Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Sicurezza in strada

5 partecipanti

Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Sicurezza in strada

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 25 Giu 2009 - 11:29

Abbiamo discusso in un altro 3d circa la sicurezza delle abitazioni, sembra che si sia raggiunto un accordo sui punti seguenti:

ERRI8013 ha scritto:a. contributi statali per porte blindate;
b. contributi statali per porte-finestre anti-effrazione;
c. volante di polizia che pattugli costantemente le strade di notte (8 ore dalle 22 alle 6);
d. valutare l'ampiezza del luogo per ogni volante;
e. agenti punibili nel caso in cui effettuino soste superiori ai 10 minuti ogni ora (verificato tramite apparecchi posti sulle macchine).
infine, ancora in itinere f. allargamento del principio della legittima difesa in casa propria con maggior controllo nella concessione del porto d'armi

Passiamo al secondo tema: sicurezza in strada.

Personalmente, quando ho una macchina in grado di andare a 200 Km/h e non ci sono autovelox e la strada e le mie condizioni fisiche, per il mio giudizio personale, lo consentono non ho problemi a raggiungere tali velocità.

In cambio, mi rendo conto che le mie sono opinioni personali, eppure tanti limiti sembrano semplicemente ridicoli (esempio a Napoli su di una 3 corsie limite di 70 Km/h).

La proposta è questa:

a. alzare il limite in autostrada a 150 Km/h;
b. verificare con continuità che i limiti sulle strade siano sensati (secondo dei canoni oggettivi che si andrano a stabilire);
c. vietare la circolazione di auto prive di un sistema di controllo che le impedisca di superare i 150 Km/h;
d. il sistema di autocontrollo verrà prodotto a spese dello stato e distribuito ai proprietari di auto, le auto di nuova fabbricazione dovranno averlo di base e dovranno essere le case automobilistiche ad incaricarsene (a meno che non vogliano vendere più auto in Italia e lasciare spazio alla nostra FIAT).

Che ne pensate?

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da maxsar Gio 25 Giu 2009 - 13:32

Secondo me dipende molto dalla qualità delle autostrade; in alcuni punti sono presenti limiti molto stupidi (milano-genova presenti punti con il limite dei 60 km/h; un vero è proprio pericolo rispettarli; ovviamente poi la stradale si pianta con l'autovelox fuori dalle gallerie, ma lasciamo stare....); in altre si potrebbero tranquillamente alzare (tipo autostrade tedesche).
Da quel che vedo, il problema è forse anche la poca formazione degli automobilisti e motociclisti; sinceramente penso che appena presa la patente si è poco meno di un pericolo.
Svezia e Giappone sono invece molti severi su questi punti, soprattutto con le moto di grossa cilindrata (è ridicolo che mia madre possa guidare una busa perchè ha la patente prima degli 80, senza sapere dove è la frizione).
Per me si dovrebbe puntare:
1) Maggior formazione degli automobilisti con corsi di guida sicura e veloce (magari scalabili dalle tasse); per molte cose possono fare la differenza.
2) Alzare il limite su punti effettivamente in grado di garantire alte velocità (sinceramente seguirei il modello tedesco su pochi punti senza mettere limiti, ma è una mio opinione e mi rendo conto forse di un pistaiolo di parte).
3) Mettere gli autovelox soltanto nei punti pericolosi seguendo il modello inglese opportunamente segnalati (non come ora solo per fare cassa) ed utilizzare i proventi per mettere a posto la rete stradale.
Sinceramente non mi piacerebbe avere una limitazione a 150 km/h sul mezzo, ma se fosse dimostrato in grado di ridurre gli incidenti rispetto al modello per me ideale l'accetterei
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 25 Giu 2009 - 13:47

maxsar ha scritto:1) Maggior formazione degli automobilisti con corsi di guida sicura e veloce (magari scalabili dalle tasse); per molte cose possono fare la differenza.
D'accordissimo col primo.

Con gli altri un pò meno, ma devo pensarci per formulare una risposta decvente.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da davide Gio 25 Giu 2009 - 15:59

D'accordissimo col parere che i limiti di velocità in Italia sono spesso ridicoli.
Sul reto, in particolare su quanto scritto da max, vi dico che siamo in Italia, nota repubblica delle banane, e che cose sensate come quelle che dite voi sono utopie.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da AK Gio 25 Giu 2009 - 16:06

davide ha scritto:D'accordissimo col parere che i limiti di velocità in Italia sono spesso ridicoli.

Aggiungo che sono spesso pericolosi.

