Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Del discorso sulla creazione dell'Universo

+13
iosonoateo
mix
teto
Steerpike
Paolo
Tomhet
loonar
massi76
Sally
Rasputin
Minsky
Johnny
Adonai
17 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 8:43

Salve, atei. Dopo le parole di alcuni di voi, che fossero ad intento costruttivo o no (soprattutto no), ho realizzato che il mio modo di ragionare non andava bene, in campo teologico. Perciò ho cercato di cambiare il mio metodo di ragionamento e questo è il risultato delle mie riflessioni. Posso dirvi innanzitutto che sono sempre in uno stato di confusione, e nemmeno io so se sono ancora credente o ateo. Ma ho ben riflettuto su questo argomento. L'uomo non ha mai trovato "cosa vi fosse prima del Big Bang". Sappiamo per certo che nulla si può generare dal nulla. Se prima del Big Bang vi era il nulla, come si è generato? Se prima del Big Bang vi era qualcosa, come si è generato questo qualcosa? Non credo che la scienza risponderà mai a questo quesito. Voi come la pensate?

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Johnny Dom 7 Ott 2012 - 9:17

Prima di questo, c'e' da risolvere l'altro annoso quesito:
nacque primo l'uovo o la gallina.

Quando mio padre, con i suoi amici,da giovani lo chiesero a Don S.,parroco e noto puttaniere, questi rispose:

"E che ne so',mica me la so'in€ulata io?!"

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8854
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Johnny Dom 7 Ott 2012 - 9:20

Scerzi a parte, preparati a:

The Lord of holes
Rasoi Gillette
Codici di procedura civile su chi spetti l'onere della prova

E tanto altro ancora...

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8854
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 9:50

holubice ha scritto:Prima di questo, c'e' da risolvere l'altro annoso quesito:
nacque primo l'uovo o la gallina.

Quando mio padre, con i suoi amici,da giovani lo chiesero a Don S.,parroco e noto puttaniere, questi rispose:

"E che ne so',mica me la so'in€ulata io?!"

La scienza ha risposto da tempo. L'uovo. Ma la scienza non hai mai risposto sul quesito della creazione dell'Universo.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Minsky Dom 7 Ott 2012 - 10:07

holubice ha scritto:...
Holu, il nostro nuovo amico è una persona seria. Dico sul serio. Del discorso sulla creazione dell'Universo 23074

Adonai, il tuo quesito è stato già dibattuto in lungo e in largo, anche su questo forum.
Rimane un quesito interessante, che si può affrontare da diversi punti di vista. Personalmente, ritengo che l'approccio filosofico nudo e crudo sia del tutto fuorviante, come il dilemma dell'uovo e della gallina, che è semplicemente mal posto.
Nel caso dell'Universo, infatti, non ha senso parlare di "prima" e "dopo", perché il tempo inizia con la singolarità del Big Bang. Questo almeno, è ciò che dice la teoria.
Quindi, per fare una riflessione seria, ti suggerirei di prendere in mano un buon libro divulgativo che tratti della cosmologia degli inizi. Così al volo mi viene in mente un librino che ho letto parecchi anni fa, "I primi tre minuti" di Steven Weinberg. Di sicuro ci sono pubblicazioni più recenti e più complete, gli altri ti sapranno indicare qualcosa di più soddisfacente. Tutto questo, se davvero ti interessa approfondire la questione, e non la poni con mero intento polemico, ben s'intende.
Qui sul forum potresti dare un'occhiata a questi topic:
http://atei.forumitalian.com/t4369-il-tempo-esiste
http://atei.forumitalian.com/t1886-s-hawking-non-fu-dio-a-creare-l-universo
http://atei.forumitalian.com/t4181-universo-statico-vs-il-nulla
http://atei.forumitalian.com/t54-la-creazione-dell-universo-e-la-genesi

Del discorso sulla creazione dell'Universo 158383

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 10:50

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:...
Holu, il nostro nuovo amico è una persona seria. Dico sul serio. Del discorso sulla creazione dell'Universo 23074

