Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Predisposti alla fede?

+11
Johnny
*Valerio*
matem
lin
SergioAD
davide
claudio aguzzi
Rasputin
Avalon
Paolo
Cosworth117
15 partecipanti

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Gio 11 Nov 2010 - 19:56

Paolo ha scritto:Mai votato il Berlusca !! Predisposti alla fede? - Pagina 3 869471
Ah! Scusa, adesso mi ricordo... tu voti per quelli che difendono l'intangibilità e sacralità del crocifisso scolastico.
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Sad0086
Anche io scherzo. E so che effetto spiazzante faccia ad un ateo (o non credente che dir si voglia) qualcuno che dica di pregare per lui.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Paolo Gio 11 Nov 2010 - 20:00

Sono un leghista pentito Predisposti alla fede? - Pagina 3 315697 . Da 10 anni non voto.
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Rasputin Gio 11 Nov 2010 - 21:36

holubice ha scritto:
Paolo ha scritto:Mai votato il Berlusca !! Predisposti alla fede? - Pagina 3 869471
Ah! Scusa, adesso mi ricordo... tu voti per quelli che difendono l'intangibilità e sacralità del crocifisso scolastico.
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Sad0086
Anche io scherzo. E so che effetto spiazzante faccia ad un ateo (o non credente che dir si voglia) qualcuno che dica di pregare per lui.

Eh? Nel migliore dei casi, fa compassione Royales

Taccio sugli scalini seguenti.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Merini10- Predisposti alla fede? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Gio 11 Nov 2010 - 22:44

jessica ha scritto:Predisposti alla fede? - Pagina 3 719963 no ma io intendevo che, se le tue non sono farneticazioni esternate per partito preso, gradirei sapere quale parte dei suoi lavori non ti convince e ti porta a giudicarlo poco serio limitatamente al suo campo di ricerca.
continui con affermazioni gratuite senza portare un minimo di supporto. Il fatto che tu mi linki un'intervista doppia con la hack e lui che parla di fede, non fa che confermare le mie ipotesi: non ti piace quello che zichichi dice riguardo le scimmie, l'evoluzione, la religione, galileo e quello che vuoi (e fin qui io e te siamo d'accordo) e, siccome ti irrita, senza alcuna conoscenza del suo vero lavoro, decidi che non lo sa fare. il fatto è che uno può essere benissimo il più bravo chirurgo del mondo e poi essere pedofilo. la seconda cosa lo rende una merda umana ma nulla toglie alle sue capacità professionali.
ad ogni modo, se ti pigli qualcuno che nel subnucleare ci lavora e gli chiedi cosa pensa di zichichi (te lo dico perchè io l'ho fatto) la risposta standard è: è un coglionazzo intramacciato ma quello che fa lo sa bene. poi se si mette a scrivere cagate su godel e russel, odifreddi fa benissimo a prenderlo per il culo, si guarda bene dal farlo nel suo campo.
vedi il nostro ruolo, non potendo prendere una laurea in tutte le questioni che discorriamo, è quello di selezionare le fonti e gli interlocutori, accettare e grattare nella sostanza finché si riescono a comprendere i linguaggi delle cose espresse.

io non so di cosa ti occupi, ma ci sono dei livelli di comprensione dei campi di conoscenza che non possono essere affrontati fino in fondo, la tuttologia è rischiosa.

in un altro lido sono state discusse e messe in luce molte cose millantate dal tuo amato, da gente più addetta al settore, se lo trovo te lo linko e te lo leggi.

pensi che l'essere umano non influisca sulle qualità mentali di un individuo? no, grazie, non sono d'accordo, siamo cervello, i rinculi del rincoglonimento ricadono su quello che si ricerca e si afferma.

siamo diversi.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Gio 11 Nov 2010 - 22:45

holubice ha scritto:
renus ha scritto:
ci sono due possibilità, o una cosa esiste oppure no... non me ne vengono di intermedie.
per il resto sai bene che fosse per me condannerei per legge l'indottrinamento religioso su minori come violenza, abuso e raggiro di incapace (di difendersi).
Tu non ci crederai, ma anch'io dicevo al mio professore di religione che chi induceva una vecchietta a parlare con un muro (i.e. affresco) andrebbe denunciato per circonvenzione di incapace. Poi sai... uno cresce... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Happy0007
renus ha scritto:
la strada è ancora lunga.
Esatto figliolo... ed io ti ho tutte le sere nelle mie preghiere... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Character0009
Non ti piglio per il €ulo, ti assicuro che è così. Come un pò per tutti qui dentro...
si holu, ho ben presente come voi religiosi vi volete sentire utili non facendo un cazzo (pregando) invece di rimboccarvi le maniche e provare a dedicare quel tempo a qualcuno che ne ha concretamente bisogno... sporcarvi le mani, non bla bla bla.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Gio 11 Nov 2010 - 23:50

vedi il nostro ruolo, non potendo prendere una laurea in tutte le questioni che discorriamo, è quello di selezionare le fonti e gli interlocutori, accettare e grattare nella sostanza finché si riescono a comprendere i linguaggi delle cose espresse.

io non so di cosa ti occupi, ma ci sono dei livelli di comprensione dei campi di conoscenza che non possono essere affrontati fino in fondo, la tuttologia è rischiosa.
bravo. ed è quello che cercavo di dirti qua. tornando all'esempio del chirurgo, l'importante è che il giudizio su come sa tagliare, disponibilmente ai mezzi che hai per farlo, non sia influenzato dal fatto che tu sai che è pedofilo... cosa che, invece, mi pare tu stia di gran lunga facendo col tizio in questione. insomma, poco da fare, i nuclei di antideuteri li ha trovati il suo gruppo di ricerca... poi se vuoi che uno scienziato sia per forza stupido e non sappia fare un cazzo perchè è credente, allora fai come credi, non venirmi però poi a scrivere smazzate sulla verità oggettiva che è indipendente da come la vorremmo e compagnia bella...

in un altro lido sono state discusse e messe in luce molte cose millantate dal tuo amato, da gente più addetta al settore, se lo trovo te lo linko e te lo leggi.
purchè tu non ti riferisca a odifreddi o crozza, attendo con ansia.

pensi che l'essere umano non influisca sulle qualità mentali di un individuo? no, grazie, non sono d'accordo, siamo cervello, i rinculi del rincoglonimento ricadono su quello che si ricerca e si afferma.
non è che io lo pensi. è un dato di fatto. o pensi che la meccanica quantistica sia una cagata perchè l'ha inventata un credente?

siamo diversi.
senza ombra di dubbio.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da maxsar Ven 12 Nov 2010 - 0:39

e zichichi nel suo campo qualcosa lo ha combinato (anche più di qualcosa) dawkins no.
che fanno appunto quei cinque articoli l'anno che dicevo...
Bhe rispetto a come l’avevi messa prima, suona un po’ diversa rispetto ad ora, ; in ogni caso anche fossero 5 pubblicazioni all’anno (ho elencato le maggiori), nel suo campo non sono di certo poche e su riviste prestigiose; hai idea del tempo che ci voglia per avere accettato un lavoro?

