Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La chiesa degli atei...

+9
Johnny
Apo Steriori
loonar
nellolo
alberto
lupetta
davide
delfi68
paolo1951
13 partecipanti

Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Lun 2 Apr 2012 - 11:49

Vorrei per ora solo postare questo link: la chiesa degli atei

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da delfi68 Lun 2 Apr 2012 - 12:35

Non credo che uaar voglia essere riconosciuta come una chiesa, forse si intende il riconoscimento giuridico di libera associazione culturale, e che ciò è già avvenuto per Uaar..

Non trovo granchè di questo Bonetti (dal link) se non che si sta candidando in una lista civica di sinistra.

Credo che uaar sia declinata verso un orientamento politico di destra e questo gli ha creato qualche problema con gli intelletuali di sisnistra..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Lun 2 Apr 2012 - 12:40

delfi68 ha scritto:...
Credo che uaar sia declinata verso un orientamento politico di destra e questo gli ha creato qualche problema con gli intelletuali di sisnistra..
Cristo! ti assicuro che io non me n'ero proprio accorto... mi sono perso qualcosa?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da delfi68 Lun 2 Apr 2012 - 12:42

..si..altri più informati di me, possono spiegare un certo episodio con CasaPound di roma, ci sono stati dei contatti, degli avvicinamenti..anche diverse dimissioni dai circoli.

Mi pare alcuni abbiano disdetto le tessere.

Non ho molte informazioni..credo rasp, Looop (che usma AI) e altri ne sanno di più...
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Lun 2 Apr 2012 - 13:08

delfi68 ha scritto:..si..altri più informati di me, possono spiegare un certo episodio con CasaPound di roma, ci sono stati dei contatti, degli avvicinamenti..anche diverse dimissioni dai circoli.

Mi pare alcuni abbiano disdetto le tessere.

Non ho molte informazioni..credo rasp, Looop (che usma AI) e altri ne sanno di più...
... attendo!
Ma comunque al di là delle questioni di "schieramento", cioè di scegliere questo o quello schieramento... a te sembra che un'associazione atea abbia un senso quando vuole presentarsi come l' "interpretazione" di uno specifico tipo di ateismo?
Aderendo anche solo a "categorie" molto "generali", tipo "atei democratici" o "atei razionalisti"... non rischia appunto di diventare una chiesa con una qualche ortodossia?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da delfi68 Lun 2 Apr 2012 - 13:17

più che una chiesa, mi sembra un partito politico. Un movimento politico.

La chiesa prevede un ente metafisico. L'attività atea per la laicità, viceversa vorrebbe, credo, ridurre l'influenza memetica delle credenze religiose.

Chiamare fede, l'ateismo, è un lenitivo usato dai credenti per accusare, arbitrariamente, chi li contrasta..

A prescindere da ciò..credo che la pelosità delle polemiche nasca anche per l'orientamento leggermente destroide che ha preseo il Clan Carcano & soci.

Quando ci si lascia, ogni accusa è buona per fare casino...
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da davide Lun 2 Apr 2012 - 16:05

Onestamente non mi pare che l'UAAR abbia preso una tendenza destroide. Personalmente valuto l'episodio di casapound come una cappellata commessa da un'incapace (il coordinatore di Roma), fondamentalmente avallata da altri incapaci (la dirigenza), i quali sono tesi piu' all'autopromozione che alla lotta per la laicita' (in questo senso vedo anche 'sta cosa dell'intesa con lo stato).