Adonai, il tuo quesito è stato già dibattuto in lungo e in largo, anche su questo forum.
Rimane un quesito interessante, che si può affrontare da diversi punti di vista. Personalmente, ritengo che l'approccio filosofico nudo e crudo sia del tutto fuorviante, come il dilemma dell'uovo e della gallina, che è semplicemente mal posto.
Nel caso dell'Universo, infatti, non ha senso parlare di "prima" e "dopo", perché il tempo inizia con la singolarità del Big Bang. Questo almeno, è ciò che dice la teoria.
Quindi, per fare una riflessione seria, ti suggerirei di prendere in mano un buon libro divulgativo che tratti della cosmologia degli inizi. Così al volo mi viene in mente un librino che ho letto parecchi anni fa, "I primi tre minuti" di Steven Weinberg. Di sicuro ci sono pubblicazioni più recenti e più complete, gli altri ti sapranno indicare qualcosa di più soddisfacente. Tutto questo, se davvero ti interessa approfondire la questione, e non la poni con mero intento polemico, ben s'intende.
Qui sul forum potresti dare un'occhiata a questi topic:
http://atei.forumitalian.com/t4369-il-tempo-esiste
http://atei.forumitalian.com/t1886-s-hawking-non-fu-dio-a-creare-l-universo
http://atei.forumitalian.com/t4181-universo-statico-vs-il-nulla
http://atei.forumitalian.com/t54-la-creazione-dell-universo-e-la-genesi

Del discorso sulla creazione dell'Universo 158383

Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 10:55

Adonai ha scritto:
Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

Io vivo benissimo anche senza saperlo wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Sally Dom 7 Ott 2012 - 11:02

Adonai, devi considerare che il tempo e lo spazio sono comunque misure a misura d'uomo (scusa il gioco di parole). Noi siamo nati e ci siamo evoluti per comprendere le medie lunghezze e i tempi medi. L'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo sono al di fuori della nostra portata. Ma in maniera ancora piu' generale le stesse nozioni di spazio e tempo le abbiamo definite noi poiche' congeniali alla nostra mente. Non e' detto i dati che noi percepiamo -e quindi elaboriamo- abbiano un'effettiva corrispondenza con cio' che c'e' "la' fuori"...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 11:05

Diva ha scritto:Adonai, devi considerare che il tempo e lo spazio sono comunque misure a misura d'uomo (scusa il gioco di parole). Noi siamo nati e ci siamo evoluti per comprendere le medie lunghezze e i tempi medi. L'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo sono al di fuori della nostra portata. Ma in maniera ancora piu' generale le stesse nozioni di spazio e tempo le abbiamo definite noi poiche' congeniali alla nostra mente. Non e' detto i dati che noi percepiamo -e quindi elaboriamo- abbiano un'effettiva corrispondenza con cio' che c'e' "la' fuori"...

Concordo. C'è però chi escogita degli ottimi strumenti ausiliari:

http://htwins.net/scale2/

ci vuole un attimino di pazienza, lasciar caricare poi cliccare su start

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 11:10

Rasputin ha scritto:
Adonai ha scritto:
Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

Io vivo benissimo anche senza saperlo wink..

Ma l'uomo non era un animale che desiderava di sapere, come dicevano Aristotele e Dante?

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 11:14

Adonai ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Adonai ha scritto:
Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

Io vivo benissimo anche senza saperlo wink..

Ma l'uomo non era un animale che desiderava di sapere, come dicevano Aristotele e Dante?

Può darsi benissimo (A prescindere da chi l'ha detto, mi andrebbe benone anche se a dirlo fosse ststo il signor Rossi), ma siamo alle solite: se ad una domanda non si trova risposta, bisogna accettarlo, accontentarsi e sopratutto non inventarla. wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 11:19

Rasputin ha scritto:
Adonai ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Adonai ha scritto:
Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

Io vivo benissimo anche senza saperlo wink..

Ma l'uomo non era un animale che desiderava di sapere, come dicevano Aristotele e Dante?

Può darsi benissimo (A prescindere da chi l'ha detto, mi andrebbe benone anche se a dirlo fosse ststo il signor Rossi), ma siamo alle solite: se ad una domanda non si trova risposta, bisogna accettarlo, accontentarsi e sopratutto non inventarla. wink..

Quindi concordi sul fatto che la scienza non troverà mai una risposta a questo, per la troppa lontananza nel tempo?

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 11:25

Adonai ha scritto:
Quindi concordi sul fatto che la scienza non troverà mai una risposta a questo, per la troppa lontananza nel tempo?

No. Forse la trova, forse no; ma se si trova la risposta, sarà la scienza a farlo, non vedo altri metodi ragionevoli.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da massi76 Dom 7 Ott 2012 - 11:59

http://www.lescienze.it/news/2010/11/24/news/l_universo_prima_del_big_bang-553900/

..universi ciclici? se si non esiste un prima e un dopo...

