Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Gusto per la blasfemia

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Essereignoto il Dom 10 Mag - 17:46

Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.

Essereignoto

Numero di messaggi : 3
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.05.14

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Mag - 18:31

Essereignoto ha scritto:Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.
Le ragioni possono essere svariate, ma essenzialmente hanno origine culturale. Chiunque abbia patito, in misura più o meno pesante, le ingerenze, i soprusi, le violenze psicologiche e/o fisiche che i chierici amano somministrare, sente la necessità di sfogarsi almeno verbalmente lanciando invettive contro i suoi aguzzini. Infatti la bestemmia non serve ad offendere la divinità - che non esiste e se esistesse per definizione non potrebbe offendersi - ma i suoi pretesi ministri.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Dom 10 Mag - 21:49

Essereignoto ha scritto:Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.

Cito il buon Minsky, è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Mer 13 Mag - 15:42

Rasputin ha scritto:
Essereignoto ha scritto:Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.

Cito il buon Minsky, è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.


Tu parti dal presupposto che Dio non esiste senza avere niente di niente che provi la tua affermazione.

Questo e' un errorino che fa tanta gente non solamente per l'esistenza di Dio o no.
Pensa solamente se tutta questa gente che fa presupposti privi di solida evidenza dovesse testimoniare in tribunale senza portarsi appresso le prove.
Il giudice li caccerebbe fuori a pedate.
Nel caso che Dio esista penso che sarebbe una storia differente perche' un padre non puo' cacciare i suoi figli ma non credo che il rischio di ignorare la possibilita ne vale la pena.  ???

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Mer 13 Mag - 16:00

mino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Essereignoto ha scritto:Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.

Cito il buon Minsky, è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.


Tu parti dal presupposto che Dio non esiste senza avere niente di niente che provi la tua affermazione.

Questo e' un errorino che fa tanta gente non solamente per l'esistenza di Dio o no.
Pensa solamente se tutta questa gente che fa presupposti privi di solida evidenza dovesse testimoniare in tribunale senza portarsi appresso le prove.
Il giudice li caccerebbe fuori a pedate.
Nel caso che Dio esista penso che sarebbe una storia differente perche' un padre non puo' cacciare i suoi figli ma non credo che il rischio di ignorare la possibilita ne vale la pena.  ???

Te lo dico io che "errorini" fai tu: il primo è ribaltamento dell'onere della prova. Io non affermo nulla, è chi afferma l'esistenza di qualcosa che la deve dimostrare. Inoltre nessuno chiamato "Dio" (o Jahvé, o salcazz) si è mai presentato a sporgere denuncia per insulti.

La seconda è la solita scommessa di Pascal, questa

https://it.wikipedia.org/wiki/Scommessa_di_Pascal

che, oltre a contenere una grossolana fallacia logica, implica una fede "per convenienza".

Ne abbiamo una sintesi, questa

Lascia la scommessa di Pascal fuori dal gioco! La scommessa di Pascal è un falso rebus ed inoltre una subdola minaccia dell’inferno. Ne abbiamo già discusso abbastanza spesso; usa la funzione di ricerca!

qui

https://atei.forumattivo.com/t1457-caro-missionario

sotto il punto 8).

Conosco poche cose più disgustose, forse la senape sopra la torta di panna e fragole.


_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Mag - 19:39

mino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Essereignoto ha scritto:Perché gli atei, specie se anticlericali, hanno il gusto per la blasfemia? È una reazione per sopportare meglio l'ineluttabilità del nulla dopo la morte, per dimostrare superiorità, per noia o altro? Sono curioso di saperlo, anche perché anch'io sono blasfemo (seppur senza mai bestemmiare apertamente ma io sono un caso a parte perché a malapena dico parolacce) ma non saprei identificare una ragione precisa.

Cito il buon Minsky, è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.


Tu parti dal presupposto che Dio non esiste senza avere niente di niente che provi la tua affermazione.

