Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Condivisione dell'informazione fecale

2 partecipanti

Andare in basso

Condivisione dell'informazione fecale Empty Condivisione dell'informazione fecale

Messaggio Da Bucodiculo Mar 3 Mar 2015 - 14:32

La condivisione dell'informazione genetica

Scienziati che studiano il genoma hanno scoperto di recente un meccanismo supplementare di adattamento evolutivo che rivela una sorprendente collaborazione tra le specie: organismi viventi di specie diverse che condividono i loro geni.

Si riteneva che i geni si trasmettessero solo alla progenie di un organismo individuale attraverso la riproduzione. Ora gli scienziati ritengono che i geni si condividono non solo tra membri individuali all'interno di una specie, ma anche tra membri di specie diverse. La condivisione dell'informazione genetica attraverso il trasferimento genetico accelera l'evoluzione poiché gli organismi possono acquisire, sottoforma di geni, esperienze “apprese” da altri organismi.

Stabilita questa condivisione di geni, gli organismi non si possono più considerare entità sconnesse; non ci sono muri tra le specie. La condivisione dell'informazione genetica non è accidentale; è il metodo della Natura per aumentare la sopravvivenza collettiva della biosfera.

Lo scambio di geni tra individui di specie diverse, recentemente riconosciuto, diffonde l'informazione che influenza la sopravvivenza di tutti gli organismi facenti parte della comunità vivente.

Gli evoluzionisti genetici avvertono che se falliamo nell'applicare la lezione del nostro destino genetico condiviso, il quale dovrebbe insegnarci l'importanza della collaborazione tra tutte le specie, mettiamo sotto seria minaccia la vita umana. Dobbiamo prendere le distanze dalla teoria Darwiniana che sottolinea l'importanza degli individui, verso una teoria che sottolinei l'importanza della comunità. A questo scopo, lo scienziato britannico Timpthy Lenton ha fornito la dimostrazione, che le interazioni collettive tra specie sono più importanti per l'evoluzione, dei contributi individuali di una sola specie.

L'evoluzione seleziona la sopravvivenza dei gruppi più idonei e non quella degli individui più idonei. Lenton propone: «Dobbiamo considerare la totalità degli organismi e il loro ambiente materiale per comprendere pienamente quali caratteristiche riescono a perdurare e dominare». La consapevolezza che gli organismi si siano evoluti contemporaneamente e continuino a coesistere in una rete intrecciata (orig. entangled, ndr) di vita richiede una comprensione della vita basata sull'olismo, e non sugli individui.

Nel porre l'attenzione sulla rete della vita, la nuova biologia sostiene pienamente l'ipotesi di James Lovelock (La rivolta di Gaia, Rizzoli 2006), che la Terra fisica e tutti gli esseri viventi costituiscano un organismo collettivo. Interferire con l'equilibrio del superorganismo di Gaia, distruggendo la foresta pluviale e impoverendo lo strato di ozono o alterando la specie con l'ingegneria genetica, minaccia la sua sopravvivenza e di conseguenza la nostra.

Quando la nuova consapevolezza scientifica farà il suo ingresso nella corrente principale di pensiero, ci libererà dai vincoli della vecchia storia del Materialismo Scientifico basata sulla mancanza di uno scopo, la lotta e la competizione. Il nuovo paradigma emergente rivela che non siamo qui per caso, ma con uno scopo e un progetto intenzionale della Natura.
Un progetto fondamentalmente collaborativo.

Bucodiculo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 455
SCALA DI DAWKINS :
Condivisione dell'informazione fecale Left_bar_bleue0 / 700 / 70Condivisione dell'informazione fecale Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 27.02.15

Torna in alto Andare in basso

Condivisione dell'informazione fecale Empty Re: Condivisione dell'informazione fecale

Messaggio Da Justine Mar 3 Mar 2015 - 14:42

Si, collabora con me a diffondere i geni! Vedrai che leviatanici aborti!

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
Condivisione dell'informazione fecale Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Condivisione dell'informazione fecale Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.