Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

+4
Minsky
Cosworth117
Rasputin
paolo1951
8 partecipanti

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 18:06

Tu jessica mi ricordi quella zingara che parlava l'altra sera a "quinta colonna", diceva:
...è logico che ai "ragazzi" piaccia avere le macchine di lusso, quindi è giusto che per comprarle vadano a rubare.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 18:09

jessica ha scritto:
Forse speri di trovare un posto di lavoro come addetta ai "colloqui psico-attitudinali", "di orientamento", ai "corsi di formazione", per redigere il "bilancio delle competenze"...
addetta ai colloqui?
l'astrologa dovevo fare:


i dati confermano quello che dice, e se gli mostri che non è così, è la mafia comunista che possiede l'informazione ma invece le cose stanno come dice, e se gli mostri che non è scritto su repubblica ma sono i dati, è perchè sono artatamente manipolati da chi vuole tenersi il posto di lavoro, e se sono uguali a quelli degli altri paesi europei, le mosche mangiano merda, e gliel'ha detto suo cuggino che con le leggi vere ci lavora e sa che le ricerche sul pil giordano sono commissionate dalla gioventù hitleriana...
Cazzo fai? citi te stessa? ... o forse sei come Muhammad, per bocca tua parla l'arcangelo Gabriele che a sua volta riferisce la "parola" di Allah???

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Mer 11 Mar 2015 - 19:51

cito me stessa. perchè? è vietato?
in particolare cito le mie previsioni astrologiche che prontamente hai fatto avverare. non era mica difficile da capire, 5 righe... immaginiamoci cosa capisci quando le righe salgono di numero...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mar 2015 - 20:04

jessica ha scritto:cito me stessa. perchè? è vietato?
in particolare cito le mie previsioni astrologiche che prontamente hai fatto avverare. non era mica difficile da capire, 5 righe... immaginiamoci cosa capisci quando le righe salgono di numero...

Su, non svacchiamo troppo.

Io trovo il progetto di legge 'na strunzata, ma solo perché proposto in Cialtronia

Minsky lo trova buono

Paolo 'na strunzata perché bisogna lavorare, cazzo!

Sunzù va letto, secondo me si è sforzato anche di scrivere qualcosa di sensato


Ultima modifica di Rasputin il Mer 11 Mar 2015 - 20:20 - modificato 1 volta.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 20:17

jessica ha scritto:cito me stessa. perchè? è vietato?
in particolare cito le mie previsioni astrologiche che prontamente hai fatto avverare. non era mica difficile da capire, 5 righe... immaginiamoci cosa capisci quando le righe salgono di numero...
Si ma scusa non ho capito dove stia la "chiaroveggenza"... questa semmai si chiama schizofrenia:
"... e se gli mostri che non è così, è la mafia comunista che possiede l'informazione ma invece le cose stanno come dice, e se gli mostri che non è scritto su repubblica ma sono i dati, è perchè sono artatamente manipolati da chi vuole tenersi il posto di lavoro... ".
Guarda che dici tutto tu... sia quello che è "tuo", sia quello che affermi avrebbe detto un altro.
Tu dici, tu "mostri", ...  tu spieghi il pensiero degli altri!!!
Sii un po' più umile ragazza mia ... limitati a spiegare le "tue idee", senza cercare di interpretare a tuo modo quelle dell'interlocutore.
Capisco che tu di idee ne hai molto poche... ma proprio per questo sforzati di esprimerle, se ci riesci sarà già qualcosa.

Qui in questo 3D non si stava parlando di Paolo Benazzo ma della proposta di legge sull' "istituzione del reddito di cittadinanza", se ci riesci, se hai una vaga idea di cosa sia, se per caso hai pure tentato di leggerla... attieniti all'argomento.
Se invece vuoi aprire un 3D sul sottoscritto fallo anche se credo che il regolamento non lo permetta.... ma purtroppo il "moderatore" sei tu!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 20:37

Rasputin ha scritto:...
Minsky lo trova buono

Palo 'na strunzata perché bisogna lavorare, cazzo!

No non ho detto che "bisogna lavorare"... ho detto che chi si guadagna da vivere lavorando, trova "fastidioso" che lo Stato lo rapini "legalmente" per regalare ad altri il frutto di questa rapina.

Questa legge non è nulla di nuovo... ma è una stronzata perché vuole aumentare il furto in modo non più "accettabile" per il derubato.
E questo è socialmente pericoloso perché alla fine può anche accadere quello che è successo con gli Ebrei, i quali per secoli hanno "pagato" i Cristiani perché li lasciassero vivere... poi hanno capito la lezione, e ora vedi tu che casino fanno in Palestina! Invece di porgere l'altra guancia... sparano sui poveri Arabi che  giustamente li vorrebbero ricacciare a mare !!!

Non per nulla in Italia sempre più persone chiedono il "porto d'armi"... e ancora di più sono quelli che le armi se le comprano comunque. insomma iniziano ad esserci molte probabilità che la cosa finisca ... molto, molto male.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mar 2015 - 21:01

paolo1951 ha scritto:
Rasputin ha scritto:...
Minsky lo trova buono

Palo 'na strunzata perché bisogna lavorare, cazzo!

No non ho detto che "bisogna lavorare"... ho detto che chi si guadagna da vivere lavorando, trova "fastidioso" che lo Stato lo rapini "legalmente" per regalare ad altri il frutto di questa rapina.

Questa legge non è nulla di nuovo... ma è una stronzata perché vuole aumentare il furto in modo non più "accettabile" per il derubato.
E questo è socialmente pericoloso perché alla fine può anche accadere quello che è successo con gli Ebrei, i quali per secoli hanno "pagato" i Cristiani perché li lasciassero vivere... poi hanno capito la lezione, e ora vedi tu che casino fanno in Palestina! Invece di porgere l'altra guancia... sparano sui poveri Arabi che  giustamente li vorrebbero ricacciare a mare !!!

Non per nulla in Italia sempre più persone chiedono il "porto d'armi"... e ancora di più sono quelli che le armi se le comprano comunque. insomma iniziano ad esserci molte probabilità che la cosa finisca ... molto, molto male.

Sono alla quarta birra quindi ti rispondo forse un po' più pericolosamente del solito.

Trovo contrario ai diritti umani dover lavorare per vivere. Alla vita hanno diritto tutti, lavorare dovrebbe servire esclusivamente a pagare i lussi.

Ebrei: Se pagano, sanno loro il perché. Per i diritti non bisogna pagare.

