Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Femen

+26
gedeone
Akka
davide
*Valerio*
SergioAD
iosonoateo
Guin
silvio
Lyallii
Niques
evolutionator
mix
primaverino
Tomhet
alberto
Nagasawa
pistacchio
jillo
The Pilot
loonar
Rasputin
Cosworth117
Elima
Sally
lupetta
Minsky
30 partecipanti

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Lun 21 Gen 2013 - 16:12

Fux89 ha scritto:Comunque, tornando al punto di partenza (da cui ci siamo allontanati a causa dei tuoi giochetti di parole), per la tua religione guardare le ragazze in topless è peccato, indipendentemente dal fatto che ti venga duro o meno. Io fossi in te andrei a confessarmi, non vorrai che per una banalità del genere ti giochi il paradiso?

Ma no Fux. Guardare una donna in topless, fosse anche nuda integrale non è in sè peccato... ma dai! al più ci scappa qualche battuta da bar... se ne vale la pena.

Non è il corpo in sè ad essere cattivo. Un nudo resta un nudo.
E' il suo utilizzo che potrebbe sfociare in qualcosa di cattivo. La prostituizione (caso a parte per le giovani sfruttate e costrette all'esercizio di questa attività con la violenza), la pornografia...

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Lun 21 Gen 2013 - 16:16

Fux89 ha scritto:
Darrow ha scritto:Ma nessuno parla di quella troia impellicciata che ha menato ad una di queste brave ragazze definendola "demonio"?
Chissà cosa ne pensa jillo. Femen - Pagina 2 286704

del demonio nudo o dell'indemoniata in pelliccia?
chi ha vinto?

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 16:19

jillo ha scritto:Ma no Fux. Guardare una donna in topless, fosse anche nuda integrale non è in sè peccato... ma dai! al più ci scappa qualche battuta da bar... se ne vale la pena.
Ho l'impressione che il Pastore Tedesco (tanto per dirne uno) non sarebbe d'accordo. E ricorda che, "se ne vale la pena", dal guardare potrebbe nascere il desiderio, e il tuo santone di riferimento ha detto che "chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore". Attento, jillo, attento...
E' il suo utilizzo che potrebbe sfociare in qualcosa di cattivo. La prostituizione (caso a parte per le giovani sfruttate e costrette all'esercizio di questa attività con la violenza),
E perché sarebbe un male, di per sé (escludendo i casi di sfruttamento)?
la pornografia...
La pornografia è bene.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Lun 21 Gen 2013 - 16:20

jillo ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Darrow ha scritto:Ma nessuno parla di quella troia impellicciata che ha menato ad una di queste brave ragazze definendola "demonio"?
Chissà cosa ne pensa jillo. Femen - Pagina 2 286704

del demonio nudo o dell'indemoniata in pelliccia?
chi ha vinto?
Chissà perché, ma mi aspettavo che non avresti risposto... Femen - Pagina 2 286704

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da primaverino Lun 21 Gen 2013 - 17:11

Dico la mia: l'impellicciata è una bigotta che, come tutti i bigotti, adisce le vie di fatto (alle volte lo si fa anche solo verbalmente, ma ciò non fa differenza...) non avendo nulla da controargomentare.

La pornografia fornisce un "modello" difficilmente sostenibile (non siamo tutti/tutte stalloni instancabili e supergnocche ultradesiderabili). Prevede poi l'assoluta "disponibilità" della femmina, senza alcuna mediazione "cerebrale", instillando l'iedea che tutte debbano essere disponibili "di natura", o "per forza"...
Andrei cauto con l'identificazione della pornografia in quanto "bene", senza peraltro volerci mettere di mezzo nessuna preclusione morale di sorta. Rimane l'esibizione di uno o più atti sessuali operati (quasi sempre) tra due o più adulti consenzienti (quindi di per sé "neutra"): dipende poi dalla maturità e dall'equilibrio dell'osservatore la presa "a modello" di cui facevo cenno.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Lun 21 Gen 2013 - 17:22

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:Ma no Fux. Guardare una donna in topless, fosse anche nuda integrale non è in sè peccato... ma dai! al più ci scappa qualche battuta da bar... se ne vale la pena.
Ho l'impressione che il Pastore Tedesco (tanto per dirne uno) non sarebbe d'accordo. E ricorda che, "se ne vale la pena", dal guardare potrebbe nascere il desiderio, e il tuo santone di riferimento ha detto che "chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore". Attento, jillo, attento...
E' il suo utilizzo che potrebbe sfociare in qualcosa di cattivo. La prostituizione (caso a parte per le giovani sfruttate e costrette all'esercizio di questa attività con la violenza),
E perché sarebbe un male, di per sé (escludendo i casi di sfruttamento)?
la pornografia...
La pornografia è bene.

Sul guardare una donna nuda per desiderarla hai ragione. Sono rimasto sul generico. Dare una scorsa ad un nudo da corriere della sera... mha. guardi, ti fai un'idea, e "volti pagina"

Da prostituzione e pornografia (praticata o guardata mediante accesso ai siti internet) mi astengo per scelta, per disinteresse, per coerenza coi miei principi di fede, per coerenza col patto indissolubile stretto con mia moglie nel matrimonio, per rispetto mio, per rispetto di mia moglie, perchè non ne ho bisogno.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 18:30

jillo ha scritto:
E' il suo utilizzo che potrebbe sfociare in qualcosa di cattivo. La prostituizione (caso a parte per le giovani sfruttate e costrette all'esercizio di questa attività con la violenza), la pornografia...

La prostituzione - fatta appunto eccezione per le grassettate forme, peraltro in genere illegali - è un mestiere dignitoso quanto molti altri, ed a mio parere molto più di quello dell'agente di assicurazioni, politicante portaborse ed impiegato/dirigente di banca.

jillo ha scritto:
Sul guardare una donna nuda per desiderarla hai ragione. Sono rimasto sul generico. Dare una scorsa ad un nudo da corriere della sera... mha. guardi, ti fai un'idea, e "volti pagina"

Capisco solo a metà gli attacchi di Fux nei tuoi confronti, comunque ti dico una cosa: io, e credo altri qui, non trovo particolarmente eccitanti le femen mezze nude in pubblico. Le trovo simpatiche, coraggiose e solidarizzo con loro.

jillo ha scritto:Da prostituzione e pornografia (praticata o guardata mediante accesso ai siti internet) mi astengo per scelta, per disinteresse, per coerenza coi miei principi di fede, per coerenza col patto indissolubile stretto con mia moglie nel matrimonio, per rispetto mio, per rispetto di mia moglie, perchè non ne ho bisogno.

