Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

In onda il marketing del miracolo

+7
SergioAD
Feynman
davide
Claudio79
Rasputin
Werewolf
Cosworth117
11 partecipanti

Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Cosworth117 Ven 24 Dic 2010 - 9:38

Ieri a Pomeriggio Cinque, la popolare trasmissione
dell’ammiraglia delle reti Mediaset, condotta da Barbara d’Urso, ancora
una volta in primo piano tre testimonianze di guarigioni ritenute
miracolose e preannunciate dalla conduttrice all’inizio del programma
come “autentiche”. Prima una coppia di coniugi pavesi con due bambine al
seguito, una delle quali, secondo quanto dichiarato dalla mamma, a
seguito di una grave caduta durante la quale ha sbattuto violentemente
la testa, ricoverata in ospedale per il grave trauma, è stata guarita
grazie ad una immaginetta di Padre Pio che la signora ha continuato a
passarle in tutto il corpo. In collegamento poi un’anziana signora della
provincia di Chieti, guarita da una grave forma di leucemia, dopo avere
visto in sogno il giudice Rosario Livatino che le annunciava il
prodigio; questo miracolo è stato preso in considerazione per avviare la
causa di beatificazione del magistrato ucciso dalla mafia. La d’Urso,
che ha perso la mamma per la stessa malattia, non ha potuto trattenere
le lacrime in diretta. Infine una ragazza siciliana, la quale ha
raccontato che ancora infante, anche lei colpita da una grave patologia
che le impediva finanche di nutrirsi, si è vista cadere nella culla un
quadretto raffigurante la Madonna; scomparsi tutti i sintomi della
malattia, per di più l’immagine ha cominciato a “lacrimare”.
In studio presente Paolo Liguori, direttore di TGCom, il quale
ha ribadito che “certe cose non si possono spiegare con la scienza” e
che “bisogna avere molto rispetto per le testimonianze come queste”,
mentre in collegamento Marco Adinolfi, direttore di The week,
unica voce dissonante, nel suo intervento ha detto :“mi riesce difficile
pensare ad un Dio che agisce selettivamente guarendo una persona e
lasciando altre milioni in preda alla stessa malattia” e che
“bisognerebbe credere ai medici piuttosto che alle immaginette
lacrimanti”.


Fonte UAAR

'Ste notizie mi fanno all'inizio girare le balle, poi mi metto a ridere leggendo i vari casi In onda il marketing del miracolo 977956 Non seguo il programma perchè la televisione la prendo a gocce, ma l'altro giorno proprio per caso sono capitato a guardare questo programma. C'era una notizia del genere, lì è di moda dire queste notizie ricche di cultura, e stavo vomitando a poco.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9172
Età : 30
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue69 / 7069 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Werewolf Ven 24 Dic 2010 - 11:26

Nn so, io personalmente se fossi un medico mi sentirei offeso, a dir poco. Cioè, studio per una vita, mi faccio il mazzo, divento dottore, so spiegarti per filo e per segno come funziona il corpo umano, provo a curarti e te cosa fai? Dai il merito delle mie cure ad un'immaginetta di un omino mezzo calvo morto e sepolto? Non son sicuro che gente così meriti i servizi sanitari(tanto, se per loro basta qualche preghieruccia, che te ne fai di medici, farmaci e compagnia bella?!). Fossi al posto del medico, forse avrei cacciato i genitori della prima bambina. Fortunatamente non faccio il medico.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3362
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue68 / 7068 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Dic 2010 - 11:40

Werewolf ha scritto:Nn so, io personalmente se fossi un medico mi sentirei offeso, a dir poco. Cioè, studio per una vita, mi faccio il mazzo, divento dottore, so spiegarti per filo e per segno come funziona il corpo umano, provo a curarti e te cosa fai? Dai il merito delle mie cure ad un'immaginetta di un omino mezzo calvo morto e sepolto? Non son sicuro che gente così meriti i servizi sanitari(tanto, se per loro basta qualche preghieruccia, che te ne fai di medici, farmaci e compagnia bella?!). Fossi al posto del medico, forse avrei cacciato i genitori della prima bambina. Fortunatamente non faccio il medico.

