Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Dal destino alle tette

+13
nellolo
davide
Avalon
SergioAD
claudio aguzzi
lupetta
Feynman
myself
Gian dei Brughi
*Valerio*
Paolo
Rasputin
Cosworth117
17 partecipanti

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Dal destino alle tette

Messaggio Da Cosworth117 Ven 24 Set 2010 - 20:01

Salve! Volevo una vostra opinione al merito al destino. Per voi il destino è davvero la segnaletica della nostra vita? Vi faccio un breve esempio. Presente quando cercate da sempre la donna della vostra vita, non la trovate nonostante tanti sforzi, e poi il destino vi fa conoscere una donna che non avevate cercato?!. L'esempio non è proprio azzeccatissimo, ma vabè! Che ne pensate? Il destino mi sa di sovrannaturale, qualcosa che non è spiegabile.. Mi fermo qui.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9158
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Set 2010 - 21:40

Si chiama "Caso" wink..

E non ha nulla di soprannaturale, tant'è che è la base della teoria evoluzionistica. Se ancora si può chiamare "Teoria", data la valanga di prove a favore.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Paolo Ven 24 Set 2010 - 21:49

Da noi la chiamano disculo!! Eri riuscirto a schivare una poccia per finire d'entro un'altra Dal destino alle tette 605417 Dal destino alle tette 315697
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Set 2010 - 21:50

Paolo ha scritto:Da noi la chiamano disculo!! Eri riuscirto a schivare una poccia per finire d'entro un'altra Dal destino alle tette 605417 Dal destino alle tette 315697

Le pocce in dialetto sanbenedettese sono le tette. Controllati. mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Paolo Ven 24 Set 2010 - 21:55

Non male. Da noi è la pozzanghera !!! Dal destino alle tette 951983
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Set 2010 - 22:02

Paolo ha scritto:Non male. Da noi è la pozzanghera !!! Dal destino alle tette 951983

L'avevo capito. Ma sai cos'è la "Mozza" in dialetto marchigiano? carneval

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Paolo Ven 24 Set 2010 - 22:12

Per prima cosa non è un dialetto ma una lingua straniera !! Ma non ho minima idea. Ma non farti sgridare di nuovo per usare il forum per chiaccherare con me Dal destino alle tette 315697 Dal destino alle tette 315697 Dal destino alle tette 315697 . E' la mozzarella??
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Set 2010 - 22:13

Paolo ha scritto:Per prima cosa non è un dialetto ma una lingua straniera !! Ma non ho minima idea. Ma non farti sgridare di nuovo per usare il forum per chiaccherare con me Dal destino alle tette 315697 Dal destino alle tette 315697 Dal destino alle tette 315697 . E' la mozzarella??

In un certo senso, non è OT. È la figa mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da *Valerio* Sab 25 Set 2010 - 13:48

Cos[...]7 ha scritto:Salve! Volevo una vostra opinione al merito al destino. Per voi il destino è davvero la segnaletica della nostra vita? Vi faccio un breve esempio. Presente quando cercate da sempre la donna della vostra vita, non la trovate nonostante tanti sforzi, e poi il destino vi fa conoscere una donna che non avevate cercato?!. L'esempio non è proprio azzeccatissimo, ma vabè! Che ne pensate? Il destino mi sa di sovrannaturale, qualcosa che non è spiegabile.. Mi fermo qui.

Brevissimamente,
Io credo che per una grossa percentuale, quello che tu chiami destino ce lo costruiamo noi con le nostre scelte,diverso e' il discorso su cio' che provoca conseguenze positive o negative su cui non si puo' avere nessun controllo,come ad esempio se fai un frontale con un ubriaco perche' invade la tua corsia e rimani in sedia a rotelle o peggio.
Edit
forse non c'e' di peggio.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Dal destino alle tette Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Cosworth117 Sab 25 Set 2010 - 14:29

Ma guarda il caso! Certe volte è proprio strano Dal destino alle tette 977956

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9158
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Gian dei Brughi Sab 25 Set 2010 - 14:46

Cos[...]7 ha scritto:Salve! Volevo una vostra opinione al merito al destino. Per voi il destino è davvero la segnaletica della nostra vita? Vi faccio un breve esempio. Presente quando cercate da sempre la donna della vostra vita, non la trovate nonostante tanti sforzi, e poi il destino vi fa conoscere una donna che non avevate cercato?!. L'esempio non è proprio azzeccatissimo, ma vabè! Che ne pensate? Il destino mi sa di sovrannaturale, qualcosa che non è spiegabile.. Mi fermo qui.

