Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Cornuti e mazziati

+22
BestBeast
paolo1951
Tomhet
Lyallii
iosonoateo
vnd
Brondy
cofee
Griiper McCloubit
davide
Niques
Rasputin
Jael
mix
Akka
primaverino
loonar
Minsky
Sally
gedeone
lupetta
*Valerio*
26 partecipanti

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Niques Ven 12 Apr 2013 - 13:30

D'accordissimo con il Rasp e Griip

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Cornuti e mazziati - Pagina 3 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 13:54

Minsky ha scritto:
gedeone ha scritto:
le questioni sul nick erano uno scherzo e quindi lasciamole stare.
non si pu' obbligare la madre ?
e che c'entra la madre a'
Si preleva della saliva, o comunque qualche cellula dal bambino e si fa l'esame.
Indolore e rapido.
Ha il bambino il diritto di conoscere di chi è figlio ?
la paternità biologica va superata ?
e chi lo dice ? tu ? e su che base dovrebbe valere per tutti ?
una società evoluta ? una società degenerata , vorrai dire.
se mi voflio formare una famiglia non mi deve interessare da done arrivano i digli ?
ma scherzi, o fai finta ?
stai tranquillo che più gente verrà a aconoscenza dio sentenze di questo genere e sempre meno si spooseranno, Solo uno stupido lo farebbe
se mia fosse deficiente , le vorrei bene anche di più , proprio perchè è mia figlia.
Come mai tutto questo tuo disprezzo per lil maschile ?
se non sbaglio sei maschio, no ?


Quelli che latua compagna...
veramente, post più incoerente non potevi scrivere
Bravissimo! Hai centrato il punto. Quello che ho scritto è la mia opinione. Se secondo te una posizione di questo tipo disincentiva la natalità mi sta benissimo.
Comunque per rispondere alla tua domanda: non si può obbligare la madre, è esatto. Puoi fare il test del DNA per stabilire se il bambino è figlio del marito oppure no. Se il risultato è no, non puoi analizzare tre miliardi di maschi fertili che ci sono al mondo per trovare chi è il padre biologico. Se la madre non lo vuol dire (oppure magari nemmeno lo sa con sicurezza), non saprai mai chi sia.

della natalità non me ne frega nulla.
la paternità è una e una soltanto e si trasmette per via genetica.
esattamente come la maternità.
Abbiamo appurato che a te della paternità non interessa nulla e ti prenderesti qualunque bambino come se fosse tuo. che dire... posizione stravagante ma se sei contento tu.
Il test del DNA non riguarda la madre , ma il figlio, esattamente come fare una saturazione del sangue.
del resto, la paternità biologica non conta.
allora, dove è il problema ?
perchè la madre dovrebbe autorizzare o meno qualcosa che non conta nulla ?
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da mix Ven 12 Apr 2013 - 14:35

gedeone ha scritto:
mix ha scritto:che colpe hanno i figli di quella madre?

Gedeone, dalla foga che ci metti sembri personalmente toccato da questa vicenda Cornuti e mazziati - Pagina 3 45467

ho figli.

che colpa ha il non padre dei non figli ?
chi ha sposato la moglie sbagliata?
lo avevano costretto, a quei tempi?
chi sbaglia, paga.
la soluzione è ragionevolissima, salvaguarda i deboli (figli) ed innocenti (figli).


il resto sono fregnacce di persone che non hanno le palle per pagare per i loro errori.
e che antepongono il denaro ai sentimenti. dei poveretti di spirito. per i miei gusti.

sono anche divorziato, parlo con cognizione di causa, per esperienza diretta personale.
ho fatto un errore, con due risultati buonissimi, che amo (figli)
indipendentemente da come è finita, per me, con la loro madre, e nello stesso modo anche se fossero figli altrui (non dovrebbe essere, ma non ho mai fatto la prova del DNA, non mi interessa proprio).
sono le persone a cui ho dato il biberon di notte, che ho ripulito da neonati, che mi hanno dato tanto amore nel corso del tempo, e per cui sono una figura unica.
cosa me ne può fregare se sono portatori del mio patrimonio genetico?
non è una mia preoccupazione razionale quella di diffondere il mio patrimonio genetico.
è quella di avere poche ma ben care persone con un forte legame sentimentale. sono gusti, ovviamente.
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Sally Ven 12 Apr 2013 - 14:56

mix ha scritto:chi ha sposato la moglie sbagliata?
lo avevano costretto, a quei tempi?
chi sbaglia, paga.
la soluzione è ragionevolissima, salvaguarda i deboli (figli) ed innocenti (figli).


il resto sono fregnacce di persone che non hanno le palle per pagare per i loro errori.
e che antepongono il denaro ai sentimenti. dei poveretti di spirito. per i miei gusti.

sono anche divorziato, parlo con cognizione di causa, per esperienza diretta personale.
ho fatto un errore, con due risultati buonissimi, che amo (figli)
indipendentemente da come è finita, per me, con la loro madre, e nello stesso modo anche se fossero figli altrui (non dovrebbe essere, ma non ho mai fatto la prova del DNA, non mi interessa proprio).
sono le persone a cui ho dato il biberon di notte, che ho ripulito da neonati, che mi hanno dato tanto amore nel corso del tempo, e per cui sono una figura unica.
cosa me ne può fregare se sono portatori del mio patrimonio genetico?
non è una mia preoccupazione razionale quella di diffondere il mio patrimonio genetico.
è quella di avere poche ma ben care persone con un forte legame sentimentale. sono gusti, ovviamente.

Uno dei verdi e' mio. ok

E faccio una semplice domanda a Gedeone: visto che non mi piace la piega che sta prendendo il discorso (marito truffato/figli bastardi/moglie zoccola), ti prospetto uno scenario leggermente diverso, ma che, pur mantenendo lo stesso dilemma morale, non da adito a scontri maschi VS femmine.

Se scoprissi che tuo/a figlio/a e' stato accidentalmente scambiato di culla al nido in ospedale, tu e tua moglie cosa fareste? Lo ridareste dopo 11 anni ai genitori biologici e vi prendereste indietro il "vostro" bimbo, quello che geneticamente vi spetta e che e' stato fino ad allora accudito da un'altra famiglia? O vi sentireste genitori a tutti gli effetti di quello che avete cresciuto con amore e dedizione in tutti quegli anni?


Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da cofee Ven 12 Apr 2013 - 15:18

Azz... ma sai che è già successo, anni fa? Però non ricordo, come finì.... Io terrei quello che credevo fosse il mio... ma magari confrontandomi con i genitori di mio figlio biologico (a sua insaputa) per verificare reciprocamente che i ragazzi crescano bene, nonostante tutto...
Brava, Diva... i tuoi interventi sanno sempre riportare quello che io chiamo c&c (calma e classe).

@x Griip: ma che avatar eh?! lookaround

edit
cmq: verdallaseconda : )

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia! (M.Gandhi)
cofee
cofee
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1741
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.03.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Niques Ven 12 Apr 2013 - 15:25


_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Cornuti e mazziati - Pagina 3 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 16:21

mix ha scritto:
gedeone ha scritto:
mix ha scritto:che colpe hanno i figli di quella madre?

Gedeone, dalla foga che ci metti sembri personalmente toccato da questa vicenda Cornuti e mazziati - Pagina 3 45467

ho figli.

che colpa ha il non padre dei non figli ?
chi ha sposato la moglie sbagliata?
lo avevano costretto, a quei tempi?
chi sbaglia, paga.
la soluzione è ragionevolissima, salvaguarda i deboli (figli) ed innocenti (figli).


il resto sono fregnacce di persone che non hanno le palle per pagare per i loro errori.
e che antepongono il denaro ai sentimenti. dei poveretti di spirito. per i miei gusti.

sono anche divorziato, parlo con cognizione di causa, per esperienza diretta personale.
ho fatto un errore, con due risultati buonissimi, che amo (figli)
indipendentemente da come è finita, per me, con la loro madre, e nello stesso modo anche se fossero figli altrui (non dovrebbe essere, ma non ho mai fatto la prova del DNA, non mi interessa proprio).
sono le persone a cui ho dato il biberon di notte, che ho ripulito da neonati, che mi hanno dato tanto amore nel corso del tempo, e per cui sono una figura unica.
cosa me ne può fregare se sono portatori del mio patrimonio genetico?
non è una mia preoccupazione razionale quella di diffondere il mio patrimonio genetico.
è quella di avere poche ma ben care persone con un forte legame sentimentale. sono gusti, ovviamente.

