Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Germania, inondazioni fuori stagione

5 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Dom 18 Lug - 13:10

Avrete sentito parlare dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito alcune zone della Germania, il titolo del thread è stata anche la chiave di ricerca che ho usato per darvi qualche riferimento in italiano, eccone due presi a caso tra i primi risultati

https://www.unionesarda.it/news/mondo/inondazioni-in-germania-quattro-morti-e-oltre-cinquanta-dispersi-nelosiwo

https://video.lastampa.it/esteri/maltempo-germania-la-devastazione-vista-dall-alto-l-aereo-sorvola-le-aree-colpite/142129/142382

poco più in basso ci sono i verdoni con la loro versione

https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/crisi-climatica-nubifragi-e-inondazioni-germania/

io però vedo su altri canali delle notevoli perplessità du un fatto al quale sinceramente non avevo fatto caso: si tratta di eventi meteorologici non del tutto eccezionali (anzi, in un posto o nell'altro si verificano praticamente ogni anno) ma sono tipici delle mezze stagioni, primavera e sopratutto autunno, ma quanto mi consta MAI in piena estate.

Nemmeno mi pare onesto liquidarli con "cambiamento climatico" o riscaldamento globale. Si tratta di eventi parecchio localizzati, infatti da me non è successo assolutamente nulla e mi ha stupito non poco averne notizia da zone non troppo lontane - siamo nel raggio di al massimo un paio di centinaia di chilometri - da quella in cui mi trovo.

I danni sono stati massimizzati dal fatto che i bacini a monte delle cosiddette "Talsperren" (dighe) sono stati mantenuti a livello nominale nelle settimane precedenti il maltempo, mentre di norma - specie d'estate - si utilizzano proprio per quello che sono, riserve d'acqua che vengono mantenute al massimo ad un 70-80% proprio per garantire un certo margine di "assorbimento" in caso di necessità.

Qui la tabella delle dighe coi rispettivi livelli espressi in %

http://talsperren.net/Fullstande/fullstande.html

marcati in giallo e rosso i valori delle dighe che corrispondono alle zone colpite.

Mi devo documentare meglio ma pare non siano state aperte le chiuse nemmeno dopo che i guai sono iniziati.

Tali perplessità sono in parte (oltre alle solite ipotesi complottare) fondate su tesi plausibili, ad esempio quella di eventuali effetti collaterali del

https://en.wikipedia.org/wiki/Climate_engineering

una delle cui tecniche pare essere

https://en.wikipedia.org/wiki/Stratospheric_aerosol_injection

Non sono un meteorologo ma buttarla in "emergenza climatica" mi pare una strumentalizzazione.

Pareri?

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Dom 18 Lug - 13:58

Io sono dell'idea che i mutamenti climatici siano causati da fenomeni fisici di enorme portata, assai più rilevanti della attività umana. Con questo non voglio dire che no si debbano realizzare tutte le misure per eliminare inquinamento e tutte le altre forma di alterazione dell'ambiente. Questo si deve fare a prescindere dal clima! 

Io però penso che i mutamenti debbano essere ricercati altrove, in particolare lo spostamento di circa 50 km all'anno del polo nord magnetico. Ci sono vari studi che lo potrebbero confermare. Così come lo spostamento dell'asse terrestre o delle attività solari che possono realmente modificare in poco tempo il climaa, e non solo questo.

_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Dom 18 Lug - 16:22

Paolo ha scritto:Io sono dell'idea che i mutamenti climatici siano causati da fenomeni fisici di enorme portata, assai più rilevanti della attività umana. Con questo non voglio dire che no si debbano realizzare tutte le misure per eliminare inquinamento e tutte le altre forma di alterazione dell'ambiente. Questo si deve fare a prescindere dal clima! 

(...)

