Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Esperienze estreme e cambiamenti radicali

+15
Lyallii
primaverino
*Valerio*
lupetta
davide
Rasputin
Paolo
silvio
The Pilot
Minsky
Sally
iosonoateo
Tomhet
Cosworth117
sognista
19 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Sally Gio 27 Giu 2013 - 18:01

Io credo che l'esperienza piu' estrema che ho vissuto sia stata quella di diventare madre. Certo l'estremismo di questa esperienza non e' dello stesso tipo del girare nudi in bici o paracadutarsi da un elicottero... ma quanto alla profondita' sconvolgente del sentimento che si prova, alla piena impossibilta' razionale di interpretarlo, quando come un'onda ti travolge, ti impregna fino alle ossa, ti sconvolge completamente... e' di gran lunga superiore!
Quanto al portare un cambiameto radicale poi, mi e' bastato incrociare gli occhi di mia figlia in sala parto per rendermi conto che la mia vita sarebbe cambiata. L''essere madre conferisce alla mia vita un senso completamente nuovo, e' una rivoluzione copernicana che ti mette davanti alla consapevolezza che l'amore che hai provato per gli esseri umani incontrati sino a quel momento e' poca cosa in confronto a cio' che riesci a provare per quella creatura. E di conseguenza i valori si devono necessariamente ri-settare.
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... ed ogni volta, simbolicamente, strappiamo una pagina ad un libro di Cioran. ok

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Rasputin Gio 27 Giu 2013 - 18:37

Diva ha scritto:[...]
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... [...]

beh io non ne sarei tanto sicuro, i casi come questo

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/roma-partorisce-getta-figlio-cassonetto-infanticidio-era-nato-vivo-1500911/

non sono infrequenti. Poi sul principio in sè concordo eh

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Merini10- Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da *Valerio* Gio 27 Giu 2013 - 18:46

sognista ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Verde anche da parte mia amico.

Vedo che non ti sei fatto mancare quasi nulla ok

E' colpa della vita.... è troppo intrigante!!!

bella la fras e"sono fuori dentro" mi piace molto, posso copiartela???


Ma sicuramente, nemmeno da chiedere, non ha certo il copyright ok

Ti farò sapere qualche mia perla, sai anch'io sono stato piuttosto eccentrico e ho fatto parecchie cose fuori dagli schemi carneval

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Sally Gio 27 Giu 2013 - 18:58

Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:[...]
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... [...]

beh io non ne sarei tanto sicuro, i casi come questo

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/roma-partorisce-getta-figlio-cassonetto-infanticidio-era-nato-vivo-1500911/

non sono infrequenti. Poi sul principio in sè concordo eh


Guarda, lo sapevo che sarebbe arrivato il bastiancontrario di turno a far notare che alcune volte le madri buttano i figli nei cassonetti o che i padri se li dimenticano in auto manco fossero un mazzo di chiavi...

Ovviamente hai capito anche tu che il senso del mio post non era quello di fare un quadro sul grado di istinto materno/paterno nel mondo. E' piu' che ovvio che il legame di cui parlo non si crea sempre e in maniera necessaria (infatti ho scritto "ogni volta che si crea un legame..."), e questo puo' succedere perche' qualcosa va storto a livello personale o sociale... Ma cio' non toglie nulla alla profondita' del sentimento che si e' in grado di provare.

Ora aspetto che qualcuno ci venga a spiegare (per ma millemillesima volta) che in fin dei conti e' solo questione di ossitocina...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Gio 27 Giu 2013 - 19:37

cofee ha scritto:che persone fisicamente perfette (non parlo, di bellezza fisica....non solo, almeno...!) debbano "aiutarsi" con dei surrogati di felicità.
La Felicità si suda, si conquista, la si immagina, si rincorre, ci si prepara, si merita.... E' già tutto in noi. Tutto il resto è relativo... E se capisco un pischello...non "giustifico" un adulto, tranne che in rari casi, e per brevi periodi, magari per "digerire" grossi traumi...
(mio modesto parere...)

parere rispettabilissismo, ovviamente, però...
Io non credo che sconfinare nella devianza sia per cercare la felicità come la intendi tu. Tu, forse, stai pensando alla felicità come SERENITA'...
C'è chi invece, come me, concepisce la felicità come VORACITA'.
Io adoro sapere, sentire il gusto della vita, sentirlo dentro. Anche stando fermo su un ponte facendo finta di buttarmi per sentire l'angelo della morte dietro alle spalle.

Grossi traumi?
Ma tutti li abbiamo, gli esseri umani NASCONO malati!
Il trauma è con-genito: si genera al nascere...
Non esiste il peccato universale, ma la condanna, quella esiste.
Non esiste il paradiso, ma noi ne siamo stati cacciati.
Se non lo sai, sei fortunata, e puoi vivere serena.
Da quando lo sai, l'unico rimedio per sopportare di vivere, è saperlo ancora di più...
Voraci del sapere che acceca, come il tossico cerca la dose che gli ha tolto il gusto di vivere serenamente.
Essere innamorati una volta è il danno (il film di Malle).
Ti danna.
Sai cosa si prova, scopri che esiste una felicità così intensa da far male.
Hai assaggiato il frutto dell'albero della conoscenza.
La conoscenza biblica (in ebraico da' ath) è CARNALE.
Io mi vesto di nero, adoro da sempre l'ora del vespro, quando il giorno trascolora nella notte, e leggendo il tuo sincero feedback (mi è servito molto, grazie!!!) ho trovato un bandolo nel labirinto della mia anima.
Da cui non possiamo uscire, perché noi non siamo Perseo.
E neppure il Minotauro.
Noi, siamo il labirinto.

