Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

+9
loonar
mix
delfi68
teto
Holubice
Comunistaguevara
silvio
Niques
*Valerio*
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Sab 27 Apr 2013 - 17:24

Roma - (Adnkronos) - L'idea per abbattere la disoccupazione prevede contratti triennali non rinnovabili e rescindibili senza motivazione, niente tredicesima e stipendi base di 800 euro e 400 per i part time. Guidi: "Idea utile ma non si può prescindere dallo Statuto dei lavoratori". Treu: "Contribuzione resta punto fermo". Ichino: "Bene su taglio costo ma proposta semplicistica". No dei sindacati: "Il lavoro non si crea riducendo i diritti"

Contratti triennali non rinnovabili e rescindibili, senza motivazione e con un semplice preavviso di 30 giorni, con nessun onere contributivo e fiscale a carico di imprese e lavoratori. E' la carta che propone di giocare contro la disoccupazione Pellegrino Capaldo. Un'opzione in deroga alle leggi esistenti, avanzata attraverso la Fondazione nuovo millennio, che, nelle reazioni raccolte dall'Adnkronos, accende il dibattito quando e' in via di formazione, negli uomini e nel programma, il nuovo governo guidato da Enrico Letta.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Lavoro-la-proposta-Capaldo-salari-a-1000-euro-licenziamenti-facili-e-zero-contributi_32130154939.html

moon

Avranno pensato di estenderlo anche al parlamentari Royales



_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Niques Sab 27 Apr 2013 - 17:31

Dai, così ricevo un aumento! ahahahahahah

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da silvio Sab 27 Apr 2013 - 17:41

Non credo che abbia spazio un provvedimento così drastico, di fatto però è necessario assumere un principio, gli interessi dell'impresa e del lavoratore devono essere oggi messi sullo stesso binario.
Non è più oggi una contraddizione, perché entrambi i soggetti sono in crisi.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 27 Apr 2013 - 19:39

W LA LIBERTA! W LA DEMOCRAZIA W GLI STATI UNITI!
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da silvio Sab 27 Apr 2013 - 19:45

Comunistaguevara ha scritto:
W LA LIBERTA! W LA DEMOCRAZIA W GLI STATI UNITI!

Torniamo ad un vecchio dilemma, il lavoro è legato a chi lo organizza, sono due cose cha vanno in parallelo, l'organizza lo stato od il privato, da solo il lavoro non c'è c'è solo la sopravvivenza spiccia, ma quello non è lavoro.
Ora siccome siamo in una socialdemocrazia di tipo liberale, con una costituzione che prevede lavoro, padroni e proprietà privata dobbiamo confrontarci su questro modello.
L'alternativa sono le BR, rispettabili ma è un'altra storia.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Sab 27 Apr 2013 - 19:52

silvio ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
W LA LIBERTA! W LA DEMOCRAZIA W GLI STATI UNITI!

Torniamo ad un vecchio dilemma, il lavoro è legato a chi lo organizza, sono due cose cha vanno in parallelo, l'organizza lo stato od il privato, da solo il lavoro non c'è c'è solo la sopravvivenza spiccia, ma quello non è lavoro.
Ora siccome siamo in una socialdemocrazia di tipo liberale, con una costituzione che prevede lavoro, padroni e proprietà privata dobbiamo confrontarci su questro modello.
L'alternativa sono le BR, rispettabili ma è un'altra storia.

Fate pure, io intendo rovesciarlo questo modello...
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da silvio Sab 27 Apr 2013 - 19:58

Comunistaguevara ha scritto:

Fate pure, io intendo rovesciarlo questo modello...


E' leggitimo, forse casca da solo.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Holubice Sab 27 Apr 2013 - 22:35

silvio ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
W LA LIBERTA! W LA DEMOCRAZIA W GLI STATI UNITI!

Torniamo ad un vecchio dilemma, il lavoro è legato a chi lo organizza, sono due cose cha vanno in parallelo, l'organizza lo stato od il privato, da solo il lavoro non c'è c'è solo la sopravvivenza spiccia, ma quello non è lavoro.
Ora siccome siamo in una socialdemocrazia di tipo liberale, con una costituzione che prevede lavoro, padroni e proprietà privata dobbiamo confrontarci su questro modello.
L'alternativa sono le BR, rispettabili ma è un'altra storia.
Con le BR i contratti nazionali di categoria si rinnovavano.

Questo è un fatto.

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1145534786-Cartelli2

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Holubice Sab 27 Apr 2013 - 22:40

silvio ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
Fate pure, io intendo rovesciarlo questo modello...
E' leggitimo, forse casca da solo.
Ho battibeccato parecchio con con il Che sul suo thread bandiera rossa, ma di una cosa sono sempre stato convinto:
da quando sono stati smantellati gli SS20, le truppe ammassate lungo la Cortina di Ferro e tutto il resto, la vita qui in Occidente è divenuta sempre più difficile. Per lo meno per le classi subalterne.
Quel regime era pazzesco e sanguinario. Ma quel clima di rivoluzione continua e strisciante non mancava di aspetti positivi.


