Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

+27
Steerpike
airava
paolo1951
mix
Minsky
loonar
BestBeast
alec
alberto
SauroClaudio
Akka
teto
Giurista pensatore
luna
SergioAD
ilmaso
Johnny Holubice
Cosworth117
Tomhet
ocelot
davide
Rasputin
PaperJack
silvio
Sally
Paolo
delfi68
31 partecipanti

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo

Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 0:53

Dimentichi gli ultimi 18 anni!
Governo Monti: la competenza di metterlo nel culo con sobrietà!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 0:57

si perchè secondo te berlusconi governava a cazzo?? avrà avuto un' equipe di 1000 specialisti e tecnici a consigliarlo su ogni cosa!!! non è che un deficente totale diventa primo ministro...

e poi io piuttosto di dalema prodi veltroni e bersani mi tengo berluscono alla grande!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 1:04

Akka ha scritto:
dalema prodi veltroni bersani berluscono!
Una bomba nel culo a ciascuno!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 1:05

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 605765

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 Ven 25 Mag 2012 - 1:21

Akka ha scritto:si perchè secondo te berlusconi governava a cazzo?? avrà avuto un' equipe di 1000 specialisti e tecnici a consigliarlo su ogni cosa!!! non è che un deficente totale diventa primo ministro...

e poi io piuttosto di dalema prodi veltroni e bersani mi tengo berluscono alla grande!

Specialisti, tecnici... mafia... Royales

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da alberto Ven 25 Mag 2012 - 1:45

Akka ha scritto:
vedi alberto il tuo è il tipico atteggiamento dell' arrabbiato, e forse hai ragione ad esserlo, molti lo sono in questo momento, però è proprio in questi momenti che bisogna essere più lucidi e razionali, per me i politici potrebbero incassare anche il quintuplo di quello che incassano ora, purchè lavorassero bene!!! il punto è che non lo fanno e non hanno intenzione di farlo almeno per ora, grillo però non ne avrebbe neppure le capacità, non sa nulla di finanza, di economia, di diritto internazionale, di andamento dei mercati di borsa ecc.. e i suoi bambinetti che candida in giro per l' italia meno che meno!!!

meglio i corrotti degli incompetenti!!!

dissento, akka. il mio commento era sul tuo populismo che accusava di populismo un'altra cosa che tale non era. sicché non fare il furbetto wink..

ma andiamo oltre.

sul discorso del quintuplo, è una annosa questione che ho già dibattuto con paolo altre volte. la mia opinione è che in primis non è etico che una persona guadagni 100-200-300 volte di più di un altro componente della stessa società, è distorsivo e crea conflitti; la seconda è che il sistema è "chiuso" e quei soldi, da qualche parte, andranno levati per darli a loro. quindi rinnovo l'invito, vuoi darglieli tu?

l'ultimo discorso riguarda un modo diverso di fare politica. fino a IERI i tecnocrati erano avversati come la peste dai politici. adesso vanno bene? può darsi, ma la sovranità del popolo ne esce fortemente ridimensionata. comunque se ne può anche parlare, perché - è una informazione di nessun conto - io non sono affatto arrabbiato, sono solo deluso e amareggiato da un sistema che regolarmente mortifica preparazione, cultura, entusiasmo e voglia di fare a favore di corruzione e clientela.

qui la distinzione non è più tra "preparati" e "incapaci" perché il preparato (eventualissimo ma assai spesso impresentabile, vorrei solo ricordarti che la gelmini ha fatto andare un neutrino da ginevra al gran sasso lungo un tunnel) è CORROTTO E RICATTABILE, e tutte le sue azioni sono viziate all'origine. la differenza è tra onesti e corrotti.

ci sono persone che vogliono provare ad amministrare questo paese partendo dall'entusiasmo e dall'onestà, e io voglio dargli un'opportunità. grillo è un comico e quindi incometente di finanza, ma mi ha predetto il crac parmalat, la crisi bancaria, l'alitalia e compagnia cantante. quelli che lo sapevano assai meglio di lui non me lo avrebbero mai detto. spero che tu sappia cogliere la differenza.

il tuo non è un giudizio, è un pregiudizio bello e buono, quindi vale per quello che è. sinceramente mi auguro che i "bambinetti" che citi tu ti facciano ricredere. Intanto ti consiglio di informarti meglio perché i consiglieri regionali 5stelle sono indicati come operosi, competenti e validissimi dai loro colleghi di altri schieramenti.

tu tieniti berlusconi... tre volte l'avrai votato, non mi ci far pensare va....

e comunque, per quel che mi riguarda: meglio gli incompetenti che i corrotti. senza alcun punto esclamativo.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 1:51

Io sono un nostalgico di UQ!

«Questo è il giornale dell'uomo qualunque, stufo di tutti, il cui solo, ardente desiderio, è che nessuno gli rompa le scatole
(Guglielmo Giannini)

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Johnny Holubice Ven 25 Mag 2012 - 6:51

Come si evince dal video... il sindaco grillino di Parma di politica non ne capisce un cass...




Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 0453

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 15:48

di Mauro Vanetti (Carmilla on line)

[Secondo l'ultimo sondaggio IPSOS, il Movimento Cinque Stelle sarebbe già il secondo partito d'Italia col 18.5 %. Questo testo deriva da una discussione svoltasi nella Eymerich Mailing-list, durante la quale si sono confrontate diverse opinioni sull'argomento.]

La faccenda di Grillo e del Movimento Cinque Stelle non si può semplificare dicendo "sono un gruppo di pazzoidi criptofascisti guidati da un guru isterico". Qualcuno l'ho conosciuto, c'è dentro un po' di tutto, e anche della gente molto in gamba che tra non molto abbandonerà il movimento perché entrerà inevitabilmente in conflitto con il comico-dittatore (l'unico comico-dittatore simpatico era Charlie Chaplin).
Le somiglianze con la Lega esistono, anche nella capacità di sfondare a sinistra, ma non possiamo nasconderci che, mentre il programma politico della Lega era merda fin dal primo minuto, il programma di Grillo, nella sua confusione, esprime qualcosa su faccende di cui si è sempre occupata anche la sinistra.

