Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La vita in diretta

5 partecipanti

Andare in basso

La vita in diretta Empty La vita in diretta

Messaggio Da davide Sab 9 Gen 2010 - 0:36

Qualcuno ha visto la puntata di ieri? Partecipava Adele Orioli.
Commenti?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da Ospite Sab 9 Gen 2010 - 10:05

È stato messo su YouTube un video con alcuni spezzoni della trasmissione:


Il solito dibattito all'italiana La vita in diretta 603794

Comunque la Orioli è davvero in gamba La vita in diretta 605765

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da Rasputin Sab 9 Gen 2010 - 21:47

ERRI8013 ha scritto:

1:35 Sgarbi che afferma di essere in un mondo di pazzi, molto interessante.



Beh per lui vale di sicuro

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La vita in diretta Merini10- La vita in diretta Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da davide Dom 10 Gen 2010 - 0:54

La UAAR non dovrebbe mandare gente in queste trasmissioni, a parer mio.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da Rasputin Dom 10 Gen 2010 - 10:11

davide ha scritto:La UAAR non dovrebbe mandare gente in queste trasmissioni, a parer mio.

Ieri ne ho accennato con un amico al telefono, e mi ha detto una cosa interessante: l'unico modo per combattere personaggi come sgarbi è ignorarli, perché si cibano dell'attenzione che riescono ad attirare su di sè

un po' come i terroristi ho aggiunto io

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La vita in diretta Merini10- La vita in diretta Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da davide Dom 10 Gen 2010 - 10:25

Appunto. Io penso che quel genere di trasmissioni, che del dibattito serio non hanno nulla, dovremmo evitarle. Primo perchè il pubblico che assiste è affamato di risse e di gossip, non è interessato ad un dibattito serio. Secondo perchè se proprio ci si vuole andare, allora si deve mandare qualcuno in grado di tenere botta in una rissa verbale. Terzo perchè, anche in questo caso, non ci si fa una bella figura comunque. Oltretutto pare che la Orioli sia stata invitata all'ultim'ora NEL SENSO LETTERALE DEL TERMINE.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da AMX Lun 11 Gen 2010 - 0:57

più passa il tempo e più mi convnico che ... ahinoi... anche UAAR non serve assolutamente a niente, anzi in certe occasioni fa più danni che altro!
...ma dico come si fa a partecipare ad una diretta televisiva su catto-RAI1 contro sgarbi un prete e il presentatore?
...mah! La vita in diretta 605417
AMX
AMX
------------
------------

Numero di messaggi : 44
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.10.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da AK Lun 11 Gen 2010 - 8:55

Quello delle ospitate in "trasmissioni ostili" è un problema di chiunque abbia una voce fuori dal coro, Islam compreso.
E non è questione solo del conduttore di parte o dello Sgarbi di turno, è proprio un problema di come vengono impostate certe trasmissioni. Avevo trovato un interessante articolo qui, riguardo a un fatto passato.
L'autore del blog, come vedete, sconsigliava di presentarsi in trasmissioni come Porta a Porta.

Il fatto però è che certe trasmissioni sono "viste" e la visibilità è fondamentale per portare avanti il proprio punto di vista. E allora che si fa? Si va in trasmissione rischiando di cadere in una trappola o non si va rischiando la completa invisibilità mediatica (o, peggio, che ci vada qualcuno meno preparato e più manipolabile. Ricordo con orrore quando Magdi Allam era considerato esperto di Islam, e molti lo considerano tale anche tuttora)?

Il problema non è affatto da poco. Io opto per andare in trasmissione, ma con una buona preparazione ad affrontare il "medium", cosa per niente facile. Ricordo di avere visto gli speciali del DVD di Brian di Nazareth, dove nel racconto sulla genesi Michael Palin e John Cleese raccontavano di essere andati a un dibattito televisivo per difendere il film e solo quando ne sono usciti si resero conto che loro erano gli unici a discutere mentre gli altri intervenuti (compreso un vescovo con un enorme crocifisso al collo) recitavano una parte a puro beneficio dello spettatore, non erano interessati a convincere l'interlocutore. E per questo sembravano avere ragione loro.

Consiglio a questo proposito la visione del dialogo sui gusti di gelato del film "Thank you for the smoking" (io da qui non ci accedo, ma sono sicuro che da qualche parte su youtube lo trovate)

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da AK Lun 11 Gen 2010 - 11:14

AK ha scritto:
Consiglio a questo proposito la visione del dialogo sui gusti di gelato del film "Thank you for the smoking" (io da qui non ci accedo, ma sono sicuro che da qualche parte su youtube lo trovate)

PS
L'ho trovato, non in video ma trascritto. Nick è un tizio pagato per parlare in TV a favore del fumo, Joey è suo figlio di circa 10 anni (forse un po' meno). A voi:

Joey: Cosa succede quando hai torto?
Nick: Joey, io non ho mai torto.
Joey: Ma non puoi avere sempre ragione.
Nick: Se il tuo lavoro è avere ragione, non hai mai torto.
Joey: Ma se per caso hai torto...
Nick: Ok, diciamo che tu difendi la cioccolata e io difendo la vaniglia. Ora se io ti dicessi che la vaniglia è il miglior gusto del mondo, tu diresti...
Joey: ... no, è la cioccolata!
Nick: Esatto... ma non puoi convincere me. Quindi io ti chiedo: per te la cioccolata è la migliore del mondo in fatto di gelati, vero?
Joey: È il più buono, per me non esiste nessun altro.
Nick: Ah, per te esiste solo la cioccolata.
Joey: Sì, io non ho bisogno di altro.
Nick: A me invece non basta la cioccolata. E non mi basta nemmeno la vaniglia. Quello che voglio è la libertà. È la scelta, quando si tratta di gelato. E questa, Joey Naylor, questa è la definizione di libertà.
Joey: Non stavamo parlando di questo, però.
Nick: Ah, ma io stavo parlando di questo, però.
Joey: Ma non hai dimostrato che la vaniglia è meglio.
Nick: Non serve, ti ho dimostrato che hai torto. E se tu hai torto, io ho ragione.
Joey: Ancora non mi hai convinto, papà.
Nick: Sì, ma io non punto a te. Io punto a loro. [Indicando i passanti]

