Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

+17
iosonoateo
------rwed
Masada
*Valerio*
don alberto
mix
Johnny Holubice
loonar
Rasputin
Tomhet
delfi68
Steerpike
Elima
lupetta
Cosworth117
BestBeast
Spica
21 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mar 11 Dic 2012 - 10:06

Ciao a tutti, sono tornata!

Più volte mi sono chiesta cosa direbbe un ateo se si trovasse davanti a Dio dopo la morte, cosa che anche altri atei hanno già ipotizzato.

Io mi immagino questo, ci vorrebbero dei fumetti.

Apro gli occhi e mi trovo avvolta da una nebbia chiara e vedo arrivare un vecchio con la barba bianca.

Io subito dico: Io ho sempre creduto

Il vecchio, calmo e sorridente: Bene

Io: Non ho mai dubitato

Vecchio, annuendo: Molto bene

Io: Anche quando mi dicevano di tenere gli occhi aperti, mi dicevano che non era vero e di studiare sui libri scientifici piuttosto. Ma io non gli ho dato retta!

Vecchio: Bene

Io: Mi dicevano che la mia non era scienza, che c’è differenza tra credere e sapere. Ma la fede è certezza!

Vecchio: Esatto!

Io: Io ho ascoltato il cuore invece!

Vecchio, sempre più sorridente: Molto bene

Io: I segnali erano chiari, la voce del cuore inconfondibile. Non potevo sbagliarmi. Ma come fanno gli altri a dubitare? Io non avevo dubbi. Credere significa superare sé stessi. La voce del cuore non sbaglia mai!

Vecchio: Estatto!

Io: Ho anche sempre ringraziato per tutti i doni ricevuti

Vecchio: Bene

Ecco che il vecchio, sempre calmo e pacato, ma raggiante, sta per indicarmi di varcare un maestoso cancello

E io: Evvai, lo sapevo che ti avrei visto prima o poi! Mio caro Babbo Natale!

…………………………………………………………………………………………………

(silenzio) ………………………………………………………………………………………………..

……………………………………………………………………………………………….

(faccia sbigottita di San Pietro, cui cadono di mano le chiavi del paradiso)

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da BestBeast Mar 11 Dic 2012 - 10:18

Ciao Spica, bentornata! Che è successo?

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 11 Dic 2012 - 10:25

Io direi: "Perché ti sei nascosto?". In ogni caso avremmo molto di cui parlare.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da lupetta Mar 11 Dic 2012 - 11:49

secondo me si dovrebbe dividere la mera spiritualità dalle minchiate raccontate dagli uomini.
se per spiritualità intendiamo un'altra dimensione, composta da energie, pur non credendoci, la rispetto e, se vogliamo, trovo che abbia un senso per chi ci crede.
la religione "rivelata" con i supereroi, le sacre scrutture, il vicario del superdio in terra, il vecchietto con la barba ecc...tute storielle inventate dall'uomo non hanno nulla di spirituale, servono solamente ai potenti per governare le masse.
a mio avviso dopo al morte non c'è nulla, quindi non mi pongo il problema, di certo non c'è il vecchietto con la barba bianca, poi se esiste un'altra dimensione non mi è dato saperlo, qualora ci fosse penso che avrei ben poco da dire!

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Elima Mar 11 Dic 2012 - 12:01

Ammesso e non concesso.....


_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 65
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 11 Dic 2012 - 12:15

Comunque sposterei nell'apposita sezione per una maggiore visibilità al topic. wink..

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mar 11 Dic 2012 - 16:48

Cosworth117 ha scritto:Io direi: "Perché ti sei nascosto?". In ogni caso avremmo molto di cui parlare.


Si infatti... da un lato comprendo che un dio non debba essere antropomorfizzato e che è altro da questo mondo...

Comprendo pure che per vedere dio o le cose celesti potrebbe volerci una certa purezza d'animo....

Però in effetti, a parte la storiellina ironica che ho scritto, pure io direi "Non è che sei stato molto chiaro". E dicono pure che dio si nasconde per dare il libero arbitro all'uomo, il che mi sembra una scusa del cavolo. Infatti i santi che dicevano di avere avuto esperienze mistiche si consideravano peccatori e si confessavano spesso, quindi pure loro potevano sbagliare. Non si sono mai considerati infallibili dopo aver visto Gesù o la Madonna.

Poi quando uno crede e ha dei dubbi, si costringe a cercare di scacciare i dubbi, di riflettere, di andare incontro al modo di "pensare" del suo dio... e alla fine si trova pure con i dubbi risolti e più vicino alla sua religione, ma è solo grazie ai suoi ragionamenti. Dio non fa nulla per farsi comprendere. è vero che è altro da questo mondo. Ma sarebbe tanto facile: basterebbe anche solo poter vedere ogni tanto (nel corso di anni mica giorni) il proprio angelo custode e tutti crederebbero. Crederebbero e, al contrario, l'attenzione di tutti cadrebbe dal "Ma dio esiste o no?" al “Cosa posso fare di più per essere buono?”. Se il presunto dio si manifestasse almeno con qualche angioletto a ognuno nella crescita della persona si eviterebbe di fare 1 passo in avanti e 3 indietro.

E il bello è quando smetti di credere: nessuno cerca di recuperarti. Non è che per farsi capire Dio manda a rotoli tutta la tua vita appena non credi, nessuna punizione. Tutto resta identico a prima. Col cavolo che va a cercare la pecorella sperduta. Anzi, in base alla religione cristiana, ci sarebbero state apparizioni a chi già crede. Se dio esistesse davvero, le pecorelle sperdute sarebbero tutte pasto per i lupi. È vero che qualcuno può obiettare che dio rispetta il libero arbitrio, ma questo contrasta con la ricerca della pecorella sperduta: non c’è bisogno di prenderla al laccio, strozzarla e trascinarla a forza nel recinto! Ma almeno chiamarla, "dialogare in qualche modo" con essa! Dio è altro da questo mondo, sì, non può essere antropormofizzato, ma esisterebbero teoricamente gli angeli per questo. Poi sembra che ci siano pochi privilegiati cui comparirebbero Madonna, Gesù angeli e ch più ne ha più ne metta con frequenza molto alta. E tante altre persone sofferenti che cercano dio senza avere mai alcuna risposta, lo cercano davvero col cuore in mano. Non c'è bisogno che dio dica sempre di sì, basterebbe anche un "no", ma chiaro e non un nascondersi quasi per la vergogna, un silenzio-dissenso....

E non solo nello smettere di credere hai la conferma dell'inesistenza di dio, almeno un dio personale. Sapete quando si parla di conversioni, sopratutto di atei? è una ca... immensa. Non è affatto un miracolo la conversione. Non è che da un giorno all'altro ti svegli e credi o sei fulminato sulla via di Damasco. No: è un'opera di continui autoconvinicimenti e ricadute nel non credere. Passano mesi e mesi di autolavaggio del cervello prima di passare da atei a credenti e in questo non c'è nulla di miracoloso!!