Questo e' un errorino che fa tanta gente non solamente per l'esistenza di Dio o no.
Pensa solamente se tutta questa gente che fa presupposti privi di solida evidenza dovesse testimoniare in tribunale senza portarsi appresso le prove.
Il giudice li caccerebbe fuori a pedate.
Stai parlando dei credulastri. Sì, meritano di essere presi a pedate.


mino ha scritto:Nel caso che Dio esista penso che sarebbe una storia differente perche' un padre non puo' cacciare i suoi figli ma non credo che il rischio di ignorare la possibilita ne vale la pena.  ???
Hai reinventato la "scommessa di Pascal", una roba vecchia secoli (quattro per l'esattezza). Questo è il genere di "errorini" che fa chi non conosce la Storia.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Gio 14 Mag - 15:17

Ah, bene.

Vedo che invece di portare evidenza e prove all'affermazione in cui Rasputin dice...............è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.......ovvero dire che Dio non esiste optate invece per la classica tattica che dice.......LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO.

Da quando in qua ho detto che Dio esiste in questo thread?
E dal momento che non detto cio' perche' mai dovrei essere io a portare prove che Dio esiste?

Questa e' la seconda volta che affermate cosidetti fatti senza portarvi appresso prove che sostengano queste vostre affermazioni e invece di produrre prove riversate su di me l'accusa.

L'altra volta fu quando diceste che quando si muore e' tutto finito per poi saltare fuori con..........allo stato attuale delle conoscenze nulla indica che sia possibile..........e poi.......Gli idioti che credono in una seconda vita probabilmente non si potranno rendere conto di quanto si sbagliano......


Insomma vedo affermazioni su affermazioni e nessuna evidenza che faccia reggere in piedi tali affermazioni.


Riguardo Pascal il signore aveva le sue vedute e ipotesi.
Ognuno ha le sue ipotesi e qui non c'e' niente di male.
Il male viene invece quando si fa affermazioni o si enuncia cosidette verita' non sostenute da solide prove.  znaika

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Mag - 15:22

mino ha scritto:Ah, bene.

Vedo che invece di portare evidenza e prove all'affermazione in cui Rasputin dice...............è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.......ovvero dire che Dio non esiste optate invece per la classica tattica che dice.......LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO.

Da quando in qua ho detto che Dio esiste in questo thread?
E dal momento che non detto cio' perche' mai dovrei essere io a portare prove che Dio esiste?

Questa e' la seconda volta che affermate cosidetti fatti senza portarvi appresso prove che sostengano queste vostre affermazioni e invece di produrre prove riversate su di me l'accusa.

L'altra volta fu quando diceste che quando si muore e' tutto finito per poi saltare fuori con..........allo stato attuale delle conoscenze nulla indica che sia possibile..........e poi.......Gli idioti che credono in una seconda vita probabilmente non si potranno rendere conto di quanto si sbagliano......


Insomma vedo affermazioni su affermazioni e nessuna evidenza che faccia reggere in piedi tali affermazioni.


Riguardo Pascal il signore aveva le sue vedute e ipotesi.
Ognuno ha le sue ipotesi e qui non c'e' niente di male.
Il male viene invece quando si fa affermazioni o si enuncia cosidette verita' non sostenute da solide prove.  znaika

Il male viene quando si riparte aria fritta, e nemmeno si legge. Fintanto che nessuno chiamato "dio" viene a sporgere denuncia per insulti, l'affermazione "la bestemmia è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno" è corretta, e non implica l'esistenza o meno di nulla. Dice solo che finché il destinatario dell'offesa non la denuncia, nessuno si è sentito offeso, e pertanto non lo è stato (magari gli piace sentirsi dare del porco, chi lo sa mgreen )

E in ogni caso in più di un'occasione hai implicato l'esistenza di un qualche dio, devo mostrarti dove e come?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Gio 14 Mag - 15:36

Rasputin ha scritto:
mino ha scritto:Ah, bene.

Vedo che invece di portare evidenza e prove all'affermazione in cui Rasputin dice...............è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.......ovvero dire che Dio non esiste optate invece per la classica tattica che dice.......LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO.