Qui è dura: semplicemente non ti credo.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Femen - Pagina 2 Merini10- Femen - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Rasputin Lun 21 Gen 2013 - 19:48


_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Femen - Pagina 2 Merini10- Femen - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Minsky Lun 21 Gen 2013 - 21:40

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Ci puoi scommettere, perché non dovrei? Intanto per cominciare una sessantenne è una mia coetanea, e dunque niente di strano se ci abbracciamo, e poi il mio abbraccio è da intendere molto più in senso emozionale che fisico.
no,no... mi immaginavo solo la scena di te che rincorri le sbarbine per piazza san pietro per abbracciarle in senso emozionale e poi rivedevo la scena con una vecchiotta 60enne con i capezzoli in linea con l'ombelico.
Eh eh, cara Jessica. Conosco donne sessantenni o poco meno, che non hanno niente da invidiare alle ventenni. Femen - Pagina 2 23074

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25408
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Minsky Lun 21 Gen 2013 - 21:49

Darrow ha scritto:Ma nessuno parla di quella troia impellicciata che ha menato ad una di queste brave ragazze definendola "demonio"?
A me sembra più scandaloso che lei si sia sentita in diritto di aggredire fisicamente una ragazza perchè andava a seno scoperto (come se io mi sentissi in dovere di menare alla tipa perchè portava una pelliccia). E cosa ancora più grave tutti coloro che guardavano (si presume affiliati al club del "porgi l'altra guancia" e al circolo del "non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te", stavano a guardare senza intervenire. Ci fossi stato io (cosa impossibile visto il luogo) avrei azzoppato la vecchia con un entrata secca sul ginocchio e poi scommettiamo che partiva la rissa dei bravi credenti?
Marco, come sempre hai avuto un'idea geniale! Chi viene a Piazza S.Pietro a scatenare una bella rissa durante l'esibizione del pagliaccio con le scarpette rosse? Femen - Pagina 2 315697

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25408
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mar 22 Gen 2013 - 9:13

jillo ha scritto:
Sul guardare una donna nuda per desiderarla ...

Non vedo cosa ci sia di male nel guardare una donna (o un uomo) e desiderarla. Il nostro cervello e' progettato per apprezzare la bellezza e l'armonia delle forme (questo ha un senso anche strettamente evolutivo) e non c'e' nulla di male in questo. Dal tuo punto di vista di credente poi dovrebbe essere una cosa del tutto normale, altrimenti non si capirebbe la logica di Dio che crea il nostro cervello in modo che sia attratto eroticamente dal corpo di una donna (o di un uomo), salvo poi emanare una legge che vieti non di guardarlo, ma di apprezzarlo da un punto di vista sessuale... scusa ma davvero non se ne comprende il motivo.
Tu dirai che la malizia svilisce la persona, che il sesso deve essere qualcosa di piu' dell'attrazione di due corpi... e in parte sono d'accordo con te, a me piace anche avere una connessione mentale con la persona con cui vado a letto. PERO', pero' non estremizzo questo atteggiamento come fai tu. L'amore e' anche attrazione sessuale, non vedo perche' stigmatizzare questo aspetto della natura umana, tanto piu' che se Dio avesse voluto renderci indifferenti alla nudita' semplicemente ci avrebbe creato tali, non trovi?

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da alberto Mar 22 Gen 2013 - 9:27

amore e attrazione sessuale stanno tra loro come la scienza nutrizionale sta alla golosità.
ah ma già è un peccato anche quello... la madonnina di medjugorie piange tanto quando azzanni il bombolone.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 10:02

Diva ha scritto:
jillo ha scritto:
Sul guardare una donna nuda per desiderarla ...

Non vedo cosa ci sia di male nel guardare una donna (o un uomo) e desiderarla. Il nostro cervello e' progettato per apprezzare la bellezza e l'armonia delle forme (questo ha un senso anche strettamente evolutivo) e non c'e' nulla di male in questo. Dal tuo punto di vista di credente poi dovrebbe essere una cosa del tutto normale, altrimenti non si capirebbe la logica di Dio che crea il nostro cervello in modo che sia attratto eroticamente dal corpo di una donna (o di un uomo), salvo poi emanare una legge che vieti non di guardarlo, ma di apprezzarlo da un punto di vista sessuale... scusa ma davvero non se ne comprende il motivo.
Tu dirai che la malizia svilisce la persona, che il sesso deve essere qualcosa di piu' dell'attrazione di due corpi... e in parte sono d'accordo con te, a me piace anche avere una connessione mentale con la persona con cui vado a letto. PERO', pero' non estremizzo questo atteggiamento come fai tu. L'amore e' anche attrazione sessuale, non vedo perche' stigmatizzare questo aspetto della natura umana, tanto piu' che se Dio avesse voluto renderci indifferenti alla nudita' semplicemente ci avrebbe creato tali, non trovi?

Cerco di chiarire meglio la mia posizione sul "guardare" solo appena accennata nel precedente post.
Guardare, desiderare e tutto quanto può seguire al desiderio corrisposto dalla controparte rientra nelle normalissime e naturali dinamiche sulle quali si fondano le relazioni più belle che personalemente abbia mai sperimentato.
Per un uomo sposato, il discorso non cambia... se non sino ad un certo punto.
Io sono sposato (tralascio per ora il fatto di essere credente). Mi capita a volte di posare gli occhi su qualche ragazza. Non me ne faccio certo una colpa se i miei occhi incontrano incidentalmente una bella ragazza.
Una naturale reazione, conseguente alla nostra capacità di apprezzare la bellezza, è proprio quella che accende un più o meno remoto e percepibile desiderio. Il desiderare, essendo una reazione istintiva e non soggetta al nostro completo dominio, non lo percepisco come peccato in sè, sino a che però non mi metto a ricamare mentalmente sull'oggetto del desiderio. Questo pericoloso ritornarci sopra è quanto posso invece dominare e dal quale cerco di astenermi per evitare di trovarmi, da persona felicemente sposata, in una specie di doloroso circolo vizioso.
Per essere più chiaro... mi è capitato di ricevere avances da colleghe e da amiche/conoscenti. Sono credente, sono sposato e sono un uomo. Il che significa che questi approcci, anche arditi da parte di qualcuna, MAI mi hanno lasciato indifferente. Il guardare non è peccato in sè e nemmeno percepisco come peccato l'immediata reazione mentale alla vista di qualcosa di bello e desiderabile.
Andare oltre, anche solo col pensiero, magari insistente e compiaciuto,diventa peccato.
E credimi, almeno per quanto mi riguarda, peccare non è poi così difficile.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mar 22 Gen 2013 - 10:08

alberto ha scritto:amore e attrazione sessuale stanno tra loro come la scienza nutrizionale sta alla golosità.
ah ma già è un peccato anche quello... la madonnina di medjugorie piange tanto quando azzanni il bombolone.

Ma si, esatto. Io mi metto nei panni di un credente e mi chiedo come si possa amare un Dio che ci ha progettati per essere golosi, lussuriosi, avidi, etc... e poi ci dice "Eh, no!!! Astenetevi!!". Ci ha dotati di senso critico e poi non da prova della sua esistenza e chiede di fare un atto di fede. Ci ha creato intelligenti, ma non abbastanza per comprendere le vie secondo cui opera, i misteri, la trinita'... Un conto sarebbe se ci avesse "trovati gia' cosi", ma caspiterina! Ci ha CREATI proprio lui in persona... e non e' che avesse fretta, aveva a disposizione l'eternita' per progettarci abbastanza intelligenti, saggi a sufficienza per accettare i dogmi capendoli... e soprattutto ascetici, sobri, morigerati e disinteressati al sesso... perche' no, avrebbe potuto farci riprodurre per talea... Ma voi trovate un senso in tutto cio' o semplicemente Dio si diverte a trollarci????