non si può considerare cazzona in tutto una persona solo perchè ha alcune idee che vanno contro le nostre, senza magari neanche sapere di cosa si occupa davvero
Infatti, bisognerebbe approfondire alcuni argomenti prima di pronunciarsi sui contributi apportati alla scienza da parte di uno studioso nonostante non sia nelle nostre corde.

anche se, per quanto ti piacciano, non mi pare che nei memi ci sia nulla di scientificamente fondato, semplicemente ipotizzati o postulati, interessantissimi e da esplorare, ma tutti da dimostrare... poi magari saranno anche veri, ma anche democrito parlava di atomi. uno può trovarli un'idea intelligente da far propria, ma non certo dire che le cose stanno di sicuro così.
Nessuno dice che le cose stanno di certo così, anche i nostri modelli sono comunque inocurati e versioni semplificati del reale.
I memi rimangono senza dubbio un modello utile in diverse discipline anche umanistiche come l’antropologia e l’etnologia; ovvio che per descriverli matematicamente è arduo al momento viste che le persone non li puoi fare collidere fra loro e vedere che cosa ne esce. Se vuoi posso comunque girarti un bel po’ di lavori….

caro max, ne sono felice, ma a scanso di equivoci preciso che non ce l'ho con lui che, poveretto, non mi ha fatto nulla (anche se ripeto, le posizioni troppo intransigenti non mi piacciono di solito, ma è libero di pensarla come crede)

Dal punto di visto logico la sua posizione è senz’altro più condivisibile di quella di uno credente.
Non afferma l’impossibilità dell’esistenza di dio, ma della sua improbabilità; perché non dovrebbe esistere l’invisibile universo rosa, thor o il mostro degli spaghetti?
Le sacre scritture ed i vangeli cozzano tra loro da far paura, seguendo la teologia dio si sarebbe incarnato ingravidando, con un terzo di se stesso ,senza rottura dell’imene (meme presente in moltissime culture) ,una donna resa precedentemente immune dal peccato (e quindi già selezionato e probabilmente programmata a dir di si).
Per poi farsi uccidere e liberarci i suoi contemporanei e tutti gli altri dai peccati, sapendo già all’inizio come sarebbe andata, per una mela mangiata da una donna consigliata da un serpente parlante…bisogna essere proprio come dio per amare tanto il sangue (vedi cananei e libro di isaia)….
Perché non ha dato segni tangibili della sua presenza (lasciando stare sensazioni/voci/altro); del tipo montagna spostata in america e base in europa lasciandolo scritto in un libro di 2000 anni fa?
I geologi a sua gloria avrebbero potuto fare molto….ahsi è dove la mettiamo la fede?
Ovvero credere e prendere per buono senza prove; in mancanze di prove è più logico pensare, e in assenza di evidenze, la non esistenza di un ente che dovrebbe essere anche lui stesso sottoposto alle leggi dell’evoluzione
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 1:23

maxsar ha scritto:Bhe rispetto a come l’avevi messa prima, suona un po’ diversa rispetto ad ora, ; in ogni caso anche fossero 5 pubblicazioni all’anno (ho elencato le maggiori), nel suo campo non sono di certo poche e su riviste prestigiose; hai idea del tempo che ci voglia per avere accettato un lavoro?
perchè? come l'avevo messa? avevo detto esattamente questo... poi, per carità, avrò anche un po' estremizzato, ma non mi pare di aver cambiato versione.


Infatti, bisognerebbe approfondire alcuni argomenti prima di pronunciarsi sui contributi apportati alla scienza da parte di uno studioso nonostante non sia nelle nostre corde.
beh, non è questione di corde o non corde, ma ho la sensazione (no, non è vero, non è solo una sensazione) che la fama di daw sia in sostanza dovuta alle sue posizioni polemiche ed "estremiste" più che alla bravura nel suo campo. ora, non vorrei fare la bambina con "il mio scienziato è più grosso del tuo", anche perchè ti ho già detto come la penso su zichichi, ma credo che senza il cancan di tira e molla atei razio cristiani, il personaggio sarebbe più o meno nell'ombra indistinta tra i vari ricercatori di sicuro validi ma non cacati di striscio dalle folle.
le cazzate catto-particellari di zichichi, invece, servono solo a ricoprirsi di ridicolo nei confronti dei suoi colleghi, salvo quelli dell'accademia pontificia. ma la sua notorietà, se proprio non vogliamo attribuirla alle sue abilità di scienziato, al massimo si può attribuire alle capacità di "politico scientifico".
ad ogni modo, tu mandami cosa avrebbe fatto di così importante e io gli mando una scatola di cioccolatini per scusarmi.

Nessuno dice che le cose stanno di certo così, anche i nostri modelli sono comunque inocurati e versioni semplificati del reale.
I memi rimangono senza dubbio un modello utile in diverse discipline anche umanistiche come l’antropologia e l’etnologia; ovvio che per descriverli matematicamente è arduo al momento viste che le persone non li puoi fare collidere fra loro e vedere che cosa ne esce. Se vuoi posso comunque girarti un bel po’ di lavori….
non sto parlando di modelli matematici, ben lungi dall'essere precisi su cose così complesse

Dal punto di visto logico la sua posizione è senz’altro più condivisibile di quella di uno credente.
Non afferma l’impossibilità dell’esistenza di dio, ma della sua improbabilità; perché non dovrebbe esistere l’invisibile universo rosa, thor o il mostro degli spaghetti?
Le sacre scritture ed i vangeli cozzano tra loro da far paura, seguendo la teologia dio si sarebbe incarnato ingravidando, con un terzo di se stesso ,senza rottura dell’imene (meme presente in moltissime culture) ,una donna resa precedentemente immune dal peccato (e quindi già selezionato e probabilmente programmata a dir di si).
Per poi farsi uccidere e liberarci i suoi contemporanei e tutti gli altri dai peccati, sapendo già all’inizio come sarebbe andata, per una mela mangiata da una donna consigliata da un serpente parlante…bisogna essere proprio come dio per amare tanto il sangue (vedi cananei e libro di isaia)….
Perché non ha dato segni tangibili della sua presenza (lasciando stare sensazioni/voci/altro); del tipo montagna spostata in america e base in europa lasciandolo scritto in un libro di 2000 anni fa?
I geologi a sua gloria avrebbero potuto fare molto….ahsi è dove la mettiamo la fede?
Ovvero credere e prendere per buono senza prove; in mancanze di prove è più logico pensare, e in assenza di evidenze, la non esistenza di un ente che dovrebbe essere anche lui stesso sottoposto alle leggi dell’evoluzione
la sua posizione sulla fede, può darsi, anche se molti non sono d'accordo. non molti preti, anche molti scienziati... ma non mi pare di aver mai parlato di questo. qui stavamo semplicemente parlando del perchè uno crede, non se è vero o falso quello in cui crede.
anche il discorso sulle vocine che tu liquidi indebitamente (se uno vede dio sarebbe un'atto di fede il far finta di non vederlo) con due parentesi, sarebbe da approfondire, ma allungherebbe di molto il 3d.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 8:49

il problema dell'esemplare zichichi è che è uno scienziato che rifiuta il procedimento scientifico.. cioè il metodo di conoscienza per ora più affidabile che si conosca... insomma non mi farei costruire un grattacielo da un ingegnere che non sappia di calcolo strutturale e che si affidi alla mano divina che lo regga dall'alto.

per quanto riguarda la discussione era avvenuta sul forum uaar.

qui stavamo semplicemente parlando del perchè uno crede, non se è vero o falso quello in cui crede.
ed è esattamente quello che ti ho detto sin da subito: essere predisposti alla fiducia aiuta a sopravvivere (dato empirico) facendo bagaglio dell'esperienza degli altri.

l'errore di valutazione subentra quando la fiducia viene rinominata fede.

