Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Divario tra Governo e realtà.

+9
delfi68
silvio
mix
Niques
cofee
BestBeast
Minsky
Griiper McCloubit
Lullaby84
13 partecipanti

Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Lullaby84 Mar 1 Ott 2013 - 10:15

Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino

Lullaby84
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.10.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Griiper McCloubit Mar 1 Ott 2013 - 10:37

Lullaby84 ha scritto:Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino
Santa innocenza... Royales 

_________________
Amico mio/dov'è la via/dove ti porta la follia/vorrei venire anch'io con te/ma l'incertezza è forte in me!

Sono un tontolone ignorante. Never forget it please.
Griiper McCloubit
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 977
Età : 61
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.02.12

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Minsky Mar 1 Ott 2013 - 10:43

Lullaby84 ha scritto:...
Ciao Lulla! welcome

Il tuo discorso, purtroppo, a parer mio, parte da un presupposto erroneo: che ci siano "due parti". No: c'è una sola "parte", quella della casta ribalda e criminale, che ha divorato il Paese e oggi sta spolpando le ultime ossa.

Non c'è "destra" e "sinistra"... non più, da tanto tempo.

Qui una parabola che spiega come mai:
http://atei.forumitalian.com/t3432p30-primavera-araba-e-legge-islamica#91583

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 26032
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da BestBeast Mar 1 Ott 2013 - 10:44

grazieeee

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da cofee Mar 1 Ott 2013 - 14:11

per una volta sono d'accordo con Minsky. Il concetto di destra e sinistra è superato...
Resta però il Sogno, per chi non vuole soccombere... e dovrebbe essere obbligatorio, sognare, incazzarsi ergo lottare..proprio per voi giovani...
Noi abbiamo fallito... evidentemente....
lookaround 

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Niques Mar 1 Ott 2013 - 14:24

Minsky ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:...
Ciao Lulla! welcome

Il tuo discorso, purtroppo, a parer mio, parte da un presupposto erroneo: che ci siano "due parti". No: c'è una sola "parte", quella della casta ribalda e criminale, che ha divorato il Paese e oggi sta spolpando le ultime ossa.

Non c'è "destra" e "sinistra"... non più, da tanto tempo.

Qui una parabola che spiega come mai:
http://atei.forumitalian.com/t3432p30-primavera-araba-e-legge-islamica#91583
1. Verde.
2. E' questra assurda visione dicotomica che ha trasformato le elezioni, la propaganda  elettorale, i teatrini politici vari in una farsa indecente - ancora più farsa di ciò che sarebbero in un contesto serio e responsabile, per definizione.
Purtroppo ci hanno insegnato che esistono due fasce di pensiero, due macro schieramenti e che dovevano incasellarci in uno di questi per definire il nostro senso civico; hanno premuto perché sviluppassimo un senso di appartenenza a una di queste fedi (fede come credenza irrazionale, priva di riscontro) perché i nostri genitori avevano degli ideali e li avevano trasformati in un'identità precisa, generazionale.
Oggi però l'insistenza in questa divisione è solo opportunistica... sfruttare i preconcetti (o ideali di vecchia data) anacronistici della popolazione... un camuffamento, non una posizione politica...
Eppure è una comoda nicchia per spiegare ciò che si è.
Quante cose (in quanti campi!) significa: "sono di sinistra"?

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Divario tra Governo e realtà. 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da BestBeast Mar 1 Ott 2013 - 14:41

Ri-grazieeee

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Niques Mar 1 Ott 2013 - 15:15

Sottolineo che con "ci" mi riferivo non agli italiani tout court, ma ai giuovincelli - la mia generazione e vari anni che circondano la mia data di nascita.

Chi è un po' più grande l'ha vissuta diversamente ed è forse chi meglio si rende conto della situazione attuale - chi è cresciuto con un identità politica definita (destra/sinistra) può più facilmente diagnisticare lo svilimento e dei concetti stessi di destra e sinistra e dei partiti rappresentanti (che si eticchettano con dx/sx/centro e mix vari).

