Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

+9
Paolo
Ateopitecus millantatoris
Minkiator
Koan
DIO
remigio
electra
BloodZero
Madonna di Fatima
13 partecipanti

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Dom 26 Apr 2020 - 17:19

Begli esempi di cialtroni. È a quelli che ti ispiri?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Lun 27 Apr 2020 - 13:02

E comunque guarda, è ufficiale, Gesooo è contro il coronavirus, non l'ha mandato lui.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 ZV2S3PZP_o

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Lun 27 Apr 2020 - 14:03

Minsky ha scritto:
Begli esempi di cialtroni. È a quelli che ti ispiri?

Ogni persona che incontrerai, caro Minsky, se starai attento, avrà qualcosa da insegnarti... Nel bene, o nel male...

Questi due mi insegnano cosa non fare... E per non cadere in tentazione, in assoluto, il modo più sicuro è non far sapere a nessuno dove stai...

Da qui la mia (apparente) assurda ossessione per la segretezza...



E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Friends

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da BloodZero Lun 27 Apr 2020 - 17:58

Buonasera gente! Ho una domanda da porvi: Non se se avete ascoltato il discorso (delirante) della CEI di oggi a proposito del fatto che bisognerebbe riaprire le chiese per "esigenze spirituali", qual'è la vostra opinione in merito? (sospetto che il buon Rasputin le lascerebbe volentieri chiuse per l'eternità). Secondo me riaprile adesso sarebbe un grosso errore in quanto:
1) Già riaprendo industrie,negozi et simili i rischi di contagio si alzano enormemente, se riaprono anche le chiese facciamo prima a far finta che il virus non esista e gli lasciamo fare un po' di pulizia globale (il che non sarebbe male)
2) Dato che la nostra economia in questo periodo è in una fase non propriamente ottimale non sarebbe meglio, al posto di pensare ai bisogni spirituali di sta ceppa e fare decreti in merito, tipo concentrarsi su quella parola satanica detta "lavorare" in modo da aggiustare leggermente il tiro della nostra economia? So che ovviamente non ci sarebbero miracoli e la situazione non migliorerebbe di molto ma sarebbe già qualcosa.
P.s. già me li vedo i morti di fame che non lavorano da due mesi inserire fior fior di banconote nel cestino delle offerte delle varie chiese.

BloodZero
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 6
Età : 21
Località : Cerignola
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Lun 27 Apr 2020 - 18:49

BloodZero ha scritto:
Buonasera gente! Ho una domanda da porvi: Non se se avete ascoltato il discorso (delirante) della CEI di oggi a proposito del fatto che bisognerebbe riaprire le chiese per "esigenze spirituali", qual'è la vostra opinione in merito? (sospetto che il buon Rasputin le lascerebbe volentieri chiuse per l'eternità). Secondo me riaprile adesso sarebbe un grosso errore in quanto:
1) Già riaprendo industrie,negozi et simili i rischi di contagio si alzano enormemente, se riaprono anche le chiese facciamo prima a far finta che il virus non esista e gli lasciamo fare un po' di pulizia globale (il che non sarebbe male)
2) Dato che la nostra economia in questo periodo è in una fase non propriamente ottimale non sarebbe meglio, al posto di pensare ai bisogni spirituali di sta ceppa e fare decreti in merito, tipo concentrarsi su quella parola satanica detta "lavorare" in modo da aggiustare leggermente il tiro della nostra economia? So che ovviamente non ci sarebbero miracoli e la situazione non migliorerebbe di molto ma sarebbe già qualcosa.
P.s. già me li vedo i morti di fame che non lavorano da due mesi inserire fior fior di banconote nel cestino delle offerte delle varie chiese.
Sostanzialmente dici bene ragazzo mio.
Ma...
Riaprire negozi e industrie, dici tu, alza enormemente il rischio di contagio. In realtà non penso che si alzerà in misura percettibile. La devastazione è stata fatta e intere branche economiche saranno decimate, ma non nel senso di ridotte del 10% come intendevano gli antichi romani, ma nel senso di ridotte al 10%. E forse meno. E questo già implica che farà poca differenza. Ancor meno differenza, se consideriamo che comunque fino ad oggi, necessariamente, un sacco di attività essenziali sono rimaste comunque in funzione. Alcune sono molto incrementate, per esempio la logistica, perché molte persone hanno dovuto acquistare per corrispondenza anziché in negozio. Chiudere il negozietto dove entrano dieci persone in un giorno è irrilevante. Inoltre l'economia moderna non è una cosa facilmente compartimentabile, è tutta interconnessa. L'abbiamo visto quando, crollata la globalizzazione, ci siamo resi conto di non avere alcuna produzione autarchica di beni di primaria necessità.
Per quanto riguarda le chiese, visto che cinema, teatri, spettacoli di marionette, sale da concerto, sale da ballo, etc. etc. devono rimanere chiusi, per affinità merceologica direi che anche le chiese devono rimanere chiuse, almeno altrettanto.
Lavorare dici tu, rimboccarsi le maniche e via... giustissimo ma ti posso dire che non è così semplice, le aziende sono al tracollo perché è stato inferto al sistema economico un danno enorme. Parlo dell'Italia perché quasi tutti gli altri Paesi sono intervenuti sul problema con ben maggiore competenza, cura e misura, soprattutto misura, senza isterismi e terrorismi. C'è tanta gente che non lavora più e sta lì, in un limbo di apatia, convinta che il "governo" li salverà con chissà quali aiuti.
Ma gli aiuti non arriveranno, Giuseppe Conte è un pagliaccio, se almeno fosse un illusionista potrebbe tirare fuori un coniglio dal cappello ma non ha nemmeno il cappello.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Lun 27 Apr 2020 - 20:51

BloodZero ha scritto:
Buonasera gente! Ho una domanda da porvi: Non se se avete ascoltato il discorso (delirante) della CEI di oggi a proposito del fatto che bisognerebbe riaprire le chiese per "esigenze spirituali", qual'è la vostra opinione in merito? (sospetto che il buon Rasputin le lascerebbe volentieri chiuse per l'eternità). Secondo me riaprile adesso sarebbe un grosso errore in quanto:
1) Già riaprendo industrie, negozi et simili i rischi di contagio si alzano enormemente, se riaprono anche le chiese facciamo prima a far finta che il virus non esista e gli lasciamo fare un po' di pulizia globale (il che non sarebbe male)
2) Dato che la nostra economia in questo periodo è in una fase non propriamente ottimale non sarebbe meglio, al posto di pensare ai bisogni spirituali di sta ceppa e fare decreti in merito, tipo concentrarsi su quella parola satanica detta "lavorare" in modo da aggiustare leggermente il tiro della nostra economia? So che ovviamente non ci sarebbero miracoli e la situazione non migliorerebbe di molto ma sarebbe già qualcosa.
P.s. già me li vedo i morti di fame che non lavorano da due mesi inserire fior fior di banconote nel cestino delle offerte delle varie chiese.

Rispondo anch'io visto che mi hai citato: se il rischio di contagio fosse reale e grave, io le chiese le riaprirei volentieri. Il punto è che non lo è, ed il danno è stato fatto in pratica esclusivamente dalle insensate restrizioni. Mentre scrivo, i dati del ministero della salute italiano dicono ciò:

La situazione in Italia: 27 aprile 2020, ore 18.00
ATTUALMENTE POSITIVI
105813
DECEDUTI
26977
GUARITI
66624

questo su una popolazione di una sessantina di milioni. Le caratteristiche sono queste:

Caratteristiche dei pazienti deceduti COVID-19 positivi
L'Istituto Superiore di Sanità pubblica due volte a settimana un'analisi sui dati epidemiologici dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia.

Ecco le caratteristiche relative al report del 23 aprile 2020:

Età media 79 anni

Età mediana 81 anni (più alta di oltre 15 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione e la cui età media è di 62 anni)
Sesso

uomini 63,3%
donne 36,7%

Patologie pregresse al momento del ricovero

Pazienti con 0 patologie pre-esistenti 3,6%
Pazienti con 1 patologia pre-esistente 14,4 %
Pazienti con 2 patologie pre-esistenti 21,1 %
Pazienti con 3 o più patologie pre-esistenti 60,9%

La fonte è quella che ho menzionato, questa:

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5351&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

trovi di più a partire da qui

https://atei.forumattivo.com/t6160p150-la-pandemia-prossima-ventura#397453

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da BloodZero Lun 27 Apr 2020 - 21:53

Innanzitutto voglio ringraziare entrambi per gli ottimi spunti di riflessione che avete fornito, in secondo luogo vi lascio ad una mia piccola analisi.
Sono perfettamente d'accordo sul fatto che la situazione catastrofica sia stata causata da scelte sbagliate (per non dire aberranti) del governo, sono perfettamente d'accordo sul fatto che il danno è stato fatto e che ormai l'economia è crollata, sono perfettamente d'accordo sul fatto che  è più probabile morire di fame (a causa sempre dei problemi economici) che morire per il virus, ma (per una mia filosofia di vita) ritengo che sia inutile attualmente concentrarsi su cosa poteva essere fatto meglio (in cui meglio = quantomeno accettabile) ma bisogna concentrarsi su cosa possiamo fare adesso per migliorare la situazione. Per intenderci ovvio che da avere le pezze al culo non passeremo ad indossare abiti nobili settecenteschi, al massimo passeremo da avere le pezze che ci coprono solo il culo ad avere le pezze che ci coprono anche il pacco (che metafora degna di Lewis Carroll) ma comunque sapendo che ormai l'errore l'abbiamo fatto vorrei porvi un quesito: Quale di queste opzioni scegliereste? Oppure se avete altre opzioni da aggiungere alla lista liberi di farlo (Questa risposta potrebbe quasi diventare un nuovo thread)
1) Continuare a seguire le direttive del governo sperando nel fatto che sappiano ciò che stanno facendo, ovvero continuare con quarantena e recessione economica salvando quante più persone possibile (la vedo dura)
2) Porre fine alla quarantena per tutti tranne le fasce a rischio (ovvero gli anziani) salvando meno vite rispetto alla prima opzione (che poi la differenza di morti tra le due opzioni è a dir poco irrilevante) ma comunque dando una spinta microbica all'economia (meglio migliorare di nulla che peggiorare)
3) Porre fine alla quarantena per tutti comprese le fasce a rischio lasciando chi si ammala alle cure dei medici o alla guarigione spontanea o alla morte (per la gioia dell'INPS)
4) Prendere il primo biglietto di sola andata per qualche località tropicale e andare ad unirsi ad una tribù indigena.
P.s. Se ogni tanto scrivo delle cose che sembrano in contrasto tra loro state tranquilli: non sono pazzo è solo che faccio dei ragionamenti contorti.