è solo un problema di strumentalizzazione del linguaggio, ma, guardando indietro anche di poche decine di anni nelle varie popolazioni del mondo, sono ottimista visti i progressi fatti.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da SergioAD Ven 12 Nov 2010 - 8:59

fuori tema... a rebusse ma quella roba che c'hai davanti è jammer professional?

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 9:17

SergioAD ha scritto:fuori tema... a rebusse ma quella roba che c'hai davanti è jammer professional?
intendi in avatar?
il soft è Digital Performer, è uno scorcio del mio studio d registrazione... Predisposti alla fede? - Pagina 3 948665

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da SergioAD Ven 12 Nov 2010 - 9:46

renus ha scritto:
SergioAD ha scritto:fuori tema... a rebusse ma quella roba che c'hai davanti è jammer professional?
intendi in avatar?
il soft è Digital Performer, è uno scorcio del mio studio d registrazione... Predisposti alla fede? - Pagina 3 948665
Bene, speravo dicessi qualche open source (uno l'ho installato non ricordo dove ma devo ancora perderci tempo), vedo che godi, hai messo tutte le emoticons che fanno casino... invece di quel cane sghignazzante... che un giorno te lo magno io eh eh afro

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 10:02

SergioAD ha scritto:
renus ha scritto:
SergioAD ha scritto:fuori tema... a rebusse ma quella roba che c'hai davanti è jammer professional?
intendi in avatar?
il soft è Digital Performer, è uno scorcio del mio studio d registrazione... Predisposti alla fede? - Pagina 3 948665
Bene, speravo dicessi qualche open source (uno l'ho installato non ricordo dove ma devo ancora perderci tempo), vedo che godi, hai messo tutte le emoticons che fanno casino... invece di quel cane sghignazzante... che un giorno te lo magno io eh eh afro
open source.. Predisposti alla fede? - Pagina 3 899568 (magnamelo Predisposti alla fede? - Pagina 3 488957 )

no, purtroppo ho speso parecchi soldini per tutto l'apparato software, non mi piace smanettare, vado direttamente al sodo Predisposti alla fede? - Pagina 3 0267

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 11:17

renus ha scritto:il problema dell'esemplare zichichi è che è uno scienziato che rifiuta il procedimento scientifico.. cioè il metodo di conoscienza per ora più affidabile che si conosca... insomma non mi farei costruire un grattacielo da un ingegnere che non sappia di calcolo strutturale e che si affidi alla mano divina che lo regga dall'alto.
questo non è vero. se tu conoscessi i suoi lavori (te lo ripeto, al di là delle cagate che va dicendo nelle interviste doppie o nei libri divulgativi sull'amore che genera i neutrini) non potresti assolutamente dirlo. anzi il suo, come lo chiami tu, procedimento scientifico, vista la natura della materia con cui ha a che fare, è molto molto più stringente di quello di molti altri ricercatori in campi scientifici, diciamo così, meno "esatti".
Il problema è sempre lo stesso, parla di dio e la madonna, viene visto come avversario e si cerca di "squalificarlo" in tutto... (in particolar modo se mi dici che la discussione l'hai pescata dal sito della uaar)

ed è esattamente quello che ti ho detto sin da subito: essere predisposti alla fiducia aiuta a sopravvivere (dato empirico) facendo bagaglio dell'esperienza degli altri.
l'errore di valutazione subentra quando la fiducia viene rinominata fede.
è solo un problema di strumentalizzazione del linguaggio, ma, guardando indietro anche di poche decine di anni nelle varie popolazioni del mondo, sono ottimista visti i progressi fatti.
eh, l'ho capita. ma appunto, il fatto che dio o manitou esistano o meno non c'entra nella discussione. comunque questa è una tua opinione (in accordo con dawkins o chi vuoi tu), non una verità scientifica. molti ne hanno altre.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Nov 2010 - 11:22

Jessi, la "Verità scientifica" è un concetto che non esiste. Se lo capisci, cade tutta la discussione wink..

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Merini10- Predisposti alla fede? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 11:39

questo lo scrivi solo per la promessa che mi hai fatto di continuare a scannarci altrove. comunque mi stai scivolando in considerazioni filosofeggianti da popper (il filosofo o quello che si sniffa, fai tu). teoria falsificabile non ancora falsificata mi pare incompleto, direi che è sufficiente:
cose ritenute vere dalla comunità scientifica con buon livello di confidenza (poi nessuno sa se altri dati le smentiranno in futuro... niente bigbang, niente evoluzione delle specie, si troverà che il mondo ha 6000 anni e che le stelle sono buchi dai quali entra la luce di dio ecc ...ecc... ecc...)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 11:45

hai bisogno di un'autorità che ti faccia pensare a cosa sia vero o puoi permetterti delle osservazioni razionalmente fondate di ciò che osservi?

sinceramente io non ho capito invece quale sia la tua posizione in merito, riuscirai ad esprimere qualcosa prima o poi in una discussione o esisti solo per fare la punta al pisello degli altri?... aggià... la mitica scala di D originale ti costringe a giocare un ruolo da finta-alternativa Predisposti alla fede? - Pagina 3 899568

ps: zichichi è un deficiente, sto leggendo in giro nel frattempo alcune sue dichiarazioni scientifiche... da rotolarsi anche per non addetti ai lavori...

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 11:47

jessica ha scritto:
questo non è vero. se tu conoscessi i suoi lavori (te lo ripeto, al di là delle cagate che va dicendo nelle interviste doppie o nei libri divulgativi sull'amore che genera i neutrini) non potresti assolutamente dirlo. anzi il suo, come lo chiami tu, procedimento scientifico, vista la natura della materia con cui ha a che fare, è molto molto più stringente di quello di molti altri ricercatori in campi scientifici, diciamo così, meno "esatti".
Il problema è sempre lo stesso, parla di dio e la madonna, viene visto come avversario e si cerca di "squalificarlo" in tutto... (in particolar modo se mi dici che la discussione l'hai pescata dal sito della uaar)
cosa sai di chi scrive sul forum dell'uaar per poter affermare una cosa del genere? ( a parte la minchiata precedente).

