Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Un ateo scrive a Bergoglio

+9
Rasputin
Paolo
Minsky
don alberto
Lyallii
Avalon
primaverino
delfi68
Shadow
13 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Lun 9 Set 2013 - 21:56

Lyallii ha scritto:Purtroppo non rappresenta tutti Shadow...
In un certo senso hai ragione, però mi permetto di evidenziare che ho utilizzato il termine "in qualche modo ci rappresenta tutti": non ho scritto che materialmente ci rappresenta tutti.

Ma proprio perchè trattasi di convenzione non generata dal divino non è perfetta ma comunque perfettibile e non escludo che negli anni a venire possa essere oggetto di ulteriori rettifiche che la possano rendere ancor più inclusiva di quanto non sia ora (e non escludo che ciò in parte possa essere già accaduto: non ho letto tutte le pubblicazioni sull'argomento).

Tra l'altro proprio poco tempo fa Avalon mi leggeva un interessante articolo in cui la reale accademia britannica delle scienze aveva ipotizzato (nel caso di inevitabile futuro sviluppo dell'intelligenza artificiale) che un giorno l'umanità dovrà esaminare l'ipotesi di estendere i principi contenuti nella Dichiarazione Universale ai nuovi individui generati dall'intelligenza artificale

_________________
"Quando anche i nani fanno le ombre lunghe, vuol dire che è l'ora del tramonto !"
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da JurijArmstrong Lun 9 Set 2013 - 21:56

Lyallii ha scritto:Era uno scherzo Per quanto riguarda fux, nikka invece ha deciso di farsi suora.
Tu invece niente suora? mgreen mgreen

_________________
In Unione Sovietica dio prega te
JurijArmstrong
JurijArmstrong
-------------
-------------

Numero di messaggi : 204
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da JurijArmstrong Lun 9 Set 2013 - 21:57

Fux89 ha scritto:
loonar ha scritto:
JurijArmstrong ha scritto:
P.s. mi chiedo perchè alcuni utenti del forum abbiamo  cambiato la loro scala dawkins.
mentre do un verde (mi sa il primo di una lunga serie, se rimane nei pressi del forum) a Shadow, mi chiedo anche io il quesito sopra...
vedo delle scale dimezzate e quasi annullate... in atei abbastanza sicuri (moderatori in primis)... mi sfugge il perchè di questa manovra.
Io l'avevo messa a 36 per far colpo su Diva! ahahahahahah Ma poi l'ho rimessa a 69 per far pace con Lya! ahahahahahah ahahahahahah 

lookaround

hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical

_________________
In Unione Sovietica dio prega te
JurijArmstrong
JurijArmstrong
-------------
-------------

Numero di messaggi : 204
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Ospite Lun 9 Set 2013 - 21:59

JurijArmstrong ha scritto:
Fux89 ha scritto:
loonar ha scritto:
JurijArmstrong ha scritto:
P.s. mi chiedo perchè alcuni utenti del forum abbiamo  cambiato la loro scala dawkins.
mentre do un verde (mi sa il primo di una lunga serie, se rimane nei pressi del forum) a Shadow, mi chiedo anche io il quesito sopra...
vedo delle scale dimezzate e quasi annullate... in atei abbastanza sicuri (moderatori in primis)... mi sfugge il perchè di questa manovra.
Io l'avevo messa a 36 per far colpo su Diva! ahahahahahah Ma poi l'ho rimessa a 69 per far pace con Lya! ahahahahahah ahahahahahah 

lookaround
hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical
Comunque più o meno è vero! ahahahahahah 

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Griiper McCloubit Lun 9 Set 2013 - 22:11

