Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La raffinatissima cultura musulmana

+21
lupetta
Zeno
adif
jillo
Admin
Bucodiculo
Sun Tzu
blueberrymind
Rasputin
Hara2
primaverino
compasso
Minsky
Cosworth117
Boeche
Justine
Guin
paolo1951
chef75
ToninoScalzo
Johnny
25 partecipanti

Pagina 5 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 18  Successivo

Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Hara2 Mar 19 Ago 2014 - 13:07

primaverino ha scritto: "ad auctoritatem" (che contano sega: argomenti ne hai o no?).

Libberiamo il compagno Jael  fuma 
Hara2
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.01.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da primaverino Mar 19 Ago 2014 - 13:19

Hara2 ha scritto:
primaverino ha scritto:  "ad auctoritatem" (che contano sega: argomenti ne hai o no?).

Libberiamo il compagno Jael  fuma 

Si coglie fior da fiore...  mgreen 
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Hara2 Lun 25 Ago 2014 - 12:43

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Of4okl

L'indice alzato secondo voi per cosa sta?
Hara2
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.01.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Lun 25 Ago 2014 - 18:00

Hara2 ha scritto:La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Of4okl

L'indice alzato secondo voi per cosa sta?
"Attenti bene che vi impaleremo tutti"?

Però scusa Hara ma questa foto è pessima.

Le teste mozzate sono sistemate senza alcun ordine, qualcuna è messa di sbieco, insomma un vero obbrobrio estetico. Questi islamici avrebbero tanto da imparare persino dai Dayak del Borneo.

Pertanto non si può accettare il tuo post come esempio della raffinatissima cultura musulmana. Mi spiace.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Lun 25 Ago 2014 - 18:52

E io insisto che state facendo disinformazione!
Molti filo-islamici nostrani vi potrebbero dimostrare con buona ragione che la stragrande maggioranza del 1.300 milioni di islamici esistenti non si sognerebbero mai di sgozzare nessuno.
Però la quasi totalità di questi pacifici mussulmani non riconosce praticamente nessuno dei valori, delle convenzioni su cui noi Europei basiamo la pacifica convivenza in una società. Tipo la laicità dello stato, e delle sue leggi, i diritti civili dei cittadini, la libertà individuale della persona...
Praticamente nessun islamico per quanto moderato ammette che la donna abbia gli stessi diritti del maschio, che un omosessuale sia una persona normale, che anche un testo sacro come il Corano possa essere messo in discussione e men che mai ridicolizzato!
Nessun mussulmano ammetterà mai diritto all'apostasia (dall'Islam ben intenso...), nessun mussulmano ammette il diritto al proselitismo da parte di altre religioni e men che mai da parte dei sostenitori dell'ateismo.
Nessun mussulmano accetterà mai neanche l'idea, la remota possibilità che lui o un membro della sua famiglia possa "integrarsi" nella nostra società occidentale.

E' inevitabile che quando gli Islamici (pur moderati quanto volete) raggiungeranno in Europa una percentuale diciamo del 20% ... tutto il nostro sistema sociale crollerà.
Si comincerà probabilmente dalle cose (in apparenza) più banali... tipo la libertà sessuale, il modo di vestire o di spogliarsi sulle spiagge, ... tornerà senz'altro la censura cinematografica. Per carità non intendo dire che scomparirà la pornografia... anzi ce ne sarà più di oggi, ma sarà relegata nella clandestinità.
Per noi atei ci sarà una sola possibilità di scelta... o fingeremo di aderire ad una delle tre religioni del Libro, oppure prenderemo la strada della "clandestinità".

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Lun 25 Ago 2014 - 18:58

.... e aggiungo che sarei immensamente grato a chi sapesse spiegarmi il perché buona parte della sinistra progressista europea vuole una società islamizzata. O meglio pur dicendo di non volerla, fa di tutto perché essa si realizzi...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Hara2 Lun 25 Ago 2014 - 19:07

D'accordo che il musulmano per nascita non è "peggiore" né migliore di nessun altro, è che la feccia, per i motivi già detti e ripetuti, domina e provoca una fanatizzazione e una indifferenza (se non peggio) alla ferocia di molti altri.
E' inevitabile che quando gli Islamici (pur moderati quanto volete) raggiungeranno in Europa una percentuale diciamo del 20% ... tutto il nostro sistema sociale croller
Non obbligatoriamente, la percentuale di musulmani in Israele più o meno è quella
.... e aggiungo che sarei immensamente grato a chi sapesse spiegarmi il perché buona parte della sinistra progressista europea
uno dei motivi è la cultura che è rimasta immutata dai tempi della guerra fredda, ricordiamoci ad esempio la vicenda iraniana e l'esilio per il "fantoccio" degli americani Reza Palevi
Hara2
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.01.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Lun 25 Ago 2014 - 19:31

Hara2 ha scritto:...
E' inevitabile che quando gli Islamici (pur moderati quanto volete) raggiungeranno in Europa una percentuale diciamo del 20% ... tutto il nostro sistema sociale croller
Non obbligatoriamente, la percentuale di musulmani in Israele più o meno è quella
...
Israele è un caso molto particolare... ora non conosco esattamente le cifre ma di quel 20% una parte sono Drusi o Arabi cristiani, i più sono comunque beduini e i beduini sono sì arabi-mussulmani ma sopratutto, principalmente sono "beduini"!!!

PS: per beduino intendo, a quanto ne so, persona molto odiata dagli Arabi che ricambia questo sentimento.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Guin Lun 25 Ago 2014 - 20:29

paolo1951 ha scritto:E io insisto che state facendo disinformazione!
Molti filo-islamici nostrani vi potrebbero dimostrare con buona ragione che la stragrande maggioranza del 1.300 milioni di islamici esistenti non si sognerebbero mai di sgozzare nessuno.
Dici? Io penso che se ne avessero l'opporunità lo farebbero eccome, daltronde basta vedere i valori che trasmettono ai loro figli quelli che abitano nella civilissima inghilterra:
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/08/25/foley-daily-mailsu-twitter-foto-bimbo-che-decapita-bambola_c56e34ab-0658-4ebe-b242-feda0b615e6e.html
:si si:

_________________
Ogni volta che qualcuno dice "io non credo in dio" da qualche parte c'è una suora che cade morta stecchita.
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Papata10
Guin
Guin
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 958
Località : Asgard
Occupazione/Hobby : Fancazzista
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.11.08

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mar 2 Set 2014 - 19:34

Riprendo il repertorio: c'è ancora tanto da dire sulla raffinatissima cultura musulmana.