Ah, ecco cosa chiederei Seriamente a dio dopo la morte: “Perché la fede?”, “Perché ci hai concesso il “privilegio” di poter dubitare della tua esistenza? Perché non la fiducia invece? (che si ha nei confronti di chi sai che esiste almeno)”. Ecco questa è una domanda seria che porrei.

Scusate il lungo intervento., anche con osservazioni che vanno ben oltre l'argomento del topic. Ma vengo da un periodo, ed è per questo che non sono più intervenuta, in cui mi sono fatta prendere di nuovo dal desiderio che fosse vero. Ho ripreso ad autosuggestionarmi, un continuo cercare indizi a favore del mio credo, un continuo auto convincersi. Non solo, se altri mi dicono che la storia insegna che i Vangeli sono stati aggiustati e riaggiustati, sono state messe in bocca parole a Gesù che mai avrebbe detto e quindi crollerebbe la stessa base della fede, ho cercato di dirmi che sono tutti inganni, che è l'uomo che si sbaglia e si confonde. Mi autoconvincevo ignorando la storia e le altre discipline. Ma quella non sono io. Il mio cuore vorrebbe fosse vero, lo ammetto, ma io non sono così. Non riesco a mentire a me stessa. Prima o poi faccio sempre i conti con la realtà. Quindi poi mi sono letteralmente stufata. Il dubbio continuo non si può cancellare e quando prendi sul serio la religione fa male. E stare male per che cosa? Allora ho piantato tutto, riprendo da dove ero rimasta otto mesi fa! Preferisco vivere da non credente col dubbio che dio possa esistere anziché da credente in continuo sforzo di autoconvincimento con il dubbio che non sia vero niente. Almeno da non credente imparo ad accettare le cose come stanno e basta. E ora mi sento libera dal peso del dubbio, libera di leggere e informarmi, studiare e guardare in faccia al reale.

Tornando al topic… sì gli chiederei seriamente “Perché la fede e non la fiducia?”

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Steerpike Mar 11 Dic 2012 - 17:10

Intendi un Dio onnisciente? Avrei un mucchio di cose da chiedergli. Magari per prima cosa domanderei una breve dimostrazione della congettura di Collatz.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 11 Dic 2012 - 17:23

Spica ha scritto:Però in effetti, a parte la storiellina ironica che ho scritto, pure io direi "Non è che sei stato molto chiaro". E dicono pure che dio si nasconde per dare il libero arbitro all'uomo, il che mi sembra una scusa del cavolo.

Più che altro il libero arbitrio va in contraddizione con l'onniscenza. Dio non sa quello che sto per scriverti, quindi non è onniscente.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da delfi68 Mar 11 Dic 2012 - 17:26

..che se non ha una buonissima scusa per tutta la sofferenza che ha distribuito nel mondo e nel tempo e' veramente un grandissimo figlio di puttana..e che si accenda la pira di legna, sono pronto per il fuoco eterno.

Cosa cazzo gli devo dire io a lui, su libri, cio' che ho fatto e visto..la scienza, i libri, il cuore o il sentire della ragione..
No gli rinfaccero' solo le dissenterie gastrointestinali dei fanciulli d'africa morti esausti e svuotati tra sangue e diarrea..
Gli chiedero' come si e' regolato per le ore e ore passate nella penombra dei sottoscala indiani da parte di milioni di derelitti, a cucire palloni e scarpe.

Mentre io mi dovevo preoccupare di confutare i pensieri dei preti e dei solipsisti della menzogna, sgranocchiando patatine e pepsi cola, di ascoltare il mio cuore tranquillo sul divano e leggevo la scienza dal mio I-Pad, milioni di persone bevevano fango, mangiavano intrugli e papponi scaricati da qualche container di questa o quella organizzazione umanitaria..

Dio e' meglio che non mi fa domande e mi arrostisce subito, perche' non ha di fronte a se un genuflesso, un penitente, un sottomesso. Ha di fronte a se un nemico giurato.

Vecchio asseduto sul trono con quel lacche' di sanpietro di fianco?..con le chiavi?
Ma quando mai..per me s'e' comportato da infame, mi ha costretto a vedere delle sofferenze atroci su questo pianeta. Ha cercato anche di corrompermi, facendomi nascere dalla parte giusta, ha cercato di comprare la mia devozione con divani, case tiepide, comodita' e possibilita' che ha invece negato a miliardi e miliardi di creature..

Non mi vendo di certo quando mi costringeranno a fare la passerella davanti a loro.

Si ricordino di Giordano Bruno, accendiamo sto fuoco che meno parlo prima la facciamo finita.

Vecchio paffuto e soave..mavaffanculo, infame.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 11 Dic 2012 - 17:34

Quoto Delfi. Aggiungo che l'idea di un paradiso/inferno versione condominiale è quanto di più assurdo e infantile ci possa essere.

Se per assurdo esistesse qualche luogo del genere, la prima cosa da fare (all'inferno ovviamente) è andare a stringere la mano a gente come Giordano Bruno ed altri eretici, altro che stare lì a perdere tempo con quel buffone di Dio.

"Perdi poco tempo Dio, chiama il tuo compare San Pietro e digli di aprire quella cazzo di porta per l'inferno. Ti ho visto poco per tanto tempo, ed è meglio se continuo a non vederti."

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mar 11 Dic 2012 - 17:50

Sì e si dice pure che le persone che, sempre teoricamente in base alla fede cristiana, abbiano avuto esperienze mistiche, a loro è stato detto "Soffrirai molto, ma sarai confortato dalla grazia di dio" perché nella religione cristiana la sofferenza avvicinerebbe a dio.

Eppure tante persone soffrono ma non sono mai state confortate da dio nella loro sofferenza e tante altre hanno sempre avuto una vita normale, con lavoro, famiglia e salute. Loro ringraziano dio. E invece tutti quelli che soffrono nemmeno sono stati "avvisati" come lo sarebbero stati i mistici che avrebbero avuto le apparizioni.

Poi si dovrebbe pure dire le preghiere prima di mangiare e ringraziare dio, cosa che mai ho fatto nemmeno quando credevo per rispetto nei confronti di quelle migliaia di persone che muoiono di fame.

Ho sempre pensato che se dio esiste, di sicuro è anche un gran maleducato.. il conforto nella sofferenza lo si trova da soli. Lo si fa in nome di un dio a volte, ma è tutto autoconvincimento. Alla fine si è fatto tutto da soli.