Ma noi? Boh.
Io lo capisco solo perché che la classe politica (casta e meno casta) è proprio un'accozzaglia di individui in scala di grigi e perché posso fare un confronto con il passato.
Dovessi basarmi solo su ciò che vedo oggi avrei proprio difficoltà a capire il concetto di orientamento politico lookaround

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Divario tra Governo e realtà. 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da mix Mar 1 Ott 2013 - 15:54

Lullaby84 ha scritto:Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino
l'Italia è una cosa (molto teorica, tra l'altro) ed il Governo una totalmente differente.

più vicine di così le due parti non lo sono state mai. sono legate l'una all'altra da reciproci segreti incoffessabili. quello dell'estromissione di Berlusconi è un teatrino ad uso e consumo degli elettori che ancora si bevono la propaganda televisiva.

ti basterà attendere pochi giorni, oppure poche settimane o pochi mesi per renderti conto che la Destra non esiste. c'è solo Berlusconi.
come non esiste la Sinistra. ci sono solo correnti che si eliminerebbero tranquillamente l'un l'altra definitivamente, se potessero, non esiste il PD.
e Berlusconi & pseudopartito democratico sono ventennali soci in affari.
ci sono solo la tasca destra e la tasca sinistra dei jeans sbrindellati da cui depredano le risorse dei cittadini. nient'altro da quelle parti.
solo professionisti della spartizione e dello sfruttamento privato dei beni pubblici.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Griiper McCloubit Mar 1 Ott 2013 - 21:17

Griiper McCloubit ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino
Santa innocenza... Royales 
Rileggendo in relax mi rendo conto che l'aggettivo giusto da usare nel mio intervento sarebbe stato "beata"... evidentemente scrivendo di getto vengono ancora a galla refusi dovuti all'indottrinamento religioso pregresso.
Inoltre bisogna precisare che anche "beata" potrebbe assumere valore religioso se inteso come "in attesa di santificazione" ma non è quello il senso che intendo, naturalmente.

Mi rendo conto infine che il dono della sintesi, qualora non associato ad espressioni geniali, non può più considerarsi un dono ma un passo deciso verso l'incomprensione.
Avrei voluto, con quelle due parole, esprimere un leggero sgomento, in relazione al gressettato, di fronte a tanta ingenua bontà, pilotata a dovere dai media di "stato".
Il concetto è stato espresso in maniera molto più esaustiva prima da Minsky , da Niques ed infine da Mix, davanti ai quali mi inchino, per la chiarezza e la lucidità.

_________________
Amico mio/dov'è la via/dove ti porta la follia/vorrei venire anch'io con te/ma l'incertezza è forte in me!

Sono un tontolone ignorante. Never forget it please.
Griiper McCloubit
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 977
Età : 61
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.02.12

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da silvio Mar 1 Ott 2013 - 22:00

Lullaby84 ha scritto:Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino
Il riavvicinamento vedrai che ci sarà, ma per motivi molto laidi, mantenere il controllo, dopo un lungo periodo di cattive prestazioni di governi lontani dalla realtà del paese.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Minsky Mer 2 Ott 2013 - 0:07

cofee ha scritto:per una volta sono d'accordo con Minsky. Il concetto di destra e sinistra è superato...
Resta però il Sogno, per chi non vuole soccombere... e dovrebbe essere obbligatorio, sognare, incazzarsi ergo lottare..proprio per voi giovani...
Noi abbiamo fallito... evidentemente....
lookaround 
Mi fa piacere che siamo d'accordo, dico sul serio. Solo non capisco perché dici "noi abbiamo fallito"... suppongo che tu ti riferisca alla "nostra" generazione (anche se per qualche motivo che non saprei dire, avevo l'idea che tu fossi ben più giovane di me).

