Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Una Nota di Destra

Andare in basso

Una Nota di Destra Empty Una Nota di Destra

Messaggio Da SergioAD Sab 25 Giu 2011 - 8:37

Servono fondi (Ricchezza, R) per soddisfare un'ambizione (Ideale, I) attraverso la politica (Potere, P).

L'ho fatta breve ma mi piacerebbe che fosse letta. Nell'ambito della formazione e del mantenimento di un gruppo politico, una delle attività più importanti è quella della creazione del consenso.

Il consenso si ottiene dando voce alle richieste della gente, aderenti a I non necessariamente al 100%. Vengono fatte delle promesse sapendo che alcune non potranno essere mantenute.

Avviene esattamente come le divinità P che concedono favori e risposte alle necessità I a quelli che le adorano. Sono i ruoli precisi finalizzati alla gestione della R. Poi ci sono i modelli sociali.

Dovrebbe essersi attivato il significato simbolico dell'ateismo da corrispondere al significato dell'anarchia, con un I così perdono valore sia R che P ed inizia la lotta contro la restaurazione.

Gentilini è fascista, Borghezio pure (lo sanno tutti quanti eh eh...) ma perché stanno nella Lega Nord? Lo sono tutti...

Uno dei processi nella manutenzione del quadro tattico è la gestione della identità dei bersagli e lo scopo è di eliminare le ambiguità, pertanto le unità partecipanti fanno di tutto per non apparire ambigue (la famosa macchina della verità esiste in molte versioni)... se la Lega Nord funziona con le sue folle (vedi la psicologia delle folle di Gustav le Bon) non gli riesce lo stesso gioco con gli analisti e sopratutto coi poteri sovrapposti in alto, quando parlo di ordine mondiale in equilibrio.

Un solo esempio di “mani legate”. Quando ero piccolo ho sentito parlare di problemi tra la Grecia (non ricordo dei colonnelli o se c'era il Re Costantino) e la Turchia, dissero che la Turchia era molto più forte ma la Russia sarebbe intervenuta per difendere i loro fratelli Ortodossi Greci ed il conflitto probabilmente si sarebbe fermato lì in quanto non sarebbe apparso un intervento Comunista contro un alleato della Nato. Ma non erano atei i Russi? E no, quando serve si fa ogni cosa...



SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6868
SCALA DI DAWKINS :
Una Nota di Destra Left_bar_bleue0 / 700 / 70Una Nota di Destra Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.