Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

+2
mecca domenico
Holubice
6 partecipanti

Andare in basso

Sei favorevole alla privatizzazione della RAI?

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_lcap30%Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_rcap 30% 
[ 3 ]
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_lcap50%Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_rcap 50% 
[ 5 ]
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_lcap20%Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Vote_rcap 20% 
[ 2 ]
 
Voti totali : 10
 
 

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Sab 18 Gen 2014 - 18:44

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Rai-radiotelevisione-italiana

"“Ballando sotto le stelle” è servizio pubblico? Rispondere alla domanda significa aprire o meno la strada alla privatizzazione della «prima azienda culturale del Paese». Il talent show è considerato tale dalla BBC – il cui motto d’altronde è “informare, educare, intrattenere” – che l’ha prodotto e venduto in mezzo mondo. Una posizione sostenuta tra gli altri da Ingrid Deltenre, segretario della European Broadcasting Union – la lobby degli operatori dei servizi pubblici radiotelevisivi comunitari – nell’ambito del ciclo di audizioni organizzate dalla Commissione di vigilanza Rai, prodromiche al rinnovo del contratto di servizio. Il 22 gennaio sarà la volta di Sky, mentre entro la prima settimana di febbraio è atteso il parere della Vigilanza.
Nonostante il M5S lo abbia inserito nel programma elettorale, che prevede sia la «vendita ad azionariato diffuso, con proprietà massima del 10%, di due canali televisivi pubblici» sia «un solo canale televisivo pubblico, senza pubblicità, informativo e culturale, indipendente dai partiti», e il guru economico di Renzi Yoram Gutgeld abbia incluso la Rai nel novero degli asset da privatizzare, il tema non è all’ordine del giorno. Roberto Fico, presidente della Commissione di vigilanza, spiega a Linkiesta: «Senza una legge sul conflitto d’interessi e senza introdurre dei precisi criteri Antitrust è impensabile privatizzarne una parte salvaguardando la pluralità dell’informazione». «Uno degli asset che deve assolutamente rimanere sotto il controllo pubblico», afferma Fico, «è Ray Way (le torri di trasmissione, ndr). Venderla sarebbe come privarci della rete fissa di Telecom Italia»."


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Bathtime

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Sab 18 Gen 2014 - 18:52

Ah! Chiarisco subito come la penso:

Sono favorevole alla vendita immediata della Rai, ma non alla cancellazione del canone TV. In altre parole vorrei che quei 115 euro da pagare ogni anno rimanessero, ma che ogni cittadino decidesse, in totale libertà, a quali canali far pervenire il suo denaro.

Sarebbe un po' come se uno fosse costretto a portarsi a casa un giornale tutti i giorni. Che giornale, però, lo decide lui.

Ora di canali ce ne sono in sovrammercato, il paragono con l'edicola, dove di giornali ce ne sono di ogni colore, è calzante. Per non parlare dell'Internet Tv che, man, mano che la banda larga raggiunge le nostre città, porta anche qui da noi il "cable" americano con i suoi migliaia di canali. Con 40 anni di ritardo, ma è un dettaglio...

Nel bene o nel male, la televisione è lo strumento che crea l'opinione pubblica di un Paese. Nel nostro, di Paese, lo fa in modo incotrastato (nessuno si legge un giornale o un libro, lo sappiamo tutti...). Quindi l'informazione va finanziata, e chi merita di ricevere questo denaro lo decidano i telespettatori.

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Bl1

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da mecca domenico Sab 18 Gen 2014 - 22:41

holubice ha scritto:Ah! Chiarisco subito come la penso:

Sono favorevole alla vendita immediata della Rai, ma non alla cancellazione del canone TV. In altre parole vorrei che quei 115 euro da pagare ogni anno rimanessero, ma che ogni cittadino decidesse, in totale libertà, a quali canali far pervenire il suo denaro.

I dirigenti rai incassano moooolti soldi (grazie al canone).
Quando la RAI comunicò che erano costretti a far pagare il canone per offrire un servizio migliore in quanto non facevano gli stessi minuti di pubblicità delle TV private, e l'anno dopo incrementarono la pubblicità del 75%.
La verità e che si fottono trooopi soldi e quella bestia di Andreotti cambiò la legge in tassa di possesso (come per le auto).