Oggi propongo un interessante esempio di "macellazione halal", ossia come vada eseguito l'abbattimento di un animale in conformità alle prescrizioni islamiche.

L'operazione è complessa e anche un tantino pericolosa, ma si può apprezzare e ammirare la risolutezza dell'operatore che svolge il compito con abilità e velocità, riducendo al minimo l'inevitabile sofferenza patita dall'animale.

È da questi aspetti che si vede la superiorità della cultura musulmana. :si si:

https://www.facebook.com/video.php?v=331582630339951&set=vb.100004646497744&type=2&theater

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mar 2 Set 2014 - 20:07

Inutile ogni commento, la figliolanza della malattia mentale. Meno male però che questa volta non hanno parlato in beduino, sono sempre più infastidita dalla necessità delle audiolezioni di cui parlavamo...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mar 2 Set 2014 - 20:23

Minsky ha scritto:Riprendo il repertorio: c'è ancora tanto da dire sulla raffinatissima cultura musulmana.

Oggi propongo un interessante esempio di "macellazione halal", ossia come vada eseguito l'abbattimento di un animale in conformità alle prescrizioni islamiche.

L'operazione è complessa e anche un tantino pericolosa, ma si può apprezzare e ammirare la risolutezza dell'operatore che svolge il compito con abilità e velocità, riducendo al minimo l'inevitabile sofferenza patita dall'animale.

È da questi aspetti che si vede la superiorità della cultura musulmana. :si si:

https://www.facebook.com/video.php?v=331582630339951&set=vb.100004646497744&type=2&theater
Non non è poi tanto vergognoso che i mussulmani macellino così ... l'ha comandato Allah e quindi non potrebbero far diverso, del resto Allah ha detto di macellare così anche gli esseri umani.
Scandaloso è che la repubblica italiana abbia stabilito che, in deroga alla legge che proibisce a tutti gli altri questo sistema di macellazione, gli Islamici possano invece farlo anche qui da noi!

Già invece di dire che è vietata l'importazione in Italia di carne che risulti macellata con questi metodi, o almeno che venga esplicitamente dichiarata macellata con tali metodi! ... no si viola addirittura il principio costituzionale secondo cui tutti sono uguali di fronte alla legge!
Per cui se io non-islamico sgozzo un capretto sono punito dalla legge, ma se lo fa un Islamico la stessa cosa è perfettamente legittima... almeno previa richiesta di un'autorizzazione in tal senso per "motivi religiosi".

Presto si arriverà credo a stabilire che dietro sempre opportuna richiesta motivata da motivi religiosi un Islamico possa anche legittimamente frustare la propria moglie, la propria figlia...

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mar 2 Set 2014 - 21:29

paolo1951 ha scritto:
Non non è poi tanto vergognoso che i mussulmani macellino così ... l'ha comandato Allah e quindi non potrebbero far diverso, del resto Allah ha detto di macellare così anche gli esseri umani.
Scandaloso è che la repubblica italiana abbia stabilito che, in deroga alla legge che proibisce a tutti gli altri questo sistema di macellazione, gli Islamici possano invece farlo anche qui da noi!

Già invece di dire che è vietata l'importazione in Italia di carne che risulti macellata con questi metodi, o almeno che venga esplicitamente dichiarata macellata con tali metodi! ... no si viola addirittura il principio costituzionale secondo cui tutti sono uguali di fronte alla legge!
Per cui se io non-islamico sgozzo un capretto sono punito dalla legge, ma se lo fa un Islamico la stessa cosa è perfettamente legittima... almeno previa richiesta di un'autorizzazione in tal senso per "motivi religiosi".

Presto si arriverà credo a stabilire che dietro sempre opportuna richiesta motivata da motivi religiosi un Islamico possa anche legittimamente frustare la propria moglie, la propria figlia...
In effetti è conseguenziale. I "motivi religiosi" stanno al di sopra di ogni norma civile.
È così anche per i cattolici. Il papa lo ha ripetuto in svariate occasioni: la legge di dio prevale sulla legge degli uomini. Per esempio, dio ha stabilito che gli uomini debbano sposarsi solo tra etero: tutte le altre combinazioni sono una violazione della legge di dio, quindi lo Stato non può avallare le unioni omosessuali.
Dato che anche gli islamici hanno un dio, che regola le loro azioni con leggi precise, quelle leggi del dio degli islamici devono valere sopra le leggi dello Stato. Ovviamente la stessa cosa varrà per i fedeli di ogni altro dio di ogni altra religione, e così si vede subito e facilmente dove va a finire lo Stato di diritto. Nella barzelletta.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mar 2 Set 2014 - 23:46

Lungi da me l'intenzione di difendere i cattolici, e concordo che presa alle lettera anche la dottrina cattolica è ben poco migliore di quella islamica... però Misky le due realtà sono ben diverse, se non altro per il diverso grado di diluizione dei due veleni.
Quanti cattolici prendono alla lettera le prescrizioni bibliche o della CCAR? Credo sia la stessa percentuale dei mussulmani veramente moderati che NON prendono alla lettera quelle coraniche!

Qui da noi il vero pericolo oltre che dagli islamici di importazione, è costituito invece dagli "islamici" nostrani.
Intendo riferirmi a coloro che ufficialmente non si dichiarano islamici ma fanno di tutto per favorire l'invasione, l'islamizzazione dell'Europa.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 3 Set 2014 - 6:07

Supponendo (nella peggiore delle fantasie, cose che non vorrei mai veder realizzate al mondo) che ci riescano, come giustificherebbero poi il passaggio dalla corrente moderata a quella piú estrema?

