Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Importanza religiosa

+9
Phoenix
Feynman
Paolo
Maxesteban
oddvod56
Rasputin
Niques
teto
ivoavido1
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Importanza religiosa Empty Importanza religiosa

Messaggio Da ivoavido1 Mar 10 Mag 2011 - 20:29

Come mai certe persone danno un'importanza così rilevante alla propria religione, quando altre la ignorano completamente o comunque la denigrano (come noi atei)?
Non dovrebbe essere già questo motivo si scetticismo verso la propria religione dal punto di vista dei credenti?

Voglio dire, se io affermo che 2+2 = 3, ma davanti a me mi trovo dieci persone che mi dicono che 2+2 = 4, io mi fermerei a riflettere un'attimo e a riconsiderare le mie posizioni?

Perché i credenti sono invece così determinati e impassibili, riuscendo addirittura a vedere l'ateismo oggi (nel 2011), come qualcosa di ridicolo se non offensivo per loro ?
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da teto Mar 10 Mag 2011 - 20:57

beh, noi siamo in minoranza ivoavido, sarebbe l'incontrario, trovi 1 ateo ogni 10 persone circa, comunque è tutta consolazione, l'uomo non accetta di morire e vuole una vita dopo la morte, vuole trovare un senso nel cosmo, noi atei invece riusciamo a non aver paura della morte e ad usare la ragione al posto dell'irrazionalità
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mar 10 Mag 2011 - 21:06

teto ha scritto:beh, noi siamo in minoranza ivoavido, sarebbe l'incontrario, trovi 1 ateo ogni 10 persone circa, comunque è tutta consolazione, l'uomo non accetta di morire e vuole una vita dopo la morte, vuole trovare un senso nel cosmo, noi atei invece riusciamo a non aver paura della morte e ad usare la ragione al posto dell'irrazionalità

No. Di veri credenti forse ce ne sono anche meno degli atei...
Molti non si pongono il problema e blaterano in puro stile-cattolico per semplice abitudine ed indottrinamento, per comodità.
Tanti crollano in un soffio e tanti sanno bene di credere per assurdo...

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da ivoavido1 Mar 10 Mag 2011 - 21:07

Una lotta persa in partenza quindi, anche se spero che nel futuro le cose cambino, come sono cambiate tante cose fino ad oggi un giorno spero che la religione (non la spiritualità) scompaia. ok
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mar 10 Mag 2011 - 21:15

se almeno i "religiosi per abitudine" smettessero di battezzare e catechizzare i figli...

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da ivoavido1 Mar 10 Mag 2011 - 21:19

E' vero, la religione "per abitudine" la odio ancora di più di quella "vera" (se mi passate il termine), perchè decide per chi non può neanche pensare, per esempio i bambini battezzati a un'età infinitamente piccola.
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Rasputin Mar 10 Mag 2011 - 22:33

Niques ha scritto:
Tanti crollano in un soffio e tanti sanno bene di credere per assurdo...

Come ripeto sempre, credo sempre meno alla buonafede. A pensare male non ci si sbaglia poco; non ci si sbaglia mai.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Importanza religiosa Merini10- Importanza religiosa Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da oddvod56 Mar 10 Mag 2011 - 22:36

ci sono anche quelli testardi, quelli che pure che sanno che tu ateo hai ragione non lo vogliono ammettere
troppo doloroso
troppo difficile

_________________
"religione: l' arte di prendere per il culo se stessi" Io
se hai un problema e lo puoi risolvere, perché ti arrabbi? Se hai un problema e non lo puoi risolvere, perché ti arrabbi?”
"il medico mi ha detto di riempire di botte tutti i bigotti ............ ehm in verità mi ha detto di scaricare lo stress ma vabbè siamo lì"
oddvod56
oddvod56
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1717
Età : 27
Località : salerno
Occupazione/Hobby : computer
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.11

http://pcworlditalian.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Maxesteban Mar 10 Mag 2011 - 23:34

ivoavido1 ha scritto:
Voglio dire, se io affermo che 2+2 = 3, ma davanti a me mi trovo dieci persone che mi dicono che 2+2 = 4, io mi fermerei a riflettere un'attimo e a riconsiderare le mie posizioni?