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Dom 19 Gen 2014 - 1:08

Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da primaverino Dom 19 Gen 2014 - 1:11

paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.

Sono contrarissimo nel vendere la RAI ai soliti amici degli amici.
Basta, perdio!
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Dom 19 Gen 2014 - 9:46

primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.

Sono contrarissimo nel vendere la RAI ai soliti amici degli amici.
Basta, perdio!
Anche se questi "amici" pagassero il prezzo di mercato.si accollassero tutti i debiti pregressi e s'impegnassero a non chiedere sovvenzioni pubbliche?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Dom 19 Gen 2014 - 12:23

paolo1951 ha scritto:
primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.
Sono contrarissimo nel vendere la RAI ai soliti amici degli amici.
Basta, perdio!
Anche se questi "amici" pagassero il prezzo di mercato.si accollassero tutti i debiti pregressi e s'impegnassero a non chiedere sovvenzioni pubbliche?
Ho capito, intendi a loro:

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Capitani+coraggiosi

Corsera: L’ex premier sull’operazione Cai: «Il disastro che hanno fatto mi sembra abbastanza chiaro ed evidente, è costato al Paese 5 miliardi»

" E alla fine si toglie più di un sassolino dalla scarpa. Lui è Romano Prodi, premier ai tempi della prima trattativa di Alitalia con Air France-Klm, poi bocciata in nome dell’italianità. «Sono arrivati i capitani coraggiosi e il disastro che hanno fatto mi sembra abbastanza chiaro ed evidente. È costato al Paese più di 5 miliardi di euro e il problema non è ancora risolto». Romano Prodi, interpellato sul dossier Alitalia a margine del Forum Euroasiatico a Verona, fa un affondo di quelli che non ci si aspetta da un personaggio dal temperamento mite e pacato come il suo. I capitani coraggiosi sono gli imprenditori che nel 2009 furono chiamati a raccolta da Silvio Berlusconi e decisero di partecipare al risanamento della compagnia aerea diventando azionisti di quella che poi divenne Cai, Compagnia aerea italiana. «Nel 2007 avevo cercato, vista la situazione dell’azienda, tutti gli accordi che avrebbero potuto renderla forte e che le avrebbero permesso di resistere sul mercato — ha spiegato Prodi —. Prima c’era stata una lunga trattativa con Lufthansa, abituata ad avere diversi hub: la cancelliera era favorevole, ma il consiglio di sorveglianza disse che non voleva avere a che fare coi sindacati Alitalia», ha raccontato. ] E alla fine si toglie più di un sassolino dalla scarpa. Lui è Romano Prodi, premier ai tempi della prima trattativa di Alitalia con Air France-Klm, poi bocciata in nome dell’italianità. «Sono arrivati i capitani coraggiosi e il disastro che hanno fatto mi sembra abbastanza chiaro ed evidente. È costato al Paese più di 5 miliardi di euro e il problema non è ancora risolto».
Romano Prodi, interpellato sul dossier Alitalia a margine del Forum Euroasiatico a Verona, fa un affondo di quelli che non ci si aspetta da un personaggio dal temperamento mite e pacato come il suo. I capitani coraggiosi sono gli imprenditori che nel 2009 furono chiamati a raccolta da Silvio Berlusconi e decisero di partecipare al risanamento della compagnia aerea diventando azionisti di quella che poi divenne Cai, Compagnia aerea italiana. «Nel 2007 avevo cercato, vista la situazione dell’azienda, tutti gli accordi che avrebbero potuto renderla forte e che le avrebbero permesso di resistere sul mercato — ha spiegato Prodi —. Prima c’era stata una lunga trattativa con Lufthansa, abituata ad avere diversi hub: la cancelliera era favorevole, ma il consiglio di sorveglianza disse che non voleva avere a che fare coi sindacati Alitalia», ha raccontato. "


E' un altro film. Ma con un'identica trama: privatizzare gli utili, statalizzare le perdite.