Fux89 ha scritto:
JurijArmstrong ha scritto:
Fux89 ha scritto:
loonar ha scritto:
JurijArmstrong ha scritto:
P.s. mi chiedo perchè alcuni utenti del forum abbiamo  cambiato la loro scala dawkins.
mentre do un verde (mi sa il primo di una lunga serie, se rimane nei pressi del forum) a Shadow, mi chiedo anche io il quesito sopra...
vedo delle scale dimezzate e quasi annullate... in atei abbastanza sicuri (moderatori in primis)... mi sfugge il perchè di questa manovra.
Io l'avevo messa a 36 per far colpo su Diva! ahahahahahah Ma poi l'ho rimessa a 69 per far pace con Lya! ahahahahahah ahahahahahah 

lookaround
hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical hysterical
Comunque più o meno è vero! ahahahahahah 
hai provato 52,5? carneval

A, scusate... [/OT]

_________________
Amico mio/dov'è la via/dove ti porta la follia/vorrei venire anch'io con te/ma l'incertezza è forte in me!

Sono un tontolone ignorante. Never forget it please.
Griiper McCloubit
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 977
Età : 60
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.02.12

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Minsky Lun 9 Set 2013 - 22:14

primaverino ha scritto:Stiamo mescolando i discorsi, come al solito.
Il thread nasce da una lettera di Shadow al papa.
Tale lettera viene visceralmente contestata da Delfi (che poi riedita) che esclude (al pari tuo e di molti) ogni possibilità dialogica, indipendentemente dagli atteggiamenti vaticani (da qui la mia insinuazione di pretestuosità, peraltro evidente).
Poi si va a parlare della sottoscrisione/adesione alla Carta dei DU del 1948 (con mezzo mondo ancora "sotto colonia" o "protettorato" o "Paese occupato" e altre amenità consimili...) che sostanzialmente è "aria fritta".(*)
Da lì, la precisazione di Shadow nel merito (e alzi la mano chi conosce tutti gli approfondimenti specifici successivi).
Da cui, infine, le mie considerazioni relativamente all'ipocrisia manifesta di molti "firmatari".

Cosa non è chiaro?

(*) nel 1948 vi erano (si e no) ottanta Stati sovrani al mondo... La vecchia "Società delle Nazioni" aveva da tempo dimostrato la sua inutilità... A proposito (OT): a cosa serve l'ONU?
Non è chiaro dove vuoi andare a parare. Oltre la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa!" (spero che si capisca che sto celiando), ci può essere di più soltanto la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa, e il papa mi ha risposto!" (con una telefonata, magari). L'argomento della lettera, incidentalmente, sono i diritti umani, una cosa di cui è ben noto che la chiesa per secoli ha fatto strame. Oggi la stessa chiesa vorrebbe insegnarci cosa siano l'etica e la morale, e come si fa a comportarsi "bene"... non abbiamo bisogno, grazie.

In tutta questa faccenda c'è un lato comico, perché la lettera è come l'appello ai criminali di pentirsi e rimediare il malfatto (quel genere di appelli che al clero piace tanto proclamare, li fa sentire così ieratici!). È un gesto patetico ma tremendamente dignitoso, dimostra un senso di umanità che supera ogni barriera, anche quella barriera apparentemente insormontabile tra la menzogna e la falsità poste a fondamento di vita e l'onestà disperata di chi capisce che non si può lasciare indietro nessuno. Io no, io non sono più disposto a concedere crediti e lo sapete perché non ne faccio certo mistero. Ma rispetto con grande senso di stima chi tende la mano oltre l'orlo del baratro al nemico che fino all'ultimo cerca di tirarlo giù nel vuoto. Questo è un Uomo.

Da me, se mordi la mano che ti ho teso, riceverai solo un ben meritato calcio in bocca. Un calcio rotante che in confronto quelli di Chuck Norris sembrano delle carezze.

saluto...

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da don alberto Lun 9 Set 2013 - 22:16

Shadow ha scritto: e purtroppo hai rimarcato male perchè la data esiste,
no.

fatti spiegare la differenza tra
emanare un documento
e
ratificare un documento.

la Dichiarazione in sé è offerta al mondo,
non è richiesta nessuna ratifica per la sua validità universale.

continuare a menarla che il vaticano non l'ha ratificata
è una forma di calunnia bella e buona: 
non essendo richiesta ratifica, 
chi non la ratifica non è brutto e cattivo
come si vuole far credere.

