Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

perché un areligioso diventa antireligioso

+8
uoz
teto
PaperJack
Rasputin
Akka
Minsky
ilmaso
alberto
12 partecipanti

Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da alberto Mar 22 Mag 2012 - 16:10

per fatti come
questo

una religione di intimità e di solidarietà è forse criticabile sotto il profilo logico ma è perfettamente tollerabile socialmente.

le religione dei divieti, delle condanne, della segregazione, dell'ingerenza negli affari dello stato... e poi ancora dell'inculcamento giovanile (anche senza la "c"), della menzogna, ecc... è inaccettabile.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue0 / 700 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da ilmaso Mar 22 Mag 2012 - 16:32

Altro che governo tecnico, sono un branco di cagnolini ammaestrati, pronti a mettersi a cuccia al primo fischio di mamma chiesa o sorella banca.

Bah, più passa il tempo e più mi viene voglia di lasciare questo schifo di paese, mi meraviglio di come possiamo essere considerati un paese civile, se permettiamo ancora a degli idioti che non riescono ad uscire dal medioevo di calpestare i diritti umani.

_________________

"Dobbiamo mettere in discussione la logica distorta di avere un dio
onnisciente ed onnipotente, che crea degli umani difettosi,
e poi dà loro la colpa dei suoi stessi errori"

Gene Roddenberry
"Noi atei siamo allo stesso tempo Don Chisciotte e Sancio Panza. Combattiamo
contro giganti dalle quattro braccia, pur sapendo che sono solo mulini a vento"


Io perché un areligioso diventa antireligioso 315697
ilmaso
ilmaso
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 538
Età : 31
Occupazione/Hobby : Birra-Computer-Libri-Musica
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue68 / 7068 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.02.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Minsky Mer 23 Mag 2012 - 0:48

alberto ha scritto:per fatti come
questo

una religione di intimità e di solidarietà è forse criticabile sotto il profilo logico ma è perfettamente tollerabile socialmente.

le religione dei divieti, delle condanne, della segregazione, dell'ingerenza negli affari dello stato... e poi ancora dell'inculcamento giovanile (anche senza la "c"), della menzogna, ecc... è inaccettabile.

ilmaso ha scritto:Altro che governo tecnico, sono un branco di cagnolini ammaestrati, pronti a mettersi a cuccia al primo fischio di mamma chiesa o sorella banca.

Bah, più passa il tempo e più mi viene voglia di lasciare questo schifo di paese, mi meraviglio di come possiamo essere considerati un paese civile, se permettiamo ancora a degli idioti che non riescono ad uscire dal medioevo di calpestare i diritti umani.
DOPPIO VERDE.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Akka Mer 23 Mag 2012 - 8:29

ma qual è il problema? i vescovi che intervengono o la fornero che obbedisce???

in ogni caso se il governo per star su ha bisogno del voto dei cattolici in parlamento è naturale che non gli si possa andare apertamente contro o no?

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Rasputin Mer 23 Mag 2012 - 9:55

Esiste un'ottima sintesi che non mi stancherò di citare:

"Mi sono sempre considerato un ateo tranquillo, perché l’ateismo come militanza pubblica mi sembrava qualcosa di inutile, ma ora sto cambiando idea. Alle insolenze reazionarie della Chiesa Cattolica bisogna rispondere con l’insolenza dell’intelligenza viva, del buon senso, della parola responsabile. Non possiamo permettere che la verità venga offesa ogni giorno dai presunti rappresentanti di Dio in Terra ai quali, in realtà, interessa solo il potere".

Josè Saramago, Premio Nobel per la Letteratura 1998.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

perché un areligioso diventa antireligioso Merini10- perché un areligioso diventa antireligioso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da PaperJack Mer 23 Mag 2012 - 11:20

Akka ha scritto:ma qual è il problema? i vescovi che intervengono o la fornero che obbedisce???

Tutti e due

_________________
perché un areligioso diventa antireligioso 1324208072005
PaperJack
PaperJack
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 271
Età : 29
Località : Bulgaria, Sofia
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.03.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da teto Mer 23 Mag 2012 - 11:26

Akka ha scritto:ma qual è il problema? i vescovi che intervengono o la fornero che obbedisce???

in ogni caso se il governo per star su ha bisogno del voto dei cattolici in parlamento è naturale che non gli si possa andare apertamente contro o no?

il governo Monti starebbe su anche se dicessero di abolire il concordato
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da uoz Gio 24 Mag 2012 - 2:32

alberto ha scritto:e poi ancora dell'inculcamento giovanile (anche senza la "c"), della menzogna, ecc... è inaccettabile.

Ma non capisco proprio. Cosa avrà voluto dire con inulcamento?

_________________
Devi peccare, se no Cristo che è morto a fare?
uoz
uoz
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 770
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da alberto Gio 24 Mag 2012 - 10:14

Akka ha scritto:ma qual è il problema? i vescovi che intervengono o la fornero che obbedisce???

in ogni caso se il governo per star su ha bisogno del voto dei cattolici in parlamento è naturale che non gli si possa andare apertamente contro o no?

la cosa che mi fa un po' ridere è che tu inizi questo post dicendo: ma qual'è il problema?
lookaround

@ uoz: ahahahahahah

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue0 / 700 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da delfi68 Gio 24 Mag 2012 - 12:54

Giusto akka! Ti straquoto!

Il problema non sono ne i vescovi ne la fornero..ma la massa elettorale che vota i cattofascisti! e che non voterebbe degli ateo/laici di sinistra!

La colpa e' vostra, di voi piccoli elettori e fedeli credenti.

