Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Lo sbattezzo al TG

+4
DionsoAguado
maxsar
capricorno
davide
8 partecipanti

Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da davide Mar 25 Ago 2009 - 15:43

Visto oggi al TG2 un servizio sul fenomeno dello "sbattezzo". Il giornalista parlava brevemente della procedura necessaria (facendo apparire il colloquio con il parroco come tale) e riportava i dati che già si conoscono, vale a dire quelli riguardanti la diocesi di Milano, nella quale i primi 5 mesi di quest'anno si è registrato lo stesso numero di richieste del 2008.
Il tono mi è parso abbastanza neutro, tranne per il fatto di non poco conto che sono andati a richiedere un'analisi al clero, ma della UAAR (pur se citata) non si è visto ovviamente nessuno. La chicca finale dell'intervista al pretaccio di turno (non ricordo chi fosse, poteva essere Tettamanzi) era il commento di quest'ultimo, che diceva che è necessario capire quale "disturbo" abbiano le persone che fanno tale richiesta per arginare il fenomeno....
Il problema non è quindi la chiesa, ovviamente... Sono gli "sbattezzandi" ad essere problematici....

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da capricorno Mar 25 Ago 2009 - 19:59

Penso che di "disturbati" in futuro sti pretacci se ne troveranno sempre di più, e poi di che si lamentano se la gente si allontana dalla chiesa la colpa è solo la loro che sono veramente poco amati dalla gente.

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da maxsar Mar 25 Ago 2009 - 21:08

Bhe ovviamente per loro siamo problematici; quando mai si sono viste delle pecore che scappano dall'allevamento del pastore ahahahahahah ; vogliono cercare di correre ai ripari per evitare contagi.
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da davide Mar 25 Ago 2009 - 21:24

Mi devo correggere: il termine effettivamente usato è stato "problematici", me lo ha fatto ricordare max col suo post. Certo, sostanzialmente non cambia nulla. Ad ogni modo ha me ha dato parecchio fastidio il fatto che non sia stato interpellato nessuno della UAAR.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Gio 27 Ago 2009 - 15:07

Ciao,
non sono molto informato su questo. Potreste dirmi le motivazioni che stanno alla base dell'intenzione di sbattezzarsi?

Ciao!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da maxsar Gio 27 Ago 2009 - 22:13

Ciao,
non sono molto informato su questo. Potreste dirmi le motivazioni che stanno alla base dell'intenzione di sbattezzarsi?

Penso che le mtoivazioni possano essere diverse, ma fondamentalmente inizio ad enumerarne alcune, poi gli altri aggiungeranno quelle che ho tralasciato.
Sono stato battezzato quando non potevo oppormi; perchè dovrei continuare a fare parte di questa religione quando la vedo estranea a me e non sono d'accordo con essa?
Mi sembra anche una questione di coerenza, se i tuoi genitori appena nato ti avessero iscritto a lotta comiunista e tu, adulto o meno, volessi fuoriscirne dove sarebbe il problema (anche qua, per legge è vietata l'iscrizione prima dei 18 anni a sindacati e forze politiche, mentre no religioni... eppure un certo salvatore si fece battezzare un po' più grandicello; forse si ha paura di perdere fedeli; non credi?)
Nel codice canonico si dice all' articolo 1267/1269: "il battezzato non appartiene più a se stesso ... perciò è chiamato … a essere «obbediente» e «sottomesso» ai capi della Chiesa"]
Non sono d'accordo con quello che dicono; con quello affermano e proclamano; perchè dovrei continuare a farne parte?
Poi fare la pecorella ubbidiente che non appartiene a se stesso mi schifa abbastanza come concetto.

Se andiamo ancora a vedere sarei anche scomunicato (un po' tutti qua dentro, escluse poche eccezzioni; Ak visto che non sei solo ;-) ).
Per la Chiesa cattolica, chi si proclama ateo e agnostico, anche se non si sbattezza, è da considerarsi un apostata, e pertanto soggetto alla scomunica latae sententiae (can. 1364
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da ros79 Gio 27 Ago 2009 - 23:08

DionsoAguado ha scritto:Ciao,
non sono molto informato su questo. Potreste dirmi le motivazioni che stanno alla base dell'intenzione di sbattezzarsi?