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mar 22 Gen 2013 - 10:11

Jillo, ma io capisco il tuo discorso, solo non comprendo la dinamica che ci sta dietro... leggi quello che ho scritto come risposta ad Alberto. Il tono e' scherzoso, ma la questione filosofica che introduce e' assai seria. Si tratta di capire perche' Dio avrebbe creato un modello con determinate funzioni e poi avrebbe deciso di chiedere alle sue creature di comportarsi in maniera totalmente opposta al modello sul quale le ha create? Perche'?

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da alberto Mar 22 Gen 2013 - 10:19

sarai anche credente ma di sicuro non cristiano.

http://esserecristiani.blogspot.it/2011/05/9-comandamento-non-desiderare-la-donna.html

tu invece ritieni peccato solo i pensieri che "vanno oltre"... oltre cosa?
ma tanto chi se ne frega... poi sabato si va dal prete, ci si "confessa" (r-i-d-i-c-o-l-o) e via che si riparte, puri come gigli.

come al solito ognuno di VOI si dipinge la sua religione come meglio crede.
è un requisito essenziale per chi non vuole accorgersi della marea di puttanate a cui sarebbe costretto acquistando il pacchetto intero, "as it is".

@diva: queste sono le domanda più terribili che puoi fargli. perché ci mette alla prova?? che cosa gliene dovrebbe fregare, non c'è spazio nell'eternità, dobbiamo scegliere i rappresentanti? perché da uno sputo di vita di pochi anni uno si dovrebbe giocare la vita eterna?
perché ci ha fatto il cervello e poi chiede atti di fede?
perché anziché far parlare la sua amante (vorrei ricordare che risulta tuttora coniugata con giuseppe) e far lacrimare qualche statuina non si fa vedere e salva non dico tutti ma UN bambino da morte per dissenteria in africa?
lo sapete benissimo che queste domande sono macigni e state qui a fare gli interventini sul distinguo tra PRIMO desiderio sessuale e SECONDO desiderio sessuale, ma chi se ne frega, ma se uno si vuole sparare una segona su una figa che ha incontrato per strada a dio cosa gliene dovrebbe fregare??? pensi al suo di desiderio sessuale, che anziché crearsi una donna tutta sua è andato a "conoscere" la moglie di un povero falegname, bell'esempio!


_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Mar 22 Gen 2013 - 10:56

alberto ha scritto:queste sono le domanda più terribili che puoi fargli. perché ci mette alla prova?? che cosa gliene dovrebbe fregare, non c'è spazio nell'eternità, dobbiamo scegliere i rappresentanti? perché da uno sputo di vita di pochi anni uno si dovrebbe giocare la vita eterna?
perché ci ha fatto il cervello e poi chiede atti di fede?
perché anziché far parlare la sua amante (vorrei ricordare che risulta tuttora coniugata con giuseppe) e far lacrimare qualche statuina non si fa vedere e salva non dico tutti ma UN bambino da morte per dissenteria in africa?
lo sapete benissimo che queste domande sono macigni e state qui a fare gli interventini sul distinguo tra PRIMO desiderio sessuale e SECONDO desiderio sessuale, ma chi se ne frega, ma se uno si vuole sparare una segona su una figa che ha incontrato per strada a dio cosa gliene dovrebbe fregare??? pensi al suo di desiderio sessuale, che anziché crearsi una donna tutta sua è andato a "conoscere" la moglie di un povero falegname, bell'esempio!

Femen - Pagina 2 432585 Femen - Pagina 2 432585 Femen - Pagina 2 432585

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da pistacchio Mar 22 Gen 2013 - 11:38

alberto ha scritto:sarai anche credente ma di sicuro non cristiano.

http://esserecristiani.blogspot.it/2011/05/9-comandamento-non-desiderare-la-donna.html

tu invece ritieni peccato solo i pensieri che "vanno oltre"... oltre cosa?
ma tanto chi se ne frega... poi sabato si va dal prete, ci si "confessa" (r-i-d-i-c-o-l-o) e via che si riparte, puri come gigli.

come al solito ognuno di VOI si dipinge la sua religione come meglio crede.
è un requisito essenziale per chi non vuole accorgersi della marea di puttanate a cui sarebbe costretto acquistando il pacchetto intero, "as it is".

@diva: queste sono le domanda più terribili che puoi fargli. perché ci mette alla prova?? che cosa gliene dovrebbe fregare, non c'è spazio nell'eternità, dobbiamo scegliere i rappresentanti? perché da uno sputo di vita di pochi anni uno si dovrebbe giocare la vita eterna?
perché ci ha fatto il cervello e poi chiede atti di fede?
perché anziché far parlare la sua amante (vorrei ricordare che risulta tuttora coniugata con giuseppe) e far lacrimare qualche statuina non si fa vedere e salva non dico tutti ma UN bambino da morte per dissenteria in africa?
lo sapete benissimo che queste domande sono macigni e state qui a fare gli interventini sul distinguo tra PRIMO desiderio sessuale e SECONDO desiderio sessuale, ma chi se ne frega, ma se uno si vuole sparare una segona su una figa che ha incontrato per strada a dio cosa gliene dovrebbe fregare??? pensi al suo di desiderio sessuale, che anziché crearsi una donna tutta sua è andato a "conoscere" la moglie di un povero falegname, bell'esempio!


alberto.... sempre un grande mito, a volte da far paura... in senso positivo ovvio

_________________
cornetto al pistacchio
sono il multiaccount di lupetta
pistacchio
pistacchio
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 700
Località : VENEZIA
Occupazione/Hobby : TELECOMUNICAZIONI/ ANIMALI, CIBO
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.10.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 12:58

Diva ha scritto:
alberto ha scritto:amore e attrazione sessuale stanno tra loro come la scienza nutrizionale sta alla golosità.
ah ma già è un peccato anche quello... la madonnina di medjugorie piange tanto quando azzanni il bombolone.

Ma si, esatto. Io mi metto nei panni di un credente e mi chiedo come si possa amare un Dio che ci ha progettati per essere golosi, lussuriosi, avidi, etc... e poi ci dice "Eh, no!!! Astenetevi!!". Ci ha dotati di senso critico e poi non da prova della sua esistenza e chiede di fare un atto di fede. Ci ha creato intelligenti, ma non abbastanza per comprendere le vie secondo cui opera, i misteri, la trinita'... Un conto sarebbe se ci avesse "trovati gia' cosi", ma caspiterina! Ci ha CREATI proprio lui in persona... e non e' che avesse fretta, aveva a disposizione l'eternita' per progettarci abbastanza intelligenti, saggi a sufficienza per accettare i dogmi capendoli... e soprattutto ascetici, sobri, morigerati e disinteressati al sesso... perche' no, avrebbe potuto farci riprodurre per talea... Ma voi trovate un senso in tutto cio' o semplicemente Dio si diverte a trollarci????

