Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Esorcisti e psichiatri insieme

+6
capricorno
cattolico
mecca domenico
Rasputin
Avalon
Phoenix
10 partecipanti

Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Phoenix Ven 26 Feb 2010 - 12:25


Esorcisti e psichiatri insieme
ACCADE A PADOVA, LAVORERANNO PER FRONTEGGIARE IL DISAGIO MENTALE
GIACOMO GALEAZZI
Esorcisti e psichiatri insieme ImmagineCinque esorcisti, sacerdoti abituati a prendere il diavolo per le corna, lavoreranno in stretto collegamento con due psichiatri per fronteggiare disagio mentale e crisi dell’anima a Padova.«Spesso sono gli stessi psichiatri a inviare i pazienti dai sacerdoti - ha detto il vescovo di Padova mons.Antonio Mattiazzo- ma non dobbiamo vedere il demonio ovunque». Esorcisti e psichiatri affronteranno insieme i casi controversi che dovessero sorgere nella comunità padovana in collaborazione con le parrocchie della diocesi. Fa parte di una patologia depressiva corrente, ad esempio, vedere una relazione diabolica tra una serie di problemi che vanno dal matrimonio al lavoro ad altre sfere della vita. Mons.Mattiazzo ha sottolineato la serietà dell’iniziativa e la preparazione del personale impiegato. Vi è un decalogo anche per gli esorcisti. Sono tenuti al segreto “professionale”: la presenza dei mass media e’ vietata, come pure la spettacolarizzazione dell’ evento. * 1. L’ esorcista deve innanzitutto valutare attentamente se la persona che ha davanti e’ veramente “posseduta” o ha invece problemi psicologici * 2. Deve distinguere l’ intervento diabolico da quella “credulità’ popolare” di chi si sente vittima di “malefici, fatture e maledizioni” * 3. Gli indemoniati possono essere riconosciuti da alcuni “segni caratteristici”: parlano lingue sconosciute, mostrano un’ avversione viscerale a Dio, manifestano una forza non conforme all’ eta’ o allo stato di salute * 4. Nel dubbio, l’ esorcista deve consultare “esperti di cose spirituali” e anche “periti in scienza medica e psichiatrica, che abbiano il senso delle realtà spirituali”. * 5. Nel caso di persone non cattoliche, l’ esorcista deve rimettere ogni decisione al suo vescovo * 6. L’ esorcista, quando e’ possibile, deve celebrare l’ esorcismo con il consenso della persona posseduta * 7. L’ esorcismo si deve svolgere in modo tale da non poter essere considerato un’ azione magica o superstiziosa * 8. L’ esorcista deve avere sempre presenti le condizioni fisiche e psicologiche del “posseduto” * 9. Potrà’ valutare se ammettere parenti o amici dell’ indemoniato al rito * 10. L’ esorcismo, se possibile, deve avere luogo in una chiesa, dove sia in evidenza l’ immagine di Cristo crocifisso. Sono mezzo milione, secondo l’ Associazione italiana psicologi e psichiatri cattolici, le persone che ogni anno si rivolgono all’ esorcista. Il 65% sono donne di livello culturale medio-basso del Centro-Sud.A giudizio degli esorcisti, sono quattro le cause per cui una persona può cadere nella possessione diabolica o in disturbi di origine malefica. Può trattarsi di semplice permissione di Dio, così come Dio può permettere una malattia, allo scopo di dare alla persona un’occasione di purificazione e di meriti. L’hanno subita santi, come Angela da Foligno, Gemma Galgani, Giovanni Calabria. Altri sono stati vittime di disturbi malefici con percosse e cadute: Curato d’Ars e padre Pio. La causa può essere data da un maleficio che si subisce: fattura, maledizione, malocchio. Si espone al rischio di influenze malefiche o di possessione chi si rivolge a maghi, cartomanti, stregoni; chi partecipa a sedute spiritiche o a sette sataniche, chi si dedica all’occultismo e alla negromanzia. Si può cadere in mali malefici per il persistere di colpe gravi e multiple.Il demonio infesta l’uomo per puro odio; è in se stesso odio rivolto al Cielo e alla Terra, e nella sua furia distruttiva fa quanto Dio gli concede per l’avanzamento del bene. Io dividerei l’opera infestatrice del demonio nelle seguenti gradazioni, in ordine crescente: Tentazione. E’ la suggestione operata dal maligno sulla memoria e l’immaginazione umane, al fine di far preferire all’uomo il male piuttosto che il bene, o un male maggiore di contro a uno minore, o un bene minore di contro a uno maggiore. La tentazione è l’attività ordinaria del demonio, nel senso che colpisce tutti gli uomini in ogni momento (il diavolo non dorme!) e mira all’allontanamento dell’uomo da Dio mediante il peccato, che lo porti alla dannazione eterna. Con l’oppressione entriamo nell’area delle attività straordinarie del demonio, cioè quelle azioni sporadiche (ci teniamo a sottolinearlo) che Dio talvolta permette a Satana per vagliare l’uomo, per rafforzarlo nella fede, per glorificare la Sua Chiesa, o per motivi a noi sconosciuti. L’oppressione colpisce i sensi della persona, mediante allucinazioni orrende, fetori, gelo improvviso, e l’ambiente circostante: rumori, scricchiolii, levitazione di oggetti La vessazione è un fenomeno rarissimo, di portata spirituale comunque minore a quanto seguirà. la vessazione è la vera e propria aggressione fisica da parte dei demoni. Molti Santi ne sono oggetto (Padre Pio): il diavolo, incapace di tentare efficacemente l’uomo di Dio, lo solleva da terra, lo sfregia, lo malmena, lo sbatte contro le pareti, finchè Dio non interrompe la sua opera distruttiva. Ossessione. Qui l’azione di Satana si fa più vicina all’unità psicosomatica umana: il demonio introduce nella mente colpita pensieri di disperazione e odio, muove (dall’esterno!) la vittima ad azioni involontarie e autodistruttive, sacrileghe e innaturali, la tormenta con visioni spaventose e fenomeni preternaturali raccapriccianti. E’ tuttavia un’azione intermittente, cioè la persona ha momenti di tregua.Possessione di primo grado: talvolta, misteriosamente, il demonio può invadere la psiche di un essere umano, prendendo il controllo del suo corpo e della sua intenzionalità. Il fenomeno dura finchè non è annullato dall’esorcismo, o per periodi stabiliti a priori. In questo grado di possessione il demonio è latente, si limita ad alterare gli atteggiamenti del posseduto, le sue reazioni al sacro, gli istilla sentimenti di disperazione e depressione.Possessione di secondo grado: questa possessione è più evidente: si manifestano cambi di voce, fenomeni preternaturali quali la glossolalia, la levitazione, la pirocinesi (potere di incendiare gli oggetti a distanza), l’acqua santa produce piaghe nel corpo del posseduto, che di per sè manifesta chiaramente di avere un’altra personalità. In genere per possessione diabolica si intende questa situazione intermedia.Possessione di terzo grado:"A questo grado, lo spirito maligno (o più spiriti) hanno preso un dominio tale della persona, da alterare orribilmente persino i suoi tratti somatici (che divengono veramente raccapriccianti!), il suo odore, la temperatura.Questo è il caso più arduo, e occorrono di solito numerosi esorcismi per la liberazione definitiva. In effetti, la differenza tra le ultime tre gradazioni è solo una sottigliezza, perchè molte volte la persona passa da una fase all’altra con mutamenti quasi impercettibili
http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/stampa.asp?ID_blog=242&ID_articolo=1507
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Avalon Ven 26 Feb 2010 - 12:29

