Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Pagina 10 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10

Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Ven 29 Mag - 20:04

“Siamo stufi di perseguire gli italiani. Non siamo miliziani”: la rivolta della polizia contro il governo (Video)

Bel discorso, dico sul serio. Verrebbe quasi voglia di scusarvi. Peccato che i fatti dimostrino inequivocabilmente che ci provate gusto a tormentare la gente inerme.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Ven 29 Mag - 20:11

Minsky ha scritto:“Siamo stufi di perseguire gli italiani. Non siamo miliziani”: la rivolta della polizia contro il governo (Video)

Bel discorso, dico sul serio. Verrebbe quasi voglia di scusarvi. Peccato che i fatti dimostrino inequivocabilmente che ci provate gusto a tormentare la gente inerme.

Portavoce politici.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Sab 30 Mag - 7:26


_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Sab 30 Mag - 10:02


_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Sab 30 Mag - 11:30


Ho un video sui metodi di trattamento dei delatori usati dai narcos messicani, se vuoi vedo di passartelo, forse ha meno di 20 MB e passa per mail

ocio ci vuole stomaco mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Sab 30 Mag - 20:53

Rasputin ha scritto:

Ho un video sui metodi di trattamento dei delatori usati dai narcos messicani, se vuoi vedo di passartelo, forse ha meno di 20 MB e passa per mail

ocio ci vuole stomaco mgreen

Assolutamente sì, puoi inviarlo qua: ateo.guerriero@gmail.com
Gmail dovrebbe pigliare allegati "pesanti" senza problemi.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Sab 30 Mag - 20:57

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ho un video sui metodi di trattamento dei delatori usati dai narcos messicani, se vuoi vedo di passartelo, forse ha meno di 20 MB e passa per mail

ocio ci vuole stomaco mgreen

Assolutamente sì, puoi inviarlo qua: ateo.guerriero@gmail.com
Gmail dovrebbe pigliare allegati "pesanti" senza problemi.

Va bene, l'indirizzo già ce l'ho il problema potrebbe essere l'invio se il file è troppo pesante. Lasciamelo prima trovare, ovviamente lo ho un po' nascosto mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Giu - 18:22

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 To7eTtMM_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Giu - 18:26

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 0vkmzGK1_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Giu - 18:26

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Yrmesi4d_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Giu - 18:28

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 VyGrpIbd_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Dom 7 Giu - 18:35

Scrivo qui perché è roba da governo, e non da misure di contenimento.

Allora ci sono state manifestazioni antirazziste per via dell'omicidio del sig. George Floyd, massicce. Ecco qui una foto:

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 1043361330-demonstration-gegen-rassismus-berlin-JOLJX6Mnya7

è di ieri, 10.000 persone, la fonte è questa

https://www.24vest.de/politik/rassismus-demonstration-deutschland-george-floyd-muenchen-berlin-hamburg-stuttgart-koeln-zr-13789914.html

anche contro le misure di contenimento ci sono state manifestazioni, ma lì sì, vanno rispettate le regole, distanze di sicurezza, sopratutto numero di partecipanti limitato, ecc.:

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Menschen-protestieren-sitzen-roncalliplatz

Royales

EDIT: Il succo potrebbe venire articolato alla De André:

Certo bisogna farne di strada
Da una ginnastica d’obbedienza
Fino ad un gesto molto più umano
Che ti dia il senso della violenza
Però bisogna farne altrettanta
Per diventare così coglioni
Da non riuscire più a capire
Che non ci sono poteri buoni

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Giu - 18:41

Rasputin ha scritto:Scrivo qui perché è roba da governo, e non da misure di contenimento.

Allora ci sono state manifestazioni antirazziste per via dell'omicidio del sig. George Floyd, massicce. Ecco qui una foto:

[...]
Piuttosto strana tanta agitazione per un caso di un nero ucciso in America, ce ne sono stati a bizzeffe, era mai successo che le proteste venissero esportate oltreoceano? Sembra tanto una cosa pilotata.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Dom 7 Giu - 18:51

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:Scrivo qui perché è roba da governo, e non da misure di contenimento.

