Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I buddisti hanno ragione?

+16
Lyallii
Rasputin
BestBeast
Paolo
alberto
Minsky
don alberto
Pratyeka
SergioAD
*Valerio*
loonar
silvio
Ludwig von Drake
delfi68
mix
Il Distruttore Hara
20 partecipanti

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Mer 30 Ott 2013 - 20:35

Un altro thread delle buddhanate wall2 

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Mer 30 Ott 2013 - 20:45

Se vuoi ti lasciamo giocare con noi...carneval

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Mer 30 Ott 2013 - 20:53

Ti amo rasputin!

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Mer 30 Ott 2013 - 21:03

Lyallii ha scritto:Ti amo rasputin!
bacio 

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Mer 30 Ott 2013 - 21:04

Pratyeka ha scritto:"trasmissione diretta, al di là di parole e lettere, che punti dritto alla natura più intima dell'uomo
Ti tocca;



Quando Shakyamuni Buddha stava sul Monte Grdhrakuta, egli sollevò un fiore davanti ai suoi ascoltatori. Ognuno rimase in silenzio. Solamente Mahakashyapa irruppe in un ampio sorriso. 
Il Buddha disse, "Io ho il Vero Occhio del Dharma, la Meravigliosa Mente del Nirvana, la Vera Forma del Senza-forma e la Sottile Porta del Dharma, indipendenti dalle parole e trasmessi al di là della dottrina. Questo è ciò che io ho affidato a Mahakashyapa." 
Il Commento di Mumon - Gautama dal volto dorato invero trascurò i suoi ascoltatori. 
Egli trasformo la bellezza in male e vendette carne di cane spacciata come carne di montone. 
Lui stesso pensò che era meraviglioso. 
Tuttavia, se nel pubblico tutti avessero riso, come si poteva trasmettere il suo Vero Occhio? 
E ancora, se Mahakashyapa non avesse sorriso, come l'avrebbe potuto trasmettere il Buddha? 
Se dite che il Vero Occhio di Dharma può essere trasmesso, allora l’uomo dal volto dorato è come un viscido furbastro di città che inganna il goffo abitante di paese. 

La Strofa di Mumon -  Sollevando un fiore, il Buddha tradì la sua coda arricciata. 
Al sorriso di Mahakashyapa, cielo e terra furono sconcertati. 


Con tanto affetto e lo sai, ma:mgreen: 
sei un attimo "scivolata"sulle sue chiacchiere

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Mer 30 Ott 2013 - 21:07

Il Distruttore Hara ha scritto:
Il Buddha disse, "Io ho il Vero Occhio del Dharma, la Meravigliosa Mente del Nirvana, la Vera Forma del Senza-forma e la Sottile Porta del Dharma, indipendenti dalle parole e trasmessi al di là della dottrina. Questo è ciò che io ho affidato a Mahakashyapa." 
Il Commento di Mumon - Gautama dal volto dorato invero trascurò i suoi ascoltatori. 
Egli trasformo la bellezza in male e vendette carne di cane spacciata come carne di montone. 
Lui stesso pensò che era meraviglioso. 
Tuttavia, se nel pubblico tutti avessero riso, come si poteva trasmettere il suo Vero Occhio? 
E ancora, se Mahakashyapa non avesse sorriso, come l'avrebbe potuto trasmettere il Buddha? 
Se dite che il Vero Occhio di Dharma può essere trasmesso, allora l’uomo dal volto dorato è come un viscido furbastro di città che inganna il goffo abitante di paese. 

La Strofa di Mumon -  Sollevando un fiore, il Buddha tradì la sua coda arricciata. 
Al sorriso di Mahakashyapa, cielo e terra furono sconcertati. 
Ed ecco che il palazzo si squarciò in due da cima a fondo, la terra si scosse, le rocce si spezzarono, le carceri si aprirono e molti corpi di ergastolani buddhisti fuggirono. E uscendo dalle carceri, dopo la loro fuga, entrarono nella città santa e ruppero i coglioni a molti. Il buddha e quelli che con lui facevano la guardia a Berlusconi, sentito il terremoto e visto quel che succedeva, furono presi da grande timore e dicevano: «Davvero costui era Figgio en trocchia!».

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Mer 30 Ott 2013 - 21:12

Il Distruttore Hara ha scritto:
Pratyeka ha scritto:"trasmissione diretta, al di là di parole e lettere, che punti dritto alla natura più intima dell'uomo
Ti tocca;
Se dite che il Vero Occhio di Dharma può essere trasmesso, allora l’uomo dal volto dorato è come un viscido furbastro di città che inganna il goffo abitante di paese. 

Al sorriso di Mahakashyapa, cielo e terra furono sconcertati. 


Con tanto affetto e lo sai, ma mgreen 
sei un attimo "scivolata" sulle sue chiacchiere
Ma quanto ti vorrò bene io?!
Tu hai ragione, tuttavia già fare un passo avanti spostandosi dal testo alla tramsissione è qualcosa di importante, il passo successivo è senz'altro questo ma... tu la propedeuticità proprio niente, eh?!
mgreen
Vabbè, ho capito, sei un fan del risveglio istantaneo e non progressivo (annosa polemica in casa zen).

cmq grazie, che ripassare fa sempre bene e un pochino me ne ero dimenticata.
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da SergioAD Mer 30 Ott 2013 - 21:30

Be' di cabaret si tratta qui buddhanate e dalle altre parti puttanate.

Spazio libero oltre libertà degli altri.

Visto che è svaccato, rotti i giocattoli si può dire che era solo giusto l'invito o a sottostare o a lasciare.

Questo sotto è stato in un altro sito - lo stereotipo è lo stesso in cialtronia.

sergio ha scritto:
Mi dispiace un po' riprendere l'esempio di "Una" e "Un'altra", ma l'ho fatto prima e allora continuo. Ambe due hanno valori che mi piacciono, una è rigorosa e un po' rigida e l'altra espansiva ed esuberante – quando una utente è stata ingiusta con me ho avuto il sostegno che mi serviva da una e l'altra mi ha semplicemente passato una password di un suo account – esperienze molto buone!