P.S.
Io conoscevo dei poliziotti che, lavorando da soli, son riusciti a comperarsi una casa e a tirar sù un paio di figli. Ne conoscete qualcuno, ai giorni nostri, che riesca a far lo stesso?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1145534769-Cartelli7



_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Dom 28 Apr 2013 - 13:11

Quel regime era pazzesco e sanguinario

Solo se ti fai indottrinare dai media occidentali.

http://www.blitzquotidiano.it/societa/russia-sondaggio-60-rimpiange-vecchia-urss-182211/



Ho battibeccato parecchio con con il Che sul suo thread bandiera rossa, ma di una cosa sono sempre stato convinto:
da quando sono stati smantellati gli SS20, le truppe ammassate lungo la Cortina di Ferro e tutto il resto, la vita qui in Occidente è divenuta sempre più difficile. Per lo meno per le classi subalterne

Con un terzo del mondo comunista, l' Unione Sovietica viva nei dibattiti internazionali e il dubbio che un giorno una societa senza stato, sfruttamento e denaro potesse realizzarsi (una societa comunista) il mondo stava meglio.
La presenza di quel colosso che era l' URSS, con la falce e il martello sulla bandiera rossa e con l' inno musicalmente piu bello del mondo, faceva paura a tutti i capitalisti.
L' idea che i lavoratori doveva assolutamente avere dei diritti era entrata nella mentalità di ogni uomo. C' era un clima magnifico. Nei cosiddetti anni di piombo sono state fatte grandi lotte per avere diritti. L' articolo diciotto e la scala mobile non potevano venire toccatti all' epoca, la presenza forte del comunismo impediva la distruzione dei diritti dei lavoratori in ogni stato occidentale che avesse un partito comunista che collaborava con l' URSS. Ma anche chi ne era sprovvisto non poteva lamentarsi piu di tanto.
Adesso nessuno si incazza più. Arriva quell' ebete di Monti e senza che neanche i sindacati si infurino riesce a togliere l' articolo 18. Lo stesso articolo per cui 40 anni prima la gente è morta per ottenere quel diritto. E ora nessuno fiata.
Questo disastro solo perchè l' URSS è caduta. Prima non sarebbe stato possibile ciò.

D' altro canto c' era un clima di tensione che ogni vero comunista dovrebbe rifiutare. Il pericolo che scoppi una guerra nucleare e simili è un rischio che in qualche modo andava distrutto. Questo clima frall' altro non aiutava nemmeno lo svilupparsi dell' ateismo (o meglio: rallentava la secolarizzazione e l' aumento dei non credenti, fenomeno gia partito e inarrestabile) visto che è stato provato, che esso prolifera in situazioni di pace. Ma questo non voleva dire distruggere l' Unione Sovietica.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Holubice Dom 28 Apr 2013 - 21:48

Vae victis

...sintetizza tutto.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da silvio Dom 28 Apr 2013 - 23:55

In effetti il crollo dell'URSS ha dato carta bianca agli USA, molte dispute salariali sono state accantonate definitivamente, il compagno non ha tutti i torti.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da teto Lun 29 Apr 2013 - 0:43

ma noi europei non potevamo costruire qualcosa di nuovo al posto di seguire il capitalismo USA (e il comunismo sovietico)?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Ospite Lun 29 Apr 2013 - 1:01

*Valerio* ha scritto:
Roma - (Adnkronos) - L'idea per abbattere la disoccupazione prevede contratti triennali non rinnovabili e rescindibili senza motivazione, niente tredicesima e stipendi base di 800 euro e 400 per i part time. Guidi: "Idea utile ma non si può prescindere dallo Statuto dei lavoratori". Treu: "Contribuzione resta punto fermo". Ichino: "Bene su taglio costo ma proposta semplicistica". No dei sindacati: "Il lavoro non si crea riducendo i diritti"

Contratti triennali non rinnovabili e rescindibili, senza motivazione e con un semplice preavviso di 30 giorni, con nessun onere contributivo e fiscale a carico di imprese e lavoratori. E' la carta che propone di giocare contro la disoccupazione Pellegrino Capaldo. Un'opzione in deroga alle leggi esistenti, avanzata attraverso la Fondazione nuovo millennio, che, nelle reazioni raccolte dall'Adnkronos, accende il dibattito quando e' in via di formazione, negli uomini e nel programma, il nuovo governo guidato da Enrico Letta.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Lavoro-la-proposta-Capaldo-salari-a-1000-euro-licenziamenti-facili-e-zero-contributi_32130154939.html

moon

Avranno pensato di estenderlo anche al parlamentari Royales



hihihihih hanno visto che tutta questa flessibilità del lavoro, questi contratti a progetto, cococo, chicchiricchì, contratti usa e getta, formazione, apprendistato, praticantato, hanno fatto così bene all'occupazione e allo sviluppo del paese che è bene insistere su questa strada...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Lun 29 Apr 2013 - 8:47

Infatti.
Se una minchiata non funziona è bene insistere su quella strada, chissà, prima o poi una merda forse si trasforma in una torta... hihihihih

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da delfi68 Lun 29 Apr 2013 - 19:32

..un signore di 82 anni, un pezzo davvero grosso di queste parti m'ha confidato che si aspetta un ritorno delle brigate rosse..ma quelle vere dei primi tempi.

Non si puo' piu' andare avanti cosi a farsi prendere per i culo da questi quattro cialtroni, contro gli abusi del potere non bastano i discorsi..ma servono le bombe (cit. riv. Edoardo Bennato)

Il calabrese matto, se avesse incanalato la sua sfiga e rabbia all'interno di un grupporivoluzionario sarebbe stato un terrorista perfetto..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Lun 29 Apr 2013 - 19:41

delfi68 ha scritto:..un signore di 82 anni, un pezzo davvero grosso di queste parti m'ha confidato che si aspetta un ritorno delle brigate rosse..ma quelle vere dei primi tempi.

Non si puo' piu' andare avanti cosi a farsi prendere per i culo da questi quattro cialtroni, contro gli abusi del potere non bastano i discorsi..ma servono le bombe (cit. riv. Edoardo Bennato)

Il calabrese matto, se avesse incanalato la sua sfiga e rabbia all'interno di un grupporivoluzionario sarebbe stato un terrorista perfetto..