Allora ci sono state manifestazioni antirazziste per via dell'omicidio del sig. George Floyd, massicce. Ecco qui una foto:

[...]
Piuttosto strana tanta agitazione per un caso di un nero ucciso in America, ce ne sono stati a bizzeffe, era mai successo che le proteste venissero esportate oltreoceano? Sembra tanto una cosa pilotata.

Ci ho pensato anch'io. Qui la chiamano "Ablenkungsmanöver", manovra diversiva; mi piacerebbe sapere che tipologia di partecipanti c'erano, forse lo si verrà in qualche modo a sapere.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Lun 15 Giu - 16:37

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 PVfHagoS_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Gio 18 Giu - 16:03

Ci mancava la task force sul sesso pandemicamente corretto

Quando il gioco si fa duro, i duri fanno una task force. Un’altra? Un’altra: spirata quella di Vittorio Colao, un pomposo florilegio di banalità a base di “resilienza” e “sburocratizzazione” condite da disegnini bimbiminkia style, si annuncia un nuovo comitato scientifico che, tanto per cambiare, ci dirà come stare al mondo. E anche, crepi l’avarizia, come mettere al mondo. Ma che, davero davero? E come no: se lo devi fare, il Grande Fratello, lo devi fare fino in fondo, fino al Grande Bordello se occorre. E per quanto noi se ne abbia piene le task di queste “force” che servono a niente e vengono giubilate con tanti saluti e una pedata nel prestigioso sedere manageriale, lorsignori no, non si rassegnano, a loro non basta mai.
Adesso si sono accorti che, ma chi l’avrebbe mai detto, sotto lockdown si combinava poco e niente: lo ha stabilito la solita imperscrutabile ricerca, questa condotta da Durex, che è un marchio cui tutti noi siamo stati prima o poi legati, quello dei preservativi (“goldoni”, in slang scolastico) e la ricercona ha constatato che nove italiani su dieci con tutte quelle ore da riempire, non ci facevano niente; i pochi che si cimentavano, andavano incontro a scarsissima gratificazione: “And I try, and I try, and I try, and I try, but I can’t get no satisfaction“. Vedi però la scienza, che scoperte che ti fa: non si tromba più, invasi come siamo da ansia, nevrosi, depressione, manie di persecuzione, miraggi. I siciliani, nella loro infinita saggezza popolare, c’erano arrivati senza ricerche e senza task force: “La minchia non vuole pensieri”.