Ma ivo,la maggior parte delle persone ancora oggi in ambito religioso afferma proprio che due piu due faccia tre

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Paolo Mar 10 Mag 2011 - 23:38

La fede religiosa è a base emotiva, non razionale. Perciò non puoi cercare una spiegazione logica a qualcosa che non fa parte del mondo della logica. Io poi, e ho già a lungo dibattuto, l'origine del sentimento religioso non è nella paura della morte, ma in altra origine antropologica. Queste esigenze antropologiche sono connaturate nell'uomo. La conseguenza è che la religione è quasi una necessità irrazionale. Solo una analisi razionale porta a capire che è assolutamente insostenibile. Però la mente umana tende ad accettare la soluzione più semplice o comunque quella già pronta, senza doversi sforzare per trovare altre soluzioni. E la religione è un prodotto già pronto, che spiega tutto e ti accompagna dalla culla alla tomba, e anche oltre.
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Feynman Mer 11 Mag 2011 - 3:03

Niques ha scritto:No. Di veri credenti forse ce ne sono anche meno degli atei...
Molti non si pongono il problema e blaterano in puro stile-cattolico per semplice abitudine ed indottrinamento, per comodità.
Tanti crollano in un soffio e tanti sanno bene di credere per assurdo...

Concordo.
Per verificare tutto ciò basta prendere una persona a caso, che si dichiari cattolica, e cominciare a discutere di teologia.
Grosso modo dopo un paio di minuti a stento soffocherete le risate. Già di per sè la dottina cattolica è ridicola quanto aberrante, la visione distorta e lacunosa di queste persone molto spesso è comica.

La maggior parte dei cattolici sono dei brain-showered, e gran parte di essi non si pone le domande giuste "sulla vita l'universo e tutto quanto" Importanza religiosa 23074

_________________
"Dio non gioca a dadi" Albert Einstein
"Dio non solo gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vedere" Richard Feynman

Dialogo tra un Cristiano ed un Pagano Norreno
Cristiano "Il Signore Iddio è onnipotente, fratello pagano"
Pagano "Thor è più potente del tuo dio, Cristiano"
Cristiano "Davvero? Credo che tu sia in errore"
Pagano "Considera questo: Il mio dio Thor è possente nerboruto ed ha un martello...
Il tuo, invece è inchiodato ad una croce. Ne vogliamo discutere?"
Feynman
Feynman
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 951
Età : 47
Località : Settore galattico ZZ9 Plurale Z Alfa
Occupazione/Hobby : Musicante
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.09.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 13:56

Paolo ha scritto:La fede religiosa è a base emotiva, non razionale. Perciò non puoi cercare una spiegazione logica a qualcosa che non fa parte del mondo della logica. .

Già come dico sempre:
Non tutti cattolici hanno creduto a Vanna Marchi, ma tutti che credevano in lei erano cattolici

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 14:00

mavalà ha scritto:Già come dico sempre:
Non tutti cattolici hanno creduto a Vanna Marchi, ma tutti che credevano in lei erano cattolici
tu dici sempre cose sagge Importanza religiosa 23074

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da teto Mer 11 Mag 2011 - 14:03

mavalà ha scritto:
Paolo ha scritto:La fede religiosa è a base emotiva, non razionale. Perciò non puoi cercare una spiegazione logica a qualcosa che non fa parte del mondo della logica. .

Già come dico sempre:
Non tutti cattolici hanno creduto a Vanna Marchi, ma tutti che credevano in lei erano cattolici

e la religione cattolica cosidera odio (o peccato) verso dio l'ateismo, l'agnosticismo e la superstizione, quindi tutti i cattolici che si toccano le palle quando passa l'ambulanza o telefonano a wanna marchi non sono veri cattolici, ha ragione Niques, i veri cattolici sono pochissimi, però io intendevo i credenti, quelli che in fondo in fondo credono in qualcosa o in qualche intelligenza cosmica sono maggiori degli atei
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 14:08

l'unica differenza fra un cattolico "standard" e quello vero è che l'ultimo è consapevole delle balle che spara ..pensiamo solo al Papa

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 14:46

teto ha scritto:
e la religione cattolica cosidera odio (o peccato) verso dio l'ateismo, l'agnosticismo e la superstizione, quindi tutti i cattolici che si toccano le palle quando passa l'ambulanza o telefonano a wanna marchi non sono veri cattolici, ha ragione Niques, i veri cattolici sono pochissimi, però io intendevo i credenti, quelli che in fondo in fondo credono in qualcosa o in qualche intelligenza cosmica sono maggiori degli atei
invece se si fa la croce è un vero cattolico?
scusami ma dové la differenza fra toccarsi le palle e farsi la croce?