"Abbiamo diluito il nostro credo per conquistarvi, poi siamo tornati a quello originale..."

Sarebbero così ipocriti anche verso quella loro roba che ritengono sacra?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 3 Set 2014 - 9:01

Gli sciiti la chiamano Taqiyya:
http://it.wikipedia.org/wiki/Taqiyya
... i sunniti kitman, ma è più o meno la stessa cosa,
Come vedi il Profeta ispirato divinamente ha previsto e pensato proprio a tutto.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 3 Set 2014 - 9:42

Grazie per il link.
Curioso, comunque, notare come il concetto di "martirizzarsi" per "dio" possa essere così distorto e riadattato anche da coloro che si ritengono i più zelanti servitori...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 3 Set 2014 - 10:18

Loki ha scritto:Grazie per il link.
Curioso, comunque, notare come il concetto di "martirizzarsi" per "dio" possa essere così distorto e riadattato anche da coloro che si ritengono i più zelanti servitori...
Scusa Loki, ma allora non hai capito un cazzo: "il concetto" NON è né "distorto", né "riadattato"... è proprio Dio che comanda questo comportamento "astuto". La Taqiyya non è una gentile "concessione" di Dio, bensì è un suo preciso ordine, una perentoria disposizione che il buon Mussulmano deve seguire per la vittoria contro gli infedeli nella Jihad.

Io penso anzi che anche alcuni Europei non si dichiarino islamici proprio per questo... possono giovare meglio alla causa "attenuando" il loro filo-islamismo, mascherandolo da umanitarismo.

PS: non so se tra quest'ultimi vi sia anche la nostra jessica, ma il discorso è molto analogo al suo: io non sono islamica, non approvo quello che fanno gli islamici, ma... assolutamente non bisogna combatterli, bisogna invece capire le loro ragioni, "aiutarli a progredire", ecc.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 3 Set 2014 - 10:43

Suspect
Lo domandavo perché, dal momento che di questo termine non mi pare ci siano istanze nel Corano, suppongo si trovino precise indicazioni su come "trasgredire" apparentemente alle norme islamiche.

Dal momento che vivono di precettistica, immagino si faccia menzione dei comportamenti che è permesso dissimulare, da qualche parte...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 3 Set 2014 - 11:22

Loki ha scritto:Suspect
Lo domandavo perché, dal momento che di questo termine non mi pare ci siano istanze nel Corano, suppongo si trovino precise indicazioni su come "trasgredire" apparentemente alle norme islamiche.

Dal momento che vivono di precettistica, immagino si faccia menzione dei comportamenti che è permesso dissimulare, da qualche parte...
Non so dirti a quali passi del Corano si faccia riferimento, ma pochi sono i Mussulmani che mettono in dubbio che la taqiyya o la kitman non siano prescrizioni coraniche e quindi divine.
Anche se nel mondo islamico non esiste un organo centralizzato sul tipo della Congregazione della Dottrina e della Fede (ex Inquisizione romana) della CCAR, tuttavia le fatwa pronunciate da Iman e Alim s'intendono in pratica Verità divinamente rivelate come i dogmi cattolici: Possono essere sì "interpretazioni", ma appunto interpretazioni autentiche della Parola e non semplici norme dettate dalla razionalità umana.
Se uno le vuole contestare non deve "ragionarci" sopra, ma semmai deve dimostrare che quella parola è stata mal interpretata prima.
Per esempio neanche la lapidazione degli adulteri è una norma prevista esplicitamente nel Corano, ma chi la sostiene la fa comunque risalire direttamente alla parola del Profeta.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mer 3 Set 2014 - 11:30

Loki ha scritto:Suspect
Lo domandavo perché, dal momento che di questo termine non mi pare ci siano istanze nel Corano, suppongo si trovino precise indicazioni su come "trasgredire" apparentemente alle norme islamiche.

Dal momento che vivono di precettistica, immagino si faccia menzione dei comportamenti che è permesso dissimulare, da qualche parte...

un esperto di boiate islamiche ha scritto:
Kithman: Hiding the Truth

Kithman is a command to deliberately conceal one’s beliefs.  It is a particular form of lying primarily practiced by the minority Shia’ Muslims.  This doctrine is articulated by Imam Jafar Sadiq, the sixth Imam of Shia’ Islam:

One, who exposes something from our religion is like one who intentionally kills us.  
You belong to a religion that whosoever conceals it, Allah will honor him and whosoever reveals it, Allah will disgrace him.
So Shia’ Muslims are commanded to purposefully hide what they truly believe in order to mislead outsiders as to the true nature of their religion.  One cannot help but to immediately think of Jesus’ words, when He told his followers never to hide their religion:

You are the light of the world.  A city on a hill cannot be hidden.  Neither do people light a lamp and put it under a bowl.  Instead they put it on its stand, and it gives light to everyone in the house.  In the same way, let your light shine before men, that they may see your good deeds and praise your Father in heaven. Matthew 5:14-16

But instead, Shia’ Muslim are said to “belong to a religion that whosoever conceals it, Allah will honor him and whosoever reveals it, Allah will disgrace him.”  That is the doctrine of kithman.  To most westerners, this concept is unimaginable and completely contrary to reason.  If you have something good, then share it.  If you have something to hide, then I probably don’t want it anyway.

There is essentially no difference between the doctrine of Kithman and the doctrine of Taqiya.  Taqiya is defined by one Shia’ Muslim commentator thusly:

The word "al-Taqiyya" literally means: "Concealing or disguising one's beliefs, convictions, ideas, feelings, opinions, and/or strategies at a time of imminent danger, whether now or later in time, to save oneself from physical and/or mental injury."  A one-word translation would be "Dissimulation."