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 12:02

renus ha scritto:
cosa sai di chi scrive sul forum dell'uaar per poter affermare una cosa del genere? ( a parte la minchiata precedente).

non so. immagino. o pensi di poter essere l'unico a categorizzare la gente con etichette tipo "quelli come voi" ecc...
comunque sono disponibilissima al confronto, per la terza volta, invece di stare a parlare di nulla e di tue opinioni senza apparente fondamento, dimmi cosa c'è di sbagliato, strano, poco scientifico in quello che ha fatto nel suo campo e così cerchiamo di capire chi ha ragione.

per quanto riguarda la minchiata, ti ho inviato quasi 1000 references di pubblicazioni in riviste scientifiche, i risultati più importanti li puoi trovare anche su wikipedia, poi, se vuoi continuare a credere che le cose stiano come vuoi tu, va bene, ma mi pare di poter tranquillamente dire che tu non abbia niente da invidiare rispetto a quei famosi credini che "la realtà è quello che è indipendentemente da ciò che vogliono e loro credono in stronzate..."

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 12:09

ti incollo una lettura delle sue vicissitudini di vita fatta da un mio amico fisico che stimo molto:

vi dico due cose io su AZ, l'alfa e l'omega della fisica italiana (anche nelle iniziali)

AZera capo di un esperimento a frascati nell'età d'oro della fisicaitaliana denoantri, primi anni '70. Chiese a forza che venisse pompataenergia nella macchina al di sopra delle soglie massime per cui lamacchina era stata pensata e collaudata. Gli dissero "... ma sei scemo? Qui salta tutto".

Era l'epoca in cui se alzavi la rotella"energia" in un acceleratore, avresti scoperto sicuramente particellenuove, perché lo spettro di materia adronica si stava scoprendo pianpiano con macchine vieppiù potenti che guardavano finestre di energiacrescenti.

In altre parole, se progettavi e costruivi (civogliono anni e anni) una macchina più potente degli altri poteviscoprire particelle nuove con certezza quasi assoluta e sarebbe statonobel garantito.

Ovviamente non è che prendi una caffettiera, lametti su un fornello del gas sempre più potente e funziona uguale. Nonpuoi semplicemente pensare che alzi l'energia su una macchina pensataper energie più basse e tutto ti va di culo. Devi pensare e progettareuna macchina alle energie a cui lavorerà. Ma AZ per questo non aveva nétempo né soldi, quindi propose di girare la manovella dell'energiasotto la caffettiera e "toccarsi i maroni", violando basilari principidi fisica degli acceleratori che non sto a dirvi.

Dopo che loebbero messo a tacere con un paio di schiaffetti sulla pelata, accaddeche in altri due laboratori del mondo (Stanford e Brookhaven se nonricordo male) scoprirono simultaneamente una nuova particella alleenergie agognate dal nostro, mediante acceleratori pensati perraggiungere tali energie. Si chiama J/Psi, con pari dignità ai due nomipensati nei due laboratori che si spartirono la scoperta e il nobel.

Ovviamentequalsiasi altra Anatra che disponeva di un acceleratore avrebbe potutostarnazzare "quel nobel è mio perché l'avevo detto io di alzarel'energia ! ", ma l'affermazione è di una disonestà intellettuale taleche solo il nostro AZ ne fu capace.

Infatti è praticamente daallora che AZ, ovunque vada, si presenta come "quello a cui han ciulatoil nobel della J/Psi...", un discorso che ha del neuropatologico.Ovunque vada lo stesso identico inammissibile e ridicolo piagnisteo.

Politicamentein Italia AZ è figlio di GA, si quello con le orecchie da pipistrello,e quindi in quota Vaticano in tutte le sue attività. E' il fisico perantonomasia in RAI da sempre un po' per questo, un po' perché è ilsosia di Einstein, soprattutto per il curatissimo crine. Non ve nesiete mai accorti ? Se mi chiedete "vuoi dire che è famoso perchéassomiglia ad Einstein ?" la risposta è senza ombra di dubbio SI, equesto dà anche la misura del livello culturale della RAI. In unranking tra fisici italiani della sua generazione sicuramente nonfinirebbe tra i primi 100, e in un ranking che includa i più giovani(inevitabilmente molto più preparati) non finirebbe tra i primi 10.000.Eppure in TV vediamo solo lui.

Ca va sans dire che i colleghiche gli dissero "taci pirla" a Frascati, son diventati suoi nemici diuna vita. Fisici eminentissimi si son visti giocare tiri mancini daquesto naneruncolo ad ogni curva della loro carriera. Zichichi è infatti il ghostwriter delle scemenze che scriveva la Carlucci contro Maiani ....

Inveceall'estero i fisici italiani sono tenuti in palmo di mano. Abbiamoalcuni tra i più grandi fisici del mondo e all'estero ce loaccreditano. Gente che non avete mai conosciuto, tipo GabrieleVeneziano è nell'accademia delle Scienze francese, Giorgio Parisi inquella americana, per dirne solo due. Parisi è uno di quelli che hafirmato la lettera NO-RATZI alla Sapienza e per questo per poco nonrischia il posto come ricorderete.


Ci sono molte lezioni daimparare in questa storia tristissima. Ma sto scoppiando in singhiozziper questa povera italietta di merda e quindi chiudo

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 12:20


_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 12:23

renus ha scritto:hai bisogno di un'autorità che ti faccia pensare a cosa sia vero o puoi permetterti delle osservazioni razionalmente fondate di ciò che osservi?

sinceramente io non ho capito invece quale sia la tua posizione in merito, riuscirai ad esprimere qualcosa prima o poi in una discussione o esisti solo per fare la punta al pisello degli altri?... aggià... la mitica scala di D originale ti costringe a giocare un ruolo da finta-alternativa Predisposti alla fede? - Pagina 3 899568

ps: zichichi è un deficiente, sto leggendo in giro nel frattempo alcune sue dichiarazioni scientifiche... da rotolarsi anche per non addetti ai lavori...
ah scusa, questa me l'ero persa...
veramente (ed è la seconda volta che te lo faccio notare) chi tira in ballo le parole dei santoni della scienza affidandosi alle loro parole, sei tu. io non l'ho mai fatto. hai il solito problema dello specchio-riflesso che normalmente si finisce di usare in prima media.

la mia posizione è molto semplice e l'ho ben spiegata per oltre 20 pagine nel 3d originale. poi se tu vuoi far finta di non capire per incollare matley vari sulle smazzate sulla scala di dawkins, come sempre, liberissimo. ma, al solito, la realtà è una cosa, quello che vuoi tu un'altra. ormai avrai un universo parallelo simulato nella mente...

ma ti riassumo lo stesso la mia posizione, anche se mi pare chiaro che non ti interessi molto il confronto, quanto più il dileggio di chi non la pensa come te. precisamente penso che i dati a disposizione non siano al momento sufficienti per prendere una posizione definitiva. alcuni fatti lasciano intuire la possibilità che la creazione di una dimensione sovrannaturale possa essere una sorta di "risposta standard" del cervello a determinati contesti e non per forza e solo l'esito di un inculcamento in età precoce subito per colpa delle suore. ovviamente le suore o chi per loro darebbero poi la "forma" all'espressione di questo presunto bisogno (quindi cristi, madonne, o mantra mitralici) che poi questa risposta sia un sottoprodotto evoluzionistico, un errore di sistema, un virus mitocondriale, un meme autoreplicante eccc, è un argomento ancora più fumoso. la scienza su situazioni del genere è ancora ben lontana dal poter dare risposte definitive, anche volendo banalizzare la questione col "gene religioso" ,contrariamente a ciò che dice rasputin i comportamenti complessi geneticamente trasmissibili non sono ancora così ben mappati-che io sappia, almeno- ... (anche a livello di granchio che schizza e si mette in migrazione, figuriamoci per una cosa ancor più complicata come questa)
la mia posizione è quindi che al momento la risposta giusta (alla domanda se la religiosità sia innata o meno) è: non lo sappiamo.
certo possiamo trincerarci dietro risposte di comodo basate sul principio "quello che non vedo non esiste" ma equivarrebbe a dire che abbiamo già visto tutte le stelle che esistono (perchè quelle che non vediamo non esistono)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 12:37

quindi dici: le cose stanno così ma non lo sappiamo.

