Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

il mio vissuto religioso...

4 partecipanti

Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty il mio vissuto religioso...

Messaggio Da ros79 Dom 16 Nov 2008 - 19:12

vorrei inaugurare la sezione con un piccolo racconto.
oggi passeggiavo con mio marito e mio figlio e ci imbattiamo in un gruppo di ragazzine urlanti ed esagitate che avevano al collo dei cuori con su scritto : San Rocco. Ora, non chiedetemi che festa fosse, so solo che la piazzetta dove solitamente i bambini la domenica giocano era colma di gente che cantava e poi palloncini colorati e cartelli ovunque:giornata per la Chiesa, o qualcosa del genere.
tutto questo, a mio parere , triste spettacolo mi ha portato ad un ricordo dell'infanzia. la Domenica mia mamma mi vestiva a festa. mi metteva la gonnellina che io odiavo e in particolare una giacchetta, capottino bianco di quelli che si indossavano negli anni 80 muniti della cosa più obbrobriosa che penso sia esistita nel campo della moda...le spalline!
poi mi incamminavo attonita dall'abbigliamento verso la chiesa,vicina a casa mia peraltro (che fortuna :P ). una volta entrata dovevo posizionarmi nelle panche davanti perchè i bambini dovevano stare davanti e in mezzo ad un branco di bambini integrati sbucavano le mie spalline. il momento più imbarazzante per me era il ballo dell'alleluya che consisteva in una sorta di ruota le mani e direzionale verso l'alto e ruotale ancora (credo che molti di voi l'abbiano dovuto fare). lì tutto il mio disagio si materializzava in una giacca goffa con spalline che mi soffocavano nel momento in cui alzavo le braccia verso il cielo. e io mi sentivo stupida ed ingombrante.
ecco...questa è la mia esperienza da "religiosa".. eeeeeeek


Ultima modifica di ros79 il Mer 19 Nov 2008 - 21:36 - modificato 2 volte.

ros79
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1139
Età : 42
SCALA DI DAWKINS :
il mio vissuto religioso... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70il mio vissuto religioso... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty Re: il mio vissuto religioso...

Messaggio Da Ospite Dom 16 Nov 2008 - 22:25

ros79 ha scritto:vorrei inaugurare la sezione con un piccolo racconto.
oggi passeggiavo con mio marito e mio figlio e ci imbattiamo in un gruppo di ragazzine urlanti ed esagitate che avevano al collo dei cuori con su scritto : San Rocco. Ora, non chiedetemi che festa fosse, so solo che la piazzetta dove solitamente i bambini la domenica giocano era colma di gente che cantava e poi palloncini colorati e cartelli ovunque:giornata per la Chiesa, o qualcosa del genere.
tutto questo, a mio parere , triste spettacolo mi ha portato ad un ricordo dell'infanzia. la Domenica mia mamma mi vestiva a festa. mi metteva la gonnellina che io odiavo e in particolare una giacchetta, capottino bianco di quelli che si indossavano negli anni 80 muniti della cosa più obbrobriosa che penso sia esistita nel campo della moda...le spalline! :shock:
poi mi incamminavo attonita dall'abbigliamento verso la chiesa,vicina a casa mia peraltro (che fortuna :P ). una volta entrata dovevo posizionarmi nelle panche davanti perchè i bambini dovevano stare davanti e in mezzo ad un branco di bambini integrati sbucavano le mie spalline. il momento più imbarazzante per me era il ballo dell'alleluya che consisteva in una sorta di ruota le mani e direzionale verso l'alto e ruotale ancora (credo che molti di voi l'abbiano dovuto fare). lì tutto il mio disagio si materializzava in una giacca goffa con spalline che mi soffocavano nel momento in cui alzavo le braccia verso il cielo. e io mi sentivo stupida ed ingombrante.
ecco...questa è la mia esperienza da "religiosa".
...
Bèh, niente male, come ricordo d'infanzia!... :lol:
Io, onestamente, non ho mai subito tali imposizioni poiché i miei, anche senza prendere mai ufficialmente posizione, non mi hanno mai costretto ad andare in chiesa...
Ricordo solo una volta (ma ero già grandicello!) in cui venne il Papa a visitare quella che una volta era una periferica borgata romana e mia madre, una delle poche maestre "fiduciarie" di zona, mi costrinse praticamente ad andare con le sue classi per cercare di aiutarla a mantenere un po' d'ordine sul sagrato della chiesa dove erano stati fatti mettere a sedere i ragazzini: una specie di sit-in... Ma quei birboni di scolari non volevano saperne di stare calmi!... erano troppo eccitati, e ne scapparono una decina! Altri cominciarono a suonarsele di santa ragione! Una cosa buffissima. Ed io, tutto sommato, li capivo benissimo!... bounce
...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty Re: il mio vissuto religioso...