Mi viene da citare un discorso che ho gia fatto in un post su un altro 3d:



tu lo sapevi che nel giugno del 1914 c'era stata la settimana rossa?
partita da Ancona ha contaminato mezza italia prima di essere soffocata nel sangue falle forze armate italiane.
socialisti, comunisti rivoluzionari e anarchici si sono ribellati alla volontà della borghesia di entrare in guerra.
la risposta è stata un bagno di sangue.

ebbene.. pochissimi conoscono fatti come questi, accaduti proprio in italia.
il biennio rosso del 1919-21 a cui la borghesia ha risposto con il fascismo.

gli scioperi dei lavoratori durante la seconda guerra mondiale per impedire la produzione bellica, anch'essi soffocati nel sangue.

ora capisci come pochi abbiamo coscienza della società in cui vivono?

non Hanno accesso alla loro stessa storia, volutamente cancellata dai nostri padroni, con la complicità del clero, che quando si tratta di attaccare il comunismo si schiera compatto.
Come possono capire ciò che non sanno?
Lasciati crescere volutamente nell'ignoranza questo è il risultato, adulti che ragionano come bambini, e bambini che crescono a colpi di spot pubblicitari.

Ora non sentono il bisogno di chiedersi, di porsi domande, hanno ancora la pancia piena.
Il capitale ha ancora qualche margine per tenerli nell'oblio, ma è solo questione di tempo.

La crisi obbligherà la borghesia a tagliare su tutto: salari, pensioni, stato sociale,scuole, sanità...
Quando la pancia comincerà a brontolare in nostri "polli d'allevamento" cominceranno a farsi domande e a cercare risposte.

Il comunismo ha un alleato straordinario: -il tempo-

Perché l'umanità non ha scelte o il comunismo o barbarie.
Non c'è alternativa.

Stanno preparando la terza guerra mondiale, ma i nostri padroni avranno bisogno della carne da cannone e dovranno chiedere proprio ai loro polli d'allevamento di sacrificarsi nella terza guerra imperialista mondiale.

Ne vedremo delle belle.. quando il parlamento che si affannano a votare firmerà i finanziamenti per la guerra.

Il tempo dicevo, è solo questione di tempo.
Poi ne vedrai sempre meno di ostili verso il comunismo, è solo questione di tempo.
LA fisica la chimica dei materiali volge verso il comunismo.

Aiutiamo il tempo..
lottiamo ora per il comunismo.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da delfi68 Lun 29 Apr 2013 - 19:49

..il mio comunistmo e' quello di POeppone, del film di Don Camillo.
In quel senso, io sono anche comunista.


Del resto il comunismo all'italiana e' l'ideologia politica che di piu' si puo' accostare, se con molti distinguo e "ma pero'" all'ideale Anarchico, di cui sono uno strenuo utopista e sognatore.

http://atei.forumitalian.com/t3766p130-la-mia-espulsione-dal-forum-uaar#111441
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Lun 29 Apr 2013 - 19:53

e' quello di POeppone

mai visto, forse solo da piccolo ma non ricordo niente...



Del resto il comunismo all'italiana e' l'ideologia politica che di piu' si puo' accostare, se con molti distinguo e "ma pero'" all'ideale Anarchico, di cui sono uno strenuo utopista e sognatore.

non capisco cosa intendi con "comunismo all' italiana". Gramsci? Berlinguer?
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Niques Lun 29 Apr 2013 - 23:55

delfi68 ha scritto:..un signore di 82 anni, un pezzo davvero grosso di queste parti m'ha confidato che si aspetta un ritorno delle brigate rosse..ma quelle vere dei primi tempi.

Non si puo' piu' andare avanti cosi a farsi prendere per i culo da questi quattro cialtroni, contro gli abusi del potere non bastano i discorsi..ma servono le bombe (cit. riv. Edoardo Bennato)

Il calabrese matto, se avesse incanalato la sua sfiga e rabbia all'interno di un grupporivoluzionario sarebbe stato un terrorista perfetto..

mh... mi mordo la lingua, mi mordo...
(ed ovviamente non su delfi!)
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da mix Mar 30 Apr 2013 - 10:27

mettere al potere un'altra religione non credo possa risolvere nulla, globalmente.

certo risolverebbe tutti i problemi esistenziali del "clero" comunista. (s'è ben visto, nella Storia).

ma non cambierebbe miracolosamente il numero di abitanti del pianeta.
né i problemi di inquinamento, clima, scarsità di risorse.

se non cambia l'approccio all'uso delle risorse, nessun sistema economico/politico reggerà la contraddizione di un mondo finito, con precisi limiti, ed una popolazione invece in aumento, senza limite.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da delfi68 Mar 30 Apr 2013 - 12:19

teto ha scritto:ma noi europei non potevamo costruire qualcosa di nuovo al posto di seguire il capitalismo USA (e il comunismo sovietico)?

Si.
Un mercato etico.

Purtroppo il capitalismo avrebbe travolto anche quello, oltre ad aver travolto il mercato socialista.

Il capitalismo non guarda in faccia nulla che non sia il profitto, e sul breve termine e' imbattibile.
Le pecche del capitalismo stanno affiornado in questi anni, quando, cioe', le masse si rendono conto di non essere, esse stesse, soddisfatte dal sistema, ma sono esse a dover soddisfare il sistema. A discapito di qualunque principio in cui si prevede la supremazia del popolo sull'economia.