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da lupetta Mar 3 Apr 2012 - 11:00

io vorrei solamente il riconoscimento del reato di vilipendio nei confronti dell'ateismo, perchè non trovo giusto che i credenti possano liberamente insultare gli atei e non viceversa

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alberto Mar 3 Apr 2012 - 11:25

dalle parti mie col cazzo che l'uaar va verso destra! l'esatto contrario.

sull'articolo linkato da paolo51 io ho commentato così:

premetto che io sono iscritto all'uaar.

magari gli spiriti liberi potessero non attrupparsi... con questo bel sogno gli spiriti liberi e libertari di ogni epoca hanno fatto la fine dei curiazi.

non ho né l'autorità né l'intenzione di difendere a spada tratta e ad ogni costo qualsiasi iniziativa UAAR, immagino che questa richiesta abbia voluto riaffermare per l'ennesima volta il principio della laicità dello stato e dell'uguaglianza di TUTTI i cittadini di fronte alla sua autorità.

è proprio l'incapacità degli spiriti liberi ad attrupparsi che i demoni illiberali continuano a spadroneggiare indisturbati.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 11:29

lupetta ha scritto:io vorrei solamente il riconoscimento del reato di vilipendio nei confronti dell'ateismo, perchè non trovo giusto che i credenti possano liberamente insultare gli atei e non viceversa
... mah forse sarebbe molto meglio abolire tutti i reati di vilipendio e in particolare quello relativo alla confessioni religiose!!!
Però a parte questo ... anche la tua richiesta va nel senso di pretendere per l'ateismo uno "status" di "confessione religiosa", una pubblica tutela della sua "sacralità".
Proprio questo sembrava un assurdo al Bonetti e... io lo condivido pienamente.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alberto Mar 3 Apr 2012 - 11:46

ma -chiedo, eh - non potrebbe essere una PROVOCAZIONE?
qualcosa cioè che metta a nudo l'illogicità dei privilegi dati a piene mani alla chiesa?

davvero questo sembra assurdo al bonetti (e a te)?

con questa logica che butta sempre via il bambino con l'acqua sporca ma dove si vole andà...

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 11:50

alberto ha scritto:dalle parti mie col cazzo che l'uaar va verso destra! l'esatto contrario.

sull'articolo linkato da paolo51 io ho commentato così:

premetto che io sono iscritto all'uaar.

magari gli spiriti liberi potessero non attrupparsi... con questo bel sogno gli spiriti liberi e libertari di ogni epoca hanno fatto la fine dei curiazi.

non ho né l'autorità né l'intenzione di difendere a spada tratta e ad ogni costo qualsiasi iniziativa UAAR, immagino che questa richiesta abbia voluto riaffermare per l'ennesima volta il principio della laicità dello stato e dell'uguaglianza di TUTTI i cittadini di fronte alla sua autorità.

è proprio l'incapacità degli spiriti liberi ad attrupparsi che i demoni illiberali continuano a spadroneggiare indisturbati.
Vedi "attrupparsi" per difendere semplicemente un principio di libertà... è un conto, attrupparsi per costituire una chiesa o anche solo un partito è cosa ben diversa!!!
Ti faccio un esempio: nel 1943 gli antifascisti s'attrupparono contro il nazi-fascismo, e al di là della retorica stucchevole e falsa con cui si è spesso celebrato questo evento... esso fu senz'altro un fatto positivo!
Però il comune denominatore era solo la lotta armata contro fascisti italiani e occupanti tedeschi... e non poteva essere altro, quando si cerco di portare la "cosa" su un piano politico fu un fallimento totale.
Tra il partigiano comunista che sognava la repubblica italiana dei soviet, il liberale di Giustizia e Libertà che voleva lo stato laico, il democristiano che voleva conciliare democrazia con etica cattolica... ecc. ecc. non ci poteva essere (una volta sconfitto il fascismo) nessuna intesa.
Basta guardare alle mille contraddizioni della nostra costituzione, alle "inadempienze" costituzionali che durano ancor oggi ... per rendersene conto.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da nellolo Mar 3 Apr 2012 - 11:58

non vi seguo del tutto perchè ho oscurato i post del libertariodestroide, però questa storia dell'UAAR di destra non mi quadra, dalle mie parti (ma anche in Toscana ho qualche conoscenza) è tutto l'opposto