Ah e se poi dio, in un ipotetico al di là, usasse l'espressione "Perché mi hai voltato le spalle?", io direi che non ho voltato le spalle, è lui che giocando un po' troppo a nascondino ha fatto credere a tutti di non esistere. e non volti le spalle a ciò che non esiste! Mi fanno incavolare quando dicono che gli atei voltano le spalle a dio. Personalmente lo ho anche "amato" a mio tempo quando ero credente, ma se non esiste non esiste e basta. Non è questione di voltare le spalle, ma di constatarne l'inesistenza!


Ultima modifica di Spica il Mar 11 Dic 2012 - 17:54 - modificato 1 volta.

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Tomhet Mar 11 Dic 2012 - 17:51

Io: "Dio?"
Dio: "Si?"
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Prepare_your_diddly_hole_by_katiethewolf98-d52ayq8
devil2

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da delfi68 Mar 11 Dic 2012 - 17:58

Che tristezza..mi restano solo due o tre quesiti..

Domande a Spica:

e mi trovo avvolta da una nebbia chiara
Perche' c'e' la nebbia? ..fa freddo?..siamo in Valpadana? ..ti ricorda la tua fanciullezza a Piacenza?


un vecchio con la barba bianca.
Perche' e' vecchio? ..perche' ha la barba bianca?
E' un bianco caucasico? ..perche' e' un maschio?

Il vecchio, calmo e sorridente
Perche' indichi che e' calmo?..divrebbe essere agitato?
Perche' sorride? .e' un sorriso di sfotto, di compassione, di pena, di circostanza?..che tipo di sorriso e'??


Vecchio, annuendo: Molto bene
In che modo annuisce? ..solenne? ..paterno?..pietoso? severo?
Che voce ha? ..forcia? profonda? rauca?
Ha la tosse?


Vecchio, sempre più sorridente: Molto bene
Ma e' contento davvero o si sta incazzando?..e' un sorriso minaccioso, del tipo..ambe'! volevo ben dire..
Perche' aumenta nel suo sorridere?


, sempre calmo e pacato,
Tipo la calma del padrone, tronfio e sicuro di se?
La calma di chi ha l'american express bella carica? ..oppure la calma paciona di chi puo' disporre della vita di chi gli sta di fronte? ..e' calmo perche' e' il piu' forte? ..e' calmo e pacato perche' tanto non puoi nuocergli e devi solo sperare nella sua benevolenza?
Perche' e' calmo?



Perche' c'e' un cancello adelimitare dove ti manda?..non puoi uscire? ..c'e' anche un recinto? Se ti va di uscire puoi? ..quanto e' grande l'area recintata? ..ci sono ulteriori settori recitanti e cancelli all'interno? ..le chiavi sono di serrature blindate o di tipo semplice? ..il cancello resta aperto di notte o in orari particolari? ..e quando e' chiuso sei prigioniera dentro?







delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da delfi68 Mar 11 Dic 2012 - 18:16

Non è questione di voltare le spalle, ma di constatarne l'inesistenza!

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4766p10-ipotesi-davanti-a-dio-dopo-la-morte-voi-che-direste#ixzz2ElSkRYnR

Ecco..
Ed anche un'e ventuale esistenza non ne farebbe certamente un vecchio con la barba bianca, ma qualcosa di molto molto piu' orrifico..

Cara Spica, credere in dio e' un semplice esercizio di egoismo personale.

Dio, quello buono e accettabile e' solo quello che riguarda la nostra vita, tutto sommato comoda. Ma dio va cercato da tutti i punti di vista..e mi sembra pacifico che se il mio dio e' lo stesso di quello del villaggio profughi del Ruanda orientale, allora non e' certamente un vecchio in barba bianca, pacato e pacioccone..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Rasputin Mar 11 Dic 2012 - 20:26

Un verdone a delfi.

Spica occhio alla schizofrenia wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Merini10- Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59272
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da loonar Mar 11 Dic 2012 - 22:02

"Sei un curioso figlio di puttana, però!"
Poi me ne andrei senza nemmeno voltarmi.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mar 11 Dic 2012 - 22:21

Delfi, ma guarda che la storiella che ho scritto era ironica. Se leggi la fine si capisce. Il cancello, la nebbia era solo un contorno per spiegarla! La storiella per la verità significava questo: visto che i preti dicono che bisogna credere e basta (senza alcuna base dico io), allora, come più volte detto, possiamo credere anche a Babbo Natale, la befana e topolino.

Ora io, o il tizio della storiella (forse era meglio che non la mettevo in prima persona) incontra uno con la barba bianca e non dico chi è solo per il finale ... a sorpresa. Ma alla fine la persona dopo la morte avrebbe seguito tutte le direttive per chi crede (fede cieca, ignorare la scienza, pensare di avere in mano la verità senza capire che il credere è ben diverso dal sapere), però le ha applicate a Babbo Natale. La storiella era solo per far capire come la fede cieca si basi solo su sè stessa e sul niente, magari sui propri desideri ma è svincolata dalla realtà. Un tale atteggiamento è pericoloso perché allora uno può credere anche a Babbo natale, la befana, eta beta, pluto ecc.... è pericoloso un tale atteggiamento perché porta anche alla superstizione.

E la storiella era quella di una persona che in cielo ipoteticamente dopo la morte prende per il c**.. dio o san pietro quello che vuoi, dicendo che ha fatto esattamente quello che gli si diceva, ma lo ha applicato a Babbo Natale!

Delfi caro, ma credi davvero che io pensi che dopo la morte ci sono le nubi chiare, il vecchio con la barba, il cancello o altre fantasie???? E anche se credessi mai lo penserei ugualmente!!! erano solo un contesto per la "storiella", che serviva solo a dire quanto è pericolosa la fede in sé e prendevo per il c** dio o Pietro&company! L'importante era il dialogo!

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da loonar Mar 11 Dic 2012 - 22:31

Il vecchio della tua storiella in effetti mi aveva dato l'impressione del Babbo Natale pervertito, sadico e un po' pedofilo pronto a spaccare culi a suon di sex-toy calibro maxi, mentre mellifluo sorride al bimbetto appoggiato sulle sue ginocchia sporche.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mar 11 Dic 2012 - 22:36

ah,ah,ah....

Se vuoi la racconto di nuovo versione horrorrrrr Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? 315697

(ma meglio di no...)

tanto il concetto resta lo stesso!

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Mer 12 Dic 2012 - 5:05

Spica ha scritto:
Cosworth117 ha scritto:Io direi: "Perché ti sei nascosto?". In ogni caso avremmo molto di cui parlare.


Si infatti... da un lato comprendo che un dio non debba essere antropomorfizzato e che è altro da questo mondo...

Comprendo pure che per vedere dio o le cose celesti potrebbe volerci una certa purezza d'animo....