Taqiya: Foundation for Deception

The Quran teaches that it is allowable for Muslims to literally deny their faith in order to protect themselves.  Muslims who deny their faith will be forgiven as long as their true faith was not really shaken (i.e. their denial was a lie in the purest sense) and only if their denial of faith was for the purpose of avoiding harm (primarily while living among non-Muslims):

Anyone who, after accepting faith in Allah, utters unbelief, except under compulsion, his heart remaining firm in Faith - but such as open their breast to unbelief, on them is Wrath from Allah, and theirs will be a dreadful Penalty." -Surah 16:106

The Sunni Scholar, Ibn Kathir, elaborates on the meaning on this verse in his classic commentary on the Quran:

This refers to a group of people who were oppressed in Mecca and whose position with their own people was weak, so they went along with them when they were tried by them… Allah tells them that after this, meaning after their giving in (to the non-Muslims by denying their faith) when put to the test, He will forgive them and show mercy to them when they are resurrected.

As long as a Muslim lives in a country where Islam exists as a minority, in “a weakened state,” then deceptiveness is allowed.  When challenged by non-Muslims to blaspheme Allah, they “went along with them.”  The actual story of how the above verse was “revealed” to Muhammad is told thusly:

The nonbelievers arrested `Ammar Ibn Yasir and tortured him until he uttered foul words about the Prophet (Muhammad), and praised their gods and idols; and when they released him, he went straight to the Prophet.  The Prophet said: "Is there something on your mind?"  `Ammar Ibn Yasir said: "Bad news!  They would not release me until I defamed you and praised their gods!"  The Prophet said: "How do you find your heart to be?" `Ammar answered: "Comfortable with faith."  So the Prophet said: "Then if they come back for you, then do the same thing all over again."  Allah at that moment revealed the verse: "....except under compulsion, his heart remaining firm in faith... [Surah 16]"

So Muhammad actually encouraged Muslims to lie and blaspheme and deny their beliefs if it was going to protect them, as long as they were “comfortable with faith.”  Ibn Abbas, the most renowned and trusted narrator of tradition in the sight of the Sunnis confirms this notion:

Taqiyya is (merely) the uttering of the tongue, while the heart is comfortable with faith.

This is of course quite a contrast to the millions of Christians throughout history who have refused to renounce Christ and have accepted instead death and martyrdom.

The Quran also commands Muslims not to befriend anyone who is not a Muslim – again though, unless doing so can help protect the Muslim from harm:

Let not the believers take for friends or helpers Unbelievers rather than believers: if any do that, in nothing will there be help from Allah: except that you guard yourselves fully against them -Surah 3:28

Ibn Kathir again comments that:

Allah prohibited His believing servants from becoming supporters of the disbelievers, or to take them as comrades with whom they develop friendships... Allah warned against such behavior when He said, ‘O you who believe! Take not my enemies and your enemies as friends, showing affection towards them.  And whosoever of you does that, then indeed he has gone astray from the straight path.’  And, ‘O you who believe! Take not the Jews and the Christians as friends, they are but friends of each other.  And whoever befriends them, then surely, he is one of them.’.  Allah said next, ‘Unless you indeed fear a danger from them,’ meaning, except those (Muslims) who in some areas or times fear for their safety from the disbelievers.  In this case, such believers are allowed to show friendship to the disbelievers outwardly, but never inwardly.  For instance, Al-Bukhari recorded that Abu Ad-Darda' said, ‘We smile in the face of some people although our hearts curse them.

To a muslim it is allowable to tell a falsehood on four occasions:
1st, to save one's life;
2nd, to effect a peace or reconciliation;
3rd, to persuade a woman;
4th, on the occasion of a journey or expedition.

(William Muir, "Life of Mahomet", Volume I, footnote 88)

To save one's life

The first is borne out by Mahomet's express sanction. Ammar ibn Yasir was sorely persecuted by the pagans of Mecca, and denied the faith for his deliverance. The Prophet approved of his conduct: - "If they do this again, then repeat the same recantation to them again." Katib al Wackidi; p. 227 ½. Another tradition preserved in the family of Yasir, is as follows: - "The idolators seized Ammar, and they let him not go until he had abused Mahomet and spoken well of their gods. He then repaired to the Prophet, who asked of him what had happened." - "Evil, oh Prophet of the Lord! I was not let go until I had abused thee, and spoken well of their gods." - "But how," replied Mahomet, "dost thou find thine own heart?" - "Secure and steadfast in the faith." - "Then," said Mahomet, "if they repeat the same, do thou too repeat the same." Ibid. Mahomet also said that Ammar's lie was better than Abu Jahl's truth.

To effect a peace or reconciliation

The second is directly sanctioned by the following tradition:- "That person is not a liar who makes peace between two people, and speaks good words to do away their quarrel, although they should be lies. Mishcat, vol ii. p.427.

To persuade a woman

As to the third, we have a melancholy instance that Mahomet did not think it wrong to make false promises to his wives, in the matter of Mary his Egyptian maid.

On the occasion of a journey or expedition

And regarding the fourth, it was his constant habit in projecting expeditions (excepting only that to Tabuk) to conceal his intentions, and to give out that he was about to proceed in another direction from the true one. Hishami, p. 392; Katib al Wackidi, p. 133 ½.

Imam Abu Hammid Ghazali says: "Speaking is a means to achieve objectives. If a praiseworthy aim is attainable through both telling the truth and lying, it is unlawful to accomplish through lying because there is no need for it. When it is possible to achieve such an aim by lying but not by telling the truth, it is permissible to lie if attaining the goal is permissible." (Ahmad ibn Naqib al-Misri, The Reliance of the Traveller, translated by Nuh Ha Mim Keller, amana publications, 1997, section r8.2, page 745)
(Al-Ghazali is one of the most famous and respected Muslim theologians of all time.)

One of the foundational theological problems for Islam in this matter is the fact that Allah prides himself to be "the best of deceivers" (Âl 'Imran 3:54, Al-Anfal 8:30). How then can deception be negative and morally wrong for Muslims when it is a matter of pride for Allah, the god of Islam?