Possiamo dire che i successi di Grillo in Val Susa siano frutto di un'allucinazione collettiva? Mi pare che alla fine della fiera nessuno - nemmeno Rifondazione, che ha dovuto espellere un sindaco per fare pulizia al suo interno - possa rivendicare la stessa coerenza che ha avuto il M5S su questo tema. Su cose di questo tipo (le famose "lotte territoriali") costoro si danno da fare senza piegare mai il loro impegno a compromessi di qualche tipo con il potere esistente. Il motivo è molto semplice: non hanno alcun rapporto col potere esistente, fondamentalmente non "contano" un cazzo, non si alleano con nessuno e quindi non subiscono pressioni. Hanno anche un vantaggio elettorale ulteriore rispetto alla sinistra (la sinistra vera e propria, non il PD): non devono collegare le lotte territoriali alla lotta di classe, perché per loro le lotte territoriali sono fini a se stesse.
Per noi la lotta per l'acqua pubblica è parte di una critica al modello di sviluppo capitalistico, per loro sostanzialmente no, è una faccenda che inizia e finisce attorno a quel tema specifico. La gente che si mobilita solo per il referendum per l'acqua vede in loro gente che si fa il culo per l'obiettivo, e che non gli scassa l'anima con discorsi "che non c'entrano" (ma che in realtà c'entrano).
A Pavia una grillina è portavoce del movimento pendolari, e in questo ruolo ha dimostrato notevoli capacità. Siccome però tra molti pendolari è popolare - e porta voti - l'idea di privatizzare le ferrovie, e c'è antipatia per gli scioperi dei trasporti, lei non si fa alcun problema a sbraitare contro i sindacati e a chiedere privatizzazioni, dimenticandosi della posizione tenuta sull' ''acqua bene comune". Perché i grillini non devono rendere conto a nessuno, né al potere, né alle organizzazioni del movimento operaio, né a valori come l'antirazzismo e l'antifascismo. E nel breve termine può anche essere un vantaggio.
Stessa situazione sulla democrazia, i diritti civili, e simili. Loro dicono che i politici devono guadagnare di meno, non gliene frega nulla di fare un discorso più generale sulle ingiustizie sociali e le differenze salariali, i politici devono guadagnare di meno, punto e basta. Puoi anche essere Marchionne ed essere d'accordo con questo discorso. Basta che non si dica che i miliardari (tipo Grillo) debbano guadagnare di meno.
Dov'è il punto debole di tutto questo? Proprio nel suo apparente punto di forza. Costoro se ne sbattono di collegare le lotte territoriali alla lotta di classe? Problemino: la lotta di classe è più importante. Nello sviluppo della crisi, il movimento No TAV potrà essere una metafora, un primo fuoco della rivolta, ma non sarà in Val Susa che si decideranno i destini del Paese, come in Grecia non è su qualche lotta territoriale che si smuovono milioni di persone, ma sul memorandum della Troika, su cosa succede nelle fabbriche occupate e nei quartieri popolari ridotti alla fame, sulla politica economica nazionale.
Chi collega le lotte territoriali con la lotta di classe ha un vantaggio decisivo, ma per farlo devi avere un collocamento politico chiaro, devi sapere se stai con la FIOM o con Marchionne, devi saper dire cose più intelligenti di "Usciamo dall'euro e arricchiamoci col signoraggio stampando lire a manazza" (questo è in sostanza il programma economico nazionale di Beppe Grillo).
Controproblemino: neanche la sinistra ha le idee molto chiare su questi temi, e in questo modo rischia di farsi sfuggire la vera arma vincente contro il qualunquismo, ovvero il fatto di sapersi e volersi occupare dei problemi pressanti della vita quotidiana della classe lavoratrice.
Sui fenomeni come Grillo (che esistono in tutti i Paesi: in Grecia ci sono i Greci Indipendenti, in Germania il Partito Pirata...) la sinistra vera vince anche imparando dalla loro coerenza dovuta alla distanza dai compromessi col potere, ma sopratutto imparando dalla sua stessa Storia.

Pubblicato Maggio 23, 2012 01:09 AM

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 15:54

Parma, tra Grillo e sindaco
è rottura su una nomina
Lite su un candidato dg. Che attacca Casaleggio. 


PARMA - Altro che luna di miele, qui si rischia una partenza al fiele. Si increspano le acque attorno a Federico Pizzarotti, che, ancor prima di insediarsi sulla poltrona di primo cittadino di Parma, si ritrova invischiato in un'insidiosa polemica con i vertici del Movimento: il profeta Beppe Grillo e il suo braccio destro, eminenza grigia del grillismo e gran regista della comunicazione in rete, Gianroberto Casaleggio. Il bubbone scoppia all'improvviso, ma la pentola bolliva da mesi. Lo scontro, che nello specifico riguarda la persona a cui affidare il ruolo di direttore generale del Comune di Parma, è in realtà uno spaccato dei nodi irrisolti di un movimento stretto tra una leadership carismatica e l'esigenza d'autonomia di una struttura orizzontale basata sulla partecipazione. Una forbice che i successi elettorali e le responsabilità di governo tendono ad allargare.

Tutto parte dalla figura di Valentino Tavolazzi, 62 anni, uno dei motori di M5S a Ferrara, consigliere comunale. Qualche mese fa Grillo l'ha espulso dal Movimento con l'accusa (dall'interessato smentita) di aver organizzato a Rimini un meeting che puntava a rifondare il soggetto grillino, ridimensionando il ruolo dello stesso fondatore. Una scomunica accolta con irritazione da una parte dei 5 stelle dell'Emilia Romagna, dove Tavolazzi gode di numerosi estimatori, a partire dai consiglieri regionali Giovanni Favia e Andrea De Franceschi. Ieri, spiazzando tutti, Grillo ha pubblicato sul suo blog una sorta di avviso pubblico di selezione, «per trovare una persona con esperienza per la carica a Parma di direttore generale: incensurato e non legato ai partiti». Una mossa da molti non condivisa, dato che la scelta del dg di un Comune rientra tra le prerogative del sindaco. Ma passi. Grillo si è poi scagliato contro Tavolazzi: «Ho saputo solo ieri dell'autocandidatura di Tavolazzi, a cui è stato inibito l'uso del simbolo del Movimento: una scelta impossibile, incompatibile e ingestibile politicamente».