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Rasputin Gio 27 Giu 2013 - 19:46

Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:[...]
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... [...]

beh io non ne sarei tanto sicuro, i casi come questo

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/roma-partorisce-getta-figlio-cassonetto-infanticidio-era-nato-vivo-1500911/

non sono infrequenti. Poi sul principio in sè concordo eh


Guarda, lo sapevo che sarebbe arrivato il bastiancontrario di turno a far notare che alcune volte le madri buttano i figli nei cassonetti o che i padri se li dimenticano in auto manco fossero un mazzo di chiavi...

Ovviamente hai capito anche tu che il senso del mio post non era quello di fare un quadro sul grado di istinto materno/paterno nel mondo. E' piu' che ovvio che il legame di cui parlo non si crea sempre e in maniera necessaria (infatti ho scritto "ogni volta che si crea un legame..."), e questo puo' succedere perche' qualcosa va storto a livello personale o sociale... Ma cio' non toglie nulla alla profondita' del sentimento che si e' in grado di provare.

Infatti ho scritto che concordo sul principio eh...

Diva ha scritto:Ora aspetto che qualcuno ci venga a spiegare (per ma millemillesima volta) che in fin dei conti e' solo questione di ossitocina...

Non ce n'è bisogno, gli hai appena risparmiato la fatica tu mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Merini10- Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Lyallii Gio 27 Giu 2013 - 20:53

Son d accordo con te sognista...
L ho scritto anche io, la felicità è una cosa, la serenità un altra...

E la gioia... L attimo di gioia che senti in certi momenti, non puoi provare a conquistarlo, arriva e basta ed è bello proprio per quello, perchè è inaspettato...
Se fosse ogni giorno, facilmente conquistabile, quel momento di gioia non sarebbe piu speciale.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 39
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 9:27

san.guasto ha scritto:

- fatto la cosa sbagliata, sapendo che era la cosa sbagliata, per seguire un innamoramento che mi rendevo benissimo conto che non avrebbe portato da nessuna parte se non a qualche giorno/settimana/mese di divertimento

- essere a 100-120 m sottoterra, corso di speleologia 100 e passa metri da terra ti piacerebbero di sicuro,

-* provare i funghetti allucinogeni (penso che prima o poi lo farò);

- paracadutarmi

-preavviso prima di morire (tra le 2 e le 24 h)

- provare gravidanza e parto (questo ovviamente... va bè, che ve lo dico a fare).


Sì, mi hai beccato in pieno e mi hai regalato un bellissimo sogno che ho già inserito nel mio file TODO! (corso di speleologia... woooow!!!)

- Il paracadute è molto più tosto, invece, emozione simile ma alla portata di tutti tirarti da un aereo, farti qualche secondo di caduta libera e poi planare in parapendio, io l'ho fatto ed è veramente pieno di tante emozioni diverse, dal terrore alla pace universale (non eterna, eh?)
Concordo con gravidanza e avviso ante mortem. Bellissimo, poter salutare, piangere... mica andarsene così come un moschino, cazzo!!!!

- occhio ai funghetti io non li proverò: ci sono molti fattori che possono far sbagliare l'intensità, non solo la dose, quindi è facile prenderne troppi, però magari è una mia paranoia...

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 9:35

lupetta ha scritto:
sognista ha scritto:
lupetta ha scritto:caspita, sognista io in confronto a te non ho fatto proprio un bel niente!

..........non hai mai fatto sesso con un uomo???????
ma allora devi troppo provare!!!!!!
Poi per il resto non sono una persona normale!!
[/quote]

Come nella firma di Valerio (bellissima) si può essere FUORI anche solo DENTRO...
Intendo dire che anche io adesso vivo una vita normale, come tu pensi che sia la tua, ma non c'è niente di male... Non è che chi fa esperienze estreme è più figo!!!!
Semplicemente è inquieto, sta cercando e mette in conto qualche rischio, punto...
Ma tu, magari, come me, NON sei normale dentro di te... Che non è né megio né peggio neppure questo!
L'importante è riuscire a essere più felici possibile: se una è felice con 4 bambini, faccia i suoi 4 bambini, se una è felice con 4 amanti, si faccia i suoi 4 amanti...
Io alla mia ragazza, a propostio giel'ho detto: tutti gi amanti che vuoi ma zero bambini, grazie. E infatti, per ora funziona...
La formua universale è solo il gnoscite ipsum, conosci te stesso...
Che significa...
COnosci IL CUORE, ciò che vuoi, come funzioni, le balle che ti racconti, di cosa hai davvero bisogno...

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 9:38

Paolo ha scritto:
Come fai a non sclerare?  Ehh non è facile. Quello che ti fa sembrare tutto questo cosa da niente è il terrore di non uscirne vivo! Sai cosa ne sentivi notte e giorno di gente che urlava!! Io non capivo niente, ma non penso che fossero così allegri.

Io prendo il Wellbutrin da 300 da vari anni. A me fa qualcosa ma non molto. Però tutto sommato è privo di effetti collaterali e ben sopportabile. E' l'unico antidepressivo che riesco a sopportare.

grazie delle spiega sul bupro.
... urca boia, isolato così è una mazzata psicologica bela tosta... urca boia!

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 9:42

Lyallii ha scritto: Non tutto quello che si fa è per cercare la felicità, a volte anche solo per curiosità.

Poi son d accordo che fare lo scemo e rischiare la vita correndo in auto e specialmente rischiare di far del male agli altri giusto per provare un esperienza estrema sia assurdo...

Forse tu parli di serenità...

quoto tutto, esatto, ho scritto the same anche io a Cofee (che fa bene a "preoccuparsi", comunque, è un tema importante... io credo che ognuno, dentro di noi, quando sente l'imulso a rischiare, ha una piccola Cofee che sussurra... ma che cazzo stai a fà??? perché non pensi a lottare per quello che conta invece di fare il matto???"
tranne che, se uno è matto.... boxed fuma

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 9:55

Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:[...]
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... [...]

beh io non ne sarei tanto sicuro


Guarda, lo sapevo che sarebbe arrivato il bastiancontrario di turno a far notare che alcune volte le madri buttano i figli nei cassonetti E' piu' che ovvio che il legame di cui parlo non si crea sempre e in maniera necessaria
Ora aspetto che qualcuno ci venga a spiegare (per ma millemillesima volta) che in fin dei conti e' solo questione di ossitocina...

