Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Valgono le promesse fatte in punto di morte?

+9
SergioAD
Tomhet
BestBeast
don alberto
alec
Rasputin
alberto
mix
Spica
13 partecipanti

Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Spica Mar 15 Mag 2012 - 13:06

Domanda: valgono le promesse rilasciate per compassione a chi è sul punto di morire ?

Perché per fortuna non mi ci sono ancora trovata in questa situazione, ma so per vari motivi che è molto probabile che mi accadrà… innanzitutto, voi promettereste purché la persona sofferente almeno muoia serena? E se vi strappa una promessa che va contro quello che siete, che proprio non vi va giù?? Come atei, cosa ne pensate?

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da mix Mar 15 Mag 2012 - 13:37

se tu hai l'idea che la persona, in qualche suo elemento (spirito, anima, ..... , fai tu a tuo gusto), esisterà ancora dopo la sua morte, potrebbe sussistere la questione.

se pensi che dell'entità della persona che muore resterà solo il ricordo nelle persone che vivono, allora la promessa fatta è assimilabile ad una promessa fatta al nulla.
mettitti nella situazione di promettere una cosa ad un aggregato di atomi (un sasso, per esempio?) e puoi assimilare la situazione dei tuoi obblighi morali dopo che la vita s'è allontanata dalla persona morta.
sei di fronte ad un mutamento nello stato della persona;
se la promessa resta circoscritta fra te e lei può valere solo fino alla sua esistenza in vita; decade dopo, nei suoi confronti.
può restare valida solo nei confronti di te stessa e di quello che desideri essere in relazione alla relazione con la persona defunta, oppure per le persone coinvolte nel caso la promessa sia espressa "socialmente", all'interno di una comunità (famiglia, ..... );
pur restando meno vincolante di altre promesse fatte in stati di maggior libertà.
con quelle premesse le promesse sono già destituite da ogni liceità, essendo rilasciate in presenza di coercizione psicologica.
sarebbe utile sapere cosa preferirebbe la persona coinvolta;
se ascoltare una pietosa promessa (non valida) oppure affrontare con rispetto la differenza esistente tra desideri e realtà.
sono solo opinioni.

in ogni caso un abbraccio virtuale per solidarietà per il momento che stai passando.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da alberto Mar 15 Mag 2012 - 13:51

Spica ha scritto:Domanda: valgono le promesse rilasciate per compassione a chi è sul punto di morire ?

Perché per fortuna non mi ci sono ancora trovata in questa situazione, ma so per vari motivi che è molto probabile che mi accadrà… innanzitutto, voi promettereste purché la persona sofferente almeno muoia serena? E se vi strappa una promessa che va contro quello che siete, che proprio non vi va giù?? Come atei, cosa ne pensate?

?? valgono ??
a quale gioco??? wink..
mi suona strana questa premessa.

io non avrei alcun dubbio: darei a quella persona ciò che vuole in quel momento, promesse, giuramenti, glielo scrivo anche su un pezzo di carta e ci metto su un timbro (magari quello trovato nell'uovo di pasqua). Sono lì per assisterla negli ultimi momenti, non per foraggiare il mio io o per trastullarmi con minchiate come l'onore o il rispetto della parola data. queste cose hanno un senso se l'altra persona dopo può soffrire o avere danni da un mio mancato corrispondere alle promesse fatte, ma in questo caso il fatto non sussiste. Il film "the invention of Lying" ruota proprio attorno a un fatto simile:
Spoiler:

così farei anch'io. prometterei di battezzarmi, le prometterei di andare in chiesa tutti i giorni, di diventare fascista, di leggere tutto moccia... roba così.
unica cosa che vedo assai diversa è: "promettimi che non mi farai bruciare". Ecco, questa è una promessa che non disattenderei mai. perché comunque sia il corpo è il suo.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Rasputin Mar 15 Mag 2012 - 14:07

Beh se un amico in punto di morte mi chiede di prendermi cura del suo cane o di qualcuno ecc lo prometto e lo mantengo

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Merini10- Valgono le promesse fatte in punto di morte? Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59240
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da alec Mar 15 Mag 2012 - 14:16

non vedo perché una promessa in punto di morte dovrebbe valere più di qualsiasi altra promessa.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da alberto Mar 15 Mag 2012 - 14:30

Rasputin ha scritto:Beh se un amico in punto di morte mi chiede di prendermi cura del suo cane o di qualcuno ecc lo prometto e lo mantengo

d'accordo Raspy ma credo che il puntum dolens della domanda sia "promettere" qualcosa che non abbiamo intenzione di mantenere.

l'amico mi chiede se mi prenderò cura del suo cane. sono il suo solo amico. SO che non potrò prendermi cura di lui. Glielo prometto o no? Io glielo prometterei senza un pensiero.

Se invece lo sta chiedendo a me ma se io gli dico di no lo potrà chiedere ad altri, faccio meno danno a dirgli di no.

