è facile verificare direttamente che il tempo che la fetta impiega a toccare terra non è sufficiente a farle compiere una rotazione completa, ma è sufficiente a compierne mezza: quindi, la faccia superiore della fetta di pane sarà rivolta verso il pavimento (e, dal momento che quando la fetta è sul tavolo il lato imburrato è quello superiore, sarà quel lato a toccare terra). Si è calcolato che perché la fetta possa compiere un giro completo, atterrando quindi sul lato non imburrato, dovrebbe cadere da un'altezza da terra superiore ai 3 metri.

carneval

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 11:44

Ospite ha scritto:[color=darkred]...

Checché se ne dica, malgrado tutto quello che è stato sbandierato -da Galileo in poi!- dai filosofi, dai papi, dai teologi, malgrado tutte le affermazioni di buona volontà –da una parte e, a volte, anche dall’altra- la Scienza e la Fede restano due nemiche giurate tra di loro...

Il titolo viene posto come una domanda: perché sono incompatibili? A questo non so rispondere. Ma questo perché nego ciò che questa domanda prende per scontato, ovvero che scienza e fede sono incompabili o contrarie una dall'altra.

Lo nego categoricamente. Penso che sia una visione estremamente, estremamente naive della questione.

Il mio lavoro è basato sulla scienza, e, nel limite del tempo io sono coinvolto nella ricerca scientifica, specificatamente quella clinica (qui). Ma non vedo in nessun modo incompatibilità tra le due.

Secondo me, basandomi sulle innumerevoli discussioni che ho avuto sul tema, chi pensa che ci sia incompatibilità fra le due, non conosce una o l'altra (o, più spesso, nessuna delle due).

Praticamente tutti, o quasi, i padri e fondatori della scienza erano credenti (vedi
qui). Solo questo fatto di per se dovrebbe essere sufficiente rispondere al tuo comento naive.
Come potresti ragionevolmente dire che le due cose sono opposte e incompatibili, se chi ha fondato e costruito uno era profondamente influenzato dall'altra?

Se vuoi una lettura veloce, e molto ben fatta sull'argomento ti consiglio: "The Soul of Science; Christian Faith and Natural Philosophy" di Nancy R. Pearcey e Charles B. Thaxton (qui)

Ma ripeto: l'idea che hai proposto qui è estremamente, estremamente naive.

Infine, per quel che riguarda i limiti della scienza vedi:
http://atei.forumitalian.com/t4109-la-scienza-e-onnisciente#139265
e quello che consegue.
Attenzione:non è un discorso religioso: qui

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 11:47

Ludwig von Drake ha scritto:
Io ho fede nella scienza come unico strumento, ad oggi, atto a conoscere la realtà in una maniera oggettiva

Ludwig hai letto il mio post sull'impossibilità di accettare razionalmente questa epistemiologia?

Ovvero sull'impossibilità logica di accettare l'idea che l'unico strumento che abbiamo per conoscere la realtà è la scienza?

Se no, te lo consiglio (e vorrei sentire i tuoi commenti):
http://atei.forumitalian.com/t4109-la-scienza-e-onnisciente#139265

e quello che segue

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Paolo Sab 15 Set 2012 - 12:05

J.J, la questione è molto più semplice di come tu la vuoi esporre. Il principio fondate è che chi sostiene una posizione, qualunque essa sia, deve portare prove o evidenze di quanto sostiene. La fede, venendo meno a questo principio, rientra nel campo della fantasia, e come tale va considerata. Il fatto poi che, come dici tu, Praticamente tutti, o quasi, i padri e fondatori della scienza erano credenti
è del tutto irrilevante.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 12:16

Ospite ha scritto:[color=darkred]...

Checché se ne dica, malgrado tutto quello che è stato sbandierato -da Galileo in poi!- dai filosofi, dai papi, dai teologi, malgrado tutte le affermazioni di buona volontà –da una parte e, a volte, anche dall’altra- la Scienza e la Fede restano due nemiche giurate tra di loro.

Per avere un'idea un pò più equilibrata e razionale, ecco anche una serie di articoli da grandi pensatori moderni che rispondono alla domanda "Does Science make faith in God obsolte?":
http://www.templeton.org/belief/

Il link l'ho trovato su un sito ateo (qui)

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Sab 15 Set 2012 - 12:27

JACK_JOHN ha scritto:
Ospite ha scritto:[color=darkred]...

Checché se ne dica, malgrado tutto quello che è stato sbandierato -da Galileo in poi!- dai filosofi, dai papi, dai teologi, malgrado tutte le affermazioni di buona volontà –da una parte e, a volte, anche dall’altra- la Scienza e la Fede restano due nemiche giurate tra di loro.