"Nine tenths of religion is taqiyyah (dissimulation), hence one who does not dissimulate has no religion." (Al-Kafi vol.9 p.110)

"A believer who does not dissimulate is like a body without a head." (Tafseer al-Askari)

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 3 Set 2014 - 11:44

Grazie, Minsky book
Stavo reperendo un'altra bordata di boiate da http://www.al-islam.org/shiite-encyclopedia-ahlul-bayt-dilp-team/al-taqiyya-dissimulation-part-1

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mer 3 Set 2014 - 12:21

Loki ha scritto:Grazie, Minsky book
Stavo reperendo un'altra bordata di boiate da http://www.al-islam.org/shiite-encyclopedia-ahlul-bayt-dilp-team/al-taqiyya-dissimulation-part-1
Prego, è sempre un piacere esserti utile.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mer 3 Set 2014 - 12:24

Oggi, restando ancora in tema di animali, vediamo come la raffinatissima cultura musulmana insegna il modo corretto di verificare in via strettamente sperimentale - quindi scientifica - la veridicità di una leggenda popolare.

Gli asini volano? Ecco la risposta:

https://www.facebook.com/video.php?v=698463813498509

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Sab 4 Ott 2014 - 21:39

Ohi ohi ohi, quanto tempo è che non aggiorno questo thread! eeeeeeek

Allora, mi sovviene che oggi 4 ottobre 2014 ricorre, secondo lo scadenziario delle feste e ricorrenze islamiche in Italia ( http://www.arab.it/calendario/calendario-scadenziario-islamico.html ), la "festa del sacrificio", anche detta "festa dello sgozzamento". Che è una festa islamica, ma ricorda un episodio della bibbia, di quella volta che Isacco l'ha scampata per un pelo.
Storia che tutti conosciamo benissimo, no?  mgreen

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Abramo10

Ok, ora che abbiamo ripassato la bibbia procediamo. Questo thread parla della raffinatissima cultura musulmana, perciò vediamo bene cosa fanno i musulmani nel giorno della festa del sacrificio.

Nel giorno della festa del sacrificio, i musulmani sacrificano come Abramo un animale che, secondo la sharia, deve essere fisicamente integro e adulto e può essere soltanto un ovino, un caprino, un bovino o un camelide.

L'animale viene ucciso mediante sgozzamento, con la recisione della giugulare che permetta al sangue di defluire, visto che per la legislazione biblica e coranica il sangue è impuro ed è quindi proibito mangiarne.

Ed ecco qui due piccoli islamici intenti ad apprendere il rito:

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Sgozz10

saluto...

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Sab 4 Ott 2014 - 21:51

Se non fosse un insulto, Minsky, direi che sei dio. ok  Oggi ho parlato con una coetanea ammorbata dalle favole, che sosteneva: "i bambini sono la purezza". Con tanto di lode a te per il provvidenziale intervento, ora le mostrerò l'immagine.

Per aggiornare un altro macello, quello relativo all'ISIS: http://www.ladyblitz.it/attualita/mariam-donna-pilota-araba-che-bombarda-guerriglieri-isis-1548717/

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mar 21 Ott 2014 - 20:04

Allora, c'è un interessante filmato gentilmente prodotto da quei buoni islamici del "califfato" conosciuto come ISIS.

In questo documentario possiamo vedere come vada effettuata la lapidazione di una donna adultera (è un grave delitto per l'islam), dalla A alla Z, ossia dal processo - svolto rigorosamente secondo le norme islamiche, nel pieno rispetto dei diritti dell'imputato - all'esecuzione.

http://video.corriere.it/siria-terroristi-isis-lapidano-donna-hama-agli-occhi-padre/27309976-590e-11e4-aac9-759f094570d5

N.B.: sembra un dettaglio secondario, ma mettere la donna nella buca in realtà è essenziale per la perfetta riuscita dell'operazione. Se fosse troppo libera di muoversi, diventerebbe difficile centrarla con le sassate, e questo genere di cose non è mica una gara di abilità - nessuno si sta divertendo!

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mar 21 Ott 2014 - 20:12

Meno male che è il loro "dio" che deve decidere della vita delle persone...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mar 21 Ott 2014 - 20:22

Vanno annientati, a costo di contaminare mezzo pianeta di radiazioni.

A uno ad uno sarebbe meglio, ma sono troppi

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mar 21 Ott 2014 - 20:57

Proposta:


_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mar 21 Ott 2014 - 21:12

Justine ha scritto:Proposta:


Curioso, ho visto questo video un'oretta fa per caso ???

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mar 21 Ott 2014 - 21:15

A questo punto, allora, non ci resta che contrastare l'ISIS con la forza del nostro pensiero  :si si: Magari...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 22 Ott 2014 - 0:05

Credo che non sia nemmeno necessario arrivare a tanto ... basterebbe fare un po' di pulizia qui da noi, non tanto degli Islamici quanto di coloro che per meschini interessi economici vogliono convincersi a far entrare il cavallo di Troia.... e dei coglioni che si lasciano convincere.
Insomma: Timeo "Islamicos" et dona ferentes

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Minsky Mer 22 Ott 2014 - 0:49

Justine ha scritto:Meno male che è il loro "dio" che deve decidere della vita delle persone...

LEGGO ha scritto:Ad eseguire la condanna a morte il padre della vittima e alcuni militanti dell'Is. Il video, riportato anche dal sito di attivisti 'Raqqa viene massacrata silenziosamente', si apre con un intervento di un uomo che appare essere il leader del gruppo, un jihadista dall'accento siriano, che spiega come quello della donna, che è avvolta in un abito lungo e non appare mai a volto scoperto, sia «il primo caso di 'zina' (relazione extraconiugale, ndr) nell'area».

Il jihadista, rivolgendosi alla donna, le dice che «ciò che succede adesso è il risultato di quello che hai fatto». Spietata la reazione dell'anziano che appare al fianco del jihadista e che viene indicato come il padre della vittima.«Io non ti perdono» replica l'uomo alla figlia che gli chiede ripetutamente di risparmiarle la vita, «Forse Dio ti perdonerà, io no».

Anche il jihadista, sulla trentina, avverte il padre che se non la perdonerà la donna verrà uccisa. Poi rivolgendosi alla presunta adultera le dice: «Parla per l'ultima volta prima di passare all'altra vita». La donna, sotto shock e con la voce rotta per l'imminente esecuzione, prova ad esprimere le sue ultima volontà, ma non riesce a pronunciare frasi comprensibili.