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da loonar Lun 9 Set 2013 - 22:22

don alberto ha scritto:
continuare a menarla che il vaticano non l'ha ratificata
è una forma di calunnia bella e buona: 
non essendo richiesta ratifica, 
chi non la ratifica non è brutto e cattivo
come si vuole far credere.
Infatti! Non avete bisogno di una NON ratifica, siete brutti e cattivi lo stesso!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Rasputin Lun 9 Set 2013 - 22:25

don alberto ha scritto:
Shadow ha scritto: e purtroppo hai rimarcato male perchè la data esiste,
no.

fatti spiegare la differenza tra
emanare un documento
e
ratificare un documento.

la Dichiarazione in sé è offerta al mondo,
non è richiesta nessuna ratifica per la sua validità universale.

continuare a menarla che il vaticano non l'ha ratificata
è una forma di calunnia bella e buona: 
non essendo richiesta ratifica, 
chi non la ratifica non è brutto e cattivo
come si vuole far credere.
Non avete sottoscritto, banda di bastardi. E questo è tutto.

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Merini10- Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da primaverino Lun 9 Set 2013 - 23:11

Minsky ha scritto:
Non è chiaro dove vuoi andare a parare.
Da nessuna parte.
Temo di aver mal inteso.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da mix Mar 10 Set 2013 - 0:27

don alberto ha scritto:
Shadow ha scritto: e purtroppo hai rimarcato male perchè la data esiste,
no.

fatti spiegare la differenza tra
emanare un documento
e
ratificare un documento.

la Dichiarazione in sé è offerta al mondo,
non è richiesta nessuna ratifica per la sua validità universale.

continuare a menarla che il vaticano non l'ha ratificata
è una forma di calunnia bella e buona: 
non essendo richiesta ratifica, 
chi non la ratifica non è brutto e cattivo
come si vuole far credere.
nei discorsi pubblici se ne chiede mai il RISPETTO ?
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Mar 10 Set 2013 - 6:00

Minsky ha scritto:
primaverino ha scritto:Stiamo mescolando i discorsi, come al solito.
Il thread nasce da una lettera di Shadow al papa.
Tale lettera viene visceralmente contestata da Delfi (che poi riedita) che esclude (al pari tuo e di molti) ogni possibilità dialogica, indipendentemente dagli atteggiamenti vaticani (da qui la mia insinuazione di pretestuosità, peraltro evidente).
Poi si va a parlare della sottoscrisione/adesione alla Carta dei DU del 1948 (con mezzo mondo ancora "sotto colonia" o "protettorato" o "Paese occupato" e altre amenità consimili...) che sostanzialmente è "aria fritta".(*)
Da lì, la precisazione di Shadow nel merito (e alzi la mano chi conosce tutti gli approfondimenti specifici successivi).
Da cui, infine, le mie considerazioni relativamente all'ipocrisia manifesta di molti "firmatari".

Cosa non è chiaro?

(*) nel 1948 vi erano (si e no) ottanta Stati sovrani al mondo... La vecchia "Società delle Nazioni" aveva da tempo dimostrato la sua inutilità... A proposito (OT): a cosa serve l'ONU?
Non è chiaro dove vuoi andare a parare. Oltre la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa!" (spero che si capisca che sto celiando), ci può essere di più soltanto la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa, e il papa mi ha risposto!" (con una telefonata, magari). L'argomento della lettera, incidentalmente, sono i diritti umani, una cosa di cui è ben noto che la chiesa per secoli ha fatto strame. Oggi la stessa chiesa vorrebbe insegnarci cosa siano l'etica e la morale, e come si fa a comportarsi "bene"... non abbiamo bisogno, grazie.

In tutta questa faccenda c'è un lato comico, perché la lettera è come l'appello ai criminali di pentirsi e rimediare il malfatto (quel genere di appelli che al clero piace tanto proclamare, li fa sentire così ieratici!). È un gesto patetico ma tremendamente dignitoso, dimostra un senso di umanità che supera ogni barriera, anche quella barriera apparentemente insormontabile tra la menzogna e la falsità poste a fondamento di vita e l'onestà disperata di chi capisce che non si può lasciare indietro nessuno. Io no, io non sono più disposto a concedere crediti e lo sapete perché non ne faccio certo mistero. Ma rispetto con grande senso di stima chi tende la mano oltre l'orlo del baratro al nemico che fino all'ultimo cerca di tirarlo giù nel vuoto. Questo è un Uomo.