Il destino è una fallacia cognitiva data dalla percezione tutta egocentrica di Homo sapiens di porsi al centro dell'universo. wink..

Se ti interessa approfondire i meccanismi e il reale valore di questa fallacia cognitiva ti consiglio questo ottimo libro: La Passeggiata dell'ubriaco di Leonard Mlodinow.
Fruibilissimo, e assai godevole. Tra le altre cose ti svelerà perché il lotto è così attraente tra noi umani e pure perché ieri "te la sentivi" che oggi avresti preso un brutto voto all'interrogazione.

Dal destino alle tette 9788817034081g

_________________
Gian dei Brughi era sempre abbracciato al ramo, pallido in mezzo ai capelli e alla barba ispidi e rossi proprio come brughi, con impigliati foglie secche, ricci di castagna e aghi di pino. Squadrava Cosimo con due occhi verdi, tondi e smarriti; brutto, era brutto.
Italo Calvino - Il barone rampante
Gian dei Brughi
Gian dei Brughi
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 693
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue66 / 7066 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.10.09

http://www.voki.com/php/viewmessage/?chsm=3bd2a5fdf25e9ddf482aa5

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Cosworth117 Sab 25 Set 2010 - 14:58

Dev'essere molto interessante! Di sicuro fra un po lo prendo, già mi piace. Perora con la scuola ho purtroppo altri libri da memorizzare.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9158
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da myself Sab 25 Set 2010 - 17:46

Se c'è un principio a cui faccio sempre appello prima di pensare a qualche concetto è il principio di Falsificabilità. Se qualcosa non è falsificabile allora per me è inutile stare a discuterne, il concetto di Destino è una di quelle cose sicuramente non falsificabili e pertanto non lo considero minimamente.

_________________
Per una visione atea e razionale del mondo http://www.inventati.org/razionalisti/

myself
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 102
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.09.09

http://www.inventati.org/razionalisti/

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Feynman Gio 7 Ott 2010 - 12:24

Il destino ha un sapore romantico e, nel contempo, drammatico.
Va bene come oggetto di discussioni amorose e nella composizione di poemi... Io, ad esempio, nelle mie canzoni ne faccio un uso moderato.
Nell'universo macrocosmico si può accettare il concetto di destino (con le pinze) giacchè è possibile prevedere con piccoli scarti d'errore, il moto e la posizione dei corpi celesti, ad esempio.
Ogni cosa cambia, però, a livello microscopico. Nell'universo quantico non esiste destino, tutto viene espresso sotto forma di curve di probabilità e tutto è regolato dallo stesso principio (uno dei due, l'altro è la selezione naturale) che regola l'evoluzione, il caso.

_________________
"Dio non gioca a dadi" Albert Einstein
"Dio non solo gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vedere" Richard Feynman

Dialogo tra un Cristiano ed un Pagano Norreno
Cristiano "Il Signore Iddio è onnipotente, fratello pagano"
Pagano "Thor è più potente del tuo dio, Cristiano"
Cristiano "Davvero? Credo che tu sia in errore"
Pagano "Considera questo: Il mio dio Thor è possente nerboruto ed ha un martello...
Il tuo, invece è inchiodato ad una croce. Ne vogliamo discutere?"
Feynman
Feynman
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 951
Età : 47
Località : Settore galattico ZZ9 Plurale Z Alfa
Occupazione/Hobby : Musicante
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.09.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da lupetta Gio 11 Nov 2010 - 17:08

assolutamente no, non ci credo affatto al destino.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da claudio aguzzi Ven 12 Nov 2010 - 0:04

assolutamente no ............................................... Dal destino alle tette 537772
claudio aguzzi
claudio aguzzi
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 205
Età : 74
Località : LIVORNO
Occupazione/Hobby : PROFESSORE CHIMICA
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Ven 12 Nov 2010 - 4:55

Uno mi ha chiesto se credo nell'eucaristia, ho detto si, poi ho chiesto a lui se era gay e lui ha detto no e non sembrava molto convinto di voler parlare ancora con me.