BloodZero
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 6
Età : 21
Località : Cerignola
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Lun 27 Apr 2020 - 22:27

BloodZero ha scritto:Innanzitutto voglio ringraziare entrambi per gli ottimi spunti di riflessione che avete fornito, in secondo luogo vi lascio ad una mia piccola analisi.
Sono perfettamente d'accordo sul fatto che la situazione catastrofica sia stata causata da scelte sbagliate (per non dire aberranti) del governo, sono perfettamente d'accordo sul fatto che il danno è stato fatto e che ormai l'economia è crollata, sono perfettamente d'accordo sul fatto che  è più probabile morire di fame (a causa sempre dei problemi economici) che morire per il virus, ma (per una mia filosofia di vita) ritengo che sia inutile attualmente concentrarsi su cosa poteva essere fatto meglio (in cui meglio = quantomeno accettabile) ma bisogna concentrarsi su cosa possiamo fare adesso per migliorare la situazione. Per intenderci ovvio che da avere le pezze al culo non passeremo ad indossare abiti nobili settecenteschi, al massimo passeremo da avere le pezze che ci coprono solo il culo ad avere le pezze che ci coprono anche il pacco (che metafora degna di Lewis Carroll) ma comunque sapendo che ormai l'errore l'abbiamo fatto vorrei porvi un quesito: Quale di queste opzioni scegliereste? Oppure se avete altre opzioni da aggiungere alla lista liberi di farlo (Questa risposta potrebbe quasi diventare un nuovo thread)
1) Continuare a seguire le direttive del governo sperando nel fatto che sappiano ciò che stanno facendo, ovvero continuare con quarantena e recessione economica salvando quante più persone possibile (la vedo dura)
2) Porre fine alla quarantena per tutti tranne le fasce a rischio (ovvero gli anziani) salvando meno vite rispetto alla prima opzione (che poi la differenza di morti tra le due opzioni è a dir poco irrilevante) ma comunque dando una spinta microbica all'economia (meglio migliorare di nulla che peggiorare)
3) Porre fine alla quarantena per tutti comprese le fasce a rischio lasciando chi si ammala alle cure dei medici o alla guarigione spontanea o alla morte (per la gioia dell'INPS)
4) Prendere il primo biglietto di sola andata per qualche località tropicale e andare ad unirsi ad una tribù indigena.
P.s. Se ogni tanto scrivo delle cose che sembrano in contrasto tra loro state tranquilli: non sono pazzo è solo che faccio dei ragionamenti contorti.

Rimango del mio parere: la situazione non è affatto catastrofica, almeno non dal punto di vista sanitario, c'è chi ha interesse a farla apparire tale, per farla diventare tale.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Lun 27 Apr 2020 - 23:03

Minsky ha scritto:E comunque guarda, è ufficiale, Gesooo è contro il coronavirus, non l'ha mandato lui.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 ZV2S3PZP_o



I tuoi sberleffi mi danno comunque occasione spiegazioni... (1)

1:

... noi stiamo drammatizzando troppo la faccenda. Nella peggiore delle ipotesi, ci stiriamo le gambe e si muore. Non è poi tutto questo dramma. Almeno non lo è per me...

Insomma, se vuole, questo virus lo farà sparire dalla circolazione. Già da subito, e ve lo ho evidenziato oltre ogni ragionevole dubbio, ne sta determinando la circolazione secondo criteri ben individuabili.

Magari non ammissibili, da parte di alcuni, ma evidenti, e sotto gli occhi di tutti.



Exclamation

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Lun 27 Apr 2020 - 23:14

BloodZero ha scritto:
Buonasera gente! Ho una domanda da porvi: Non se se avete ascoltato il discorso (delirante) della CEI di oggi a proposito del fatto che bisognerebbe riaprire le chiese per "esigenze spirituali", qual'è la vostra opinione in merito? (sospetto che il buon Rasputin le lascerebbe volentieri chiuse per l'eternità). Secondo me riaprile adesso sarebbe un grosso errore in quanto:
1) Già riaprendo industrie,negozi et simili i rischi di contagio si alzano enormemente, se riaprono anche le chiese facciamo prima a far finta che il virus non esista e gli lasciamo fare un po' di pulizia globale (il che non sarebbe male)
2) Dato che la nostra economia in questo periodo è in una fase non propriamente ottimale non sarebbe meglio, al posto di pensare ai bisogni spirituali di sta ceppa e fare decreti in merito, tipo concentrarsi su quella parola satanica detta "lavorare" in modo da aggiustare leggermente il tiro della nostra economia? So che ovviamente non ci sarebbero miracoli e la situazione non migliorerebbe di molto ma sarebbe già qualcosa.
P.s. già me li vedo i morti di fame che non lavorano da due mesi inserire fior fior di banconote nel cestino delle offerte delle varie chiese.

Perché i musei possono esser visitati, ed invece una messa non può essere celebrata? Ti è mai capitato di presenziare ad una messa all'aperto? Si può fare sai, ci si può arrivare anche a piedi (stando a 15 metri l'uno dall'altro) e si può stare a 15 metri l'uno dall'altro durante la funzione (magari in un camp di 15 ettari quadrati. I sistemi si trovano. Il problema non è la sicurezza. Il problema che è %io lo vogliamo far sparire definitivamente da questo mondo, e dalla nostra vita. Perché Egli testimonia che le nostre opere sono malvagie ... (1)

1:

Questa è la dura verità: non ci allontaniamo da %io in base a chissà quale ragionamento o scelta, ci allontaniamo semplicemente perché ci fa comodo farlo sparire, e poter agire indisturbati...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Icon_exclaim

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Lun 27 Apr 2020 - 23:17

BloodZero ha scritto:Innanzitutto voglio ringraziare entrambi per gli ottimi spunti di riflessione che avete fornito, in secondo luogo vi lascio ad una mia piccola analisi.
Sono perfettamente d'accordo sul fatto che la situazione catastrofica sia stata causata da scelte sbagliate (per non dire aberranti) del governo, sono perfettamente d'accordo sul fatto che il danno è stato fatto e che ormai l'economia è crollata, sono perfettamente d'accordo sul fatto che  è più probabile morire di fame (a causa sempre dei problemi economici) che morire per il virus, ma (per una mia filosofia di vita) ritengo che sia inutile attualmente concentrarsi su cosa poteva essere fatto meglio (in cui meglio = quantomeno accettabile) ma bisogna concentrarsi su cosa possiamo fare adesso per migliorare la situazione. Per intenderci ovvio che da avere le pezze al culo non passeremo ad indossare abiti nobili settecenteschi, al massimo passeremo da avere le pezze che ci coprono solo il culo ad avere le pezze che ci coprono anche il pacco (che metafora degna di Lewis Carroll) ma comunque sapendo che ormai l'errore l'abbiamo fatto vorrei porvi un quesito: Quale di queste opzioni scegliereste? Oppure se avete altre opzioni da aggiungere alla lista liberi di farlo (Questa risposta potrebbe quasi diventare un nuovo thread)
1) Continuare a seguire le direttive del governo sperando nel fatto che sappiano ciò che stanno facendo, ovvero continuare con quarantena e recessione economica salvando quante più persone possibile (la vedo dura)
2) Porre fine alla quarantena per tutti tranne le fasce a rischio (ovvero gli anziani) salvando meno vite rispetto alla prima opzione (che poi la differenza di morti tra le due opzioni è a dir poco irrilevante) ma comunque dando una spinta microbica all'economia (meglio migliorare di nulla che peggiorare)
3) Porre fine alla quarantena per tutti comprese le fasce a rischio lasciando chi si ammala alle cure dei medici o alla guarigione spontanea o alla morte (per la gioia dell'INPS)
4) Prendere il primo biglietto di sola andata per qualche località tropicale e andare ad unirsi ad una tribù indigena.
P.s. Se ogni tanto scrivo delle cose che sembrano in contrasto tra loro state tranquilli: non sono pazzo è solo che faccio dei ragionamenti contorti.

  1. Non continuare a seguire le direttive del governo non è un'opzione, dal momento che è stato instaurato un regime di polizia (illegale), e non è possibile ribellarsi, anzi in questo gigantesco esperimento di Stanford le vittime sono diventate i carcerieri di sé stessi. Una ribellione comporterebbe immolarsi, e questo potrebbe anche essere, in certe situazioni, un gesto che quanto meno diventa esempio e stimolo per il popolo (si pensi a Gaetano Bresci, per esempio, con la cui effige mi onoro di rappresentarmi sul forum). Ma questo popolo di cui stiamo parlando è completamente smidollato, reso folle di paura da una propaganda mediatica martellante giorno dopo giorno, snervato da un'angoscia alimentata molto probabilmente anche da dati falsificati, è irredimibile, perso, non è più un popolo ma un gregge.
  2. Porre fine alla quarantena ma tenere gli anziani confinati scusami ma è un'emerita stronzata, i soggetti a rischio come evidenziato dalle statistiche ufficiali sono i vecchi malandati, e quelli stavano già negli ospizi, quindi relativamente isolati, ma proprio essendo negli ospizi sono stati scelleratamente esposti al contagio più di ogni altro, mettendo nelle case di riposo i malati di coronavirus senza provvedere protezioni né per gli ospiti né per il personale. In pratica, sono stati ammazzati. Gli anziani in salute e autosufficienti, invece, sono sempre stati e negli ultimi tempi più che mai, una risorsa insostituibile per le famiglie, a cui hanno provveduto sacrificando tutto il surplus della propria pensione, i risparmi di una vita, e la propria disponibilità di tempo per accudire alla prole che i genitori impegnati nel lavoro non potevano seguire, in assenza di sufficienti strutture di supporto.
  3. Porre fine alla quarantena, oggi come oggi, sarebbe l'unica soluzione possibile per mitigare i danni, tanto la popolazione ormai è talmente terrorizzata che quasi tutti resteranno spontaneamente in isolamento il più possibile, senza bisogno di pattuglie della Gestapo che li controllino (si risparmierebbero anche le ingenti spese per tenere in funzione l'enorme apparato repressivo, e la polizia potrebbe essere più opportunamente impiegata per contrastare la criminalità, che ben presto raggiungerà livelli altissimi stante le condizioni di fame generalizzata). La gioia dell'INPS sarebbe comunque di brevissima durata perché, nell'arco di un anno al massimo, l'eccesso di mortalità dovuto al coronavirus sarà riequilibrato da una diminuzione di mortalità degli anziani, avendo solamente anticipato la dipartita di soggetti che avevano già un piede nella fossa. Spiacevole da dire ma è la realtà. Inoltre, la profondissima crisi e recessione economica che ci aspetta causerà sì un nuovo incremento di mortalità negli anni a venire, ma a carico dei soggetti in età lavorativa, a causa della perdita del lavoro e dell'impoverimento. Pertanto le entrate dell'INPS crolleranno, non essendoci abbastanza contribuenti ad alimentarle.
  4. Questo possono farlo Berlusconi e le altre infami carogne che si sono arricchite sfruttando il popolo e trafficando con le mafie, non è purtroppo una soluzione per tutti più di quanto non sia andare a fondare una colonia su Marte.