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 15:00

ivoavido1 ha scritto:Come mai certe persone danno un'importanza così rilevante alla propria religione, quando altre la ignorano completamente o comunque la denigrano (come noi atei)?
Non dovrebbe essere già questo motivo si scetticismo verso la propria religione dal punto di vista dei credenti?

Voglio dire, se io affermo che 2+2 = 3, ma davanti a me mi trovo dieci persone che mi dicono che 2+2 = 4, io mi fermerei a riflettere un'attimo e a riconsiderare le mie posizioni?

Perché i credenti sono invece così determinati e impassibili, riuscendo addirittura a vedere l'ateismo oggi (nel 2011), come qualcosa di ridicolo se non offensivo per loro ?
purtroppo molti di quelli che affermano di credere in dio, o quantomeno in un disegno intelligente, lo fanno o per convenienza ed opportunismo (sovente per ragioni politiche, vedi ad esempio il papa Importanza religiosa 166799), oppure per pigrizia mentale. quello del creatore e dell'entità onnipotente è un limite pesante, un paletto dell'intelletto che se ne sta ben piantato lì nonostante tutte le scoperte in ambito storico-scientifico a cui nel corso degli anni si è giunti, e che evita la fatica di porsi troppe domande.
tutto il sapere a nostra disposizione si è sensibilmente ampliato, e oggi chiunque avrebbe accesso a delle pubblicazioni per non addetti ai lavori che divulgano e discutono i risultati delle ricerche in merito alle probabilità di quanto afferma (senza alcuna prova a sostegno) la religione.
gli unici che secondo me sarebbero giustificati nel credere in dio sono coloro che non hanno potuto usufruire di un'istruzione e che quindi non sanno nemmeno chi siano galilei, darwin, einstein o newton, vedi gli anziani tipo mia nonna che hanno sì e no la quinta elementare, ad esempio, e che da persone vulnerabili, nella loro ignoranza, potrebbero credere a qualunque cosa (vedi appunto vanna marchi, come ha detto mavalà).
tutti gli altri che dicono di credere in dio vuoi per principio, vuoi per tradizione di famiglia, per questioni politiche, o più semplicemente per "fede", come dicono loro, e che allo stesso tempo hanno libero accesso ad internet, riviste, libri, biblioteche e quant'altro, non hanno il mio rispetto come credenti.

@teto, anche i superstiziosi sono credenti, anzi, sono sicura al 101% chese si facesse un'indagine su chi è superstizioso, si scoprirebbe che sono esclusivamente dei credenti.


Ultima modifica di Muriel il Mer 11 Mag 2011 - 15:04 - modificato 1 volta.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Ludwig von Drake Mer 11 Mag 2011 - 15:02

ivoavido1 ha scritto:Come mai certe persone danno un'importanza così rilevante alla propria religione, quando altre la ignorano completamente o comunque la denigrano (come noi atei)?
Non dovrebbe essere già questo motivo si scetticismo verso la propria religione dal punto di vista dei credenti?

Voglio dire, se io affermo che 2+2 = 3, ma davanti a me mi trovo dieci persone che mi dicono che 2+2 = 4, io mi fermerei a riflettere un'attimo e a riconsiderare le mie posizioni? (...)
a. Sarebbe il caso di evitare quel "noi atei" dopo "la denigrano", come se tutti gli atei dovessero necessariamente denigrare (nel senso di diffamare e non in quello di criticare) le religioni.
b. L'argomento della maggioranza non è dialetticamente accettabile;
c. L'argomento della maggioranza è più utile ai cristiani che agli atei, in quanto sono i cristiani ad essere in maggioranza;
d. Il fatto che qualcuno ignori o denigri una cosa non è un argomento valido per trattare della cosa stessa, bisogna vedere i motivi alla base della critica;
e. Lo scetticismo dovrebbe nascere dal proprio interno e non come reazione a idee altrui.