persone senza palle ? cosa c'è nelle palle ? pensaci bene, hai proprio sbagliato espressione. Puoi invocare tutto, ma non le palle.
quelle , mi dispiace, ma ti mancano proprio.
nelle palle c'è proprio quello a cui tu non dai importanza
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da primaverino Ven 12 Apr 2013 - 16:23


Quindi, come dicevo sin dall'inizio, la legge è discutibile (che non significa "sbagliata", come affrettatamente avevo sostenuto...), ma la sentenza non fa una piega.
Complimenti vivissimi allo pseudo-padre che pur affetto da oligospermia, causa dell'impotentia generandi, ha aspettato di avere non uno, bensì due figli, prima di adire le vie di fatto. Se avesse mosso causa al momento della notizia della prima gravidanza della moglie fedifraga, oggi racconteremmo una storia diversa. E senza dimenticare che "impotentia coeundi" (l'impotenza come si intende normalmente) e "impotentia generandi" sono motivi ammissibili anche in caso di annullamento del matrimonio. Quindi lo pseudo-padre è un bi-coglione (coglione due volte).
Ma aggiungo che lo "spirito della legge" che fissa in un anno il termine ultimo per ricorrere nel merito è (alla luce di quanto emerge) perfettamente coerente con la logica. Ecco perché ho corretto il tiro (prima dicevo che la legge è "sbagliata", invece è, si, discutibile, ma fondamentalmente corretta). Con buona pace dei "motu core" al riguardo, irrilevanti in quanto soggettivi.
Infine due parole sulla funzione della Cassazione: come già detto non entra nel merito della questione (non decide se hai torto o ragione "nel merito", perché all'uopo esistono già i Tribunali...) ma giudica a riguardo della corretta applicazione delle leggi vigenti e della corretta forma inerente le precedenti sentenze, ovvero giudica "nel metodo" (e mi par di capire, leggendo la sentenza postata da Niques, che i Giudici di primo grado e appello abbiano egregiamente svolto la loro funzione) riservandosi la facoltà di annullare le precedenti sentenze (o rinviando gli atti) in caso di vizio di forma o inadempienza o negligenza da parte degli Organi giudicanti in questione.
Talché si spiega l'assoluta coerenza espressa nella condanna a carico del bi-coglione al pagamento delle spese processuali, dato che le sentenze di merito erano corrette nel merito ed ineccepibili nella forma.
Se proprio lo pseudo-padre dovesse avanzare delle riserve, queste andrebbero indirizzate al cialtrone del suo avvocato che, se solo fosse stato onesto intellettualmente, lo avrebbe sconsigliato dall'intraprendere un'estenuante battaglia legale dall'esito certo: sconfitta su tutta la linea.


Ultima modifica di primaverino il Ven 12 Apr 2013 - 16:25 - modificato 1 volta.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 16:23

Diva ha scritto:
mix ha scritto:chi ha sposato la moglie sbagliata?
lo avevano costretto, a quei tempi?
chi sbaglia, paga.
la soluzione è ragionevolissima, salvaguarda i deboli (figli) ed innocenti (figli).


il resto sono fregnacce di persone che non hanno le palle per pagare per i loro errori.
e che antepongono il denaro ai sentimenti. dei poveretti di spirito. per i miei gusti.

sono anche divorziato, parlo con cognizione di causa, per esperienza diretta personale.
ho fatto un errore, con due risultati buonissimi, che amo (figli)
indipendentemente da come è finita, per me, con la loro madre, e nello stesso modo anche se fossero figli altrui (non dovrebbe essere, ma non ho mai fatto la prova del DNA, non mi interessa proprio).
sono le persone a cui ho dato il biberon di notte, che ho ripulito da neonati, che mi hanno dato tanto amore nel corso del tempo, e per cui sono una figura unica.
cosa me ne può fregare se sono portatori del mio patrimonio genetico?
non è una mia preoccupazione razionale quella di diffondere il mio patrimonio genetico.
è quella di avere poche ma ben care persone con un forte legame sentimentale. sono gusti, ovviamente.

Uno dei verdi e' mio. Cornuti e mazziati - Pagina 3 605765

E faccio una semplice domanda a Gedeone: visto che non mi piace la piega che sta prendendo il discorso (marito truffato/figli bastardi/moglie zoccola), ti prospetto uno scenario leggermente diverso, ma che, pur mantenendo lo stesso dilemma morale, non da adito a scontri maschi VS femmine.

Se scoprissi che tuo/a figlio/a e' stato accidentalmente scambiato di culla al nido in ospedale, tu e tua moglie cosa fareste? Lo ridareste dopo 11 anni ai genitori biologici e vi prendereste indietro il "vostro" bimbo, quello che geneticamente vi spetta e che e' stato fino ad allora accudito da un'altra famiglia? O vi sentireste genitori a tutti gli effetti di quello che avete cresciuto con amore e dedizione in tutti quegli anni?


non ti piace la piega che sta prendendo il discorso ?
lo credo bene , ma non so che farci , visto che è la piega ovvia che il discorso può prendere.
l'unica , per la verità

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Sally Ven 12 Apr 2013 - 16:25

Beh, intanto ti sei limitato ad esprimere un giudizio sulla mia opinione e hai evitato di rispondere alla domanda. Ti chiedo, se vuoi continuare la discussione in maniera matura e non solo a provocazioni, di dare una risposta sincera alla domanda che ti ho posto...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 16:26

cofee ha scritto:Azz... ma sai che è già successo, anni fa? Però non ricordo, come finì.... Io terrei quello che credevo fosse il mio... ma magari confrontandomi con i genitori di mio figlio biologico (a sua insaputa) per verificare reciprocamente che i ragazzi crescano bene, nonostante tutto...
Brava, Diva... i tuoi interventi sanno sempre riportare quello che io chiamo c&c (calma e classe).

@x Griip: ma che avatar eh?! Cornuti e mazziati - Pagina 3 286704

edit
cmq: verdallaseconda : )

ti dico invece come è finita in Germania :
2 lesbiche che hanno usato la fecondazione art si sono separate.
indovina chi paga gli alimenti per il bambino ?
è facile , indovina

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Brondy Ven 12 Apr 2013 - 16:34

lo sbaglio che fate Diva e Co. è che vedete la situazione solo dal vostro punto di vista e, coi pochi dati che si hanno, partite da presupposti troppi bonisti e surreali. Se posso dire questa è tutta colpa dell'influenza culturale/cattolica che avete sulle famiglie.

Prima di tutto bisogna chiarire che il matrimonio non viene fatto solo per creare valori affettivi(questo è il matrimonio prettamente religioso) anzi il matrimonio è originato dal desiderio di ottenere un guadagno economico. Se si vuole creare un legame di tipo affettivo tanto vale non sposarsi e quindi non vincolarsi tramite la legge, che dell' amore dovrebbe interessare ben poco. Ovviamente questo è un parere personale ma credo in gran parte condiviso anche da voi.
Molti potrebbero anche dire "no, io mi sono spostato perchè provavo amore e il matrimonio è questo che rappresenta, non c'entrano niente i soldi" tutte scemenze creata dalla visione religiosa(o almeno visione cristiana) del matrimonio da cui siete affetti.

Detto questo non voglio certo dire che non bisogna considerare i danni psicologici che i figli otterranno da tutta questa vicenda ma il danno ormai è fatto ed è stato attuato da quella zoccola di madre(scusate il linguaggio) e dai suoi amanti.
Il cialtrone(come l'avete nominato) è una vittima in quanto è stato ingannato per ben 11 anni. Ora il fatto che voglia/non voglia più bene ai suoi figli poco ci frega.
Questi sono fatti suoi e noi non possiamo dire niente riguardo; i suoi sentimenti sono unicamente solo suoi e di certo non sono illegali, positivi o negativi che siano.

Inoltre vi ricordo che sappiamo poco e nulla riguardo la vicenda. Probabilmente il disconiscimento dei figli era solo una via legale per divorziare e non dare gli alimenti alla moglie(che probabilmente condivide con gli amanti, quella puttan...). Disconiscimento dei figli poi non vuol dire abbandonarli come volete pensare voi. Disconiscimento è solo un modo per dire "questi non sono i miei figli" ma volendo può tranquillamente continuare ad allevarli come se lo fossero(magari con un altro titolo che non sia "padre" ma tipo "zio") nessuno lo proibisce.

