Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Inutilità di questa sezione del forum

+22
mix
teto
davide
AteoCorporation
------rwed
chef75
Raskol`nikov
JACK_JOHN
Kirei
delfi68
ocelot
*Valerio*
Multiverso
Evren Ebedi
Paolo
Tomhet
Steerpike
giulio76
Rasputin
renus
Minsky
loonar
26 partecipanti

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Minsky Sab 6 Ott 2012 - 9:30

JACK_JOHN ha scritto:ridicolizzate, ma in realtà mostrare di aver capito poco di quello che ho scritto... quindi il mio invito è di rileggerlo e di cercare di capire il suo punto, non fare della sciocca ironia.

In ogni caso quello non era una prova dell'esistenza di Dio e io non l'ho presentata in quel modo. Stavo solo difendendo la razionalità di credere in Dio in base all'esperienza religiosa, anche a parte le argomentazioni a favore della sua esistenza.
Sbagli di grosso se pensi che io abbia scherzato. Hai visto forse delle faccine nel mio scritto? È serissimo. Vorresti forse dire che credere in dio in base all'esperienza religiosa è razionale, e credere ai Rettiliani in base all'esperienza vibrazionale non lo è? Puoi circostanziare e giustificare questa disparità di trattamento?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Minsky Sab 6 Ott 2012 - 9:53

Rasputin ha scritto:È la normalità. Uno come me non è normale, è un'eccezione - suppongo che in altri forum sia lo stesso - comunque io ho fatto una proposta in merito all'amministrazione, che al momento è stata declinata.

Per me non cambia niente, quando ci sono ci sono e quando no, no Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 23074
Rasp sei sempre il nostro Mod! Il prestigio non è una questione di etichette! Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 605765

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Rasputin Sab 6 Ott 2012 - 10:22

grazie!

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Merini10- Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da ------rwed Sab 6 Ott 2012 - 10:30

Minsky ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:ridicolizzate, ma in realtà mostrare di aver capito poco di quello che ho scritto... quindi il mio invito è di rileggerlo e di cercare di capire il suo punto, non fare della sciocca ironia.

In ogni caso quello non era una prova dell'esistenza di Dio e io non l'ho presentata in quel modo. Stavo solo difendendo la razionalità di credere in Dio in base all'esperienza religiosa, anche a parte le argomentazioni a favore della sua esistenza.
Sbagli di grosso se pensi che io abbia scherzato. Hai visto forse delle faccine nel mio scritto? È serissimo. Vorresti forse dire che credere in dio in base all'esperienza religiosa è razionale, e credere ai Rettiliani in base all'esperienza vibrazionale non lo è? Puoi circostanziare e giustificare questa disparità di trattamento?

esperienza religiosa o vibrazionale è la stessa cosa, si tratta di sensazioni autoindotte dalla suggestione, dal portare l'attenzione verso una certa parte del corpo, che sia il cuore (nell'esperienza religiosa) o la pelle (nell'esperienza vibrazionale). sono solo autosuggestioni... ma i religiosi non lo capiscono perché è la loro droga, sono ingordi di egocentrismo.

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Ospite Sab 6 Ott 2012 - 12:05