Ti risponderei che Dio ci ha “progettati” per essere quello noi vogliamo essere. Possiamo essere avidi come generosi, casti come lussuriosi.
Sarebbe più credibile un dio che ci progetta come fossimo macchine destinate esclusivamente ad applicazioni definite, incapaci di agire fuori da schemi predeterminati? Saremmo robot non senzienti.
Che io sia geloso non significa che non abbia facoltà di superare questo apparente limite.
“Il peccato è accovacciato alla tua porta. Ma tu puoi dominarlo”. Non occorre essere credenti per coglierne il senso.
L’astensione dal peccato comporta un sacrificio che una volta lasciato alle spalle ci mostra quello che noi siamo realmente.
Se glisso le avances di una avvenente collega, lo faccio perché sono innamorato di mia moglie... (chiaro? no Alberto? mica per compiacere capziosamente quello che credi sia il Sommo giudice guardone e per comportarmi bene in questa arena di mondo dove le regole le ha stabilite Lui per divertirsi a vedere se riesco e meritare l'agognata vita eterna...)
Il glissare, per me “avido e lussurioso e meschino… , costa sacrificio. Guardandomi alle spalle non però mi pentirò mai della mia fedeltà a mia moglie, anzi probabilmente ne uscirò un pochino più forte.
E Dio, che in tutto questo c’entra eccome, mi sono volutamente astenuto dal coinvolgerlo nel discorso


... sennò il buon Alberto parte a raffica e si becca pure il plauso dell'uditorio ateo Femen - Pagina 2 23074

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Mar 22 Gen 2013 - 13:18

jillo ha scritto:
“Il peccato è accovacciato alla tua porta. Ma tu puoi dominarlo”. Non occorre essere credenti per coglierne il senso.
L’astensione dal peccato comporta un sacrificio che una volta lasciato alle spalle ci mostra quello che noi siamo realmente.
Il peccato non esiste.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 13:25

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:
“Il peccato è accovacciato alla tua porta. Ma tu puoi dominarlo”. Non occorre essere credenti per coglierne il senso.
L’astensione dal peccato comporta un sacrificio che una volta lasciato alle spalle ci mostra quello che noi siamo realmente.
Il peccato non esiste.

Tu che sei ateo puoi sempre peccare verso qulacuno che non sia una divinità.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Mar 22 Gen 2013 - 13:29

È il concetto stesso di "peccato" che è una puttanata.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 14:07

Se ti astieni dal mettere le corna alla tua ragazza lo fai perchè hai paura che venga a saperlo e quindi temi la sanzione? O perchè sei innamorato di lei e, magari con fatica, rinunci a cogliere il piacere che ti si offre in un momento privilegiando quello a cui tieni maggiormente, cioè il vs rapporto?

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Mar 22 Gen 2013 - 14:26

jillo ha scritto:Se ti astieni dal mettere le corna alla tua ragazza lo fai perchè hai paura che venga a saperlo e quindi temi la sanzione? O perchè sei innamorato di lei e, magari con fatica, rinunci a cogliere il piacere che ti si offre in un momento privilegiando quello a cui tieni maggiormente, cioè il vs rapporto?
E tutto ciò cosa c'entra con il concetto di "peccato"?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Elima Mar 22 Gen 2013 - 14:46

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:Se ti astieni dal mettere le corna alla tua ragazza lo fai perchè hai paura che venga a saperlo e quindi temi la sanzione? O perchè sei innamorato di lei e, magari con fatica, rinunci a cogliere il piacere che ti si offre in un momento privilegiando quello a cui tieni maggiormente, cioè il vs rapporto?
E tutto ciò cosa c'entra con il concetto di "peccato"?
quoto..
Sì, anch'io ho perso il senso del ragionamento (?)... Direbbe Ras: non sequitur .....

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mar 22 Gen 2013 - 16:22

jillo ha scritto:
Ti risponderei che Dio ci ha “progettati” per essere quello noi vogliamo essere. Possiamo essere avidi come generosi, casti come lussuriosi.
Sarebbe più credibile un dio che ci progetta come fossimo macchine destinate esclusivamente ad applicazioni definite, incapaci di agire fuori da schemi predeterminati? Saremmo robot non senzienti.
Che io sia geloso non significa che non abbia facoltà di superare questo apparente limite.
“Il peccato è accovacciato alla tua porta. Ma tu puoi dominarlo”. Non occorre essere credenti per coglierne il senso.
L’astensione dal peccato comporta un sacrificio che una volta lasciato alle spalle ci mostra quello che noi siamo realmente.
Se glisso le avances di una avvenente collega, lo faccio perché sono innamorato di mia moglie... (chiaro? no Alberto? mica per compiacere capziosamente quello che credi sia il Sommo giudice guardone e per comportarmi bene in questa arena di mondo dove le regole le ha stabilite Lui per divertirsi a vedere se riesco e meritare l'agognata vita eterna...)
Il glissare, per me “avido e lussurioso e meschino… , costa sacrificio. Guardandomi alle spalle non però mi pentirò mai della mia fedeltà a mia moglie, anzi probabilmente ne uscirò un pochino più forte.
E Dio, che in tutto questo c’entra eccome, mi sono volutamente astenuto dal coinvolgerlo nel discorso


... sennò il buon Alberto parte a raffica e si becca pure il plauso dell'uditorio ateo Femen - Pagina 2 23074

Ma non e' vero che dio ci ha creati per essere casti o lussuriosi. Rimanendo sempre nella sfera della sessualita': c'e' una natura che e' propria ed incontrovertibile dell'uomo ad essere sessualmente attivo. La casita' e' senza dubbio una scelta che va contro all'istinto degli esseri viventi (altrimenti ci saremmo estinti). Quindi Dio non ci ha creati neutri, ovvero equidistanti da casita' e lussuria. In quel caso il tuo discorso sarebbe corretto. Ma e' innegabile che l'uomo (e la donna) siano naturamente piu' inclini alla lussuria che alla casita'.
Nel caso della collega, tu allora non hai scelto la fedelta' a priori, come valore, ma semplicemente perche' il gioco non valeva la candela. Infatti tu stesso ammetti che il tradimento ti avrebbe fatto perdere un rapporto (quello con tua moglie) che tu reputi piu' importante dell'amplesso occasionale sulla scrivania dell'ufficio. Ragionamento che anche tu sai essere trasversale, ovvero comune sia ai credenti che agli atei.
Ma questo non e' cio' che predica la religione, per essa il libero arbitrio e' un remare contro ad una nostra inclinazione naturale per compiacere Dio, perche' lui ci chiede cosi... per paura di una punizione nella vita ultraterrena e non per la paura assai terrena di rovinare un matrimonio.