Cosa c'è negli spazi liberi? C'è lo spazio condiviso dove si dovrebbe offrire se stessi e sono gli interlocutori che possono approvare se vogliono ed eventualmente dissentire quando esiste una responsabilità. Spazi condivisi, spazi comuni, responsabilità congiunte. Poi si scherza e ciò va accettato per gli “usi e costumi” ed in quel caso vale il detto “qui noi si fa così se ti va”.

In un altro sito (mi riferivo a questo dive scrivo ora) c'è più libertà d'aggressione, un tentativo di autoregolamentazione, che poi va no va ma c'è, come si può immaginare, il doppiopesismo. Ad un certo punto, io che non lo faccio normalmente, ero uscito con una risposta esagerata, forte e irrazionale e mi aspettavo la classica domanda "cos'hai Se'?" invece è arrivato "qui noi facciamo così se ti va". Allora c'era poco da fare.

Ho frenato ed ho ridotto l'attenzione – fine – poi se cambierà il rapporto non sarà grazie a me ma al caso o chissà cosa. Bada questa botta risposta con me in quel caso poteva finire così solo con due o tre persone per la supposta empatia. Libertà può anche essere aver la consapevolezza della inutilità dell'autorità, il principio dell'anarchia libertaria è tutt'altro che il caos insinuato dalla “democrazia”.

Tornando dentro, dipende dallo stato di coscienza anche, chi imbarazza e chi, facendo la stessa cosa, no. Insomma, la superficialità è una condizione necessaria ma gli eventuali malintesi che produce andrebbero gestiti – sto parlando degli spazi comuni, della territorialità tipica di alcuni stereotipi e allora alcuni di noi si battono ma altri proprio per non essere esclusi non partecipano.

L'intesa. L'attore ha degli attributi e dei metodi attraverso i quali interagisce e pertanto ha successo solo e solamente quando avviene lo scambio dell'informazione ossia, deve essere capito, non avere volontà di capire. È un sistema chiuso nello specifico, un gettone che circola operando transazioni altrimenti si ferma. Pensandoci le macchine sono fatte a somiglianza degli uomini ed è proprio vero.
Ora che qualcuno può capire quello che intendo - ma la delusione è tanta -

Com'è? Dispatici!

Ecco perché per me è impossibile il raduno, inimmaginabile accettare cordialità fuori e questa follia qui dentro che sa di malvagità e fobia verso i diversi. Questa volta non ci sono scuse perché stiamo postando tanto forse non bacetti e coccoline adolescenziali e letterine liceali ma comunque qualcosa che a due o tre utenti era piaciuto e sembrava divertente ciò che ad altri appare derisorio.

Com'è? Arancia Meccanica, già.

Oggi si è rotto qualcosa di più oltre le vostre palle.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 3:26

@SergioAD:
confesso che il thread non mi ispirava nessun interesse, troppo infarcito di riferimenti a cose che mi sono indifferenti, e quindi non ci tengo in modo particolare,
però secondo me ci sono state, obiettivamente, meno imbecillità OT che la media a cui siamo abituati a vedere in questo forum.

Sergio, non riesci a mettere in ignore list chi si sente in diritto di giudicare pubblicamente quali sono puttanate e quali cose interessantissime (si veda le sue)?

purtroppo o per fortuna l'accesso a questo forum è libero e una buona dose di sopportazione va messa in conto.
alla fine tanto più si è selettivi tanto più si deve accettare di avere meno interlocutori piacevoli ed invece più utenza che disgusta, e quindi da non prendere in considerazione.

in quest'ottica non farei il gioco di chi s'impiccia senza costrutto nei thread avviati, abbandonando a quel suo infantile e squallido gioco il campo,
ma lo ignorerei totalmente. condannandolo in questo modo all'irrilevanza che si merita esprimendosi con questo tipo di interventi.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Gio 31 Ott 2013 - 8:13

SergioAD ha scritto:è impossibile il raduno, inimmaginabile accettare cordialità fuori e questa follia qui dentro
Il web, il web, è una cosa particolare. Lo navigo da 10 anni fra i newsgroup, le vecchie mailing list, i nuovi forum, le comunità di commentatori. Quasi sempre web a tema filosofico-religioso, per la maggior parte del tempo buddhista.
Ho spesso conosciuto persone dietro al video, e ho avuto amici che lo hanno fatto più spesso di me. Non bisogna trarre deduzioni, che alle volte una persona compare a video in modo veramente diverso da come è di persona.
Certamente però la cordialità sarebbe consigliata.

Comunque i primi tempi, e a dir la verità per qualche anno, quando non capivo bene questa comunicazione soprattutto in ambiente buddhista dove noi ci si scanna(va) a go-go, beh, si, più di una volta sono stata anche male e mica per un giorno.

Però non vi crucciate tutti, Rasputin ha solo fatto una battuta, sulla falsa riga del gioco-scherzo iniziato nel mio stesso thread di presentazione
 inchino

Bisogna però dire una cosa importante.
Avete questi smiles alquanto poco aggraziati che non aiutano molto l'addolcimento degli scambi.

Vabbè, per stamattina è tutto e vado a farmi rapire dagli alieni

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Spacecraft                   I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Visit_kr




Intanto per chi vuole sapere a che punto siamo
bisogna ripartire da qui
http://atei.forumitalian.com/t5626p190-i-buddisti-hanno-ragione#285767
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da SergioAD Gio 31 Ott 2013 - 9:02

Mix,

Non ha nessuna importanza. Ognuno ha le proprie caratteristiche e peculiarità d'appartenenza a quello che vuole. Non sono interessato ad identificare le imbecillità, ammesso che le riconosca, se non impattano su di me o su ciò a cui tengo, come dalla mia caratteristica di comportamento.

Non sono venuto qui per portare o prendere nulla, se capita non rinuncio altrimenti era bastata una volta darmi del radicalchick o qualcosa di simile perché ascolto jazz e non ho più postato nel settore della musica, sapessi quanto importa e nessuno doveva accorgersi ma c'è qualcosa che lega tutto.

Mi interessano le persone a prescindere dalla loro nazionalità, religione o etnia, per loro vengo qui nel mio tempo libero. Di alcuni utenti qualsiasi opinione resta insignificante ma ad altri, che sono stati determinanti nel farmi apprezzare il sito io ho associato valori che si danno agli amici.

