Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Vendetta Giustizia e Perdono

+14
Tomhet
don alberto
Rasputin
Werewolf
lupetta
Multiverso
anteo
Akka
Sabre03
BestBeast
evolutionator
Elima
teto
Paolo
18 partecipanti

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Gio 2 Ago 2012 - 0:44

Rasputin ha scritto:Infatti i paesi col tasso di criminalità inferiore sono anche quelli con le pene più miti. La "Giustizia" punitiva è una vendetta sociale.

questa è un'idea tua o ha un fondamento?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Elima Gio 2 Ago 2012 - 1:21

Rasputin ha scritto:
evolutionator ha scritto:
La giustizia è selvaggia? La giustizia è immotivata? La giustiza è emozionale? No, quindi non è vendetta.

Non sequitur. La vendetta non ha bisogno di essere né selvaggia, né immotivata, né emozionale; si chiama anche ritorsione e rappresaglia, termini coi quali a me personalmente non piace avere nulla a che vedere.

evolutionator ha scritto:Non è nemmeno un deterrente, mi verrebbe da dire, in quanto i crimini (e le violazioni minori) avvengono lo stesso. Come avevo detto, le due cose son separate. Inoltre se penso di andare a rapinare una banca mica penso che verrò preso.
Se infine la giustizia non aggiusta niente, non aiuta nessuno, com'è possibile che abbia avuto successo? Com'è possibile che abbia "sostituito" la vendetta?
quoto..

Infatti i paesi col tasso di criminalità inferiore sono anche quelli con le pene più miti. La "Giustizia" punitiva è una vendetta sociale.

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Gio 2 Ago 2012 - 6:18

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Infatti i paesi col tasso di criminalità inferiore sono anche quelli con le pene più miti. La "Giustizia" punitiva è una vendetta sociale.

questa è un'idea tua o ha un fondamento?

Ha un fondamento, fatti una ricerchina moon

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Gio 2 Ago 2012 - 9:57

Rasputin ha scritto:Ha un fondamento, fatti una ricerchina Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 424123

beh, non è proprio roba da "ricerchina". hai qualche riferimento?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Gio 2 Ago 2012 - 11:27

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ha un fondamento, fatti una ricerchina Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 424123

beh, non è proprio roba da "ricerchina". hai qualche riferimento?

Sí.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Gio 2 Ago 2012 - 13:47

jessica ha scritto:eccola: la madonna. non è corso dai testimoni di genova, ma oratoria 3 all'università.

prima parli di suggestione da autorità per dire che le pecore fanno quello che comanda il padrone
io ti dico che la maggiorparte se ne fotte (quando ciò su cui deve decidere la riguarda, matrimoni, aborti ecc) e che il 90% della gente pesca da ciò che sostiene la chiesa sollo quello che gli va bene
tu dici che è vero, sfumature, balbla, insisti nel dire che tu stesso stai osservando la cosa con assoluta oggettività e vedi tutte le sfumature e poi per sostenere che sono comunque tutti assoggettati dal gran pastore finisci di nuovo sul tizio che si segna al passaggio del prete e ha timore reverenziale! esticazzi...
cioè, traducendo la tua implicazione liscia come l'olio: si, ci sono credenti ai quali di quello che dice mazzingher non interessa MA soffrono di suggestione da autorità. hai ragione, bisogna proprio estrapolare furbescamente e tirare acqua al mio mulino per dire che ha le grinze questo ragionamento... Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 719963

Beh, effettivamente mi ero sbagliato, non era la solita replica ma qualcosa che va più in basso del solito. Esticazzi davvero! Tante parole scritte per tornare al punto di partenza! Ti dissi che la suggestione d'autorità non significa fare tutto quello che dice il papa o il prete di turno, ma credere nelle verità che promanano da quella fonte che suggestiona per la percezione della sua autorevolezza. L'uomo tende a fare i cazzi suoi, scopa prima del matrimonio, usa il condom non solo per fare gavettoni, la domenica si rompe le balle a sprecare un'ora tra canti, incensi, predicozzi e ricchi cottilon e spesso preferisce fare altro, ma tutto ciò, ad un livello più profondo (quello a cui tu non riesci proprio a scendere) genera sensi di colpa, anche latenti; e i sensi di colpa nascono dalla convinzione di aver commesso un peccato mortale. Sai quali sono le tre condizioni affinchè ricorra un peccato mortale? Il peccato deve avere ad oggetto una materia grave e deve essere commesso con piena consapevolezza e pieno consenso. E indovina un pò, dove è scritto tutto questo? Nel Catechismo della Chiesa Cattolica, che, prova ancora ad indovinare da chi è stato approvato? Dal Papa! Questo, prima di scendere dall'ultimo giro sulla giostra, sai cosa significa? Che tutto quello che sgorga da fonti ecclesiastiche viene considerato vero dal credente, il quale, anche solo in punto di morte, avvertirà la necessità di confessare tali peccati mortali per paura di passare l'eternità con il culo su qualche fornello acceso. Esticazzi nr.2, se l'hai capito l'hai capito, se non l'hai capito o fingi di non capire io di sicuro non lo ripeterò più.

jessica ha scritto:
Multiverso ha scritto:Nessuna master ma semplice applicazione della consecutio logica, quella che evidentemente a te fa difetto.
e si capisce...

molto chiaramente aggiungerei...



jessica ha scritto:si, è EVIDENTE se usi la logica dei tdg. se no hai detto una cosa e poi affermato il suo contrario. sarà che hai frequentato troppo rasputin?

Meglio l'eventuale logica dei tdg che l'assenza totale di logica comune. Chissà perchè sei l'unica qui dentro a non comprendere, cercando di proiettare sugli altri quelle che sono le tue peculiarità...Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 977956




jessica ha scritto:eh, ma vedo una certa affinità... forse non è il solo. perchè, ripeto, se parli di credenti a modo loro e poi torni al vecchio che si fa il segno della croce con timore reverenziale stai semplicemente dicendo si si si con la testa e poi continui a pensare no no no e comportarti di consegue nza.


Sicuramente non è il solo...

Confermo, sei proprio de coccio. Io ho parlato di bestemmiatore che non sa cos'è un enciclica e non di vecchietto che si fa il segno della croce. Chi cambia i fattori cambia anche il risultato, non so se in malafede o per altre ragioni materiche tipo coccio. Nella mia città il vescovo ogni tanto va a fare una visitella pastorale negli ambienti più disparati ed entra anche in qualche bettola sul porto dove giocano a carte, bestemmiano e si ubriacano. Quando arriva il vescovo a benedire e fare il suo piccolo sermoncello, diventano educande da Istituto delle Suore Orsoline. In silenzio, recitano la preghiera, ascoltano il discorsetto e si fanno il segno della croce finale con l'alito di birra e l'asso di mazzo tra le dita. Perchè secondo te nessuno si alza e se ne va appena entra, oppure gli dice: ahò, ma che cazzo stai a di'? Fatti un clistere al cervello! Semplice, perchè sono suggestionati da quell'autorità e dalle parole che da essa promanano, e la suggestione, in maniera ovviamente differente, fa presa sui differenti livelli di cattolici, ovvero dai bestemmiatori del porto alla bizzoca che gira con la coroncina del rosario in tasca. Semplice, oppure no?





jessica ha scritto: ma woitila non era il papa che aveva riempito le piazze e svuotato le chiese? già nel 2000 eravamo a 20-25% in calo a precipizio, leva i bambini che ci vengono mandati e i ragazzi che vanno per le coriste... restano le vecchie, appunto.


Ti ripeto che nelle chiese che io conosco non ci sono solo vecchi e bizzoche, e soprattutto d'inverno molti miei amici vanno almeno 10 min. prima dell'inizio per scassarsi le balle almeno un po' più comodi.


jessica ha scritto:ah guarda, se vieni a rinfacciarmi inesattezze sui tarli stiamo freschi. di tarli non ne so una mazza e il senso di quello che dicevo era chiarissimo: parlavo dei nostri tarli, che tu avevi tiranto in ballo come verità religiose che ti mangiano il legno del cervello. disquisire sullo sviluppo cenozoico delle bestiole vere non cambia di un millimetro il senso di quello che ho detto e sostengo, ma forse non sono la sola a non voler capire...


Come dice quel ragazzaccio di Rasp, è già qualcosa... Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 23074

Credo di aver chiarito fin troppo bene il mio punto di vista e pertanto non ravviso più la necessità di continuare a duettare come Al Bano e Romina fino alla sentenza di separazione, anche perchè non vorrei assolutamente fare la fine del ragazzaccio di cui sopra, molte volte in piedi sul ring e in attesa di un gong che suonava solo per sfinimento dell'avversario. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 158383 e un bacio.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Gio 2 Ago 2012 - 14:03

Rasputin ha scritto:Sí.
è anche possibile sapere quali o stai cercando di difendere il sapere esoterico?

Multiverso ha scritto:
Beh, effettivamente mi ero sbagliato, non era la solita replica ma qualcosa che va più in basso del solito. Esticazzi davvero! Tante parole scritte per tornare al punto di partenza! Ti dissi che la suggestione d'autorità non significa fare tutto quello che dice il papa o il prete di turno, ma credere nelle verità che promanano da quella fonte che suggestiona per la percezione della sua autorevolezza. L'uomo tende a fare i cazzi suoi, scopa prima del matrimonio, usa il condom non solo per fare gavettoni, la domenica si rompe le balle a sprecare un'ora tra canti, incensi, predicozzi e ricchi cottilon e spesso preferisce fare altro, ma tutto ciò, ad un livello più profondo (quello a cui tu non riesci proprio a scendere) genera sensi di colpa, anche latenti; e i sensi di colpa nascono dalla convinzione di aver commesso un peccato mortale. Sai quali sono le tre condizioni affinchè ricorra un peccato mortale? Il peccato deve avere ad oggetto una materia grave e deve essere commesso con piena consapevolezza e pieno consenso. E indovina un pò, dove è scritto tutto questo? Nel Catechismo della Chiesa Cattolica, che, prova ancora ad indovinare da chi è stato approvato? Dal Papa! Questo, prima di scendere dall'ultimo giro sulla giostra, sai cosa significa? Che tutto quello che sgorga da fonti ecclesiastiche viene considerato vero dal credente, il quale, anche solo in punto di morte, avvertirà la necessità di confessare tali peccati mortali per paura di passare l'eternità con il culo su qualche fornello acceso. Esticazzi nr.2, se l'hai capito l'hai capito, se non l'hai capito o fingi di non capire io di sicuro non lo ripeterò più.
tdg, appunto. stai usando una logica circolare:

1(partanza) capisco che ci siano credenti che credano solo in parte al papa
2(parvenza di argomentazione) mix di informazioni non pertinenti su cosa deve succedere perchè il peccato sia mortale- cosa che tra l'altro la maggiorparte dei credenti neanche conosce-
3(ricerca del colpevole) catechismo
4(logiche conclusioni che non fanno una grinza, salvo contraddire quello che ti sto dicendo da 6 pagine, e cioè che qualcuno le fonti ecclesiastiche se le caga, qualcunaltro- i più per la maggiorparte degli argomenti- no) "sai cosa significa? Che tutto quello che sgorga da fonti ecclesiastiche viene considerato vero dal credente" (??!!??!!??!! è scritto nel catechismo QUINDI viene considerato vero dal credente? QUALE CREDENTE? tutti o solo, appunto, lo stereotipo del vero credente? vedi che fai di si con la testa e di no coi ragionamenti???)
molto chiaramente aggiungerei...
infatti, ho appena visto la potenza della logica applicata correttamente: riuscire a dire una cosa e negarla 5 righe sotto.
Meglio l'eventuale logica dei tdg che l'assenza totale di logica comune. Chissà perchè sei l'unica qui dentro a non comprendere, cercando di proiettare sugli altri quelle che sono le tue peculiarità...
mangiate merda, miliardi di mosche non possono sbagliarsi (cit.) ah, per la cronaca NO, non è meglio usare una logica in maniera errata convinti di avere raggiunto la verità inoppugnabile piuttosto che non usarla affatto...
Sicuramente non è il solo...
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 605765
Confermo, sei proprio de coccio. Io ho parlato di bestemmiatore che non sa cos'è un enciclica e non di vecchietto che si fa il segno della croce. Chi cambia i fattori cambia anche il risultato, non so se in malafede o per altre ragioni materiche tipo coccio. Nella mia città il vescovo ogni tanto va a fare una visitella pastorale negli ambienti più disparati ed entra anche in qualche bettola sul porto dove giocano a carte, bestemmiano e si ubriacano. Quando arriva il vescovo a benedire e fare il suo piccolo sermoncello, diventano educande da Istituto delle Suore Orsoline. In silenzio, recitano la preghiera, ascoltano il discorsetto e si fanno il segno della croce finale con l'alito di birra e l'asso di mazzo tra le dita. Perchè secondo te nessuno si alza e se ne va appena entra, oppure gli dice: ahò, ma che cazzo stai a di'? Fatti un clistere al cervello! Semplice, perchè sono suggestionati da quell'autorità e dalle parole che da essa promanano, e la suggestione, in maniera ovviamente differente, fa presa sui differenti livelli di cattolici, ovvero dai bestemmiatori del porto alla bizzoca che gira con la coroncina del rosario in tasca. Semplice, oppure no?
va beh, ma che ne sapevo io che vivevi entro le mura vaticane..
Ti ripeto che nelle chiese che io conosco non ci sono solo vecchi e bizzoche, e soprattutto d'inverno molti miei amici vanno almeno 10 min. prima dell'inizio per scassarsi le balle almeno un po' più comodi.
v. sopra
Come dice quel ragazzaccio di Rasp, è già qualcosa... Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 23074 Credo di aver chiarito fin troppo bene il mio punto di vista e non ravviso assolutamente la necessità di continuare a duettare come Al Bano e Romina fino alla sentenza di separazione, anche perchè non vorrei assolutamente fare la fine del ragazzaccio di cui sopra, molte volte in piedi sul ring e in attesa di un gong che suonava solo per sfinimento dell'avversario. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 158383 e un bacio.
cari saluti

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Gio 2 Ago 2012 - 22:16

jessica ha scritto:tdg, appunto. stai usando una logica circolare:

1(partanza) capisco che ci siano credenti che credano solo in parte al papa
2(parvenza di argomentazione) mix di informazioni non pertinenti su cosa deve succedere perchè il peccato sia mortale- cosa che tra l'altro la maggiorparte dei credenti neanche conosce-
3(ricerca del colpevole) catechismo
4(logiche conclusioni che non fanno una grinza, salvo contraddire quello che ti sto dicendo da 6 pagine, e cioè che qualcuno le fonti ecclesiastiche se le caga, qualcunaltro- i più per la maggiorparte degli argomenti- no) "sai cosa significa? Che tutto quello che sgorga da fonti ecclesiastiche viene considerato vero dal credente" (??!!??!!??!! è scritto nel catechismo QUINDI viene considerato vero dal credente? QUALE CREDENTE? tutti o solo, appunto, lo stereotipo del vero credente? vedi che fai di si con la testa e di no coi ragionamenti???)
molto chiaramente aggiungerei...
infatti, ho appena visto la potenza della logica applicata correttamente: riuscire a dire una cosa e negarla 5 righe sotto.

Ma guarda che se metti per un attimo da parte faziosità e superficialità forse riesci a comprendere quello che mi sforzo di dire da alcuni giorni ormai. In fondo mica è poi così grave nella vita ogni tanto tirar fuori un po' di obiettività e ammettere che non sempre e comunque bisogna aver ragione.

1) i credenti non sono solo i timorati-bacchettoni che vanno in giro con il lungo elenco dei peccati nel portafogli, ma anche quelli che sanno, per antiche reminiscenze catechistiche o perchè in qualche altra maniera gli è rimasto impresso, che non andare a messa o tradire il partner è peccato. Alla stessa maniera la gente comune sa che intrufolarsi dalla finestra per andare a trascorrere la notte nella camera da letto altrui può causare danni con la giustizia, e non certo perchè conosce l'art. 614 del codice penale.



2) la norma divina che punisce chi marina la messa dov'è scritta? Mix di informazioni per (cercar di) far comprendere che derivano da un'autorità ecclesiastica ritenuta attendibile. Mi pareva ovvio, ma con te bisogna pure spiegare la punteggiatura, che l'esempio non era finalizzato a far comprendere la genesi del peccato mortale, bensì la fonte della norma divina che sanziona alcuni comportamenti percepiti come dovuti e gravi dal cattolico. Alla stessa maniera avrei potuto procedere con la genesi delle norme statuali, prendendo ad esempio la violazione di qualche norma punita con l'egastolo per giungere alla fonte del diritto, ovvero il Parlamento Italiano. Ovviamente ti saresti attaccata (come sempre) all'epidermide dell'esempio, e cioè all'ergstolo, e non al senso più generale che si voleva esprimere, ovvero la genesi della norma cogente in generale.

3) individuazione della fonte normativa cattolica, ovvero il Chatechismo approvato dal Papa.

4) logiche conclusioni (per chi sa usare la logica), ovvero che i cattolici sanno di commettere qualche infrazione divina non perchè conoscono la fonte normativa (il Catechismo) ma perchè lo dice la Chiesa, ovvero il Papa e suoi sottoposti, in quanto la Chiesa non è una persona fisica. Alla stessa maniera il delinquentello che ruba una bicicletta non sa di commettere un reato contro il patrimonio disciplinato dall'art. 624 del codice penale, ma sa bene di compiere un gesto vietato dalla legge statale. Il Papa, anche se la tua esasperata faziosità non te lo farà mai ammettere, esercita una suggestione da autorità in quanto ingenera la convinzione che sia giusto quello che dice, e anche se nei fatti molti continuano a fare i cazzacci loro, il tarlo del senso di colpa si è insinuato, per emergere alla successiva confessione o in una semplice giaculatoria con cui si invoca il perdono, recitata prima di morire. La differenza tra la suggestione da autorità da fonte ecclesiastica rispetto alle norme statuali è che mentre la prima ingenera la convizione che la norma sia giusta perchè proviene dai rappresentanti terreni dello stesso Dio (se così non fosse non nascerebbe il senso di colpa), la seconda assolutamente no, in quanto gli onorevoli e i senatori non vengono affatto considerati rappresentanti di Dio sulla Terra (Berlusconi è un caso a parte). Per cui se si riesce ad eludere la legge non pagando per esempio le tasse o fingendosi falso invalido, lo si fa molto volentieri e senza alcun senso di colpa.

Cavoli, mi sono accorto di aver infranto la promessa fatta a me stesso di non cadere più nella trappola della regina delle polemiche. Scappo al concerto di Rosanna Casale e dopo in disco e per non cadere più in tentazione ed essere liberato dal male, eviterò di leggere la tua tempestiva replica. Bacini in fronte.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Gio 2 Ago 2012 - 23:50

Multiverso ha scritto: Ma guarda che se metti per un attimo da parte faziosità e superficialità forse riesci a comprendere quello che mi sforzo di dire da alcuni giorni ormai.
In fondo mica è poi così grave nella vita ogni tanto tirar fuori un po' di obiettività e ammettere che non sempre e comunque bisogna aver ragione.
inchino applaudi applaudi applaudi
quotissimo! forse dovresti seguire ogni tanto i consigli che elargisci.

1) i credenti non sono solo i timorati-bacchettoni che vanno in giro con il lungo elenco dei peccati nel portafogli, ma anche quelli che sanno, per antiche reminiscenze catechistiche o perchè in qualche altra maniera gli è rimasto impresso, che non andare a messa o tradire il partner è peccato.
e anche quelli, come ti sto dicendo da 3 giorni (e dici si ho capito ma evidentemente non l'hai fatto) che NON credono al catechismo, NON pendono dalle labbra papali, sanno che l'aborto è considerato dal papa o dal catechismo un sacrilegio MA LORO HANNO UNA IDEA DIVERSA, pensano che la chiesa sia indietro 1000 anni a proporre castità e no goldoncino ecc ecc ecc che sono la maggioranza (v. appunto voti referendum) pensano che dio sia la luce e il bene totale ma la chiesa sia composta da una manica di manigoldi che il catechismo dovrebbero infilarselo in quel posto, amano gesù ma non vanno a messa ritenendo di avere ragione loro.

2) la norma divina che punisce chi marina la messa dov'è scritta? Mix di informazioni per (cercar di) far comprendere che derivano da un'autorità ecclesiastica ritenuta attendibile.
e infatti, come sto dicendo da 3 giorni, la maggiorparte della gente NON la ritiene attendibile, fregandosene bellamente della messa, senza annesso senso di colpa alcuno.
Mi pareva ovvio, ma con te bisogna pure spiegare la punteggiatura, che l'esempio non era finalizzato a far comprendere la genesi del peccato mortale, bensì la fonte della norma divina che sanziona alcuni comportamenti percepiti come dovuti e gravi dal cattolico. Alla stessa maniera avrei potuto procedere con la genesi delle norme statuali, prendendo ad esempio la violazione di qualche norma punita con l'egastolo per giungere alla fonte del diritto, ovvero il Parlamento Italiano. Ovviamente ti saresti attaccata (come sempre) all'epidermide dell'esempio, e cioè all'ergstolo, e non al senso più generale che si voleva esprimere, ovvero la genesi della norma cogente in generale.
sarà come dici, ma anche in questo caso hai dimostrato -senza nemmeno rendertene conto- che stai pensando a un particolare tipo di credente: quello appunto di cui dicevo all'inizio, l'1% insomma, perchè dai per scontato, senza neanche concepire che possa essere diversamente, che credente=ned flanders.

3) individuazione della fonte normativa cattolica, ovvero il Chatechismo approvato dal Papa.

e ci risiamo: che i più non conoscono e\o usano per pulirsi il culo. e avanti...