Siccome la conversazione era in lingua Inglese, evidentemente avrei dovuto dire “joyous”. Eppure il dizionario etimologico dà per primo questo significato e poi lo slang relativamente moderno nato per identificare un tipo di omosessualità prima di significare semplicemente quello che si capisce oggi.

Certo che in un sito come questo anche io sono polarizzato ma se avessi dovuto scrivere “NO! Che non credo nel destino” avrei voluto accompagnare la mia risposta con un morso in testa a Cosworth ma solo perché siamo in un forum – che sta a significare qui la domanda “Sergio... tu credi in dio?”

Se tu mi prepari una buona pietanza Greca io ti rispondo Efkharistò e tu mi dirai Parakalò ma se tu lo fai ogni giorno allora io ritualizzerò il mio εὐχαρίστω (eucharisto che vuol dire rendere grazie) senza mai ammettere nessun significato religioso. Sappi che preferisco gli spaghetti se proprio...

Sono stato accusato di indelicatezza per aver fatto lo stesso col termine “olocausto” - poi è andata peggio perché mi ero riferito a “tabula rasa” che invece è comunemente usato... Oddio ma che è questo? Destino del popolo eletto? Allora riappropriamoci dei termini che le religioni si sono prese.

Secondo la mia opinione la risposta è sì e trovo questo molto divertente.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Avalon Ven 12 Nov 2010 - 8:44

Mi stavo adoperando per trovare un'espressione efficace per definire il destino nel senso in cui lo hai nominato, Cos, poi ho letto Gian dei Brughi che con il suo 'fallacia cognitiva etc....' ha centrato in pieno quello che intendevo esprimere.
Gian, mi sa che hai trovato un altro lettore Dal destino alle tette 315697

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da davide Ven 12 Nov 2010 - 10:11

Avalon ha scritto:Mi stavo adoperando per trovare un'espressione efficace per definire il destino nel senso in cui lo hai nominato, Cos, poi ho letto Gian dei Brughi che con il suo 'fallacia cognitiva etc....' ha centrato in pieno quello che intendevo esprimere.
Gian, mi sa che hai trovato un altro lettore Dal destino alle tette 315697
G.d.B è un grande wink..

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Avalon Ven 12 Nov 2010 - 11:17

Dal destino alle tette 97941

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da nellolo Ven 12 Nov 2010 - 12:23

Gian dei Brughi ha scritto:
Il destino è una fallacia cognitiva data dalla percezione tutta egocentrica di Homo sapiens di porsi al centro dell'universo. Dal destino alle tette 23074

Dal destino alle tette 97941 Dal destino alle tette 680230 Dal destino alle tette 949311

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Nov 2010 - 12:41

C'entra forse solo in parte, però a chi non lo conoscesse può risultare interessante:


_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da nellolo Ven 12 Nov 2010 - 12:52

bellissimo Rasp, non lo conoscevo Dal destino alle tette 605765

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mar 4 Gen 2011 - 17:38

Rasputin ha scritto:Le pocce in dialetto sanbenedettese sono le tette. Controllati. Dal destino alle tette 315697
il temine "pocce" non è esclusivamente sanbenedettese, è usato in tutte le marche (però non so in provincia di pesaro, dato che sono romagnoli) e credo anche in umbria Dal destino alle tette 315697

comunque secondo me ci possono essere anche delle probabilità che, prendendo un evento due corsi differenti, si possa giungere ad un medesimo esito, ma non credo certo che sia un fattore attribuibile al "destino". credo che si tratti solo di "un caso del caso".
in merito a questa fallacia cognitiva, come è stata definita giustamente, una volta ho visto un programma, su mtv, in cui un tizio spiegava come l'attribuire degli eventi al destino sia condizionato dalla rimozione di altri eventi ritenuti non attinenti a quanto si vuole dimostrare (una delle poche volte in cui mi è capitato di trovare un documentario interessante su mtv Dal destino alle tette 791874 )...