JACK_JOHN ha scritto:Per poter dunque affermare che la sua esperienza sia fasulla,
dovete per forza affermare che Dio non esiste.
Infatti: Dio non esiste.
Per poter dare prova che la sua esperienza sia fasulla dovete dare la prova che
Dio non esiste.
No. È chi afferma l'esistenza di qualcosa che deve fornire le prove. In assenza di prove, la posizione di default è che non c'è alcuna ragione per credere a tale cosa. Vale per Dio, per l'unicorno rosa invisibile, per gli gnomi, per la fata turchina, e per qualunque creature immaginaria che possa venirti in mente. Pensa se io ti dicessi: "per poter dire che la mia esperienza della fata turchina è fasulla, dovresti prima dimostrare che la fata turchina non esiste". Sarebbe ovviamente ridicolo, dato che non c'è alcuna prova dell'esistenza della fata turchina, quindi fino a prova contraria la fata turchina non esiste. Basta sostituire "Dio" a "fata turchina" e il discorso non cambia di una virgola.
Se qualcuno mi dice che la mia esperienza sensoriale è fasulla e illusoria (come fanno alcune filosofie o religioni orientali), deve darmi delle ragioni o delle
argomentazioni o delle prove per convincermi di questa cosa.
Stai completamente ribaltando i fatti. Nella questione "dio-esperienza religiosa" la parte delle "filosofie orientali" la fa chi sostiene l'esistenza di dio senza alcuna prova.
Similmente, se tutto quello che è in me, mi dice che Dio
esiste
"Similmente" una sega.
Potete ovviamente dire che voi non avete questa esperienza. Ma questo non
dice nulla sulla verità della sua/mia/dei credenti esperienza. Per esempio un cieco o un daltonico non ha l'esperienza dei colori, ma questo non significa che la mia esperienza dei colori sia fasulla o illusoria.
Peccato che il tuo esempio, ancora una volta, non sia calzante. La vista e la percezione dei colori sono identificabili oggettivamente (dipendono dalla presenza della luce, dalla presenza di fotorecettori e da determinate aree del cervello, ecc.). La mancanza della vista, o della capacità di percepire i colori, è sempre legata comunque ad elementi oggettivi della realtà. Invece, la tua "esperienza religiosa" non ha alcuna base identificabile oggettivamente (se non nel cervello, il che mostrerebbe la falsità di tale esperienza religiosa). Esattamente come accade per le allucinazioni: chi le ha è convinto che siano qualcosa di reale, ma esse non hanno alcuna base oggettiva (se non nella mente del soggetto). Ecco, questo è un esempio calzante.
Direte che altre persone hanno altre esperienze. Ma di nuovo, l'esperienza fasulla di qualcun'altro non fa nulla, logicamente, per annullare la mia esperienza.
La tua esperienza religiosa è, esattamente come quelle di persone di altre religioni, non ha alcuna base oggettiva. Sono tutte ugualmente false.
Per esempio se qualcuno ha un miraggio, quindi un esperienza sensoriale errata e fasulla, questo non significa che anche la mia esperienza sensoriale del vedere un computer è errata e fasulla.
Peccato che, di nuovo, fai un esempio sbagliato. I miraggi sono fenomeni ottici spiegabili con le stesse regole della fisica che permettono di spiegare il fatto che tu vedi un computer davanti a te.
In breve, per poter dire che l'esperienza religiosa sia illusoria bisogna necessariamente provare (o argomentare) che Dio non ci sia.
Ma argomentare che dio non c'è è banalissimo: non c'è alcuna evidenza che possa supportare l'esistenza di una divinità, quindi fino a prova contraria non esiste alcuna divinità.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da delfi68 Sab 6 Ott 2012 - 13:42

..e aggiungo, all'ottima disamina Fuxiana..che oltre alle prove, mancano anche le "plausibilita'"

..perche' non solo non ci sono prove, ma non ci sono nemmeno argomentazioni logiche che potrebbero far ritenere l'ipotesi Dio, plausibile!

Non c'e' nessun indizio, nemmeno vago o minimo che qualcosa sia soggetto alle ingerenze o ai progetti di una mente intenzionale. Tutto segue sempre il principio di MASSIMA ECONOMIA. Nulla si dispone nello spazio spendendo energia piu' di quella di cui e' dotato..non c'e' immissione di energia o moto, e quando gli uomini lo fanno (immetetre energia o moto) cio' e' solo origine di un'organizzazione temporanea e che ritorna sempre allo stato naturale della massima entropia possibile. E tutto ridiscende versa la massima entropia potenziale..tutto si sta andando a ridisporre nello stato di massima semplicita' e immobilita'.

Una peculiarita' della materia ha innescato una trottola di movimento, pressioni, collisioni, fusioni e scissioni..il Big Bang. Tutto sta ritornando allo stato di immobilita' e quiete termica..e forse ad allora si ripetera' l'evento fisico e naturale di una nuova riesplosione e il riavvio della giostra.
Alcuni sostengono che la materia stessa, ad un certo punto di compressione si libera in una nuova esplosione..

Sia come sia..dio e' solamente un tappa buchi fintanto che ci sono delle domande inevase, ad ogni risposta dio si sposta sempre un po piu' in la'..