Ebbene, io non penso di aver "fallito". Ho sempre cercato di fare del mio meglio, nelle mie relazioni con il prossimo e nella mia professione. Qualche piccolo contributo per migliorare il mondo, penso di averlo dato. Per esempio, se porto la famiglia a fare una gita in auto, non mi sento in colpa al pensiero che sto immettendo qualche Kg di CO2 in atmosfera, perché so che, nelle caldaie e nei turbogas che ho messo in servizio nella mia carriera, c'è un piccolo accorgimento inventato da me che riduce drasticamente i blocchi d'impianto per perdita di controllo del livello nel corpo cilindrico. Le mie regolazioni sono in grado di compensare fluttuazioni improvvise che mettono in crisi gli algoritmi tradizionali... e così, ogni giorno qualche tonnellata di CO2 in meno viene immessa nell'atmosfera. È una goccia nel mare, certo, ma io sono solo un tecnico, questo è il genere di cose che ho potuto fare.

E concordo che non bisogna arrendersi anche se oggi sembra che tutto sia destinato alla rovina. Dobbiamo pensare ai nostri figli e nipoti, e a quelli che verranno dopo. È perciò che io sono così ostile verso la superstizione: quella è la remora più grave.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 26032
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da cofee Mer 2 Ott 2013 - 9:36

Hola, Minsky....! Sì, in effetti un pò più "piskella" di te lo sono... ma intendevo noi "genitori"...
Un tale Baden powell, fondatore degli scout, diceva ai ragazzi: "Cercate di lasciate il mondo un pò migliore, di come l'avete trovato".
Ecco, io negli anni 60/70 l'ho trovato in un modo, e ancor più l'ho sentito raccontare, dai miei, ancora più "povero" (mia mamma camminava scalza e andava a lavare i panni al fiume..mio padre metteva le scarpe, o meglio degli "zoccoli" artigianali fatti di legno, anche con la neve..solo nei giorni di festa, e fin da piccolo lavorava con gli adulti...)... Crescendo ne sono cambiate, di cose: la tv a colori, il telefono, le automobili...per non parlare dei progressi scientifici...la debellazione di malattie come il vaiolo, ad esempio...e c'era la speranza: di un benessere per tutti, di un mondo senza guerre....
Poi la triste realtà: l'essere umano rovina tutto...l'ambiente, la politica, la sua stessa vita....
E mi scopro a dire che forse..era meglio quando era peggio..quando ci dividevamo una banana in tre, con mia sorella e mio fratello, e la merenda più usata era pane (duro, bagnato) con acqua, vino e zucchero... ma si rideva, e ci si voleva più bene, e si sognava...
Io sogno ancora, ma non è più di moda, e quindi è più difficile. ma resisto...
però non sono fiera, del mondo che hanno trovato i miei figli. questo no...
......

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Lullaby84 Mer 2 Ott 2013 - 9:59

Capisco che la situazione odierna non è delle più floride...ma quello che voglio combattere è semplicemente lo scetticismo che ci tiene al caldo in questo periodo.

Vi porto un esempio:

1- http://www.partecipa.gov.it/
Questo è un sito governativo italiano all'interno del quale si possono lasciare consigli e commenti relativi a molti temi, con un accento sulle riforme Costituzionali.

2- http://www.repubblica.it/tecnologia/2013/09/26/news/estonia_paradiso_wifi-67170983/

Questo è un articolo della Repubblica che spiega come la rete viene utilizzata addirittura per le votazioni.

Lo scetticismo che combatto sta in questo concetto: il primo sito viene bollato senza possibilità di appello.
Al secondo sito l'idea generale è "vedi...potremmo farlo anche noi...."

Lullaby84
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.10.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da delfi68 Mer 2 Ott 2013 - 10:10

..non ho abbastanza verdi per tutti gli editori di questi post..