Mio giovane amico, io spero tanto che tu possa superare questo orribile momento. Sebbene personalmente non sia minimamente responsabile di quanto sta succedendo, mi sento in dovere di chiederti scusa, a te e a tutta la tua generazione. Ho una figlia della tua età (poco di più), e mi sanguina il cuore quando penso al suo futuro. Mi immolerei, se servisse a salvarvi. Io la mia vita l'ho fatta, e non ho rimpianti. Ma di una cosa permettimi di ammonirti. Non dimenticare mai quello che sta succedendo. La libertà è durissima da conquistare ma facilissima da perdere. Non ripetete i nostri errori.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Lun 27 Apr 2020 - 23:38

Minsky ha scritto:(...)
[*]Porre fine alla quarantena ma tenere gli anziani confinati scusami ma è un'emerita stronzata, i soggetti a rischio come evidenziato dalle statistiche ufficiali sono i vecchi malandati, e quelli stavano già negli ospizi, quindi relativamente isolati, ma proprio essendo negli ospizi sono stati scelleratamente esposti al contagio più di ogni altro, mettendo nelle case di riposo i malati di coronavirus senza provvedere protezioni né per gli ospiti né per il personale. In pratica, sono stati ammazzati. Gli anziani in salute e autosufficienti, invece, sono sempre stati e negli ultimi tempi più che mai, una risorsa insostituibile per le famiglie, a cui hanno provveduto sacrificando tutto il surplus della propria pensione, i risparmi di una vita, e la propria disponibilità di tempo per accudire alla prole che i genitori impegnati nel lavoro non potevano seguire, in assenza di sufficienti strutture di supporto.(...)
Mio giovane amico, io spero tanto che tu possa superare questo orribile momento. Sebbene personalmente non sia minimamente responsabile di quanto sta succedendo, mi sento in dovere di chiederti scusa, a te e a tutta la tua generazione. Ho una figlia della tua età (poco di più), e mi sanguina il cuore quando penso al suo futuro. Mi immolerei, se servisse a salvarvi. Io la mia vita l'ho fatta, e non ho rimpianti. Ma di una cosa permettimi di ammonirti. Non dimenticare mai quello che sta succedendo. La libertà è durissima da conquistare ma facilissima da perdere. Non ripetete i nostri errori.




grazieeee

mia figlia che ha compiuto i 20 ad inizio mese ha fatto il grave errore di tornare dall'Australia ad inizio dicembre, pur potendo rimanere legalmente almeno un altro anno. Spero che mal non glie ne incolga.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 0:32

Minsky ha scritto:...

Per quanto riguarda le chiese, visto che cinema, teatri, spettacoli di marionette, sale da concerto, sale da ballo, etc. etc. devono rimanere chiusi, per affinità merceologica direi che anche le chiese devono rimanere chiuse, almeno altrettanto.
Lavorare dici tu, rimboccarsi le maniche e via... giustissimo ma ti posso dire che non è così semplice, le aziende sono al tracollo perché è stato inferto al sistema economico un danno enorme. Parlo dell'Italia perché quasi tutti gli altri Paesi sono intervenuti sul problema con ben maggiore competenza, cura e misura, soprattutto misura, senza isterismi e terrorismi. C'è tanta gente che non lavora più e sta lì, in un limbo di apatia, convinta che il "governo" li salverà con chissà quali aiuti.
Ma gli aiuti non arriveranno, Giuseppe Conte è un pagliaccio, se almeno fosse un illusionista potrebbe tirare fuori un coniglio dal cappello ma non ha nemmeno il cappello.

Ribadisco, una messa si può fare all'aperto, stando 20 metri l'uno dall'altro. Io sono sempre potuto andare al Supermercato qui davanti, sebbene sia, per sua natura, un posto al chiuso, e il più promiscuo della zona. Il supermercato all'aperto non lo puoi fare, la messa sì. E, almeno io, non vivo di solo pane...Non ci sono scuse, sono solo pretesti scodellati dalle nostre torbide coscienze...

Se con l'approccio maschio al problema intendi quello avuto dalle anglosassoni Regno Unito, e Stati Uniti, beh, con l'arrivo della loro (immane) ...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Onda-a-teahupo%E2%80%99o-tahiti

... onda, in stile 'Un mercoledì da leoni'... Beh, allora vedremo se sarà stato più saggio il nostro Giuseppi, oppure lo sarà stato Tump e Boris. Che poi questa storia che, se si sta fermi un paio di mesi, si finisce per morire di fame tutti quanti, a me fa proprio ridere: non ci muoio di fame io che, fatte le dovute tare, guadagno dal mio lavoro 608 euro al mese, io li ho i soldi per stare fermo 2/3 mesi fermi. Anche senza aiuti dall'Inps (che, essendo subordinati  all'ok dall'Europa, son sicuro non arriveranno). Le aziende sono ferme? Lo sono in tutto il mondo, anche nella spietata Cina si sono fermati un paio di mesi, se non volevano morire tutti ammazzati.

La verità che tutti abbiamo finanziariamente abbastanza grasso per stare completamente fermi 3 mesi. Ma non vogliamo farlo perché siamo i soliti senza %io che affidiamo la nostra vita solo al nostro impiego, o alla nostra fabbrichetta. Se non lo avete ancora capito, questo Covid-19 è qui non a caso, e anche per sbaragliare le nostre convinzioni sul dio denaro. Io mi affido alla Provvidenza: ha visto giusto il buon Draghi, questa è un sciagura di tipo Biblico: non penso intendesse per allegoria. E quindi, c'è solo Uno che può tirarci fuori da questo  casino. (1)


1:


@Minsky
Non mi prendere per matto, ma ho sotto mano gli sms che mi manda la mia carta debito, ogni volta che spendo da qualche parte: l'ultimo messaggio mi dice che ho speso 21,79 euro, ma il mio salto, prima di questa spesa, è passato da 1743,80, a 2452,00 euro. E' tutto adesso che cerco di capire da dove arrivino quei soldi, di sicuro non è stata Amazon che mi ha rimborsato il denaro per il laptop che non mi riesce a dare, visto che l'importo eventualmente da rimborsare sarebbe totalmente diverso. Insomma, sembrerebbe essere denaro letteralmente piovuto dal Cielo...

Question Question Question

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 0:44

BloodZero ha scritto:
...
Oppure se avete altre opzioni da aggiungere alla lista liberi di farlo (Questa risposta potrebbe quasi diventare un nuovo thread)[/size]
1) Continuare a seguire le direttive del governo sperando nel fatto che sappiano ciò che stanno facendo, ovvero continuare con quarantena e recessione economica salvando quante più persone possibile (la vedo dura)
2) Porre fine alla quarantena per tutti tranne le fasce a rischio (ovvero gli anziani) salvando meno vite rispetto alla prima opzione (che poi la differenza di morti tra le due opzioni è a dir poco irrilevante) ma comunque dando una spinta microbica all'economia (meglio migliorare di nulla che peggiorare)
3) Porre fine alla quarantena per tutti comprese le fasce a rischio lasciando chi si ammala alle cure dei medici o alla guarigione spontanea o alla morte (per la gioia dell'INPS)
4) Prendere il primo biglietto di sola andata per qualche località tropicale e andare ad unirsi ad una tribù indigena.
P.s. Se ogni tanto scrivo delle cose che sembrano in contrasto tra loro state tranquilli: non sono pazzo è solo che faccio dei ragionamenti contorti.


La stima è che meno del 10% degli Italiani è entrato in contatto con il virus. C'è un altro 90% che, a livello epidemiologico, è ancora fermo alla situazione di Dicembre 2019. Se riapri tutto a briglie sciolte, e alla viva il parroco, ottieni il ...

più 2554% di morti  (mese confrontato al mese dell'anno prima)

... che abbiamo registrato a Bergamo.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 GettyImages-1214911074

... oltretutto, facendoli cremare fuori piazza, ci costerebbe un occhio...

Coronavirus, Bergamo: urne dei morti rientrano a casa ma il conto è salato


"Dopo la lunga serie di morti provocata dal terribile morbo da Coronavirus, le urne dei morti bergamaschi rientrano a casa trasportate dai mezzi militari ma con una fattura il cui conto è salato. Nello specifico, i familiari delle vittime di Coronavirus cremate, dovranno sborsare dei soldi per pagare il suddetto servizio. Molti i parenti delle persone deceduti che hanno fatto sentire la loro voce contattando gruppi Facebook. Tra questi, c’è “Noi denunceremo“, in cui molti chiedono alle amministrazioni di trovare una soluzione perché sono in parecchi a non avere più un lavoro e ad aver tumulato più di un familiare." (CONTINUA NEL LINK)

... insomma, se ti salvi dal corona virus, ti prende un colpo quando ti arriva il conto del becchino ...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 418715

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 0:56

Rasputin ha scritto:
...
mia figlia che ha compiuto i 20 ad inizio mese ha fatto il grave errore di tornare dall'Australia ad inizio dicembre, pur potendo rimanere legalmente almeno un altro anno. Spero che mal non glie ne incolga.



Giuseppi, per prevenire l'espandersi su tutto il Paese di nuovi possibili focolai del virus, non ha permesso di spostarsi da una regione all'altra... Che figata... Finisce come quando ho visitato il museo di Leopardi dove, tra le altre cose, è esposto il suo Passaporto in cui sono presenti i timbri della dogana per i suoi viaggi a Napoli o altre nazioni diverse dallo Stato Pontificio.

Scherzi a parte, con il Meridione che vuole campare in definitivamente con i 600 euro a testa promessi dallo Stato, e gli imprenditori Lombardi e Veneti che sono furenti per il non poter ripartire subito, questa volta finisce davvero che facciamo una guerra civile...

Si sa, in qualsiasi matrimonio, una volta che finiscono i soldi, finisce anche l'amore...

boxed

P.S.
Non che ce ne fosse stato molto anche prima... Ma ora è anche peggio...




_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 1:43

holubice ha scritto:
Ribadisco, una messa si può fare all'aperto, stando 20 metri l'uno dall'altro. Io sono sempre potuto andare al Supermercato qui davanti, sebbene sia, per sua natura, un posto al chiuso, e il più promiscuo della zona. Il supermercato all'aperto non lo puoi fare, la messa sì. E, almeno io, non vivo di solo pane...Non ci sono scuse, sono solo pretesti scodellati dalle nostre torbide coscienze...

Ti sbagli (o, come al solito, lo sai e sei disonesto):

holubice ha scritto:E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Fruit-and-veg-shop-store-stall-on-norwich-outdoor-market-outside-selling-B7WTEA

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Onda-a-teahupo%E2%80%99o-tahiti

... onda, in stile 'Un mercoledì da leoni'...


Ti sbagli di nuovo, quella è Teahupoo. Big Wednesday è ambientato in California ed in parte girato a Waimea Bay, O'ahu.

holubice ha scritto:La verità che tutti abbiamo finanziariamente abbastanza grasso per stare completamente fermi 3 mesi. Ma non vogliamo farlo perché siamo i soliti senza %io che affidiamo la nostra vita solo al nostro impiego, o alla nostra fabbrichetta.


Io l'unica verità che vedo qui è quella che confessi implicitamente tu, ossia che TU hai finanziariamente abbastanza grasso per stare completamente fermo 3 mesi. Io personalmente no.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 1:59

Ci siamo avvitati in una spirale inarrestabile... Dopo il Corona, arriverà il collasso economico, e con esso, scene di questo genere saranno la quotidianità ovunque nel Mondo...



... non solo in L.A. ma a livello globale. Guardate come sono bravi, come pistoleri, i Koreani d'America. I neri odiano molto più loro, che i bianchi propriamente detti...