L'economia sarebbe dovuta essere un regolo valutario che media tra i differenti valori dei prodotti e delle manodopere. Invece e' diventato un gorgo di accentramento monetario, gia' Marx nel capitale spiegava il meccanismo perverso e suicida del capitalizzare in un luogo, o in un solo gruppo, la massa valutaria (capitalismo sta appunto a descrivere la capitalizzazione della ricchezza monetaria).

Non c'e' partita tra capitalismno o altri sistemi. Il capitalismo produce beni o servizi che costano meno rispetto agli stessi che emergono da sistemi in cui si prevede il privilegio dell'uomo o dell'ambiente rispetto all'utile monetario.
Inquinare costa meno che non inquinare. Pagare meno gli operai costa meno che pagarli meglio. Leggi restrittive e di tutela aggravano i costi finali di un bene rispetto a leggi liberiste sul mercato del lavoro...eccetera..

Il capitalismo vince sempre, ma scoppia, come sta scoppiando quando le bolle monentarie entrano in loop paradossali come ad esempio i Subprime, o scommesse su interessi di affari ancora da li a venire conclusi..in poche parole quando si vende la pelle dell'orso prima di averlo ucciso e paradossi del genere..

Il sistema sta collassando, e il sistema sta ricreando una crisi globale al fine di svalutare i beni, ritirarli..trattenendo quelli rivendibili a fine crisi (case, azioni di apparati produttivi e simili..) e ricreando nuova richiesta tramite nuove offerte nel momennto in cui si potra' far finire la crisi e quindi far ripartire un nuovo boom economico.

Una specie di palloncino che si gonfia e si sgonfia. Il problema e' un'altro: le aree spendibili sul pianeta si sono quasi esaurite. Non c'e' un'altra cina utilizzabile..un'altra corea non c'e' (quella del nord, che sara' la nuova made in Taiwan del futuro, e' troppo piccola e priva di infrastrutture immediatamente utilizzabili, e i tempi del suo crollo si sono allungati troppo..) Poveracci immediatamente utilizzabili sembrano essercene rimasti troppo pochi, l'africa e' troppo lontana e culturalmente impreparata a diventare la nuova cina.

I poveracci da usare dovrebbero essere, a questo punto, recuperati dalle nostre parti. Usa ed Europa. ..ma penso che queste masse popolari non siano molto disponibili a trasformarsi in cinesi o indiani, qui nessuno sembra disposto a cucire palloni per il campionato cinese..

Dramma e rivoluzione.
Non c'e' un precedente definito nella stopria che ci puo' dire esattamente cosa accadra': Noi schiavi dei nuovi padroni del capitale? ..crollo del sistema bancario con chiusura della FED e della BCE? ..guerra nucleare o comunque planetaria? ..boh..chi lo sa.

I nostri figli sapranno come andranno a finire le cose...
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Holubice Mer 1 Mag 2013 - 18:01

Il migliore dei mondi possibili si è visto in Nord Europa dagli anni '60, e da noi dalla metà dei '70.

Le asprezze di un sistema capitalistico venivano mitigate da migliaia di testate multiple disseminate lungo la cortina di ferro e da un sistema che, bene o male, assicurava ad ogni cittadino: un alloggio, un lavoro, scuola, sanità, pensione(*). Sistema che permettevano alle classi subalterne d'Occidente di reclamare gli stessi diritti. Salvo una rivoluzione d'Ottobre, o su un altro mese, se non accontentati.

Ma io desidero che il Paradiso del Proletariato ritorni fuori là dove era allora: ovvero che qui ne arrivino le brezze mitigatrici, ma senza la polizia politica che ti preleva nel cuore della notte...

E poi ricomincio a ricercare i compagni per il viaggio...

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 311307_10151235737204860_411724226_n

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Coffeebath



(*) In Cecoslovacchia, Jugoslavia, Polonia, Ungheria, Bulgaria li assicurava male. Lo posso testimoniare in prima persona.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Mer 1 Mag 2013 - 18:10

chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Holubice Mer 1 Mag 2013 - 18:21

loonar ha scritto:chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?
Parli di materie prime e di piani quinquiennali?

Oppure delle |i@he di Praga e di Budapest?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1657


_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Holubice
Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8915
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da primaverino Mer 1 Mag 2013 - 18:27

holubice ha scritto:
loonar ha scritto:chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?
Parli di materie prime e di piani quinquiennali?

Oppure delle |i@he di Praga e di Budapest?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1657


E tu di cosa parli? Mentecatto che non sei altro?
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Mer 1 Mag 2013 - 18:37

holubice ha scritto:
loonar ha scritto:chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?
Parli di materie prime e di piani quinquiennali?

Oppure delle |i@he di Praga e di Budapest?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1657

cos'è, non funziona più la "lista ignora"? mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Mer 1 Mag 2013 - 19:00

primaverino ha scritto:
holubice ha scritto:
loonar ha scritto:chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?
Parli di materie prime e di piani quinquiennali?

Oppure delle |i@he di Praga e di Budapest?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1657


E tu di cosa parli? Mentecatto che non sei altro?

Royales
Giornataccia?




_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Rasputin Mer 1 Mag 2013 - 19:08

*Valerio* ha scritto:
primaverino ha scritto:
holubice ha scritto:
loonar ha scritto:chi glielo dice a Holubice che nun c'è più trippa pe' gatti?
Parli di materie prime e di piani quinquiennali?

Oppure delle |i@he di Praga e di Budapest?


Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 1657


E tu di cosa parli? Mentecatto che non sei altro?

Royales
Giornataccia?




