Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Cosa ne pensate

+8
delfi68
Akka
Paolo
Elima
teto
Minsky
loonar
Comunistaguevara
12 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Ven 8 Mar 2013 - 16:15

Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.

Una volta nata l'intelligenza si deve diffondere.

Si è visto che il problema maggiore dell'intelligenza contenuta nel corpo dell'essere umano è il fatto che è molto difficile fare i viaggi spaziali, perché l'uomo ha bisogno di aria, acqua, cibo ed è vulnerabile alle onde cosmiche.
Quindi se l'intelligenza vuole disseminarsi nell'universo ha bisogno che l'uomo faccia da tramite per costruire delle macchine intelligenti meccaniche più efficienti per il viaggio spaziale (perché la natura non è in grado di costruire delle macchine di metallo con chip elettronici).

Mettiamo che fra un milione di anni si raggiunga tale risultato fantascientifico, ma l'uomo nel frattempo si sarà estinto.

A tutti gli effetti per le macchine che avranno inseminato l'universo, l'uomo sarà un dio.
Quindi la costruzione della macchina di Turing dimostrerà l'esistenza di almeno un dio.

Ma la barriera che impedisce alla natura di costruire le macchine è solo dovuta al fatto che non ha le mani, o c'è qualcos'altro?

Può darsi che in futuro si dimostrerà che anche l'essere umano sia incompatibile da una costruzione evoluzionistica pseudocasuale da parte della natura. Ma se l'uomo non è stato creato dalla natura chi l'ha creato?

Poi ho analizzato tutti i casi possibili in maniera approfondita:

1) la natura è algoritmica (mat. Plat.) ---> tutto è possibile , dio non esiste;
2) l'intelligenza umama è non-alg. è impossibile fare macchine di turing (dio incerto);
3) l'int. umana è sia alg. che non-alg., dio non esiste ( o non c'è bisogno);
4) l'int. umana è solo algoritmica, la natura no (ipotesi di dio plausibile).

P.S:
quando si dice che non c'è bisogno dell'esistenza di Dio si usa il rasoio di Occam
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Ven 8 Mar 2013 - 16:18

Comunistaguevara ha scritto:
1-Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

2-Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.

1: chi lo ha deciso?

2: da cosa lo deduci?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Minsky Ven 8 Mar 2013 - 16:23

Comunistaguevara ha scritto:...
Tocchi dei temi interessanti, Guevara, ma li esponi in modo piuttosto confuso. Qui non sono riuscito a capire bene che cosa intendi dire. Se l'idea è quella che ad una specie biologica intelligente (es. l'umanità) possa seguire una specie robotica intelligente, capace di compiere un balzo nell'evoluzione perché in grado di colonizzare lo spazio (e altri pianeti), allora sì, penso anch'io che questo potrebbe essere il futuro (se c'è un futuro) a lunga scadenza per la vita e l'intelligenza. Ogni citazione del termine "dio" però mi sembra completamente estranea e pretestuosa. Potresti chiarire? Grazie!

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25402
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da teto Ven 8 Mar 2013 - 18:17

loonar ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
1-Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

2-Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.

1: chi lo ha deciso?

2: da cosa lo deduci?

quoto..

le premesse sono sbagliate. La nascita della vita e dell'intelligenza sono fenomeni contingenti.
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Ven 8 Mar 2013 - 18:23

Infatti, Teto. Con delle premesse così sbagliate c'è poco o nulla per imbastire un discorso serio.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Elima Ven 8 Mar 2013 - 18:52

loonar ha scritto:Infatti, Teto. Con delle premesse così sbagliate c'è poco o nulla per imbastire un discorso serio.
Tenendo presente poi che 'a mamma 'e scemi è sempre prena... hihihihih

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Ven 8 Mar 2013 - 19:08

Boccadorata ha scritto:
loonar ha scritto:Infatti, Teto. Con delle premesse così sbagliate c'è poco o nulla per imbastire un discorso serio.
Tenendo presente poi che 'a mamma 'e scemi è sempre prena... hihihihih

quoto..

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Akka Ven 8 Mar 2013 - 19:31

comunistaguevara hai mai pensato di inviare qualche tua trama a un produttore di Hollywood?? potresti fare una fortuna!!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Ven 8 Mar 2013 - 20:18

Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.