Diva, grazie, mi hai fatto sentire un idiota, perché mentre leggevo la tua bellissima descrizione, ho subito pensato.... OSSITOCINA hahaahahahahahahaahah
Quando ho letto il tuo secondo commento mi sono sentito un idiota, allora ho riletto la tua descrizione e ho intuito qualcosa che non avevo mai pensato. grazie.

Però... Miskin lo scassa palle ha ragione, secondo me!!!
Tu giustamente dici: il mondo migliora.
Ma poi aggiungi: se si crea un legame.
Allora io ti dico: se si crea QUALUNQUE legame d'amore, il mondo migliora...
E, ma pigliami pure a schiaffi virtuali, se vuoi, io ti dico che le donne che vivono essere madri con la meravigliosa potenza e gioia che trasmetti tu, possono diventare più facilmente delle madri eccellenti, e quindi fare un figlio felice, ma personalmente tendono a dare troppo per scontato che fanno del bene al mondo.
Scusa, ma fare un figlio E' UN ATTO DI EGOISMO.
Esattamente come innamorarsi, viaggiare, scrivere un romanzo.
Quindi, se fa felice la madre, e fa del bene al figlio, è un meraviglioso esempio di egoismo intelligente e reciproco, ma non migliora il mondo a prescindere... e le madri non fanno un figlio per migliorare il mondo...
Questa cosa di migliorare il mondo è molto kantiana, è un po' una sovrastruttura arcaica... Io credo che siamo tutti eogisti, anche le madri, solo che ci sono egoismi intelligenti che rendono migliore QUEL PICCOLO MONDO CHE CI STA INTORNO.
Il grande mondo, il mondo planetario, a mio parere ha bisogno di TUTTO eccetto che di altri bambini.
... scusa eh? io ho emozioni molto contrastanti rispetto alla maternità, quindi schiaffeggiami pure, magari la mia opinione è esacerbata dalle mie emozioni!

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Rasputin Ven 28 Giu 2013 - 9:56

sognista ha scritto:
Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:[...]
Penso che ogni volta che si crea un legame madre/padre figlio, il mondo diventi un posto leggermente migliore... [...]

beh io non ne sarei tanto sicuro


Guarda, lo sapevo che sarebbe arrivato il bastiancontrario di turno a far notare che alcune volte le madri buttano i figli nei cassonetti  E' piu' che ovvio che il legame di cui parlo non si crea sempre e in maniera necessaria
Ora aspetto che qualcuno ci venga a spiegare (per ma millemillesima volta) che in fin dei conti e' solo questione di ossitocina...

Diva, grazie, mi hai fatto sentire un idiota, perché mentre leggevo la tua bellissima descrizione, ho subito pensato.... OSSITOCINA hahaahahahahahahaahah
Quando ho letto il tuo secondo commento mi sono sentito un idiota, allora ho riletto la tua descrizione e ho intuito qualcosa che non avevo mai pensato. grazie.

Però... Miskin lo scassa palle ha ragione, secondo me!!!
Tu giustamente dici: il mondo migliora.
Ma poi aggiungi: se si crea un legame.
Allora io ti dico: se si crea QUALUNQUE legame d'amore, il mondo migliora...
E, ma pigliami pure a schiaffi virtuali, se vuoi, io ti dico che le donne che vivono essere madri con la meravigliosa potenza e gioia che trasmetti tu, possono diventare più facilmente delle madri eccellenti, e quindi fare un figlio felice, ma personalmente tendono a dare troppo per scontato che fanno del bene al mondo.
Scusa, ma fare un figlio E' UN ATTO DI EGOISMO.
Esattamente come innamorarsi, viaggiare, scrivere un romanzo.
Quindi, se fa felice la madre, e fa del bene al figlio, è un meraviglioso esempio di egoismo intelligente e reciproco, ma non migliora il mondo a prescindere... e le madri non fanno un figlio per migliorare il mondo...
Questa cosa di migliorare il mondo è molto kantiana, è un po' una sovrastruttura arcaica... Io credo che siamo tutti eogisti, anche le madri, solo che ci sono egoismi intelligenti che rendono migliore QUEL PICCOLO MONDO CHE CI STA INTORNO.
Il grande mondo, il mondo planetario, a mio parere ha bisogno di TUTTO eccetto che di altri bambini.
... scusa eh? io ho emozioni molto contrastanti rispetto alla maternità, quindi schiaffeggiami pure, magari la mia opinione è esacerbata dalle mie emozioni!

Quando hai ragione, hai ragione.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Merini10- Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da cofee Ven 28 Giu 2013 - 10:03

@Sognista:
io non credo che tu sia matto...anzi! Bello, il tuo (inizio di) romanzo on-line... Mi è piaciuta la frase che "la felicità è un bimbo in pancia".
Io sono un pò come te, sognista, in realtà: me la canto e me la suono (con tanto di cori alpini e banda, e orchestra filarmonica!)....
Ho capito, che hai capito, quello che volevo dire... Non serve, qui (come nella vita) stare troppo a precisare... Felicità? Serenità? Le parole sono foglie al vento....
Ho capito che o ci si capisce - al volo - da subito...o sarà sempre molto difficile... A volte è proprio una missione impossibile, e lì - lo ammetto - la prendo come sfida... Ma non sono disposta, a perdere quello che ho - a fatica - conquistato....
Ergo: mi allontano...ma resto nei dintorni, come una farfalla, cercando di metterci tutta la leggiadrìa e l'allegria di cui sono capace....conscia del fatto che la Joia è contagiosa... E che chi parla con il cuore, prima o poi, li trova, i suoi simili....
Caro Sognista. Tu dici: sono felice..... E io so, che in realtà la brami, questa benedetta felicità, con passione, con voracità...e follia.... Io (e lo hai capito) non ti dirò mai "fai male".... solo volevo invitarti a...volerti più bene.
P.s.: è la piccola cofee...che ti parla. quella che - idealmente - ti manda quell'sms...
Scrivi benissimo.
Buon Tutto


Ultima modifica di cofee il Ven 28 Giu 2013 - 10:07 - modificato 1 volta.