Non sono Buddhista e c'è una disparità culturale impressionante tra loro tutti i Buddhisti ed io. Eppure m'è tornato il piacere di scrivere e leggere opinioni. Cos'è? Mentre descrivo un termine che lega le persone in nome della libertà mi tocca ignorare un gesto significativo di dispatia?

Ho detto significativo perché fosse stato di altri utenti che pure hanno postato si ride tutti, i sostenitori di chi denigra e del denigrato, gli uni per la battuta ganza e gli altri per la stessa battuta ridicola. Dipende da dove si osserva quello che accade e dallo schieramento d'appartenenza.

Non ci penso ad alterare lo stato di visibilità dell'utenza, preferisco alterare quello della mia presenza, com'è già stato suggerito. Non ci posso fare niente se non sono un campione dell'ultima battuta, mi accontento di pensare che sia buona la mia ultima sia essa penultima o altro.

Io non ho ragione ma sono così come mi si vede, mi prefiggo di essere una persona giusta anche se appaio un testa di cazzo oppure come vi pare a voi. Con l'intolleranza che c'è evidentemente anch'io applico la mia e se non è compatibile tra giudizi e pregiudizi. Chi se ne frega, che vari l'opinione.

Pat,

Dopo aver letto il mio messaggio antecedente e questo, vorrei che si capisse la differenza tra l'utente anonimo che recita una parte e quello semi anonimo con cui c'è quella che si chiama complicità e con cui non si vuole iniziare quei palleggi interminabili che sono le acrobazie dialettiche.

Ad ogni modo il tuo collegamento al primo messaggio utile cade proprio in quelle considerazioni di cui dicevo prima ovvero dell'utenza che non considera punti di vista diversi da quello con cui giocano al punto che bisogna sperare ed accontentarsi che qualcun altro abbia letto, com'è successo.

Non c'è esagerazione in quel che dico e nemmeno rabbia (sarebbe esagerato) ma solo un inutile tentativo di manifestare una diversità che proprio qui si vuole ribadire tipo contro l'ingerenza della religione nei fatti di una nazione che si è dichiarata secolarista. Cose da capire bene queste.

Mai mi sarei permesso di rispondere come ho fatto solo qualche mese fa, diciamo che fuori tema per fuori tema, trasgredendo il primo articolo del regolamento semplicemente rispondo nella maniera che meglio mi rappresenta, senza acrobazie ma con l'opinione insignificante che è la mia.

Non deve essere che ci siano due pesi e due misure, anche nel tema degli attributi della comunicazione ho manifestato il mio dissenso per interventi che mi aspettavo, io onoro il dibattito ed anche chi partecipa dietro questi avatar, non vedo niente di male o riprovevole. Si dibatte o con un ritmo o con un'altro.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 9:43

Dai mix, libertà è sia quella di parlare di qualunque argomento sia quella di dire che l argomento di cui si parla sembra... Beh quello che sembra.
Ho capito che l importante è non offendere chi si esprime non ciò che esprime o l argomento.

Onestamente è da un po' che leggo quasi sempre solo thread su religioni e spesso, spesso copia-incolla lunghi ( che se ho voglia di leggermi due pagine di religione me ne vado su un sito religioso ) e versetti di testi sacri...

È snervante per me.
Davvero!
Come lo era per te leggere i miei OT e ti sentivi libero di dirlo, senza offendere me... Non è che non sopportavi me, non sopportavi i miei OT, cosa uguale con loo, non sopportava questa primavera tutte le discussioni a sfondo sessuale e lo fece presente.

Boh io finora non ho detto niente ( non ci tengo a rompere piu del dovuto ) ma davvero...
Un conto è un post lungo e sentito di masada, un conto un copia incolla chilometrico, un conto è il prete che per far capire il suo punto di vista ogni tanto mette un versetto ( e ne mette anche pochi devo dire, nonostante sia prete, perchè in qualche modo ha rispetto per il forum ) un conto è versetti, traduzioni di versetti, interpretazioni di sacre scritture ogni tre per due!

Beh ad alcuni piace, liberi di farlo, davvero.
Libera io o altri di dire che è insopportabile?
Come lo eri tu di dirlo su delle cose che trovavi insopportabili?

Si forse proprio ora non sarebbe il caso, visto che la moderazione sta cercando di far capire che ci vuole buon senso e rispetto, però dai...
Il buon senso sarebbe anche quello di evitare certe cose, non solo quello di chi legge ( la prima, la seconda, la terza..) di non far notare quanto la cosa sia snervante.
Altrimenti non si tratta più di buon senso e rispetto ma di falsità.

Io preferisco dire sempre come la penso in modo sincero, con educazione e essendo atea, copia incolla su buddismo, ebraismo ecc chilometrici, versetti e traduzioni di versetti, interpretazioni di versetti ecc ecc, dopo un po' danno noia!

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Sally Gio 31 Ott 2013 - 9:50

Okay, Lya, in un certo senso sono d'accordo con te... per me la liberta' di esprimersi e' sacra... pero' io sospetto che l'intento sia spesso quello di innescare flame. Spiegami che senso ha intervenire in un thread dopo pagine dove evidentemente gli utenti coinvolti si stavano confrontando con reciproca soddisfazione per dire "tutte stronzate" o "che palle"? Davvero, che senso avrebbe se non quello di flammare, visto che:
1- non frega a nessuno se tu pensi che siano tutte cazzate, visto che invece i partecipanti sono interessati
2 - non stai aggiungendo nulla di costruttivo alla discussione
Se non si tratta di voler innescare un flame cos'altro potrebbe essere? Bisogno spasmodico di attenzioni?
boh

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 9:55

Ah Sergio, scusami, ho risposto solo a mix...

Non vedo perchè dovresti andartene ( alterare la tua visibilità vuol dire questo no?)...
Voglio dire.... Fra ' amici ' si può esser onesti senza offendersi?
Rasp ha detto la sua, io son d'accordo con lui, questo da parte mia non vuol certo dire che preferirei che la tua presenza fosse ridotta, assolutamente!
Sai quanto mi piaci :) ( anche se spesso non ti capisco ) era riferito agli argomenti e a altro che ho scritto sopra, non a te!
L ultima cosa che vorrei, onestamente, è che te andassi di nuovo :) per colpa di due frasi ( quella di rasp e la mia ) magari dette senza pensare alla tua sensibilità...


_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 10:04

No diva l ho scritto sopra...

