Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Quando ero agnostico

+3
chef75
Muriel
Ates
7 partecipanti

Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Quando ero agnostico

Messaggio Da Ates Mer 6 Apr 2011 - 12:40

Io sono solo un'entità.
In me si può scegliere di credere oppure no. Qualcuno si inventerà delle leggende su di me, altri imporranno delle leggi nel mio nome senza che io possa dire come la penso; altri ancora mi ignoreranno e ancora altri leccheranno il mio culo celestiale sperando che un giorno li accolga nel mio regno...e più furbi se la spasseranno sapendo che tanto io alla fine li perdono.

Guardate un po' cosa sono riuscito a recuperare, risale a esattamente 3 anni fa.
http://www.dioamore.org/segnalazioni_e_link/forum_cristiani.php#comment-1874
La parte migliore è nella pagina successiva.
Rileggendomi mi faccio tenerezza e mi sembra passata una vita! Io sono Egli/Maury. Da notare i commenti degli altri...


_________________
Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori. Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, e in effetti non se ne vedono in giro.
Ates
Ates
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Muriel Mer 6 Apr 2011 - 13:11

povero "piccolo" Egli, per fortuna che hai trovato tanta gente intelligente in quel blog disposta a chiarire i tuoi dubbi ahahahahahah
io ero un po' come te quando ho cercato di "recuperare" la mia fede dopo le medie... ragionavo più o meno allo stesso modo

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da chef75 Mer 6 Apr 2011 - 14:35

Povere anime,nutro un senso di pena per loro.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7878
Età : 47
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Ates Mer 6 Apr 2011 - 15:13

Muriel ha scritto:povero "piccolo" Egli, per fortuna che hai trovato tanta gente intelligente in quel blog disposta a chiarire i tuoi dubbi ahahahahahah
io ero un po' come te quando ho cercato di "recuperare" la mia fede dopo le medie... ragionavo più o meno allo stesso modo

Si, penso sia il percorso più comune tra quelli che diventano atei. Passare per l'agnosticismo secondo me è un modo per ammortizzare il trauma, perché una volta che giungi ad alcune conclusioni la strada è tutta in salita, ma si cerca sempre un appiglio alla condizione precedente fino a quando finalmente appare la vetta.
Come sono poetico mgreen

L'ascesa fisica della Madonna è un argomento veramente interessante, peccato che al tempo non ho avuto la pazienza e l'esperienza di interrogare la pazza. Secondo lei la NASA dovrebbe spedire una sonda per cercarla, secondo me è in contatto con De Mattei. lookaround

_________________
Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori. Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, e in effetti non se ne vedono in giro.
Ates
Ates
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Muriel Gio 7 Apr 2011 - 16:39

io più che per l'agnosticismo sono passata per il catto-comunismo teista, ma fondamentalmente la sostanza non cambia poi moltissimo. ti sta sul piffero la chiesa ma pensi che esista un'entità metafisica intelligente di cui però non sei sicuro al 100%, insomma diciamo che più che altro ci speri; sei un ammiratore di Cesù perchè te l'hanno sempre presentato come il principe azzurro delle favole, e sei affezionato alla sua figura, per questo fatichi un po' a staccarti dall'idea del divino. per me per lo meno era così... Quando ero agnostico 115892

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Gio 7 Apr 2011 - 17:08

Ates ha scritto:
Muriel ha scritto:povero "piccolo" Egli, per fortuna che hai trovato tanta gente intelligente in quel blog disposta a chiarire i tuoi dubbi Quando ero agnostico 166799
io ero un po' come te quando ho cercato di "recuperare" la mia fede dopo le medie... ragionavo più o meno allo stesso modo

Si, penso sia il percorso più comune tra quelli che diventano atei. Passare per l'agnosticismo secondo me è un modo per ammortizzare il trauma, perché una volta che giungi ad alcune conclusioni la strada è tutta in salita, ma si cerca sempre un appiglio alla condizione precedente fino a quando finalmente appare la vetta.
Come sono poetico Quando ero agnostico 315697

L'ascesa fisica della Madonna è un argomento veramente interessante, peccato che al tempo non ho avuto la pazienza e l'esperienza di interrogare la pazza. Secondo lei la NASA dovrebbe spedire una sonda per cercarla, secondo me è in contatto con De Mattei. Quando ero agnostico 286704
Io sono passato dal cattocomunismo impegnato all'ateismo razionalista più drastico:
una volta valutato il tutto e presa la decisione, peraltro un po' sofferta, non ho avuto esitazioni.
Gli agnostici, a dir la verità, non mi sono mai stati granchè simpatici, li trovo un po'
come color "che visser sanza 'nfamia e sanza lodo".
Preciso a scanso equivoci che ho perso la radice "catto" ma la desinenza comunista
eh, quella l'ho conservata Quando ero agnostico 899568