«Questo è un messaggio per tutti i musulmani. Non lasciate le vostre donne sole se non per il periodo legale stabilito. Non potete lasciarle sole per anni perché le donne vengono istigate dal diavolo», dice il jihadista. Dopo l'appello del militante dell'Is, si vede l'anziano stringere una corda intorno al corpo della donna e trascinarla in una fossa. Da quel momento le immagini si sfocano leggermente ma appare chiaro che la donna viene lapidata. Davanti a tutti, il padre scaglia pietre contro la donna con una violenza inaudita.

Dunque, qual'è il problema?

A me sembra lampante, chiarissimo.

Il problema è che questi idioti sono convinti che assassinare una persona sia semplicemente il modo per farla partire per l'"altro mondo".

Come il teletrasporto di Star Trek.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Startr10

«Energia» dice il Capitano Kirk, e i viaggiatori spaziali scompaiono dall'astronave per rimaterializzarsi a grande distanza, sulla superficie di un pianeta.

Entrambe le cose, il teletrasporto di Star Trek e quello islamico, sono frutto di fantasia. La tragica differenza è che, mentre il teletrasporto di Star Trek è reversibile, quello islamico non lo è. Nessuno è mai tornato indietro dall'"altro mondo".

Perciò, è cruciale, urgentissimo e non procrastinabile, annientare non gli islamici, ma l'idea che esista un "altro mondo" dove approdano le persone morte. Questa autentica follia, inventata in tempi in cui l'ignoranza aveva raggiunto il fondo più basso nella storia dell'umanità, oggi è del tutto incompatibile con la sussistenza di una società civile. L'umanità non può andare avanti con questa superstizione attaccata addosso. È una cosa nefanda, oscena e pericolosissima.

Bisogna cancellare dio, le religioni, l'aldilà, l'anima e tutte queste boiate. Cancellarle dalla coscienza collettiva, annullarle, smentirle per sempre. Non c'è un'altra strada per uscirne. Finché ci sarà gente che crede di non far niente di grave uccidendo le persone, perché poi ci pensa il suo dio a mandare ciascuno nel posto che gli compete, non ci può essere progresso civile e umanità. La religione sta distruggendo l'umanità.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25401
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 6:33

Tutto coopera affinché si possa sviluppare humus per l'attecchimento delle superstizioni; l'assillo sociale ne è la base. Siamo circondati di troppe offerte o pensieri? Anziché pensare ulteriormente e dirimere le difficoltà, tutti a ricavare un impressionante spazio di nulla dal culto preferito.
La cosiddetta spiritualità è un pericolo grave; se si cercasse di sistematizzare di più il pensiero applicandolo senza concessioni di sorta allo scudo mentale e all'impermeabilità creata dai culti, sarebbe cosa ben più utile e coraggiosa...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mer 22 Ott 2014 - 9:39

Minsky il tuo ragionamento non fa una grinza, ma allora io ti pongo una domanda: in che altro modo pensi, di grazia, di riuscire a togliere quell'idea dalla testa a certa gente (Anche per restare meglio IT, mi riferisco in particolare al mondo islamico), ed evitare che continuino a propagare il contagio, ai propri figli e quelli altrui, i quali poi faranno lo stesso coi loro,ed arrestare cosí questo perverso pepetuum mobile?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 10:23

L'unico modo che mi verrebbe in mente è perlomeno far sì che qualcuno metta in bocca al cosiddetto "allah" parole un filo più pacifiche, ovvero attendendo la venuta di un secondo Maometto o sa il cavolo cosa 

Indubbiamente complicata, ma come fai a modificare le abitudini di un superstizioso se non portandolo in psicoterapia o sostituendole con qualcosa di meno nocivo, in proporzione? ._.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da primaverino Mer 22 Ott 2014 - 16:45

Minsky ha scritto:

Dunque, qual'è il problema?

A me sembra lampante, chiarissimo.

Il problema è che questi idioti sono convinti che assassinare una persona sia semplicemente il modo per farla partire per l'"altro mondo".
[...]
1) Perciò, è cruciale, urgentissimo e non procrastinabile, annientare non gli islamici, ma l'idea che esista un "altro mondo" dove approdano le persone morte.
2) Questa autentica follia, inventata in tempi in cui l'ignoranza aveva raggiunto il fondo più basso nella storia dell'umanità, oggi è del tutto incompatibile con la sussistenza di una società civile. L'umanità non può andare avanti con questa superstizione attaccata addosso. È una cosa nefanda, oscena e pericolosissima.

3) Bisogna cancellare dio, le religioni, l'aldilà, l'anima e tutte queste boiate. Cancellarle dalla coscienza collettiva, annullarle, smentirle per sempre. Non c'è un'altra strada per uscirne.
4) Finché ci sarà gente che crede di non far niente di grave uccidendo le persone, perché poi ci pensa il suo dio a mandare ciascuno nel posto che gli compete, non ci può essere progresso civile e umanità.
5) La religione sta distruggendo l'umanità.