Al buon Rusp lo catapulterei in mezzo a quel conflitto a fuoco... Così gli passano subito i bollori, e lo $/u|ido...

mexican





_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 2:12

Rasputin ha scritto:


Io l'unica verità che vedo qui è quella che confessi implicitamente tu, ossia che TU hai finanziariamente abbastanza grasso per stare completamente fermo 3 mesi. Io personalmente no.


Grazie al ca$$o...
Sei reo confesso che, all'arrivare di solo un paio di centinaia di euro (avvisato via sms) ti fiondavi subito a sperperarlo da qualche parte... Io, pur dovendo mandare avanti una famiglia e una casa, e uno stipendio di 608 euro netti, non ho mai fatto lo stesso. Per quale razza di motivi pensi che, da 3 anni a questa parte, stia lavorando ininterrottamente 7 giorni su 7...? Natale, Capodanno, e Ferragosto compresi....? Non hai idea di che razza di stanchezza cronica io abbia accumulato. Se questo Corona mi tiene a casa altri 3 mesi, gliela faccio io la Corona...

Insomma, se sei uno sprovveduto, la colpa è la tua. E devono essere anche ca$$i tuoi... Potevi farti un ma$$o come ho fatto io, con le mia cartilagini finite, e metterti un minimo, ripeto, un minimo di soldi da parte.

prrrrr

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 3:39

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:


Io l'unica verità che vedo qui è quella che confessi implicitamente tu, ossia che TU hai finanziariamente abbastanza grasso per stare completamente fermo 3 mesi. Io personalmente no.


Grazie al cazzo...
Sei reo confesso che, all'arrivare di solo un paio di centinaia di euro (avvisato via sms) ti fiondavi subito a sperperarlo da qualche parte... Io, pur dovendo mandare avanti una famiglia e una casa, e uno stipendio di 608 euro netti, non ho mai fatto lo stesso. Per quale razza di motivi pensi che, da 3 anni a questa parte, stia lavorando ininterrottamente 7 giorni su 7...? Natale, Capodanno, e Ferragosto compresi....? Non hai idea di che razza di stanchezza cronica io abbia accumulato. Se questo Corona mi tiene a casa altri 3 mesi, gliela faccio io la Corona...

Insomma, se sei uno sprovveduto, la colpa è la tua. E devono essere anche ca$$i tuoi... Potevi farti un ma$$o come ho fatto io, con le mia cartilagini finite, e metterti un minimo, ripeto, un minimo di soldi da parte.

prrrrr

La differenza è che io sono soddisfattissimo delle condizioni in cui sono, tu invece hai fatto lo schiavo per prendere poi un cazzo in culo più grosso. mgreen moon moon moon

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da BloodZero Mar 28 Apr 2020 - 11:31

Innanzitutto grazie a tutti per le risposte, in secondo luogo vorrei rispondere a tutti singolarmente (scusate se non uso il multiquote ma non capisco come usarlo) 

Per Rasputin: quel "catastrofica"  era appunto riferito alla situazione economica (colpa mia che non ho specificato)

Per Minsky: Ah guarda se non fosse illegale ti manderei i video dei miei conoscenti che se ne vanno tranquillamente in giro per la mia città (senza mascherine tra l'altro). Poi non avete nulla di cui scusarvi per la situazione attuale, ovviamente la vostra generazione (e quelle prima) hanno generato un paio di casini ma non potevate sapere le conseguenze a posteriori di ciò che stavate facendo (al massimo potevate supporre)  ok

Per Holu: Sul fatto che facendo uscire tutti si alzerebbe il numero di contagi (o possibili contagi) hai perfettamente ragione e il fatto che le persone debbano pagare per la cremazione dei propri cari defunti è una cagata (non nel senso che è falso, nel senso che è un idea terribile). Sulla questione musei e chiese: infatti secondo me solo le strutture di prima necessità dovrebbero essere aperte (industrie, farmacie, supermercati) e indovina? I musei non fanno parte delle strutture di primaria necessità, per quanto riguarda le chiese ci sono due problemini:
1) Giustamente si possono fare le messe all'aperto ma quanta gente partecipa alle messe? Almeno un centinaio per chiesa e tenendo conto della distanza di sicurezza da rispettare dovresti occupare un intera città per poter celebrare tutte le messe della domenica
2) non che voglia privarti delle tue esigenze spirituali (ci mancherebbe) ma non mi pare che per interloquire direttamente con Dio la Bibbia dica che devi trovarti obbligatoriamente in chiesa, ricordo perfettamente che quando facevo catechismo il mio parroco mi chiedeva sempre se avevo fatto la preghiera prima di andare a dormire, le cose quindi sono due: o il parroco mi stava prendendo per il culo e quelle preghiera era inutile oppure la preghiera la puoi fare tranquillamente da casa. (e la messa puoi farla tranquillamente via web)
3) Scusami se te lo dico ma "tutti hanno il grasso per resistere tre mesi senza lavorare" è una frase molto superficiale, se dicessi una cosa simile ai 5/6 barboni della mia città che campano grazie a lavoretti occasionali mi spaccherebbero tutte le ossa.

BloodZero
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 6
Età : 21
Località : Cerignola
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mar 28 Apr 2020 - 12:49

BloodZero ha scritto:Innanzitutto grazie a tutti per le risposte, in secondo luogo vorrei rispondere a tutti singolarmente (scusate se non uso il multiquote ma non capisco come usarlo) 
Piccolo manuale per l'uso del forum


BloodZero ha scritto:Per Minsky: Ah guarda se non fosse illegale ti manderei i video dei miei conoscenti che se ne vanno tranquillamente in giro per la mia città (senza mascherine tra l'altro). Poi non avete nulla di cui scusarvi per la situazione attuale, ovviamente la vostra generazione (e quelle prima) hanno generato un paio di casini ma non potevate sapere le conseguenze a posteriori di ciò che stavate facendo (al massimo potevate supporre)  ok

Sì ma temo che tutti i casini sommati faranno un vero macello.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mar 28 Apr 2020 - 12:53

Allora... questo è l'andamento dei contagi in Italia.
Negli altri Paesi è qualitativamente uguale, indipendentemente dalle misure di contenimento adottate. Cambia solo lo slittamento temporale a seconda del momento in cui è iniziata la diffusione del virus.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Screen19

L'epidemia di coronavirus si smorzerà intorno a fine maggio, come si può vedere dalla tendenza.

Qui resterà soltanto l'epidemia di panico.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 13:22

BloodZero ha scritto:(...)
2) non che voglia privarti delle tue esigenze spirituali (ci mancherebbe) ma non mi pare che per interloquire direttamente con Dio la Bibbia dica che devi trovarti obbligatoriamente in chiesa, ricordo perfettamente che quando facevo catechismo il mio parroco mi chiedeva sempre se avevo fatto la preghiera prima di andare a dormire, le cose quindi sono due: o il parroco mi stava prendendo per il culo e quelle preghiera era inutile oppure la preghiera la puoi fare tranquillamente da casa. (e la messa puoi farla tranquillamente via web)
(....)

In realtà sono ambe le cose, e pure di più mgreen

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 13:27

Minsky ha scritto:Allora... questo è l'andamento dei contagi in Italia.
Negli altri Paesi è qualitativamente uguale, indipendentemente dalle misure di contenimento adottate. Cambia solo lo slittamento temporale a seconda del momento in cui è iniziata la diffusione del virus.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Screen19

L'epidemia di coronavirus si smorzerà intorno a fine maggio, come si può vedere dalla tendenza.

Qui resterà soltanto l'epidemia di panico.

Quello è il motivo della martellante propaganda anche di qui, stampa e media di tutti i tipi. Anche il controverso si vede, ma ad esempio alla TV tipo a partire dall'una di notte, e spesso contornato di informazioni dispersive e fuorvianti.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 15:21

BloodZero ha scritto:
...

Per Holu: Sul fatto che facendo uscire tutti si alzerebbe il numero di contagi (o possibili contagi) hai perfettamente ragione e il fatto che le persone debbano pagare per la cremazione dei propri cari defunti è una cagata (non nel senso che è falso, nel senso che è un idea terribile). Sulla questione musei e chiese: infatti secondo me solo le strutture di prima necessità dovrebbero essere aperte (industrie, farmacie, supermercati) e indovina? I musei non fanno parte delle strutture di primaria necessità, per quanto riguarda le chiese ci sono due problemini:
1) Giustamente si possono fare le messe all'aperto ma quanta gente partecipa alle messe? Almeno un centinaio per chiesa e tenendo conto della distanza di sicurezza da rispettare dovresti occupare un intera città per poter celebrare tutte le messe della domenica
2) non che voglia privarti delle tue esigenze spirituali (ci mancherebbe) ma non mi pare che per interloquire direttamente con Dio la Bibbia dica che devi trovarti obbligatoriamente in chiesa, ricordo perfettamente che quando facevo catechismo il mio parroco mi chiedeva sempre se avevo fatto la preghiera prima di andare a dormire, le cose quindi sono due: o il parroco mi stava prendendo per il culo e quelle preghiera era inutile oppure la preghiera la puoi fare tranquillamente da casa. (e la messa puoi farla tranquillamente via web)
3) Scusami se te lo dico ma "tutti hanno il grasso per resistere tre mesi senza lavorare" è una frase molto superficiale, se dicessi una cosa simile ai 5/6 barboni della mia città che campano grazie a lavoretti occasionali mi spaccherebbero tutte le ossa.


Figlio caro,
Eh, ahimè, ormai potresti proprio esserlo... Non so da quanto manchi in una chiesa Blood. Sai, quando ero bambino, e sono un signore di mezza età, mio padre, o mia nonna, mi portavano in chiesa, e ricordo bene che, se non arrivavamo in tempo, dovevamo sempre stare in piedi. Ultimamente una cosa del genere, un problema non si presenta più, i fedeli sono radi come una tasta con calvizie inoltrata. E tutto questo, bada bene, è accaduto in poche decine di anni. Insomma, se tieni i fedeli che sono rimasti a 15 metri l'uno dall'altro, un parco, o un campetto di calcio, ti bastano e avanzano. Forse ora no, perché in molti si sono presi la |i||a al €u/o, e si darebbero una svegliata a venire, ma comunque un parco per l'evento si trova sicuro. Il prete lo tiri su con la carrucola e il megafono al palo della luce, e sei a posto. Lui, che era Lui, se ricordi, si arrampicò semplicemente su di una montagnola, e spiegò, a voce altra, le cose più importanti da ascoltare (1)

1:




La messa non si può ascoltare via web, perché la comunione, via email, non ti arriva. E anche perché un discepolo di Cristo deve sempre santificare le feste. Guarda, ti parla uno che, ridottosi a guadagnare 608 euro netti al messe, è stato sin qui costretto a lavorare 7 giorni su 7, anche la domenica, e saltando la messa. Ma penso che il buon %io mi garantirà delle grosse attenuanti, conoscendo meglio di me il mio cedolino paga... E poi, la chiesa, la casa di %io, è un posto che deve essere a tutti noi sarcro (2)

2:

... se te ne stai a casa, di certo non sei divorato dallo zelo. Semmai, dalla noia...