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Bb7




_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da primaverino Dom 19 Gen 2014 - 16:17

paolo1951 ha scritto:
primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.

Sono contrarissimo nel vendere la RAI ai soliti amici degli amici.
Basta, perdio!
Anche se questi "amici" pagassero il prezzo di mercato.si accollassero tutti i debiti pregressi e s'impegnassero a non chiedere sovvenzioni pubbliche?

Nemmeno in questo caso (peraltro al limite del fantastico, perdonami la franchezza).
E ciò perché il valore di mercato di un'azienda che macina perdite a gogò è ad ogni modo sottostimato, dato il potenziale.
Holubice ha ricordato il caso Alitalia-Cai.
Ebbene ricordo che a suo tempo lessi su un quotidiano che il rapporto tra Alitalia ed Air France era di 1:3 sia per quanto riguardava il numero di velivoli, che il numero di passeggeri, nonché il numero di addetti e le percorrenze in mln/miglia... Tuttavia la Compagnia francese produceva un utile di 350 mln €/anno a fronte di 450 mln di perdite nostrane... E invece di risanare si "svende"?...
No, Paolo, mi sono rotto le scatole di vedere le aziende pubbliche (cioè anche mie e tue) venir regalate ai pescicani di turno per un tozzo di pane, scaricando sullo Stato (sempre tu ed io) le zavorre pregresse.
Peraltro l'eventuale (e improbabile) presa in carico dei debiti pregressi non garantirebbe automaticamente alcun vantaggio reale, dato che (perdonami l'adagio) "il diavolo sta nei dettagli"...
Recentemente si è avuta notizia del riconoscimento di un rendimento minimo garantito a beneficio del concessionario della rete "Autostrade per l'Italia" pari all'11% (!!!) del capitale investito...
Ma ti rendi conto? Un privato che peraltro opera in regime di monopolio che non solo non è soggetto al rischio d'impresa ma che addirittura "deve" guadagnare in maniera prestabilita indipendentemente dal volume di traffico...
E' semplicemente pazzesco e va contro non solo qualsiasi regola economica di mercato ma è pure un preclaro insulto al buon senso.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Dom 19 Gen 2014 - 17:55

paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.
Forse sono stato poco chiario: non intendo il canone come l'attuale tassa di possesso. Il denaro lo puoi dare a chi vuoi, per intenderci al TG3 di Curzi, come alle meteorine del compianto Fede.

Lo decidi tu, come fai ora quando ti costruisci il buquet di canali con Sky. L'unica differenza che questa scelta può cadere su tutti (ma proprio tutti) gli attori sul mercato italiano.

Magari un terzo del denaro deve andare obbligatoriamente per finanziare un canale di informazione (ripeto Sky TG24, TeleKabul, oppure Studio Aperto...). Questo perché anche tu, vecchina che mi guardi sempre La Schiava Isaura, hai diritto di votare e hai l'obbligo di un minimo sindacale di informazione.

O almeno crearne le condizioni.

Poi non servirà a niente, date le nostre ancestrali inclinazioni al male... ma tantè...


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Bc7

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Lun 20 Gen 2014 - 20:31

holubice ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Sono d'accordissimo nel vendere la RAI al miglior offerente, ma non sono per nulla d'accordo sulla proposta di mantenere il canone come tassa di possesso!
Il canone TV si paga solo alle TV criptate che te lo chiedono e solo se vuoi vedere i loro programmi.
Forse sono stato poco chiario: non intendo il canone come l'attuale tassa di possesso. Il denaro lo puoi dare a chi vuoi, per intenderci al TG3 di Curzi, come alle meteorine del compianto Fede.

Lo decidi tu, come fai ora quando ti costruisci il buquet di canali con Sky. L'unica differenza che questa scelta può cadere su tutti (ma proprio tutti) gli attori sul mercato italiano.

Magari un terzo del denaro deve andare obbligatoriamente per finanziare un canale di informazione (ripeto Sky TG24, TeleKabul, oppure Studio Aperto...). Questo perché anche tu, vecchina che mi guardi sempre La Schiava Isaura, hai diritto di votare e hai l'obbligo di un minimo sindacale di informazione.  