Primaverino è nero con Holu e secondo me ne ha ben donde

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Merini10- Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Mer 1 Mag 2013 - 19:10

Considerare Holubice un interlocutore "umano" porta a queste reazioni (come quelle di Primaverino) è successo anche a me, prima di inserirlo nella cartella "poveretti"

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Mer 1 Mag 2013 - 19:17

Beh ad essere onesti del contenzioso Primaverino/Holubice non me ne ero accorto.
Conoscendo Primaverino mi sono solo un po' sorpreso.

Comunque, vale sempre questo discorso qua...


Per essere ancor più chiari noi esortiamo tutti gli eventuali utenti impegnati in rancori, scazzi e diatribe varie che siano passate, presenti o future di usare, anzi abusate pure di questo mezzo (il messaggio privato) per risolvere contenziosi o semplicemente per sfogarvi. Molto meglio che farlo su 3d di pubblico interesse.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Mer 1 Mag 2013 - 19:19

*Valerio* ha scritto:Beh ad essere onesti del contenzioso Primaverino/Holubice non me ne ero accorto.
Conoscendo Primaverino mi sono solo un po' sorpreso.

Comunque, vale sempre questo discorso qua...


Per essere ancor più chiari noi esortiamo tutti gli eventuali utenti impegnati in rancori, scazzi e diatribe varie che siano passate, presenti o future di usare, anzi abusate pure di questo mezzo (il messaggio privato) per risolvere contenziosi o semplicemente per sfogarvi. Molto meglio che farlo su 3d di pubblico interesse.
sembra che l'emmepì non funzioni con l'ignorlist attivata.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Mer 1 Mag 2013 - 19:22

Si dovrebbe essere così.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Mer 1 Mag 2013 - 19:23

*Valerio* ha scritto:Si dovrebbe essere così.
per cui il discorso non dovrebbe valere.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da mix Mer 1 Mag 2013 - 19:23

*Valerio* ha scritto:Beh ad essere onesti del contenzioso Primaverino/Holubice non me ne ero accorto.
Conoscendo Primaverino mi sono solo un po' sorpreso.

Comunque, vale sempre questo discorso qua...


Per essere ancor più chiari noi esortiamo tutti gli eventuali utenti impegnati in rancori, scazzi e diatribe varie che siano passate, presenti o future di usare, anzi abusate pure di questo mezzo (il messaggio privato) per risolvere contenziosi o semplicemente per sfogarvi. Molto meglio che farlo su 3d di pubblico interesse.
c'è qualcuno che è convinto di essere furbissimo che i PM li manda ma non ha le palle necessarie per riceverli da chi è destinatario dei suoi.
quindi vedi che la tua esortazione ha un ben preciso limite: richiederebbe un minimo di qualità da parte di entrambi gli utenti che dovessero risolvere le questioni via PM. se uno dei due deficita di tale minima qualità il tuo discorso decade subito
a quel punto resta solamente l'opzione pubblica, per rispondere.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da *Valerio* Mer 1 Mag 2013 - 19:26

Massì, so perfettamente che il mio è solo un auspicio.
Destinato a non tramutarsi mai in soddisfazione per essersi realizzato.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da silvio Mer 1 Mag 2013 - 19:29

Io non capisco però che tipo di lite si può sviluppare con Holubice, insomma è un tipo che segue una sua iperbole...

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Rasputin Mer 1 Mag 2013 - 19:56

loonar ha scritto:Considerare Holubice un interlocutore "umano" porta a queste reazioni (come quelle di Primaverino) è successo anche a me, prima di inserirlo nella cartella "poveretti"

mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Merini10- Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Rasputin Mer 1 Mag 2013 - 19:57

loonar ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Si dovrebbe essere così.
per cui il discorso non dovrebbe valere.

Vale, vale se l'interlocutore in lista nera è abbastanza scemo da non mettertici a sua volta mgreen

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Merini10- Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da mix Mer 1 Mag 2013 - 20:01

Rasputin ha scritto:
loonar ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Si dovrebbe essere così.
per cui il discorso non dovrebbe valere.

Vale, vale se l'interlocutore in lista nera è abbastanza scemo da non mettertici a sua volta mgreen
oppure si diverte a vedere quanto scemo è quello che manda PM senza effetto alcuno carneval hihihihih
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Rasputin Mer 1 Mag 2013 - 20:04

mix ha scritto:oppure si diverte a vedere quanto scemo è quello che manda PM senza effetto alcuno carneval hihihihih

Ma è proprio quello lo scopo: sfanculare via MP senza possibilità di ritorno mgreen

(Ah, hai un MP ahahahahahah )

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Merini10- Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59303
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Ospite Mer 1 Mag 2013 - 20:05

La finite, diobono?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Mer 1 Mag 2013 - 20:50

mix ha scritto:mettere al potere un'altra religione non credo possa risolvere nulla, globalmente.

certo risolverebbe tutti i problemi esistenziali del "clero" comunista. (s'è ben visto, nella Storia).

ma non cambierebbe miracolosamente il numero di abitanti del pianeta.
né i problemi di inquinamento, clima, scarsità di risorse.

se non cambia l'approccio all'uso delle risorse, nessun sistema economico/politico reggerà la contraddizione di un mondo finito, con precisi limiti, ed una popolazione invece in aumento, senza limite.

Continuare a ripetere la stessa fuffa senza supportarle da prove non la renderà piu vera.

Dai un occhiata al programma del PMLI... ecologismo e simili sono tutte cose comuniste. Se oggi abbiamo un minimo di liberta o il primo maggio lo dovete tutto a noi e agli anarchici.

http://www.pmli.it/programmadazionepmli.htm



In Cecoslovacchia, Jugoslavia, Polonia, Ungheria, Bulgaria li assicurava male. Lo posso testimoniare in prima persona.