Messaggio Da davide Lun 17 Nov 2008 - 0:36

ros79 ha scritto:vorrei inaugurare la sezione con un piccolo racconto.
oggi passeggiavo con mio marito e mio figlio e ci imbattiamo in un gruppo di ragazzine urlanti ed esagitate che avevano al collo dei cuori con su scritto : San Rocco. Ora, non chiedetemi che festa fosse, so solo che la piazzetta dove solitamente i bambini la domenica giocano era colma di gente che cantava e poi palloncini colorati e cartelli ovunque:giornata per la Chiesa, o qualcosa del genere.
tutto questo, a mio parere , triste spettacolo mi ha portato ad un ricordo dell'infanzia. la Domenica mia mamma mi vestiva a festa. mi metteva la gonnellina che io odiavo e in particolare una giacchetta, capottino bianco di quelli che si indossavano negli anni 80 muniti della cosa più obbrobriosa che penso sia esistita nel campo della moda...le spalline! :shock:
poi mi incamminavo attonita dall'abbigliamento verso la chiesa,vicina a casa mia peraltro (che fortuna :P ). una volta entrata dovevo posizionarmi nelle panche davanti perchè i bambini dovevano stare davanti e in mezzo ad un branco di bambini integrati sbucavano le mie spalline. il momento più imbarazzante per me era il ballo dell'alleluya che consisteva in una sorta di ruota le mani e direzionale verso l'alto e ruotale ancora (credo che molti di voi l'abbiano dovuto fare). lì tutto il mio disagio si materializzava in una giacca goffa con spalline che mi soffocavano nel momento in cui alzavo le braccia verso il cielo. e io mi sentivo stupida ed ingombrante.
ecco...questa è la mia esperienza da "religiosa".
Ehm... no, a dir la verità non ho mai dovuto fare niente del genere, per fortuna geek

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
il mio vissuto religioso... Left_bar_bleue0 / 700 / 70il mio vissuto religioso... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty Re: il mio vissuto religioso...

Messaggio Da Libero Lun 17 Nov 2008 - 21:47

Be figuratevi io da bambino ero il prescelto del parroco, mi chiamava " Il suo segretario", di fatto non ho un brutto ricordo di lui. Organizzava tornei di calcio, ha creato un centro accoglienza per malati di mente vicino alla chiesa totalmente gratuito (almeno finchè se ne è occupato lui). Inoltre quando andavamo a catechismo non ha mai cercato di indottrinarci, si è posto sempre in modo chiaro. Sicuramente ci credeva in dio senno che cavolo di parroco era, pero posso dire con franchezza che aveva tendenze laiche. Cioè voglio dire ci insegnava cosa diceva la religione ma non in cosa credere. Tantè che è stato mandato ad occuparsi di una chiesetta di periferia in una zona turistica, dove praticamente celebrava la messa solo durante l' estate. Fino a che non è morto in solitudine.

Libero
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 168
Età : 43
Località : Livorno
SCALA DI DAWKINS :
il mio vissuto religioso... Left_bar_bleue67 / 7067 / 70il mio vissuto religioso... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.11.08

Torna in alto Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty Re: il mio vissuto religioso...

Messaggio Da Cristiulì Gio 27 Nov 2008 - 19:45

Io e mio fratello bigiavamo il catechismo e le catechiste erano "costrette" a barare sulle assenze, visto che il numero spropositato ci avrebbe impedito di fare la cresima!!
Quanto ci divertiva sta cosa!!
per il resto niente messe, niente oratorio.
Però, volete mettere che bello sarebbe, poter andare adesso a catechismo con un po' più di sale in zucca e poter ribattere ad ogni boiata che si sente?
Tra l'altro i catechisti non sono molto ferrati su argomenti a cui non sono abituati a rispondere.
(i bambini al massimo fanno domande ingenue), ma se si parla di fisica, o biologia, o astronomia, o filosofia....
Cristiulì
Cristiulì
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 31
Località : Novara
SCALA DI DAWKINS :
il mio vissuto religioso... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70il mio vissuto religioso... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.11.08

Torna in alto Andare in basso

il mio vissuto religioso... Empty Re: il mio vissuto religioso...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.