Read more: http://atei.forumitalian.com/t5023-cosa-ne-pensate#ixzz2MyZjaWWf

L'intelligenza è relativa.
E' intelligente una tigre per quanto riguarda il suo ambiente. Lo è pure una tartaruga rispetto al suo habitat.
Ogni animale ha l'intelligenza minima indispensabile per passare attraverso il setaccio selettivo dell'habitat.

L'intelligenza segue anch'essa la legge della minimizzazione dell'energia (economia) e qualunque essere sia ancora presente sul pianeta ha raggiunto il minimo indispensabile per ottenere il premio selettivo della natura.

Lo scopo dell'universo è NULLA. Esiste e basta. Nel minestrone delle sue espressioni ci sono delle parentesi all'interno delle quali si sviluppano degli ordini di complessità. La parentesi locale, dove si trova la terra, ha delle caratteristiche di temperatura e anzianità che hanno consentito un discreto differenziale tra massima entropia possibile e massima entropia potenziale. E finchè questi due limiti sono sufficientemente distanti è ammesso un livello di ordine che ha portato a una buona complessità.
Le leggi di natura ci mostrano inequivocabilmente che le parentesi di possibile ordine complesso sono sempre in movimento e sempre verso l'entropia massima potenziale, infatti la zona del sistema solare è in una fase, brevissima, in cui da un gran caldo sta declinando verso un gran freddo e in questo procedere è anche transitata in una fase di caos intermedio: la terra da palla di magma si trasforma in una palla di roccia gelata, il caso vuole che nel processo si sia creata una parentesi utile alla formazione di complessità della materia fino all'organizzazione biologica.
Ma passerà..

In questa parentesi entropica (massima e potenziale) della nostra zona cosmica la materia si dispone nel modo più semplice ed ineludibile. Complesso fino alla biologia.
Tutto è come dev'essere. Come i granelli della clessidra tutto si dispone secondo le leggi della termodinamica seguendo il principio della minimizzazione dell'energia..oggi e qui, la disposizione minima e più semplice che la materia può avere è quella della complessità che possiamo constatare..tra poco le cose cambieranno e la materia continuerà a disporsi nel modo più semplice ed economico e non sarà più quello che consente certe complessità. Tra cui la possibilità della complessità biologica.
Siamo carbonio e altre robe minimamente disposte..saremo sempre fatti delle stesse cose ma polverizzati nel cosmo e non ci potremmo certo chiedere un bel niente di niente a proposito di un beneamato cazzo di niente..

Siamo una semplice espressione della trasformazione del cosmo, i nostri atomi un tempo friggevano in una stella, poi si sono "calmati" e raffreddati fino a formare dei "complessi"..a furia di raffreddarsi i nostri stessi atomi saranno ridisposti in nubi interstellari o ricapitolati in qualche braciere stellare..e poi ancora..ancora a formare qualche sasso galattico o un pesce fluorescente in qualche pozza di metano di un pianeta sbilenco..

chissà..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Ven 8 Mar 2013 - 20:22

Delfi non ti sarà sfuggito il fatto che ComunistaGuevara stava cercando di arrivare a dio attraverso una selva boliviana di premesse fallaci.
Cosa ne pensate 66

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Ven 8 Mar 2013 - 20:27

Per me sta prendendo tutti per il culo con una serie di interventi senza senso!! Ha ragione Bocca !!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Ven 8 Mar 2013 - 20:30

loonar ha scritto:Delfi non ti sarà sfuggito il fatto che ComunistaGuevara stava cercando di arrivare a dio attraverso una selva boliviana di premesse fallaci.
Cosa ne pensate 66
off course..

Ma ogni tanto rispondere a questi signori è un buon esercizio per chi scrive e per chi legge..
Non rispondevo certamente a lui, che evidentemente ha già il suo programmino di evangelizzazione dell'ateo, ma rispondevo a me stesso e condividevo con voi certe logicità..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Ven 8 Mar 2013 - 20:37

delfi68 ha scritto:
loonar ha scritto:Delfi non ti sarà sfuggito il fatto che ComunistaGuevara stava cercando di arrivare a dio attraverso una selva boliviana di premesse fallaci.
Cosa ne pensate 66
off course..