@alec: semmai a me sembra proprio che valgano molto di meno! perché l'unico "senso" che trovo in una promessa è l'effetto che l'azione sottesa avrà poi sulla persona a cui prometto. cessando di esistere questa, cessa qualsiasi scopo della promessa.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da don alberto Mar 15 Mag 2012 - 14:36

Spica ha scritto:Domanda: valgono le promesse rilasciate per compassione a chi è sul punto di morire ?

Perché per fortuna non mi ci sono ancora trovata in questa situazione, ma so per vari motivi che è molto probabile che mi accadrà… innanzitutto, voi promettereste purché la persona sofferente almeno muoia serena? E se vi strappa una promessa che va contro quello che siete, che proprio non vi va giù?? Come atei, cosa ne pensate?

mah,
si può promettere "che ci penserò seriamente ..."
"mi ricorderò di quello che mi stai dicendo, in questo momento ..."
"ti ringrazio del bene che mi vuoi e che mi dimostri chiedendomi che ..."
forse sottolineare l'affetto che vi lega adesso, senza fare promesse, ma lasciando intendere che, anche per quel che vi state dicendo/sta accadendo, le cose potrebbero cambiare, apparire in una nuova luce (sempre che non si sia dogmatici).

don azzeccagarbugli

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue7 / 707 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da alberto Mar 15 Mag 2012 - 14:47

don alberto ha scritto:

mah,
si può promettere "che ci penserò seriamente ..."
"mi ricorderò di quello che mi stai dicendo, in questo momento ..."
"ti ringrazio del bene che mi vuoi e che mi dimostri chiedendomi che ..."
forse sottolineare l'affetto che vi lega adesso, senza fare promesse, ma lasciando intendere che, anche per quel che vi state dicendo/sta accadendo, le cose potrebbero cambiare, apparire in una nuova luce (sempre che non si sia dogmatici).

don azzeccagarbugli

sai cosa ti risponderei se ci fossi io in punto di morte?
"ma sì dai, offendi la mia intelligenza e pigliami per il culo fino in fondo..."

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da don alberto Mar 15 Mag 2012 - 14:55

si sta parlando di due persone che (mi sembra) si vogliono bene.


non di me e te

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue7 / 707 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da BestBeast Mar 15 Mag 2012 - 14:57

Se quella promessa, pur andando contro i propri principi e volontà, rasserena e allevia l'addio di qualcuno, farla è un obbligo morale.
Negarla, significa provocare una ferita che non si avrà mai più la possibilità di sanare e resterà a pesare sulla nostra coscienza per sempre.
Vorrei però, in quel delicato momento, stare soli noi due, non vorrei che la promessa fosse "usata" da altri.
Ovviamente sono solo mie considerazioni.

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Tomhet Mar 15 Mag 2012 - 15:55

Secondo me è una questione con te stessa, voglio dire, qualsiasi cosa ti dica di fare il morente se non la fai mica esce dalla tomba o ti perseguita nei sogni.

La questione è personale e sinceramente, a meno che non sia qualcosa di veramente impossibile per me da fare, la farei comunque, non so spiegare il perché ma mi sentirei assolutamente in dovere.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Spica Mar 15 Mag 2012 - 16:31

mm.. pure io pensavo che in fondo sono un tipo di promesse che valgono meno. Premetto che mi riferivo a situazioni in cui con la persona morente si ha un rapporto di affetto e quindi non si tratta di un estraneo o qualcuno cui si è poco legati.

@mix grazie per l’abbraccio, comunque tranquillo, è una situazione che avverrà spero in un futuro lontano, anche se probabilmente potrebbe accadere. Mi è sorta questa domanda perché già ora escono discorsi tipo “quando sarò morto ti occuperai di… farai questo? …..” e già ora mi trovo in difficoltà a dire di no solo per il fatto che si tira in ballo il triste momento della morte. Figurarsi se mi trovassi sul capezzale. Non credo riuscirei a dire no. È inutile far andar via le persone con preoccupazioni. Comunque forse è meglio non aspettare sempre l’ultimo momento per fare le cose: è meglio chiarirsi bene in vita…

Ma supponiamo in ogni caso che nonostante tutto la persona che muore, in un momento di debolezza, tiri fuori una richiesta totalmente nuova e ti estorca una promessa che mai si avrebbe concesso in vita perché non rientra nei tuoi progetti, collide con essi, magari non sei neppure d’accordo o per qualche altro motivo serio non vuoi mantenere (escludendo quindi il caso in cui sai già che per forza maggiore non è realizzabile e qui ci si mette tutti l’”anima” in pace).

Generalizzando (indipendentemente dal mio caso), pure io da un lato mi sentirei in dovere di realizzare la promessa fatta, come segno di rispetto; mi sentirei pure in colpa e a disagio a non mantenerla. Dall’altro però è anche vero che, non essendoci più nulla dopo la morte, anche per me è una promessa fatta al nulla…. boh… e dipende anche se ci sono di mezzo altre persone o esseri viventi, come il cane o figli, che potrebbero soffrirne se non mantieni la promessa….