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Niques Mar 4 Gen 2011 - 19:01

Ti scei innamorato?

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Dal destino alle tette 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Cosworth117 Mar 4 Gen 2011 - 19:56

Niques ha scritto:Ti scei innamorato?

Se la domanda è indirizzata all'autore del topic.. no! Dal destino alle tette 315697 Era solo un esempio. Quando ho inviato il topic, pochi giorni prima avevo visto il film "Basta che funzioni" di Woody Allen, vivamente consigliato, che ha come tema il destino.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9158
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mar 4 Gen 2011 - 20:07

Cosworth117 ha scritto:Se la domanda è indirizzata all'autore del topic.. no! Dal destino alle tette 315697 Era solo un esempio. Quando ho inviato il topic, pochi giorni prima avevo visto il film "Basta che funzioni" di Woody Allen, vivamente consigliato, che ha come tema il destino.
il tipo di situazione a cui ti riferisci nel post iniziale mi pare venga chiamato con il termine "serendipità", ossia quando incappi in una cosa che non ti saresti aspettato cercandone un'altra Dal destino alle tette 93140

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mar 4 Gen 2011 - 22:31

Muriel ha scritto:
Rasputin ha scritto:Le pocce in dialetto sanbenedettese sono le tette. Controllati. Dal destino alle tette 315697
il temine "pocce" non è esclusivamente sanbenedettese, è usato in tutte le marche (però non so in provincia di pesaro, dato che sono romagnoli) e credo anche in umbria Dal destino alle tette 315697

comunque secondo me ci possono essere anche delle probabilità che, prendendo un evento due corsi differenti, si possa giungere ad un medesimo esito, ma non credo certo che sia un fattore attribuibile al "destino". credo che si tratti solo di "un caso del caso".
in merito a questa fallacia cognitiva, come è stata definita giustamente, una volta ho visto un programma, su mtv, in cui un tizio spiegava come l'attribuire degli eventi al destino sia condizionato dalla rimozione di altri eventi ritenuti non attinenti a quanto si vuole dimostrare (una delle poche volte in cui mi è capitato di trovare un documentario interessante su mtv Dal destino alle tette 791874 )...

Inesattezza mia, avrei dovuto scrivere termine marchigiano. Sai a chi appartiene MTV?

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Mar 4 Gen 2011 - 23:07

Dice lo dizionario etimologico, Senese... Toscano. Poi come da poppa diviene poccia hun si hapisce, forse dal provenzale poche (tasca)?

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mar 4 Gen 2011 - 23:15

SergioAD ha scritto:Dice lo dizionario etimologico, Senese... Toscano. Poi come da poppa diviene poccia hun si hapisce, forse dal provenzale poche (tasca)?

Simpatico, mi ricorda l'inglese pouch...Marsupio, ma anche bisaccia

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mar 4 Gen 2011 - 23:20

Rasputin ha scritto:Inesattezza mia, avrei dovuto scrivere termine marchigiano. Sai a chi appartiene MTV?

ma non mi dire.... minchia però quante coincidenze!! sarà il destino?? Rolling Eyes
SergioAD ha scritto: Dice lo dizionario etimologico, Senese... Toscano. Poi come da poppa diviene poccia hun si hapisce, forse dal provenzale poche (tasca)?
ahah sì in tosco è d'uso poppa/puppa, penso sia una derivazione tipica del centro italia... ho una passione per i dialetti italiani ma non arrivo a tanto Dal destino alle tette 315697

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mar 4 Gen 2011 - 23:23

Muriel ha scritto:
Rasputin ha scritto:Inesattezza mia, avrei dovuto scrivere termine marchigiano. Sai a chi appartiene MTV?

ma non mi dire.... minchia però quante coincidenze!! sarà il destino?? Rolling Eyes

Ah, lo sai.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mar 4 Gen 2011 - 23:23

Rasputin ha scritto:
SergioAD ha scritto:Dice lo dizionario etimologico, Senese... Toscano. Poi come da poppa diviene poccia hun si hapisce, forse dal provenzale poche (tasca)?