È la solita vecchia storia: quando il paziente muore è colpa del medico, quando si salva merito del santinopadreterno di turno. vomito

La frase grassettata ti è appena valsa 2 punti wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Claudio79 Ven 24 Dic 2010 - 16:57

Cristianesimo = superstizione. Pensare che siano i morti a guarire non è superstizione?

Claudio79
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 46
Età : 43
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.12.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da davide Ven 24 Dic 2010 - 17:29

Claudio79 ha scritto:Cristianesimo = superstizione. Pensare che siano i morti a guarire non è superstizione?
In onda il marketing del miracolo 97941 In onda il marketing del miracolo 680230

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Feynman Ven 24 Dic 2010 - 23:17

Rasputin ha scritto:
Werewolf ha scritto:Nn so, io personalmente se fossi un medico mi sentirei offeso, a dir poco. Cioè, studio per una vita, mi faccio il mazzo, divento dottore, so spiegarti per filo e per segno come funziona il corpo umano, provo a curarti e te cosa fai? Dai il merito delle mie cure ad un'immaginetta di un omino mezzo calvo morto e sepolto? Non son sicuro che gente così meriti i servizi sanitari(tanto, se per loro basta qualche preghieruccia, che te ne fai di medici, farmaci e compagnia bella?!). Fossi al posto del medico, forse avrei cacciato i genitori della prima bambina. Fortunatamente non faccio il medico.

È la solita vecchia storia: quando il paziente muore è colpa del medico, quando si salva merito del santinopadreterno di turno. In onda il marketing del miracolo 603794

La frase grassettata ti è appena valsa 2 punti In onda il marketing del miracolo 23074

Io quasi quasi te li toglierei per quella frase grassetata, un po' faziosetta a mio parere. In onda il marketing del miracolo 620901
Io credo che tutti (in Italia certamente) hanno diritto ai servizi sanitari, che sono pagati con le tasse dei cittadini. Il fatto che ci sia molta ignoranza è un altro discorso.

Quello che invece ha commentato Rasp, mi ha fatto venire in mente ciò che è capitato a mio padre, praticamente schiattato sotto i ferri. In quell'occasione il chirurgo, (quasi da coglione) ha ammesso la colpa, gli è sfuggita una frase rivelatrice: "Avremmo dovuto fare così invece che colà!"
Evidentemente non lo ha fatto. Tuttavia non gli si può fare una colpa, solo perchè ha ragionato col senno di poi, alla luce di nuovi dati clinici che al momento dell'operazione non erano noti (può capitare e la colpa non è di nessuno).
Infatti non gliene faccio una colpa, ha fatto il suo dovere di chirurgo nei limiti delle sue possibilità e al massimo delle capacità (voglio sperare).
Ricordo che lo ringraziai per il suo impegno e per il suo supporto morale.
Naturalmente se mio padre fosse sopravvissuto avrei comunque ringraziato il chirurgo ma con stato d'animo differente.

_________________
"Dio non gioca a dadi" Albert Einstein
"Dio non solo gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vedere" Richard Feynman

Dialogo tra un Cristiano ed un Pagano Norreno
Cristiano "Il Signore Iddio è onnipotente, fratello pagano"
Pagano "Thor è più potente del tuo dio, Cristiano"
Cristiano "Davvero? Credo che tu sia in errore"
Pagano "Considera questo: Il mio dio Thor è possente nerboruto ed ha un martello...
Il tuo, invece è inchiodato ad una croce. Ne vogliamo discutere?"
Feynman
Feynman
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 951
Età : 48
Località : Settore galattico ZZ9 Plurale Z Alfa
Occupazione/Hobby : Musicante
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.09.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Sab 25 Dic 2010 - 1:07

Me la segno e ti rispondo domani.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da SergioAD Sab 25 Dic 2010 - 6:59

Si Feyman io sono con te, esempio della differenza tra “buonismo” e “correttezza”, se il termine “buonista” oggi è sinonimo di falsità e ipocrisia ma il suo contrario purtroppo ricorda il razzismo di tempi lontani e peggiori. Comunque prima di continuare voglio dire che lupo e raspa hanno solo fatto della provocazione.