4) logiche conclusioni (per chi sa usare la logica),
e a questo punto posso a ragion veduta dire che tu sia escluso dal trarle...
ovvero che i cattolici sanno di commettere qualche infrazione divina non perchè conoscono la fonte normativa (il Catechismo) ma perchè lo dice la Chiesa, ovvero il Papa e suoi sottoposti, in quanto la Chiesa non è una persona fisica. Alla stessa maniera il delinquentello che ruba una bicicletta non sa di commettere un reato contro il patrimonio disciplinato dall'art. 624 del codice penale, ma sa bene di compiere un gesto vietato dalla legge statale. Il Papa, anche se la tua esasperata faziosità non te lo farà mai ammettere, esercita una suggestione da autorità in quanto ingenera la convinzione che sia giusto quello che dice, e anche se nei fatti molti continuano a fare i cazzacci loro, il tarlo del senso di colpa si è insinuato, per emergere alla successiva confessione o in una semplice giaculatoria con cui si invoca il perdono, recitata prima di morire. La differenza tra la suggestione da autorità da fonte ecclesiastica rispetto alle norme statuali è che mentre la prima ingenera la convizione che la norma sia giusta perchè proviene dai rappresentanti terreni dello stesso Dio (se così non fosse non nascerebbe il senso di colpa), la seconda assolutamente no, in quanto gli onorevoli e i senatori non vengono affatto considerati rappresentanti di Dio sulla Terra (Berlusconi è un caso a parte). Per cui se si riesce ad eludere la legge non pagando per esempio le tasse o fingendosi falso invalido, lo si fa molto volentieri e senza alcun senso di colpa.
senti, capisco che tu abbia studiato giurisprudenza e quindi ti abbiano insegnato a andare comunque avanti, anche contro qualunque evidenza, così tu guadagni comunque di più o mal che vada arrivi alla prescrizione, ma a questi livelli non arriva nemmeno il buon raspa. cioè, magari ritiene X e io ritengo -X, cioè non aderenti alla realtà le sue ipotesi(che so, la pena di morte è colpa del papa, io dico di no, lui linka articoli che interpreta in un certo modo, io li leggo e dico che quello che dice non c'è scritto ecc... solite cose) ma comunque, se il dato di base fosse diverso (cioè come lui lo intende) il suo ragionamento su X starebbe in piedi, cioè date le ipotesi è autoconsistente. nel tuo ragionamento, la madonna bufala, è proprio la logica stessa che non sta su, cioè indipendentemente da quale che sia il dato reale, comunque non può stare in piedi. se anche fossero tutti ned flanders (come alla fine, volente o nolente e negandolo nel contempo, arrivi a dire) sarebbero false le ipotesi. se fossero vere le ipotesi, la conclusione le smentirebbe... e ciò nonostante continui alla panzer, aggiungendo anche qualche codicillo numerico per sicurezza, alla buon vecchio giurista pensatore, un po' per muoverti verso un terreno in cui magari ti senti più sicuro, un po' perchè chissà, la suggestione da autorità fa miracoli...
prima riconosci che i credenti sono vari e qualcuno il papa se lo caga e qualcuno no --- ci metti in mezzo la tdg logic di cui sopra --- ne deduci che il papa se lo cagano tutti.
incredibbbile.

Cavoli, mi sono accorto di aver infranto la promessa fatta a me stesso di non cadere più nella trappola della regina delle polemiche. Scappo al concerto di Rosanna Casale e dopo in disco e per non cadere più in tentazione ed essere liberato dal male, eviterò di leggere la tua tempestiva replica. Bacini in fronte
bacini sul cappellotto. tanto non leggi. moon

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da lupetta Ven 3 Ago 2012 - 0:24

Raspy, quali sarebbero questi paesi?

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Tomhet Ven 3 Ago 2012 - 0:55

Ricordando il caso Breivik mi viene in mente la Norvegia, tasso di criminalità molto basso e pene molto miti, con carceri da fare invidia a chi tiene casa. eeeeeeek

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Ven 3 Ago 2012 - 9:32

lupetta ha scritto:Raspy, quali sarebbero questi paesi?

A memoria mi vengono in mente i Paesi scandinavi, Danimarca, Olanda, forse Belgio

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Elima Ven 3 Ago 2012 - 9:51

Rasputin ha scritto:
lupetta ha scritto:Raspy, quali sarebbero questi paesi?

A memoria mi vengono in mente i Paesi scandinavi, Danimarca, Olanda, forse Belgio
UK, la polizia è ancora disarmata.

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Paolo Ven 3 Ago 2012 - 11:42

E' evidente che le questioni vanno di pari passo. Il livello di civiltà e di socialità lo si riscontra su ogni aspetto della società. In nazioni, e qui mi risulta che sia così anche in Svizzera, come i paesi scandinavi, Olanda e Danimarca non solo non esiste l'ergastolo, ma la pena massima per qualsiasi tipo di delitto non è superiore a 15 anni circa. In questi paesi la criminalità è molto inferiore alla nostra ma anche a quella di tutti gli altri stati europei.

Il caso Breivik cui fa riferimento Tom è un caso del tutto isolato e, anche se di per se di enorme gravità, non sposta di certo il livello di delinquenza che c'è oggi in Norvegia.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da anteo Ven 3 Ago 2012 - 12:09

Paolo ha scritto:E' evidente che le questioni vanno di pari passo. Il livello di civiltà e di socialità lo si riscontra su ogni aspetto della società. In nazioni, e qui mi risulta che sia così anche in Svizzera, come i paesi scandinavi, Olanda e Danimarca non solo non esiste l'ergastolo, ma la pena massima per qualsiasi tipo di delitto non è superiore a 15 anni circa. In questi paesi la criminalità è molto inferiore alla nostra ma anche a quella di tutti gli altri stati europei.

Il caso Breivik cui fa riferimento Tom è un caso del tutto isolato e, anche se di per se di enorme gravità, non sposta di certo il livello di delinquenza che c'è oggi in Norvegia.

Quella di Breivik è una delinquenza che si identifica con il "potere senza se e senza ma" (li a disagio).
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Ven 3 Ago 2012 - 14:01

Boccadorata ha scritto:
Rasputin ha scritto:
lupetta ha scritto:Raspy, quali sarebbero questi paesi?
A memoria mi vengono in mente i Paesi scandinavi, Danimarca, Olanda, forse Belgio
UK, la polizia è ancora disarmata.

Paolo ha scritto:E' evidente che le questioni vanno di pari passo. Il livello di civiltà e di socialità lo si riscontra su ogni aspetto della società. In nazioni, e qui mi risulta che sia così anche in Svizzera, come i paesi scandinavi, Olanda e Danimarca non solo non esiste l'ergastolo, ma la pena massima per qualsiasi tipo di delitto non è superiore a 15 anni circa. In questi paesi la criminalità è molto inferiore alla nostra ma anche a quella di tutti gli altri stati europei.
hem, non vorrei essere sempre per forza in controtendenza, ma dalle poche cose che so o ho cercato non mi pare proprio che i fatti stiano così.
intanto bisognerebbe capire quale indicatore si usa per il tasso di criminalità, ma comunque, uk è presa ben peggio dell'italia sotto quasi tutti gli aspetti (omicidi, furti, criminalità giovanile) per quanto riguarda i paesi nordici (e però è un confronto tra paesi che hanno 10 volte in meno la ns popolazione) il tasso di omicidi è praticamente lo stesso per svezia danimarca e italia (dipende dall'anno di riferimento) e questo tenedo anche in conto le importanti differenze tra nord e sud italia (un fattore 4 circa! che tradotto vuol dire che al nord il tasso di omicidi è ben inferiore a svezia e danimarca, simile a quello della norvegia). idem sono presi peggio di noi i paesi scandinavi per furti d'auto. l'unica cosa in cui l'italia veramente eccelle sono i furti in banca (filiali sportelli) e si scopre che la correlazione più importante è tra numero di furti e numero di tentativi andati a buon fine (e non ho trovato neinte su relazione con la pena prevista).
inoltre, più che sulla gravità della pena, penso (ma questa è un'idea buttata là per quel che riguarda la criminalità, a meno che con criminalità non si intendano anche i reati finanziari, nel qual caso la cosa è ben documentata) che la relazione sia forte con la certezza della pena (e dell'essere scoperti). quello che succede in ambito finanziario, e presumo sia uguale per i reati più semplici, se devo evadere 100mila euri, poco mi importa se farò 4 o 7 anni di carcere, è più importante sapere che in italia 99 volte su 100 mi va bene, il germania il 75% delle volte mi va male. (cioè, diciamo che anche il fatto che per determinati casi convenga comunque evadere anche se si verifica quell'1% di possibilità di sgamo non è un incentivo da poco...)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Ven 3 Ago 2012 - 14:44

Certo Jessica che a girare le cose (Senza nemmeno conoscere/mettere a disposizione i relativi riferimenti) per il verso che a te più piace non ti batte nessuno, a parte JJ e gente del genere. grazieeee

Comunque, un esempiuccio

http://www.informarexresistere.fr/2012/01/14/olanda-si-chiudono-le-carceri-per-mancanza-di-criminali/#axzz22UEkdthO

pare sia dovuto alla liberalizzazione di qualcosa e non alla certezza di venire beccati.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Ven 3 Ago 2012 - 16:39

Paolo ha scritto:E' evidente che le questioni vanno di pari passo. Il livello di civiltà e di socialità lo si riscontra su ogni aspetto della società. In nazioni, e qui mi risulta che sia così anche in Svizzera, come i paesi scandinavi, Olanda e Danimarca non solo non esiste l'ergastolo, ma la pena massima per qualsiasi tipo di delitto non è superiore a 15 anni circa. In questi paesi la criminalità è molto inferiore alla nostra ma anche a quella di tutti gli altri stati europei.

Il caso Breivik cui fa riferimento Tom è un caso del tutto isolato e, anche se di per se di enorme gravità, non sposta di certo il livello di delinquenza che c'è oggi in Norvegia.

In Europa paesi come la Spagna, il Portogallo e la Norvegia hanno abolito la pena detentiva dell'ergastolo, negli altri è un reato previsto dal codice penale ma di fatto non significa carcere a vita. Ad esempio in Svizzera il carcere a vita è previsto per alcune tipologie di reati ma di fatto nessuno ha mai trascorso la vita dietro le sbarre, in quanto dopo 10 anni si può ottenere la semilibertà e dopo 15 la libertà condizionale.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Ven 3 Ago 2012 - 16:41

Rasputin ha scritto:Certo Jessica che a girare le cose (Senza nemmeno conoscere/mettere a disposizione i relativi riferimenti) per il verso che a te più piace non ti batte nessuno, a parte JJ e gente del genere. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 432585


Tu dici? Dai, non essere così affrettato e ingeneroso nei tuoi giudizi! Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Tomhet Ven 3 Ago 2012 - 16:48

Paolo ha scritto:Il caso Breivik cui fa riferimento Tom è un caso del tutto isolato e, anche se di per se di enorme gravità, non sposta di certo il livello di delinquenza che c'è oggi in Norvegia.
Assolutamente, l'ho tirato in ballo solo perché dopo la vicenda si è saputa qualcosa di più su come funzionano le carceri in Norvegia, perciò mi è venuto in mente. ok

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Sab 4 Ago 2012 - 0:31

Rasputin ha scritto:Certo Jessica che a girare le cose (Senza nemmeno conoscere/mettere a disposizione i relativi riferimenti) per il verso che a te più piace non ti batte nessuno, a parte JJ e gente del genere.