Da me, se mordi la mano che ti ho teso, riceverai solo un ben meritato calcio in bocca. Un calcio rotante che in confronto quelli di Chuck Norris sembrano delle carezze.

saluto...
Ti ho mandato un messaggio privato

Ciao e grazie comunque del tuo intervento
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da delfi68 Mar 10 Set 2013 - 6:03

oh..ingeniere che ci fai su alle 6???
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Mar 10 Set 2013 - 6:12

delfi68 ha scritto:oh..ingeniere che ci fai su alle 6???
Mi sto preparando ad uscire.

Stamattina devo tenere gli esami agli elettricisti per le manovre sugli organi a 20000 V.
E' un corso di sicurezza sul lavoro per personale addetto agli interventi sugli impianti


Tornandi al 3D della lettera, come scrivevo a Minsky e Primaverino

Io so dove voglio andare a parare.
C'è un motivo ben preciso se non l'ho ancora riportato pubblicamente.

Avrei potuto non pubblicare la lettera su questo forum e/o sul sito di CIVILTA' LAICA, ma io non ho una stampa che mi sostiene e che da pubblicità alle mie gesta: renderla pubblica sui siti e sui forum era l'unico modo per far sì che tutti sapessero che era stata spedita (oltre alla ricevuta della RA che ho con me).

Grazie e ciao

Francesco
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da delfi68 Mar 10 Set 2013 - 6:13

Oltre la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa!" (spero che si capisca che sto celiando), ci può essere di più soltanto la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa, e il papa mi ha risposto!" (con una telefonata, magari)
..E' quello che viene da pensare d'acchito. Ma poi c'e' anche un'altra possibilita', e questa si gioca sulla personalita' dell'autore della lettera.

Un autore romantico e giusto, che crede per un brevissimo istante che il suo nemico non sappia cosa fa.. Alle volte capita anche a me di credere alla buona fede di un prete..risulta incredibile che siano consci della loro situazione criminale e allora cosi come uno che non e' abituato a rubare dice al ladro, oh, guardi che le tasche in cui fruga non sono le mie, shadow per un istante ha magari pensato di scrivere a un papa come scriverebbe a una persona normale che sta commettendo un errore a sua insaputa..o non perfettamente cosciente.

Tutto quel baciare la gente, telefonare, scrivere e chiaccherare che fa questo papa, ha proprio lo scopo di farlo sembrare una persona per bene..e uno, magari in un attimo di romanticismo e ottimismo sfrenato (shadow d'altronde e' un uomo amato e che ama) si puo' pensare che il papa sia veramente una brava persona, vittima suo malgrado di un sistema che lo ingloba e lo muove..

Presumo che l'atto di bonta' che ha mosso Shadow a scrivere a un delinquente, segnalandogli che e' un delinquente, sia da ricercare piu' nella bonta' e nell'onesta' di Shadow che piuttosto in un disegno di presunzione..
Mi pare che Shadow se ne strafotta alla grande se un papa gli telefona..lui ha sognato per un attimo che potesse essere una persona per bene..


Ultima modifica di delfi68 il Mar 10 Set 2013 - 6:17 - modificato 2 volte.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da delfi68 Mar 10 Set 2013 - 6:15

Io so dove voglio andare a parare.
E io sto con te.
Sei troppo buono per stenderli da solo..usami se ti serve, ti serve un bastardo!