Ma ogni tanto rispondere a questi signori è un buon esercizio per chi scrive e per chi legge..
Non rispondevo certamente a lui, che evidentemente ha già il suo programmino di evangelizzazione dell'ateo, ma rispondevo a me stesso e condividevo con voi certe logicità..
ah ok! Cosa ne pensate 13

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 13:41

loonar ha scritto:Delfi non ti sarà sfuggito il fatto che ComunistaGuevara stava cercando di arrivare a dio attraverso una selva boliviana di premesse fallaci.
Cosa ne pensate 66

No, sono ateo, ma prima di pubblicare i motivi a sostegno dell' ateismo mi piace confutare con voi (anche perchè da solo è difficile) quelli a favore dei teisti o dei panteisti.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da teto Sab 9 Mar 2013 - 13:44

Comunistaguevara ha scritto:

No, sono ateo, ma prima di pubblicare i motivi a sostegno dell' ateismo mi piace confutare con voi (anche perchè da solo è difficile) quelli a favore dei teisti o dei panteisti.

Ok ma in questo caso la confutazione è facile, basta vedere le premesse che sono fallaci.
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da silvio Sab 9 Mar 2013 - 13:44

Tu vedi l'uomo come una sorta di creatore

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Lyallii Sab 9 Mar 2013 - 13:45

Quali sono i motivi a sostegno dei teisti o panteisti?

@ Delfi... Grazie

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 13:50

teto ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:

No, sono ateo, ma prima di pubblicare i motivi a sostegno dell' ateismo mi piace confutare con voi (anche perchè da solo è difficile) quelli a favore dei teisti o dei panteisti.

Ok ma in questo caso la confutazione è facile, basta vedere le premesse che sono fallaci.

Si, ma sono molto ignorante, e altre teste non dispiacciono.

Sto discutendo per mail di certe cose con dei conoscenti panteisti e teisti. Mi vorrei fare aiutare da voi nella confutazione degli argomenti. Qualche volta apriro dei post che potrebbero essere tutto meno che atei, ma non perchè io non lo sia. Altre volte invece apriro post che rappresenteranno davvero i miei argomenti e la mia persona.



E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da silvio Sab 9 Mar 2013 - 13:51

Comunistaguevara ha scritto:

Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.

Una volta nata l'intelligenza si deve diffondere.


L'intelligenza indubbiamente è il sale della nostra esistenza, che poi abbia valore per l'universo non lo sappiamo, probabilmente assolutamente no.
Quindi fino a prova contraria è un fatto confinato nell'essere umano, almeno per il momento.
Mettere l'universo come essere dotato di obiettivi è indimostrabile.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da teto Sab 9 Mar 2013 - 14:02

Comunistaguevara ha scritto:

Si, ma sono molto ignorante, e altre teste non dispiacciono.

Sto discutendo per mail di certe cose con dei conoscenti panteisti e teisti. Mi vorrei fare aiutare da voi nella confutazione degli argomenti. Qualche volta apriro dei post che potrebbero essere tutto meno che atei, ma non perchè io non lo sia. Altre volte invece apriro post che rappresenteranno davvero i miei argomenti e la mia persona.



E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?

Non è questione di ignoranza, se tu sei non credente si notano che le premesse sono sbagliate.
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 14:12

Comunistaguevara ha scritto:

E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?
Perchè i comunisti, fra cui anche Ernesto Guevara de la Serna, credevano nel Sol dell'Avvenire!
Il fatto che ci sia qualche persona che ci creda ancora è un peccato, mi fa capire che delle menti potenzialmente feconde si fanno irretire dai memi della credenza e del pensiero religioso, non diretti verso una divinità ma verso un qualcosa di materiale, ma con le stesse identiche modalità. Uno spreco!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 14:36

loonar ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:

E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?
Perchè i comunisti, fra cui anche Ernesto Guevara de la Serna, credevano nel Sol dell'Avvenire!
Il fatto che ci sia qualche persona che ci creda ancora è un peccato, mi fa capire che delle menti potenzialmente feconde si fanno irretire dai memi della credenza e del pensiero religioso, non diretti verso una divinità ma verso un qualcosa di materiale, ma con le stesse identiche modalità. Uno spreco!

Il sole dell' avvenir non è un dogma o un concetto religioso. E' il movimeto reale che abolisce lo stato di cose presenti, è ciò che avvera quando il capitalismo e lo stato cadranno (il comunismo).
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 14:44

Comunistaguevara ha scritto:
loonar ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:

E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?
Perchè i comunisti, fra cui anche Ernesto Guevara de la Serna, credevano nel Sol dell'Avvenire!
Il fatto che ci sia qualche persona che ci creda ancora è un peccato, mi fa capire che delle menti potenzialmente feconde si fanno irretire dai memi della credenza e del pensiero religioso, non diretti verso una divinità ma verso un qualcosa di materiale, ma con le stesse identiche modalità. Uno spreco!