Comunque, un esempiuccio

http://www.informarexresistere.fr/2012/01/14/olanda-si-chiudono-le-carceri-per-mancanza-di-criminali/#axzz22UEkdthO

pare sia dovuto alla liberalizzazione di qualcosa e non alla certezza di venire beccati.
ah ho capito... allora anche in questo caso hai sparato l'ennesima cazzata spacciandola per dato di fatto.
sarebbe ora che imparassi a distinguere le tue opinioni e il come ti piacerebbe che le cose fossero, da i dati di fatto e il come le cose sono.
comunque, visto che mi accusi di non mettere a disposizione i dati e addirittura di non conoscerli (ma l'affermazione non l'hai fatta tu? io dico solo che fino a prova contraria -cioè finchè non la dimostri, la tua teoria è falsa... ahahahahahah , o quando ti fa comodo i tuoi bei principi non valgono più???) dicevo, visto che mi accusi, ti rendo noto che questa è la terza volta che ti chiedo qualche dato a supporto delle tue tesi, quelli che ti ho chiesto da p.9. dicendo che io non sapevo come stavano le cose. (e vista la decisione nelle tue parole supponevo (erroneamente) che invece tu lo sapessi e potessi documentare)

ma veniamo al merito della questione:
come dicevo non sono in grado di classificare i paesi per la severità delle pene, ma visto che avete tirato in ballo paesi nordici ecc (sottintendendo che là le pene fossero più lievi) ho fatto notare come, ad esempio l'indice di omicidi, è praticamente lo stesso là e qua. stanno peggio di noi in uk.
ma come? sponsorizzi sempre la tua wiki anche quando c'è da dimostrare che l'uovo e nato prima della gallina e mo' te la dimentichi?
qui una bella tabella che riassume il tasso di omicidi ogni 100mila abitanti per stato

qui tutto quello che ti serve sui dati interni italiani, differenze nord sud di cui dicevo.

italia, svezia, danimarca... praticamente stesso rate.
aspetta, ma cosa vedono i miei occhi? ultimi paesi austria (con l'ergastolo...) e giappone (quel paese di atei con la pena di morte, ricordi?)
che storia....

secondo punto.

il tuo "esempiuccio" è l'indicatore del fatto che stai cominciando la solita trafila della ricerca casuale di qualcosa che supporti minimamente le tue idee (e, come in questo caso, non capisci che non dice quello che vorresti).
dunque prima di vedere cosa dice, faccio notare che era già saltato fuori quando qualcuno aveva affermato con sicumera che esisteva una correlazione tra religiosità di uno stato e numero di delinquenti (solita manovra meschina di spacciare come dati di fatto le proprie proiezioni mentali, così da male informare altri utenti che si fidano della fonte). naturalmente si era concluso in una bolla di sapone (con la cattolicissima irlanda paese con popolazione carceraria % più bassa).
dunque l'articolo in questione parla della diminuzione di popolazione carceraria in seguito a depenalizzazione di determinati reati.
e grazie al cazzo.
stai dicendo che se in italia depenalizziamo droga, furto e omicidio la popolazione carceraria scende di 100 volte! a quando la scoperta dell'acqua calda?
anche la slovacchia ha un tasso di carcerazione che è metà di quello dell'olanda... purtroppo però ha il triplo degli omicidi... guarda un po'...(dai dillo, hai preso ripetizioni di logica da multiverso in questi giorni di silenzio stampa...).
il conto sulla criminalità non si fa contando se il criminale finisce o no in galera, ma contando se il crimine è avvenuto o meno. altrimenti un paese pieno di assassini ma con una polizia dimmerda che non ne becca manco uno, secondo te è un paese a criminalità zero.
in pratica, al solito, l'articolo c'entra una sega con quello che sostieni (questa volta ti è andata bene che non invalidi quello che sostieni).
allora te lo chiedo per la 4^ volta:
hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima frase senza fondamento buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?


Multiverso ha scritto:Tu dici? Dai, non essere così affrettato e ingeneroso nei tuoi giudizi!
eh, bravo... non essere affrettato, vediamo se con calma questa volta lo capisci anche tu che il tuo amichetto ha sparato una cazzata...

----- ------ ------

detto ciò, vi lascio una decina di giorni a meditare sulle vostre distorsioni della realtà senza interferire. così raspa può approfittarne per riempire il forum di belle frasi che sembrano vere senza che nessuno si prenda la briga di verificarle e a cui tutti crederanno compiaciuti...


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Dom 5 Ago 2012 - 11:08

jessica ha scritto:
Multiverso ha scritto:Tu dici? Dai, non essere così affrettato e ingeneroso nei tuoi giudizi!
eh, bravo... non essere affrettato, vediamo se con calma questa volta lo capisci anche tu che il tuo amichetto ha sparato una cazzata...


Ma io non ironizzavo sul merito del vostro attuale contendere, bensì su un'affermazione che fotografa molto bene una delle tue caratteristiche peculiari, ossia l'arte di voler ribaltare ogni cosa sul verso che a te fa più comodo. Non per niente avevo quotato solo quella e non anche il link dell'esempiuccio e il resto. Non sto seguendo la vostra ennesima diatriba, ma di certo il tedesco non ha sparato una cazzata con l'affermazione da me quotata. Lo vedi che sei tu a non capire? Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 977956

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Dom 12 Ago 2012 - 18:56

Multiverso ha scritto:Ma io non ironizzavo sul merito del vostro attuale contendere, bensì su un'affermazione che fotografa molto bene una delle tue caratteristiche peculiari, ossia l'arte di voler ribaltare ogni cosa sul verso che a te fa più comodo. Non per niente avevo quotato solo quella e non anche il link dell'esempiuccio e il resto. Non sto seguendo la vostra ennesima diatriba, ma di certo il tedesco non ha sparato una cazzata con l'affermazione da me quotata. Lo vedi che sei tu a non capire?

ah no? però tu quoti una frase detta dal tuo amichetto nella quale mi accusa di rigirare come mi fa comodo cose che non solo non rigiro (o indica l'intervento in cui lo faccio), ma sono anche documentate (v. mio ultimo intervento).

certo che per dare a me dell'artista del ribaltamento delle cose perchè mi fa comodo, dopo 4 pagine di logica da testimone di geova con numeri da circo fatti per far stare in piedi cose che si escludono a vicenda, quotando un tizio che è in grado di arrivare a perle di "ribaltamento a comodo" di impareggiabile splendore come quelle che ho riassunto qui , ci vuole una faccia tosta mica da poco. e dire che fino a qualche tempo fa mi eri parso anche una persona ragionevole. vedi un po' come si può sbagliare a prima vista...
insomma, siamo ancora una volta ad alvaro vitali che va a dire a johnny depp "sei un cesso".

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Dom 12 Ago 2012 - 20:36

jessica ha scritto:

ah no? però tu quoti una frase detta dal tuo amichetto nella quale mi accusa di rigirare come mi fa comodo cose che non solo non rigiro (o indica l'intervento in cui lo faccio), ma sono anche documentate (v. mio ultimo intervento).

certo che per dare a me dell'artista del ribaltamento delle cose perchè mi fa comodo, dopo 4 pagine di logica da testimone di geova con numeri da circo fatti per far stare in piedi cose che si escludono a vicenda, quotando un tizio che è in grado di arrivare a perle di "ribaltamento a comodo" di impareggiabile splendore come quelle che ho riassunto qui , ci vuole una faccia tosta mica da poco. insomma, siamo ancora una volta ad alvaro vitali che va a dire a johnny depp "sei un cesso".

Mi rendo perfettamente conto che la cosa ti dà fastidio e ti fa innervosire, ma continui a restare tu quella che non capisce, ribalta disinvoltamente le cose ad usum delphini e usa la logica esattamente come Berlusconi usa le sue puttanelle da travestimento. Il credente medio e mediocre, di cui tu rappresenti un fulgido esempio, non si crea alcun problema a calpestare logica e buonsenso pur di difendere le proprie idee sbattendo i piedini per terra e offendendo l'intelligenza altrui. Per fortuna chi ha avuto la pazienza di leggere le 4 pagine si è potuto rendere conto che l'unica testimone di geova qui dentro sei solo tu, senza offesa per i testimoni di geova, ovvio...

jessica ha scritto:e dire che fino a qualche tempo fa mi eri parso anche una persona ragionevole. vedi un po' come si può sbagliare a prima vista...

Non direi a prima vista dal momento che leggi ciò che scrivo da tantissimo tempo, anche se sono mancato qui dentro per alcuni periodi. Piuttosto risulta evidente come una persona pare a te ragionevole fin quando non ti contraddice. Nel momento in cui si confronta con te, smontando le tue illogicità e idiozie e scatenando la polemica infinita nella quale sei maestra insuperabile, allora passa da persona ragionevole a utente illogico. Direi che questa tua affermazione fotografa perfettamente chi sei, per cui non ho altro da aggiungere, chi legge per fortuna capisce e può trarre ogni adeguata conclusione. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 158383


Ultima modifica di Multiverso il Dom 12 Ago 2012 - 20:53 - modificato 2 volte.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 20:46

Multiverso ha scritto:[Il credente medio e mediocre, di cui tu rappresenti un fulgido esempio, non si crea alcun problema a calpestare logica e buonsenso pur di difendere le proprie idee sbattendo i piedini per terra e offendendo l'intelligenza altrui.

Qui un fulgido esempio:

jessica ha scritto:
qui una bella tabella che riassume il tasso di omicidi ogni 100mila abitanti per stato

italia, svezia, danimarca... praticamente stesso rate.
aspetta, ma cosa vedono i miei occhi? ultimi paesi austria (con l'ergastolo...) e giappone (quel paese di atei con la pena di morte, ricordi?)
che storia....

Vedasi tabella.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 22:12

Ah jessica...Inutile che ti affanni a scrivere, ormai la tua specchio è evidente. Forse a pochi, ma buoni. Un prete sarebbe stato più onesto.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Dom 12 Ago 2012 - 22:29

Multiverso ha scritto:Mi rendo perfettamente conto che la cosa ti dà fastidio e ti fa innervosire, ma continui a restare tu quella che non capisce, ribalta disinvoltamente le cose ad usum delphini e usa la logica esattamente come Berlusconi usa le sue puttanelle da travestimento. Il credente medio e mediocre, di cui tu rappresenti un fulgido esempio, non si crea alcun problema a calpestare logica e buonsenso pur di difendere le proprie idee sbattendo i piedini per terra e offendendo l'intelligenza altrui. Per fortuna chi ha avuto la pazienza di leggere le 4 pagine si è potuto rendere conto che l'unica testimone di geova qui dentro sei solo tu, senza offesa per i testimoni di geova, ovvio...
col piccolo particolare che io ho dimostrato dove tu calpesti logica e buonsenso, tu no, ma continui a ripeterlo lo stesso a macchinetta... dettagli.