Come gia' detto piu' volte, Dio era era nel fiume, poi nella montagna inesplorata, poi sulle nubi, nel fuoco, poi era nel sole..e ogni volta che si spiegavano le nubi, il fuoco, il sole..dio andava sempre un po piu' in la..sulle stelle, e poi oltre: fuori dal mondo fisico, ora giace ozioso e inutile nel mondo metafisco delle credenze piu' ottuse, e per accedere a dio, come loro stessi ammettono, bisogna mettere da parte la Ragione..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da ocelot Sab 6 Ott 2012 - 14:00

delfi68 ha scritto:[...]Sia come sia..dio e' solamente un tappa buchi fintanto che ci sono delle domande inevase, ad ogni risposta dio si sposta sempre un po piu' in la'[...]
A me e' stato detto che dio deve necessariamente esistere perche' non c'e' altra spiegazione all'origine di tutto! Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 418715
ocelot
ocelot
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.09.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da delfi68 Sab 6 Ott 2012 - 14:03

A me e' stato detto che esite perche' senno' non si spiegherebbe la stupefacente bellezza e perfezione dell'essere umano.. eeeeeeek
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Assenzio Sab 6 Ott 2012 - 15:02

JACK_JOHN ha scritto:
delfi68 ha scritto:
Basta notare Spica, la nostra amica. Era guarita..e poi piano piano, il virus ha trovato altre strade per nascondergli la sua autoreferenzialita' e l'ha "ripresa" in mano..
QUando gli chiedo, ma cosa ti ha convinto a tornare a credere..e lei languida: "lo sento dentro..e' una cosa che sento..lo so che non c'e' logica, ma sento che e' giusto cosi.."

.

Lei (e molti altri credenti in Dio)
hanno "un'esperienza religiosa". Ho messo le virgolette
perché non intendo niente di "sovrannaturale"...
semplicemente sentono, con tutto il loro essere che Dio deve esserci.
Tutta la loro esperienza del mondo li dice che Dio esiste. Tutto
quello che vedono dentro di sè, e anche fuori di sè, li dice che
Dio c'è. Questa è la loro esperienza. In breve tutto quello che
sanno di sè stessi e del mondo li porta a questa conclusione (questa
è anche la mia esperienza:
http://atei.forumitalian.com/t3925-meglio-tardi-che-mai#125118)

Voi
pensate che questa esperienza sia fasulla. Pensate che sia
un'illusione.

Ma riflettete per un momento. Un'esperienza di
qualcosa è fasulla solo se si può dimostrare che l'oggetto a
cui si volge non esiste o sia falso.





Nel caso specifico, se voi dite che la
sua esperienza (e quella dei credenti in generale) è fasulla, quello
che state dicendo è che quell'esperienza non corrisponde a
nulla nella realtà. Ovvero state affermando che Dio non esiste (solo
cosi potete affermare che la sua esperienza sia fasulla; perché se
invece Dio esistesse, allora la sua esperienza sarebbe veritiera).


Per poter dunque affermare che la sua esperienza sia fasulla,
dovete per forza affermare
che Dio non esiste. Per poter argomentare che la sua esperienza sia
fasulla dovete per forza argomentare che Dio non esiste. Per poter
dare prova che la sua esperienza sia fasulla dovete dare la prova che
Dio non esiste.

Ma questo è esattamente quello che voi
dite che non potete fare.
Ovunque su questo sito vi sento dire
che non si può provare che Dio non esista.

Ma se è cosi
allora non potete provare che la sua esperienza è fasulla.






E se non lo potete fare, perché lei (o
i credenti più in generale) dovrebbero ascoltarvi quando dite che si
sbagliano? Perché dovrebbero darvi retta quando voi dite che la loro
esperienza è fasulla? Perché devono accettare le vostre opinioni
invece della loro esperienza?


Perché
accettare un opinione non basata (come ammettono loro stessi) su
nessun argomento, invece della propria esperienza del mondo?

Un
esempio può essere utile per chiarire il concetto.

Io ho
l'esperienza sensoriale del mondo. Ogni cosa che è in me mi dice che
il mondo esterno esiste. Non ho le prove (nel senso tecnico del
termine) che la mia esperienza sensoriale sia veritiera o che non sia
fasulla. Semplicemente lo accetto perché tutto quello che è in me
mi dice che è cosi.

Se qualcuno mi dice che la mia
esperienza sensoriale è fasulla e illusoria (come fanno alcune
filosofie o religioni orientali), deve darmi delle ragioni o delle
argomentazioni o delle prove per convincermi di questa cosa. Ovvero
se mi vuole convincere che il computer sul quale sto scrivendo, il
mondo che vedo intorno etc non esistono, deve darmi delle
argomentazioni e prove.





Finché non lo fa, allora io sono
pienamente nei miei diritti razionali di continuare a credere che il
mondo esterno esiste, come mi dicono i miei sensi, anche se non ho
una prova che possa essere cosi (o meglio, la mia esperienza
sensoriale ne è la prova o costituisce una prova). Questo è quello
che i filosofi hanno chiamato “credenza propriamente basica”
(properly basic believìf). Ne parlo un po' più a lungo:
http://atei.forumitalian.com/t4107p60-fede-sottomissione-dell-intelligenza#142540.