Io non sono intervenuta solo per il thread specifico, ma per un insieme di cose, in generale quindi...

Non per litigare.
E ripeto che secondo me il buon senso dev essere reciproco perchè ovviamente non litigherò mai qui nemmeno se ad un certo punto tutte le discussioni trattassero di religioni, tutti si esprimessero a versetti e ci fossero pagine di copia incolla.

Semplicemente, al limite, entrerei solo in chiacchieriamo a salutare e poi me ne andrei.

Sono impulsiva e dopo aver letto la battuta di rasp, mi è venuto da ridere perchè la penso un po' come lui su questo e spontaneamente ho scritto quello che ho scritto.

Nessun bisogno di litigare.
Spero che sia piu chiaro...

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Sally Gio 31 Ott 2013 - 10:08

Ma non mi riferivo a te Lya in questo caso, ma al Rasp che ha spesso questo atteggiamento. Gli ho gia' chiesto anche in maniera diretta perche' lo fa quando capito' in due specifici thread in cui stavo discutendo io (quello sul Baron Cohen e quello sulla malattia), ma non ho ottenuto risposta... boh

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 10:22

Ah ok :)
Io ovviamente rispondo per me, non voglio nemmeno andare troppo OT, specialmente in questo momento, avessi potuto avrei messo tutto in spoiler ma si blocca l iPad...
Ho risposto adesso specialmente per due motivi, uno dei quali è che ci rimarrei molto male se per una mia battuta Sergio scrivesse meno, davvero...

L impulsività a volte mi fotte ( la mattina son molto fine ahahahahahah ) ma non m interessa litigare, solo beh... Essere me stessa e dire come la penso o fare una battuta.
Quando con me è stato usato lo stesso modo di fare ho preso il comportamento per quello che era, non un invito ad andarmene o a litigare.
Ora non ne parlo davvero più, Sergio spero che sia tutto ok :)

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Gio 31 Ott 2013 - 10:26

Diva la risposta è sempre la stessa, la trovi qua:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

carneval 

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Sally Gio 31 Ott 2013 - 10:36

Rasputin ha scritto:Diva la risposta è sempre la stessa, la trovi qua:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

carneval 
Ti credi figo, 'nevvero?


Se ti fossi stufato veramente ignoreresti la cosa, invece continui a tornarci sopra investendo il tuo tempo e le tue risorse, quindi non ti credo! mgreen 

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da alberto Gio 31 Ott 2013 - 10:39

intervengo a metà tra utente e amministratore.
stiamo cercando di tutelare il diritto di espressione di tutti.
abbiamo voglia di ascoltare l'opinione di tutti su qualsiasi tema, non per forza di cose uno deve essere un esperto per avere un'opinione. leggendo poi gli interventi di altri più esperti di lui su un tema magari ci scappa anche che uno migliori la sua conoscenza-percezione-opinione su quel tema.

in questo parco giochi ci sta ovviamente tutto. dire che un tema è noioso è lecito. è un contributo assai limitato ma è un contributo. gli emoticons possono essere scelti con un minimo di garbo ma di quello si tratta, emoticons, e niente più.

a volte ho la netta sensazione che ci siano delle sensibilità un po' troppo delicate, basta un nonnulla per reputare inutile la propria permanenza su un forum che secondo me di temi e di spunti ne offre un bel po'. 

se io sto parlando di una cosa che mi interessa, e qualcuno dice "che palle", forse me ne posso anche fregare, ignorarlo e continuare. (posso anche prendere invece in considerazione il suo intervento e riflettere sul fatto che mi interessa che il mio argomento rompa le palle a qualcuno). semmai una reiterazione del commento è fastidiosa inutile e poco rispettosa degli altri, e questo sta alla moderazione non consentirlo.
potete tranquillamente lamentarvi di questo o quell'episodio ma PD qualche volta potreste anche prendere atto che la moderazione è intervenuta!

questo è un forum di atei e che lo si voglia o non il tema religioso è in rilievo. naturalmente tra i 3d critici ci stanno anche quelli, diciamo così, apologetici. a me interessano come una caccola insanguinata ma lascio loro lo spazio che richiedono, ricordo un altro 3d sul buddismo lungo chilometri. 

sergio è un meraviglioso utente che non vogliamo rischiare di perdere e quindi voglio rassicurarlo sul fatto che proviamo costantemente a mantenere rispettoso e fruibile il dialogo qui, vi prego non mi diventate degli ultrasensibili perché questo non è l'ambito in cui possiamo chiederlo. stiamo conducendo una piccola campagna di rispetto e di controllo dei modi degli utenti, ma non vogliamo che il tutto si riduca a un corso di bon ton.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Gio 31 Ott 2013 - 10:42

Lyallii ha scritto:
Io preferisco dire sempre come la penso in modo sincero, con educazione e essendo atea, copia incolla su buddismo, ebraismo ecc chilometrici, versetti e traduzioni di versetti, interpretazioni di versetti ecc. ecc., dopo un po' danno noia!
Anche io preferisco sempre dire come la penso in modo sincero, ed a volte anche senza educazione
carneval

Anche io sono atea, anzi peggio! alfateista, almeno per il 97percento a volte 93per cento del tempo di vita che mi è stato dato, ed ho più motivi nella vita per imprecare e bestemmiare che per altro. Qualche volta però mi sveglio la mattina anche che trovo che invece quel giorno lì mi piace fare come se esistesse qualcosa e siccome non sono legata ad un'etichetta sono libera anche di farlo.

Per mio conto ateismo (o alfateismo) non è sinonimo di ignoranza, nè di ottusità mentale nè di pigrizia, nè di fobia, né di presupponenza, né di incapacità, nè di inconsapevolezza, nè di avversione  ...
Fra le mie migliori conoscenze atei che come minimo veramente a fondo conoscono almeno tre o quattro religioni e solitamente sono quelli che sono in grado di spiegarle meglio, che rettificare i significati è la prima forma di confutazione intelligente,  ma leggo di atei che confutano il religioso con la stessa perizia con cui fa proselitismo un focolarino di 13 anni.

Ateo: nel momento in cui una persona si definisce tale lo sta facendo per forza di cose in rapporto a qualcos'altro, altrimenti non ci sarebbe alcun bisogno di definirsi.
Ne consegue un rapporto con quel qualcosa molto più stretto di quanto si voglia far credere, un vero e proprio vincolo.