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Minsky Ven 28 Giu 2013 - 10:06

sognista ha scritto:
Il grande mondo, il mondo planetario, a mio parere ha bisogno di TUTTO eccetto che di altri bambini.
grazieeee

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 26032
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da cofee Ven 28 Giu 2013 - 10:17

Avete mai guardato lo sguardo di un neonato, appena nato? c'è una saggezza, dentro...c'è l'Infinito.. c'è la Speranza... c'è, "zippata", tutta la Meraviglia del vivere....
Senza bambini non ci sarebbero più sorrisi, nè sonore risate...perchè morirebbe anche il fanciullino che è dentro di noi.... e la tristezza ci avvolgerebbe perchè, se ci divertiamo, se ci sballiamo, se ci innamoriamo, se facciamo cose folli...o anche solo se ci sentiamo vivi... è grazie a lui, che ancora vive dentro di noi....
Il mondo dei bimbi è un mondo pulito, diretto, senza condizionamenti. Sono loro, che devono cambiare (in meglio!) il mondo... noi siamo solo carcasse...
E' brutto, e fa pensare, che proprio voi uomini (che siete quelli, tutto sommato, meno coinvolti, dalla nascita di figli...fisicamente..e oltre....) pensate che non si debbano più fare figli... Però (vedi, la contraddizione?) molti di voi vorrebbero "provare" la gravidanza e il parto....
Mah... io credo che bisognerebbe fidarsi di più, della vita...e il coraggio usarlo per le cose che contano, e non solo per le cavolate....con tutto il rispetto, eh? Sono madre e parlo con cognizione di causa, ma a questo punto sono sempre più convinta che l'essere umano stia portando l'umanità verso non solo, l'egoismo... ma verso l'avarizia. Di bimbi ce ne vorrebbero di più, invece, e da loro, dovremmo imparare - tutti - come si affrontano (e superano) le difficoltà. Certo, hanno bisogno di Amore. Ma non, solo loro....

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 10:26

cofee ha scritto:@Sognista:
Tu dici: sono felice..... E io so, che in realtà la brami, questa benedetta felicità, con passione, con voracità...e follia.... Io (e lo hai capito) non ti dirò mai "fai male".... solo volevo invitarti a...volerti più bene.
P.s.: è la piccola cofee...che ti parla. quella che - idealmente - ti manda quell'sms...
Scrivi benissimo.
Buon Tutto

grazie, Cofee, solo una precisazione: Ingranaggi ad Amore è un romanzo, quella presentazione non è la mia opinione ma l'opinione del mentore del romanzo, che è un personaggio. ... seeee magari io fossi lui hehehehe!!!

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da cofee Ven 28 Giu 2013 - 10:29

bè, sono sicura che tu sei MEGLIO, di lui....! wink..wink..

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 11:21

cofee ha scritto:Avete mai guardato lo sguardo di un neonato, appena nato? c'è una saggezza, dentro...c'è l'Infinito.. c'è la Speranza... c'è, "zippata", tutta la Meraviglia del vivere....
Senza bambini non ci sarebbero più sorrisi, nè sonore risate...perchè morirebbe anche il fanciullino che è dentro di noi....
Il mondo dei bimbi è un mondo pulito, diretto, senza condizionamenti. Sono loro, che devono cambiare (in meglio!) il mondo... noi siamo solo carcasse...
E' brutto, e fa pensare, che proprio voi uomini (che siete quelli, tutto sommato, meno coinvolti, dalla nascita di figli...fisicamente..e oltre....) pensate che non si debbano più fare figli... e il coraggio usarlo per le cose che contano, e non solo per le cavolate....con tutto il rispetto, eh? Sono madre e parlo con cognizione di causa, ma a questo punto sono sempre più convinta che l'essere umano stia portando l'umanità verso non solo, l'egoismo... ma verso l'avarizia. Di bimbi ce ne vorrebbero di più, invece, e da loro, dovremmo imparare - tutti - come si affrontano (e superano) le difficoltà. Certo, hanno bisogno di Amore. Ma non, solo loro....