Prove? Il soggettivismo non è una prova.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da mix Mer 1 Mag 2013 - 21:05

Comunistaguevara ha scritto:
mix ha scritto:mettere al potere un'altra religione non credo possa risolvere nulla, globalmente.

certo risolverebbe tutti i problemi esistenziali del "clero" comunista. (s'è ben visto, nella Storia).

ma non cambierebbe miracolosamente il numero di abitanti del pianeta.
né i problemi di inquinamento, clima, scarsità di risorse.

se non cambia l'approccio all'uso delle risorse, nessun sistema economico/politico reggerà la contraddizione di un mondo finito, con precisi limiti, ed una popolazione invece in aumento, senza limite.

Continuare a ripetere la stessa fuffa senza supportarle da prove non la renderà piu vera.
di primo acchito avevo pensato ad una tua autocritica.
poi mi sono detto "è impossibile che un fanatico possa fare un ragionamento autonomo"
ed infatti ...

per me va bene lasciare le cose come stanno, quindi senza comunismo fanatico, non devo dimostrare niente in proposito.
le vie per migliorare la situazione, se ci sono, sono da tutt'altre parti.

quando avevo provato a ragionare con te, tu hai risposto con tanti noiosi mantra dei tuoi santi, per cui hai dimostrato praticamente di essere un fanatico senza speranza venuto a fare proselitismo.
possiamo benissimo restare tutti per sempre con le proprie idee, con questo tuo presupposto nel porti nei confronti.
a me non crea nessun problema che ci siano dei "persi" in giro per il forum. mi ci sono abituato.
uno più, uno meno, cambia poco la questione.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da loonar Gio 2 Mag 2013 - 8:23

Comunistaguevara ha scritto: Se oggi abbiamo un minimo di liberta o il primo maggio lo dovete tutto a noi e agli anarchici.

apro un post a caso di CG ed ecco che vi trovo la solita perla da falso e ipocrita del cazzo.
I comunisti hanno combattuto gli anarchici fin dalla Prima Internazionale. Hanno permesso la vittoria del caudillo Francisco Franco nella guerra civile spagnola, creando un fronte interno contro gli anarchici (che avevano Barcellona e parte della Catalogna) e così fiaccando la resistenza di tutti gli oppositori al regime che di lì a breve l'ebbe vinta.
Ed ora un degno epigono di tanta bassezza politica arriva anche a rivendicare meriti non propri sul Primo Maggio.
Non vi smentite mai!
VERGOGNA!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Gio 2 Mag 2013 - 14:20

mix ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
mix ha scritto:mettere al potere un'altra religione non credo possa risolvere nulla, globalmente.

certo risolverebbe tutti i problemi esistenziali del "clero" comunista. (s'è ben visto, nella Storia).

ma non cambierebbe miracolosamente il numero di abitanti del pianeta.
né i problemi di inquinamento, clima, scarsità di risorse.

se non cambia l'approccio all'uso delle risorse, nessun sistema economico/politico reggerà la contraddizione di un mondo finito, con precisi limiti, ed una popolazione invece in aumento, senza limite.

Continuare a ripetere la stessa fuffa senza supportarle da prove non la renderà piu vera.
di primo acchito avevo pensato ad una tua autocritica.
poi mi sono detto "è impossibile che un fanatico possa fare un ragionamento autonomo"
ed infatti ...

per me va bene lasciare le cose come stanno, quindi senza comunismo fanatico, non devo dimostrare niente in proposito.
le vie per migliorare la situazione, se ci sono, sono da tutt'altre parti.

quando avevo provato a ragionare con te, tu hai risposto con tanti noiosi mantra dei tuoi santi, per cui hai dimostrato praticamente di essere un fanatico senza speranza venuto a fare proselitismo.
possiamo benissimo restare tutti per sempre con le proprie idee, con questo tuo presupposto nel porti nei confronti.
a me non crea nessun problema che ci siano dei "persi" in giro per il forum. mi ci sono abituato.
uno più, uno meno, cambia poco la questione.

Mi chiedo se mi stai prendendo in giro. Nel 3d che la moderazione ha aperto "Comunismo vs tutti" (un nome che sa tanto di snobbismo verso di me), quando tu hai provato a ragionare con me, io ti ho sempre risposto, abbiamo discusso di revisionismo, modo di produzione ecc... poi avvolte citavo da personaggi che hanno fatto la storia del pensiero comunista.

Voi avete sempre ignorato i miei messaggi e quelli dei compagni, e avete sempre continuato a ripetere la stessa fuffa infondata. L' unico discorso serio che ho fatto è stato con Akka. Con lui ho discroso riguardo la NEP e c'è stato un sereno dialogo da ambedue le parti.

Voi no! Critacate sempre in modo dogmatico, e tutto ciò lo dimostri anche ora, visto che non hai portato niente di nuovo se non critiche infondate...



apro un post a caso di CG ed ecco che vi trovo la solita perla da falso e ipocrita del cazzo.

Dimostrami che se oggi abbiamo diritti dei lavoratori, fine del fascismo e simili non è solito merito delle ideologie che sono: Comunismo, Anarchia, Socialismo.
Chi sono stati i soli a mobilitarsi contro Monti quando attaccava i diritti fondamentali?

I comunisti hanno combattuto gli anarchici fin dalla Prima Internazionale.