Il mondo dei barboni lo conosco molto bene. Quando ancora ero un appartenente alla classe media, ogni settimana davo una mano ad una associazione di pie donne che li aiutava (anche a spidocchiarsi, tanto  per dire...). Insomma, conosco il problema, di prima mano. Ma tu hai detto bene, nella mia città, non enorme, ma neanche minuscola, i veri barboni erano davvero 5/6, che da sempre, crisi o non crisi, andavano a dormire, nell'indifferenza di tutti, sotto di un ponte. In quanti, in tempi non sospetti, avremmo potuto buttare una brandina o un lettino estivo nel nostro garage e dire a quei 5/6: - Senti, questa settimana, lascio la macchia fuori all'addiaccio, e tu vieni a dormire sempre dentro il mio garage. Per cortesia, non mi fregare il set di chiavi e cacciaviti...
Un ca$$o, solo adesso pensiamo ai barboni, quando di pankabestia ne abbiamo avuti sempre sotto gli occhi. Ai barboni ci pensiamo solo ora, perché a diventare barboni, ora ci diventiamo noi... Gli altri siamo noi,  come ben detto da loro in questa canzone....




Ascoltala questa canzone, è molto bella. Anche più volte al giorno.


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 418715

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mar 28 Apr 2020 - 15:28

Minsky ha scritto:Allora... questo è l'andamento dei contagi in Italia.
Negli altri Paesi è qualitativamente uguale, indipendentemente dalle misure di contenimento adottate. Cambia solo lo slittamento temporale a seconda del momento in cui è iniziata la diffusione del virus.
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Screen19
L'epidemia di coronavirus si smorzerà intorno a fine maggio, come si può vedere dalla tendenza.
Qui resterà soltanto l'epidemia di panico.

Ehi vecio... (mi ricordo che la Jessica ti apostrofava sempre così... mgreen )
ma la stima che il 90% degli Italiani non sia venuto in contatto con il virus e che, con ogni probabilità, qualora lo contattasse, assisteremmo ad un balzo di morti (circa) del + 2554% (mese su mese, anno su anno) pensi che sia un complotto della lobby dei virologi...?!?

Non vi bastava la lobby demo-pluto-giudaica-massonica, pure ai dottori vi mettete a lanciare i vostri strali...?

boxed

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mar 28 Apr 2020 - 16:25

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:Allora... questo è l'andamento dei contagi in Italia.
Negli altri Paesi è qualitativamente uguale, indipendentemente dalle misure di contenimento adottate. Cambia solo lo slittamento temporale a seconda del momento in cui è iniziata la diffusione del virus.
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Screen19
L'epidemia di coronavirus si smorzerà intorno a fine maggio, come si può vedere dalla tendenza.
Qui resterà soltanto l'epidemia di panico.

Ehi vecio... (mi ricordo che la Jessica ti apostrofava sempre così... mgreen )
ma la stima che il 90% degli Italiani non sia venuto in contatto con il virus e che, con ogni probabilità, qualora lo contattasse, assisteremmo ad un balzo di morti (circa) del  + 2554% (mese su  mese, anno su anno) pensi che sia un complotto della lobby dei virologi...?!?

Non vi bastava la lobby demo-pluto-giudaica-massonica, pure ai dottori vi mettete a lanciare i vostri strali...?

boxed
Stai delirando. Che minchia c'entra lanciare gli strali ai dottori, ho mostrato l'evidenza fattuale del trend dei contagi, che tende ad azzerarsi nell'arco dei prossimi 30-40 giorni. Come è stato a Wuhan. Perché qui o in Francia o in Germania o dovechessia dovrebbe essere diverso?

Comunque. Rispondo nel merito delle tue osservazioni.

La "stima" che il 90% degli Italiani non sia venuto in contatto con il virus non so dove l'hai trovata, ma visto che il restante 10% degli italiani sarebbero circa 6 milioni di persone, mentre i dati ufficiali registrano circa 200 mila casi totali, mi sembra che ci sia una certa notevole discrepanza.

Andiamo avanti lo stesso.

Facciamo ancora una volta un discorso su come si calcola la mortalità.

Numero di deceduti diviso numero di deceduti + numero di guariti per cento. Ossia:
26977 / (26977 + 66624) / 100 = 28,8%
S'intende che è un numero da prendere con beneficio d'inventario, perché come più volte ripetuto, i morti si contano alla fine.
Ma consideriamo che sia valido. Ora chiediamoci che probabilità ha di schiattare di coronavirus una persona precedentemente sana.
Sempre dai numeri ufficiali, vediamo che solo il 3,6% dei pazienti precedentemente senza patologie è deceduto di coronavirus.
Quindi: 28,8% x 3,6% = 1,03%
Allora, se non sei già malato di qualcosa di grave, indipendentemente dall'età di cui qui non teniamo conto, hai circa una probabilità su cento che il coronavirus ti porti via. Questo in Italia perché in altri Paesi sembra che le cure siano più efficaci oppure sono mediamente più robusti, chissà, forse un giorno lo sapremo.
Adesso, se tutti beccassero il virus, quanti creperebbero?
I soggetti già malati, e anziani, probabilmente tutti o quasi tutti. Più l'uno per cento degli altri. Ma quanti sono quelli già malati? Negli ospedali italiani, sommando quelli pubblici e i privati, si arriva ad una disponibilità di 192.000 posti-letto. Supponendo che prima dell'epidemia fossero completamente occupati da malati, abbiamo poco meno di 200 mila pazienti pronti a schiattare per il coronavirus. È un'ipotesi di "caso peggiore". Sommiamo l'uno per cento dei rimanenti, cioè circa 600 mila, e si arriva a 800 mila. Non sono pochi, ma sono poco di più dei morti di morte naturale in un anno in Italia. Quindi nel caso peggiore, la mortalità potrebbe al più incrementare del 100% ossia raddoppiare. Un incremento del 2554% è una stronzata galattica perché vorrebbe dire che dovrebbero morire quasi 20 milioni di persone.
È aritmetica da terza elementare, dài che ce la fai.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 17:42

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:Allora... questo è l'andamento dei contagi in Italia.
Negli altri Paesi è qualitativamente uguale, indipendentemente dalle misure di contenimento adottate. Cambia solo lo slittamento temporale a seconda del momento in cui è iniziata la diffusione del virus.
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Screen19
L'epidemia di coronavirus si smorzerà intorno a fine maggio, come si può vedere dalla tendenza.
Qui resterà soltanto l'epidemia di panico.

Ehi vecio... (mi ricordo che la Jessica ti apostrofava sempre così... mgreen )
ma la stima che il 90% degli Italiani non sia venuto in contatto con il virus e che, con ogni probabilità, qualora lo contattasse, assisteremmo ad un balzo di morti (circa) del  + 2554% (mese su  mese, anno su anno) pensi che sia un complotto della lobby dei virologi...?!?

Non vi bastava la lobby demo-pluto-giudaica-massonica, pure ai dottori vi mettete a lanciare i vostri strali...?

boxed
Stai delirando. Che minchia c'entra lanciare gli strali ai dottori, ho mostrato l'evidenza fattuale del trend dei contagi, che tende ad azzerarsi nell'arco dei prossimi 30-40 giorni. Come è stato a Wuhan. Perché qui o in Francia o in Germania o dovechessia dovrebbe essere diverso?

Comunque. Rispondo nel merito delle tue osservazioni.

La "stima" che il 90% degli Italiani non sia venuto in contatto con il virus non so dove l'hai trovata, ma visto che il restante 10% degli italiani sarebbero circa 6 milioni di persone, mentre i dati ufficiali registrano circa 200 mila casi totali, mi sembra che ci sia una certa notevole discrepanza.

Andiamo avanti lo stesso.

Facciamo ancora una volta un discorso su come si calcola la mortalità.

Numero di deceduti diviso numero di deceduti + numero di guariti per cento. Ossia:
26977 / (26977 + 66624) / 100 = 28,8%
S'intende che è un numero da prendere con beneficio d'inventario, perché come più volte ripetuto, i morti si contano alla fine.
Ma consideriamo che sia valido. Ora chiediamoci che probabilità ha di schiattare di coronavirus una persona precedentemente sana.
Sempre dai numeri ufficiali, vediamo che solo il 3,6% dei pazienti precedentemente senza patologie è deceduto di coronavirus.
Quindi: 28,8% x 3,6% = 1,03%
Allora, se non sei già malato di qualcosa di grave, indipendentemente dall'età di cui qui non teniamo conto, hai circa una probabilità su cento che il coronavirus ti porti via. Questo in Italia perché in altri Paesi sembra che le cure siano più efficaci oppure sono mediamente più robusti, chissà, forse un giorno lo sapremo.
Adesso, se tutti beccassero il virus, quanti creperebbero?
I soggetti già malati, e anziani, probabilmente tutti o quasi tutti. Più l'uno per cento degli altri. Ma quanti sono quelli già malati? Negli ospedali italiani, sommando quelli pubblici e i privati, si arriva ad una disponibilità di 192.000 posti-letto. Supponendo che prima dell'epidemia fossero completamente occupati da malati, abbiamo poco meno di 200 mila pazienti pronti a schiattare per il coronavirus. È un'ipotesi di "caso peggiore". Sommiamo l'uno per cento dei rimanenti, cioè circa 600 mila, e si arriva a 800 mila. Non sono pochi, ma sono poco di più dei morti di morte naturale in un anno in Italia. Quindi nel caso peggiore, la mortalità potrebbe al più incrementare del 100% ossia raddoppiare. Un incremento del 2554% è una stronzata galattica perché vorrebbe dire che dovrebbero morire quasi 20 milioni di persone.
È aritmetica da terza elementare, dài che ce la fai.

Ocio, vecio wink..

Nessuno sa quanti pazienti sono morti di Covid-19 (ricordo che il termine "coronavirus" si riferisce ad un'intera famiglia di virus, solo il 19 è relativamente nuovo ed era sconosciuto fino a poco tempo fa).

Quella è la stima dei morti Covid-19 positivi.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mar 28 Apr 2020 - 18:43

Rasputin ha scritto:

Ocio, vecio wink..

Nessuno sa quanti pazienti sono morti di Covid-19 (ricordo che il termine "coronavirus" si riferisce ad un'intera famiglia di virus, solo il 19 è relativamente nuovo ed era sconosciuto fino a poco tempo fa).

Quella è la stima dei morti Covid-19 positivi.
Se anche qualche dozzina fosse sfuggita alla conta non mi pare che la sostanza del ragionamento cambi di molto.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da BloodZero Mar 28 Apr 2020 - 19:38

Holubice ha scritto:Non so da quanto manchi in una chiesa Blood. Sai, quando ero bambino, e sono un signore di mezza età, mio padre, o mia nonna, mi portavano in chiesa, e ricordo bene che, se non arrivavamo in tempo, dovevamo sempre stare in piedi. Ultimamente una cosa del genere, un problema non si presenta più, i fedeli sono radi come una tasta con calvizie inoltrata.