Evitate certe critiche così severe e discutibili sul povero cialtrone che d'altronde è solo una vittima. Poi perchè gli alimenti non vengono dati a carico degli amanti? In teoria non sono i padri biologici? Il test del DNA in questi casi è d'obbligo non capisco come la madre possa avere un tale potere.

@Minsky io non capisco sta cosa che se la compagna è messa incinta da qualcun altro, i figli e come se fossero tuoi. Cioè hai una visone prettamente maschilista sulla famiglia. Sembri il tipo che dice "l'uomo di casa è quello che deve lavorare, mantenere la famiglia e accollarsi tutte le responsabilità mentre la donna è quella che deve badare ai figli" questa si che è una famiglia da medioevo ma almeno in quel periodo la donna zocc...leggermente vogliosa come in questa vicenda la mettevano al rogo.

Brondy
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 47
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 16:55

primaverino ha scritto:

Quindi, come dicevo sin dall'inizio, la legge è discutibile (che non significa "sbagliata", come affrettatamente avevo sostenuto...), ma la sentenza non fa una piega.
Complimenti vivissimi allo pseudo-padre che pur affetto da oligospermia, causa dell'impotentia generandi, ha aspettato di avere non uno, bensì due figli, prima di adire le vie di fatto. Se avesse mosso causa al momento della notizia della prima gravidanza della moglie fedifraga, oggi racconteremmo una storia diversa. E senza dimenticare che "impotentia coeundi" (l'impotenza come si intende normalmente) e "impotentia generandi" sono motivi ammissibili anche in caso di annullamento del matrimonio. Quindi lo pseudo-padre è un bi-coglione (coglione due volte).
Ma aggiungo che lo "spirito della legge" che fissa in un anno il termine ultimo per ricorrere nel merito è (alla luce di quanto emerge) perfettamente coerente con la logica. Ecco perché ho corretto il tiro (prima dicevo che la legge è "sbagliata", invece è, si, discutibile, ma fondamentalmente corretta). Con buona pace dei "motu core" al riguardo, irrilevanti in quanto soggettivi.
Infine due parole sulla funzione della Cassazione: come già detto non entra nel merito della questione (non decide se hai torto o ragione "nel merito", perché all'uopo esistono già i Tribunali...) ma giudica a riguardo della corretta applicazione delle leggi vigenti e della corretta forma inerente le precedenti sentenze, ovvero giudica "nel metodo" (e mi par di capire, leggendo la sentenza postata da Niques, che i Giudici di primo grado e appello abbiano egregiamente svolto la loro funzione) riservandosi la facoltà di annullare le precedenti sentenze (o rinviando gli atti) in caso di vizio di forma o inadempienza o negligenza da parte degli Organi giudicanti in questione.
Talché si spiega l'assoluta coerenza espressa nella condanna a carico del bi-coglione al pagamento delle spese processuali, dato che le sentenze di merito erano corrette nel merito ed ineccepibili nella forma.
Se proprio lo pseudo-padre dovesse avanzare delle riserve, queste andrebbero indirizzate al cialtrone del suo avvocato che, se solo fosse stato onesto intellettualmente, lo avrebbe sconsigliato dall'intraprendere un'estenuante battaglia legale dall'esito certo: sconfitta su tutta la linea.

a parte che non è automatica la sterilità con l' oligospermia, ma in ogni caso rimane il fatto indiscutibile che i 2 bambini non sono figli dell'uomo, che non è il padre.
Che la legge faccia schifo, non sorprende e non solo in questo caso.
Che la cassazione non possa intervenire sul merito è vero dal punto di vista formale,
ma non sostanziale. In realtà possono fare quello che vogliono, e credo che la cronaca di tutti i giorni lo dimostri, come anche le numerose sentenze contradditorie
In ogni caso, non si pjuò obbligare un uomo a una paternità che non esiste, ma evidentemente , il diritto dell'uomo non esiste.

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 16:57

Brondy ha scritto:lo sbaglio che fate Diva e Co. è che vedete la situazione solo dal vostro punto di vista e, coi pochi dati che si hanno, partite da presupposti troppi bonisti e surreali. Se posso dire questa è tutta colpa dell'influenza culturale/cattolica che avete sulle famiglie.

Prima di tutto bisogna chiarire che il matrimonio non viene fatto solo per creare valori affettivi(questo è il matrimonio prettamente religioso) anzi il matrimonio è originato dal desiderio di ottenere un guadagno economico. Se si vuole creare un legame di tipo affettivo tanto vale non sposarsi e quindi non vincolarsi tramite la legge, che dell' amore dovrebbe interessare ben poco. Ovviamente questo è un parere personale ma credo in gran parte condiviso anche da voi.
Molti potrebbero anche dire "no, io mi sono spostato perchè provavo amore e il matrimonio è questo che rappresenta, non c'entrano niente i soldi" tutte scemenze creata dalla visione religiosa(o almeno visione cristiana) del matrimonio da cui siete affetti.

Detto questo non voglio certo dire che non bisogna considerare i danni psicologici che i figli otterranno da tutta questa vicenda ma il danno ormai è fatto ed è stato attuato da quella zoccola di madre(scusate il linguaggio) e dai suoi amanti.
Il cialtrone(come l'avete nominato) è una vittima in quanto è stato ingannato per ben 11 anni. Ora il fatto che voglia/non voglia più bene ai suoi figli poco ci frega.
Questi sono fatti suoi e noi non possiamo dire niente riguardo; i suoi sentimenti sono unicamente solo suoi e di certo non sono illegali, positivi o negativi che siano.

Inoltre vi ricordo che sappiamo poco e nulla riguardo la vicenda. Probabilmente il disconiscimento dei figli era solo una via legale per divorziare e non dare gli alimenti alla moglie(che probabilmente condivide con gli amanti, quella puttan...). Disconiscimento dei figli poi non vuol dire abbandonarli come volete pensare voi. Disconiscimento è solo un modo per dire "questi non sono i miei figli" ma volendo può tranquillamente continuare ad allevarli come se lo fossero(magari con un altro titolo che non sia "padre" ma tipo "zio") nessuno lo proibisce.

Evitate certe critiche così severe e discutibili sul povero cialtrone che d'altronde è solo una vittima. Poi perchè gli alimenti non vengono dati a carico degli amanti? In teoria non sono i padri biologici? Il test del DNA in questi casi è d'obbligo non capisco come la madre possa avere un tale potere.

@Minsky io non capisco sta cosa che se la compagna è messa incinta da qualcun altro, i figli e come se fossero tuoi. Cioè hai una visone prettamente maschilista sulla famiglia. Sembri il tipo che dice "l'uomo di casa è quello che deve lavorare, mantenere la famiglia e accollarsi tutte le responsabilità mentre la donna è quella che deve badare ai figli" questa si che è una famiglia da medioevo ma almeno in quel periodo la donna zocc...leggermente vogliosa come in questa vicenda la mettevano al rogo.

quoto.
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:04

Diva ha scritto:Beh, intanto ti sei limitato ad esprimere un giudizio sulla mia opinione e hai evitato di rispondere alla domanda. Ti chiedo, se vuoi continuare la discussione in maniera matura e non solo a provocazioni, di dare una risposta sincera alla domanda che ti ho posto...

tu non hai risposto a uno dei miei quesiti in generale.
Innanzitutto, è puerile personalizzare il tema, oltretutto in modo ipotetico.
Queste sono situazioni in cui bisogna trovarsi, altro che deciderle da dioetro una tastiera.
Io , molto probabilmente, non vorrei un figlio non mmio.
Ovviamente , tu, se te lo avessero cambiato nella culla , lo avresti tenuto.
Dico bene ?
E allora ?
Se fossi alla fame mangeresti un tuo simile ?
Ovviamente no, e neanche io.
Il piccolo problema è che non siamo alla fame.
Il post di Brondy spiega molto bene questo aspetto
llora, rispondi piuttosto :
visto che la paternità non conta nulla, perchè non fare il test del DNA alla nascita a tutti i neonati ?
Dove sta il problema ?
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Niques Ven 12 Apr 2013 - 17:06

Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un articolo più dettagliato.
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/latina-condannato-essere-padre-figli-non-suoi-cassazione-ora-e-tardi-1527236/

LATINA – I figli non sono suoi, lo prova il Dna, ma un impiegato di Fondi è stato condannato dalla Cassazione ad esserne il padre. L’uomo, separato dalla moglie e scoperti i tradimenti, ha chiesto al tribunale di Latina di poter disconoscere i due figli avuti dal matrimonio. Tribunale, Corte d’Appello e Cassazione hanno respinto la richiesta: “Ha agito troppo tardi”. All’impiegato restano sia i figli, che le spese legali da pagare.