Che spesso siano psichiatri a inviare pazienti agli esorcisti mi pare materia da radiazione dall'albo.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Phoenix Ven 26 Feb 2010 - 13:31

Avalon ha scritto:Che spesso siano psichiatri a inviare pazienti agli esorcisti mi pare materia da radiazione dall'albo.


Hai ragione …normalmente dovrebbe essere cosi ma:


Psichiatri massoni periti di fiducia della Chiesa

Di AipsiMed , Mar, 10/02/2009 - 11:14



"Trieste e Reggio Calabria: due città di periferia, due storie che gettano ombra sulla Chiesa cattolica. La Santa Sede intervenga e indaghi a tutela della fede e dell’interpretazione ortodossa del Magistero"
(DI CINZIA DE LIO) Dalle Alpi alle piramidi. Due storie, Santa Madre Chiesa nel mezzo. Un sipario è stato spalancato dall’eco mediatica che dalla trasmissione Uno mattina ha portato la storia in scena nelle case di milioni di spettatori italiani. Un altro sipario non è mai stato alzato sul Tribunale Ecclesiastico Regionale Calabro (TERC): altro Stato, top secret, ma dietro le quinte lascia intravedere oltre gli abiti talari anche i “grembiulini”. Due storie lontane dalla Città del Vaticano, non certo per la distanza in termini di chilometri bensì perché le città in cui esse hanno avuto luogo sono molto “distanti” a livello ideologico - una per alcuni motivi, l’altra per altri, tutti storicamente “dati oggettivi” - dalla possibilità di qualsivoglia soggezione – sincera soggezione – all’autorità morale di Santa Madre Chiesa. Due città, Trieste e Reggio Calabria. Una, sita in una storica area nevralgica e teatro all’aperto di un mondo comunista imperante per cinquant’anni, ma rimasto nel dna di certe strutture di potere; l’altra, sita in una storica terra di latifondisti laici ed anche religiosi e culla del brigantaggio (spenta l’eco romantica che questa parola evoca, rimane ciò che la cronaca e le relazioni alle inaugurazioni degli anni giudiziari offrono) da centocinquant’anni.A Trieste una donna attacca duramente (e va alla trasmissione di Rai Uno) i servizi psichiatrici locali per presunti maltrattamenti ricevuti e per quelli, sempre asseriti, inflitti alla figlia. Anche il quotidiano nazionale Libero le dà voce. Nella cronaca locale, dovizia di particolari, ma di altra natura: si parla di un sacerdote, don G.G., che parrocchiani senza nome e senza volto intervistati dal cronista di turno che suscita sensazione, definiscono “esorcista” e che, secondo l’editorialista di turno avrebbe promesso alla donna di “risolvere i suoi problemi”. Peccato che il quotidiano locale ne parla quasi ogni giorno e che l’attributo”esorcista” non viene usato in modo semanticamente neutro. Il sacerdote, insomma, è “accusato” di essere un “esorcista”. Bisognerà attendere un mese – finalmente - affinché un settimanale diffuso nelle parrocchie - e si badi bene soltanto quello - chiarisca che l’esorcistato è un ministero della Chiesa, come dire che l’esorcista non esercita il plagio per professione ma è un sacerdote incaricato dal Vescovo ed esercita, pertanto, un ministero della Chiesa cattolica. Si dà il caso poi – e non è un particolare irrilevante – che il giornale di ispirazione religiosa precisi che il sacerdote in questione non esorcismi faceva ma “preghiere di consolazione”. E’ chiaro che chi è lontano dalla vita pratica della fede minimamente sa che le preghiere di consolazione, come anche quelle di liberazione, può farle – anzi, aggiungiamo noi, dovrebbe farle – qualsiasi sacerdote. Dopo l’ascolto, dentro un confessionale o tra la gente, dei problemi del singolo individuo, dopo le celebrazioni dei riti comunitari settimanali, cosa ci sarebbe di meglio che “pregare consolando”?. Ma il tempo è danaro, e lo sanno bene i preti-manager impegnati a “gestire” strutture megagalattiche. E chi ha tempo per pregare, con uno o due poi, vale la pena? Accade così che un sant’uomo di anziano sacerdote, che si mette a disposizione di chi gli chiede aiuto e che prega con i fedeli che a lui si rivolgono, venga “accusato” di essere esorcista. Una sorta di Inquisizione al contrario? La voce delle gerarchie locali di Santa Madre Chiesa non l’abbiamo udita. Forse eravamo distratti, forse non ha parlato. Eppure “Dove ci sono due o più riuniti nel mio nome, lì ci sono io”. Due o più, il concetto è chiaro. Non necessariamente due o più mila di una kermesse mediatica di migliaia di fedeli accalcati per partecipare a qualche raduno-non-so-che. Per chi è credente è un certo Cristo ad aver pronunciato le parole fra virgolette. E allora, perché scandalizzarsi se un prete prega insieme a una, due, tre persone che hanno bisogno della sua consolazione? Si scandalizzano i non credenti e si scandalizzano anche i credenti. Ma chi crede e chi non crede? E a che cosa? Al Dio della messa domenicale-e-basta-più? No, grazie! La vita tiepida ci ha stufati, come ci ha stufati la ricerca dello scandalo. Sia salva la libertà di stampa (finché di libertà si tratta), nessuno tocchi gli psichiatri ma giù