Il sole dell' avvenir non è un dogma o un concetto religioso. E' il movimeto reale che abolisce lo stato di cose presenti, è ciò che avvera quando il capitalismo e lo stato cadranno (il comunismo).
forse non te ne sei accorto ma hai appena detto una tipica frase di stampo millenarista
(LINK)

QED

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 14:51

CG (comunistaecc...ecc...) non ce l'ho con te, sia chiaro! Piaceva anche a me il Che quando avevo 15 anni! wink..

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 15:09

loonar ha scritto:CG (comunistaecc...ecc...) non ce l'ho con te, sia chiaro! Piaceva anche a me il Che quando avevo 15 anni! Cosa ne pensate 23074

Ok ma non ho 15 anni, non è che il PCC prchè si ispira al Guevarismo è composto da adolescenti.


forse non te ne sei accorto ma hai appena detto una tipica frase di stampo millenarista


Read more: http://atei.forumitalian.com/t5023p20-cosa-ne-pensate#ixzz2N3FwX4AN
Non è una credenza il sol dell' avvenir, ma una cosa il nome che damo a qualcosa che speriamo (non crediamo) diiventi fatto.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 15:44

Comunistaguevara ha scritto:
loonar ha scritto:CG (comunistaecc...ecc...) non ce l'ho con te, sia chiaro! Piaceva anche a me il Che quando avevo 15 anni! Cosa ne pensate 23074

Ok ma non ho 15 anni, non è che il PCC prchè si ispira al Guevarismo è composto da adolescenti.


forse non te ne sei accorto ma hai appena detto una tipica frase di stampo millenarista


Read more: http://atei.forumitalian.com/t5023p20-cosa-ne-pensate#ixzz2N3FwX4AN
Non è una credenza il sol dell' avvenir, ma una cosa il nome che damo a qualcosa che speriamo (non crediamo) diiventi fatto.

io ho smesso di credere al comunismo a 15 anni, altri ci credono fino a 99 e oltre. Che vuol dire?

la speranza e il credere sono accomunati dal fatto che non poggiano su basi oggettive.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 15:57

[quote="loonar"

la speranza e il credere sono accomunati dal fatto che non poggiano su basi oggettive.[/quote]

La mia speranza si basa sul fatto che un gionro viste le solide basi oggettive del comunismo, esso si realizzi. Insomma non so se accadra o no, ma mi piace quella idea ed è possibile realizzarla.



il credere invece si basa su una convinzione soggettiva.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 16:24

le solide base oggettive del comunismo?
quanto sono state messe in pratica non ci ho visto niente di cosi auspicabile da doverci sperare. Tu cosa ci hai visto?

comunque continua a sfuggirti il fatto che parlare di utopie (e te lo dice un anarchico, quindi ben avvezzo a questa fantasmagoria) non ha niente di razionale!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 9 Mar 2013 - 18:51

loonar ha scritto:le solide base oggettive del comunismo?
quanto sono state messe in pratica non ci ho visto niente di cosi auspicabile da doverci sperare. Tu cosa ci hai visto?

comunque continua a sfuggirti il fatto che parlare di utopie (e te lo dice un anarchico, quindi ben avvezzo a questa fantasmagoria) non ha niente di razionale!

Il fatto che il comunismo funzioni è una base oggettiva. Il comunimo ha bisogno di tempo per sviluparsi ma esso è quasi riuscito per esempio con Lenin o Con Fidel Castro dal 1959 al 1989. Se poi i vili revisionisti fanno guai è un altro discorso. Se sei anarchico non puoi considerare utopia il comunismo e l' anarchia no. Entrambi sono quasi identici (il comunismo dopo la dittatura del proletariato).

Comunque io spero che il comunismo avvenga che è una cosa diversa dal credere che il comunismo avvenga. Questo è il sol dell' avvenir.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Sab 9 Mar 2013 - 19:27

Comunistaguevara ha scritto:
loonar ha scritto:le solide base oggettive del comunismo?
quanto sono state messe in pratica non ci ho visto niente di cosi auspicabile da doverci sperare. Tu cosa ci hai visto?

comunque continua a sfuggirti il fatto che parlare di utopie (e te lo dice un anarchico, quindi ben avvezzo a questa fantasmagoria) non ha niente di razionale!

