Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il vostro senso della vita

+29
pistacchio
iosonoateo
primaverino
interessato2
chef75
SergioAD
*Valerio*
loonar
Minsky
JACK_JOHN
silvio
Raskol`nikov
jillo
Avalon
davide
evolutionator
Cosworth117
anteo
delfi68
Steerpike
BestBeast
mix
lupetta
Sally
Rasputin
Paolo
don alberto
Tomhet
ivoavido1
33 partecipanti

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Il vostro senso della vita

Messaggio Da ivoavido1 Gio 9 Ago 2012 - 20:06

Dal momento che la nostra intelligenza ci ha staccato dalla religione, la quale dà al credente il senso totale e ultimo delle cose, noi atei dobbiamo trovare autonomamente il nostro senso della vita.
Dunque, vivete con l'idea di raggiungere un obiettivo o preferite prendere il giorno come viene, e quindi, qualcosa ha veramente importanza nella nostra vita oppure, dal momento che tutto ciò che nasce è destinato a morire niente conta davvero?
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Tomhet Gio 9 Ago 2012 - 20:39

Come obbiettivo a medio termine ho la laurea, per mero interesse personale, ma anche per provare a garantirmi un esistenza non condizionata principalmente da tattiche su come arrivare alla fine del mese, teoricamente un laureato fuori dall'Italia non dovrebbe avere questo problema, così dicono mgreen
Se poi sia importante o meno non ha importanza, qualcosa si deve fare, se mi piace farla ancora meglio, mi muovo in quella direzione.
Obbiettivi esistenziali in toto non ne ho.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da don alberto Gio 9 Ago 2012 - 22:22

invecchiare

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue7 / 707 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Gio 9 Ago 2012 - 22:26

I figli e tutti quelli cui vuoi bene.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Gio 9 Ago 2012 - 22:38

don alberto ha scritto:invecchiare

Io invece tento l'impossibile, di non invecchiare. Mi diverte di più wink..

Paolo ha scritto:I figli e tutti quelli cui vuoi bene.

quoto..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Gio 9 Ago 2012 - 22:46

Proprio perché il piacere è il nostro bene più importante ed innato, noi non cerchiamo qualsiasi piacere; ci sono casi in cui noi rinunciamo a molti piaceri se ce ne deriva un affanno. Inoltre consideriamo i dolori preferibili ai piaceri, quando da sofferenze a lungo sopportate ci deriva un piacere più elevato. Quando diciamo che il piacere è il nostro fine ultimo, noi non intendiamo con ciò i piaceri sfrenati, e nemmeno quelli che hanno a che fare con il godimento materiale, come dicono coloro che ignorano la nostra dottrina. La saggezza è principio di tutte le altre virtù e ci insegna che non si può essere felici, senza essere saggi, onesti e giusti. Le virtù in realtà sono un'unica cosa con la vita felice e questa è inseparabile da essi.

Questo passo di Epicuro riassume bene il mio fine, essere felice.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Gio 9 Ago 2012 - 22:49

Diva ha scritto:
Proprio perché il piacere è il nostro bene più importante ed innato, noi non cerchiamo qualsiasi piacere; ci sono casi in cui noi rinunciamo a molti piaceri se ce ne deriva un affanno. Inoltre consideriamo i dolori preferibili ai piaceri, quando da sofferenze a lungo sopportate ci deriva un piacere più elevato. Quando diciamo che il piacere è il nostro fine ultimo, noi non intendiamo con ciò i piaceri sfrenati, e nemmeno quelli che hanno a che fare con il godimento materiale, come dicono coloro che ignorano la nostra dottrina. La saggezza è principio di tutte le altre virtù e ci insegna che non si può essere felici, senza essere saggi, onesti e giusti. Le virtù in realtà sono un'unica cosa con la vita felice e questa è inseparabile da essi.

Questo passo di Epicuro riassume bene il mio fine, essere felice.

Beh dipende da cosa ti fa felice. E se io sono felice impalando gente? Epicuro per me dice stronzate. wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Gio 9 Ago 2012 - 22:53

Eh? Rileggiti con attenzione il passo, mi sa che non l'hai capito...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Gio 9 Ago 2012 - 23:01

Diva ha scritto:Eh? Rileggiti con attenzione il passo, mi sa che non l'hai capito...