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 12:00

alberto ha scritto:ma -chiedo, eh - non potrebbe essere una PROVOCAZIONE?
qualcosa cioè che metta a nudo l'illogicità dei privilegi dati a piene mani alla chiesa?

davvero questo sembra assurdo al bonetti (e a te)?

con questa logica che butta sempre via il bambino con l'acqua sporca ma dove si vole andà...
No... questo non mi sembra affatto assurdo... però allora questo carattere "provocatorio" dovrebbe essere chiarito meglio!
... io allora troverei molti più significativo creare un qualcosa "ad hoc" per il quale chiedere poi l'8 x mille: per esempio una religione politeista che si richiami a qualche culto greco-romano o egizio... tra l'altro così facendo si potrebbe anche chiedere la restituzione di quei templi che i cristiani rubarono, sottrassero al culto dei veri Dei e "vilipesero"...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 12:04

nellolo ha scritto:non vi seguo del tutto perchè ho oscurato i post del libertariodestroide, però questa storia dell'UAAR di destra non mi quadra, dalle mie parti (ma anche in Toscana ho qualche conoscenza) è tutto l'opposto
... io invece preferisco NON "oscurare" proprio nulla e leggere TUTTO (quello che riesco a leggere... naturalmente).
Al massimo applico poi il principio dantesco:
Non ragioniam di lor, ma guarda e passa ... ...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da loonar Mar 3 Apr 2012 - 12:15

Ma il Bonetti chi è? Quello che è stato a Berlino con Dalla?

mgreen mgreen mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 12:18

... non so chi sia Bonetti, non me ne sono preoccupato... mi interessano (almeno in questo caso) le idee più che le persone.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alberto Mar 3 Apr 2012 - 12:26

paolo1951 ha scritto:
Vedi "attrupparsi" per difendere semplicemente un principio di libertà... è un conto, attrupparsi per costituire una chiesa o anche solo un partito è cosa ben diversa!!!
Ti faccio un esempio: nel 1943 gli antifascisti s'attrupparono contro il nazi-fascismo, e al di là della retorica stucchevole e falsa con cui si è spesso celebrato questo evento... esso fu senz'altro un fatto positivo!
Però il comune denominatore era solo la lotta armata contro fascisti italiani e occupanti tedeschi... e non poteva essere altro, quando si cerco di portare la "cosa" su un piano politico fu un fallimento totale.
Tra il partigiano comunista che sognava la repubblica italiana dei soviet, il liberale di Giustizia e Libertà che voleva lo stato laico, il democristiano che voleva conciliare democrazia con etica cattolica... ecc. ecc. non ci poteva essere (una volta sconfitto il fascismo) nessuna intesa.
Basta guardare alle mille contraddizioni della nostra costituzione, alle "inadempienze" costituzionali che durano ancor oggi ... per rendersene conto.

concordo infatti.
la logica delle priorità comunque è un ottimo aggregante, magari potessimo attuarla regolarmente... io con la gente mica mi ci devo sposare, però posso condurre battaglie con alcuni e altre con altri. in questo senso (in altri no, ecco un esempio!) concordo con la visione transpartitica dei radicali.
una politica delle idee e non dei vessilli mi interesserebbe molto di più.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da loonar Mar 3 Apr 2012 - 12:39

paolo1951 ha scritto:... non so chi sia Bonetti, non me ne sono preoccupato... mi interessano (almeno in questo caso) le idee più che le persone.
Era 'na battuta Paole' e ridiiii! Sussù! ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Apo Steriori Mar 3 Apr 2012 - 13:44

paolo1951 ha scritto:Vorrei per ora solo postare questo link: la chiesa degli atei
L'articolo a mio avviso non coglie la necessità di unirsi per far meglio fronte a una invasione sociale di un'altra massa unita, della quale non si condividono (e a volte si disprezzano) i princìpi e i risultati. E nemmeno che tale riunione non deve per forza avere - affatto - le caratteristiche di una chiesa dogmatica e indottrinante.

