Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Archetipi e archeboli

2 partecipanti

Andare in basso

Archetipi e archeboli Empty Archetipi e archeboli

Messaggio Da Il Distruttore Hara Ven 18 Ott 2013 - 12:26

Che abbiamo origine da simili uteri, che andiamo in simili luoghi, che attraversiamo simili tappe mi sembra chiaro e risaputo, gli archetipi sono eternamente i medesimi

Che perciò ogni letteratura abbia usata simboli simili è corollario non discutibile.

E che in ciò vi sia un importante strumento di comprensione è altrettanto innegabile.

Detto questo resta da decidere se e a cosa ci siano utili tali simboli.

Che egiziani indiani giudei greci romani ecc. ci propongano la stessa, apparente, dicotomia che tu esemplifichi non ci fa, a mio giudizio, avanzare più di tanto nella conoscenza degli stessi e di quanto di loro è presente nelle nostre culture..

In altre parole che vi sia maschile e femminile lo sappiamo fin troppo bene ma questo come ci aiuta nella relazione con l'altro sesso, nell'amore e nel sesso?

A quanto mi risulta inferno e paradiso non ci aiutano ad acquisire una morale.

Nomadismo e stanzialità sono condizioni esistenziali dei popoli non solo situazioni dell'anima.

Quindi accettando che il culto di Mitra e quello Gesù, entrambi nati a natale da vergineo grembo, partoriti adulti da intonsa materia, siano tanto simili a cosa ci serve?

Mi parrebbe più proficuo analizzare i molti punti di convergenza che vi sono tra i due miti, quali:

.Salvatori dell'uomo, dei fatti uomini ed essi stessi divini
.Nati da vergini nel soltizio d'inverno. La madre si chiama Maria , Mata Meri alla quale viene annunciato l'angelo annuncia il sacro concepimento
.Il padre terreno si chiama Giuseppe, seb
.La stella che da il lieto annunzio
.La visita dei maghi
.Il battesimo per loro e per i seguaci come seconda nascita al mondo
.Mutano gli elementi, l'acqua diviene vino
.Eseguono gli stessi miracoli, pesche miracolose, cura degli infermi ecc.
.Resuscitato Lazzaro, Al Azarus.
.Si accompagnano a dodici apostoli, dodici come i seni sodiacali
.Vengono acclamati re su dorso di un asino
.Il loro corpo e sangue diventano vero pane e vero vino
. Scendono all'inferno e risorgono dopo tre giorni.
.Sono stati sacrificati in espiazione degli umani peccati
.Morte e resurrezione vengono celebrate con mistica fusione coi loro corpi
.I loro sacrifici insensatamente portano alla redenzione
.Alla fine dei tempi fonderanno la nuova età dell'oro, la Gerusalemme celeste.
.Un fausto giorno sacro ogni settimana, gli infausti più raramente.
.Et cetera et cetera


e altro ancora:

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
Archetipi e archeboli Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Archetipi e archeboli Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

Archetipi e archeboli Empty Re: Archetipi e archeboli

Messaggio Da loonar Ven 18 Ott 2013 - 13:59

dalla nostra mente teleologica, potrebbe essere una risposta al tuo quesito finale.

Ottimo post, comunque.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Archetipi e archeboli Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Archetipi e archeboli Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Archetipi e archeboli Empty Re: Archetipi e archeboli

Messaggio Da Il Distruttore Hara Sab 19 Ott 2013 - 19:28

loonar ha scritto:dalla nostra mente teleologica, potrebbe essere una risposta al tuo quesito finale.
Ci ho pensato un attimo prima di rispondere, direi che, fatta salva la teleonomia biologica ben evidenziata da monod, ogni teleologia rischia di essere una inutile zavorra, o si riesce , non vedo come, a farla uscire da ogni visione fideistica, o rimane una sorta di di profezia autoavverantesi, capace solo di spiegarsi a se stessa.

La spiegazione della convergenza, avvolte dell'evoluzione parallela,  degli archetipi forse si può spiegare, oltre che con le motivazioni già spiegate nel post, anche con l'esigenza di rispondere agli stessi comuni dubbi e alle stesse esigenza. 

Senza bisogno di ricorrere a karma o a volontà divine.

Comunque in materia ho enormi dubbi e quindi ringrazio chiunque voglia dare un qualunque contributo a questa discussione. 

Forse la riposterò espressa in modo più sintetico e più chiaro, soprattutto evitando ogni riferimento a mitra che, rileggendomi, veramente non c'incastra una mazza...
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
Archetipi e archeboli Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Archetipi e archeboli Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

Archetipi e archeboli Empty Re: Archetipi e archeboli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.