È una stronzata pechè il piacere è soggettivo. Comunque ti cito il passaggio più scemo:

Epicuro, in un culmine di sfrenata cattedratica idiozia, ha scritto:Quando diciamo che il piacere è il nostro fine ultimo, noi non intendiamo con ciò i piaceri sfrenati, e nemmeno quelli che hanno a che fare con il godimento materiale, come dicono coloro che ignorano la nostra dottrina.

Quello che intendo per piacere lo decido io e non epicazzo, e con la sua dottrina sai già cosa ci faccio wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Gio 9 Ago 2012 - 23:12

Mi sembra però che si sia fatto un errore di interpretazione di quanto ha posto ivoavido. Lui si è domandato quale è il senso della vita per chi non è credente e non quale è il fine.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da lupetta Gio 9 Ago 2012 - 23:58

io raramente vivo il presente, in questo periodo sono proiettata verso il futuro, poichè è roseo, sotto molti punti di vista.
quindi le mie giornate le passo "preparandomi" per quel che sarà, e raggiungere i miei obbiettivi equivale al senso della vita.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da mix Ven 10 Ago 2012 - 6:18

ivoavido1 ha scritto:Dal momento che la nostra intelligenza ci ha staccato dalla religione, la quale dà al credente il senso totale e ultimo delle cose, noi atei dobbiamo trovare autonomamente il nostro senso della vita.
se vogliamo vivere con più certezze, come i credenti, allora abbiamo questo vincolo (grassettato)
altrimenti possiamo limitarci a dare alla propria vita un senso personale, non assoluto, e quindi non vincolante per altri.


ivoavido1 ha scritto:Dunque, vivete con l'idea di raggiungere un obiettivo o preferite prendere il giorno come viene, e quindi, qualcosa ha veramente importanza nella nostra vita oppure, dal momento che tutto ciò che nasce è destinato a morire niente conta davvero?
un mix fluido Il vostro senso della vita 23074
ci sono varie "priorità" come il mio benessere, il benessere delle persone che ho care, il benessere della mia comunità (a vari livelli) che richiedono un equilibrio variabile, a seconda dei momenti, nelle mie scelte e che sono tutte correlate le une alle altre: il benessere personale perseguito come unico obiettivo contro quello di chi ci circonda porta ad uno squilibrio che impedisce il mantenimento a lungo dell'obiettivo stesso.
come pure il suo contrario: perseguire il benessere dei propri cari a totale discapito di se stessi non è funzionale, alla lunga, neppure al mantenimento di quello scopo originario
sintetizzando: nessun senso assoluto della vita, un mix di scopi di benessere correlati tra loro, quindi la ricerca di un equilibrio consapevole, variabile a seconda dell'inevitabile perenne mutamento dell'ambiente che mi coinvolge.

dati i miei presupposti, non sono molto d'accordo che una cosa destinata a morire non conti davvero

certo non ci sono valori assoluti (come facilmente dimostrabile con l'osservazione disincantata del presente e del passato), molto si è operato per farne passare alcuni con quella caratteristica, ma ciò è alla fine un'operazione di ricerca del benessere psicologico di sicurezza del complesso delle persone, molto sfruttato e condizionato da alcune altre persone aggregate tra loro come parti con interessi specifici (potere, economici, politici, ..... )
(di cui le religioni sono uno dei casi, tra altri)
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 9:31

Rasputin ha scritto:
Quello che intendo per piacere lo decido io e non epicazzo, e con la sua dottrina sai già cosa ci faccio wink..

Ma infatti ognuno decide per se', questo e' ovvio. La domanda del post iniziale e' "quale senso date voi alla vostra vita" (credo, per rispondere a Paolo, che "senso" e "fine" siano in questo caso da intendere come sinonimi, visto che per gli atei in generale la visione finalistica/teleologica della vita viene a mancare)... e io ti ho citato appunto un passo che per me e' importante in quanto non dice assolutamente "cosa" fare per essere felici, ma "come farlo", cosa assai piu' fondamentale, poiche' lascia appunto al singolo la lierta' di scelta.
Ovviamente oltre al gia' citato perseguimento del benessere fisico mio e dei miei cari, nella mia vita un grande ruolo lo gioca la "ricerca" (di me stessa e delle cose che mi circondano), perche' credo che non vi sia impegno piu' alto per l'uomo del continuo interrogarsi per avvicinarsi alla verita'. :)

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da BestBeast Ven 10 Ago 2012 - 10:06

Non ce l'ha il senso, ecco perchè ricorriamo al concetto di "fine" pur di rispondere.