Diciamo che condivido la posizione al 99% (non sono convinto che l'intervento umano possa causare alterazioni sostanziali all'ambiente. Danni sí, e nemmeno pochi, ma "alterazioni" non penso)

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Dom 18 Lug - 18:38


_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Minsky Dom 18 Lug - 18:39

Paolo ha scritto:Io sono dell'idea che i mutamenti climatici siano causati da fenomeni fisici di enorme portata, assai più rilevanti della attività umana. Con questo non voglio dire che no si debbano realizzare tutte le misure per eliminare inquinamento e tutte le altre forma di alterazione dell'ambiente. Questo si deve fare a prescindere dal clima! 

Io però penso che i mutamenti debbano essere ricercati altrove, in particolare lo spostamento di circa 50 km all'anno del polo nord magnetico. Ci sono vari studi che lo potrebbero confermare. Così come lo spostamento dell'asse terrestre o delle attività solari che possono realmente modificare in poco tempo il climaa, e non solo questo.
Che i gas serra causino effetto serra mi pare fuori discussione. Che la combustione produca CO2, che è un gas serra, è altrettanto scontato. Che la deforestazione riduca la capacità di assorbimento del carbonio in eccesso da parte dell'ecosistema è banale. Rimane solo da valutare quantitativamente l'effetto di queste azioni, e qui ci viene in aiuto lo studio del passato climatico della Terra.

Germania, inondazioni fuori stagione Vostok10

La temperatura ha sempre correlato strettamente con il tasso di CO2. Una differenza della temperatura media di 6-8 gradi è quanto basta per passare da un'era torrida a un'era glaciale. Queste variazioni sono avvenute tipicamente in decine o centinaia di migliaia di anni. Ora stanno accadendo nel volgere di cento anni o meno. Una velocità di almeno due ordini di grandezza maggiore di quelle che si manifestano per cause naturali. Ci sarà un perché.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 23889
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Dom 18 Lug - 18:50

Minsky ha scritto:
La temperatura ha sempre correlato strettamente con il tasso di CO2. Una differenza della temperatura media di 6-8 gradi è quanto basta per passare da un'era torrida a un'era glaciale. Queste variazioni sono avvenute tipicamente in decine o centinaia di migliaia di anni. Ora stanno accadendo nel volgere di cento anni o meno. Una velocità di almeno due ordini di grandezza maggiore di quelle che si manifestano per cause naturali. Ci sarà un perché.

Prendo per buono tutto, anche che ci sarà un perché.

Che a quanto mi consta non conosciamo, si fanno solo delle ipotesi..

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Lun 19 Lug - 4:10

Non c'è più niente da fare. Faremo (come predettoci) la fine del ciambotto...

Germania, inondazioni fuori stagione Ranapentola

"... È lo stesso effetto secondo cui una rana immersa nell’acqua che a poco a poco si sta riscaldando non nota il cambiamento di temperatura all’interno dell’acqua stessa fino a quando quest’ultima comincerà a bollire: la rana muore senza neanche accorgersene..."

https://formiche.net/2019/06/cambiamenti-climatici-onu-rana-chomsky/
https://covid19notizie.altervista.org/2021/07/18/come-le-rane-nellacqua-bollente-cambiamento-climatico-clima-e-ambiente/


Oramai la cazzata è fatta, e da questa pentola non ne verremo fuori. Ora tutto sta nell'utilizzare al meglio il poco tempo che ci è rimasto. O, se volete, di non passare dalla pentola alla brace...

Buona giornata a tutti. Ci sentiamo stasera (pastoie di casa permettendo).

Germania, inondazioni fuori stagione 12

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Lun 19 Lug - 4:27

Paolo ha scritto:

Io però penso che i mutamenti debbano essere ricercati altrove, in particolare lo spostamento di circa 50 km all'anno del polo nord magnetico. Ci sono vari studi che lo potrebbero confermare. Così come lo spostamento dell'asse terrestre o delle attività solari che possono realmente modificare in poco tempo il climaa, e non solo questo.

Tutto questo è molto interessante.