e perché ti ostini a fare tutto 'sto fumo con le parole?

come ti si fa notare spesso non esistono Verità ma approssimazioni sempre più precise alle stesse... quindi verificare qualcosa di verosimile e approssimarsi alla stessa non necessita che si prendano come possibili tutte le cose evidentemente lontane da questa (altrimenti la dispersione sarebbe devastante).

questo è quello che si fa in ambito razionale, dove la logica e i principi di non contraddizione hanno ancora un peso determinante.

ed è in base a questo che si consultano e si selezionano le fonti.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 12:39

tu mi chiedi una dimostrazione scientifica di questa mia affermazione?

esserepredisposti alla fiducia aiuta a sopravvivere (dato empirico) facendo bagaglio dell'esperienza degli altri.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 13:09

zichicche: come appunto già detto, le perle matematiche fanno parte di un ambito divulgativo da dimostriamo la verginità della madonna coi numeri primi non certo del suo campo di ricerca (te l'ho anche già scritto che odifreddi fa benissimo a criticarlo per quegli aspetti...)
per capirci, non si possono giudicare i meriti matematici di odifreddi vedendo come parla del vangelo o dei preti pedofili...
per quanto riguarda la letterina del tuo amico, sta pure tranquillo che in nessuna pubblicazione (seria intendo, non sull'avvenire) il nome di zichicchi è legato in minimo modo alla scoperta di mesoni, il suo starnazzare fa, appunto, parte del "resto", così come la somiglianza con einstein, gli intrallazzi democristiani, il disegno intelligente, le cose sporche all'italiana e quello che vuoi. se ha un minimo di obiettività non dovrebbe sminuire i meriti che invece ci sono. a meno che il tuo amico non sostenga che c'è un complotto e il suo nome sia finito per caso sugli articoli del cern quando lui dirigeva il gruppo che studiava l'antimateria. (per la cronaca, i nobel per la fisica non sono esattamente un premio all'ingegneria dato a qualsiasi anatra che riesce a costruirsi il cannone più grosso e a raggiungere per prima i 4000MeV)


riguardo il tuo secondo intervento, dovresti dirmi dove sta il fumo. la posizione mi pare molto semplice e semplicemente espressa. non ho mai detto che le cose stanno così ma non lo sappiamo. ho detto proprio il contrario: è inutile dire che le cose stiano in un qualche modo perchè per ora non lo sappiamo. possiamo solo fare ipotesi. semplicemente non me la sento di escludere delle ipotesi plausibili, tanto quanto non me la sento di dire che non esistono altre stelle oltre a quelle conosciamo perchè è plausibile che ce ne siano altre (troppo deboli per i nostri telescopi, coperte da polveri o allineate... fa tu.) eppure non le vediamo. e allora? secondo te non esistono ed è inutile stare a fare ipotesi? certo non sappiamo dove come quante e perchè.


quindi verificare qualcosa di verosimile e approssimarsi alla stessa non necessita che si prendano come possibili tutte le cose evidentemente lontane da questa (altrimenti la dispersione sarebbe devastante).
va benissimo, se riesci a trovare un modo per dimostrarmi che le ipotesi di cui stiamo parlando stiano probabilisticamente al di fuori della "dispersione" di plausibilità rispetto a quello che conosciamo, allora sarò ben felice di apprendere queste novità e di scartare come infondate le ipotesi.
io invece ho come la sensazione che chi alza polveroni fumosi sia tu, come dire, che questi conti tu non abbia idea di come andarli a fare (come nessun altro, d'altronde) e che il tuo scartare ipotesi lontane dalla credibilità con metodo scientifico, implicazioni logiche e bla bla bla non sia altro che mascherare l'uso di un normalissimo buon senso, che però, ha il difetto di essere molto condizionabile da quelle che sono le nostre convinzioni.
_____________

tu mi chiedi una dimostrazione scientifica di questa mia affermazione?

esserepredisposti alla fiducia aiuta a sopravvivere (dato empirico) facendo bagaglio dell'esperienza degli altri.

ahhhhh ... eccola la dimostrazione che mi era sfuggita! Predisposti alla fede? - Pagina 3 605765

seriamente, se non è una battuta forse faresti bene a smettere di parlare di logica, principi di non contraddizione e di quello che si fa o non si fa in ambito scientifico e razionalie.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Avalon Ven 12 Nov 2010 - 13:16

Quoto e bacio il tuo amico fisico, Renus.

(e ringrazio te di aver eliminato le pastinache, oh che sollievo)

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Nov 2010 - 13:18

Jessi, ti rendi conto che da pagine non fai che ripetere a disco rotto "Non sappiamo se esiste la Befana"?

Ho memorizzato in un file di testo il tuo ultimo messaggio a me per elaborare tranquillamente la risposta, ma comincio a pensare che non ne valga la pena.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Merini10- Predisposti alla fede? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 13:20

jessica ha scritto:

tu mi chiedi una dimostrazione scientifica di questa mia affermazione?

esserepredisposti alla fiducia aiuta a sopravvivere (dato empirico) facendo bagaglio dell'esperienza degli altri.

ahhhhh ... eccola la dimostrazione che mi era sfuggita! Predisposti alla fede? - Pagina 3 605765

seriamente, se non è una battuta forse faresti bene a smettere di parlare di logica, principi di non contraddizione e di quello che si fa o non si fa in ambito scientifico e razionalie.
ehi perla, sai leggere?
quella che hai quotato è una domanda non un'affermazione.

del resto non hai nemmeno capito molto riguardo alla dispersione... ma non mi aspettavo di più.

vediamo se capisci:
rispondi semplicemente: tutte le ipotesi hanno lo stesso valore (in quanto ipotesi)?

ps: leggeresti un libro di zichichi?

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 13:46

renus ha scritto:
ehi perla, sai leggere?
quella che hai quotato è una domanda non un'affermazione.
ahhhh scusami. allora la risposta alla tua domanda quotata è no.
la dimostrazione (ma non necessariamente, anche semplici indizi che permettano di propendere più da l'una che dall'altra) del fatto che la cosa che ti porta a sviluppare un ambito metafisico sia in effetti solo una semplice "degenerazione" della fiducia in fede (ecc) e non ci siano altri meccanismi più complessi che comunque spingono in quella direzione.


del resto non hai nemmeno capito molto riguardo alla dispersione... ma non mi aspettavo di più.
o non hai capito la risposta... se mi parli di dispersione delle ipotesi verosimili vuol dire proprio quello che ho capito. se intendevi altro hai sbagliato parole.

vediamo se capisci:
rispondi semplicemente: tutte le ipotesi hanno lo stesso valore (in quanto ipotesi)? ps: leggeresti un libro di zichichi?
no alla prima. il libro potrei leggerlo più o meno con lo spirito con cui guardo il tg di fede o sfoglio the watch tower.