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 10:08

Non necessariamente, il fine, ovvero lo scopo della singola esistenza lo possiamo decidere eccome. Semmai e' l'Esistenza a non avere in fine.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da BestBeast Ven 10 Ago 2012 - 10:13

Si può decidere di essere felici, di stare in salute?

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 10:16

BestBeast ha scritto:Si può decidere di essere felici, di stare in salute?

Di essere felici si, a stare in salute ci si puo' provare...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da BestBeast Ven 10 Ago 2012 - 10:19

Credo si possa decidere di illudersi di essere felici, come fanno i credenti. L'esser felici è solo una condizione che esiste solo nell'atto della verifica, cioè nell'istante in cui ci chiediamo "sono felice?".

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Ven 10 Ago 2012 - 10:20

Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Quello che intendo per piacere lo decido io e non epicazzo, e con la sua dottrina sai già cosa ci faccio wink..

Ma infatti ognuno decide per se', questo e' ovvio. La domanda del post iniziale e' "quale senso date voi alla vostra vita" (credo, per rispondere a Paolo, che "senso" e "fine" siano in questo caso da intendere come sinonimi, visto che per gli atei in generale la visione finalistica/teleologica della vita viene a mancare)... e io ti ho citato appunto un passo che per me e' importante in quanto non dice assolutamente "cosa" fare per essere felici, ma "come farlo", cosa assai piu' fondamentale, poiche' lascia appunto al singolo la lierta' di scelta.
Ovviamente oltre al gia' citato perseguimento del benessere fisico mio e dei miei cari, nella mia vita un grande ruolo lo gioca la "ricerca" (di me stessa e delle cose che mi circondano), perche' credo che non vi sia impegno piu' alto per l'uomo del continuo interrogarsi per avvicinarsi alla verita'. :)

Vedi, il fatto è che a me non piace mi si venga a dire non solo cosa fare, ma nemmeno come farlo, e men che meno dalle balzane ed anacronistiche pippe mentali di un filosofo greco vissuto 2500 anni fa (Sono andato a leggermi su wiki non parlo a vanvera).

La mia libertà di scelta la ho anche senza che me la lasci lui, le sue banali ovvietà (Tipo "Il male, dunque, che più ci spaventa, la morte, non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi non c'è lei, e quando c'è lei non ci siamo più noi") o i suoi (A mio parere, balzani ed anacronistici) ragionamenti. wink..

In sintesi, quoto la tua firma! ok

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 10:30

BestBeast ha scritto:Credo si possa decidere di illudersi di essere felici, come fanno i credenti. L'esser felici è solo una condizione che esiste solo nell'atto della verifica, cioè nell'istante in cui ci chiediamo "sono felice?".

Per quanto strano possa sembrare c'e' gente (anche che io conosco) che alla domanda risponde "si". La felicita' e' uno stato della mente, una condizione aprioristica che si puo' decidere di vivere.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 10:34

Rasputin ha scritto:

Vedi, il fatto è che a me non piace mi si venga a dire non solo cosa fare, ma nemmeno come farlo, e men che meno dalle balzane ed anacronistiche pippe mentali di un filosofo greco vissuto 2500 anni fa (Sono andato a leggermi su wiki non parlo a vanvera).

La mia libertà di scelta la ho anche senza che me la lasci lui, le sue banali ovvietà (Tipo "Il male, dunque, che più ci spaventa, la morte, non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi non c'è lei, e quando c'è lei non ci siamo più noi") o i suoi (A mio parere, balzani ed anacronistici) ragionamenti. wink..

In sintesi, quoto la tua firma! ok

Ah, beh, allora se hai letto la pagina di wikipedia non posso mettere di certo in discussione la tua preparazione sulla filosofia epicurea...

Comunque, nessuno ti "obbliga" ad ispirarti ad Epicuro o ad alcun altro pensatore, difficile pero' che dopo 2500 anni di filosofia occidentale la tua tesi su cosa sia la felicita' non sia gia' stata espressa da qualcun'altro. Intendiamoci bene, non si tratta di prendere nessuna tesi come valida a priori e fare riferimento alla sola autorita', ma vedere cio' che funziona e adattarlo alla propria vita. In fin dei conti non siamo credenti e un motivo ci sara'... wink..