Germania, inondazioni fuori stagione Magnetic-field-916d7d696170e0a134efaee73a6d14d38

E' il magnetismo della terra che ci protegge dai cosiddetti Venti Solari. Se si dovesse scombussolare del tutto, secondo te, le potenze del cielo potrebbero sconvolgersi...?



Question  Exclamation  Question



P.S.
Il buon Sergio, massima autorità in materia, allievo della prima ora del Galilei, s'è più visto su questi lidi (limacciosi)...?
wink..

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Lun 19 Lug - 7:22

Come ho già detto sono dell'idea che la riduzione di qualsiasi forma di inquinamento, o comunque di alterazione dell'equilibrio naturale del nostro sistema terra, debba essere effettuato, a prescindere da Thumberg, dalle alluvioni, e anche dalla rana! Anche se tutto, dico relativamente al clima, andasse bene un cambiamento in senso ecologico deve essere fatto. Penso che poca gente, al di la di Trump, potrebbe pensare il contrario. 

Ma io penso che il punto sia un altro. Ovvero che un cambiamento così evidente del clima a livello mondiale lo si debba attribuire, quanto meno nella sua maggiore incidenza, a fenomeni naturali che, ovviamente, non possono essere da noi di certo controllabili. Io ho fatto riferimento ad un fenomeno che potrebbe essere ricollegabile a questa mutazione, ovvero lo spostamento del polo nord magnetico. Ed ovviamente non sono io a pensarlo, ma anche vari scienziati che lo stanno studiando. Che i fenomeni naturali possano avere un impatto enorme sul clima non è certo una novità. Basti pensare che quantità di sostanze di tutti i tipi può sparare nell'atmosfera un vulcano per capire che il mondo sia in un equilibrio assai instable. 
E poi di che cosa ci preoccupiamo. Tutto è destinato a sparire. E' solo questione di tempo. Tra poco più di un miliardo di anni lam terra verrà inglobata dal sole. E tutto evaporerà inevitabilmente.

_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Lun 19 Lug - 21:18

Paolo ha scritto:...
Ma io penso che il punto sia un altro. Ovvero che un cambiamento così evidente del clima a livello mondiale lo si debba attribuire, quanto meno nella sua maggiore incidenza, a fenomeni naturali che, ovviamente, non possono essere da noi di certo controllabili. Io ho fatto riferimento ad un fenomeno che potrebbe essere ricollegabile a questa mutazione, ovvero lo spostamento del polo nord magnetico. Ed ovviamente non sono io a pensarlo, ma anche vari scienziati che lo stanno studiando. ...

Scusa Paolo,
Ma che centra il Polo Nord Magnetico con il surriscaldamento della temperatura? Al limite ci possono essere conseguenze sul funzionamento dei circuiti elettronici di tutta la Terra. Semmai un aumento delle eruzioni solari potrebbe avere una correlazione. Come pure una mega esplosione di un vulcano.

Germania, inondazioni fuori stagione MedioEvoElettrico

E comunque, le auto Tesla e i 200 Giga di Fotovoltaico che il Sultano vuole installare sono come gli aerei a reazione della Germania nel 1945: un arma vincente, ma che è arrivata quando la guerra era già stata persa.

boxed

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Lun 19 Lug - 21:37

Holub se hai voglia trovi tanti articoli su questo argomento. Te ne indico uno. Qui parla del inversione dei poli magnetici, ma la logica è la stessa.

Anche il clima della Terra potrebbe cambiare. Un recente studio danese ha svelato che il meteo della Terra è stato notevolmente influenzato dal campo magnetico del pianeta. Sostengono che le fluttuazioni nel numero di raggi cosmici che colpiscono direttamente l’atmosfera alterino la copertura nuvolosa del pianeta. Henrik Svensmark, meteorologo del Danish National Space Centre che ha guidato la ricerca, ritiene che il pianeta stia vivendo un periodo naturale di bassa copertura nuvolosa a causa del minor numero di raggi cosmici che entrano nell’atmosfera.

https://www.google.com/amp/s/www.meteoweb.eu/2019/01/inversione-campo-magnetico-terrestre-polo-nord-siberia/1205650/%3famp=1
X


_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Lun 19 Lug - 21:52

Paolo ha scritto:Holub se hai voglia trovi tanti articoli su questo argomento. Te ne indico uno. Qui parla del inversione dei poli magnetici, ma la logica è la stessa.