Piace anche a me la battuta cinica, “se ti fidi dei miracoli e sei certo che dio a te li fa allora lascia lo stato sociale a quelli che non hanno questa fortuna!” - ma sarebbe una cattiveria con doppia beffa, perché lo stato sociale è meglio di dio e poi se fosse, a dio gliene importa poco delle richieste di grazia per quante ne esaudisce.

Però lupo ha detto una cosa che forse non è conforme col pensiero italiano. Quanti italiani andrebbero dal “Medico di Medicina Generale convenzionato col Servizio Sanitario” dichiaratamente ateo? Le figure istituzionali maggiori da noi in genere sono il sindaco, il parroco, il maresciallo ed il medico, e sono tutti credenti.

Il medico è “bravo” credente e somiglia più allo stregone o sciamano, sospetto che sia intenzionale per comodità quello di comportarsi da credente come vuole la comunità “cattolica”. In fondo è come si comporta la maggior parte degli italiani. Credo che sia più semplice vederla così perché l'è solo superstizione bella e buona.

Io sto pregando Santo alcaserlzer, lui si che fa il miracolo della giusta fermentazione spirituale e ti mette la mano sul diaframma aprendoti la via inder si infila tutta quella roba che da il nome a beirut e rottendam per fortuna le magme non si sono presentate ed ora con la canna ci incamminiamo verso il mare per pescare.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6868
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Avalon Sab 25 Dic 2010 - 11:15

Credo che Lupo abbia ragione, gente così non merita affatto i servizi sanitari... ma è giusto che li riceva come un diritto.
Sarebbe giusto anche educare alla consapevolezza del servizio che si riceve, perché la portata stessa del diritto non venga misconosciuta e svalutata.

Avalon
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 7602
Età : 48
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Werewolf Sab 25 Dic 2010 - 14:41

Quoto Avalon, che ha capito esattamente cosa intendevo

@Feynman, ho parlato chiaramente di merito, non di diritto, anche perché sono il primo a dire che togliere il diritto alla salute alle persone sia fortemente lesivo del loro diritto all'autodeterminazione(cosa puoi fare se la malattia ti costringe a letto?).
Il problema, come ha ben sottolineato Avalon, è che tale diritto è spesso svalutato, cercando risposte da improbabili sciamani e gente che con la salute non ha nulla a che vedere, invece di persone che hano magari lavorato una vita per difendere e offrire diritto.

Apro poi una piccola parentesi: che ci sia ignoranza è un discorso, che non si voglia uscire dall'ignoranza è un altro. Una persona che sa di essere ignorante e non fa niente per esserlo un po' meno la trovo personalmente perlomeno deprecabile (ma non mi allergherei troppo su questo: consultare il thread sul creazionismo per ulteriori informazioni In onda il marketing del miracolo 315697) .

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3362
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue68 / 7068 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Sab 25 Dic 2010 - 15:14

Beh a 'sto punto è inutile che dica anch'io la mia visto che la differenza tra merito e diritto è già stata puntualizzata ok

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Feynman Sab 25 Dic 2010 - 16:25

Bene bene...
è evidente che mi sia scaldato un po', per me è cosa naturale sotto le festività cristiane. In onda il marketing del miracolo 315697
Ovviamente non ho tolto punti al buon Lupo, che ha espresso un suo pensiero lecito e condivisibile.
Mi sento in dovere di aggiungere che ai servizi sanitari, che come ho detto sono un diritto e non un obbligo, vi si può rinunciare. Se per merito si voglia sottendere a una rinuncia dei suddetti a favore di santoni maghi e stregoni, mi trovate d'accordo. Ognuno è libero di rivolgersi a chi vuole, ma deve essere pronto alle conseguenze.