Qualche ora di silenzio e da Parma arriva la conferma che il caso c'è tutto, una brutta rogna. A parlare non è il sindaco Pizzarotti, ma nella nota di M5S c'è anche il suo zampino: «Tavolazzi è stato contattato da noi, in piena autonomia, durante le selezioni per il ruolo tecnico, e non politico, di direttore generale in quanto persona di provata capacità e fiducia». L'interessato conferma e rilancia: «È stato Pizzarotti a contattarmi. Non riconosco Grillo in quel post bugiardo. Qualcuno ha perso il controllo. Il movimento è nostro, non di Casaleggio». La polemica si surriscalda, nel mirino finisce l'uomo della Casaleggio associati, l'inventore del Grillo in versione digitale. Si viene a sapere che ci sarebbe stata una telefonata infuocata tra Pizzarotti e Casaleggio sulla scelta di Tavolazzi. Il Pd affonda il coltello: «Se è vero, è grave. Per quale motivo - si chiede Nico Stumpo, responsabile organizzazione - un sindaco deve rendere conto al proprietario di un'azienda privata di marketing? Grillo chiarisca quali sono i rapporti politici e finanziari con la Casaleggio associati». Pizzarotti? Profilo basso. «Il rapporto con Grillo è buonissimo, i media ci hanno messo in bocca parole non nostre» fa sapere in serata, via video, dopo aver dribblato tv e taccuini, sgattaiolando dal retro di un bar.

Francesco Alberti

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Ven 25 Mag 2012 - 16:24


loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 17:38

Questo e' passato dalla cocaina alla MdmA..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 18:40

alberto ha scritto:dissento, akka. il mio commento era sul tuo populismo che accusava di populismo un'altra cosa che tale non era. sicché non fare il furbetto Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 23074

ma andiamo oltre.

sul discorso del quintuplo, è una annosa questione che ho già dibattuto con paolo altre volte. la mia opinione è che in primis non è etico che una persona guadagni 100-200-300 volte di più di un altro componente della stessa società, è distorsivo e crea conflitti; la seconda è che il sistema è "chiuso" e quei soldi, da qualche parte, andranno levati per darli a loro. quindi rinnovo l'invito, vuoi darglieli tu?

alcun punto esclamativo.

guarda ti dico solo che le dieci persone più ricche d' italia pagano tasse come 3.000.000 di lavoratori medi!! quindi è giusto o no che guadagnino 200-300 volte di più? se vogliamo circoscrivere il discorso ai politici questi non guadagnano 200 volte più della media, forse 20 e non è poco!

poi io non riesco a levarmi di testa una domanda!!! si è fatto un referendum abrogativo per i finanziamenti pubblici, plebiscito di ''si'' e hanno cambiato la parola in ''rimborso'', poi quando si è capito il trucchetto perchè nessuno ha raccolto firme per fare un altro referendum abrogativo??? e se necessario dopo un altro ancora e così via??? dopotutto i voti non sarebbero mancati nemmeno la seconda e terza volta visto l' esito clamoroso del primo!
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Johnny Holubice Ven 25 Mag 2012 - 18:44

alberto ha scritto:...sul discorso del quintuplo, è una annosa questione che ho già dibattuto con paolo altre volte. la mia opinione è che in primis non è etico che una persona guadagni 100-200-300 volte di più di un altro componente della stessa società, è distorsivo e crea conflitti; la seconda è che il sistema è "chiuso" e quei soldi, da qualche parte, andranno levati per darli a loro. quindi rinnovo l'invito, vuoi darglieli tu?
Se costoro dichiarano tutti i soldi che incamerano, e se su quei soldi pagano il 43% di IRPEF, a me va bene. Negli Stati in cui le leggi vengono fatte rispettare, comprese quelle fiscali, c'è già una cosa chiamata 'tassa' ad agire da Robin Hood (...non apriamo la solita tiritera che se li mangiano, quello è un altro film).
l'ultimo discorso riguarda un modo diverso di fare politica. fino a IERI i tecnocrati erano avversati come la peste dai politici. adesso vanno bene? può darsi, ma la sovranità del popolo ne esce fortemente ridimensionata. comunque se ne può anche parlare, perché - è una informazione di nessun conto - io non sono affatto arrabbiato, sono solo deluso e amareggiato da un sistema che regolarmente mortifica preparazione, cultura, entusiasmo e voglia di fare a favore di corruzione e clientela.
Il governo governa fintanto che il Parlamento Italiano già concede la fiducia. Va a casa il giorno dopo che viene revocata. Dove viene meno la democrazia? Dipendesse da me, vieterei il mettere piede in un ministero a chiunque abbia anche solo fatto il capo di una circoscrizione di quartiere. Ve li ricordate i vari Goria, Pomicino, buoni per tutte le stagioni e, indistintamente, per qualsiasi ministero?
qui la distinzione non è più tra "preparati" e "incapaci" perché il preparato (eventualissimo ma assai spesso impresentabile, vorrei solo ricordarti che la gelmini ha fatto andare un neutrino da ginevra al gran sasso lungo un tunnel) è CORROTTO E RICATTABILE, e tutte le sue azioni sono viziate all'origine. la differenza è tra onesti e corrotti.
"Conosco dei farabutti che non sono moralisti. Non conosco nessun moralista che non sia anche un farabutto..." (Montanelli)
ci sono persone che vogliono provare ad amministrare questo paese partendo dall'entusiasmo e dall'onestà, e io voglio dargli un'opportunità. grillo è un comico e quindi incometente di finanza, ma mi ha predetto il crac parmalat, la crisi bancaria, l'alitalia e compagnia cantante. quelli che lo sapevano assai meglio di lui non me lo avrebbero mai detto. spero che tu sappia cogliere la differenza.
A me Mario Monti mi sembra una persona per bene. Anche la sua compagine. Il fatto che faccia incazzare tutti, imprenditori e autonomi per le continue retate della finanza, gli operai perché gli allunga l'età pensionabile, ai miei occhi, lo rende una persona da stimare.
Anche se tra qualche giorno m'arriverà 500/600 euro da pagare.
il tuo non è un giudizio, è un pregiudizio bello e buono, quindi vale per quello che è. sinceramente mi auguro che i "bambinetti" che citi tu ti facciano ricredere. Intanto ti consiglio di informarti meglio perché i consiglieri regionali 5stelle sono indicati come operosi, competenti e validissimi dai loro colleghi di altri schieramenti.
Spero proprio che tu abbia ragione. E' che un uomo giusto, in questa terra, non ha mai camminato...
tu tieniti berlusconi... tre volte l'avrai votato, non mi ci far pensare va....
e comunque, per quel che mi riguarda: meglio gli incompetenti che i corrotti. senza alcun punto esclamativo.
Dipende quanto uno è incompetente. Dipende quanto uno è corrotto.
Anche di Helmut Koll s'è saputo fosse corrotto. Ed è stato allontanato dalla politica.
Ma, ad avercene di simili farabutti dalle nostre parti!