Invece durante la cattività di pensieri che si agitano a folate come nere lenzuola di fantasmi sconvolti ne arrivano anche troppi e uno, sempre quello, avvolge tutti gli altri: quanto durerà questa non vita, quanto potremo resistere ancora? Il sesso è un’attività gioiosa, giocosa, complice: se diventa via di fuga, non porta da nessuna parte, non salva, si risolve in uno squallore da morte a Venezia, da Casanova felliniano. In fondo, la faccenda è molto semplice, come la felicità di Trilussa e l’aveva colto il filosofo Paki dei Nuovi Angeli intorno al 1970: “Basta dir uakadì uakadù, prova un po’ quando lei non vuol più, la più bella che ci sia non resiste alla magia, basta dir uakadì uakadù”. Tutto molto semplice, anche se c’è una dottoressa Sonia De Balzo, sessuologa specialista in psicologia clinica e dello sviluppo dell’Ospedale Cotugno di Napoli e membro (ma forse è meglio dire membra) della nuova task force, che la mette giù dura: “La pandemia che ha colpito il nostro Paese ci ha costretto per motivi di sicurezza all’isolamento sociale.
Questa condizione ha generato degli effetti psicosessuali a breve e a lungo termine”. Insomma, sostiene De Balzo che l’amico prediletto non balza più. Miii, che scanto! Tutto ciò considerato, al governo hanno deciso di farci una task force per formattarci pure lì; per riconfigurarsi nel segno di una sessualità più responsabile, ecocompatibile, sostenibile, cock lives matter. Il volo pare un po’ pindarico, ma soprattutto padulo: si sente puzza di fregatura, quando s’arrizza una task force; la cui missione, difatti, nel caso specifico è ancora una volta assai fumosa, in perfetto supercazzolese: “Diventa di primaria importanza sollecitare l’opinione pubblica ad adottare un approccio consapevole su quanto ci accade intorno al fine di promuovere un’opera di sensibilizzazione riguardo alla prevenzione del contagio del virus Covid-19, e ancor di più, del virus dell’Hiv e delle altre malattie a trasmissione sessuale”.
Ci siamo: col pretesto della prevenzione e della sicurezza, si pretende l'”approccio consapevole”, cioè zinzare come la vuole il governo: il processo di cinesizzazione procede spedito. Capo della task force sessuale, l’infettivologo del Sacco di Milano, Massimo Galli; altri membri, absit injuria verbis: la succitata sessuologa De Balzo del Cutugno di Napoli, il dottor Alberto Venturini, psicologo psicoterapeuta cognitivo comportamentale della Struttura complessa Malattie infettive dell’ospedale Galliera di Genova e la dottoressa Alessandra Scarabello, dermatologa presso l’Inmi Spallanzani di Roma. Molte teste pensanti, speriamo non troppi galli nel pensatoio. Viva la task, ci fa copulare sani, viva la task. Viva la task, quanti galli lavorano solo per noi, sentite qua l’infettivologo in chief: “La crisi causata da Covid offre l’opportunità di ripartire ‘bene’ anche da questo punto di vista, cogliendo l’opportunità di programmi educativi volti ad estendere i comportamenti responsabili anche all’ambito sessuale”. I programmi educativi per fare l’amore, non mette subito un brivido e non di piacere? Ma chi è che si produce a comando? E poi, secondo quali canoni, regole e procedure? Ci sarà una autocertificazione anche per questo? Lanceranno una nuova app, “Inc*li”, per monitorare i dissidenti? E i consulenti, che non mancano mai, stavolta chi saranno: Valentina NappiRocco Siffredi e Malena? E i mitici virologi-utilité, che solo a vederli uno si eccita, da Roberto Burioni a Ilaria Capua, dove li mettiamo? E non ci sarebbe un posticino per alcuni numi tutelari della sinistra consapevole, da Christian Raimo a Michela Murgia, da Roberto Saviano a Vladimir Luxuria, così tutte le quote sono coperte?
E, se è vero che il supermanager Colao si è scoperto essere un supercopione, questi da chi cloneranno semmai? Dal Kamasutra, dal Libretto Rosso, da Cappuccetto Rosso, da Porci con le Ali? O da Pornhub, che comunque funziona molto meglio dell’Inps? Grande è la confusione sotto il letto, la situazione è indecente. Se poi anche per omogeneizzarci in questa pratica antica come l’umanità (per forza…), dovessero inventarsi un vaccino, sappiamo già per quale via ci verrà somministrato. Altro che il gioco si fa duro, qui è una mosceria irreversibile, una cura Ludovico che Anthony Burgess manco se la sognava; dopo la riconfigurazione della parola, del pensiero, dell’energia, dell’ambiente, della storia, dei monumenti, della salute, dell’alimentazione, dei vizi & desideri anche l’ultima frontiera, la più privata, la più individuale, la più anarchica, volendo, è stata travolta: come sempre per il nostro bene, stanno apparecchiando pure il piacere o quel che ne resta.

Manca solo che posizionino una dinamo alla fonte, in modo da generare energia trombina, naturalmente sottoposta ad equa tassazione. Ma ci arriveremo. E, alla fine, ci diranno quanto è bello farlo in senso sociale, equo-solidale, come baccalà, senza fantasia, senza libertà, senza estro, senza parlarci, incapsulati nel plexiglas, fasciati da mascherine. E tutti in treccine, si capisce. Oltre la distopia, c’è il prof Mandrillo, l’infettivologo in missione per conto di Conte.
“Non lasceremo indietro nessuno”, aveva promesso Giuseppi strafogandosi di stuzzichini a villa Pamphilj. Era una profezia e i risultati di questo ultimo, definitivo esperimento asociale verranno celebrati agli Strati generali da tenersi nel famoso ex manicomio di Mombello a Limbiate.