Similmente, se tutto quello che è in me, mi dice che Dio
esiste, se tutta la mia esperienza religiosa mi porta a questa
conclusione, io non vedo perché non dovrei seguirla ed accettarla,
come faccio con tutte le altre esperienze. Non dovrei seguirla solo
se
ci fossero della argomentazioni o delle ragioni che mi
dimostrassero che essa è illusoria.

Se qualcuno afferma che
essa sia illusoria, allora deve provare che non esiste. Altrimenti io
rimango nei miei diritti razionali di continuare a credere che Dio
esista, in base a questa esperienza veritiera.

Potete
ovviamente dire che voi non avete questa esperienza. Ma questo non
dice nulla sulla verità della sua/mia/dei credenti esperienza. Per
esempio un cieco o un daltonico non ha l'esperienza dei colori, ma
questo non significa che la mia esperienza dei colori sia fasulla o
illusoria. E' lui che manca in qualcosa, non sono io (noi) ad avere
qualcosa in più.



Direte che altre persone hanno altre
esperienze. Ma di nuovo, l'esperienza fasulla di qualcun'altro non fa
nulla, logicamente, per annullare la mia esperienza. Per esempio se
qualcuno ha un miraggio, quindi un esperienza sensoriale errata e
fasulla, questo non significa che anche la mia esperienza sensoriale
del vedere un computer è errata e fasulla. Un esperienza fasulla di
qualcun altro non porta in nessun modo ad annullare la mia esperienza
veritiera.





E in ogni caso, qui stiamo parlando di
un esperienza religiosa generale, senza entrare in punti specifici di
dottrina: se una persona ha un esperienza religiosa di Dio (senso
lato), allora per poterli dimostrare che è sotto un'illusione si
deve mostrare che l'oggetto della sua esperienza non esiste.



In breve, per poter dire che
l'esperienza religiosa sia illusoria bisogna necessariamente
provare (o argomentare) che Dio non ci sia. Fintanto che non si fa
questo (e voi ripetutamente dite che non lo potete fare)
allora chi ha l'esperienza di Dio è perfettamente razionale di
credere in Lui in base a questa esperienza.

Non sono sempre stato ateo fin dalla nascita, sono stato educato nella religione cattolica che mi ha subito disgustato fin da giovanissimo e me ne sono allontanato, eppure non sono diventato ateo, pur avendo fuggito il cattolicesimo continuavo a cercare dio altrove, perchè? Perchè sentivo dentro di me che dio esisteva.
In seguito mi sono detto che FORSE la mia era solo un attitudine emotiva, era un comportamento irrazionale, non è detto che perchè io sento, anche se in modo molto profondo, che una cosa esiste quella cosa debba per forza esistere. Questa riflessione mi ha indotto a cercare nel più profondo di me stesso che cosa mi portava o mi faceva sentire che dio dovesse esistere, e parallelamente ho cercato qualche evidenza della sua esistenza al di fuori del mio io. Questo processo di analisi interna ed esterna mi ha fatto capire che dio non esiste e mi ha permesso di comprendere quali sono le meccaniche emotive dell'esperienza religiosa, questo mi ha reso indicibilmente felice, anche se all'inizio non è stato proprio facile, tutt'altro! arrendermi all'evidenza della sua inesistenza.

Per concludere, l'ho già detto moltissime volte e lo ripeto : non è biasimevole il fatto di credere, è invece biasimevole credere che se ci fosse un dio sarebbe quello della bibbia.

Sono sempre pronto a discutere, anche seriamente, con un individuo sull'eventuale esistenza di una entità soprannaturale creatrore dell'Universo. Ma se l'individuo in questione incomincia a tirarmi fuori la bibbia o a citarla (come tu fai) è già squalificato in partenza e il dialogo diventa impossibile. Parlare di merda non mi interessa.