Però in effetti, a parte la storiellina ironica che ho scritto, pure io direi "Non è che sei stato molto chiaro". E dicono pure che dio si nasconde per dare il libero arbitro all'uomo, il che mi sembra una scusa del cavolo. Infatti i santi che dicevano di avere avuto esperienze mistiche si consideravano peccatori e si confessavano spesso, quindi pure loro potevano sbagliare. Non si sono mai considerati infallibili dopo aver visto Gesù o la Madonna.

Poi quando uno crede e ha dei dubbi, si costringe a cercare di scacciare i dubbi, di riflettere, di andare incontro al modo di "pensare" del suo dio... e alla fine si trova pure con i dubbi risolti e più vicino alla sua religione, ma è solo grazie ai suoi ragionamenti. Dio non fa nulla per farsi comprendere. è vero che è altro da questo mondo. Ma sarebbe tanto facile: basterebbe anche solo poter vedere ogni tanto (nel corso di anni mica giorni) il proprio angelo custode e tutti crederebbero. Crederebbero e, al contrario, l'attenzione di tutti cadrebbe dal "Ma dio esiste o no?" al “Cosa posso fare di più per essere buono?”. Se il presunto dio si manifestasse almeno con qualche angioletto a ognuno nella crescita della persona si eviterebbe di fare 1 passo in avanti e 3 indietro.

E il bello è quando smetti di credere: nessuno cerca di recuperarti. Non è che per farsi capire Dio manda a rotoli tutta la tua vita appena non credi, nessuna punizione. Tutto resta identico a prima. Col cavolo che va a cercare la pecorella sperduta. Anzi, in base alla religione cristiana, ci sarebbero state apparizioni a chi già crede. Se dio esistesse davvero, le pecorelle sperdute sarebbero tutte pasto per i lupi. È vero che qualcuno può obiettare che dio rispetta il libero arbitrio, ma questo contrasta con la ricerca della pecorella sperduta: non c’è bisogno di prenderla al laccio, strozzarla e trascinarla a forza nel recinto! Ma almeno chiamarla, "dialogare in qualche modo" con essa! Dio è altro da questo mondo, sì, non può essere antropormofizzato, ma esisterebbero teoricamente gli angeli per questo. Poi sembra che ci siano pochi privilegiati cui comparirebbero Madonna, Gesù angeli e ch più ne ha più ne metta con frequenza molto alta. E tante altre persone sofferenti che cercano dio senza avere mai alcuna risposta, lo cercano davvero col cuore in mano. Non c'è bisogno che dio dica sempre di sì, basterebbe anche un "no", ma chiaro e non un nascondersi quasi per la vergogna, un silenzio-dissenso....

E non solo nello smettere di credere hai la conferma dell'inesistenza di dio, almeno un dio personale. Sapete quando si parla di conversioni, sopratutto di atei? è una ca... immensa. Non è affatto un miracolo la conversione. Non è che da un giorno all'altro ti svegli e credi o sei fulminato sulla via di Damasco. No: è un'opera di continui autoconvinicimenti e ricadute nel non credere. Passano mesi e mesi di autolavaggio del cervello prima di passare da atei a credenti e in questo non c'è nulla di miracoloso!!

Ah, ecco cosa chiederei Seriamente a dio dopo la morte: “Perché la fede?”, “Perché ci hai concesso il “privilegio” di poter dubitare della tua esistenza? Perché non la fiducia invece? (che si ha nei confronti di chi sai che esiste almeno)”. Ecco questa è una domanda seria che porrei.

Scusate il lungo intervento., anche con osservazioni che vanno ben oltre l'argomento del topic. Ma vengo da un periodo, ed è per questo che non sono più intervenuta, in cui mi sono fatta prendere di nuovo dal desiderio che fosse vero. Ho ripreso ad autosuggestionarmi, un continuo cercare indizi a favore del mio credo, un continuo auto convincersi. Non solo, se altri mi dicono che la storia insegna che i Vangeli sono stati aggiustati e riaggiustati, sono state messe in bocca parole a Gesù che mai avrebbe detto e quindi crollerebbe la stessa base della fede, ho cercato di dirmi che sono tutti inganni, che è l'uomo che si sbaglia e si confonde. Mi autoconvincevo ignorando la storia e le altre discipline. Ma quella non sono io. Il mio cuore vorrebbe fosse vero, lo ammetto, ma io non sono così. Non riesco a mentire a me stessa. Prima o poi faccio sempre i conti con la realtà. Quindi poi mi sono letteralmente stufata. Il dubbio continuo non si può cancellare e quando prendi sul serio la religione fa male. E stare male per che cosa? Allora ho piantato tutto, riprendo da dove ero rimasta otto mesi fa! Preferisco vivere da non credente col dubbio che dio possa esistere anziché da credente in continuo sforzo di autoconvincimento con il dubbio che non sia vero niente. Almeno da non credente imparo ad accettare le cose come stanno e basta. E ora mi sento libera dal peso del dubbio, libera di leggere e informarmi, studiare e guardare in faccia al reale.

Tornando al topic… sì gli chiederei seriamente “Perché la fede e non la fiducia?”
Luca 16, 27-31

La risposta é lì.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Mer 12 Dic 2012 - 5:11

delfi68 ha scritto:..che se non ha una buonissima scusa per tutta la sofferenza che ha distribuito nel mondo e nel tempo e' veramente un grandissimo figlio di puttana..e che si accenda la pira di legna, sono pronto per il fuoco eterno.

Cosa cazzo gli devo dire io a lui, su libri, cio' che ho fatto e visto..la scienza, i libri, il cuore o il sentire della ragione..
No gli rinfaccero' solo le dissenterie gastrointestinali dei fanciulli d'africa morti esausti e svuotati tra sangue e diarrea..
Gli chiedero' come si e' regolato per le ore e ore passate nella penombra dei sottoscala indiani da parte di milioni di derelitti, a cucire palloni e scarpe.

Mentre io mi dovevo preoccupare di confutare i pensieri dei preti e dei solipsisti della menzogna, sgranocchiando patatine e pepsi cola, di ascoltare il mio cuore tranquillo sul divano e leggevo la scienza dal mio I-Pad, milioni di persone bevevano fango, mangiavano intrugli e papponi scaricati da qualche container di questa o quella organizzazione umanitaria..

Dio e' meglio che non mi fa domande e mi arrostisce subito, perche' non ha di fronte a se un genuflesso, un penitente, un sottomesso. Ha di fronte a se un nemico giurato.

Vecchio asseduto sul trono con quel lacche' di sanpietro di fianco?..con le chiavi?
Ma quando mai..per me s'e' comportato da infame, mi ha costretto a vedere delle sofferenze atroci su questo pianeta. Ha cercato anche di corrompermi, facendomi nascere dalla parte giusta, ha cercato di comprare la mia devozione con divani, case tiepide, comodita' e possibilita' che ha invece negato a miliardi e miliardi di creature..