Jessi, ti rendi conto che da pagine non fai che ripetere a disco rotto "Non sappiamo se esiste la Befana"?
no. il tuo paragone si basa su presupposti sbagliati, e cioè assegni le stesse probabilità all'esistenza della befana e ad ipotesi (che pur ormai avrai capito essere prese in considerazione non solo da fanzaga zichichi e me ) plausibilissime.


Ho memorizzato in un file di testo il tuo ultimo messaggio a me per elaborare tranquillamente la risposta, ma comincio a pensare che non ne valga la pena.
fai come credi. non ti obbligo certo a rispondermi. che tu non sia d'accordo con me, l'ho capito da mo... tranquillo non penserò che la tua mancanza di post sia dovuta ad un cambio di idea. se devi rispondermi sempre le solite cose (non vedo=non esiste --> v.l'esempio delle stelle di poco sopra) puoi risparmiare la fatica.


p.s. renus, ad esempio ritieni plausibile l'esistenza di altre forme di vita nell'universo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 13:57

jessica ha scritto:

vediamo se capisci:
rispondi semplicemente: tutte le ipotesi hanno lo stesso valore (in quanto ipotesi)? ps: leggeresti un libro di zichichi?
no alla prima. il libro potrei leggerlo più o meno con lo spirito con cui guardo il tg di fede o sfoglio the watch tower.


Jessi, ti rendi conto che da pagine non fai che ripetere a disco rotto "Non sappiamo se esiste la Befana"?
no. il tuo paragone si basa su presupposti sbagliati, e cioè assegni le stesse probabilità all'esistenza della befana e ad ipotesi (che pur ormai avrai capito essere prese in considerazione non solo da fanzaga zichichi e me ) plausibilissime.


p.s. renus, ad esempio ritieni plausibile l'esistenza di altre forme di vita nell'universo?

ah, ok, leggi zichichi come quel tipo di roba, questione sul tempo sprecato a parte, in che modo difendi la sua autorevolezza relegandolo a quel tipo di svago?

fase 2: sono divertito dal vedere che tu fanzaga e zichichi abbiate delle idee in comune su temi così arditi Predisposti alla fede? - Pagina 3 899568


ps: forme di vita... è verosimile per un mero gioco probabilistico che si possano essere generate delle forme di vita nell'universo, ma viste le beffe delle statistiche è anche possibile di no... però ora contestualizzami questa domanda e dimmene il motivo.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 14:34

fase uno: allora anche tu stai sprecando tempo a parlare con me. a parte questo, è il discorso del chirurgo pedofilo. qualcosa di suo ho dovuto andare a leggermelo e che lui (o il gruppo che ha diretto) siano stati in grado di tirar fuori dei risultati è indubbio. che poi i il deuterio gli ricordi l'empireo e quindi lui ne deduca che dal micro al macrocosmo dio esiste e lo spirito santo ha simmetria sferica, cazzi suoi(relativamente alla fisica), io mi baso sui risultati. come ti dicevo, non è che la meccanica quantistica sia una cagata solo perchè se l'è inventata un credente. se heisenberg parla di inferno, si giudica quello che ha da dire sull'inferno, se parla di funzione d'onda, si fanno i conti sulla funzione d'onda.

fase due: ne sono lieta (anche se non ne sarei così sicura)

fase tre: se non ho capito male, il tuo approccio in questo ambito è: per quel che ne sappiamo adesso, per fare un batterio servono acqua, un po' di farina e il forno, di posti in cui ci sono gli ingredienti ce ne sono tanti, probabilmente molti di più di quelli che vediamo, di tempo per provare anche, quindi non si può escludere che la risposta sia positiva anche se nessuno ha mai visto un alieno (a meno che tu non creda all'area 31 o quello che è)
chiaramente al livello attuale delle conoscenze non è possibile dare dei valori di probabilità, quali che siano, perchè ci mancano troppi dati da inserire nel gioco.
nessuno ha mai visto la vita generarsi spontaneamente e non sa calcolarne le possibilità, nessuno ha mai visto esopianeti terrestri oltre a qualche decina, nessuno ha mai capito che generi di atmosfere ci siano in quella decina, insomma non c'è evidenza proprio di un cazzo. seguendo il ragionamento di rasputin si potrebbe paragonare il tuo batterio al forno alla befana e fare la stessa implicazione: alieni mai visti-->alieni non esistono.
la risposta onesta è che non lo sappiamo, ma che allo stato attuale delle conoscenze ci pare plausibile pensarlo (o comunque che l'ipotesi non sia da cestinare seduta stante).

non capisco perchè non usi lo stesso approccio nel problema del topic.
è chiaro che se uno crede che ci siano otto geni, uno per il colore degli occhi, uno per l'altezza, tre per la pelle e tre non si sa cosa facciano, ma sono stati controllati e non ti fanno pregare, allora può venire a dirmi che si è cercato e non si è trovato, quindi l'ipotesi è sbagliata, però le cose non stanno così.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Ven 12 Nov 2010 - 15:53

renus ha scritto:
holubice ha scritto:
Tu non ci crederai, ma anch'io dicevo al mio professore di religione che chi induceva una vecchietta a parlare con un muro (i.e. affresco) andrebbe denunciato per circonvenzione di incapace. Poi sai... uno cresce... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Happy0007
renus ha scritto:
la strada è ancora lunga.
Esatto figliolo... ed io ti ho tutte le sere nelle mie preghiere... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Character0009
Non ti piglio per il €ulo, ti assicuro che è così. Come un pò per tutti qui dentro...
si holu, ho ben presente come voi religiosi vi volete sentire utili non facendo un cazzo (pregando) invece di rimboccarvi le maniche e provare a dedicare quel tempo a qualcuno che ne ha concretamente bisogno... sporcarvi le mani, non bla bla bla.
Se hai delle riminescenze del tempo in cui facevi il chirichetto... ;-) sai che non posso scendere nei dettagli, pena il vanificare e volatilizzare tutti i punti Miralanza fin qui acquisiti.
Spoiler:
Diciamo che, se, e quando, verremo divisi nelle due file pecore vs. caproni saprai se (e quanto) mi sono sporcato le mani, se (e quanto) ho scucito palanche verso chi è nel bisogno.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Paolo Ven 12 Nov 2010 - 15:58

Scusa Holb. Ma cosa intendi per divisi tra pecore e caproni. Predisposti alla fede? - Pagina 3 79837
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Ven 12 Nov 2010 - 16:29

Paolo ha scritto:Scusa Holb. Ma cosa intendi per divisi tra pecore e caproni. Predisposti alla fede? - Pagina 3 79837
Scusa Paolo. Dimenticavo che tu non sei un prete s-pretato come molti, ma sei proprio un miscredente congenito... wink..
Et voiltà:

Spoiler:

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Avalon Ven 12 Nov 2010 - 16:47

Io voglio stare coi caproni. Ma tu, Holu, mi sa che sei una brava persona sempre e comunque, a prescindere dalla questione metafisica in corso Predisposti alla fede? - Pagina 3 315697

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Nov 2010 - 19:07

Avalon ha scritto:Io voglio stare coi caproni.