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da BestBeast Ven 10 Ago 2012 - 10:47

Non metto in dubbio che alcuni rispondano si, dico che la felicità stessa esiste solo in quel sì.
Nessuno mai può esser certo che qualcun altro sia veramente felice, ecco perchè questa condizione (secondo me) esiste solo per la persona che se lo chiede e nel solo instante in cui compie l'autoverifca, poi finisce di esistere.
Poi certo, posso decidere che per essere felice mi bastano un paio di mutande ed una mazza da baseball. Ma non ho deciso di essere felice, piuttosto ho deciso che per esserlo mi bastano...eccetera eccetera.

Ieri mattina mi sono domandato "sono vivo?" Anche stamattina l'ho fatto.
Il fatto è che a parte le mie due ovvie risposte positive, nel lasso di tempo passato tra le due domande, posso esser certo di esser stato vivo.
Se le due risposte positive fossero rimaste invariate, ma fosse cambiata la domanda in "sono felice", che cosa ero nel lasso di tempo intercorso fra le due domande? Ero sicuramente felice? E perchè?

Ps. se dovessi comunque dire se sono felice oppure no, direi senz'altro di si, e sono felice anche che tu sia felice!

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 10 Ago 2012 - 11:29

Il senso della vita non può essere equiparato al fine. E' molto di più. Il fine di un missionario è quello di compiere la sua missione, ma non è certo il senso della sua vita. Se è credente il senso lo troverà nella sua fede. Ognuno di noi si pone, più o meno consciamente un fine. Ma, come ha osservato Best, puoi avere un fine anche se per te la vita non ha un senso.

Il discorso della felicità mi sembra un po' semplicistico messo così. Può essere felice solo un bambino perchè ancora ingenuo, o un beota che non capisce nulla del mondo. Ma una persona intellettualmente matura no di certo. E non bisogna confondere la felicità con uno stato emozionale momentaneo di soddisfazione. Quello tutti lo possono essere anche il più sfortunato degli uomini. La felicità è qualcosa di più profondo e complesso. Non è possibile far finta di non vedere o ignorare le tragedie e le sofferenze che esistono nel mondo. E senza spaziare troppo, chi non ha avuto lutti o sofferenze tra i famigliari o tra le persone amate? C'è troppa sofferenza intorno a noi per potersi dichiarare felici.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 11:51

Paolo ha scritto:C'è troppa sofferenza intorno a noi per potersi dichiarare felici.

Si puo' essere felici nonostante. E la parola chiave e' "accettazione"... difficilissimo seguire questa linea, perche' nella natura umana il non accettare la sofferenza, il dolore, la morte. Per questo io trovo geniale, quanto semplice (e non semplicistico, come dice Rasp) il pensiero di Epicuro, perche' con razionalita' cerca di dare una possibilita' alla felicita' extra-esistenziale... ovvero non da ricercare nel piacere dei sensi (che come fai giustamente notare tu, percepiscono piu' che altro dolori a causa della nostra esistenza disseminata di sofferenza e lutto). La felicita' vera soprassiede a tutto cio', si configura nella nostra vita come un "modo d'essere". Il dramma e' che, seppur semplice, e' difficile da attuare...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da BestBeast Ven 10 Ago 2012 - 11:52

Chiarisco un passaggio che scritto così sembra contraddittorio.

Non posso decidere "che per essere felice".
Anzi potrei, ma non avrebbe alcun senso.
Posso decidere che essere felice "coincide con", ovvero che si verifica "quando". Ed è proprio quel quando che fa subentrare il concetto di fine.


_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 10 Ago 2012 - 12:14

Diva ha scritto:
Paolo ha scritto:C'è troppa sofferenza intorno a noi per potersi dichiarare felici.

Si puo' essere felici nonostante. E la parola chiave e' "accettazione"... difficilissimo seguire questa linea, perche' nella natura umana il non accettare la sofferenza, il dolore, la morte......

Tu potrai essere soddisfatta della tua situazione della tua vita, ma per essere felice o te ne freghi di tutto e pensi solo a te, o accettare la sofferenza del tutto senza senso è impossibile. Io poteri anche mettermi nella posizione di accettare come dici tu, ma tutt'al più posso accettare la mia sofferenza. Ma non posso farla accettare anche a chi non ha nemmeno la possibilità di farlo. Perciò o faccio lo struzzo e fingo di non vedere, o non posso che vedere e capire come è la realtà che ci circonda.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 12:48

Paolo ha scritto:
Tu potrai essere soddisfatta della tua situazione della tua vita, ma per essere felice o te ne freghi di tutto e pensi solo a te, o accettare la sofferenza del tutto senza senso è impossibile. Io poteri anche mettermi nella posizione di accettare come dici tu, ma tutt'al più posso accettare la mia sofferenza. Ma non posso farla accettare anche a chi non ha nemmeno la possibilità di farlo. Perciò o faccio lo struzzo e fingo di non vedere, o non posso che vedere e capire come è la realtà che ci circonda.