Il fatto che il comunismo funzioni è una base oggettiva. Il comunimo ha bisogno di tempo per sviluparsi ma esso è quasi riuscito per esempio con Lenin o Con Fidel Castro dal 1959 al 1989. Se poi i vili revisionisti fanno guai è un altro discorso. Se sei anarchico non puoi considerare utopia il comunismo e l' anarchia no. Entrambi sono quasi identici (il comunismo dopo la dittatura del proletariato).

Comunque io spero che il comunismo avvenga che è una cosa diversa dal credere che il comunismo avvenga. Questo è il sol dell' avvenir.

di discutere di comunismo è l'ultimo mio pensiero.
spiego solo la mia posizione perchè da quanto dici verebbe fuori che io sono quasi comunist, essendo anarchico.
Io sono anarchico nel senso che odio le gerarchie istituzionalizzate, le istituzioni fini a sè stesse e il pensiero omologato. Poi di tutte le "credenze" anarchiche me ne fotto alla grande! Non aspiro alla purezza, men che meno a quella politica! Cosa ne pensate 4chsmu1

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Sab 9 Mar 2013 - 20:48

Maylea83 ha scritto:Quali sono i motivi a sostegno dei teisti o panteisti?

@ Delfi... Grazie

Una manciata di merda secca che blocca alcune rotelle importanti nel capoccione..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Sab 9 Mar 2013 - 20:50

Comunistaguevara ha scritto:

E poi scusate, come fate a darmi del credente se mi chiamo "Comunistaguevara"?

MINCHIA che SEQUITUR!!!

ahahahahahah

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Akka Sab 9 Mar 2013 - 21:20

delfi68 ha scritto:
Maylea83 ha scritto:Quali sono i motivi a sostegno dei teisti o panteisti?

@ Delfi... Grazie

Una manciata di merda secca che blocca alcune rotelle importanti nel capoccione..
be ma il panteismo mi pare una posizione parecchio insidiosa a dire il vero, dire che tutto è dio non è troppo diverso dal dire che niente è dio

l' unica cosa che cambia è un certo sottofondo olistico, cioè che il tutto sarebbe più che l' unione delle parti..robe da orientaloni che meditano a mezzo metro da terra, anche se in un certo pure la relatività generale e la meccanica quantistica sono teorie non riduzioniste, che tendono cioè a considerare, almeno in via di principio, tutte le possibili relazioni tra i vari costituenti dell' universo...cioè se tutto è interconnesso, la distruzione di un singolo granello di sabbia guasterebbe l' universo intero

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Sab 9 Mar 2013 - 22:11

..si, in effetti ho messo nello stesso secchio la merda teista e una concezione Spinoziana che puo' rendere sostenibile ad una critica razionale l'inevitabile tendenza e trascendenza del sapiens a pretendere un'intenzionalita' cosmica.

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Dom 10 Mar 2013 - 9:39

Akka ha scritto:
be ma il panteismo mi pare una posizione parecchio insidiosa a dire il vero, dire che tutto è dio non è troppo diverso dal dire che niente è dio

Il panteismo è una delle tante assurdità che l'idea di dio impone! Dio infatti non ammette nulla all'infuori di dio stesso. Dio è necessariamente tutto e nulla può esistere al di fuori di dio stesso. E già questo è una assurdità!! E' uno dei tantissimi paradossi che chiunque ammette l'esistenza di dio deve accettare in modo del tutto assurdo e illogico.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da massi76 Dom 10 Mar 2013 - 9:45

ma non c'erano altri dei nel vecchio testamento?
tipo uno creatore e uno spirituale ( o cacchiate del genere..)?
http://www.utopia.it/manipolazione8.htm
se ce n'è più d'uno non è politeismo???

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Dom 10 Mar 2013 - 9:54

massi76 ha scritto:ma non c'erano altri dei nel vecchio testamento?
tipo uno creatore e uno spirituale ( o cacchiate del genere..)?
http://www.utopia.it/manipolazione8.htm
se ce n'è più d'uno non è politeismo???