Porto d'armi: le armi si comprano comunque, a prescindere dal paese...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 21:27

Brevemente che devo ancora andare a mangiare:
non esiste nessun diritto alla vita o meglio questo diritto te lo conquisti se ci riesci... lo conquisti con vari tipi di "lavoro" tra cui può esserci anche la caccia e la rapina... nelle società evolute abbiamo però convenzionalmente stabilito che si "dovrebbe" rinunciare a furto e rapina, e che anche la caccia vada molto limitata. Ma nella pratica non è così, la rapina viene esercitata sotto "falso nome"...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mar 2015 - 21:34

paolo1951 ha scritto:Brevemente che devo ancora andare a mangiare:
non esiste nessun diritto alla vita o meglio questo diritto te lo conquisti se ci riesci... lo conquisti con vari tipi di "lavoro" tra cui può esserci anche la caccia e la rapina... nelle società evolute abbiamo però convenzionalmente stabilito che si "dovrebbe" rinunciare a furto e rapina, e che anche la caccia vada molto limitata. Ma nella pratica non è così, la rapina viene esercitata sotto "falso nome"...

Buon appetito

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Minsky Mer 11 Mar 2015 - 21:56

paolo1951 ha scritto:Brevemente che devo ancora andare a mangiare:
non esiste nessun diritto alla vita o meglio questo diritto te lo conquisti se ci riesci... lo conquisti con vari tipi di "lavoro" tra cui può esserci anche la caccia e la rapina... nelle società evolute abbiamo però convenzionalmente stabilito che si "dovrebbe" rinunciare a furto e rapina, e che anche la caccia vada molto limitata. Ma nella pratica non è così, la rapina viene esercitata sotto "falso nome"...
Ah, ok. Allora i disabili andrebbero buttati giù dalla rupe senza tanti complimenti. Invece vengono curati e assistiti, anche se non c'è alcuna possibilità che un giorno si rendano utili alla società.
Non c'è il diritto alla vita perché nessuno può reclamarlo prima di essere nato. Però nel momento in cui un essere umano viene al mondo, di solito trova qualcuno pronto ad accudirlo. Diversamente nessuno potrebbe sopravvivere. Io allora rovescerei i termini della questione, e secondo me sono i genitori in primo luogo e in seconda istanza la società che devono farsi carico dei figli. Dico "farsi carico" in senso generale, non solo come bisogni materiali, ma anche come sviluppo personale, benessere e istruzione. Dal momento che nessuno ha mai chiesto espressamente di venire al mondo, ma ci si ritrova così, inconsapevolmente, non si può pretendere che abbia voglia di faticare per mantenersi - intendo il minimo del mantenimento decoroso.
Il problema secondo me è l'atteggiamento della società nei confronti delle persone. Il rispetto e l'ammirazione andrebbero riservati a chi ha voglia di fare, ingegno, intraprendenza. Invece la società attuale premia i cialtroni parolai e gli squali senza scrupoli che sono bravi solo ad abusare della fiducia altrui. È in questo modo che la classe politica si costituisce. Ecco allora che quella parte di gente che inesorabilmente esiste, formata dai fannulloni e dai cialtroni, cerca e molto spesso trova la sua nicchia in cui vivere alle spalle altrui, ma senza alcun disdoro, anzi con tutti gli onori. Questa situazione deve essere rovesciata radicalmente.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25408
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mar 2015 - 22:00

Minsky ha scritto:Dal momento che nessuno ha mai chiesto espressamente di venire al mondo, ma ci si ritrova così, inconsapevolmente, non si può pretendere che abbia voglia di faticare per mantenersi - intendo il minimo del mantenimento decoroso.

Ecco perché il concetto di lavorare per vivere è perverso.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Mer 11 Mar 2015 - 23:18

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Dal momento che nessuno ha mai chiesto espressamente di venire al mondo, ma ci si ritrova così, inconsapevolmente, non si può pretendere che abbia voglia di faticare per mantenersi - intendo il minimo del mantenimento decoroso.

Ecco perché il concetto di lavorare per vivere è perverso.
Per me va benissimo che lo si lasci libero di crepare.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mar 2015 - 23:26

paolo1951 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Dal momento che nessuno ha mai chiesto espressamente di venire al mondo, ma ci si ritrova così, inconsapevolmente, non si può pretendere che abbia voglia di faticare per mantenersi - intendo il minimo del mantenimento decoroso.

Ecco perché il concetto di lavorare per vivere è perverso.
Per me va benissimo che lo si lasci libero di crepare.

Mica ho chiesto io di venire al mondo. Perché devo lavorare per restarci.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Mer 11 Mar 2015 - 23:48

Rasputin ha scritto:Su, non svacchiamo troppo.
Io trovo il progetto di legge 'na strunzata, ma solo perché proposto in Cialtronia
Minsky lo trova buono
Paolo 'na strunzata perché bisogna lavorare, cazzo!
Sunzù va letto, secondo me si è sforzato anche di scrivere qualcosa di sensato
senti non mi pare ci sia nessun obbligo a rispondere alle prime tre righe di un thread e non al resto.
in particolare il "resto" paolino non era altro che la solita tiritera (già ampiamente dibattuta, sotterrata e che rispunta coi soliti reset) di lui che lavora e produce e del perfido statale (ma ora a causa dell'ingannevole, intrallazzato, parolaio grillo che dice ma non fa, rischia di entrar a far parte della categoria anche il negro ladro pappone e milionario ma sconosciuto al fisco) che succhia il suo sangue e mangia il suo prosciutto. un po' insomma i manifesti dc degli anni 50 coi comunisti che rubavano i TUOI averi.
quella che tu chiami mia divagazione altro non è che foto della realtà, vista, rivista e che il nostro paolo è riuscito anche a dimostrare ben 3 righe dopo che l'avevo scritto.

è un po' la tua mentalità con gli ebrei: non li vuoi ammazzare tutti? allora sei ebreo.
difendi il matrimonio gay? e sei frocio.
sei a favore dell'istituzione del femminicidio? e sei una donna (o zerbino appecorato al potere nazifem).
dici che è giusto pagare le tasse? perchè sei uno statale dimmerda che con quelle tasse ci campa.

quando le cose stanno così, ormai ho una certa esperienza, non c'è verso, il dialogo ha utilità 0. esattamente per i motivi da me descritti: non importa quanti o quali dati potrai portare a sostegno di quanto dici o per invalidare la tesi del tuo interlocutore: ci sarà sempre una scappatoia per non vederli.
l'omeopatia funziona? ma no leggi questo articolo... vabè ma repubblica è come lercio. si ok ma si basa su questo studio. vabè ma sai bene che una rondine non fa primavera. eh ma guarda che ce ne sono 85 comparati e trovano lo stesso risultato. si vabe ma sono in inglese, è ovvio che gli americani sostengano il farmaco tradizionale, lo vendono. no ma guarda che sono scritti in inglese, ma sono di ricercatori di parma. vabè ma che discorsi, sono medici, scrivono il falso per continuare a lavorare negli ospedali. si ma questi sono ricercatori universitari. ehhh statali, sai quanto ci guadagna lo stato con le medicine?

paolo1951 ha scritto:
Si ma scusa non ho capito dove stia la "chiaroveggenza"... questa semmai si chiama schizofrenia:
"... e se gli mostri che non è così, è la mafia comunista che possiede l'informazione ma invece le cose stanno come dice, e se gli mostri che non è scritto su repubblica ma sono i dati, è perchè sono artatamente manipolati da chi vuole tenersi il posto di lavoro... ".
Guarda che dici tutto tu... sia quello che è "tuo", sia quello che affermi avrebbe detto un altro.
Tu dici, tu "mostri", ...  tu spieghi il pensiero degli altri!!!
Sii un po' più umile ragazza mia ... limitati a spiegare le "tue idee", senza cercare di interpretare a tuo modo quelle dell'interlocutore.
Capisco che tu di idee ne hai molto poche... ma proprio per questo sforzati di esprimerle, se ci riesci sarà già qualcosa.