La vicenda inizia nel 2002, quando l’impiegato di 60 anni presenta istanza in tribunale per disconoscere i figli. Prova del Dna alla mano, indagini di un detective e testimonianze dei conoscenti lo confermano. Quei due bambini, un maschio e una femmina, non sono figli suoi, ma di due tradimenti con due differenti partner.

Oltre al disconoscimento dei figli l’uomo, che negli anni si è
separato dalla moglie, chiede un risarcimento per danni morali e
materiali alla ex e ai suoi due amanti. Ma dai giudici arrivano solo no.
In tutti e tre i gradi di giudizio l‘istanza viene respinta perché sembra che l’uomo sapesse già dalla nascita dei bimbi di non esserne il padre biologico, ma avrebbe aspettato che i figli avessero 10 e 14 anni prima di rivolgersi al tribunale.

Ora l’impiegato è stato condannato, con sentenza della Cassazione, ad essere il padre di figli non suoi. Inoltre dovrà pagare le spese legali sostenute dall’ex moglie e dai due amanti citati in tribunale, una spesa che gli costerà qualche migliaio di euro.

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Cornuti e mazziati - Pagina 3 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Jael Ven 12 Apr 2013 - 17:15

gedeone ha scritto:

hai qualche argomentazione o hai già esaurito tutte le tue scarse risorse dialettiche ?
la legge è sicuramente di merda, e altrettanto la è l'abnorme possibilità di in terpretazione dei giudici.
Esiste ampia documentazione su quanto dico. Studia di più
L'ampia documentazione è sul tuo livello di ignoranza crassa? O sul fatto inabile a fare un ragionamento fondato? Perché questo è tutto ciò che emerge.

Poi vai a studiare cialtrone che non sei altro che magari impari che figlio per la legge non coincide con figlio biologico e che passato un anno dall'essere venuti a conoscenza del fatto decade il diritto di chiedere il disconoscimento di paternità... e per buone ragioni. Il tizio ha lasciato passare troppo tempo ed ergo il suo diritto è decaduto con sua e di tutti buona pace. La legge non ammette ignoranza.... purtroppo la realtà sì e tu ne sei la prova.

Poi continua pure a far la figura dell'idiota, contento tu....
Jael
Jael
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 98
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.10.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da primaverino Ven 12 Apr 2013 - 17:20

gedeone ha scritto:

a parte che non è automatica la sterilità con l' oligospermia, ma in ogni caso rimane il fatto indiscutibile che i 2 bambini non sono figli dell'uomo, che non è il padre.
Che la legge faccia schifo, non sorprende e non solo in questo caso.
Che la cassazione non possa intervenire sul merito è vero dal punto di vista formale,
ma non sostanziale. In realtà possono fare quello che vogliono, e credo che la cronaca di tutti i giorni lo dimostri, come anche le numerose sentenze contradditorie
In ogni caso, non si pjuò obbligare un uomo a una paternità che non esiste, ma evidentemente , il diritto dell'uomo non esiste.

Allora stiamo mescolando discorsi diversi.
Se vuoi (e io sono con te) scindere le questioni mi sta bene.
In primo luogo: se hai letto il testo della sentenza postata da Niques, non potrai che convenire con l'assoluta correttezza (formale e sostanziale) della sentenza emanata dalla Suprema Corte. Non ci piove, e il resto è chiacchiera.
Se invece contesti il fatto che l'odierna giurisprudenza sia assolutamente sbilanciata (nel rapporto uomo-donna) a favore del soggetto pregiudizialmente ritenuto debole, ovvero quest'ultima, mi trovi concorde.
A suo tempo vidi un reportage delle "Iene" a tal proposito. Giulio Golia finse di essere un marito vessato dalla moglie e si rivolse al numero verde del patetico "ministero per le pari opportunità" laddove gli venne consigliato di rivolgersi ad un avvocato al fine di far valere le sue ragioni. E grazie al cazzo! (se permetti).
Fosse stata una donna, avrebbbe ottenuto ascolto e pieno sostegno.
L'asimmetria è evidente; concordo con te. Ma è tipico della contemporaneità il suddividere arbitrariamente in "forti" e "deboli" i vari soggetti componenti la socialità in atto. E' un'evidente semplificazione di carattere assolutistico (con buona pace di chi si ostina a definirsi "razionalista" nel merito...), che in una società "evoluta" (altro copyright dei sedicenti razionalisti, che di razionale hanno ben poco...) potrebero esser trattati con sensibilità diversa.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Ospite Ven 12 Apr 2013 - 17:22

gedeone ha scritto:
cofee ha scritto:Azz... ma sai che è già successo, anni fa? Però non ricordo, come finì.... Io terrei quello che credevo fosse il mio... ma magari confrontandomi con i genitori di mio figlio biologico (a sua insaputa) per verificare reciprocamente che i ragazzi crescano bene, nonostante tutto...
Brava, Diva... i tuoi interventi sanno sempre riportare quello che io chiamo c&c (calma e classe).

@x Griip: ma che avatar eh?! Cornuti e mazziati - Pagina 3 286704

edit
cmq: verdallaseconda : )

ti dico invece come è finita in Germania :
2 lesbiche che hanno usato la fecondazione art si sono separate.
indovina chi paga gli alimenti per il bambino ?
è facile , indovina

diffidente

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:23

Jael ha scritto:
gedeone ha scritto:

hai qualche argomentazione o hai già esaurito tutte le tue scarse risorse dialettiche ?
la legge è sicuramente di merda, e altrettanto la è l'abnorme possibilità di in terpretazione dei giudici.
Esiste ampia documentazione su quanto dico. Studia di più
L'ampia documentazione è sul tuo livello di ignoranza crassa? O sul fatto inabile a fare un ragionamento fondato? Perché questo è tutto ciò che emerge.

Poi vai a studiare cialtrone che non sei altro che magari impari che figlio per la legge non coincide con figlio biologico e che passato un anno dall'essere venuti a conoscenza del fatto decade il diritto di chiedere il disconoscimento di paternità... e per buone ragioni. Il tizio ha lasciato passare troppo tempo ed ergo il suo diritto è decaduto con sua e di tutti buona pace. La legge non ammette ignoranza.... purtroppo la realtà sì e tu ne sei la prova.

Poi continua pure a far la figura dell'idiota, contento tu....

Sei anche tu uno di quei storditi che scambia la legge nei codici e magari nella sacra costiutuzione, con quella che viene applicata nei tribunali ?
pensi che le offese aumentino la qualità dei toui ragionamenti.
Ancora non hai capito che se un bambino non è il figlio, nessun termine di legge può alterare quel dato di realtà.
Ovviamente c'è la legge .
ma è una legge sbagliata , altro che buone ragioni.
la legge non ammette ignoranza ?
ah si, perchè tu conosci tutte le leggi con relativi cavilli ?
e conosci tabnti altri geni come te ?
cresci, sciocchino

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Brondy Ven 12 Apr 2013 - 17:26

Niques ha scritto:Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un articolo più dettagliato.
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/latina-condannato-essere-padre-figli-non-suoi-cassazione-ora-e-tardi-1527236/

LATINA – I figli non sono suoi, lo prova il Dna, ma un impiegato di Fondi è stato condannato dalla Cassazione ad esserne il padre. L’uomo, separato dalla moglie e scoperti i tradimenti, ha chiesto al tribunale di Latina di poter disconoscere i due figli avuti dal matrimonio. Tribunale, Corte d’Appello e Cassazione hanno respinto la richiesta: “Ha agito troppo tardi”. All’impiegato restano sia i figli, che le spese legali da pagare.

La vicenda inizia nel 2002, quando l’impiegato di 60 anni presenta istanza in tribunale per disconoscere i figli. Prova del Dna alla mano, indagini di un detective e testimonianze dei conoscenti lo confermano. Quei due bambini, un maschio e una femmina, non sono figli suoi, ma di due tradimenti con due differenti partner.