Anch'io. Le pecore sono soliti trombarsele mgreen

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Merini10- Predisposti alla fede? - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da *Valerio* Ven 12 Nov 2010 - 19:10

Chissa' perche' qualcuno confonde e fa esempi con il poco dimostrabile fisico con il poco dimostrabile metafisico,mettendoli sullo stesso piano Predisposti alla fede? - Pagina 3 977956

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 19:12

holubice ha scritto:
renus ha scritto:
holubice ha scritto:
Tu non ci crederai, ma anch'io dicevo al mio professore di religione che chi induceva una vecchietta a parlare con un muro (i.e. affresco) andrebbe denunciato per circonvenzione di incapace. Poi sai... uno cresce... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Happy0007
renus ha scritto:
la strada è ancora lunga.
Esatto figliolo... ed io ti ho tutte le sere nelle mie preghiere... Predisposti alla fede? - Pagina 3 Character0009
Non ti piglio per il €ulo, ti assicuro che è così. Come un pò per tutti qui dentro...
si holu, ho ben presente come voi religiosi vi volete sentire utili non facendo un cazzo (pregando) invece di rimboccarvi le maniche e provare a dedicare quel tempo a qualcuno che ne ha concretamente bisogno... sporcarvi le mani, non bla bla bla.
Se hai delle riminescenze del tempo in cui facevi il chirichetto... ;-) sai che non posso scendere nei dettagli, pena il vanificare e volatilizzare tutti i punti Miralanza fin qui acquisiti.
Spoiler:
Diciamo che, se, e quando, verremo divisi nelle due file pecore vs. caproni saprai se (e quanto) mi sono sporcato le mani, se (e quanto) ho scucito palanche verso chi è nel bisogno.
diciamo che farsi delle paranoie per gestire di nascosto è uno dei tanti aspetti della morbosità delle cazzate che credete... ma un giorno guarirete, anche a costo di farlo inevitabilmente da cadaveri.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 19:19

jessica ha scritto:
fase tre: se non ho capito male, il tuo approccio in questo ambito è: per quel che ne sappiamo adesso, per fare un batterio servono acqua, un po' di farina e il forno, di posti in cui ci sono gli ingredienti ce ne sono tanti, probabilmente molti di più di quelli che vediamo, di tempo per provare anche, quindi non si può escludere che la risposta sia positiva anche se nessuno ha mai visto un alieno (a meno che tu non creda all'area 31 o quello che è)
chiaramente al livello attuale delle conoscenze non è possibile dare dei valori di probabilità, quali che siano, perchè ci mancano troppi dati da inserire nel gioco.
nessuno ha mai visto la vita generarsi spontaneamente e non sa calcolarne le possibilità, nessuno ha mai visto esopianeti terrestri oltre a qualche decina, nessuno ha mai capito che generi di atmosfere ci siano in quella decina, insomma non c'è evidenza proprio di un cazzo. seguendo il ragionamento di rasputin si potrebbe paragonare il tuo batterio al forno alla befana e fare la stessa implicazione: alieni mai visti-->alieni non esistono.
la risposta onesta è che non lo sappiamo, ma che allo stato attuale delle conoscenze ci pare plausibile pensarlo (o comunque che l'ipotesi non sia da cestinare seduta stante).

non capisco perchè non usi lo stesso approccio nel problema del topic.
è chiaro che se uno crede che ci siano otto geni, uno per il colore degli occhi, uno per l'altezza, tre per la pelle e tre non si sa cosa facciano, ma sono stati controllati e non ti fanno pregare, allora può venire a dirmi che si è cercato e non si è trovato, quindi l'ipotesi è sbagliata, però le cose non stanno così.
tralasciando le chiacchere inutile e ridondanti degli altri punti, qui cadi davvero in basso.

forme di vita elementari o meno (area 51 (mi pare) di stocazzo a parte) si sono formate sulla terra altrimenti non staremmo qui a menarci le rispetive parti sensibili.

visto che questo mi pare evidente non c'è altro da aggiungere.

la vita può formarsi perché si è formata.

sai è come il superenalotto, potrebbero giocar i sei numeri tutte le persone del mondo, ma non esisterebbe mai la certezza che qualcuno faccia il sei.. allo stesso modo non si può escludere la possibilità che tutti i milioni di persone giochino gli stessi sei numeri.

è solo caso, caso in movimento.

noi siamo come i sei numeri estratti dopo che sono stati estratti... sembra tutto più facile guardando il risultato.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 19:30

*Valerio* ha scritto:Chissa' perche' qualcuno confonde e fa esempi con il poco dimostrabile fisico con il poco dimostrabile metafisico,mettendoli sullo stesso piano Predisposti alla fede? - Pagina 3 977956
questo è quello che definisco fumo, ma credo lo facciano inavvertitamente, a quella categoria manca il codice di decriptazione della realtà, non è tutta colpa loro.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Ven 12 Nov 2010 - 19:31

renus ha scritto:
diciamo che farsi delle paranoie per gestire di nascosto è uno dei tanti aspetti della morbosità delle cazzate che credete... ma un giorno guarirete, anche a costo di farlo inevitabilmente da cadaveri.
Il piccolo principe sorrise:
"Non mi sembri molto potente... non hai neppure delle zampe... e non puoi neppure camminare..."
"Posso trasportarti piu' lontano che un bastimento", disse il serpente.
Si arrotolo' attorno alla caviglia del piccolo principe come un braccialetto d'oro:
"Colui che tocco,lo restituisco alla terra da dove e' venuto. Ma tu sei puro e vieni dauna stella..."
Il piccolo principe non rispose.
"Mi fai pena, tu cosi' debole, su questa Terra di granito. Potro' aiutarti un giorno se rimpiangerai troppo il tuo pianeta. Posso..."
"Oh! Ho capito benissimo",disse il piccolo principe, "ma perche' parli sempre per enigmi?"
"Li risolvo tutti",disse il serpente.
E rimasero in silenzio.


Anche tu rimanesti in silenzio, quando leggesti questa conversazione?...