Qui in questo 3D non si stava parlando di Paolo Benazzo ma della proposta di legge sull' "istituzione del reddito di cittadinanza", se ci riesci, se hai una vaga idea di cosa sia, se per caso hai pure tentato di leggerla... attieniti all'argomento.
Se invece vuoi aprire un 3D sul sottoscritto fallo anche se credo che il regolamento non lo permetta.... ma purtroppo il "moderatore" sei tu!
e io, paolo, capisco che durante le ore di italiano (e matematica, e storia, e statistica...) eri al pub, ma non è un buon motivo per scrivere parole completamente a caso.
non è un cazzo tutto mio, è semplicemente il tuo modo di procedere. qui, come coi discorsi su israele, come quelli sulla sanità, sul costo delle pa, sul costo del lavoro, sull'evasione fiscale, sul pil di gaza...
vedi quando non sai dove voltarti, torni al solito discorso di "opinioni".
ma opinioni un cazzo.
se io scrivo che paolo51, o chi usa il suo nick (e talvolta ho seri dubbi) ha scritto qua sopra "Se invece vuoi aprire un 3D sul sottoscritto fallo anche se credo che il regolamento non lo permetta.... ma purtroppo il "moderatore" sei tu!"
questa non è una opinione nè una mia idea. si chiama fatto. cioè una di quelle cose che tu ignori.
se ti porto uno studio del dipartimento di sanità us che dice che la sanità costa x dollari al giorno, questa non è una mia opinione, è un dato, non una mia idea. magari fasullo, e su questo si può discutere, ma non si chiama opinione. se invece tu vieni a dirmi che è fasullo perchè chi ha fatto lo studio ha falsato i dati per tenersi il lavoro, quella si che si chiama opinione (e anche stupida), in mancanza di qualcosa che lo comprovi.

ora, nel nostro caso i fatti sono che in mezza europa la cosa che tu chiami delirio scritto da incapaci, bla bla bla, funziona. siccome è mia opinione che la cosa non possa essere spiegata da differenze genetiche, al limite sarà da vedere perchè qua non può funzionare. e quindi via con i soliti perchè siamo in cialtronia, si darebbero i soldi a quattro sfigati di consulenti, bisognerebbe pagare di più chi controlla e non voglio metterceli io (i soldi veri) ecc ecc
e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa vista fin ora è quella che tu sostieni, cioè quella di chi non ha dato soldi a sfigati, consulenti, impiegati pubblici e salcazzo chi altro, ma anzi ne ha lasciati a casa. cioè di quelli che poi vengono coi loro soldi finti a comprarsi il pc da te o a lavarsi la macchina all'autolavaggio del tuo vicino... i soldi ti sono quindi rimasti in tasca, nei tuoi sogni. nella realtà sono comunque aumentati, ma sono finiti alla fascia alta di dirigenti, consulenti e cazzivari. di quelli che se devono comprare il pc vanno in jet direttamente allo stor della dell in texas e se devono lavare la macchina pagano sei ruby dal marocco che lo facciano col pelo vulvare. così adesso abbiamo gli scrocconi statali di cui sopra a casa, tu che non vendi più pc, il tuo vicino che si è trasferito da rasputin e un aumento delle vendite di beni di lusso proporzionale alla diminuzione delle vendite di pizze o di pc da sfigati. come in tanzania, appunto.

Minsky ha scritto:
Il problema secondo me è l'atteggiamento della società nei confronti delle persone. Il rispetto e l'ammirazione andrebbero riservati a chi ha voglia di fare, ingegno, intraprendenza. Invece la società attuale premia i cialtroni parolai e gli squali senza scrupoli che sono bravi solo ad abusare della fiducia altrui. È in questo modo che la classe politica si costituisce.
bello.
è il sostanziale fondamento del cd libero mercato.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Justine Gio 12 Mar 2015 - 10:56

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Dal momento che nessuno ha mai chiesto espressamente di venire al mondo, ma ci si ritrova così, inconsapevolmente, non si può pretendere che abbia voglia di faticare per mantenersi - intendo il minimo del mantenimento decoroso.

Ecco perché il concetto di lavorare per vivere è perverso.

grazieeee grazieeee grazieeee grazieeee grazieeee
E per giunta pure quello di pagarci sopra somme (sulla "ricchezza" prodotta) che aprirebbero le terga di un rinoceronte a metà

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 11:10

jessica ha scritto: ... ora, nel nostro caso i fatti sono che in mezza europa la cosa che tu chiami delirio scritto da incapaci, bla bla bla, funziona. siccome è mia opinione che la cosa non possa essere spiegata da differenze genetiche, al limite sarà da vedere perchè qua non può funzionare. e quindi via con i soliti perchè siamo in cialtronia, si darebbero i soldi a quattro sfigati di consulenti, bisognerebbe pagare di più chi controlla e non voglio metterceli io (i soldi veri) ecc ecc
e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa vista fin ora è quella che tu sostieni, cioè quella di chi non ha dato soldi a sfigati, consulenti, impiegati pubblici e salcazzo chi altro, ma anzi ne ha lasciati a casa. cioè di quelli che poi vengono coi loro soldi finti a comprarsi il pc da te o a lavarsi la macchina all'autolavaggio del tuo vicino... i soldi ti sono quindi rimasti in tasca, nei tuoi sogni. nella realtà sono comunque aumentati, ma sono finiti alla fascia alta di dirigenti, consulenti e cazzivari. di quelli che se devono comprare il pc vanno in jet direttamente allo stor della dell in texas e se devono lavare la macchina pagano sei ruby dal marocco che lo facciano col pelo vulvare. così adesso abbiamo gli scrocconi statali di cui sopra a casa, tu che non vendi più pc, il tuo vicino che si è trasferito da rasputin e un aumento delle vendite di beni di lusso proporzionale alla diminuzione delle vendite di pizze o di pc da sfigati. come in tanzania, appunto.
Meno male che sono io che non ho studiato la lingua italiana a scuola!!!
Va beh mi sono sforzato di tradurre quello che hai scritto nella parte che ho evidenziato in verde, e suppongo che volessi dire questo ma chiedo a te conferma:
"e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa... è quella ... di chi non ha dato soldi a sfigati, consulenti, impiegati pubblici e salcazzo chi altro, ma anzi ne ha lasciati a casa.

[Questi sfigati, ecc. però sono] quelli che poi vengono coi loro soldi finti a comprarsi il pc da te o a lavarsi la macchina all'autolavaggio del tuo vicino...