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da davide Sab 9 Apr 2011 - 20:23

Muriel ha scritto:io più che per l'agnosticismo sono passata per il catto-comunismo teista, ma fondamentalmente la sostanza non cambia poi moltissimo. ti sta sul piffero la chiesa ma pensi che esista un'entità metafisica intelligente di cui però non sei sicuro al 100%, insomma diciamo che più che altro ci speri; sei un ammiratore di Cesù perchè te l'hanno sempre presentato come il principe azzurro delle favole, e sei affezionato alla sua figura, per questo fatichi un po' a staccarti dall'idea del divino. per me per lo meno era così... Quando ero agnostico 115892
Un trascorso molto simile al mio, direi identico.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da davide Dom 10 Apr 2011 - 0:07

davide ha scritto:
Muriel ha scritto:io più che per l'agnosticismo sono passata per il catto-comunismo teista, ma fondamentalmente la sostanza non cambia poi moltissimo. ti sta sul piffero la chiesa ma pensi che esista un'entità metafisica intelligente di cui però non sei sicuro al 100%, insomma diciamo che più che altro ci speri; sei un ammiratore di Cesù perchè te l'hanno sempre presentato come il principe azzurro delle favole, e sei affezionato alla sua figura, per questo fatichi un po' a staccarti dall'idea del divino. per me per lo meno era così... Quando ero agnostico 115892
Un trascorso molto simile al mio, direi identico.
Edit: tranne che per il dettaglio -comunista, cosa che non sono mai stato.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Muriel Dom 10 Apr 2011 - 13:13

davide ha scritto:
Muriel ha scritto:io più che per l'agnosticismo sono passata per il catto-comunismo teista, ma fondamentalmente la sostanza non cambia poi moltissimo. ti sta sul piffero la chiesa ma pensi che esista un'entità metafisica intelligente di cui però non sei sicuro al 100%, insomma diciamo che più che altro ci speri; sei un ammiratore di Cesù perchè te l'hanno sempre presentato come il principe azzurro delle favole, e sei affezionato alla sua figura, per questo fatichi un po' a staccarti dall'idea del divino. per me per lo meno era così... Quando ero agnostico 115892
Un trascorso molto simile al mio, direi identico.

Edit: tranne che per il dettaglio -comunista, cosa che non sono mai stato.
eheheh Quando ero agnostico 315697
comunque per catto-comunista intendo quella fascia di popolazione che ha un approccio pseudo-illuminato alla religione, del tipo "abbasso il vaticano che è una congrega di arraffasoldi e viva gesù che era un amico dei poveri" (quelli dell'intelligent design per intenderci), che di solito corrisponde all'elettorato di centro-sinistra politically correct tipo popolo viola/girotondini/no-b dayini e simili Quando ero agnostico 23074

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Dom 10 Apr 2011 - 13:23

Muriel ha scritto:
davide ha scritto:
Muriel ha scritto:io più che per l'agnosticismo sono passata per il catto-comunismo teista, ma fondamentalmente la sostanza non cambia poi moltissimo. ti sta sul piffero la chiesa ma pensi che esista un'entità metafisica intelligente di cui però non sei sicuro al 100%, insomma diciamo che più che altro ci speri; sei un ammiratore di Cesù perchè te l'hanno sempre presentato come il principe azzurro delle favole, e sei affezionato alla sua figura, per questo fatichi un po' a staccarti dall'idea del divino. per me per lo meno era così... Quando ero agnostico 115892
Un trascorso molto simile al mio, direi identico.

Edit: tranne che per il dettaglio -comunista, cosa che non sono mai stato.
eheheh Quando ero agnostico 315697
comunque per catto-comunista intendo quella fascia di popolazione che ha un approccio pseudo-illuminato alla religione, del tipo "abbasso il vaticano che è una congrega di arraffasoldi e viva gesù che era un amico dei poveri" (quelli dell'intelligent design per intenderci), che di solito corrisponde all'elettorato di centro-sinistra politically correct tipo popolo viola/girotondini/no-b dayini e simili Quando ero agnostico 23074

Si hai ragione Muriel, ma io continuo ad essere comunista egualmente, e anche di quelli cattivi.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Muriel Dom 10 Apr 2011 - 13:32

e pure io, che te pare! Quando ero agnostico 315697

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Dom 10 Apr 2011 - 13:37

Quando ero agnostico 605765 Quando ero agnostico 605765
Muriel ha scritto:e pure io, che te pare! Quando ero agnostico 315697