E tuttavia pone un problema serio che ancora troppi non credenti non ritengono tale: una organizzazione atea "non si capisce bene quale ideologia collettiva possa mai rappresentare e di quali interessi comunitari debba essere considerata portatrice".

Quanto mai vero, dal mio punto di vista! È la ovvia, ovvissima risposta classica di tutti i credenti di fronte a un attivismo prettamente ateo. E non hanno tutti i torti, diamine!
Mi spiego (citandomi. Chi ha fretta si legga solo il grassetto ;-):

"L’ateismo è solo assenza di fede negli dèi, non ancora un sistema etico né una filosofia di vita (così come non lo è la scienza – che ha bisogno della morale per non varcare certi limiti – né la laicità – che in sé consiste nel principio di separazione e indipendenza fra Stato e Chiese, secondo cui lo Stato non parteggia né legifera in base ad alcuna, a beneficio di tutte le scelte di vita quali che siano). Evidente che un confronto diretto con una religione, che invece lo è, non ha alcun senso (...).

Il/la non credente poi ovviamente ha dei valori, degli ideali, un suo modo di vedere le cose, un’opinione sui grandi temi della vita, a seconda dei quali farà le sue scelte e si comporterà con gli altri e con sé stesso/a, in amore e in amicizia, in famiglia e in società… Inevitabile, in effetti. Ecco, è qui che può scattare il vero paragone, con un’altra visione completa. (...)

Datemi dell'ottimista, io penso che l'ateismo sia il futuro. Ma sarebbe ancora un traguardo da poco, se non fosse accompagnato da un cambiamento specificamente culturale. Nei modi di fare, di pensare, di comportarci l'uno con l'altro. Nel modo in cui guardiamo noi stessi, nelle priorità, negli obiettivi di vita.

Fare o non fare una cosa non dipende dall'essere atei, ma dai princìpi che abbiamo cari. L'ateismo stesso ne è prodotto, ne è una conseguenza, perché ci viene dall'etica, dalla razionalità, dall’indipendenza interiore, dal senso del nostro valore e delle nostre potenzialità; princìpi che abbiamo già eletto a riferimento e sul cui presupposto disapproviamo fedi e religioni. Dopo aver giudicato ciò che non va ed essercene liberati, con lo stesso metro di giudizio saremo chiamati a riempire quel vuoto. (...)

Verso dove si orienteranno coloro che hanno capito i nostri argomenti? Dove potranno andare i delusi dalla Chiesa e dalla fede? In quali valori e ideali si ritroveranno i nuovi non credenti? Una società migliore? Sì, ma migliore come? E come avviare questo cambiamento a cui tutti astrattamente aspiriamo, se non cominciando a muoverci proprio noi con le idee un po’ più chiare?

Il ‘nuovo ateismo’? Un movimento fantastico, ma finché si lamenterà di una fede che si impone e plagia senza poi insegnare a viverne felicemente senza, resterà una leccornia per pochi, per gli altri soltanto un terremoto a cui non segue una ricostruzione sociale antisismica. È tempo di fare di meglio. (...)

Non fermiamoci dopo aver criticato la Chiesa, la politica o i media per quello che ci fanno mancare, cominciamo a darlo. Prendiamo posizione, rispetto a quei valori irrinunciabili. Raccomandiamo, senza più imbarazzo, la filosofia di vita che riteniamo migliore, il perché e il percome di una vita senza dèi. Solo allora, le persone potranno veramente scegliere chi essere, e un modo diverso di essere".


La differenza è fondamentale, no? E ovviamente "Un gruppo organizzato e coeso intorno a dei princìpi ha più peso di tanti singoli dello stesso parere". All'estero c'è già coscienza di questo, e fra i vari modi di denotare questa sorta di "ombrello filosofico" spicca per diffusione e chiarezza il cosiddetto Umanesimo ateo.