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da alberto Mar 22 Gen 2013 - 16:51

jillo ha scritto:
Se glisso le avances di una avvenente collega, lo faccio perché sono innamorato di mia moglie... (chiaro? no Alberto? mica per compiacere capziosamente quello che credi sia il Sommo giudice guardone e per comportarmi bene in questa arena di mondo dove le regole le ha stabilite Lui per divertirsi a vedere se riesco e meritare l'agognata vita eterna...)
Il glissare, per me “avido e lussurioso e meschino… , costa sacrificio. Guardandomi alle spalle non però mi pentirò mai della mia fedeltà a mia moglie, anzi probabilmente ne uscirò un pochino più forte.
E Dio, che in tutto questo c’entra eccome, mi sono volutamente astenuto dal coinvolgerlo nel discorso...
sennò il buon Alberto parte a raffica... (cazzate omesse)

mi spiace jillo ma per me dio in questo non c'entra affatto.
tu ami tua moglie perché lei è quella che è, e perché ogni giorno vi date a vicenda delle cose meravigliose.
glissi sulle avances di una avvenente collega perché nel patto che hai siglato con tua moglie c'è anche questo, e ti va di rispettarlo e di non disattenderlo perché sei forte dell'armonia che c'è tra di voi.
nessun dio, nessun peccato. solo uomini e donne che vivono insieme e insieme stabiliscono come vivere. questo umanissimo e meraviglioso modo di interagire non ha bisogno di alcun essere superiore, potrebbe persino essere completamente diverso. se voi foste una coppia di scambisti, sareste sereni e felici sapendo che stasera lei andrà con un altro e tu con un altra.
tu lo chiami peccato e giudichi, io lo chiamo il loro modo di stare insieme e non giudico.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 17:16

Diva ha scritto:
jillo ha scritto:
Ti risponderei che Dio ci ha “progettati” per essere quello noi vogliamo essere. Possiamo essere avidi come generosi, casti come lussuriosi.
Sarebbe più credibile un dio che ci progetta come fossimo macchine destinate esclusivamente ad applicazioni definite, incapaci di agire fuori da schemi predeterminati? Saremmo robot non senzienti.
Che io sia geloso non significa che non abbia facoltà di superare questo apparente limite.
“Il peccato è accovacciato alla tua porta. Ma tu puoi dominarlo”. Non occorre essere credenti per coglierne il senso.
L’astensione dal peccato comporta un sacrificio che una volta lasciato alle spalle ci mostra quello che noi siamo realmente.
Se glisso le avances di una avvenente collega, lo faccio perché sono innamorato di mia moglie... (chiaro? no Alberto? mica per compiacere capziosamente quello che credi sia il Sommo giudice guardone e per comportarmi bene in questa arena di mondo dove le regole le ha stabilite Lui per divertirsi a vedere se riesco e meritare l'agognata vita eterna...)
Il glissare, per me “avido e lussurioso e meschino… , costa sacrificio. Guardandomi alle spalle non però mi pentirò mai della mia fedeltà a mia moglie, anzi probabilmente ne uscirò un pochino più forte.
E Dio, che in tutto questo c’entra eccome, mi sono volutamente astenuto dal coinvolgerlo nel discorso


... sennò il buon Alberto parte a raffica e si becca pure il plauso dell'uditorio ateo Femen - Pagina 2 23074

...Nel caso della collega, tu allora non hai scelto la fedelta' a priori, come valore, ma semplicemente perche' il gioco non valeva la candela. Infatti tu stesso ammetti che il tradimento ti avrebbe fatto perdere un rapporto (quello con tua moglie) che tu reputi piu' importante dell'amplesso occasionale sulla scrivania dell'ufficio...

No, no. La fedeltà è un valore.
Nessun valore si sostiene da sè se non si riamanda a qualcosa di concreto (nel caso in specie al rapporto con la moglie).
Il tradimento mi avrebbe fatto perdere un rapporto che, come scrivi, reputo più importante dell'amplesso... proprio perchè la fedeltà al rapporto è il valore sul quale si fonda il rapporto stesso e senza fedeltà il rapporto verrebbe ad essere svalutato, cioè svuotato del suo valore.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 22 Gen 2013 - 17:19

alberto ha scritto:
jillo ha scritto:
Se glisso le avances di una avvenente collega, lo faccio perché sono innamorato di mia moglie... (chiaro? no Alberto? mica per compiacere capziosamente quello che credi sia il Sommo giudice guardone e per comportarmi bene in questa arena di mondo dove le regole le ha stabilite Lui per divertirsi a vedere se riesco e meritare l'agognata vita eterna...)
Il glissare, per me “avido e lussurioso e meschino… , costa sacrificio. Guardandomi alle spalle non però mi pentirò mai della mia fedeltà a mia moglie, anzi probabilmente ne uscirò un pochino più forte.
E Dio, che in tutto questo c’entra eccome, mi sono volutamente astenuto dal coinvolgerlo nel discorso...
sennò il buon Alberto parte a raffica... (cazzate omesse)

mi spiace jillo ma per me dio in questo non c'entra affatto.
tu ami tua moglie perché lei è quella che è, e perché ogni giorno vi date a vicenda delle cose meravigliose.
glissi sulle avances di una avvenente collega perché nel patto che hai siglato con tua moglie c'è anche questo, e ti va di rispettarlo e di non disattenderlo perché sei forte dell'armonia che c'è tra di voi.
nessun dio, nessun peccato. solo uomini e donne che vivono insieme e insieme stabiliscono come vivere. questo umanissimo e meraviglioso modo di interagire non ha bisogno di alcun essere superiore, potrebbe persino essere completamente diverso. se voi foste una coppia di scambisti, sareste sereni e felici sapendo che stasera lei andrà con un altro e tu con un altra.
tu lo chiami peccato e giudichi, io lo chiamo il loro modo di stare insieme e non giudico.

Condivido ogni parola di quello che hai scritto.
(salvo il fatto che in tutto questo Dio non c'entra nulla... ma tralasciamo, va bene così)

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mar 22 Gen 2013 - 17:41

jillo ha scritto:
No, no. La fedeltà è un valore.
Nessun valore si sostiene da sè se non si riamanda a qualcosa di concreto (nel caso in specie al rapporto con la moglie).
Il tradimento mi avrebbe fatto perdere un rapporto che, come scrivi, reputo più importante dell'amplesso... proprio perchè la fedeltà al rapporto è il valore sul quale si fonda il rapporto stesso e senza fedeltà il rapporto verrebbe ad essere svalutato, cioè svuotato del suo valore.

La fedelta' e' un valore relativo. Relativo alla persona che si ama. Io sono stata sia fedele che fedifraga, che oggetto dell'infedelta' altrui. E in tutti i casi il valore era relativo alle persone. Se della persona non mi interessa un gran che' posso anche dedicere di non essere fedele. Diverso il caso in cui il rapporto sia serio, specialmente se di mezzo c'e' anche un matrimonio. Quindi condivido cio' che dici. L'unica mia obiezione e' che la fedelta' non puo' essere trascendente, nessun valore lo e'. Tu dici che il discorso dio non c'entra e piu' sotto invece dice che c'entra. Allora chiarisci, c'entra o non c'entra dio? E se si, come se non in qualita' di giudice?

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Rasputin Mar 22 Gen 2013 - 21:17

jillo ha scritto:
E credimi, almeno per quanto mi riguarda, peccare non è poi così difficile.

No, lo fai anche tu ogni volta che ti fai una pippa (Me le faccio anch'io eh) wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Femen - Pagina 2 Merini10- Femen - Pagina 2 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59066
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mer 23 Gen 2013 - 11:55

Diva ha scritto:... Tu dici che il discorso dio non c'entra e piu' sotto invece dice che c'entra. Allora chiarisci, c'entra o non c'entra dio? E se si, come se non in qualita' di giudice?