Da quando in qua ho detto che Dio esiste in questo thread?
E dal momento che non detto cio' perche' mai dovrei essere io a portare prove che Dio esiste?

Questa e' la seconda volta che affermate cosidetti fatti senza portarvi appresso prove che sostengano queste vostre affermazioni e invece di produrre prove riversate su di me l'accusa.

L'altra volta fu quando diceste che quando si muore e' tutto finito per poi saltare fuori con..........allo stato attuale delle conoscenze nulla indica che sia possibile..........e poi.......Gli idioti che credono in una seconda vita probabilmente non si potranno rendere conto di quanto si sbagliano......


Insomma vedo affermazioni su affermazioni e nessuna evidenza che faccia reggere in piedi tali affermazioni.


Riguardo Pascal il signore aveva le sue vedute e ipotesi.
Ognuno ha le sue ipotesi e qui non c'e' niente di male.
Il male viene invece quando si fa affermazioni o si enuncia cosidette verita' non sostenute da solide prove.  znaika

Il male viene quando si riparte aria fritta, e nemmeno si legge. Fintanto che nessuno chiamato "dio" viene a sporgere denuncia per insulti, l'affermazione "la bestemmia è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno" è corretta, e non implica l'esistenza o meno di nulla. Dice solo che finché il destinatario dell'offesa non la denuncia, nessuno si è sentito offeso, e pertanto non lo è stato (magari gli piace sentirsi dare del porco, chi lo sa mgreen )

E in ogni caso in più di un'occasione hai implicato l'esistenza di un qualche dio, devo mostrarti dove e come?


Presumi forse che ci sia una legge che la gente che viene offesa debba per forza sporgere denuncia o presumi che qualcuno esista solamente se rispondono alla tua chiamata?

Stai presumendo un po' troppo Rasputin.
C'e' gente che incassa senza reagire.
Altra gente incassa per poi rendere il conto al momento giusto.
E altra gente che incassa e tace per mille altri motivi.
Tu che ne sai? ballo2

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Mag - 15:44

mino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
mino ha scritto:Ah, bene.

Vedo che invece di portare evidenza e prove all'affermazione in cui Rasputin dice...............è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno.......ovvero dire che Dio non esiste optate invece per la classica tattica che dice.......LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO.

Da quando in qua ho detto che Dio esiste in questo thread?
E dal momento che non detto cio' perche' mai dovrei essere io a portare prove che Dio esiste?

Questa e' la seconda volta che affermate cosidetti fatti senza portarvi appresso prove che sostengano queste vostre affermazioni e invece di produrre prove riversate su di me l'accusa.

L'altra volta fu quando diceste che quando si muore e' tutto finito per poi saltare fuori con..........allo stato attuale delle conoscenze nulla indica che sia possibile..........e poi.......Gli idioti che credono in una seconda vita probabilmente non si potranno rendere conto di quanto si sbagliano......


Insomma vedo affermazioni su affermazioni e nessuna evidenza che faccia reggere in piedi tali affermazioni.


Riguardo Pascal il signore aveva le sue vedute e ipotesi.
Ognuno ha le sue ipotesi e qui non c'e' niente di male.
Il male viene invece quando si fa affermazioni o si enuncia cosidette verita' non sostenute da solide prove.  znaika

Il male viene quando si riparte aria fritta, e nemmeno si legge. Fintanto che nessuno chiamato "dio" viene a sporgere denuncia per insulti, l'affermazione "la bestemmia è un modo forse non elegante ma sicuramente civile, di sfogarsi senza offendere assolutamente nessuno" è corretta, e non implica l'esistenza o meno di nulla. Dice solo che finché il destinatario dell'offesa non la denuncia, nessuno si è sentito offeso, e pertanto non lo è stato (magari gli piace sentirsi dare del porco, chi lo sa mgreen )

E in ogni caso in più di un'occasione hai implicato l'esistenza di un qualche dio, devo mostrarti dove e come?


Presumi forse che ci sia una legge che la gente che viene offesa debba per forza sporgere denuncia o presumi che qualcuno esista solamente se rispondono alla tua chiamata?