"Si può vivere e divulgare gli stessi princìpi anche senza un nome, certo, ma un nome è subito visibile, chiaro, consistente, capace di unire e di ispirare, se è questo che vogliamo".

E nota bene: "Non vorrà dire rinunciare alla nostra propria unicità e diversità (cosa per molti atei giustamente essenziale, e che l’Umanesimo di fatto assicura), non si tratta affatto di omologarsi alla cieca (necessari al contrario sono coscienza, riflessione, indipendenza e libera scelta), né di farsi gregge (perché liberi di essere e agire, entro il limite non di una dottrina avulsa, ma dei propri princìpi) e adorare un pastore (assente), né di darsi specifiche direzioni politiche, né di cambiare: se sono stato abbastanza chiaro, vivere meglio ci impone una cosciente scelta di campo rispetto a dei valori, dei metodi e degli scopi di vita e convivenza, si tratta ora di unirsi intorno a quelli importanti che abbiamo in comune – pochi, funzionali e strettamente necessari – infine codificati in modo elegante dalla filosofia dell’Umanesimo ateo".

Apo Steriori
------------
------------

Numero di messaggi : 26
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.03.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da paolo1951 Mar 3 Apr 2012 - 17:04

Apo Steriori ha scritto:..."Non vorrà dire rinunciare alla nostra propria unicità e diversità (cosa per molti atei giustamente essenziale, e che l’Umanesimo di fatto assicura), non si tratta affatto di omologarsi alla cieca (necessari al contrario sono coscienza, riflessione, indipendenza e libera scelta), né di farsi gregge (perché liberi di essere e agire, entro il limite non di una dottrina avulsa, ma dei propri princìpi) e adorare un pastore (assente), né di darsi specifiche direzioni politiche, né di cambiare: se sono stato abbastanza chiaro, vivere meglio ci impone una cosciente scelta di campo rispetto a dei valori, dei metodi e degli scopi di vita e convivenza, si tratta ora di unirsi intorno a quelli importanti che abbiamo in comune – pochi, funzionali e strettamente necessari infine codificati in modo elegante dalla filosofia dell’Umanesimo ateo".
quoto..
ma appunto si tratta di individuare questi ... "pochi, funzionali e strettamente necessari"... cosa non facile!
Forse dovremmo per prima cosa preoccuparci di soddisfare la prima condizione, cioè che siano veramente "pochi"... che se appena ne mettiamo qualcuno in più la vedo dura... trovare questo mcm!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Johnny Mar 3 Apr 2012 - 20:55

alberto ha scritto:ma -chiedo, eh - non potrebbe essere una PROVOCAZIONE?
qualcosa cioè che metta a nudo l'illogicità dei privilegi dati a piene mani alla chiesa?

davvero questo sembra assurdo al bonetti (e a te)?

con questa logica che butta sempre via il bambino con l'acqua sporca ma dove si vole andà...

Io, fossi in voi, chiederei i diritti alla 'Chiesa dello Spaghetto Volante', una specie di apparentamento/sincretismo, e poi con quella veste chiedere pubblicamente una ripartizione dei fondi per '8 x mille'.

Se provocazione deve essere, che sia divertente...


La chiesa degli atei... Billboard22

Se poi specificate che, tolti i soldi strettamente necessari alla promozione dell'iniziativa, tutto il resto lo rigirate a Medici Senza Frontiere ed Emergency, fate il botto...