[Così tu credi che] i soldi ti [siano]... rimasti in tasca, [invece]... nella realtà sono aumentati [... qui proprio non ho capito cosa sia aumentato e perché???], ma sono finiti alla fascia alta di dirigenti, consulenti e cazzivari. ... che se devono comprare il pc vanno in jet direttamente allo stor della dell in texas e se devono lavare la macchina pagano sei ruby dal marocco che lo facciano col pelo vulvare.

così adesso abbiamo gli scrocconi statali di cui sopra a casa, tu che non vendi più pc, il tuo vicino che si è trasferito da rasputin e un aumento delle vendite di beni di lusso proporzionale alla diminuzione delle vendite di pizze o di pc da sfigati. come in tanzania, appunto."


SE mi confermi questa "interpretazione del tuo "pensiero" e mi chiarisci che cazzo sarebbe aumentato nella realtà... posso provare a risponderti.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 11:46

jessica ha scritto:
(faccina boh, che non riesco a mettere dal cell)
tutti, visto che se non lo fanno vengono meno i requisiti per avere il reddito di cittadinanza.
in pratica è una specie di cassa integrazione estesa, mica una vera pensione di italianità.
riguardo la 1 parte, posso anche essere d accordo, o meglio, considerare accettabile il punto di vista. ma appunto, anche se si chiama reddito, è in realtà un ammortizzatore sociale... il "reddito" allo studente che abbia i requisiti, ad ex, in alcuni paesi scandinavi non è nè propagandistico nè idilliaco ma un fatto che funziona benissimo da decenni.
il problema della copertura economica non è un vero problema nè qui nè là, ma al solito il problema vero è quello della ridistribuzione del cash, che qui tende sempre di più verso il terzo più che verso il primomondismo...

Si ma anche le casse integrazioni non servono a niente se poi non trovi impiego,sono utili ma inevitabilmente non si puo prospettare la cassa integrazione a vita,perchè se i settori produttivi sono in calo non possono essere riassorbiti,uscendo quindi dalla cassa e ritrovando un impiego.L'amortizzatore come dice il termine è un amortizzatore di una certa frazione di tempo il cui intercorrere è il passaggio da un impiego a una nuova occupazione,ma la nuova occupazione per potersi porre come condizione necessita un parallelo sviluppo delle industrie,delle imprese e di tutti i settori prosduttivi.Ora tu dici che è un fatto in Svezia (suppongo che abbia fatto l'erasmus li)ma i paesi scandinavi prima di avviare quel processo,hanno prima fatto" i compiti "cosa che l'italia non ha mai fatto quando doveva essere fatto,ergo si trova indietro da questo punto di vista.Io già avevo presupposto questa obbiezione:"in altre nazioni lo fanno quindi è fattibile",ora il punto è che certamente come dici lo fanno,ma non penso si possa presuporre lo stesso identico scenario che ha l'italia su questo fronte,al livello produttivo sono scenari diversi.Pensando a sistemi flexsecurity dei paesi scandinavi mi viene da dire,certo lo si puo fare in italia,se tuttavia ti trovi con settori produtivi imprenditoriali in sviluppo,in modo tale che allora diventi fattibile,in quanto tali amortizzatori non si protraggono nel tempo,ma bensi diventano effetive nell'intercorre nella stessa ricerca dell'impiego,quindi per tempi accorciati,in quanto essendoci alti livelli produttivi sono più facelmente riassorbiti.

In poche parole:

Si ci sono nelle altre nazioni.
Si ma ci sono dei sistemi di flexsecurity concordati tra aziende e sindacati,dove ciascuno non tenta di farsi una guerra a priori.C'è un sistema burocratico snello e comprensibile,le regole sono chiare tanto all'imprenditore tanto a chi lavora.
Sei in quel caso  in un sistema globalmente di sviluppo aziendale e economico in crescita,non in fase regressiva.
Ma proprio la fase regressiva delle aziende attuale rende estremamente difficile coniugare quella soluzione,in questa fase.


E cioè detto bisogna prendere l'obiettivo,riscompatarlo in semi obiettivi,gerarchizzarli per grado di importanza per risolverlo e procedere,dal grado di importanza maggiore che seve a relizzare gli altri.



------

Quindi per fare quello devi precedentemente mettere mano alle industrie e a tutto il sistema produttivo e farlo riapartire,creandone presupposti,attirando investitori,creando partnership,allora puoi prespettare quel tipo di ammortizzatori perchè stai contraendo il tempo in cui li devi erogare in funzione di altro impiego,rimettendolo in marcia,partendo proprio del ricreare condizioni che gettino:voglia di investire,voglia di fare impresa e di svilupparla costantemente,per me in funzione prioritaria.

Devi anche mettere mano "agli uffici di impiego" non "e si si vedra come funzionano tali uffici",che comunque nella realtà effetiva,come dice paolo fanno pena,sono buchi di persone accomadate nelle sedie.E quindi riorganizzare tutto quel settore,e non a parole.

Quindi diciamo è un po complicata allo stato attuale senza passare senza  dagli obiettivi  intermedi,e comunque a mio avviso l'obiettivo non è dare "panem et ciercenses"  (mica fanno cosi anche in altre nazioni)ma di creare i presupposti occupazionali.E cioè prima devi modificare le condizioni attuali,gettandone allora i presupposti di realizzabilità,risolvendone i sottoproblemi conessi alla relizzabilità e alla realtà.

Problema del politico italiano rispetto a quello scandinavo?
Quello scandinavo ha capito che se li rimandi troppo tanto ti tornano indietro moltiplicati. diffidente


Ultima modifica di Sun Tzu il Gio 12 Mar 2015 - 12:32 - modificato 1 volta.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Gio 12 Mar 2015 - 12:32

jessica ha scritto:
senti non mi pare ci sia nessun obbligo a rispondere alle prime tre righe di un thread e non al resto.
in particolare il "resto" paolino non era altro che la solita tiritera (già ampiamente dibattuta, sotterrata e che rispunta coi soliti reset) di lui che lavora e produce e del perfido statale (ma ora a causa dell'ingannevole, intrallazzato, parolaio grillo che dice ma non fa, rischia di entrar a far parte della categoria anche il negro ladro pappone e milionario ma sconosciuto al fisco) che succhia il suo sangue e mangia il suo prosciutto. un po' insomma i manifesti dc degli anni 50 coi comunisti che rubavano i TUOI averi.
quella che tu chiami mia divagazione altro non è che foto della realtà, vista, rivista e che il nostro paolo è riuscito anche a dimostrare ben 3 righe dopo che l'avevo scritto.

