Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

L'abuso mediatico della parola "donna"

4 partecipanti

Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da rossala Lun 18 Gen 2010 - 21:14

L'abuso mediatico della parola "donna"


Italia, GENNAIO 2010

quanto pubblicatomi da "Il Giornale" del 17/1/2010
http://paternita.info/lettere/parola-donna

- -
Vorrei dare un consiglio di buon senso a giornalisti, insegnanti, politici,
a chiunque si occupa di comunicazione, a tutte le persone.

Oggi al tg: "in italia due donne scoprono una proteina speciale"
poi ancora: "scoperto il vaccino xy da tre cinesi, tra loro due donne"

Troppo spesso, se le protagoniste della notizia sono donne non si dice il
loro mestiere, ma il loro sesso.. ma che modo di comunicare è?

Avete mai sentito dire per caso: "milan vince tre a zero, tra i marcatori un nero" o "scoperta la cura del virus z, uno dei medici è ebreo"

Se la discriminazione raziale o religiosa non è più un fattore quotidiano della nostra vita lo si percepisce anche da queste piccole cose.
Se invece una certa discriminazione sessuale persiste ancora oggi
è in virtù anche di queste forzature.

Meglio parlare di calciatori, insegnanti, medici..
poco importa se sono uomini o donne.
L'importante è che siano brave persone, felici del proprio lavoro.
- -

cordialità
F.BARZAGLI
www.paternita.info

rossala
-------------
-------------

Numero di messaggi : 78
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da Rasputin Mar 19 Gen 2010 - 0:54

Io sono intelligentissimo

anche se sono negro/omosessuale/ebreo/donna/extraeuropeo/ecceccecc

notifico che a me gli ebrei stanno sulle balle, ma non per ragioni razziali.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

L'abuso mediatico della parola "donna" Merini10- L'abuso mediatico della parola "donna" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59272
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da Kaworu Mar 19 Gen 2010 - 11:43

è un po' la tattica per cui gli extracomunitari sono sempre "marocchino" "albanese" e altro e non "persone".

idem gli omosessuali ("primo sindaco omosessuale").

quando avremo superato lo stupore di fronte a certe cose, magari sarà meglio.

e si parlerà di scienziati, persone, avvocati, sindaci...

guardando a quel che san fare e non al loro sesso/nazione di provenienza/orientamento sessuale.
Kaworu
Kaworu
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 369
Età : 36
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.04.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da Rasputin Mar 19 Gen 2010 - 11:50

Kaworu ha scritto:è un po' la tattica per cui gli extracomunitari sono sempre "marocchino" "albanese" e altro e non "persone".

idem gli omosessuali ("primo sindaco omosessuale").

quando avremo superato lo stupore di fronte a certe cose, magari sarà meglio.

e si parlerà di scienziati, persone, avvocati, sindaci...

guardando a quel che san fare e non al loro sesso/nazione di provenienza/orientamento sessuale.

Io volevo porre l'accento sul prefisso "Anche se", il quale sfugge detto a molti in presenza di qualcosa quori dagli stereotipi. Esempio:

"Sa guidare bene, anche se è una donna (O peggio, "Per essere una donna")

ma anche (è il mio caso)

"Cavolo, per essere un uomo sai cucire bene"

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

L'abuso mediatico della parola "donna" Merini10- L'abuso mediatico della parola "donna" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59272
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da AMX Mar 19 Gen 2010 - 13:01

Blush response ha scritto:Io sono intelligentissimo

anche se sono negro/omosessuale/ebreo/donna/extraeuropeo/ecceccecc

notifico che a me gli ebrei stanno sulle balle, ma non per ragioni razziali.
ebbasta ras... ma ti vuoi far cacciare pure da qui? L'abuso mediatico della parola "donna" 315697
ma che bisogno c'era di ricordarcelo?
AMX
AMX
------------
------------

Numero di messaggi : 44
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da Kaworu Mar 19 Gen 2010 - 17:20

Blush response ha scritto:
Kaworu ha scritto:è un po' la tattica per cui gli extracomunitari sono sempre "marocchino" "albanese" e altro e non "persone".

idem gli omosessuali ("primo sindaco omosessuale").

quando avremo superato lo stupore di fronte a certe cose, magari sarà meglio.

e si parlerà di scienziati, persone, avvocati, sindaci...

guardando a quel che san fare e non al loro sesso/nazione di provenienza/orientamento sessuale.

Io volevo porre l'accento sul prefisso "Anche se", il quale sfugge detto a molti in presenza di qualcosa quori dagli stereotipi. Esempio:

"Sa guidare bene, anche se è una donna (O peggio, "Per essere una donna")

ma anche (è il mio caso)

"Cavolo, per essere un uomo sai cucire bene"

anche.

come dire "pure se sei inferiore" sai fare bene la tal cosa oppure "però, hai le qualità di un essere umano!".
Kaworu
Kaworu
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 369
Età : 36
SCALA DI DAWKINS :
L'abuso mediatico della parola "donna" Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'abuso mediatico della parola "donna" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.04.09

Torna in alto Andare in basso

L'abuso mediatico della parola "donna" Empty Re: L'abuso mediatico della parola "donna"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.