Non aggiungo nulla..non saprei scrivere di meglio..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da silvio Mer 2 Ott 2013 - 13:58

cofee ha scritto:Hola, Minsky....! Sì, in effetti un pò più "piskella" di te lo sono... ma intendevo noi "genitori"...
Un tale Baden powell, fondatore degli scout, diceva ai ragazzi: "Cercate di lasciate il mondo un pò migliore, di come l'avete trovato".
Ecco, io negli anni 60/70 l'ho trovato in un modo, e ancor più l'ho sentito raccontare, dai miei, ancora più "povero" (mia mamma camminava scalza e andava a lavare i panni al fiume..mio padre metteva le scarpe, o meglio degli "zoccoli" artigianali fatti di legno, anche con la neve..solo nei giorni di festa, e fin da piccolo lavorava con gli adulti...)... Crescendo ne sono cambiate, di cose: la tv a colori, il telefono, le automobili...per non parlare dei progressi scientifici...la debellazione di malattie come il vaiolo, ad esempio...e c'era la speranza: di un benessere per tutti, di un mondo senza guerre....
Poi la triste realtà: l'essere umano rovina tutto...l'ambiente, la politica, la sua stessa vita....
E mi scopro a dire che forse..era meglio quando era peggio..quando ci dividevamo una banana in tre, con mia sorella e mio fratello, e la merenda più usata era pane (duro, bagnato) con acqua, vino e zucchero... ma si rideva, e ci si voleva più bene, e si sognava...
Io sogno ancora, ma non è più di moda, e quindi è più difficile. ma resisto...
però non sono fiera, del mondo che hanno trovato i miei figli. questo no...
......
pane burro e zucchero, non era niente male, forse da ricchi

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da silvio Mer 2 Ott 2013 - 13:59

silvio ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:Ciao a tutti!!

Mi chiamo Lullaby, sono nuova del forum....

Volevo aprire un discorso sul divario tra politica e realtà...per vedere se come me ci sono in giro persone che credono nell'Italia e non tolgono mai speranza al futuro.

Non parlo di destra o sinistra, parlo di Governo e governabilità.

Secondo me un riavvicinamento delle due parti aiuterebbe il paese ad uscire da un periodo...diciamo buio.

Non vedo, sopratutto in questi giorni, la fine del tunnel... ma ciò che mi rattrista e sentire che la gente perde la speranza di vedere questo paese evolversi.

Mi piacerebbe avere dei vostri riscontri in merito...
inchino
Il riavvicinamento vedrai che ci sarà, ma per motivi molto laidi, mantenere il controllo, dopo un lungo periodo di cattive prestazioni di governi lontani dalla realtà del paese.
Da Ansa !
Berlusconi fa dietrofront e vota la fiducia. La Borsa vola. Letta: 'Sia giornata storica'

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da cofee Mer 2 Ott 2013 - 14:15

B.: go to home! cheers 

xSilvio: ma burro burro...o era la panna del latte (che allora, se si faceva bollire, ne faceva in quantità industriale?) mmmh...che sapori.....!

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Niques Mer 2 Ott 2013 - 14:55

Minsky ha scritto:È una goccia nel mare, certo, ma io sono solo un tecnico, questo è il genere di cose che ho potuto fare.
Grazie! ok
E' un grazie generazionale!

cofee ha scritto:B.: go to home! cheers 
Noooo, che c'ha una home che non si merita!
xSilvio: ma burro burro...o era la panna del latte (che allora, se si faceva bollire, ne faceva in quantità industriale?) mmmh...che sapori.....!
se scotoli assai la panna... lookaround

Io c'ho ventitrè anni però la mia nonna mi dava pure pane da intingere nel latte oppure fette biscottate e acqua mgreen

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Divario tra Governo e realtà. 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da cofee Mer 2 Ott 2013 - 15:09

Auguri alla tua nonna, e a tutti i nonni del mondo! Oggi - dicono - è la loro festa....
(Che bella invenzione, i Nonni!)