Il discorso Dio ho volutamente deciso di metterlo da parte per rendere la lettura più digeribile all’ateo.
Poi conclusi “Dio in tutto questo c’entra”.
1 Non in qualità di giudice. Non poteri sostenere questo se ignorassi natura e qualità del rapporto uomo-Dio secondo il disegno di Dio.
Sarebbe irragionevole per un credente considerare Dio come il Grande guardone onnipresente che sta lì a raccogliere costantemente informazioni ed elementi da poter utilizzare contro di noi nel corso del Processo finale. E sarebbe a dir poco infantile per il credente compiere scelte di vita finalizzate a compiacere Dio al solo fine di allontanare da noi in rischio di una sua condanna.
Irragionevole perché Dio ha di noi una considerazione molto più alta di quella che spesso è prodotta dalla capacità del nostro stesso sguardo su di noi. “Siate dei”… è un’esortazione bellissima anche per un ateo. Siate quanto di più riusciate a pensare di poter essere, perché ne siete capaci.
Un’esortazione che ci viene mirabilmente annunciata da Dio fattosi uomo, sceso al nostro livello, per poter essere guardato in occhi umani . (mi rendo conto quanto tutto questo possa far storcere il naso ad un ateo… al quale chiederei non certo di accettare come verità, ma limitarsi a cogliere il senso che tutto questo può assumere solo per un credente… e a prescindere dal giudizio che si ha del credente). Dio del quale è scritto “Giovanni …fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse…” e ancora “Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò” . Ecco, siamo chiamati ad essere capaci di Dio, capaci si stargli faccia a faccia.
Dentro questa relazione non può esserci spazio per atteggiamenti puerili , equivoci, nulla che non sia trasparente, come l’agire ipocritamente in un certo modo senza che vi sia adesione interiore, al solo fine di eseguire, almeno formalmente ed esteriormente quelle prescrizioni necessarie al conseguimento della meta finale.
L’uomo di fede agisce secondo volontà di Dio perché si fida di Dio e perché impara ad amarlo dopo averlo riconosciuto. Non perché lo teme. Il Santo Timore di Dio, non si esplicita in un timore servile e interessato. Esso consiste nel timore di recare dispiacere a Dio. Alla stessa maniera la fedeltà al coniuge si radica nell’amore e nel rispetto che ne deriva, non nella paura di essere scoperti, nella paura della sanzione. Non potremmo parlare altrimenti di fedeltà ma di opportunismo. Se tradissi mia moglie non riuscirei a guardarla in più faccia come prima. Questo indipendentemente dal fatto che venisse a saperlo. Da giovincello potevo svolazzare dall’incontro occasionale con una fanciulla ad un’altra come un’ape da un fiore all’altro.
2 Dio non è giudice e c’entra nel rapporto con mia moglie
Se non sei stanca di leggere i farneticanti vaneggiamenti dei un credente continua la lettura.
Io e mia moglie abbiamo scelto di sposarci in Chiesa. Abbiamo scelto di rendere Dio partecipe e garante (da qui l’indissolubilità) della nostra unione. Tradire mia moglie significherebbe tradire l’amicizia Dio. La famiglia è infatti gloria di Dio, manifestazione del suo amore e del suo progetto.
Penso tu possa capire cosa significa questo per un credente, anche assumendo come razionalmente assurdo tutto questo.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da mix Mer 23 Gen 2013 - 12:15

quante belle parole messe una dietro l'altra come se avessero un senso complessivo
ma il senso complessivo non si percepisce. Femen - Pagina 2 45467
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mer 23 Gen 2013 - 12:30

Rasputin ha scritto:
jillo ha scritto:
E credimi, almeno per quanto mi riguarda, peccare non è poi così difficile.

No, lo fai anche tu ogni volta che ti fai una pippa (Me le faccio anch'io eh) Femen - Pagina 2 23074

Pornografia, masturbazione e altre cose che vuoi umani non potreste neppure immaginare le ho felicemente lasciate al ricordo di una più acerba giovinezza.
Una svolta radicale, una delle tante imposte con assoluta serenità alla mia vita, da quando ho iniziato il mio pellegrinaggio spirituale.
Non sono casto, non sono puro e non sono immune da cadute incoerenti coi miei principi…
Incoerenza non significa ipocrisia. Se anche tradissi mia moglie sarei vergognosamente incoerente e terribilmente dispiaciuto proprio perché non riadatterei opportunisticamente i miei principi di fedeltà e di fede.
Hai presente quando ti trovi difronte una sventola che “recita” la parte della cretina per farti capire più facilmente cosa vuole da te? Quando agita i capelli perché tu possa respirare il suo profumo, quando ride ad ogni tua battuta (e anche quando non volevi essere spiritoso) appoggiandosi alla tua spalla e tenendoti per un braccio? Quando ad intervalli più o meno regolari si ferma per fissarti con occhi felini?
OK! Diventa una faccenda terribile!!! Mannagg…!!! Cazz…!!! Senti il cuore bloccarsi alla giugulare, il respiro accelerato e le pupille che si dilatano… allora sei a rischio denuncia per violenza carnale. In casi come questi puoi resistere ad un attacco solo. Al secondo diventerebbe tutto più difficile ancora.
Ogni donna ha il suo profumo, il suo taglio di capelli, la sua voce. Purtroppo per me sono ricettivo e sensibile a tutto questo.
Ma sino ad oggi sono felice di essere riuscito ad anteporre i miei principi a queste e ad altre prove simili.
Chi accusa i credenti di sentirsi migliori degli altri perché…bla, bla, bla, mi fa solo sorridere.
Io mi sento spesso come una grossa bestia che cerca di dominarsi e civilizzarsi tentando goffamente di infilarsi dentro un completo lindo e inamidato di tre taglie più piccolo. E ogni volta che riesco ad entrare in quell’abito capisco di essere qualcosa di più che una bestiaccia.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da mix Mer 23 Gen 2013 - 12:47

che spreco di risorse!
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Elima Mer 23 Gen 2013 - 13:03

mix ha scritto:che spreco di risorse!
quoto..

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

.....Allora capii che veramente ero il più sapiente perché ero l'unico a sapere di non sapere....(Socrate)
Elima
Elima
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2360
Età : 64
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue50 / 7050 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.06.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da The Pilot Mer 23 Gen 2013 - 13:29

mix ha scritto:che spreco di risorse!
Gancio sinistro, gancio destro, diretto al mento... vittoria per KO
Femen - Pagina 2 649521

_________________
Governo ladro, piove! (C. Teja, 1861)
The Pilot
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1334
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da loonar Mer 23 Gen 2013 - 14:11

la cultura del cilicio va ancora molto fra voi credenti, vero?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mer 23 Gen 2013 - 14:53

jillo ha scritto:

[...]

Penso tu possa capire cosa significa questo per un credente, anche assumendo come razionalmente assurdo tutto questo.