Se invece qualcuno per esempio mi chiedesse "prometti che ti prenderai cura dell'azienda e che nessun altro l'avrà", mentre io non ho la minima intenzione di diventare imprenditrice, da un lato mi sentirei a disagio e non a posto con me stessa a fregarmene, ma dall'altro non posso rinunciare ai miei sogni, che sono incompatibili con il gestire un'azienda, per una promessa fatta a chi ora non c'è più. In questo caso quasi sicuramente non manterrei la promessa...

mix ha scritto:.....sarebbe utile sapere cosa preferirebbe la persona coinvolta ..

si ci avevo pensato anche io, perché immagino che potrebbe capitare a molti di voler sistemare le cose lasciate in sospeso e altre faccende prima di andarsene. Senza cattiverie e incastrare gli altri senza volere.... Cercare di sapere cosa ne pensa la persona coinvolta ma prima dell'ultima ora possibilmente, senò tanto vale

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da SergioAD Mar 15 Mag 2012 - 17:33

Mi domando se siamo davvero tanto diversi, non voi ed io ma tra gli umani tutti.

Per me ad una promessa improbabile si deve rispondere come dice Don Alberto ovvero, promettere di pensarci seriamente. Io quei momenti, non delle promesse ma della separazione definitiva con chi si vuole bene li porto con me con piacere ed una promessa mancata la ricorderei sempre, ah ah, ma ci sono anche aspettative non chieste.

Per le promesse possibili ci si "può" impegnare asseconda della propria pigrizia, la quale è nota al chiedente.

Sono stati emozionali che meritano attenzione - dico per stare bene con se stessi in coscienza, quando si sente.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Steerpike Mar 15 Mag 2012 - 17:39

In caso di inadempienza, il beneficiario della promessa non ci rimarrà sicuramente male, ma chi l'ha fatta potrebbe.
alberto ha scritto:
io non avrei alcun dubbio: darei a quella persona
ciò che vuole in quel momento, promesse, giuramenti, glielo scrivo anche
su un pezzo di carta e ci metto su un timbro (magari quello trovato
nell'uovo di pasqua). Sono lì per assisterla negli ultimi momenti, non
per foraggiare il mio io o per trastullarmi con minchiate come l'onore o
il rispetto della parola data. queste cose hanno un senso se l'altra
persona dopo può soffrire o avere danni da un mio mancato corrispondere
alle promesse fatte, ma in questo caso il fatto non sussiste.
Non gradisco essere preso in giro. Se per combinazione dovessi incontrarmi mentre muoio, non promettermi niente.
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Sabre03 Mar 15 Mag 2012 - 18:15

Non credo che in quei momenti ci sia spazio per un forse, ci penserò, ti.... faro' sapere. No alla don Alberto . Verrebbe presa per un no.
Un si deciso perché la persona malata sia tranquilla e poi se possibile si fa quel che si può. Rispettare la parola data dipende pero' anche dal suo contenuto... La persona morente, ad esempio può anche non essere a conoscenza di tanti risvolti pesanti....

_________________
A mmagna' e asctema' tutte sta' a cumenza'
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 61
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Spica Mar 15 Mag 2012 - 20:19

Si su questo la penso come Sabre03, perché in un momento delicato come la morte cercare una via di mezzo potrebbe essere presa male da chi soffre e si capirebbe già che la risposta in realtà è negativa. e così chi sta avviandosi verso la morte inizierebbe a preoccuparsi. In realtà sarebbe l'atteggiamento più sincero quello proposto da don Alberto, il migliore in altre occasioni, quello che vorrei davvero poter dire, ma in punto di morte l'indecisione non so se andrebbe bene...

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da delfi68 Mar 15 Mag 2012 - 20:49

Spica ha scritto:Domanda: valgono le promesse rilasciate per compassione a chi è sul punto di morire ?

Perché per fortuna non mi ci sono ancora trovata in questa situazione, ma so per vari motivi che è molto probabile che mi accadrà… innanzitutto, voi promettereste purché la persona sofferente almeno muoia serena? E se vi strappa una promessa che va contro quello che siete, che proprio non vi va giù?? Come atei, cosa ne pensate?

Dipende che promessa e'.

Se mi chiede di badare ai suoi figli, entro certe possibilita' si. Io la manterrei.

Se mi chiede di pregare la madonna tutti i giorni, glielo prometterei senza problemi, senza poi farlo veramente..

Credo dipenda se la promessa riguarda dei vivi cari al morituro..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue0 / 700 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da loonar Mar 15 Mag 2012 - 21:03

alec ha scritto:non vedo perché una promessa in punto di morte dovrebbe valere più di qualsiasi altra promessa.
Punto 1: se non mantieni la promessa il fatto che sia ancora vivo ti può permettere di chiedere scusa e di giustificarti per l'impossibilità o per qualsiasi altro motivo che ti ha reso impossibile mantenerla
se è morto questa cosa (scusarsi o giustificarsi) ti rimane impossibile

Punto 2: se mantieni la promessa che sia vivo o morto non cambia niente.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Valgono le promesse fatte in punto di morte? Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Valgono le promesse fatte in punto di morte? Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Valgono le promesse fatte in punto di morte? Empty Re: Valgono le promesse fatte in punto di morte?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.