O almeno crearne le condizioni.

Poi non servirà a niente, date le nostre ancestrali inclinazioni al male... ma tantè...


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Bc7
No, Holu, io torno a dire che, da una parte, non capisco perché pagare ciò che puoi avere gratis. e dall'altra diffido fortemente della cultura imposta dal regime!
Se la gente desidera cultura sta tranquillo che anche i canali commerciarli saranno ben felici di offrirla... altrimenti darla gratis a tutti (anche ai più a cui non interessa una sega) diventa solo uno spreco assolutamente inutile.

E poi perché sempre questi meccanismi di contribuzione forzata sul tipo di 8 e 5 x mille ?!
Tu sei cattolico? Paga tu insegnanti di religione e preti mettendo mano al portafoglio.
Vuoi fare "volontariato", allora inizia con il dare veramente gratis la tua opera... se no io penso che tu stai solo cercando il surrogato di un posto di lavoro "pubblico".

Chi vuole informazione e cultura in genere, sta tranquillo che sarà anche disposto a spendere per averla.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da silvio Lun 20 Gen 2014 - 21:16

Ho votato contro la privatizzazione, preferisco il servizio pubblico, magari libero dai partiti, cosa un po utopica, e possibilmente non in competizione con il privato.
Insomma la RAI è un bene comune di informazione e elevazione della popolazione, dovrebbe mantenere un minimo di eticità e distacco.
Non è così, lo so, ma la privatizzazione allontanerebbe qualsiasi spunto educativo.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Mer 22 Gen 2014 - 20:33

paolo1951 ha scritto:...E poi perché sempre questi meccanismi di contribuzione forzata sul tipo di 8 e 5 x mille ?!
Tu sei cattolico? Paga tu insegnanti di religione e preti mettendo mano al portafoglio.
Vuoi fare "volontariato", allora inizia con il dare veramente gratis la tua opera... se no io penso che tu stai solo cercando il surrogato di un posto di lavoro "pubblico".
Chi vuole informazione e cultura in genere, sta tranquillo che sarà anche disposto a spendere per averla.
E' proprio qui che sta il punto: in quanti, in questa penisola in cui siamo accampati, sono disposti a spendere/sforzarsi un minimo per capire che cosa sta accadendo? Ti è capitato di vedere i pendolari di Londra e di Roma che se ne vanno a casa? Quanti dei primi e dei secondi hanno un giornale in mano?

L'informazione, la cultura, sono una merce un po' particolare.

Anche un servizio come la...

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Biblioteca%20generica

... biblioteca, secondo questa logica, andrebbe abolito. Vuoi leggere? E compratelo il tuo libro!

Un elettorato che è ben informato è un elettorato che sa scegliersi adeguati rappresentanti. Magari abbandonare quelli che hanno mal lavorato. Almeno queste sono le premesse. E nella nostra situazione, se togliamo anche le premesse, figurati come finiremmo messi.


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai 297

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Mer 22 Gen 2014 - 21:04

holubice ha scritto:...
Anche un servizio come la...

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Biblioteca%20generica

... biblioteca, secondo questa logica, andrebbe abolito. Vuoi leggere? E compratelo il tuo libro!

Un elettorato che è ben informato è un elettorato che sa scegliersi adeguati rappresentanti. Magari abbandonare quelli che hanno mal lavorato. Almeno queste sono le premesse. E nella nostra situazione, se togliamo anche le premesse, figurati come finiremmo messi.


Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai 297
Esatto Holu hai perfettamente interpretato il mio pensiero!!!
Se vuoi un libro compratelo!
Se te lo paghi probabilmente lo leggerai anche. E quando l'avrai finito è probabile che ne andrai a comperare un altro.
Se lo prendi gratis nella biblioteca del comune... il più delle volte, è già tanto se ti ricordi di restituirlo.
A mio parere vanno mantenute solo le grandi biblioteche con testi "unici" e manoscritti... e anche qui (vedi la nuova biblioteca di Alessandria) tutto va poi digitalizzato e messo in Internet.