Ciao!

oltre ad essere atea sono fortemente anticlericale. sono stata battezzata e ho fatto tutto ciò che ai bambini viene impartito senza che sia chiesto. sono iscritta in un "libro" di chiesa in cui non credo minimamente...ecco il mio motivo per cui anch'io farò questa procedura. mio figlio non è battezzato tra l'altro non vedo perchè dovrei continuare ad esserlo io. diffidente

_________________
"Che cos'ho in comune con gli ebrei? Non ho neppure niente in comune con me stesso"

F.Kafka

ros79
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1139
Età : 42
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da AK Ven 28 Ago 2009 - 9:50

maxsar ha scritto:
Per la Chiesa cattolica, chi si proclama ateo e agnostico, anche se non si sbattezza, è da considerarsi un apostata, e pertanto soggetto alla scomunica latae sententiae (can. 1364

Uh, non sapevo.

In ogni caso, anche io sarei scomunicato latae sententiae in quanto aderente a un'altra religione.

Non sono sbattezzato, né mi interessa. Dal punto di vista religioso, un battesimo non si può cancellare, e anche dal mio punto di vista non posso cancellare il mio battesimo con una formalità burocratica. Nemmeno voglio cancellarlo, perché non mi pento affatto del mio passato cattolico.

L'unica motivazione a favore dello sbattezzo, è il fatto che una volta sbattezzato la Chiesa Cattolica non sarebbe più autorizzata nelle statistiche a contarmi fra i suoi fedeli. Ma per questo ci vorrebbe non uno sbattezzo ma un serio censimento religioso (che guarda caso in Italia non si fa). Lo stato dichiara un 97% di italiani come cattolici. Mi piacerebbe sapere quanti lo sono veramente.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da Guin Ven 28 Ago 2009 - 10:43

AK ha scritto:
L'unica motivazione a favore dello sbattezzo, è il fatto che una volta sbattezzato la Chiesa Cattolica non sarebbe più autorizzata nelle statistiche a contarmi fra i suoi fedeli. Ma per questo ci vorrebbe non uno sbattezzo ma un serio censimento religioso (che guarda caso in Italia non si fa). Lo stato dichiara un 97% di italiani come cattolici. Mi piacerebbe sapere quanti lo sono veramente.
Hai dimenticato di dire che oltretutto in base ai risultati di tali “statistiche”, la chiesa può vantare diversi privilegi e finanziamenti. In poche parole forte del suo presunto “97%” di italiani che la seguono può fare come cavolo gli pare, ed estorcere pure tanti dindi allo stato. mgreen

_________________
Ogni volta che qualcuno dice "io non credo in dio" da qualche parte c'è una suora che cade morta stecchita.
Lo sbattezzo al TG Papata10
Guin
Guin
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 958
Località : Asgard
Occupazione/Hobby : Fancazzista
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da AK Ven 28 Ago 2009 - 11:11

Loki ha scritto:
Hai dimenticato di dire che oltretutto in base ai risultati di tali “statistiche”, la chiesa può vantare diversi privilegi e finanziamenti. In poche parole forte del suo presunto “97%” di italiani che la seguono può fare come cavolo gli pare, ed estorcere pure tanti dindi allo stato. mgreen

Ma tu credi che le richieste di sbattezzo* facciano diminuire questa percentuale?
Solo un serio censimento religioso riserverebbe qualche sorpresa.


A margine: degli amici austriaci mi hanno spiegato come funziona da loro. La religione è ufficialmente dichiarata e registrata: se sei aderente a una particolare confessione, paghi ogni anno con le tasse anche una quota a quella confessione. Lo sbattezzato non paga più questa quota e lo sbattezzo costa mi pare un centinaio di euri.
Trovo questo sistema interessante per valutare l'effettiva fede delle persone, perché tutti son buoni a dirsi cattolici (o musulmani, o qualsiasi altra cosa) sinché non li tocchi nel portafoglio. Mi piacerebbe vedere in quanti in tal caso chiederebbero lo sbattezzo, e quale sarebbe la percentuale effettiva dei cattolici in Italia.


*che formalmente sono richieste di essere cancellato dai registri parrocchiali, dal momento che non esiste l'abolizione formale di un qualcosa che formalmente non esiste.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da Guin Ven 28 Ago 2009 - 11:39

AK ha scritto:
Ma tu credi che le richieste di sbattezzo* facciano diminuire questa percentuale?
Solo un serio censimento religioso riserverebbe qualche sorpresa.