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 4xvim2p

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Johnny Holubice Ven 25 Mag 2012 - 18:47

Akka ha scritto:guarda ti dico solo che le dieci persone più ricche d' italia pagano tasse come 3.000.000 di lavoratori medi!! quindi è giusto o no che guadagnino 200-300 volte di più? se vogliamo circoscrivere il discorso ai politici questi non guadagnano 200 volte più della media, forse 20 e non è poco!

poi io non riesco a levarmi di testa una domanda!!! si è fatto un referendum abrogativo per i finanziamenti pubblici, plebiscito di ''si'' e hanno cambiato la parola in ''rimborso'', poi quando si è capito il trucchetto perchè nessuno ha raccolto firme per fare un altro referendum abrogativo??? e se necessario dopo un altro ancora e così via??? dopotutto i voti non sarebbero mancati nemmeno la seconda e terza volta visto l' esito clamoroso del primo!
Insomma, da quanto ho capito a te non piace né il termine 'finanziamento', nè 'rimborso'.

Vuoi che venga chiamata 'congrua elettorale'.

Fai il tuo referendum e verrai accontentato...

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Healer

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 18:48

poi quando si è capito il trucchetto perchè nessuno ha raccolto firme per fare un altro referendum abrogativo??? e se necessario dopo un altro ancora e così via??? dopotutto i voti non sarebbero mancati nemmeno la seconda e terza volta visto l' esito clamoroso del primo!

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4068p460-il-terzoma-forse-secondo-partito-italiano#ixzz1vtua4uZC

Perche' s'e' capito che ci sono piu' parole e sinonimi che energie da spendere per organizzare referendum. E non ci sono abbastanza coglioni tra le gambe di un presidente infame, per non firmare una legge gabbola che cambia una parola e non il senso.

Il punto non e' il referendum, ma la ladroneria di Casini e fratelli.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 18:50

tutto giusto holu! apparte il fatto che è giusto far incaxxare le imprese, sarebbe casomai più giusto detassare le imprese il più possibile ed aumentare la tassazione dellle persone fisiche, così l' irlanda in piena recessione sta riducendo la disoccupazione!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 18:51

delfi se le firme ci sono il referendum si fa e basta!! è in costituzione!!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da mix Ven 25 Mag 2012 - 18:52

Akka ha scritto:poi io non riesco a levarmi di testa una domanda!!! si è fatto un referendum abrogativo per i finanziamenti pubblici, plebiscito di ''si'' e hanno cambiato la parola in ''rimborso'', poi quando si è capito il trucchetto perchè nessuno ha raccolto firme per fare un altro referendum abrogativo??? e se necessario dopo un altro ancora e così via??? dopotutto i voti non sarebbero mancati nemmeno la seconda e terza volta visto l' esito clamoroso del primo!
è un chiaro segnale che in Italia c'è un grave deficit di democrazia;
purtroppo questa deficienza si inscrive in una lunga tradizione storica
che ha seri agganci con l'ingerenza delle gerarchie religiose cattoliche presenti in queste lande, politicamente desolate e marginali, sulla scena internazionale.
speriamo che si possa maturare, col tempo.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 19:03

Akka ha scritto:delfi se le firme ci sono il referendum si fa e basta!! è in costituzione!!

no, forse non hai capito, il referendum s'e' fatto, e quelli hanno fatto la stessa legge in abrogazione, sostituendo la parola contributo, con rimborso elettorale.
Se facciamo un altro referendum per abrogare il rimboros quelli si inventano chesso'..restituzione delle spese correnti in concorso con le elezioni..eccetar.

Il problema e' che hanno ignorato bellamente lo spirito del referendum, che intendeva dire NO SOLDI AI PARTITI.

Un gioco di parole, e nessuno s'e' destato, al quirinale per prenderli a calci! La legge sui rimborsi elettorali (tr4uffando il referendum) l'ha firmata Napolitano ignorando sfacciatamente che cosi aggirava il referendum.

fatto una volta lo possono rifare quante volte gli pare, loro i soldi li volgiono, referendum o meno.

Il punto e' che il referendum, per legge e' solo abrogativo e non propositivo, senno' si faceva una legge referendaria con un solo articolo: No soldi dalle casse dello stato verso i partiti, a qualsiasi titolo.
Ma non si puo' fare..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 19:04

E per giustizia intellettuale devo pure dare un verde a mix.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 19:12

delfi68 ha scritto:
Akka ha scritto:delfi se le firme ci sono il referendum si fa e basta!! è in costituzione!!

no, forse non hai capito, il referendum s'e' fatto, e quelli hanno fatto la stessa legge in abrogazione, sostituendo la parola contributo, con rimborso elettorale.
Se facciamo un altro referendum per abrogare il rimboros quelli si inventano chesso'..restituzione delle spese correnti in concorso con le elezioni..eccetar.

Il problema e' che hanno ignorato bellamente lo spirito del referendum, che intendeva dire NO SOLDI AI PARTITI.