_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da ocelot Sab 6 Ott 2012 - 15:23

delfi68 ha scritto:A me e' stato detto che esite perche' senno' non si spiegherebbe la stupefacente bellezza e perfezione dell'essere umano.. Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 93876
Non so tu ma io a simili "perle" rimango senza parole.
Rimanere in silenzio però rischia di farci apparire arrendevoli alle "tesi" dei credenti (quelli che proferiscono questo tipo di affermazioni) i quali si autoconvinceranno della validità dei loro "argomenti". Ma cosa si può dire innanzi a simili panzane? Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 906108
ocelot
ocelot
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.09.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da davide Sab 6 Ott 2012 - 15:23

Mio cuggino, che una volta è morto, mi ha detto che dio esiste, lo ha incontrato (dio è un broccolo, rosa, porta un tutù, un sombrero e un reggiseno di noci di cocco boxed ) e hanno parlato di broccoli lessi.
Quando gli ho ribattuto che doveva essere stato un sogno, mi ha risposto che non avevo le prove per dimostrarlo, allora ho capito che aveva ragione e che tutti torneremo al diobroccolo.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da ocelot Sab 6 Ott 2012 - 15:29

davide ha scritto:Mio cuggino, che una volta è morto, mi ha detto che dio esiste, lo ha incontrato (dio è un broccolo, rosa, porta un tutù, un sombrero e un reggiseno di noci di cocco Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 418715 ) e hanno parlato di broccoli lessi.
Quando gli ho ribattuto che doveva essere stato un sogno, mi ha risposto che non avevo le prove per dimostrarlo, allora ho capito che aveva ragione e che tutti torneremo al diobroccolo.
Chissa con le orecchiette come dev'essere buono questo dio Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 649521 Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 649521
ocelot
ocelot
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.09.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Minsky Sab 6 Ott 2012 - 16:00

ocelot ha scritto:
delfi68 ha scritto:A me e' stato detto che esite perche' senno' non si spiegherebbe la stupefacente bellezza e perfezione dell'essere umano.. Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 93876
Non so tu ma io a simili "perle" rimango senza parole.
Rimanere in silenzio però rischia di farci apparire arrendevoli alle "tesi" dei credenti (quelli che proferiscono questo tipo di affermazioni) i quali si autoconvinceranno della validità dei loro "argomenti". Ma cosa si può dire innanzi a simili panzane? Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 906108

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 1048

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Rasputin Sab 6 Ott 2012 - 19:41

davide ha scritto:Mio cuggino, che una volta è morto, mi ha detto che dio esiste, lo ha incontrato (dio è un broccolo, rosa, porta un tutù, un sombrero e un reggiseno di noci di cocco boxed ) e hanno parlato di broccoli lessi.
Quando gli ho ribattuto che doveva essere stato un sogno, mi ha risposto che non avevo le prove per dimostrarlo, allora ho capito che aveva ragione e che tutti torneremo al diobroccolo.

Questa è buona, degna di un GdB ok

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Merini10- Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da iosonoateo Sab 6 Ott 2012 - 19:48

davide ha scritto:Mio cuggino, che una volta è morto, mi ha detto che dio esiste, lo ha incontrato (dio è un broccolo, rosa, porta un tutù, un sombrero e un reggiseno di noci di cocco Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 418715 ) e hanno parlato di broccoli lessi.
Quando gli ho ribattuto che doveva essere stato un sogno, mi ha risposto che non avevo le prove per dimostrarlo, allora ho capito che aveva ragione e che tutti torneremo al diobroccolo.
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 2672159185 queste tue affermazioni su dio sono del tutto fuori luogo,lo sanno tutti che dio è rosa e ha una codina a ricciolo e che vive sospeso in aria su di una fetta di pane gigante e che ogni volta che pronunci il suo nome riecheggia nel cielo un forte OINK OINK Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 835134
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Dottor Ordifren Mer 2 Mag 2018 - 17:29

Mah... dopo aver letto le pagine di questo topic resto sempre più convinto che ogni dialogo e confronto con un Credente sia fondamentalmente inutile.
Non hanno argomenti, non seguono nessun filo logico, né sono disposti ad aprirsi su posizioni diverse dalle loro.
Ogni Religioso è indiscutibilmente un fanatico, a suo modo un estremista e la cosa peggiore è che in ogni dannato momento il suo solo scopo è quello di convertirti, convincerti, attirarti nel suo mondo.
Costoro accettano si il dialogo, almeno esteriormente, ma poi per confrontarti fanno di tutto per attirarti nei meandri dei loro discorsi e delle loro convinzioni.
Ed in quell'abisso inevitabilmente spazio per la logica, per il razionale, per qualsiasi approccio con spirito critico non esiste.
Sono anni che mi batto con loro e so di che pasta sono fatti.
Dottor Ordifren
Dottor Ordifren
-------------
-------------

Numero di messaggi : 450
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.04.18

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Paolo Mer 2 Mag 2018 - 18:39

Io ritengo che il dialogo, ma anche il confronto, sia del tutto inutile. E questo ritengo sia dovuto al fatto che la posizione del credente si basa essenzialmente sulla emotività mentre quella dell'ateo sulla razionalità. E queste sono due posizioni incompatibili. Ovvero, non è detto che devono essere antitetiche, e su molte cose ci può essere un accordo. Però quando entri nel merito delle questioni il credente si rifugia nel suo mondo fantastico ove la ragione e la logica non trovano alcuna applicazione. 