Certo che lo capisco. Io mi immedesimo nelle posizioni altrui e cerco sempre di vedere le cose con gli occhi del mio interlocutore... infatti ora ti diro' una cosa che forse non c'entra niente con discorso che stiamo facendo, poiche' va oltre la semplice questione "tradimento" e si riferisce ai valori in generale: sembra di capire dal tuo discorso che dio faccia da garante alle tue scelte, che impregni totalmente i tuoi processi decisionali... vedi, io credo che la ricerca del bene sia la ricerca della felicita e quella sia direttamente rapportata alla ricerca dell'utile. E l'utile non puo' essere trascendente, deve trovarsi sempre nel singolo (o singoli) in questione. Quindi non riesco a capire come tu possa rendere te stesso felice raggiungendo il tuo utile, a meno che tale utile coincida PER PURO CASO con l'utile stabilito da dio... ma se fosse cosi vedi bene che non ci sarebbe nulla di moralmente superiore rispetto alle altre concezioni di utile che si possono avere. Quindi, quello che mi risulta difficile da capire e' come tu riesca a considerare dio un valore ai tuoi valori...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Mer 23 Gen 2013 - 14:56

jillo ha scritto: Se anche tradissi mia moglie sarei vergognosamente incoerente e terribilmente dispiaciuto proprio perché non riadatterei opportunisticamente i miei principi di fedeltà e di fede.
Hai presente quando ti trovi difronte una sventola che “recita” la parte della cretina per farti capire più facilmente cosa vuole da te? Quando agita i capelli perché tu possa respirare il suo profumo, quando ride ad ogni tua battuta (e anche quando non volevi essere spiritoso) appoggiandosi alla tua spalla e tenendoti per un braccio? Quando ad intervalli più o meno regolari si ferma per fissarti con occhi felini?
OK! Diventa una faccenda terribile!!! Mannagg…!!! Cazz…!!! Senti il cuore bloccarsi alla giugulare, il respiro accelerato e le pupille che si dilatano… allora sei a rischio denuncia per violenza carnale. In casi come questi puoi resistere ad un attacco solo. Al secondo diventerebbe tutto più difficile ancora.
Ogni donna ha il suo profumo, il suo taglio di capelli, la sua voce. Purtroppo per me sono ricettivo e sensibile a tutto questo.
Ma sino ad oggi sono felice di essere riuscito ad anteporre i miei principi a queste e ad altre prove simili.
Chi accusa i credenti di sentirsi migliori degli altri perché…bla, bla, bla, mi fa solo sorridere.
Io mi sento spesso come una grossa bestia che cerca di dominarsi e civilizzarsi tentando goffamente di infilarsi dentro un completo lindo e inamidato di tre taglie più piccolo. E ogni volta che riesco ad entrare in quell’abito capisco di essere qualcosa di più che una bestiaccia.[/color][/font]

Non potrebbe essere semplicemente che entrare nel vestito di 3 taglie piu' piccolo ti provoca un orgasmo piu' soddisfacente di quello che avrebbe potuto provocarti la bella ragazza dai capelli profumati e gli occhi felini?

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da alberto Mer 23 Gen 2013 - 16:05

jillo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
jillo ha scritto:
E credimi, almeno per quanto mi riguarda, peccare non è poi così difficile.

No, lo fai anche tu ogni volta che ti fai una pippa (Me le faccio anch'io eh) Femen - Pagina 2 23074

Pornografia, masturbazione e altre cose che vuoi umani non potreste neppure immaginare le ho felicemente lasciate al ricordo di una più acerba giovinezza.
Una svolta radicale, una delle tante imposte con assoluta serenità alla mia vita, da quando ho iniziato il mio pellegrinaggio spirituale.
Non sono casto, non sono puro e non sono immune da cadute incoerenti coi miei principi…
Incoerenza non significa ipocrisia. Se anche tradissi mia moglie sarei vergognosamente incoerente e terribilmente dispiaciuto proprio perché non riadatterei opportunisticamente i miei principi di fedeltà e di fede.
Hai presente quando ti trovi difronte una sventola che “recita” la parte della cretina per farti capire più facilmente cosa vuole da te? Quando agita i capelli perché tu possa respirare il suo profumo, quando ride ad ogni tua battuta (e anche quando non volevi essere spiritoso) appoggiandosi alla tua spalla e tenendoti per un braccio? Quando ad intervalli più o meno regolari si ferma per fissarti con occhi felini?
OK! Diventa una faccenda terribile!!! Mannagg…!!! Cazz…!!! Senti il cuore bloccarsi alla giugulare, il respiro accelerato e le pupille che si dilatano… allora sei a rischio denuncia per violenza carnale. In casi come questi puoi resistere ad un attacco solo. Al secondo diventerebbe tutto più difficile ancora.
Ogni donna ha il suo profumo, il suo taglio di capelli, la sua voce. Purtroppo per me sono ricettivo e sensibile a tutto questo.
Ma sino ad oggi sono felice di essere riuscito ad anteporre i miei principi a queste e ad altre prove simili.
Chi accusa i credenti di sentirsi migliori degli altri perché…bla, bla, bla, mi fa solo sorridere.
Io mi sento spesso come una grossa bestia che cerca di dominarsi e civilizzarsi tentando goffamente di infilarsi dentro un completo lindo e inamidato di tre taglie più piccolo. E ogni volta che riesco ad entrare in quell’abito capisco di essere qualcosa di più che una bestiaccia.

mi spiace jillo ma non posso fare a meno di provare, leggendo le tue parole, un senso di profondo disagio.
questa "sventola che recita la parte della cretina" è una persona, con le sue forze e le sue debolezze, tale e quale a te.
tu non riesci a uscire dal piccolo recinto del bene/male, giusto/sbagliato, peccato/virtù.
nei piccoli recinti ci si sta comodi per carità (finché si è in pochi) ma si vedono ben pochi paesaggi.
non ti sto assolutamente incitando all'adulterio, per carità, ho già detto quello che penso in merito alle cose che ci hai raccontato. vorrei solo che tu guardassi alle persone che hai attorno non come possibili emissari di satana o come peccatori da "redimere", ma come esseri umani con i quali senza paura scambiare le proprie convinzioni, condividere piccoli importanti momenti, di riflessione certo ma anche di semplice vita.
comunque, per quanto mi riguarda ho parlato di te anche troppo, non sono curioso non sono pettegolo non sono impiccione.
buona vita e mi raccomando... pensa alla tua, non "catechizzare" chi non te lo chiede, sarebbe già tanto.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Minsky Mar 12 Feb 2013 - 16:28

ANSA ha scritto:12 febbraio, 13:44

Papa: Femen 'festeggiano' a Notre Dame

Femen - Pagina 2 22b302935a4938001247a57b64f78e40

Femen - Pagina 2 949311 Femen - Pagina 2 949311 Femen - Pagina 2 949311 Femen - Pagina 2 949311 Femen - Pagina 2 949311

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25408
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Ospite Mar 12 Feb 2013 - 16:42

Brave! Femen - Pagina 2 949311

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da jillo Mar 12 Feb 2013 - 17:24

alberto ha scritto:
jillo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
jillo ha scritto:
E credimi, almeno per quanto mi riguarda, peccare non è poi così difficile.