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Ven 12 Nov 2010 - 19:35

renus ha scritto:questo è quello che definisco fumo, ma credo lo facciano inavvertitamente, a quella categoria manca il codice di decriptazione della realtà, non è tutta colpa loro.
O, forse, non è tutto merito loro... Predisposti alla fede? - Pagina 3 977956
Spoiler:

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 19:49

il piccolo principe mi ha fatto cagare, più o meno al livello di Paolo Coelho e dei promessi sposi.

pensa che c'è ancora chi ha bisogno di affidarsi a scritture come quele del tuo spoiler, cose che voglio sembrare intelligenti, spesso scritte male... una merda al confronto di Iliade o Odissea... molto più ricche di dei ed interventi degli stessi... ma di successo purtroppo inferiore.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Paolo Ven 12 Nov 2010 - 19:54

Ho capito la pecora. Ma se vuoi che possa partecipare alla discussione dovresti essere un po' meno ermetico. Che cosa è sto piccolo principe? E di che padre parli? Scusa Holub, se continui a parlare di pecore e di pastori ti consiglierei di scrive su di un forum di zoologia. E se chi deve attirare a chi? Quale padre? Sono dei rebus per la settimana enigmistca?
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Johnny Ven 12 Nov 2010 - 20:49

Paolo ha scritto:Ho capito la pecora. Ma se vuoi che possa partecipare alla discussione dovresti essere un po' meno ermetico. Che cosa è sto piccolo principe? E di che padre parli? Scusa Holub, se continui a parlare di pecore e di pastori ti consiglierei di scrive su di un forum di zoologia. E se chi deve attirare a chi? Quale padre? Sono dei rebus per la settimana enigmistca?
"Il piccolo principe" è un brevissimo romanzo che affascina milioni di persone. Può essere letto con diverse chiavi di lettura, sia da adolescenti che da ottuagenari. Qui te lo puoi leggere d'un soffio:

Il piccolo principe

Il suo autore era forse un mistico, forse un avviatore (come sosteneva Lucio Dalla nella sua canzone 'Come è profondo il mare')

Poi, per il riferimento al padre, beh, Paolo, se non me l'hai capita,davvero t'hanno tenuto all'oscuro più della tribù dei Pirnah amazzonica. wink..

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8863
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzato (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 21:08

valerio ha scritto:Chissa' perche' qualcuno confonde e fa esempi con il poco dimostrabile fisico con il poco dimostrabile metafisico,mettendoli sullo stesso piano
puoi dirmi chi e dove?


renus ha scritto:tralasciando le chiacchere inutile e ridondanti degli altri punti,

cioè quelle che contraddicono la tua realtà immaginaria, e quindi elimini (ma non è tutta colpa tua...)

qui cadi davvero in basso.
forme di vita elementari o meno (area 51 (mi pare) di stocazzo a parte) si sono formate sulla terra altrimenti non staremmo qui a menarci le rispetive parti sensibili.
visto che questo mi pare evidente non c'è altro da aggiungere.
la vita può formarsi perché si è formata.
sai è come il superenalotto, potrebbero giocar i sei numeri tutte le persone del mondo, ma non esisterebbe mai la certezza che qualcuno faccia il sei.. allo stesso modo non si può escludere la possibilità che tutti i milioni di persone giochino gli stessi sei numeri.
è solo caso, caso in movimento.
noi siamo come i sei numeri estratti dopo che sono stati estratti... sembra tutto più facile guardando il risultato.
il punto è che le probabilità per quello di cui parli non le conosci. non sai se stai parlando di 1\10^100\galassia anno oppure miliardi di volte meno o di più. non sai se ci sono possibilità di esistenza di forme di vita in modi completamente diversi da come te li immagini, non sai se la nostra regione abbia delle peculiarità che favoriscono cose impossibili altrove, e anche qui, non sai se sei sull'unico pianeta dell'universo in cui c'è vita (e quindi la vedi...) o se la vita si è formata una, cento, mille volte anche nello stesso pianeta... ripeto, non sai un cazzo. non è possibile dare probabilità, neanche lontanamente, perchè non sai quante estrazioni hai a disposizione per il tuo superenalotto, quante persone giocano, cosa serve per vincere e quanti numeri ci sono nel sacchettino. al massimo oggi siamo arrivati a capire da quanto tempo si gioca, e anche con una certa imprecisione. eppure ti pare plausibile.
anche per quanto riguarda la genetica si sono già formate (più e più volte, per più e più speci) combinazioni che rendono innato un determinato comportamento, dai salmoni di holub a quelle che rendono sensibili le tue parti sensibili che in questo momento ti stai menando e ti spingono ad usarle, combinazioni di geni che in un modo o nell'altro determinano comportamenti complessi si possono formare perchè si sono già formati... allora dove sta la differenza? non li abbiamo isolati? neanche quelli che spingono i salmoni. invece gli alieni li hai visti?
ancora una volta, quello che ti porta alla decisione finale non è un'analisi oggettiva, ma pensare che le cose stiano come ti piacerebbe.

questo è quello che definisco fumo, ma credo lo facciano inavvertitamente, a quella categoria manca il codice di decriptazione della realtà, non è tutta colpa loro.
Predisposti alla fede? - Pagina 3 166799
può darsi che per una volta tu abbia ragione se parli della realtà parallela che hai dimostrato di esserti creato,

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 21:12

dai bimba, pettina le barbie...

le condizioni che hanno portato la vita sulla terra sono frutto di quello che circola in tutto l'universo da sempre, se è nata qui non si può escludere che avvenga in altri fantastiliardi di luoghi come che non avvenga.

non ho fatto un calcolo probabilistico ho risposto alla tua domanda come non piace a te, dicendo le cose come stanno.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 21:15

rimane il fatto che la tua domanda è inutile alla pari di quella sui perché della vita, anche se da una parte si tratta di impossibilità pragmatica di costatazione (limiti di dimensione), mentre dall'altrà si tratta di una domanda inutile perché il perché non deve per forza esistere, anche se agli antropocentrici non va giù.

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Ospite Ven 12 Nov 2010 - 21:26

renus ha scritto:dai bimba, pettina le barbie...

Predisposti alla fede? - Pagina 3 166799 Predisposti alla fede? - Pagina 3 166799 Predisposti alla fede? - Pagina 3 166799


le condizioni che hanno portato la vita sulla terra sono frutto di quello che circola in tutto l'universo da sempre, se è nata qui non si può escludere che avvenga in altri fantastiliardi di luoghi come che non avvenga.
non ho fatto un calcolo probabilistico ho risposto alla tua domanda come non piace a te, dicendo le cose come stanno.
il punto è che non lo sai come stanno, nè riguardo ad eventuali omini verdi nè riguardo a come funziona il tuo cervellino, però in un caso non hai il fiato del tuo fantasma mentale di razzingher sul collo, quindi consideri ragionevolmente entrambe le ipotesi e le ritieni plausibili :

non si può escludere che avvenga in altri fantastiliardi di luoghi come che non avvenga

nell'altro ti è scattato l'allarme catto e quindi rifiuti ipotesi plausibili perchè non ti piacciono, quindi non vuoi che esistano.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da renus Ven 12 Nov 2010 - 21:30

quali sono le ipotesi plausibili? teiere gravitazionali? unicorni? dei tutto miele mielino (ma piuttosto stronzi)?

_________________
"Quando una storia è troppo bella per essere vera, non è vera." (Bastardi senza gloria)

fede significa creare una virtù dall'incoscienza (Bill Maher)
I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (B. Russel)
renus
renus
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
Predisposti alla fede? - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Predisposti alla fede? - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Torna in alto Andare in basso

Predisposti alla fede? - Pagina 3 Empty Re: Predisposti alla fede?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.