Stai presumendo un po' troppo Rasputin.
C'e' gente che incassa senza reagire.
Altra gente incassa per poi rendere il conto al momento giusto.
E altra gente che incassa e tace per mille altri motivi.
Tu che ne sai? ballo2

Tanto quanto te, ossia che nonostante i miei - e quelli di altra gente - sforzi, nessuno ha mai reclamato le offese.

Se vuoi faccio subito una prova

porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío porcodío

scommettiamo che non mi succede niente moon

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Ven 15 Mag - 12:46

Va bene, va bene scommettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Mag - 12:47

mino ha scritto:Va bene, va bene scomettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2

Per me va bene, ma chi verifica? ahahahahahah

E cosa scommettiamo, una cassa di birra? C'è birra nell'aldilà? hysterical hysterical hysterical lol1 ballo

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Mag - 12:50

mino ha scritto:Va bene, va bene scommettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2
Bisognerebbe anche stabilire qual è la posta in palio.
Che cosa si usa come valuta di scambio dopo la morte fisica? Royales

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Ven 15 Mag - 13:12

Minsky ha scritto:
mino ha scritto:Va bene, va bene scommettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2
Bisognerebbe anche stabilire qual è la posta in palio.
Che cosa si usa come valuta di scambio dopo la morte fisica? Royales


Tutto dipende Minsky.

Se Raspu ha ragione allora non c'e' niente di niente all'aldila e lui non dovra' subire alcuna conseguenza in questo nulla-nulla.
In ogni caso prima di morire fisicamente lascero' un bonifico bancario con i miei cari da spedire ai parenti dell'amico Raspu come vincita della scommessa anche se a quel punto i miei cari non potranno sapere chi ha vinto la scommessa.

Nel caso che invece ho ragione io allora l'amico Raspu dovra' rinascere-reincarnarsi di nuovo negli stessi panni ma ancora piu' rincoglionito per via di una perdita di coscienza dovuta al suo desiderio di allontanarsi ancora di piu' dal suo vero padre.

In effetti non saro' certo io a riscuotere la scommessa perche' a quel punto il nostro carissimo amico si sara' castrato
fregato da solo.  wall2

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Mag - 13:15

mino ha scritto:
Minsky ha scritto:
mino ha scritto:Va bene, va bene scommettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2
Bisognerebbe anche stabilire qual è la posta in palio.
Che cosa si usa come valuta di scambio dopo la morte fisica? Royales


Tutto dipende Minsky.

Se Raspu ha ragione allora non c'e' niente di niente all'aldila e lui non dovra' subire alcuna conseguenza in questo nulla-nulla.
In ogni caso prima di morire fisicamente lascero' un bonifico bancario con i miei cari da spedire ai parenti dell'amico Raspu come vincita della scommessa anche se a quel punto i miei cari non potranno sapere chi ha vinto la scommessa.

Nel caso che invece ho ragione io allora l'amico Raspu dovra' rinascere-reincarnarsi di nuovo negli stessi panni ma ancora piu' rincoglionito per via di una perdita di coscienza dovuta al suo desiderio di allontanarsi ancora di piu' dal suo vero padre.

In effetti non saro' certo io a riscuotere la scommessa perche' a quel punto il nostro carissimo amico si sara' castrato
fregato da solo.  wall2

E quale sarebbe, di grazia, il "mio vero padre"? Royales

E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male slurp )

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Mag - 13:25

mino ha scritto:
Minsky ha scritto:
mino ha scritto:Va bene, va bene scommettiamo pure ma prima dobbiamo stabilire il limite in cui la scomessa e' valida.

Io lascerei aperto il limite a dopo la morte fisica.
Ci stai?  ok2
Bisognerebbe anche stabilire qual è la posta in palio.
Che cosa si usa come valuta di scambio dopo la morte fisica? Royales


Tutto dipende Minsky.

Se Raspu ha ragione allora non c'e' niente di niente all'aldila e lui non dovra' subire alcuna conseguenza in questo nulla-nulla.
In ogni caso prima di morire fisicamente lascero' un bonifico bancario con i miei cari da spedire ai parenti dell'amico Raspu come vincita della scommessa anche se a quel punto i miei cari non potranno sapere chi ha vinto la scommessa.

Nel caso che invece ho ragione io allora l'amico Raspu dovra' rinascere-reincarnarsi di nuovo negli stessi panni ma ancora piu' rincoglionito per via di una perdita di coscienza dovuta al suo desiderio di allontanarsi ancora di piu' dal suo vero padre.

In effetti non saro' certo io a riscuotere la scommessa perche' a quel punto il nostro carissimo amico si sara' castrato
fregato da solo.  wall2
Francamente, non ho capito una mazza di questa risposta.
La domanda era: che cosa si usa come valuta di scambio dopo la morte fisica?

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Mag - 13:26

Rasputin ha scritto:

E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male slurp )
Mi sa che verrebbe a noia persino a te a furia di rompere dei culi... ahahahahahah

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Ven 15 Mag - 13:34

Rasputin ha scritto:E quale sarebbe, di grazia, il "mio vero padre"? Gusto per la blasfemia 977956


Secondo me (questa non e' un affermazione) e' colui che ha creato il creato ed e' meglio conosciuto come Dio da tanta gente.



Rasputin ha scritto:E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male


Tutto dipende dal karma che uno si porta dietro secondo me ma se il tuo karma non richiede seri aggiustamenti allora ti puoi anche reincarnare in un soggetto dei tuoi desideri.

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Mag - 13:37

mino ha scritto:
Rasputin ha scritto:E quale sarebbe, di grazia, il "mio vero padre"? Gusto per la blasfemia 977956


Secondo me (questa non e' un affermazione) e' colui che ha creato il creato ed e' meglio conosciuto come Dio da tanta gente.

Ah, e cos'è? Una domanda? Una negazione? O una semplice troiata come le altre? ahahahahahah



mino ha scritto:
Rasputin ha scritto:E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male


Tutto dipende dal karma che uno si porta dietro secondo me ma se il tuo karma non richiede seri aggiustamenti allora ti puoi anche reincarnare in un soggetto dei tuoi desideri.

Quindi tu credi alla reincarnazione? E su cosa si basa questa ipotesi?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Mag - 13:43

Rasputin ha scritto:

Quindi tu credi alla reincarnazione? E su cosa si basa questa ipotesi?
Beh, questa è facile, posso rispondere anch'io persino.
Praticamente in tutti i videogame d'azione, se il personaggio che ti rappresenta viene sparaflashato in qualche maniera, ha la possibilità di reincarnarsi alcune volte - dipende anche dal punteggio raggiunto. Esattamente come il karma, insomma.

Visto che comincio a capire come funziona? carneval

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Ven 15 Mag - 13:47

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male slurp )
Mi sa che verrebbe a noia persino a te a furia di rompere dei culi... ahahahahahah


Tempo fa lessi da qualche parte che il sesso anale e' una vera disgrazia perche' chi riceve si danneggia il sederino per via del muscolo anale che e' fatto per espellere solamente.
Quando invece viene usato per ricevere allora tale muscolo viene danneggiato.
E' un po' come andare in un senso unico dalla parte contraria.

Per chi invece inserisce dentro egli viene contaminato dai resti delle feci con conseguenze a volte disastrose.

Il muscolo della vagina al contrario ha doppio senso e non ci sono problemi.

Quello che non capisco e' come mai certa gente sceglie i percorsi piu' pericolosi.  noo

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Mag - 13:54

mino ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male slurp )
Mi sa che verrebbe a noia persino a te a furia di rompere dei culi... ahahahahahah


Tempo fa lessi da qualche parte che il sesso anale e' una vera disgrazia perche' chi riceve si danneggia il sederino per via del muscolo anale che e' fatto per espellere solamente.
Quando invece viene usato per ricevere allora tale muscolo viene danneggiato.
E' un po' come andare in un senso unico dalla parte contraria.

Per chi invece inserisce dentro egli viene contaminato dai resti delle feci con conseguenze a volte disastrose.

Il muscolo della vagina al contrario ha doppio senso e non ci sono problemi.

Quello che non capisco e' come mai certa gente sceglie i percorsi piu' pericolosi.  noo

Complimenti, hai scritto una media di una puttanata per riga.

Secondo la tua logica anche farselo succhiare non va bene perché il pisello non è un gelato? Proprio il fatto che ci sia di mezzo un muscolo implica che esso, come tutti gli altri muscoli, può venire esercitato, rinforzato ed elasticizzato.

Inoltre col principio del senso unico escludi anche supposte, clisteri, colonscopie ecc.

Quanto ai pericoli per chi inserisce, non sono maggiori a quelli di un rapporto vaginale. Ambi gli orifizi sono sede di batteri, ed in ambi un organo maschile sano non corre alcun rischio a condizione di rispettare le stesse norme di igiene.

Quindi non si tratta di un percorso più pericoloso di un altro.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Mag - 13:55

mino ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

E posso decidere io se rinascere / reincarnarmi, ed in chi / cosa (Rocco Siffredi ad esempio non mi parrebbe male slurp )
Mi sa che verrebbe a noia persino a te a furia di rompere dei culi... ahahahahahah


Tempo fa lessi da qualche parte che il sesso anale e' una vera disgrazia perche' chi riceve si danneggia il sederino per via del muscolo anale che e' fatto per espellere solamente.
Quando invece viene usato per ricevere allora tale muscolo viene danneggiato.
E' un po' come andare in un senso unico dalla parte contraria.

Per chi invece inserisce dentro egli viene contaminato dai resti delle feci con conseguenze a volte disastrose.

Il muscolo della vagina al contrario ha doppio senso e non ci sono problemi.

Quello che non capisco e' come mai certa gente sceglie i percorsi piu' pericolosi.  noo
E questo è il perfetto ragionamento da "benpensante".
Non mi stupisco affatto.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22619
Età : 66
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da mino il Ven 15 Mag - 14:16

Rasputin ha scritto:Complimenti, hai scritto una media di una puttanata per riga.

Secondo la tua logica anche farselo succhiare non va bene perché il pisello non è un gelato? Proprio il fatto che ci sia di mezzo un muscolo implica che esso, come tutti gli altri muscoli, può venire esercitato, rinforzato ed elasticizzato.


Mi pare che tu stia dicendo delle cassate belle e buone.
Che i muscoli possono essere rinforzati non ha niente a che fare con il fatto che tali muscoli abbiano una funzione precisa nell'ambito del perfetto funzionamento di tutto il corpo.



Rasputin ha scritto:Inoltre col principio del senso unico escludi anche supposte, clisteri, colonscopie ecc.


Queste sono cose temporanee che pur avendo un effetto deleterio tale effetto e' a corto-corto termine e quindi non produce disastri.
E' invece quando la cosa va avanti in continuazione come una pratica asbituale che gli effetti deleteri si vedono.




Rasputin ha scritto:Quanto ai pericoli per chi inserisce, non sono maggiori a quelli di un rapporto vaginale. Ambi gli orifizi sono sede di batteri, ed in ambi un organo maschile sano non corre alcun rischio a condizione di rispettare le stesse norme di igiene.

Quindi non si tratta di un percorso più pericoloso di un altro.


Balle.
Vuoi mettere i batteri delle feci nell'ano con i batteri nella vagina?

mino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 96
Località : pianeta Terra (sistema solare) (universo)
Occupazione/Hobby : giardinaggio
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue0 / 700 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Mag - 14:19

1. Ho scritto non solo rinforzati, rileggi

2. ah perché secondo te un rapporto anale dura più di una colonscopia, ed una cura di supposte meno?

3. i batteri vaginali nell'ano sono inoffensivi, quelli anali in vagina (Escherichia Coli) no, infatti si sconsiglia la sequenza inversa: una volta nel culo, si finisce lì.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Gusto per la blasfemia GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 56176
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Gusto per la blasfemia Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Gusto per la blasfemia Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Gusto per la blasfemia Empty Re: Gusto per la blasfemia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.