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 12:06

massi76 ha scritto:http://www.lescienze.it/news/2010/11/24/news/l_universo_prima_del_big_bang-553900/

..universi ciclici? se si non esiste un prima e un dopo...

Questa ipotesi non risolve la questione, ma solamente la rimanda. Ci deve essere stato per forza un "Big Bang primo", e qualcosa ancora prima di esso. E se i fenomeni dei Big Bang esistono e generano universi da sempre, in questo caso il concetto di Dio si deve per forza espandere al tutto, classificandolo, più come un essere pensante, come un oggetto, ovvero il tutto stesso.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da massi76 Dom 7 Ott 2012 - 12:11

ma percheeeeeeeeeeeee? eri partito bene... ma cooooooosa c'entra "dio"? big bang, inifinito, universi paralleli e sequenziali... ma cosa c'entra dio????
comunque comprendere l' "infinito" è abbastanza arduo, se davvero fossimo in multiverso infinito (come un otto che si espande negli spazi e nei tempi) come possiamo decidere che "deve" esserci un primo big bang?

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 12:16

Adonai, sul serio. Se vuoi sapere, sinceramente, di queste cose, segui il con(s)iglio di Minsky, leggiti qualche testo divulgativo.
Su un forum, senza avere le basi, è davvero dura. Ci sono tera e tera di pagine web consumate su questo forum, per tentare di far capire la differenza fra teoria e fatto ai creazionisti, e senza basi, non ci si riesce a farglielo capire, figurarsi capire concetti così difficili, partendo da zero.
Dopo aver letto un paio, minimo, di buoni testi sull'argomento, allora discutere sui dubbi che questi ti hanno lasciato qua sul forum, può essere una cosa praticabile, ma prima davvero, sarebbe un errore metodologico grave.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 12:18

massi76 ha scritto:ma percheeeeeeeeeeeee? eri partito bene... ma cooooooosa c'entra "dio"? big bang, inifinito, universi paralleli e sequenziali... ma cosa c'entra dio????
comunque comprendere l' "infinito" è abbastanza arduo, se davvero fossimo in multiverso infinito (come un otto che si espande negli spazi e nei tempi) come possiamo decidere che "deve" esserci un primo big bang?

Cosa c'entra Dio? Se qualcosa è infinito, per definizione deve essere etichettato come "Dio". Non ho detto che un Big Bang primo deve esserci per forza: ho detto solo che se non c'è, e quindi il fenomeno dei Big Bang che generano Universo esiste da sempre, l'Universo deve essere etichettato come "Dio", non col Dio del Paradiso, dei peccati, della Bibbia, no, non quello, ma "Dio" inteso come infinito, come Universo, come essenza vitale. Non come creatore.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 12:22

Darrow ha scritto:Adonai, sul serio. Se vuoi sapere, sinceramente, di queste cose, segui il con(s)iglio di Minsky, leggiti qualche testo divulgativo.
Su un forum, senza avere le basi, è davvero dura. Ci sono tera e tera di pagine web consumate su questo forum, per tentare di far capire la differenza fra teoria e fatto ai creazionisti, e senza basi, non ci si riesce a farglielo capire, figurarsi capire concetti così difficili, partendo da zero.
Dopo aver letto un paio, minimo, di buoni testi sull'argomento, allora discutere sui dubbi che questi ti hanno lasciato qua sul forum, può essere una cosa praticabile, ma prima davvero, sarebbe un errore metodologico grave.

Leggerò qualcosa, anche se non credo servirà a molto: su cosa sia stato prima del Big Bang, anche gli scienziati barcollano nel buio (per quel che ne so io).
Non sono un creazionista, sono proprio contro i creazionisti, condivido la teoria del Big Bang, sebbene sia supportata da ben poche prove....la mia domanda era: "Nulla si genera dal nulla, quindi il Big Bang, o il "Big bang primo", da cosa si è generato?".

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 12:22

Adonai ha scritto:
massi76 ha scritto:ma percheeeeeeeeeeeee? eri partito bene... ma cooooooosa c'entra "dio"? big bang, inifinito, universi paralleli e sequenziali... ma cosa c'entra dio????
comunque comprendere l' "infinito" è abbastanza arduo, se davvero fossimo in multiverso infinito (come un otto che si espande negli spazi e nei tempi) come possiamo decidere che "deve" esserci un primo big bang?