Dopo tutto è natale e bisogna essere più buoni... teste di minchia tutto l'anno ma a natale no. In onda il marketing del miracolo 649521

_________________
"Dio non gioca a dadi" Albert Einstein
"Dio non solo gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vedere" Richard Feynman

Dialogo tra un Cristiano ed un Pagano Norreno
Cristiano "Il Signore Iddio è onnipotente, fratello pagano"
Pagano "Thor è più potente del tuo dio, Cristiano"
Cristiano "Davvero? Credo che tu sia in errore"
Pagano "Considera questo: Il mio dio Thor è possente nerboruto ed ha un martello...
Il tuo, invece è inchiodato ad una croce. Ne vogliamo discutere?"
Feynman
Feynman
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 951
Età : 48
Località : Settore galattico ZZ9 Plurale Z Alfa
Occupazione/Hobby : Musicante
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.09.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da abigail Sab 25 Dic 2010 - 16:50

Una delle caratteristiche dell'ignoranza è l'inconsapevolezza. Viceversa chi una disciplina la studia, si rende conto procedendo di quanto poco sa.
E il processo va avanti per "sempre"... Tra un fenomeno poco chiaro e la tentazione dell'irrazionale il passo è breve per lo sprovveduto. Ha le sue colpe, ma il maggior responsabile è il contesto in malafede (a cominciare dai media) che lo "coccola"! In onda il marketing del miracolo 906731

_________________
"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)
abigail
abigail
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 53
Località : Latina
Occupazione/Hobby : ex-dirigente- leggere e scrivere
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.06.10

http://www.noinonne.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Werewolf Sab 25 Dic 2010 - 17:24

Tra un fenomeno poco chiaro e la tentazione dell'irrazionale il passo è breve per lo sprovveduto. Ha le sue colpe, ma il maggior responsabile è il contesto in malafede (a cominciare dai media) che lo "coccola"!
Gli ignoranti si comandano più facilmente.

Come ti quoto!

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3362
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue68 / 7068 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Sab 25 Dic 2010 - 17:55

Werewolf ha scritto:
Tra un fenomeno poco chiaro e la tentazione dell'irrazionale il passo è breve per lo sprovveduto. Ha le sue colpe, ma il maggior responsabile è il contesto in malafede (a cominciare dai media) che lo "coccola"!
Gli ignoranti si comandano più facilmente.

Come ti quoto!

Corretto. Però anche a loro non dovrebbe essere difficile insegnare almeno un po' di gratitudine eh mad..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Werewolf Sab 25 Dic 2010 - 18:16

Corretto. Però anche a loro non dovrebbe essere difficile insegnare almeno un po' di gratitudine eh In onda il marketing del miracolo 620901
Non si ringrazia qualcuno se si ignora quanta fatica e quanto gli sia costato darti una mano. E' per questo che solitamente ignoranza e maleducazione vanno a braccetto.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3362
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue68 / 7068 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Sab 25 Dic 2010 - 22:02

Werewolf ha scritto:
Corretto. Però anche a loro non dovrebbe essere difficile insegnare almeno un po' di gratitudine eh In onda il marketing del miracolo 620901
Non si ringrazia qualcuno se si ignora quanta fatica e quanto gli sia costato darti una mano. E' per questo che solitamente ignoranza e maleducazione vanno a braccetto.

Non solo, dai un'occhiata alla parte in blu della mia firma wink..

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da matem Mer 29 Dic 2010 - 22:43

Avete letto la storia (e come questa chissà quante ce ne sono state)della campionessa paralimpica olandese di handcycle che dopo 13 anni inspiegabilmente,senza aiuti trascendenti e miracolosi,ha riacquistato l'uso pieno delle gambe che aveva perso per un incidente.Il suo nome è Monique Van der Vorst.Se si era rivolta a un santo ora parleremmo di miracolo e invece ...

_________________
In onda il marketing del miracolo 79837
matem
matem
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 471
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue69 / 7069 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.10

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Dic 2010 - 22:48

matem ha scritto:Avete letto la storia (e come questa chissà quante ce ne sono state)della campionessa paralimpica olandese di handcycle che dopo 13 anni inspiegabilmente,senza aiuti trascendenti e miracolosi,ha riacquistato l'uso pieno delle gambe che aveva perso per un incidente.Il suo nome è Monique Van der Vorst.Se si era rivolta a un santo ora parleremmo di miracolo e invece ...