le mani dal sant’uomo di prete! Vorremmo un po’ di silenzio. Che magari ci consentirebbe di udire Santa Madre Chiesa e la sua autorevole parola.E già che ci siamo vorremmo anche che ci spiegasse qualcosa, ma sarebbe meglio dire che squarciasse le tenebre, su quel che accade al Tribunale Ecclesiastico Regionale Calabro (TERC). E sempre in tema di psichiatri. Il Tribunale Ecclesiastico è quell’organo a cui i fedeli più o meno disperati si rivolgono per chiedere di accertare la nullità del loro matrimonio, diventato un inferno (ebbene si, esiste anche nel linguaggio ordinario) dopo aver gozzovigliato con torta e confetti. Sempre per rimanere in tema di psichiatri dicevamo, bisogna sapere che la “causa” della stragrande maggioranza dei matrimoni dichiarati nulli dai tribunali ecclesiastici è la riconosciuta incapacità di natura psichica di uno dei due (o magari di entrambi) coniugi a far fronte a tutti gli obblighi derivanti dal Sacramento. Viviamo nell’era del “pensiero debole”, si sa, che – fuor dai termini filosofici - è tradotto con faccio-quel-che-mi-pare-se-ti-sta-bene-è-così-se-no-ciao. Alla faccia della maturità! Presso i tribunali ecclesiastici lavoro per gli psichiatri, dunque, ce n’è. Ma non per tutti, soltanto per quelli ispirati ad una rigorosa “antropologia cristiana”. Per essere ammesso quale perito d’ufficio, uno psichiatra deve essere pertanto “gradito” alla Chiesa. Fin qui, col buon senso, riusciamo a comprendere le ragioni. L’elenco degli psichiatri graditi è presente nelle ultime pagine di una pubblicazione annuale edita dal Tribunale Ecclesiastico Regionale Calabro, In charitate iustitia, (pag. 276 dell’edizione 2007) che è una sorta di riassunto di tutti gli atti di causa di tutti i processi di nullità matrimoniale celebrati nell’anno. Pertanto, tale elenco è pubblicamente divulgato. Così come è pubblico, su Internet, il sito “Pratico Mondo” avente il seguente indirizzo: “http// pratico.splinder.com/post/18340768/Pubblichiamo+l’elenco+dei+mass” ove, dopo essersi registrati fornendo un nome di fantasia, è possibile consultare l’elenco dei massoni italiani. Cosa c’entrano i massoni? Presto detto. Sono loro, naturalmente, i “grembiulini” di cui parlavamo nell’incipit dell’articolo. Essere affiliato ad una loggia massonica (purché non si perseguano fini contrari alle Istituzioni statali!) non è reato, né è circostanza passibile di qualsivoglia genere di censura di carattere morale. Peccato che Santa Madre Chiesa respinge la Massoneria. Peccato che grandi santi – fra cui uno dei “nostri tempi” Massimiliano Kolbe – hanno avuto parole durissime contro la massoneria. Peccato che la massoneria è vista come portatrice di valori contrari ai principi dell’antropologia cristiana e alle finalità del Magistero della Chiesa Cattolica. “I principi della massoneria sono inconciliabili con quelli della fede cristiana”. Lo ha ribadito più volte nel recente passato mons. Gianfranco Girotti, reggente della Penitenzieria Apostolica che ha ricordato alla Radio Vaticana il giudizio negativo della Chiesa nei riguardi delle associazioni massoniche già espresso in un documento della Congregazione per la Dottrina della Fede del 26 novembre 1983. Il vescovo, che è stato stretto collaboratore dell’allora cardinale Joseph Ratzinger alla Congregazione della Fede, ha ricordato che vi sono norme vigenti sulla incompatibilità tra appartenenza alla Massoneria e sacerdozio cattolico e che l'incompatibilità vale anche per i laici. “Chi è massone - ha affermato mons. Girotti - si trova in uno stato di peccato grave, per cui non può accostarsi ai Sacramenti e, quindi, la Chiesa considera costoro come persone che sono irregolari nei confronti del Magistero della Chiesa”. E non si può tacere che l’articolo 205 dell’Istruzione Dignitas connubii del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, che disciplina la trattazione delle cause di nullità del matrimonio, recita “All’incarico peritale siano deputati coloro che …godono di buona reputazione per onestà e religiosità. Affinché l’opera del perito…risulti realmente utile si deve prestare la massima attenzione a scegliere i periti che aderiscono ai principi dell’antropologia cristiana”. Cosa dire, allora, del fatto che comparando l’elenco degli psichiatri iscritti all’albo dei periti d’ufficio del Tribunale Ecclesiastico Regionale Calabro sia con l’elenco dell’Ordine dei Medici della provincia di Reggio Calabria sia con l’elenco dei massoni italiani, è possibile rilevare che il nome A.N. compare in tutti e tre? Omonimia? No, stesso nome, stessa data di nascita. E che nessuno provi a rigirare la frittata. Chi è stato a scegliere il perito psichiatra A.N.? Abiti talari e “grembiulini” seduti allo stesso tavolo o meglio, alla stessa “mensa”? Anche in questo caso ci piacerebbe ascoltare la voce di Santa Madre Chiesa. La Santa Sede intervenga a tutela dell’ortodossia.
CINZIA DE LIO
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Rasputin Ven 26 Feb 2010 - 14:53