Non dico che la devi far accettare a terzi, ma che devi accettare quella di terzi (oltre che la tua). Accettare intendo non in modo passivo (non e' che se uno ha un cancro non si cura e accetta di morire o che se la moglie lo lascia accetta senza almeno cercare di recuperare il rapporto...), ma accettare che la sofferenza ci circonda e che il nostro raggio d'azione e' limitato (anche se di molto migliorabile).

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 12:50

Aggiungo: e' per questa e SOLO questa ragione che la religione cattolica, e piu' in generale le religioni monoteiste, hanno avuto tanto successo... perche' lungi dal voler allontanare la sofferenza dall'individuol, la esaltano come avvicinamento a dio, quindi danno un senso "piu' grande" a cio' per natura l'uomo rifugge.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 10 Ago 2012 - 13:44

Io posso accettare la sofferenza mia o di chi mi sta in torno nella misura in cui anche loro ne siano consapevoli. Quello che per me è inaccettabile è che ci sono situazioni in cui la sofferenza viene sopportata da chi non ne è nemmeno consapevole. E mi riferisco non solo ai bambini ma anche agli animali. Sia gli uni che gli altri sono esseri viventi che subiscono senza però capire cosa stia avvenendo. Questo per me fa si che in nessun modo si possa pensare di accettare o giustificare una simile situazione. E questo nessuna religione, nessuna fede è in grado di darne una qualche spiegazione da renderlo accettabile.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 14:44

Paolo ha scritto:Io posso accettare la sofferenza mia o di chi mi sta in torno nella misura in cui anche loro ne siano consapevoli. Quello che per me è inaccettabile è che ci sono situazioni in cui la sofferenza viene sopportata da chi non ne è nemmeno consapevole. E mi riferisco non solo ai bambini ma anche agli animali. Sia gli uni che gli altri sono esseri viventi che subiscono senza però capire cosa stia avvenendo. Questo per me fa si che in nessun modo si possa pensare di accettare o giustificare una simile situazione. E questo nessuna religione, nessuna fede è in grado di darne una qualche spiegazione da renderlo accettabile.

Se non lo accetti dunque cosa fai? Di certo non puoi cambiare la natura delle cose...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 10 Ago 2012 - 16:05

Logico che non posso certo cambiare la natura delle cose. Io faccio riferimento solo alla tua frase: Si puo' essere felici nonostante. E la parola chiave e' "accettazione"... Accettare l'ho utilizzato nel senso che gli avevi dato tu. Perciò, dal mio modo di vedere le cose, non esiste la possibilità di utilizzare questa parola chiave!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da lupetta Ven 10 Ago 2012 - 16:09

Paolo ha scritto:Logico che non posso certo cambiare la natura delle cose. Io faccio riferimento solo alla tua frase: Si puo' essere felici nonostante. E la parola chiave e' "accettazione"... Accettare l'ho utilizzato nel senso che gli avevi dato tu. Perciò, dal mio modo di vedere le cose, non esiste la possibilità di utilizzare questa parola chiave!
in che senso non puoi cambiare la natura delle cose?

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 10 Ago 2012 - 16:12

Mi riferivo a quanto detto da Diva circa la sofferenza di chi non ha nemmeno la possibilità di comprendere il perchè. Se leggi gli ultimi interventi capisci meglio a cosa mi riferivo.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Steerpike Ven 10 Ago 2012 - 16:22

A priori nessun set di obiettivi per la vita è migliore di un altro. Si può però, senza alcuna pretesa di stabilire quali siano migliori, classificarli in base ad alcuni parametri.

Uno di questi può essere per esempio la probabilità di successo: andare alle olimpiadi è un obiettivo con una bassa probabilità di successo, mentre ad esempio veicolare i propri geni (scopo perseguito da un'enormità di persone, spesso come obiettivo principale) ha per la nostra specie una probabilità di successo piuttosto alta.