Io qui vedo/leggo persone che non sono atee, si sono solo infilate dentro ad un cul di sac che è molto più ismo di qualunque altro ismo e che non si distinguono minimamente dal pellegrino di lourde o di medjugore solo che non se ne accorgono, oppure persone che quando esprimono il loro pensiero o sentire fanno come la signora nel ristorante di alta classe cui il cameriere offre come piatto pregiato del giorno la lingua salnistrata e rispondono "Per carità, che schifo, è stata in bocca ad un animale: a me porti piuttosto un uovo alla coque".
Gente che si annoia se il prodotto da leggere lo procurano gli altri ma vorrei sapere cosa pensa di essere in grado di produrre di proprio per non annoiare gli altri.

Io qui leggo persone che si comportano in modo molto più religioso del peggior religioso e che pensano di "essere più atee di tutti gli altri atei" esattamente come in forum buddhista arriva quello che pensa di essere più buddhista di tutti gli altri buddhisti o in un forum islamico arriva quello che pensa di essere più islamico di tutti gli altri islamici, si conosce bene il teatrino.

Persone che parlano per frasi fatte e per luoghi comuni e che non riescono a ragionare in modo autonomono perché non riescono a procurarsi confronti, fobiche di andar da qualsiasi parte perché non sanno distinguere una trappola da qualcosa che non lo è.

Pensa soltanto il grado di nescienza di una persona che dice:
essendo atea non leggo di buddhismo.

Tiè
formula unitaria Mahayana-Theravada
presentata al primo congresso del World Buddhist Sangha Council
nel gennaio 1967
dal Ven. Walpola Rahula
e approvata all'unanimità.

Al primo Congresso Internazionale del World Buddhist Sangha Council tenutosi a Colombo, Sri Lanka, nel gennaio 1967, su richiesta del fondatore segretario generale, il compianto ven. Pandita Pimbure Sorata Thera, ho presentato una formula concisa per l'unificazione del Mahayana e del Theravada, che è stata APPROVATA ALL'UNANIMITÀ.

La formula è la seguente:


[omissis] Sia come Theravada sia come Mahayana non crediamo che il mondo sia stato creato e sia governato da un dio a suo piacimento [omissis]

Vediamo se se aggiungendo anche un paio di porcoddio riescono a sturare anche le orecchie di qualcuno.

Quindi se qualcuno pensa di avere delle prerogative in materia di ateismo dovrebbe mettersi in fila che c'è gente che sa come si fa da 2500 anni tanto da aver addirittura superato l'ateismo ed essere sconfinata nel puro alfateismo.

Chi s'annoia non legga.

Anch'io mi sto annoiando, se non fosse per cinque o sei persone, fra le quali l'ateissimo Sergio che è sempre un grandissimo spunto di riflessione intelligente, e per quanto ne so perfettamente ateo.


Eh scusate, ma un po' di puttanate vere lasciatele dire anche a me allora!


Fine alterego.
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 11:00

Ma certo, tu sei libera di svegliarti e fare come se esistesse qualcosa e siccome non sei legata ad un'etichetta sei libera anche di farlo.

Sei libera di tutto! Di questo e di quello che hai scritto anche dopo.
Sei libera di pensarla come vuoi su tutti, farti la tua opinione su chi dice di esser ateo, chi si sente il piu ateo degli atei ma poi è una capra secondo te...
Ecc ecc ecc

E anche di dire puttanate ( che lo dici tu che lo sono, io non lo penso e se lo pensassi non vorrebbe cmq dire che lo siano e tutto il resto appresso! )

Ed io son libera di dire ' ti amo rasp ' mgreen 

Chi legge e s annoia o rompe le palle di legger versetti si senta libero di dirlo!

I versetti mi stanno sul culo, la traduzione dei versetti mi sta sul culo , le religioni mi stanno sul culo, i vari dii del ca..o mi stanno sul culo.

Senza offesa.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Gio 31 Ott 2013 - 11:01

Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:Diva la risposta è sempre la stessa, la trovi qua:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

carneval 
Ti credi figo, 'nevvero?


Se ti fossi stufato veramente ignoreresti la cosa, invece continui a tornarci sopra investendo il tuo tempo e le tue risorse, quindi non ti credo! mgreen 
Guarda, il fatto è che non ti accorgi della quantità di puttanate che ignoro, vedi proprio qui sopra.

EDIT un verdone a Lya ok 

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Gio 31 Ott 2013 - 11:14

Lyallii ha scritto:Ma certo, tu sei libera di svegliarti e fare come se esistesse qualcosa e siccome non sei legata ad un'etichetta sei libera anche di farlo.

Sei libera di tutto! Di questo e di quello che hai scritto anche dopo.
Sei libera di pensarla come vuoi su tutti, farti la tua opinione su chi dice di esser ateo, chi si sente il piu ateo degli atei ma poi è una capra secondo te...
Ecc ecc ecc

E anche di dire puttanate ( che lo dici tu che lo sono, io non lo penso e se lo pensassi non vorrebbe cmq dire che lo siano e tutto il resto appresso! )

Ed io son libera di dire ' ti amo rasp ' mgreen 

Chi legge e s annoia o rompe le palle di legger versetti si senta libero di dirlo!

I versetti mi stanno sul culo, la traduzione dei versetti mi sta sul culo , le religioni mi stanno sul culo, i vari dii del ca..o mi stanno sul culo.

Senza offesa.
Il fatto che qualcosa ti sia sul culo non è oggettivamente un argomento che aggiunge qualcosa ad una conversazione in atto.
Della serie che forse non ce ne frega un cazzo che a te e a Rasputin, siempre con rispetto parlando, ti stia sul culo.
Il fatto che vi stia sul culo a voi non vuol dire che chi ne vuole in qualche modo, qualunque sia, parlare, non debba essere libero di farlo senza sputazzamenti del cazzo sul thread ogni due minuti, che costringono la gente che invece vuole leggere e intervenire intelligentemente a non poterlo fare.
O forse pensate che, siempre con rispetto parlando, si debba essere tutti atei alla maniera vostra?

Se a uno gli prude il culo se lo gratti, mica che può andare in giro ad elemosinare che glielo grattino gli altri.