Ma lavorare insieme per il loro disagio mentale no eh?

Invece di procurarlo all'altrui

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Esorcisti e psichiatri insieme Merini10- Esorcisti e psichiatri insieme Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Phoenix Ven 26 Feb 2010 - 15:48

Blush response ha scritto:Ma lavorare insieme per il loro disagio mentale no eh?

Invece di procurarlo all'altrui

tutto una questione di "schei" Esorcisti e psichiatri insieme 14894
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da mecca domenico Dom 28 Feb 2010 - 16:26

Ma quanta cazzate.
Cosa si inventeranno quando la mania dell'esorcismo sarà Passato?
Prima del film pochi ne avavano sentito parlare.
I giornalisti che dicono: squalo assassino; orca assassina; montagna assassina; ecc. influenzano la povera gente e la chiesa si butta sugli esorcismi.
Ma le altre religioni hanno anche loro gli esorcisti?

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Phoenix Lun 1 Mar 2010 - 17:19

come no! Dio ama tutti

ecco:
http://it.wikipedia.org/wiki/Esorcismo
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da cattolico Mar 2 Mar 2010 - 0:09

GLI ESORCISMI, SONO UN MISTERO IMPORTANTE, GESù STESSO DIEDE CARISMA AGLI APOSTOLI, IGNORANTONI

cattolico
------------
------------

Numero di messaggi : 15
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.03.10

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da cattolico Mar 2 Mar 2010 - 10:33

se guardate su youtube ci sn tanti esempi di esorcismi , cmq ce ne sono esorcisti in italia basta cercare vi daranno sicuramente tante e tante risposte meglio di me, il termine ignorante non è offensivo, perche significa che ignorate qualcosa in quella materia, cmq non dovevo scrivere mistero, ma ministero, oppure che ne dici delle apparrizioni di Maria Santissima, che ne pensate , o delle stimmate di Padre Pio pensate veramente alle delle invenzioni ma per favore

cattolico
------------
------------

Numero di messaggi : 15
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.03.10

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty g

Messaggio Da capricorno Mar 2 Mar 2010 - 10:38

cattolico ha scritto:GLI ESORCISMI, SONO UN MISTERO IMPORTANTE, GESù STESSO DIEDE CARISMA AGLI APOSTOLI, IGNORANTONI

Ne no visti tanti in passato, e di persona, di esorcismi è sono giunto alla conclusione che sono tutte cazzate, ignorantone!!