Cosa c'entra Dio? Se qualcosa è infinito, per definizione deve essere etichettato come "Dio". Non ho detto che un Big Bang primo deve esserci per forza: ho detto solo che se non c'è, e quindi il fenomeno dei Big Bang che generano Universo esiste da sempre, l'Universo deve essere etichettato come "Dio", non col Dio del Paradiso, dei peccati, della Bibbia, no, non quello, ma "Dio" inteso come infinito, come Universo, come essenza vitale. Non come creatore.
Dove sta scritto che l'infinito deve essere etichettato?
Dove sta scritto che l'etichetta deve essere "Dio"?

L'infinito è per definizione: INFINITO.
Punto.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 12:24

Adonai ha scritto:
Darrow ha scritto:Adonai, sul serio. Se vuoi sapere, sinceramente, di queste cose, segui il con(s)iglio di Minsky, leggiti qualche testo divulgativo.
Su un forum, senza avere le basi, è davvero dura. Ci sono tera e tera di pagine web consumate su questo forum, per tentare di far capire la differenza fra teoria e fatto ai creazionisti, e senza basi, non ci si riesce a farglielo capire, figurarsi capire concetti così difficili, partendo da zero.
Dopo aver letto un paio, minimo, di buoni testi sull'argomento, allora discutere sui dubbi che questi ti hanno lasciato qua sul forum, può essere una cosa praticabile, ma prima davvero, sarebbe un errore metodologico grave.

Leggerò qualcosa, anche se non credo servirà a molto: su cosa sia stato prima del Big Bang, anche gli scienziati barcollano nel buio (per quel che ne so io).
Non sono un creazionista, sono proprio contro i creazionisti, condivido la teoria del Big Bang, sebbene sia supportata da ben poche prove....la mia domanda era: "Nulla si genera dal nulla, quindi il Big Bang, o il "Big bang primo", da cosa si è generato?".
per quel che ne so io: appunto! Non pensi che forse ne sai talmente poco da non poter giudicare?
sono proprio contro i creazionisti: i quali su un argomento diverso, fanno il tuo stesso errore di giudicare senza sapere.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 12:26

Darrow ha scritto:
Adonai ha scritto:
massi76 ha scritto:ma percheeeeeeeeeeeee? eri partito bene... ma cooooooosa c'entra "dio"? big bang, inifinito, universi paralleli e sequenziali... ma cosa c'entra dio????
comunque comprendere l' "infinito" è abbastanza arduo, se davvero fossimo in multiverso infinito (come un otto che si espande negli spazi e nei tempi) come possiamo decidere che "deve" esserci un primo big bang?

Cosa c'entra Dio? Se qualcosa è infinito, per definizione deve essere etichettato come "Dio". Non ho detto che un Big Bang primo deve esserci per forza: ho detto solo che se non c'è, e quindi il fenomeno dei Big Bang che generano Universo esiste da sempre, l'Universo deve essere etichettato come "Dio", non col Dio del Paradiso, dei peccati, della Bibbia, no, non quello, ma "Dio" inteso come infinito, come Universo, come essenza vitale. Non come creatore.
Dove sta scritto che l'infinito deve essere etichettato?
Dove sta scritto che l'etichetta deve essere "Dio"?

L'infinito è per definizione: INFINITO.
Punto.

quoto..
Hai ragione...esco da un ottica credente troppo.....credente. E' il termine esatto.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da massi76 Dom 7 Ott 2012 - 12:31

lo sforzo però c'è, e questo è un grande merito. quando intraprendi la via delle scienze e del sapere preparati ad una strada senza fine, piena di difficoltà e di dubbi... ma libera, libera da preconcetti e piena di interrogativi, non di punti esclamativi..