Per avere un'idea un pò più equilibrata e razionale, ecco anche una serie di articoli da grandi pensatori moderni che rispondono alla domanda "Does Science make faith in God obsolte?":
http://www.templeton.org/belief/

Il link l'ho trovato su un sito ateo (qui)

In quale sezione del sito?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Ospite Sab 15 Set 2012 - 12:27

JACK_JOHN ha scritto:nego ciò che questa domanda prende per scontato, ovvero che scienza e fede sono incompabili o contrarie una dall'altra.

Lo nego categoricamente. Penso che sia una visione estremamente, estremamente naive della questione.

Il mio lavoro è basato sulla scienza, e, nel limite del tempo io sono coinvolto nella ricerca scientifica, specificatamente quella clinica (qui). Ma non vedo in nessun modo incompatibilità tra le due.
Quando ti occupi di ricerca scientifica utilizzi la fede o il metodo scientifico? Perché?

P.S. La domanda è seria.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 12:32

Rasputin ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:
Ospite ha scritto:[color=darkred]...

Checché se ne dica, malgrado tutto quello che è stato sbandierato -da Galileo in poi!- dai filosofi, dai papi, dai teologi, malgrado tutte le affermazioni di buona volontà –da una parte e, a volte, anche dall’altra- la Scienza e la Fede restano due nemiche giurate tra di loro.

Per avere un'idea un pò più equilibrata e razionale, ecco anche una serie di articoli da grandi pensatori moderni che rispondono alla domanda "Does Science make faith in God obsolte?":
http://www.templeton.org/belief/

Il link l'ho trovato su un sito ateo (qui)

In quale sezione del sito?

a sinistra, sotto le cose scritte da Austin Cline

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 12:45

Fux89 ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:nego ciò che questa domanda prende per scontato, ovvero che scienza e fede sono incompabili o contrarie una dall'altra.

Lo nego categoricamente. Penso che sia una visione estremamente, estremamente naive della questione.

Il mio lavoro è basato sulla scienza, e, nel limite del tempo io sono coinvolto nella ricerca scientifica, specificatamente quella clinica (qui). Ma non vedo in nessun modo incompatibilità tra le due.
Quando ti occupi di ricerca scientifica utilizzi la fede o il metodo scientifico? Perché?

P.S. La domanda è seria.

Certo che uso il metodo scientifico... mi pare la cosa più ovvia del mondo. E' come se tu mi chiedessi: per guardare il mondo usi gli occhi?

Lo so che lo chiedi in modo serio, ma ciò non fa che dimostrare il profondo pregiudizio che esiste quando si pensa alla relazione scienza-fede.

Il metodo scientifico è il miglior modo per conoscere le verità scientifiche sul mondo. Ed è ovvio che si usa quello.

La fede non ha nulla a che fare con essa (in linee generali; in realtà ci sono punti in comune) perché il suo campo è diverso.

Ma questo è vero per qualunque cosa.
Per esempio che voglio sapere come funziona il corpo umano devo leggere un libro di fisiologia, se voglio sapere come gestire al meglio i miei soldi devo leggere un libro di economia, se voglio sapere cosa visitare in un posto devo leggere una guida turistica, se voglio sapere come cucinare, devo leggere un libro di cucina etc

Ogni cosa ha il suo campo e il suo limite. Non posso leggere un libro di fisiologia per sapere come cucinare o per sapere cosa visitare se vado in Sicilia. Le due cose rispondono a cose diverse.

Similmente lo scopo della religione (o della fede) è quella di aiutarci a conoscere Dio e ad avere una relazione con Lui, a sapere qual'è la sua volontà per lo nostra vita e qual'è il suo amore e grazia verso di noi. Questo è il campo della fade e solo a queste cose risponde.

Quindi io non troverò risposte a domande scientifiche nella Bibbia, non più di quanto ne possa trovare sulla cucina, sull'economia etc. Come ha Galilei: "Le Scritture ci dicono come andare in cielo, e non come i cieli funzionano" (gioco di parole con il doppio senso della parola "cielo", ovvero quello di "paradiso" e quello di "cielo fisico")

Se voglio sapere qual'è il modo in cui funziona il mondo materiale, ovviamente dovrò andare alla scienza e al suo metodo.