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Phoenix Mar 2 Mar 2010 - 17:28

cattolico ha scritto:se guardate su youtube ci sn tanti esempi di esorcismi , cmq ce ne sono esorcisti in italia basta cercare vi daranno sicuramente tante e tante risposte meglio di me, il termine ignorante non è offensivo, perche significa che ignorate qualcosa in quella materia,


Vedi cattolico, Tu hai un livello intellettuale troppo basso per darci dell’ignorante.

Per esempio, non credo che tu abbia studiato psicologia ...se mai potrei dire Io che Tu stai ignorando qualcosa in materia
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Ospite Mar 2 Mar 2010 - 18:01

cattolico ha scritto:che ne pensate , o delle stimmate di Padre Pio pensate veramente alle delle invenzioni ma per favore
Che ne pensi dei miracoli di Sai Baba? Pensi veramente che siano delle invenzioni?
Sì/No
Barrare la casella.
Perché?_________________________________________________
Rispondere nell'apposito spazio.

P.S. In questo ultimo periodo noto un moltiplicarsi dell'irrazionalismo tra i vari forum su ateismo e simili che frequento. Sarà effetto dell'appello di Ratzi a evangelizzare internet? Se è così, direi che sono messi proprio male, se questi sono gli "evangelizzatori"...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da oymyakon Ven 9 Apr 2010 - 23:05

Ciao, sono nuovo.
Premetto che sono credente.
Il diavolo molto probabilmente esiste ed è un entità personificata: conosco personalmente una persona che era atea ... fino a quando ha visto il diavolo in persona escire da un posseduto. Questo è quello che il diretto interessato mi ha raccontato. Da quel giorno questa persona (che prima era atea) va tutti i giorni in chiesa, a pregare.
Si tratta di una persona adulta e matura sui 50 anni, di elevata istruzione (laureato in matematica) che non era e non è per niente suggestionabile.
Vi assicuro che non sto affatto scherzando.
Un altro caso di una persona atea divenuta credente (che non conosco): durante un esorcismo ha toccato una bambina posseduta (che pronunciava frasi in lingue antiche - greco e latino) ed ha avvertito una sensazione glaciale lungo tutto il corpo, dalla testa ai piedi... anche questa persona ora è credente.
Quanto a talune affermazioni che ho letto, secondo le quali gli psichiatri che mandano persone con evidenti disturbi psichici dagli esorcisti sono da radiare dall'albo o loro stessi ad avere problemi vi dico solo questo: ci sono autorevoli psichiatri che hanno mandato alcuni posseduti dagli esorcisti perchè non sono riusciti a catalogare ed individuare i disturbi delle persone da curare.
Un altro posseduto, senza aver mai studiato il russo (dato certo), pronunciava frasi ben articolate e anche piuttosto lunghe in lingua russa: "disturbo" che gli psichiatri non sono riusciti a catalogare.
Nonostante tutto anch'io ho ancora qualche dubbio, ma non ho nessuna intenzione di assistere ad un esorcismo perchè ho una paura terribile solo a pensare che una persona atea e per niente suggestionabile abbia potuto cambiare radicalmente idea sul punto.
Io credo che molti di voi che liquidano il fenomeno "come una stupidaggine e un'invenzione della Chiesa" dovrebbero affrontare il fenomeno del diavolo (nel senso di assistere e vedere di persona un vero posseduto) per mettere alla prova le proprie incrollabili certezze.
Saluti a tutti. Esorcisti e psichiatri insieme 158383
P.S.
Come presentazione personale, visto che sono ospite su un sito di atei :-) : ci sono molti atei che stimo e ammiro davvero tanto per la qualità dei loro ragionamenti; uno su tutti Margherita Hack (tra l'altro sono appassionato di astronomia e gioco a scacchi a buoni livelli) che in un suo discorso su fede e religione ha posto problematiche ed interrogativi che avevano riguardato anche me in un passato recente. Un discorso di una chiarezza e linearità da ammirare, anche se poi non condivido la conclusione secondo cui Dio non esiste.

oymyakon
------------
------------

Numero di messaggi : 20
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.04.10

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Rasputin Sab 10 Apr 2010 - 0:09