Ciao, scusa ma non sono d'accordo con questa mistificazione dell'infanzia.
I bambini che vedi tu esistono solamente nella tua fantasia.
Una mia amica ha un gatto e lo tratta come un peluche, e si scandalizza quando lo vede cacciare le lucertole in terrazza (squartandole e lasciandole lì agonizzanti, ovviamente).
Tu sei programmata dalla natura per edulcorare il mondo dell'infanzia. Ottimo per tuo figlio, e meno male che fu programmata così anche mia madre.
Niente a che vedere con i bambini.
Non sono quelli che vedi tu, e lo dico da celibe a madre.
Saggezza? ... Dimmi che stai scherzando...
Innocenza? Ma com'è possibile che dopo 120 anni da Freud ancora qualcuno pensi che i bambini sono "innocenti"? E poi... Innocenti DI CHE?
La verità è che quando tu dici che siamo "carcasse" tu stai disprezzando i bambini, perché TUTTE noi carcasse siamo stati bambini e tutti i bambini diventeranno CARCASSE.
E' assurdo contrapporre i bambini agli adulti... QUEI bambini SARANNO QUESTI adulti! pedofili, isteriche, frustrati, ambiziosi con il Cayenne, impiegate depresse... Non sono il risultato della società: sono il risultato dello scontro tra infanzia e società.
E senza la società?
Il bambino è programmato per essere di un tale egoismo che spaccherebbe volentieri a martellate la testa del fratellino, se è geloso. E' giusto così, la madre deve essere solo sua, il fratellino minore DEVE MORIRE. Poi, per fortuna, la mamma lo fa CRESCERE. I bambini piccoli fanno scene e tirano i loro dolci pugnetti in una maniera che, se lo facesse un adulto, sarebbe da internare.
Le loro pulsioni sono PRIMITIVE. SELVAGGE. NATURALI. MERAVIGLIOSE. FEROCI.
Sono pura natura.
Si prendono il mano il pisellino davanti alla nonna scandalizzata, fosse per loro cagherebbero mentre mangerebbero, assaggiano volentieri la pupù.
Sono meravigliosi, per me.
MA MENO MALE che la maggior parte cresce... Meglio un gregge frustrato che orde di psicopatic genialii... Se i bambini non crescessero, sarebbero romantici, feroci, assassini, eternamente innamorati (ogni ora di qualcosa e di qualcuno di diverso ovviamente, come con i giocattoli) incapaci di ragionare, immensamente creativi, ovviamente tossicodipendenti, suggestionabili, divertentissimi, plagiabili, totalmente inaffidabili, lussuriosi, e farebbero parte delle folle che si esaltano, che tifano, che urlano in preda al sentimento oceanico del branco! Quelli che non crescono, e che rimangono con le pulsioni primitive dell'infanzia ma la forza e l'astuzia dell'età adulta diventano:
psicopatici
perversi
ossessivi
maniaco-depressivi
emarginati
tossici e dipendenti dalle più improbabili sostanze e ossessioni
artisti
geni
adorabili
idealisti
matti
comici
sbandati
Incapaci, insomma di un minimo di ragionevole equilibrio, compromesso, procrastinazione, integrazione.
Se tuo figlio avesse la mia intelligenza, potere e libertà ma il SUO cuore, altro che i miei azzardi... Altro che Dorian Gray... I bambini amano intensamente e altrettanto intensamente odiano, e vogliono provare tutto, e vivono nell'angoscia e nella curiosità di un mondo misterioso, dove TUTTO è fatto per loro.
Hanno una sete di superominismo che solo con la continua repressione verrà spenta, facendoli gregge obbediente.

I bambini sono meravigliosi e terribili quanto gli adulti.
Sono più selvaggi, nel bene e nel male.
E meno civilizzati, nel bene e nel male.
Gli adulti sono bambini civilizzati.

Sai cosa sarebbe etico, buono e utile per l'umanità? OCCUPARCI DEI BAMBINI CHE SONO GIA' NATI, CHE SONO CRESCIUTI E CHE ADESSO SONO VECCHI.
Invece di farne di nuovi senza patente, come se fosse semplice, e generare un continuo ricambio di un'umanità che viene munta a miliardi vivendo vite-spazzatura.

Più qualità, meno quantità.
Questo, ci vorrebbe.
E meno misticismi.

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da lupetta Ven 28 Giu 2013 - 11:59

io sono in procinto di fare un cambiamento radicalissimo nella mia vita..ok

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da san.guasto Ven 28 Giu 2013 - 12:48

sono d'accordo praticamente al 100% con la descrizione che il sognista dà ai cuccioli d'uomo e sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori (così come servirebbe una sorta di patentino per andare a votare, ma va bè, putroppo non si può fare...), ma siccome sono un ateaccio egoista io i miei 2-3 figli mi impegnerò per averli e tie  ai problemi del mondo mgreen

(anche perchè, da bravo ateaccio presuntuoso, sono convinto che riuscirò ad fornire loro un'educazione al pensiero libero ed indipendente tale che, tirando le somme, daranno un contributo all'evoluzione dell'umanità maggiore rispetto ai problemi dovuti all'uso delle risorse)

_________________
censored 
b) Piena discrezione, da parte dei moderatori-amministratori, di espellere comunque dal forum quegli utenti che, con il loro comportamento (atteggiamento polemico, litigioso, antisocievole) risultino in qualche modo destabilizzanti per il forum, pur non infrangendo di fatto nessuna regola.
TRAD.
Unica regola: non stare sul cazzo amoderatori-amministratori.
 censored
san.guasto
san.guasto
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.05.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Minsky Ven 28 Giu 2013 - 13:04

sognista ha scritto:...
Sai cosa sarebbe etico, buono e utile per l'umanità? OCCUPARCI DEI BAMBINI CHE SONO GIA' NATI, CHE SONO CRESCIUTI E CHE ADESSO SONO VECCHI.
Invece di farne di nuovi senza patente, come se fosse semplice, e generare un continuo ricambio di un'umanità che viene munta a miliardi vivendo vite-spazzatura.

Più qualità, meno quantità.
Questo, ci vorrebbe.
E meno misticismi.
Della serie: "vette di lucidità sempre più alte".

ok

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 26032
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da cofee Ven 28 Giu 2013 - 13:45

lupetta ha scritto:io sono in procinto di fare un cambiamento radicalissimo nella mia vita..ok

ohi, Lupè: di nuovo incintata? eeeeeeek 

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da BestBeast Ven 28 Giu 2013 - 14:14

Vero, il Sognista, sempre più Realista!


p.s. Merda, ora scegliere i colori diventa veramente un casino.

_________________
Lei è cattolico? Allora mi perdoni

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2926
Occupazione/Hobby : Pescatore di uomini
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Lyallii Ven 28 Giu 2013 - 14:30

Si fare un figlio anche per me non ha niente a che vedere con il migliorare la società, l ho fatto per me stessa lo ammetto, per nessun altro.

Sono soddisfatta della mia esperienza, tornassi indietro rischierei ancora la mia vita mille volte per avere mio figlio, ne è valsa la pena.