In ogni caso, io mi fermerei a riflettere a prescindere ed è anche questa una delle ragioni che mi ha portato ad essere quello che sono.

Riflettici su! ;o)

In ogni caso, non sono moltissimi quelli che credono profondamente nella religione. Esistono moltissime persone che rimangono credenti per mera abitudine o convenzione sociale.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da davide Mer 11 Mag 2011 - 15:17

ivoavido1 ha scritto:Una lotta persa in partenza quindi, anche se spero che nel futuro le cose cambino, come sono cambiate tante cose fino ad oggi un giorno spero che la religione (non la spiritualità) scompaia. ok
Cos'è questa "spiritualità"? Io non la conosco.

@tutti: chi sono i "veri cattolici"?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 15:36

davide ha scritto:@tutti: chi sono i "veri cattolici"?
l'hai detto, fratello. tutti i cattolici sono veri cattolici, solo che ognuno crede di essere più cattolico dell'altro. già solo il fatto che esistano decine di settucole, tra comunione e ricreazione, neocattocumeni, ritrovamento dello spirito et ceteri è una vera e propria aberrazione rispetto a ciò in cui dicono di credere (mi viene in mente la parabola del fariseo e del pubblicano), il che la dice lunga sulla loro sincerità nel seguire gli insegnamenti della bibbia.
per carità, poi ci sono anche certi atei che ti tirano fuori frasi del tipo "il mio ateismo è migliore di quello di chi blablabla" (???), ma per fortuna in questo caso si tratta di una minoranza poco significativa. Importanza religiosa 977956


Ultima modifica di Muriel il Mer 11 Mag 2011 - 15:43 - modificato 1 volta.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Ludwig von Drake Mer 11 Mag 2011 - 15:43

davide ha scritto:(...) @tutti: chi sono i "veri cattolici"?
Non lo so, ma credo che una persona che ti dice "tanto tutto finisce qui, dopo la morte non c'è nulla, il resto sono tutte stronzate" e poi a Pasqua si incazza se non fai entrare il prete per benedire la casa, "perché si è sempre fatto e che figura ci facciamo", possa essere definita, quantomeno, secondo le parole da me usate prima uno di "quelli che (non) credono profondamente nella religione".

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 15:47

ludwig, dubito che una persona come quella che hai descritto si definirebbe "un (vero) cattolico", dal momento che dichiara di non credere in dio.
il fatto della convenzione sociale della benedizione di pasqua c'entra come i cavoli a merenda Importanza religiosa 977956


Ultima modifica di Muriel il Mer 11 Mag 2011 - 15:49 - modificato 1 volta.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 15:48

Muriel ha scritto:
davide ha scritto:@tutti: chi sono i "veri cattolici"?
l'hai detto, fratello. tutti i cattolici sono veri cattolici, solo che ognuno crede di essere più cattolico dell'altro. già solo il fatto che esistano decine di settucole, tra comunione e ricreazione, neocattocumeni, ritrovamento dello spirito et ceteri è una vera e propria aberrazione rispetto a ciò in cui dicono di credere (mi viene in mente la parabola del fariseo e del pubblicano), il che la dice lunga sulla loro sincerità nel seguire gli insegnamenti della bibbia.
per carità, poi ci sono anche certi atei che ti tirano fuori frasi del tipo "il mio ateismo è migliore di quello di chi blablabla" (???), ma per fortuna in questo caso si tratta di una minoranza poco significativa. Importanza religiosa 977956
io farei la distinzione fra "credente semplice" e clero wink..
ps.: bellissimo Avatar ok

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 16:14

mavalà ha scritto:io farei la distinzione fra "credente semplice" e clero Importanza religiosa 23074
ps.: bellissimo Avatar Importanza religiosa 605765
grazie cara! Importanza religiosa 315697
sì anche secondo me la distinzione è appropriata

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Ludwig von Drake Mer 11 Mag 2011 - 16:44

Muriel ha scritto:ludwig, dubito che una persona come quella che hai descritto si definirebbe "un (vero) cattolico", dal momento che dichiara di non credere in dio.
il fatto della convenzione sociale della benedizione di pasqua c'entra come i cavoli a merenda
Non credo che si tratti di cavoli a merenda.