Giochi a scacchi e e credi al diavolo, incredibile. Una prova in più che la religiosità è una separazione dal principio di non contraddizione.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Esorcisti e psichiatri insieme Merini10- Esorcisti e psichiatri insieme Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da *Valerio* Sab 10 Apr 2010 - 0:20

oymyakon ha scritto:Ciao, sono nuovo.
Premetto che sono credente.
Il diavolo molto probabilmente esiste ed è un entità personificata: conosco personalmente una persona che era atea ... fino a quando ha visto il diavolo in persona escire da un posseduto. Questo è quello che il diretto interessato mi ha raccontato. Da quel giorno questa persona (che prima era atea) va tutti i giorni in chiesa, a pregare.
Si tratta di una persona adulta e matura sui 50 anni, di elevata istruzione (laureato in matematica) che non era e non è per niente suggestionabile.
Vi assicuro che non sto affatto scherzando.
Un altro caso di una persona atea divenuta credente (che non conosco): durante un esorcismo ha toccato una bambina posseduta (che pronunciava frasi in lingue antiche - greco e latino) ed ha avvertito una sensazione glaciale lungo tutto il corpo, dalla testa ai piedi... anche questa persona ora è credente.
Quanto a talune affermazioni che ho letto, secondo le quali gli psichiatri che mandano persone con evidenti disturbi psichici dagli esorcisti sono da radiare dall'albo o loro stessi ad avere problemi vi dico solo questo: ci sono autorevoli psichiatri che hanno mandato alcuni posseduti dagli esorcisti perchè non sono riusciti a catalogare ed individuare i disturbi delle persone da curare.
Un altro posseduto, senza aver mai studiato il russo (dato certo), pronunciava frasi ben articolate e anche piuttosto lunghe in lingua russa: "disturbo" che gli psichiatri non sono riusciti a catalogare.
Nonostante tutto anch'io ho ancora qualche dubbio, ma non ho nessuna intenzione di assistere ad un esorcismo perchè ho una paura terribile solo a pensare che una persona atea e per niente suggestionabile ha cambiato radicalmente idea sul punto.
Io credo che molti di voi che liquidano il fenomeno "come una stupidaggine e un'invenzione della Chiesa" dovrebbero affrontare il fenomeno del diavolo (nel senso di assistere e vedere di persona un vero posseduto) per mettere alla prova le proprie incrollabili certezze.
Saluti a tutti. Esorcisti e psichiatri insieme 158383
P.S.
Come presentazione personale, visto che sono ospite su un sito di atei :-) : ci sono molti atei che stimo e ammiro davvero tanto per la qualità dei loro ragionamenti; uno su tutti Margherita Hack (tra l'altro sono appassionato di astronomia e gioco a scacchi a buoni livelli) che in un suo discorso su fede e religione ha posto problematiche ed interrogativi che avevano riguardato anche me in un passato recente. Un discorso di una chiarezza e linearità da ammirare, anche se poi non condivido la conclusione secondo cui Dio non esiste.

Ciao e benvenuto.

Leggendo il tuo post sembrerebbe tu sia in qualche maniera coinvolto personalmente in questi "fenomeni".
Ci sono utenti di questo forum fortemente interessati,non tanto alla discussione dell'argomento (cosa per altro gia' piu' che approfondita) ma piuttosto ad una prova sul campo.
Piu' volte e' stata fatta richiesta a persone che come te si sono presentate qui dichiarando di aver preso parte a tali avvenimenti straordinari e risolutivi riguardanti la veridicita' dell'esistenza del demonio, ma purtroppo non si' e' mai arrivati ad un invito formale a parteciparvi.
Se tu fossi in grado di fare cio' non devi fare altro che comunicarlo.
Qui per farti un idea:
http://atei.forumitalian.com/cronaca-attualita-politica-f13/l-esorcismo-t687-150.htm

OT,finalmente qualcuno capace di scrivere correttamente!
Perdona la battuta ma ti assicuro che la quasi totalita' di molti dei tuoi colleghi credenti presenti in questo forum fanno pesantemente a pugni con la grammatica.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esorcisti e psichiatri insieme Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da oymyakon Sab 10 Apr 2010 - 0:51

Blush response ha scritto:Giochi a scacchi e e credi al diavolo, incredibile. Una prova in più che la religiosità è una separazione dal principio di non contraddizione.

Beh, se è per questo il grande Carl Friedrich Gauss, astrofisico e matematico dell' 800, il più grande genio dell'era moderna, era profondamente cristiano e credente (anche se non so se credesse o meno al diavolo). Esorcisti e psichiatri insieme 23074
E con lui tanti altri scienziati e pensatori (es. Maxwell e Leibnitz)

oymyakon
------------
------------

Numero di messaggi : 20
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.04.10

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da oymyakon Sab 10 Apr 2010 - 1:13