Ma non l ho fatto per nessun altro che me stessa...
Son ingrassata 20 chili, non riuscivo ad attaccarmi le scarpe, ho vomitato ogni giorno per tutta la gravidanza, avevo al posto di due piedi due zampogne e i seni mi gocciolavano e dolevano da morire...
Ho subito un operazione e ho rischiato la vita per quasi otto mesi.
Non l ho fatto per altri che per me stessa, per colmare un bisogno, un desiderio...

il rapporto d amore piu grande che ho è con lui che considero piu importante della mia stessa vita, non con la società...

Beh ho fatto anche un grande regalo a mio marito, ovviamente! E anche ai nonni...
Ma non l ho fatto per loro, non si fanno figli per gli altri secondo me.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 39
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 20:05

Lyallii ha scritto:Si fare un figlio anche per me non ha niente a che vedere con il migliorare la società, l ho fatto per me stessa lo ammetto, per nessun altro.

Sono soddisfatta della mia esperienza, tornassi indietro rischierei ancora la mia vita mille volte per avere mio figlio, ne è valsa la pena.

Ma non l ho fatto per nessun altro che me stessa...
Son ingrassata 20 chili, non riuscivo ad attaccarmi le scarpe, ho vomitato ogni giorno per tutta la gravidanza, avevo al posto di due piedi due zampogne e i seni mi gocciolavano e dolevano da morire...
Ho subito un operazione e ho rischiato la vita per quasi otto mesi.
Non l ho fatto per altri che per me stessa, per colmare un bisogno, un desiderio...

il rapporto d amore piu grande che ho è con lui che considero piu importante della mia stessa vita, non con la società...

Beh ho fatto anche un grande regalo a mio marito, ovviamente! E anche ai nonni...
Ma non l ho fatto per loro, non si fanno figli per gli altri secondo me.

Olè! Brava! E ci mancherebbe, lo hai fatto tu mettendo in gioco il tuo corpo!

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da sognista Ven 28 Giu 2013 - 20:06

san.guasto ha scritto:sono d'accordo praticamente al 100% con la descrizione che il sognista dà ai cuccioli d'uomo e sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori (così come servirebbe una sorta di patentino per andare a votare, ma va bè, putroppo non si può fare...), ma siccome sono un ateaccio egoista io i miei 2-3 figli mi impegnerò per averli e tie  ai problemi del mondo mgreen

(anche perchè, da bravo ateaccio presuntuoso, sono convinto che riuscirò ad fornire loro un'educazione al pensiero libero ed indipendente tale che, tirando le somme, daranno un contributo all'evoluzione dell'umanità maggiore rispetto ai problemi dovuti all'uso delle risorse)

Anche io credo che si possa concepire un patentino per votare e generare, ma fra centinaia di anni e dopo un altro paio di guerre mondiali, ora siamo ancora dei cavernicoli.

_________________
Ciao, mi sono intrippato a s-ragionare Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 418715 su come essere felici Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 579801 ;-) quindi se ti capita di farci un salto, qualunque opinione *anche critica* sarà un favore che mi fai! Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 588256
sognista
sognista
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 218
Età : 52
Località : Gran Canaria
Occupazione/Hobby : web designer
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.05.10

http://www.yuriradaelli.it

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Paolo Ven 28 Giu 2013 - 23:56

L'unica cosa certa nel mettere un bambino al mondo è che crei un essere per farlo morire!!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 68
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da lupetta Sab 29 Giu 2013 - 0:01

cofee ha scritto:
lupetta ha scritto:io sono in procinto di fare un cambiamento radicalissimo nella mia vita..ok

ohi, Lupè: di nuovo incintata? eeeeeeek 
no no!

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Sally Lun 1 Lug 2013 - 9:44

sognista ha scritto:
Tu giustamente dici: il mondo migliora.
Ma poi aggiungi: se si crea un legame.
Allora io ti dico: se si crea QUALUNQUE legame d'amore, il mondo migliora...
E, ma pigliami pure a schiaffi virtuali, se vuoi, io ti dico che le donne che vivono essere madri con la meravigliosa potenza e gioia che trasmetti tu, possono diventare più facilmente delle madri eccellenti, e quindi fare un figlio felice, ma personalmente tendono a dare troppo per scontato che fanno del bene al mondo.
Scusa, ma fare un figlio E' UN ATTO DI EGOISMO.
Esattamente come innamorarsi, viaggiare, scrivere un romanzo.
Quindi, se fa felice la madre, e fa del bene al figlio, è un meraviglioso esempio di egoismo intelligente e reciproco, ma non migliora il mondo a prescindere... e le madri non fanno un figlio per migliorare il mondo...
Questa cosa di migliorare il mondo è molto kantiana, è un po' una sovrastruttura arcaica... Io credo che siamo tutti eogisti, anche le madri, solo che ci sono egoismi intelligenti che rendono migliore QUEL PICCOLO MONDO CHE CI STA INTORNO.
Il grande mondo, il mondo planetario, a mio parere ha bisogno di TUTTO eccetto che di altri bambini.
... scusa eh? io ho emozioni molto contrastanti rispetto alla maternità, quindi schiaffeggiami pure, magari la mia opinione è esacerbata dalle mie emozioni!

D'accordissimo con te, nessuno schiaffo, tranquillo.

Io sono una feroce sostenitrice di questo progetto:

http://www.rientrodolce.org/


quindi mi trovi d'accordo al 101% quando dici che il mondo non ha bisogno di ulteriori bambini. Io per scelta ho una figlia sola e non ho in programma altri bimbi, anche se mi permetto di farti notare che il problema del sovrannumero dovrebbe essere risolto piu' altrove (paesi in via di sviluppo), che qui, dove il trend e' gia' quello giusto (meno figli).

Il mio discorso sul "migliorare il mondo" era piu' che altro a livello personale/del singolo... io parlavo in termini di "intelligenza empatica", banalmente ho fatto il ragionamento + empatia = societa' migliore. Io penso che diventare genitori sia un evento che massimizza la nostra capacita' empatica, tutto qui.