Un gioco di parole, e nessuno s'e' destato, al quirinale per prenderli a calci! La legge sui rimborsi elettorali (tr4uffando il referendum) l'ha firmata Napolitano ignorando sfacciatamente che cosi aggirava il referendum.

fatto una volta lo possono rifare quante volte gli pare, loro i soldi li volgiono, referendum o meno.

Il punto e' che il referendum, per legge e' solo abrogativo e non propositivo, senno' si faceva una legge referendaria con un solo articolo: No soldi dalle casse dello stato verso i partiti, a qualsiasi titolo.
Ma non si puo' fare..

no invece! se fosse successo due o peggio tre volte si sarebbe dovuto fare qualcosa di reale!!! il problema vero è che anche chi sbraita tanto e si incazza in realtà due giorni dopo si dimentica di tutto e lasciano stare!! forse hanno ragione, chi glelo fa fare dopotutto? però che allora non le rompessero proprio le palle!
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 19:14

Il referendum era un impegnbo dell'IDV.

Non posso darti del tutto torto che forse, truffati sul primo referendum, anche gli IDV si siano detti, eh! noi lo abbiamo fatto, ma chi ce lo fa rifare. Il resto tutti complici.

Grillo, tuttavia ha dimostrato che non serve nessuna legge, basta non prenbderli e lasciarli al Tesoro per altri scopi.

Una legge in fin dei conti non servirebbe nemmeno se fossero onesti.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 19:20

ti dirò di più delfi! se tutti fossimo onesti non servirebbe nessuna legge!! non è così!! le leggi sono assolutamente indispensabili!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Ven 25 Mag 2012 - 19:36

Akka ha scritto:ti dirò di più delfi! se tutti fossimo onesti non servirebbe nessuna legge!! non è così!! le leggi sono assolutamente indispensabili!

MADDAI..cosa fai? il sofista???

non scadere nella riduzione all'assurdo pur di non mollare un osso che non puoi trattenere tra i denti..eddai, o si ragiona in modo pragmatico o lascio perdere...

E poi mi dicono che non faccio bene a diffidare dei filosofi, tie', guarda che uscita che hai fatto!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Ven 25 Mag 2012 - 19:45

guarda che è solo in risposta alla tua scemenza secondo cui se i politici fossero onesti non servirebbero leggi...io ho solo esteso la portata della tua ridicolaggine!

e poi non sono filosofo!!!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Minsky Ven 25 Mag 2012 - 20:02