*che formalmente sono richieste di essere cancellato dai registri parrocchiali, dal momento che non esiste l'abolizione formale di un qualcosa che formalmente non esiste.
Sbattezzandoti, come tu stesso affermi, vieni cancellato dal registro della parrocchia. Se dovessero fare un censimento si baserebbero proprio su tali registri, dove è riportato chi appunto appartiene alla comunità cattolica. Il problema è semmai che purtroppo nessuno si prende la briga nel fare un censimento, men che meno la chiesa, visto che non potrebbe più vantare una percentuale così alta perdendo molti privilegi. Ma se un giorno qualcuno finalmente si svegliasse e andasse a controllare questi registri, rendendo pubbliche le percentuali, lo sbattezzo farebbe scendere eccome la percentuale.

_________________
Ogni volta che qualcuno dice "io non credo in dio" da qualche parte c'è una suora che cade morta stecchita.
Lo sbattezzo al TG Papata10
Guin
Guin
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 958
Località : Asgard
Occupazione/Hobby : Fancazzista
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da AK Ven 28 Ago 2009 - 13:58

Loki ha scritto:
Sbattezzandoti, come tu stesso affermi, vieni cancellato dal registro della parrocchia. Se dovessero fare un censimento si baserebbero proprio su tali registri, dove è riportato chi appunto appartiene alla comunità cattolica.

No, un censimento serio sarebbe svolto ponendo la semplice domanda su un questionario "a quale confessione religiosa fai riferimento?".
Consultare registri privati della chiesa non verificati da terze parti e vecchi di decenni non risponde a criteri oggettivi di censimento.

Loki ha scritto: Il problema è semmai che purtroppo nessuno si prende la briga nel fare un censimento, men che meno la chiesa, visto che non potrebbe più vantare una percentuale così alta perdendo molti privilegi.

Su questo concordo in pieno.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Ven 28 Ago 2009 - 17:19

Ho capito, e vi ringrazio. Non avevo mai sentito queste cose.

Se ho capito bene le motivazioni sono:
1) una coerenza con la posizione di vita attuale che non coincide con le aspettative dei genitori.

Ma se io volessi uscire da lotta comunista basterebbe girarvi le spalle, non andare a togliermi dall'albo. Il battesimo, toglie il peccato originale e ti dà la "grazia" (scusate la parola religiosa), la possibilità della fede (cioè un compimento della ragione). Ma è solo una condizione per essere cristiani non un obbligo. Ma poi quante cose sono state decise dai vostri genitori senza il vostro parere (siete in tutti i registri delle scuole in cui siete stati iscritti senza permesso, ecc...). Come non vi è stato chiesto quale educazione (sessuale, storica, culinaria...) preferivate....
Vi posto ciò che dice il catechismo ufficiale della Chiesa sul battesimo così da evitare fantomatici codici con termini come "sottomissione" che fanno venire i brividi: http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p2s2c1a1_it.htm

2) I privilegi che la Chiesa ha sul numero di battezzati.
Potete postare il sito con le vostre fonti?

3) Le statistiche della Chiesa.
A mio parere sembra la più ragionevole per chi ha un odio per la Chiesa, però è come dire non compro più il cioccolato Novi, non tanto perchè non mi piaccia, ma perchè così non rientro nelle loro statistiche...ci sta tutto, però io credo che per 100 persone che si sbattezzino, ne nascano 200 che si battezzano...

La Chiesa crede ciò che crede ma per chi non ci crede perchè deve essere così fastidioso un pò d'acquetta fresca sulla testa e una bella cerimonia di famiglia?

Ciao!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Ven 28 Ago 2009 - 19:01

Anche oggi la rubrica del TG2 parlava della Chiesa. più precisamente di vocazioni.

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da maxsar Ven 28 Ago 2009 - 19:23

Ma se io volessi uscire da lotta comunista basterebbe girarvi le spalle, non andare a togliermi dall'albo
Se non mi identifico più in un associazione che senso ha formalmente continuare a farne parte?
Vi posto ciò che dice il catechismo ufficiale della Chiesa sul battesimo così da evitare fantomatici codici con termini come "sottomissione" che fanno venire i brividi: http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p2s2c1a1_it.htm
Hai ragione a rabbrividere; leggiti il canone 1269 con il fantomatico termine "sottomissione" (quando cito non vado mai a caso) ; ora devo uscire un attimo al ritorno ti rispondo sui veggenti.
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Ven 28 Ago 2009 - 19:59

Spesso i credenti non capiscono il motivo per cui altre persone decidono di "cancellarsi" da un gruppo di cui non si condividono i valori o le credenze.
Il migliore modo per spiegarglielo sarebbe quello di iscriverli all'UAAR senza chiedere la loro autorizzazione. Poi vediamo se fanno ancora tanto i filosofi.