Vero, ma la nosa è una lotta dialettica non violenta. Ci si rispetta perchè siamo quasi identici. Chi è che si è preso le manganellate nel 2001 a Genova? Con chi pensi che abbiamo dormito durante l' occupazione quel giorno? La settiaman rossa, chi pensi siano stati i due piu grandi compagni uniti contro il capitalismo? sai che durante la rivoluzione bolscevica la maggior parte dei ribelli era anarchica e (appunto) boscevica?Comunismo e anarchia si sono sempre abbracciati a vicenda nelle lotte,

Hanno permesso la vittoria del caudillo Francisco Franco nella guerra civile spagnola, creando un fronte interno contro gli anarchici (che avevano Barcellona e parte della Catalogna) e così fiaccando la resistenza di tutti gli oppositori al regime che di lì a breve l'ebbe vinta.

Veramente il traditore Stalin si è sempre opposto e ha fatto resistenza a Franco.
E' vero, Stalin se la prese parecchio con gli anarchici, ma guarda caso è l' unico caso comunista di simile vergogna, come ho gia detto definire Stalin comunista è falso. Per fino il PMLI (un partito purtoroppo stalinista) se ne vergogna degli errori di Stalin (anche se accettano la sua politica, e questo è un errore per me):http://www.pmli.it/0dibattitoaperto.htm

La resistenza a Franco chi pensi l' abbia fatta in futuro. Il partito comunista spagnolo (un partito antistalinista) è stato il piu grande oppositore di Franco.

Ed ora un degno epigono di tanta bassezza politica arriva anche a rivendicare meriti non propri sul Primo Maggio.
Non vi smentite mai!
VERGOGNA!
Lascio la parola a Wikipedia:
"
La festa ricorda le battaglie operaie, in particolare quelle volte alla conquista di un diritto ben preciso: l'orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore (in Italia con il r.d.l. n. 692/1923). Tali battaglie portarono alla promulgazione di una legge che fu approvata nel 1867 nell'Illinois (USA). La Prima Internazionale richiese poi che legislazioni simili fossero introdotte anche in Europa.

L'origine della festa risale ad una manifestazione organizzata negli Stati Uniti dai Cavalieri del lavoro (Knights of Labor, associazione fondata nel 1869) a New York il settembre 1882. Due anni dopo, nel 1884, in un'analoga manifestazione i Cavalieri del lavoro approvarono una risoluzione affinché l'evento avesse una cadenza annuale. Altre organizzazioni sindacali affiliate all'Internazionale dei lavoratori - vicine ai movimenti socialisti ed anarchici - suggerirono come data della festività il primo maggio."

Continua a leggere: http://it.wikipedia.org/wiki/Festa_del_lavoro

E' evidente che il primo maggio non è una festa comunista. E' stata però conquistata con fatica anche (soprattutto) da noi (e guarda caso, gli anarchici) e piu in generale da chi ha a cuore i diritti dei lavoratori. Non tutti erano comunisti o anarchici quelli che hanno sostenuto i diritti dei lavoratori o il primo maggio ma: Chi li ha di piu a cuore questi diritti se non il comunismo?
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da mix Gio 2 Mag 2013 - 15:47

Comunistaguevara ha scritto:Mi chiedo se mi stai prendendo in giro.
bravo, pensare fuori dai tuoi schemi abituali ti può solo fare bene carneval hysterical
certo non mi sto interessando alle tue parole come a qualcosa che abbia un valore.
rispondo per passatempo a post inconsistenti. mi sembra tutto molto coerente. boh


Nel 3d che la moderazione ha aperto "Comunismo vs tutti" (un nome che sa tanto di snobbismo verso di me), quando tu hai provato a ragionare con me, io ti ho sempre risposto, abbiamo discusso di revisionismo, modo di produzione ecc... poi avvolte citavo da personaggi che hanno fatto la storia del pensiero comunista.
se vuoi credere alle panzane che scrivi sei libero di farlo.
ma quando le scrivi sul forum rendi me libero di smentirle.
io non ho mai percepito nessuno sforzo da parte tua di comprendere cosa ti si vuole dire, sei totalmente impermeabile ad ogni minima idea che non sia conforme con quelle a cui tu ti riferisci (non sei neppure in grado di avere una tua personale idea al di fuori di quelle della tua ortodossia)
non sei in grado di comprendere che le tue fonti sono destituite di qualsiasi valore, fondamento, importanza.
se vuoi instaurare un dialogo prima accordati sulle fonti comunemente accettate (comunemente significa da entrambi i partecipanti al dialogo), altrimenti sono dei monologhi. e se devo fare un monologo preferisco farlo in modo divertente. ed è sufficiente che lo sia per me.

Voi avete sempre ignorato i miei messaggi e quelli dei compagni, e avete sempre continuato a ripetere la stessa fuffa infondata. L' unico discorso serio che ho fatto è stato con Akka. Con lui ho discroso riguardo la NEP e c'è stato un sereno dialogo da ambedue le parti.
ecco, allora continua il dialogo che ti è graditissimo con Akka, magari in PM o via mail, così non vieni disturbato da estranei che invece in un thread su un forum possono venire a distrarre dalle profondissime elucubrazioni che solo voi due potete fare. SI, c'è molta ironia in questo pezzo. quasi solo quella.