Simpatico, mi ricorda l'inglese pouch...Marsupio, ma anche bisaccia

mi stavo giusto chiedendo se la radice del termine francese fosse la stessa di pocket... deformazione professionale ahah

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mar 4 Gen 2011 - 23:25

Muriel ha scritto:
mi stavo giusto chiedendo se la radice del termine francese fosse la stessa di pocket... deformazione professionale ahah

Cos'è, fai l'interprete anche tu eeeeeeek

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mar 4 Gen 2011 - 23:30

no, magari! studio lingue, ma mi sto specializzando con un curriculum filologico... insomma dopo la sudata laurea finale se mi va bene vado a zappare patate

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Mer 5 Gen 2011 - 0:19

Muriel ha scritto:
Rasputin ha scritto:
SergioAD ha scritto:Dice lo dizionario etimologico, Senese... Toscano. Poi come da poppa diviene poccia hun si hapisce, forse dal provenzale poche (tasca)?

Simpatico, mi ricorda l'inglese pouch...Marsupio, ma anche bisaccia

mi stavo giusto chiedendo se la radice del termine francese fosse la stessa di pocket... deformazione professionale ahah

La radice è la stessa, vanno al 13mo secolo, pokete, poque, pokka, puk - niente latino se la giocano nell'europa centrale.

Vattine (dalla lingua romanza Partenopea per invitare ad accantonarsi da ca-parte) ma somiglia tanto a pacco, packet, paccus, paktos - prendere ed allora c'è il latino, il greco, normale pertanto il sanscrito pac - pak unire, insieme.

Qualche purista forse non ci sta ma va a farli distinguere la pronuncia della O dalla A e dalla U ca sembra la stessa vocale a noi altri, diciamo a denti stretti.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mer 5 Gen 2011 - 0:25

SergioAD ha scritto:La radice è la stessa, vanno al 13mo secolo, pokete, poque, pokka, puk - niente latino se la giocano nell'europa centrale.

Vattine (dalla lingua romanza Partenopea per invitare ad accantonarsi da ca-parte) ma somiglia tanto a pacco, packet, paccus, paktos - prendere ed allora c'è il latino, il greco, normale pertanto il sanscrito pac - pak unire, insieme.

Qualche purista forse non ci sta ma va a farli distinguere la pronuncia della O dalla A e dalla U ca sembra la stessa vocale a noi altri, diciamo a denti stretti.

uau sei un linguista anche tu?

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Mer 5 Gen 2011 - 0:56

per cause naturali - madre armena e greca (scampati al genocidio in turchia andati a zante), padre italiano (cosiddetti garibaldini che vanno via), nato in alessandria egitto, cresciuto nel sudan e vissuto in giro circa 10 paesi diversi. le lingue sono inglese, francese, italiano, greco, arabo, spagnolo, armeno ma non sono un esperto linguista e non ho madre lingua.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mer 5 Gen 2011 - 1:55

cacchio saresti l'invidia di tutti gli studenti di lingue (compresa me)! Dal destino alle tette 493365
comunque se tua madre è greco-armena in teoria dovresti essere madreligua greca e armena (se le parli fin dall'infanzia)... sei molto fortunato comunque a conoscerne tante, l'arabo poi è una mia ambizione "frustrata" Sad

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Mer 5 Gen 2011 - 8:05

Non è così semplice, vero che i rami materni sono più presenti durante l'infanzia ma si tratta di una combinazione particolare. Il ramo italiano conosceva francese, italiano, inglese, arabo mentre il ramo armeno/greco conosceva greco, armeno, francese e arabo. A casa si parlava francese. la lingua e cultura comune, io parlavo greco, francese, italiano e arabo... hai presente L'ex dolciniano Salvatore "Penitenziagite! nel romanzo nome della rosa di Umberto Eco? assolutamente uguale - ma tutti gli europei d'Egitto sono influenzati da mescolanze di vario tipo, anche occidente/oriente e perfino ebraiche. Posso dire un mondo estinto davvero.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mer 5 Gen 2011 - 11:29