Non mi vendo di certo quando mi costringeranno a fare la passerella davanti a loro.

Si ricordino di Giordano Bruno, accendiamo sto fuoco che meno parlo prima la facciamo finita.

Vecchio paffuto e soave..mavaffanculo, infame.
Quando hai finito con l'i-Pad, ci sarebbe da fare un salto in Posta...

www.medicisenzafrontiere.it/sostienici/come_donare_privati.asp

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Mer 12 Dic 2012 - 5:17

Parafrasando Kennedy...

Non chiederti.cosa Dio avrebbe potuto fare per loro, ma chiediti cosa tu non hai ancora fatto.


Secondo te, in giro, ci sarebbe ricchezza sufficiente per due pasti caldi per tutti e 7 miliardi che siamo?

"Before you accouse me, take a look at yourself" (Eric Clapton)

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Mer 12 Dic 2012 - 5:23

Spica ha scritto:Sì e si dice pure che le persone che, sempre teoricamente in base alla fede cristiana, abbiano avuto esperienze mistiche, a loro è stato detto "Soffrirai molto, ma sarai confortato dalla grazia di dio" perché nella religione cristiana la sofferenza avvicinerebbe a dio.

Eppure tante persone soffrono ma non sono mai state confortate da dio nella loro sofferenza e tante altre hanno sempre avuto una vita normale, con lavoro, famiglia e salute. Loro ringraziano dio. E invece tutti quelli che soffrono nemmeno sono stati "avvisati" come lo sarebbero stati i mistici che avrebbero avuto le apparizioni.

Poi si dovrebbe pure dire le preghiere prima di mangiare e ringraziare dio, cosa che mai ho fatto nemmeno quando credevo per rispetto nei confronti di quelle migliaia di persone che muoiono di fame.

Ho sempre pensato che se dio esiste, di sicuro è anche un gran maleducato.. il conforto nella sofferenza lo si trova da soli. Lo si fa in nome di un dio a volte, ma è tutto autoconvincimento. Alla fine si è fatto tutto da soli.

Ah e se poi dio, in un ipotetico al di là, usasse l'espressione "Perché mi hai voltato le spalle?", io direi che non ho voltato le spalle, è lui che giocando un po' troppo a nascondino ha fatto credere a tutti di non esistere. e non volti le spalle a ciò che non esiste! Mi fanno incavolare quando dicono che gli atei voltano le spalle a dio. Personalmente lo ho anche "amato" a mio tempo quando ero credente, ma se non esiste non esiste e basta. Non è questione di voltare le spalle, ma di constatarne l'inesistenza!
Eppur si muove...

...qualcosa...

...di Là...

So, per esperienza, che é meglio non dar dettagli.

Ma fidati.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da delfi68 Mer 12 Dic 2012 - 7:47

..chiacchere a parte, sarebbe stato bello vederti, cara Holubice, con la pelle nera in africa a seppellire i tuoi figli nella sabbia. Oppure color dell'ebano in india a raccattare i tuoi figli all'alba, in baraccopoli, per andare a incollare tomaie a 25 centesimi al giorno..vedi che avresti molto poco tempo per gli "eppur si muove"..o il dolce sentire il fluire di dio..il cosa Tu puoi fare per lui..da negra, con il figlio esammine in mano, sfatta dalla fame, ancora vorresti dover soddisfare un debito vesro dio?

Il requisito del buon fedele che fa qualcosa per dio, parafrasando Kennedy, e' il fedele con la pancia piena, e che usa la sofferenza degli altri per fare qualcosa per dio!!

..tu vai al bancoposta e fai la tua buona azione, fai la tua parte e sei nella grazia di dio..bene.
Ma porcoddio, quelli che ricevono la tua beneficenza a cosa servono?..servono per farti addivenire un buon cristiano? ..chi soffre e chi crepa nella merda serve per dare la possibilita' a te di fare la sua merdosa caritra'?

In pratica dio ha inculato alcuni miliardi di esseri umani affinche qualche milionata di altri esseri umani possano contemplare la sofferenza, il male e fare la carita'!!??.

Voi credenti miserabili vivete le sofferenze degli altri per erigere la vostra carita' e consapevolezza del dolore, fare la carita', una preghiera ed entrare nelle grazie di dio..
VERGOGNA!! ..anche i poveri e i derelitti sono strumenti, cose utili a voi e voi solo..

E come ve la cavate per loro?..se hanno sofferto tanto, affnche' noi comprendessimo la carita', poi dio dara' loro il giusto premio..dopo.

Questo e' il mondo dell'animale sapiens..non il mondo di dio.

Dio non esiste. Usate dio per dare una spiegazione per le disgrazie che affligono 3/5 dell'umanita'. Per darvi un'assoluzione con un bonifico al banco posta..

USATE I DISGRAZIATI PER FARE I BUONI ED ENTRARE IN PARADISO ..ma non vi chiedete cosa ne e' delle vite consumate di stenti della povera gente che nasce e muore schiava o che nasce direttamente morta di diarrea..

Egoisti e vergognosi fino all'ultimo. E tutto per cosa? Per un dio inesistente e che se esiste e' un malefico orco..

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da mix Mer 12 Dic 2012 - 8:47

bentornata Spica, vedo che sei ancora in mezzo al guado, il posto più umido e poco confortevole dove restare
infatti su una sponda c'è la fede con tutti i suoi conforti e la sola richiesta della rinuncia alla razionalità
dall'altra la ragione con il suo carico di disillusione
dovresti forse capire qual'è per te la sponda migliore, oppure, in subordine, quale quella meno peggio, perché stare nel mezzo rischi che ti porti solo gli aspetti negativi di entrambe le opzioni.
per stare più leggera puoi considerare che cambiare sponda in caso di necessità è cosa che hai già sperimentato e la puoi raccontare, quindi è un'opzione sempre disponibile in futuro.