1) Ok. E come si fa?
2) Cioè? In quale giorno mese anno è stata inventata questa somma di fandonie corrispondente al massimo dell'ignoranza umana?
Lo chiedo perché digitando "Oltretomba" su wiki appaiono riassunte per sommi capi una ridda di mitologie e religioni varie che ricoprono un arco temporale plurimillenario.
Poi, giacché ci sei, puoi sempre definire il concetto di "società civile".
A me per esempio piace assai la definizione di "Stato laico" ovvero senza ingerenze religiose che possano condizionare le scelte politiche da cui derivano degli obblighi che fattivamente discriminano alcuni soggetti a differenza di altri, pur sussistendo (e ci mancherebbe altro) che a livello personale (o associativo) io rimanga libero di non doverla per forza pensare come te.
Che ne dici?
3) Vale la risposta al punto 1)... Come si fa? Con quali mezzi? Col convincimento? Con la forza? Te lo chiedo perché la locuzione "non procrastinabile" prevede una certa urgenza, mentre sono convinto che l'eventuale processo di liberazione dalle superstizioni tutte, richieda tempi molto, ma molto lunghi.
A meno di non usare la forza... O no!?
Però se usi la forza (facendo finta che tu ne sia in grado, ça va sans dire) non corri il rischio di porti sullo stesso piano dei prevaricatori che con tanta veemenza denunci?
4) E in quei Paesi dove si mandano a morte migliaia di persone all'anno senza alcun riferimento religioso preminente (vedi Cina) il progresso civile (qualsiasi cosa significhi) e l'umanità invece progrediscono?
5) Bello slogan. In pratica cosa proponi?
Te lo chiedo perché per mera associazione di idee, mi ricordi i sessantottini che volevano rovesciare lo Stato borghese, ma al contempo non avevano uno straccio di proposta alternativamente valida che fosse una...
Tanto è vero che molti dei loro leaders si sono paraculati o riciclati grazie proprio a quelle mediazioni che il medesimo sistema prevedeva; ed in molti casi si sono perfettamente incistati nel sistema stesso traendone evidentissimi benefici personali e familiari...
Orbene, sono certo che tu sia fatto di tutt'altra pasta (e non sto scherzando, sia detto a scanso d'equivoci) solo che mi piacerebbe capire una buona volta per tutte, quali vantaggi si prospetterebbero per le persone che mai si sognerebbero di torcere un solo capello al proprio prossimo (mai e in nessun caso) né menchemeno per motivi religiosi (e neppure ideologici tout-court) nello "sconvertirsi" ovvero negando quella propria parte di sé che non esclude un'eventuale ultra-dimensione al momento non esperibile.
Te lo sintetizzo in questo modo: ma se (poniamo) mi stimi come persona, per quale motivo mi stimeresti "di più" solo quel bel giorno che postassi la perdita della fede? (qualsiasi cosa significhi)
Ma tra uno stronzo ateo e uno stronzo credente qual è la differenza?
Tra una brava persona che non esclude (o "spera" o "s'illude") di campare (come? Chissenefrega!) oltre il fine-vita fisico e uno che invece la pensa diversamente, che differenza c'è? All'atto pratico, intendo...
Hitler, Mao, Stalin, Pol Pot...
Costantino il Grande, Giulio Cesare, Attila, Gengis Khan, Alessando Magno, Ciro il Grande...
La Corona britannica (il più vasto impero coloniale della Storia)...
Erano libertari? Erano dittatori? Quanto hanno influito sulla Storia questi personaggi? Quanto hanno lasciato in termini di eredità culturali? Quanti milioni di morti hanno provocato, direttamente o indirettamente con le loro azioni?
Le loro motivazioni erano ben salde e tutti erano convinti di far progredire l'Umanità al fine di stabilire un ordine mondiale che col tempo che ci sarebbe voluto sarebbe approdato a quel "mondo perfetto" che non è che una (ancorché pericolosissima, in ottica singolare) delle tante fisime o tare che sono appannaggio di quella scimmia evoluta (e nemmeno tanto evoluta, come direbbe M. Hack) che prende il nome di "homo sapiens"...
Perché solo la religione, a tuo avviso, rappresenta il Male di tutti i Mali?
La mia impressione è che tu ci veda benissimo, solo che ci vedi da un occhio solo.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mer 22 Ott 2014 - 17:10

Non ho letto tutto, solo un commento a questo:

primaverino ha scritto:A meno di non usare la forza... O no!?

Esatto. Io non è che la auspichi, ma - historia docet - pare proprio che i cambiamenti importanti abbiano avuto finora luogo per mezzo suo.

primaverino ha scritto:Però se usi la forza (facendo finta che tu ne sia in grado, ça va sans dire) non corri il rischio di porti sullo stesso piano dei prevaricatori che con tanta veemenza denunci?

No, perché non la uso in nome di nessun dio farlocco bensí (Come i suddetti cambiamenti) in nome di una causa, e di fare del mondo un posto migliore.

Potrebbe proprio questa, tra l'altro, essere la differenza "Tra uno stronzo credente e uno ateo"

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 17:40

Io rimango del parere che una persona che sa veramente indagare aulle cose- agnostica, atea o credente che sia- non può fare a meno di domandarsi "perché c'è bisogno dell'oltretomba" - sempre che la religione si riduca a questo.
Io domanderei: cosa si vuole ottenere vivendo per sempre (e sempre, badiamo, è un termine colossale, eppure lo si auspica) fluttuando in quello che nell'immaginazione dei più viene definito paradiso o limbo o Valhalla o inferno.
Perché questo è importante: a che pro tutto questo? A me molta spiritualità non pare altro che la preservazione dell'edonismo (lo star bene sempre e in ogni luogo e momento, prendersi per sempre le ricompense desiderate) con altri mezzi, quindi se mi si potesse chiarire questo...
Perché altrimenti, per quale motivo propagare culti in tutto il mondo?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 17:46

Mi perplime poi come possa essere intrattenuta l'idea della sopravvivenza dopo la morte, nota la genesi del cervello ed il progressivo svilupparsi delle facoltà coscienti. Saremmo costretti ad ammettere che anche un atomo è cosciente, che anche il nostro tavolo o i tasti dei nostri PC lo sono
Sono cose che possono attecchire nella superstizione, non altrove

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da primaverino Mer 22 Ott 2014 - 17:59

Rasputin ha scritto:Non ho letto tutto, solo un commento a questo:

primaverino ha scritto:A meno di non usare la forza... O no!?

Esatto. Io non è che la auspichi, ma - historia docet - pare proprio che i cambiamenti importanti abbiano avuto finora luogo per mezzo suo.

primaverino ha scritto:Però se usi la forza (facendo finta che tu ne sia in grado, ça va sans dire) non corri il rischio di porti sullo stesso piano dei prevaricatori che con tanta veemenza denunci?

No, perché non la uso in nome di nessun dio farlocco bensí (Come i suddetti cambiamenti) in nome di una causa, e di fare del mondo un posto migliore.