Non vinceremo mai, ma almeno ci si fa compagnia mentre le si busca..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Mar 10 Set 2013 - 6:48

don alberto ha scritto:
Shadow ha scritto: e purtroppo hai rimarcato male perchè la data esiste,
no.

fatti spiegare la differenza tra
emanare un documento
e
ratificare un documento.

la Dichiarazione in sé è offerta al mondo,
non è richiesta nessuna ratifica per la sua validità universale.

continuare a menarla che il vaticano non l'ha ratificata
è una forma di calunnia bella e buona: 
non essendo richiesta ratifica, 
chi non la ratifica non è brutto e cattivo
come si vuole far credere.
yawn2 Don Alberto per favore ! ... sono stato 13 anni in una scuola di preti (sennò non diventavo ateo) questi giochetti dialettici li conosco.
Adesso ti fissi su una singola frasetta e su quella ci costruisci i castelli sulle nuvole (mi ricorda qualcuno su un altro forum).

Mi sembra di averti ripetuto tre volte che è stata inserita nella Carta dei Diritti Fondamentali del trattato di Nizza e che quel trattato dal 2009 è vincolante per tutti gli stati membri.
Rolling Eyes Se non vuoi chiamarla "ratifica" trovagli un altro termine: "Riconoscimento" va bene ?

Continuare a menarla che il Vaticano non l'ha (ancora) riconosciuta sarebbe calunnia se invece i Vaticano l'avesse effettivamente già fatto o avesse inserito nella propria costituzione degli articoli equipollenti come fece illo tempore l'Italia con la propria Costituzione.
Ma siccome ciò non è accaduto, calunnia non è !

(piuttosto: sto ancora aspettando la tua definizione di "aria fritta calunniosa")

Non ho mai detto che chi non la ratifica è brutto e cattivo né voglio far credere che lo sia (tieni conto che, se riferita a me, questa già potrebbe apparire come una calunnia nei miei confronti).
Anzi: le ragioni di dove voglio andare a parare sono tante e articolate e c'entrano pochissimo o molto indirettamente col Vaticano (non sto facendo tutto questo per danneggiare il Vaticano, ammeso che uno come me abbia capacità di farlo).

Royales Sì: è vero ! ... come osservato da più parti ho fatto un gesto che può apparire romantico (e in effetti un po' lo è), ma sono anche ingegnere: quel po' di romanticismo che mi è rimasto lo uso come carburante per qualcosa di sensato.

wink.. Quando mi metto a fare le cose seriamente in genere raggiungo risultati a cui molti non immaginavano potessi arrivare (Avalon può garantire).
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Mar 10 Set 2013 - 7:06

delfi68 ha scritto:
Oltre la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa!" (spero che si capisca che sto celiando), ci può essere di più soltanto la soddisfazione di poter dire: "io ho scritto una lettera al papa, e il papa mi ha risposto!" (con una telefonata, magari)
..E' quello che viene da pensare d'acchito. Ma poi c'e' anche un'altra possibilita', e questa si gioca sulla personalita' dell'autore della lettera.

Un autore romantico e giusto, che crede per un brevissimo istante che il suo nemico non sappia cosa fa.. Alle volte capita anche a me di credere alla buona fede di un prete..risulta incredibile che siano consci della loro situazione criminale e allora cosi come uno che non e' abituato a rubare dice al ladro, oh, guardi che le tasche in cui fruga non sono le mie, shadow per un istante ha magari pensato di scrivere a un papa come scriverebbe a una persona normale che sta commettendo un errore a sua insaputa..o non perfettamente cosciente.

Tutto quel baciare la gente, telefonare, scrivere e chiaccherare che fa questo papa, ha proprio lo scopo di farlo sembrare una persona per bene..e uno, magari in un attimo di romanticismo e ottimismo sfrenato (shadow d'altronde e' un uomo amato e che ama) si puo' pensare che il papa sia veramente una brava persona, vittima suo malgrado di un sistema che lo ingloba e lo muove..