Poi, come giustamente mi si faceva notare, non sempre accade... anzi, credo che l'avere un minor numero di figli permetta di ottimizzare la nostra attenzione nei confronti della prole (della serie quality over quantity) e quindi la decrescita demografica si inserirebbe bene anche in un tipo di progetto di empatizzazione della societa'.

Ribadisco che quel "migliore" comunque non voleva avere significato universale. ok 

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Steerpike Lun 1 Lug 2013 - 13:48

san.guasto ha scritto:sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori)
Io sarei favorevole anche a un corso più duro (come quello per diventare pilota o chirurgo).

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da lupetta Lun 1 Lug 2013 - 17:32

good post 

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Paolo Lun 1 Lug 2013 - 18:42

Steerpike ha scritto:
san.guasto ha scritto:sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori)
Io sarei favorevole anche a un corso più duro (come quello per diventare pilota o chirurgo).

Il problema è che chi può fare questo? Nessuno!! Il Giusto o il Vero non è appannaggio di nessuno!!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 68
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Ospite Lun 1 Lug 2013 - 20:17

più che altro se una non-patentata rimane incinta che fai? aborto forzato? glielo levi e lo mandi all'orfanotrofio?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da *Valerio* Lun 1 Lug 2013 - 20:23

jessica ha scritto:più che altro se una non-patentata rimane incinta che fai? aborto forzato? glielo levi e lo mandi all'orfanotrofio?

Beh, avrebbe nove mesi di tempo per frequentare corsi mgreen 

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Ospite Lun 1 Lug 2013 - 21:01

*Valerio* ha scritto:
jessica ha scritto:più che altro se una non-patentata rimane incinta che fai? aborto forzato? glielo levi e lo mandi all'orfanotrofio?

Beh, avrebbe nove mesi di tempo per frequentare corsi mgreen 
ah si, su questo accordo totale 100%

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da *Valerio* Lun 1 Lug 2013 - 21:15

jessica ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
jessica ha scritto:più che altro se una non-patentata rimane incinta che fai? aborto forzato? glielo levi e lo mandi all'orfanotrofio?

Beh, avrebbe nove mesi di tempo per frequentare corsi mgreen 
ah si, su questo accordo totale 100%

 E così strano che io te siamo così in completa sintonia...e allora sai che ti dico?
Mandiamoci pure anche il padre :si si:

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da davide Lun 1 Lug 2013 - 21:53

Mah.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da *Valerio* Lun 1 Lug 2013 - 22:05

davide ha scritto:Mah.

 Aspè

Davide, io mica intendo grosse cose eh, intendo una roba soft che non deve essere prima di tutto invasiva della privacy. Ad esempio che sia volta a scongiurare quelle crisi post parto che colpiscono alcune donne, ho un paio di amici che se la sono passata molto brutta in questo senso.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Sally Lun 1 Lug 2013 - 22:54

Beh, Vale, al corso pre-parto non parlano solo di come gestire il travaglio, ma anche e soprattutto di come affrontare le emozioni/paure/difficolta'/senzazioni travolgenti che la maternita' (e la paternita') fanno necessariamente vivere a dei neo-genitori...
Una volta avuto il bimbo si puo' richiedere la "dimissione protetta" (nella nostra ASL e' attivata in automatico). Al rientro a casa viene a fare visita una puericultrice del che informa i genitori delle iniziative del consultorio familiare e risponde alle domande e ai dubbi, fornendo supporto sia materiale che psicologico. Queste uscite della puericultrice possono anche essere protratte per qualche tempo nel caso di problemi particolari (per esempio difficolta' nell'allattamento). Il consultorio poi mette a disposizione settimanalmente degli incontri con ostetriche e puericultrici che gratuitamente rispondono alle domande e monitorano il peso del bambino. Questi incontri avvengono di norma in una sala dell'asl dove tutte le mamme (e/o papa') con bimbi piu' o meno della stessa eta' si ritrovano e allattano insieme i loro pargoli, diventando cosi' un buon modo per creare una rete di contatti ed eviatre che ci si senta soli e spiazzati, o anche semplicemente per stabilire nuove amicizie.

Quanto al patentino, boh, non mi convince molto la cosa, primo perche' i criteri per individuare i "buoni genitori" potrebbero variare da persona a persona o da cultura a cultura, quindi le linee guida dovrebbero essere molto generali (diciamo quelle che sono comunque soddisfatte della maggior parte delle persone "normali") e secondo perche' in caso di bocciatura cosa si fa? Si impedisce alla coppia di procreare?
Io penso che le leggi a tutela dei minori siano gia' una garanzia e comunque mi pare piu' giusto intervenire a posteriori, piuttosto che "schedare" tutti rilasciando permessi per prolificare...

Sul patentino per votare invece forse sarebbe interessante fare un micro-corso (che ne so, un paio di lezioni, nulla di troppo impegnativo) prima di conferire la scheda elettorale ai maggiorenni dove si spiegano i ruoli dei vari organi costituzionali, giusto per assicurarsi che almeno ci sia un'infarinatura sul loro funzionamento... anche qui penso che test e bocciature non siano per niente auspicabili, ne' tanto meno democratiche.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da *Valerio* Mar 2 Lug 2013 - 0:05

Si si Diva, ok, io parlavo di corsi oppure come dici tu di avvalersi volontariamente di quei servizi offerti che tornano molto utili, ma che sono anche tanto snobbati. 
Allora penso che bisognerebbe "forzare" (incentivare) le persone ad accedervi.
 
Tra l'altro ora che li hai citati e vado indietro con la memoria anche qui nella nostra ASl sono presenti da tempo.