Ultima modifica di Pratyeka il Gio 31 Ott 2013 - 11:54 - modificato 1 volta.
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da BestBeast Gio 31 Ott 2013 - 11:18

C'è qualcuno che potrebbe grattarlo anche a me, per favore?

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 11:18

Pratyeka ha scritto:

formula unitaria Mahayana-Theravada
presentata al primo congresso del World Buddhist Sangha Council
nel gennaio 1967
dal Ven. Walpola Rahula
e approvata all'unanimità.

Al primo Congresso Internazionale del World Buddhist Sangha Council tenutosi a Colombo, Sri Lanka, nel gennaio 1967, su richiesta del fondatore segretario generale, il compianto ven. Pandita Pimbure Sorata Thera, ho presentato una formula concisa per l'unificazione del Mahayana e del Theravada, che è stata APPROVATA ALL'UNANIMITÀ.

La formula è la seguente:


[omissis] Sia come Theravada sia come Mahayana non crediamo che il mondo sia stato creato e sia governato da un dio a suo piacimento [omissis]


Quindi se qualcuno pensa di avere delle prerogative in materia di ateismo dovrebbe mettersi in fila che c'è gente che sa come si fa da 2500 anni tanto da aver addirittura superato l'ateismo ed essere sconfinata nel puro alfateismo.

Queste sono le possibili visioni del mondo (e di Dio con esso):

1) un Dio personale esiste e qualcuno lo rappresenta oppure ha un privilegiato rapporto con lui rispetto ad altri (teismo delle religioni monoteistiche).

2) un Dio - personale o impersonale - non esiste (ateismo).

3) il mondo è in Dio, che è impersonale (panteismo).

4) il mondo è totalmente separato da un Dio impersonale (deismo).

5) un Dio esiste ma è un Demiurgo e va eliminato in futuro dall'uomo (gnosticismo).

6) un Dio personale esiste ma nessuno lo rappresenta sulla terra (teismo non cristiano).

7) non si sa se Dio esiste o non esiste e francamente non interessa (agnosticismo).

8) Dio esisteva un tempo ma ora è morto (nichilismo e superomismo antidemocratico, egolatria).

Tutte queste visioni di Dio sono davvero tutte quante suggestive e bellissime. Avrei quasi l'imbarazzo della scelta.


Il problema del Male (si Deus est, unde malum?) può essere per taluni così grande da essere risolto solo da un sottoinsieme di quelle posizioni.


Spoiler:


La natura umana è così volubile che nell'arco della giornata passa da una posizione ad un'altra con estrema facilità.

Una dose di sano scetticismo non farebbe male.
Lo scetticismo va esteso a tutte le posizioni.
Perfino sul presunto aspetto benigno della Natura e/o di Dio.


Spoiler:

Per la serie "Il meglio di Havi wink..


Ultima modifica di Il Distruttore Hara il Gio 31 Ott 2013 - 11:22 - modificato 2 volte.

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Gio 31 Ott 2013 - 11:19

Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:
Rasputin ha scritto:Diva la risposta è sempre la stessa, la trovi qua:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

carneval 
Ti credi figo, 'nevvero?


Se ti fossi stufato veramente ignoreresti la cosa, invece continui a tornarci sopra investendo il tuo tempo e le tue risorse, quindi non ti credo! mgreen 
Guarda, il fatto è che non ti accorgi della quantità di puttanate che ignoro, vedi proprio qui sopra.

EDIT un  verdone a Lya ok 
Anche io cerco di ignorare atteggiamenti da minus abentes, ma non sempre ci riesco.
Perciò sarai forse perdonato.

ok
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Pratyeka Gio 31 Ott 2013 - 11:21

Mi autobanno per 24 ore carneval ahahahahahah 
Pratyeka
Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Sally Gio 31 Ott 2013 - 11:22

Rasputin ha scritto:
Diva ha scritto:
Se ti fossi stufato veramente ignoreresti la cosa, invece continui a tornarci sopra investendo il tuo tempo e le tue risorse, quindi non ti credo! mgreen 
Guarda, il fatto è che non ti accorgi della quantità di puttanate che ignoro, vedi proprio qui sopra. 
Rispondere per dire che si sta ignorando e' proprio l'esatto opposto di ignorare... moon 


Proprio non ce la fai ad ignorare davvero, eh! ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 11:24

...e con questo per oggi ho finito la mia quota di verdi...Royales

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Ospite Gio 31 Ott 2013 - 11:25

E dai, piantatela.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Ari_ Gio 31 Ott 2013 - 11:31

EN PASSANT!:


Ultima modifica di Ari_ il Gio 31 Ott 2013 - 11:33 - modificato 1 volta.

_________________
"Gli dèi sono morti, ma sono morti dal ridere, quando hanno sentito dire che un dio diceva di essere l’unico" G. Deleuze
Ari_
Ari_
-------------
-------------

Numero di messaggi : 220
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 11:32

Il Distruttore Hara ha scritto:Per la serie "Il meglio di Havi wink..
chi è o cos'è questo Havi?
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 11:37

Pray...
No comment, per rispetto della moderazione non ti rispondo sul grattarsi il culo ;)
Cmq tranquillizzati, davvero...
Anzi vai a rileggere, con calma, e vedrai che io e rasp abbiamo scritto due frasi, di poche parole, senza offese nei confronti di NESSUNO.

La discussione poteva continuare benissimo ignorando entrambi, se era così interessante e appassionata....
Beh a quanto pare o non lo era o l opinione mia e sua sul tema del thread era piu importante del thread stesso, tanto da bloccare la discussione.

Due frasi he. Dette da due ' atei che si sentono i piu atei e son praticamente due capre ' perchè ancora fra le righe so leggere, due frasi che non offendevano utenti.