Anche il clima della Terra potrebbe cambiare. Un recente studio danese ha svelato che il meteo della Terra è stato notevolmente influenzato dal campo magnetico del pianeta. Sostengono che le fluttuazioni nel numero di raggi cosmici che colpiscono direttamente l’atmosfera alterino la copertura nuvolosa del pianeta. Henrik Svensmark, meteorologo del Danish National Space Centre che ha guidato la ricerca, ritiene che il pianeta stia vivendo un periodo naturale di bassa copertura nuvolosa a causa del minor numero di raggi cosmici che entrano nell’atmosfera.

https://www.google.com/amp/s/www.meteoweb.eu/2019/01/inversione-campo-magnetico-terrestre-polo-nord-siberia/1205650/%3famp=1
X



Ci può stare...

Come ci può stare che questo signore sia finanziato, come molti prima di lui in passato, da tutto il circuito dell'Industria degli Idrocarburi che, da sempre, lancia cortine fumogene propagandistiche al solo scopo di non danneggiare chi gli scuce.




L'altro giorno sono andato da un cliente, era un signore brianzolo appena andato in pensione. Un tipo molto simpatico ed affabile che, diceva, aveva appena vinto il biglietto 'Turista per Sempre', ovvero era appena andato in pensione. Era molto contento di essersi trasferito da un po' nella mia città, perché da lui mancava ossigeno. Ogni anno ripitturava casa e, dopo solo un anno, le polveri nell'aria malsana del posto dipingevano delle strisciate di sporco sopra i termosifoni. E dopo solo un anno. Mentre ora, qui da me, guarda caso il problema non lo ha più. Il figlio, che ha un bambino appena nato, gli ha affidato la creatura dicendogli: - Portalo in salvo.

Nel dubbio, tu mi insegni...

Germania, inondazioni fuori stagione Coppe1-1024x764

... coppe...

wink..

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Lun 19 Lug - 22:00

Holub ho hai qualche indizio, qualche elemento logico su cui fondare la tua supposizione oppure vale tanto quanto le previsioni del mago Telma.

_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Lun 19 Lug - 22:10

Paolo ha scritto:Holub ho hai qualche indizio, qualche elemento logico su cui fondare la tua supposizione oppure vale tanto quanto le previsioni del mago Telma.

A naso...

Germania, inondazioni fuori stagione L-era-glaciale-3-l-alba-dei-dinosauri-recensione-10037-1280x16

... io so che ci sono state delle Ere Glaciali, a cui sono succeduti dei periodi con clima più caldo. Ma sono sempre stati eventi e finestre di milioni di anni. E che non sono mai arrivati dall'oggi al domani.

E soprattutto, è sospetta la cosa che il tutto sia ora conciso con gli sbuffi della Rivoluzione Industriale...

boxed

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Lun 19 Lug - 22:17

Vedo che non sei molto informato

L'inversione dei poli magnetici che cambiò il clima della Terra

https://www.lescienze.it/news/2021/02/22/news/inversione_magnetica_cambiamenti_climatici_ambientali-4890614/

_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Paolo Lun 19 Lug - 22:23

Non è vero quello che dici. Ci sono state variazioni climatiche di maggiore intensità in tempi assai brevi e molto vicino a noi

La piccola era glaciale (PEG)[1] è un periodo della storia climatica della Terra che, pur senza una totale convergenza degli studi, va dalla metà del XIV alla metà del XIX secolo[2][3][4][5] in cui si registrò un brusco abbassamento della temperatura media terrestre. Per l’entità dell’intervallo temporale interessato non può dunque essere propriamente assimilata ad un'era geologica (ossia centinaia di milioni di anni). La PEG, climatologicamente parlando, è considerata una fase stadiale dell'attuale periodo interglaciale.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Piccola_era_glaciale