Potrebbe proprio questa, tra l'altro, essere la differenza "Tra uno stronzo credente e uno ateo"

Quindi secondo te l'uso della forza può essere giustificato comunque, basta che non sia espressa in nome di alcun dio...
Una logica schiacciante, non c'è che dire.
In pratica se ti sottometto in nome di Dio sono un bastardo...
Se ti sottometto in "nome di niente" (o in nome mio) ti ho "liberato".
Non fa una piega.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da primaverino Mer 22 Ott 2014 - 18:05

Justine ha scritto:Mi perplime poi come possa essere intrattenuta l'idea della sopravvivenza dopo la morte, nota la genesi del cervello ed il progressivo svilupparsi delle facoltà coscienti. Saremmo costretti ad ammettere che anche un atomo è cosciente, che anche il nostro tavolo o i tasti dei nostri PC lo sono
Sono cose che possono attecchire nella superstizione, non altrove

Dai, gentilissima... Ripigliati!
Sei quella che teorizza la sconfitta della morte tramite riversamento della mente su supporto informatico, dai...
Che basterebbe un black-out per far crollare tutto il castello....
Come fai a contestare le puttanate ultraterrene/metafisiche/religiose opponendo il transumanesimo "riversato", suvvia... bacio
E che quando te l'avevo già chiesto mi hai risposto che troveremo l'energia necessaria dall'antimateria...
Ma per favore (con tutta la simpatia che provo per te, sia chiaro).
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mer 22 Ott 2014 - 18:07

primaverino ha scritto:
Quindi secondo te l'uso della forza può essere giustificato comunque, basta che non sia espressa in nome di alcun dio...
Una logica schiacciante, non c'è che dire.
In pratica se ti sottometto in nome di Dio sono un bastardo...
Se ti sottometto in "nome di niente" (o in nome mio) ti ho "liberato".
Non fa una piega.

Complimenti, in una sola frase sei riuscito ad integrare sia un non sequitur (Non mi pare di evere espresso le premesse per trarre una siffatta conclusione) che un omino di paglia (Mai sostenuto che "Basta che non sia espressa in nome di alcun dio")

Complimenti!


_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 18:12

Prim, certo, e sono ancora dell'avviso- l'antimateria è nota come 'the conundrum of energy storage", oltreoceano, e ben sfruttata apre a scenari poderosi- tra cui chi la vorrebbe sfruttare come fonte propulsiva per viaggi interstellari.
Sconfiggere la morte è possibile come ti dissi al tempo, il problema è organizzare le teste della gente.
Oltretutto mi preme ricordare che una vita di 1 mese o di un miliardo di anni in termini di scopo si equivalgono: non ne hanno.
Se hai seguito il mio dialogo con Bacca, l'ho spiegato. Si vive per l'esperienza che la vita offre, non per cumularla verso.uno scopo.
Perciò il transumanesimo è un modo per poter godere -per chi ne gode- della vita presumibilmente per molto molto molto tempo- pur consapevoli che intrinseco scopo questo non ne ha.
Un problema per la religione, invece, che... Ma il seguito lo conosciamo

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 18:17

Cosa che ho tralasciato- ma quindi si parla di blackout come se lo storage del futuro dovesse essere ancora alimentato da energia elettrica? Beh, le nuove fonti energetiche in arrivo prevedono processi generativi ben diversi... L'elettricità non errà probabilmente nemmeno contemplata, troppi sbalzi e resistenze
Ma vorrei sapere, quelle che ritengono "anime" di che si alimentano per stare accese ad libitum?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 22 Ott 2014 - 18:30

Io penso che un vero ateismo laico... e cioè l'idea che morire è una cosa "naturale", che l'anima muore ancor prima del corpo, che nell'universo non esistono il bene e il male "assoluti", che non esistono il giusto e l'ingiusto se non in modo del tutto relativo... è qualcosa che anche in un futuro lontano potrà interessare solo un minoranza della popolazione terrestre.

Quindi ha voler essere realistici, dobbiamo per forza partire dal presupposto che avremo sempre a che fare con le religioni.
Ma se non si può eliminare la religione, credo che però sia possibile e abbastanza proficuo eliminare il MOMOTEISMO.
Le tre "grandi religioni monoteistiche" (le chiamano così anche se una interessa ormai una esigua minoranza...) dissentono in tutto ma sono concordi su un fatto: Yahvé, Deus, Allah sono la stessa persona. Ebbene bisogna cercare di convincere la gente che non è così... che sono tre persone molto diverse e che comunque non ci sono solo loro tre ma ci sono molti altri dei.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Justine Mer 22 Ott 2014 - 18:49

Per me sarebbe già un importante traguardo se la divinizzazione di un concetto coincidesse con un traguardo comune e nobile, ad. es la conoscenza. Monoteismo apprezzabilissimo...
Ma quanti veri devoti ad essa si trovano? Pochi, in proporzione, perché costa sudore non rinfrancato dalla vuota promessa della ricompensa finale, il lieto fine, che invece è una gioia individuale

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
Justine
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15532
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da paolo1951 Mer 22 Ott 2014 - 19:04

Justine ha scritto:Per me sarebbe già un importante traguardo se la divinizzazione di un concetto coincidesse con un traguardo comune e nobile, ad. es la conoscenza. Monoteismo apprezzabilissimo...
....
No dissento totalmente, nessun "monoteismo" è apprezzabile... meglio il peggiore politeismo del migliore monoteismo.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Rasputin Mer 22 Ott 2014 - 19:29

paolo1951 ha scritto:
Justine ha scritto:Per me sarebbe già un importante traguardo se la divinizzazione di un concetto coincidesse con un traguardo comune e nobile, ad. es la conoscenza. Monoteismo apprezzabilissimo...
....
No dissento totalmente, nessun "monoteismo" è apprezzabile... meglio il peggiore politeismo del migliore monoteismo.

Anche perché non vedo alcun nesso tra conoscenza e monoteismo boxed

Nono, meglio non divinizzare alcun concetto, troppo rischioso

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Merini10- La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La raffinatissima cultura musulmana - Pagina 5 Empty Re: La raffinatissima cultura musulmana

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 18  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.