Ora non so se la mia città è un eccezione (siamo circa 60.000 abitanti quindi non proprio pochi) ma io la domenica per andare da mia nonna devo fare un'altra strada rispetto a quella che faccio di solito perché è letteralmente occupata da decine e decine di macchine parcheggiate (abusivamente) davanti alla chiesa di fianco casa mia, e la situazione non è così solo per la "mia" chiesa ma per il 90% delle chiese della città.
Piccola chicca che non centra nulla: nonostante io abbia una chiesa affianco a casa mia per il catechismo andavo in un'altra chiesa dal lato opposto della città perché mia madre aveva litigato con il parroco.
un parco, o un campetto di calcio, ti bastano e avanzano.

un parco potrebbe starci ma spero che tu stia scherzando sul campo da calcio, il campo da calcio è un luogo più sacro del Vaticano! Nessuno può metterci piede se non per assistere alla partita (neanche Giggino il zozzoso, venditore ambulante numero 1 della mia città, può avvicinarsi al nostro campo da calcio).
La messa non si può ascoltare via web, perché la comunione, via email, non ti arriva. E anche perché un discepolo di Cristo deve sempre santificare le feste.
Ok la santificazione delle feste e l'eucarestia ma credo che Dio sia capace di comprendere che c'è una situazione non propriamente ottimale e non credo che se la prenda perché (per la salute vostra e del prossimo) evitate di celebrare la messa (non vorrei offendervi ma alcune volte fate sembrare Dio un grandissimo stronzo che vi spedisce tutti all'inferno per ragioni assurde).
Per quanto riguarda la questione dei barboni non capisco la tua risposta cosa centri con la mia: Io ti ho detto che non è vero che tutti possono permettersi di stare 3 mesi senza lavorare e ho preso come esempio i barboni (che comunque 5/6 barboni a città moltiplicati per gli 8000 comuni italiani fanno appena 40.000 persone quindi non proprio due gatti) ma potevo prendere gli 1,8 milioni di persone che secondo i dati Istat vivono in povertà assoluta.
Per capirci: non possiamo dire che tutte le stelle sono più grandi del sole perché ci sono stelle come  EBLM J0555-57Ab che sono più piccole, e dire "eh ma quella stella ve la cagate solo quando vi serve" non è di nessun apporto (non è una falsifica/afferma/confutazione) all'osservazione riportata.
Per finire potresti darmi una delucidazione? Nel dibattito statistico con Minsky (nel quale non voglio intromettermi perché non ho le conoscenze necessarie) mi è parso di capire che sei contro la riapertura di varie strutture perché aumenterebbe il rischio di contagio, ora se il postulato precedente è corretto vuol dire che vuoi la riapertura solo delle chiese e di altri pochi edifici? Oppure quella sul numero dei contagi è solo un' osservazione e quindi che il numero dei contagiati aumenti non ti interessa? (non è una provocazione).
Ti ringrazio in anticipo per la/le risposta

BloodZero
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 6
Età : 21
Località : Cerignola
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.04.20

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mar 28 Apr 2020 - 20:22

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ocio, vecio wink..

Nessuno sa quanti pazienti sono morti di Covid-19 (ricordo che il termine "coronavirus" si riferisce ad un'intera famiglia di virus, solo il 19 è relativamente nuovo ed era sconosciuto fino a poco tempo fa).

Quella è la stima dei morti Covid-19 positivi.
Se anche qualche dozzina fosse sfuggita alla conta non mi pare che la sostanza del ragionamento cambi di molto.

In realtà puntualizzavo per chi legge, una cosa è un decesso di un positivo un'altra è un decesso per causa, quindi alla conta non sfugge nulla semmai è esagerata...so che tu sai come stanno le cose wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 0:10

Rasputin ha scritto:

Ocio, vecio wink..

Nessuno sa quanti pazienti sono morti di Covid-19 (ricordo che il termine "coronavirus" si riferisce ad un'intera famiglia di virus, solo il 19 è relativamente nuovo ed era sconosciuto fino a poco tempo fa).

Quella è la stima dei morti Covid-19 positivi.

Ecco,
Il buon Rusp, da buon orologio rotto, si è trovato in quei due momenti della giornata in cui dice una cosa molto esatta... mgreen

Nessuno sa esattamente quanta gente è crepata per Covid-19. Prendi mia nonna: aveva una forte polmonite, l'hanno portata nel reparto Covid-19 di zona, è stata una giornata, e ce l'hanno rispedita a casa dicendo che non aveva la malattia, ma ci è stirata dopo poche ore... C'è chi stima che nel mondo, i morti per Corona siano 10 volte quelli ufficiali, perchè, puoi chiedere ad un medico, praticamente tutti moriamo per un arresto cardiaco: bisogna vedere che cosa l'ha provocato quell'arresto.

Io non capisco, caro Minsky, per quale motivo tu non voglia prendere per buono le parole del becchino di Bergamo, se vuoi ti ritrovo il servizio del TG UNO:

- L'anno scorso ho celebrato 120 funerali in tutto il 2019. Ora, con questo Corona virus che impazza, ho fatto 70 funerali in soli 12 giorni...


Poiché l'unico fatto nuovo, tra il 2019 e il 2020, era il Corona, ovvero Bergamo non era sotto bombardamento della RAF e/o della ...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 6bbd4e2e

... Luftwalle, vuol dire che quel balzo è da ascriversi interamente al Corona. Quindi...

12 (giorni di Corona furioso a Bergamo) : 70 (morti in quei 12 giorni = 365 (giorno di un anno) : x

(70 * 365) / 12 = 2.129 (totale di morti che ci sarebbero stati se non avessimo fatto nulla)


Insomma, se normalmente il becchino ne seppelliva 120 in un anno, e in quei 12 giorni ne ha sotterrati 70, su base annua farebbe un + 2554% (*)

*) Man mano che la gente schiatta, il corona avrebbe avuto meno gente da aggredire, è vero, e fatti fuori le persone più deboli, avrebbe avuto gente meno facile da accoppare. Ma è anche vero che, se tutta Bergamo si fosse riversata all'ospedale, non avremmo avuto respiratori (davvero) per nessuno, e molto probabilmente tanti arrivavano al nosocomio, e tanti ne schittavano (in assenza di macchinari, per una richiesta fuori controllo). Insomma, ci può stare che quel + 2554% sia anche sotto strimato...

Peccato non ci sia il buon 7/8, o il buon UAZ a potermi dare una mano... ma tant'è...


crying








_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 1:16

@RUSP
@MINSKY


La mia multinazionale (quella che mi paga 608 euro netti al mese) mi ha comunicato che, da lunedì, riprendo a lavorare. Ma io non posso smettere questo mio lavoro. E' chiaro che qualche altro fatto nuovo accadrà. Qualcosa che mi/ci/vi rimetterà tutti buoni, buoni, rintanati a casa... O comunque con molto tempo a disposizione per riflettere, e leggere ...


Voi datemi una mano, radunati anche gli altri. Che dobbiamo cominciare da subito a preparargli la strada. Vi daròl'elenco di tutti i siti/forum in cui ho cominciato a seminare il buon seme, e dove dovrete andare a presentarvi, per innescare il meccanismo dei 72 discepoli (x 72, 72, etc, etc...). Ve lo ho ricordato, il Vangelo sarà predicato su tutta la Terra, e solo allora verrà la Fine. E dobbiamo fare in modo che questa fine non arrivi dopo dell'Estate. Quindi, non abbiamo più tempo da perdere...! (1)


1:


Ognuno di voi, a sua volta, ne individuerà 72. Di questi 72, a due a due, entreranno a coppia in un forum o social, e qui ognuno deve trovare germogliare un altro discepolo che, di nuovo, ne scoverà altri 72, e così via...

Questo deve essere il nostro obbiettivo.













_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Apr 2020 - 1:54

holubice ha scritto:
Ecco,
Il buon Rusp, da buon orologio rotto, si è trovato in quei due momenti della giornata in cui dice una cosa molto esatta...  mgreen

Nessuno sa esattamente quanta gente è crepata per Covid-19. Prendi mia nonna: aveva una forte polmonite, l'hanno portata nel reparto Covid-19 di zona, è stata una giornata, e ce l'hanno rispedita a casa dicendo che non aveva la malattia, ma ci è stirata dopo poche ore...

Qui la deficienza e la disonestà si sposano e divengono scienza, allora di cosa è morta ed è stata testata a Covid-19?

holubice ha scritto:C'è chi stima che nel mondo, i morti per Corona siano 10 volte quelli ufficiali, perchè, puoi chiedere ad un medico, praticamente tutti moriamo per un arresto cardiaco: bisogna vedere che cosa l'ha provocato quell'arresto.

Esatto. Referto dell'autopsia? Io stimo che nel mondo i morti CON Covid-19 siano 10 volte quelli ufficiali, e quelli PER Covid-19 10 volte meno.


holubice ha scritto:... Luftwalle, vuol dire che quel balzo è da ascriversi interamente al Corona. Quindi...

12 (giorni di Corona furioso a Bergamo)  :  70 (morti  in quei 12 giorni = 365 (giorno di un anno) : x

(70 * 365) / 12 = 2.129  (totale di morti che ci sarebbero stati se non avessimo fatto nulla)


Insomma, se normalmente il becchino ne seppelliva 120 in un anno, e in quei 12 giorni ne ha sotterrati 70, su base annua farebbe un + 2554

Ennesima troiata. In che mese i 70, e come sono distribuiti i 120 all'anno?

Fai schifo HOLU, sei disgustoso.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 9:23

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ocio, vecio wink..

Nessuno sa quanti pazienti sono morti di Covid-19 (ricordo che il termine "coronavirus" si riferisce ad un'intera famiglia di virus, solo il 19 è relativamente nuovo ed era sconosciuto fino a poco tempo fa).

Quella è la stima dei morti Covid-19 positivi.
Se anche qualche dozzina fosse sfuggita alla conta non mi pare che la sostanza del ragionamento cambi di molto.

In realtà puntualizzavo per chi legge, una cosa è un decesso di un positivo un'altra è un decesso per causa, quindi alla conta non sfugge nulla semmai è esagerata...so che tu sai come stanno le cose wink..
Ah, ok, ok. Io volevo fare un calcolo per il caso peggiore, quindi ho preso per buoni i dati ufficiali che sono sicuramente esagerati.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 10:44

holubice ha scritto:

Questo deve essere il nostro obbiettivo.

Quello è il tuo obbiettivo, Holu, ma ho la sensazione che rimarrà ancora una chimera.

Tutti abbiamo un sogno, più o meno strampalato. Per esempio io vorrei scalare la nord del Campanile S.Marco, nelle Marmarole. Che non è neanche un obbiettivo impossibile, anzi, sarebbe alla mia portata, pur essendo oltre il doppio della più lunga via in roccia che io abbia mai salito. Ma non sono mai riuscito a trovare un compagno che avesse la mia stessa fascinazione per questa montagna, e tra qualche anno, inevitabilmente, non sarò più abbastanza in forze per realizzarlo.

In un certo modo, anche per te forse ormai è tempo di accantonare queste piccole manie eccentriche e balzane. La buriana sta passando, bene o male e nonostante le scomposte convulsioni dei vari "esperti" de 'sta minchia. Io ho ricominciato a lavorare la settimana scorsa, si riparte, zoppicando perché la botta - non del coronavirus, ma del deficiente di Conte - è stata tremenda, però vedo con sollievo che c'è un filo di ottimismo e tanta voglia di non arrendersi. Con Conte si faranno i conti a tempo debito, e mi auguro vivamente che le paghi tutte, fino in fondo, e nella sua carne.