Ancora oggi il cristianesimo è di fatto un politeismo. Tra santi, madonne, figlio, spirito santo ... e via dicendo è il proseguo del politeismo greco o romano. Superstizione e religione sono la stessa cosa.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Akka Dom 10 Mar 2013 - 12:07

Paolo ha scritto:
Akka ha scritto:
be ma il panteismo mi pare una posizione parecchio insidiosa a dire il vero, dire che tutto è dio non è troppo diverso dal dire che niente è dio

Il panteismo è una delle tante assurdità che l'idea di dio impone! Dio infatti non ammette nulla all'infuori di dio stesso. Dio è necessariamente tutto e nulla può esistere al di fuori di dio stesso. E già questo è una assurdità!! E' uno dei tantissimi paradossi che chiunque ammette l'esistenza di dio deve accettare in modo del tutto assurdo e illogico.
be questa è una sparata tua mi pare, a dire il vero ci sono molti culti non-panteistici, che ammettono quindi un creatore ed un creato, ben distinti

il panteismo è considerato un' eresia da questi

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Dom 10 Mar 2013 - 21:13

Akka perché non ti spari nei maroni, anziché dire cose a caso? Io ho detto un'altra cosa!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da massi76 Lun 11 Mar 2013 - 1:25

Paolo ha scritto:
massi76 ha scritto:ma non c'erano altri dei nel vecchio testamento?
tipo uno creatore e uno spirituale ( o cacchiate del genere..)?
http://www.utopia.it/manipolazione8.htm
se ce n'è più d'uno non è politeismo???

Ancora oggi il cristianesimo è di fatto un politeismo. Tra santi, madonne, figlio, spirito santo ... e via dicendo è il proseguo del politeismo greco o romano. Superstizione e religione sono la stessa cosa.

"di fatto" ... mmh non mi quadra.
il cristianesimo (di facciata) è un culto monoteista ( i santi non dovrebbero rappresentare divinità ma uomini eccezionali, cosi come nick fury... semplici umani con capacità speciali, come la madonna il bue e l'asinello non sono "divini"...) la triade dio/spirito-santo/gesu è un dogma, non son tre ma uno solo, devi crederci...
il politeismo "di fatto" che si porta dietro non è relativo a santi-pastori-buoi o spirito santo ma semmai a quanto scritto ("ufficialmente") nei "libri sacri" (la bibbia) quelli che non sbagliano mai. e li c'è scritto che gli dei son tanti e iavè è uno .... addirittura il più stronzo e quello geloso...

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Paolo Lun 11 Mar 2013 - 12:38

Massi fai riferimento alla religione sia greca che romana. C'era un dio per ogni elemento. Il dio della caccia, della guerra del vino.... Poi c'era il capo Zeus. Il cristianesimo ha i vari santi protettori per ogni cosa e dio il capo di tutto. Non è la stessa cosa però la matrice è assai simile, per non dire la stessa.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da primaverino Lun 11 Mar 2013 - 12:57

Paolo ha scritto:Massi fai riferimento alla religione sia greca che romana. C'era un dio per ogni elemento. Il dio della caccia, della guerra del vino.... Poi c'era il capo Zeus. Il cristianesimo ha i vari santi protettori per ogni cosa e dio il capo di tutto. Non è la stessa cosa però la matrice è assai simile, per non dire la stessa.

Vero!
Ma i greci erano più avanti, infatti "sopra a tutto c'è il Fato...".
Così non devi nemmeno stare a tentare di spiegare l'Inconoscibile... Cosa ne pensate 23074
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da massi76 Lun 11 Mar 2013 - 13:05

non sono sicuro di essermi spiegato bene
il mio non era un riferimento ad altre religioni ... intendevo proprio quella cristiana. è scritto nella bibbia (se non vado errato) che ci sono più "dei"...

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da delfi68 Lun 11 Mar 2013 - 15:52

Il fatto e' che il cristianesimo e' una miscellanea di miti e religioni piu' antiche, lo stesso cristianesimo canonico non e' che uno tra i mille che esistettero nei primi secoli.
Quindi e' normale che ci siano pasticci.

Gia' il solo comandamento che recita: non adorare altro dio all'infuori di me, presuppone che dio stesso si riferisca ad altri dei. Quando invece l'intento degli autori era di voler dire che gli altri dei non esistono. Ma era una cosa che suonava male all'orecchio dei fedeli degli altri dei, i quali potevano mettere in dubbio l'esistenza di dio stesso.
Quindi era meglio formare degli apostati piuttosto che rischiare di creare degli atei.

La religione monoteista compare sullo scenario dell'umanita' quando un Re (faraone) decide di proclamarsi figlio di dio, e quindi per evitare che altri si proclamino figli di altri dei, li azzera!
Mose' copiando le iniziative egizie fece propria parte di quella strategia, senza proclamarsi figlio di un dio, che era un po rischioso.. sosteneva che le sue leggi provenivano da dio. Gli servi" per non venire considerato responsabile delle leggi, come un sovrano qualsiasi e quindi potenzialmente sostituibile (dopo una qualche congiura letale).
Il profeta dice infatti che .."potete pure uccidermi, ma e' di fronte a dio che assumete la responsabilita' della vostra disobbedienza.."