Oltre al disconoscimento dei figli l’uomo, che negli anni si è
separato dalla moglie, chiede un risarcimento per danni morali e
materiali alla ex e ai suoi due amanti. Ma dai giudici arrivano solo no.
In tutti e tre i gradi di giudizio l‘istanza viene respinta perché sembra che l’uomo sapesse già dalla nascita dei bimbi di non esserne il padre biologico, ma avrebbe aspettato che i figli avessero 10 e 14 anni prima di rivolgersi al tribunale.

Ora l’impiegato è stato condannato, con sentenza della Cassazione, ad essere il padre di figli non suoi. Inoltre dovrà pagare le spese legali sostenute dall’ex moglie e dai due amanti citati in tribunale, una spesa che gli costerà qualche migliaio di euro.
Ah... ma lo vedete che quindi ai figli gli ha voluto bene e voi che parlavate male. Per tot di anni li ha cresciuti pur sapendo non fossero suoi, solo che ora stanco dell'infedeltà della ex-moglie(per essersi separati dopo ci sarà stata qualche ragione) vuole fargliela pagare, peccato non ci sia riuscito.

Brondy
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 47
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:31

primaverino ha scritto:
gedeone ha scritto:

a parte che non è automatica la sterilità con l' oligospermia, ma in ogni caso rimane il fatto indiscutibile che i 2 bambini non sono figli dell'uomo, che non è il padre.
Che la legge faccia schifo, non sorprende e non solo in questo caso.
Che la cassazione non possa intervenire sul merito è vero dal punto di vista formale,
ma non sostanziale. In realtà possono fare quello che vogliono, e credo che la cronaca di tutti i giorni lo dimostri, come anche le numerose sentenze contradditorie
In ogni caso, non si pjuò obbligare un uomo a una paternità che non esiste, ma evidentemente , il diritto dell'uomo non esiste.

Allora stiamo mescolando discorsi diversi.
Se vuoi (e io sono con te) scindere le questioni mi sta bene.
In primo luogo: se hai letto il testo della sentenza postata da Niques, non potrai che convenire con l'assoluta correttezza (formale e sostanziale) della sentenza emanata dalla Suprema Corte. Non ci piove, e il resto è chiacchiera.
Se invece contesti il fatto che l'odierna giurisprudenza sia assolutamente sbilanciata (nel rapporto uomo-donna) a favore del soggetto pregiudizialmente ritenuto debole, ovvero quest'ultima, mi trovi concorde.
A suo tempo vidi un reportage delle "Iene" a tal proposito. Giulio Golia finse di essere un marito vessato dalla moglie e si rivolse al numero verde del patetico "ministero per le pari opportunità" laddove gli venne consigliato di rivolgersi ad un avvocato al fine di far valere le sue ragioni. E grazie al cazzo! (se permetti).
Fosse stata una donna, avrebbbe ottenuto ascolto e pieno sostegno.
L'asimmetria è evidente; concordo con te. Ma è tipico della contemporaneità il suddividere arbitrariamente in "forti" e "deboli" i vari soggetti componenti la socialità in atto. E' un'evidente semplificazione di carattere assolutistico (con buona pace di chi si ostina a definirsi "razionalista" nel merito...), che in una società "evoluta" (altro copyright dei sedicenti razionalisti, che di razionale hanno ben poco...) potrebero esser trattati con sensibilità diversa.

questo è ragionare e concordo con te. E' ovvio che da un punto di vista formale, la sentenza è giusta, ma quante volte il piano formale è stato messo in sordina ?
es , quando di fatto la cassazione equipara le unioni di fatto con il matrimonio, sul piano formale non ci siamo, perchè le unioni di fatto non esistono nel codice.
a scanso di equivoci, a menon interessa ne del matrimonio, ne delle unioni di fatto.
Allora, in questo caso , i giudici dicono che il diritto dovrebbe evolvere coi tempi.
Può anche essere giusto, ma sta al legislatore e non al giudice tradurlo in realtà
Credo che ci siamo capiti.
Come anche è molto giusto il tuo riferimento al pseudo razionalismo che si camuffa da razionalismo.
Inoltre trovo mostruoso imporre per legge un sentimento.
Poi, di fronte a una strage, ci si stupisce
la legge dovrebbe prevenire i problemi, non crearli

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:34

Brondy ha scritto:
Niques ha scritto:Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un articolo più dettagliato.
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/latina-condannato-essere-padre-figli-non-suoi-cassazione-ora-e-tardi-1527236/

LATINA – I figli non sono suoi, lo prova il Dna, ma un impiegato di Fondi è stato condannato dalla Cassazione ad esserne il padre. L’uomo, separato dalla moglie e scoperti i tradimenti, ha chiesto al tribunale di Latina di poter disconoscere i due figli avuti dal matrimonio. Tribunale, Corte d’Appello e Cassazione hanno respinto la richiesta: “Ha agito troppo tardi”. All’impiegato restano sia i figli, che le spese legali da pagare.

La vicenda inizia nel 2002, quando l’impiegato di 60 anni presenta istanza in tribunale per disconoscere i figli. Prova del Dna alla mano, indagini di un detective e testimonianze dei conoscenti lo confermano. Quei due bambini, un maschio e una femmina, non sono figli suoi, ma di due tradimenti con due differenti partner.

Oltre al disconoscimento dei figli l’uomo, che negli anni si è
separato dalla moglie, chiede un risarcimento per danni morali e
materiali alla ex e ai suoi due amanti. Ma dai giudici arrivano solo no.
In tutti e tre i gradi di giudizio l‘istanza viene respinta perché sembra che l’uomo sapesse già dalla nascita dei bimbi di non esserne il padre biologico, ma avrebbe aspettato che i figli avessero 10 e 14 anni prima di rivolgersi al tribunale.

Ora l’impiegato è stato condannato, con sentenza della Cassazione, ad essere il padre di figli non suoi. Inoltre dovrà pagare le spese legali sostenute dall’ex moglie e dai due amanti citati in tribunale, una spesa che gli costerà qualche migliaio di euro.
Ah... ma lo vedete che quindi ai figli gli ha voluto bene e voi che parlavate male. Per tot di anni li ha cresciuti pur sapendo non fossero suoi, solo che ora stanco dell'infedeltà della ex-moglie(per essersi separati dopo ci sarà stata qualche ragione) vuole fargliela pagare, peccato non ci sia riuscito.

già, e immaginiamo che bekl rapporto ha avuto con i figli , vista la separazione, e che bel rapporto ci sarà.
Quindi , visto che è stato bravo, diamogli anche addosso.
Ovviamente, la madre non ha colpa.
Doppi complimenti ai giudici
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:37

Minsky ha scritto:
Mi sembra che la tua posizione si fondi sull'importanza della paternità biologica. A me sembra un concetto medioevale. La questione è molto semplice: la paternità biologica va superata. Si tratta di un elemento che non dovrebbe rivestire alcun interesse in una società evoluta. Non vuoi figli? Non formi una famiglia, oppure se prendi una compagna ti accordi preventivamente sul fatto che non desideri prole. Li vuoi? Allora da dove arrivano non ti deve interessare. Quelli che la tua compagna partorirà, saranno figli tuoi. Punto. Sei così convinto che il tuo seme sia di qualità assolutamente superiore a quello degli altri? Dallo a una banca del seme, così verrà diffuso.
La legge, molto giustamente, tenta di tutelare gli interessi almeno economici dei minori. Questo è tutto quello che può fare, pur con mille difetti. Poiché non si può obbligare la madre ad indicare il padre biologico della prole (pater incertus), allora è il padre putativo che deve assumersi l'onere. Indifferentemente che i figli siano "suoi" oppure dello spirito santo. Tutto questo ci sta bene, ti dico, anche perché è ora che la gente alzi un po' le orecchie e diventi più cauta nel metter su famiglia alla cazzo solo a fronte di un'infatuazione momentanea. Mettere in piedi una famiglia in cui allevare prole è una cosa tremendamente seria. Ripeto: i figli non hanno chiesto di venire al mondo. Se ti metti nell'ordine d'idee di avere figli (parlo sempre dal punto di vista maschile), allora sappi che sono e saranno sempre cazzi tuoi qualunque cosa succeda. E sappi che ti potrebbe capitare ben di peggio che il caso della presunta o reale non paternità biologica. Ti potrebbe capitare che siano deficienti. Eppure tanta gente li ama lo stesso. E tu vuoi cacciarli via solo perché non vengono dai tuoi lombi? Vuoi fare come i leoni? Ma dài.