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Lullaby84 Gio 3 Ott 2013 - 11:25

cofee ha scritto:Auguri alla tua nonna, e a tutti i nonni del mondo! Oggi - dicono - è la loro festa....
(Che bella invenzione, i Nonni!)
Auguri!ok

Lullaby84
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.10.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da cofee Gio 3 Ott 2013 - 13:24

Lullaby84 ha scritto:
cofee ha scritto:Auguri alla tua nonna, e a tutti i nonni del mondo! Oggi - dicono - è la loro festa....
(Che bella invenzione, i Nonni!)
Auguri!ok
macciao! bentornata : )

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Lullaby84 Ven 4 Ott 2013 - 12:46

cofee ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:
cofee ha scritto:Auguri alla tua nonna, e a tutti i nonni del mondo! Oggi - dicono - è la loro festa....
(Che bella invenzione, i Nonni!)
Auguri!ok
macciao! bentornata : )
 Mi ero allontanata perchè il discorso aveva preso tutt'altro percorso...

;)

Passare dal Governo alla Festa della nonna...non sapevo più che scrivere...

Lullaby84
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.10.13

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da delfi68 Gio 10 Ott 2013 - 16:06

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 10 Ott 2013 - 17:12

Scritto un po' di tempo fa, ma a quanto pare rinnovabile:

http://martinedentree.wordpress.com/2011/02/16/problemi-reali/

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Masada Gio 10 Ott 2013 - 17:28

Ludwig von Drake ha scritto:Scritto un po' di tempo fa, ma a quanto pare rinnovabile:

http://martinedentree.wordpress.com/2011/02/16/problemi-reali/
io sono veramente preoccupato.

credo che sia impossibile evitare la catastrofe perchè già è.

non so come ne usciremo.

spero non faccia troppo male.

sono sconfitto e non so più cosa dire.
ora è il momento di prendersi tutti la propria responsabilità.

mi rendo conto che il sistema italia è ormai da decenni saldamente così miope, corrotto e bloccato, e nessuno riesce a fare nulla nel suo piccolo per cambiarlo, e gli stessi politici sono il vertice, cartina tornasole, non solo la causa di questa rovina inarrestabile.

siamo noi.

siamo noi a votarli...
e a non sostituirli con noi stessi se di meglio non si propone o trova...

chi ha le palle?

chi
fra
tutti
noi
ha
davvero
le
palle?

"nessuno mi rappresenta"... facile...
e perchè non ti rappresenti tu?

noi italiani aspettiamo che tutto cada dal cielo, che un altro ci pensi, che qualcuno provvederà... un domani...
e intanto ognuno, se può, ritaglia il suo piccolo privilegio per autocompensarsi per le ingiustizie subite dal sistema, ma così rende solo il sistema più ingiusto.
diventa complice.

e chi non si oppone è complice.

io.. sono... complice...
e me ne vergogno.
e mi incazzo.


ma non ho le palle.

o forse non ho più voglia di palle.

non ci credo più...

ma resto qui...
come un idiota paralizzato davanti a una valanga...

_________________
Sleep 
Masada
Masada
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1558
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue36 / 7036 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.05.12

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 10 Ott 2013 - 17:42

Io ho iniziato a creare un blog per un Nuovo Movimento (per ora vuoto) ed è da un po' che ci penso (ad autorappresentarci) con alcuni amici...

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Holubice Gio 31 Ott 2013 - 9:24

Minsky ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:...
Ciao Lulla! welcome
Il tuo discorso, purtroppo, a parer mio, parte da un presupposto erroneo: che ci siano "due parti". No: c'è una sola "parte", quella della casta ribalda e criminale, che ha divorato il Paese e oggi sta spolpando le ultime ossa.
Non c'è "destra" e "sinistra"... non più, da tanto tempo.
Qui una parabola che spiega come mai:
http://atei.forumitalian.com/t3432p30-primavera-araba-e-legge-islamica#91583
Questa vulgata che in questa penisola in cui siamo accampati ci sia un corpo estraneo asserragliato nel Palazzo che taglieggia e sfrutta tutto il resto mi fa specie. Sopratutto se detta da te...