Un altro parametro importante può essere la copertura temporale effettiva dell'obiettivo, una volta realizzato. Una persona che viva per vedere il mondo probabilmente non starà viaggiando per la maggior parte del suo tempo, e quindi il suo istante tipico non coinciderà con i suoi scopi principali. Un collezionista di cavatappi può invece dedicare diverse ore al giorno a curare la sua collezione, avendo una percentuale di copertura maggiore.
Qui si può includere anche la persistenza attesa (sì, mi sto inventando tutti questi termini sul momento), cioè l'inverso della probabilità che l'obiettivo ritorni da realizzato a irrealizzato. Costruire un castello gigante di cioccolato nel deserto del Sahara è un obiettivo con un'infima persistenza attesa, essendoci praticamente la certezza che si scioglierà. Possedere tanto denaro (altro obiettivo molto popolare) è invece abbastanza migliore da questo punto di vista, anche se c'è comunque un rischio consistente di perderli.

Si può tener conto anche dello sforzo richiesto: avere come obiettivo vitale l'estrazione di salgemma da una miniera (perché no?) è sicuramente più faticoso che dedicare la vita a studi enogastronomici.

Altre variabili da considerare sono sicuramente la gratificazione e la compatibilità con gli altri obiettivi, ma questi sono dati puramente soggettivi e modificabili col tempo.

Il mio obiettivo principale (indovinello: qual è? Il vostro senso della vita 649521) ha, amiloide permettendo, una probabilità di successo molto alta, una copertura temporale praticamente totale quando sono sveglio, una persistenza attesa coincidente con l'aspettativa di vita, ed è per me estremamente gratificante, anche se richiede un discreto sforzo. Il vostro senso della vita 315697
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da lupetta Ven 10 Ago 2012 - 16:26

si deve sempre tener conto che tutto è relativo, compresa la felicità ricorderò sempre quell'uomo felice della morte della sorella perchè la immaginava in paradiso.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 18:07

lupetta ha scritto:si deve sempre tener conto che tutto è relativo, compresa la felicità ricorderò sempre quell'uomo felice della morte della sorella perchè la immaginava in paradiso.

Avra' di certo percepito una cospicua eredita'... carneval

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Steerpike Ven 10 Ago 2012 - 18:36

Diva ha scritto:
lupetta ha scritto:si deve sempre tener conto che tutto è relativo, compresa la felicità ricorderò sempre quell'uomo felice della morte della sorella perchè la immaginava in paradiso.

Avra' di certo percepito una cospicua eredita'... Il vostro senso della vita 649521
Il vostro senso della vita 166799
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da mix Ven 10 Ago 2012 - 19:51

Diva, accettazione è anche fare la considerazione che il mondo non è giusto, é come é?
e che volerlo diverso da come è, se e quando non si può obiettivamente cambiarne nulla, è un velleitarismo inutile ed immaturo?

invece quando lo possiamo migliorare è tutto un altro discorso: lì è colpevole non fare il possibile, nei limiti delle possibilità.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Sally Ven 10 Ago 2012 - 19:59

mix ha scritto:Diva, accettazione è anche fare la considerazione che il mondo non è giusto, é come é?
e che volerlo diverso da come è, se e quando non si può obiettivamente cambiarne nulla, è un velleitarismo inutile ed immaturo?

invece quando lo possiamo migliorare è tutto un altro discorso: lì è colpevole non fare il possibile, nei limiti delle possibilità.

Esatto. La nostra esistenza e' come e' e tale va accettata negli aspetti che non si possono cambiare. Il desiderio di cambiare cio' che e' immutabile ci puo' anche essere, ma si deve pur sempre razionalizzare che alcune utopie sono deleteree alla serenita' e ostacolano la via verso la felicita. Poi, ancora piu' pragmaticamente, perche' cercare di cambiare cio' che non si puo', quando ci sono talmente tanti aspetti migliorabili sui quali invece tendiamo a soprassedere, accettandone gli standard bassi, per pigrizia mentale, e che rendono la nostra esistenza meno felice?

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da ivoavido1 Ven 10 Ago 2012 - 20:14