Non mi sarei mai spettato di leggere tante assurdità in un unico post e per giunta in un forum che tratta di ateismo.
Arrivi addirittura a parlare di spirito santo... Mi sembra un po' troppo.

Se la paternità biologica fosse davvero un concetto mediovale che, in una società evoluta andrebbe superato, non vedo proprio perché non dovrebbe esserlo anche la maternità.

I bambini potrebbero nascere, essere "confiscati", sorteggiati ed affidati a famiglie bisognose.

In realtà la civiltà umana si è evoluta grazie al fattore umano.
Ossia quel fattore che spinge il pater familiae a fare quel passo in più che consente alle generazione successiva di crescere nel migliore dei modi possibili ed evolversi.
Il fattore unamo, per essere giustificato, deve basarsi sulla presunzione di paternità.
Io resto alzato fino alle tre di notte a spiegare matematica ad un figlio zuccone se posso sperare che quel figlio è biologicamente mio.
Diversamente non vedo perché dovrei fare sacrifici.
Anzi... il comportamento più naturale sarebbe quello del leone.
Il figlio non è mio. La madre è meno disponibile sessualmente. Elimino il problema alla radice.
La cosa mi fa orrore.
Ciò che è certo è che la nostra civiltà ha bisogno di una paternità forte.
La paternità invcerta, invece, crea una società debole.
Spero si arrivi presto all'esame del DNA alla nascita per tutti i nati come oggi si esegue l'esame del sangue che, tra l'altro, è stato, fino a non molto tempo fa, il test di paternità per eccellenza.

Altro che diritto della madre.
Esiste il diritto del padre a mantenere figli suoi.

Sono d'accordo, invece sulla nocività del matrimonio.
Reso tale, si badi, da un impianto legislativo fallace e che, altrimenti, sarebbe la situazione più vantaggiosa per il miglioramento della specie.

_________________
SCALA DI DAWKINS: Viscerale 25, razionale 60
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da iosonoateo Ven 12 Apr 2013 - 17:38

sul fatto dei figli non posso dire granché, io personalmente non ho ancora un idea precisa su queste cose, la cosa che mi sta altamente sul cazzo è il fatto che a questo povero disgraziato è toccato risarcire la moglie e i 2 amanti, oltre il danno pure la beffa, spero che quella troia della moglie la paghi cara, così la prossima volta impara a tenere la fica nelle mutande invece di darla via come se fosse pane ai piccioni.

_________________
stato dell umore in tempo reale:"servizio momentaneamente non disponibile"
sono il fidanzatino (boy toy) di lupetta
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Mansel10
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:45

[quote="Brondy"]
Niques ha scritto:Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un
Ah... ma lo vedete che quindi ai figli gli ha voluto bene e voi che parlavate male. Per tot di anni li ha cresciuti pur sapendo non fossero suoi, solo che ora stanco dell'infedeltà della ex-moglie(per essersi separati dopo ci sarà stata qualche ragione) vuole fargliela pagare, peccato non ci sia riuscito.

Le ragioni che lo hanno portato l'uomo a stancarsi della relazione con una moglie del genere (ve la raccomando una così....) sopno affari suoi. Resta il fatto che si è istintivamente portati a voler bene a tutti i bambini. Non per questo però potremmo accettare di dover mantenere tutti i bambini del mondo.
La legge, purtroppo, offre a qualsiasi madre la possibilità di esigere gli alimenti dal padre biologico.
Ricorderete come è stato incastrato Maradona e come, più recentemente, rischiava d'essere incastrato Balotelli.
Ho scritto purtroppo perchè io credo fermamente che nessun mantenimento andrebbe imposto per legge.
Le donne hanno la possibilità di abortire il figlio rifiutato?
Non vedo perché ai padri, anche naturali, non può essere concesso il diritto ad una paternità voluta e non imposta dalla madre, come accade adesso. Sono per il diritto dell'uomo a rifiutare l'imposizione del mantenimento del figlio non voluto.
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:48

gedeone ha scritto:
una legge atta a risolvere i problemi, non solo non imporrebbe assurde clausole al test , ma. al contrario , stabilirebbe di legge il test del dna obbligatorio e gratuito alla nascita di ogni neonato.
STOP. problema risolto.
Ma veramente i parrucconi vogliono risolvere i problemi ?

Concordo in toto.
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:48

iosonoateo ha scritto:sul fatto dei figli non posso dire granché, io personalmente non ho ancora un idea precisa su queste cose, la cosa che mi sta altamente sul cazzo è il fatto che a questo povero disgraziato è toccato risarcire la moglie e i 2 amanti, oltre il danno pure la beffa, spero che quella troia della moglie la paghi cara, così la prossima volta impara a tenere la fica nelle mutande invece di darla via come se fosse pane ai piccioni.

ti quoto e ti ho dato il verde. il colmo poi della malafede è che oggi disponia,mo del test del DNA : semplice ed efficace.
Allora, anche da parte dei giudici, che in altre occasioni si sono pronunciati eccome, si potrebbe avanzare l'introduzione del test del DNA al momento della nascita.
NO, ci deve essere il parere dsella madre che , ovviamente, nei casi dubbi, sarà contrario.
Eppure, dall' 8 al 10% dei bambini nati all'interno di coppie sposate, non sono del presunto padre.
Allora, è evidente il fumos percecutionis , per usare il latinorum del ca..o , che pone la giustizia italiana al 160esimo posto nel mondo.
Ikl punto ovvio è che anche la giustizia è influezata dallo spirito del tempo, il quale ha deciswo che l'uomo debba sempre e comunque pagare.

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:50

Diva ha scritto:

Quoto, anche le virgole e gli spazi!


Come dubitarne?
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da primaverino Ven 12 Apr 2013 - 17:52

iosonoateo ha scritto:sul fatto dei figli non posso dire granché, io personalmente non ho ancora un idea precisa su queste cose, la cosa che mi sta altamente sul cazzo è il fatto che a questo povero disgraziato è toccato risarcire la moglie e i 2 amanti, oltre il danno pure la beffa, spero che quella troia della moglie la paghi cara, così la prossima volta impara a tenere la fica nelle mutande invece di darla via come se fosse pane ai piccioni.

ISA, carissimo! Cornuti e mazziati - Pagina 3 23074
Lieto di ritrovarti in splendida forma, ma...
Pur ammirando la tua sincera spontaneità, non posso che rimandarti al testo della sentenza di Cassazione (scritto in "legalese" e non in italiano, ahinoi...) che definisce torti e ragioni nel merito (pregresso) e nel metodo (confermato).
E' una storia di merda, concordo, ma dal punto di vista legale, il poveretto in questione ha torto e basta. Alla moglie troia avrebbe dovuto contestare gli addebiti per tempo (e ne ha avuto la possibilità). Non l'ha fatto, e umanamente mi dispiace per lui (magari mi somiglia pure... E' un bonaccione come me...); ma comprenderai perfettamente che un dettato legislativo non può tener conto (almeno nella forma, ovvero a livello testuale/normativo) delle singole specificità e dell'infinita casistica proponibile (altrimenti ci vorrebbero tante leggi quante sono le persone...).


Ultima modifica di primaverino il Ven 12 Apr 2013 - 17:55 - modificato 1 volta.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 17:52

Diva ha scritto:
mix ha scritto:chi ha sposato la moglie sbagliata?
lo avevano costretto, a quei tempi?
chi sbaglia, paga.
la soluzione è ragionevolissima, salvaguarda i deboli (figli) ed innocenti (figli).


il resto sono fregnacce di persone che non hanno le palle per pagare per i loro errori.
e che antepongono il denaro ai sentimenti. dei poveretti di spirito. per i miei gusti.

sono anche divorziato, parlo con cognizione di causa, per esperienza diretta personale.
ho fatto un errore, con due risultati buonissimi, che amo (figli)
indipendentemente da come è finita, per me, con la loro madre, e nello stesso modo anche se fossero figli altrui (non dovrebbe essere, ma non ho mai fatto la prova del DNA, non mi interessa proprio).
sono le persone a cui ho dato il biberon di notte, che ho ripulito da neonati, che mi hanno dato tanto amore nel corso del tempo, e per cui sono una figura unica.
cosa me ne può fregare se sono portatori del mio patrimonio genetico?
non è una mia preoccupazione razionale quella di diffondere il mio patrimonio genetico.
è quella di avere poche ma ben care persone con un forte legame sentimentale. sono gusti, ovviamente.