Presumo che l'atto di bonta' che ha mosso Shadow a scrivere a un delinquente, segnalandogli che e' un delinquente, sia da ricercare piu' nella bonta' e nell'onesta' di Shadow che piuttosto in un disegno di presunzione..
Mi pare che Shadow se ne strafotta alla grande se un papa gli telefona..lui ha sognato per un attimo che potesse essere una persona per bene..
Come spiegavo a Don Alberto le ragioni sono tante ed articolate.
Quelle che hai appena evidenziato fanno parte del "lato estetico" che è un po' meno importante per me (non sono così narcisista): io in realtà mi sto ponendo un interrogativo piuttosto pesante che riguarda tutti ed ho avuto il coraggio (direi il fegato) di farlo pubblicamente davanti ad un forum che avrebbe potuto rispondere anche in maniera dissonante (ed in parte così è stato).

Circa il fatto che qualsiasi papa possa essere vittima del sistema che lo ingloba è una cosa che ho sempre pensato (ma questo vale per tutti gli uomini di potere).

E' verissimo anche il fatto che hai evidenziato per cui non mi interessa assolutamente che mi telefoni (mgreen infatti non gliel'ho mica dato il telefono: se vuole mi scrive)

ora vado al lavoro

saluto... ci si sente stasera su questi schermi
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da mix Mar 10 Set 2013 - 11:00

dove c'è prova provabile che un problema è stato posto all'attenzione, come minimo, dopo,
diventa impossibile appellarsi furbescamente all'ignoranza su quell'argomento. (non sapevamo ... come potevamo immaginare ci fossero queste implicazioni ... NESSUNO ce lo ha detto ...). ora qualcuno lo ha detto loro. pubblicamente.
e quindi resta solo lo spazio alla precisa e consapevole volontà di non affrontare la questione.
che falsifica tutte le belle intenzioni propagandate di tendere ad un mondo più umano, comprensivo, solidale con i non omologhi od omologati.
qual'è il messaggio vero?
quello propagandistico o quello implicito nei fatti?
siamo al solito "cambieremo tutto per non cambiare niente"?

mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Minsky Mar 10 Set 2013 - 11:24

delfi68 ha scritto:...
Doppio verde! quoto..

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da don alberto Mar 10 Set 2013 - 18:04

Shadow ha scritto:Don Alberto per favore ! ... sono stato 13 anni in una scuola di preti (sennò non diventavo ateo) questi giochetti dialettici li conosco.
e infatti li usi molto bene.

che c'entra il Vaticano, che ha ripetutamente apprezzato la Dichiarazione ( http://www.vatican.va/roman_curia/secretariat_state/2007/documents/rc_seg-st_20071210_udhr_it.html ), con il Trattato di Nizza?

ps: grazie a Dio, mai studiato in scuole religiose,
in compenso sono laureato in giurisprudenza
(e quindi non mi freghi)

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Shadow Mar 10 Set 2013 - 20:41

non ne ho bisognodon alberto ha scritto:
Shadow ha scritto:Don Alberto per favore ! ... sono stato 13 anni in una scuola di preti (sennò non diventavo ateo) questi giochetti dialettici li conosco.
> e infatti li usi molto bene.

mgreen Ho avuto dei buoni maestri ! ... e sono sempre molto contento quando posso comunicare con loro sulla stessa "lunghezza d'onda" !


specchio > che c'entra il Vaticano, che ha ripetutamente apprezzato la Dichiarazione ( http://www.vatican.va/roman_curia/secretariat_state/2007/documents/rc_seg-st_20071210_udhr_it.html ), con il Trattato di Nizza?

Dunque: ricapitoliamo !

1) ti introduci nella discussione chiedendo quando l'Italia avrebbe approvato la DUDU
2) ti viene risposto tre volte di come i contenuti della DUDU siano stati inseriti nella Costituzione Italiana ancor prima dell'emanazione della DUDU e poi ti viene fatto osservare che (oltre a tutto ciò) la carta dei diritti fondamentali del trattato di Nizza è diventata vincolante per tutti i paesi dell'UE, ma tu eri troppo occupato a parlare di "aria fritta calunniosa" di cui non hai dato definizione nonostante ti sia stata richiesta per due volte (capisco che, essendo tu un insigne giurista, temevi che noi non avremmo compreso la definizione che avresti potuto esporre su questo 3D)
 3) dopo l'ultimo giro di cui al punto 2 rispondi con una domanda a metà tra l'ambiguo ed il retorico su cosa c'entri il Vaticano col trattato di Nizza (come se a me o a qualcun altro su questo forum possa importare qualcosa di ciò)   

??? scusa: non ho capito chi è che usa molto bene certi "giochetti dialettici" ?