AGI ha scritto:Roma, 25 mag. - "Questa è una risposta oscurantista da parte del Vaticano. Il giornalista ha il dovere deontologico di rendere pubbliche le notizie che trova. Io ho fatto solo il mio mestiere". Gianluigi Nuzzi, firma del quotidiano 'Libero', si riferisce alle reazioni al libro "Sua Santità" (ed. Chiarelettere) in cui svela intrighi di potere, corruzione e intrecci tra il governo italiano e la Chiesa, attraverso carte segrete di Papa Benedetto XVI, inedite e private, al centro di polemiche in queste ore dopo l'arresto di Paolo Gabriele, l'uomo che secondo il Vaticano avrebbe trafugato i documenti riservati. Nuzzi ne parla in un'intervista a MicroMega. Immediatamente dopo la pubblicazione del libro "Sua Santità", il Vaticano ha comunicato che agirà per vie legali, e questo spinge Nuzzi a parlare di risposta "oscurantista", per poi aggiungere "mi fa ridere pensare che il Vaticano chieda aiuto ai magistrati italiani dopo che non ha mai risposto alle rogatorie che ha ricevuto su tante vicende. Gliene indico solo una: l'omicidio del banchiere Roberto Calvi. Lo stesso pm del caso Calvi ha detto che alcune rogatorie sono rimaste del tutto inevase. Da una parte, sulle vicende di sangue, il Vaticano non risponde. Dall'altra, dopo l'uscita del mio libro, ricorre alla magistratura italiana per stanare le mie fonti". Nessuna violazione della privacy: "Qui si tratta di dovere di cronaca. Quando si entra in possesso di un memorandum del Papa in occasione dell'incontro con il presidente Napolitano, credo che il dovere di cronaca sia preminente. Capire chi sono stati i congiurati che hanno fatto fuori Boffo, secondo le sue stesse parole, è prioritario. Sapere che c'è stato un lavoro diplomatico che si è sviluppato tra l'Italia e il Vaticano per evitare che il Vaticano pagasse una multa sugli arretrati della tassa dell'Ici e che questa trattativa si è sviluppata in incontri tra Tremonti e l'ex presidente della Banca dello Ior Gotti Tedeschi, interessa tutti gli italiani che pagano le tasse". "Come pure - aggiunge - il memorandum sulle leggi da modificare che finisce nelle mani del Santo Padre alla vigilia dell'incontro con il presidente Napolitano. è interessante sapere che il Vaticano è intervenuto perché l'Eta deponesse le armi. Sono storie che non riguardano solo il Vaticano, ma tutta la politica italiana e internazionale, si intrecciano con essa e con le scelte economiche. Ci sono vicende singolari, come quella dell'automobile targata 'Stato Città del Vaticano' condotta da alcuni gendarmi del Vaticano che vanno a cena con colleghi dell'Interpol e quando escono ritrovano la macchina crivellata di colpi. Vogliamo rassicurarci dicendo che sicuramente è stato un balordo? Cos'è successo? Non lo sappiamo". I 'reati' imputati dal Vaticano sono furto e ricettazione. "La ricettazione di notizie è un brutto segnale, indica un bavaglio all'informazione - dice Nuzzi - è curioso che in un Paese, il Vaticano, dove hanno introdotto soltanto nel 2009 la legge antiriciclaggio, proprio loro indichino alle autorità italiane il reato di ricettazione. Comunque per la Cassazione non esiste la ricettazione di notizie. Se io avessi dei documenti e li tenessi nel cassetto, farei un altro mestiere. Ancora peggio se tenessi per me una parte dei documenti senza pubblicarli, qualora li reputassi 'compromettenti', perché sarei da considerare un ricattatore che distilla notizie per tornaconto. I cassetti dei giornalisti devono essere vuoti". Per Nuzzi anche nel suo precedente libro, 'Vaticano spa' "c'erano tante lettere, ma forse non davano fastidio ad altri". Quel libro "non ha sortito alcuna reazione del Vaticano. Hanno cercato di far passare tutto sotto silenzio". E perché invece "Sua Santità" indispettisce il Vaticano? "Per la prima volta abbiamo occasione di conoscere il dietro le quinte delle attività tra l'Italia e il Vaticano. Sappiamo dei timori del Vaticano rispetto alla situazione economica mondiale, soprattutto in relazione alla crisi delle offerte. Inoltre, veniamo a conoscenza del conto personale del Papa nella banca vaticana, lo Ior. Si sono adirati perché abbiamo una molteplice varietà di notizie e di informazioni. Ma non con me, mi auguro, perché sarebbe un brutto segnale per la libertà di stampa. Ce l'hanno con le mie 'fonti'. Ora cercheranno di individuare chi ha passato i documenti". Nel libro Nuzzi sostiene che una delle priorità del papato attuale è di tenere unita la Chiesa. Fino a che punto? "è un tentativo dal Santo Padre rispetto alla crisi dei fedeli, che, certo, di questi tempi non aumentano. C'è l'impegno di tenere unite le varie anime della chiesa, tutti i movimenti interni: da Comunione e Liberazione all'Opus Dei e altri. C'è anche un tentativo di dialogo con la chiesa ufficiale cinese. Poi c'è stata un'apertura anche quando il Papa ha revocato la scomunica ai quattro vescovi lefebvriani. Benedetto XVI cerca di recuperare lo scisma che c'è stato con tutti i gruppi, anche con i Legionari di Cristo emerge in maniera forte il tentativo di non criminalizzarli. Peccato che poi ci sia molto disagio e subbuglio all'interno di questi movimenti". C'è un capitolo alle offerte destinate al Vaticano. Ci sono varie personalità, tra cui Bruno Vespa, che versa un assegna di 10.000 euro. "Trovavo interessante questo viavai di oboli che arriva in Vaticano la vigilia di Natale. Volevo evidenziare il flusso di denaro proveniente da tante personalità. Credo che il fatto che Bruno Vespa ceni a casa sua con il Segretario di Stato Tarcisio Bertone non sia un fatto proprio usuale. C'è un mondo, che non conosciamo, che dialoga con il Vaticano, un mondo di relazioni che è emblematico e che si manifesta anche con quell'assegno. Mi piaceva e mi interessava il fatto che Vespa chiedesse un appuntamento a Papa Benedetto XVI nella stessa lettera in cui versa diecimila euro. Letta, Geronzi, Bisignani, sono tutti uomini che hanno ruotato in quel mondo, tutta quella rete relazionale è stata un pezzo importante del potere politico ed economico in Italia ed era giusto raccontarlo. Vespa rappresenta un'interfaccia mediatica. Mi incuriosiva perché lui chiede un appuntamento con il Papa e c'è un'attenzione che normalmente, se lei scrive al Papa o a chi per lui, certo non le rivolgono, non valutano la sua lettera". Nell'intervista Nuzzi dice anche che oggi "molti scavalcano la Segreteria di Stato e si rivolgono direttamente al Santo Padre. Anzi, indicano nella Segreteria di Stato una sorta di 'problema'. C'è un'ipoteca sulla Segreteria di Stato da parte di diversi cardinali. Tant'è che andarono a Castel Gandolfo per chiedere al Papa di dimettere Bertone". Il Segretario di Stato "è il numero due del Vaticano. La Digos scandaglia anche il rapporto tra lui e Benedetto XVI, è interessante capirne le radici e comprendere che tipo di rapporto c'è tra il Papa e lui. Benedetto XVI lo ha voluto fortemente, si fida di lui, lo ha avuto con sè dal 1995 al 2003 come segretario della Congregazione per la Dottrina di Fede, quando il Papa era ancora prefetto. Bertone è fondamentale per i suoi legami e i contatti con il mondo della politica italiana".

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25760
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da davide Sab 26 Mag 2012 - 0:15

[quote="Darrow"]
Parma, tra Grillo e sindaco
è rottura su una nomina
Lite su un candidato dg. Che attacca Casaleggio. 


...
'nnamo bbene... Manco hanno iniziato che già si scapigliano per delle poltrone noo

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Sab 26 Mag 2012 - 11:15

delfi68 ha scritto:Questo e' passato dalla cocaina alla MdmA..
Parli di Casaleggio?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da alberto Sab 26 Mag 2012 - 12:17

Akka ha scritto:
guarda ti dico solo che le dieci persone più ricche d' italia pagano tasse come 3.000.000 di lavoratori medi!! quindi è giusto o no che guadagnino 200-300 volte di più? se vogliamo circoscrivere il discorso ai politici questi non guadagnano 200 volte più della media, forse 20 e non è poco!

mi era sfuggita questa perla. e a quanto pare anche agli altri...
ti dirò che mi ha un po' disturbato.
la notizia a quanto mi risulta è che 100 persone in italia hanno la stessa ricchezza dei 3milioni più poveri

http://www3.lastampa.it/economia/sezioni/articolo/lstp/448629/

e scusami ma non ritengo plausibile che gli stessi esatti numeri siano riferibili a ciò che dici tu.

quindi ti chiedo di sostanziare quanto affermi oppure di ammettere che la tua informazione era falsa.

mentre aspetto faccio un conticino.
il reddito medio italiano è 15mila euro (fonte irpef) al netto delle tasse, che essendo un 40% circa posso comunque assimilare a braccio a 5mila.
3milioni di italiani medi perciò versano 15 miliardi di euro di tasse.

e questo significa che secondo te i nostri paperoni versano ciascuno in media UN MILIARDO E MEZZO DI TASSE L'ANNO. non so, giudica tu.

***EDIT*** errore, 4 in matematica! centocinquanta milioni di euro ciascuno. ***EDIT***

a me sembra una barzelletta. (non a caso infatti nell'articolo si parla dei 3milioni PIU POVERI).
pensa che io dubito persino che i tuoi supereroi caccino SEI MILIONI di euro all'anno (che sarebbe l'equivalente riportato ai 3milioni di contribuenti più poveri)... ma è perché sono cattivo, e mangio i bambini.

lascio perdere la circolarità assurda del tuo ragionamento per spirito di carità atea.