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da ------rwed Dom 10 Apr 2011 - 14:16

io sono tuttora agnostico, viste le mie crisi mistiche non mi sento di dichiararmi ateo

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Werewolf Dom 10 Apr 2011 - 14:18

OT
In che senso, quindi, vi definite comunisti?
/OT

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Dom 10 Apr 2011 - 16:08

Werewolf ha scritto:OT
In che senso, quindi, vi definite comunisti?
/OT
Io parlo per me: io sono un marxista eterodosso e pragmatico,e per quanto riguarda
Stalin, per fare un esempio, penso che la sua figura non vada liquidata come di solito si fa ma che richieda un'attenta analisi storica.
Ritengo che la democrazia, termine con cui tutti si sciacquano la bocca, sia una pia illusione, un flatus vocis, e che le libertà che sono concesse nei cosiddetti regimi democratici siano unicamente dovute al fatto che, reggendosi il tutto sul consumo e il suo aumento costante, siano funzionali a all'economia diretta e voluta dalle grandi multinazionali produttrici di beni e servizi.
Per maggiore chiarezza sul mio pensiero ti dico che condivido sostanzialmente, sulla democrazia, le tesi esposte nel libro di Luciano Canfora "La Democrazia.Storia di un'ideologia".

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Muriel Dom 10 Apr 2011 - 16:13

Werewolf ha scritto:OT
In che senso, quindi, vi definite comunisti?
/OT
beh, nel senso in cui uno di solito si definisce comunista. Quando ero agnostico 977956
quelli che vengono definiti catto-comunisti in realtà politicamente sono dei liberal-progressisti che col comunismo hanno ben poco a cui spartire, come per gli esempi che ho citato prima tra popoli viola e girotondi-fan.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Dom 10 Apr 2011 - 16:17

Muriel ha scritto:
Werewolf ha scritto:OT
In che senso, quindi, vi definite comunisti?
/OT
in senso strettamente politico. quelli che vengono definiti catto-comunisti in realtà non sono affatto comunisti politicamente parlando, come per gli esempi che ho citato prima tra popoli viola e girotondi-fan. sono dei liberal-progressisti che col comunismo hanno ben poco a cui spartire.
Concordo: in realtà la cosiddetta sinistra italiana ha programmi economici e politici
che poco si differenziano da quelli dei liberali e conservatori europei.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Werewolf Dom 10 Apr 2011 - 16:30

Ah, ok. Era per capire. Siccome la galassia di chi si definisce comunista è assai sfaccettata, ero curioso di capire come voi intendevate il termine, come lo applicate a voi stessi.
Non so, non ho mai avuto 'tentazioni comuniste'. Quel poco che so di Marx e company(in definitiva, quel che mi ha insegnato la mia prof. di filosofia, persona straordinaria e sinistrorsa convinta, ma non credo comunista nel senso più retrò del termine) non mi ha fatto impazzire, anzi, nonostante i tentativi dell'insegnante, ho trovato l'analisi marxista manchevole sotto alcuni aspetti, troppo superficiale.
Ma, ripeto, non mi sono mai interessato, e quindi non ho gli strumenti per dare un giudizio più 'informato' sull'argomento.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da wendell p. bloyd Dom 10 Apr 2011 - 19:29

Werewolf ha scritto:Ah, ok. Era per capire. Siccome la galassia di chi si definisce comunista è assai sfaccettata, ero curioso di capire come voi intendevate il termine, come lo applicate a voi stessi.
Non so, non ho mai avuto 'tentazioni comuniste'. Quel poco che so di Marx e company(in definitiva, quel che mi ha insegnato la mia prof. di filosofia, persona straordinaria e sinistrorsa convinta, ma non credo comunista nel senso più retrò del termine) non mi ha fatto impazzire, anzi, nonostante i tentativi dell'insegnante, ho trovato l'analisi marxista manchevole sotto alcuni aspetti, troppo superficiale.
Ma, ripeto, non mi sono mai interessato, e quindi non ho gli strumenti per dare un giudizio più 'informato' sull'argomento.
Beh Marx più che un filosofo è un economista, come del resto lo sono stati Smith e Ricardo, ora già di economia ci capiscono poco gli specializzati, figuriamoci se gli
insegnanti di filosofia.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Quando ero agnostico Left_bar_bleue0 / 700 / 70Quando ero agnostico Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Quando ero agnostico Empty Re: Quando ero agnostico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.