I credenti hanno un grande diffetto: credono che il loro punto di vista sia privilegiato.

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Sab 29 Ago 2009 - 16:55

Se non mi identifico più in un associazione che senso ha formalmente continuare a farne parte?

A parte che la Chiesa non è una associazione, ma un popolo che segna la contemporaneità di Cristo nella storia. A me non disturba che qualcuno voglia sbattezzarsi, però partendo dalle motivazioni che mi avete dato, vorrei sottolineare che, proprio come per la nazionalità, visto che la Chiesa è un popolo, non si può più eliminare i doni del Battesimo, per cui, anche se ti togli dal registro parrocchiale, la Chiesa ti terrà sempre in conto e gli stessi doni ricevuti (per tua fortuna -dico io-) permangono. Formalmente la Chiesa ti riterrà sempre battezzato, (non certo per ingrossare le file) anche se questo concretamente non si ripercuote su di te.


Hai ragione a rabbrividere; leggiti il canone 1269 con il fantomatico termine "sottomissione" (quando cito non vado mai a caso) ; ora devo uscire un attimo al ritorno ti rispondo sui veggenti.

Rabbrividisco perchè non esiste quel canone. Quello che tu hai citato è un'estrapolazione del canone ufficiale che io ho postato, che letto nella sua completezza fa trasparire un altro significato di sottomissione -che non è schiavitù come pensi, altrimenti non sarei cattolico- ma che è non prevaricazione alle autorità ecclesiali poichè successori degli apostoli. Cioè chiede di non porsi ad autorità sopra i Vescovi ecc.. Questo canone deriva da san Paolo (Eb 13,17) che chiedeva questo alle autorità dei nuovi credenti.

Il migliore modo per spiegarglielo sarebbe
quello di iscriverli all'UAAR senza chiedere la loro autorizzazione.
Poi vediamo se fanno ancora tanto i filosofi.

Non andrei sicuramente a togliere il mio nome se questo non comportasse alcunchè per me (tant'è che mi sono iscritto su questo sito perchè mi piace facendo però aumentare il numero di utenti e la cui cosa non mi interessa affatto).
Lo farei soltanto, e infatti questo per me è il vero scopo dello sbattezzo, se volessi fare un gesto simbolico e mediatico.
Se posto in questi termini sarebbe sì ragionevole. Ma non lo farei per motivazioni personali, come non andrei mai a togliermi dai registri di una scuola a cui sono stato iscritto e che ora rifiuto. Lo farei solo per esplicitare a tutti la mia repulsione e il mio odio verso quella scuola.
Non sono filosofo e non c'è bisogno di esserlo per argomentare le proprie posizioni e confrontarle con amici che la pensano diversamente.
Ciao!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Sab 29 Ago 2009 - 19:22

DionsoAguado ha scritto:
Il migliore modo per spiegarglielo sarebbe
quello di iscriverli all'UAAR senza chiedere la loro autorizzazione.
Poi vediamo se fanno ancora tanto i filosofi.

Non andrei sicuramente a togliere il mio nome se questo non comportasse alcunchè per me (tant'è che mi sono iscritto su questo sito perchè mi piace facendo però aumentare il numero di utenti e la cui cosa non mi interessa affatto).
Lo farei soltanto, e infatti questo per me è il vero scopo dello sbattezzo, se volessi fare un gesto simbolico e mediatico.
Se posto in questi termini sarebbe sì ragionevole. Ma non lo farei per motivazioni personali, come non andrei mai a togliermi dai registri di una scuola a cui sono stato iscritto e che ora rifiuto. Lo farei solo per esplicitare a tutti la mia repulsione e il mio odio verso quella scuola.
Non sono filosofo e non c'è bisogno di esserlo per argomentare le proprie posizioni e confrontarle con amici che la pensano diversamente.
Ciao!
I tuoi esempi non sono molto pertinenti.
Io ho fatto le elementari dalle suore, ma non ho mai domandato che mi cancellassero dai registri. Ho seguito li le elementari ed è un fatto storico. Ma nessuno cerca di far passare questo fatto come una mia adesione personale ai loro valori. È cmq una cosa passata, io non frequento più le elementari.
Quanto al forum, l'iscrizione non implica l'adesione all'ateismo.
Quanto all'UAAR, se iscrivesse persone senza la loro autorizzazione sono più che sicuro che fioccherebbero denunce su denunce.