Max Del Papa, 17 giugno 2020

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Gio 18 Giu - 16:09

Pensiamo bene alle limitazioni delle libertà che stiamo accettando. Oppure ce ne pentiremo


In questi giorni abbiamo accettato necessarie riduzioni dei diritti. Ma occorre vigilare perché non dilaghino. E ricordare come per alcuni poteri politici ed economici questa situazione sia estremamente vantaggiosa

DI MASSIMO CACCIARI

12 maggio 2020



Sembra essere legge di natura che nei momenti di svolta o di crisi, quando “cresce il pericolo”, e massimamente dovremmo impegnarci per comprenderne cause e conseguenze, la nostra attenzione, la nostra voglia di pensare, invece, vadano rapidamente affievolendosi.

La fatica del giorno per giorno, il duro mestiere di tirare avanti in qualche modo, divorano lo spazio che, in momenti più normali, destiniamo qualche volta anche all’esercizio dell’analisi e della critica. E diventiamo propensi ad affidarci ai cosidetti “dati di fatto”, a volte comunicati da esperti veri, altre volte decretati a mo’ di dogmi dal Condottiero di turno e dalle sue “task force”.

Non si vuole tornare qui ora su ciò che è stato scritto e detto, anche dal sottoscritto, in questi mesi sulla gestione dell’“emergenza” coronavirus. Sul fatto (questo sì incontestabilmente tale!) che l ’“emergenza” è anche dovuta ai continui tagli per ricerca, strutture, personale subiti dalla sanità nel corso degli ultimi decenni; che la crisi ha evidenziato ancora una volta l’assenza di ogni sistema di efficace collaborazione tra poteri centrali, Regioni e Autonomie locali; che nessuna strategia si va definendo sul modo di “convivere” con l’epidemia nel medio-lungo periodo, dal momento che è verosimilmente impossibile bloccare sine die l’attività di settori fondamentali e il movimento delle persone. Aggiungo che non mi interessa neppure spigolare sui recenti provvedimenti, se non per quegli aspetti che si connettono a tendenze culturali-antropologiche di fondo; le palesi illogicità, contraddizioni, improvvisazioni che li caratterizzano potrebbero apparire, alla fine, dettagli trascurabili, fonte solo di molti fastidi e disagi (e per certuni, ahimè, di fallimento economico). Ciò che andrebbe davvero pensato è la prospettiva storica generale in cui questa crisi si colloca e quale ruolo essa sia destinata a giocare al suo interno.

Circola un documento-manifesto della Fondazione Vargas Lllosa, che ha avuto larga eco in Spagna, Francia e Oltreoceano, da noi pressochè ignorato, che ci ricorda un’ovvia “regolarità” storica: la situazione di emergenza (reale o fatta vivere per tale) genera per sua natura spinte “autoritarie”. In alcuni Paesi queste possono essere assunte all’interno di consapevoli strategie politiche. Il manifesto - che è firmato da numerosi ex-premier di Stati latino-americani - si riferisce in particolare a quanto accade in Venezuela, Cuba, Nicaragua, Messico. In altri casi, di democrazia più “matura”, la tendenza può procedere inavvertita, perché, in fondo, non si presenta che come il naturale palesarsi di quanto in atto da tempo.

Esautorato il Parlamento? Ma da quanti anni è in quarantena? Da quanti anni non svolge sostanzialmente altra funzione che quella di ratifica dei decreti dell’esecutivo? Una volta lo si diceva anticamera dei partiti, che almeno erano organismi politici - ma ora? E chi non ha invocato task force, che nessuna assemblea democratica ha nominato, per risolvere le perenni emergenze? Non vedo alcun segnale nella gestione di questa crisi di un possibile cambio di punto di vista. Nessun segnale che se ne voglia uscire con riforme radicali del Parlamento e del rapporto tra i diversi livelli dello Stato. All’opposto, proprio la crisi viene nei fatti interpretata come dimostrazione della necessità di accelerare il processo di “liberazione” degli esecutivi, dei governi e dei loro capi da ogni impedimento “assembleare”. Se nel mondo contemporaneo l’emergenza è endemica, al Sovrano, chiunque esso sia, e solo al Sovrano tocca decidere. Ritornano le antiche metafore della nave in tempesta e del suo nocchiero: è bene che uno solo comandi.