..il monoteismo e' una semplice riunificazione del potere, militare e divino, sotto un unico rappresentante. Cosa che imparo' in fretta la chiesa cristiana cattolica, formulando questa speciale figura che e' il Papa. Mezzo uomo e mezzo unto dal signore..non proprio un figlio, poiche' quello era stato Gesu', il loro principale prodotto di vendita. Ma qualcosa di simile..

Insomma, e' normale che nella bibbia si siano fossilizzati termini balenghi che si riferiscono, giustamente a piu' dei, poiche' nel canonizzare i testi qualche cazzata la fecero pure loro..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Lun 25 Mar 2013 - 17:10

delfi68 ha scritto:
Il discorso funziona così: viene considerata come reale e importante solo l'intelligenza.

Sembra che il nostro universo sia in grado di far evolvere sempre di più l'intelligenza sia in grandezza che in diffusione. E questi 2 sono i suoi obiettivi.


Read more: http://atei.forumitalian.com/t5023-cosa-ne-pensate#ixzz2MyZjaWWf

L'intelligenza è relativa.
E' intelligente una tigre per quanto riguarda il suo ambiente. Lo è pure una tartaruga rispetto al suo habitat.
Ogni animale ha l'intelligenza minima indispensabile per passare attraverso il setaccio selettivo dell'habitat.

L'intelligenza segue anch'essa la legge della minimizzazione dell'energia (economia) e qualunque essere sia ancora presente sul pianeta ha raggiunto il minimo indispensabile per ottenere il premio selettivo della natura.

Lo scopo dell'universo è NULLA. Esiste e basta. Nel minestrone delle sue espressioni ci sono delle parentesi all'interno delle quali si sviluppano degli ordini di complessità. La parentesi locale, dove si trova la terra, ha delle caratteristiche di temperatura e anzianità che hanno consentito un discreto differenziale tra massima entropia possibile e massima entropia potenziale. E finchè questi due limiti sono sufficientemente distanti è ammesso un livello di ordine che ha portato a una buona complessità.
Le leggi di natura ci mostrano inequivocabilmente che le parentesi di possibile ordine complesso sono sempre in movimento e sempre verso l'entropia massima potenziale, infatti la zona del sistema solare è in una fase, brevissima, in cui da un gran caldo sta declinando verso un gran freddo e in questo procedere è anche transitata in una fase di caos intermedio: la terra da palla di magma si trasforma in una palla di roccia gelata, il caso vuole che nel processo si sia creata una parentesi utile alla formazione di complessità della materia fino all'organizzazione biologica.
Ma passerà..

In questa parentesi entropica (massima e potenziale) della nostra zona cosmica la materia si dispone nel modo più semplice ed ineludibile. Complesso fino alla biologia.
Tutto è come dev'essere. Come i granelli della clessidra tutto si dispone secondo le leggi della termodinamica seguendo il principio della minimizzazione dell'energia..oggi e qui, la disposizione minima e più semplice che la materia può avere è quella della complessità che possiamo constatare..tra poco le cose cambieranno e la materia continuerà a disporsi nel modo più semplice ed economico e non sarà più quello che consente certe complessità. Tra cui la possibilità della complessità biologica.
Siamo carbonio e altre robe minimamente disposte..saremo sempre fatti delle stesse cose ma polverizzati nel cosmo e non ci potremmo certo chiedere un bel niente di niente a proposito di un beneamato cazzo di niente..

Siamo una semplice espressione della trasformazione del cosmo, i nostri atomi un tempo friggevano in una stella, poi si sono "calmati" e raffreddati fino a formare dei "complessi"..a furia di raffreddarsi i nostri stessi atomi saranno ridisposti in nubi interstellari o ricapitolati in qualche braciere stellare..e poi ancora..ancora a formare qualche sasso galattico o un pesce fluorescente in qualche pozza di metano di un pianeta sbilenco..

chissà..
Lo scopo dell'universo è NULLA. Esiste e basta.

La tua è una opinione legittima, quindi ti allinei con l'ipotesi dell'inesistenza totale della metafisica.

Comunque il segreto del discorso sta in questa frase:

non è detto che sia corretto applicare la matematica alla natura e all'universo sempre.