PS - in merito all'ultimo punto mi sembra poi doveroso evidenziare che il Vaticano non è paese membro dell'UE (
però - piccolo particolare - aveva un amministratore delegato che ha chiesto insistentemente nel 2003 l'inserimento delle "radici cristiane" nella mai adottata Costituzione dell'UE) quindi un insigne giurista potrà già trovare da solo una risposta alla domanda su cosa c'entri il Vaticano col trattato di Nizza  


> ps: grazie a Dio, mai studiato in scuole religiose,

hysterical che detto da un uomo di chiesa può invitare ad una profonda riflessione sulla natura umana (devo dire che su certe cose Jung ci aveva preso in pieno)


> in compenso sono laureato in giurisprudenza

mgreen
 E infatti immagino che avrai anche fatto l'esame di stato e dirigerai un affermato studio legale (che si occupa sia di civile, che di penale, che di amministrativo, e quando hai tempo anche di diritto canonico e diritto ecclesiastico) ma, al momento (per dare spazio ai tuoi collaboratori e non oscurarli con la tua figura di grande giurista), passi il tempo a fare il parroco.
Ho interpretato male ? 
 

> (e quindi non mi freghi)

ahahahahahah non ne ho alcun bisogno perchè (come vedi) ti freghi da solo, ma siccome sei un "insigne giurista" il mio contributo a tale operazione non potrebbe portare alcun ulteriore miglioramento al compimento della stessa (che già mi sembra a livelli superiori ad ogni aspettativa)

----------------------

Seriamente Don alberto: scusami per l'ironia (non voleva essere denigratoria nei tuoi confronti), ma pure tu ti sei messo in una "posizione di raking".
Prendila come uno scherzo estemporaneo.

Se posso dirtela tutta: hai sollevato insinuazioni supponendo che sotto la mia lettera ci fosse chissà cosa, quando le finalità sono ben altre.
E' chiaro che poi chi è afferente a questo forum ci aggiunge del suo (determinati argomenti sono abbastanza manifesti), ma non sono io che li ho invitati a far ciò (c'è anche chi ha espresso opinione manifesatamente contraria): evidentemente hanno le loro idee in proposito.

boh A maggior ragione la "dichiarazione di intenti" che mi hai evidenziato sul tuo link potrebbe essere un indizio che il quesito della mia lettera non sia così infondato.

diffidente Ma tra "
il dire e il fare" c'è di mezzo "e il" ... e ... "una rondella non fa primavera"

E ... sai Don Alberto: sagace 13 anni con i tuoi colleghi mi hanno insegnato molte più cose "dei giochetti dialettici" (quelli per me sono solo un elemento estetico: la sostanza è un altra ... soprattutto quando si ha a che fare con i gesuiti).

_________________
"Quando anche i nani fanno le ombre lunghe, vuol dire che è l'ora del tramonto !"
Shadow
Shadow
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 224
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Avalon Mar 10 Set 2013 - 21:19

Lo so, lo so. Quest'uomo ha bisogno di un rapido corso di quoting.

Prometto che questo weekend gli spiego mgreen 

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Ospite Mar 10 Set 2013 - 21:20

lookaround 

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da delfi68 Mar 10 Set 2013 - 21:33

dindon ha scritto:e infatti li usi molto bene.
..eh..finalmente un'ammissione da parte del prete..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da mix Mar 10 Set 2013 - 21:47

Avalon ha scritto:Lo so, lo so. Quest'uomo ha bisogno di un rapido corso di quoting.

Prometto che questo weekend gli spiego mgreen 
comincia la lezione dalla relazione ostile tra quote e credenti. o almeno sulla mitologia che qui è dilagata in proposito. carneval  mgreen 
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Un ateo scrive a Bergoglio - Pagina 2 Empty Re: Un ateo scrive a Bergoglio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.