*Valerio* ha scritto:
oymyakon ha scritto:Ciao, sono nuovo.
Premetto che sono credente.
Il diavolo molto probabilmente esiste ed è un entità personificata: conosco personalmente una persona che era atea ... fino a quando ha visto il diavolo in persona escire da un posseduto. Questo è quello che il diretto interessato mi ha raccontato. Da quel giorno questa persona (che prima era atea) va tutti i giorni in chiesa, a pregare.
Si tratta di una persona adulta e matura sui 50 anni, di elevata istruzione (laureato in matematica) che non era e non è per niente suggestionabile.
Vi assicuro che non sto affatto scherzando.
Un altro caso di una persona atea divenuta credente (che non conosco): durante un esorcismo ha toccato una bambina posseduta (che pronunciava frasi in lingue antiche - greco e latino) ed ha avvertito una sensazione glaciale lungo tutto il corpo, dalla testa ai piedi... anche questa persona ora è credente.
Quanto a talune affermazioni che ho letto, secondo le quali gli psichiatri che mandano persone con evidenti disturbi psichici dagli esorcisti sono da radiare dall'albo o loro stessi ad avere problemi vi dico solo questo: ci sono autorevoli psichiatri che hanno mandato alcuni posseduti dagli esorcisti perchè non sono riusciti a catalogare ed individuare i disturbi delle persone da curare.
Un altro posseduto, senza aver mai studiato il russo (dato certo), pronunciava frasi ben articolate e anche piuttosto lunghe in lingua russa: "disturbo" che gli psichiatri non sono riusciti a catalogare.
Nonostante tutto anch'io ho ancora qualche dubbio, ma non ho nessuna intenzione di assistere ad un esorcismo perchè ho una paura terribile solo a pensare che una persona atea e per niente suggestionabile ha cambiato radicalmente idea sul punto.
Io credo che molti di voi che liquidano il fenomeno "come una stupidaggine e un'invenzione della Chiesa" dovrebbero affrontare il fenomeno del diavolo (nel senso di assistere e vedere di persona un vero posseduto) per mettere alla prova le proprie incrollabili certezze.
Saluti a tutti. Esorcisti e psichiatri insieme 158383
P.S.
Come presentazione personale, visto che sono ospite su un sito di atei :-) : ci sono molti atei che stimo e ammiro davvero tanto per la qualità dei loro ragionamenti; uno su tutti Margherita Hack (tra l'altro sono appassionato di astronomia e gioco a scacchi a buoni livelli) che in un suo discorso su fede e religione ha posto problematiche ed interrogativi che avevano riguardato anche me in un passato recente. Un discorso di una chiarezza e linearità da ammirare, anche se poi non condivido la conclusione secondo cui Dio non esiste.

Ciao e benvenuto.

Leggendo il tuo post sembrerebbe tu sia in qualche maniera coinvolto personalmente in questi "fenomeni".
Ci sono utenti di questo forum fortemente interessati,non tanto alla discussione dell'argomento (cosa per altro gia' piu' che approfondita) ma piuttosto ad una prova sul campo.
Piu' volte e' stata fatta richiesta a persone che come te si sono presentate qui dichiarando di aver preso parte a tali avvenimenti straordinari e risolutivi riguardanti la veridicita' dell'esistenza del demonio, ma purtroppo non si' e' mai arrivati ad un invito formale a parteciparvi.
Se tu fossi in grado di fare cio' non devi fare altro che comunicarlo.
Qui per farti un idea:
http://atei.forumitalian.com/cronaca-attualita-politica-f13/l-esorcismo-t687-150.htm

OT,finalmente qualcuno capace di scrivere correttamente!
Perdona la battuta ma ti assicuro che la quasi totalita' di molti dei tuoi colleghi credenti presenti in questo forum fanno pesantemente a pugni con la grammatica.

Ciao e grazie per il benvenuto.
Non sono stato personalmente coinvolto in questi fenomeni, nè ho detto di aver preso parte a simili avvenimenti straordinari; infatti ho specificato che mai e poi mai assisterò a esorcismi o sedute per curare persone con gravi disturbi, per la grande paura che provo solo a pensare al tutto.
La persona che prima era atea mi è stata presentata giorni fa dalla mia fidanzata, atea pure lei anche se qualche interrogativo ora se lo pone. Esorcisti e psichiatri insieme 23074
Ciao

oymyakon
------------
------------

Numero di messaggi : 20
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.04.10

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Ospite Sab 10 Apr 2010 - 9:03

oymyakon ha scritto:Il diavolo molto probabilmente esiste ed è un entità personificata
E magari esistono anche gli gnomi, gli unicorni e le fate...

Ma per favore...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Ospite Sab 10 Apr 2010 - 11:23

cattolico ha scritto:GLI ESORCISMI, SONO UN MISTERO IMPORTANTE, GESù STESSO DIEDE CARISMA AGLI APOSTOLI, IGNORANTONI

conosco questa storia del carisma Esorcisti e psichiatri insieme 315697 e con un'abile domanda, il ragazzo non ha saputo rispondermi e circumnavigò la risposta!

se vuoi, te la rifaccio anche a te. la stessa identica domanda. Esorcisti e psichiatri insieme 879970

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Ospite Sab 10 Apr 2010 - 11:33



Esorcisti e psichiatri insieme 315697

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da maxsar Sab 10 Apr 2010 - 15:03