è un po' la tua mentalità con gli ebrei: non li vuoi ammazzare tutti? allora sei ebreo.
difendi il matrimonio gay? e sei frocio.
sei a favore dell'istituzione del femminicidio? e sei una donna (o zerbino appecorato al potere nazifem).
dici che è giusto pagare le tasse? perchè sei uno statale dimmerda che con quelle tasse ci campa.

quando le cose stanno così, ormai ho una certa esperienza, non c'è verso, il dialogo ha utilità 0.  esattamente per i motivi da me descritti: non importa quanti o quali dati potrai portare a sostegno di quanto dici o per invalidare la tesi del tuo interlocutore: ci sarà sempre una scappatoia per non vederli.
l'omeopatia funziona? ma no leggi questo articolo... vabè ma repubblica è come lercio. si ok ma si basa su questo studio. vabè ma sai bene che una rondine non fa primavera. eh ma guarda che ce ne sono 85 comparati e trovano lo stesso risultato. si vabe ma sono in inglese, è ovvio che gli americani sostengano il farmaco tradizionale, lo vendono. no ma guarda che sono scritti in inglese, ma sono di ricercatori di parma. vabè ma che discorsi, sono medici, scrivono il falso per continuare a lavorare negli ospedali. si ma questi sono ricercatori universitari. ehhh statali, sai quanto ci guadagna lo stato con le medicine?

'mmazz che risposta mestruata...la mia era un'esortazione, chiaro che obblighi non ce ne sono. Certo che per non valer la pena di discutere ti sei data parecchio da fare hihihihih

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Justine Gio 12 Mar 2015 - 13:03

"Sono scritti in Inglese, ma sono ricercatori di Parma" + tutto l'ultimo paragrafo -> :D :D :D Jess, te vojo bene assai.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 13:07

E dato che jessica ha scritto:
e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa...

Ecco allora una proposta “alternativa”:

Per le persone fisiche lo scaglione di reddito che va da euro 0 fino a euro 9.360 (ovvero fino al raggiungimento della “soglia di povertà”) non può essere tassato in nessun modo.
Tale reddito non è quindi soggetto né a Irpef, né a IRAP, né a Imposta Sostitutiva o altra imposta diretta, e neanche costituisce imponibile ai fini del calcolo dei contributi previdenziali obbligatori (generalmente INPS).

Le fatture emesse dai soggetti il cui reddito complessivo è inferiore al sopraddetto limite non sono soggette ad IVA, e naturalmente per tali soggetti è indetraibile l'Iva assolta sugli acquisti.

Per i lavoratori dipendenti, il datore di lavoro paga ad essi in aggiunta allo stipendio contrattuale la quota di contributi a carico della ditta che per effetto della presente legge non è più tenuto a versare all'INPS o ad altro istituto previdenziale.
Il dipendente è tenuto però a restituire al datore di lavoro, perché a sua volta la versi all'INPS, la suddetta quota qualora il suo reddito complessivo superi nell'anno la soglia di povertà, detta restituzione sarà integrale o parziale a seconda dell'entità di questo “superamento”; oppure in alternativa la versa egli stesso direttamente all'INPS.

In modo analogo si comporta il lavoratore in proprio, cioè i contributi INPS non versati perché relativi alla parte di reddito compresa tra 0 e 9.360, vengono versati solo se il suo reddito al netto di qualsiasi imposta o contributo obbligatorio supera la soglia di povertà e solo per un importo uguale a tale eccedenza.

I contributi INPS non versati in base a questa legge vengono comunque accreditati al lavoratore come contributi figurativi.

Insomma lo stato ti aiuta ma solo se tu a tua volta ti dai da fare... la “disoccupazione” può essere pagata o solo per brevi periodi a chi il lavoro l'ha perduto o a chi è oggettivamente inabile al lavoro... e la pelandroneria non deve essere considerata malattia invalidante!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 13:11

Justine ha scritto:.... :D :D :D Jess, te vojo bene assai.
De gustibus non est diputandum.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 15:27

paolo1951 ha scritto:
jessica ha scritto: ... ora, nel nostro caso i fatti sono che in mezza europa la cosa che tu chiami delirio scritto da incapaci, bla bla bla, funziona. siccome è mia opinione che la cosa non possa essere spiegata da differenze genetiche, al limite sarà da vedere perchè qua non può funzionare. e quindi via con i soliti perchè siamo in cialtronia, si darebbero i soldi a quattro sfigati di consulenti, bisognerebbe pagare di più chi controlla e non voglio metterceli io (i soldi veri) ecc ecc
e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa vista fin ora è quella che tu sostieni, cioè quella di chi non ha dato soldi a sfigati, consulenti, impiegati pubblici e salcazzo chi altro, ma anzi ne ha lasciati a casa. cioè di quelli che poi vengono coi loro soldi finti a comprarsi il pc da te o a lavarsi la macchina all'autolavaggio del tuo vicino... i soldi ti sono quindi rimasti in tasca, nei tuoi sogni. nella realtà sono comunque aumentati, ma sono finiti alla fascia alta di dirigenti, consulenti e cazzivari. di quelli che se devono comprare il pc vanno in jet direttamente allo stor della dell in texas e se devono lavare la macchina pagano sei ruby dal marocco che lo facciano col pelo vulvare. così adesso abbiamo gli scrocconi statali di cui sopra a casa, tu che non vendi più pc, il tuo vicino che si è trasferito da rasputin e un aumento delle vendite di beni di lusso proporzionale alla diminuzione delle vendite di pizze o di pc da sfigati. come in tanzania, appunto.
Meno male che sono io che non ho studiato la lingua italiana a scuola!!!
Va beh mi sono sforzato di tradurre quello che hai scritto nella parte che ho evidenziato in verde, e suppongo che volessi dire questo ma chiedo a te conferma:
"e mi starebbe anche bene, se non fosse che l'unica alternativa... è quella ... di chi non ha dato soldi a sfigati, consulenti, impiegati pubblici e salcazzo chi altro, ma anzi ne ha lasciati a casa.

[Questi sfigati, ecc. però sono] quelli che poi vengono coi loro soldi finti a comprarsi il pc da te o a lavarsi la macchina all'autolavaggio del tuo vicino...

[Così tu credi che] i soldi ti [siano]... rimasti in tasca, [invece]... nella realtà sono aumentati [... qui proprio non ho capito cosa sia aumentato e perché???], ma sono finiti alla fascia alta di dirigenti, consulenti e cazzivari. ... che se devono comprare il pc vanno in jet direttamente allo stor della dell in texas e se devono lavare la macchina pagano sei ruby dal marocco che lo facciano col pelo vulvare.
così adesso abbiamo gli scrocconi statali di cui sopra a casa, tu che non vendi più pc, il tuo vicino che si è trasferito da rasputin e un aumento delle vendite di beni di lusso proporzionale alla diminuzione delle vendite di pizze o di pc da sfigati. come in tanzania, appunto."


SE mi confermi questa "interpretazione del tuo "pensiero" e mi chiarisci che cazzo sarebbe aumentato nella realtà... posso provare a risponderti.
non dare la colpa al mio italiano, eri tu quello che preferiva andare al pub. quello che c'è scritto significa esattamente quello che volevo dire ed è scritto in modo corretto. rileggi con calma, anche due, tre, quattro volte se continui a non capire. se proprio non ce la fai, te lo riscrivo in italiano con supporto alla comprensione del testo:

Spoiler:


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 15:29

Rasputin ha scritto:'mmazz che risposta mestruata...la mia era un'esortazione, chiaro che obblighi non ce ne sono. Certo che per non valer la pena di discutere ti sei data parecchio da fare hihihihih
perchè, ti pare stia discutendo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Gio 12 Mar 2015 - 15:31

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:'mmazz che risposta mestruata...la mia era un'esortazione, chiaro che obblighi non ce ne sono. Certo che per non valer la pena di discutere ti sei data parecchio da fare hihihihih
perchè, ti pare stia discutendo?