Spica ha scritto:Sì e si dice pure che le persone che, sempre teoricamente in base alla fede cristiana, abbiano avuto esperienze mistiche, a loro è stato detto "Soffrirai molto, ma sarai confortato dalla grazia di dio"
che pochi soggetti, probabilmente molto ben predisposti, affermino quelle cose non dice nulla di statisticamente significativo.
c'è di tutto sotto il cielo, gente strana, malati, persone con bisogni sconosciuti alla media, sia in qualità che in quantità, c'è una gamma vastissima di psicopatologie che neppure immaginiamo.
quello non è, di per sé, un argomento ragionevole, con un suo valore intrinseco, non dice niente.


perché nella religione cristiana la sofferenza avvicinerebbe a dio.
la sofferenza è nell'ordine naturale delle cose, esiste da prima che comparissero le religioni.
probabilmente, essere cresciuti in un momento e luogo particolarmente fortunati può indurre a non tenere in dovuta considerazione questa fondamentale caratteristica, dell'esperienza dell'esistere di ogni essere, che ogni giorno deve adoperarsi attivamente per la propria sopravvivenza, non ce l'ha garantita senza sforzo e senza rischio.
e non può essere sempre dolce la vita (pur avendo tutte le fortune possibili): alla fine tutte le esistenze finiscono con lo stesso risultato a lungo termine, e comunque il percorso è inevitabilmente punteggiato di vicende che non seguono i desideri di chi le vive.
il discorso religioso è anche (tra altre cose) un sedativo per questo carico più o meno pesante di dolore, che non tutte le persone sono in grado di portare sempre con le sole proprie forze.
in un tempo in cui l'industria farmaceutica non esisteva è stata una soluzione che l'evidenza mostra aver funzionato e perciò s'è diffusa in giro per il pianeta e nel corso dei tempi.


Eppure tante persone soffrono ma non sono mai state confortate da dio nella loro sofferenza e tante altre hanno sempre avuto una vita normale, con lavoro, famiglia e salute. Loro ringraziano dio. E invece tutti quelli che soffrono nemmeno sono stati "avvisati" come lo sarebbero stati i mistici che avrebbero avuto le apparizioni.
coerentemente con quello che ho scritto sopra


Poi si dovrebbe pure dire le preghiere prima di mangiare e ringraziare dio, cosa che mai ho fatto nemmeno quando credevo per rispetto nei confronti di quelle migliaia di persone che muoiono di fame.
quelle prescrizioni sono nate quando sulla tavola non era garantito ci fosse qualcosa da mettere nello stomaco.
in quel contesto, quando non mancava da mangiare, poteva avere un senso dimostrarsi grati.


Ho sempre pensato che se dio esiste, di sicuro è anche un gran maleducato.. il conforto nella sofferenza lo si trova da soli. Lo si fa in nome di un dio a volte, ma è tutto autoconvincimento. Alla fine si è fatto tutto da soli.
farlo in compagnia funziona meglio, se lo devi fare.


Ah e se poi dio, in un ipotetico al di là, usasse l'espressione "Perché mi hai voltato le spalle?", io direi che non ho voltato le spalle, è lui che giocando un po' troppo a nascondino ha fatto credere a tutti di non esistere. e non volti le spalle a ciò che non esiste! Mi fanno incavolare quando dicono che gli atei voltano le spalle a dio. Personalmente lo ho anche "amato" a mio tempo quando ero credente, ma se non esiste non esiste e basta. Non è questione di voltare le spalle, ma di constatarne l'inesistenza!
queste sono solo fantasie.
se ti servono tienitele e accudiscile meglio che puoi, come se fosse tutto reale.
se ne senti l'atificiosità e non puoi trattarle come cose vere, lasciatele alle spalle:
non servono a capire la realtà, confondono solamente le carte,
sono una dannosa perdita di risorse (tempo, energia psichica, ....)
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da delfi68 Mer 12 Dic 2012 - 9:59

Eppur si muove...

...qualcosa...

...di Là...

So, per esperienza, che é meglio non dar dettagli.

Ma fidati.


Read more: http://atei.forumitalian.com/t4766p20-ipotesi-davanti-a-dio-dopo-la-morte-voi-che-direste#ixzz2EpHsQBWY

Si muove? cosa e dove?? ..doveee!!

Sai per esperienza che non si deve dar dettagli??..perche'? ..perche' sai che ti smontano tutto il castello di aria fritta?

Fidati. Fidarsi..sempre la solita e vecchia storiaccia..bisogna sempre fidarsi.
E perche'? ..che attributi speciali hai tu perche' Spica si deve fidare di te?..hai informazioni speciali?. Quali? Chi sei tu per fare richiestra di fede nelle tua visioni??

Non mi fido.
Dimmi dove e quando guardare per vedere qualla cosa che eppur si muove..la'..da qualche parte..

Senno' lascia stare. di promesse per visionari e fanatici ne ho fin troppe in lista d'attesa. fai la fila!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Rasputin Mer 12 Dic 2012 - 10:55

delfi68 ha scritto:
Sai per esperienza che non si deve dar dettagli??..perche'? ..perche' sai che ti smontano tutto il castello di aria fritta?

No, perché sa che se lo fa

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Straightjacketcottonwtkqny

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Merini10- Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59272
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da lupetta Mer 12 Dic 2012 - 11:06

"che porco che sei" (cit.)

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mer 12 Dic 2012 - 11:47

holubice ha scritto:

Luca 16, 27-31

La risposta é lì.

Bel cane che si morde la coda!

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Rasputin Mer 12 Dic 2012 - 11:56

Spica ha scritto:
holubice ha scritto:

Luca 16, 27-31

La risposta é lì.

Bel cane che si morde la coda!



mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Merini10- Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59272
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Mer 12 Dic 2012 - 14:23

siii i gatti lo fanno molto spesso :-)

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da don alberto Mer 12 Dic 2012 - 18:56

mah...

forse:

"perdona la mia poca fede ...
e la mia ancor meno carità"

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue7 / 707 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da *Valerio* Mer 12 Dic 2012 - 19:07


_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da don alberto Mer 12 Dic 2012 - 19:17

*Valerio* ha scritto:Don, fai parte anche tu del gruppo cattolico "Uniti per Bologna"?

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2012/12-dicembre-2012/c-concerto-marilyn-manson-parrocchia-scatta-veglia-anti-satana-2113122047534.shtml

...stasera avresti da fare

no, mi secca fargli pubblicità.


mah,
il padre lo conosco, era agli Obici a finale emilia,
mi sembrano in gamba, poi non so che compagnie frequentano

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue7 / 707 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da *Valerio* Mer 12 Dic 2012 - 20:10

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Don, fai parte anche tu del gruppo cattolico "Uniti per Bologna"?

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2012/12-dicembre-2012/c-concerto-marilyn-manson-parrocchia-scatta-veglia-anti-satana-2113122047534.shtml

...stasera avresti da fare

no, mi secca fargli pubblicità.


mah,
il padre lo conosco, era agli Obici a finale emilia,
mi sembrano in gamba, poi non so che compagnie frequentano

Ahhh ora ho capito, dopo la scossa sono ancora più scossi. mgreen
Quei scoppiati del santuario mariano, ora si spiegano molte cose!

Ma fammi capire, io a Finale ci lavoro, non mi sono interessato molto delle sorti del santuario ...se ne sono andati tutti via dagli Obici dopo il sisma?
Non mi pare, mi sembrano attivi guardando il loro sito, ma il François-Marie dell'articolo sarebbe Paul Marie?
Sapevo che avevano avuto un bel po' di danni e che là dentro si sono pigliati un gran scago...