Steerpike ha scritto:
Il mio obiettivo principale (indovinello: qual è? Il vostro senso della vita 649521) ha, amiloide permettendo, una probabilità di successo molto alta, una copertura temporale praticamente totale quando sono sveglio, una persistenza attesa coincidente con l'aspettativa di vita, ed è per me estremamente gratificante, anche se richiede un discreto sforzo. Il vostro senso della vita 315697
O respirare, o riprodursi. carneval
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Steerpike Sab 11 Ago 2012 - 16:32

ivoavido1 ha scritto:
Steerpike ha scritto:
Il mio obiettivo principale (indovinello: qual è? Il vostro senso della vita 649521) ha, amiloide permettendo, una probabilità di successo molto alta, una copertura temporale praticamente totale quando sono sveglio, una persistenza attesa coincidente con l'aspettativa di vita, ed è per me estremamente gratificante, anche se richiede un discreto sforzo. Il vostro senso della vita 315697
O respirare, o riprodursi. Il vostro senso della vita 649521
Non va. Respirare non è faticoso (e personalmente non conosco nessuno che ne tragga piacere). Riprodursi per un maschio dura pochi minuti (a meno che tu non intenda avere figli; ma anche questi possono morire, sebbene sia piuttosto improbabile in questa società). Il vostro senso della vita 315697 Il vostro senso della vita 315697
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 10:37

Diva ha scritto:

Ah, beh, allora se hai letto la pagina di wikipedia non posso mettere di certo in discussione la tua preparazione sulla filosofia epicurea...

Comunque, nessuno ti "obbliga" ad ispirarti ad Epicuro o ad alcun altro pensatore, difficile pero' che dopo 2500 anni di filosofia occidentale la tua tesi su cosa sia la felicita' non sia gia' stata espressa da qualcun'altro. Intendiamoci bene, non si tratta di prendere nessuna tesi come valida a priori e fare riferimento alla sola autorita', ma vedere cio' che funziona e adattarlo alla propria vita. In fin dei conti non siamo credenti e un motivo ci sara'... wink..

Esatto. Ecco perché, similmente al buddismo, non occorre fare riferimento a chicchessia per rafforzare dei semplici principi di buonsenso wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da delfi68 Dom 12 Ago 2012 - 14:21

aahhh..



L'11 è stato il mio compleanno..



Ben 44 giri attorno alla stella che ci scalda, sembrano cosi pochi..ma in effetti sono milioni di km e mica fatti con calma! no, schizzando a una velocità impressionante nella roulette gravitazionale in cui rotoliamo come una pallina impazzita.

44 giri attorno a una stella..i primi giri praticamente dimenticati nell'oblio della fanciullezza, alcuni, quelli adolescenziali, tormentati e indelebili parti di tormenti e passioni..

16000 risvegli..16000 mezzogiorni..

All'incirca 10000 sogni ad occhi aperti, quelli della sera..2000 baci, un migliaio di pianti, ma forse meno..è che i pianti sembrano sempre più di quel che furono... Più o meno 500 camicie, un centianaio di paia di scarpe..almeno un duemila pose e smorfie davanti allo specchio, rigirando e modellando delle pettinature improbabili con il gel, con il phon o con una sforbiciata a quel dannato ciuffo ribelle del mattino.



Qualche decina di amori, 3 figli una mamma e un papà..una manciata di amici che di tanto in tanto si incrociano nel caleidoscopio delle nostre corse, come trottole colorate caricate a molla..una molla forte, ma non inesauribile..aimè..



E quante volte..quante volte a chiedersi un perchè, un senso in tutto ciò..rimaneggiando i ricordi del dio che ci hanno consegnato in uso anni fa..e oggi, come un giocattolo rotto dell'infanzia, buttato in una scatola in cantina..



Un senso questa vita non ce l'ha..

Questa vita è solo un occasione per provare, assaporare, sentire...



Siamo come antenne riceventi immerse nell'universo, paraboliche occhiute e curiose che "vedono" e che non se ne faranno nulla di tutto il visto, il sentito e il vissuto..tutto è comparso appena sono nato, e tutto finirà di esistere appena muoio. Nulla resterà di me oltre il ricordo che custodiranno i miei figli e forse, qualche scampolo i miei nipoti..ma dopo di loro: il nulla.



Il senso della vita è solo ciò che posso "sentire"..le mie emozioni. Qulle che mi capitano e quelle che riesco a creare attorno a me..



Non è poco!



Ed è molto di più delle ipotesi che uomini mediocri hanno saputo propormi: dio, una nuvoletta, 72 vergini, una luce, un nirvana..un nonsochè.