E chi non ha o non sa usare il PC... si spari pure le seghe con i giornaletti porno.

PS: il problema dell'elettorato non è quello di essere più informato, ma di essere più intelligente o almeno più furbo, e, soprattutto, più onesto.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da silvio Mer 22 Gen 2014 - 21:24

L'elettorato vuol ricevere dai politici, non è in grado di giudicare secondo consapevolezza, ma ripeto il problema 
è culturale, bisognerebbe insegnare a scuola pane e realismo.
Un compito che dovrebbe competere ad una seria RAI pubblica, lo so farnetico !

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Mer 22 Gen 2014 - 23:50

silvio ha scritto:L'elettorato vuol ricevere dai politici, non è in grado di giudicare secondo consapevolezza, ma ripeto il problema 
è culturale, bisognerebbe insegnare a scuola pane e realismo.
Un compito che dovrebbe competere ad una seria RAI pubblica, lo so farnetico !
Credo di sì... ma comunque anche se la RAI facesse questo, ci sarebbe da fidarsi?
Non sarebbe una cultura ben più partigiana di quella che possono darti le TV commerciali?
Le TV commerciali servono un solo padrone: il profitto.
La RAI deve servirne molti... a cominciare da tutti i partiti del regime, più sindacati, più chiesa, più associazioni ONLUS, ecc. ecc.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da silvio Gio 23 Gen 2014 - 0:17

Questo è il problema non riusciamo a concepire un servizio pubblico libero dai partiti o padroni vari.
Una maledizione, peccato che i Lanzichenecchi non hanno tolto di mezzo il papato e portato una riforma protestante in questo paese di servi.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Gio 23 Gen 2014 - 0:37

silvio ha scritto:Questo è il problema non riusciamo a concepire un servizio pubblico libero dai partiti o padroni vari.
Una maledizione, peccato che i Lanzichenecchi non hanno tolto di mezzo il papato e portato una riforma protestante in questo paese di servi.
Silvio un servizio pubblico avrà comunque sempre un padrone, se non lo sono tutti i partiti "in condominio" e secondo la rispettiva quota millesimale di proprietà, come avviene in democrazia, sarà allora un partito solo, "unico".
Se si tratta di uno stato confessionale, il padrone sarà allora la chiesa di quello stato, e che questa chiesa sia cattolica o ortodossa o protestante o islamica o buddista, poco importa, un po' meglio o un po' peggio, un po' più permissiva o un po' più fondamentalista, sarà comunque sempre una TV creata per l'indottrinamento dei servi.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da silvio Gio 23 Gen 2014 - 21:23

Allora aboliamola la RAI, risparmiamo sul canone !

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Rasputin Gio 23 Gen 2014 - 21:31

silvio ha scritto:Allora aboliamola la RAI, risparmiamo sul canone !

Il canone non dovrebbe nemmeno esistere.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Merini10- Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da mecca domenico Gio 23 Gen 2014 - 21:56

silvio ha scritto:Questo è il problema non riusciamo a concepire un servizio pubblico libero dai partiti o padroni vari.
Una maledizione, peccato che i Lanzichenecchi non hanno tolto di mezzo il papato e portato una riforma protestante in questo paese di servi.
La rai è sempre in deficit perchè fornisce ai baroni stipendi da favola ed anche agli altri, stipendi sopra la media, e non dimentichiamo anche le varie vincite. Le aziende private ti danno di più, dai TG; documentari; film; ecc.
Il fatto è che se la privatizzano, la danno in mano per quattro soldi ai loro complici.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da silvio Gio 23 Gen 2014 - 22:04

Non ne usciremo mai temo

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Gio 23 Gen 2014 - 23:40

mecca domenico ha scritto:...
La rai è sempre in deficit perchè fornisce ai baroni stipendi da favola ed anche agli altri, stipendi sopra la media, e non dimentichiamo anche le varie vincite. Le aziende private ti danno di più, dai TG; documentari; film; ecc.
Il fatto è che se la privatizzano, la danno in mano per quattro soldi ai loro complici.
Probabile ma almeno da quel momento non dovremo più "ripianare" il deficit RAI con le nostre tasse.
E comunque se le aziende pubbliche sono difficili da vendere, se si finisce sempre per venderle male, è anche, e soprattutto. perché all'acquirente viene posta per prima cosa la condizione "imperativa" di mantere i "livelli occupazionali".

