Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Da HORO a JESHUA

+3
AteoCorporation
teto
Maxesteban
7 partecipanti

Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Maxesteban Mar 26 Lug 2011 - 12:50

http://laveritasullareligionecristiana.blogspot.com/2009/04/gesu-le-analogie.html

Recentemente sto leggendo "Il Libro che la tua chiesa non ti farebbe mai leggere" di Tim Leedom e Maria Murdy e nei primi capitoli si parla proprio di questo,in breve si passa da Horo a Zoroastro,da Zoroastro a Mitra,da Mitra ad Allah e il tutto è riconducibile a Cristo.
In fondo ci ritroviamo ad adorare il Dio Sole.Quello che facevamo nelle Stonehenge lo facciamo nelle chiese di adesso.
Possibile che difronte a tutto questo i cristiani siano ancora 2 MILIARDI,gli Islamici UN MILIARDO e noi atei siamo battuti addirittura da un Vishnu qualunque e dai suoi seguaci?
Com'è possibile? Come si possono giustificare? E' tutta opera del demonio anche questo? wall2
E poi una curiosità,chi cazzo è sto Zoroastro? carneval

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da teto Mar 26 Lug 2011 - 13:15

per il 90% sono tutte cazzate (intendo le corrispondenze tra Gesù e Horus e altri), Zoroastro è stato il fondatore dello Zoroastrismo, comunque Werewolf è esperto di queste cose, magari ora legge questo topic e risponderà alle tue domande
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Maxesteban Mar 26 Lug 2011 - 13:22

teto ha scritto:per il 90% sono tutte cazzate (intendo le corrispondenze tra Gesù e Horus e altri)
mmm...veramente le analogie scritte nel libro e che hanno riscontri anche sul web sono lampanti...

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da teto Mar 26 Lug 2011 - 13:25

Maxesteban ha scritto:
teto ha scritto:per il 90% sono tutte cazzate (intendo le corrispondenze tra Gesù e Horus e altri)
mmm...veramente le analogie scritte nel libro e che hanno riscontri anche sul web sono lampanti...

si ma le fonti originali sono sbagliate o malinterpretate, sono tutte pseudoscoperte sostenute da pseudoscienziati
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da AteoCorporation Mar 26 Lug 2011 - 13:34

Maxesteban ha scritto:
Recentemente sto leggendo "Il Libro che la tua chiesa non ti farebbe mai leggere" di Tim Leedom e Maria Murdy e nei primi capitoli si parla proprio di questo,in breve si passa da Horo a Zoroastro,da Zoroastro a Mitra,da Mitra ad Allah e il tutto è riconducibile a Cristo.



Le analogie non sono molto veritiere, il libro è paragonabile a Zeitgeist, molte cose sono forzate o valutate in modo approssimativo, una delle poche analogie coerenti riguarda il sole, ma le divinità menzionate non hanno le storie simili che invece vengono riportate.



Un mio video sull'argomento.


_________________
Francesco Avella, esponente dell'Esistenzialismo Ateo.
Autore del romanzo
Una Mente Senza Dio e del pamphlet polemico FIERO DI
ESSERE ERETICO!
con prefazione a cura dello scrittore Ennio Montesi.
Scrive articoli per l'Associazione UAER - Unione Atei Emancipati Razionalisti.


Da HORO a JESHUA  Banner_Una_Mente_Senza_Dio
AteoCorporation
AteoCorporation
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1062
Età : 33
Occupazione/Hobby : Scrittore, esponente dell'Axteismo e sostenitore dell'Ateologia.
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.05.10

http://ateocorporation.webnode.it/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Mar 26 Lug 2011 - 14:03

Che il cristianesimo, durante l'impero costantiniano e poi oltre, abbia assorbito aspetti della divinità solare del Sol Invictus, ivi compresi anche certi aspetti liturgici, è un segreto di Pulcinella. Paragonare Gesù a Horus, o ad altre divinità pre-esistenti, è invece palesemente scorretto.