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da davide Lun 11 Gen 2010 - 12:41

Sono d'accordo sulla visibilità AK, immagino che la UAAR presenzi a questi "dibattiti" proprio per il motivo che dici tu. Trovo tuttavia che in questi casi i costi siano maggiori dei benefici, e ci sono anche altre trasmissioni ed altri conduttori da cui andare, senza dover marciare verso il patibolo: penso, che so, all'Infedele di Gad Lerner o a Otto e mezzo della Gruber, le prime due che mi vengono in mente. Visibilità probabilmente minore certo, ma almeno non ci si mischia con Sgarbi, quel patetico prete di cui non mi sovviene il nome e quell'altro tizio dagli occhiali assurdi che farneticava di crocifissi e concordati.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da AK Lun 11 Gen 2010 - 13:27

davide ha scritto:Sono d'accordo sulla visibilità AK, immagino che la UAAR presenzi a questi "dibattiti" proprio per il motivo che dici tu. Trovo tuttavia che in questi casi i costi siano maggiori dei benefici, e ci sono anche altre trasmissioni ed altri conduttori da cui andare, senza dover marciare verso il patibolo: penso, che so, all'Infedele di Gad Lerner o a Otto e mezzo della Gruber, le prime due che mi vengono in mente. Visibilità probabilmente minore certo, ma almeno non ci si mischia con Sgarbi, quel patetico prete di cui non mi sovviene il nome e quell'altro tizio dagli occhiali assurdi che farneticava di crocifissi e concordati.

Eh, ma la possibilità di scelta riguardo a quale trasmissione andare è un lusso che non tutti si possono permettere. "L'UAAR: 'Mai più a Porta a Porta'" non è un titolo di giornale che abbia senso o che possa interessare a qualcuno. "Berluscooni: 'Mai più a Porta a Porta'" è invece un titolo di grande impatto.

Ora come ora trovo interessante il fatto che si sia di fatto scelto l'UAAR come interlocutore sui temi della laicità dello stato, e trovo sensato che l'UAAR faccia il possibile per imporsi come tale e accetti ogni proposta di presenza che gli viene offerta: per loro vuol dire visibilità, e la visibilità è tutto.

D'altra parte, se non ci andasse l'UAAR, chi ci andrebbe? Nessuno come pochi mesi fa, lasciando un gruppo di vescovi a farsi i complimenti a vicenda? Qualche fanatico farneticante che non riesce a mettere due parole sensate in croce (e non si chiama Sgarbi)? (sono sicuro che i fanatici farneticanti ci sono anche fra gli atei, eh)

Meglio che ci vada l'UAAR che non altri.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da claudio285 Lun 11 Gen 2010 - 13:31

In Italia i dibattiti i talk show in generale sono inguardabili, perchè troppo di parte. Figuriamoci poi quelli sulla religione. Sono vere e proprie trappole.
L'unico dovre forse anche qualcuno dell'Uaar avrebbe delle chanches di non cadere in imboscata è quello di Lerner. Gli altri non fanno altro che aumentare l'ateofobia.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da davide Lun 11 Gen 2010 - 17:38

AK ha scritto:

Eh, ma la possibilità di scelta riguardo a quale trasmissione andare è un lusso che non tutti si possono permettere. "L'UAAR: 'Mai più a Porta a Porta'" non è un titolo di giornale che abbia senso o che possa interessare a qualcuno. "Berluscooni: 'Mai più a Porta a Porta'" è invece un titolo di grande impatto.

Ora come ora trovo interessante il fatto che si sia di fatto scelto l'UAAR come interlocutore sui temi della laicità dello stato, e trovo sensato che l'UAAR faccia il possibile per imporsi come tale e accetti ogni proposta di presenza che gli viene offerta: per loro vuol dire visibilità, e la visibilità è tutto.

D'altra parte, se non ci andasse l'UAAR, chi ci andrebbe? Nessuno come pochi mesi fa, lasciando un gruppo di vescovi a farsi i complimenti a vicenda? Qualche fanatico farneticante che non riesce a mettere due parole sensate in croce (e non si chiama Sgarbi)? (sono sicuro che i fanatici farneticanti ci sono anche fra gli atei, eh)

Meglio che ci vada l'UAAR che non altri.
Concordo con te che il fatto di essere stati riconosciuti come principali interlocutori in tema di laicità è di per sè un ottimo risultato, e sono anche d'accordo che se l'UAAR decide di non partecipare a Porta a Porta (che per inciso è cmq n-mila volte meglio de La vita in diretta, pensa come stiamo messi...) non è una gran notizia. Il punto però è che non è una gran notizia nemmeno se partecipa. Se la trasmissione viene organizzata per essere un tiro al piccione, orchestrato e gestito dal conduttore, partecipare può essere persino peggio che essere assenti. Lerner, Gruber, Augias, sono tutte persone che danno più garanzie di imparzialità di Vespa o Sposini, per dirne 2 a caso e già due anni fa vidi diverse puntate di queste trasmissioni incentrate sul tema della laicità.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
La vita in diretta Left_bar_bleue0 / 700 / 70La vita in diretta Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

La vita in diretta Empty Re: La vita in diretta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.