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Dom 30 Ago 2009 - 15:41

Ma nessuno cerca di far passare questo fatto come una mia adesione personale ai loro valori. È cmq una cosa passata, io non frequento più le elementari.

Infatti condivido questa posizione perchè è ragionevole.
Agli occhi del mondo è più rilevante l'essere stati educati per 5 anni in una scuola cattolica piuttosto che aver partecipato ad un rito cattolico, o no? Perchè? Perchè, sempre agli occhi del mondo, il primo ti forgia ad un certo tipo di educazione (per fortuna), per cui poco o tanto ti porti dietro delle conseguenze, mentre il secondo, cioè il Battesimo, ti rinfresca un pò i capelli e basta. Secondo motivo: il primo è statisticamente più raro del secondo.
Quindi, paradossalmente, sarebbe più coerente togliersi dai registri di una scuola cattolica che si è frequentata.
Perchè nessuno lo fa? Dal mio punto di vista perchè sarebbe minore la provocazione culturale, che ripeto, sempre secondo me, è l'unico vero motivo di questa moda.
Ciao!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Lun 31 Ago 2009 - 17:41

DionsoAguado ha scritto:
Ma nessuno cerca di far passare questo fatto come una mia adesione personale ai loro valori. È cmq una cosa passata, io non frequento più le elementari.

Infatti condivido questa posizione perchè è ragionevole.
Agli occhi del mondo è più rilevante l'essere stati educati per 5 anni in una scuola cattolica piuttosto che aver partecipato ad un rito cattolico, o no? Perchè? Perchè, sempre agli occhi del mondo, il primo ti forgia ad un certo tipo di educazione (per fortuna), per cui poco o tanto ti porti dietro delle conseguenze, mentre il secondo, cioè il Battesimo, ti rinfresca un pò i capelli e basta. Secondo motivo: il primo è statisticamente più raro del secondo.
Quindi, paradossalmente, sarebbe più coerente togliersi dai registri di una scuola cattolica che si è frequentata.
Perchè nessuno lo fa? Dal mio punto di vista perchè sarebbe minore la provocazione culturale, che ripeto, sempre secondo me, è l'unico vero motivo di questa moda.
Ciao!
L'intento dello "sbattezzo" non è quello di cancellare il rito, ma di cancellare gli effetti giuridici o comunque di riparare ad una bugia.
Se queste cose ti sembrano incoerenti, prenditela coi cattolici che possono recarsi presso la sacra rota a farsi ANNULLARE il matrimonio. Loro si che sono coerenti (col dio Denaro).

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Lun 31 Ago 2009 - 18:37

L'intento dello "sbattezzo" non è quello di cancellare il rito, ma di cancellare gli effetti giuridici o comunque di riparare ad una bugia.

Guarda che il battesimo non ha nessun effetto giuridico, soltanto, logicamente, effetti che riguardano la sequela alla Chiesa (non puoi sposarti in Chiesa ecc...). Riparare ad una bugia non è possibile farlo poichè è un fatto storico e come tale non può essere cancellato (come non puoi cancellare il fatto di essere stato iscritto ad una scuola). Puoi manifestare il tuo dissenso, e chiaramente questo la Chiesa lo permette allegando all'atto del battesimo l'avvenuto mutamento di volontà, si chiama: "actus formalis defectionis a fide catholica".

Se queste cose ti sembrano incoerenti, prenditela coi cattolici che possono recarsi presso la sacra rota a farsi ANNULLARE il matrimonio. Loro si che sono coerenti (col dio Denaro).

A parte che non capisco cosa c'entri il denaro, comunque ti ricordo che l'annullamento del matrimonio cattolico (ma anche quello civile) ha validità d'essere solo per singolarissimi casi, come la simulazione di uno dei due, la violenza fisica sul coniuge o sui figli ecc....non per un capriccio.
Ti ricordo infine che la Chiesa ha solo accettato una richiesta dei tuoi genitori e dei tuoi testimoni di battesimo, potevano benissimo evitare di farlo e non sarebbe successo niente. Ciao!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da davide Mar 1 Set 2009 - 16:33

DionsoAguado ha scritto:
L'intento dello "sbattezzo" non è quello di cancellare il rito, ma di cancellare gli effetti giuridici o comunque di riparare ad una bugia.