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Masada Mer 12 Dic 2012 - 20:23

holubice ha scritto:

So, per esperienza, che é meglio non dar dettagli.

Ma fidati.

Ma... sei donna?
Ero convinto fossi maschio.
Scherzi dell'avatar.

A me sembra curioso che tu scriva simili parole a chi sta proprio dicendo che ciò che non sopporta di dio è quel suo giocare a nascondino...
E tu che fai?
Pure tu dici e non dici e ti nascondi sostenendo che non conviene dire di più??

E poi usi la parola "dettagli".
Quali sarebbero questi "dettagli"?
Ci fossero almeno le istruzioni generali, degli indizi sommari, e tu parli addirittura di dettagli???

Inoltre concludi con un fidati...

Un bel non-discorso, giusto per cercar di farsi ben capire.
Deve essere un vizio di famiglia...

Tornando alla domanda del 3d credo proprio che, stupito e deluso, gli direi:
"però, cazzo, anche tu... ma dai!"
Aspetterei un attimo per cogliere nel suo "volto" un cenno di disappunto o di compassione divertita, come quella di un bimbo sadico che si è nascosto per otto ore nell'armadio e che ora si fa trovare.
Chiaramente se l'espressione fosse di disappunto mi cagherei letteralmente addosso.
Sempre che si possa scorreggiare con l'anima...
Se invece uscisse un sorriso bonario tirerei un sospiro di sollievo...

Degli altri, del male, del dolore, della morte... non credo proprio che parlerei.
Magari il mio cuore fosse così grande da sentire più importante tutto questo della mia sorte eterna...

Al massimo inizierei a dire "scusa, scusa, scusa..." come farebbe un bimbo.

Se dio è dio non credo proprio che mi metterei a fare l'eroe o il ribelle.
Morire per un ideale o la coerenza o le questioni di principio si può accettare ed è "bello", umano, "razionale-ragionevole"; morire per sempre quando per sempre si potrebbe vivere... mmm... non so, non sono così coraggioso-stupido.

Patetico?

Si, ma vaffanculo!
grazieeee

Tuttavia,... se dio fosse dio... forse a un egoista e codardo come me direbbe "al fuoco", mentre con chi in un momento del genere riuscisse a preoccuparsi dell'umanità, del gioco eterno della vita nel mondo, del bene e del male... beh, dovrebbe pure congratularsi e cacciar via qualche bigotto per far posto al nuovo arrivato.

_________________
Sleep 
Masada
Masada
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1558
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue36 / 7036 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.05.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Spica Gio 13 Dic 2012 - 11:44

Per la verità pure io pensavo che holubice fosse maschio .....

comunque se davvero ci si trovasse casualmente davanti a un dio personale dopo la morte (e chi cavolo dice che sia quello cristiano?) pure io eviterei la ribellione e i discorsi sulla sofferenza, il male ecc. Che ci potremmo fare? ...

Però forse potrei anche dirgli "Ah, ma toh, guarda un po' chi si vede...." (sempre per via del suo nascondersi..)

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 37
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da loonar Gio 13 Dic 2012 - 11:58

Spica ha scritto:Per la verità pure io pensavo che holubice fosse maschio .....
Idem

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da don alberto Gio 13 Dic 2012 - 14:12

*Valerio* ha scritto:
Ahhh ora ho capito, dopo la scossa sono ancora più scossi.
Quei scoppiati del santuario mariano, ora si spiegano molte cose!

Ma fammi capire, io a Finale ci lavoro, non mi sono interessato molto delle sorti del santuario ...se ne sono andati tutti via dagli Obici dopo il sisma?
Non mi pare, mi sembrano attivi guardando il loro sito, ma il François-Marie dell'articolo sarebbe Paul Marie?
Sapevo che avevano avuto un bel po' di danni e che là dentro si sono pigliati un gran scago...

non so nulla di cosa sia successo.

François era già venuto a Bologna quando io ero ancora là, e (per quel poco che l'ho sentito) mi sembrava in gamba, come tutta la congrega.

poi sono adepti della madonna bosniaca e di altre devozioni, ma non so se per convinzione o perché a finale ci dovevano stare.

Perciò NON ho mai frequentato i feticismi del cosiddetto santuario
(se non per alcune cose particolari)

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue7 / 707 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da ------rwed Gio 13 Dic 2012 - 21:07

lupetta ha scritto:secondo me si dovrebbe dividere la mera spiritualità dalle minchiate raccontate dagli uomini.
se per spiritualità intendiamo un'altra dimensione, composta da energie, pur non credendoci, la rispetto e, se vogliamo, trovo che abbia un senso per chi ci crede.
la religione "rivelata" con i supereroi, le sacre scrutture, il vicario del superdio in terra, il vecchietto con la barba ecc...tute storielle inventate dall'uomo non hanno nulla di spirituale, servono solamente ai potenti per governare le masse.
a mio avviso dopo al morte non c'è nulla, quindi non mi pongo il problema, di certo non c'è il vecchietto con la barba bianca, poi se esiste un'altra dimensione non mi è dato saperlo, qualora ci fosse penso che avrei ben poco da dire!

Si può essere spirituali anche senza essere religiosi, anzi la spiritualità si nasconde nei gesti del quotidiano, nelle speranze, nelle scelte: quando si cerca la pace si possono trovare motivi per innalzare lo spirito. Lo spirito si trova con la meditazione, sia essa yoga o semplicemente un giro in bicicletta in una bella giornata di sole, ma anche zappare un orto, rilassarsi in qualche altro modo... distaccarsi insomma dalle pesantezze dell'obbligo quotidiano. La religione rovina la vera spiritualità, secondo me, perché la trasforma in routine fascista, "tutti devono pensare questo per raggiungere quello" e altre cazzate associate alla religione, prima fra tutte la violenza, fisica e psicologica.

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da ------rwed Gio 13 Dic 2012 - 21:18

parlare con dio sarebbe inutile, dal momento che
1) non esiste;
2) se esistesse saprebbe tutto di tutti e pure quello che stai per dire, per cui che glielo dici a fare?
3) se fai come quelli del vecchio testamento, l'unica soluzione dopo una vita di diniego è prostrarsi, per cui si fotta, non ho niente da nascondere, viva il fuoco eterno della Gehenna.