Se non ci foste voi, con la vostra miserrima ignoranza e ottusita' non si porrebbe piu' il problema di Monti, Fornero e compagnia bella..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue0 / 700 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Minsky Gio 24 Mag 2012 - 13:09

uoz ha scritto:
alberto ha scritto:e poi ancora dell'inculcamento giovanile (anche senza la "c"), della menzogna, ecc... è inaccettabile.

Ma non capisco proprio. Cosa avrà voluto dire con inulcamento?
Che tonteria! perché un areligioso diventa antireligioso 166799 perché un areligioso diventa antireligioso 166799 perché un areligioso diventa antireligioso 166799Mi hai fatto cadere dalla sedia! perché un areligioso diventa antireligioso 605765

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Minsky Gio 24 Mag 2012 - 13:13

delfi68 ha scritto:Giusto akka! Ti straquoto!

Il problema non sono ne i vescovi ne la fornero..ma la massa elettorale che vota i cattofascisti! e che non voterebbe degli ateo/laici di sinistra!

La colpa e' vostra, di voi piccoli elettori e fedeli credenti.

Se non ci foste voi, con la vostra miserrima ignoranza e ottusita' non si porrebbe piu' il problema di Monti, Fornero e compagnia bella..
"Purtroppo" Delfi ha centrato il punto. Non piace nemmeno a me, ma la prossima volta che entro in un seggio elettorale io segno DA. Qualunque cosa succeda. Solo perché c'è "atea" nel nome. Ho detto. :-T

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da loonar Gio 24 Mag 2012 - 13:32

delfi68 ha scritto:Giusto akka! Ti straquoto!

Il problema non sono ne i vescovi ne la fornero..ma la massa elettorale che vota i cattofascisti! e che non voterebbe degli ateo/laici di sinistra!

La colpa e' vostra, di voi piccoli elettori e fedeli credenti.

Se non ci foste voi, con la vostra miserrima ignoranza e ottusita' non si porrebbe piu' il problema di Monti, Fornero e compagnia bella..
Io li ammazzerei tutti!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da uge Gio 24 Mag 2012 - 14:35

Minsky ha scritto:
delfi68 ha scritto:Giusto akka! Ti straquoto!

Il problema non sono ne i vescovi ne la fornero..ma la massa elettorale che vota i cattofascisti! e che non voterebbe degli ateo/laici di sinistra!

La colpa e' vostra, di voi piccoli elettori e fedeli credenti.

Se non ci foste voi, con la vostra miserrima ignoranza e ottusita' non si porrebbe piu' il problema di Monti, Fornero e compagnia bella..
"Purtroppo" Delfi ha centrato il punto. Non piace nemmeno a me, ma la prossima volta che entro in un seggio elettorale io segno DA. Qualunque cosa succeda. Solo perché c'è "atea" nel nome. Ho detto. :-T
e siamo in due....sei già iscritto al gruppo su facebook di democrazia atea di venezia?XD

_________________
credo che una delle principali e più tristi differenze fra politeismo e monoteismo stia nel fatto che nel politeismo erano guerre,battaglie e contese a dare origine al dio,non viceversa
uge
uge
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 217
Età : 28
Località : bassano del grappa
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue40 / 7040 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.01.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Minsky Gio 24 Mag 2012 - 15:09

uge ha scritto:...e siamo in due....sei già iscritto al gruppo su facebook di democrazia atea di venezia?XD
Non sapevo che ci fosse. Mi iscrivo subito. Grazie dell'informazione! perché un areligioso diventa antireligioso 605765

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da delfi68 Gio 24 Mag 2012 - 16:31

Minsky ha scritto:
Ho detto. :-T

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue0 / 700 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da ilmaso Mer 20 Giu 2012 - 0:40

Vorrei sapere solo un motivo per rispettare la fede di questi coglioni, e non desiderare la distruzione totale delle loro abominevoli idee quando si leggono cose come questa, uno solo.

http://www.tuttigliscandalidelvaticano.com/2011/08/bimba-di-9-anni-stuprata-abortiscee.html

_________________

"Dobbiamo mettere in discussione la logica distorta di avere un dio
onnisciente ed onnipotente, che crea degli umani difettosi,
e poi dà loro la colpa dei suoi stessi errori"

Gene Roddenberry
"Noi atei siamo allo stesso tempo Don Chisciotte e Sancio Panza. Combattiamo
contro giganti dalle quattro braccia, pur sapendo che sono solo mulini a vento"


Io perché un areligioso diventa antireligioso 315697
ilmaso
ilmaso
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 538
Età : 31
Occupazione/Hobby : Birra-Computer-Libri-Musica
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue68 / 7068 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.02.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Notice Mer 20 Giu 2012 - 10:17

ilmaso ha scritto:Vorrei sapere solo un motivo per rispettare la fede di questi coglioni, e non desiderare la distruzione totale delle loro abominevoli idee quando si leggono cose come questa, uno solo.

http://www.tuttigliscandalidelvaticano.com/2011/08/bimba-di-9-anni-stuprata-abortiscee.html
Già. E io che mi stupisco ogni volta a sentire notizie del genere, ma non mettiamo limiti alla loro stupidità.

Notice
------------
------------

Femmina Numero di messaggi : 21
SCALA DI DAWKINS :
perché un areligioso diventa antireligioso Left_bar_bleue60 / 7060 / 70perché un areligioso diventa antireligioso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.06.12

Torna in alto Andare in basso

perché un areligioso diventa antireligioso Empty Re: perché un areligioso diventa antireligioso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.