Guarda che il battesimo non ha nessun effetto giuridico, soltanto, logicamente, effetti che riguardano la sequela alla Chiesa (non puoi sposarti in Chiesa ecc...). ...
Questo non è propriamente vero.
Il diritto italiano riconosce il diritto canonico. Se sei un non credente battezzato, senza lo "sbattezzo" continui a far parte della chiesa. Questo fa sì che un prete, una suora ecc ecc possa esprimere pareri ed opinioni su di te, anche pesanti, senza subire rappresaglie legali. Il caso della coppia di Prato ne è un esempio: Link 1 e Link 2

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da ros79 Mar 1 Set 2009 - 16:42

davide ha scritto:
DionsoAguado ha scritto:
L'intento dello "sbattezzo" non è quello di cancellare il rito, ma di cancellare gli effetti giuridici o comunque di riparare ad una bugia.

Guarda che il battesimo non ha nessun effetto giuridico, soltanto, logicamente, effetti che riguardano la sequela alla Chiesa (non puoi sposarti in Chiesa ecc...). ...
Questo non è propriamente vero.
Il diritto italiano riconosce il diritto canonico. Se sei un non credente battezzato, senza lo "sbattezzo" continui a far parte della chiesa. Questo fa sì che un prete, una suora ecc ecc possa esprimere pareri ed opinioni su di te, anche pesanti, senza subire rappresaglie legali. Il caso della coppia di Prato ne è un esempio: Link 1 e Link 2

giusto ok

_________________
"Che cos'ho in comune con gli ebrei? Non ho neppure niente in comune con me stesso"

F.Kafka

ros79
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1139
Età : 42
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Mar 1 Set 2009 - 18:57

Questo fa sì che un prete, una suora ecc ecc possa esprimere pareri ed opinioni su di te, anche pesanti, senza subire rappresaglie legali.

L'atteggiamento irragionevole che voi avete verso il vostro dio UAAR (Uniti Ad Avversare Ragione, come dice un mio amico) è lo stesso che voi accusate a noi cattolici. Andate ad informarvi, è semplice!
Un religioso può richiamare i battezzati solo dal punto di vista della coerenza religiosa (concubini, peccatori...). E' comunque rarissimo che ciò avvenga e se avviene è sempre e comunque a titolo personale. Sbattezzandovi non potrete certo denuciare un prete perchè vi dice: "peccatori, convertiteviiiiiiii".
Poi il termine concubini "indicare lo stato di un uomo e una donna non sposati che convivono come amanti senza obblighi permanenti (cioè il matrimonio)", dice la verità. Non vedo perchè offendersi.
Ciò non significa che io approvi la modalità con cui quel vescovo ha scelto di intervenire (anche se sappiamo che la UAAR, vivendo sull'odio per la Chiesa, estremizza sempre un pò)!

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Mar 1 Set 2009 - 19:02

DionsoAguado ha scritto:
L'intento dello "sbattezzo" non è quello di cancellare il rito, ma di cancellare gli effetti giuridici o comunque di riparare ad una bugia.

Guarda che il battesimo non ha nessun effetto giuridico, soltanto, logicamente, effetti che riguardano la sequela alla Chiesa (non puoi sposarti in Chiesa ecc...). Riparare ad una bugia non è possibile farlo poichè è un fatto storico e come tale non può essere cancellato (come non puoi cancellare il fatto di essere stato iscritto ad una scuola). Puoi manifestare il tuo dissenso, e chiaramente questo la Chiesa lo permette allegando all'atto del battesimo l'avvenuto mutamento di volontà, si chiama: "actus formalis defectionis a fide catholica".

Se queste cose ti sembrano incoerenti, prenditela coi cattolici che possono recarsi presso la sacra rota a farsi ANNULLARE il matrimonio. Loro si che sono coerenti (col dio Denaro).

A parte che non capisco cosa c'entri il denaro, comunque ti ricordo che l'annullamento del matrimonio cattolico (ma anche quello civile) ha validità d'essere solo per singolarissimi casi, come la simulazione di uno dei due, la violenza fisica sul coniuge o sui figli ecc....non per un capriccio.
Ti ricordo infine che la Chiesa ha solo accettato una richiesta dei tuoi genitori e dei tuoi testimoni di battesimo, potevano benissimo evitare di farlo e non sarebbe successo niente. Ciao!