Ne siamo proprio sicuri? Romano Prodi se ne uscì dicendo che gli Italiani non sono migliori dei politici italiani.

Un fatto tra i tanti: il 56% di coloro che hanno un sinistro accusa (e chiede) danni per un colpo di frusta. In Danimarca lo fanno il 4,6%. Sono più di 11 volte. Tutti sti colpi di frusta non li fa neanche il domatore dei leoni del Circo Orfei...

Quello che sta sotto a me vuole mettere a posto l'intonaco dell'ingresso, ma vole chiamare un muratore in nero (e senza copertura infortuni) perché altrimenti costa troppo...

Debbo andare avanti?

Divario tra Governo e realtà. Bg1


"Ricordatevi che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo...."  (Indro Montanelli)

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8949
Età : 44
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Holubice Gio 31 Ott 2013 - 9:43

Niques ha scritto:1. Verde.
2. E' questra assurda visione dicotomica che ha trasformato le elezioni, la propaganda  elettorale, i teatrini politici vari in una farsa indecente - ancora più farsa di ciò che sarebbero in un contesto serio e responsabile, per definizione.
Purtroppo ci hanno insegnato che esistono due fasce di pensiero, due macro schieramenti e che dovevano incasellarci in uno di questi per definire il nostro senso civico; hanno premuto perché sviluppassimo un senso di appartenenza a una di queste fedi (fede come credenza irrazionale, priva di riscontro) perché i nostri genitori avevano degli ideali e li avevano trasformati in un'identità precisa, generazionale.
Oggi però l'insistenza in questa divisione è solo opportunistica... sfruttare i preconcetti (o ideali di vecchia data) anacronistici della popolazione... un camuffamento, non una posizione politica...
Eppure è una comoda nicchia per spiegare ciò che si è.
Quante cose (in quanti campi!) significa: "sono di sinistra"?
Le due fascie di pensiero esistono. Altroché. E sono anche nettamente distinguibili.

Da un lato c'è chi esercita la virtù della modestia solo in Aprile, al momento di scrivere una cifra, in basso a destra, alla voce 'Irpef Lorda'. Autonomi, piccoli imprenditori, grossi imprenditori con headquarterd in Lussemburgo.

Repubblica: Il fisco "leggero" degli autonomi Gioielleieri più 'poveri' dei maestri

Dall'altro c'è un esercito di imboscati, mangia pane a tradimento, doppio lavoristi in nero che ammorba la nostra pubblica diamministrazione il cui unico scopo è inventarsi sempre nuove pastoie per giustificare la propria presenza e allontanare il proprio allontanamento.

Il Giornale: Dipendenti pubblici, Sicilia batte Lombardia: 6-1



Destra e sinistra, al di sotto delle Alpi, vuol dire questo.

Divario tra Governo e realtà. Bf5

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8949
Età : 44
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da silvio Gio 31 Ott 2013 - 14:51

Il grosso problema è che nessuno di noi ha la benchè minima idea su come uscire da questo lento naufragio, nè la classe politica e nemmeno noi popolo, intenti a galleggiare in un mare d'olio.
Dove sono idee, soluzioni ? Io non le vedo e non ho nemmeno delle risposte.
Forse abbiamo un sistema troppo rigido, incatenato da una cultura della eternità, dove nulla può cambiare, mi fa pensare la Sacralità della Nostra Costituzione, di cui non entro nel merito, ma che viene difesa fino alla morte.
Come non viene mai preso in considerazione un sistema alternativo al nostro, che pur portando alla morte l'economia del paese non viene discusso pubblicamente.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Paolo Gio 31 Ott 2013 - 19:25

Minsky ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:...
Ciao Lulla! welcome

Il tuo discorso, purtroppo, a parer mio, parte da un presupposto erroneo: che ci siano "due parti". No: c'è una sola "parte", quella della casta ribalda e criminale, che ha divorato il Paese e oggi sta spolpando le ultime ossa.