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Ven 24 Gen 2014 - 4:01

paolo1951 ha scritto:
silvio ha scritto:Questo è il problema non riusciamo a concepire un servizio pubblico libero dai partiti o padroni vari.
Una maledizione, peccato che i Lanzichenecchi non hanno tolto di mezzo il papato e portato una riforma protestante in questo paese di servi.
Silvio un servizio pubblico avrà comunque sempre un padrone, se non lo sono tutti i partiti "in condominio" e secondo la rispettiva quota millesimale di proprietà, come avviene in democrazia, sarà allora un partito solo, "unico".
Se si tratta di uno stato confessionale, il padrone sarà allora la chiesa di quello stato, e che questa chiesa sia cattolica o ortodossa o protestante o islamica o buddista, poco importa, un po' meglio o un po' peggio, un po' più permissiva o un po' più fondamentalista, sarà comunque sempre una TV creata per l'indottrinamento dei servi.
Quindi,con tutti questi millesimi, abbiamo un gran plurarismo...

:-)

Solo qualche mese fa, con B. imperante su tutto l'etere e con la sola Tele Kabul a lottare come un fort Apache assediato dal Piano di Rinascita Democratica P2, beh... mi son fatto l'idea che la lottizzazione non sia un male così malvagio.

L'importante che i lotti siano tantissimi e piccolini.

Pensate, hanno trovato due canali nazionali per TV 2000 e Tele Padre Pio. Se c'é posto per due messe in contemporanea, allora c'è posto per tutti...


;-)

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Ven 24 Gen 2014 - 9:05

Holu la lottizzazione non garantisce il pluralismo dell'informazione più di quanto non lo garantisca il monopolio di un Murdoch... anzi forse meno e senz'altro ci costa molto, molto di più.
Perché la pubblicità che finanzia TV commerciali e internet va a finire a chi dimostra di avere maggiore audience ... e quindi questo diventa di fatto il sistema più democratico e liberale, siamo infatti noi con il nostro telecomando a votare e decidere che tipi di spettacolo e/o informazione siano trasmessi.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Holubice Sab 25 Gen 2014 - 9:13

paolo1951 ha scritto:Holu la lottizzazione non garantisce il pluralismo dell'informazione più di quanto non lo garantisca il monopolio di un Murdoch... anzi forse meno e senz'altro ci costa molto, molto di più.
Perché la pubblicità che finanzia TV commerciali e internet va a finire a chi dimostra di avere maggiore audience ... e quindi questo diventa di fatto il sistema più democratico e liberale, siamo infatti noi con il nostro telecomando a votare e decidere che tipi di spettacolo e/o informazione siano trasmessi.
Forse qui è il caso che, a dispetto del proverbio, continuino ad esserci più galli a cantare possibile...

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Licio-gelli1

Il Piano Rinascita Democratica P2

E' stupefacente quanti passi in avanti noi si abbia fatti lungo quel viatico, in modo quasi pedissequo. Spaccare l'unita' sindacale, eliminare la televisione pubblica, creare due soli partiti. Leggetevelo, è incredibile. Gelli, recentemente, ha rivenidicato i diritti d'autore per certi programmi di partito.

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Reading

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da paolo1951 Sab 25 Gen 2014 - 10:52

... e va bene, paghiamogli questi diritti d'autore!
Mi sembra anche logico che uno come Gelli non si accontenti della sola gloria della paternità.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da mecca domenico Dom 26 Gen 2014 - 22:19

silvio ha scritto:Non ne usciremo mai temo
Purtroppo a suo tempo è stata creata una rete talmente fitta e intricata che è quasi impossibile uscirne.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Left_bar_bleue0 / 700 / 70Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai Empty Re: Il vero servizio pubblico? Privatizzare la Rai

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.