Ma partiamo con Horus:
Spoiler:
Partiamo dal presupposto che la mitologia egizia non è un corpus unico e stabilito e che, come tutte le mitologie politeistiche, è legata a tradizioni locali e quindi i miti variano da luogo a luogo. In ogni caso, quell'elenco è quasi completamente fallace: segue una sintesi del mito di Horus.
Horus è il figlio di Osiride e Iside. Osiride(lui sì) è rappresentato come primo grande faraone d'Egitto, colui che ha portato la civilità nella valle del Nilo, che viaggia per il mondo per esportare le sue conoscenze culturali ed agricole. Iside è la regina, che veglia sull'Egitto durante i viaggi del marito e, oltre a essere molto saggia, è anche una maga, e molto furba(una sorta di Odisseo al femminile). Durante una delle frequenti trasferte del faraone, il fratello di lui, Seth, decide(ella migliore tradizione delle saghe familiari), di prendere il trono al suo posto. Al ritorno di Osiride, quindi, decide di indire un banchetto e per 'festeggiare' il ritorno del fratello. E' una trappola,: durante il banchetto Osiride viene ucciso e fatto a pezzi(qui le versioni divergono e il racconto ha diverse varianti, basti sapere che alla fine di tutte le peripezie, il corpo di Osiride non è più intero). Seth quindi, prende il potere, ma Iside non si dà per vinta: ritrova tutti i pezzi(a parte il fallo) del marito e, tramite la sua magia, riesce a resuscitare il marito per una notte e a creare un fallo artificiale funzionale. I due hanno un amplesso e Iside ottiene quel che vuole, ovvero un erede al trono che possa vendicare l'affronto subito. Costui è Horus che, una volta cresciuto, reclamerà il trono contro Seth. Segirà una 'guerra civile' e addirittura il mezzo accecamento di Horus
(l'udyatDa HORO a JESHUA  220px-Eye_of_Horus.svg
è l'occhio magico artificiale che Thot costruirà ad Horus in sostituzione a quello perduto in battaglia)ed il suo esilio. La guerra si conclude grazie all'intervento di Iside, la quale riesce con l'inganno a togliere a Seth la reggenza. Horus prende quindi il potere sull'Egitto per sempre.
Per quel che riguarda Mithra e Adone, è sufficiente uno sguardo alle pagine della wiki inglese
http://en.wikipedia.org/wiki/Mithras#Iconography
http://en.wikipedia.org/wiki/Adonis

Krishna:
Krishna è una divinità, è il sempre esistente, è colui che presiede al ciclo delle anime, non nasce e non muore. Di sicuro, il metodo di insegnamento a parabole non è il suo metodo principale di insegnamento: nella Bhagavad-Gita non è leggibile una parabola che sia una.

Zoroastro:
http://en.wikipedia.org/wiki/Zoroastrianism#The_vision_of_Zoroaster
A parte una vaga rassomiglianza con i profeti ebraici e i credo religiosi del Medio Oriente e l'ebraismo(ancora peraltro al di là da venire) non c'è altro.

Buddha: qui lascerei la parola a Ludwig, che sicuramente ne sa più di me. In ogni caso, identificare il Nirvana con il paradiso di tipo occidentale è una cavolata assurda, e, almeno per quel che mi consta sapere, Buddha è tutto tranne che una divinità giudicante simile al Cristo dell'Apocalisse. Egli avrebbe insegnato come raggiungere il Nirvana, ovvero, detto in estema sintesi, il modo con cui fuggire all'eterno ciclo di metempsicosi(samsara).

Ercole:
Devo ancora capire come fa un nome greco come Alcmena derivare dall'ebraico... In ogni caso, viene ucciso tradito dalla moglie, con il proprio veleno.

Prometeo:
E' un titano, non un uomo. Danae è la madre di Perseo, non di Prometeo(la cui madre è Climene, che l'ha concepito in modo 'tradizionale'), non è morto e risorto, non è stato crocifisso, e non c'è traccia di 'sto Petraeus. Leggere il Prometeo Incatenato (e anche il Prometeo Liberato) di Eschilo per ulteriori informazioni

Dioniso:
A leggere le "Baccanti" di Euripide, non c'è assolutamente nulla di quel che il sito afferma. In ogni caso, le cerimonie bacchiche non avevano né templi né officianti ufficiali, ed invece c'erano dei Misteri dedicati a Dioniso, più volte proibiti dalle autorità greche e romane(Dioniso dio el vino e dell'ebrezza, potete immaginare...). Comunque, anche qui un link
http://en.wikipedia.org/wiki/Dionysus#Mythology

Attis e Adone sono la personificazione della stessa divinità, ergo, basta il lik di cui sopra.