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da massi76 Dom 7 Ott 2012 - 12:32

c'è una terza via, la mia, io ho un segreto: sono profondamente stupido! (cit. Era Glaciale 4)

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 12:36

massi76 ha scritto:c'è una terza via, la mia, io ho un segreto: sono profondamente stupido! (cit. Era Glaciale 4)

La stupidità, cosa che sembra assurda, è la chiave per la felicità. Una persona saggia, intelligente, ragiona, e i ragionamenti, molto spesso, fanno male. Una persona stupida vive la vita come viene, e così è felice.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 12:37

massi76 ha scritto:c'è una terza via, la mia, io ho un segreto: sono profondamente stupido! (cit. Era Glaciale 4)
quoto..
hysterical

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da massi76 Dom 7 Ott 2012 - 12:38

.. mi stai dando del felice? hey dico a te.. dici a me? STAI DICENDO A ME?!?
https://www.youtube.com/watch?v=Zduq4YGmiUw
... felice a chi?? modera i termini... Del discorso sulla creazione dell'Universo 315697

_________________
*** il mondo è bello perchè è avariato *** (G.L.)
*** Chi ragiona con la testa degli altri la sua la può friggere *** (G.L.)
*** non è bello ciò che è bello ma son bello bello bello *** (O.V.P.I)
*** e se un ateo si crede dio ?? *** (M.L)
massi76
massi76
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1601
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 12:41

Adonai ha scritto:
massi76 ha scritto:c'è una terza via, la mia, io ho un segreto: sono profondamente stupido! (cit. Era Glaciale 4)

La stupidità, cosa che sembra assurda, è la chiave per la felicità. Una persona saggia, intelligente, ragiona, e i ragionamenti, molto spesso, fanno male. Una persona stupida vive la vita come viene, e così è felice.
Esatto. Però c'è un ma, lo stupido per definizione fa danni a sè stesso e agli altri, senza volerlo. Per cui meglio non tendere alla stupidaggine.
Meglio sarebbe tendere al sapere, con Socrate accorgersi di non sapere, introiettare con questo la dose giusta di umiltà che ti faccia evitare di ergerti a conoscitore di verità, ma lasciarti aperto ai dubbi, con volontà di scoprire e con la consapevolezza che tener botta è l'unica cosa che ci porta alla meta per niente agognata senza passarsela in modo orribile.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Tomhet Dom 7 Ott 2012 - 13:00

Adonai, considera anche che il vuoto filosofico di cui si riempiono la bocca i sedicenti creazionisti è lontano dal vuoto reale, che non è "vuoto" come lo intendiamo filosoficamente.
Se capisci l'inglese:

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Sally Dom 7 Ott 2012 - 13:05

Darrow ha scritto:
Adonai ha scritto:
massi76 ha scritto:c'è una terza via, la mia, io ho un segreto: sono profondamente stupido! (cit. Era Glaciale 4)

La stupidità, cosa che sembra assurda, è la chiave per la felicità. Una persona saggia, intelligente, ragiona, e i ragionamenti, molto spesso, fanno male. Una persona stupida vive la vita come viene, e così è felice.
Esatto. Però c'è un ma, lo stupido per definizione fa danni a sè stesso e agli altri, senza volerlo. Per cui meglio non tendere alla stupidaggine.
Meglio sarebbe tendere al sapere, con Socrate accorgersi di non sapere, introiettare con questo la dose giusta di umiltà che ti faccia evitare di ergerti a conoscitore di verità, ma lasciarti aperto ai dubbi, con volontà di scoprire e con la consapevolezza che tener botta è l'unica cosa che ci porta alla meta per niente agognata senza passarsela in modo orribile.

Quoto.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Paolo Dom 7 Ott 2012 - 13:07

Adonai è molto difficile comprendere determinati concetti se non hai delle basi di fisica e di astrofisica. Porre domande così complesse e pensare di avere delle risposte semplici è impossibile. Come sai ci sono tante teorie sull'origine dell'universo e quella del big bang è quella più accreditata. Io qui ti metto due video che ti illustrano in modo semplice il concetto di spazio tempo e anche come sia possibile teorizzare che l'universo si possa essere creato dal nulla. Mi rendo conto che sono concetti assai difficili da capire anche perchè la nostra mente non ne ha la capacità perciò si devono fare delle astrazioni non sempre facili da comprendere.

E' però anche molto più difficile capire come una cellula possa degenerare e come trovare un modo per fermare la riproduzione delle cellule neoplastiche che non andare a Lourdes e affidarsi agli stregoni!!

Quello che parla è Stephen Hawking considerato oggi il massimo astrofisico vivente! Non è certo uno stupido e capirlo senza opportuna preparazione è cosa ardua. Non ti dico di fare atto di fede su quello che lui dice, però tieni conto che lui, come tanti altri, sono persone che hanno speso una vita a studiare queste problematiche. Valuta tu!