Vedi cosa dicevo qualche post fa?
Metti il credente nelle tue condizioni e diverrà un filosofo.
Non letteralmente, è così per dire. Dico filosofo perché in questi casi la gente inizia ad elaborare strane teoria in cui le cose valgono perché si, e le altre non valgono perché no.

Il battesimo e la scuola sono fatti storici, per il matrimonio invece ci sono le eccezioni.
Certo, l'annullamente spesso è un caso singolare. Ma non nel senso con cui tu hai usato la parola.
Cossiga che ha fatto annullare il suo matrimonio durato trenta anni è stato senza dubbio un caso molto singolare.
Anche lui poteva benissimo evitare di sposarsi e non sarebbe successo niente.

Come puoi vedere, voi cattolici volete giocare solo con le vostre personali regole.

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da davide Mar 1 Set 2009 - 22:53

DionsoAguado ha scritto:
Questo fa sì che un prete, una suora ecc ecc possa esprimere pareri ed opinioni su di te, anche pesanti, senza subire rappresaglie legali.

L'atteggiamento irragionevole che voi avete verso il vostro dio UAAR (Uniti Ad Avversare Ragione, come dice un mio amico) è lo stesso che voi accusate a noi cattolici. Andate ad informarvi, è semplice!
Un religioso può richiamare i battezzati solo dal punto di vista della coerenza religiosa (concubini, peccatori...). E' comunque rarissimo che ciò avvenga e se avviene è sempre e comunque a titolo personale. Sbattezzandovi non potrete certo denuciare un prete perchè vi dice: "peccatori, convertiteviiiiiiii".
Poi il termine concubini "indicare lo stato di un uomo e una donna non sposati che convivono come amanti senza obblighi permanenti (cioè il matrimonio)", dice la verità. Non vedo perchè offendersi.
Ciò non significa che io approvi la modalità con cui quel vescovo ha scelto di intervenire (anche se sappiamo che la UAAR, vivendo sull'odio per la Chiesa, estremizza sempre un pò)!
Dici a noi di andare ad informarci, ed il primo disinformato sei tu: la coppia di Prato era sposata, ma civilmente. Questo al di là dell'accezione negativa che ha la parola "concubini" o "peccatori" o "sodomiti" o una a tua scelta. Accezione negativa che tu conosci benissimo.

Poi se ti piace credere (tra le altre cose a cui credi) che per noi la UAAR sia un "dio", accomodati pure: capisco benissimo che chi è pesantemente condizionato nelle proprie convinzioni non riesca a pensare che esistono persone libere da superstizioni.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da Ospite Mer 2 Set 2009 - 18:25

DionsoAguado ha scritto:L'atteggiamento irragionevole che voi avete verso il vostro dio UAAR
Ahahahahahah!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da DionsoAguado Gio 3 Set 2009 - 18:36

Dici a noi di andare ad informarci, ed il primo disinformato sei tu: la coppia di Prato era sposata, ma civilmente. Questo al di là dell'accezione negativa che ha la parola "concubini" o "peccatori" o "sodomiti" o una a tua scelta. Accezione negativa che tu conosci benissimo. Poi se ti piace credere (tra le altre cose a cui credi) che per noi la UAAR sia un "dio", accomodati pure: capisco benissimo che chi è pesantemente condizionato nelle proprie convinzioni non riesca a pensare che esistono persone libere da superstizioni.

Scusa Metalox, può essere che esco da 4 ore di fisiologia intensa ma non ho capito il tuo intervento, potresti riformularmelo? Grazie.

Ribadisco la tua disinformazione: non è importante come fossero sposati, ma il vescovo ha ritenuto giusto richiamarli perchè erano battezzati e ha usato parole che io non condivido ma che riguardano esclusivamente la sfera religiosa (non certo sodomiti). E' un caso ogni 100 anni che un vescovo si esprimi in modo pubblico (sbagliando) su una coppia (ma non ho fonti su questo, magari sul sito della UAAR c'è la statistica).
Tutte qua le vittorie giuridiche che volete raggiungere?