Ma non esistono solo queste (come ho dimostrato

altrove)

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Ospite Sab 15 Set 2012 - 12:52

JACK_JOHN ha scritto:Certo che uso il metodo scientifico... mi pare la cosa più ovvia del mondo.
Infatti. Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 23074

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Rasputin Sab 15 Set 2012 - 13:14

JACK_JOHN ha scritto:
a sinistra, sotto le cose scritte da Austin Cline

Sotto quella lista non lo trovo, cosa c'è scritto nel link? boh

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Merini10- Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59065
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Tomhet Sab 15 Set 2012 - 19:21

JACK_JOHN ha scritto:La fede non ha nulla a che fare con essa (in linee generali; in realtà ci sono punti in comune) perché il suo campo è diverso.
Questo è semplicemente sbagliato, la fede invade il campo della scienza quando quest'ultima la smentisce nelle sue fantasie. Ti dice niente la grossa diatriba tra evoluzione e id? Perciò, parla per te dicendo che non mischi le cose, ma molta gente lo fa e facendolo le due cose sono incompatibili.

JACK_JOHN ha scritto:Similmente lo scopo della religione (o della fede) è quella di aiutarci a conoscere Dio e ad avere una relazione con Lui, a sapere qual'è la sua volontà per lo nostra vita e qual'è il suo amore e grazia verso di noi. Questo è il campo della fade e solo a queste cose risponde.
Gli strumenti, che ti piaccia o no, con cui tu dici di conoscere dio sono gli stessi strumenti di ogni essere umano, ovvero i sensi ed il cervello. Affermare che la fede è in un altro campo significa affermare che con i sensi ed il cervello percepisci qualcosa di non indagabile scientificamente, il che è assurdo in quanto scientificamente sappiamo che i sensi ed il cervello possono solo indagare la natura circostante, dato che si sono evoluti per quello.
Perciò, cosa ti sembra più probabile, che il tuo corpo contenga sensi nascosti per percepire cose non scientifiche, o che sia tutto nella vostra grande fantasia?
E anche se fosse la prima, come distingui le due cose?

JACK_JOHN ha scritto:Se voglio sapere qual'è il modo in cui funziona il mondo materiale, ovviamente dovrò andare alla scienza e al suo metodo.

Ma non esistono solo queste (come ho dimostrato

altrove)
Non hai dimostrato un bel niente, non c'è niente che possa far pensare che le altre "verità" di cui hai discusso non siano un prodotto dei meccanismi della mente umana.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da mecca domenico Sab 15 Set 2012 - 22:14

L'unica cosa che i credenti riescono a dimostrare è solo il credo cieco.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 23:13

Rasputin ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:
a sinistra, sotto le cose scritte da Austin Cline

Sotto quella lista non lo trovo, cosa c'è scritto nel link? boh

http://www.godlessgeeks.com/LINKS/Debate.html

Essays: Does Science Make Belief in God Obsolete?

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 23:16

Tomhet ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:La fede non ha nulla a che fare con essa (in linee generali; in realtà ci sono punti in comune) perché il suo campo è diverso.
Questo è semplicemente sbagliato, la fede invade il campo della scienza quando quest'ultima la smentisce nelle sue fantasie. Ti dice niente la grossa diatriba tra evoluzione e id? Perciò, parla per te dicendo che non mischi le cose, ma molta gente lo fa e facendolo le due cose sono incompatibili.

JACK_JOHN ha scritto:Similmente lo scopo della religione (o della fede) è quella di aiutarci a conoscere Dio e ad avere una relazione con Lui, a sapere qual'è la sua volontà per lo nostra vita e qual'è il suo amore e grazia verso di noi. Questo è il campo della fade e solo a queste cose risponde.
Gli strumenti, che ti piaccia o no, con cui tu dici di conoscere dio sono gli stessi strumenti di ogni essere umano, ovvero i sensi ed il cervello. Affermare che la fede è in un altro campo significa affermare che con i sensi ed il cervello percepisci qualcosa di non indagabile scientificamente, il che è assurdo in quanto scientificamente sappiamo che i sensi ed il cervello possono solo indagare la natura circostante, dato che si sono evoluti per quello.
Perciò, cosa ti sembra più probabile, che il tuo corpo contenga sensi nascosti per percepire cose non scientifiche, o che sia tutto nella vostra grande fantasia?
E anche se fosse la prima, come distingui le due cose?

JACK_JOHN ha scritto:Se voglio sapere qual'è il modo in cui funziona il mondo materiale, ovviamente dovrò andare alla scienza e al suo metodo.

Ma non esistono solo queste (come ho dimostrato

altrove)
Non hai dimostrato un bel niente, non c'è niente che possa far pensare che le altre "verità" di cui hai discusso non siano un prodotto dei meccanismi della mente umana.

http://atei.forumitalian.com/t4109-la-scienza-e-onnisciente#139265

e quello che segue

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Tomhet Sab 15 Set 2012 - 23:38

L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?
Non possiamo(ancora no) scientificamente dire per esempio cos'è è giusto o sbagliato, cosa è bello o brutto, ecc... e quindi?
Il fatto che ci siano delle cose che non sono ancora propriamente sotto indagine scientifica significa che quelle cose non siano nel cervello umano?