Uno dei verdi e' mio. Cornuti e mazziati - Pagina 3 605765

E faccio una semplice domanda a Gedeone: visto che non mi piace la piega che sta prendendo il discorso (marito truffato/figli bastardi/moglie zoccola), ti prospetto uno scenario leggermente diverso, ma che, pur mantenendo lo stesso dilemma morale, non da adito a scontri maschi VS femmine.

Se scoprissi che tuo/a figlio/a e' stato accidentalmente scambiato di culla al nido in ospedale, tu e tua moglie cosa fareste? Lo ridareste dopo 11 anni ai genitori biologici e vi prendereste indietro il "vostro" bimbo, quello che geneticamente vi spetta e che e' stato fino ad allora accudito da un'altra famiglia? O vi sentireste genitori a tutti gli effetti di quello che avete cresciuto con amore e dedizione in tutti quegli anni?


a proposito , dimmi, è un concetto medioevale e superato anche la maternità.
O no ?

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:55

Diva ha scritto:Beh, intanto ti sei limitato ad esprimere un giudizio sulla mia opinione e hai evitato di rispondere alla domanda. Ti chiedo, se vuoi continuare la discussione in maniera matura e non solo a provocazioni, di dare una risposta sincera alla domanda che ti ho posto...

Chi stabilisce che cosa è maturo e che cosa no.
Tu?

Cioè... avremmo abbandonato una religione per abbracciarne un'altra?
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 17:58

Niques ha scritto:Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un articolo più
Ora l’impiegato è stato condannato, con sentenza della Cassazione, ad essere il padre di figli non suoi. Inoltre dovrà pagare le spese legali sostenute dall’ex moglie e dai due amanti citati in tribunale, una spesa che gli costerà qualche migliaio di euro.

Poi ci si domanda come mai alcuni sbroccano e decidono di farsi giustizia da soli....
Altro che femminicidio...
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da loonar Ven 12 Apr 2013 - 17:59

mo' chi cazzo è 'sto "vnd"? Uno del gruppo maschi sottosviluppati? Gedeone ai tempi del UAAR viaggiava sempre con 'sti figuri che lo spalleggiavano a richiesta.
Una modalità che la dice lunga sulla caratura dei personaggi in questione.



loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da loonar Ven 12 Apr 2013 - 18:01

vnd ha scritto:
Niques ha scritto:Per chi non volesse leggersi la sentenza, ecco un articolo più
Ora l’impiegato è stato condannato, con sentenza della Cassazione, ad essere il padre di figli non suoi. Inoltre dovrà pagare le spese legali sostenute dall’ex moglie e dai due amanti citati in tribunale, una spesa che gli costerà qualche migliaio di euro.

Poi ci si domanda come mai alcuni sbroccano e decidono di farsi giustizia da soli....
Altro che femminicidio...


Va' che belle merde! é tornato Gedeone e si sono spalancate le fogne!

EDIT: certi figuri alle fogne recano danno all'immagine!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Sally Ven 12 Apr 2013 - 18:02

loonar ha scritto:mo' chi cazzo è 'sto "vnd"? Uno del gruppo maschi sottosviluppati? Gedeone ai tempi del UAAR viaggiava sempre con 'sti figuri che lo spalleggiavano a richiesta.
Una modalità che la dice lunga sulla caratura dei personaggi in questione.



Stavo per postare la stessa domanda!!

Io porto i pop-corn...

Ecco:
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Popcorn

Tu porti le birre? Belle fresche, eh, mi raccomando! ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da loonar Ven 12 Apr 2013 - 18:04

Diva ha scritto:
loonar ha scritto:mo' chi cazzo è 'sto "vnd"? Uno del gruppo maschi sottosviluppati? Gedeone ai tempi del UAAR viaggiava sempre con 'sti figuri che lo spalleggiavano a richiesta.
Una modalità che la dice lunga sulla caratura dei personaggi in questione.



Stavo per postare la stessa domanda!!

Io porto i pop-corn...

Ecco:
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Popcorn

Tu porti le birre? Belle fresche, eh, mi raccomando! ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
Va là, io corro a metterlo in ignore list. Già letto troppo! Mi basta la realtà di tutti i giorni da sopportare, per sorbirmi anche 'sti merdosi discorsi da parte di questi scarti dell'umanità.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da iosonoateo Ven 12 Apr 2013 - 18:04

ok,però non affrettiamo le cose e non andiamo verso giudizi oggettivi, tecnicamente la scelta di essere genitore di un figlio suo o non suo e una scelta soggettiva, l'unica cosa da giudicare secondo me è la consapevolezza del genitore, questa è una situazione diversa, qui si tratta di una persona che ha tradito (in molti sensi e in modo grave) il partner, non è una questione di figli propri oppure no, anche perché bisognerebbe prendere in esame anche situazioni nelle quali una persona ha una relazione con un' altra persona che ha già un figlio, qui si tratta di un uomo che per anni ha avuto l'illusione di avere in mano la sua vita ovvero la consapevolezza che i figli erano suoi, invece ci è ritrovato con una bugia tra le mani e indipendentemente dalle varie opinioni personali di chi ne parla penso che in una situazione come questa questo povero disgraziato abbia tutto il diritto di rifarsi una nuova vita dopo questa vita di menzogne e come situazione soggettiva penso che se per questa persona il decidere di non essere più padre dei suoi presunti figli sia uno dei modi per rifarsi una vita allora potrei quasi essere d'accordo,però per quanto riguarda la questione dei figli naturali e non, penso che dipenda come mi pare di aver scritto sopra da situazioni soggettive.

_________________
stato dell umore in tempo reale:"servizio momentaneamente non disponibile"
sono il fidanzatino (boy toy) di lupetta
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Mansel10
iosonoateo
iosonoateo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4081
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 18:05

loonar ha scritto:mo' chi cazzo è 'sto "vnd"? Uno del gruppo maschi sottosviluppati? Gedeone ai tempi del UAAR viaggiava sempre con 'sti figuri che lo spalleggiavano a richiesta.
Una modalità che la dice lunga sulla caratura dei personaggi in questione.



Chi sono io?
Credo sia un concetto medievale, assolutamente superabile in una società evoluta.

Potrei ribattere: chi cazzo sei tu?
Una femmina sottosviluppata?

Non lo faccio perché penso che siano davvero concetti medievali.
Io sono per la cancellazione della voce sesso dai documenti d'identità.
Ossia, per l'assoluta uguaglianza.

_________________
SCALA DI DAWKINS: Viscerale 25, razionale 60
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Lyallii Ven 12 Apr 2013 - 18:06

A prescindere che proprio in questo caso per me è sbagliatissimo dire ' non sei padre o madre quindi che ne puoi sapere' ma proprio visto che mi pare che siamo tutti figli possiamo parlarne eccome!
Io starei malissimo se sapessi che mio padre mi vuole disconoscere di figlia solo perche ha scoperto con un esame che non lo sono...
Lui cmq resterebbe sempre il mio solo ed unico padre, anche se dopo quella decisione capirei che è un padre di merda e che mi son illusa che mi volesse bene veramente.
Sono madre e se scoprissi che il bambino che dorme ora nell altra stanza non è il mio biologicamente ( non so uno scambio all ospedale ) per me non cambierebbe una virgola... L amore che provo cosi grande e infinito... Non paragonabile a nessun altro sentimento mai provato, ingestibile a volte per la forza che ha... Imbattibile da qualunque test al mondo. È mio, anzi no... Io sono SUA.

Al limite in questo caso, nel caso di un altro bambino vorrei sapere come sta e se è felice, e altro ovviamente ci sarebbe da pensare e su cui riflettere ma non c entra niente.

La madre è una zoccola, il padre è uno stronzo... Ma li conosciamo???
Perchè lei ha tradito? Perche lui l ha sposata? Perchè ora non vuole questi figli dopo 10 anni?
Non lo possiamo sapere...

Certo è suo diritto sapere, il diritto di ogni padre... La madre ha una certezza in qualche modo che ovviamente l uomo non ha di essere padre. Che facciano una legge che imponga il test del DNA per tutelare gli uomini ma specialmente i figli allora.

Ma quando come in questo caso passano dieci anni e un uomo ha cresciuto un ragazzo come se fosse suo figlio... Come fa a non amarlo da padre? Com è possibile?
Ma che ha al posto del cuore?