Non direi a prima vista dal momento che leggi ciò che scrivo da tantissimo tempo, anche se sono mancato qui dentro per alcuni periodi.
e invece si, visto che le occasioni di confronto tra me e te sono state ben poche; cosa vuoi, tendo a leggere con attenzione quello che gli utenti rispondono a me, un po' più superficialmente quello che dicono quando non sono coinvolta nel dibattito. e la visione superficiale mi aveva dato questa idea (dimostratasi poi sbagliata). è quello che potrebbe succedere a un lettore superficilale che vedesse tutti i magnifici link e tabelline di rasputin, sarebbe portato a dire "guarda che bravo, quante fonti, come è corretto..." e ad avere l'impressione di una persona che sostiene quanto pensa, salvo poi rendersi conto (approfondendo, quindi in seconda analisi) che sono link a caso qualora avesse voglia di andarseli ad aprire e leggere.
Piuttosto risulta evidente come una persona pare a te ragionevole fin quando non ti contraddice.
se ha buoni e fondati motivi per contraddirmi, no. purtroppo (per te) questa volta non è il tuo caso.
Nel momento in cui si confronta con te, smontando le tue illogicità e idiozie e scatenando la polemica infinita nella quale sei maestra insuperabile, allora passa da persona ragionevole a utente illogico.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah smontando??!!?? ma dovete proprio passarmelo l'indirizzo di quel vostro forum parallelo!
Direi che questa tua affermazione fotografa perfettamente chi sei, per cui non ho altro da aggiungere, chi legge per fortuna capisce e può trarre ogni adeguata conclusione.
ah beh, per ora sappiamo che sta leggendo il raspa... hai un po' troppa fiducia nelle sue capacità di comprensione!

Rasputin ha scritto:
Multiverso ha scritto:[Il credente medio e mediocre, di cui tu rappresenti un fulgido esempio, non si crea alcun problema a calpestare logica e buonsenso pur di difendere le proprie idee sbattendo i piedini per terra e offendendo l'intelligenza altrui.

Qui un fulgido esempio:

jessica ha scritto:
qui una bella tabella che riassume il tasso di omicidi ogni 100mila abitanti per stato

italia, svezia, danimarca... praticamente stesso rate.
aspetta, ma cosa vedono i miei occhi? ultimi paesi austria (con l'ergastolo...) e giappone (quel paese di atei con la pena di morte, ricordi?)
che storia....

Vedasi tabella.
l'intelligenza altrui la stai offendendo tu scrivendo queste stronzate. comincio ad essere d'accordo col darrow, faresti bene a manteneriti sotto il 2+2 come livello di difficoltà degli interventi.
dalla tabella in link:
tasso di omicidi ogni 100mila persone
svezia 1
italia 0.9
danimarca 0.9
...
austria 0.6
giappone 0.4
che è esattamente quello che ho detto e sostenuto fin dall'inizio.
non sono in grado di produrre una lista per "gravità della punizione", ma a occhio e croce, visto che in austria c'è l'ergastolo e in giappone addirittura la pena di morte, direi che la tua affermazione tende a fare acqua. naturalmente, visto che l'affermazione l'hai fatta tu, mi asppetto che tu invece sia in grado di provarla, produrre i dati su correlazione tra leggerezza della pena e bassa criminalità... pertanto ti rinfresco la memoria ( 5^ volta che te lo chiedo senza ottenere risposta alcuna...evvaiiii):
hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima frase senza fondamento buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?

Ah jessica...Inutile che ti affanni a scrivere, ormai la tua è evidente. Forse a pochi, ma buoni. Un prete sarebbe stato più onesto.
ahahahahahah ricopio, che magari ti è sfuggito...
dalla tabella in link:
tasso di omicidi ogni 100mila persone
svezia 1
italia 0.9
danimarca 0.9
...
austria 0.6
giappone 0.4
eh si... vedi bene che sono io che mi sto arrampicando sugli specchi! quanta fantasia ragazzo...
sarebbe il caso che, una volta tanto, di fronte ad una realtà che cozza col tuo modo di vedere le cose, cambiassi quest'ultimo e non che pretendessi di cambiare la realtà per conformarla al tuo pensiero.



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 22:45

Jessica ti stai rendendo (Ancora più) ridicola. La tabella che hai postato ed i tuoi personalissimi criteri sino due cose diverse, te ne rendi conto

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Dom 12 Ago 2012 - 23:08

Ti stai affannando ah ah specchio

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Dom 12 Ago 2012 - 23:31

A memoria mi vengono in mente i Paesi scandinavi, Danimarca, Olanda, forse Belgio
(rispondendo a lupetta, p12, secondo intervento)

per quanto riguarda i paesi scandinavi, pigliando ad esempio il tasso di omicidi, l'unico messo bene è la norvegia (che poi ha lo stesso tasso della 'padania') svezia è messa circa come l'italia (leggermente peggio) danimarca uguale, finlandia malissimo (più del doppio, e stiamo parlando di stati con 1\10 della ns popolazione comunque, chiaramente quindi il tasso è variabile, ma mi riferisco a quello fornito dall'onu) belgio ben peggio e olanda (il paese con pochi carcerati per via della depenalizzazione delle droghe, ricordi? hihihihih ) ha il 20% di omicidi in più.
ma a rendermi ridicola sono io ahahahahahah


qui ho scritto come la pensavo, e i dati, al momento, mi danno ragione. i miei personalissimi criteri non c'entrano una beata fava, ma capisco tu non abbia altro a cui attaccarti per uscire dalla buca che ti sei scavato.
se hai qualcosa per dimostrare che le tue ipotesi non sono campate per aria (come appare fino a questo momento), inutile che ti perdi in giochetti, emoticon ed interventini inutili in cui mi consigli di non affannarmi a rispondere (per evitare tu ulteriori brutte figure sospetto). mostraci i dati che sostengono le tue affermazioni e falla finita. fino a quel momento le riterrò cazzate, (in media col resto...)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Dom 12 Ago 2012 - 23:32

p.s.
pro memoria (sesta volta che te lo chiedo....)

hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima frase senza fondamento buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da loonar Dom 12 Ago 2012 - 23:42

mi sa che 'sti duetti Rasp-Jes li leggono solo i diretti interessati!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 0:16

Darrow ha scritto:mi sa che 'sti duetti Rasp-Jes li leggono solo i diretti interessati!
sarebbe già qualcosa... ho l'impressione che, certe volte, quello che scrive non lo legga manco lui...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da loonar Lun 13 Ago 2012 - 0:28

jessica ha scritto:
Darrow ha scritto:mi sa che 'sti duetti Rasp-Jes li leggono solo i diretti interessati!
sarebbe già qualcosa... ho l'impressione che, certe volte, quello che scrive non lo legga manco lui...
Poco ma sicuro! ok

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Lun 13 Ago 2012 - 11:52

In risposta a questo trafiletto (Di fumogeni) qui, inizio col puntualizzare che il tasso di omicidi e quello di criminalità non sono la stessa cosa.

Se anziché con interpretativi (Per essere buono) criteri jessicheschi, si legge la tabella di dati fornita dalla stessa Jessica, questa qui, è facile vedere quali sono i paesi ad indice (Si chiama cosí!) di omicidi più alto; non occorre nemmeno leggere le cifre perché si vede dal colore.

Ma rientrando in argomento, ecco qui una mappa dei 10 paesi a più alto indice di criminalità:

http://www.mapsofworld.com/world-top-ten/countries-with-highest-reported-crime-rates.html

effettivamente pare siano messi abbastanza male anche in UK (2. posto), Cialtronia viene al 9.

Il titolo, Top Ten Countries With Highest Reported Crime Rates, molto pragmaticamente puntualizza "Reported" (Difficile fare indagini approfondite in Cina o Africa, la mappa coincide abbastanza col mondo "Civilizzato").

Di tale mondo fanno parte gli stati europei, ma quelli presenti sono Germania, UK, Francia e Cialtronia; nessuna traccia di Paesi scandinavi e/o nordeuropei a parte quelli citati.

Per il resto, la mappa presenta delle grosse lacune, ad es. il Sudamerica con i turbolentissimi Brasile, Messico, Honduras, El Salvador (Sic!), Guatemala e compagnia bella listati nel tuo bel linkino (Grazie ancora! carneval )

Qui invece

http://www.nationmaster.com/compare/Finland/Iran/Crime

è possibile fare dei confronti diretti, il mio tra Finlandia ed Iran mostra nel secondo (Paese teocratico ed ove vige, e viene applicata, la pena di morte) un tasso di criminalità 47 (Quarantasette) volte superiore alla prima.

Cita anche la fonte: The Eighth United Nations Survey on Crime Trends and the Operations of Criminal Justice Systems (2002) (United Nations Office on Drugs and Crime, Centre for International Crime Prevention).

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da loonar Lun 13 Ago 2012 - 12:18

Darrow ha scritto:
jessica ha scritto:
Darrow ha scritto:mi sa che 'sti duetti Rasp-Jes li leggono solo i diretti interessati!
sarebbe già qualcosa... ho l'impressione che, certe volte, quello che scrive non lo legga manco lui...
Poco ma sicuro! ok
Visto che Rasputin i rossi non li da chi è il suo timido giustiziere mascherato? moon

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Lun 13 Ago 2012 - 12:48

Boh...nemmeno Jessica ne da a quanto so, potrebbe essere lo stesso che li ha dati a me (Ma poi che ci frega?)

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da loonar Lun 13 Ago 2012 - 13:29

Rasputin ha scritto:Boh...nemmeno Jessica ne da a quanto so, potrebbe essere lo stesso che li ha dati a me (Ma poi che ci frega?)
Niente. Solo non capisco perchè quando si da un verde lo si dice e quando si da un rosso si tace.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 16:11

Rasputin ha scritto:In risposta a questo trafiletto (Di fumogeni) qui, inizio col puntualizzare che il tasso di omicidi e quello di criminalità non sono la stessa cosa.
puntualizzazione inutile, visto che l'avevo già fatta io. ho scritto (terzo paragrafo dell'intervento che linki tu stesso) che prendevo come esempio quella (che comunque fa parte del paniere per il calcolo del tasso di criminalità), vista la difficolltà di reperire cifre globali.


Se anziché con interpretativi (Per essere buono) criteri jessicheschi, si legge la tabella di dati fornita dalla stessa Jessica, questa qui, è facile vedere quali sono i paesi ad indice (Si chiama cosí!) di omicidi più alto; non occorre nemmeno leggere le cifre perché si vede dal colore.

mi spiace ma non ho dato criteri interpretativi. i numeri sono numeri e sono quelli che ho scritto io, checcè tu ne dica: ergo, italia, svezia, danimarca... praticamente stesso rate. uk, olanda, belgio, finlandia, peggio. no way. giappone, meglio.
ritenta sarai più fortunato.


Ma rientrando in argomento, ecco qui una mappa dei 10 paesi a più alto indice di criminalità:

http://www.mapsofworld.com/world-top-ten/countries-with-highest-reported-crime-rates.html

effettivamente pare siano messi abbastanza male anche in UK (2. posto), Cialtronia viene al 9.

Il titolo, Top Ten Countries With Highest Reported Crime Rates, molto pragmaticamente puntualizza "Reported" (Difficile fare indagini approfondite in Cina o Africa, la mappa coincide abbastanza col mondo "Civilizzato").
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 899568 e qui ci risiamo coi link appiccicati senza sapere cosa c'è dentro. questa volta non ho voglia di smazzarmi a contare i peli dei tuoi link (tanto conosco l'andazzo) nè l'affidabilità del sito, ti faccio solo notare due o tre cosette (così magari puoi cominciare ad allenare il tuo senso critico...)

-The crime-rates map shows the world top ten countries with the highest reported crime rate.This map tells us about the number of crimes that took place per 100,000 people. dice lui. poi mi scrive: United States 11,877,218 United Kingdom 6,523,706 Germany 6,507,394 ecc... che sono i totali, a meno che tu non creda che in germania ogni 100mila persone sei milioni e mezzo subiscano un crimine (cioè ogni tedesco viene stuprato\derubato\ammazzato una volta ogni due mesi... Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 977956 ) . cioè andrebbero divisi per il numero di abitanti.