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8854
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Sabre03 Mer 4 Apr 2012 - 0:28

Ma io non dovrei neanche doverlo fare. Se l'8 per mille e' qualcosa che tu dai volontariamente alla tua chiesa lo stesso dovrebbe farsi per chiunque voglia darlo a se stesso ateo. Cosi come lo stato non deve sindacare sulla spesa di quell' 8 per mille di cui la chiesa cattolica dispone a suo piacimento così non dovrebbe farlo con me ateo. Dover costituire una simil chiesa per un ateo e una offesa, un vostronpretesto perche l'ateo non abbia. Di più, la stessa chiesa cattolica romana dovrebbe lottare perché questo mi sia riconosciuto in quanto ateo visto e considerato che si picca di occuparsi di etica, ha fra i suoi valori più importanti la libertà di religione (ehm) e poi tradisce questo valore ed altri connessi impegnandosi per annullare la voce degli altri....

_________________
A mmagna' e asctema' tutte sta' a cumenza'
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Sabre03 Mer 4 Apr 2012 - 0:43

Tanto per essere chiari....
Il cattolico ha ottenuto di poter sottrarre allo stato un tot dalla sua dichiarazione per poter finanziare l'attività della propria chiesa. Allo stesso modo egli dovrebbe lottare perché chiunque possa farlo con la propria..... E che l'ateo non avendone una possa allo stesso modo non versare allo stato quel tot. Che poi egli finanzi l'uaar o altre associazioni atee non ha alcuna importanza, ancor meno se lo incassa e basta visto che indirettamente arreca danno a se stesso.
E' la laicità positiva.......

_________________
A mmagna' e asctema' tutte sta' a cumenza'
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Steerpike Mer 4 Apr 2012 - 16:32

Sabre03 ha scritto:Di più, la stessa chiesa cattolica romana dovrebbe lottare perché questo mi sia riconosciuto in quanto ateo visto e considerato che si picca di occuparsi di etica, ha fra i suoi valori più importanti la libertà di religione (ehm)
Libertà di religione significa libertà di seguire la loro religione. Non per niente "cattolico" significa "universale". silent
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue35 / 7035 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da delfi68 Mer 4 Apr 2012 - 16:43

Bravo paolo1951..concordo con voi due, e quoto.

In effetti se guardiamo anche l'esperienza uaar, essa mi sembra si sia allargata alla politica, tiraggi verso destra o sinistra che siano, e si sia perso l'obbiettivo strettamente comune della laicizzazione dello stato, scuola e mass media in primis!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da lupetta Mer 4 Apr 2012 - 20:02

paolo1951 ha scritto:
... mah forse sarebbe molto meglio abolire tutti i reati di vilipendio e in particolare quello relativo alla confessioni religiose!!!
Però a parte questo ... anche la tua richiesta va nel senso di pretendere per l'ateismo uno "status" di "confessione religiosa", una pubblica tutela della sua "sacralità".
Proprio questo sembrava un assurdo al Bonetti e... io lo condivido pienamente.
gli atei sono comunque una categoria di persone, cosi come non posso offende i medici, gli operai ecc...non potrei nemmeno offendere gli atei.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da BestBeast Mer 4 Apr 2012 - 23:21

.."I medici sono dei figli di bagascia" personalmente mi sembra un offesa per tutti i medici! mgreen Comunque, ancora non ho capito se il cavaliere inesistente in Itaglia si può insultare o no. Che dice la legge? C'è qualche dotto in merito? Rispondete bene o mi avrete sulla coscienza quando bestemmierò in faccia a qualche autorità (religiosa o meno).

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da nellolo Gio 5 Apr 2012 - 8:43

non sono certo dotto, ma non credo proprio che tu lo possa insultare nono

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alfyfran Gio 5 Apr 2012 - 11:22

