Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Morali senza Dio

+10
Spica
anteo
Steerpike
ros79
Griiper McCloubit
Minsky
Paolo
Tomhet
Cosworth117
Sabre03
14 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Paolo Lun 25 Giu 2012 - 10:28

silvio ha scritto:Sarebbe da dire "lasciamo perdere" Morali senza Dio - Pagina 2 879970

No! E chi ha mai detto questo. Io ti ho solo detto che tu chiedi non cosa sia una cosa ma cosa sia una "non cosa". E non è un gioco di parole. Tu chiedi di dire cosa sia un qualcosa che non ha un limite. Ma è una domanda illogica. Perchè chiedi di definire un qualcosa semplicemente negando un limite conosciuto.

E lo stesso vale per la morte. La puoi definire solo in forma negativa. Il concetto di morte come uno stato, un modo di essere, è del tutto errato. E non capisco perché dovrebbe essere un arrampicarsi sui vetri. Io non voglio dimostrare nulla, se non l'infondatezza e l'illogicità della tua posizione.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Paolo Lun 25 Giu 2012 - 10:34

holubice ha scritto:
Paolo ha scritto:Le religioni non hanno fatto altro che fare proprie e codificare le regole morali ed etiche del vivere. Inoltre la religione ha legittimato il tutto con dio. Ma le religioni impongono una morale di fatto già esistente. Mai ne ha creata una nuova partendo dal nulla. Infatti la morale cambia nel tempo e nei luoghi seguendo gli eventi storici e culturali delle varie nazioni o comunità anche se di fatto sono tutti cristiani.

Il vero problema è che la morale è una cosa del tutto relativa ed è soggetta all'interpretazione. Così una struttura autorevole, Chiesa o setta che sia, impone di fatto quello che vuole, anche uccidere in nome di dio. Come vedi la morale è del tutto relativa per tutti, non solo per gli atei. Anzi io direi che gli atei di fatto hanno una morale più solida e stabile perchè si basa su principi del tutto umani e perciò assai più condivisa da tutti.

Sorvoli su alcuni capitoli di storia che contraddicono quanto hai appena detto. Capitoli in cui era la 'Ragione' (con la 'R' maiuscola) che avrebbe dovuto guidare il mondo, e liberarlo dall'oscurantismo della religione...

Il Terrore Giacobino

Morali senza Dio - Pagina 2 220px-Cruikshank_-_The_Radical%27s_Arms

Mi ripeterò, ma...

"Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt"


Morali senza Dio - Pagina 2 Coffeebath

E perchè dovrebbero contraddire quanto detto? Inutile buttare li frasi senza poi motivarne il contenuto! Detto così non hai detto niente se non dici perchè!!! Sforzati un pochino di più oltre che a scrivere vuote frasi ad effetto.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da silvio Lun 25 Giu 2012 - 10:52

anteo ha scritto:
Semplice: il poter pensare è una funzione utile ai viventi, insieme e a seguito del poter sentire, insieme e a seguito del poter respirare, metabolizzare, far sesso, ecc.

L'uomo (ogni singolo uomo) è tutte queste cose: diminuirlo a "pensiero" serve per schiavizzarne il corpo (o a pretendere di schiavizzare gli altrui).

Chiarissimo !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da silvio Lun 25 Giu 2012 - 10:56

Paolo ha scritto:
silvio ha scritto:Sarebbe da dire "lasciamo perdere" Morali senza Dio - Pagina 2 879970

No! E chi ha mai detto questo. Io ti ho solo detto che tu chiedi non cosa sia una cosa ma cosa sia una "non cosa". E non è un gioco di parole. Tu chiedi di dire cosa sia un qualcosa che non ha un limite. Ma è una domanda illogica. Perchè chiedi di definire un qualcosa semplicemente negando un limite conosciuto.

E lo stesso vale per la morte. La puoi definire solo in forma negativa. Il concetto di morte come uno stato, un modo di essere, è del tutto errato. E non capisco perché dovrebbe essere un arrampicarsi sui vetri. Io non voglio dimostrare nulla, se non l'infondatezza e l'illogicità della tua posizione.

Il fatto che noi rapportiamo alla nostra condizione concetti come morte e infinito, cercando di immaginarli in qualche modo.
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Paolo Lun 25 Giu 2012 - 12:24

Morte e infinito non sono concetti, ma semplici idee, e come tali possono anche essere delle fantasie.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da silvio Lun 25 Giu 2012 - 12:42

Infinito e Morte sono irreali ? L'assenza di limiti o l'inesitenza non esistono ?
In effetti.....
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Paolo Lun 25 Giu 2012 - 14:05

Immagina la vita come una corda. Più o meno lunga però ad un certo punto ha una fine. Tu perciò potrai definire cosa sia la corda ma quando termina non hai la possibilità di definire il non corda o il non vita. Esiste la possibilità logica di definire un qualcosa, in questo caso l'essere in vita, ma non ha senso pensare di definire lo stato "morte". Così come non ha senso dire che terminata una corda c'è la non corda. Per l'idea di infinito la logica è la medesima. Tu conosci il presente e il reale. Esso è definito dallo spazio e dal tempo. E' perciò illogico pensare di definire un qualcosa che sia al di fuori di questo.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Steerpike Lun 25 Giu 2012 - 14:55

Si può dire che un sistema in precedenza vivo sia "morto" se non è più vivo.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Paolo Lun 25 Giu 2012 - 15:07

Come vedi lo stato di morte viene definito non in quanto tale ma come la mancanza di vita. Tu sei in grado di dare una definizione alla vita, mentre non hai la possibilità di definire cosa sia la morte se non modo negativo, ovvero dicendo che è la mancanza della vita. Io ritengo che l'idea di morte, come uno stato di esistenza oltre la vita sia una pura fantasia. E questo ne è la dimostrazione.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Morali senza Dio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Morali senza Dio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morali senza Dio - Pagina 2 Empty Re: Morali senza Dio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.