_________________
La questione se "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9040
Età : 66
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Mar 20 Lug - 21:14

Paolo ha scritto:...
La piccola era glaciale (PEG)[1] è un periodo della storia climatica della Terra che, pur senza una totale convergenza degli studi, va dalla metà del XIV alla metà del XIX secolo[2][3][4][5] in cui si registrò un brusco abbassamento della temperatura media terrestre. Per l’entità dell’intervallo temporale interessato non può dunque essere propriamente assimilata ad un'era geologica (ossia centinaia di milioni di anni). La PEG, climatologicamente parlando, è considerata una fase stadiale dell'attuale periodo interglaciale.
...


Vorrei tanto che tu avessi ragione.

Ma anche se fosse come dici tu, ovvero che l'aumento di temperature non sia legato alle nostre emissioni, rimane il fatto che dobbiamo comunque sbarazzarci velocemente di questa economia basata sugli idrocarburi. Lo hanno capito anche loro, e sulla loro pelle...





boxed

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da skif Mar 20 Lug - 22:53

Rasputin ha scritto:Avrete sentito parlare dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito alcune zone della Germania, il titolo del thread è stata anche la chiave di ricerca che ho usato per darvi qualche riferimento  in italiano, eccone due presi a caso tra i primi risultati

https://www.unionesarda.it/news/mondo/inondazioni-in-germania-quattro-morti-e-oltre-cinquanta-dispersi-nelosiwo

https://video.lastampa.it/esteri/maltempo-germania-la-devastazione-vista-dall-alto-l-aereo-sorvola-le-aree-colpite/142129/142382

poco più in basso ci sono i verdoni con la loro versione

https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/crisi-climatica-nubifragi-e-inondazioni-germania/

io però vedo su altri canali delle notevoli perplessità du un fatto al quale sinceramente non avevo fatto caso: si tratta di eventi meteorologici non del tutto eccezionali (anzi, in un posto o nell'altro si verificano praticamente ogni anno) ma sono tipici delle mezze stagioni, primavera e sopratutto autunno, ma quanto mi consta MAI in piena estate.

Nemmeno mi pare onesto liquidarli con "cambiamento climatico" o riscaldamento globale. Si tratta di eventi parecchio localizzati, infatti da me non è successo assolutamente nulla e mi ha stupito non poco averne notizia da zone non troppo lontane - siamo nel raggio di al massimo un paio di centinaia di chilometri - da quella in cui mi trovo.

I danni sono stati massimizzati dal fatto che i bacini a monte delle cosiddette "Talsperren" (dighe) sono stati mantenuti a livello nominale nelle settimane precedenti il maltempo, mentre di norma - specie d'estate - si utilizzano proprio per quello che sono, riserve d'acqua che vengono mantenute al massimo ad un 70-80% proprio per garantire un certo margine di "assorbimento" in caso di necessità.

Qui la tabella delle dighe coi rispettivi livelli espressi in %

http://talsperren.net/Fullstande/fullstande.html

marcati in giallo e rosso i valori delle dighe che corrispondono alle zone colpite.

Mi devo documentare meglio ma pare non siano state aperte le chiuse nemmeno dopo che i guai sono iniziati.

Tali perplessità sono in parte (oltre alle solite ipotesi complottare) fondate su tesi plausibili, ad esempio quella di eventuali effetti collaterali del

https://en.wikipedia.org/wiki/Climate_engineering

una delle cui tecniche pare essere

https://en.wikipedia.org/wiki/Stratospheric_aerosol_injection

Non sono un meteorologo ma buttarla in "emergenza climatica" mi pare una strumentalizzazione.