Akka ha scritto:
poi io non riesco a levarmi di testa una domanda!!! si è fatto un referendum abrogativo per i finanziamenti pubblici, plebiscito di ''si'' e hanno cambiato la parola in ''rimborso'', poi quando si è capito il trucchetto perchè nessuno ha raccolto firme per fare un altro referendum abrogativo??? e se necessario dopo un altro ancora e così via??? dopotutto i voti non sarebbero mancati nemmeno la seconda e terza volta visto l' esito clamoroso del primo!

ti stupirà akka, ma vorrei chiederlo a TE come mai non HAI raccolto firme (mi permetti di dubitare che tu lo abbia fatto vero?). io l'avevo fatto a suo tempo. ma a quanto pare c'è qualcuno che si aspetta che lo facciano sempre "gli altri"...

quando si vince, "abbiamo vinto".
quando si perde, "hanno perso".

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Johnny Holubice Sab 26 Mag 2012 - 12:44

Akka ha scritto:tutto giusto holu! apparte il fatto che è giusto far incaxxare le imprese, sarebbe casomai più giusto detassare le imprese il più possibile ed aumentare la tassazione dellle persone fisiche, così l' irlanda in piena recessione sta riducendo la disoccupazione!
Non vorrei sbagliarmi... ma mi pare che questo sia invece il sistema con cui l'Irlanda è andata a gambe all'aria...
Una tassazione bassissima, la più bassa in Europa, l'ha fatta essere la tigre celtica per un decennio. Per poi diventare una tigre impagliata.

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Interview

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8909
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 26 Mag 2012 - 14:19

Alberto il mio dato è preso dallo statunitense forbes, purtroppo non ricordo il contenuto esatto dell' articolo, forse non si riferiva soltanto al pagamento delle tasse ma anche alla ricchezza prodotta, francamente non ricordo...ma i numeri erano quelli, però il contenuto non cambia, cioè non è sbagliato che ci siano persone che guadagnano molto più di altre!

poi tu mi chiedi se ho raccolto firme, ma a me, come ho già scritto altrove, non interessa nulla di quanto prendono i partiti, ho gia detto che fosse per me li pagherei il quintuplo se governassero bene!!quindi lungi da me andare in piazza a raccogliere firme! casomai è un lavoro che spetta a chi si lamenta!! a chi fa i predicozzi ma che poi due giorni dopo si dimentica di tutto e lascia stare!! allora è inutile che si lamentino!

poi sulla questione dell' irlanda non è che sia colpa della bassa tassazione alle imprese, che in verità era l' unico motivo di ricchezza per uno stato come l' irlanda che non ha nulla, ma l' azione spericolata delle loro due principali banche che hanno bruciati un sacco di soldi in pochi anni!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da alberto Sab 26 Mag 2012 - 14:59

Akka ha scritto:Alberto il mio dato è preso dallo statunitense forbes, purtroppo non ricordo il contenuto esatto dell' articolo, forse non si riferiva soltanto al pagamento delle tasse ma anche alla ricchezza prodotta, francamente non ricordo...ma i numeri erano quelli, però il contenuto non cambia, cioè non è sbagliato che ci siano persone che guadagnano molto più di altre!

poi tu mi chiedi se ho raccolto firme, ma a me, come ho già scritto altrove, non interessa nulla di quanto prendono i partiti, ho gia detto che fosse per me li pagherei il quintuplo se governassero bene!!quindi lungi da me andare in piazza a raccogliere firme! casomai è un lavoro che spetta a chi si lamenta!! a chi fa i predicozzi ma che poi due giorni dopo si dimentica di tutto e lascia stare!! allora è inutile che si lamentino!

poi sulla questione dell' irlanda non è che sia colpa della bassa tassazione alle imprese, che in verità era l' unico motivo di ricchezza per uno stato come l' irlanda che non ha nulla, ma l' azione spericolata delle loro due principali banche che hanno bruciati un sacco di soldi in pochi anni!


non è affatto lo stesso, tu hai mistificato un dato mostrandone uno chiaramente falso - cosa vedo di cui neanche ti sogni di prendere atto - e il discorso che fai in seguito dipende da quel dato - falso.

perciò dici cagate, e dovresti chiedere scusa, per aver detto una cagata.
aspetterò di vedere se lo farai.

sul resto stendo un velo pietoso, in ogni caso hai pieno diritto di esprimere le tue opinioni, che per quanto mi riguarda non meritano neanche risposta.


_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 26 Mag 2012 - 15:06

si sei troppo superiore alberto!! comunque hai qualche dubbio sul fatto che sia giusto che ferrero guadagni più di te?? se è così è meglio che rivedi un po' l' immagine che hai di te stesso nel mondo non credi?

meglio che ne prendi coscenza e che ti rassegni, magari così potrai trovare rilassarti un po'

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 26 Mag 2012 - 15:08

e comunque non trovo impossibile che ferrero versi anche di più di un milardo e mezzo di tasse allo stato ogni anno!! con il giro d' affari chh muove è anzi probabile!!!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da alberto Sab 26 Mag 2012 - 15:26

Akka ha scritto:si sei troppo superiore alberto!! comunque hai qualche dubbio sul fatto che sia giusto che ferrero guadagni più di te?? se è così è meglio che rivedi un po' l' immagine che hai di te stesso nel mondo non credi?

meglio che ne prendi coscenza e che ti rassegni, magari così potrai trovare rilassarti un po'

e comunque non trovo impossibile che ferrero versi anche di più di un milardo e mezzo di tasse allo stato ogni anno!! con il giro d' affari chh muove è anzi probabile!!!


tu mi attribuisci frasi che non ho detto e questo mi irrita profondamente.
non rispondo a chi dice cose false.
e a chi, al posto di verificare le cose che dice, dà del presuntuoso a chi glielo fa notare.

sulla seconda affermazione, non ho dubbi che tu possa pensare anche a una idiozia del genere.