@AteoCorporation
Se sapevo così non scrivevo tutto il papiro! mgreen Ottimo lavoro wink..

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da alberto Mar 26 Lug 2011 - 14:16

la forzatura delle conoscenza a proprio vantaggio è una pratica insopportabile che produce solo danni. dà ai detrattori la possibilità di spostare il focus sulle inesattezze riportate anziché sul concetto generale.

mi ricordo dell'atteggiamento del WWF in vista del referendum anticaccia quando andarono a farsi massacrare in TV con dati ridicoli e smontabilissimi dalla lobby venatoria che ormai era all'angolo e pronta a soccombere. ma questa è un'altra storia.

si parte dalla convinzione che le masse siano capaci di comprendere i concetti solo quando essi siano resi "spettacolari" o "mirabolanti". e lì arrivano i tuoi detrattori che ti asfaltano con facilità.

credo che sulla nascita e sviluppo del mito gesù sia già stato detto molto qui e in caso Wolf ci ha già dato ulteriori dettagli, quello che ritengo sostanziale è che siano evidenziabili degli schemi, delle analogie, dei riferimenti che privano del tutto la storia del cristo della sua millantata unicità e peculiarità.

semmai mi chiedo: confrontando lo spoiler con ciò che dice Wolf... ma come è stato possibile giungere a questo livello di falsità? siamo sicuri (chiedo, eh?) che altre fonti non riportino storie diverse? mi sembra così pacchiano questo errore...

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Mar 26 Lug 2011 - 14:29

semmai mi chiedo: confrontando lo spoiler con ciò che dice Wolf... ma come è stato possibile giungere a questo livello di falsità? siamo sicuri (chiedo, eh?) che altre fonti non riportino storie diverse? mi sembra così pacchiano questo errore...
La fonte dei vari siti che affermano le similitudini sono le stesse citate da AteoCorp nel video: Zeitgeist, e prima di Zeitgeist Acharya S(al secolo Dorothy Murdoch) che si rifà a pamphlet ottocenteschi privi di qualsiasi credenziale accademica. In ogni caso, basta leggersi una qualsiasi raccolta di miti egizi per sapere la storia di Horus, oanche un libro che parli minimamente dell'Antico Egitto, dato che quel mito è quello fondativo della casa regnante. Ci sono, come ho detto, varianti regionali e cittadine del mito, ma niente che assomigli anche solo vagamente ad una storia di morte e resurrezione di Horus, o lui come Messiah sofferente, o come divinità una e trina, crocifissioni o quant'altro.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Ospite Mar 26 Lug 2011 - 16:01

AteoCorporation ha scritto:

Un mio video sull'argomento.

quella che nasce dalla roccia è la versione 1.0
nella 2.0 mitra nasce dall' immacolata anakita,anahita o come cavolo si chiama.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da chef75 Mar 26 Lug 2011 - 16:26

Zoroastrismo

Trovo interessante questo passaggino :

"Molti studiosi moderni ritengono che questa religione abbia avuto una profonda influenza sulle religioni abramitiche e su Mitraismo, Manicheismo e Mandeismo."

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7878
Età : 47
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Mar 26 Lug 2011 - 18:26

chef75sp ha scritto:Zoroastrismo

Trovo interessante questo passaggino :

"Molti studiosi moderni ritengono che questa religione abbia avuto una profonda influenza sulle religioni abramitiche e su Mitraismo, Manicheismo e Mandeismo."
Be', è una cosa abbastanza normale: nessuna corrente di pensiero o religione è assolutamente originale: ci sono solitamente aspetti originali ed innovativi e alcuni aspetti invece che sono ripresi da correnti preesistenti. Nel caso dell'ebraismo, la figliolanza da tutti i culti del Medio Oriente, ed in particolare dallo zoroastrismo persiano, con cui è stato in stretto contatto durante la propria sistematizzazione finale, è ben testimoniata e visibile anche solo una semplice analisi e confronto dei testi precedenti l'Antico Testamento e l'Antico Testamento stesso. Essendo il Cristianesimo nato da una costola dell'ebraismo, essendo anzi all'inizio una setta all'interno dell'ebraismo stesso, è ovvio che certi aspetti che l'ebraismo aveva assorbito alle origini siano poi stati trasmessi. Ma è un processo naturale e normale che avviene per tutte le correnti di pensiero, le religioni, e le filosofie del mondo.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Maxesteban Mar 26 Lug 2011 - 23:18