_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Gio 31 Ott 2013 - 11:48

Diva dove vedi che io abbia risposto alla zuppa di troiate che ho solo menzionato

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 11:52

bel problema, ora.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 11:57

mix ha scritto:
Il Distruttore Hara ha scritto:Per la serie "Il meglio di Havi wink..
chi è o cos'è questo Havi?
Un alter ego che incombe...prima o poi si palesa (e quando succederà perdio se te ne accorgi...eeeeeeek )

Liallii ha scritto:o l opinione mia e sua sul tema del thread era piu importante del thread stesso, tanto da bloccare la discussione.
 Credo che questi temi, così amabilmente introdotti mgreen , sia inevitabili che ogni tanto rispuntino fuori, n ogni forum che si rispetti è così. 
Chi lo introduce a volte a me rompe, ma non  prendo così sul serio da non lasciarmi trascinare dall'OT, che, ripeto in altri termini è funzionale e trasversale ai 3D.
Eppoi le discussioni parallele son più la regola che  l'eccezione.
Aprire un apposito 3D (non moderato) sarebbe ipotesi da prendere in considerazione. Magari accesso su richiesta per non screditare l'immagine. 
O non sarebbe gustoso?

I versetti mi stanno sul culo, la traduzione dei versetti mi sta sul culo , le religioni mi stanno sul culo, i vari dii del ca..o mi stanno sul culo.
Sì, ma il discorso è se tu, e il tuo contesto riesci ad ignorare i fenomeni religiosi, allora puoi mantenere tranquillamente e gioiosamente questa posizione, altrimenti significa ignorare qualcosa di rilevante che ci circonda. Intendiamoci, si può fare, ma cerca di capire chi non se la sente di farlo. E per farlo c'è bisogno di conoscere gli oggetti/soggetti in questioni, altrimenti si risponde a banalità con altrettante banalità.

Come ha scritto Praty

 che rettificare i significati è la prima forma di confutazione intelligente,  ma leggo di atei che confutano il religioso con la stessa perizia con cui fa proselitismo un focolarino di 13 anni
@SergioAD

Non conosco i precedenti ma permettimi di dirti affettuosamente che l'imbecillità non dovrebbe avere nessun impatto significativo.
(NB:considerazione un po' autoassolutoria)

Egli trasformo la bellezza in male e vendette carne di cane spacciata come carne di montone. 
Lui stesso pensò che era meraviglioso. *
Come sempre scritto rispettosamente dal non nato non morto Mumon Ekai Bhikkhu, ottavo nella successione Yõgi, nel cambio di era Jõtei , cinque giorni prima della fine della sessione estiva.

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Rasputin Gio 31 Ott 2013 - 11:59

mix ha scritto:bel problema, ora.
Non vedo il problema mgreen moon 

_________________
Un sacco di gente prova gioia ad essere morta (Maude)

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Merini10- I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59078
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Ospite Gio 31 Ott 2013 - 12:06

Fux89 ha scritto:E dai, piantatela.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 12:07

editato tutto. spero che Rasputin abbia letto.


Ultima modifica di mix il Gio 31 Ott 2013 - 12:33 - modificato 1 volta.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 12:12

quello che avvenne fra l'erba alta 
non posso dirlo per intero 
ma lo spettacolo fu avvincente 
e lo "suspence" ci fu davvero 

attenti al gorilla ! 

@fux89
Se passi con la cimosa non ti dimenticare questo mio pregevole intervento...carneval

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da alberto Gio 31 Ott 2013 - 12:13

sul "problema".
ognuno ha diritto di parlare di ciò che ritiene più opportuno.
essendo un forum ognuno ha diritto a commentare come crede, fatto salvo il non offendere nessuno. dire che un 3d è palloso o è una puttanata non è offensivo nei confronti di nessuno. è un giudizio sulla qualità intellettuale del 3d, giudizio opinabile non richiesto poco simpatico sbagliato inutile quanto volete ma legittimo.
gli altri possono tranquillamente ignorarlo oppure interagire, chiedendo il perché, offrendo un diverso punto di vista, ecc.
il tutto senza fare le mammolette che piangono perché qualcuno non li ama.
se sussiste reiterazione strumentale e provocatoria del commento sta alla moderazione intervenire e naturalmente ci si può avvalere del pieno diritto dell'utente di segnalare.
spero che lo schema sia chiaro.

non lo scrivo in rosso ma vi chiedo per favore, con calma, quando siete in comodo, se possibile, di tornare IT.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 12:30

Distruttore, visto che mi quoti ti rispondo...

Qui non si parlava del mio essere atea, se lo sono in quanto ignorantona, se lo sono perchè fa figo o se so almeno lontanamente cosa voglia dire.

Si parlava di buddismo e io non son intervenuta se non per :

Fare una battuta
Spiegare il perchè visto che mi sembrava di aver offeso la sensibilità di Sergio e mi dispiaceva
Chiedere a Sergio di non andarsene.

Con calma, dicendo che non era mia intenzione offendere, litigare e quant altro.

Son stata insultata fra le righe, cosa di cui poco mi frega..
A qualcuno faceva piacere far vedere a tutti quanto è colto, intelligente e parli con cognezione di causa.
Bene, felicitazioni.

Lo trovo meschino e infantile, alla faccia della scienza infusa.
Mi domanderei il perché, io persona super intelligente, super colta, super super figa che so questo e quello, ho voglia a prima mattina di insultare in modo così scic due atei ignoranti che hanno fatto una battuta infelice...

Io se fossi sto pozzo di scienza continuerei molto elegantemente a parlare del topic così interessante piuttosto che alimenti l OT.

Ora però chiudo, scusa Alberto per l ulteriore OT.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 12:32

Il Distruttore Hara ha scritto:
mix ha scritto:
Il Distruttore Hara ha scritto:Per la serie "Il meglio di Havi wink..
chi è o cos'è questo Havi?
Un alter ego che incombe...prima o poi si palesa (e quando succederà perdio se te ne accorgi...eeeeeeek )
se è come mi dovevo preoccupare per Ari_ , la cosa si fa noiosa. spero che almeno a te o ad altri diverta. boh 


Liallii ha scritto:o l opinione mia e sua sul tema del thread era piu importante del thread stesso, tanto da bloccare la discussione.
 Credo che questi temi, così amabilmente introdotti mgreen , sia inevitabili che ogni tanto rispuntino fuori, n ogni forum che si rispetti è così. 
Chi lo introduce a volte a me rompe, ma non  prendo così sul serio da non lasciarmi trascinare dall'OT, che, ripeto in altri termini è funzionale e trasversale ai 3D.
Eppoi le discussioni parallele son più la regola che  l'eccezione.
Aprire un apposito 3D (non moderato) sarebbe ipotesi da prendere in considerazione. Magari accesso su richiesta per non screditare l'immagine
O non sarebbe gustoso?
quali temi?
le tradizioni filosoficoreligiose oppure l'insofferenza verso di esse o entrambi o altro?
l'immagine di chi/cosa? il forum, gli utenti?
se tu volessi parlare un pelino più chiaro ci si divertirebbe in un po' di più.
ma se tu/voi vi divertite già abbastanza così c'è un'altra soluzione.