Ma anche se le cose dovessero andare ancora male, stai sicuro che Gesù non si farà vedere. Su, mettiti al lavoro anche tu che la vacanza è finita.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 11:09

BloodZero ha scritto:
Ok la santificazione delle feste e l'eucarestia ma credo che Dio sia capace di comprendere che c'è una situazione non propriamente ottimale e non credo che se la prenda perché (per la salute vostra e del prossimo) evitate di celebrare la messa (non vorrei offendervi ma alcune volte fate sembrare Dio un grandissimo stronzo che vi spedisce tutti all'inferno per ragioni assurde).
Dio non può comprendere la situazione perché non esiste.

Però Holu ha ragione da vendere quando sostiene che organizzare una funzione religiosa all'aperto, con i partecipanti che vi si recano ciascuno per conto suo, e si mantengono distanziati, non comporterebbe alcun rischio significativo di diffusione del contagio.

Il punto è un altro.

Tra gli appassionati di montagna, per esempio, già da qualche settimana ha iniziato a diffondersi la constatazione che il divieto di andare per sentieri, sostanzialmente da soli o al più con il compagno abituale, nulla ha a che fare con la prevenzione del contagio, ma è una misura puramente repressiva, dannosa e ingiusta. Molti si lamentano che le associazioni che dovrebbero rappresentare gli alpinisti e difendere i loro interessi non abbiano alzato un solo dito né abbiano intenzione di farlo.

Per contro, la CEI è molto battagliera nel difendere gli interessi dei credenti cattolici. Paradossalmente, i credenti cattolici, a parte Holu, non sembra che ci tengano minimamente al loro diritto ad andare a messa. Ci sono ininterrottamente funzioni religiose trasmesse da tutti i canali TV, questo è vero, e probabilmente penso ci sarà anche la diretta streaming su YouTube (non ho verificato), e a loro va benissimo così. Sono spaventati come conigli sotto il temporale, non sentono alcuna urgenza di rendere l'anima al loro dio, pensano che andando "fuori di casa" ci sia il virus in agguato, e che sarebbero sicuramente a rischio se andassero in chiesa.
Dissentono, unanimemente, dai loro vescovi, e ritengono inopportuna la levata di scudi del vaticano. Il loro nuovo dio è Giuseppe Conte, quello che li salverà dalla dannazione - qui e ora, non in un altro mondo.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty I

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 11:27

Rasputin ha scritto:
Qui la deficienza e la disonestà si sposano e divengono scienza, allora di cosa è morta ed è stata testata a Covid-19?
...
Esatto. Referto dell'autopsia? Io stimo che nel mondo i morti CON Covid-19 siano 10 volte quelli ufficiali, e quelli PER Covid-19 10 volte meno.
...
Ennesima troiata. In che mese i 70, e come sono distribuiti i 120 all'anno?
Fai schifo HOLU,  sei disgustoso.

Rusp, ormai ci conosciamo come dei vecchi amici, non mi scendere sul personale. E, sopratutto, non mi scendere dal pianerottolo ...


Coronavirus, in Germania 5 mila casi in più in 24 ore


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Germania_virus_afp_1203

""... Pubblicato il: 26/03/2020 11:57
La Germania ha registrato circa 5 mila casi di contagio da Coronavirus in più rispetto a ieri ed un aumento di un terzo del numero dei decessi, passati a 198 dai precedenti 149. Ad annunciarlo è stato oggi il Robert Koch Institut. Il numero dei casi confermati di contagio è ora di 36.508, 4995 in più rispetto al giorno precedente. Stando alle cifre fornite dalla John Hopkins University i contagiati nel paese sarebbero 37mila, con 206 decessi ..."



Raus! Vuole dire vai fuori... Rauin (non so come si scrive) vuol dire vai dentro. Lo sentivo dire da un mi amico tedesco, che vive qui, quando cenevamo qui, e quando dava ordini al figlioletto di 2 anni. Ecco Rusp, Rauin ...!

Fila a casa...! E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 951983




https://www.notizie.it/esteri/2020/04/28/germania-lockdown-contagi-risalgono/

https://www.ilsussidiario.net/news/coronavirus-germania-559-morti-casi-in-aumento-restrizioni-proseguiranno/2003727/

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/germania-sta-bluffando-sul-numero-casi-coronavirus-1832967.html

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/aumentano-i-contagi-germania-lafd-blindare-i-confini-contro-1838586.html


_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 12:00

Oh... Ecco... Stiamo per finire nella pattumiera della storia, e dell'economia...

Mannaia di Fitch sull'Italia: il debito è quasi spazzatura


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 BB13kOli

"... La "mannaia" di Fitch si abbatte sul rating dell'Italia che passa ora da BBB a BBB- (un gradino sopra quello ritenuto "spazzatura") con outlook stabile. Ad annunciarlo è la stessa agenzia di rating internazionale.
"Il downgrade riflette il significativo impatto del coronavirus sull'economia italiana e sulla posizione di bilancio", afferma Fitch sottolineando come le stime prevedano una contrazione del pil dell'8% nel 2020, con un debito al 156%. L'outlook resta invece stabile dal momento che ci si aspetta una reazione del Paese grazie agli acquisti della Bce che allenteranno i rischi di rifinanziamento. Una nuova revisione del rating è prevista per il prossimo 10 luglio, ma la data potrebbe cambiare in base agli "sviluppi nel Paese"...."
(CONTINUA NEL LINK)


https://www.forumforyou.it/faccine/smile8/manif.gif




_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Apr 2020 - 13:30

Minsky ha scritto:
Ah, ok, ok. Io volevo fare un calcolo per il caso peggiore, quindi ho preso per buoni i dati ufficiali che sono sicuramente esagerati.

Certo, è quello che faccio anch'io. Ed anche così le cifre rimangono ridicole, vengono distorte dalla maniera di presentarle ad arte, nemmeno ho fatto a tempo a dirlo ed ecco che in nostro harbinger in erba mi presenta un esempio sul piatto d'argento:

holubice ha scritto:
Rusp, ormai ci conosciamo come dei vecchi amici, non mi scendere sul personale. E, sopratutto, non mi scendere dal pianerottolo ...


Coronavirus, in Germania 5 mila casi in più in 24 ore


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Germania_virus_afp_1203

""... Pubblicato il: 26/03/2020 11:57
La Germania ha registrato circa 5 mila casi di contagio da Coronavirus in più rispetto a ieri ed un aumento di un terzo del numero dei decessi, passati a 198 dai precedenti 149. Ad annunciarlo è stato oggi il Robert Koch Institut. Il numero dei casi confermati di contagio è ora di 36.508, 4995 in più rispetto al giorno precedente. Stando alle cifre fornite dalla John Hopkins University i contagiati nel paese sarebbero 37mila, con 206 decessi  ..."



Raus! Vuole dire vai fuori... Rauin (non so come si scrive) vuol dire vai dentro. Lo sentivo dire da un mi amico tedesco, che vive qui, quando cenevamo qui, e quando dava ordini al figlioletto di 2 anni. Ecco Rusp, Rauin ...!

Fila a casa...!     E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 951983

allora, prendiamo le cifre peggiori, 37.000 contagiati, la Germania ha una popolazione censita di circa 83.000.000, sono buono ed arrotondo per difetto ad 80.000.000, sai che percentuale fa di contagiati? 0,04625 %, lo 0,46 per mille, insomma una mezza calzetta come te ogni mille abitanti.

Read more https://www.blitzrechner.de/prozent/

per la cronaca, nell'epidemia di influenza dell'inverno 2017/2018, sempre in Germania, si è arrivati ad una punta di 9.000.000 (nove milioni) di contagiati

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 SnIac3JP_o

trovi il grafico a pagina 40.

La stima dei decessi, nello stesso periodo di tempo, è questa

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 2YePgdfr_o

la trovi a pagina 47, le cifre le trovi nell'ultima riga in basso, a sinistra.

La fonte è la stessa tua, questa

https://influenza.rki.de/Saisonberichte/2017.pdf

Royales

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 13:34

Giusto per farvi infuriare come due mufloni, leggete quanto scrive la buona Gabbanelli che, sostanzialmente, dice le mie stesse cose: l'unico dato affidabile è lo scostamento del numero di morti, anno, su anno, mese di un anno, sul mese dell'anno dopo...

Morti Covid, tutte le bugie in Europa. Ecco i dati reali

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 01_Foto_DESK%20-kGsC-U31801291533895VqC-951x685@Corriere-Web-Nazionale

"... Dimentichiamoci, allora, per un attimo i bollettini quotidiani e guardiamo i morti registrati dalle anagrafi. La Spagna conta 68.056 decessi contro i 39.981 dello stesso periodo negli anni precedenti. È il Paese dove la crescita è maggiore: più 70%. I Paesi Bassi fanno registrare un più 50% (22.352 contro 14.895). Segue l’Italia con 78.757 decessi al 4 aprile contro 57.882. Gli ormai noti dati Istat ci dicono che a livello italiano l’aumento in media è del 36% (ben sappiamo, però, che la più colpita è la Lombardia con incrementi che arrivano a decuplicarsi nei comuni della Bergamasca). Anche il Regno Unito registra un più 36% (63.842 contro 46.877). Poi Svizzera più 25%, Francia e Svezia più 20%. ..."


E su questo, l'orologio rotto del buon Rusp, segna la seconda volta nelle 24 ore una cosa esatta:
Esiste davvero gente a cui si fa prima a farlo entrare in €u/o, che in testa. Anche perché, stando voi, uno in Baviera, l'altro in Friuli io, da qui il Ducato del Montefeltro, faccio materialmente fatica a farlo...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 105

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Apr 2020 - 13:46

holubice ha scritto:
E su questo, l'orologio rotto del buon Rusp, segna la seconda volta nelle 24 ore una cosa esatta:
Esiste davvero gente a cui si fa prima a farlo entrare in €u/o, che in testa. Anche perché, stando voi, uno in Baviera, l'altro in Friuli io, da qui il Ducato del Montefeltro, faccio materialmente fatica a farlo...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 105

E quello sei tu, che continui ad ignorare a bella posta portata reale delle cifre da te stesso citate.

Rasputin ha scritto:

allora, prendiamo le cifre peggiori, 37.000 contagiati, la Germania ha una popolazione censita di circa 83.000.000, sono buono ed arrotondo per difetto ad 80.000.000, sai che percentuale fa di contagiati? 0,04625 %, lo 0,46 per mille, insomma una mezza calzetta come te ogni mille abitanti.

Read more https://www.blitzrechner.de/prozent/

per la cronaca, nell'epidemia di influenza dell'inverno 2017/2018, sempre in Germania, si è arrivati ad una punta di 9.000.000 (nove milioni) di contagiati

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 SnIac3JP_o

trovi il grafico a pagina 40.

La stima dei decessi, nello stesso periodo di tempo, è questa

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 2YePgdfr_o

la trovi a pagina 47, le cifre le trovi nell'ultima riga in basso, a sinistra.