la ferrero international spa ha sede in lussemburgo e produce in francia belgio olanda svizzera danimarca inghilterra austria irlanda portorico ecuador polonia argentina australia brasile portorico canada e stati uniti. quindi il suo fatturato e il suo imponibile complessivo sono chimere di cui lo stato italiano vede le "briciole" (non dico che sia ingiusto, solo il dato di fatto): ferrero italia ha infatti registrato un utile netto di circa 100 milioni di euro (dato 2008).

da un lato numeri, dall'altro chiacchiere da bar e punti esclamativi.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 26 Mag 2012 - 15:48

si ma alberto l' utile netto non è affatto il fatturato, è molto, molto di meno... è ben diverso, una società le tasse le paga su tutto e poi gli rimane un utile che è nuovamente tassato, quindi quel dato non conta nulla...

l' articolo da me citato era solo per sottolineare che il fatto che alcune persone guadagnino molto più di altre non è da vedere come un ingiustiia sociale, tutto qui, poi l ho ammesso non ricordo esattamente il contenuto dell articolo, quindi il dato non è da prendere per vero, però ciò non invalida il mio ragionamento, cioè che in libero mercato ci sia chi gudagna più di altri...

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 26 Mag 2012 - 15:58

e poi cosa c'entra se produce all' estero? da qualche parte le tasse le paga...anche se non tutte all' italia le paga, lui andrà dove è più conveniente no? cioè deve stare in italia a fare beneficenza?

il fatto di base resta, ferrero produce molta ricchezza, quindi è giusto che guadagni più di chi(per esempio) vende prodotti a domicilio, o no?

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Sab 26 Mag 2012 - 17:02

Akka ha scritto:ti dirò di più delfi! se tutti fossimo onesti non servirebbe nessuna legge!! non è così!! le leggi sono assolutamente indispensabili!

Akka ha scritto:guarda che è solo in risposta alla tua scemenza secondo cui se i politici fossero onesti non servirebbero leggi...io ho solo esteso la portata della tua ridicolaggine!

e poi non sono filosofo!!!

thinkthank


Io sostenevo solo che non serve una legge se non vuoi ritirare i contributi elettorali..il resto e' saltato fuori solo a seguito del tuo riuscitissimo tentativo di intorbidire il discorso, tirarlo sul tuo terreno e vincere con padronanza sofista..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar Sab 26 Mag 2012 - 20:42

alberto ha scritto:

tu mi attribuisci frasi che non ho detto e questo mi irrita profondamente.
non rispondo a chi dice cose false.
e a chi, al posto di verificare le cose che dice, dà del presuntuoso a chi glielo fa notare.

Su non ti arrabbiare! Son cose che capitano in un forum! wink.. ahahahahahah
Alle volte anche gli amministratori fanno cose simili a quelle che imputi ad Akka! boxed ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Sab 26 Mag 2012 - 23:02

Grande Grillo..

" Bomba o non bomba arriveremo a Roma "

Stanno facendo un supercarosello mediatico, rispolverando Rizzotto, Falcone e Borsellino, nuovi volantini BR al "Giornale" ( ahahahahahah ) Le Br hanno sempre spedito minacce e lettere a giornali neutri o di sinistra..

Un grande polverone, persino una celebrazione della bomba ai Georgofili, che fino a pochi anni fa non si cagava nessuno..ci manca solo la commemorazione dlla bomba in via palestro..alle due di notte e che per sfiga ne ha stesi due..

Tutto fa brodo per alzare la tensione e spaventare la gente ma..

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Dom 27 Mag 2012 - 11:20

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da airava Dom 27 Mag 2012 - 21:42

airava
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.06.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Dom 27 Mag 2012 - 21:55

..mi basta solo un po..la santita' non e' di questo mondo..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da alec Lun 28 Mag 2012 - 0:30


_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Minsky Gio 31 Mag 2012 - 21:10

ANSA ha scritto:
Lusi, spariti altri 50 mln euro


Riesame, moglie resta a domiciliari per pericolo fuga in Canada


ROMA, 31 MAG - "Mancano all'appello altri 50 milioni di euro di cui non si conosce la destinazione finale". Lo afferma il Riesame nel provvedimento con cui ha confermato gli arresti domiciliari per Giovanna Petricone, moglie dell'ex tesoriere Dl, Luigi Lusi. Secondo i giudici c'è un concreto pericolo di fuga della donna in Canada, dove ha vissuto in passato e dove può contare su "una base logistica". E nelle carte si parla di spese insensate: come 80 mila euro usati da Lusi per una vacanza alle Bahamas.
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 93876

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25760
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 Ven 1 Giu 2012 - 3:09

Ma è uno schifo vero! 50 milioni! Non si ragiona... vomito Devono essere aboliti. I partiti ci chiedono il pizzo.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9155
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 Sab 2 Giu 2012 - 10:57

Ma se non ci avvisa grillo delle porcherie di questo governo, nessun altro lo fa..in tv zero assoluto..

http://www.beppegrillo.it/2012/06/la_chiusura_del_tribunale_di_lamezia_terme/index.html?s=n2012-06-01

Se doveste tagliare un Tribunale (un fatto insensato in un Paese che ha bisogno di velocizzare la macchina della Giustizia), da dove iniziereste? Da un comune il cui consiglio comunale è stato sciolto due volte per mafia? Da un tribunale situato nell'epicentro della 'ndrangheta? Concentratevi! La risposta non è il tribunale di Montepulciano, né quello di Sulmona e tanto meno quello di Ivrea. Verrà chiuso infatti il tribunale di Lamezia Terme. Non siamo su "Scherzi a parte", siamo in Italia!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Steerpike Sab 2 Giu 2012 - 16:11

In Italia tutti i maggiori giornali e canali televisivi sono controllati da o solidali con dei partiti. Ho l'impressione che l'unico modo per far ottenere visibilità ad una nuova formazione politica, se non sei un miliardario, sia quello di lanciare più provocazioni possibile. Parlerebbero di Grillo altrimenti?

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka Sab 2 Giu 2012 - 22:41

e secondo te chi dovrebbe gestirla l' informazioe, lo stat?? allora si che sarebbe oscurantismo

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano - Pagina 10 Empty Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.