Grazie a tutti per i chiarimenti in generale,ma Wolf...
Tu mi fai paura.
mexican

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da chef75 Mer 27 Lug 2011 - 0:12

NON PERDETEVI LA PROSSIMA PUNTATA DI COPIA E INCOLLA LEGGEND






Ps
L'ho copiaincollata Da HORO a JESHUA  315697

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7878
Età : 47
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Mer 27 Lug 2011 - 11:12

Maxesteban ha scritto:Grazie a tutti per i chiarimenti in generale,ma Wolf...
Tu mi fai paura.
mexican
E' l'avatar, io sono dolce e carino! (Dolce, forse, carino, mica tanto...) carneval

No, è solo un'insana passione per la storia e la mitologia.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da teto Gio 28 Lug 2011 - 11:25

Werewolf cosa ne pensi del dio Aton e Jawhè, hanno qualcosa in comune?
Invece dei 10 comandamenti del libro dei morti che sarebbero anche i 10 comandamenti mosaici?

http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_dei_morti#Similitudini_tra_il_Libro_dei_morti_ed_i_dieci_comandamenti

c'è qualcosa di vero qui?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Gio 28 Lug 2011 - 13:09

teto ha scritto:Werewolf cosa ne pensi del dio Aton e Jawhè, hanno qualcosa in comune?
Invece dei 10 comandamenti del libro dei morti che sarebbero anche i 10 comandamenti mosaici?

http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_dei_morti#Similitudini_tra_il_Libro_dei_morti_ed_i_dieci_comandamenti

c'è qualcosa di vero qui?
La cultura egizia ha influenzato, in un modo o nell'altro, tutte le culture successive, ivi compreso l'ebraismo(anche se bisogna ancora capire bene attraverso quali passaggi intermedi, dato che è alquanto improbabile che la cosa sia stata diretta).
Le somiglianze fra Libro dei Morti e Dieci comandamenti si contano sulle dita di una mano, nel senso che i Dieci comandamenti, a parte le parti esplicitamente ebraiche(esclusività di Dio, aniconismo e shabbat), non è altro che un elenco molto banale di regole etiche comuni a qualsiasi popolo che decida di darsi delle leggi. Chiaro che in una religione 'morale' come quella egizia, il rispetto di alcune norme etiche basilari fosse necessario per guadagnarsi il paradiso, ma fondamentalmente il Libo dei Morti è un libro di formule magiche, preghiere e benedizioni distribuite in base al percorso che avrebbe dovuto compiere il defunto dopo la morte per giungere al cospetto degli déi giudicanti. E', in linea di massima, un testo molto diverso da quelli biblici, sia negli scopi sia nelle forme.

Per converso, decisamente più stimolante è il confronto fra Atonismo e Jahvismo: se un apporto diretto fra le due credenze è praticamente impossibile(l'Atonismo è nato e morto durante il regno di Akhenaton, XIV sec a.C, mentre i testi ebraici, principali, così come li possiamo leggere nella Bibbia, sono del VI-V sec a.c, ovvero quasi mille anni dopo), e però assai probabile, come è attestato da molte somiglianze fra i testi(Inni ad Aton e Salmi, in particolare), che ci sia stata un'influenza di lungo periodo del culto atonistico in tutto il Medio Oriente, e che i suoi testi fossero diventati una sorta di patrimonio comune letterario dell'area(un po' come Shakespeare o Boccaccio in Europa nel Rinascimento e poi oltre) a cui poi i redattori ebrei hanno fatto riferimento per redigere i loro testi. Non c'è comunque da dimenticare la natura fortemente composita degli scritti biblici, ed il fatto che in essi siano presenti tradizioni molto più antiche dell'epoca della loro redazione finale.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da teto Gio 28 Lug 2011 - 13:24

ok grazie, su wikipedia e in altri siti ho letto che c'è una correlazione tra i 10 comandamenti mosaici e quelli del libro dei morti, l'anima quando va al cospetto degli dei dopo la morte dice "Non ho commesso atti impuri" "Non ho ucciso" "Non ho detto falsta testimonianza", successivamente sarebbero diventati i comandamenti mosaici ovvero "Non dire falsa testimonianza", "Non uccidere" ecc... c'è qualcosa di vero in ciò?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Gio 28 Lug 2011 - 13:59