Sto parlando di una persona che rimane nell'ambito dei credenti per "per mera abitudine o convenzione sociale", ovvero quello di cui parlavo prima. Inoltre, io, volontariamente, ho risposto alla domanda sui "veri cattolici" con un "non lo so".

La frase che ho riportato rientra in un discorso fatto a tavola anni fa, dopo aver bevuto un pò e trattando dell'argomento fantasmi.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 16:51

aspè, fammi capire... la persona in questione si definiva credente nonostante dicesse di non credere? oppure sei tu che comunque la definiresti tale nonostante le sue palesi affermazioni atee (o agnostiche che siano)? Importanza religiosa 791874
lo so, è una discussione che lascia il tempo che trova, ma mi serve anche per capire meglio le idee degli altri atei riguardo ai credenti e la religione.
quello che voglio dire è che anche io posso far entrare il prete a fargli benedire la casa tanto perchè non ho niente da fare, ma ciò non implica che io rientri nell'ambito dei "credenti per mera abitudine convenzione sociale"...

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Ludwig von Drake Mer 11 Mag 2011 - 17:46

Allora, il tizio non esprime mai idee contro la religione né riguardo l'esistenza di Dio.

Non credo che nessuno si sia mai posto la domanda su ciò che crede.

Inoltre, quando si discute di questioni sociali pratiche la sua posizione è sempre simile a quella del credente.

Solo in un caso (e credo di essere l'unico a ricordarlo) ha espresso quelle parole e non credo che sia un caso che l'abbia fatto quando si parlava di fantasmi (e non di religione) e dopo aver bevuto un pò.

Come lo posizioneresti tu?

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da teto Mer 11 Mag 2011 - 17:54

mavalà ha scritto:
teto ha scritto:
e la religione cattolica cosidera odio (o peccato) verso dio l'ateismo, l'agnosticismo e la superstizione, quindi tutti i cattolici che si toccano le palle quando passa l'ambulanza o telefonano a wanna marchi non sono veri cattolici, ha ragione Niques, i veri cattolici sono pochissimi, però io intendevo i credenti, quelli che in fondo in fondo credono in qualcosa o in qualche intelligenza cosmica sono maggiori degli atei
invece se si fa la croce è un vero cattolico?
scusami ma dové la differenza fra toccarsi le palle e farsi la croce?

no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 18:38

teto ha scritto:
mavalà ha scritto:
teto ha scritto:
e la religione cattolica cosidera odio (o peccato) verso dio l'ateismo, l'agnosticismo e la superstizione, quindi tutti i cattolici che si toccano le palle quando passa l'ambulanza o telefonano a wanna marchi non sono veri cattolici, ha ragione Niques, i veri cattolici sono pochissimi, però io intendevo i credenti, quelli che in fondo in fondo credono in qualcosa o in qualche intelligenza cosmica sono maggiori degli atei
invece se si fa la croce è un vero cattolico?
scusami ma dové la differenza fra toccarsi le palle e farsi la croce?

no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
mai visto in vita mia...anche perché il maltrattamento delle donne (insegnamento fondamentale) ormai è bandita dai paesi civilizzati



Ultima modifica di mavalà il Mer 11 Mag 2011 - 18:40 - modificato 2 volte.

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mer 11 Mag 2011 - 18:39

mavalà ha scritto:
mai visto in vita mia...anche perché il maltrattamento delle donne (insegnamento fondamentale) ormai è bandita dai paesi civilizzati

Appunto. Mai stata in italia? Importanza religiosa 315697

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 18:41

Niques ha scritto:
mavalà ha scritto:
mai visto in vita mia...anche perché il maltrattamento delle donne (insegnamento fondamentale) ormai è bandita dai paesi civilizzati

Appunto. Mai stata in italia? Importanza religiosa 315697
vivo qui, ma anche in Italia certe cose non funzionano più:

“Voglio tuttavia che sappiate questo: Cristo è il capo di ogni uomo, l'uomo è capo della donna e Dio è capo di Cristo. Ogni uomo che prega e profetizza a capo coperto, disonora il suo capo; al contrario, ogni donna che prega o profetizza a capo scoperto, disonora la sua testa, perché è come se fosse rasa. Se una donna, dunque, non vuol portare il velo, si faccia anche tagliare i capelli! Ma se è vergognoso per una donna essere rasa, si copra col velo.
L'uomo, invece, non deve coprirsi la testa, perché è immagine e gloria di Dio; mentre la donna è gloria dell'uomo. Infatti, l'uomo non ebbe origine dalla donna, ma fu la donna ad esser tratta dall'uomo; né fu creato l'uomo per la donna, bensì la donna per l'uomo. Quindi la donna deve portare sul capo il segno della podestà per riguardo agli angeli.”
1 Corinti 11, 3-10
mgreen

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 18:43

per vedere tale delizie culturali dobbiamo recarci in un paradiso fiscale, che di natura già è inmorale ..parliamo del Vaticano ovviamente

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mer 11 Mag 2011 - 18:45

E' vero, le donne italiane non sono note per i veli che le coprono.

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Phoenix Mer 11 Mag 2011 - 18:52

Art. 3 comma 1
“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto l'uguaglianza e la libertà dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del paese.”

e allora cosa aspettano di cacciare via a pedate il clero da questo paese

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da wendell p. bloyd Mer 11 Mag 2011 - 18:58

Ludwig von Drake ha scritto:
davide ha scritto:(...) @tutti: chi sono i "veri cattolici"?
Non lo so, ma credo che una persona che ti dice "tanto tutto finisce qui, dopo la morte non c'è nulla, il resto sono tutte stronzate" e poi a Pasqua si incazza se non fai entrare il prete per benedire la casa, "perché si è sempre fatto e che figura ci facciamo", possa essere definita, quantomeno, secondo le parole da me usate prima uno di "quelli che (non) credono profondamente nella religione".
Ludwig, quello è il cattolico medio italiano, ipocrisia e posizione comodo, sono quelli che dicono di credere a modo loro, però siccome sono conservatori nel senso più deteriore della parola, quale migliore occasione di rifarsi ai luoghi comuni della religione cattolica per esprimere il loro pensiero.
Generalmente quando sentono il respiro sul collo della livella, si pentono e richiedono
preti, estrema unzione e messe in memoriam.
Io ne conosco a rifasci.


Ultima modifica di wendell p. bloyd il Mer 11 Mag 2011 - 19:02 - modificato 1 volta.

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 19:01

Ludwig von Drake ha scritto:Allora, il tizio non esprime mai idee contro la religione né riguardo l'esistenza di Dio.

Non credo che nessuno si sia mai posto la domanda su ciò che crede.

Inoltre, quando si discute di questioni sociali pratiche la sua posizione è sempre simile a quella del credente.

Solo in un caso (e credo di essere l'unico a ricordarlo) ha espresso quelle parole e non credo che sia un caso che l'abbia fatto quando si parlava di fantasmi (e non di religione) e dopo aver bevuto un pò.

Come lo posizioneresti tu?
devo dirti la verità, io pensavo che un credente/cattolico, per ritenersi o essere ritenuto tale, dovesse quantomeno professare la sua fede in un dio. insomma qui non si parla di semplice background religioso familiare come per i nordirlandesi, cosa che nel caso specifico solitamente funge da sinonimo per una mera distinzione razziale e politica.
insomma, per classificare il tuo conoscente in qualche modo, che sia cattolico/credente/non credente/quello che ti pare, manca l'elemento di base, ossia se crede (o dice di credere, a noi non è dato sapere se poi sia vero o no) o non crede nell'esistenza di dio, non ti pare? Importanza religiosa 23074

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mag 2011 - 19:11

Niques ha scritto:E' vero, le donne italiane non sono note per i veli che le coprono.

azz che spavento d'acchito ho letto peli, forse avevo in mente un altro thread

scusate l'OT

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Importanza religiosa Merini10- Importanza religiosa Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mer 11 Mag 2011 - 19:13

Rasputin ha scritto:
Niques ha scritto:E' vero, le donne italiane non sono note per i veli che le coprono.

azz che spavento d'acchito ho letto peli, forse avevo in mente un altro thread

scusate l'OT

Importanza religiosa 166799 Importanza religiosa 166799 Importanza religiosa 166799 Importanza religiosa 166799

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da davide Mer 11 Mag 2011 - 20:33

no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
Una persona del genere non esiste.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Niques Mer 11 Mag 2011 - 20:39

davide ha scritto:
no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
Una persona del genere non esiste.