Non c'è "destra" e "sinistra"... non più, da tanto tempo.

Qui una parabola che spiega come mai:
http://atei.forumitalian.com/t3432p30-primavera-araba-e-legge-islamica#91583
Santa innocenza!! Guarda Minsky che non sono mai esistite (differenze!!). Hitler ha sterminato, milione più milione meno, le stesse persone che Stalin. Pol Pot ha superato i desaparicidos di Pinochet in Cile. Venendo in casa nostra non credo che De Benedetti abbia rubato meno del Berlusa. Non credo che il PD abbia rubato di meno al Monte dei Paschi di non so chi alla BNL. E le coop rosse.... E avanti così.

Qui non è questione di destra o sinistra. Qui c'è qualcosa di più che non va. E' un sistema da rivedere.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 68
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Holubice Ven 1 Nov 2013 - 0:12

Paolo ha scritto:
Minsky ha scritto:
Lullaby84 ha scritto:...
Ciao Lulla! welcome

Il tuo discorso, purtroppo, a parer mio, parte da un presupposto erroneo: che ci siano "due parti". No: c'è una sola "parte", quella della casta ribalda e criminale, che ha divorato il Paese e oggi sta spolpando le ultime ossa.

Non c'è "destra" e "sinistra"... non più, da tanto tempo.

Qui una parabola che spiega come mai:
http://atei.forumitalian.com/t3432p30-primavera-araba-e-legge-islamica#91583
Santa innocenza!! Guarda Minsky che non sono mai esistite (differenze!!). Hitler ha sterminato, milione più milione meno, le stesse persone che Stalin. Pol Pot ha superato i desaparicidos di Pinochet in Cile. Venendo in casa nostra non credo che De Benedetti abbia rubato meno del Berlusa. Non credo che il PD abbia rubato di meno al Monte dei Paschi di non so chi alla BNL. E le coop rosse.... E avanti così.

Qui non è questione di destra o sinistra. Qui c'è qualcosa di più che non va. E' un sistema da rivedere.
"Non importa che gatto sia bianco o sia nero. L'importante è che mangi topo"  (Deng Xiaping)

E' un po' quello che pensano tutti gli imprenditori quando cercano qualcuno da sponsorizzare in parlamento che gli assicuri: finanziamenti a fondo perduto, prestiti illimitati e irragionevoli da banche controllate dalla politica, appalti nella sanità, nelle autostrade, etc. etc...

Ma non pensiate che sia un andazzo solo nostro. Le multinazionali americane, ad ogni elezione, danno indifferentemente contributi elettorali sia ai Repubblicani, sia ai Democratici.

La cosidetta opzione "win, win..."

Divario tra Governo e realtà. Laie_14

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8949
Età : 44
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Holubice Ven 1 Nov 2013 - 0:15

Il cosidetto "Sale della Terra"...




Divario tra Governo e realtà. 200

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8949
Età : 44
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue0 / 700 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da silvio Ven 1 Nov 2013 - 0:21

holubice ha scritto:
E' un po' quello che pensano tutti gli imprenditori quando cercano qualcuno da sponsorizzare in parlamento che gli assicuri: finanziamenti a fondo perduto, prestiti illimitati e irragionevoli da banche controllate dalla politica, appalti nella sanità, nelle autostrade, etc. etc...

Non sono solo gli imprenditori, ma tutti cercano un vantaggio, bisogna vedere se questo vantaggio c'è o è il classico specchietto per le allodole che il politico usa per assoggettare il coglione di turno.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Divario tra Governo e realtà. Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Divario tra Governo e realtà. Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Divario tra Governo e realtà. Empty Re: Divario tra Governo e realtà.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.