Inoltre, c'è una bella differenza tra il giusto e il sbagliato e l'indagine sull'esistenza di esseri senzienti al di fuori dello spazio tempo, tu, da teista, credi(ovvero ritieni vero senza poterlo dimostrare) che ci sia effettivamente qualcosa e il fatto che quel qualcosa non sia indagabile scientificamente non significa che sia razionale crederci.
Insomma, non vedi l'enorme differenza tra il constatare che l'etica, per esempio, è sfuggevole all'indagine scientifica, perlomeno allo stato attuale delle conoscenze, e l'affermare conoscenza su esseri così lontani dall'indagine non manco scientifica in senso stretto, ma dall'indagine umana in generale?

Per esempio, ritieni razionale credere(e quindi scegliere una particolare risposta, tra le infinite possibili) che l'universo sia una simulazione creata al computer da una razza aliena eterna in un altra dimensione? Se si, perché scegli dio e non questa risposta? Se no, perché non lo sarebbe?
Certo, poi ci sarebbero le argomentazioni per dio, e allora perlomeno la cosa si fa più interessante.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Sab 15 Set 2012 - 23:49

Tomhet ha scritto:L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?
Non possiamo(ancora no) scientificamente dire per esempio cos'è è giusto o sbagliato, cosa è bello o brutto, ecc... e quindi?
Il fatto che ci siano delle cose che non sono ancora propriamente sotto indagine scientifica significa che quelle cose non siano nel cervello umano?

Inoltre, c'è una bella differenza tra il giusto e il sbagliato e l'indagine sull'esistenza di esseri senzienti al di fuori dello spazio tempo, tu, da teista, credi(ovvero ritieni vero senza poterlo dimostrare) che ci sia effettivamente qualcosa e il fatto che quel qualcosa non sia indagabile scientificamente non significa che sia razionale crederci.
Insomma, non vedi l'enorme differenza tra il constatare che l'etica, per esempio, è sfuggevole all'indagine scientifica, perlomeno allo stato attuale delle conoscenze, e l'affermare conoscenza su esseri così lontani dall'indagine non manco scientifica in senso stretto, ma dall'indagine umana in generale?

Per esempio, ritieni razionale credere(e quindi scegliere una particolare risposta, tra le infinite possibili) che l'universo sia una simulazione creata al computer da una razza aliena eterna in un altra dimensione? Se si, perché scegli dio e non questa risposta? Se no, perché non lo sarebbe?
Certo, poi ci sarebbero le argomentazioni per dio, e allora perlomeno la cosa si fa più interessante.

Tomhet tu sembri un bravo ragazzo, ma che non si ferma a ragionare prima di scrivere.

Vedi bene: http://atei.forumitalian.com/t4109-la-scienza-e-onnisciente#139269

Io ho dato una decina di esempi. Facciamo che anullo i primi due (etica ed estetica). Che ne dici di tutti gli altri esempi? Accetti quelle verità? Se si, non lo fai per ragioni scientifiche (la scienza non può essere utilizzata per giustificarli, perché li presuppone).

Inoltre non dimenticare che ho anche dimostrato che il principio che tu vai ancora difendendo (che cioè ci sono solo le verità scientifiche) è auto contradditorio, quindi non può possibilmente essere vero: http://atei.forumitalian.com/t4109-la-scienza-e-onnisciente#139270

In ogni caso, il tema del presente thread è diverso. Quindi se hai commenti su quello che c'è scritto li, sarebbe meglio scrivere li.

a presto wink..

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da *Valerio* Dom 16 Set 2012 - 8:03

Tomhet ha scritto:L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?

Ti ho dato un verde Tom, per il post e per la pazienza.

Jack, io amo la discussione ma se come all'amico qui sopra, aprendo un link che tu stesso hai inserito in un post, vedo che ne avevamo gia' discusso, che ti avevo risposto o semplicemente detto la mia, a me passa la voglia.
Ed e' cosi' per tutti gli argomenti che hai aperto ultimamente.

Ma non c'e' problema eh! Ci mancherebbe!

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Dom 16 Set 2012 - 8:49

*Valerio* ha scritto:
Tomhet ha scritto:L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?

Ti ho dato un verde Tom, per il post e per la pazienza.