L'unica volta che ho parlato di eventuali patentini ero rivolto a governanti e candidati politici  mgreen

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da davide Mar 2 Lug 2013 - 0:59

Beh, Vale, al corso pre-parto non parlano solo di come gestire il travaglio, ma anche e soprattutto di come affrontare le emozioni/paure/difficolta'/senzazioni travolgenti che la maternita' (e la paternita') fanno necessariamente vivere a dei neo-genitori...
Una volta avuto il bimbo si puo' richiedere la "dimissione protetta" (nella nostra ASL e' attivata in automatico). Al rientro a casa viene a fare visita una puericultrice del che informa i genitori delle iniziative del consultorio familiare e risponde alle domande e ai dubbi, fornendo supporto sia materiale che psicologico. Queste uscite della puericultrice possono anche essere protratte per qualche tempo nel caso di problemi particolari (per esempio difficolta' nell'allattamento). Il consultorio poi mette a disposizione settimanalmente degli incontri con ostetriche e puericultrici che gratuitamente rispondono alle domande e monitorano il peso del bambino. Questi incontri avvengono di norma in una sala dell'asl dove tutte le mamme (e/o papa') con bimbi piu' o meno della stessa eta' si ritrovano e allattano insieme i loro pargoli, diventando cosi' un buon modo per creare una rete di contatti ed eviatre che ci si senta soli e spiazzati, o anche semplicemente per stabilire nuove amicizie.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5287p80-esperienze-estreme-e-cambiamenti-radicali#ixzz2XpzSv9Tf
Ah, sembra copiato da ciò che succede qui in uk.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Steerpike Mar 2 Lug 2013 - 14:26

Paolo ha scritto:
Steerpike ha scritto:
san.guasto ha scritto:sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori)
Io sarei favorevole anche a un corso più duro (come quello per diventare pilota o chirurgo).

Il problema è che chi può fare questo? Nessuno!! Il Giusto o il Vero non è appannaggio di nessuno!!
Diva ha scritto: i criteri per individuare i "buoni genitori" potrebbero variare da persona a persona o da cultura a cultura
Avere degli strumenti di valutazione adeguati aiuta a prendere delle decisioni, qualunque siano gli scopi da raggiungere. Ad esempio, sembra esserci una correlazione positiva tra gioco con cubetti e costruzioni varie e sviluppo della coordinazione spaziale in età prescolare. Se un genitore vuole, mettiamo, mantenere basse le abilità visuo-spaziali di suo figlio, saprà allora che regalargli una scatola di LEGO non è una buona idea.
Diva ha scritto:in caso di bocciatura cosa si fa? Si impedisce alla coppia di procreare?
Si potrebbe pensare a qualcosa come mancati sgravi fiscali finché non ci si mette in regola.
Diva ha scritto:Io penso che le leggi a tutela dei minori siano gia' una garanzia
Sapere che facendo X si verrà teoricamente puniti può certamente essere un deterrente, ma forse lo è di più cercare di spiegare gli effetti di X, nei casi in cui questi siano normalmente indesiderati dai suoi perpetratori.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da san.guasto Mar 2 Lug 2013 - 14:57

Paolo ha scritto:
Steerpike ha scritto:
san.guasto ha scritto:sono anche mooolto d'accordo che servirebbe avere una sorta di patentino che dia l'abilitazione ad essere genitori)
Io sarei favorevole anche a un corso più duro (come quello per diventare pilota o chirurgo).

Il problema è che chi può fare questo? Nessuno!! Il Giusto o il Vero non è appannaggio di nessuno!!

Ovviamente sono d'accordissimo con te, è ovvio che quella del patentino è una provocazione per mettere in risalto il fatto che troppo spesso quello del genitore è un ruolo sottovalutato sia come difficoltà sia come importanza sociale.
Poi è ovvio, nessuno può decidere cosa o chi è Giusto, si aprirebbero possibilità che potrebbero portare a scenari mostruosi per quanto riguarda l'autodeterminazione.

Invece un patentino per votare potrebbe essere più facile da gestire: un corso con relativo esame (con domande assolutamente neutre) riguardo il funzionamento degli apparati "governativi" (pres. rep., governo, pres. consiglio, parlamento, ecc.), divisione dei poteri, Costituzione... le cose base per arrivare a votare con cognizione di causa. E per non sentire minchiate del tipo "è stato fatto un colpo di stato perchè il governo non l'ha votato nessuno" (vedi fatti recenti) e tutti che si "dimenticano" (politici e giornalisti compresi) di far presente che in Italia non si vota mai per eleggere il governo...

_________________
censored 
b) Piena discrezione, da parte dei moderatori-amministratori, di espellere comunque dal forum quegli utenti che, con il loro comportamento (atteggiamento polemico, litigioso, antisocievole) risultino in qualche modo destabilizzanti per il forum, pur non infrangendo di fatto nessuna regola.
TRAD.
Unica regola: non stare sul cazzo amoderatori-amministratori.
 censored
san.guasto
san.guasto
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.05.13

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Paolo Mar 2 Lug 2013 - 18:31

Al di delle battute ritengo che nessuno ha il diritto di decidere chi e come uno debba essere genitore. Quello che la società può e deve fare è tutelare i diritti dei figli fin quando sono minori. Ma nulla più.

Per le elezioni, devi tenere conto che il governo deve rappresentare il popolo. Se il popolo è ignorante così sarà il suo governo. E questo lo dico non in senso spregiativo (behh non è certo un complimento mgreen ) ma nel senso che governi che si formano e che vengono scelti da quelle che si vorrebbero definire classi superiori o culturalizzate andrebbe inevitabilmente verso una forma di oligarchia in cui i poteri forti farebbero da padrone a scapito di tutti gli altri!!

Quello che si dovrebbe fare è dare una maggiore istruzione già nelle scuole più specifica e volta ad un maggior senso civico. Ma oltre è impossibile e controproducente andare.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 68
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Esperienze estreme e cambiamenti radicali - Pagina 2 Empty Re: Esperienze estreme e cambiamenti radicali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.