Pareri?
Ritengo che per la maggiorparte dei danni subiti sia la causa effettivamente antropica. Non tanto per le modifiche su larga scala del clima terrestre (che ormai a negare sono rimasti in quattro gatti, tre dei quali con interessi multimiliardari a continuare a riversare merda nell'ambiente, il quarto crede alle scie chimiche) bensì inurbamento, crescita della popolazione, cementificazione, deforestazione. Tutte queste cose concorrono a cascata nel potenziamento dei danni.

skif
------------
------------

Numero di messaggi : 34
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.03.21

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Mer 21 Lug - 1:21

skif ha scritto:
Rasputin ha scritto:Avrete sentito parlare dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito alcune zone della Germania, il titolo del thread è stata anche la chiave di ricerca che ho usato per darvi qualche riferimento  in italiano, eccone due presi a caso tra i primi risultati

https://www.unionesarda.it/news/mondo/inondazioni-in-germania-quattro-morti-e-oltre-cinquanta-dispersi-nelosiwo

https://video.lastampa.it/esteri/maltempo-germania-la-devastazione-vista-dall-alto-l-aereo-sorvola-le-aree-colpite/142129/142382

poco più in basso ci sono i verdoni con la loro versione

https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/crisi-climatica-nubifragi-e-inondazioni-germania/

io però vedo su altri canali delle notevoli perplessità du un fatto al quale sinceramente non avevo fatto caso: si tratta di eventi meteorologici non del tutto eccezionali (anzi, in un posto o nell'altro si verificano praticamente ogni anno) ma sono tipici delle mezze stagioni, primavera e sopratutto autunno, ma quanto mi consta MAI in piena estate.

Nemmeno mi pare onesto liquidarli con "cambiamento climatico" o riscaldamento globale. Si tratta di eventi parecchio localizzati, infatti da me non è successo assolutamente nulla e mi ha stupito non poco averne notizia da zone non troppo lontane - siamo nel raggio di al massimo un paio di centinaia di chilometri - da quella in cui mi trovo.

I danni sono stati massimizzati dal fatto che i bacini a monte delle cosiddette "Talsperren" (dighe) sono stati mantenuti a livello nominale nelle settimane precedenti il maltempo, mentre di norma - specie d'estate - si utilizzano proprio per quello che sono, riserve d'acqua che vengono mantenute al massimo ad un 70-80% proprio per garantire un certo margine di "assorbimento" in caso di necessità.

Qui la tabella delle dighe coi rispettivi livelli espressi in %

http://talsperren.net/Fullstande/fullstande.html

marcati in giallo e rosso i valori delle dighe che corrispondono alle zone colpite.

Mi devo documentare meglio ma pare non siano state aperte le chiuse nemmeno dopo che i guai sono iniziati.

Tali perplessità sono in parte (oltre alle solite ipotesi complottare) fondate su tesi plausibili, ad esempio quella di eventuali effetti collaterali del

https://en.wikipedia.org/wiki/Climate_engineering

una delle cui tecniche pare essere

https://en.wikipedia.org/wiki/Stratospheric_aerosol_injection

Non sono un meteorologo ma buttarla in "emergenza climatica" mi pare una strumentalizzazione.

Pareri?
Ritengo che per la maggiorparte dei danni subiti sia la causa effettivamente antropica. Non tanto per le modifiche su larga scala del clima terrestre (che ormai a negare sono rimasti in quattro gatti, tre dei quali con interessi multimiliardari a continuare a riversare merda nell'ambiente, il quarto crede alle scie chimiche) bensì inurbamento, crescita della popolazione, cementificazione, deforestazione. Tutte queste cose concorrono a cascata nel potenziamento dei danni.

https://atei.forumattivo.com/t7677-germania-inondazioni-fuori-stagione#406115

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da holubice Sab 24 Lug - 19:23

Per la cronaca (di oggi)...

Incendi di enormi dimensioni stanno investendo da giorni la Siberia, una delle aree più fredde del pianeta. Secondo le autorità locali quella del 2021 è finora l'estate più secca e calda da 150 anni, da quando cioè abbiamo dati.