_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Steerpike Dom 7 Ott 2012 - 13:13

Con i modelli attuali, non possiamo dire nulla di certo sugli istanti precedenti a 10-35 secondi circa dopo il big bang. Piacerebbe anche a me saperne di più, ma questo non vuol dire che debba inventarmi spiegazioni fantasiose per non accettare di non saperne (al momento) nulla.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 13:19

Ho dato un verde ad Adonai per questo

http://atei.forumitalian.com/t4565p20-del-discorso-sulla-creazione-dell-universo#177448

non per il contenuto, ma per lo sforzo probabilmente immane che gli può essere costato fare un'ammissione del genere.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da loonar Dom 7 Ott 2012 - 13:23

Rasputin ha scritto:Ho dato un verde ad Adonai per questo

http://atei.forumitalian.com/t4565p20-del-discorso-sulla-creazione-dell-universo#177448

non per il contenuto, ma per lo sforzo probabilmente immane che gli può essere costato fare un'ammissione del genere.
Hai ragione, non era sfuggita neanche a me. Ammettere di aver sbagliato è un grande pregio (Di cui mi pregio! mgreen )

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da teto Dom 7 Ott 2012 - 13:24

Adonai ha scritto:

Non sono un genio di astronomia, ma sinceramente l'ipotesi che il tempo e lo spazio nascano col Big Bang presuppone che nulla vi sia stato prima del Big Bang, perché il tempo esiste se esiste qualcosa che cambia. E quindi si ricade nel discorso iniziale: cosa esisteva prima del Big Bang? Quelle che fanno gli scienziati, alla fine, sono tutte ipotesi fantasiose con ben poche basi.

Quando si parla di univero le parole "penso", "presuppongo" "è successo questo quindi..." non valgono, "prima" del big bang magari ci sono state leggi fisiche e fenomeni così complessi da essere al di fuori della nostra mente, già il fatto che nel nostro universo le particelle che sono sia onde sia punti materiali è una cosa fuori dalla nostra mente, figuariamoci "prima" del big bang
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Sally Dom 7 Ott 2012 - 13:30

Quoto Teto... infatti io penso che il limite non sia della scienza, ma della nostra mente, che si e' evoluta per acquisire ed elaborare dati funzionali alla sopravvivenza nel nostro ambiente, con le nostre leggi fisiche ed aperta verso un "limitato" numero di input. Purtroppo la scienza e' un prodotto tutto nostro e come tale non si puo' pensare che "vada al di la'"... wink..

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Steerpike Dom 7 Ott 2012 - 13:39

Diva ha scritto:Purtroppo la scienza e' un prodotto tutto nostro e come tale non si puo' pensare che "vada al di la'"... Del discorso sulla creazione dell'Universo 23074
Non vedo perché non potrebbe. Di cose che erano sicuramente inconoscibili, e poi sono state descritte accuratamente, ne è piena la storia.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Sally Dom 7 Ott 2012 - 13:43

Steerpike ha scritto:
Diva ha scritto:Purtroppo la scienza e' un prodotto tutto nostro e come tale non si puo' pensare che "vada al di la'"... Del discorso sulla creazione dell'Universo 23074
Non vedo perché non potrebbe. Di cose che erano sicuramente inconoscibili, e poi sono state descritte accuratamente, ne è piena la storia.

?

Al di fuori della nostra capacita' di conoscere non esiste conoscenza.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Paolo Dom 7 Ott 2012 - 13:58

Esiste l'intuizione e l'astrazione. Capacità della nostra mente che va oltre la nostra conoscenza.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da mix Dom 7 Ott 2012 - 14:28

Diva ha scritto:
Steerpike ha scritto:
Diva ha scritto:Purtroppo la scienza e' un prodotto tutto nostro e come tale non si puo' pensare che "vada al di la'"... Del discorso sulla creazione dell'Universo 23074
Non vedo perché non potrebbe. Di cose che erano sicuramente inconoscibili, e poi sono state descritte accuratamente, ne è piena la storia.

?