Si spera.
Ma di persone che credono di essere così ce n'è...

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Importanza religiosa 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mag 2011 - 20:39

davide ha scritto:
no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
Una persona del genere non esiste.

Esatto. Semplicemente perché (Tra le altre cose) le innumerevoli contraddizioni degli insegnamenti della religione cattolica rendono impossibile seguirli tutti.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Importanza religiosa Merini10- Importanza religiosa Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da wendell p. bloyd Mer 11 Mag 2011 - 20:58

davide ha scritto:
no, un vero cattolico è quello che segue TUTTI gli insegnamenti della religione cattolica, quindi la minoranza come dice niques
Una persona del genere non esiste.
Eh ci credo bene: ma li avete letti i testi sacri? sono pieni di contraddizioni in termini.

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da davide Mer 11 Mag 2011 - 21:22

Wendell e Rasp: esatterrimo! ok

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 21:31

di "bravi cattolici" era pieno il medioevo. per fortuna tra allora e oggi è trascorso qualche secolo, tra cui un'epoca molto bella chiamata illuminismo, sennò sai quanti ce ne sarebbero in giro ancora adesso.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da wendell p. bloyd Mer 11 Mag 2011 - 21:33

Muriel ha scritto:di "bravi cattolici" era pieno il medioevo. per fortuna tra allora e oggi è trascorso qualche secolo, tra cui un'epoca molto bella chiamata illuminismo, sennò sai quanti ce ne sarebbero in giro ancora adesso.
Eh eh hai ragione, purtroppo dalle nostre parti ce ne sono sempre troppi Importanza religiosa 906731

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 21:34

eh sì, non sono mai abbastanza pochi Importanza religiosa 315697

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Rasputin Mer 11 Mag 2011 - 21:36

Muriel ha scritto:di "bravi cattolici" era pieno il medioevo. per fortuna tra allora e oggi è trascorso qualche secolo, tra cui un'epoca molto bella chiamata illuminismo, sennò sai quanti ce ne sarebbero in giro ancora adesso.

Vedi Islam.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Importanza religiosa Merini10- Importanza religiosa Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Muriel Mer 11 Mag 2011 - 21:53

Rasputin ha scritto:Vedi Islam.
proprio così. quelli che "il cristianesimo invece è una religione tollerante"...
sì sì, tanto! Rolling Eyes ---> (cfr. qui)


Ultima modifica di Muriel il Mer 11 Mag 2011 - 21:58 - modificato 1 volta.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da wendell p. bloyd Mer 11 Mag 2011 - 21:57

Muriel ha scritto:
Rasputin ha scritto:Vedi Islam.
proprio così. quelli che "il cristianesimo invece è una religione tollerante"...
sì sì, tanto! Rolling Eyes

E' tollerante si, costretta dall'illuminismo che se "dio(inesistente) vuole" ha ispirato la società e la politica dell'occidente. Importanza religiosa 607518 ( Questo vale molto parzialmente per l'Italia,
infestata dal pretame e serva del vaticano, dove accadono fatti come quello segnalato dal tuo link )

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 12 Mag 2011 - 10:06

Muriel ha scritto:(...) insomma, per classificare il tuo conoscente in qualche modo, che sia cattolico/credente/non credente/quello che ti pare, manca l'elemento di base, ossia se crede (o dice di credere, a noi non è dato sapere se poi sia vero o no) o non crede nell'esistenza di dio, non ti pare?
Muriel cara, ma qui stiamo capovolgendo la cosa: guarda che io ho detto che quella persona per me, in base a quella affermazione di tempo addietro, NON è un cattolico.

Ciononostante, ti assicuro che la società lo annovera tranquillamente tra i cattolici.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Importanza religiosa Left_bar_bleue0 / 700 / 70Importanza religiosa Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Importanza religiosa Empty Re: Importanza religiosa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.