@Muriel, il termine madrelingua è fuorviante, preso alla lettera significa la lingua che nella quale nostra madre ci ha sempre parlato e che abbiamo imparata forse per prima, ma l'accezione comune in genere corrisponde a quello che gli anglosassoni chiamano first language, non tutti ce l'hanno e la maggioranza di loro non sa nemmeno di non averlo. Si tratta della lingua nella quale si sono completati almeno il primo ed il secondo ciclo scolastico, in Italia diciamo dall'asilo/1. elementare fino almeno, se non oltre, alla maturità. Ho avuto molti esempi sott'occhio, l'ultimo è quello di un mio amico colombiano di nascita e genitori ma è arrivato in Germania all'età di 6 anni, poi credo a 16 è andato a vivere in USA fino credo circa a 30. Risultato: spagnolo, tedesco ed inglese, tedesco grammaticalmente ottimo con ottimo vocabolario ma si sente che non è tedesco, inglese grammaticalmente ottimo con vocabolario leggermente inferiore ma si sente che non è inglese/americano, spagnolo perfetto nella pronuncia, si sente che è colombiano ma vocabolario e grammatica di non molto superiori a quelli appunto di un bambino di 6 anni. Con lui sono solito parlare spagnolo però (Spesso ci alleniamo insieme) a volte gli devo ripetere certi termini in un'altra lingua, lui è sveglio e me lo chiede non fa finta di capire come molti. Un esempio, "Meatbolismo" io lo dico e lui fa la faccia della mucca quando passa il treno, allora provo in inglese (Simile, "methabolic rate), stessa faccia, in tedesco (Stoffwechsel, tutta un'altra roba) finalmente capisce. Sei intelligente e credo di essermi spiegato a sufficienza wink..

@Sergio: questo è un puk:

Dal destino alle tette Pukhr

Ma anche questo:

Dal destino alle tette Puk2

Da non confondersi con puke, ah ah

Dal destino alle tette Pukeaftermath

(Gli americani dicono anche "barf")

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mer 5 Gen 2011 - 11:39

@sergio: penso che tu abbia proprio ragione. lo ripeto, invidio molto chi come te ha beneficiato di una vastità culturale di quel tipo fin dalla nascita. altro che "mogli e buoi dei paesi tuoi": penso che avere un genitore straniero o uno che è ha girato il mondo sia una vera benedizione per un figlio. te che li hai avuti tutti e due poi sei particolarmente fortunato (e da quel poco che ho letto qui nel forum ti posso assicurare che si nota che sei una persona particolarmente saggia e illuminata, specie per il modo sempre pacato in cui ti esprimi). ma forse è meglio che mi fermi qui perchè mi sa che siamo andati decisamente ot Dal destino alle tette 951983

@rasputin: ja ja, verstanden! Dal destino alle tette 605765

SergioAD ha scritto:hai presente L'ex dolciniano Salvatore "Penitenziagite! nel romanzo nome della rosa di Umberto Eco? assolutamente uguale
ahah "sputa, s'il vous plait!" Dal destino alle tette 166799

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da SergioAD Mer 5 Gen 2011 - 13:10

Magnifico google images, puk, puck, thai puck, poke viene giù di tutto.

Puck dal verbo "to hit, strike" hanno tirato fuori il disco di hockey poi ci hanno fatto di tutto ma dice che deriva forse da poke "push". Ma ecco che viene fuori ancora l'irlandese (irlandese!?) poc "bag".

Poi c'è questo
Puck "mischievous fairy" (in "A Midsummer Night's Dream"), probably from pouke "devil, evil spirit" (c.1300), from O.E. puca, cognate with O.N. puki "devil," of unknown origin (cf. pug). Capitalized since 16c. His disguised name was Robin Goodfellow.

Fonte

Raspa, la tua osservazione riguardo la lingua madre è terribilmente vera quanto il comportamento alla "Salvatore", questi limiti inizialmente mi davano fastidio poi devo ammettere che invece come dice Murial (e come avrai sperimentato tu sulla tua pelle) sono diventati dei punti di forza.