Già, e invece

Nel 2010, dopo che l'atleta stata colpita da un'auto, è stato riscontrato un ritorno di attività delle gambe e nel mese di novembre Van der Vorst ha annunciato di riuscire a camminare

Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Monique_van_der_Vorst

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da mecca domenico Gio 30 Dic 2010 - 14:10

Nel 2010, dopo che l'atleta stata colpita da un'auto, è stato
riscontrato un ritorno di attività delle gambe e nel mese di novembre
Van der Vorst ha annunciato di riuscire a camminare

-------------------------------------

Ve lo immaginate...................Ecco u miraculu cammina sta beddissima.
Per tante magagne la frase giusta è: volere è potere.
Anche io qualche anno fa a seguito di un incidente ho quasi perso l'uso del polso sinistro.
Dopo l'intervento e le terapie del caso, appena il chirurgo mi ha detto di far finta di niente e cercare di usare la mano sinistra il più possibile.
Bene, mi sono messo di impegno e un certo giorno mi telefonò un certo dr. Ferrer (spagnolo) che stava facendo delle ricerche presso quelli che avevano subito interventi come il mio.
Mi chiese se gentilmente potevo farmi fare delle radiografie al polso per poter fare il confronto con quelle subito dopo l'intervento.
Mi fece un'accurata visita e con un certo strumento è risultata la forza impressa con la mano sx sul numero 41 mentre la dx sul 36.
Mi ha fatto ripetere per ben 3 volte e non credeva ai propri occhi in quanto mi ha detto che quelli che subivano un'intervento come il mio il recupero massimo poteva arrivare al 60 max 70 %.
Altro che miracolo, se non mi facevo il mazzo durante la terapia (al 50% da me inventata) col cavolo che avrei raggiunto simili risultati.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 76
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Rasputin Gio 30 Dic 2010 - 14:16

mecca domenico ha scritto:Nel 2010, dopo che l'atleta stata colpita da un'auto, è stato
riscontrato un ritorno di attività delle gambe e nel mese di novembre
Van der Vorst ha annunciato di riuscire a camminare

-------------------------------------

Ve lo immaginate...................Ecco u miraculu cammina sta beddissima.
Per tante magagne la frase giusta è: volere è potere.
Anche io qualche anno fa a seguito di un incidente ho quasi perso l'uso del polso sinistro.
Dopo l'intervento e le terapie del caso, appena il chirurgo mi ha detto di far finta di niente e cercare di usare la mano sinistra il più possibile.
Bene, mi sono messo di impegno e un certo giorno mi telefonò un certo dr. Ferrer (spagnolo) che stava facendo delle ricerche presso quelli che avevano subito interventi come il mio.
Mi chiese se gentilmente potevo farmi fare delle radiografie al polso per poter fare il confronto con quelle subito dopo l'intervento.
Mi fece un'accurata visita e con un certo strumento è risultata la forza impressa con la mano sx sul numero 41 mentre la dx sul 36.
Mi ha fatto ripetere per ben 3 volte e non credeva ai propri occhi in quanto mi ha detto che quelli che subivano un'intervento come il mio il recupero massimo poteva arrivare al 60 max 70 %.
Altro che miracolo, se non mi facevo il mazzo durante la terapia (al 50% da me inventata) col cavolo che avrei raggiunto simili risultati.

Quoto anche gli spazi, la frase chiave l'ho grassettata. Conosco gente amputata di una gamba dal ginocchio in giù che nella corsa mi da la polvere che vuole (Notifico che io le gambe le ho tutte e due)

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

In onda il marketing del miracolo Merini10- In onda il marketing del miracolo Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59451
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da mecca domenico Gio 30 Dic 2010 - 22:49

P.S. Prima di congedarmi il dottore mi disse che il mio recupero era stato oltre il 95%.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1793
Età : 76
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
In onda il marketing del miracolo Left_bar_bleue0 / 700 / 70In onda il marketing del miracolo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.05.09

Torna in alto Andare in basso

In onda il marketing del miracolo Empty Re: In onda il marketing del miracolo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.