Sulla Genova - Sestri Levante c'è il limite di 130 che scende a 80 in prossimità dei caselli. SENZA segnalazioni intermedie.
Se sto andando ai 130 regolarmente e mi trovo davanti un cartello che mette il limite a 80, devo inchiodare. Oppure non rispettare il limite.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 46
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da Ludwig von Drake Gio 25 Giu 2009 - 16:18

davide ha scritto:(...) Sul reto, in particolare su quanto scritto da max, vi dico che siamo in Italia, nota repubblica delle banane, e che cose sensate come quelle che dite voi sono utopie.
Finchè qualcuno non decide di portarle alla ribalta.

Secondo te, perchè sto chiedendo opinioni anche a voi?

L'altro giorno mi chiedevo con i colleghi: com'è possibile che cose tanto banali, su cui siamo tutti d'accordo (si discuteva di altro) non vengano mai proposte?

Così mi è venuta questa idea balzana, trovare le cose banali che non esistono, su cui possiamo essere tutti d'accordo, stilare un programma e... e si vedrà (al massimo un pò di Kb sprecati)...

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da mecca domenico Mer 1 Lug 2009 - 22:32

E si siamo in Italia, e l'importante è fare cassa.
Qualche anno fa, percorrevo la statale adriatica e vicino ad Ancona, mi sono trovato il cartello dei 50 Km. orari su un tratto rettilineo e con le carreggiate di gran lunga superiore alla media.
Sulla transpolesana, che va da Verona a Rovigo, nelle immediate vicinanze di un semaforo, che segna il confine di due comuni, ben due autovelox (uno per ogni comune).
In provincia di Modena, in un tratto in cui la strada è sopra i campi di circa 150/160 cm., i vigili si erano appostati chiaramente sotto, e per fortuna sono riuscito a scorgere il berretto di uno dei vigili ed ho rallaentato di circa dieci Km. orari evitando la multa.
Sono abbastanza rispettoso e fino ad adesso mi è stata contestata solo una multa di 208.000 lire per eccesso (69Km. orari con il limite dei 50 e a circa 10 metri il limite si alzava a 70).
Potrei citare altri posti con dei limiti assurdi nati solo per estorcere legalmente altri soldi.
Mi viene in mente che nei primi anni 50, la polizia stradale (allora aveva la divisa nera), si nascondeva dietro le piante e ti sbucava all'improvviso e dovevi stare attento a non investirli (ma fortunatamente con il tipo di strada le velocità erano sempre molto basse), e se la moto o la macchina erano regolari, ti facevano la multa dicendo "TARGA SPORCA" ed erano 1.000 lire (allora c'erano le provvigioni sulle multe).
In tutti questi anni non è cambiato niente anzi si è sempre più torchiati.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da maxsar Gio 2 Lug 2009 - 14:00

E' una cosa che ho sempre odiato; anche stamattina ho dovuto fare un pezzo di statale, dietro a dei bidoni della spazzatura nascosti da un albero c'erano dei vigili che avevano nascosto l'autovelox in macchina simulando la panne (lo sapevo perchè non è la prima volta che li vedo).....che dire....bella prevenzione, piuttosto sono degli agguati,
E' stato fatto apposta per far cassa perchè il limite è dei 50 nonostante sia un rettilineo di più di un kilometri in mezzo ai campi; mah boh
Ci vorrebbe tanto a fare come in Gran Bretagna?
Autovelox solo nei punti pericolosi opportunatamente segnalati; ah bhe ovviamente i comuni avrebbero molte entrate....
maxsar
maxsar
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1342
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da mecca domenico Mar 7 Lug 2009 - 22:44

E si, questi bastardi pensano solo a fare cassa senza pensare che fra quelli multati possano esserci padri di famiglia con uno stipendio bassissimo e che purtroppo per lavoro sono costretti a dover percorrere kilometri.
Pensa che adesso, dal mio modo di vedre, sarà ancora peggio in quanto il Vaticano ha comunicato di essere in rosso, e questo si tradurrà inevitabilmente sulle nostre spalle con aumenti vari tipo: accise; addizionali comunali; provinciali; regionali; e quant'altro.
Pensa che a Verona, la tangenziale sud e nord con limite di 90 Km. è soggetta a frequenti incidenti; mentre la tangenziale est con limite a 110, non ho ricordi di incidenti e ci abito molto vicino.
Uno come Gengis Kan (spero che sia scritto giusto), ci vorrebbe in Italia per due o tre anni.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da mecca domenico Mar 7 Lug 2009 - 23:16

In nome di dio, milioni di persone vivono a sbafo sulla pelle degli altri (creduloni e non), in nome della sicurezza, migliaia e migliaia di persone vivono a sbafo sulla pelle degli altri.
Disse bene G. Bush, in visita al vaticano, questo piccolo stato è più potente del Texas.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 75
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
Sicurezza in strada Left_bar_bleue0 / 700 / 70Sicurezza in strada Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

Sicurezza in strada Empty Re: Sicurezza in strada

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.