Quanto a talune affermazioni che ho letto, secondo le quali gli psichiatri che mandano persone con evidenti disturbi psichici dagli esorcisti sono da radiare dall'albo o loro stessi ad avere problemi vi dico solo questo: ci sono autorevoli psichiatri che hanno mandato alcuni posseduti dagli esorcisti perchè non sono riusciti a catalogare ed individuare i disturbi delle persone da cura
Ci sono anche immunologi che sostengono l'efficacia dell'omeopatia come la non correlazione tra HIV e AIDS.
Già Ippocrate ai tempi ca**iava i contemporanei in quanto vedevano le crisi cloniche del piccolo male come "forma di comunicazione con gli dei", dichiarò esplicitamente come la visione di una malattia legata a dei ed altro era superstizione; il tempo passa, ma la storia non insegna.
E' ovvio che non siamo in grado di classificare tutti i disturbi psichici esistenti (poi la psichiatria, per le proprie caratteristiche, si muove spesso sul fil di lama tra patologia e tratto/inclinazione), ma liquidarli chiamando in causa stregoni esponendo poi il paziente a possibile traumi...puoi capire benissimo come la vedo.
Anche un'area della calabria soggetta ad un'altissima incidenza di paroxysmal notturna emoglobinuria gli abitanti del posto credevano fosse dovuta ad una specie di spirito che succhiava gli spiriti vitali (ovviamente con benedizione di preti vari)...la spiegazione risiede nella superficie eritrocitaria e codificata nel cromosoma X...
Un altro posseduto, senza aver mai studiato il russo (dato certo), pronunciava frasi ben articolate e anche piuttosto lunghe in lingua russa: "disturbo" che gli psichiatri non sono riusciti a catalogare.
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100075
Io credo che molti di voi che liquidano il fenomeno "come una stupidaggine e un'invenzione della Chiesa" dovrebbero affrontare il fenomeno del diavolo (nel senso di assistere e vedere di persona un vero posseduto) per mettere alla prova le proprie incrollabili certezze.
Bhe vedila te,
un paziente con qualche disturbo psichico, si trova in un ambiente a lui non familiare, cosparso di fumo (incenso) ed acqua, con gente che parla in nenie strane, forse trattenuto con costrizioni fisiche, in un atmosfera particolare.
Sarebbe strano se non ottenessi nessuna manifestazione.
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da davide Dom 11 Apr 2010 - 11:51

oymyakon ha scritto:Ciao, sono nuovo.
Premetto che sono credente.
Il diavolo molto probabilmente esiste ed è un entità personificata: conosco personalmente una persona che era atea ... fino a quando ha visto il diavolo in persona escire da un posseduto. Questo è quello che il diretto interessato mi ha raccontato. Da quel giorno questa persona (che prima era atea) va tutti i giorni in chiesa, a pregare.
Si tratta di una persona adulta e matura sui 50 anni, di elevata istruzione (laureato in matematica) che non era e non è per niente suggestionabile.
Vi assicuro che non sto affatto scherzando.
Un altro caso di una persona atea divenuta credente (che non conosco): durante un esorcismo ha toccato una bambina posseduta (che pronunciava frasi in lingue antiche - greco e latino) ed ha avvertito una sensazione glaciale lungo tutto il corpo, dalla testa ai piedi... anche questa persona ora è credente.
Quanto a talune affermazioni che ho letto, secondo le quali gli psichiatri che mandano persone con evidenti disturbi psichici dagli esorcisti sono da radiare dall'albo o loro stessi ad avere problemi vi dico solo questo: ci sono autorevoli psichiatri che hanno mandato alcuni posseduti dagli esorcisti perchè non sono riusciti a catalogare ed individuare i disturbi delle persone da curare.
Un altro posseduto, senza aver mai studiato il russo (dato certo), pronunciava frasi ben articolate e anche piuttosto lunghe in lingua russa: "disturbo" che gli psichiatri non sono riusciti a catalogare.
Nonostante tutto anch'io ho ancora qualche dubbio, ma non ho nessuna intenzione di assistere ad un esorcismo perchè ho una paura terribile solo a pensare che una persona atea e per niente suggestionabile abbia potuto cambiare radicalmente idea sul punto.
Io credo che molti di voi che liquidano il fenomeno "come una stupidaggine e un'invenzione della Chiesa" dovrebbero affrontare il fenomeno del diavolo (nel senso di assistere e vedere di persona un vero posseduto) per mettere alla prova le proprie incrollabili certezze.
Saluti a tutti. Esorcisti e psichiatri insieme 158383
P.S.
Come presentazione personale, visto che sono ospite su un sito di atei :-) : ci sono molti atei che stimo e ammiro davvero tanto per la qualità dei loro ragionamenti; uno su tutti Margherita Hack (tra l'altro sono appassionato di astronomia e gioco a scacchi a buoni livelli) che in un suo discorso su fede e religione ha posto problematiche ed interrogativi che avevano riguardato anche me in un passato recente. Un discorso di una chiarezza e linearità da ammirare, anche se poi non condivido la conclusione secondo cui Dio non esiste.
Ciao e benvenuto.
Io ed altri, come ti ha già segnalato un altro utente, saremmo molto lieti di assistere ad uno di questi riti magici? Che facciamo, organizzi?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Esorcisti e psichiatri insieme Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esorcisti e psichiatri insieme Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esorcisti e psichiatri insieme Empty Re: Esorcisti e psichiatri insieme

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.