Auguri a me, alla stella e a tutti voi che ci girate attorno proprio quando è capitato pure a me...siamo stati comunque un bel gruppone!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 20:24

Verde e dritto in citazioni.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vostro senso della vita Merini10- Il vostro senso della vita Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da anteo Ven 17 Ago 2012 - 4:06

Diva ha scritto:
Proprio perché il piacere è il nostro bene più importante ed innato, noi non cerchiamo qualsiasi piacere; ci sono casi in cui noi rinunciamo a molti piaceri se ce ne deriva un affanno. Inoltre consideriamo i dolori preferibili ai piaceri, quando da sofferenze a lungo sopportate ci deriva un piacere più elevato. Quando diciamo che il piacere è il nostro fine ultimo, noi non intendiamo con ciò i piaceri sfrenati, e nemmeno quelli che hanno a che fare con il godimento materiale, come dicono coloro che ignorano la nostra dottrina. La saggezza è principio di tutte le altre virtù e ci insegna che non si può essere felici, senza essere saggi, onesti e giusti. Le virtù in realtà sono un'unica cosa con la vita felice e questa è inseparabile da essi.

Questo passo di Epicuro riassume bene il mio fine, essere felice.

Ma davvero c'è chi pensa che il piacere derivi dalla saggezza e non dalla spensieratezza?
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da anteo Ven 17 Ago 2012 - 4:15

BestBeast ha scritto:Si può decidere di essere felici, di stare in salute?

Bella domanda. Tuttalpiù si può desiderare, sperare, credere...

e non importa se infine, desideri, speranze, credenze cadranno: viviamo andando...

: per dirla con Guzzanti "il fine della vita è la fine della vita".



Comunque la sequesnza è questa: l'organismo vivente (qualsiasi esso sia) tende il più possibile a mantenersi esente da stimoli (principio di costanza) - il formarsi dei bisogni modifica e rimuove questa condizione iniziale (i bisogni sono carenze che si vanno formando nell'equilibrio di un organismo) - i bisogni reclamano di essere soddisfatti e ciò produce desideri - alla soddisfazione di un desiderio (quando il desiderio è razionalmente azzeccato in base a un bisogno reale) corrisponde la soddisfazione di un bisogno - soddisfare un bisogno siglifica tornare alla condizione di partenza (principio di costanza). I bisogni che si riproducono più frequentemente, infine, si ipostabilizzano nei pensieri e "smussando gli angoli" (gli alti e i bassi) stabilizzano anche i desideri "oltre" i bisogni medesimi: ma non così oltre da permanere una volta soddisfatti, se non come sottofondo comportamentale e persino stanchezza o nausea se la quantità che li soddisfa è di troppo superiore a quella necessaria.

Fondamentalmente Epicuro aveva ragione, ma non ci ha spiegato perché.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Paolo Ven 17 Ago 2012 - 11:33

Una persona intellettualmente coscente e matura non può dire di essere felice. Solo lo stolto può dire di esserlo !

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Cosworth117 Ven 17 Ago 2012 - 12:04

ivoavido1 ha scritto:Dal momento che la nostra intelligenza ci ha staccato dalla religione, la quale dà al credente il senso totale e ultimo delle cose, noi atei dobbiamo trovare autonomamente il nostro senso della vita.
Dunque, vivete con l'idea di raggiungere un obiettivo o preferite prendere il giorno come viene, e quindi, qualcosa ha veramente importanza nella nostra vita oppure, dal momento che tutto ciò che nasce è destinato a morire niente conta davvero?

Laurearmi, così da avere una vita economicamente più agile. Per effetto del primo obiettivo vorrei investire molto nei miei hobby con i soldi del mio lavoro (a trovarlo il tempo). Tuttavia cerco di non pensare troppo al futuro, e allo stesso tempo mi godo il presente. Questo ritarderà di poco poco la mia laurea. Royales

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9158
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Ago 2012 - 14:17

Paolo ha scritto:Una persona intellettualmente coscente e matura non può dire di essere felice. Solo lo stolto può dire di esserlo !



O al limite, può dire di godere di una certa felicità intermmittente, passeggera e vincolata a momenti di spensierata euforia..



La felicità non può durare, ragionevolmente, più di una decina di minuti senza poi essere intervallata da oscure riflessioni e prese di coscenza..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da evolutionator Mar 28 Ago 2012 - 17:55

La metto molto sul generico: provare sufficiente piacere assieme suppongo a quella "poca" sofferenza (in una parola: equilibrio) per consentirmi di mantenere la gioia di vivere. Quali questi siano, poi, non importa -- finché viene rispettato l'obiettivo.
evolutionator
evolutionator
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 138
Località : eetali
Occupazione/Hobby : informatica, informatica, informatica
SCALA DI DAWKINS :
Il vostro senso della vita Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vostro senso della vita Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.07.12

Torna in alto Andare in basso

Il vostro senso della vita Empty Re: Il vostro senso della vita

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.