Impazzisco quando riesco ad infilarmi sotto la soglia di guardia della gente e penso che si possa fare avendo vedute multiculturali (finché non mi faranno un occhio nero). Uno col tipico vestito (naturalmente con gli occhiali neri e la barba incolta) guardava quelle grosse pinze con cui si acchiappano le fette di dolce e mi sembrava incuriosito allora mi sono messo a fianco a lui, sicuramente era imbarazzato per la mia vicinanza. Appena ha allungato la mano forse per vedere il prezzo gli ho preso il polso con una di queste pinze come per dire "ho capito a cosa serve!" - non smetteva più di ridere che stava imbarazzando a me. L'uomo è un animale sociale basta dargli l'occasione.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue0 / 700 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mer 5 Gen 2011 - 13:15

SergioAD ha scritto:
Raspa, la tua osservazione riguardo la lingua madre è terribilmente vera quanto il comportamento alla "Salvatore", questi limiti inizialmente mi davano fastidio poi devo ammettere che invece come dice Murial (e come avrai sperimentato tu sulla tua pelle) sono diventati dei punti di forza.

Infatti, ho stupidamente omesso di menzionare i vantaggi (Ma solo una volta terminati gli studi eh) i quali finiscono per superare i disagi.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mer 5 Gen 2011 - 13:45

Rasputin ha scritto:
SergioAD ha scritto:
Raspa, la tua osservazione riguardo la lingua madre è terribilmente vera quanto il comportamento alla "Salvatore", questi limiti inizialmente mi davano fastidio poi devo ammettere che invece come dice Murial (e come avrai sperimentato tu sulla tua pelle) sono diventati dei punti di forza.

Infatti, ho stupidamente omesso di menzionare i vantaggi (Ma solo una volta terminati gli studi eh) i quali finiscono per superare i disagi.
anche tu hai origini straniere? Dal destino alle tette 791874

SergioAD ha scritto:Poi c'è questo
Puck "mischievous fairy" (in "A Midsummer Night's Dream"), probably from pouke "devil, evil spirit" (c.1300), from O.E. puca, cognate with O.N. puki "devil," of unknown origin (cf. pug). Capitalized since 16c. His disguised name was Robin Goodfellow
ahah avevo pensato anche io di metterci di mezzo i puck irlandesi Dal destino alle tette 649521

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mer 5 Gen 2011 - 14:13

No Muriel, sono nato in Italia ahimé e vi sono rimasto fino all'età di 29 anni

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Muriel Mer 5 Gen 2011 - 14:16

Rasputin ha scritto:No Muriel, sono nato in Italia ahimé e vi sono rimasto fino all'età di 29 anni

allora sono ancora in tempo per levarmi dalle palle anch'io Dal destino alle tette 315697
che lingue interpreti?

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Niques Mer 5 Gen 2011 - 16:45

SergioAD ha scritto:per cause naturali - madre armena e greca (scampati al genocidio in turchia andati a zante), padre italiano (cosiddetti garibaldini che vanno via), nato in alessandria egitto, cresciuto nel sudan e vissuto in giro circa 10 paesi diversi. le lingue sono inglese, francese, italiano, greco, arabo, spagnolo, armeno ma non sono un esperto linguista e non ho madre lingua.

Gaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaanzooooooooooooooooooooooooooo!

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Dal destino alle tette 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Rasputin Mer 5 Gen 2011 - 18:38

Muriel ha scritto:
Rasputin ha scritto:No Muriel, sono nato in Italia ahimé e vi sono rimasto fino all'età di 29 anni

allora sono ancora in tempo per levarmi dalle palle anch'io Dal destino alle tette 315697
che lingue interpreti?

Certo che sei in tempo, quantunque io l'unica cosa che ho rimpianto è stata di non essermene andato prima, censored

Inglese e spagnolo lingue studiate, il tedesco l'ho imparato qui giocoforza ed è sufficiente per lavorare. Parlo anche un po' di francese (Specie se incazzato, ah ah) ma basta solo per, ehm, invitare a cena et similia small talk insomma. Ma (Purtroppo) non ne ho bisogno da un pezzo

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Dal destino alle tette Merini10- Dal destino alle tette Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Avalon Gio 6 Gen 2011 - 11:43

Sarei ben curiosa di capire come si comincia a parlare di destino e si finisce a parlare di tette, in sedici lingue. Dal destino alle tette 315697

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Dal destino alle tette Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Dal destino alle tette Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Dal destino alle tette Empty Re: Dal destino alle tette

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.