Ci metto la mano sul fuoco ma voglio proprio domandarlo a mio marito che se lui scoprisse che mio figlio non è anche suo perche ho avuto un avventura e ci siamo sbagliati, potrebbe odiare me ma non volere meno bene a nostro figlio!! Anzi so che sarebbe triste perche lui non ha generato la meraviglia che abbiamo in casa e che lo ama da morire e che chiama papà...
Potrebbe lasciare me, questo si... Conoscendolo non ci penserebbe due volte ... Ma non SUO figlio.

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da loonar Ven 12 Apr 2013 - 18:06

Questo messaggio è stato scritto da vnd che è attualmente sulla tua lista di membri ignorati. Mostrare il messaggio.


Fiuuuu... appena in tempo! ahahahahahah moon

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 18:08

costituzione italiana :

Art. 29.
La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul
matrimonio.
Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti
dalla legge a garanzia dell’unità familiare.


ribaltone :

Massime e Sentenze
Massima tutela alle coppie stabili, le vessazioni sono
maltrattamenti in famiglia
GIOVEDI' 22 OTTOBRE 2009
Donne più tutelate fra le mura domestiche. Infatti, le vessazioni e le violenze sul partner sono sempre
maltrattamenti in famiglia purchè la coppia sia stabile e anche se non convive e non è formalmente
sposata.
Infatti, ha ribadito la Corte di cassazione con la sentenza n. 40727 di ieri, nel concetto di famiglia devono
includersi a pieno titoli tutte le coppie tra le quali «siano sorti rapporti di assistenza e solidarietà per un
apprezzabile periodo di tempo».


La costituzione dice tutt'altra cosa.
che ne pensa quel giurista all'amatriciana che studia ?

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Sally Ven 12 Apr 2013 - 18:11

gedeone ha scritto:
a proposito , dimmi, è un concetto medioevale e superato anche la maternità.
O no ?

Quella biologica? Si, per me il problema non si pone minimamente. Infatti, visto che ti conosco dai tempi di Uaar e sono conscia della tua propensione ad introdurre il tema maschi vs femmine in qualsiasi questione, ti ho fatto l'esempio dei bimbi scambiati di culla. I bambini "sono di" chi li cresce e di chi con amore li alleva, giorno dopo giorno. I geni non c'entrano nulla. Virgoletto il "di chi" perche' sono anche fermamente convinta che un essere umano non si possa possedere alla stregua di un paio di scarpe o di un'automobile. Le persone si amano, indipendentemente dalla genetica. Se io scoprissi domani mattina che mia figlia non fosse geneticamente appartenente alla mia famiglia non sarebbe per me un problema, non mi soffermerei nemmeno un attimo a considerare l'opportunita' del mio amore per lei. La amerei come prima e continuerei ad amarla con la stessa intensita' per tutti i giorni a venire. Punto. Tutto il resto sono c@zzate e sterili polemiche. A me il legalese non piace, non e' mai piaciuto. La legge e' necessaria, ma se si usasse il buon senso non si arriverebbe a questi punti. Io mi sono permssa e mi permetto solo di far notare una cosa, prescindendo dalle ragioni e dalle colpe dei genitori: in questa bruttissima storia chi non e' per nulla tutelato e chi soffrira' piu' di tutti sono i bambini. Essi non sono tutelati ne' dalla legge, ne' dai genitori.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 18:12

Lyallii ha scritto:
Io starei malissimo se sapessi che mio padre mi vuole disconoscere di figlia solo perche ha scoperto con un esame che non lo sono...

Eh... lo so...
ma lui avrebbe il diritto di farlo.
Probabilmente continuerebbe a comprarti il gelato e a volerti bene...
Ma non vedo perché dovrebbe essere costretto a matenerti e a togliere ai suoi veri figli la loro fetta di eredità.

Ho un amico in questa situazione.
Non ha voluto disconoscere la figlia non sua avuta dall'ex moglie.
ora ha un'altra compagna e una bambina.
La prima figlia, in affidamento esclusivo alla madre, frequenta una scuola di danza esclusiva.
La sua vera figlia non può andarci.
non è giusto.
Avrebbe dovuto disconoscere la prima, finché era in tempo.
Oppure questa legge che prevede il limite di un anno va modificata.
Che mi sembra molto più sensato.

_________________
SCALA DI DAWKINS: Viscerale 25, razionale 60
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da gedeone Ven 12 Apr 2013 - 18:13

vnd ha scritto:
loonar ha scritto:mo' chi cazzo è 'sto "vnd"? Uno del gruppo maschi sottosviluppati? Gedeone ai tempi del UAAR viaggiava sempre con 'sti figuri che lo spalleggiavano a richiesta.
Una modalità che la dice lunga sulla caratura dei personaggi in questione.



Chi sono io?
Credo sia un concetto medievale, assolutamente superabile in una società evoluta.

Potrei ribattere: chi cazzo sei tu?
Una femmina sottosviluppata?

Non lo faccio perché penso che siano davvero concetti medievali.
Io sono per la cancellazione della voce sesso dai documenti d'identità.
Ossia, per l'assoluta uguaglianza.

non te la prendere, è un troll multinick in quanto pluribannato ovunque. Evidentemente , ritiene che i forum siano un luogo dove lui può sfogare le sue intemperanze :
Alla fine comunque, si accontenta di ingrandire la sua lista " ignore " e finisce regolarmente con il leggersi da solo.
O forse ignora anche se stesso ? Cornuti e mazziati - Pagina 3 649521

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da loonar Ven 12 Apr 2013 - 18:13

ah, a me della sentenza in questione frega sega. Sia chiaro!
Mi interessa (interessava) solamente vedere le argomentazioni dei sottosviluppati che confermano la tesi che la merda non scorre solo nelle fogne, ma invade la vita che si svolge all'aria aperta con grave detrimento della società civile, ammorbando con le loro scorregge mentali l'aria oramai irrespirabile della Cialtronia (e non solo).

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 18:13

loonar ha scritto:
Questo messaggio è stato scritto da vnd che è attualmente sulla tua lista di membri ignorati. Mostrare il messaggio.


Fiuuuu... appena in tempo! Cornuti e mazziati - Pagina 3 166799 Cornuti e mazziati - Pagina 3 424123

Fottiti piccolo coglione.

[E' un semplice test. Non fateci caso]
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Sally Ven 12 Apr 2013 - 18:15

Verdissimo a Lya!!! ok

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da vnd Ven 12 Apr 2013 - 18:16

Diva ha scritto:
gedeone ha scritto:
a proposito , dimmi, è un concetto medioevale e superato anche la maternità.
O no ?

Quella biologica? Si, per me il problema non si pone minimamente.

Quindi potremmo confiscare i figli alle madri biologiche ed affidarli alle famiglie che ne vorrebbero ma non possono averne.

_________________
SCALA DI DAWKINS: Viscerale 25, razionale 60
vnd
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue43 / 7043 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.04.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Lyallii Ven 12 Apr 2013 - 18:17

vnd ha scritto:
Lyallii ha scritto:
Io starei malissimo se sapessi che mio padre mi vuole disconoscere di figlia solo perche ha scoperto con un esame che non lo sono...

Eh... lo so...
ma lui avrebbe il diritto di farlo.
Probabilmente continuerebbe a comprarti il gelato e a volerti bene...
Ma non vedo perché dovrebbe essere costretto a matenerti e a togliere ai suoi veri figli la loro fetta di eredità.

Ho un amico in questa situazione.
Non ha voluto disconoscere la figlia non sua avuta dall'ex moglie.
ora ha un'altra compagna e una bambina.
La prima figlia, in affidamento esclusivo alla madre, frequenta una scuola di danza esclusiva.
La sua vera figlia non può andarci.
non è giusto.
Avrebbe dovuto disconoscere la prima, finché era in tempo.
Oppure questa legge che prevede il limite di un anno va modificata.
Che mi sembra molto più sensato.

Il gelato me lo compro da sola da un po', e mi mantengo pure da sola da molto...
Mio padre non lo farebbe mai, e se lo facesse, a quel punto, la sua eredità se la potrebbe schiaffare in quel posto!

Diva proprio quello che ho scritto io!

_________________
Il mio amante virtuale è un paperotto iperglutinico!

E il mio zito virtuale è fuxino!!
Lyallii
Lyallii
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4699
Età : 38
SCALA DI DAWKINS :
Cornuti e mazziati - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Cornuti e mazziati - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cornuti e mazziati - Pagina 3 Empty Re: Cornuti e mazziati

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.