Germania, inondazioni fuori stagione Incendi-in-siberia-2019_720

"... Emergenza incendi in Siberia, nel nord-est della Russia: le fiamme hanno distrutto circa un milione e mezzo di ettari di bosco. Gli incendi, alimentati da un'ondata di caldo secco che secondo le autorità locali non era mai stata registrata in 150 anni, sta mettendo a dura prova tutta la regione, situata in buona parte nel territorio del Circolo polare artico. Mosca ha inviato squadre di soccorso con diversi mezzi aerei. Negli ultimi giorni le fiamme, alimentate dal caldo secco, si sono avvicinate ai centri abitati di Namtsy e Yert, nella Jacuzia...." (CONTINUA NEL LINK)






Come pure...

Alluvioni in India, almeno 129 morti nel Maharashtra

Germania, inondazioni fuori stagione 358e441280385d2d39ccc065ddb13a7f

"... Sono 129, secondo le autorità dello stato indiano del Maharashtra, i morti in 48 ore di frane e inondazioni, conseguenza delle forti piogge monsoniche che hanno colpito l'area di Mumbai nei giorni scorsi. Secondo quanto riferisce la stampa locale, oltre alle vittime rimaste sepolte da frane e smottamenti nel distretto di Raigad, a sud della megalopoli, ci sono decine di morti per le inondazioni anche nel Satara. Inoltre, i soccorritori continuano a scavare nel fango e nelle macerie per cercare di trovare gli eventuali sopravvissuti alle frane I dispersi sono ancora decine...." (CONTINUA NEL LINK)

boxed

_________________
"Anzi, la scure è già posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco"
(G. B. Decollato, I° secolo durante C.)
holubice
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 8427
Età : 42
Località : 43°54'50.9"N 12°55'04.9"E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue0 / 700 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Minsky Sab 24 Lug - 19:35

holubice ha scritto:Per la cronaca (di oggi)...

...

ok2 E questo è ancora solo l'inizio.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 23889
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Sab 24 Lug - 19:54

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Per la cronaca (di oggi)...

...

ok2  E questo è ancora solo l'inizio.

È possibile che io mi debba ricredere rispetto all'origine antropica degli eventi, meteorologici e non (mi dite cazzo c'entra il cambiamento climatico con degli incendi boschivi?)

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Minsky Sab 24 Lug - 19:56

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Per la cronaca (di oggi)...

...

ok2  E questo è ancora solo l'inizio.

È possibile che io mi debba ricredere rispetto all'origine antropica degli eventi, meteorologici e non (mi dite cazzo c'entra il cambiamento climatico con degli incendi boschivi?)

Ma c'è scritto lì: "ondata di caldo secco".

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 23889
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Rasputin Sab 24 Lug - 19:58

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Per la cronaca (di oggi)...

...

ok2  E questo è ancora solo l'inizio.

È possibile che io mi debba ricredere rispetto all'origine antropica degli eventi, meteorologici e non (mi dite cazzo c'entra il cambiamento climatico con degli incendi boschivi?)

Ma c'è scritto lì: "ondata di caldo secco".

Esatto. Mica è un lanciafiamme boxed

_________________
O.K.
Just a little pin prick
There'll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick

Can you stand up?
I do believe it's working, good
That'll keep you going through the show
Come on, it's time to go

Germania, inondazioni fuori stagione Merini10



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 57811
Età : 60
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Minsky Sab 24 Lug - 20:01

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Per la cronaca (di oggi)...

...

ok2  E questo è ancora solo l'inizio.

È possibile che io mi debba ricredere rispetto all'origine antropica degli eventi, meteorologici e non (mi dite cazzo c'entra il cambiamento climatico con degli incendi boschivi?)

Ma c'è scritto lì: "ondata di caldo secco".

Esatto. Mica è un lanciafiamme boxed
Come no. Mai sentito parlare di combustione spontanea?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 23889
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Germania, inondazioni fuori stagione Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Germania, inondazioni fuori stagione Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Germania, inondazioni fuori stagione Empty Re: Germania, inondazioni fuori stagione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.