No, lo fai anche tu ogni volta che ti fai una pippa (Me le faccio anch'io eh) Femen - Pagina 2 23074

Pornografia, masturbazione e altre cose che vuoi umani non potreste neppure immaginare le ho felicemente lasciate al ricordo di una più acerba giovinezza.
Una svolta radicale, una delle tante imposte con assoluta serenità alla mia vita, da quando ho iniziato il mio pellegrinaggio spirituale.
Non sono casto, non sono puro e non sono immune da cadute incoerenti coi miei principi…
Incoerenza non significa ipocrisia. Se anche tradissi mia moglie sarei vergognosamente incoerente e terribilmente dispiaciuto proprio perché non riadatterei opportunisticamente i miei principi di fedeltà e di fede.
Hai presente quando ti trovi difronte una sventola che “recita” la parte della cretina per farti capire più facilmente cosa vuole da te? Quando agita i capelli perché tu possa respirare il suo profumo, quando ride ad ogni tua battuta (e anche quando non volevi essere spiritoso) appoggiandosi alla tua spalla e tenendoti per un braccio? Quando ad intervalli più o meno regolari si ferma per fissarti con occhi felini?
OK! Diventa una faccenda terribile!!! Mannagg…!!! Cazz…!!! Senti il cuore bloccarsi alla giugulare, il respiro accelerato e le pupille che si dilatano… allora sei a rischio denuncia per violenza carnale. In casi come questi puoi resistere ad un attacco solo. Al secondo diventerebbe tutto più difficile ancora.
Ogni donna ha il suo profumo, il suo taglio di capelli, la sua voce. Purtroppo per me sono ricettivo e sensibile a tutto questo.
Ma sino ad oggi sono felice di essere riuscito ad anteporre i miei principi a queste e ad altre prove simili.
Chi accusa i credenti di sentirsi migliori degli altri perché…bla, bla, bla, mi fa solo sorridere.
Io mi sento spesso come una grossa bestia che cerca di dominarsi e civilizzarsi tentando goffamente di infilarsi dentro un completo lindo e inamidato di tre taglie più piccolo. E ogni volta che riesco ad entrare in quell’abito capisco di essere qualcosa di più che una bestiaccia.

mi spiace jillo ma non posso fare a meno di provare, leggendo le tue parole, un senso di profondo disagio.
questa "sventola che recita la parte della cretina" è una persona, con le sue forze e le sue debolezze, tale e quale a te.
tu non riesci a uscire dal piccolo recinto del bene/male, giusto/sbagliato, peccato/virtù.
nei piccoli recinti ci si sta comodi per carità (finché si è in pochi) ma si vedono ben pochi paesaggi.
non ti sto assolutamente incitando all'adulterio, per carità, ho già detto quello che penso in merito alle cose che ci hai raccontato. vorrei solo che tu guardassi alle persone che hai attorno non come possibili emissari di satana o come peccatori da "redimere", ma come esseri umani con i quali senza paura scambiare le proprie convinzioni, condividere piccoli importanti momenti, di riflessione certo ma anche di semplice vita.
comunque, per quanto mi riguarda ho parlato di te anche troppo, non sono curioso non sono pettegolo non sono impiccione.
buona vita e mi raccomando... pensa alla tua, non "catechizzare" chi non te lo chiede, sarebbe già tanto.

Catechizzare un ateo? tranquillo che io non ci provo e tu, comunque, non correresti nessun rischio.

Guarda che non ho mai preso a ceffoni nessuna ragazza che ci ha provato con me.
Sempre amici "quasi" come prima... e in quel quasi, satana non c'entra nulla.

Ma la fedeltà deve avere a che fare necessariamente con fede?
No.
Un ateo non può essere fedele a sua moglie tanto quanto o più di un credente?
Si.
Perchè l'adulterio deve avere a che fare con una scelta consumata fuori da un recinto necessariamente delimitato dai principi del bene , della virtù e del giusto. Come se fuori fosse solo male e peccato?
Che ne sai di quale stupendo paesaggio godono i miei occhi quando lo ammiro seduto dentro il recinto dei miei valori? che ne sai tu di quali siano i miei valori?

Non si può decidere di rimanere fedeli al coniuge solo per amore verso di esso?
E' questo un concetto totalmente sconosciuto agli atei? Non penso.

jillo
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1830
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.08.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da primaverino Mar 12 Feb 2013 - 19:12

O forse, la butto lì, in tali casi basta che un determinato valore sappia di "vecchio e stantio" (ovvero in qualche modo puzzi di "religioso", non foss'altro che per avvenuta stratificazione culturale precedentemente data per scontata/acquisita) per avvalorarne la contrarietà per partito preso.
Ma forse son io che sono malfidente...
Comunque sia a mio sommesso pensare, stereotipi e luoghi comuni non appartengono ad una parte sola...
Forse sto solo invecchiando...
Un vostro parere?
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da evolutionator Sab 23 Feb 2013 - 21:39

jillo ha scritto:Catechizzare un ateo? tranquillo che io non ci provo e tu, comunque, non correresti nessun rischio.

Guarda che non ho mai preso a ceffoni nessuna ragazza che ci ha provato con me.
Sempre amici "quasi" come prima... e in quel quasi, satana non c'entra nulla.

Ma la fedeltà deve avere a che fare necessariamente con fede?
No.
Sì, perché interpreti il concetto secondo una certa religione.

jillo ha scritto:Un ateo non può essere fedele a sua moglie tanto quanto o più di un credente?
Si.
Penso dipenda da quanto in profondità il credente intenda la religione.

jillo ha scritto:Perchè l'adulterio deve avere a che fare con una scelta consumata fuori da un recinto necessariamente delimitato dai principi del bene, della virtù e del giusto. Come se fuori fosse solo male e peccato?
Che ne sai di quale stupendo paesaggio godono i miei occhi quando lo ammiro seduto dentro il recinto dei miei valori? che ne sai tu di quali siano i miei valori?
Certi valori vengono sbandierati come sacri da qualche migliaietto di anno, sono tutt'altro che segreti.

jillo ha scritto:Non si può decidere di rimanere fedeli al coniuge solo per amore verso di esso?
E' questo un concetto totalmente sconosciuto agli atei? Non penso.
Nel mio caso particolare sì, ma più in generale credo dipenda da cosa si intende per amore.
evolutionator
evolutionator
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 138
Località : eetali
Occupazione/Hobby : informatica, informatica, informatica
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.07.12

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Gio 28 Feb 2013 - 10:02


Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Sally Gio 28 Feb 2013 - 10:04


Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Niques Gio 28 Feb 2013 - 10:11

Femen - Pagina 2 906108

_________________
- Sì... mi chiamano Mimì! Ma il mio nome è Lucia!
- Ebbè, ovvio. Femen - Pagina 2 286704  Ma come avrò fatto a non capirlo?


[wow]custom: Sono stata la prima a mettere la firma scorrevole, 11, maaaaooooooo,cccccc,/t[/wow]
Niques
Niques
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6778
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue12 / 7012 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.11.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Cosworth117 Gio 28 Feb 2013 - 10:15

Che coglioni. Sì, serve un numero di riconoscimento come dice l'articolo.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
Femen - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Femen - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

Femen - Pagina 2 Empty Re: Femen

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.