La correlazione c'è, ma non è così diretta: fermo restando che il testo del libro dei morti è estremamente variabile da epoca a epoca(e quindi quel che c'è scritto in una versione del V secolo non è quel che c'è scritto in una del XVI), sta di fatto che quei precetti erano(sono tuttora, a voler essere precisi) patrimonio comune della zona e direi, della civiltà genericamente intesa. Non uccidere, non mentire, non rubare sono regole comuni a qualsiasi comunità organizzata. In ogni caso, guardiamo dal teso(così come è riportato da wikisource)

ADDRESS TO THE GODS OF THE TUAT (From the Papyrus of Nu, Brit. Mus. No. 10477, Sheet 24)
THE FOLLOWING ARE THE WORDS WHICH THE HEART OF TRUTH THAT IS SINLESS SHALL SAY WHEN HE COMETH WITH THE WORD OF TRUTH INTO THE HALL OF MAATI; THEY SHALL BE SAID WHEN HE COMETH TO THE GODS WHO DWELL IN THE TUAT; AND THEY ARE THE WORDS WHICH ARE [TO BE SAID] AFTER [HE COMETH FORTH FROM] THE HALL OF MAATI. [...]Homage to you, O ye who dwell in your Hall of Maati, who have nothing false in your bodies, who live upon Truth, who feed yourselves upon Truth in the presence of Horus who dwelleth in his Disk, deliver ye me from Beba, who feedeth upon the livers of the great ones on the day of the Great Judgment. Grant ye that I may come before you, for I have not committed sin, I have done no act of deceit, I have done no evil thing, and I have not borne [false] witness; therefore let nothing [evil] be done to me. I have lived upon truth, I have fed upon truth, I have performed the ordinances of men, and the things which gratify the gods. I have propitiated the god by doing his will, I have given bread to the hungry man, and water to him that was athirst, and apparel to the naked man, and a ferry-boat to him that had no boat. I have made propitiatory offerings and given cakes to the gods, and the "things which appear at the word" to the Spirits. Deliver then ye me, protect then ye me, and make ye no report against me in the presence [of the Great God]. I am pure in respect of my mouth, and I am clean in respect of my hands, therefore let it be said unto me by those who shall behold me: "Come in peace, Come in peace." For I have heard that great word which the Sahu spake to the CAT, in the House of Hapt-ra. I have borne witness to Her- f-ha-f, and he hath given a decision [concerning me]. I have seen the things over which the Persea tree which is in Rasta, spreadeth its branches. I have made petitions to the gods, [and I] know the things [which appertain to] their bodies. I have come, travelling a long road, to bear righteous testimony, and to set the Balance upon its supports within Aukert.
Come puoi vedere, non solo il contesto è molto diverso(si parla insistentemente di verità, Maat è fra l'altro dea, e piuma, della verità). Per certi versi, ricorda di più testi cristiani quali la parabola del buon samaritano o le esortazioni di Gesù a fare del bene gratuito a chi ne ha bisogno, piuttosto che la precettistica e la ritualità liturgica che invece viene continuamente richiesta all'ebreo nel Pentateuco.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da teto Gio 28 Lug 2011 - 19:41

grazie mille, ottima spiegazione Da HORO a JESHUA  605765
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Giampy Gio 28 Lug 2011 - 22:24

Maxesteban ha scritto:Grazie a tutti per i chiarimenti in generale,ma Wolf...
Tu mi fai paura.
Da HORO a JESHUA  951983

Da HORO a JESHUA  97941

_________________
Nulla ha senso in biologia se non alla luce dell'evoluzione
Giampy
Giampy
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 392
Età : 39
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ex paleoantropologo
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Werewolf Gio 28 Lug 2011 - 23:11

Giampy ha scritto:
Maxesteban ha scritto:Grazie a tutti per i chiarimenti in generale,ma Wolf...
Tu mi fai paura.
Da HORO a JESHUA  951983

Da HORO a JESHUA  97941
Woou(dolce e carino mgreen )Da HORO a JESHUA  Cwc-wolf-pup

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
Da HORO a JESHUA  Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Da HORO a JESHUA  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Da HORO a JESHUA  Empty Re: Da HORO a JESHUA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.