I versetti mi stanno sul culo, la traduzione dei versetti mi sta sul culo , le religioni mi stanno sul culo, i vari dii del ca..o mi stanno sul culo.
Sì, ma il discorso è se tu, e il tuo contesto riesci ad ignorare i fenomeni religiosi, allora puoi mantenere tranquillamente e gioiosamente questa posizione, altrimenti significa ignorare qualcosa di rilevante che ci circonda. Intendiamoci, si può fare, ma cerca di capire chi non se la sente di farlo. E per farlo c'è bisogno di conoscere gli oggetti/soggetti in questioni, altrimenti si risponde a banalità con altrettante banalità.
ci sono un mazzo di altri thread in cui la partecipazione è solo di 2 o 3 utenti per lo più. come vengono ignorati quelli potrebbero essere ignorati questi?
certo aiuterebbe le cose attuare quello strumento proposto di recente: mettere in spoiler le formule rituali, le parole dei saggi, ... , altro assimilabile premettendo contenuto e lunghezza.
ormai il fastidio per queste cose è conclamato e farle mettere in spoiler non è una limitazione alla libertà di espressione, ma solo il rispetto per la libertà di non venirne involontariamente in contatto.


Come ha scritto Praty
 che rettificare i significati è la prima forma di confutazione intelligente,  ma leggo di atei che confutano il religioso con la stessa perizia con cui fa proselitismo un focolarino di 13 anni
@SergioAD

Non conosco i precedenti ma permettimi di dirti affettuosamente che l'imbecillità non dovrebbe avere nessun impatto significativo.
(NB:considerazione un po' autoassolutoria)
chi di noi può sfuggire da questa inevitabilità?


Egli trasformo la bellezza in male e vendette carne di cane spacciata come carne di montone. 
Lui stesso pensò che era meraviglioso. *
Come sempre scritto rispettosamente dal non nato non morto Mumon Ekai Bhikkhu, ottavo nella successione Yõgi, nel cambio di era Jõtei , cinque giorni prima della fine della sessione estiva.
yawn2 
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 12:51

@alberto: il "problema" , se c'era, era proseguire nell'OT dopo lo STOP in rosso da parte di una carissima amica del moderatore.
niente di importante. forse 3 parole tre erano sovrabbondanti.
una era però "bel" (problema) da intendersi come alleggerimento.
ma pare che si potesse procedere senza preoccupazioni, da quel che ho visto fino ad ora.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 12:53


Lyallii



Son stata insultata fra le righe, cosa di cui poco mi frega..
A qualcuno faceva piacere far vedere a tutti quanto è colto, intelligente e parli con cognezione di causa.
Bene, felicitazioni.

Lo trovo meschino e infantile, alla faccia della scienza infusa.
Mi domanderei il perché, io persona super intelligente, super colta, super super figa che so questo e quello, ho voglia a prima mattina di insultare in modo così scic due atei ignoranti che hanno fatto una battuta infelice...

Io se fossi sto pozzo di scienza continuerei molto elegantemente a parlare del topic così interessante piuttosto che alimenti l OT.
Se nessuno mi quota questo post lo cancello.
Lyalli ma cosa mi dici?
Dove ti ho insultato tra le righe?
Inoltre mi pare di aver detto che considero funzionali, utilo, all'andamento del 3D ed anche al forum stesso simili OT.
Del tuo giudizio su di me non posso che prenderne atto, e va bene così.

mix ha scritto: la cosa si fa noiosa. spero che almeno a te o ad altri diverta
Evidentemente, altrimenti perche lo faremmo?

quali temi?
le tradizioni filosoficoreligiose oppure l'insofferenza verso di esse o entrambi o altro?
l'immagine di chi/cosa? il forum, gli utenti?
se tu volessi parlare un pelino più chiaro ci si divertirebbe in un po' di più.
ma se tu/voi vi divertite già abbastanza così c'è un'altra soluzione.
L'insofferenza. Sdrammatizzavo con un minimo di ironia.

L'immagine degli utenti che poi determina quella del forum.

Poi hai ragione, la fretta talvolta mi fa esagerare con la sintesi.

Cercherò di far meglio.

ci sono un mazzo di altri thread in cui la partecipazione è solo di 2 o 3 utenti per lo più. come vengono ignorati quelli potrebbero essere ignorati questi?
Se era rivolta a me stavolta non sei stato chiaro, io almeno non ho capito la domanda.
Ignorare è un'opzione senza controindicazioni di sorta.

E già che ci sono riquoto praty


Spoiler:

Rinnovandole l'osservazione di distinguere tra le varie scuole.

Al prossimo post, se ci sarà(come è molto probabile), cercherò di rientrare in topic

Sayonara...


Ps
La faccina con lo sbadiglio va bene, ma qualcuno ha appena scritto, a piena ragione, che ignorare non ignorando...

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da mix Gio 31 Ott 2013 - 13:00

@HID: ripetere il concetto che ti stai / vi state divertendo secondo me giova.
la domanda era rivolta in generale, quasi per nulla a te: a te come a chiunque.
Ignorare è un'ottima soluzione, spesso.
migliore certamente di prendersela a male.
un'emoticon in fondo ad un post costa tanto poco ...
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 13:09

Non parlavo di te distruttore ahahahahahah 

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Il Distruttore Hara Gio 31 Ott 2013 - 13:17

Lyallii ha scritto:Distruttore, visto che mi quoti ti rispondo...

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Da Lyallii Oggi a 1:09 pm
Non parlavo di te distruttore I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 166799 
ahahahahahah 

_________________
se non insegnerai nella mia scuola, io non penserò nella tua chiesa
Il Distruttore Hara
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1070
Età : 1988
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Lyallii Gio 31 Ott 2013 - 13:34

ahahahahahah 
Dai rileggi che capisci, parlavo a te, non di te.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Left_bar_bleue0 / 700 / 70I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

I buddisti hanno ragione? - Pagina 5 Empty Re: I buddisti hanno ragione?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.