Vuoi dire che non vale la pena di discutere ma di scrivere pagine di roba sí? boxed

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 15:41

Rasputin ha scritto:
jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:'mmazz che risposta mestruata...la mia era un'esortazione, chiaro che obblighi non ce ne sono. Certo che per non valer la pena di discutere ti sei data parecchio da fare hihihihih
perchè, ti pare stia discutendo?

Vuoi dire che non vale la pena di discutere ma di scrivere pagine di roba sí? boxed
beh? che c'è di strano?
se scrivo una poesia, un romanzo, un'invettiva, una petizione, riempio pagine ma mica sto discutendo.

ah scusa, va da sè che con discussione non intendo "diverbio" bensì confronto, analisi... quelle robe là che non si fanno mai, insomma...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 16:05

Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 16:08

Ok vedo con piacere che avevo capito... quasi tutto tranne la questione dell'aumento, che riguardava le tasse e non i soldi.

Benissimo allora posso risponderti che per una semplicissima legge della fisica, il cliente che mi viene a comprare il PC o (meglio) commissionare un sito web con i soldi che prima gli ho dato io... è un cliente di cui faccio volentieri a meno, mi tengo i soldi, non lavoro e... anziché recuperarne una piccola parte, li recupero tutti !!!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 16:15

Jessica vorresti essere tanto gentile di dirmi qualcosa anche su questo: http://atei.forumitalian.com/t6485p60-reddito-di-cittadinanza-testo-del-disegno-di-legge#330540
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 16:18

Sun Tzu ha scritto:Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.
Beh 5 bibliotecari sono persone che comprano pc e fanno lavare la macchina in Italia... quindi è gente che crea posti di lavoro e ricchezza.

PS: Per ulteriori chiarimenti però è meglio che ti rivolgi specificatamente a jessica@postacertificata.gov.it

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 18:23

paolo1951 ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.
Beh 5 bibliotecari sono persone che comprano pc e fanno lavare la macchina in Italia... quindi è gente che crea posti di lavoro e ricchezza.

Bhè puo essere perchè 3 per ovvie "ragioni di spazio" stavano in altre cattedre nell'andito a compilare la settimana enigmistica vicino al termosifone.Intanto l'aula computer stava con i pc dell'era preistorica,all'età di 16 anni (all'inizio tutto è nato per hobby) ho imparato a montarmi da solo un computer con i pezzi dopo il mio primo super pentium III, proprio grazie al venditore che era venuto a scuola anzi qualcosina l'ho imparata proprio da lui conoscendolo li,il primo pc fisso decente me lo sono fatto da solo con i pezzi ordinati su e bay,dal case fino alla pasta termica per montare il processore nel socket.

Ops mancano le risorse per fornire il laboratorio di fisica,ma và?Ops,mancano le risorse per modernare i pc del laboratorio di informatica,ops mancano le risorse per il laborotorio di lingue:sciopero

Ops non piovono i soldi dall'everest sciopero!

Attenzione sorge per cui un problema:stanno aumentando la pressione fiscale (ma và):sciopero non va bene aumentare le tasse,bisogna razionalizzare la produttività effetuando tagli:sciopero tranne che riguardi gli altri  3 bibliotecari della ragioneria adiacente. wink..

Ovviamente sto dicendo che non bisogna nemmeno fare i paladini di diritti umani,quando questo è addiritura una presa in giro ai diritti umani privati e pubblici che siano.Ora per corretezza ovvio che non tutti quelli che lavorano per lo stato sono scansfatiche anzi,tuttavia anche all'interno dello stato penso che sia una presa in giro anche per quell'un bibliotecario che lavorava sul serio.

O tagli o tassi?Prima sviluppa e cioè abbi contemporaneamente una coerente e realizzabile strategia di sviluppo.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 18:51

paolo1951 ha scritto:Ok vedo con piacere che avevo capito... quasi tutto tranne la questione dell'aumento, che riguardava le tasse e non i soldi.

Benissimo allora posso risponderti che per una semplicissima legge della fisica, il cliente che mi viene a comprare il PC o (meglio) commissionare un sito web con i soldi che prima gli ho dato io... è un cliente di cui faccio volentieri a meno, mi tengo i soldi, non lavoro e... anziché recuperarne una piccola parte, li recupero tutti !!!
non parlare di fisica và...
lo sappiamo, i soldi finti, i soldi veri, le partite di giro ecc ecc ecc.
salvo il fatto che, anche mettendola come dici, oggi non ti tieni i soldi, e neppure li recuperi più, perchè invece di essere finiti a quel tuo cliente, che prima ti infilava il catetere, oggi li dai ad uno che fa il consulente di virtualpoker per il governo e, come si diceva, il computer lo va a comprare placcato oro in arabia.

paolo1951 ha scritto:Jessica vorresti essere tanto gentile di dirmi qualcosa anche su questo: http://atei.forumitalian.com/t6485p60-reddito-di-cittadinanza-testo-del-disegno-di-legge#330540
ti risulta ci sia qualche forza politica che lo propone?
ad ogni modo riguardo il tetto non tassabile, è un'estensione di ciò che c'è già per determinate categorie, non mi pare nulla di infattibile, salvo il fatto che seguendo la tua linea di giudizio sulla cialtronia, esattamente come per i rom farabutti nullatenenti, in questo modo qualunque evasore può tener sù la sua attività ad libitum semplicemente dichiarando di rimanere sotto la soglia di 9000 euri. ah no aspetta, ma qua non stiamo parlando di poveri o statali, qui si parla di imprenditoria... allora la cosa può funzionare!
riguardo la parte sull'inps boh? a cosa dovrebbe servire? se uno lavora e piglia 5000 euri l'anno, il suo datore di lavoro, invece di dare gli altri 5000 all'inps li dà direttamente a lui ma figurano lo stesso come contributi versati? e allora cosa cambia dal farli versare e dargliene altri 5000 per arrivare alla soglia? secondo me servirebbe soltanto a far girare le palle di più anche ai lavoratori dipendenti, che se oggi non vedono i loro soldi finire a pagare le pensioni di pensionati a 34 anni, poi lo vedrebbero. (peraltro immagino i casini col doppio passaggio, altra fonte di soldi sottratti al fisco e burocrazia, ma vabbè)

Sun Tzu ha scritto:Ovviamente sto dicendo che non bisogna nemmeno fare i paladini di diritti umani,quando questo è addiritura una presa in giro ai diritti umani privati e pubblici che siano.Ora per corretezza ovvio che non tutti quelli che lavorano per lo stato sono scansfatiche anzi,tuttavia anche all'interno dello stato penso che sia una presa in giro anche per quell'un bibliotecario che lavorava sul serio.
O tagli o tassi?Prima sviluppa
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 19:17

Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 19:29

Sun Tzu ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.
a parte che tal pratica è parecchio diffusa, purtroppo in politica non funziona così.
devi pagare il produttore per un prodotto che deve ancora fare. al massimo puoi basarti su quello che ha già fatto e che ormai (anche se non l'hai votato tu) hai già comprato.

p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 19:38

jessica ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.
a parte che tal pratica è parecchio diffusa, purtroppo in politica non funziona così.
devi pagare il produttore per un prodotto che deve ancora fare. al massimo puoi basarti su quello che ha già fatto e che ormai (anche se non l'hai votato tu) hai già comprato.

p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.

avrai notato la parola forse,e forse non è cosi.Mai entrata in una fabbrica forse gli aquirenti per cui hai molte promesse vengono a farti visita anche dalla russia,e non per vedere se "forse" sei in grado di garantire l'ordine.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 19:47

jessica ha scritto: ... ad ogni modo riguardo il tetto non tassabile, è un'estensione di ciò che c'è già per determinate categorie, non mi pare nulla di infattibile, salvo il fatto che seguendo la tua linea di giudizio sulla cialtronia, esattamente come per i rom farabutti nullatenenti, in questo modo qualunque evasore può tener sù la sua attività ad libitum semplicemente dichiarando di rimanere sotto la soglia di 9000 euri. ah no aspetta, ma qua non stiamo parlando di poveri o statali, qui si parla di imprenditoria... allora la cosa può funzionare!
Non so se la cosa può funzionare, però se non funziona questa perché dovrebbe funzionare quella del reddito di cittadinanza???
Qui almeno lo Stato non deve pagare nulla, ma rinuncia soltanto a tassare un reddito che è sotto la soglia di povertà.
Tu dici che è una estensione di quanto esiste già, ma non è del tutto vero, o meglio succede solo per alcune imposte tipo l'IRAP, e parzialmente per l'Irpef, ma prendi invece il caso dei contributi INPS che sono ormai una vera "imposta diretta" (visto che non vengono più accantonati ma utilizzati direttamente per pagare le pensioni "correnti"), ebbene per questi contributi non solo non vi è nessuna fascia esente ma al contrario (salvo il caso specifico dei "nuovi minimi 2015") devi pagarli comunque su un minimale di 15.350 euro, cioè se anche avessi guadagnato solo 1000 euro ne devi comunque pagare 3.500.

Vedo poi che hai bypassato la parte relativa all'Iva, eppure è importante... anche l'Iva è per molti artigiani, di fatto, una imposta diretta del 22% sui loro reddito.
Quindi un artigiano sotto la famosa soglia di povertà deve oggi pagare di tasse per lo meno un 40% del suo reddito ma potrebbero essere anche molto di più.

jessica ha scritto: riguardo la parte sull'inps boh? a cosa dovrebbe servire? se uno lavora e piglia 5000 euri l'anno, il suo datore di lavoro, invece di dare gli altri 5000 all'inps li dà direttamente a lui ma figurano lo stesso come contributi versati? e allora cosa cambia dal farli versare e dargliene altri 5000 per arrivare alla soglia? secondo me servirebbe soltanto a far girare le palle di più anche ai lavoratori dipendenti, che se oggi non vedono i loro soldi finire a pagare le pensioni di pensionati a 34 anni, poi lo vedrebbero. (peraltro immagino i casini col doppio passaggio, altra fonte di soldi sottratti al fisco e burocrazia, ma vabbè)
In parte ti ho già risposto prima, ma in parte vedo che non hai capito nulla (cosa giustificata per te dal mio pessimo italiano).
Chiaramente la cosa non avrebbe senso per un dipendente full-time che abbia lavorato tutto l'anno, perché avrebbe senz'altro superato la soglia dei 9.360 euro,  ma prendi invece il caso di lavoratori part-time, o con contratto a chiamata, o che abbiano lavorato solo per un breve periodo, il loro reddito viene integrato dai contributi "a carico ditta" che il datore di lavoro non verserà all'INPS ma pagherà al dipendente in aggiunta dello stipendio.
Il pagamento-restituzione all'INPS di questa somma avverrà solo nel caso che la previsione risulti pessimistica, cioè se alla fine dell'anno lo stesso risultasse aver conseguito redditi netti eccedenti i 9.360 e soltanto per un importo massimo pari a questa "eccedenza".

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 19:56

jessica ha scritto: ...
p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.
Come spesso rimproveri a me... dovrei ora dirti "leggi meglio!"
e credo di non stupire nessuno affermando che voterò Berlusconi... anche se non apprezzo l'ipocrisia di non presentasi come candidato alla presidenza del consiglio
Ho scritto "voterò"... non "ho votato"!!!
Le elezioni infatti furono 15 giorni dopo... e come tu sai il mio sistema ha frequenti "reset".

PS: votai per un partito alleato di Berlusconi ma non direttamente per il Popolo della libertà.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu Gio 12 Mar 2015 - 20:17

Basta dare uno sguardo ai macchinari per saper non se forse o non forse,ma se la probabilità tende a 1 o a 0 in una frazione di tempo t.Nel caso di quella legge,a mio avviso tende a 0.Oltre che a  non poter essere attualmente realizzabile per il pdf esposto,ma evidentemente bisognera rivolgersi a produttori scandinavi.

_________________
Meglio Ronin ma libero, mercenari nel bene e nel male di nessuno,piuttosto che Samurai ma schiavo,soldati per il bene o per il male del proprio signore.

Credere in una bandiera è credere in una ideologia,meglio non seguire nessuna bandiera in particolare oppure seguirle tutte a seconda di come tira il vento sulla propria.
Sun Tzu
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 642
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.13

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 20:58

paolo1951 ha scritto:Non so se la cosa può funzionare, però se non funziona questa perché dovrebbe funzionare quella del reddito di cittadinanza???
Qui almeno lo Stato non deve pagare nulla, ma rinuncia soltanto a tassare un reddito che è sotto la soglia di povertà.
a parte che quanto scrivi non è vero, le due cose non sono minimamente comparabili, non tanto per "possibilità" di funzionamento quanto proprio per differenza sostanziale.

comunque, quali meccanismi di controllo propone la tua legge? la libera scelta del contribuente?

Tu dici che è una estensione di quanto esiste già, ma non è del tutto vero, o meglio succede solo per alcune imposte tipo l'IRAP, e parzialmente per l'Irpef, ma prendi invece il caso dei contributi INPS che sono ormai una vera "imposta diretta" (visto che non vengono più accantonati ma utilizzati direttamente per pagare le pensioni "correnti"), ebbene per questi contributi non solo non vi è nessuna fascia esente ma al contrario (salvo il caso specifico dei "nuovi minimi 2015") devi pagarli comunque su un minimale di 15.350 euro, cioè se anche avessi guadagnato solo 1000 euro ne devi comunque pagare 3.500.