Voi no! Critacate sempre in modo dogmatico, e tutto ciò lo dimostri anche ora, visto che non hai portato niente di nuovo se non critiche infondate...
sempre & comunque il solito blabla blabla blabla senza senso, importanza, veridicità,
esattamente come prescrive la tattica di combattimento dialettico rivoluzionario. noo
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da primaverino Gio 2 Mag 2013 - 18:01

Mah... Chissà se Comunistaguevara è intelligente, oppure in buona fede... Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 315697
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue0 / 700 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da paolo1951 Gio 2 Mag 2013 - 19:24

*Valerio* ha scritto:
Roma - (Adnkronos) - L'idea per abbattere la disoccupazione prevede contratti triennali non rinnovabili e rescindibili senza motivazione, niente tredicesima e stipendi base di 800 euro e 400 per i part time. Guidi: "Idea utile ma non si può prescindere dallo Statuto dei lavoratori". Treu: "Contribuzione resta punto fermo". Ichino: "Bene su taglio costo ma proposta semplicistica". No dei sindacati: "Il lavoro non si crea riducendo i diritti"

Contratti triennali non rinnovabili e rescindibili, senza motivazione e con un semplice preavviso di 30 giorni, con nessun onere contributivo e fiscale a carico di imprese e lavoratori. E' la carta che propone di giocare contro la disoccupazione Pellegrino Capaldo. Un'opzione in deroga alle leggi esistenti, avanzata attraverso la Fondazione nuovo millennio, che, nelle reazioni raccolte dall'Adnkronos, accende il dibattito quando e' in via di formazione, negli uomini e nel programma, il nuovo governo guidato da Enrico Letta.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Lavoro-la-proposta-Capaldo-salari-a-1000-euro-licenziamenti-facili-e-zero-contributi_32130154939.html

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 424123

Avranno pensato di estenderlo anche al parlamentari Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 977956


Non ho letto i post di questo 3D, confesso subito che mi sono fermato a questo iniziale...

Allora licenziamenti facili?
Veramente oggi come oggi, i licenziamenti sono non solo difficili ma onerosi, nessuno dice per esempio che chi licenzia nel 2013 un dipendente, fosse anche perché sorpreso a rubare, deve pagare all'INPS un contributo aggiuntivo (ASPI) che può arrivare a 1.500 Euro... capisco, sono cose che a te Valerio forse non interessano e quindi neanche ti preoccupi di sapere.
Ma lasciando perdere queste quisquilie, piuttosto da dove deriva questo dogma che se uno assume un dipendente deve poi tenerselo per tutta la vita ... peggio di una moglie?
Già come disse Cristo: il datore di lavoro non divida quello che la Camusso ha unito!
Ma scusate vi siete mai chiesti perché un lavoratore possa venire licenziato?
Cazzo pensate che un datore di lavoro licenzi un dipendente per capriccio?
Per fargli un dispetto? Perché si tratta della segretaria che si è rifiutata di avere un congresso carnale con lui? Perché ha scoperto che alle ultime elezioni ha votato per Rivoluzione Civile?

Non ti passa neanche per l'anticamera del cervello che il "licenziato" fosse uno che non faceva un cazzo in azienda? che il lavoro per cui era stato assunto sia venuto meno? che quella persona non si sia rivelato in grado di svolgere le mansioni per cui era stato assunto? che magari era maleducato con i clienti, che litigava spesso e volentieri con i colleghi di lavoro?

Perché mai un datore di lavoro dovrebbe licenziare un dipendente che gli "rende"?
Viceversa perché dovrebbe tenersi uno che reca danno a lui e all'azienda?

Lo sappiamo tutti che nel pubblico impiego una volta "entrati" non si esce più... ma invece di "estendere" questa piaga anche ai settori produttivi, non sarebbe forse il caso di eliminarla anche tra statali e assimilati?

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Comunistaguevara Gio 2 Mag 2013 - 20:02


bravo, pensare fuori dai tuoi schemi abituali ti può solo fare bene Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 649521 Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 2822024212
certo non mi sto interessando alle tue parole come a qualcosa che abbia un valore.
rispondo per passatempo a post inconsistenti. mi sembra tutto molto coerente. Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 45467

Lo dici quasi come se io stassi in questo forum, perchè mi interessa qualcosa di voi...

se vuoi credere alle panzane che scrivi sei libero di farlo.
ma quando le scrivi sul forum rendi me libero di smentirle.
io non ho mai percepito nessuno sforzo da parte tua di comprendere cosa ti si vuole dire, sei totalmente impermeabile ad ogni minima idea che non sia conforme con quelle a cui tu ti riferisci

non sei in grado di comprendere che le tue fonti sono destituite di qualsiasi valore, fondamento, importanza.
se vuoi instaurare un dialogo prima accordati sulle fonti comunemente accettate (comunemente significa da entrambi i partecipanti al dialogo), altrimenti sono dei monologhi. e se devo fare un monologo preferisco farlo in modo divertente. ed è sufficiente che lo sia per me.
Prove? o è sempre la solita fuffa? fai qualche esempio che sostenga ciò che dici sul mio comportamento... io potrei fare l' esempio (a mio favore) del tuo categorico/dogmatico rifiuto a parlare del modo di produzione, uno degli ultimi argomenti del 3d.


sempre & comunque il solito Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 2466803699 Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 2466803699 Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi 2466803699 senza senso, importanza, veridicità,
esattamente come prescrive la tattica di combattimento dialettico rivoluzionario

Cosa pensi che sia il mateiralismo dialettico? un libro?

non sei neppure in grado di avere una tua personale idea al di fuori di quelle della tua ortodossia

Mah anche questa è tutta da provare, essere antirevisionisti significa anche essere antidogmatici e prendere ogni cosa con prospettiva scientifica. Io nell' altro 3d per esempio ho posto una teoria dell' eliminazione del denaro anche durante la dittatura del proletariato, se possa essere valida non lo so, devo ancora studiarla bene...
PS: L' unico motivo per cui in Cina sanita e scuola non sono piu gratuite e l' orario lavorativo di alcuni dipendenti pubblici va sulle 16 ore gioraliera, è per colpa revisionista.
Comunistaguevara
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 690
SCALA DI DAWKINS :
Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.03.13

Torna in alto Andare in basso

Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi Empty Re: Lavoro: salari a 1000 euro, licenziamenti facili e zero contributi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.