Jack, io amo la discussione ma se come all'amico qui sopra, aprendo un link che tu stesso hai inserito in un post, vedo che ne avevamo gia' discusso, che ti avevo risposto o semplicemente detto la mia, a me passa la voglia.
Ed e' cosi' per tutti gli argomenti che hai aperto ultimamente.

Ma non c'e' problema eh! Ci mancherebbe!

Certo che si era "discusso"... ma allorsa Tohmet (come gli ho risposto) aveva sbagliato... ora, se fa lo stesso errore logico, non vedo perché riscrivere la stessa cosa... lo rimando a vedere quello che ho già scritto... e se non lo capisce di nuovo, a quel punto non posso fare più nulla. Ma mi pare inutile perdere il mio tempo a riscrivere di nuovo quello che ho già scritto...

ultimamente ho aperto solo "un esperimento - le prove dell'altra parte"... che mi pare essere una cosa assolutamente nuova qui dentro e che non mi pare che nessun altro ha proposto o aperto un thread del genere

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da *Valerio* Dom 16 Set 2012 - 10:49

JACK_JOHN ha scritto:

Certo che si era "discusso"... ma allorsa Tohmet (come gli ho risposto) aveva sbagliato... ora, se fa lo stesso errore logico, non vedo perché riscrivere la stessa cosa... lo rimando a vedere quello che ho già scritto... e se non lo capisce di nuovo, a quel punto non posso fare più nulla.

Non mi trovi per niente d'accordo.

Ma mi pare inutile perdere il mio tempo a riscrivere di nuovo quello che ho già scritto...

Vale anche per me.

ultimamente ho aperto solo "un esperimento - le prove dell'altra parte"... che mi pare essere una cosa assolutamente nuova qui dentro e che non mi pare che nessun altro ha proposto o aperto un thread del genere

Fatto ben, personalmente la penso come Steerpike, ma le risposte non mancano.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Tomhet Dom 16 Set 2012 - 13:32

JACK_JOHN ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
Tomhet ha scritto:L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?

Ti ho dato un verde Tom, per il post e per la pazienza.

Jack, io amo la discussione ma se come all'amico qui sopra, aprendo un link che tu stesso hai inserito in un post, vedo che ne avevamo gia' discusso, che ti avevo risposto o semplicemente detto la mia, a me passa la voglia.
Ed e' cosi' per tutti gli argomenti che hai aperto ultimamente.

Ma non c'e' problema eh! Ci mancherebbe!

Certo che si era "discusso"... ma allorsa Tohmet (come gli ho risposto) aveva sbagliato... ora, se fa lo stesso errore logico, non vedo perché riscrivere la stessa cosa... lo rimando a vedere quello che ho già scritto... e se non lo capisce di nuovo, a quel punto non posso fare più nulla. Ma mi pare inutile perdere il mio tempo a riscrivere di nuovo quello che ho già scritto...
Si, va beh, son sempre gli altri che non capiscono. Royales

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da JACK_JOHN Dom 16 Set 2012 - 23:17

Tomhet ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
Tomhet ha scritto:L'ho riletto, visto che ti avevo già risposto di là, e quindi?

Ti ho dato un verde Tom, per il post e per la pazienza.

Jack, io amo la discussione ma se come all'amico qui sopra, aprendo un link che tu stesso hai inserito in un post, vedo che ne avevamo gia' discusso, che ti avevo risposto o semplicemente detto la mia, a me passa la voglia.
Ed e' cosi' per tutti gli argomenti che hai aperto ultimamente.

Ma non c'e' problema eh! Ci mancherebbe!

Certo che si era "discusso"... ma allorsa Tohmet (come gli ho risposto) aveva sbagliato... ora, se fa lo stesso errore logico, non vedo perché riscrivere la stessa cosa... lo rimando a vedere quello che ho già scritto... e se non lo capisce di nuovo, a quel punto non posso fare più nulla. Ma mi pare inutile perdere il mio tempo a riscrivere di nuovo quello che ho già scritto...
Si, va beh, son sempre gli altri che non capiscono. Royales

Sempre no. Ma in questo caso sicuramente si.

_________________
"Or la speranza non delude, perché l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori... Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. Difficilmente uno morirebbe per un giusto; ma forse per una persona buona qualcuno avrebbe il coraggio di morire; Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". (Romani 5:5-9)

"Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra... Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate». E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose»." (Apocalisse 21:1-5)
JACK_JOHN
JACK_JOHN
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 617
Età : 39
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.01.12

Torna in alto Andare in basso

Perché Scienza e Fede sono incompatibili? - Pagina 2 Empty Re: Perché Scienza e Fede sono incompatibili?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.