Vedo poi che hai bypassato la parte relativa all'Iva, eppure è importante... anche l'Iva è per molti artigiani, di fatto, una imposta diretta del 22% sui loro reddito.
Quindi un artigiano sotto la famosa soglia di povertà deve oggi pagare di tasse per lo meno un 40% del suo reddito ma potrebbero essere anche molto di più.
ah guarda, soliti discorsi. come lo controlliamo? tutti i figli della tassa minima dovrebbero in teoria servire ad una sola cosa: ridurre l'evasione. peccato che in questo modo si riduca solo la piccola evasione. porre "tetti" di questo genere, senza poi implementare un opportuna modalità di verifica, a mio avviso serve solo a favorire la già altissima evasione in italia. e no, non venirmi a raccontare le solite minchiate, sì, è altissima ed è evasione, e se i dati sono falsati sono falsati per difetto, perchè di persone che non pagano neanche un unghia del dovuto ne ho a destra e a sinistra, compresi quelli che ti vogliono pagare in nero, perchè se la spesa è in chiaro qualcuno potrebbe chieder loro da dove hanno tirato fuori i soldi.

ora il sistema a "tetto" mi piacerebbe solo se affiancato da un reale sistema efficiente di controllo (realizzabilissimo, a volerlo fare, visto che funziona praticamente ovunque fuori che qua). questo vorrebbe dire salvaguardare chi è davvero sotto soglia, senza dar modo a chi lo è per finta di mangiarci ancora su.

In parte ti ho già risposto prima, ma in parte vedo che non hai capito nulla (cosa giustificata per te dal mio pessimo italiano).
Chiaramente la cosa non avrebbe senso per un dipendente full-time che abbia lavorato tutto l'anno, perché avrebbe senz'altro superato la soglia dei 9.360 euro,  ma prendi invece il caso di lavoratori part-time, o con contratto a chiamata, o che abbiano lavorato solo per un breve periodo, il loro reddito viene integrato dai contributi "a carico ditta" che il datore di lavoro non verserà all'INPS ma pagherà al dipendente in aggiunta dello stipendio.
Il pagamento-restituzione all'INPS di questa somma avverrà solo nel caso che la previsione risulti pessimistica, cioè se alla fine dell'anno lo stesso risultasse aver conseguito redditi netti eccedenti i 9.360 e soltanto per un importo massimo pari a questa "eccedenza".
a me pare di aver capito benissimo, salvo il fatto di chi deve "restituire"
d'altronde se scrivi
Per i lavoratori dipendenti, il datore di lavoro paga ad essi in aggiunta allo stipendio contrattuale la quota di contributi a carico della ditta che per effetto della presente legge non è più tenuto a versare all'INPS o ad altro istituto previdenziale.
io capisco che per i lavoratori dipendenti, il datore di lavoro paga ad essi in aggiunta allo stipendio contrattuale la quota di contributi a carico della ditta che per effetto della presente legge non è più tenuto a versare all'INPS o ad altro istituto previdenziale.

riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi

paolo1951 ha scritto:
Ho scritto "voterò"... non "ho votato"!!!
Le elezioni infatti furono 15 giorni dopo... e come tu sai il mio sistema ha frequenti "reset".

PS: votai per un partito alleato di Berlusconi ma non direttamente per il Popolo della libertà.
guarda il futuro dal passato lo distinguo ancora, certo non potevo sapere che a 24h dal voto (on 23/2/2013, 12:51 pm No, non l'ho mai votato... sarà domenica la mia "prima volta"!) sarebbe successo qualcosa che ti avrebbe magicamente fatto cambiare l'idea che non volevi cambiare guardando quello che invece è successo in 20 anni...
ad ogni modo aver votato fratelli d'italia piuttosto che fi cambia ben poco, anzi, proprio nulla, ai fini della discussione. hai votato il per il governo berlusconi, cvd...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 21:00

Sun Tzu ha scritto:Basta dare uno sguardo ai macchinari per saper non se forse o non forse,ma se la probabilità tende a 1 o a 0 in una frazione di tempo t.Nel caso di quella legge,a mio avviso tende a 0.Oltre che a  non poter essere attualmente realizzabile per il pdf esposto,ma evidentemente bisognera rivolgersi a produttori scandinavi.
cosa c'entri la frazione di tempo t lo sai solo tu, comunque mi pare che continuiamo a mancare il bersaglio centrale:
...quindi? votiamo berlusconi? renzi? salvini?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 21:14

jessica ha scritto:...
riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi
Guarda che i "contributi figurativi" non sono un "rosso"... cioè non sono un debito!!!
Sono i contributi che ti vengono "regalati" senza che tu debba pagare nulla... per esempio quelli per il periodo in cui hai fatto il servizio militare di leva.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 21:16

Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 21:26

paolo1951 ha scritto:
jessica ha scritto:...
riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi
Guarda che i "contributi figurativi" non sono un "rosso"... cioè non sono un debito!!!
Sono i contributi che ti vengono "regalati" senza che tu debba pagare nulla... per esempio quelli per il periodo in cui hai fatto il servizio militare di leva.
paolo, cambiare il nome e fare il gioco delle tre carte non serve ad una mazza.
la sostanza è che in entrambi i casi stiamo parlando di 500 euri che non ci sono e vanno reperiti in altro modo. o non ci sono per pagare il sussidio, o non ci saranno per pagare la pensione.
capisco che da un punto di vista craxiano, nel secondo caso, chissenefrega, pagheranno i prossimi, ma è così che siamo finiti ad avere un debito pubblico oceanico.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 21:26

paolo1951 ha scritto:Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

io ho fatto il servizio civile hihihihih

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Gio 12 Mar 2015 - 21:37

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

io ho fatto il servizio civile hihihihih

Qui

http://metro.co.uk/2015/02/04/charity-offers-free-hand-jobs-for-the-severely-disabled-5048906/

?

carneval

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Gio 12 Mar 2015 - 22:06

non mancava tanto....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Gio 12 Mar 2015 - 22:13

jessica ha scritto:non mancava tanto....

Non ne dubito...ma davvero hai fatto il servizio civile? No perché significherebbe avere dei dubbi sul sesso eh

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Merini10- Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 Gio 12 Mar 2015 - 23:26

A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin Gio 12 Mar 2015 - 23:36

paolo1951 ha scritto:A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.

Nemmeno a me, era solo una domanda

PS non credo ai bisex
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Minsky Ven 13 Mar 2015 - 0:01

paolo1951 ha scritto:A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.
Se sei passivo non ti serve. mgreen
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25408
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Ospite Ven 13 Mar 2015 - 1:54

boh
guarda, non te lo so dire con certezza ma credo che ai miei tempi la leva (e quindi il corrispondente servizio civile) non la facessero più d'obbligo nemmeno i maschi...

sai com'è quando sei giovane e ancora illusa di poter contribuire ad un mondo migliore...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge - Pagina 2 Empty Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.