Di tale mondo fanno parte gli stati europei, ma quelli presenti sono Germania, UK, Francia e Cialtronia; nessuna traccia di Paesi scandinavi e/o nordeuropei a parte quelli citati.

-norvegia e venezuela hanno lo stesso colore: bianco. dato non considerato? hai presente il venezuela? quel posto dove la gente un minimo benestante, per andare al centro commerciale deve vestirsi male e portarsi i vestiti belli e le collane nello zaino così lungo la strada non viene derubata? ecco quel posto non entra nella tua mappa, assieme a tutti gli stati africani e centroamericani o del sudest asiatico.
tesoro mio, in nessuna statistica che consideri qualsivoglia genere di indicatore di criminalità i dieci paesi indicati starebbero nei primi 10 (ma neanche nei primim 50) quindi non si capisce bene che cazzo di mappa sia... forse il padrone del blog era più ubriaco di te...sai, la ricerca compulsiva in google di dati che sembrino sostenere le proprie tesi porta anche a stranezze del genere.

Per il resto, la mappa presenta delle grosse lacune, ad es. il Sudamerica con i turbolentissimi Brasile, Messico, Honduras, El Salvador (Sic!), Guatemala e compagnia bella listati nel tuo bel linkino (Grazie ancora! Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 649521 )
eh già, qualche piccola lacuna. ma si vede che non hai trovato di meglio...
prego per il link, spero ti sia utile per capire come stanno le cose davvero e non nel tuo mondo fantasy.

Qui invece
http://www.nationmaster.com/compare/Finland/Iran/Crime
è possibile fare dei confronti diretti, il mio tra Finlandia ed Iran mostra nel secondo (Paese teocratico ed ove vige, e viene applicata, la pena di morte) un tasso di criminalità 47 (Quarantasette) volte superiore alla prima. Cita anche la fonte: The Eighth United Nations Survey on Crime Trends and the Operations of Criminal Justice Systems (2002) (United Nations Office on Drugs and Crime, Centre for International Crime Prevention).
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 899568 chi ha fatto il confronto fra finlandia e iran deve essere un genio del male! prendi due paesi con pil pro capite e tasso di sviluppo diversi di 2 cifre, con popolazione diversa di un fattore 10 almeno e li confronti... è stato anche lui al corso dei tdg di sicuro!come mai non mi ha confrontato che so, una olanda con un singapore (dove ti multano anche se butti a terra una carta di caramella)? o la stessa finlandia col giappone?
ahi ahi ahi... la sacra arte di tirare i dati per i capelli finchè dicono quello che vogliamo sentire...

ah, per la cronaca (giusto perchè hai imparato la nuova parola onestà intellettuale) il 47 volte non si riferisce manco pu cazzo al tasso di criminalità bensì alla popolazione carceraria totale. devo spiegarti perchè questo dato non c'entra nulla con quello che stai dicendo o almeno a questo ci arrivi da solo?


dunque, ammesso (e non concesso) che i dati forniti dal tuo sito siano buoni ( qui ), eccoti le statistiche normalizzate alla popolazione per alcuni paesi di cui abbiamo parlato riguardanti il numero totale di crimini commessi rispetto all'italia:

giappone-quasi la metà
uk- quasi il triplo
belgio- più del doppio
olanda- il doppio
e attenzione, gran finale:
norvegia- quasi il doppio
danimarca- più del doppio
finlandia- due volte e mezzo
svezia- più del triplo!
e con questo scegli se buttare nel cesso le tue belle teorie o il tuo nuovo sito supporter, ma una delle due cose la devi fare.



mi fermerei qui se ragionassi come te. per fortuna (mia) non è così. naturalemnte l'inghippo c'è, per chi ha voglia di capire come stanno le cose e non di giocare all'avvocheto. si tratta di crimini riportati dall'autorità, quindi denunciati. anche di questo ne avevamo già parlato ricordi? sempre nell'intervento (fumogeno!) che citi tu.
jessica ha scritto:il conto sulla criminalità non si fa contando se il criminale finisce o no in galera [o se viene denunciato aggiungo ora], ma contando se il crimine è avvenuto o meno. altrimenti un paese pieno di assassini ma con una polizia dimmerda che non ne becca manco uno, secondo te è un paese a criminalità zero[così come un paese in cui la fiducia nelle forze dell'ordine è nulla e nessuno denuncia i furti o le violenze subite]
.


insomma mi vedo costretta a rinnovarti l'invito (e siamo a 7 o 8? ho perso il conto)



hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima frase senza fondamento cazzata buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?




Ultima modifica di jessica il Lun 13 Ago 2012 - 16:14 - modificato 1 volta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 16:12

p.s. beh io di rossi qualcuno ogni tanto ne do, ma non è questo il caso (nè ho dato verdi in questa discussione, mi pare.)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 16:17

Ah, tra l'altro, visto che parli con sicumera, giusto per capire a che livello sia mo con la discussione mentre tu spacci le tue massime per verità assodate, intanto sarebbe sufficiente che dimostrassi che effettivamente in norvegia le punizioni di legge sono più miti...

no, perchè stai dando per scontato questo. invece stiamo parlando di un posto in cui finisci in cella anche se dai uno scapaccione a tuo figlio che fa i capricci!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Lun 13 Ago 2012 - 16:39

jessica ha scritto:col piccolo particolare che io ho dimostrato dove tu calpesti logica e buonsenso, tu no, ma continui a ripeterlo lo stesso a macchinetta... dettagli.


Ti sfugge (dettagli) che il nostro confronto è durato circa 4 pagine di topic e che tutte le tue fregnacce menate lì solo per contraddire chi non è allineato al tuo coerente pensiero, sono state smontate in ogni intervento. Puntualmente, e secondo il tuo stile ormai arcinoto, contraddicevi facendo sfoggio della tua migliore arte circense, ovvero l'arrampicata sugli specchi cosparsi di grasso. Per tale ragione non potrei mai inserire dei linkucci con scritto qui o qui ma dovrei rimandare a tutto un lungo ragionamento (che dimostri di non aver compreso affatto), contenuto in altrettanto lunghi interventi, nessuno escuso.

Credimi, trovo di una noia mortale addentrarmi nelle tue polemiche capricciose e puerili in cui tu, al contrario, ci sguazzi lietamente come una trota in un lago di montagna. Il contraddittorio in un forum è utile se accresce e non depaupera il livello di un tema trattato, ma con te diventa solo un'inutile battaglia per avere ragione ad ogni costo (anche in spregio alle più elementari norme della logica e dell'intelligenza altrui) e per la conquista dell'ultima parola (che anche stavolta di certo non mancherà). Ti cedo volentieri il tuo ambitissimo trofeo e ti lascio ai tuoi adorati battibecchi, in assenza dei quali la tua presenza in questo forum risulterebbe assolutamente scialba e inutile.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 16:50

Multiverso ha scritto:Ti sfugge (dettagli) che il nostro confronto è durato circa 4 pagine di topic e che tutte le tue fregnacce menate lì solo per contraddire chi non è allineato al tuo coerente pensiero, sono state smontate in ogni intervento. Puntualmente, e secondo il tuo stile ormai arcinoto, contraddicevi facendo sfoggio della tua migliore arte circense, ovvero l'arrampicata sugli specchi cosparsi di grasso. Per tale ragione non potrei mai inserire dei linkucci con scritto qui o qui ma dovrei rimandare a tutto un lungo ragionamento (che dimostri di non aver compreso affatto), contenuto in altrettanto lunghi interventi, nessuno escuso.
insomma, a parte parlare non sei in grado di mostrarmi nenache un punto in cui avresti fatto quanto sostieni... strano.
di contro, se vuoi, io posso farlo abbastanza facilmente. sarà anche questo un caso?

Credimi, trovo di una noia mortale addentrarmi nelle tue polemiche capricciose e puerili in cui tu, al contrario, ci sguazzi lietamente come una trota in un lago di montagna. Il contraddittorio in un forum è utile se accresce e non depaupera il livello di un tema trattato, ma con te diventa solo un'inutile battaglia per avere ragione ad ogni costo (anche in spregio alle più elementari norme della logica e dell'intelligenza altrui)
oh, vedi che alla fine un punto di accordo lo abbiamo trovato: è proprio quello che sostengo io: hai fatto una battaglia per aver comunque ragione anche se ti è stato chiaramente mostrato il tuo torto. contento tu... ma non dare la colpa a me per favore.

e per la conquista dell'ultima parola (che anche stavolta di certo non mancherà). Ti cedo volentieri il tuo ambitissimo trofeo e ti lascio ai tuoi adorati battibecchi, in assenza dei quali la tua presenza in questo forum risulterebbe assolutamente scialba e inutile.*
grazie, distinti saluti.



*p.s. beh, perchè inutile? potrei sempre optare per l'allinearmi al mainstream di rutti e scoregge sul credente e alla reciproca adulazione sul quanto gli atei siano più bravi belli ed intelligenti della media no?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Lun 13 Ago 2012 - 17:14

jessica ha scritto:insomma, a parte parlare non sei in grado di mostrarmi nenache un punto in cui avresti fatto quanto sostieni... strano.
di contro, se vuoi, io posso farlo abbastanza facilmente. sarà anche questo un caso?


Non continuare a cercare di fare la furbetta con me perchè ti riesce assai male... Il tuo vizio non è in qualche punto ma in tutto il tuo ragionamento che è un enorme vizio già ab origine, questo continua a sfuggirti. Sin da quando hai contraddetto il concetto di "suggestione da autorità" hai incominciato a contraddire "ad capocchiam" solo per il gusto di contraddire, unico motivo apparente per cui stazioni in questo forum. Da lì si è sviluppato il lungo contraddittorio fondato già su un'eccezione di caxxo e continuata su ramificazioni a puttana. E' esattamente come se io avessi affermato che l'Uomo Ragno non esiste e tu mi avessi contraddetto affermando il contrario, e da lì poi si fosse sviluppata una lunga discussione sul materiale in cui sono fatte le ragnatele, su come fa a lanciarle dal polso, ecc. E' evidente che non posso evidenziare qualche singolo punto in cui spari fregacce in quanto queste ultime partono dal tuo primo intervento e muoiono con l'ultimo, per la serie è tutta una fregaccia. Amici, leggere per credere! Ci vuole un po' di pazienza ma ne vale la pena!

Ah mannaggia, non resisto alla tentazione di rispondere alle balle quando sono talmente grosse da trasbordare dal monitor. Vuol dire che, come l'altra volta, eviterò di leggere la puntuale replica che ti consegnerà l'agognato trofeo dell'ultima parola. Buona polemica con gli altri. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 158383

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Lun 13 Ago 2012 - 17:43

Multiverso ha scritto:Non continuare a cercare di fare la furbetta con me perchè ti riesce assai male... Il tuo vizio non è in qualche punto ma in tutto il tuo ragionamento che è un enorme vizio già ab origine, questo continua a sfuggirti. Sin da quando hai contraddetto il concetto di "suggestione da autorità" hai incominciato a contraddire "ad capocchiam" solo per il gusto di contraddire, unico motivo apparente per cui stazioni in questo forum. Da lì si è sviluppato il lungo contraddittorio fondato già su un'eccezione di caxxo e continuata su ramificazioni a puttana. E' esattamente come se io avessi affermato che l'Uomo Ragno non esiste e tu mi avessi contraddetto affermando il contrario, e da lì poi si fosse sviluppata una lunga discussione sul materiale in cui sono fatte le ragnatele, su come fa a lanciarle dal polso, ecc. E' evidente che non posso evidenziare qualche singolo punto in cui spari fregacce in quanto queste ultime partono dal tuo primo intervento e muoiono con l'ultimo, per la serie è tutta una fregaccia. Amici, leggere per credere! Ci vuole un po' di pazienza ma ne vale la pena!