DionsoAguado
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 34
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue1 / 701 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.08.09

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da Ospite Gio 3 Set 2009 - 19:05

DionsoAguado ha scritto:Tutte qua le vittorie giuridiche che volete raggiungere?
Dove hai letto che questi sono gli unici obiettivi?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da MetaLocX Gio 3 Set 2009 - 19:20

DionsoAguado ha scritto:
Dici a noi di andare ad informarci, ed il primo disinformato sei tu: la coppia di Prato era sposata, ma civilmente. Questo al di là dell'accezione negativa che ha la parola "concubini" o "peccatori" o "sodomiti" o una a tua scelta. Accezione negativa che tu conosci benissimo. Poi se ti piace credere (tra le altre cose a cui credi) che per noi la UAAR sia un "dio", accomodati pure: capisco benissimo che chi è pesantemente condizionato nelle proprie convinzioni non riesca a pensare che esistono persone libere da superstizioni.

Scusa Metalox, può essere che esco da 4 ore di fisiologia intensa ma non ho capito il tuo intervento, potresti riformularmelo? Grazie.

Ribadisco la tua disinformazione: non è importante come fossero sposati, ma il vescovo ha ritenuto giusto richiamarli perchè erano battezzati e ha usato parole che io non condivido ma che riguardano esclusivamente la sfera religiosa (non certo sodomiti). E' un caso ogni 100 anni che un vescovo si esprimi in modo pubblico (sbagliando) su una coppia (ma non ho fonti su questo, magari sul sito della UAAR c'è la statistica).
Tutte qua le vittorie giuridiche che volete raggiungere?

Dici a me o a Davide?

Cmq, dicevo solamente che accusate noi di essere illogici, ma nel contempo fate i salti mortali per tentare inutilmente di dimostrare le vostre "logiche".

Tu rifiuti tutte le motivazioni dello sbattezzo.
Non perché non siano valide, ma solo perché tu non vuoi accettarle.
E nel rifiutare queste moptivazioni ne hai create altre che si adattano abbastanza bene all'annullamento del matrimonio ma non allo sbattezzo.
In poche parole,hai creato delle tue regole personali che poi, non appena ti è convenuto, hai sottoposto ad altrettanto personali eccezioni.

il battesimo non si può "cancellare" perché è un fatto storico, mentre il matrimonio si può cancellare benché sia stato anch'esso un fatto storico.
Le tue motivazioni? Del tutto soggettive ed irragionevoli. Se questo non è fare i filosofi... ;)

_________________
Nuova formula! Da oggi col 33,25% di ateismo in più!
---
* "Religion is an insult to human dignity. Without it you would have good people doing good things and evil people doing evil things. But for good people to do evil things, that takes religion." - Steven Weinberg

* Più Vaticano in Vaticano, meno Vaticano in Italia.

* Intollerante è chi non accetta il dissenso. ________________________________________
http://metalocx.spaces.live.com/ http://it.youtube.com/MetaLocX
MetaLocX
MetaLocX
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 116
Località : Cagliari
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue61 / 7061 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

http://metalocx.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da davide Ven 4 Set 2009 - 0:36

DionsoAguado ha scritto:
Ribadisco la tua disinformazione: non è importante come fossero sposati, ma il vescovo ha ritenuto giusto richiamarli perchè erano battezzati e ha usato parole che io non condivido ma che riguardano esclusivamente la sfera religiosa (non certo sodomiti). E' un caso ogni 100 anni che un vescovo si esprimi in modo pubblico (sbagliando) su una coppia (ma non ho fonti su questo, magari sul sito della UAAR c'è la statistica).
Tutte qua le vittorie giuridiche che volete raggiungere?
"Sodomiti" era solo un esempio, e non si riferiva all'episodio citato.
Ma guarda, io mi dovrei informare? Hai ripetuto esattamente (nella parte grassettata) ciò che ti ho detto io. Che facciamo, cerchiamo di rigirare la frittata? Fosse anche un caso ogni milione di anni, sarebbe un caso di troppo. E chi ti dice che siano queste le vittorie giuridiche che vogliamo raggiungere?
Avrei un'idea, che in Italia sono sicuro non verrà mai realizzata: un sistema alla tedesca, dove chi professa una religione paga una tassa per il mantenimento degli edifici di culto e del clero (invece che un 8x1000 obbligatorio). Vogliamo vedere quanti sbattezzi in più ci sarebbero?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Lo sbattezzo al TG Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lo sbattezzo al TG Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lo sbattezzo al TG Empty Re: Lo sbattezzo al TG

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.