Al di fuori della nostra capacita' di conoscere non esiste conoscenza.
però se osservi la conoscenza evolve
per esempio 500 anni fa comunicare a distanza, oppure la rotondità delle terra erano "impensabili"
100 anni fa le particelle sub atomiche erano impensabili (anche oggi non tutti possono immaginare la situazione che approssima meglio la realtà -approssima non, volutamente, descrive perfettamente- )
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da mix Dom 7 Ott 2012 - 14:42

@Adonai:
dopo gli auguri, andati a buon fine sono lieto di farti i complimenti per la tua presa di consapevolezza
ora arriva il periodo più difficile e faticoso, abbandonare le comode e tranquillizzanti abitudini mentali che avevano caratterizzato il tuo passato, tra cui aquietare il tuo bisogno di conoscenza con risposte anche fasulle purchè presenti
la nostra specie si è evoluta anche e sopratutto grazie all'impulso alla conoscenza, alla curiosità e all'inesauribilità del desiderio di andare oltre alle panzane autotranquillizzanti
se sei mosso dall'inquietudine di sapere meglio che tu conosca prima possibile qual'è la tua condanna: essere gettato fuori dal Paradiso/Inferno(?) della stupidità
un abbraccio razionale
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da iosonoateo Dom 7 Ott 2012 - 15:15

a me di quello che c era prima del big ban sinceramente non frega niente Del discorso sulla creazione dell'Universo 835134.e comunque non penso che sia così importante saperlo per il momento l uomo deve in primis pensare al suo pianeta visto che soffre di una malattia chiamata dio.per quanto riguarda la curiosità dell uomo anche se ancora non ha scoperto o non ha ipotesi sul prebigban piano piano qualcosa verrà fuori diamo tempo al tempo che tanto di sicuro la risposta alla domanda non è dio

_________________
stato dell umore in tempo reale:"servizio momentaneamente non disponibile"
sono il fidanzatino (boy toy) di lupetta
Del discorso sulla creazione dell'Universo Mansel10
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Nagasawa Dom 7 Ott 2012 - 15:51

iosonoateo ha scritto:a me di quello che c era prima del big ban sinceramente non frega niente Del discorso sulla creazione dell'Universo 835134.e comunque non penso che sia così importante saperlo
Si tratta solo di conoscenza. Più la scienza va avanti, più mi auguro siano abbandonate le religioni.

_________________
Nihil sub sole novum.
Nagasawa
Nagasawa
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 111
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.07.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da iosonoateo Dom 7 Ott 2012 - 16:05

Nagasawa ha scritto:
iosonoateo ha scritto:a me di quello che c era prima del big ban sinceramente non frega niente Del discorso sulla creazione dell'Universo 835134.e comunque non penso che sia così importante saperlo
Si tratta solo di conoscenza. Più la scienza va avanti, più mi auguro siano abbandonate le religioni.
per nostra sfortuna non penso che si abbandonino le religioni così presto penso che per cancellare le religioni senza che ci siano conseguenze gravi sulla popolazione mondiale come minimo ci vorranno almeno 300 o 400 anni partendo da adesso.per quanto riguarda la scienza sono daccordissimo sul fatto che deve andare sempre piu avanti ma penso solo che ci sono cose che hanno la precedenza rispetto ad altre
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da chef75 Dom 7 Ott 2012 - 16:09

Adonai ha scritto: Non credo che la scienza risponderà mai a questo quesito.

Ti sbagli



_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7878
Età : 47
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Adonai Dom 7 Ott 2012 - 17:45

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ho dato un verde ad Adonai per questo

http://atei.forumitalian.com/t4565p20-del-discorso-sulla-creazione-dell-universo#177448

non per il contenuto, ma per lo sforzo probabilmente immane che gli può essere costato fare un'ammissione del genere.
Hai ragione, non era sfuggita neanche a me. Ammettere di aver sbagliato è un grande pregio (Di cui mi pregio! Del discorso sulla creazione dell'Universo 315697 )

E' soprattutto un grande passo, il primo passo. Ma, anche se mi dispiace deludervi, non sono ancora ateo. Ma ho capito che a prescindere il mio modo di ragionare sulla materia religiosa era totalmente sbagliato, e quindi un cambiamento ci sarà. Però non posso, da un giorno all'altro, cambiare totalmente il mio pensiero. Per ora sto facendo diversi percorsi, dei quali l'ateismo e il teismo non sono gli unici. Ci sono tante correnti di pensiero che ancora devo approfondire meglio. Alla fine spero di scegliere bene.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Ospite Dom 7 Ott 2012 - 17:57

Adonai ha scritto:Cosa c'entra Dio? Se qualcosa è infinito, per definizione deve essere etichettato come "Dio".
Quindi la cardinalità dell'insieme dei numeri naturali deve essere etichettata come "Dio"?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Ott 2012 - 18:04