Ah mannaggia, non resisto alla tentazione di rispondere alle balle quando sono talmente grosse da trasbordare dal monitor. Vuol dire che, come l'altra volta, eviterò di leggere la puntuale replica che ti consegnerà l'agognato trofeo dell'ultima parola. Buona polemica con gli altri. Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 158383
ecco vedi: hai cannato già dal primo passo. evidentemente sei andato avanti per 4 pagine a rispondere senza aver capito a cosa stavi rispondendo. io non ho contraddetto l'esistenza in sè della suggestione da autorità, ho detto che per molti, anche credenti, questa suggestione non sussiste. d'altronde questa tua stessa replica non è che una puerile scusa (neanche tanto ben riuscita) per non rispondere a quello che ti ho chiesto. invece, se ben ricordi, quello che si contraddice affermando una cosa e poi tramite ragionamenti da tdg arriva a negarla sei tu...
leggere per credere, appunto!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Tomhet Lun 13 Ago 2012 - 17:45

Ho letto un pò il dibattito riguardo la suggestione d'autorità, secondo me ci sono ragioni da entrambe le parti.

Ha ragione a mio parere Multiverso quando parla di suggestione nei confronti perlomeno degli organi della chiesa, d'altra parte, perlomeno per la mia esperienza con i credenti, ha ragione jessica sul fatto che su questioni come il sesso pre-matrimoniale i credenti non la fanno così grave e non si sentono davvero in colpa, praticamente tutti quelli che conosco non si fanno alcun problema riguardo niente che venga vietato dalla chiesa, ne tanto meno hanno la minima intenzione di confessarsi.

Quello in cui invece l'autorità mi sembra sia ancora molto presente è la figura stessa dell'uomo di fede. Per esempio mio padre, che dice di essere poco credente, che probabilmente non si confessa da più di 20 anni, che non va a messa se non per matrimoni e funerali, quando viene il prete a benedire la casa senza alcun problema lo fa entrare e gli fa fare tutti i suoi riti, facendosi segni della croce e tutto il resto.
Stessa cosa per buona parte di quelli che conosco, un prete è sempre visto in un certo senso dal basso, come un autorità cittadina, e penso sia così un pò per tutti gli Italiani, almeno un pò.

Anche riguardo la questione sulle bestemmie, non ritengo che questi credenti nella media si sentano realmente offesi personalmente visto che di dio se ne strabattono durante tutta la settimana, ma il fatto stesso di bestemmiare è considerato un tabù perché c'è un evidente condizionamento di base. Non ho mai sentito ragioni vere da parte loro sul perché non si deve bestemmiare, non si bestemmia e basta.

Poi si può discutere di percentuali e di quanti siano effettivamente questi individui catalogabili come "credente medio", magari quelli che effettivamente hanno un senso di colpa per il sesso prematrimoniale, ecc... sono davvero pochi come dice jessica, ma gli altri, per le questioni più basilari come rispetto degli uomini di fede e le bestemmie, tanto per fare due esempi, secondo me sono molti di più.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Rasputin Lun 13 Ago 2012 - 21:49

So che non servità a niente e stavolta smetterò di risponderti, ti lascio l'ultima parola perché mi sembra davvero di stare giocando a scacchi col famoso piccione. Grassetto e commento.

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:In risposta a questo trafiletto (Di fumogeni) qui, inizio col puntualizzare che il tasso di omicidi e quello di criminalità non sono la stessa cosa.
puntualizzazione inutile, visto che l'avevo già fatta io. ho scritto (terzo paragrafo dell'intervento che linki tu stesso) che prendevo come esempio quella (che comunque fa parte del paniere per il calcolo del tasso di criminalità), vista la difficolltà di reperire cifre globali.


Se anziché con interpretativi (Per essere buono) criteri jessicheschi, si legge la tabella di dati fornita dalla stessa Jessica, questa qui, è facile vedere quali sono i paesi ad indice (Si chiama cosí!) di omicidi più alto; non occorre nemmeno leggere le cifre perché si vede dal colore.

mi spiace ma non ho dato criteri interpretativi. i numeri sono numeri e sono quelli che ho scritto io, checcè tu ne dica: ergo, italia, svezia, danimarca... praticamente stesso rate. uk, olanda, belgio, finlandia, peggio. no way. giappone, meglio.
ritenta sarai più fortunato.



Ma rientrando in argomento, ecco qui una mappa dei 10 paesi a più alto indice di criminalità:

http://www.mapsofworld.com/world-top-ten/countries-with-highest-reported-crime-rates.html

effettivamente pare siano messi abbastanza male anche in UK (2. posto), Cialtronia viene al 9.

Il titolo, Top Ten Countries With Highest Reported Crime Rates, molto pragmaticamente puntualizza "Reported" (Difficile fare indagini approfondite in Cina o Africa, la mappa coincide abbastanza col mondo "Civilizzato").
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 899568 e qui ci risiamo coi link appiccicati senza sapere cosa c'è dentro. questa volta non ho voglia di smazzarmi a contare i peli dei tuoi link (tanto conosco l'andazzo) nè l'affidabilità del sito, ti faccio solo notare due o tre cosette (così magari puoi cominciare ad allenare il tuo senso critico...)

-The crime-rates map shows the world top ten countries with the highest reported crime rate.This map tells us about the number of crimes that took place per 100,000 people. dice lui. poi mi scrive: United States 11,877,218 United Kingdom 6,523,706 Germany 6,507,394 ecc... che sono i totali, a meno che tu non creda che in germania ogni 100mila persone sei milioni e mezzo subiscano un crimine (cioè ogni tedesco viene stuprato\derubato\ammazzato una volta ogni due mesi... Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 977956 ) . cioè andrebbero divisi per il numero di abitanti.

Di tale mondo fanno parte gli stati europei, ma quelli presenti sono Germania, UK, Francia e Cialtronia; nessuna traccia di Paesi scandinavi e/o nordeuropei a parte quelli citati.

-norvegia e venezuela hanno lo stesso colore: bianco. dato non considerato? hai presente il venezuela? quel posto dove la gente un minimo benestante, per andare al centro commerciale deve vestirsi male e portarsi i vestiti belli e le collane nello zaino così lungo la strada non viene derubata? ecco quel posto non entra nella tua mappa, assieme a tutti gli stati africani e centroamericani o del sudest asiatico.
tesoro mio, in nessuna statistica che consideri qualsivoglia genere di indicatore di criminalità i dieci paesi indicati starebbero nei primi 10 (ma neanche nei primim 50) quindi non si capisce bene che cazzo di mappa sia... forse il padrone del blog era più ubriaco di te...sai, la ricerca compulsiva in google di dati che sembrino sostenere le proprie tesi porta anche a stranezze del genere.

Per il resto, la mappa presenta delle grosse lacune, ad es. il Sudamerica con i turbolentissimi Brasile, Messico, Honduras, El Salvador (Sic!), Guatemala e compagnia bella listati nel tuo bel linkino (Grazie ancora! Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 649521 )
eh già, qualche piccola lacuna. ma si vede che non hai trovato di meglio...
prego per il link, spero ti sia utile per capire come stanno le cose davvero e non nel tuo mondo fantasy.

Qui invece
http://www.nationmaster.com/compare/Finland/Iran/Crime
è possibile fare dei confronti diretti, il mio tra Finlandia ed Iran mostra nel secondo (Paese teocratico ed ove vige, e viene applicata, la pena di morte) un tasso di criminalità 47 (Quarantasette) volte superiore alla prima. Cita anche la fonte: The Eighth United Nations Survey on Crime Trends and the Operations of Criminal Justice Systems (2002) (United Nations Office on Drugs and Crime, Centre for International Crime Prevention).
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 899568 chi ha fatto il confronto fra finlandia e iran deve essere un genio del male! prendi due paesi con pil pro capite e tasso di sviluppo diversi di 2 cifre, con popolazione diversa di un fattore 10 almeno e li confronti... è stato anche lui al corso dei tdg di sicuro!come mai non mi ha confrontato che so, una olanda con un singapore (dove ti multano anche se butti a terra una carta di caramella)? o la stessa finlandia col giappone?
ahi ahi ahi... la sacra arte di tirare i dati per i capelli finchè dicono quello che vogliamo sentire...

ah, per la cronaca (giusto perchè hai imparato la nuova parola onestà intellettuale) il 47 volte non si riferisce manco pu cazzo al tasso di criminalità bensì alla popolazione carceraria totale. devo spiegarti perchè questo dato non c'entra nulla con quello che stai dicendo o almeno a questo ci arrivi da solo?


dunque, ammesso (e non concesso) che i dati forniti dal tuo sito siano buoni ( qui ), eccoti le statistiche normalizzate alla popolazione per alcuni paesi di cui abbiamo parlato riguardanti il numero totale di crimini commessi rispetto all'italia:

giappone-quasi la metà
uk- quasi il triplo
belgio- più del doppio
olanda- il doppio
e attenzione, gran finale:
norvegia- quasi il doppio
danimarca- più del doppio
finlandia- due volte e mezzo
svezia- più del triplo!

e con questo scegli se buttare nel cesso le tue belle teorie o il tuo nuovo sito supporter, ma una delle due cose la devi fare.



mi fermerei qui se ragionassi come te. per fortuna (mia) non è così. naturalemnte l'inghippo c'è, per chi ha voglia di capire come stanno le cose e non di giocare all'avvocheto. si tratta di crimini riportati dall'autorità, quindi denunciati. anche di questo ne avevamo già parlato ricordi? sempre nell'intervento (fumogeno!) che citi tu.
jessica ha scritto:il conto sulla criminalità non si fa contando se il criminale finisce o no in galera [o se viene denunciato aggiungo ora], ma contando se il crimine è avvenuto o meno. altrimenti un paese pieno di assassini ma con una polizia dimmerda che non ne becca manco uno, secondo te è un paese a criminalità zero[così come un paese in cui la fiducia nelle forze dell'ordine è nulla e nessuno denuncia i furti o le violenze subite]
.


insomma mi vedo costretta a rinnovarti l'invito (e siamo a 7 o 8? ho perso il conto)



hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima frase senza fondamento cazzata buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?



Grassetto 1: letto Brasile e centroamerica?

Grassetto 2: ecco il primo (Disonesto) barbatrucco: quei dati sono effettivamente i totali, e non vanno divisi per una beata mazza. O hai verificato su quale arco di tempo sono stati rilevati?

Grassetto 3: non è vero. A meno che non me lo dimostri.