Ho avuto un'esperienza personale in tal senso. Una sera dopo cena con amici ho discusso di questioni religiose con un mio amico. Lui è un ingegnere di buona cultura e aperto al dialogo anche se credente non praticante. Dopo varie discussioni lui ammetteva che io avevo ragione diciamo un po' su tutto. Però alla fine mi ha detto: io sento che c'è qualcosa al di sopra di noi, non voglio dire cosa sia ma io sono sicuro che dio esiste. Lo sento e basta. Così mi ha detto. Ovviamente io non ho insistito oltre.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Minsky Mer 2 Mag 2018 - 21:03

Paolo ha scritto:Io ritengo che il dialogo, ma anche il confronto, sia del tutto inutile. E questo ritengo sia dovuto al fatto che la posizione del credente si basa essenzialmente sulla emotività mentre quella dell'ateo sulla razionalità. E queste sono due posizioni incompatibili. Ovvero, non è detto che devono essere antitetiche, e su molte cose ci può essere un accordo. Però quando entri nel merito delle questioni il credente si rifugia nel suo mondo fantastico ove la ragione e la logica non trovano alcuna applicazione.
È per questo che la "laicità" è una pretesa impossibile. Le religioni vanno sradicate, senza se e senza ma, non c'è altra soluzione.

Paolo ha scritto:Ho avuto un'esperienza personale in tal senso. Una sera dopo cena con amici ho discusso di questioni religiose con un mio amico. Lui è un ingegnere di buona cultura e aperto al dialogo anche se credente non praticante. Dopo varie discussioni lui ammetteva che io avevo ragione diciamo un po' su tutto. Però alla fine mi ha detto: io sento che c'è qualcosa al di sopra di noi, non voglio dire cosa sia ma io sono sicuro che dio esiste. Lo sento e basta. Così mi ha detto. Ovviamente io non ho insistito oltre.
Il solito inganno cognitivo. Si tratta di un disturbo psichico, nient'altro.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da marisella Mer 2 Mag 2018 - 21:16

Minsky ha scritto:
Paolo ha scritto:Io ritengo che il dialogo, ma anche il confronto, sia del tutto inutile. E questo ritengo sia dovuto al fatto che la posizione del credente si basa essenzialmente sulla emotività mentre quella dell'ateo sulla razionalità. E queste sono due posizioni incompatibili. Ovvero, non è detto che devono essere antitetiche, e su molte cose ci può essere un accordo. Però quando entri nel merito delle questioni il credente si rifugia nel suo mondo fantastico ove la ragione e la logica non trovano alcuna applicazione.
È per questo che la "laicità" è una pretesa impossibile. Le religioni vanno sradicate, senza se e senza ma, non c'è altra soluzione.

Paolo ha scritto:Ho avuto un'esperienza personale in tal senso. Una sera dopo cena con amici ho discusso di questioni religiose con un mio amico. Lui è un ingegnere di buona cultura e aperto al dialogo anche se credente non praticante. Dopo varie discussioni lui ammetteva che io avevo ragione diciamo un po' su tutto. Però alla fine mi ha detto: io sento che c'è qualcosa al di sopra di noi, non voglio dire cosa sia ma io sono sicuro che dio esiste. Lo sento e basta. Così mi ha detto. Ovviamente io non ho insistito oltre.
Il solito inganno cognitivo. Si tratta di un disturbo psichico, nient'altro.
Intanto, quatti quatti, volete fare la carboneria senza di me, eh? Ma io l'ho capito e manderò lagnanza alla Moderazione, sperando che stavolta mi rispondano, Oh.
marisella
marisella
---------------------
---------------------

Maschio Numero di messaggi : 2463
Età : 42
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Rasputin Mer 2 Mag 2018 - 21:45

Minsky ha scritto:
Il solito inganno cognitivo. Si tratta di un disturbo psichico, nient'altro.

Indotto, sono solito dire. Ma l'ipotesi di Delfi dei sapiens A e B comincia a disturbarmi.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Merini10- Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Inutilità di questa sezione del forum - Pagina 4 Empty Re: Inutilità di questa sezione del forum

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.