Se si scoprirà che la matematica si può applicare all'universo e alla natura sempre, allora la matematica platonica è inevitabile (intendo solo la matematica platonica non dio).

Ciò è ben spiegato in wiki-inglese da questo paragrafetto:

I filosofi hanno interpretato la tesi di Church-Turing come avente implicazioni per la filosofia della mente , tuttavia, molte delle interpretazioni filosofiche della tesi riguardano incomprensioni di base della dichiarazione di tesi. [ 50 ] B. Jack Copeland afferma che si tratta di una questione aperta empirica se non ci sono reali processi deterministici fisici che, nel lungo periodo, sfuggono alla simulazione di una macchina di Turing, inoltre, afferma che si tratta di una questione aperta empirica se eventuali tali processi sono coinvolti nel lavoro delcervello umano. [ 51 ] Vi sono anche alcune importanti questioni aperte che riguardano il rapporto tra la tesi di Church-Turing e la fisica, e la possibilità di hypercomputation . Quando viene applicata alla fisica, la tesi ha diversi significati:

1. L'universo è equivalente a una macchina di Turing, quindi, calcolare funzioni non-ricorsive è fisicamente impossibile. Questo è stato definito la tesi di Church-Turing Forte ed è un fondamento della fisica digitali.

2. L'universo non è equivalente a una macchina di Turing (cioè, le leggi della fisica non sono Turing-calcolabili), ma eventi fisici incomputabili non sono "sfruttabili" per la costruzione di un hypercomputer. Ad esempio, un universo in cui la fisica coinvolge numeri reali, a differenza di numeri reali calcolabili, potrebbe cadere in questa categoria. L'ipotesi che eventi fisici incomputabili non sono "sfruttabili" è stata contestata, tuttavia, [ 52 ] da una proposta di un processo di calcolo che utilizzi casualità quantistica insieme con una macchina computazionale per nascondere i passi di calcolo di una macchina universale di Turing con modelli di calcolo Turing-incomputabili.

3. L'universo è un hypercomputer , ed è possibile costruire dispositivi fisici per sfruttare questa proprietà e il calcolo con funzioni non-ricorsive. Ad esempio, è una questione aperta se tutti gli eventi della meccanica quantistica sono Turing-calcolabili, anche se è noto che i modelli rigorosi, come macchine di Turing quantistiche sono equivalenti alle macchine di Turing deterministiche. (Non sono necessariamente efficienti in modo equivalente; Vedi sopra) John Lucas e Roger Penrose [ 53 ] hanno suggerito che la mente umana possa essere il risultato di un qualche tipo di quantum-meccanica avanzata, calcolo "non-algoritmico", anche se non vi è alcuna prova scientifica per questa proposta.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Lun 25 Mar 2013 - 17:20

seee bonasera! Cosa ne pensate Bathtime

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Comunistaguevara Lun 25 Mar 2013 - 18:18

loonar ha scritto:seee bonasera! Cosa ne pensate Bathtime
hai ragione, l' argomento è pallosissimo solo che non mi riesci confutarlo.
I need you!
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da massi76 Lun 25 Mar 2013 - 19:14

@comunistaguevara
ma perchè invece non allenti la presa, ti guardi due puntate dei simpsons e torni sul forum dopo che ti sei fatto due risate? tutte le volte che provo a leggere un tuo post sento un fracasso incredibili come di palle che si sbriciolano... mgreen

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Lun 25 Mar 2013 - 19:23

Comunistaguevara ha scritto:
loonar ha scritto:seee bonasera! Cosa ne pensate Bathtime
hai ragione, l' argomento è pallosissimo solo che non mi riesci confutarlo.
I need you!
e chi cazzo gliene frega di confutare 'ste robe?
Ma non mi passa manco per l'anticamera del cervello. Sto bene così, grazie!
Confutare i tuoi argomenti è l'ultimodei miei pensieri...anzi...non è proprio un pensiero! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da loonar Lun 25 Mar 2013 - 19:23

massi76 ha scritto:@comunistaguevara
ma perchè invece non allenti la presa, ti guardi due puntate dei simpsons e torni sul forum dopo che ti sei fatto due risate? tutte le volte che provo a leggere un tuo post sento un fracasso incredibili come di palle che si sbriciolano... mgreen
ok ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cosa ne pensate Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cosa ne pensate Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cosa ne pensate Empty Re: Cosa ne pensate

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.