Grassetto 4 e 5: sono stato io, ed il paragone regge benissimo perché si tratta di valori percentuali. "pil pro capite e tasso di sviluppo diversi di 2 cifre, con popolazione diversa di un fattore 10 almeno" sono fumogeni che non c'entrano una minchia.

Grassetto 5: sí, sarei curioso di sapere in quale misteriosa maniera la popolazione carceraria non ha nulla a che vedere col tasso di criminalità ahahahahahah Ne è quantomeno un indice, visto che tra l'altro in paesi diversi vigono leggi diverse. Poi chi decide se il crimine è avvenuto o meno? hysterical Tu?

Grassetto 6: I valori totali non sono statistiche, le quali sono solite darsi in valori percentuali.

Concludendo, io non ho una visione del mondo. Ce l'hanno quelli con l'amico immaginario (Oltre ad altre visioni, ma lasciamo perdere). wink.. bye

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Merini10- Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Multiverso Mar 14 Ago 2012 - 11:22

Tomhet ha scritto: su questioni come il sesso pre-matrimoniale i credenti non la fanno così grave e non si sentono davvero in colpa, praticamente tutti quelli che conosco non si fanno alcun problema riguardo niente che venga vietato dalla chiesa, ne tanto meno hanno la minima intenzione di confessarsi.


Sicuramente, perchè in ogni azione umana viene prima il benessere di se stessi, ossia l'autoconservazione. Se rubare molti soldi mi fa vivere meglio lo faccio, se fare sesso prima del matrimonio è piacevole non resisto all'impulso di farlo e lo faccio, ecc. Tuttavia anche chi non si confessa mai e pecca, il giorno in cui scopre di essere gravemente ammalato o diventa vecchio e sente la morte avvicinarsi, diventa più fragile psicologicamente e si pente di quello che ha fatto, confessandosi o chiedendo semplicemente perdono a dio nel proprio intimo. Questo può significare una sola cosa, e cioè che il senso di colpa c'era anche se non appariva evidente, il piccolo tarlo aveva scavato una galleria nel legno anche se all'esterno il mobile appariva intatto. Il bombardamento continuo e costante della Chiesa attraverso i suoi autorevoli esponenti "uccide" milioni di persone, anche se in apparenza siamo tutti sani e autodeterminati. Poi mi pare ovvio che ci sia una gradualità dettata dalle differenti personalità e strutture psicologiche, per cui assistiamo al cattolico che si confessa dopo ogni peccato e a quello che lo fa in punto di morte. La differenza è solo nella tempistica, il tarlo è sempre lo stesso, quello che entra appena si spalanca una porta o una semplice fessura, grazie ad una suggestione da autorità che fa leva sulla percezione errata di una fonte da cui sgorgherebbero solo incontrovertibili verità.

_________________
Che sciocchi questi terrestri, pregano un dio che loro stessi hanno creato.
Ming lo Spietato, Flash Gordon
Multiverso
Multiverso
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Mar 14 Ago 2012 - 11:27

Rasputin ha scritto:So che non servità a niente e stavolta smetterò di risponderti, ti lascio l'ultima parola perché mi sembra davvero di stare giocando a scacchi col famoso piccione. Grassetto e commento.
evidentemente sai giocare a scacchi peggio di un piccione perchè hai scritto un cumulo di puttanate a dir poco vergognose.
certo che quando non sai più che pesci pigliare riesci a formulare delle repliche che raggiungono i vertici mondiali dell'ottusità

Grassetto 1: letto Brasile e centroamerica?
letto che paesi scandinavi risultano più pericolosi dell'italia quando tu li spacciavi per l'eden?
hai dei quantificatori della durezza delle leggi da mostrarmi per i paesi che sono nella tabella? puoi metterli in un grafico e dimostrare la tua tesi?

Grassetto 2: ecco il primo (Disonesto) barbatrucco: quei dati sono effettivamente i totali, e non vanno divisi per una beata mazza. O hai verificato su quale arco di tempo sono stati rilevati?
mio dio non farti sentire in giro troppo, ti prego. a parte che c'è scritto una riga sotto "ogni 100 mila persone", cazzo c'entra l'arco di tempo? se è per il 2012 sarà sempre lo stesso no? nel caso contrario i dati non sono tra loro paragonabili e li puoi usare per pulirti il culo.
ma quindi, secondo te, in un paese di 100 abitanti in cui tutti sono derubati o seviziati o stuprati ogni giorno, il tasso di criminalità è molto basso (365.000 crimini l'anno) mentre in un paese con un miliardo di persone, anche se i crimini toccano l'1%della popolazione l'anno, siccome siamo a 1 milione il paese ha un tasso di criminalità più alto! ottimo ragionamento watson! i dati non vanno divisi per una mazza, corretto... dovevi lavorare per l'istat non fare il traduttore!Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799

seguendo il tuo impeccabile ragionamento, è molto più sicura la dominica (22 omicidi ogni 100mila persone ma abitata da 70 mila) che la norvegia (0.6 omicidi per 100000 persone ma con qualche milione di abitanti)Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 680230

ah, giusto per far notare la coerenza del mio pregevole interlocutore, non eri tu quello che diceva che i numeri assoluti non contavano quando si parlava di pena di morte in cina e ripiegava sulla "diffusione" per tirare la ragione dalla sua?



comunque, mi sono persa dove è scritto (nel sito che hai linkato) che i dati di brasile, ghana, colombia, messico, ecuador non sono stati considerati e quindi lasciati in bianco, mentre per norvegia danimarca & co. i dati sono stati considerati ma erano troppo bassi. puoi mostrarmelo grazie?


Grassetto 3: non è vero. A meno che non me lo dimostri.
e poi hai la faccia tosta di accusare gli altri di fare lo struzzo e ficcare la testa sotto la sabbia o di essere intellettualmente disonesti! Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 603794

http://www.viaggiaresicuri.it/?venezuela
http://travel.state.gov/travel/cis_pa_tw/cis/cis_1059.html#crime
http://www.eda.admin.ch/eda/it/home/reps/sameri/vven/rhven.html
http://archiviostorico.corriere.it/2008/agosto/24/Nel_Venezuela_del_terrore_co_9_080824087.shtml
http://www.italiannetwork.it/news.aspx?id=33118
http://www.economist.com/blogs/americasview/2010/08/crime_venezuela
http://www.discovervenezuela.net/it/info/criminalita.asp (avvertenze...)


naturalemnte non può mancare il tuo sponsor wikipedia, che stranamente ti dimentichi di consultare ogni volta che ti fa comodo:

Venezuela is among the most violent place of Latin America. Class tension has long been a part of life in the South American country, where armed robberies, carjackings and kidnappings are frequent. In 2009, the homicide rate was approximately 57 per 100,000, one of the world’s highest, having tripled in the previous decade.[20] The capital Caracas has the second greatest homicide rate of any large city in the world, with 92 homicides per 100,000 residents.[21]

Crime rates are higher in 'barrios' or 'ranchos' (slum areas) after dark. Petty crime such as pick-pocketing is prevalent, particularly on public transport in Caracas. The government in 2009 created a security force, the Bolivarian National Police, which has lowered crime rates in the areas in which it is so far deployed, and a new Experimental Security University.[22]

Grassetto 4 e 5: sono stato io, ed il paragone regge benissimo perché si tratta di valori percentuali. "pil pro capite e tasso di sviluppo diversi di 2 cifre, con popolazione diversa di un fattore 10 almeno" sono fumogeni che non c'entrano una minchia.
un genio del male, appunto! ma naturalmente i fumogeni li sparo io Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 . a quando un confronto tra l'iraq in guerra e la svizzera?
comunque, giusto per chiarezza e per sottolineare (ancora!) che manco capisci quello che leggi, il 47 non è un valore percentuale ma un confronto tra la popolazione carceraria TOTALE di iran e finlandia (e comunque no tra tassi di criminalità, come tu l'hai DISONESTAMENTE spacciato). in percentuale (cioè pesato sulla popolazione) il valore si ridurrebbe a 2 (basta leggere la didascalia per capire che numeri stai guardando, evidentemente operazione troppo complicata...)

Grassetto 5: sí, sarei curioso di sapere in quale misteriosa maniera la popolazione carceraria non ha nulla a che vedere col tasso di criminalità Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 Ne è quantomeno un indice, visto che tra l'altro in paesi diversi vigono leggi diverse. Poi chi decide se il crimine è avvenuto o meno? Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 2822024212 Tu?
ridicolo è un complimento! la popolazione carceraria è legata al tipo di reati previsti dalla legge (es. la legge bossi-fini manda in galera gente che non ha fatto una mazza e non contribuisce al tasso di criminalità) è legata all'efficienza delle forze di polizia (es. in norvegia ti beccano di sicuro se rubi e finisci in galera) e alle pene previste (es. fumare canne ti manda in galera in italia ma non in olanda ma la cosa non modifica minimamente il numero di omicidi, scippi e rapine). ma forse darrow si sbagliava,2+2 è troppo complicato, fermati a 1+1 và...

purtroppo per te non è il numero di denunce che decide se il crimine è avvenuto, infatti mentre in norvegia la polizia funziona, i cittadini hanno fiducia e denunciano tutto, in sudafrica non è così e per scippi, furtarelli e co. (che sono ormai considerati fatti normali) non si ricorre alla denuncia, sapendo che è solo una inutile perdita di tempo. in caso contrario, come ti ho già mostrato, dovremmo considerare la svezia un paese a tasso di criminalità TRIPLO rispetto l'italia.


Grassetto 6: I valori totali non sono statistiche, le quali sono solite darsi in valori percentuali.
e vai di struzzzo!!!!! quelli sono I VALORI PERCENTUALI. TOTALE si riferiva all'aver considerato tutti i tipi di crimine (cioè non solo omicidi, se no poi ti lamenti e fai il puntigliosetto). che poi, se anche fossero stati totali la cosa sarebbe stata ben più grave, avendo l'italia 10 volte la popolazione della norvegia...ma poi, anche fosse stato, non hai appena finito di scrivere che i valori totali non vanno divisi per una mazza??? ah, la coerenza!Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799 Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 166799

e con questo mi pare che anche per oggi la tua bella figura da mr 2 pesi e 2 misure tu l'abbia fatta!


Concludendo, io non ho una visione del mondo. Ce l'hanno quelli con l'amico immaginario (Oltre ad altre visioni, ma lasciamo perdere). Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 23074 Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 610126
il problema è che i credenti si limitano ad un amico immaginario. tu hai tutto un modo parallelo...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Ospite Mar 14 Ago 2012 - 11:29

ah, ovviamente mi dimenticavo di questi, ancora senza risposta dopo 10 tentativi:



hai i dati per sostenere chiaramente la tua tesi o devo supporre che sia l'ennesima cazzata buttata là tanto per propagandare la tua visione del mondo facendo finta che siano dati di fatto?
e anche:

visto che parli con sicumera, giusto per capire a che livello sia mo con la discussione mentre tu spacci le tue massime per verità assodate, intanto sarebbe sufficiente che dimostrassi che effettivamente in norvegia le punizioni di legge sono più miti...

no, perchè stai dando per scontato questo. invece stiamo parlando di un posto in cui finisci in cella anche se dai uno scapaccione a tuo figlio che fa i capricci!



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Vendetta Giustizia e Perdono - Pagina 3 Empty Re: Vendetta Giustizia e Perdono

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.