BestBeast ha scritto:.."I medici sono dei figli di bagascia" personalmente mi sembra un offesa per tutti i medici! La chiesa degli atei... 315697 Comunque, ancora non ho capito se il cavaliere inesistente in Itaglia si può insultare o no. Che dice la legge? C'è qualche dotto in merito? Rispondete bene o mi avrete sulla coscienza quando bestemmierò in faccia a qualche autorità (religiosa o meno).
Anch'io non lo so di certo ma anche se non costituisce reato sarai additato da tutti come il diavolo, anche da molti che si professano "non credenti" (Sgarbi la capra, per esempio, andava dicendo queste cose dall'alto della sua sapienza, contro Odifreddi e alcuni membri dell'UAAR).
Mi ricordo un'edizione del grande fratello dove un ragazzo fu espulso per aver bestemmiato. Da queste cose si nota la potenza che ha ancora l'"ambito religioso". Ragazzi credetemi non ci vuole molto a sbugiardare questi quattro gerarchi vestiti da insetti. E' sufficiente esprimerci contro queste sciocchezze. Anche se non sembra, vale molto.
alfyfran
alfyfran
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 62
Età : 51
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Scrittura
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.02.12

https://www.facebook.com/profile.php?id=1520569548

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alfyfran Gio 5 Apr 2012 - 11:27

paolo1951 ha scritto:Vorrei per ora solo postare questo link: la chiesa degli atei
Ateo è la negazione di qualcosa quindi non credo che abbia molto senso la chiesa di una negazione. Ha senso però una chiesa della Scienza, della Logica, quello si. Un sentimento religioso verso l'ordine dell'universo e il metodo scientifico era la religione di Einstein, per esempio.
alfyfran
alfyfran
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 62
Età : 51
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Scrittura
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.02.12

https://www.facebook.com/profile.php?id=1520569548

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da nellolo Gio 5 Apr 2012 - 12:00

Alfy la tua frase "quattro gerarchi vestiti da insetti" a mio parere va invertita: a me sembrano insetti vestiti da gerarchi, e purtroppo sono ben più di quattro...
Non concordo sul sentimento religioso verso la scienza.
E' pur vero che Wikipedia dice che il significato di religione è controverso e plurimo, ma io non riesco a pensare a una religione senza includere nel significato l'aspetto dogmatico-fideistico e quello rituale-compulsivo, entrambi aspetti di cui la scienza è priva.
Direi (discussione vecchia) che nella religione si ha fede, nella scienza si ha fiducia...

_________________
Nello - Lo champagne in caso di vittoria è opportuno, in caso di sconfitta è necessario (W.Churchill)
nellolo
nellolo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1297
Età : 60
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : dirigente ufficio pubblico
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.10

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alfyfran Gio 5 Apr 2012 - 12:10

nellolo ha scritto:Alfy la tua frase "quattro gerarchi vestiti da insetti" a mio parere va invertita: a me sembrano insetti vestiti da gerarchi, e purtroppo sono ben più di quattro...
Non concordo sul sentimento religioso verso la scienza.
E' pur vero che Wikipedia dice che il significato di religione è controverso e plurimo, ma io non riesco a pensare a una religione senza includere nel significato l'aspetto dogmatico-fideistico e quello rituale-compulsivo, entrambi aspetti di cui la scienza è priva.
Direi (discussione vecchia) che nella religione si ha fede, nella scienza si ha fiducia...
Il dogma e il rito sono indispensabili quando manca la prova. Contro l'evidenza si istaura il dogma, per fissare il dogma si istituisce il rito. La scienza ha la prova dalla sua parte. Ti confesso che io provo un certo sentimento religioso verso questa capacità umana di ricerca della realtà, verso questo metodo, ma il mio dio rimane sempre la Prova, l'evidenza. Hai ragione tu, però, questo è totalmente diverso dalla religione di quei "mille insetti vestiti da gerarchi"
alfyfran
alfyfran
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 62
Età : 51
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Scrittura
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.02.12

https://www.facebook.com/profile.php?id=1520569548

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da delfi68 Gio 5 Apr 2012 - 13:08

Tecnicamente, io farei sempre una puntualizzazione doverosa, che ci mette al riparo di critiche strumentali.

Ateo rispetto a un dio con degli attributi

Agnostico verso tutte le possibilità della fantasia di idealizzare dei senza attributi, poichè non si può dimostrare l'inesistenza di qualcosa che non esiste a causa della non misurabilità di almeno uno dei suoi attributi, o una effetto\causa dei suoi (del dio) attributi eventualmente previsti.