La fonte è la stessa tua, questa

https://influenza.rki.de/Saisonberichte/2017.pdf

Royales

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Johnny Mer 29 Apr 2020 - 13:58

Rasputin ha scritto:...
allora, prendiamo le cifre peggiori, 37.000 contagiati, la Germania ha una popolazione censita di circa 83.000.000, sono buono ed arrotondo per difetto ad 80.000.000, sai che percentuale fa di contagiati? 0,04625 %, lo 0,46 per mille, insomma una mezza calzetta come te ogni mille abitanti.
...

Ahhhh, mo' ho capito...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Col-cerino-in-mano

... tu sei come quel piromane che dice: - Ma cribbio! E' impossibile che un così piccolo cerino possa ridurre in cenere una foresta così grande...!?!

Se il tuo predecessore Lui l'aveva chiamato 'Pietro', perché era testa dura, a te toccherà chiamarti (affettuosamente) Diamante...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 1028



P.S.
Rusp, basta ca$$ate, capitolate tutti e due, cambiate la ragione sociale della ditta (con l'aggiunta della 'EX' e chiamate tutti a raccolta...). Intanto io, che ieri ho spippettato alla tastiera sui 7 mari fino a tarda notte, mo' me ne vado (giustamente) a dormire...

Fate i bravi. Non andrà tutto bene, andrà come deve andare...







_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

xai745@xcite.it
Johnny
Johnny
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 8856
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Punta di Diamante del Terziario Avanzatto (a Cottimo)
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Apr 2020 - 14:12

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:...
allora, prendiamo le cifre peggiori, 37.000 contagiati, la Germania ha una popolazione censita di circa 83.000.000, sono buono ed arrotondo per difetto ad 80.000.000, sai che percentuale fa di contagiati? 0,04625 %, lo 0,46 per mille, insomma una mezza calzetta come te ogni mille abitanti.
...

Ahhhh, mo' ho capito...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Col-cerino-in-mano

... tu sei come quel piromane che dice: - Ma cribbio! E' impossibile che un così piccolo cerino possa ridurre in cenere una foresta così grande...!?!

Se il tuo predecessore Lui l'aveva chiamato 'Pietro', perché era testa dura, a te toccherà chiamarti (affettuosamente) Diamante...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 1028



P.S.
Rusp, basta ca$$ate, capitolate tutti e due, cambiate la ragione sociale della ditta (con l'aggiunta della 'EX' e chiamate tutti a raccolta...). Intanto io, che ieri ho spippettato alla tastiera sui 7 mari fino a tarda notte, mo' me ne vado (giustamente) a dormire...

Fate i bravi.  Non andrà tutto bene, andrà come deve andare..

Il fatto è che stiamo parlando di un cerino già bruciato (das solo) e spento carneval moon

Cifre alla mano.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 14:38

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Qui la deficienza e la disonestà si sposano e divengono scienza, allora di cosa è morta ed è stata testata a Covid-19?
...
Esatto. Referto dell'autopsia? Io stimo che nel mondo i morti CON Covid-19 siano 10 volte quelli ufficiali, e quelli PER Covid-19 10 volte meno.
...
Ennesima troiata. In che mese i 70, e come sono distribuiti i 120 all'anno?
Fai schifo HOLU,  sei disgustoso.

Rusp, ormai ci conosciamo come dei vecchi amici, non mi scendere sul personale. E, sopratutto, non mi scendere dal pianerottolo ...


Coronavirus, in Germania 5 mila casi in più in 24 ore


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Germania_virus_afp_1203

""... Pubblicato il: 26/03/2020 11:57
La Germania ha registrato circa 5 mila casi di contagio da Coronavirus in più rispetto a ieri ed un aumento di un terzo del numero dei decessi, passati a 198 dai precedenti 149. Ad annunciarlo è stato oggi il Robert Koch Institut. Il numero dei casi confermati di contagio è ora di 36.508, 4995 in più rispetto al giorno precedente. Stando alle cifre fornite dalla John Hopkins University i contagiati nel paese sarebbero 37mila, con 206 decessi  ..."



Raus! Vuole dire vai fuori... Rauin (non so come si scrive) vuol dire vai dentro. Lo sentivo dire da un mi amico tedesco, che vive qui, quando cenevamo qui, e quando dava ordini al figlioletto di 2 anni. Ecco Rusp, Rauin ...!

Fila a casa...!     E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 951983




https://www.notizie.it/esteri/2020/04/28/germania-lockdown-contagi-risalgono/

https://www.ilsussidiario.net/news/coronavirus-germania-559-morti-casi-in-aumento-restrizioni-proseguiranno/2003727/

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/germania-sta-bluffando-sul-numero-casi-coronavirus-1832967.html

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/aumentano-i-contagi-germania-lafd-blindare-i-confini-contro-1838586.html

Tutte falsità e spalate di merda gratuite.

La Germania ha un trend in netta, costante diminuzione, e circa il doppio più veloce di quello dell'Italia (ciò che dimostra un'efficacia ben superiore delle misure di contenimento):

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 German10

Inoltre ha un indice di mortalità deaths / recovered + deaths:
6314 / (120400 + 6314) = 5%
Contro il ben peggiore 28% dell'Italia, il che attesta una superiorità del sistema sanitario almeno quintupla rispetto all'Italia.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 14:43

holubice ha scritto:Oh... Ecco... Stiamo per finire nella pattumiera della storia, e dell'economia...

Mannaia di Fitch sull'Italia: il debito è quasi spazzatura


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 BB13kOli

"... La "mannaia" di Fitch si abbatte sul rating dell'Italia che passa ora da BBB a BBB- (un gradino sopra quello ritenuto "spazzatura") con outlook stabile. Ad annunciarlo è la stessa agenzia di rating internazionale.
"Il downgrade riflette il significativo impatto del coronavirus sull'economia italiana e sulla posizione di bilancio", afferma Fitch sottolineando come le stime prevedano una contrazione del pil dell'8% nel 2020, con un debito al 156%. L'outlook resta invece stabile dal momento che ci si aspetta una reazione del Paese grazie agli acquisti della Bce che allenteranno i rischi di rifinanziamento. Una nuova revisione del rating è prevista per il prossimo 10 luglio, ma la data potrebbe cambiare in base agli "sviluppi nel Paese"...."
(CONTINUA NEL LINK)


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Manif



Non direi, il downgrade era scontato tant'è vero che gli indici di Piazza Affari non hanno fatto una piega anzi la borsa oggi è in guadagno quasi dell'1%, non male.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 14:49

holubice ha scritto:Giusto per farvi infuriare come due mufloni, leggete quanto scrive la buona Gabbanelli che, sostanzialmente, dice le mie stesse cose: l'unico dato affidabile è lo scostamento del numero di morti, anno, su anno, mese di un anno, sul mese dell'anno dopo...

Morti Covid, tutte le bugie in Europa. Ecco i dati reali

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 01_Foto_DESK%20-kGsC-U31801291533895VqC-951x685@Corriere-Web-Nazionale

"... Dimentichiamoci, allora, per un attimo i bollettini quotidiani e guardiamo i morti registrati dalle anagrafi. La Spagna conta 68.056 decessi contro i 39.981 dello stesso periodo negli anni precedenti. È il Paese dove la crescita è maggiore: più 70%. I Paesi Bassi fanno registrare un più 50% (22.352 contro 14.895). Segue l’Italia con 78.757 decessi al 4 aprile contro 57.882. Gli ormai noti dati Istat ci dicono che a livello italiano l’aumento in media è del 36% (ben sappiamo, però, che la più colpita è la Lombardia con incrementi che arrivano a decuplicarsi nei comuni della Bergamasca). Anche il Regno Unito registra un più 36% (63.842 contro 46.877). Poi Svizzera più 25%, Francia e Svezia più 20%. ..."


E su questo, l'orologio rotto del buon Rusp, segna la seconda volta nelle 24 ore una cosa esatta:
Esiste davvero gente a cui si fa prima a farlo entrare in €u/o, che in testa. Anche perché, stando voi, uno in Baviera, l'altro in Friuli io, da qui il Ducato del Montefeltro, faccio materialmente fatica a farlo...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 105
Alla fine dell'anno la statistica si sarà già riassorbita. Dappertutto. Anzi c'è persino una certa probabilità, che risulteranno meno decessi rispetto all'anno precedente. Il perché se vuoi te lo spiego.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 14:51

Rasputin ha scritto:

Il fatto è che stiamo parlando di un cerino già bruciato (das solo) e spento carneval moon

Cifre alla mano.
ok2 Non lo capirà mai. È irrecuperabile.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Minsky Mer 29 Apr 2020 - 14:57

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:...
allora, prendiamo le cifre peggiori, 37.000 contagiati, la Germania ha una popolazione censita di circa 83.000.000, sono buono ed arrotondo per difetto ad 80.000.000, sai che percentuale fa di contagiati? 0,04625 %, lo 0,46 per mille, insomma una mezza calzetta come te ogni mille abitanti.
...

Ahhhh, mo' ho capito...

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Col-cerino-in-mano

... tu sei come quel piromane che dice: - Ma cribbio! E' impossibile che un così piccolo cerino possa ridurre in cenere una foresta così grande...!?!

Se il tuo predecessore Lui l'aveva chiamato 'Pietro', perché era testa dura, a te toccherà chiamarti (affettuosamente) Diamante...


E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 1028



P.S.
Rusp, basta ca$$ate, capitolate tutti e due, cambiate la ragione sociale della ditta (con l'aggiunta della 'EX' e chiamate tutti a raccolta...). Intanto io, che ieri ho spippettato alla tastiera sui 7 mari fino a tarda notte, mo' me ne vado (giustamente) a dormire...

Fate i bravi.  Non andrà tutto bene, andrà come deve andare...






Fai il bravo tu e smettila con questi pipponi, ti faranno diventare ancora più cieco. E pensa a rimetterti a lavorare con impegno, bisogna darsi da fare tutti con la massima energia. Aiuti non ne arriveranno, non puoi stare ad aspettare il buffone al governo, hai famiglia anche tu, no?

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Rasputin Mer 29 Apr 2020 - 15:12

Minsky ha scritto:
Tutte falsità e spalate di merda gratuite.

La Germania ha un trend in netta, costante diminuzione, e circa il doppio più veloce di quello dell'Italia (ciò che dimostra un'efficacia ben superiore delle misure di contenimento):

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 German10


Mi permetto di puntualizzare, non si era constatato che le misure di contenimento hanno poco o punto influsso sull'andamento dei contagi? Specialmente nell'esempio da te citato, del quale conosciamo i differenti livelli delle restrizioni nei due paesi (molto più severe in Italia ed evidentemente il virus se ne strafotte)

Minsky ha scritto:Inoltre ha un indice di mortalità deaths / recovered + deaths:
6314 / (120400 + 6314) = 5%
Contro il ben peggiore 28% dell'Italia, il che attesta una superiorità del sistema sanitario almeno quintupla rispetto all'Italia.

Questo è vero (settott dove sei? carneval )

ma non bisogna dimenticare che in ambi i casi stiamo parlando di cifre che spaziano da ridicole a normali, se hai dato un'occhiata ai due grafici che ho inserito qui sopra...

https://atei.forumattivo.com/t7507p125-e-se-le-cose-cominciassero-a-precipitare-v-parte#399539

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Merini10- E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte) - Pagina 3 Empty Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (V parte)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.