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da ------rwed Gio 13 Dic 2012 - 22:42

(cmq spirito inteso come "complesso delle facoltà dell'animo umano, es. sollevare lo spirito")

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da iosonoateo Gio 13 Dic 2012 - 23:19

se incontrassi quel porcone di dio (che poi non esiste) lo prenderei a calci e lo insulterei per tutto quello che mi ha fatto passare quando ero in vita,poi me ne andrei al inferno e chiedo al diavolo (che poi non esiste neanche lui) se mi fa diventare una qualche specie di spirito maligno per poi tornare in paradiso e prendere ancora a calci quel cane di dio,però stavolta piu forte di prima visto che ho anche dei poteri.la cosa che piu mi dispiace del fatto che sono ateo e il fatto di non poter dare la colpa a dio per le mie sventure
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 15 Dic 2012 - 13:54

delfi68 ha scritto:..chiacchere a parte, sarebbe stato bello vederti, cara Holubice, con la pelle nera in africa a seppellire i tuoi figli nella sabbia. Oppure color dell'ebano in india a raccattare i tuoi figli all'alba, in baraccopoli, per andare a incollare tomaie a 25 centesimi al giorno..vedi che avresti molto poco tempo per gli "eppur si muove"..o il dolce sentire il fluire di dio..il cosa Tu puoi fare per lui..da negra, con il figlio esammine in mano, sfatta dalla fame, ancora vorresti dover soddisfare un debito vesro dio?

Il requisito del buon fedele che fa qualcosa per dio, parafrasando Kennedy, e' il fedele con la pancia piena, e che usa la sofferenza degli altri per fare qualcosa per dio!!

..tu vai al bancoposta e fai la tua buona azione, fai la tua parte e sei nella grazia di dio..bene.
Ma porcoddio, quelli che ricevono la tua beneficenza a cosa servono?..servono per farti addivenire un buon cristiano? ..chi soffre e chi crepa nella merda serve per dare la possibilita' a te di fare la sua merdosa caritra'?

In pratica dio ha inculato alcuni miliardi di esseri umani affinche qualche milionata di altri esseri umani possano contemplare la sofferenza, il male e fare la carita'!!??.

Voi credenti miserabili vivete le sofferenze degli altri per erigere la vostra carita' e consapevolezza del dolore, fare la carita', una preghiera ed entrare nelle grazie di dio..
VERGOGNA!! ..anche i poveri e i derelitti sono strumenti, cose utili a voi e voi solo..

E come ve la cavate per loro?..se hanno sofferto tanto, affnche' noi comprendessimo la carita', poi dio dara' loro il giusto premio..dopo.

Questo e' il mondo dell'animale sapiens..non il mondo di dio.

Dio non esiste. Usate dio per dare una spiegazione per le disgrazie che affligono 3/5 dell'umanita'. Per darvi un'assoluzione con un bonifico al banco posta..

USATE I DISGRAZIATI PER FARE I BUONI ED ENTRARE IN PARADISO ..ma non vi chiedete cosa ne e' delle vite consumate di stenti della povera gente che nasce e muore schiava o che nasce direttamente morta di diarrea..

Egoisti e vergognosi fino all'ultimo. E tutto per cosa? Per un dio inesistente e che se esiste e' un malefico orco..

Nun ce stanne cazzi da appendere... Poche |i//e mentali e poche scuse...

Il Banco Posta non serve. Basta il comune bollettino, più 1,10 di spese.

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Bollettinopostale

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 15 Dic 2012 - 14:05

Spica ha scritto:Per la verità pure io pensavo che holubice fosse maschio .....

comunque se davvero ci si trovasse casualmente davanti a un dio personale dopo la morte (e chi cavolo dice che sia quello cristiano?) pure io eviterei la ribellione e i discorsi sulla sofferenza, il male ecc. Che ci potremmo fare? ...

Però forse potrei anche dirgli "Ah, ma toh, guarda un po' chi si vede...." (sempre per via del suo nascondersi..)
Il vecchi sanno già questa storia, spero non l'abbiano in uggia...

Ho un amico inglese che a Londra aveva un grande locale con 18 dipendenti. S'era accorto che qualcuno faceva 'rasponi' dalla cassa, infilandosi i resti nella propria saccoccia invece che nella cassa. Per capire chi dei 18 dipendenti malversava fece mettere una piccola telecamera puntata sul cassetto della cassa. E capì subito di chi doveva disfarsi.

Il tuo transito terrestre serve allo stesso scopo.

"...e il vedere di nascosto l'effetto che fa...", come in quella famosa canzone, serve anch'esso allo stesso scopo.

E si dirà pure "... vengo anch'io! No, tu no!..."

Che il cielo mi perdoni, per certi paragoni...


Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? 4xvim2p




_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 15 Dic 2012 - 14:09

E, per cortesia, che non si ricominci col solito "ma essendo onniscente, e sapendo tutto quanto accadrà in futuro, perché allora.."

La risposta è la stessa data al dimonio dall'occhi di brace...

"Vuolsi così colà dove si puote
ciò che si vuole, e più non dimandare..."


Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Healer



_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 15 Dic 2012 - 14:16

------rwed ha scritto:(cmq spirito inteso come "complesso delle facoltà dell'animo umano, es. sollevare lo spirito")
E per associazione, anche questi...

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Liquor_1_DEC2012

...per non parlare di questi...

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Images?q=tbn:ANd9GcQya1fjwqRvfhVlzhr5aKsMYCuySaZuI71uf7SG9yxQlpcCiLCJ

Non volermene Rwed, ma il giro in biciletta non lo annovererei tra le esperienze mistiche..

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Coffeebath


Ultima modifica di holubice il Sab 15 Dic 2012 - 14:19 - modificato 1 volta.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 15 Dic 2012 - 14:18

iosonoateo ha scritto:se incontrassi quel porcone di dio (che poi non esiste) lo prenderei a calci e lo insulterei per tutto quello che mi ha fatto passare quando ero in vita,poi me ne andrei al inferno e chiedo al diavolo (che poi non esiste neanche lui) se mi fa diventare una qualche specie di spirito maligno per poi tornare in paradiso e prendere ancora a calci quel cane di dio,però stavolta piu forte di prima visto che ho anche dei poteri.la cosa che piu mi dispiace del fatto che sono ateo e il fatto di non poter dare la colpa a dio per le mie sventure
Le didascalie del tuo avatar sono così piccole che non si legge una mazza...

Per cortesia, potresti linkare la vignetta in formato più grande?

Grazie / 0.001

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Akka Sab 15 Dic 2012 - 14:53

però, secondo me, indipendentemente dal perchè uno lo faccia, conta cosa, nella pratica concreta, uno fa

cioè, ci sono miliardi di persone che vivono nell' indigenza, a fronte di poco più di un miliardo che vive nella bambagia, e di questo miliardo tra l' alto solo una piccola parte vive nella bambagia per davvero, ora, se una parte di quelli agiati per un qualunque motivo, siano questi delle divinità, sgravi fiscali, rimorsi di coscenza, fa beneficenza, è comunque una cosa positiva, pare a me

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste? Empty Re: Ipotesi: davanti a Dio dopo la morte. Voi che direste?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.