E sopratutto, che tutti noi, razionalmente parlando, saremmo costretti a prendere atto di un dio XY, qualora vi fosse una prova del dio XY. Senza tuttavia credergli, ma semplicemente prendendo atto della sua esistenza.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da alfyfran Gio 5 Apr 2012 - 15:20

delfi68 ha scritto:Tecnicamente, io farei sempre una puntualizzazione doverosa, che ci mette al riparo di critiche strumentali.

Ateo rispetto a un dio con degli attributi

Agnostico verso tutte le possibilità della fantasia di idealizzare dei senza attributi, poichè non si può dimostrare l'inesistenza di qualcosa che non esiste a causa della non misurabilità di almeno uno dei suoi attributi, o una effetto\causa dei suoi (del dio) attributi eventualmente previsti.

E sopratutto, che tutti noi, razionalmente parlando, saremmo costretti a prendere atto di un dio XY, qualora vi fosse una prova del dio XY. Senza tuttavia credergli, ma semplicemente prendendo atto della sua esistenza.
La chiesa degli atei... 605765
alfyfran
alfyfran
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 62
Età : 51
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Scrittura
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.02.12

https://www.facebook.com/profile.php?id=1520569548

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Sabre03 Ven 6 Apr 2012 - 0:22

delfi68 ha scritto:Tecnicamente, io farei sempre una puntualizzazione doverosa, che ci mette al riparo di critiche strumentali.

Ateo rispetto a un dio con degli attributi

Agnostico verso tutte le possibilità della fantasia di idealizzare dei senza attributi, poichè non si può dimostrare l'inesistenza di qualcosa che non esiste a causa della non misurabilità di almeno uno dei suoi attributi, o una effetto\causa dei suoi (del dio) attributi eventualmente previsti.

E sopratutto, che tutti noi, razionalmente parlando, saremmo costretti a prendere atto di un dio XY, qualora vi fosse una prova del dio XY. Senza tuttavia credergli, ma semplicemente prendendo atto della sua esistenza.

Yes
Ma io andrei anche oltre fino ad affermare che
Non esiste alcuna possibilità di dare una definizione dio x .....
Perché ?

Perché il dio che interessa e' il dio creatore e non esiste un creatore non creato a sua volta

Perché comunque, lo si pone al di la del reale in una dimensione magica di cui niente possiamo sapere..... Qualsiasi altro attributo implica accettare l'esistenza di questa dimensione!

Mi chiedo infine:
se il discorso e' ragionato, per dirla alla Camilleri, perché mai ci si ostina ancora in distinguo consentitemi il termine "del cazzo" del tipo "ci sono tanti ateismi quante sono le persone" " ci sono gli atei e gli agnostici" .... Ecc ecc.
Dio non c'è punto. Non esiste in nessun modo finanche come definizione ma solo come accozzaglia di contraddizioni logiche nella capa fantasiosa di alcune persone, i credenti, a cui fare una grande pernacchia. Una magra consolazione a fronte di secoli di inculature ma tant'è .....
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue0 / 700 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Steerpike Ven 6 Apr 2012 - 14:52

nellolo ha scritto:
Non concordo sul sentimento religioso verso la scienza.
E' pur vero che Wikipedia dice che il significato di religione è controverso e plurimo, ma io non riesco a pensare a una religione senza includere nel significato l'aspetto dogmatico-fideistico e quello rituale-compulsivo, entrambi aspetti di cui la scienza è priva.
Direi (discussione vecchia) che nella religione si ha fede, nella scienza si ha fiducia...
La chiesa degli atei... 97941
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
La chiesa degli atei... Left_bar_bleue35 / 7035 / 70La chiesa degli atei... Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

La chiesa degli atei... Empty Re: La chiesa degli atei...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.