Adonai ha scritto:
Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ho dato un verde ad Adonai per questo

http://atei.forumitalian.com/t4565p20-del-discorso-sulla-creazione-dell-universo#177448

non per il contenuto, ma per lo sforzo probabilmente immane che gli può essere costato fare un'ammissione del genere.
Hai ragione, non era sfuggita neanche a me. Ammettere di aver sbagliato è un grande pregio (Di cui mi pregio! Del discorso sulla creazione dell'Universo 315697 )

E' soprattutto un grande passo, il primo passo. Ma, anche se mi dispiace deludervi, non sono ancora ateo. Ma ho capito che a prescindere il mio modo di ragionare sulla materia religiosa era totalmente sbagliato, e quindi un cambiamento ci sarà. Però non posso, da un giorno all'altro, cambiare totalmente il mio pensiero. Per ora sto facendo diversi percorsi, dei quali l'ateismo e il teismo non sono gli unici. Ci sono tante correnti di pensiero che ancora devo approfondire meglio. Alla fine spero di scegliere bene.

Nessuno, credo, qui rimane deluso quando qualcuno comincia a pensare sul serio. Le ultime due frasi però fanno scattare in me un campanello di allarme, provo a spiegarti il perché.

Innanzitutto il fatto che al credente medio - probabilmente la maggioranza - ed a quello praticante in genere non interessa se esista oggettivamente un qualche dio o meno, tutto quel che interessa loro è strafarsi della loro relidroga fatta di emozioni prodotte a loro volta da ben addestrate autosuggestioni.

Uno dei paragoni che sono solito fare è quello della religione e del paio di stampelle usate da persone sane, che possono tranquillamente farne a meno: qualsiasi non credente ne è la prova, spesso vivono meglio dei credenti almeno per quanto riguarda il rapporto - molto più dignitoso - con se stessi.

Allora io l'ho visto succedere un paio di volte, e moltissime altre ne ho visto i risultati, gente che cresciuta cristiana/cattolica/salcazzo a un certo punto inizia a pensare, si rende conto che si tratta di un mucchio di fregnacce, e cosa fa? Si converte ad un'altra che gli pare più sensata/meno piena di fregnacce.

Tipico esempio, un mio amico ora buddhista.

Come sono solito ripetere, in realtà questa gente non si è liberata affatto delle stampelle, ha solo cambiato marca.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Del discorso sulla creazione dell'Universo Merini10- Del discorso sulla creazione dell'Universo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da mix Dom 7 Ott 2012 - 18:04

Adonai ha scritto:E' soprattutto un grande passo, il primo passo. Ma, anche se mi dispiace deludervi, non sono ancora ateo. Ma ho capito che a prescindere il mio modo di ragionare sulla materia religiosa era totalmente sbagliato, e quindi un cambiamento ci sarà. Però non posso, da un giorno all'altro, cambiare totalmente il mio pensiero. Per ora sto facendo diversi percorsi, dei quali l'ateismo e il teismo non sono gli unici. Ci sono tante correnti di pensiero che ancora devo approfondire meglio. Alla fine spero di scegliere bene.
certo nessuno (ipotizzo) si aspetta che tu abbia già cambiato da un estremismo alla normalità, è un processo graduale;
ma l'importante per percorrere un sentiero è fare il primo passo nella giusta direzione
già rendersi conto della totale fallacia della tua impostazione precedente è un notevole balzo in avanti nell'infinito percorso di una migliore comprensione delle cose del mondo

alla fine credo che l'importante è che si senta la propria posizione la migliore possibile per se stessi; il concetto di scegliere bene (/male) è opinabile e a mio parere è un'inutile questione che rischia solo di ostacolare la crescita: scorie del pensiero religioso che ragiona per assoluti che vincolano le opzioni di tutti. spazzatura.
spero tu arrivi presto a perdere queste abitudini dopo aver compreso la questione.
di nuovo auguri e buon "lavoro"
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da mix Dom 7 Ott 2012 - 18:12

Rasp, che caso curioso di contemporaneità ed identità di riferimento dei post mgreen
cose che prima o poi naturalmente capitano nella vita di un forum
chissà cosa ci vedrebbe un credulone, come si farebbe suggestionare da questa circostanza fortuita? carneval mgreen
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Del discorso sulla creazione dell'Universo Left_bar_bleue0 / 700 / 70Del discorso sulla creazione dell'Universo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Del discorso sulla creazione dell'Universo Empty Re: Del discorso sulla creazione dell'Universo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.