Prima che sia troppo tardi, prima di adottare poco alla volta, mitridatizzandoci con giudizio, modelli cinesi o putiniani, prima di diventare tutti sostenitori convinti di Trump e dei suoi nipotini europei, pensiamoci. La crisi genera pulsioni che possono diventare irresistibili verso soluzioni burocratico-centralistiche. Il populistico appello alla pseudo-sovranità degli staterelli si fonda su tali oggettive pulsioni. O insicurezza e, magari, morte, oppure bisogna affidarsi alla Madre-patria antica; lei vi vuol bene, i suoi politici vi amano. Fuori dalle sue mura regna l’anonimo nemico senza volto dei Poteri Forti.

Queste mura non esistono più, ma la tendenza a nuove forme di statalismo, contrabbandate magari per stato di necessità, possono dilagare. Pensiamoci , ora, non dopo. Pensiamo a come già vengono interpretate certe trasformazioni dei nostri comportamenti in questo periodo in cui ragionevoli limitazioni dei nostri diritti sono ovviamente comprensibili. Perfino queste limitazioni sembrano essere considerate da certuni un preambolo a una sorta di obbligo giuridico della salute, a introdurre norme per cui sia lecito essere seguiti, “tracciati” e interrogati sulle proprie condizioni fisiche.

Vi è poi la scoperta della bellezza del lavoro a distanza. Quanto sarebbe economico “stare a casa” sempre: un professore potrebbe magari servire mille classi, niente traffico, niente tempi e spazi sprecati. Convegni, conferenze, uffici, che arcaica organizzazione del lavoro! Che bisogno abbiamo del contatto personale? Dal contatto al contagio il passo è breve; questa esperienza lo insegna, non è vero? Impariamo da essa e proseguiamo sulla sua strada.

L’informazione è tutto, la comunicazione (che avviene soltanto attraverso il rapporto diretto, il guardarsi in volto) un lusso. Tutti mezzi-busto tv. Lo “stare a casa”, il muoversi solo col web, non va vissuto come una triste necessità imposta dal virus, immaginiamolo come il nostro radioso futuro. Formidabile prevenzione a ogni pandemia.

Pensiamoci - perché queste pulsioni, corrono ovunque, si esprimono sempre più nettamente, e si esprimono nei fatti. Pensiamo anche alle grandi potenze che le sostengono, che ne condividono l’implicita visione del mondo. Ogni giorno di crisi per Amazon, Google e compagnia sono miliardi di utile. Il colossale sistema dei big data raccoglierà miliardi di ulteriori informazioni, “conoscerà” ciascuno di noi, smantellerà ogni residua privacy . E continuerà a non pagare tasse o per l’impotenza dei piccoli Stati o per la sua simbiosi con i grandi sistemi politici. La libertà dello “stare a casa” avrà questo prezzo inevitabile. Vi è nell’uomo una “naturale servitù”, dicevano i saggi, e può darsi perciò che questo prezzo lo si voglia pagare. Pensiamoci.

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Giu - 18:50

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 JhZjC1O9_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Giu - 18:55

Minsky ha scritto:Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 JhZjC1O9_o

Liriche cinesi (1753 a.C. – 1278 d.C.) ha scritto:Per la nascita del suo bambino

Ogni famiglia, quando nasce un bimbo
lo vuole intelligente;
io con l’intelligenza
ho rovinato tutta la mia vita;
spero solo che il bimbo si dimostri
stupido ed ignorante;
coronerà così una vita placida
diventando Ministro.

Li Po, mi pare ma non sono sicuro.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 GhspXC7p_o



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

Please do not feed the sasquatch.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 55983
Età : 59
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Giu - 19:03

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 7MIXgZqH_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Giu - 19:03

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 J1HKUQsH_o

_________________
CHE DIO STRAMALEDICA GIUSEPPE CONTE
FINO ALLA SESSANTAQUATTRESIMA GENERAZIONE
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 22336
Età : 65
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante - Pagina 10 Empty Re: Il governo giallorosa di Giuseppi, Gigino e compagnia cantante

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum